Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 205486533 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11168 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito


Annunci


Top Redattori 2013
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Redazione
· Michelangelo Nicotra
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Daniele La Delia
· Camillo Bella
· Carmelo Torrisi
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Renato Bonaccorso
· Patrizia Bellia
· Marco Pappalardo
· Sergio Garofalo
· Francesca Condorelli
· Santa Tricomi
· Salvatore Di Masi
· Alfio Petrone

tutti i redattori


USP Sicilia


Editori
Chi siamo


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Permessi studio
· Personale ATA
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· Quesiti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Modulistica
Modulistica

·Personale scolastico 2013/2014
·Concorso dirigenti, quando la comunicazione è ambigua. Depennate le domande inoltrate dopo il 16. ''Colpevoli'' alcuni Usr.
·2011-2012 modelli di autodichiarazioni da allegare alle Utilizzazioni e Assegnazioni Provvisorie
·Modelli di utilizzazione verso i distinti gradi di scuola da parte del personale titolare in altro ruolo e appartenente a classe di concorso o posto i
·Sul Blog di professione insegnante modulistica assegnazioni provvisorie e utilizzazioni a.s. 2011/12


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Precariato: Prof. precari a Parigi, Francia condanna Farnesina. Che non applica la sentenza
Giurisprudenza
Nel 2011 il Tribunale transalpino obbliga l'Italia a reintegrare gli insegnanti licenziati dall'Istituto italiano di Cultura e a risarcire i contributi di dieci anni di precariato illegittimo. Ma gli Affari esteri continuano a non dare esecuzione al pronunciamento nonostante le sollecitazioni dei colleghi del Quai d'Orsay.

Lorenzo Galeazzi e Thomas Mackinson
ilfattoquotidiano.it
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 17 aprile 2014 07:30:00 (228 letture)

(Leggi Tutto... | 7060 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: 11 aprile 2014, soddisfatti da questo incontro, attendiamo di vedere il decreto e continuiamo a lavorare affinché i nostri diritti vengano finalmente
In occasione dello sciopero, indetto dalla CUB e da altri sindacati di base ed organizzato insieme ai comitati precari, il giorno 11 aprile 2014 siamo andati a manifestare davanti al MIUR ed abbiamo chiesto a gran voce che fosse ricevuta una delegazione. Abbiamo, quindi, designato 23 rappresentanti delle varie città e dei vari coordinamenti e sindacati presenti. Dopo aver consegnato i documenti, ci hanno fatto accomodare in una stanza e, dopo due ore di estenuante attesa e trattativa, ci è stato comunicato che non volevano più ricevere tutti e che sarebbero potuti salire solo dieci di noi. A quel punto si è deciso a maggioranza di accettare le condizioni proposte.

Antonio Macchione - Coordinamento Nazionale Diploma Magistrale
coordinamentodiplomamagistrale@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 15 aprile 2014 08:30:00 (556 letture)

(Leggi Tutto... | 3702 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Non capiamo perché!
Opinioni
Non capiamo come mai il nostro debba essere sempre il paese degli ibridi e delle regole non fisse!
Non capiamo come mai un docente precario non possa, in questo paese, mai progettarsi la vita!
Non capiamo come mai questo debba sempre essere il poco paese del 'fatta la legge, trovato l'inganno!', dei pasticci burocratici e del tutto ed il contrario di tutto!
Non capiamo come mai, una volta che era stata fatta la legge 296/2006, si era deciso di congelare le GAE e di provvedere al loro smaltimento, si è, nel giro di pochi anni, deciso quasi di smantellarle, istituendo code, ingressi e trasferimenti!

Comitato per la Tutela della 296/2006
tutelalegge296@yahoo.it
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 07 aprile 2014 07:30:00 (582 letture)

(Leggi Tutto... | 4223 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Silvia Chimienti (M5S): 'Giannini risponda sugli abusi ai danni dei docenti'
I video della scuola
Silvia Chimienti (M5S):'Giannini risponda sugli abusi ai danni dei docenti'"Centinaia di docenti lavorano senza essere retribuiti e si prestano al ricatto per entrare nelle scuole pubbliche". La denuncia arriva dal sindacalista Paolo Latella e rivela un mondo di illegalità che si nasconde dietro decine di istituti parificati. La testimonianza a ilfattoquotidiano.it: "Firmavo la ricevuta dello stipendio senza ricevere alcun introito economico"
Ilfattoquotidiano.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 05 aprile 2014 08:30:00 (925 letture)

(Leggi Tutto... | 1852 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Il diploma magistrale viene riconosciuto nei paesi non comunitari, ma non in Italia!
Sindacati
La battaglia per il riconoscimento del diploma magistrale si arricchisce di un nuovo quanto incredibile tassello: a seguito della richiesta di riconoscimento del proprio diploma magistrale quale titolo di studio pienamente valido per insegnare a tempo determinato ed indeterminato nelle scuole elvetiche, il docente italiano Alfredo Tarallo, sostenuto dallo studio legale "Gigli e Tropepi" alla cui esperienza si affida la CUB SUR di Roma , si è visto finalmente recapitare in questi giorni il sospirato documento. La battaglia del docente era iniziata nel 2010, quando per la prima volta richiese al MIUR di attestare che il suo titolo, stante le leggi in vigore, fosse pienamente valido per insegnare nelle scuole dei Paesi Europei. Dopo diversi contatti con le autorità italiane, francesi e svizzere, in un dialogo ...

CUB S.U.R. Roma e Lazio
cubscuolaromalazio@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 03 aprile 2014 08:30:00 (728 letture)

(Leggi Tutto... | 3337 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Pioggia di esposti alle Procure della Repubblica, per festeggiare il Pesce d'Aprile
Opinioni
E mentre il Ministero continua a tergiversare, fingendo di non essere a conoscenza che il Parere del Consiglio di Stato che ha sancito il diritto dei diplomati magistrale di essere inseriti a pieno titolo nella II fascia delle graduatorie d'istituto, ai sensi dell'art. 14 del DPR 1199/1971, ha natura vincolante e che, nel caso specifico, avendo annullato una norma illegittima per eccesso di potere, la sua efficacia è da intendersi erga omnes, il diploma di maturità magistrale ottiene l'ennesimo riconoscimento in altro Stato europeo: la Svizzera.
Dopo l'Inghilterra, e l'Olanda, infatti, da oggi il diploma è titolo professionale valido anche nella Confederazione Elvetica. Anche in questo caso grazie all'azione informativa portata avanti per scardinare le false affermazioni a suo tempo fornite dal MIUR alle Autorità degli Stati europei, secondo cui l'abilitazione sarebbe stata conferita dal concorso e non dal diploma.

coordinamentodiplomamagistrale@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 31 marzo 2014 07:30:00 (698 letture)

(Leggi Tutto... | 3235 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Udienza Corte di Giustizia Europea del Conitp. Il cammino del Conitp fino a lussemburgo per difendere i precari
Sindacati
IL CONITP, che da anni lotta per la stabilizzazione dei precari dopo aver ottenuto decine di sentenze positive dai tribunali del lavoro a causa delle discrepanze dei vari tribunali Italiani e dopo le ordinanze 143/2013 del 02 maggio 2012, 144/2013 del 02 maggio 2012 dei tribunali di Roma, con ordinanza 207/2013 la problematica è stata affrontata, dal CONITP, presso la corte costituzionale che a sua volta ha sospeso il giudizio e ha rinviato tutto alla corte di giustizia Europea la decisione dei ricorsi promossi dal CONITP in contrasto con il diritto comunitario (direttiva 1999/70/CE) che prevede la stabilizzazione dopo tre anni di contratti e un risarcimento economico per il danno subito. La corte di giustizia pertanto ha inviato il 18/07/2013 alla corte di giustizia dell' unione Europea le motivazioni del ricorso promosso dal legale del CONITP ...

Prof. Guastaferro - presidente del CONITP
crescenzo.guastaferro@conitp.com
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 24 marzo 2014 08:00:00 (1024 letture)

(Leggi Tutto... | 3905 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Problema mai risolto sulla valutazione del servizio militare 'obbligatorio'
Opinioni
Carissimi lettori, carissimo Direttore del sito AetnaNet, con la riapertura e aggiornamento delle graduatorie provinciali volevo porre attenzione al problema mai risolto da parte del ministero in merito alla valutazione del servizio militare "obbligatorio". Spero, che alla luce di tutte le sentenze positive in merito al servizio di leva, anche non in costanza di nomina, verrà data la possibilità di aggiungere il giusto punteggio maturato per l’anno del servizio obbligatorio. Penso che sia arrivato il momento dunque per il ministero di affrontare la questione e decidere di far ritornare tutto come giustamente dovrebbe essere, cioè riconoscendo il servizio svolto alle dipendenze dello stato come servizio valido a tutti gli effetti, tanto più che a tale servizio era assolutamente impossibile sottrarsi.

lettera firmata
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 18 marzo 2014 07:30:00 (729 letture)

(Leggi Tutto... | 2745 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Breve disamina sul diploma di maturità magistrale sperimentale indirizzo linguistico
Sindacati
Con la presente, s'intende offrire una disamina in merito alla normativa e alla giurisprudenza legata al diploma di Maturità Magistrale Sperimentale indirizzo Linguistico (o di Abilitazione Magistrale ai sensi del Testo Unico del 1994), altresì denominato "licenza linguistica" ottenuta presso un Istituto Magistrale, conseguito entro l'anno scolastico 2001 - 2002.

Barbara Bernardi
cubscuolaromalazio@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 16 marzo 2014 18:44:55 (1366 letture)

(Leggi Tutto... | 4804 bytes aggiuntivi | Voto: 3)

Precariato: La barzelletta vergognosa del diploma magistrale
Sindacati
Il SISA presentò nel 2011 un ricorso n.3258 al Tar del Lazio per il riconoscimento del diritto  all’abilitazione e idoneità all’insegnamento alla scuola dell’infanzia e alla scuola primaria. Il 14 novembre 2013  Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Terza Bis) si pronunciò sul ricorso rigettando la impugnativa proposta con il ricorso introduttivo e con i successivi motivi aggiunti. Ora esce una sentenza del Consiglio di Stato che dice esattamente il contrario, annullando il DM n.62/2011. Quindi una confusione enorme tra giudici amministrativi da far venire la pelle d’oca e gettare ancor di più confusione tra le migliaia di precari che hanno investito soldi su questo ricorso e che cercano, giustamente, di far riconoscere un loro diritto all’insegnamento, che in questi anni, ministri ottusi e tecnici incompetenti del ministero hanno ignorato.

Il coordinamento nazionale SISA
sisasindacato@libero.it
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 13 marzo 2014 07:45:00 (1162 letture)

(Leggi Tutto... | 3468 bytes aggiuntivi | Voto: 3)

Precariato: Validità erga omnes del parere del consiglio di stato su ricorso dell'associazione Adida
Sindacati
Intervenendo nel dibattito che si è acceso sulla questione della validità "erga omnes" (cioè, per tutti i diplomati e non solo per i ricorrenti) del parere del Consiglio di Stato N^ 4929/2012 su ricorso dell'associazione Adida, il Coordinamento Nazionale Diploma Magistrale, che unitamente a CUB S.U.R venerdì 7 marzo è stato ricevuto dal Ministero dell'Istruzione nella persona del Sottosegretario all'Istruzione dott. Reggi, comunica che dal dialogo col funzionario è emerso quanto segue.
Le rappresentanti dell'OO.SS. Cub Barbara Bernardi e Filomena Vassallo hanno chiesto al Miur l'applicazione immediata del parere, che, è bene ricordarlo, è vincolante. Inoltre, hanno fatto presente al funzionario come, a dispetto di quanto asserito da alcune sigle sindacali ....

Giuseppina Sapone - per il Coordinamento Nazionale Diploma Magistrale
cubscuolaromalazio@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 12 marzo 2014 06:15:00 (532 letture)

(Leggi Tutto... | 4021 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Precariato: Ferie precari: da ministro risposta insoddisfacente alla interrogazione M5S
Attività parlamentare
Il portavoce M5S al Senato Fabrizio Bocchino, in data 4 febbraio 2014, ha ricevuto risposta all'interrogazione n. 564 inerente la mancata monetizzazione delle ferie del personale precario della Scuola. L'interrogazione ripercorreva la storia della soppressione di ciò che rappresentava un diritto sancito dal contratto collettivo dei docenti , sacrificato in nome del contenimento della spesa, e nel contempo metteva in luce lo schizofrenico susseguirsi di norme e circolari che ha generato confusione e opacità relativamente al pagamento delle ferie nell'a.s. 2012/2013. Il sottosegretario Toccafondi, a nome del Governo, ha riconosciuto che la successione di tali interventi ha alimentato alcuni dubbi in merito alla disciplina applicabile nel periodo compreso tra il mese di luglio 2012, data di entrata in vigore del decreto-legge n. 95 (cd. Spending review) e il 1° gennaio 2013, data dalla quale si applica la disciplina introdotta dalla legge n. 228 del 2012 (legge di Stabilità).

Portavoce Fabrizio Bocchino ( MoVimento 5 Stelle)
matteo.incerti@senato.it
Postato da Redazione Sabato, 08 febbraio 2014 06:30:00 (627 letture)

(Leggi Tutto... | 4280 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Comunicato Ufficiale del Coordinamento Nazionale Diploma Magistrale in merito al Parere del Consiglio di Stato sulla II fascia di Istituto
Opinioni
E' di questi giorni la notizia che stavamo aspettando da anni: la collocazione in III fascia delle graduatorie di istituto dei diplomati magistrali è illegittima perché affetta da eccesso di potere. A dirlo, ora, non sono coloro che da anni si battono per il riconoscimento completo dell'abilitazione conseguita a seguito di conclusione dell'esame di stato di scuola ed istituto magistrale, ma il Consiglio di Stato, con un Parere emanato a seguito di un ricorso al Presidente della Repubblica depositato già a settembre 2013. Fa obiettivamente riflettere il fatto che tale Parere, che, secondo le norme previste dall' art. 14 del DPR 1199 del 1971, avrebbe dovuto avere la massima pubblicità e convertito nell'arco temporale di trenta giorni in un Decreto, sia rimasto a giacere nascosto per tutto questo tempo. Una questione che non mancheremo di  approfondire.

Coordinamento Nazionale Diploma Magistrale
Albanese, Bernardi, Bertelli
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 03 febbraio 2014 08:30:00 (1982 letture)

(Leggi Tutto... | 5110 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Precariato: Gli spezzoni orari fino a 6 ore settimanali, devono essere conferiti fino al termine delle attività didattiche e non fino all’avente diritto
Sindacati
L’art. 25 comma 4 lett. b e c) del contratto nazionale del comparto scuola vigente –Area docenti e contratto individuale di lavoro- prevede che, ogni contratto stipulato a tempo indeterminato o determinato deve riportare, oltre la data di inizio del rapporto di lavoro, anche la data di cessazione del medesimo. L’art. 1 commi 4 e 5 del D.M. n. 131/2007 –Regolamento per le supplenze- prevede, per le ore di insegnamento pari o inferiori a 6 ore settimanali che non concorrono a costituire cattedre o posti orario, si dà luogo, in applicazione del comma 4 dell’articolo 22 della legge finanziaria 28 dicembre 2001, n. 448, all’attribuzione, con il consenso degli interessati, dei citati spezzoni ai docenti in servizio nella scuola, in possesso di specifica abilitazione, come ore aggiuntive oltre l’orario d’obbligo, fino ad un massimo di 24 ore settimanali.

F.to Prof. Francesco Sola - Segretario Generale SAB
sindacatosab@sabcs.it
Postato da Redazione Domenica, 02 febbraio 2014 08:00:00 (784 letture)

(Leggi Tutto... | 6694 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Sentenza choc della Cassazione: 'Il contratto a termine è illegittimo, il lavoratore va risarcito'
Giurisprudenza
Ancora non è finita. Ma in attesa della sentenza della Corte di Giustizia Ue, prevista tra luglio e settembre 2014, un principio è stato assodato, il contratto a termine non è legittimo e il lavoratore precario va risarcito. "Finalmente una disposizione che ripristina la legalità" afferma il Segretario Generale di Federistruzone, Antonio Scarpellino a Retenews24. E’ recente, infatti, la sentenza della Corte di Cassazione, (n. 26951 del 2 dicembre 2013), che cancella le due precedenti (392/2012 e 10127/2012), riconoscendo ai precari ai sensi dell’art.36 del dlgs 165/2001 il diritto al risarcimento del danno per illegittimità e abuso dei contratti a termine. Questa sentenza della Suprema Corte dovrebbe anticipare di qualche mese quella della Corte di Giustizia europea sul medesimo tema.
La Cassazione sembrerebbe accogliere, quindi, le disposizioni della Commissione europea nei confronti dell’Italia per "utilizzo abusivo del personale precario", inizialmente intrapresa solo per il personale non docente della scuola, ...

Adriana Costanzo - Retenews24.it
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 30 gennaio 2014 08:00:00 (1634 letture)

(Leggi Tutto... | 3432 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Precariato: In 5 anni tagli e riforme abbattono i posti dei precari del 40%, ma la loro spesa aumenta del 68%
Sindacati
Analisi Anief-Confedir dei conti emessi dalla Ragioneria Generale dello Stato: tra il 2007 e il 2012 perse 93mila unità a tempo determinato. Eppure, pur sacrificando tanti posti di lavoro, il comparto Istruzione per garantire il servizio pubblico ha fatto comunque registrare un’impennata della “Spesa per il tempo determinato”, passata da 512 a 861 milioni di euro...

Anief.org
Postato da Antonia Vetro Domenica, 26 gennaio 2014 06:00:00 (752 letture)

(Leggi Tutto... | 5871 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Silvia Chimienti (M5S): Depositata la legge sulle ferie dei docenti precari!
I video della scuola
Silvia Chimienti (M5S): Depositata la legge sulle ferie dei docenti precari!Finalmente i cittadini possono sapere la verità sulla questione ferie dei docenti precari! che non è di certo quella che si sente nei TG!!!! Spegnete le TV accedete alle informazioni tramite Internet.

M5sParlamento
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 22 gennaio 2014 21:14:43 (4005 letture)

(Leggi Tutto... | 1159 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Precariato: Assenze del personale docente e Ata nominato con contratto fino all’avente diritto ex art. 40: come vanno considerate?
Sindacati
Le nomine con contratti in attesa dell’avente diritto ex art. 40 Legge 449/97 sono sempre state considerate supplenze brevi secondo il regime giuridico previsto dall’art. 19 comma 10 del CCNL 2006-2009, dove a riguardo si legge che per le assenze dal servizio per malattia del personale della scuola, assunto con contratto di lavoro a t.d. stipulato dal dirigente scolastico, nei limiti della durata del contratto, spetta la conservazione del posto per un periodo non superiore a 30 giorni annuali, con retribuzione al 50%....

Anief.org
Postato da Antonia Vetro Domenica, 19 gennaio 2014 06:00:00 (993 letture)

(Leggi Tutto... | 3512 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Precari della scuola personale di serie B ma lavorano come quelli di serie A
Opinioni
......non voglio il ruolo!! voglio riconosciuta la mia professionalità! voglio lo stipendio come gli altri.
Due lauree e un'abilitazione penso siano sufficienti. Lavoro come quelli di ruolo, anzi di più perchè ogni anno cambio 200 alunni. Ho le stesse responsabilità e doveri, anzi come ultimo arrivato mi becco tutte le prime ore e i problemi. Ma ... ogni anno un terno al lotto chissà dove vado chissà che legge fanno ...
Il mutuo no anche se mi trattengono in busta paga il "fondo credito per gli insegnanti" (ovviamente quelli di ruolo !!??), scatti di carriera non se ne parla (ho 54 anni e vengo pagato da neo assunto).
In tredici anni di supplenze ho accumulato 146 punti, ma, ...

Marilio Buelli
buelli@alice.it
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 19 gennaio 2014 05:00:00 (681 letture)

(Leggi Tutto... | 2916 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Assemblea nazionale PRECARI: 19 gennaio Roma
Comunicati
Il Coordinamento Lavoratori Scuola Milano "3 ottobre" aderisce e partecipa: Assemblea nazionale PRECARI SCUOLA 19 gennaio,  Roma ore 10,00 presso la sede dell''Associazione" Il cielo sopra Esquilino" via Galilei 57. Promuovete e partecipate
ODG: 1) Pronunciamento UE sulle assunzioni dei precari: mobilitazioni e azioni per ottenere dal governo l'ottemperanza all'intimazione
 
Coordinamento Lavoratori Scuola Milano "3 ottobre"
coordinamento3ottobre@gmail.com

Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 16 gennaio 2014 06:30:00 (549 letture)

(Leggi Tutto... | 2988 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Dipendenti Pubblici – La Corte di Giustizia Europea apre le porte a 250mila precari italiani che potrebbero essere tutti stabilizzati
Sindacati
Con due provvedimenti coordinati, i giudici di Lussemburgo bocciano la legislazione italiana sull’abuso dei contratti flessibili nella PA, che coinvolge 133 mila dipendenti della scuola, 30 mila della sanità e 70-80 mila tra Regioni ed Enti locali: è in palese contrasto con la direttiva 1999/70/CE, perchè i rapporti a tempo determinato non possono essere un problema caricato sulle ‘spalle’ dei lavoratori, in quanto il danno non è risarcibile, ma vanno assunti dallo Stato in quanto datore di lavoro che deve rispettare le regole comunitarie. 
E' ancora emergenza precariato: il Governo deve trovare le risorse per sbloccare il turn-over e procedere a un massiccio piano di immissioni in ruolo nella pubblica amministrazione a partire proprio dalla scuola. I 67.000 posti previsti dall'ultima legge che ha convertito il decreto legge n. 104/13 per il prossimo triennio non coprono neanche i pensionamenti mentre altri 138.000 sono stati assunti a tempo determinato quest'anno per far funzionare le scuole...

Anief.org
Postato da Antonia Vetro Martedì, 07 gennaio 2014 05:00:00 (1647 letture)

(Leggi Tutto... | 9478 bytes aggiuntivi | Voto: 3)

Precariato: Dicono “Europa”. Ma solo se non costa
Sindacati
La battaglie più importante (non fosse altro che per il fatto che da essa dipende il futuro lavorativo di oltre 100mila colleghi) che l’ANIEF ha ingaggiato è quella dinanzi alla Corte di Giustizia europea, e attendiamo una sentenza che ponga fine alla difformità tra la normativa italiana e il diritto comunitario, in materia di precariato...

Anief.org
Postato da Antonia Vetro Giovedì, 02 gennaio 2014 06:00:00 (817 letture)

(Leggi Tutto... | 2971 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Il mancato coordinamento tra i centri ministeriali impedisce il pagamento dei supplenti temporanei
Sindacati
Il 24 dicembre avevamo dato notizia dell’avvenuto reperimento dei fondi da parte del Miur per pagare i supplenti temporanei e che ciò sarebbe stato possibile già a partire dal 27 dicembre. Questo è quanto aveva comunicato la Direzione del Bilancio. Finalmente una buona notizia era stato il nostro commento, ma contrariamente agli avvisi, il 27 dicembre nei Pos delle scuole non risultava​​ alcuna giacenza: anzi risultavano completamente azzerati.
Subito sono arrivate alla nostra redazione le segnalazioni da parte di molti colleghi  Ds e DSGA. Molti di loro hanno interrotto il periodo di ferie e sono tornati a scuola pur di pagare i supplenti entro dicembre, ma tutto è stato inutile.​

Flccgil.it
Postato da Filippo Laganà Domenica, 29 dicembre 2013 20:00:00 (697 letture)

(Leggi Tutto... | 2841 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Piattaforma precari Unicobas e analisi sulla situazione dell’attuale precariato scolastico
Sindacati
Prima di focalizzare con precisione gli obiettivi che il PUMA (Precari Unicobas Movimento Autogestito) si prefigge, è necessario, a nostro avviso, porre l’attenzione sulla situazione venutasi a creare a fronte delle politiche di drastici tagli alla scuola imposti dagli ultimi governi. Queste sconsiderate decisioni hanno avuto la deprecabile conseguenza, oltre che di gettare nel caos un settore a cui oramai da decenni non venivano destinati adeguati finanziamenti, di decretare inequivocabilmente l’impossibilità, per il nostro sistema di istruzione, di assorbire in tempi ragionevoli il precariato scolastico nel frattempo alimentato da scelte incoscienti. Ripercorrendo le vicende degli ultimi anni, ricordiamo che la famigerata legge 133/2008, la finanziaria di Tremonti per il 2008, ha disposto un taglio, dal settore istruzione, di più di ...

Facebook.com/notes/unicobas-scuola/
Postato da Redazione Sabato, 21 dicembre 2013 07:30:00 (845 letture)

(Leggi Tutto... | 15752 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Stipendi ai supplenti: Il MIUR ha scritto oggi alle Scuole ...
Opinioni
Questo è il testo della lettera che è stata inviata a molte segreterie scolastiche dall'Ufficio VII del Ministero dell'Istruzione:
Nota prot. n. 9775 del 18 dicembre 2013
All’Istituzione scolastiica
Al revisore dei conti in rappresentanza MIUR

E p.c. all’U.S.R. competente per territorio  LORO SEDI
Si comunica l’ assegnazione a codesta scuola di € al Lordo dipendente per il finanziamento delle prestazioni rese sino al 31 dicembre 2013 in forza dei “contratti” per supplenza breve e saltuaria inseriti al sistema informativo SIDI come rilevati alla data del 15 dicembre 2013.

Gruppo Fb Supplenti della Scuola per la qualità e dignità del lavoro
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 20 dicembre 2013 08:45:00 (1147 letture)

(Leggi Tutto... | 4224 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Precariato: Il Natale amaro dei Prof precari. Non saranno retribuite le ferie a tutti i docenti con contratto a tempo determinato: circa 1200 euro
Rassegna stampa
Natale amarissimo per migliaia di insegnanti sacrificati dai tagli alla spesa pubblica. I prof con contratto a tempo determinato fino al 30 giugno, già privati dello stipendio estivo e degli scatti di anzianità che secondo la magistratura spettano loro ma che non hanno mai visto, sono ora stati privati del compenso sostitutivo delle ferie maturate e non godute. Per questo non stanno trovando in busta paga i 1200 euro che da decenni erano abituati a riscuotere nel mese di dicembre e a spendere sotto le feste. E' una stangata a quattro cifre, più del doppio di Imu, Tares, Iva messe insieme, per almeno duecentomila insegnanti, dall'infanzia alle superiori. Mentre i partiti in questi mesi tenevano impegnato il Paese con dibattiti su poche decine o centinaia di euro per tasse e imposte da eliminare o confermare, gli stessi partiti hanno assestato agli insegnanti un colpo difficile da dimenticare.

Vincenzo Brancatisano - Gazzetta di Modena
Postato da Redazione Mercoledì, 18 dicembre 2013 08:15:00 (810 letture)

(Leggi Tutto... | 4626 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Pasticcio ASPI: L'INPS paga la disoccupazione ai supplenti che lavorano ...
Opinioni
Il MIUR non assegna tutti i fondi necessari per pagare i supplenti che rimangono senza stipendio a Natale, Alcuni uffici ex INPDAP impiegano anche 9 mesi per liquidare il TFR, Uffici INPS che ritardano a pagare l'Aspi e miniaspi ai disoccupati e uffici INPS che accreditano generosamente l'indennità di disoccupazione a supplenti che hanno un contratto di lavoro in essere.
Cosa sta succedendo nel mondo della Scuola e della Previdenza? L'Inps vuole soccorrere i precari per il ritardo negli stipendi? Oppure, cosa più probabile, questa riforma previdenziale che ha dato vita all'ASPI ha mandato in Tilt il sistema di comunicazione tra Scuole, Centri per l'Impiego e gli Uffici periferici dell'Istituto di Previdenza? Verrebbe da dire "che pasticciaccio questa benedetta ASPI!".

Gruppo Fb Supplenti della Scuola per la qualità e dignità del lavoro
Postato da Redazione Martedì, 17 dicembre 2013 08:30:00 (1650 letture)

(Leggi Tutto... | 6877 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Migliaia di supplenti passeranno il Natale senza stipendio
Sindacati
Sono docenti e Ata che hanno stipulato contratti con gli istituti per sostituire colleghi collocati in malattia o in aspettativa: a causa del mancato rifornimento del Sistema informatico di contabilità e gestione economica da parte del Mef, slittano i pagamenti di novembre e dicembre. Anief invita il personale coinvolto a diffidare la Ragioneria territoriale e la scuola di servizio, recuperando in tal modo le mensilità non corrisposte ed i relativi interessi di mora...

Anieg.org
Postato da Antonia Vetro Martedì, 17 dicembre 2013 06:00:00 (646 letture)

(Leggi Tutto... | 4532 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Il Natale dei supplenti si decide domani al MIUR. Possibili denunce penali
Rassegna stampa
Entro le ore 14 di venerdi 13 dicembre le segreterie degli istituti scolastici dovranno caricare i dati degli stipendi dei supplenti ai fini dell'"emissione speciale accessori dicembre 2013" del Ministero dell'Economia e Finanze prevista per quella data. Fin qui sembrerebbe che tutto stia filando liscio e che basti soltanto la trasmissione dei dati da parte delle segreterie scolastiche entro i termini stabiliti.
Invece non è così. Numerose segreterie su tutto il territorio italiano lamentano di non poter procedere all'inserimento degli stipendi perchè "gli importi necessari sul Sicoge" (Sistema informatico di contabilità e gestione economica) o non ci sono proprio, oppure sono insufficienti per la copertura di tutti i contratti di supplenza stipulati nei mesi scorsi.

Gruppo Fb Supplenti della Scuola per la qualità e dignità del lavoro
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 12 dicembre 2013 07:30:00 (869 letture)

(Leggi Tutto... | 4744 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: A Palermo gli studenti occupano, i presidi fanno cassa sui precari !
Sindacati
In questa settimana di occupazioni a Palermo, in cui un fiume in piena di studentesse e studenti rivendica quei diritti fondamentali che governi bipartisan non sanno e/o vogliono garantire, molti colleghi precari ci hanno comunicato tutta la loro rabbia per la mancata proroga o conferma dei contratti di supplenza. Diversi Dirigenti scolastici, infatti, stanno di fatto approfittando delle agitazioni studentesche per negare emblematicamente il diritto dei docenti precari al rinnovo del proprio contratto di lavoro! La normativa di riferimento è talmente esplicita e lineare che non sarebbe necessario alcun chiarimento.

USB P.I. Sicilia - Scuola
palermo.scuola@usb.it
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 02 dicembre 2013 09:00:00 (640 letture)

(Leggi Tutto... | 4230 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Precari della scuola, l’ultimatum dell’Europa. L’Italia ha due mesi per rispondere: rischia una multa di minimo 10 milioni. Sindacati in trincea
Rassegna stampa
L’Italia rischia una multa di minimo 10 milioni di euro dall’Europa per i precari della scuola, che rappresentano un esercito di 130 mila persone, secondo Cgil Cisl e Uil, addirittura di 137 mila secondo l’Anief. L’altolà è arrivato ieri da Bruxelles, dove è stata aperta una procedura di infrazione per il mancato rispetto da parte del nostro Paese della direttiva sul lavoro a tempo determinato. L’Italia, scrive la Commissione Ue nella lettera di messa in mora, utilizza i supplenti con contratti a termine «continuativi», che durano anche molti anni e li lasciano così «in condizioni precarie nonostante svolgano un lavoro permanente come gli altri». Non solo: anche gli stipendi vanno adeguati, visto che i precari «svolgono lo stesso lavoro ma hanno un contratto diverso» rispetto agli immessi già in ruolo. A questo punto, l’Italia ha due mesi di tempo per rispondere alla Commissione europea altrimenti la procedura verrà portata davanti alla Corte di giustizia europea che, nel caso di condanna e mancato rispetto della sentenza, può sanzionare il nostro Paese con multe che vanno da un minimo di circa 10 milioni e possono salire (da 22mila a 700mila euro) per ogni giorno di ritardo nel pagamento.

Ansa.it
Postato da Nuccio Palumbo Venerdì, 22 novembre 2013 06:30:00 (1118 letture)

(Leggi Tutto... | 6264 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Scuola, cresce l'esercito dei precari
Rassegna stampa
L'allarme lanciato dall'Associazione nazionale insegnanti e formatori - 122mila insegnanti e 15mila tra amministrativi, tecnici ed ausiliari. Un aumento del 10 per cento in un anno. L'Anief richiama le indicazioni della Ue: le ragioni finanziarie non giustificano l'abuso dei contratti a termine...

Rainews24.rai.it
Postato da Antonia Vetro Martedì, 19 novembre 2013 08:30:00 (615 letture)

(Leggi Tutto... | 3923 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Appello per il rinnovo salvaprecari 2013/2014
Comunicati
Siamo un gruppo di docenti precari che per anni hanno consentito il funzionamento della scuola italiana. Poi sono arrivati i tagli, la crisi economica dello Stato Italiano che impedisce ai presidi di nominare i supplenti, l’apertura della graduatorie. Un cataclisma ha investito la nostra vita lasciandoci senza lavoro e soprattutto senza speranze per il futuro. L’anno scorso un Parlamento insensibile alla nostra drammatica situazione ha deciso di impedire il rinnovo del salvaprecari ritenendo che i precari "lasciati indietro" fossero ormai troppo indietro da poter essere considerati. Adesso la situazione è cambiata. Il Parlamento si è rinnovato e speriamo si sia rinnovato anche nei contenuti e nella sensibilità oltre che nelle persone. Abbiamo aspettato e sperato che nel decreto scuola recentemente approvato qualcuno si ricordasse di noi e abbiamo esultato quando abbiamo letto del rinnovo del "salvaprecari".
Poi però è arrivata la delusione: ...

prof.ssa Silvia Nigro
snigro20@yahoo.com
Postato da Redazione Martedì, 12 novembre 2013 08:30:00 (1344 letture)

(Leggi Tutto... | 4021 bytes aggiuntivi | Voto: 3.66)

Precariato: Per noi Supplenti la 'Lectio magistralis' di Alain Touraine sulla Resistenza etica ...
Redazione
Care e cari colleghe e colleghi del mondo della Scuola, oggi il nostro gruppo Facebook festeggia doppiamente: la Festa del 1° novembre ma, soprattutto, la Festa dei 1000 iscritti. Un traguardo raggiunto oggi, proprio come avevamo previsto! Il gruppo "Supplenti della Scuola per la qualità è dignità del lavoro" rimane unico nel suo genere perché ambisce a superare gli steccati corporativi basati sul ruolo e intende riunire in maniera solidale i vari profili dei supplenti sulla tutela dei diritti e sulla qualità del lavoro in un'atmosfera di mutua collaborazione.
Tanto ci ha gratificato la miriade di riconoscimenti, parole di gratitudine, la condivisione di stati d'animo che hanno finalmente fatto superare a molti di noi quella sensazione di solitudine e d'impotenza di fronte alla compressione quotidiana dei diritti, di fronte alla selvaggia burocrazia ministeriale e ai continui rimpalli di responsabilità.

Supplentidellascuola.blogspot.it
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 04 novembre 2013 08:15:00 (809 letture)

(Leggi Tutto... | 7155 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Pagamento ferie non fruite nell’a.s. 2012/2013: illegittima la detrazione dei giorni di sospensione delle lezioni
Sindacati
Per la quantificazione delle ferie dei supplenti nell’anno scolastico 2012/13 non possono essere sottratti dal computo i giorni di sospensione delle lezioni. Si tratterebbe di una posizione chiaramente in contrasto con le indicazioni comunitarie e con la giurisprudenza nazionale. ANIEF pronta a diffidare l’amministrazione per conto dei propri iscritti che non hanno ancora ricevuto il pagamento delle ferie o che hanno subito la decurtazione del pagamento sostitutivo...

Anief.org
Postato da Antonia Vetro Domenica, 03 novembre 2013 08:00:00 (1128 letture)

(Leggi Tutto... | 5272 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Vedo molti amici partire e mi arrabbio, dico ma perchè qui veniamo penalizzati così
Redazione
Sono una docente, come tanti altri penalizzata dai tagli della riforma Gelmini: tempi bui questi, qui in sicilia, dove docenti con due o tre lauree, master abilitazioni, concorsi superati devono sperare di ricevere qualche telefonata da scuole, per supplenze ... il telefono non squilla, guardi il conto sempre più asciutto, aspetti soldi dai progetti POR da circa due anni (ma tanto a chi interessa??), leggi i bandi PON: "questo è perfetto per me, ho i titoli giusti, supererò la selezione..."
per poi essere pagati quando? altri due / tre anni? ma si può vivere così?  Cosa hanno fatto i sindacati scuola che ci dovrebbero rappresentare? Lo sa chi sta al vertice che le scuole non chiamano per supplenze, i bambini i ragazzi, in assenza dei docenti, vengono divisi tra le altre classi? e il diritto allo studio? e la costituzione??

Lettera firmata
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 02 novembre 2013 08:15:00 (1214 letture)

(Leggi Tutto... | 3015 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Precariato: La Commissione europea risponde ai precari che hanno inviato il modello di denuncia ANIEF contro l’abuso di contratti a termine
Sindacati
Grazie all’azione dell’ANIEF, l’Europa guarda con sempre maggiore attenzione al problema del precariato nella scuola italiana. Migliaia di docenti e ata stanno ricevendo in questi giorni la risposta della Commissione europea alle denunce inviate alcuni mesi prima, con la richiesta di informazioni aggiuntive. Il sindacato ha predisposto un modello di risposta da inviare per e-mail entro 4 settimane a Bruxelles. Scrivi a denuncia.ue@anief.net per riceverlo....

Anief.org
Postato da Antonia Vetro Domenica, 27 ottobre 2013 08:00:00 (1157 letture)

(Leggi Tutto... | 3790 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: DL Istruzione emendamenti ATA e Docente dichiarati ammissibili
Opinioni
La conferma che gli emendamenti all'art. 15 del D.L. 104/13, relativi al disegno di legge AC 1574 a firma Zappulla - Iacono sono risultati ammissibili, ha suscitato nuove speranze nelle aspettative dei precari ATA e Docente della scuola. Si tratta di una iniziativa in cantiere già da almeno 2 anni su cui ho lavorato insieme ad un gruppo di precari ATA catanesi, e che di recente ha incontrato l’approvazione dei rappresentanti ATA di diverse province siciliane e del mezzogiorno d’Italia e politicamente il sostegno dell’Assessore all’Istruzione e Formazione della Regione Sicilia N. Scilabra e del vicepresidente della Commissione lavoro della Regione Sicilia On.le M. Maggio, e della Docente di ruolo C. Altamore  in sinergia a Roma con i  deputati nazionali Zappulla e Iacono del PD. Ciò ha sortito un primo risultato positivo, l’ammissibilità di 4 emendamenti strutturali che mirano a salvaguardare le legittime aspettative dei precari storici della scuola inclusi da diversi anni nelle graduatorie provinciali, dando  migliori aspettative ai futuri candidati.

Mario Di Nuzzo
mario.dinuzzo@libero.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 19 ottobre 2013 09:00:00 (1498 letture)

(Leggi Tutto... | 6220 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Precariato: Progetti regionali MIUR / Regione Sicilia 2010-2011: metà dello stipendio
Opinioni
Sono una docente di Lettere che, avendo i requisiti richiesti, ovvero essendo inserita nella Graduatoria a esaurimento di Catania, nel 2010/2011 ha insegnato nei Progetti Regionali, quelli attivati in Convenzione MIUR / REGIONE SICILIA (seconda annualità). Scrivo per segnalare che tutti i numerosissimi insegnanti che hanno svolto il loro lavoro in questi progetti, che nascono con l'intento di arginare, in qualche modo, l'alto tasso di disoccupazione nel settore scuola, a distanza di anni, per quanto riguarda la provincia di Catania (non conosco la situazione delle altre province siciliane), hanno ricevuto dalla Regione Sicilia solo la metà del loro stipendio, e questo nel silenzio e nel disinteresse totale dei sindacati.

giusimarletta@virgilio.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 12 ottobre 2013 08:00:00 (1406 letture)

(Leggi Tutto... | 2141 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Precariato: Precari - Stabilizzazione / Scatti 31 Agosto Per la Commissione UE la normativa italiana sui precari viola la direttiva comunitaria
Sindacati
Ma spetta al giudice nazionale far rispettare il diritto comunitario e applicare le relative sanzioni. È quanto si deduce dalle osservazioni inviate alla Corte di giustizia europea sui ricorsi pendenti sollevati dal tribunale del lavoro di Napoli in merito alla stabilizzazione di quattro docenti precari. Non ci sarebbero le ragioni imperative e oggettive invocate dalla Cassazione, come introdotte dalla legge 106/11, né possono le ragioni finanziarie giustificare l’abuso dei contratti a termine nel settore pubblico e in particolare in quello scolastico. Nessuna discriminazione tra docenti precari e di ruolo è giustificabile a parità di lavoro svolto. Esulta Anief che per prima, nel gennaio 2010, denunciò la vicenda avviando il contenzioso seriale per migliaia di precari. Ora si attende la sentenza della Corte di Lussemburgo...

Anief.org
Postato da Antonia Vetro Venerdì, 11 ottobre 2013 07:45:00 (1361 letture)

(Leggi Tutto... | 8229 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: L'italia uguale illusione
Opinioni
Caro Ministro, se ancora c'è nè sono! L'Italia è un paese molto più che bello per i turisti, e per gli italiani ????? ........... E' solo il paese degli interessi dei politici, delle loro vergogne, dei loro scandali, e di infinite altre dicerie. E per noi cittadini, è il paese dei precari, il paese che, anche se la costituzione sancisce il diritto al lavoro, di lavoro non si parla, ma, si parla solo di tasse e aumenti, si parla di tutto, il contrario di tutto e di quello che "SI PROMETTE IN CAMPAGNA ELETTORALE", solo per illudere, perchè l'Italia è un'illusione.
Chi scrive è un'insegnante precaria, insieme ad altre precarie abilitate nelle classi di concorso: AA-EE, con concorso ordinario 1999. Un concorso un pò preso di mira anche dai sindati, perchè quando fu bandito il concorso, ...

Gruppo precari concorso 1999
carolina.grosso@alice.it
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 01 ottobre 2013 07:00:00 (968 letture)

(Leggi Tutto... | 4803 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Disco rosso per i docenti precari: soltanto la Camera può garantire l’inserimento in graduatoria degli abilitati con Tfa
Sindacati
I componenti della VII Commissione Cultura possono sanare la questione dell'inserimento nelle GaE di oltre 20mila abilitati in estate attraverso i "Tirocini formativi attivi". Anief ha presentato un emendamento al D.L. 104/13: non si possono formare i docenti e poi lasciarli ai margini dicendo loro che non c'è posto....

Anief.org
Postato da Antonia Vetro Venerdì, 27 settembre 2013 07:30:00 (1074 letture)

(Leggi Tutto... | 4946 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Considerazioni di 4 docenti precarie catanesi sulle ultime dichiarazioni dell'on. Giancarlo Galan
Opinioni
L’ultima perla contro i precari arriva dall’On. Giancarlo Galan Presidente della commissione cultura a proposito dei provvedimenti contenuti nel decreto scuola, a suo dire "un’infornata di precari". Queste espressioni continuano ad offendere la categoria più debole dei lavoratori della scuola che come unica colpa hanno quella di educare. Intanto una precisazione: il merito o la preparazione professionale di un insegnante non le giudicano le battute sferzanti di Galan ma gli alunni, le famiglie, il rispetto dei colleghi, l’istituzione presso cui si lavora.
Il precariato non l’abbiamo di certo né voluto né cercato ma è una condizione che viviamo da troppi anni e che ci è stata imposta come una ingiusta condanna dall’incapacità dei Ministri di turno di guardare con il giusto criterio morale e di correttezza ciò che stava e che sta avvenendo nella scuola italiana.

Giovanna Nastasi, Carola Tirenna, Rosaria Pino, Carmen Coco
oriane@tin.it
Postato da Redazione Domenica, 22 settembre 2013 07:30:00 (1451 letture)

(Leggi Tutto... | 4912 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Precariato: Lettera augurale per nuovo anno scolastico - Maestra Carmen
Opinioni
All'inizio di ogni nuovo anno scolastico, il presidente della repubblica e il ministro della pubblica istruzione inviano gli auguri a studenti e insegnanti. Non sono che una maestrina, così come molti alunni amano chiamarmi, nonché precaria storica, e avrei anch'io il grande desiderio di rendere pubblici auguri. Nella speranza che possiate accogliere questo mio desiderio, auguro buon anno scolastico 2013/14 a:
ai miei alunni che si stanno per laureare e che si trovano ad affrontare le improbabili prospettive di lavoro,
ai miei alunni che frequentano le fatiscenti e sovraffollate aule delle scuole Medie di secondo grado,
ai miei alunni di Gravina che dovranno scegliere cosa faranno da grandi e quale corso di studi frequentare,
ai miei alunni di S.G. La Punta e di S.M. La Stella che dovranno affrontare lo studio di transizione delle medie,
ai miei alunni di IV che si ritroveranno, come non di rado accade ultimamente nella scuola primaria, con tutte e tre insegnanti nuove,
ai miei alunni di III che dovranno continuare a subire le mortificazioni della collega di storia,
ai miei alunni di II che hanno una maestra fantastica, preparatissima e amorevole,
ai miei alunni di I bisognosi di coccole e insegnamenti ludici,
ai miei alunni che gli adulti chiamano “diversi”.

Maestra Carmen
carmencoco@hotmail.it
Postato da Redazione Sabato, 14 settembre 2013 11:55:37 (1601 letture)

(Leggi Tutto... | 5417 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Arriva il posto fisso a insegnante precaria di 62 anni. Lei rifiuta
Rassegna stampa
"Mi sarebbe piaciuto, se non altro per provare l’emozione della prima volta". La prima volta di un posto fisso a 62 anni, quasi 63, però Lia Baffetti non l’ha potuta vivere nemmeno questa volta. Lia vive a Castell’Azzara, 800 metri d’altitudine in provincia di Grosseto e doveva essere uno degli 11.268 nuovi docenti immessi in ruolo in questi giorni. Per motivi personali ha dovuto rifiutare. L’Anief (Associazione nazionale insegnanti ed educatori in formazione, ndr) ha calcolato che quasi il 60 percento dei vincitori del concorso ha oltre 50 anni di età. “Le regole che l’amministrazione scolastica italiana si è data produrranno nel tempo un’ulteriore innalzamento dell’età media dei nostri docenti”, ha spiegato Marcello Pacifico, presidente dell’associazione di insegnanti e formatori.

Dario Falcini - Ilfattoquotidiano.it
Postato da Redazione Lunedì, 02 settembre 2013 08:15:00 (1139 letture)

(Leggi Tutto... | 5187 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Nella scuola 100mila posti liberi, CdM raddoppi piano assunzioni
Sindacati
Appello del sindacato al Governo a pochi giorni dall’approvazione del piano triennale di immissioni in ruolo: le 44mila in tre anni annunciate dal Ministro Carrozza non bastano. Ecco i numeri veri: 14.200 cattedre libere, 37.000 di sostegno, 25.000 Ata, 25.000 pensionati in due anni...

Anief.org
Postato da Antonia Vetro Lunedì, 02 settembre 2013 07:00:00 (1510 letture)

(Leggi Tutto... | 8295 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Il governo beffa i precari. Serve sblocco del turn over e piano di stabilizzazione
Sindacati
All’interno del “pacchetto pubblico impiego”,  licenziato ieri dal Consiglio dei Ministri, spicca la norma che prevede la possibilità di bandire concorsi pubblici a titoli ed esami con riserva del 50% dei posti per i lavoratori che abbiano maturato almeno tre anni di contratti a tempo determinato nella pubblica amministrazione.
Per l’USB Pubblico Impiego la soluzione individuata dal Governo è una beffa che, oltre a non dare alcuna garanzia di stabilizzazione del rapporto di lavoro, potrà coinvolgere solo una parte dei precari della P.A. . Restano infatti escluse dalle selezioni le altre forme di lavoro precario  (tutti i Co.co.co.), gli esternalizzati, gli interinali e tutti quei lavoratori costretti nella giungla delle partite IVA o delle finte borse di studio) ed il tempo indeterminato inferiore a tre anni.

Confederazione.usb.it
Postato da Redazione Giovedì, 29 agosto 2013 06:45:00 (1150 letture)

(Leggi Tutto... | 4427 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: I precari pubblici: ecco chi può avere il posto
Rassegna stampa
Da una parte la platea, dall’altra i posti realmente a disposizione. Da ieri sappiamo che dei 150mila precari della pubblica amministrazione (esclusi i comparti scuola e sicurezza), solo 96mila sono stabilizzabili: quelli con contratti a tempo determinato, sommando agli 86mila certificati dall’ultimo Conto annuale della Ragioneria generale del 2011 i circa 10mila medici «scoperti» nel frattempo. Di questi però un buon 40 per cento non ha l’altro requisito richiesto: tre anni di contratto nell’ultimo quinquiennio. I posti a concorso per l’anno in corso (ben pochi) e per il 2014 saranno invece non più di 12.400. Cifra che crescerà fino a quota 14.200 nel 2015 e a 17.200 nel 2016. Per un totale definitivo di 43.800 stabilizzazioni in tre anni.

Massimo Franchi - Unita.it
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 29 agosto 2013 06:00:00 (1417 letture)

(Leggi Tutto... | 4203 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Tagli ai docenti di Sostegno di Messina, 276 Cattedre
Associazioni
Il Sindacato SFIDA,  a seguito della pubblicazione delle disponibilità dei posti di sostegno da parte dell’Ufficio Scolastico Provinciale (Ufficio XIV- Ambito Territoriale)  di Messina, denuncia la decurtazione di 276 posti di sostegno operata dall’Ufficio Scolastico Regionale di Palermo che,  a fronte di una richiesta dell’Ufficio Scolastico Provinciale  di Messina di 443 cattedre, ne ha autorizzate solo 164. Tale drastica ed ingiustificata mancata assegnazione delle 276 cattedre richieste avrà gravissime conseguenze sugli alunni disabili del messinese che non avranno  garantita un’ efficiente ed efficace offerta formativa per l’anno scolastico 2013-2014.

Prof.ssa Maria Vitale Merlo - Segretario Provinciale
infosfidamessina@tiscali.it
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 28 agosto 2013 07:45:00 (1081 letture)

(Leggi Tutto... | 4377 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Governo rispetti la normativa comunitaria o pagherà ingenti risarcimenti pecuniari
Sindacati
Alla vigilia del CdM che dovrebbe approvare il provvedimento sulla Pubblica Amministrazione, Anief-Confedir lancia un avvertimento al Governo insieme a un monito. Basta tagli! La cancellazione di 500.000 posti in dieci anni non ha prodotto alcun risparmio, mentre il debito pubblico è continuato a crescere insieme ai costi della politica e del decentramento amministrativo...

Anief.org
Postato da Antonia Vetro Domenica, 25 agosto 2013 11:36:24 (1032 letture)

(Leggi Tutto... | 2679 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Precario e ..... bello!!
Opinioni
Nel variegato mondo della scuola, tra ipotesi di tagli, aumenti dell’orario di lavoro e (questa non è un’ipotesi, purtroppo) blocco dello stipendio, una figura emerge dalla massa dei dipendenti pubblici "stabili": il precario.
Il precario è un dipendente "atipico" che durante il suo arco di vita lavorativa da precario viene coccolato, premiato e sempre, dico sempre, portato ad esempio nel mondo del lavoro. Non ci credete? Allora entriamo nel mondo del docente precario partendo dalla fine di Agosto periodo di convocazioni.
1. Dunque, a quale altro lavoratore viene data, nel mese di Agosto, la possibilità di avere un luogo istituzionale dove passare una bella giornata, incontrare i colleghi, parlare, confrontarsi e contemporaneamente fare una sauna (la temperatura media e di 42°) rilassante nell’attesa di firmare un contratto di lavoro (o il più delle volte di non firmarlo)? E tutto questo gratis?

Giuseppe Crisà
crisgppe@gmail.com
Postato da Redazione Domenica, 18 agosto 2013 07:30:00 (823 letture)

(Leggi Tutto... | 5493 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Precariato: Docenti precari da decenni e senza indennità di disoccupazione da mesi!!!
Redazione
La pagina facebook "Scuola, tutti uniti per resistere",  che conta quasi 8.000 fans, lancia qualche giorno fa un sondaggio (che pubblichiamo integralmente sotto) per capire concretamente quante persone, a campione in tutta Italia, abbiano percepito la disoccupazione. Si comprende chiaramente che il 90% dei docenti precari, durante l’estate, non solo non può permettersi una vacanza, ma neanche di mangiare!!
Una vergogna tutta italiana!!

D. Facciamo un sondaggio, quanti di voi hanno ricevuto la disoccupazione?

precaridisalerno@libero.it
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 18 agosto 2013 07:00:00 (831 letture)

(Leggi Tutto... | 13680 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Un’estate siciliana. La scuola, il mare e tu ...
Redazione
Si riparte dal solito… "Hotel dei Professori", lungo la sinuosa spiaggia di Marina di Noto, a segnare, anche per quest’anno, l’inizio delle vacanze estive ai tempi della crisi. Un luogo magico e inconsueto, coronato da una spiaggia giallo oro e da un mare azzurro fiaba a consolare i magri sogni dei docenti siciliani in ferie. Una lunga agonia d’attesa e di letture estive animano le notti calde dei docenti nostrani, con l’occhio sempre vigile al tablet per essere informati, in “tempo reale”, delle ultime news di AetnaNet.org. E c’è sempre tempo per una breve gita "fuori porta" a Caltagirone, a visitare la lunga scalinata di Santa Maria del Monte, o dentro i boschi dell’Etna, nelle bocche che videro l’arsura e il caldo lavorio del dio Nettuno, o ad Agrigento, nelle colonne arse e spoglie dei templi cari ai greci, che li edificarono col sangue e il fuoco. Ma non voglio fare ripasso di geografia e di storia dell’arte. La Sicilia ...

Angelo Battiato
angelo.battiato@istruzione.it
Postato da Angelo Battiato Giovedì, 15 agosto 2013 08:00:00 (1002 letture)

(Leggi Tutto... | 4274 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Precariato: Appello Precari scuola Roma in difesa della Scuola Pubblica Statale, per il ritiro dei tagli causati dalle leggi Gelmini e Fornero
Comunicati
Il Coordinamento Precari Scuola Roma  assume, come piattaforma generale, il ritiro dei tagli causati dalla legge Gelmini e dalla riforma Fornero, senza le quali non è risolvibile alla radice né il problema del precariato né quello della qualità della didattica e della difesa generale della scuola pubblica.
Comprendiamo la giusta esigenza dei firmatari dell'appello sulle 25mila assunzioni nel 2013 /2014 e li invitiamo a non limitarsi a diffondere l'appello, ma a costruire insieme un percorso di mobilitazione.

Coordinamento precari scuola Roma
movimentoinsegnantiprecariroma@gmail.com
Cps-roma.blogspot.it
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 04 agosto 2013 06:30:00 (1180 letture)

(Leggi Tutto... | 3089 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Tribunale di Roma: il MIUR deve riconoscere la progressione di carriera anche per i futuri contratti a tempo determinato
Giurisprudenza
Il Giudice del Lavoro di Roma continua a dare ragione all'ANIEF sul diritto dei precari alla medesima progressione stipendiale spettante al personale di ruolo e questa volta dà piena ragione non solo per il pregresso, ma anche per il futuro. L'Avv. Salvatore Russo, alla cui professionalità e competenza l'ANIEF ha da sempre affidato la tutela dei propri iscritti sul territorio, ottiene la piena applicazione di quanto previsto dalla clausola 4 dell'Accordo Quadro sul lavoro a tempo determinato allegato alla direttiva 1999/70/CE e la condanna a carico del MIUR non solo di corrispondere quanto precedentemente non percepito dalla nostra iscritta a titolo di anzianità di servizio, ma anche di tener conto, per il futuro, della sua corretta progressione stipendiale anche se destinataria di ulteriori contratti di lavoro a tempo determinato.

Ufficio Stampa Anief
marco.giordano@anief.net
Postato da Redazione Sabato, 27 luglio 2013 08:00:00 (1558 letture)

(Leggi Tutto... | 5080 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: ANIEF ottiene dalla Consulta il rinvio alla Corte di giustizia europea della decisione sulla stabilizzazione dei supplenti della scuola
Sindacati
Con ordinanza n. 207/13 la Corte costituzionale rimette ai giudici di Lussemburgo la questione sulla compatibilità della normativa italiana con la direttiva comunitaria in tema di reiterazione dei contratti a termine e assenza di risarcimento del danno per i precari della scuola, nonostante una sentenza della Cassazione del luglio scorso. 200.000 precari aspettano di sapere se sono lavoratori di serie A o di serie B...

Anief.org
Postato da Antonia Vetro Venerdì, 19 luglio 2013 08:00:00 (1126 letture)

(Leggi Tutto... | 2926 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: L'INPS non può bloccare l'ASPI ad Ata e docenti. Sanzioni le scuole per i ritardati versamenti
Rassegna stampa
"Qualora, basandosi sulle inadempienze dei flussi UniEmens delle Scuole o del Tesoro, gli uffici INPS respingessero o bloccassero una richiesta di prestazione di sostegno al reddito, come l'indennità Aspi o MiniAspi, commetterebbero un grave danno alle persone e alle loro famiglie e una violazione dei doveri d'ufficio". "Avuta notizia che i richiedenti l'Aspi abbiano effettivamente i requisiti per aver svolto un servizio pubblico presso le scuole, gli uffici dell'Inps procedono con istruttoria e accertamenti. Se le eventuali inadempienze non siano dovute al lavoratore ma ad altri uffici della Pubblica Amministrazione, gli uffici INPS sono tenuti ad accettare la domanda e, ...

Supplenti della Scuola per la qualità e dignità del lavoro
comiromanord@yahoo.it
Postato da Redazione Venerdì, 19 luglio 2013 05:30:00 (1196 letture)

(Leggi Tutto... | 2692 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Sbloccare la situazione dei pagamenti degli emolumenti di supplenti brevi e saltuari e compensi accessori del personale
Attività parlamentare
Il Movimento 5 Stelle chiede l'intervento deciso dei Ministri dell'Istruzione e delle Finanze per risolvere il problema del pagamento degli emolumenti ai supplenti brevi e saltuari e dei compensi accessori al personale della scuola. Lo fa con una interrogazione a risposta orale firmata da sette parlamentari al Senato che vede come primo firmatario Vincenzo Santangelo. "A decorrere dall'anno 2011 i compensi accessori del personale della Scuola vengono erogati tramite cedolino unico - ricordano gli interroganti - tali compensi vengono liquidati attualmente attraverso il portale NoiPA che ha fra le sue funzioni la fruizione dei servizi stipendiali".

Matteo Incerti - Ufficio Stampa MoVimento 5 Stelle
gruppo parlamentare Senato della Repubblica
matteo.incerti@senato.it
Postato da Redazione Giovedì, 18 luglio 2013 08:45:00 (1339 letture)

(Leggi Tutto... | 3874 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: I nuovi precari non sono figli di un dio minore: intervenga il Parlamento
Ministero Istruzione e Università
Appello del sindacato: i 21mila neo abilitati attraverso il TFA ordinario hanno pieno diritto di entrare nelle graduatorie ad esaurimento...

Anief.org
Postato da Antonia Vetro Martedì, 16 luglio 2013 04:00:00 (900 letture)

(Leggi Tutto... | 3243 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Concorso docenti, tanti vincitori rimarranno disoccupati: non ci sono più i posti liberi!
Sindacati
Per migliaia di candidati meritevoli si prospetta una selezione-beffa. Un esempio per tutti:...

Anief.org
Postato da Antonia Vetro Lunedì, 15 luglio 2013 09:00:00 (2470 letture)

(Leggi Tutto... | 7586 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Lettera aperta al ministro Carrozza
Opinioni
Siamo un numeroso gruppo di docenti e vogliamo porgere alla Sua attenzione un problema molto importante e serio. I punteggi delle graduatorie ad esaurimento, sono cristallizzati a due anni fa e nel frattempo le posizioni reali possono essere in molti casi cambiate. L’effetto è  quello che a settembre prossimo saranno disposte nomine e passaggi in ruolo in base a posizioni che non sono quelle effettive attuali. Inoltre, perché non si sa nulla sull’avvio delle nuove classi di concorso? Eppure dovevano andare in vigore prima  che fossero avviati i corsi abilitanti o concorsi di sorta. Confidando nella Sua sensibilità  e senso di giustizia La ringraziamo per l’attenzione.

Docenti delle graduatorie ad esaurimento
lina.giuliani@libero.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 13 luglio 2013 07:45:00 (1384 letture)

(Leggi Tutto... | 2044 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: La Corte d'Appello di Bari rigetta il ricorso del MIUR
Giurisprudenza
La Sezione Lavoro della Corte d'Appello di Bari ha rigettato il ricorso proposto dal MIUR avverso la sentenza del Tribunale di Trani ottenuta dall'ANIEF nel 2012 che riconosceva il diritto di una nostra iscritta alla stipula di un contratto di lavoro a tempo indeterminato per palese violazione da parte del MIUR della normativa comunitaria sul divieto di reiterazione dei contratti a termine per più di 36 mesi. Il Giudice del Lavoro di Trani aveva completamente accolto il ricorso patrocinato dall'Avv. Michele Ursini, alla cui competenza e professionalità l'ANIEF ha affidato la tutela dei propri iscritti sul territorio, riconoscendo il diritto di una docente precaria all'immediata stipula di un contratto di lavoro a tempo indeterminato con decorrenza giuridica ed economica retrodatata all'anno scolastico 2005/2006.

Anief.org
Postato da Redazione Venerdì, 12 luglio 2013 07:45:00 (1576 letture)

(Leggi Tutto... | 2845 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: La disoccupazione in Italia si combatte iniziando ad assumere 73mila docenti e Ata su posti liberi
Sindacati
A tanto ammonta il numero di unità di lavoro vacanti nelle nostre scuole dopo i trasferimenti: si tratta di oltre 20mila insegnanti, 33mila docenti di sostegno, quasi 8.400 assistenti, tecnici e amministrativi tra l’anno scorso e il prossimo, più altri 11.851 collaboratori scolastici da assegnare alle ditte di pulizia esterne....

Anief.org
Postato da Antonia Vetro Venerdì, 12 luglio 2013 06:00:00 (1472 letture)

(Leggi Tutto... | 5695 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Precariato: Comunicato Precari Uniti sugli F35
Comunicati
I precari della scuola ricevuti dal Ministero il 26 Giugno si sono sono sentiti dire dai funzionari del MIUR che non ci sono risorse finanziarie per abrogare la Riforma Gelmini e restituire gli 8 miliardi di euro sottratti alla scuola pubblica statale dalle manovre finanziarie degli ultimi anni. Restiamo quindi sconcertati dalla notizia che lo Stato Italiano è pronto, in questo gravissimo periodo di crisi, a spendere 13 miliardi per l'acquisto degli aerei di guerra F35. Crediamo in uno Stato che investa sulla scuola statale in modo da evitare le classi pollaio e la mancanza di strutture scolastiche adeguate ed in modo da assumere tutti i precari garantendo una didattica di qualità ed una adeguata assistenza per tutti gli studenti disabili.

Precari Uniti contro i tagli
Facebook.com/groups/precari.uniti
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 08 luglio 2013 08:00:00 (789 letture)

(Leggi Tutto... | 2803 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Scuola. Nasce un nuovo gruppo dei supplenti precari
Associazioni
Per mesi si sono incontrati su facebook, supplenti temporanei di tutta Italia, dal Veneto alla Sicilia, docenti, assistenti amministrativi e collaboratori scolastici hanno unito la loro voce per protestare contro lo scaricabarile del sistema segreterie/ministero dell'istruzione/ ministero dell'economia. Petizione ai Ministri, appelli comparsi sui siti principali della scuola, lettere ai giornali. Iniziative che sembra abbiano sensibilizzato le Organizzazioni sindacali e i dirigenti dell'Ufficio VII del Miur.
Ritardi indecenti nell'erogazione degli stipendi hanno generato estremo disagio ed indignazione. Un malcontento che ha potuto trovare una sintesi di organizzazione e di reciproco scambio nella pagina "Supplenti della scuola senza stipendio" arrivata in pochi mesi ad oltre 450 adesioni.

comiromanord@yahoo.it
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 07 luglio 2013 07:30:00 (1410 letture)

(Leggi Tutto... | 2958 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Annullare il decreto sulla determinazione organici 2011-2012 e restituire i 150.000 posti già previsti nel turn over
Attività parlamentare
"Scuola, il Governo annulli il decreto sulla determinazione degli organici 2011-2012 e restituisca i 150.000 posti già previsti per realizzare il turn-over e contestualmente avviare un tavolo di confronto – così come ventilato, insieme con il parere espresso, dalla Conferenza unificata Stato-Regioni – per una determinazione degli organici secondo diverse modalità e in un rapporto di effettiva collaborazione con le Regioni e gli Enti locali" Lo chiede il Movimento 5 Stelle Senato con una interrogazione a risposta orale in Commissione al Ministro dell'Istruzione che vede come prima firmataria Manuela Serra. "I tagli agli organici sopravvenuti per gli anni scolastici 2009-2010 e 2010-2011 sono stati dichiarati illegittimi dal TAR e dal Consiglio di Stato" si ricorda nell'interrogazione.

Matteo Incerti - MoVimento 5 Stelle gruppo parlamentare Senato della Repubblica
matteo.incerti@senato.it
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 28 giugno 2013 07:00:00 (970 letture)

(Leggi Tutto... | 3030 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Il MoVimento 5 stelle incontra i congelati della ''scuola di specializzazione'' non inseriti nelle graduatorie ad esaurimento
Attività parlamentare
I parlamentari del gruppo del Movimento 5 Stelle al Senato Michela Montevecchi e Fabrizio Bocchino, membri della Commissione Istruzione pubblica, beni culturali, ricerca , spettacolo e sport hanno incontrato i docenti congelati della Scuola di Specializzazione per l'Insegnamento. Secondario, non inseriti nelle graduatorie ad esaurimento. L'incontro è avvenuto in risposta ad un appello giunto da parte dei docenti. I due parlamentari presenteranno una interrogazione sull'argomento. "Il problema riguarda 'vecchi' corsisti della Scuola di Specializzazione per l'Insegnamento Secondario che, una volta soppressa e non avendone ancora terminato il percorso, sono stati ...

Matteo Incerti - MoVimento 5 Stelle gruppo parlamentare Senato della Repubblica
matteo.incerti@senato.it
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 25 giugno 2013 05:00:00 (817 letture)

(Leggi Tutto... | 3210 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Legge europea 2013 (AS 588): dimenticati i precari della Scuola. Italia a rischio condanna milionaria dalla UE
Sindacati
Appello dell’Anief-Confedir ai Senatori: presentate in aula un emendamento all’art. 13 del disegno di legge recante “Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea” per evitare un ricorso della Commissione UE. Nel frattempo, entro l’anno la Corte di Giustizia Europea deciderà sulla compatibilità della deroga alla stabilizzazione introdotta dalla legge 106/11 nella passata legislatura...

Anief.org
Postato da Antonia Vetro Sabato, 22 giugno 2013 04:00:00 (1439 letture)

(Leggi Tutto... | 4569 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Ferie non godute, potrebbe essere indebita la tassazione IRPEF degli ultimi dieci anni vista la natura risarcitoria
Sindacati
Alla luce della recente pronuncia della Cassazione, dopo un’interpretazione contrastante sulla natura dell’indennità sostitutiva, Anief mette a disposizione i modelli per chiedere al Mef-Agenzia delle Entrate la restituzione, fino a 4.000 Euro, delle trattenute illegittimamente operate sulle ferie pagate per i periodi di supplenza svolti a partire dall’a.s. 2002/2003, vista la prescrizione decennale. Interrompi subito la prescrizione. In caso di rifiuto, si patrocinerà l’opportuna azione legale nella competente commissione tributaria...

Anief.org
Postato da Antonia Vetro Domenica, 16 giugno 2013 04:00:00 (1914 letture)

(Leggi Tutto... | 5172 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Precariato: Assicurato il pagamento delle Ferie non godute a.s. 2012/13
Sindacati
Presso la Direzione Generale Politiche finanziarie e Bilancio del MIUR, sono presenti le OO.SS. Comparto scuola FLC CGIL, Gilda UNAMS, UIL Scuola, CISL Scuola, SNALS CONFSAL e la rappresentanza di parte pubblica MIUR.  La Direzione generale per le politiche finanziarie e per il bilancio comunica l'avvenuta assegnazione alle istituzioni scolastiche delle risorse finanziarie per il pagamento delle supplenze brevi comprese quelle necessarie per il pagamento delle ferie, nella misura definita dal CCNL cioè 30/360 per i giorni di servizio previsti dal contratto.

Il Direttore Generale
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 15 giugno 2013 06:30:00 (5420 letture)

(Leggi Tutto... | 6214 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Social AetnaNet
Cerca


Community
Community
Diventa utente attivo della community di Aetnanet!
Inviaci articoli, esperienze, testimonianze sul mondo della scuola.

scrivi a: redazione@aetnanet.org


Pubblicità
pubblicità su Aetnanet.org


Seguici
facebook google plus facebook
mobile
twitter youtube rss


Promo


Più letto di Oggi
Ancora Nessun Articolo.


Top Five Settimana
i 5 articoli più letti della settimana


Bandi PON

Bando di gara per l’acquisto di attrezzature informatiche compresa installazione per il PON: A-2-FESR06_POR_SICILIA-2012-793 con procedura negoziata
di a-oliva

384 - Bando per la selezione esperti esterni – IC 'Pestralozzi' di Catania
di m-nicotra

Determina a contrarre affidamento lavori e Indagine di mercato ricerca ditte PON FESR 2007-2013 ASSE II - Liceo Principe Umberto di Catania
di m-nicotra

Bando selezione Esperti - 'I.P.S.S.A.R.Falcone' di Giarre
di c-torrisi

Fondi Strutturali Europei - programmazione 2007-2013. Programma Operativo Nazionale ''Ambienti per l'apprendimento'' FESR Asse I -A3-E1
di a-vetro

383 - Bando per la selezione esperti esterni – IC 'Diaz - Manzoni' di Catania
di m-nicotra

Selezione Esperti - I.I.S. ''Amari'' di Giarre
di c-torrisi

382 - Bando per la selezione esperti esterni – 3° circolo didattico di Paternò
di m-nicotra

381 - Riapertura bando per la selezione esperti esterni – IC 'M. Montessori' di Caltagirone
di m-nicotra

380 - Bando per la selezione esperti esterni – IPSIA 'Majorana - Sabin' di Giarre
di m-nicotra

Indice Progetti PON


Aetnanet e Dintorni
CTzen



Top Video
Video
Silvia Chimienti (M5S): 'Giannini risponda sugli abusi ai danni dei docenti'
925 letture

Silvia Chimienti (M5S): Depositata la legge sulle ferie dei docenti precari!
4005 letture

Il Rito della Luce - Solstizio d'inverno - Fiumara d'Arte - Liceo Boggio Lera Catania
4995 letture

L'intelligenza pratica. Videolezione di Santo Di Nuovo
5314 letture

L'intelligenza numerica. Videolezione di Daniela Lucangeli
5302 letture

Parmitano: 'Lassù ho sentito il sostegno del mio Paese'
5696 letture

DI.SCO. Brass Ensemble, orchestra di fiati delle scuole secondarie di I grado a indirizzo musicale della provincia di Catania
5517 letture

Corteo Nazionale per il Diritto allo Studio del 11 ottobre 2013
7378 letture

Prima lezione di ... Fisiologia - Prof. Vincenzo Perciavalle
7777 letture

Prima lezione di ... Microbiologia - Prof.ssa Stefania Stefani
7770 letture



Articoli Precedenti
Seleziona il mese da vedere:

  Aprile, 2014
  Marzo, 2014
  Febbraio, 2014
  Gennaio, 2014

[ Mostra tutti gli articoli ]


Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti



Utenti registrati:
Ultimo: gvaccaro
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 11168

Persone Online:
Visitatori: 111
Iscritti: 0
Totale: 111

Traffico Generato
Anonimi: 111 (100%)
Registrati: 0 (0%)
Numero massimo di utenti online:111
Membri:0
Ospiti:111
Ultimi 5 Registrati
gvaccaro
    Jan 28, 2014.
mrdinoto
    Jul 09, 2013.
sostegno
    Jul 09, 2013.
daisy
    Jul 09, 2013.
cinziacam
    Jul 06, 2013.

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Gennaio 2002

Pagine visitate
· Visitate oggi 1,628
· Visitate ieri 165,882

Media pagine visitate
· Oraria 1,889
· Giornaliera 45,340
· Mensile 1,379,104
· Annuale 16,549,251

Orario Server
· Ora

00:13:37

· Data

20 Apr 2014

· Zona

+0200

© Weblord.it


contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.69 Secondi