Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 533780385 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
settembre 2021

PRIMO SETTEMBRE - Nonostante tutto “Avanti, adagio”
di a-oliva
2876 letture

Personale ATA - Assistenti Amministrativi F.F. di D.S.G.A. – A.S. 2021/2022 - Sedi assegnate
di a-oliva
2716 letture

Personale A.T.A. - Disponibilità per supplenze a.s. 2021/2022
di a-oliva
2630 letture

CORALE CONTRO LE GUERRE DI TUTTE LE EPOCHE. Una riflessione tra la tragedia classica e l’attuale lotta per i diritti dell’uomo
di a-oliva
2480 letture

Gran galà della legalità. La mafia non conviene
di a-oliva
2355 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

I video della scuola
I video della scuola

·Video e rap per la Shoah. Il Coro interscolastico di voci bianche 'Vincenzo Bellini'
·25 aprile, lontani ma vicini: i giovani cantori di Torino cantano 'Bella ciao'
·Caro virus, non sei simpatico e gentile
·L'aeronautico di Catania si prepara al lavoro nella base di Sigonella
·Premiazione concorso #Zerobullismo, la tua storia contro il bullismo in rete - Liceo Classico 'Tommaso Fazello' di Sciacca


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


News: Nomina Commissario straordinario Liceo “Majorana” di Scordia - Anno scolastico 2021/2022
Ufficio Scolastico Provinciale
Pubblicazione dispositivo

Allegati:

Dowload [Dispositivi] 233 kB
Postato da Andrea Oliva Venerdì, 17 settembre 2021 16:36:11 (227 letture)

(Leggi Tutto... | 2148 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Scuola, domani al via in 9 Regioni e nella Provincia di Trento. Bianchi: “Ritrovarsi a scuola è una gioia grandissima”
Ministero Istruzione e Università
12_09_03 Sono 7.407.312 le studentesse e gli studenti che siederanno tra i banchi delle scuole statali, quest'anno, in tutta Italia. Di questi, 277.840 sono alunni con disabilità, mentre sono 368.656 le classi per l’anno scolastico 2021/2022. Sono i dati principali sull'avvio del nuovo anno scolastico messi a disposizione dal Ministero.
“Ritrovarsi a scuola è una gioia grandissima – si legge nella lettera che il Ministro Patrizio Bianchi ha inviato alla comunità scolastica -. Desidero esprimere il mio profondo ringraziamento a tutti voi, alle studentesse e agli studenti, ai genitori, al personale scolastico e amministrativo, centrale e territoriale, così come alle tante persone che contribuiscono ogni giorno alla vita delle nostre scuole. A voi tutti, i miei più vivi auguri per un sereno anno di lavoro e crescita, insieme”.

miur.gov.it
Postato da Andrea Oliva Domenica, 12 settembre 2021 13:13:55 (1758 letture)

(Leggi Tutto... | 7196 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Nomina dei Commissari straordinari delle istituzioni scolastiche - Anno scolastico 2021/2022
Ufficio Scolastico Provinciale
Pubblicazione dispositivo

Allegati:

Download [Dispositivo] 235 kB
Postato da Andrea Oliva Domenica, 12 settembre 2021 12:49:21 (1812 letture)

(Leggi Tutto... | 2176 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Al via la piattaforma nazionale per il controllo del green pass. Inviati alle scuole la guida operativa e il video esplicativo
Ministero Istruzione e Università

Al via la piattaforma nazionale per il controllo del green pass. Inviati alle scuole la guida operativa e il video esplicativo

Al via la piattaforma nazionale per il controllo del green pass. Grazie alla collaborazione fra Ministero dell’Istruzione e Ministero della Salute, da lunedì 13 settembre, con l’inizio delle lezioni nella maggior parte delle regioni d’Italia, i dirigenti scolastici, o i loro delegati, avranno a disposizione uno strumento agile per poter controllare, in tempo reale, ogni giorno, lo stato (attivo/non attivo) del green pass dei dipendenti scolastici. 

La piattaforma sarà inserita nel sistema informativo del Ministero dell’Istruzione, già noto ai dirigenti. Il controllo avverrà in pochi passaggi. Basterà entrare nel sistema e selezionare la propria scuola per poter visualizzare, nel totale rispetto della privacy, l’elenco dei pass attivi e non attivi. 

I passaggi per il funzionamento del controllo sono stati spiegati oggi ai dirigenti con una nota esplicativa inviata alle scuole insieme ad un sintetico manuale d’uso e a un video che illustra le funzionalità della piattaforma. 

Ogni dirigente potrà visualizzare, una volta entrato in piattaforma, sia la propria scuola che quelle di cui dovesse essere reggente. Il tutto in un’unica schermata. Sarà possibile delegare il controllo a un altro dipendente della scuola. Tutto il sistema è pensato per salvaguardare la privacy: non è possibile conoscere la motivazione di un eventuale green pass non attivo.   

      E' previsto uno specifico servizio di assistenza attivo dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 14 per raccogliere quesiti e segnalazioni.

Postato da Andrea Oliva Venerdì, 10 settembre 2021 14:47:00 (2003 letture)

(Leggi Tutto... | 23226 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Gli scavi archeologici in Piazza Bellini a Palermo ad ottobre visitabili con “Le vie dei Tesori”
Istituzioni

Gli scavi archeologici che interessano la parte posteriore, oggi residenziale, del Teatro Bellini, nell’omonima piazza di Palermo, saranno aperti al pubblico per i cinque fine settimana (sabato e domenica) di Ottobre in occasione dell’edizione 2021 de “Le vie dei tesori”.
Gli scavi, che già nel 2015 avevano coinvolto direttamente la Soprintendenza dei Beni Culturali di Palermo, sono stati avviati nel corso dell’attività di vigilanza e tutela durante i lavori di restauro del Palazzo, che hanno portato in luce interessanti scoperte archeologiche che accrescono il valore delle conoscenze sul territorio del centro storico di Palermo e, per la loro peculiarità, hanno dato luogo a una nuova e promettente campagna di scavi, che è attualmente in corso.

Postato da Andrea Oliva Lunedì, 06 settembre 2021 08:05:00 (2027 letture)

(Leggi Tutto... | 10402 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: ANCoDiS: rinnovo contrattuale per una scuola moderna e europea
Rassegna stampa
Dopo la sbornia estiva che ci ha visti impegnati nel dibattito “vaccino si/vaccino no”, “green pass si/green pass no”, iniziamo a parlare della scuola vera che si dovrà far carico di sostenere le sfide che ci attenderanno in questo e nei prossimi anni scolastici.
Ancodis è consapevole dei tanti nodi che arriveranno al pettine a partire dal tema del rinnovo contrattuale che determinerà le condizioni di lavoro di decine di migliaia di donne e uomini impegnate nella tutela del diritto allo studio e nel garantire con efficienza i servizi scolastici in favore di alunni, famigli e personale.
I Collaboratori dei Dirigenti scolastici e le figure di sistema di Ancodis – conoscendo i punti di forza e trovandosi a vivere le strutturali o emergenti criticità presenti nelle loro scuole - auspicano che finalmente si incominci a porre l’attenzione alla SCUOLA reale che li ha sempre visti e li vede impegnati con professionalità e competenza nel funzionamento organizzativo e didattico.

Per Ancodis
Rosolino Cicero
Postato da Andrea Oliva Sabato, 04 settembre 2021 12:00:00 (2020 letture)

(Leggi Tutto... | 15353 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Didamatica 2021 - Aperte le iscrizioni per partecipare online
Comunicati
APERTE LE ISCRIZIONI PER PARTECIPARE ONLINE
DIDAMATiCA 2021 | 7 - 8 OTTOBRE 2021
"Artificial Intelligence for Education"

Il convegno Didamatica prevede l'esonero dall'insegnamento. Per ottenere l'attestato di partecipazione online è obbligatorio:
·  registrarsi al sito https://didamatica2021.itd.cnr.it/
·  effettuare il login per entrambe le giornate del Convegno
Il Convegno sarà trasmesso in diretta per le due giornate allo stesso link https://didamatica2021.itd.cnr.it/
Le iscrizioni per la partecipazione in presenza saranno aperte dal 20 settembre 2021. Alla pagina https://www.aicanet.it/didamatica2021/iscrizioni trovi le modalità di partecipazione.

Per ulteriori informazioni scrivi a comunicazioni@aicanet.it


Postato da Andrea Oliva Sabato, 04 settembre 2021 08:00:00 (2043 letture)

(Leggi Tutto... | 14660 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Turismo, in Sicilia arrivi oltre le previsioni. A luglio il 6% di italiani in più rispetto al 2019
Istituzioni
Assessorato/Ufficio: Presidenza della Regione

Riparte il turismo in Sicilia. I turisti stranieri a luglio sono cresciuti di circa il 110% rispetto allo stesso mese del 2020 e a giugno addirittura di quasi il 500% rispetto a un anno fa. La previsione di incremento per tutta Italia, formulata dall’Istituto nazionale ricerche turistiche (Isnart), era di soli 30 punti percentuali. Gli arrivi dei vacanzieri italiani, inoltre, hanno recuperato i livelli pre-Covid, facendo registrare a luglio una crescita del 6% sullo stesso mese del  2019, anno record del turismo nell’Isola. 

I dati provengono dalle rilevazioni Turistat relative ai primi due mesi dell’estate: sono state circa due milioni e trecentomila le presenze complessive sull’Isola nelle strutture alberghiere ed extralberghiere. Ad agosto, inoltre, la tendenza è verso il tutto esaurito, anche se le conferme potranno arrivare dopo fine mese.
Il confronto tra l’estate 2021 e quella del 2020 vede tutti i numeri in crescita. Un trend scontato, vista la crisi nera causata dalla pandemia l’anno scorso, ma ben oltre le previsioni.
Postato da Andrea Oliva Domenica, 29 agosto 2021 12:58:58 (2121 letture)

(Leggi Tutto... | 8079 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Pubblicazione contingente e sedi disponibili ai sensi art. 59 co. 4 DL 73/2021 - Avviso di rettifica
Ufficio Scolastico Provinciale

Si da avviso che, in riferimento all'articolo riguardante la "pubblicazione contingente e sedi disponibili ai sensi art. 59 co. 4 DL 73/2021" pubblicato su questo sito in data 21 agosto 2021, i posti assegnati per la Classe di concorso A026 – Matematica - Provincia di Catania - è pari a 4 e non a 5 come erroneamente pubblicato.

Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 25 agosto 2021 10:19:53 (2412 letture)

(Leggi Tutto... | 2268 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Servizio Enti Professionali – Non valutabilità
Ufficio Scolastico Regionale
Pubblicato all’albo

Allegati:

Download [Nota Enti formazione professionale prot. 22372.23-08-2021] 304 kB
Postato da Andrea Oliva Martedì, 24 agosto 2021 05:05:00 (2197 letture)

(Leggi Tutto... | 2276 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: A Monreale Il V Convegno Nazionale Del Parlamento della Legalità. Oscar dell’onestà al preside Adernò e a Vincenzo Spampinato
Redazione
23_08_03
In occasione del V convegno nazionale del Parlamento della legalità internazionale che si terrà a Monreale, nei saloni del Poggio San Francesco, nei giorni 3 e 4 settembre sarà consegnato   personalità che si sono distante nei diversi settori della vita sociale e culturale  l’Oscar dell’Onestà”, considerando , appunto, l’onestà il valore base sul quale viene fondato l’impegno sociale e civile che il cittadino mette a servizio degli altri.
“Una vera forza che educa i giovani a vivere la vita” è l’essenza del Parlamento della legalità che aggrega giovani da ogni parte d’Italia e anche dell’Egitto ed ha costituito in varie scuole 50 “Ambasciate”, ciascuna con un valore guida specifico: la gioia, il sorriso, la fratellanza, il dono, la pace, il dialogo, la libertà, la resilienza, l’armonia…
All’annuale appuntamento di settembre  a Monreale  hanno assicurato la partecipazione: Magistrati e Procuratori della Repubblica ( Federico Cafiero De Raho, Lia Sava, Antonio Balsamo) ;   gli Arcivescovi di Monreale  Mons. Michele Pennisi e di Manfredonia, Vieste, San Giovanni Rotondo, Mons. Franco Moscone;  l’Imam di Verona, Mohammed Gherfi;  il  Generale di Corpo D’Armata, Carmine Lopez, Generale Interregionale dell’Italia sud/Occidentale della guardia di Finanza e Presidente Onorario del Parlamento della Legalità Internazionale, il Generale di Corpo D’Armata Giuseppe Nicola Tota, comandante dell’Esercito Italiano Sud  con la Fanfara del sesto Reggimento Bersaglieri;  tra gli attori cinematografici,  Gabriel Garko e tra i  Cantautori Vincenzo Spampinato.
I veri protagonisti del convegno sono i bambini, i ragazzi sindaci, gli adolescenti e i giovani che agiscono a favore di una cultura della vita senza “ma” e senza “se “, i quali mettono in atto i principi della legalità nell’ordinarietà della vita e degli impegni quotidiani.


redazione@aetnanet.org

Postato da Andrea Oliva Lunedì, 23 agosto 2021 08:05:00 (2278 letture)

(Leggi Tutto... | 12823 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: #ioTornoaScuola
Ministero Istruzione e Università
io torno a scuola

In questa sezione, del Ministero dell'Istruzione, vengono raccolti documenti e informazioni utili per il rientro in aula per l'anno scolastico 2021/2022. Un lavoro in continuo aggiornamento per fornire a scuole, famiglie, studenti, cittadini tutte le indicazioni e le risposte sul nuovo anno scolastico. 

download io torno a scuola

Postato da Andrea Oliva Domenica, 22 agosto 2021 12:55:32 (2392 letture)

(Leggi Tutto... | 2780 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Pubblicazione contingente e sedi disponibili ai sensi art. 59 co. 4 DL 73/2021
Ufficio Scolastico Provinciale
Pubblicazione contingente e sedi disponibili

Allegati:

Download [Contingente] 114 kB
Download [Sedi disponibili] 195 kB
Postato da Andrea Oliva Sabato, 21 agosto 2021 14:33:50 (2243 letture)

(Leggi Tutto... | 3154 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Procedura per la selezione di n. 04 unità di personale docente da destinare ai Progetti Nazionali ai sensi dell'art. 1, comma 65, legge n. 107 del 2015 per l'anno scolastico 2021/2022 presso l'Uff. Scol. Regionale per la Sicilia - Ufficio VII - AT Ca
Ufficio Scolastico Provinciale
Pubblicazione bando

Allegati:

Download [Avviso Bando] 353 kB
Download [Modello Domanda] 59 kB
Download [Informativa] 140 kB
Postato da Andrea Oliva Venerdì, 20 agosto 2021 14:44:19 (2161 letture)

(Leggi Tutto... | 6128 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Avviso apertura istanze nomine in ruolo e contratti a tempo determinato
Ufficio Scolastico Provinciale
Dispositivo e allegato

Allegati:

Dowload [Dispositivi] 188 kB
Postato da Andrea Oliva Martedì, 10 agosto 2021 12:52:22 (2291 letture)

(Leggi Tutto... | 2084 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Scuola, dal Consiglio dei Ministri via libera alle misure per la riapertura in presenza. Ok da Regioni e Enti locali al Piano operativo per le scuole Bianchi: “Al lavoro da mesi, per la ripresa stanziati oltre 2 miliardi”
Ministero Istruzione e Università
Via libera, ieri, in Consiglio dei Ministri, al pacchetto di norme per la riapertura della scuola in presenza. Dal green pass per i docenti, all’uso della mascherina, alle regole per il distanziamento, il decreto approvato dal governo individua le principali misure per il rientro in aula, che saranno accompagnate da un apposito Piano operativo predisposto dal Ministero dell’Istruzione. Il Piano ha avuto, sempre ieri, l’ok di Regioni, Comuni e Province, in Conferenza Unificata, e sarà inviato alle Istituzioni scolastiche insieme ad uno specifico Protocollo di sicurezza per il settore scuola.
Il Ministero è al lavoro da mesi per la ripartenza di settembre - chiarisce il Ministro Patrizio Bianchi -. Da febbraio abbiamo sempre guardato a questo obiettivo e ci siamo impegnati costantemente per raggiungerlo, in collaborazione anche con le Regioni e gli Enti locali, che ringrazio. Abbiamo stanziato oltre 2 miliardi per il rientro in sicurezza - prosegue Bianchi - compresi 270 milioni per l’edilizia scolastica leggera e l’affitto di spazi ulteriori per la didattica. Fondi che distribuiremo, per la prima volta, tenendo conto in via prioritaria della quantità di alunni presenti sui territori e delle classi numerose”.
Le decisioni del governo:

Postato da Andrea Oliva Domenica, 08 agosto 2021 16:33:41 (2082 letture)

(Leggi Tutto... | 24700 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Scuola, da Cdm via libera ad assunzioni di dirigenti scolastici, Ata, personale educativo, insegnanti di religione cattolica
Ministero Istruzione e Università
Il Consiglio dei Ministri di ieri ha approvato l’autorizzazione al Ministero dell’Istruzione ad assumere, a tempo indeterminato, sui posti effettivamente vacanti e disponibili, per l’anno scolastico 2021/2022 un numero pari a:

·         12.193 unità di personale A.T.A (Amministrativo, Tecnico e Ausiliario);
·         450 unità di dirigenti scolastici;
·         108 unità di personale educativo;
·         673 unità di insegnanti di religione cattolica.
Postato da Andrea Oliva Venerdì, 06 agosto 2021 13:09:29 (1752 letture)

(Leggi Tutto... | 6422 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: AVVISO PUBBLICO per l'individuazione di licei classici e scientifici in cui attuare il percorso di potenziamento-orientamento ''Biologia con curvatura biomedica'' - Anno scolastico 2021-2022
Ufficio Scolastico Regionale
Possono candidarsi tutti i licei classici e scientifici statali e paritari, i licei scientifici statali e paritari con opzione "Scienze applicate" e i licei scientifici statali e paritari con sezione ad indirizzo sportivo nelle province di cui all’allegato A. Ciascuna Istituzione scolastica può presentare una sola candidatura. Essa può riguardare più indirizzi all’interno dello stesso istituto (ad es. Liceo classico e scientifico, Liceo scientifico e scientifico con opzione Scienze applicate).

Allegati:

Download [m_pi.AOODGOSV.REGISTRO UFFICIALE(U).0018880.03-08-2021] 305 kB
Postato da Andrea Oliva Venerdì, 06 agosto 2021 13:09:26 (1717 letture)

(Leggi Tutto... | 3330 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Infrastrutture, la Regione ha inaugurato l’autostrada Rosolini-Ispica
Istituzioni
Nel primo pomeriggio di ieri la prima auto ha attraversato la ribattezzata «Autostrada del Sud-Est», il nuovo tratto della Siracusa-Gela inaugurato dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, assieme all’assessore alle Infrastrutture Marco Falcone, ai vertici del Consorzio per le autostrade siciliane, a sindaci, parlamentari e autorità civili, religiose e militari del territorio. L'opera si snoda per una decina di chilometri fra i territori di Rosolini e Ispica e connette, per la prima volta, la provincia di Ragusa alla rete autostradale siciliana. 
 «Oggi - ha detto il presidente della Regione Nello Musumeci - è una giornata di orgoglio e speranza. Qualcuno l'ha definita storica, ma a me piacerebbe dire che si tratta di una giornata ordinaria in cui si consegna al territorio un’opera pubblica. Negli ultimi tre anni siamo riusciti a dare una forte accelerazione ai lavori per completare questo lotto di autostrada, l’assessore Falcone si è dedicato con impegno a superare ogni difficoltà e portare a termine questo cantiere che ci fa guardare lontano. La Regione, attraverso il Cas, si occuperà nei prossimi anni di portare avanti i lavori sino a Gela, se lo Stato ci supporterà finanziariamente. Il nostro auspicio, poi, è che dalla provincia di Trapani e sino a Gela, l’Anas possa completare l'anello autostradale della Sicilia, così da recuperare dall’isolamento migliaia di ettari di territorio e decine di comunità».
 «Portare l’autostrada a Ispica e Pozzallo – ha aggiunto l’assessore alle Infrastrutture, Marco Falcone - era un impegno che il governo Musumeci aveva assunto e che oggi ha mantenuto.

pti.regione.sicilia.it
Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 04 agosto 2021 11:45:48 (1547 letture)

(Leggi Tutto... | 9718 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Dal Monastero delle Clarisse di Biancavilla, un libro dono Outdoor Education
Redazione
Nel chiostro del monastero delle Clarisse di Biancavilla è sbocciato come un fiore il libro “Mirtina e Cirrello nel Castello Girasole” scritto da Suor Chiara Immacolata Trigilia  e offerto come dono in occasione del suo 82° compleanno.
Nelle pause di libertà dai doveri della preghiera comunitaria, dettate dalla Regola di clausura, Suor Chiara Immacolata, ha cominciato  dalla primavera del 1989 a riempire fogli di carta assemblando i capitoli di un racconto che intreccia la fiaba, si alimenta di fantasia e di creatività e risponde al desiderio di raccontare e descrivere lo stato d’animo di quei bambini che vengono abbandonati dai genitori e sono costretti a vivere in “collegio” o, come si dice oggi, in “comunità  alloggio” o in “case famiglia”.
Nella prefazione, a cura del prof. Giuseppe Adernò, si legge: “Ha costruito con la fantasia un mondo incantato nel “Castello girasole dove i piccoli protagonisti dai nomi simbolici di Mirtina, quasi per evocare il profumo degli alberi di mirto delle contrade di Rosolini e Noto, dove Ella è cresciuta e ha studiato fino al diploma magistrale ed al maschietto ha dato il nome di Cirrello, per i riccioli castani che coronavano il suo visino dolce e spesso triste”.
L’Autrice filtra e intreccia nel racconto le conoscenze pedagogiche e l’arte di insegnare, trasmettendo messaggi e gesti educativi, che emergono dalla lettura del testo che stimola un digital storytelling, sollecitando i docenti ad avviare  un’attività di ricerca nella galassia d’internet, per ricreare con i bambini delle “storie digitali”, supportate da elementi multimediali e generando un processo ermeneutico – interpretativo dei problemi esistenziali che vengono compresi sotto il velo del racconto fantasioso.

redazione@aetnanet.org

Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 04 agosto 2021 08:00:00 (2499 letture)

(Leggi Tutto... | 8654 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Avviso - Online le Ordinanze Ministeriali per gli Esami di Stato per l’abilitazione all’esercizio della libera professione di Agrotecnico, Geometra, Perito Agrario, Perito Industriale – Sessione 2021
Ufficio Scolastico Regionale
Si rende noto che sul sito istituzionale del Ministero dell’Istruzione sono state pubblicate le OO.MM. nn. 219, 220, 221 e 222 del 22/07/2021 ai seguenti link:
- Agrotecnico e agrotecnico laureato - Leggi
- Geometra e geometra laureato - Leggi
- Perito agrario e perito agrario laureato - Leggi
- Perito industriale e perito industriale laureato - Leggi
Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 28 luglio 2021 13:10:00 (1967 letture)

(Leggi Tutto... | 6990 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: AVVISO - ANNULLAMENTO TURNO - ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO PERSONALE DOCENTE SCUOLA DELL’INFANZIA, SCUOLA PRIMARIA, SCUOLA SECONDARIA DI I E DI II GRADO DALLE G.A.E.
Ufficio Scolastico Provinciale
ANNULLAMENTO TURNO ISTANZE dal 22 luglio al 23 luglio 2021- PROCEDURA INFORMATIZZATA - ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO PERSONALE DOCENTE SCUOLA DELL’INFANZIA, SCUOLA PRIMARIA, SCUOLA SECONDARIA DI I E DI II GRADO DALLE G.A.E. A.S. 2021/22 - I FASE SCELTA DELLA PROVINCIA E INSEGNAMENTO 

Allegati:

Download [Avviso annullamento turno] 190 kB
Postato da Andrea Oliva Venerdì, 23 luglio 2021 10:22:32 (2511 letture)

(Leggi Tutto... | 2902 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Dal Pozzo di Gammazita una rete di associazioni per conoscere la città
Associazioni
22_07_01
E’ stato firmato un protocollo d’intesa tra l’UCIIM “Nuccio Sciacchitano”, Acquedotte, e l’Ass. di Gianfranco, al fine di attivare iniziative, progetti e interventi didattici formativi, per promuovere tra gli studenti di primo e secondo grado una particolare sensibilizzazione verso la storia della Città, dei luoghi e dei personaggi significativi, così da rendere concreta ed efficace la cittadinanza attiva prevista dallo studio dell’Educazione Civica.
La realizzazione artistica di un video-documentario a cura di Lorena Dolci e la regia di Riccardo Napoli sulla storia della leggendaria Gammazita, virtuosa ragazza catanese che, verso il 1280 preferì gettarsi in un pozzo, invece di cedere alle insidie di Droetto, soldato francese che si era invaghito di lei, apre il ventaglio di una complessità di tematiche culturali e sociali che, ben guidate, si prestano a far maturare tra gli studenti riflessioni e apprendimenti capaci di “modificare il modo di pensare, di sentire e di agire”
Le tre associazioni, ciascuna con la propria peculiarità, esplicitate dai rispettivi presidenti contribuiranno a dare efficacia ai molteplici progetti che si attiveranno nel corso dell’anno scolastico.

Giuseppe Adernò
Postato da Andrea Oliva Giovedì, 22 luglio 2021 08:00:00 (2600 letture)

(Leggi Tutto... | 8282 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: GREEN EXPO del Mediterraneo 2021. I ragazzi sindaci “Custodi del creato”
Redazione
Nel giorno conclusivo della “Green Expo del Mediterraneo 2021”, presso il Complesso Fieristico “Le Ciminiere”, alla quale dal 14 al 16 luglio hanno partecipato 170 espositori, istituzioni, enti ed associazioni, ha avuto luogo un incontro sul tema: “Quanto c’è di ambiente nel PNRR” che ha coinvolto attori di età competenze diverse.
Hanno partecipato, infatti, gli aderenti delle associazioni “Futurlab Costruiamo il futuro”; la Fondazione “Sorella Natura” Amici del Creato; il Lions Club “Catania Brancati”; il Parlamento della Legalità Internazionale ed i Ragazzi; i Ragazzi sindaci con i componenti dei Consigli Comunali dei Ragazzi, accompagnati dai  docenti e genitori.
I saluti istituzionali sono stati presentati da Antonio La Ferrara, Presidente dell’associazione ”Futurlab”; Roberto Leoni, Presidente Nazionale Fondazione Sorella Natura; Santo Primavera, delegato regionale Fondazione Sorella Natura; Nicolò Mannino, Presidente del Parlamento della Legalità Internazionale: Per motivi di salute non è potuto intervenire Cesare Pecora, Presidente del Lions Club Catania “Brancati”, che ha offerto le targhe ai Relatori e ai Ragazzi Sindaci.
Nella magistrale relazione il Dott. Francesco Tufarelli, Dirigente Generale presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha illustrato con chiarezza e puntualità le fasi operative del Recovery Plan- Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) che è indirizzato ai giovani .
Il Next Generation EU (NGEU) è, infatti, un fondo approvato nel luglio 2020 dal Consiglio europeo al fine di sostenere gli Stati membri colpiti dalla pandemia di COVID-19.
Ha inoltre responsabilizzato i giovani e le associazioni ad essere propositori d’idee e di progetti orientati ad un futuro migliore per la società nel cammino di transizione ecologica e digitale che la Comunità Europea sta coordinando.

redazione@aetnanet.org

Postato da Andrea Oliva Lunedì, 19 luglio 2021 08:00:00 (3064 letture)

(Leggi Tutto... | 12133 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: UCIIM Sezione di Tremestieri Etneo. Incontro con l’autore: Roberto Russo
Associazioni
L’incontro con  lo scrittore Roberto Russo  segna l'inizio di una intesa e affettiva collaborazione d'intenti tra L'UCIIM di Tremestieri Etneo con il Rotary Club San Gregorio di Catania Tremestieri Etneo.
Domenica 27 giugno nei locali del seicentesco palazzo Sant'Alfano che si affaccia sulla prestigiosa via Etnea, la prof.ssa Rosa Maria lo Coco ha coinvolto il pubblico nel  dialogo con lo scrittore  Roberto Russo sulla tematica del "viaggio" da cui inizia il racconto del volume "Quando il sole si nasconde" che vede il protagonista , il giovane diciottenne Alessio, coinvolto nella ricerca di se stesso e che solo attraversando il dolore e l'introspezione potrà giungere  alla conoscenza di sé dopo una lunga introspezione interiore.
La lettura di due racconti brevi "L'intervista" e "La piccola sposa"  è stata eseguita da Patrizia Auteri ed il pubblico ha apprezzato le doti di uno scrittore che  nel racconto scrive le sue emozioni,  e come egli stesso afferma :  scrivere è una grandissima opportunità per incontrare e parlare con le persone”
Sono intervenuti per i saluti  il Segretario distrettuale del Rotary International distretto 2010 Sicilia Malta, dott. Giuseppe Pitari e il Presidente dell'associazione "Salvatore Todaro"  il Presidente dell'Ass. Aeronautica di Catania, il Generale  Placido Casella e la presidente della sezione UCIIM di Tremestieri Etneo,  prof.Agata Pennisi.

redazione@aetnanet.org
Postato da Andrea Oliva Domenica, 04 luglio 2021 08:00:00 (2899 letture)

(Leggi Tutto... | 6378 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Medaglie d'Onore ai Familiari dei deportati ed internati nei lager nazisti
Redazione
Il Prefetto di Catania  Maria Carmela Librizzi, alla presenza dell'Assessore del Comune di Catania Enrico Trantino in rappresentanza del Sindaco, dei vertici delle Forze di Polizia della provincia e del Comandante in II della Capitaneria di Porto, ha consegnato le Medaglie d'Onore ai cittadini italiani, militari, civili, deportati ed internati nei lager nazisti nell'ultimo conflitto mondiale.
 La cerimonia sobria e solenne allietata dalla musica del  Quartetto d'Archi, diretto dal Maestro Fabio Raciti,  ha inteso metter in luce - come ha detto il Prefetto – “il valore e il sacrificio di quanti hanno subito persecuzioni e deportazioni,  affinché non venga dimenticato, soprattutto dalle giovani generazioni, un tragico ed oscuro periodo della storia d’Italia e d'Europa”
Le medaglie commemorative sono state consegnate ai familiari di sette militari internati nei lager nazisti: Ianora Antonio, presente il figlio Giovanni; Carnemolla Natale, presente il nipote Scalini Fortunato; Monello Sebastiano, presente il figlio Angelo; Mora Ettore, presente il figlio Marco; Mora Aldo, di anni 101, presente il nipote Mora Marco; Porcarelli Mario, presente il nipote Porcarelli Sergio; Zingales Benedetto, presente il figlio Igor Giuseppe.
Nel corso della cerimonia il Quartetto d'Archi diretto dal Maestro Fabio Raciti, ha eseguito l'Inno Nazionale in aperura e alcuni brani tratti dalle colonne sonore dei film "Nuovo cinema Paradiso", "C'era una volta il west", "La vita è bella" .

redazione@aetnanet.org
Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 30 giugno 2021 08:00:00 (2435 letture)

(Leggi Tutto... | 6998 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Cultura, Musumeci inaugura a Catania la mostra sull'eruzione dell'Etna del 1669
Istituzioni
«Il governo regionale attribuisce grande importanza al fervore culturale di questa città. Il suo futuro è legato alla capacità di raccontare il suo passato e rendere popolare e accattivante questa narrazione. E l'Etna è un brand che non conosce ostacoli: nel mondo è più conosciuto della Sicilia».
Lo ha detto il presidente della Regione Nello Musumeci, inaugurando a Catania la mostra “Etna 1669. Storie di lava” ospitata nel Palazzo centrale dell'Università. Voluta e finanziata dalla Regione Siciliana, che ha affidato alla cura della soprintendenza per i Beni culturali e ambientali etnea, in collaborazione con l'ateneo e con la partecipazione dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia - Osservatorio etneo, la mostra conclude la rassegna di eventi, realizzati nel corso del 2019, per ricordare i 350 anni dalla straordinaria eruzione dell’Etna, tra le più estese e documentate nella storia, ancora presente nella memoria collettiva.
Al taglio del nastro presenti la professoressa Alessia Tricomi, delegata del rettore alla Terza missione dell'Università, il sindaco metropolitano Salvo Pogliese, il prefetto Maria Carmela Librizzi, l'arcivescovo Salvatore Gristina, la soprintendente dei Beni culturali Donatella Aprile e la professoressa Germana Barone, delegata al Sistema museale di ateneo.

pti.regione.sicilia.it
Postato da Andrea Oliva Martedì, 29 giugno 2021 16:59:09 (2635 letture)

(Leggi Tutto... | 13603 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Master di 1° livello per 100 docenti “Organizzazione e gestione delle istituzioni scolastiche in contesti multiculturali''. Iscrizioni entro il 30 giugno 2021
Redazione
26_06_01
Il Dipartimento di Scienze della Formazione  dell’Università di Catania invita  100 docenti delle scuole statali e paritarie di ogni ordine e grado,  a partecipare al  master - totalmente gratuito (finanziato con fondi FAMI) ed erogato in modalità online  sul tema  Organizzazione e gestione delle istituzioni scolastiche in contesti multiculturali"  e fornisce competenze didattiche, organizzative e gestionali utili ad operare in contesti educativi multiculturali ed eterogenei.
«La presenza di alunni con cittadinanza non italiana - spiega la coordinatrice Gabriella D'Aprile,   la quale da tempo nella sua attività didattica e di ricerca scientifica al Dipartimento di Scienze della Formazione si occupa di formare alla cura interculturale - ha assunto da tempo le caratteristiche di un fenomeno strutturale, che la scuola ha affrontato nella sua complessità con strategie educative e didattiche sempre più innovative.
 Il corso si propone di arricchire la professionalità dei docenti, dal punto di vista teorico-metodologico-applicativo, in relazione al tema dell’interculturalità, con l’obiettivo di migliorare la qualità dell’integrazione e dell’inclusione educativa degli alunni con background migratorio.
Postato da Andrea Oliva Sabato, 26 giugno 2021 20:00:00 (2888 letture)

(Leggi Tutto... | 9893 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: G20, il 22 giugno a Catania la Riunione Ministeriale Istruzione con il Ministro Patrizio Bianchi
Ministero Istruzione e Università
Martedì, 15 giugno 2021
Quale è stato l’impatto dell’emergenza sanitaria sui sistemi d’istruzione? Quale sarà il futuro della scuola e, soprattutto, terrà conto delle esperienze maturate nei mesi della pandemia? Sarà possibile strutturare percorsi più agevoli di transizione dalla scuola al mondo del lavoro? Saranno questi alcuni dei temi che verranno affrontati il prossimo 22 giugno, a Catania, nel corso della Riunione Ministeriale dedicata all’Istruzione, nell’ambito della Presidenza italiana del G20. Sarà il Ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, a presiedere i lavori.
Durante la Sessione Ministeriale Istruzione, che si terrà a partire dalle 10.30 al Monastero dei Benedettini, i Ministri dell’Istruzione del G20 avranno l’opportunità di condividere interventi e strategie messi in campo durante l’emergenza pandemica, per favorire una maggiore resilienza dei sistemi di Istruzione, garantendo a ogni studentessa e a ogni studente un’educazione di qualità, con l’obiettivo di non lasciare indietro nessuno.

Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 16 giugno 2021 11:43:00 (2769 letture)

(Leggi Tutto... | 11119 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Aggiornamento graduatorie provinciali permanenti personale ATA (24 MESI) - A.S. 2020/2021 - Graduatorie a.s. 2021/2022 - Commissioni esaminatrici
Ufficio Scolastico Provinciale

Pubblicazione dispositivi commissioni 
Allegati:

Addetto Azienda Agraria
Cuoco
Guardarobiere
Assistente Tecnico
Assistente Amministrativo
Collaboratore Scolastico
Postato da Andrea Oliva Martedì, 15 giugno 2021 15:24:47 (2729 letture)

(Leggi Tutto... | 4742 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Procedura per la selezione di n. 01 unità di personale docente da destinare ai progetti regionali e provinciali di rilevanza didattica e culturale per l'anno scolastico 2021/2022 presso l'A.T. di Catania – Sviluppo dell’autonomia scolastica
Ufficio Scolastico Provinciale
Pubblicazione bando e allegato

Allegati:

Download [Bando] 431 kB
Download [Allegato 1] 19 kB
Postato da Andrea Oliva Martedì, 15 giugno 2021 14:41:29 (2730 letture)

(Leggi Tutto... | 3256 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Fabio Raciti con i “dottori della musica” in concerto all’hub vaccinale di San Giuseppe La Rena
Redazione
Domenica 13 giugno alle  ore 18,00 sul podio dell’ Hub vaccinale di San Giuseppe La Rena salirà il M° Fabio Raciti, violinista e direttore d’Orchestra docente del Liceo Musicale Statale “G.Turrisi Colonna” di Catania.
Un programma musicale ricco e ben articolato spazierà da Mozart dal notturno per Archi “Eine Kleine Nachtmusik’, alla “barcarola” di Hoffman, all’intermezzo tratto dalla Cavalleria Rusticana di Mascagni. Raciti che ha partecipato nei giorni scorsi alla cerimonia della consegna delle onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica in Prefettura dirigerà un quintetto d’archi, al pianoforte il M° Giovanni Raddino e tre voci soliste: i soprani Angela Curiale e Marzia Catania e il tenore Pietro Di Paola.
Gli studiosi affermano che “quando si ascolta un concerto le note e le melodie, apportano benefici al sistema immunitario, rallentano i livelli di stress e trasmettono uno stato di serenità spirituale”Ed è per questo, afferma il M° Raciti, che vogliamo essere vicini ai vaccinati e per l’occasione, tutti noi eseguiremo il concerto indossando il camice bianco, quali “medici dello spirito “
La musica contribuisce al benessere dei cittadini, e li aiuta a superare la tensione emotiva dell’attesa del vaccino e del post-vaccino. 
Non mancherà la celeberrima Casta Diva di Bellini, la Je veux vivre dall’opera Romeo et Jiuliette, oltre a brani di Tosti e Lehar.
Tra i “dottori della musicaGiulio Nicolosi al Violoncello, Mattia Sapia alla Viola, il Contrabbassista Andrea La Rosa e Simone Molino al Violino.
Di questa iniziativa sono stati protagonisti nei giorni scorsi i Cantori del Coro del Teatro Bellini e prossimamente anche i piccoli del Coro interscolastico di voci bianche “Vincenzo Bellini”.
 
 Giuseppe Adernò

Postato da Andrea Oliva Sabato, 12 giugno 2021 17:00:00 (2715 letture)

(Leggi Tutto... | 7800 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Cento anni di Venero Girgenti, Editore de “La Tecnica della Scuola”
Redazione
Nato a Belpasso il 21 maggio 1921, Venero Girgenti, oggi avrebbe compiuto cento anni.
Iniziò l’attività pubblicistica negli anni ’50, quando da insegnante elementare collaborava con “Il Corriere di Sicilia”, “La Sicilia”, “Il Giornale del Mezzogiorno”.
I suoi articoli di critica letteraria, folklore e teatro hanno coinvolto numerosi interventi d’intellettuali catanesi sul tema della rinascita del teatro siciliano, come testimonia il libro “Teatro siciliano: problema e processo”.
Da collaboratore della testata “La Tecnica della Scuola” fondata dall’ispettore scolastico Filippo Papa, nel 1962 ne diventa proprietario e direttore, dando al periodico una valenza di grande prestigio anche nazionale. Punto di riferimento di intere generazioni di docenti che hanno attinto da quelle pagine consigli, suggerimenti, modelli per le domande dei concorsi e per trovare nella scuola una sistemazione lavorativa. Prezioso documento della storia della scuola italiana, avendone registrato le molteplici innovazioni specie nel decennio 1959-1969 e poi la legislazione scolastica fino agli anni Ottanta, quando vedono la luce le riviste “Scuola insieme, le collane dei libri e il portale www.tecnicadellascuola.it
Le scelte editoriali assolutamente nuove hanno raccolto positivi consensi e lusinghieri successi.
Venero Girgenti, direttore ed editore della Casa Editrice “La Tecnica della Scuola”, all’età di 77 anni, muore a Catania l’8 agosto del 1998, e le figlie ne hanno continuata l’opera.
Il passaggio definitivo dall’edizione cartacea ad internet, settembre 2014, è stato una coraggiosa scommessa che pone la testata tra i siti più consultati nel panorama scolastico e continua ad essere leader nell’informazione del settore.
In occasione del 50° anniversario, celebrato nel maggio 1999 presso il Convitto Nazionale “Mario Cutelli”, alla memoria di Venero Girgenti è stato consegnato il diploma di Benemerito, “Medaglia d’oro della scuola, della cultura e dell’arte” e nel 2019, la Tecnica della Scuola ha celebrato nei saloni del Palazzo Biscari il 70° anniversario, ricordando i numerosi collaboratori storici della testata.
La data del centenario ci rende vicini alla famiglia, alle figlie Daniela e Gabriella che con tenacia e fedeltà guidano l’azienda di famiglia verso sempre nuovi orizzonti.
 
Giuseppe Adernò
Postato da Andrea Oliva Venerdì, 21 maggio 2021 08:00:00 (2931 letture)

(Leggi Tutto... | 9512 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Il videomessaggio di Piero Angela agli studenti per la Maturità: “Pensate al vostro futuro con spirito positivo. Cercate sempre l’eccellenza anche nelle piccole cose”
Ministero Istruzione e Università
A un mese esatto dall’inizio degli Esami di Stato, Piero Angela si rivolge alle studentesse e agli studenti che quest’anno dovranno affrontare la prova dopo un anno difficile a causa della pandemia. Lo fa con un messaggio speciale, attraverso i canali social del Ministero dell’Istruzione.
Alle studentesse e agli studenti che dal 16 giugno sosterranno il colloquio, il noto divulgatore scientifico ha mandato il proprio augurio, ricordando la sua Maturità e lo spirito con cui le ragazze e i ragazzi nel dopoguerra hanno affrontato il primo Esame della loro vita.
“Si usciva da un disastro, che era quello della guerra. C’era voglia di fare, di costruire un futuro. Noi eravamo ragazzi giovani, che finalmente uscivano in un Paese libero, in rovina, ma tutto da costruire. Adesso avrete questa prova. Gli Esami a volte vanno bene, a volte male. Non vi dovete angosciare troppo. Sarà poi la vita a interrogarvi e a darvi un voto". Prosegue il messaggio: "Pensate al vostro futuro con spirito positivo. Il nostro Paese sta uscendo da una crisi e ha bisogno di ritrovarsi. Dovete vedere questo nostro futuro con ottimismo, con volontà. C’è molto da fare, se si studia, se si ricerca sempre l’eccellenza nelle piccole cose che si fanno. Tenete duro, la vita vi può dare grandi soddisfazioni, ma dipende molto da voi”.
Video

miur.gov.it

Postato da Andrea Oliva Lunedì, 17 maggio 2021 08:15:00 (3303 letture)

(Leggi Tutto... | 6322 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

News: PREMIO “ANTIGONE” al Prof. Mannino Presidente del Parlamento della legalità
Redazione
Il 21 maggio ad Agrigento  sarà consegnato al Prof.  Nicolò Mannino, presidente del Parlamento Internazionale della Legalità, il Premio internazionale “Antigone”
Il Comitato Scientifico dell’Accademia di Studi mediterranei di Agrigento ha assegnato questo riconoscimento  al Prof. Mannino per il costante impegno a favore di una cultura per la Vita e  i valori della Legalità
Il Parlamento della legalità internazionale,  istituito il 18 marzo 1989, grazie alla collaborazione del vice presidente Salvatore Sardisco e di tanti collaboratori di presidenza,  ha  promosso nelle scuole oltre 40 “Ambasciate della legalità” ed  è oggi presente  in quasi tutte le Regioni d’Italia ed anche al Cairo, in America e prossimamente in Costa d’Avorio.
Nel corso della manifestazione sarà trattato il tema: “Giustizia e legalità – Falcone. Borsellino, Padre Pino Puglisi, Rosario Livatino con la partecipazione di S.E. prof. Enrico dal Covolo, del  prof. don Alessandro Andreini, docente presso Gonzaga University Firenze; del magistrato Vincenzo Saito, Presidente della Commissione Tributaria provinciale di Siracusa; del  prof. Emmanuele Vimercati, ordinario di Storia della filosofia antica e preside della Facoltà di Filosofia,  nella Pontificia Università Lateranense  di Roma;  della prof.ssa Mariella Guidotti, Responsabile del servizio Migrantes diocesano di Agrigento.

redazione@aetnanet.org
Postato da Andrea Oliva Lunedì, 17 maggio 2021 08:10:00 (3055 letture)

(Leggi Tutto... | 10446 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: COVID, MUSUMECI: ''Da domani vaccini anche per i cinquantenni''
Istituzioni
04 maggio 2021
Al via da domani in Sicilia le prenotazioni anche per gli over 50 (nati fino al 1971 compreso) e da venerdì la vaccinazione di massa per tutti i maggiorenni delle isole minori, prima Lampedusa e Linosa poi le altre. Lo ha annunciato il presidente della Regione Nello Musumeci, nel corso di una conferenza stampa organizzata a Palazzo Orleans.
Presenti all'incontro con i giornalisti il dirigente generale dell'assessorato alla Salute Mario La Rocca e i commissari per l'emergenza Covid delle tre Città metropolitane di Palermo (Renato Costa), Catania (Pino Liberti) e Messina (Alberto Firenze).
«In mattinata - ha spiegato Musumeci - partirà una comunicazione in tal senso al generale Figliuolo. Nessuna volontà di disobbedire al Piano nazionale, spero abbia comprensione. Alle due precedenti lettere inviate ci è stato risposto che prima bisognava mettere in sicurezza gli ultra 80enni e i "fragili": un principio nobile che condividiamo pienamente. Ma è chiaro che non abbiamo poteri sanzionatori o coercitivi per convincere i riottosi a vaccinarsi. Nessuno, pertanto, può accusarci di fughe in avanti. Dobbiamo correre, altrimenti non usciremo mai da questo tunnel».

pti.regione.sicilia.it

Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 05 maggio 2021 06:00:00 (4296 letture)

(Leggi Tutto... | 9381 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Mobilità sostenibile, monopattini elettrici a uso collettivo a breve anche a Catania
Rassegna stampa
L’Amministrazione Comunale ha pubblicato l’avviso di manifestazione d’interesse per ricercare operatori economici interessati a presentare offerta alla procedura negoziata, per l'affidamento del servizio di mobilità in sharing free floating (a flusso libero) con monopattini elettrici nel territorio di Catania.
In linea con le esperienze in corso sul car sharing e sul bike sharing, quest’ultimo in fase di nuovo lancio nei prossimi giorni dall’Amt, il Comune promuove la mobilità sostenibile prevedendo l’estensione di queste forme di “uso collettivo” anche ai monopattini elettrici. Si tratta della concretizzazione dell’iniziativa deliberata nello scorso mese di gennaio dalla giunta Pogliese, su proposta dell’assessore alla mobilità Pippo Arcidiacono, in cui si è stabilito che la flotta dovrà essere costituita da un minimo di 300 a un massimo di 1000 monopattini, eventualmente incrementabili.
Il servizio che si intende avviare, presumibilmente tra circa due mesi, a conclusione delle procedure di sondaggio di mercato, attiene alla gestione di un sistema di monopattini elettrici, dotati di interfaccia di bordo con sistema di gestione digitale e funzionanti anche in assenza di postazioni fisse in aree pubbliche per il ricovero di monopattini e garantito per sette giorni la settimana, festivi compresi. Nell’avviso di ricerca di operatori per gestire il servizio, il cui termine di scadenza per la presentazione dell’invito a presentare proposte scade il prossimo 11 maggio.

Uff. Stampa  Comune di CT
Postato da Andrea Oliva Venerdì, 30 aprile 2021 12:00:00 (3932 letture)

(Leggi Tutto... | 6894 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: COVID: Per OVER 60 e ''FRAGILI'' vaccini ogni giorno senza prenotazione
Istituzioni
28 aprile 2021
Vaccinazioni, ogni giorno, senza prenotazione in tutti gli Hub e Centri vaccinali della Sicilia. Torna da domani (mercoledì 28 aprile) l'iniziativa promossa dal governo regionale che già nelle scorse settimane ha consentito di incrementare, nei weekend, il numero delle somministrazioni del siero antiCovid, riscuotendo l'apprezzamento dei siciliani. Anche in quest'occasione, la misura sarà rivolta a precisi target della popolazione che rientrano nell'attuale Piano nazionale.
Potranno ricevere il vaccino, presentandosi nelle strutture vaccinali dell'Isola, tutti i cittadini con più di 60 anni (classe 1961 compresa) e i soggetti di ogni età appartenenti alla categoria prioritaria a "elevata fragilità" (così come indicato dal Piano vaccinale nazionale). Per questi ultimi, in particolare, basterà esibire un certificato rilasciato dallo specialista o dal medico di medicina generale comprovante la propria condizione di salute.
Gli Hub vaccinali saranno organizzati con corsie dedicate: oltre a quelle riservate ai cittadini già prenotati, verranno infatti allestiti dei corridoi proprio per i soggetti over 60 e per le persone con patologie a elevata fragilità.
Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 28 aprile 2021 16:28:25 (3446 letture)

(Leggi Tutto... | 4396 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Il Tricolore al San Marco, dono dei Cavalieri della Repubblica
Redazione
24_04_05
Per iniziativa degli Insigniti dell’Ordine al Merito della Repubblica giovedì 22 aprile è stata consegnata la Bandiera Tricolore al Presidio Ospedaliero “S. Marco”.
Il presidente dell’Ancri, Gr Uff. Giuseppe Adernò,  nel consegnare la bandiera, benedetta dal Cappellano Padre Orazio Catarraso,  ha espresso al Personale sanitario dei Reparti Covid della città di Catania  la gratitudine ed il vivo apprezzamento per il lodevole e generoso servizio  offerto durante la pandemia.
Molti sono i cittadini che, grazie alle cure ricevute al San Marco hanno superato le conseguenze del contagio Covid -19  e il gesto simbolico del dono della Bandiera ha il valore di un “Grazie” da parte di tutta la cittadinanza.
L’aver affrontato con coraggio, dedizione e professionalità il malefico virus che ha seminato tante vittime, è  certamente merito del Personale Medico e sanitario e si auspica di uscire presto dalla disastrosa crisi pandemica.
Il  Direttore generale del Policlinico, Gaetano Sirna, e la  dott.ssa Anna Rita Mattaliano , direttore medico  del Presidio “San Marco” hanno ringraziato l’ANCRI e i Ragazzi Sindaci per questo graditissimo dono ed il Tricolore nell’hall dell’Ospedale è simbolo dell’unità nazionale e dei valori di fede, pace, e amor Patrio.

redazione@aetnanet.org
Postato da Andrea Oliva Sabato, 24 aprile 2021 08:10:00 (1220 letture)

(Leggi Tutto... | 8877 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: “Con Giancarlo Cerini se ne va un pezzo straordinario della storia della scuola italiana”
Redazione
24_04_03
Con questa espressione Reginaldo Palermo firma un articolo su “La Tecnica della scuola” trasmettendo il senso di dolore per la perdita di un grande e vero “uomo di scuola e servitore dello Stato “.
Aveva appena compiuto 70 anni, essendo nato il 19 aprile 1951 a Faenza ed è stato prima Maestro di scuola elementare, poi Direttore didattico e nel 1987 ispettore in Emilia Romagna, continuando il suo servizio alla scuola, anche dopo il pensionamento, consapevole che “si va in pensione da un ufficio e non da un amore”.
Si è occupato in particolare della scuola dell’infanzia ed è stato uno degli estensori dei Nuovi Orientamenti del 1991 ispiratori degli aspetti pedagogici che caratterizzano le Linee pedagogiche del sistema 0-6 anni.
Il ministro Patrizio Bianchi in un comunicato ufficiale ha sottolineato che “tutta la scuola italiana ha conosciuto la sua dedizione intelligente e instancabile all’educazione”.
“Il modo migliore per ricordarlo sarà continuare insieme il suo lavoro”.
L’ispettore Raffaele Josa, “padrino del POF”, lo ricorda con queste parole:
 “Maestro innamorato della pedagogia, o meglio dei bambini con il grande senso civile di un lavoro nobile e arduo era totale”.
Il segretario della Cisl Scuola, Maddalena Gissi lo definisce “Una persona esemplare, che ha sempre unito alle doti d’intelligenza e competenza anche quelle di una grande affabilità. Brillante, puntuale, lungimirante.”

Giuseppe Adernò

Postato da Andrea Oliva Sabato, 24 aprile 2021 08:05:00 (1207 letture)

(Leggi Tutto... | 11296 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: ANCoDiS: una delegazione incontra il Sottosegretario Floridia
Rassegna stampa
24_04_01
Una delegazione costituita da Rosolino Cicero, Carla Federica Spoleti e Kelia Modica ha incontrato il Sottosegretario Sen. Floridia alla quale è stata presentata l’Associazione Nazionale Collaboratori Dirigenti Scolastici e figure di sistema.
E’ stato un incontro nel quale il Presidente Cicero ha rappresentato le istanze e le preoccupazioni di migliaia di docenti impegnati a portare avanti – in stretta collaborazione con il DS e il DSGA – il progetto educativo attraverso l’impegno diretto e quotidiano nel funzionamento organizzativo e didattico delle autonome istituzioni scolastiche.
“Ancodis - ha sottolineato Rosolino Cicero - non chiede privilegi di categoria ma il meritato riconoscimento professionale e contrattuale per il ben noto e fondamentale lavoro che – oltre la docenza – tutti i collaboratori dei DS svolgono in favore delle nostre comunità scolastiche. Siamo convinti che a partire dall’Atto di indirizzo della Ministra Azzolina e da quanto sottoscritto dal Presidente Draghi e dal Ministro Brunetta con le OO.SS. si possa finalmente riconoscere il nostro pieno diritto di esistenza nel sistema scolastico italiano”.
 
ANCoDiS
Postato da Andrea Oliva Sabato, 24 aprile 2021 08:00:00 (1240 letture)

(Leggi Tutto... | 9461 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: “Premio Nicholas Green”- Anno Scolastico 2020/2021 - Procedura per l’individuazione della componente docente della commissione provinciale
Ufficio Scolastico Provinciale
19_04_02 Pubblicazione avviso e allegato

Allegati:

Download [Avviso] 559 kB
Download [Allegato] 22 kB
Postato da Andrea Oliva Lunedì, 19 aprile 2021 17:05:00 (3501 letture)

(Leggi Tutto... | 5040 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Il Ministro Bianchi elogia la preside Brigida Morsellino. “Grazie per aver tenuto gli studenti a rischio legati alla scuola”
Rassegna stampa
La dirigente dell’Istituto Nautico “Duca degli Abruzzi” di Catania, Brigida Morsellino, sarà ospite della trasmissione di TV 2000 “Questa è vita “ che andrà in onda il 14 aprile alle ore 21,30 su Canale 28.
 Durante la serata si ascolterà il video messaggio del Ministro Patrizio Bianchi, il quale ringrazia la preside “per aver tenuto gli studenti a rischio legati alla scuola”.
“Saluto con grande gioia Brigida Morsellino, una dirigente scolastica, una preside che nel momento più difficile ha dimostrato che cos’è la nostra scuola. Una scuola che non abbandona nessuno, una scuola innovativa”.
Intervistata da Rita Dalla Chiesa Brigida Morsellino ha raccontato come durante il lockdown la comunità scolastica si è attivata per coordinare le attività didattiche a distanza, e assicurare agli studenti il servizio d’istruzione e formazione, venendo incontro alla difficoltà e ai disagi di alcuni studenti.
 Si evidenziano le espressioni di apprezzamento e di elogio da parte del Ministro Bianchi che intervenendo nella trasmissione rivolge un ringraziamento a tutti i dirigenti delle scuole d’Italia.
 Nel momento del bisogno la nostra preside è andata a cercarsi tutti i ragazzi, quelli più difficili e a rischio di abbandono. È riuscita, usando tutti gli strumenti su cui ha dimostrato capacità d’innovazione, a tenerli uniti e legati alla propria scuola. Ringrazio Brigida Morsellino e i dirigenti delle nostre scuole a nome di tutto il Paese”.
Brigida Morsellino con soddisfazione commenta: “Sono commossa, è un regalo meraviglioso ed essendo io persona delle istituzioni credo molto nelle istituzioni. Le parole del Ministro hanno un valore incommensurabile”.
Giuseppe Adernò

Da Catania Today

Ministro Bianchi a preside di Catania: “Grazie per aver tenuto gli studenti a rischio legati alla scuola” (cataniatoday.it)
Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 14 aprile 2021 15:53:19 (4292 letture)

(Leggi Tutto... | 11676 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: TIK TOK nessuno li chiami più giochi
Redazione
E’ quanto emerso dall’incontro deontologico di formazione in streaming per i giornalisti, sul tema “Attualità della Carta di Treviso”, promosso dalla sezione UCSI di Catania, in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti di Sicilia, che ha assegnato 5 crediti formativi ai 72 partecipanti.
Dopo il saluto del presidente Ucsi regionale, Domenico Interdonato, Giuseppe Adernò, presidente della sezione di Catania ha introdotto l’argomento percorrendo le tappe del documento che disciplina i rapporti tra informazione e infanzia, a tutela dei diritti dei minori, redatto a Treviso il 5 ottobre 1990 dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana in collaborazione con l’associazione Telefono azzurro.
In considerazione delle ripetute violazioni della “Carta”, nel novembre del 1995 è stato redatto un “Vademecum del 1995” con le indicazioni operative da adottare, norme che sono confluite nel “Codice di autoregolamentazione TV e minori” del 2002.
Nel 2006 i diritti di tutela sono stati ampliati alle comunicazioni digitali, e dal protocollo d’Intesa del 2012 è scaturito l’inserimento di tali principi nel “Testo unico dei doveri del giornalista”; a distanza di trent’anni, la Carta va riscritta in coerenza con i nuovi linguaggi social, informatici e virtuali.
Il giornalista moderatore dell’incontro, Salvatore Di Salvo, componente della Giunta nazionale UCSI, ha coordinato gli interventi dando la parola al sociologo prof. Francesco Pira dell’Università di Messina, autore del volume “I Figli delle app”, il quale ha illustrato gli esiti di una survey online, condotta durante il lockdown, intervistando 1.858 ragazze e ragazzi delle scuole medie inferiori e superiori, che hanno risposto ad un questionario online composto di diciassette domande.

redazione@aetnanet.org
Postato da Andrea Oliva Sabato, 27 marzo 2021 20:05:00 (1194 letture)

(Leggi Tutto... | 11778 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Vaccini, Sicilia prima in Italia. Figliuolo: “Ora raddoppiare”
Rassegna stampa
PALERMO – La Sicilia è la prima regione d’Italia per percentuale di dosi di vaccino anti Covid inoculate: l’86%, di fronte a una media nazionale dell’82,2%. Ne sono state somministrate 723.242 delle 840.535 ricevute.
E’ quanto emerge dal Report vaccini anti Covid pubblicato dal sito del governo nazionale, aggiornato a stamattina. Un dato che arriva nel giorno in cui nell’Isola sbarca il commissario nazionale per l’emergenza Covid Francesco Paolo Figliuolo.
La giornata siciliana di Figliuolo ha preso il via questa mattina da Messina. Il generale, dopo un incontro in prefettura, ha visitato l’hub vaccinale della città dello Stretto – realizzato all’interno della Fiera campionaria – dove è stato accolto dal capo della protezione civile regionale, Salvatore Cocina, dal commissario per l’emergenza Coronavirus nel territorio della Asp di Messina, Alberto Firenze, e dal direttore dell’azienda sanitaria, Dino Alagna.
“La Sicilia sta facendo 20 mila vaccinazioni al giorno e siamo nel pieno target della campagna vaccinale – ha detto Figliuolo -. E’ chiaro che dobbiamo raddoppiare e arrivare intorno alle 50 mila dosi”.


da  lasiciliaweb del 27_03_2021
Postato da Andrea Oliva Sabato, 27 marzo 2021 19:00:00 (1339 letture)

(Leggi Tutto... | 8646 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Figli delle App. Il sociologo Francesco Pira intervista le nuove generazioni digital-popolari e social-dipendenti. Il 98% ha uno smartphone, il 68% ha un profilo falso, il 60% si sente solo
Redazione
Il sociologo Francesco Pira, professore associato di sociologia dei processi culturali e comunicativi, docente di Comunicazione e Giornalismo all’Università degli Studi di Messina, parla ai nostri figli, ai ragazzi di oggi che non sono marziani ma adolescenti e giovani pieni di speranze e carichi di fragilità.
Nel titolo provocatorio “Figli delle App”, l’autore che si definisce “immigrato digitale e adolescente, riecheggia il ritornello della canzone di Alan Sorrenti.
“Noi siamo figli delle stelle/ Non ci fermeremo mai per niente al mondo/ Per sempre figli delle stelle/ Senza storia senza età, eroi di un sogno…” e si chiede se i figli delle App siano veramente “eroi di un sogno” o vittime del consumismo tecnologico che, come afferma Zygmunt Bauman “rischia di trasformarci in individui senza storia e identità”.
I ragazzi di oggi si muovono tra App e dimensione social, in un fluire quotidiano h24 d’interazioni, produzione di contenuti e creatività mentre, con la didattica a distanza, anche l’e-learning è entrato nella loro vita.
Il terzo capitolo del volume “La mia via ai tempi del Covid.” è interamente dedicato ai risultati della survey online, condotta durante il lockdown, nel periodo aprile – maggio 2020, che ha coinvolto 1.858 ragazze e ragazzi delle scuole medie inferiori e superiori, i quali hanno risposto ad un questionario online composto da diciassette domande.
I dati evidenziano come questi adolescenti rappresentino a tutti gli effetti, la prima generazione digitale.
Il 96,6% degli intervistati possiede uno smartphone e l’88,8% ha un computer. Uno degli aspetti di maggiore interesse emerso è quello relativo alla tendenza ad isolarsi rispetto all’ambiente familiare.  I ragazzi appaiono sempre più dipendenti dal gruppo di pari e, durante il lockdown, hanno vissuto una forte sensazione d’isolamento, di paura e di scoraggiamento.
Appare significativo che il 69% degli intervistati ha dichiarato di trascorrere la giornata su Instagram e WhatsApp e di essere in possesso di un profilo social falso, confermando così, come nell’era liquido-moderna, l’inganno sia diventato centrale nei processi di comprensione del reale, e la distinzione tra vero e falso non sia più percepita.
Nel testo, il prof. Pira spiega come oggi si registra il passaggio da una non-comunicazione all’iper-comunicazione, alla “vetrinizzazione” dell’io ed alla sistematica manipolazione della realtà, con impatti profondi sulle dinamiche di sviluppo della società nel suo complesso.

Giuseppe Adernò
Postato da Andrea Oliva Venerdì, 26 marzo 2021 17:00:00 (1333 letture)

(Leggi Tutto... | 11256 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Nominati i Capi dipartimento al Ministero dell’Istruzione: Giovanna Boda e Stefano Versari
Redazione
27_02_03
Dopo la nomina dei Sottosegretari, con l’arrivo al Ministero dell’Istruzione del leghista Rossano Sasso e della pentastellata Barbara Floridia, sono stati definiti i capi della struttura amministrativa, di competenza diretta del nuovo Ministro, Patrizio Bianchi, il quale, confermando come capo di gabinetto il consigliere Luigi Fiorentino, ha proposto al Consiglio dei Ministri, con delibera del 26 febbraio, la conferma della dott.ssa Giovanna BODA, 46 anni, dirigente di prima fascia, nell'incarico di “Capo del Dipartimento per le risorse umane, finanziarie e strumentali del Ministero dell'istruzione”
In questi anni la dott.ssa Giovanna Boda è stata fortemente impegnata nell’affrontare le molteplici emergenze nazionali: dal terremoto dell’Aquila e di Amatrice, le alluvioni, gli atti di violenza sui minori e di vandalismo delle scuole, ed in questi mesi l’emergenza della pandemia, attraverso il sostegno quotidiano alle scuole, soprattutto quelle più in difficoltà.


Nicolò Mannino,
Presidente del Parlamento Internale della legalità
Giuseppe Adernò, Coordinatore dei Consigli Comunali dei Ragazzi
La Redazione di Aetnanet
Postato da Andrea Oliva Sabato, 27 febbraio 2021 16:58:54 (1589 letture)

(Leggi Tutto... | 9308 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: CORONAVIRUS, MUSUMECI A ROMA: ''SICILIA ZONA ROSSA PER DUE SETTIMANE''
Istituzioni
16 gennaio 2021
La Sicilia sarà "zona rossa" dalla mezzanotte tra sabato e domenica (17 gennaio), per due settimane (fino a domenica 31 gennaio). Lo stabilisce l'ordinanza firmata dal presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, che recepisce i contenuti dell'ultimo Dpcm e in linea con quanto deciso dal governo nazionale per l'Isola.
Alle regole previste dalla normativa nazionale per la "zona rossa", nell'ordinanza del presidente Musumeci, d'intesa con l'assessore alla Salute Ruggero Razza, sono state aggiunte delle misure ancora più restrittive: non sarà consentito fare visita ad amici e parenti.

Per quanto riguarda le lezioni scolastiche, saranno in presenza i servizi educativi per l'infanzia (asili nido), la scuola dell'infanzia, la primaria e il primo anno della scuola secondaria di primo grado, come prevede il Dpcm, mentre per le altre classi si continuerà con la didattica a distanza. «Ho appena firmato l'ordinanza con la quale si recepisce il Dpcm e quindi la condivisione che il ministro Speranza ha voluto fare della nostra richiesta di istituire in tutta la Sicilia la zona rossa - afferma il presidente Musumeci - I dati dei contagi sono allarmanti e purtroppo non c'è altra soluzione. Non si può giocare con la vita e la salute delle persone. Sul fronte scolastico torneranno a scuola i ragazzi delle elementari e della prima media. Per tutte le altre scuole di ogni ordine e grado varrà la didattica a distanza. Sono convinto che l'ordinanza senza le misure di vigilanza e senza le necessarie sanzioni rischia di essere inutile. Ecco perché rivolgo ancora una volta un appello ai prefetti e ai sindaci perché le forze dell'ordine e la polizia municipale possano essere mobilitate per questo tipo di attività».

pti.regione.sicilia.it
Postato da Andrea Oliva Domenica, 17 gennaio 2021 20:21:15 (1074 letture)

(Leggi Tutto... | 11117 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: APPELLO PER LA RIAPERTURA DELLE SCUOLE
Redazione
Da marzo 2020 da quando è stata dichiarata la cosiddetta pandemia gli studenti italiani, più di ogni altro loro coetaneo europeo, praticamente salvo pochi giorni di ordinarie lezioni, non hanno più frequentato in presenza le lezioni; la sola alternativa della didattica a distanza, nonostante il più che ordinario impegno profuso dagli insegnanti, non rappresenta che una brutta copia di ciò che dovrebbe essere un serio corso di studi.
 La scuola italiana già abbandonata sia nelle strutture sia nei programmi che privilegiano un presente sganciato da una indispensabile conoscenza del passato e proiettato acriticamente verso un futuro incerto, sta subendo il colpo mortale non per il virus ma per la cattiva gestione di questa emergenza.
Diffondendo paura con la complicità dei mezzi di informazione, il governo peggiore del mondo, che ha realizzato il record mondiale di morti e la peggiore decrescita del pil, ha introdotto una serie di norme e divieti in alcuni casi assurdi se non ridicoli come per esempio i banchi a rotelle, inoltre molti presidi dal canto loro non hanno fatto altro che essere “più realisti del re” aggiungendo altre restrizioni piuttosto che cercare soluzioni alternative che esistono.

redazione@aetnanet.org

Postato da Andrea Oliva Lunedì, 11 gennaio 2021 08:00:00 (1151 letture)

(Leggi Tutto... | 6964 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Speranza firma nuova ordinanza: cinque le regioni in area arancione
Istituzioni
Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato una nuova Ordinanza sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia (DM 30 aprile 2020), che si è riunita l'8 gennaio 2021.
L'Ordinanza, che sarà in vigore a partire da domenica 10 gennaio, colloca in area arancione le Regioni Calabria, Emilia Romagna, Lombardia, Sicilia e Veneto.
Complessivamente, quindi, la ripartizione delle Regioni e Province Autonome nelle aree gialla, arancione e rossa è la seguente, a partire da lunedì 11 gennaio:
  • area gialla: Abruzzo, Campania, Basilicata, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Piemonte, Provincia Autonoma di Bolzano, Provincia autonoma di Trento, Puglia, Sardegna, Toscana,Umbria, Valle d’Aosta
  • area arancione: Calabria, Emilia Romagna, Lombardia, Sicilia e Veneto
  • area rossa: (nessuna Regione).
Restano in vigore le restrizioni previste dal decreto-legge 5 gennaio 2021, n. 1.

www.salute.gov.it
Postato da Andrea Oliva Sabato, 09 gennaio 2021 06:00:00 (1188 letture)

(Leggi Tutto... | 5630 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: COVID, ORDINANZA DI MUSUMECI: ECCO LE NUOVE RESTRIZIONI
Istituzioni
08 gennaio 2021
«C'è un solo rimedio, purtroppo, per evitare l'ulteriore crescita dei contagi in Sicilia: adottare misure restrittive, tenendo conto anche delle indicazioni arrivate dal Comitato tecnico scientifico regionale».
Lo annuncia il presidente della Regione Nello Musumeci, dopo il confronto avuto in mattinata con il governo centrale, durante il quale è stata rappresentata «questa nostra preoccupazione e condivisa la necessità di anticipare l'entrata in vigore della "zona arancione", che, comunque, sarebbe stata dichiarata da Roma nelle prossime giornate. Una decisione che ci fa guadagnare una settimana di tempo, in un quadro nazionale e internazionale di crescita esponenziale del contagio».
Alle consuete regole previste dal Protocollo nazionale per la "zona arancione", nell'ordinanza appena firmata dal presidente Musumeci, d'intesa con l'assessore alla Salute Ruggero Razza, sono state aggiunte delle misure ancora più restrittive. Ecco quali.
Controlli per chi arriva in Sicilia
Vengono mantenuti i controlli per i passeggeri in arrivo nell'Isola (registrazione obbligatorio sul sito dedicato e tampone rapido), così come la riduzione dei voli da e per la Sicilia.
Misure per gli esercizi commerciali
Previste misure di distanziamento interpersonale negli esercizi commerciali, con la previsione di screening per gli operatori. I sindaci hanno la facoltà di regolamentare l'accesso nelle zone commerciali per evitare gli assembramenti.
Sospensione attività didattiche
Prevista la sospensione delle attività didattiche in presenza fino al 16 gennaio per le scuole elementari e medie inferiori e fino al 30 gennaio per gli istituti superiori. Analoghe disposizioni potranno essere adottate da parte della Conferenza dei rettori. Prosegue normalmente, invece, l'attività in presenza per nidi, asili e scuole dell'infanzia.
«Sono certo - afferma Musumeci - che tornerà a prevalere la responsabilità collettiva. Sarebbe assurdo se per la indisciplina di una minoranza si dovessero pagare, ancora, costi sociali ed economici enormi. Una parte importante, come sempre, per garantire l'effettività di queste misure - conclude il presidente della Regione - è affidata alle Forze dell'ordine. Auspico pertanto che vi sia una maggiore presenza, con il ricorso a tutto il personale disponibile, anche delle associazioni di volontariato della Protezione civile regionale».
Ordinanza n° 5 dell'8 gennaio 2021

pti.regione.sicilia.it


Postato da Andrea Oliva Venerdì, 08 gennaio 2021 21:13:09 (1083 letture)

(Leggi Tutto... | 7256 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Pogliese, ordinanza chiusura scuole venerdì e sabato in attesa delle decisioni di Stato e Regione
Istituzioni

Il sindaco di Catania Salvo Pogliese ha appena firmato un'ordinanza per la chiusura temporanea, nelle giornate di venerdì 8 e sabato 9 gennaio, dei plessi scolastici di ogni ordine e grado del territorio comunale, incluse le scuole  dell'infanzia e gli asili nido, per prevenire la diffusione del contagio da Covid-19.
Il provvedimento è stato predisposto dall’Amministrazione Comunale di Catania  in attesa che vengano emanati  gli atti con le decisioni del governo nazionale e regionale che diano indirizzi univoci per l’intera isola. “In questa condizione di perdurante incertezza  -ha spiegato il sindaco Pogliese- è doveroso per quelle che sono le nostre competenze intervenire con misure di prevenzione che siano tempestive e idonee a contrastare il propagarsi anche potenziale del virus. Per questo chiudiamo le scuole di ogni ordine e grado domani e sabato. Auspico ancora una volta -ha continuato  il sindaco di Catania- che entro lunedì venga fatta chiarezza e si provveda a chiudere tutte le scuole di ogni ordine e grado almeno per tutto il mese di Gennaio, in modo che si possa tornare in aula in presenza con maggiore serenità con dati migliori di quella attuali relativi alla diffusione del contagio in Sicilia e in Italia. Dobbiamo a tutti i costi evitare una nuova ondata e per questo sollecito gli organi preposti a intervenire con la necessaria risolutezza”.

www.comune.catania.it

Postato da Andrea Oliva Giovedì, 07 gennaio 2021 22:03:26 (1078 letture)

(Leggi Tutto... | 5668 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: COVID, AL VIA SELEZIONE PER NUOVO PERSONALE NELLE AZIENDE SANITARIE
Istituzioni
5 gennaio 2021
Sarà attiva a partire dalle ore 15 del 7 gennaio la piattaforma telematica che consente di partecipare al bando per il reperimento di tecnici, informatici, assistenti sociali ed amministrativi da impiegare in tutte le aziende del sistema sanitario regionale nell'ambito dell'emergenza Covid in Sicilia. L'iniziativa, varata dall'assessorato regionale alla Salute, ha l'obiettivo di stilare un elenco di figure professionali per assicurare i fabbisogni ad Aziende e strutture commissariali impegnate nella pandemia. Nello specifico il policlinico di Messina 'Martino', individuato quale azienda capofila, predisporrà nella sezione concorsi del sito www.polime.it il form di registrazione a cui sarà possibile accedere per la partecipazione al bando riservato a diplomati e laureati.
La selezione prevede il conferimento di incarichi di collaborazione coordinata e continuativa o libero professionali per i profili di collaboratore amministrativo professionale, educatore professionale, collaboratore professionale assistente sociale, collaboratore ingegnere, assistente tecnico perito informatico, assistente amministrativo. Per ogni figura professionale sono richiesti specifici requisiti (vedi allegato). I professionisti selezionati, a seconda dei profili, supporteranno le attività di tracciamento, il caricamento e lo sviluppo dei dati sulle piattaforme nazionali, regionali e aziendali. Inoltre saranno a sostegno di tutte le attività correlate al piano di vaccinazione anticovid e di ogni ulteriore azione per l'attuazione delle misure previste dalla legislazione vigente per far fronte alla pandemia.
La durata dell'incarico è collegata al perdurare dello stato di emergenza sanitaria e, comunque, per tutta la durata della campagna di vaccinazione, tenendo debitamente conto della necessità di effettuare le prestazioni a supporto delle Aziende del Servizio sanitario regionale. Gli elenchi dei professionisti verranno formulati in base alla data e all'ora di presentazione della domanda. Sarà possibile registrarsi fino alle ore 23.59 del 10 gennaio 2021.

pti.regione.sicilia.it
Postato da Andrea Oliva Giovedì, 07 gennaio 2021 05:00:00 (1995 letture)

(Leggi Tutto... | 6300 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: 18 Dicembre 2020 - Coronavirus, conferenza stampa del Presidente Conte
Istituzioni
Il Presidente Conte ha tenuto a Palazzo Chigi una conferenza stampa sulle nuove misure per il contenimento dell'emergenza da Covid-19.
Postato da Andrea Oliva Sabato, 19 dicembre 2020 11:40:10 (953 letture)

(Leggi Tutto... | 2744 bytes aggiuntivi | Voto: 1)

News: Al via i controlli per chi arriva, Musumeci a Fontanarossa. In vigore l'ordinanza che dispone tamponi rapidi nei punti di accesso all'Isola.
Istituzioni
15_12_06 14 dicembre 2020
Sono partiti, stamane, i controlli dei viaggiatori in arrivo in Sicilia, così come disposto dall'ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci, per limitare il contagio del Coronavirus nell'Isola. Il governatore, per rendersi conto personalmente della situazione, si è recato in mattinata all'aeroporto "Fontanarossa" di Catania, dove ha incontrato gli operatori del Servizio sanitario regionale che effettueranno i tamponi rapidi ai passeggeri.
«Nel primo giorno di avvio della mia ordinanza - ha detto Musumeci - ho verificato l'efficienza e l'organizzazione perfetta che abbiamo predisposto, in collaborazione con la società che gestisce lo scalo di Catania e la stessa cosa vale per l'aeroporto di Palermo. Non ci sono file, non c'è ressa, i passeggeri sono soddisfatti, la comunità siciliana è rassicurata dal fatto che chi rientra in Sicilia deve dimostrare di non essere positivo al Covid. Possiamo affrontare questo periodo natalizio con serenità, ma anche con grande senso di responsabilità. Questa postazione è stata immaginata e realizzata anche all'arrivo delle stazioni ferroviarie. Sono convinto che stiamo dando un esempio di grande efficienza».
 

pti.regione.sicilia.it
Postato da Andrea Oliva Martedì, 15 dicembre 2020 07:00:00 (959 letture)

(Leggi Tutto... | 8090 bytes aggiuntivi | Voto: 1)

News: “La Rendicontazione sociale delle scuole”. Premiato il Ministero dell’Istruzione
Redazione
Come si apprende da un comunicato del Ministero dell’Istruzione, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in occasione della Giornata nazionale dell’innovazione, ha premiato il Ministero dell’Istruzione per il progetto “La Rendicontazione sociale delle scuole”
Il Premio Nazionale per l’Innovazione “Premio dei Premi” è stato istituito dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri presso la Fondazione COTEC, costituita il 24 aprile 2001, con l’obiettivo di rafforzare la competitività tecnologica dell’economia italiana, coinvolgendo i rappresentanti delle istituzioni pubbliche, le imprese e il mondo accademico e viene conferito annualmente alle pubbliche amministrazioni, imprese industriali e di servizi, banche, studi di design e start up accademiche che abbiano realizzato significative innovazioni.
Nell’XI edizione è stato ritenuto degno di premio il progetto della Rendicontazione sociale delle scuole, promosso dal Ministero dell’Istruzione attraverso la semplificazione e la dematerializzazione, che ha reso l’amministrazione sempre più efficiente, trasparente, sensibile alle esigenze dei cittadini.

 Giuseppe Adernò
Postato da Andrea Oliva Lunedì, 14 dicembre 2020 09:00:43 (1899 letture)

(Leggi Tutto... | 10579 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: 10-DIC-2020 - PRESIDENZA DELLA REGIONE - Ordinanza contingibile e urgente n°64 del 10.12.2020 - Ulteriori misure di prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19
Istituzioni
Regione Sicilia

CORONAVIRUS

Ordinanza contingibile e urgente n°64 del 10.12.2020 - Ulteriori misure di prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19

Allegato: Visualizza l'Ordinanza

pti.regione.sicilia.it
Postato da Andrea Oliva Sabato, 12 dicembre 2020 07:00:00 (909 letture)

(Leggi Tutto... | 2770 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Bando di concorso “Nicholas Green” - anno scolastico 2020/21
Ufficio Scolastico Provinciale
10_12_05 Pubblicato Bando di concorso Premio "Nicholas Green" e scheda di adesione

Allegati:

Download [Nota A.T. CATANIA ] 445 kB
Download [Bando di Concorso ] 523 kB
Download [Scheda adesione ] 14 kB

ct.usr.sicilia.gov.it
Postato da Andrea Oliva Venerdì, 11 dicembre 2020 08:00:00 (1012 letture)

(Leggi Tutto... | 3640 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Banda Ultralarga, in arrivo 38 milioni per le scuola siciliane
Istituzioni
Ammontano a 38 milioni di euro le risorse assegnate dal Mise alla Sicilia per la realizzazione della Banda ultralarga nelle scuole di ogni ordine e grado. I lavori avranno inizio nel 2021 e andranno avanti sino al 2023, per coprire 1.150 plessi delle scuole medie e superiori e 2.305 delle scuole primarie e dell'infanzia. Questo permetterà a 3.455 istituti scolastici siciliani di poter usufruire della connettività gratuita in Banda ultralarga (fino a 1Gbps, con 100 Mbps garantiti), oltre al servizio di Crm (Customer relationship management), manutenzione evolutiva e assistenza tecnica per la durata di 5 anni dall'attivazione del servizio. Si tratta di un finanziamento, a valere sulle risorse del Fondo per lo sviluppo e la coesione, previsto dalla Strategia nazionale per la banda ultralarga e varato dal Cobul (Comitato banda ultralarga) che, nello scorso mese di maggio, ha elaborato un piano di contributi alla connettività in favore di famiglie, piccole e medie imprese e scuole, alla luce dell'importante valenza sociale ed economica che ha assunto la tecnologia durante l'emergenza Covid-19.
«Proseguono - dichiara il vicepresidente e assessore regionale all'economia Gaetano Armao - le iniziative per la trasformazione digitale della Sicilia ed il rafforzamento delle infrastrutture e la comunicazione che ci pongono quale prima Regione italiana per il sistema digitale, con l'88% della spesa europea impegnata. Il settore della Scuola va considerato in tal senso prioritario, in linea con gli impegni del governo Musumeci».

pti.regione.sicilia.it
Postato da Andrea Oliva Martedì, 08 dicembre 2020 06:00:00 (1271 letture)

(Leggi Tutto... | 8758 bytes aggiuntivi | Voto: 1)

News: Scuola primaria, firmata l’Ordinanza che prevede giudizi descrittivi al posto dei voti numerici. Inviata alle scuole insieme ad apposite Linee guida
Ministero Istruzione e Università
È stata firmata e inviata alle scuole l’Ordinanza che prevede il giudizio descrittivo al posto dei voti numerici nella valutazione periodica e finale della scuola primaria, secondo quanto stabilito dal Decreto Scuola approvato a giugno.
La recente normativa ha infatti individuato un impianto valutativo che supera il voto numerico e introduce il giudizio descrittivo per ciascuna delle discipline previste dalle Indicazioni nazionali per il curricolo, Educazione civica compresa. Un cambiamento che ha lo scopo di far sì che la valutazione degli alunni sia sempre più trasparente e coerente con il percorso di apprendimento di ciascuno. L’Ordinanza, oggetto di apposita informativa sindacale e del parere del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione, è stata inviata insieme ad apposite Linee Guida e ad una nota esplicativa.
Secondo quanto previsto dalle nuove disposizioni, il giudizio descrittivo di ogni studente sarà riportato nel documento di valutazione e sarà riferito a quattro differenti livelli di apprendimento:
 
miur.gov.it
Postato da Andrea Oliva Lunedì, 07 dicembre 2020 07:00:00 (1410 letture)

(Leggi Tutto... | 22213 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: CORONAVIRUS, ORDINANZA DI MUSUMECI, ECCO COSA CAMBIA IN SICILIA
Istituzioni
28 novembre 2020
Restano confermati la didattica a distanza per gli studenti delle scuole superiori, la chiusura di teatri, cinema, musei, parchi, palestre e piscine e il divieto di circolazione dalle 22 alle 5.
Lo prevede la nuova ordinanza del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, appena firmata, per limitare il contagio del Coronavirus nell'Isola. Il provvedimento, in vigore da domani (domenica 29 novembre) a giovedì 3 dicembre, modifica alcune delle attuali restrizioni, adattandole alla nuova classificazione in "area gialla" per la Sicilia.
Permane, inoltre, a bordo dei mezzi pubblici del trasporto locale e del trasporto ferroviario regionale, il limite del 50 per cento di riempimento rispetto alla capienza, oltre alla chiusura dei centri commerciali nelle giornate domenicali. Eccezione solo per farmacie, parafarmacie, presidi sanitari, punti vendita di generi alimentari, tabacchi ed edicole.
Potranno riaprire (dalle 5 alle 18), invece, i bar, ristoranti, gelaterie, pasticcerie e pizzerie. Consentita, fino alle 22 la vendita di cibo solo per asporto, mentre nessun limite per il domicilio.
Sarà possibile muoversi all'interno del proprio Comune, e fuori, dalle 5 alle 22. Negli altri orari spostamenti possibili solo per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o di salute.
pti.regione.sicilia.it
Postato da Andrea Oliva Domenica, 29 novembre 2020 11:08:40 (1044 letture)

(Leggi Tutto... | 6038 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: “Dopo la pandemia cambiare stili di vita”. Progetto di ecologia integrale di Papa Francesco.L’economia si apre all’inclusione
Redazione
“Urge prendere atto responsabilmente del fatto che l’attuale sistema mondiale è insostenibile da diversi punti di vista e colpisce Sorella Terra, tanto gravemente maltratta e spogliata, e insieme i più poveri e gli esclusi”.
 Queste parole forti del messaggio del Papa ai giovani partecipanti alla tre giorni di “ The Economy of Francesco connessi via web con la Basilica di San Francesco d’Assisi, costituisce una nuova “Carta di Assisi” che ribalta il sistema economico e si proietta vero una vera e positiva “inclusione”.

 Giuseppe Adernò
Postato da Andrea Oliva Lunedì, 23 novembre 2020 08:00:00 (1252 letture)

(Leggi Tutto... | 11721 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: CORONAVIRUS - VOUCHER PER L'ACQUISTO PC, TABLET E CONNESSIONI
Istituzioni
19 novembre 2020
Sono aperti i termini per la presentazione delle domande per i voucher del Mise relativi all'acquisto di un tablet o Pc e di servizi di connettività in banda ultra-larga a favore delle famiglie siciliane con basso reddito, finanziati con anche con risorse messe a disposizione dalla Regione Siciliana. 
«In questo periodo di emergenza Covid - dichiara il vicepresidente e assessore per l'Economia, Gaetano Armao - ogni famiglia siciliana si è confrontata con esigenze, accresciute in termini di dotazione informatica e connettività internet, per soddisfare le nuove necessità dettate dal lavoro agile e dalla didattica a distanza. Il "Piano voucher" offre un contributo alle famiglie con basso reddito Isee per l'acquisto di un tablet o Pc di ultima generazione e di una linea internet domestica a banda ultra-larga con cui affrontare meglio le sopravvenute necessità». 
Previsto un contributo massimo di 500 euro, alle famiglie con Isee inferiore ai 20mila euro, che potrà essere richiesto tramite qualsiasi canale di vendita reso disponibile dagli operatori accreditati dal Mise. Il contributo, erogato sotto forma di rimborso previa verifica della regolarità dell'attivazione, sarà attivo fino all'esaurimento delle risorse disponibili per ogni regione. 
«La banda ultra-larga - aggiunge Armao - è ampiamente presente e fruibile in tutta la Sicilia. Già l'anno scorso l'I-com broadband index dell'Istituto per la competitività, certificava una copertura in Banda ultra-larga del territorio siciliano al 90 per cento della superficie cablabile. Un risultato ottenuto grazie alla strategia digitale attuata dal governo Musumeci che ha portato l'Agenda digitale siciliana a essere oggi la seconda a livello europeo per dimensioni».

pti.regione.sicilia.it
 
Postato da Andrea Oliva Venerdì, 20 novembre 2020 08:05:00 (1668 letture)

(Leggi Tutto... | 7702 bytes aggiuntivi | Voto: 1)

News: Conte in videocollegamento con l’Assemblea annuale Anci
Associazioni
Palazzo Chigi, 19/11/2020 - Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, partecipa in videocollegamento all'Assemblea dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani con il Presidente Anci, Antonio Decaro e la giornalista Fiorenza Sarzanini.
Postato da Andrea Oliva Giovedì, 19 novembre 2020 20:43:17 (1390 letture)

(Leggi Tutto... | 1832 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: CINEMA – Un finanziamento per riqualificare le sale cinematografiche
Istituzioni

17 novembre 2020
L'assessorato regionale dei Beni culturali e dell'identità siciliana destina cinque milioni di euro alla riqualificazione delle sale cinematografiche dell'Isola per l'ammodernamento delle strutture, l'adeguamento degli impianti e la nuova realizzazione. Gli interventi sono inseriti nell'Avviso pubblico per il finanziamento di azioni nel settore delle sale cinematografiche destinato alle Pmi e alle associazioni no-profit che avranno 90 giorni di tempo per presentare le istanze per progetti di riqualificazione delle sale che si trovano nel territorio regionale. Destinatari oltre ai cinema mono e multisala sono anche i cineforum, i cinema d'essai, le cineteche.
«I cinema - sottolinea l'assessore Alberto Samonà - sono i luoghi della cultura e del sogno per antonomasia. Sono spazi di condivisione e di crescita culturale, che diventano essenziali punti di riferimento per le comunità. I canali televisivi a pagamento e la rete internet hanno ridotto il potenziale attrattivo dei cinema, che spesso hanno dovuto chiudere e che nella migliore delle ipotesi, sono obsoleti rispetto agli standard richiesti. Per non parlare della crisi nera in cui è piombato, quest'anno, l'intero settore cinematografico a causa dell'emergenza Covid. Attraverso questo bando abbiamo voluto dare un segnale tangibile di attenzione a questo fondamentale segmento culturale, per promuovere un miglioramento complessivo delle sale cinematografiche siciliane.

pti.regione.sicilia.it
Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 18 novembre 2020 08:10:00 (1046 letture)

(Leggi Tutto... | 8284 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: CORONAVIRUS - DALLA REGIONE SOSTEGNO ALLE RIVENDITE DI GIORNALI
Istituzioni

17 novembre 2020
Ancora un provvedimento del governo Musumeci a sostegno delle imprese in difficoltà a causa del Coronavirus. Cinque milioni di euro andranno alle Agenzie di distribuzione, ai servizi di stampa e alle rivendite di giornali. Il presidente della Regione ha firmato il decreto che attua le disposizioni previste dalla legge di stabilità nell'ambito degli interventi economici, per il settore dell'editoria, a seguito dell'emergenza pandemia. Il documento, adottato su proposta dell'assessore all'Economia Gaetano Armao, destina il sessanta per cento alle edicole e la parte restante alle Agenzie di distribuzione.

L'istruttoria delle domande verrà gestita dall'Irfis, la banca della Regione, che cura la gestione del "Fondo Sicilia".
Potranno ottenere le agevolazioni, sotto forma di finanziamenti a fondo perduto, le imprese che attualmente operano nell'Isola e che esercitavano già l'attività nello scorso maggio, quando è entrata in vigore la Finanziaria regionale. Il decreto individua anche i codici di classificazione "Ateco" relativi alle attività primarie o secondarie consentite per la partecipazione ai bandi e i limiti massimi di aiuto concedibili.

«Il mondo dell'editoria nel suo complesso - evidenzia il presidente Musumeci - sta attraversando da diverso tempo una crisi galoppante, aggravata dalla epidemia in corso. Ecco perché, oltre ai dieci milioni di euro già stanziati per le imprese editoriali di tutti i settori (quotidiani e periodici cartacei, siti web, tv e agenzie di stampa) era doveroso prevedere un ristoro anche per chi consente che quei prodotti possano arrivare nelle case dei siciliani».

pti.regione.sicilia.it

Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 18 novembre 2020 08:05:00 (1308 letture)

(Leggi Tutto... | 6920 bytes aggiuntivi | Voto: 1)

News: Sensibilizzazione delle famiglie e attività didattica in presenza - Nota del Direttore Generale dell'USR per la Sicilia
Ufficio Scolastico Provinciale
Pubblicata nota  

Allegati:

Download [Nota] 201 kB

ct.usr.sicilia.gov.it
Postato da Andrea Oliva Martedì, 17 novembre 2020 08:05:00 (948 letture)

(Leggi Tutto... | 3626 bytes aggiuntivi | Voto: 1)

News: MEDICI DI FAMIGLIA E PEDIATRI POTRANNO FARE TAMPONI RAPIDI
Istituzioni
13 novembre 2020
Via libera all'accordo integrativo regionale con i medici di medicina generale ed i pediatri di libera scelta che, in base a quanto stabilito in sede nazionale lo scorso 28 ottobre 2020 "per il rafforzamento delle attività territoriali di diagnostica di primo livello e di prevenzione della trasmissione di Sars-Cov2" potranno effettuare tamponi rapidi antigenici per contrastare la pandemia. L'intesa è stata siglata a Palermo dai vertici dei dipartimenti dell'assessorato regionale alla Salute dalla Fimmg e dalla Intesa sindacale per i medici di medicina generale e Fimp, Cipe-Sispe-Sinspe e Simpef per i pediatri di libera scelta, cioè le sigle che hanno già sottoscritto l'accordo a livello nazionale.
Nell'ambito della pandemia, quindi durante il periodo dell'emergenza, i medici di medicina generale ed i pediatri potranno effettuare i tamponi sui propri assistiti tra i contatti stretti, asintomatici o casi sospetti sia individuati dallo stesso medico oppure segnalati dal Dipartimento di prevenzione dell'Asp alla fine del periodo di quarantena. In caso di esito positivo, il medico dovrà darne comunicazione al dipartimento di Prevenzione dell'Asp per i provvedimenti conseguenti, raccomandando l'isolamento domiciliare fiduciario in attesa dell'esito del tampone molecolare di conferma. Inoltre dovrà prendere in carico i propri assistiti posti in isolamento o quarantena, con l'eventuale supporto dell'Unità Speciale di Continuità Assistenziale (Usca) per gli accessi domiciliari (ogni medico avrà di riferimento una specifica Usca), fornendo ai soggetti interessati le informazioni igienico-sanitarie e comportamentali da seguire e avviando il follow up attivo dei pazienti.
In caso di esito negativo, invece, il medico che ha eseguito il tampone potrà rilasciare attestazione al paziente. I medici, oltre che nei loro studi professionali, potranno effettuare i test in luoghi indicati dalle Aziende sanitarie territorialmente competenti. L'accordo prevede inoltre la distribuzione ai medici di apparecchiature specialistiche (ecografi, elettrocardiografi, saturimetri, etc).

pti.regione.sicilia.it

Postato da Andrea Oliva Sabato, 14 novembre 2020 08:05:00 (1114 letture)

(Leggi Tutto... | 7242 bytes aggiuntivi | Voto: 1)

News: DPCM 24 ottobre, la conferenza stampa del Presidente Conte, in pdf il nuovo documento sulle nuove misure e gli allegati
Comunicati
25 Ottobre 2020
Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha tenuto a Palazzo Chigi una conferenza stampa per illustrare le nuove misure per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Covid-19.
Postato da Andrea Oliva Domenica, 25 ottobre 2020 19:27:45 (3682 letture)

(Leggi Tutto... | 2594 bytes aggiuntivi | Voto: 1)

News: Aroporto Catania - in via di completamento fermata FS Fontanarossa
Istituzioni
«Pochi mesi e una svolta attesa da anni sarà realtà: i treni arriveranno all'aeroporto di Catania. Grazie alla fermata ferroviaria di Fontanarossa, ormai quasi pronta, anche chi proviene da Messina, da Siracusa, da Enna, da Caltagirone, Caltanissetta, Catania e il resto della provincia, potrà recarsi a prendere l'aereo più agevolmente, senza auto. I binari sono sempre stati lì, bastava fare la stazione ma nessuno finora ci aveva lavorato. Finalmente il Governo Musumeci, assieme a Rfi e Sac, ha avviato la realizzazione di questo snodo fondamentale treno-aereo e dunque, già nel 2021, si realizzerà un salto di qualità verso la modernizzazione della mobilità nella Sicilia orientale".
Lo ha dichiarato l'assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, nel corso del sopralluogo odierno al cantiere della futura Fermata ferroviaria Catania - Aeroporto Fontanarossa. Erano presenti il dirigente dell'Area Tecnica di Rete ferroviaria italiana Salvatore Leocata, l'amministratore delegato di SAC Nico Torrisi, il direttore ENAC per la Sicilia orientale Vincenzo Fusco, il direttore generale di Ferrovia Circumetnea Salvo Fiore.
"Siamo molto soddisfatti che si stia finalmente completando questa importante opera - commenta l'amministratore SAC Torrisi. Ringrazio l'assessore Falcone, con il quale c'è piena sintonia su quello che è lo sviluppo dell'aeroporto e, naturalmente, ringrazio Enac che ci ha consentito di realizzare questa infrastruttura. Per noi, questo rappresenta un primo passo che anticipa quello che tra qualche anno vedrà arrivare la metropolitana al parcheggio Fontanarossa e sin dentro l'aeroporto, come accade in tutte le città moderne. E anche su questo c'è piena sintonia con l'amministrazione comunale, FCE e con tutti gli enti coinvolti. Per quanto ci riguarda, realizzeremo la strada che collegherà la nuova fermata di Rfi all'aerostazione, per consentire ai passeggeri di raggiungere, tramite navetta, facilmente l'aeroporto. Saremo pronti subito, anche perché abbiamo coinvolto l'Azienda metropolitana trasporti".
"Come Enac - ha aggiunto il direttore Fusco - siamo particolarmente contenti di quest'opera, giunta quasi al termine, che rappresenta un passo concreto verso l'intermodalità".

pti.regione.sicilia.it
Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 21 ottobre 2020 08:00:00 (1438 letture)

(Leggi Tutto... | 7036 bytes aggiuntivi | Voto: 1)

Più letto di Oggi
Ancora Nessun Articolo.


Social AetnaNet
Cerca


Community
Community
Diventa utente attivo della community di Aetnanet!
Inviaci articoli, esperienze, testimonianze sul mondo della scuola.

scrivi a: redazione@aetnanet.org


Pubblicità
pubblicità su Aetnanet.org


Seguici
telegram facebook
google plus facebook
mobile twitter
youtube rss


Bandi PON

Progetto PON 'Comunicare per crescere'. Ovvero, insegnando s’impara, al Circolo Didattico Teresa di Calcutta, Tremestieri Etneo
di a-battiato

Reiterazione avviso ad evidenza pubblica per la selezione di esperti esterni “madre lingua” francese - PON/FSE: avviso pubblico n. 4396 del 09/03/2018 - FSE - Competenze di base - 2a edizione
di m-nicotra

Bando di selezione n. 3 Esperti esterni madrelingua inglese e n. 3 Esperti esterni madrelingua francese - Scuola Media Castiglione di Bronte
di m-nicotra

I ragazzi del Liceo Cutelli al Processo Simulato del Lavoro a.a. 2019/2020
di m-nicotra

Da Roma all’Europa: tappe del progetto di Cittadinanza Europea per gli studenti del Liceo Classico Europeo del Convitto Nazionale “Mario Cutelli” di Catania.
di a-oliva

Bando selezione esperti FSE/PON - Liceo Lombardo Radice di Catania
di m-nicotra

Proposta formativa Competenze Digitali e Certificazioni ECDL-AICA per il PON Avv. Prot. 26502 “CONTRASTO ALLA POVERTÀ EDUCATIVA”.
di a-oliva

Richiesta pubblicazione Avviso selezione Esperti - PON Competenze di base - II edizione
di m-nicotra

Contrasto alla povertà educativa: pubblicato il bando per 50 milioni
di m-nicotra

Bando selezione esperti madrelingua FSE/PON - ICS San Domenico Savio - San Gregorio di Catania
di s-tricomi

Indice Progetti PON


Top Five Settimana
i 5 articoli più letti della settimana

Gran galà della legalità. La mafia non conviene
di a-oliva
2355 letture

Graduatorie Provinciali delle Supplenze (GPS) - Esclusioni e reinserimenti
di a-oliva
2354 letture

Nomina dei Commissari straordinari delle istituzioni scolastiche - Anno scolastico 2021/2022
di a-oliva
1812 letture

Scuola, domani al via in 9 Regioni e nella Provincia di Trento. Bianchi: “Ritrovarsi a scuola è una gioia grandissima”
di a-oliva
1758 letture

Personale ATA - Affidamento Istituzioni scolastiche sotto-dimensionate a D.S.G.A. titolari di scuole normo-dimensionate. A.S. 2021/2022 - Incarich
di a-oliva
1741 letture


Top Video
Video
Video e rap per la Shoah. Il Coro interscolastico di voci bianche 'Vincenzo Bellini'
2212 letture

25 aprile, lontani ma vicini: i giovani cantori di Torino cantano 'Bella ciao'
3857 letture

Caro virus, non sei simpatico e gentile
4462 letture

L'aeronautico di Catania si prepara al lavoro nella base di Sigonella
4159 letture

Premiazione concorso #Zerobullismo, la tua storia contro il bullismo in rete - Liceo Classico 'Tommaso Fazello' di Sciacca
4423 letture

Il Caffè filosofico al Liceo scientifico dell'IISS Francesco Redi di Belpasso
21777 letture

Riflessioni della maestra Margherita sull'Innovazione didattica a scuola di Giovanni Biondi - Presidente INDIRE
19604 letture

26 Novembre, manifestazione nazionale contro la violenza maschile sulle donne: le CattiveMaestre ci saranno
20607 letture

Human - Le fonti. Trovare il proprio posto
19860 letture

Sicilia, record dei beneficiati dalla legge 104 nella scuola, e Agrigento è la prima provincia per numero di applicazioni
22696 letture



Articoli Precedenti
Seleziona il mese da vedere:

  Settembre, 2021
  Agosto, 2021
  Luglio, 2021
  Giugno, 2021
  Maggio, 2021
  Aprile, 2021
  Marzo, 2021
  Febbraio, 2021
  Gennaio, 2021

[ Mostra tutti gli articoli ]


Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti



Utenti registrati:
Ultimo: gmirabella
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 11170

Persone Online:
Visitatori: 198
Iscritti: 0
Totale: 198

Traffico Generato
Anonimi: 198 (100%)
Registrati: 0 (0%)
Numero massimo di utenti online:198
Membri:0
Ospiti:198
Ultimi 5 Registrati
gmirabella
    Jan 28, 2017.
raffagre
    Jan 28, 2017.
gvaccaro
    Jan 28, 2014.
mrdinoto
    Jul 09, 2013.
sostegno
    Jul 09, 2013.

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Gennaio 2002

Pagine visitate
· Visitate oggi 8,197
· Visitate ieri 46,102

Media pagine visitate
· Oraria 3,072
· Giornaliera 73,734
· Mensile 2,242,775
· Annuale 26,913,297

Orario Server
· Ora

04:05:15

· Data

18 Sep 2021

· Zona

+0200

© Weblord.it


contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.59 Secondi