Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 479952682 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
maggio 2019

Maggio dei libri per il liceo G. Lombardo Radice tra le molteplici manifestazioni della città Metrolitana di Catania
di m-nicotra
821 letture

Chi ha sospeso la docente di Palermo deve dimettersi
di m-nicotra
779 letture

Al Comune di Catania l’Istituto Alberghiero “Karol Wojtyla” celebra la 'giornata della Memoria tra ieri e oggi' – Never Again
di m-nicotra
642 letture

Introduzione di sistemi di verifica biometrica dell'identità e di video sorveglianzaper i dirigenti pubblici e per il personale pubblico. Richiesta di abrogazione
di m-nicotra
620 letture

Necessità di tutelare i diritti acquisiti e salvaguardare la titolarità dell’insegnamento per le docenti e per i docenti della classe di concorso A-21
di m-nicotra
601 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Sondaggi
Sondaggi

·Universita’di Catania: dirigenti d’oro con stipendi cresciuti del 50%
·A tenaglia sulla questione della illegittima reiterazione delle nomine a t.d. nelle scuole
·Sezioni Primavera - Esiti monitoraggio
·Questionario sul Valore Legale della Laurea, termine ultimo 24 aprile 2012
·Miur e Istat assieme per la diffusione della cultura statistica nelle scuole


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Canale AetnaNet.org


AetnaNet ha attivato il proprio canale su Telegram (è un'app di messaggistica focalizzata sulla velocità e sulla sicurezza che può essere installata su smartphone, ma anche sul personal computer https://telegram.org/).
Una volta installata l'app, basta cliccare su questo link https://telegram.me/aetnanet e dopo cliccare su Unisciti.
Si accettano proposte per attivare nostri canali monotematici, tipo Riforma, Esami di stato, Graduatorie, Mobilità, Precariato;
indirizzare le richieste a telegram@aetnanet.org



Focus On

Focus On

Concorso dirigenti scolastici, pubblicato l’elenco degli ammessi alla prova orale
È stato pubblicato sul sito del Miur il decreto contenente l’elenco degli ammessi alla prova orale del Concorso per il reclutamento di Dirigenti Scolastici da immettere nei ruoli regionali presso le istituzioni scolastiche statali, inclusi i centri provinciali per l’istruzione degli adulti. Le operazioni di scioglimento dell’anonimato sono avvenute il 25 e 26 marzo. La prova scritta, che richiedeva il conseguimento di un punteggio minimo di 70 punti, è stata superata da 3.795 candidati. La prova orale sarà finalizzata ad accertare la preparazione professionale degli aspiranti dirigenti anche attraverso la risoluzione di un caso pratico. Saranno testate anche le conoscenze informatiche e di lingua straniera. In allegato, il decreto.
miur.gov.it


Voce alla Scuola: Ritorna 'La scalinata della Giustizia' al tribunale di Catania, a cura dei ragazzi del liceo artistico Emilio Greco
Istituzioni Scolastiche
Il Liceo Artistico Statale “Emilio Greco”, di Catania, e l’ANM (Associazione Nazionale Magistrati), in occasione  dell’anniversario della strage di Capaci di giorno 23 maggio, ripropongono, anche quest’anno, “La scalinata della Giustizia”, l’imponente installazione artistica realizzata davanti il Palazzo di Giustizia di Catania, in ricordo di Giovanni Falcone e di Paolo Borsellino. Il progetto, ideato e curato dalle professoresse Sara Maricchiolo e Veronica Zappalà, con la partecipazione di un qualificato staff di docenti e alunni, condiviso dal Dirigente Scolastico, prof. Antonio Massimino, e con la collaborazione del già presidente della sezione catanese dell’ANM, dott. Nicastro e dell’attuale presidente dott. Cordio, vuole essere un forte richiamo e un monito a testimoniare ogni giorno i valori della legalità, del rispetto della convivenza civile e delle regole democratiche. Quest’anno l’immagine cult di Giovanni Falcone e di Paolo Borsellino sarà realizzata con nuovi materiali e una diversa tecnica di montaggio, e l’installazione rimarrà per ben 57 giorni, dal 23 maggio al 19 luglio, giorno della strage di Via D’Amelio.

prof. Angelo Battiato
Referente Ufficio Stampa del Liceo Artistico “Emilio Greco”, Catania
Postato da Angelo Battiato Martedì, 21 maggio 2019 07:30:00 (296 letture)

(Leggi Tutto... | 5008 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Orgoglio e pregiudizi. Giornata internazionale contro l'omofobia 2019
Istituzioni Scolastiche
Nell’ambito delle iniziative relative alle questioni di genere, per riflettere sulla Giornata Internazionale dell’Omofobia, nel pomeriggio di martedì 21/05/2019 presso l’Aula Magna del Liceo Classico Mario Cutelli di Catania, avrà luogo a partire dalle ore 16.00 la proiezione del film “Pride”.
Al termine si terrà un breve dibattito a cui parteciperanno la Dirigente Scolastica Prof.ssa Elisa Colella, il Prof. Maurizio Caserta (docente ordinario di Economia Politica, Università di Catania), la Dott.ssa Ambra Monterosso (direttivo Agedo), la Dott.ssa Oriana Bisicchia (Psicologa, associazione Queers), il Dr Giancarlo Costanza Neuropsichiatra dell’infanzia e dell’adolescenza Psicoanalista UOC NPIA - ASP Catania e la Prof.ssa Francesca Bonaccorsi, referente del Liceo Classico Mario Cutelli per le P.O.
download Locandina
Ufficio stampa Liceo Cutelli
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 20 maggio 2019 20:30:00 (209 letture)

(Leggi Tutto... | 2394 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Concorsi: Premio Internazionale 'La poesia siamo noi', dell’Associazione Culturando
Redazione
La scuola è anche poesia, desiderio di esprimere emozioni, sentimenti, sogni. La scuola è libertà di comunicare, di dialogare e di essere ascoltati, con attenzione e rispetto. La scuola è libero pensiero educativo al servizio della società. Partendo dai più piccoli, soprattutto. Questo è il messaggio che molte brave insegnanti delle nostre scuole riescono a trasmettere ai loro alunni. Ed è da questi insegnamenti che nasce la volontà dei ragazzi di partecipare alle tante iniziative didattiche e culturali che offre il territorio, come il Premio Internazionale "La poesia siamo noi", indetto dall'Associazione "Culturaldo", di Roma, giunto quest'anno all'undicesima edizione e rivolto ai ragazzi dalle scuole primarie e secondarie di primo grado. E su oltre 2000 elaborati pervenuti all'associazione, provenienti da tutto il territorio nazionale ed europeo, la nostra Martina Maria Falosi, del Circolo Didattico "Teresa di Calcutta", di Tremestieri Etneo (Catania), con la sua poesia "L'Integrazione" è stata prescelta tra i 27 finalisti ed è stata convocata per la cerimonia di premiazione che si è tenuta lo scorso 11 Maggio a Pagani (SA).

Angelo Battiato
Postato da Angelo Battiato Lunedì, 20 maggio 2019 20:00:00 (250 letture)

(Leggi Tutto... | 4145 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Costume e società: Papa Francesco abbraccia i Ragazzi Sindaci di Catania
Redazione
La delegazione dei Ragazzi Sindaci di Catania composta dagli studenti della scuola "Gabelli" di Misterbianco; "D'Annunzio" di Motta S Anastasia; "Don Milani" di Paterno; "De Amicis" di Tremestieri Etneo e "Dante Alighieri" di Francofonte ha partecipato alla visita istituzionale a Roma che, articolata in tre giorni, ha consentito a ragazzi di fare un percorso didattico che ingloba la Roma imperiale ( con la visita al Campidoglio, alla sala dei Cesari, e delle bandiere, ai Musei Capitolini, al Foro Romano e al Colosseo); la Roma istituzionale: con la visita al Palazzo del Quirinale, sede del Capo dello Stato, Fontana di Trevi, Piazza di Spagna e nel pomeriggio visita a Palazzo Montecitorio nel corso della quale i ragazzi hanno assistito dalle tribune ai lavori d'aula.

redazione@aetnanet.org
Postato da Giuseppe Adernò Domenica, 19 maggio 2019 09:00:00 (274 letture)

(Leggi Tutto... | 3649 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Quinta edizione della Settimana della Legalità, organizzata dall’Istituto Superiore 'Majorana-Arcoleo' di Caltagirone
Istituzioni Scolastiche
Dal 13 al 18 maggio si svolta la quinta edizione della “Settimana della Legalità”, organizzata dall’Istituto Superiore “Majorana-Arcoleo” di Caltagirone, presieduto dal Prof. Giuseppe Turrisi. Un’occasione aperta alla cittadinanza - curata dalla Prof.ssa Gabriella Ioren - per riflettere a scuola ed a partire dalla scuola su vari aspetti del tema generale con esperti, testimoni, professionisti e istituzioni. Si è parlato di “Lavoro, Legalità e Sviluppo”, di “L’appartenenza e lo straniero”, nel giorno della Festa dell’Autonomia Siciliana di “Autonomia siciliana: radici storiche e opportunità”, di “Giustizia: la verità tra condanna e pena”, di “Libertà di stampa e impegno civile”, di “Cultura, Solidarietà e impegno”. Gli alunni della V B del Liceo Scientifico raccontano la giornata su "L’appartenenza e lo straniero".

La VB L.S. dell’I.S. “Majorana – Arcoleo”
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 19 maggio 2019 08:00:00 (268 letture)

(Leggi Tutto... | 5853 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Manifestazioni non governative: Solidarietà alla docente di Palermo sanzionata per reato di insegnamento
Sindacati
USB esprime la propria totale vicinanza alla docente dell’ITI Vittorio Emanuele III di Palermo, sanzionata con una sospensione di 15 giorni dal provveditorato, per aver semplicemente svolto il suo ruolo di insegnante e non aver limitato la libertà di espressione dei propri alunni, che avevano operato, utilizzando un articolo presente in rete di un noto giornalista italiano, un legittimo accostamento tra il decreto sicurezza e le leggi razziali durante la celebrazione del Giorno della Memoria. Luigi Del Prete, dell’Esecutivo Nazionale USB Scuola, sull’accaduto riporta così il pensiero dell’Organizzazione: “Assolutamente inquietante è il fatto che la denuncia al Ministro Bussetti sia arrivata, via social, da un giornalista di destra che ha segnalato la professoressa al Ministero, che prontamente si attivava sollecitando l’invio di un’ispezione”. L’accusa rivolta alla docente è di non essere intervenuta immediatamente per “redarguire” l’alunno per l’accostamento inopportuno.

scuola.usb.it scuola@usb.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 18 maggio 2019 07:30:00 (389 letture)

(Leggi Tutto... | 4427 bytes aggiuntivi | Manifestazioni non governative | Voto: 5)

Manifestazioni non governative: Chi ha sospeso la docente di Palermo deve dimettersi
Sindacati
La sospensione della docente di Palermo accusata di non aver impedito ai propri studenti di esprimere le proprie idee, sgradite a chi governa, rappresenta una ferita gravissima - ha dichiarato Luca Cangemi, responsabile nazionale scuola del PCI. Chi si è assunta la responsabilità di erogare un provvedimento così grave ed estraneo allo spirito ed alla lettera della Costituzione della Repubblica, non può rimanere al proprio posto nell’amministrazione della scuola. Si deve dimettere o deve essere rimosso, immediatamente. È necessario lanciare subito un segnale che contrasti la tendenza di settori delle amministrazioni pubbliche ad operare servilmente, fuori e contro i propri doveri d’ufficio, come braccio armato della destra che governa il paese.

pcistruzione@libero.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 18 maggio 2019 07:00:00 (779 letture)

(Leggi Tutto... | 2268 bytes aggiuntivi | Manifestazioni non governative | Voto: 0)

Voce alla Scuola: La festa della regione Siciliana all'Istituto Fontanarossa nel Plesso di N. Masseria Moncada
Istituzioni Scolastiche
Ci sono giornate speciali, giornate in cui ci si sente fieri delle proprie radici, in cui le tradizioni scorrono nelle vene diventando energia pura. Esistono giornate come quella di ieri, con la Sicilia che ha festeggiato i siciliani e viceversa per ricordare al mondo intero la ricchezza di una terra che resta unica nonostante tutto, nonostante chi nel corso dei decenni ha fatto di tutto per affossarla e sacrificarla all’altare del malaffare, dell’interesse di altri. La festa della Regione siciliana ieri è stata vissuta in modo speciale da alunni e docenti dell’Istituto Comprensivo Fontanarossa di Catania; nei locali rinnovati del plesso “Nuova Masseria Moncada” sono andate in scena due ore di spettacolo tutte dedicate a una regione che per storia e cultura è più simile a un continente. E allora sul palco sono saliti per primi i magnifici piccoli alunni della scuola dell’infanzia insieme a quelli della classe I B della scuola primaria con indosso gli abiti siciliani del primo novecento, per interpretare “La Tarantella” e “Ciuri ciuri” scaldando la platea e accendendo gli entusiasmi dei presenti.

icfontanarossa.edu.it
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 17 maggio 2019 07:30:00 (381 letture)

(Leggi Tutto... | 6708 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Erasmus+: Progetto Erasmus plus 'Be healthy, be smart, be Europe' - Ultima tappa Corsica (Francia)
Istituzioni Scolastiche
Il Liceo Scientifico "A. Russo Giusti" di Belpasso sede associata dell'I.I.S. Francesco Redi,  ha rappresentato l'Italia e la Sicilia nel progetto Erasmus Plus "Be healthy, be smart, be Europe" in cui si è affrontato il tema "Il cibo, l'ambiente, l'attività fisica, l'igiene e le tradizioni culinarie nei quattro paesi partner". Questo progetto si è snodato nel corso di due anni scolastici e ha coinvolto docenti e alunni delle varie scuole partner di tutta Europa. Coordinatrice del progetto per Belpasso è stata la prof.ssa Giuseppa Borzì, coadiuvata dalle prof.sse Rosanna Spartà, Anna Campisi Policano e Domenica Borzì. Il progetto ha previsto diverse tappe in cui, a turno, si è stati ospiti nei paesi delle varie scuole partener in tutta Europa. Anche Belpasso e Nicolosi hanno fatto la loro parte nell'ospitare studenti e docenti provenienti da ogni parte del nostro giovane continente, grazie al supporto e alla disponibilità delle famiglie degli alunni e degli operatori turistici locali. A loro volta, docenti e studenti del Liceo Scientifico di Belpasso hanno goduto dell'ospitalità dei partner in un clima di vicendevole scambio culturale.

Giuseppe Borzì
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 16 maggio 2019 09:00:00 (198 letture)

(Leggi Tutto... | 5359 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Presentazione del documentario sulla preadolescenza Non Più, non ancora' all'I.I.S.Majorana Arcoleo di Caltagirone
Istituzioni Scolastiche
Mercoledì 15 maggio alle ore 16.30 nell’aula magna dell’I.I.S.Majorana Arcoleo, plesso commerciale, avrà luogo un incontro di formazione per docenti e genitori con la presentazione del documentario sulla preadolescenza “Non Più, non ancora”, realizzato da Mariagrazia Contini, ordinario di Pedagogia generale e sociale presso l’Università di Bologna. Il documentario vede protagonisti alcuni  alunni della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo “P. Gobetti”. L’incontro sarà moderato dal giornalista Mariano Messineo, interverranno il Dirigente scolastico prof.Giuseppe Scebba, lo scrittore Marco Pappalardo, il Sindaco Gino Ioppolo, l’assessore alle politiche scolastiche Concetta Mancuso, Mariagrazia Contini, ideatrice e regista del progetto sulla preadolescenza,  dirigenti scolastici, docenti, alunni e  genitori.

Chiara di Grande
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 16 maggio 2019 08:00:00 (357 letture)

(Leggi Tutto... | 2574 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Aggiornamento: Presentazione del volume 'Storia mondiale della Sicilia' del prof. Giuseppe Barone - 16 maggio 2019
Redazione
L'Associazione ex Allievi del Convitto "Mario Cutelli" in Via Vittorio Emanuele, 56 Catania, presso l'Aula Magna del Convitto per oggi giorno 16 maggio 2019 alle ore 11:00, organizza la presentazione del volume "Storia mondiale della Sicilia" del prof. Giuseppe Barone. Interverranno oltre all'autore del libro il prof Angelo Granata e la prof.ssa Alessia Facinero dell'Università di Catania.
Saluterà gli intervenuti il presidente dell'Associazione prof. Filippo Galatà e concluderà il Dirigente Scolastico del Convitto prof. Stefano Raciti.
download Locandina
prof. Andrea Oliva
Postato da Andrea Oliva Giovedì, 16 maggio 2019 08:00:00 (263 letture)

(Leggi Tutto... | 1856 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 5)

Mobilità: A chi giova escludere i posti Quota 100 dai posti disponibili per la mobilità?
Opinioni
A chi giova non inserire i posti liberi da Quota 100 tra i posti disponibili per la mobilità?
A pochi giorni dall’avvio della fase di elaborazione delle domande di mobilità, attualmente ancora in fase di convalida, non riesco a trovare una risposta a questa domanda. Rischiamo di ritrovarci a settembre con migliaia di posti vacanti ma non assegnati, né in fase di mobilità, né a docenti neo-immessi, perché non è stato possibile inserirli nell’organico di diritto entro la data del 25 maggio, termine ultimo fissato dall’Ordinanza che regola la mobilità per comunicare al Sidi i posti disponibili. Se l’obiettivo di anticipare tutte le scadenze era proprio quello di garantire un avvio regolare dell’anno scolastico, perché non posticipare giusto di qualche giorno la scadenza del 25 maggio per consentire all’Inps di ultimare i controlli dei pensionandi e agli Ambiti territoriali di inserire nel novero dei posti disponibili anche tutti i posti di quota 100?

Lettera firmata
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 15 maggio 2019 08:00:00 (534 letture)

(Leggi Tutto... | 3106 bytes aggiuntivi | Mobilità | Voto: 0)

Concorsi: Quando si gioca alla guerra e si perde la realtà
Istituzioni Scolastiche
Al Cinestar dei Portali a San Giovanni La Punta si è svolta la finale del concorso di cortometraggi e spot sociali “Piccoli registi cercasi… per la legalità” giunto alla VI edizione e riservato alle scuole di ogni ordine e grado operanti sul territorio nazionale. Tra i finalisti l'IIS Marconi - Mangano di Catania che per il secondo anno consecutivo riceve una menzione speciale per un video realizzato dagli studenti. I sei ragazzi del Marconi registi e interpreti del cortometraggio, Daniele Fazio, Francesco Musumeci, Ivan Nicotra, Ruggero Di Mauro, Andrea Nicolosi e Francesco Cantarella, che hanno ricevuto la menzione speciale per il cortometraggio “ La Guerra non è un gioco”, hanno spiegato che “il video nasce dall'idea di parlare e far conoscere le conseguenze negative dei videogiochi violenti sui ragazzi”. Il testo racconta una giornata tipo di quattro amici adolescenti che trascorrono una piovosa mattinata invernale sfidandosi in battaglie simulate. Stavolta, però, non tutto va come dovrebbe andare, e in seguito ad un evento insolito i ragazzi verranno catapultati in carne ed ossa sul terreno di battaglia. Così, quando toccheranno con mano la feroce realtà della guerra, si renderanno conto di esser stati semplicemente vittime dello stesso incubo.

Lucia Andreano (docente - stampa e comunicazione)
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 15 maggio 2019 07:30:00 (331 letture)

(Leggi Tutto... | 5141 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Formazione Professionale: L'autonomia scolastica venti anni dopo - Criticita' e prospettive. Anquap - Seminario residenziale di formazione in collaborazione con l'I.C. 'L. Sciascia' di Ragusa
Sindacati
L'Anquap - l'associazione nazionale professionale a valenza sindacale, con sede ad Attigliano (Terni) - che da circa quattro lustri opera prevalentemente nel settore istruzione e raccoglie per lo più le adesioni dei direttori e degli assistenti amministrativi, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato e determinato, in servizio nelle Scuole di ogni ordine e grado - sarà presente presso la struttura alberghiera del VOI Marsa Siclà Resort di Sampieri, in territorio ibleo, nelle giornate di venerdì 17 e sabato 18 maggio p.v. per un seminario professionale a tiratura nazionale. I temi conduttori dell'iniziativa formativa che si terrà, in orario antimeridiano, saranno incentrati su "L'autonomia scolastica, venti anni dopo - criticità e prospettive".
La partecipazione alle sessioni formative del 17 e 18 maggio è gratuita è comunque richiesta la registrazione al seguente link: https://goo.gl/97z7ef
download brochure
Domenico Mazzeo
Ufficio relazioni istituzionali, politiche e della comunicazione Anquap
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 14 maggio 2019 07:00:00 (458 letture)

(Leggi Tutto... | 6193 bytes aggiuntivi | Formazione Professionale | Voto: 0)

Manifestazioni non governative: Comunicato a sostegno dello sciopero del 17 maggio
Sindacati
Per il giorno 17 maggio p.v. era stato indetto uno sciopero unitario dei sindacati confederali, Gilda, Snals e dei sindacati di base contro la regionalizzazione della scuola (e per aumenti contrattuali e stabilizzazione dei precari). A seguito dell'accordo intercorso con il governo, confederali, Gilda e Snals hanno revocato lo sciopero, in attesa dello sviluppo delle trattative. Alcune delle associazioni inizialmente presenti al tavolo unitario - Associazione Nazionale per la Scuola della Repubblica, No Invalsi, Lipscuola, Appello per la Scuola Pubblica, Assur, Autoconvocati della Scuola - restano convinte che la posta in gioco sia troppo alta e che occorra da subito dare un forte segnale di mobilitazione.
Invitano, pertanto, tutti i lavoratori della scuola - a qualunque sindacato essi siano o non siano iscritti - a partecipare e far loro lo sciopero che i sindacati di base (Cobas, CUB, Unicobas, Anief e SGB) hanno mantenuto, ...

autoconvocati.scuola(at)gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 13 maggio 2019 08:00:00 (427 letture)

(Leggi Tutto... | 2821 bytes aggiuntivi | Manifestazioni non governative | Voto: 0)

Dirigenti Scolastici: Introduzione di sistemi di verifica biometrica dell'identità e di video sorveglianzaper i dirigenti pubblici e per il personale pubblico. Richiesta di abrogazione
Comunicati
Al Presidente del Senato della Repubblica On. le Maria Elisabetta Alberti Casellati

Onorevole Presidente,
Ci rivolgiamo a Lei convinti che sia necessario non tralasciare alcuna occasione per motivare adeguatamente la nostra convinzione secondo la quale il Parlamento italiano compirebbe un gravissimo errore - sia sul piano strettamente giuridico, sia sotto l'aspetto dell'apprezzamento di tutto l'impiego pubblico in generale e in particolare della funzione dei dirigenti - se pervenisse alla definitiva approvazione delle disposizioni inerenti alla rilevazione biometrica delle presenze degli impiegati pubblici previste dall'articolo 2 del disegno di legge governativo A. Senato n. 920 -B, ora interza lettura al Senato della Repubblica. Come a Lei noto, tale articolo dispone l'introduzione nella generalità delle pubbliche amministrazioni (con l'eccezione dei dipendenti di cui all'articolo 3 del d.lgs n. 165/2001) di "sistemi di verifica biometrica dell'identità e di videosorveglianza degli accessi, in sostituzione dei diversi sistemi di rilevazione automatica".

Giorgio Rembado - Presidente ANP
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 12 maggio 2019 09:00:00 (620 letture)

(Leggi Tutto... | 18637 bytes aggiuntivi | Dirigenti Scolastici | Voto: 0)

Costume e società: Il Leviatano sparito
Redazione
Casal Bruciato oggi: le immagini, la violenza, ciò e chi l'ha riempita, alimentata, fatta esplodere sembrano quasi indicibili, non rappresentabili,ma sono lì come tentacoli ed artigli minacciosi su di noi. Il ministro dell'Interno ha un'altra idea di ordine e sicurezza e nel recinto Italia c'è posto per pochissimi.
L'aspetto giuridico di un diritto che non può essere conculcato, quello di un assegnatario di una casa, che viene invece assalito e minacciato, si mescola mostruosamente a quello istintuale del rancore incontenibile, della sopraffazione, direi della ferinità... di un quartiere in rivolta, sobillato, urlante. Secoli fa Hobbes ci soccorse col Leviatano, l'autorità superiore e riconosciuta, che, in cambio di protezione dalla ferinità e violenza degli uomini gli uni contro gli altri, esigeva la devoluzione da parte della società di alcune funzioni e poteri ad esso, quindi il sottomettersi a regole che garantissero il convivere fra gli individui situati ed organizzati in società.

Sara Gentile
Postato da Nuccio Palumbo Domenica, 12 maggio 2019 08:00:00 (509 letture)

(Leggi Tutto... | 3224 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Rigenerazione partecipata del territorio e dello spazio pubblico
Istituzioni Scolastiche
Mercoledi 15 maggio 2019 alle ore 17,00 presso l'Aula magna di S.G. Bosco dell'Istituto Comprensivo Rodari di Acireale si svolgerà una conferenza sul tema: "Rigenerazione partecipata partecipata del territorio e dello spazio pubblico".

Il dirigente scolastico
dott.ssa Elisabetta Maggio
Postato da Patrizia Bellia Sabato, 11 maggio 2019 10:01:19 (267 letture)

(Leggi Tutto... | 1345 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Il 'Galilei' va in scena
Istituzioni Scolastiche
Il 30 aprile è andato in scena al teatro Verga il musical Pinocchio, realizzato da docenti e alunni del Liceo scientifico “Galileo Galilei” di Catania. Lo spettacolo è nato dalla sinergia tra le attività del laboratorio didattico multidisciplinare delle arti Officina dei sogni, diretto dal Prof. Francesco Tringali, e il percorso di alternanza scuola lavoro I mestieri del teatro, che ha visto coinvolte le classi III I e V C ed è stato realizzato con la collaborazione del Teatro Stabile di Catania. Il musical, con la regia e l’adattamento teatrale e musicale del Prof. Tringali, le coreografie della Prof.ssa Nicosia, la scenografia della Prof.ssa Teresi e la collaborazione ai costumi del Prof. Cosentino, ha reinterpretato il capolavoro di Collodi come metafora dell’eterna lotta tra il bene e il male, in cui Dio e il Diavolo (un luciferino Mangiafoco) si contendono il possesso del mondo, intervenendo nelle vicende del burattino protagonista per determinarne la salvezza o la dannazione.

Gabriella Chisari
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 11 maggio 2019 08:30:00 (306 letture)

(Leggi Tutto... | 4932 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Aggiornamento: Convegno nazionale sul middle management nella scuola italiana
Comunicati
A.N.Co.Di.S. (Associazione Nazionale Collaboratori Dirigenti Scolastici) organizza Venerdi 24 maggio 2019 un convegno nazionale con tema “Il middle management nella scuola italiana a 20 anni dall’istituzione dell’autonomia scolastica: innovazione culturale o utopia di sistema?” Lo scorso 10 marzo i Collaboratori di Ancodis hanno voluto ricordare i 20 anni dell’istituzione dell’autonomia scolastica (8 marzo 1999) con la proposta di uno spazio unitario di riflessione sull’autonomia (che ritengono di fatto essere una perfetta incompiuta!) e sul ruolo dei Collaboratori del DS nell’attività gestionale, organizzativa e didattica in ciascuna scuola (oggi di fatto contrattualmente inesistenti). Il Convegno, dunque, sarà l’occasione per chiedersi se il riconoscimento dei “quadri intermedi” - che ai sensi dell’art. 25 comma 5 del D. Lvo 165/2001 e dell’art. 1 comma 83 della Legge 107/2015 operano nella visione dell’autonoma Istituzione scolastica al fianco dei DS, dei docenti, dei DGSA e del personale non docente - possa considerarsi una necessaria innovazione contrattuale o rimanere un’utopia nel sistema scolastico italiano. Il convegno si terrà a Palermo presso l'Aula Magna dell’IC A. UGO dalle ore 8,00 alle ore 14,00.
Le informazioni si possono ricevere scrivendo ad ancodis1@gmail.com entro e non oltre MARTEDI 21 maggio 2019.
download locandina
Il Presidente A.N.Co.Di.S. Palermo
prof. Rosolino Cicero
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 11 maggio 2019 08:00:00 (469 letture)

(Leggi Tutto... | 5406 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Concorsi: Successi della squadra ‘Terabot’ del Liceo Boggio Lera alle finali nazionali Robocup Junior Academy 2019
Istituzioni Scolastiche
La cittadina di San Giovanni Valdarno (AR) dal 10 al 13 di aprile è stata sede delle finali nazionali della Robocup Junior Academy 2019, competizione di Robotica che quest’anno ha visto la partecipazione di un centinaio di squadre provenienti da tutta Italia. La competizione è stata organizzata dalla sezione italiana della RoboCup, organizzazione internazionale che promuove la Robotica e l'intelligenza Artificiale attraverso gare fra robot in grado di operare autonomamente. In particolare, nella specialità Rescue Line i robot - interamente progettati, costruiti e programmati da ragazzi tra i 15 e i 19 anni – hanno dovuto attraversare i tortuosi percorsi tracciati sul campo di gara, aggirando gli ostacoli e rispettando la segnaletica, per raggiungere le agognate palline da raccogliere e depositare in un apposito contenitore.

La Dirigente Scolastica
prof.ssa Maria Giuseppa Lo Bianco
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 10 maggio 2019 08:30:00 (369 letture)

(Leggi Tutto... | 4756 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Learning World: Échange culturelle Convitto Nazionale Mario Cutelli - Lycée Honoré d’Estienne d’Orves. Un’Amicizia lunga 1460 chilometri
Istituzioni Scolastiche
Catania. La seconda fase dello scambio con il “Lycée Honoré d’Estienne d’Orves” di Nizza è arrivata e, con lei, i nostri corrispondenti francesi. Nonostante alcune vicissitudini, che in fondo hanno reso indimenticabile questa esperienza, questo tanto atteso momento è giunto. I ragazzi venuti per conoscere la nostra cultura non potevano immaginare che avrebbero percorso in lungo e in largo le varie città visitate. Certamente delle scarpinate faticose, ma sempre molto soddisfacenti e pregne di arte e storia. Le guide, durante le escursioni, sono state “speciali”, anzi uniche: gli studenti del Convitto NazionaleMario Cutelli” partecipanti allo scambio. Abbiamo studiato per mesi e mesi prima di poterci sentire pronti a parlare in pubblico, sia in italiano che in francese, davanti ai nostri corrispondenti e a qualche turista attratto dai nostri discorsi. Alla fine tutto è andato per il meglio e nemmeno la pioggia e il vento hanno potuto fermarci. Insieme ai giovani francesi e ai rispettivi docenti, abbiamo visitato la tanto amata città di Catania, Acireale, Aci Trezza e Aci Castello, terre di leggende, e ancora Taormina e Siracusa. Naturalmente non poteva mancare l’escursione sulla “muntagna”, la nostra Etna. I ragazzi sono rimasti estasiati alla vista di uno scenario che a tratti sembra lunare. Unica la possibilità di vedere insieme due paesaggi, quasi ossimorici, come mare e montagna.

Andrea Andò classe 4D Liceo Classico Europeo
Postato da Andrea Oliva Venerdì, 10 maggio 2019 08:00:00 (435 letture)

(Leggi Tutto... | 5882 bytes aggiuntivi | Learning World | Voto: 0)

Learning World: Scambio culturale Convitto Cutelli di Catania e Lycée Marcel Pagnol di Marsiglia
Istituzioni Scolastiche
Si è concluso anche il secondo scambio culturale organizzato quest'anno dal Convitto Cutelli di Catania con due licei francesi. Dall'1 all'8 maggio gli alunni della 3B e 3E del Liceo Classico Europeo hanno soggiornato presso i loro corrispondenti del Lycée Marcel Pagnol di Marsiglia e vissuto una settimana immersi nella cultura francese alla scoperta della città e dei dintorni, in particolare Aix-en-Provence ed i famosissimi Calanques, profondi solchi lungo colline rocciose a strapiombo sul mare. Esperienza interessantissima dal punto di vista linguistico, culturale e pedagogico.
Trattandosi di due licei Esabac, gli studenti hanno potuto confrontare i metodi di insegnamento della lingua straniera e le modalità dell'esame Esabac che permette loro di conseguire due diplomi: quello italiano e quello francese. Molto stimolante si è rivelata anche la partecipazione ad alcune lezioni durante le quali gli studenti del Convitto hanno interagito agevolmente con i docenti e gli alunni della classe. Questa settimana trascorsa in parte in famiglia, in parte al liceo ed in parte in giro per la città, ha permesso loro di notare le differenze, ma anche le tante somiglianze, nelle abitudini dei loro coetanei francesi.

prof.ssa Francesca Liotta
Postato da Andrea Oliva Venerdì, 10 maggio 2019 07:30:00 (302 letture)

(Leggi Tutto... | 3722 bytes aggiuntivi | Learning World | Voto: 0)

Aggiornamento: Giovanni verga a fumetti. Nuovi linguaggi della comunicazione
Istituzioni Scolastiche
Nell'ambito dell'iniziativa nazionale "Il Maggio dei Libri" lunedì 13 Maggio 2019 alle ore 16.30 presso l'Auditorium "Nicholas Green" dell'Istituto Comprensivo "G. Parini", avrà luogo un incontro di formazione per docenti sul tema "Giovanni Verga - Novelle a Fumetti - Nuovi linguaggi della comunicazione". Per una didattica efficace che meglio coinvolge i ragazzi, la lettura del fumetto favorisce l'apprendimento e stimola la creatività, e nell'occasione sarà presentato ai docenti il volume "Cinque novelle del Verga a fumetti" illustrate da Fabia Mustica, Edizioni Sikè.
download Locandina
redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 10 maggio 2019 07:00:00 (381 letture)

(Leggi Tutto... | 2739 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Costume e società: Naufragare tra questa immensità
Redazione
Non c'è nulla che delimiti o circoscriva le immagini che Leonardo crea. Se Piero della Francesca con il Cristo alla Colonna costruisce per noi uno spazio perfettamente strutturato con "esprit de geometrie", dove ad ogni punto, si direbbe, l'autore ha mentalmente associato una terna di coordinate cartesiane, Leonardo - che conosce non meno bene di Piero la teoria della prospettiva - non contiene le sue visioni in una gabbia prospettica, ma apre verso l'infinito. Non ci sono linee di fuga che convergendo, determinino i limiti della visione e quindi, in un certo senso, anche dello spazio. No. Lo spazio di Leonardo non si chiude. Come una tumultuosa opera musicale, nella quale da una cellula melodica germinano in continuazione nuovi temi e quando questi sembra che stiano per esaurirsi altri si impongono all'ascolto (non saprei trovare miglior riferimento dei concerti brandeburghesi di Bach), lo spazio che Leonardo crea è senza limiti; sembra che abbia un limite nelle rocce che parzialmente chiudono come una skené il gruppo delle figure in primo piano, ma si tratta di un limite che nega sé stesso.

Maurizio Ternullo
Postato da Nuccio Palumbo Giovedì, 09 maggio 2019 19:00:00 (264 letture)

(Leggi Tutto... | 3656 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Educazione alla Cittadinanza Globale al Palazzo Platamone di Catania
Istituzioni Scolastiche
Giorno 8 maggio il Palazzo Platamone ha ospitato una giornata dedicata all’Educazione alla Cittadinanza Globale, tematica molto attuale che mira a creare una nuova generazione di cittadini con valori e atteggiamenti che favoriscano un mondo più sostenibile e inclusivo. L’evento, patrocinato dal Comune di Catania, è stato organizzato dal Polo Catanese di Educazione Interculturale-Global Teacher Centre, una rete di scuole, associazioni culturali, ONG, comunità che ospitano minori stranieri non accompagnati e Università, coordinata dalla dott.ssa Melita Cristaldi. Capofila della rete è l’Istituto comprensivo Fontanarossa la cui dirigente è la dott.ssa Concetta Tumminia.

icfontanarossa.edu.it
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 09 maggio 2019 18:00:00 (259 letture)

(Leggi Tutto... | 5205 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Costume e società: Branco confuso
Redazione
Ordine, sicurezza, tutti in fila per due e poi armi a braccio, città recintate, paesi fortificati, bambini tutti autoctoni di origine controllata, per il ministro dei travestimenti e delle maldestre imitazioni, Salvini. E poi le donne che stiano attente a non alzare la voce, anzi a non emetterla, e l'anima a non tirarla furi perché non ce l'hanno. E poi tutti coloro che non sono italiani di razza che non credono, che non applaudono, per questi non c'è posto, strada, casa, non c'è spazio, non c'è diritto. E poi a scuola tutti con grembiule per la disciplina, tutti in divisa, completamente masse. Ogni tanto il branco viene sciolto e portato a pascolare, scorazzare nei grandi spazi senza tempo, né volto, spazi allettanti dove c'è tutto, merci-cibo-loisirs, i circhi che si chiamano ipermercati, casermoni vestiti a festa, tutti uguali con percorso obbligato. Lì si può consumare tutto soprattutto se stessi, a patto di onorare le mille finzioni che la "distruttività creatrice" del capitalismo attuale mette in bella mostra.

prof.ssa Sara Gentile
(Studiosa dei fenomeni politici contemporanei)
Postato da Nuccio Palumbo Giovedì, 09 maggio 2019 08:30:00 (469 letture)

(Leggi Tutto... | 3183 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Settimana Legalità dal 13 maggio all’Istituto Superiore Majorana-Arcoleo di Caltagirone
Istituzioni Scolastiche
Dal 13 al 18 maggio si svolgerà la quinta edizione della “Settimana della Legalità” organizzata dall’Istituto Superiore “Majorana-Arcoleo” di Caltagirone, un’occasione aperta alla cittadinanza per riflettere a scuola ed a partire dalla scuola su vari aspetti del tema con esperti, testimoni, professionisti e istituzioni.
Il 13 maggio, dalle ore 09.15 alle 13.15 si parlerà di “Lavoro, Legalità e Sviluppo” presso la sede associata di Grammichele (Via Einaudi, 5).
Il 14, dalle 11.10 alle 13.10, il tema sarà quello de “L’appartenenza e lo straniero”.
 Il 15, dalle 11.10 alle 13.10, giorno della Festa dell’Autonomia Siciliana, l’argomento sarà proprio “Autonomia siciliana: radici storiche e opportunità”.
Il 16, dalle 11.10 alle 13.10, si tratterà di “Giustizia: la verità tra condanna e pena”.
download locandina e interno
Marco Pappalardo
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 09 maggio 2019 08:00:00 (314 letture)

(Leggi Tutto... | 3802 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Maggio dei libri per il liceo G. Lombardo Radice tra le molteplici manifestazioni della città Metrolitana di Catania
Istituzioni Scolastiche
Il disagio di un ragazzo che con il sorriso riapre l'orizzonte del mondo: il giovane Holden e la rivisitazione della scrittura. Lunedì 6 maggio alle 11.30, presso l'aula magna del Liceo "G. Lombardo Radice" di Catania, nell'ambito del "Maggio dei libri" (iniziativa promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali (MiBACT) e dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR), Marco Pellegrini, prof. di Italiano e Storia, ITSOS Albe Steiner di Milano ha tenuto un seminario dal titolo: “Scrivere d’amore nella letteratura”. I lavori sono stati introdotti dal dirigente scolastico Professoressa Pietrina Paladino e moderati dalla professoressa Marcella Labruna, referente del progetto. Il tema di fondo, scelto tra quelli proposti dal "Maggio dei libri" per l'anno in corso per avvicinare gli studenti alla riflessione attraverso la lettura, è "Dove sei giovane Holden? A cento anni dalla nascita di J.D. Salinger, sintetizzato per la piattaforma del Miur in "Il disagio di un ragazzo che con il sorriso riapre l’orizzonte del mondo: il giovane Holden e la rivisitazione della scrittura”.

Il referente del progetto
prof.ssa Marcella Labruna
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 08 maggio 2019 08:00:00 (821 letture)

(Leggi Tutto... | 4539 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Aggiornamento: Presentazione del Romanzo 'Domani' al Palazzo delle Cultura di Catania
Redazione
Il tanto atteso romanzo “Domani”, sarà presentato in anteprima il 17 Maggio alle ore 16:30 all’auditorium “C. Marchesi” del Palazzo della Cultura del Comune di Catania in Via Vittorio Emanuele n. 121, nel corsodella manifestazione nazionale "Maggio dei Libri". Oltre all’autore interverranno il giornalista Rai, Nino Amante che intervisterà l’autore cogliendone l’aspetto narrativo e letterario, e l’attore Enrico Pappalardo che leggerà e commenterà alcuni brani del thriller. Durante l’incontro del 17 maggio, sarà proiettato il booktrailer realizzato in collaborazione con gli allievi del Corso di Cinematografia e dell’Associazione Cine Teatro Ambrosiana, con la regia di Salvatore Foresta e la direzione tecnica di Giovanni Cutuli. Tra gli interpreti Davide Gullotta, Mary Fichera e Silvia Principato.

redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 07 maggio 2019 08:00:00 (371 letture)

(Leggi Tutto... | 2956 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Una vita donata al Liceo Gulli e Pennisi di Acireale. Il Preside Alfonso Sciacca compie 80 anni
Redazione
Il genetliaco di un preside del Liceo classico merita particolare attenzione e l'hanno testimoniato i numerosi ex alunni, colleghi e docenti che hanno avuto la fortuna di incontrare nel loro cammino professionale il preside Alfonso Sciacca. L'evento celebrativo ha avuto come titolo: "Insegnare è toccare una vita per sempre" e le numerose testimonianze hanno descritto una vita donata alla scuola, all'insegnamento delle discipline classiche nel nobile "Liceo "Gulli e Pennisi", il più antico e il più moderno della città dei cento campanili. Della storia dei 120 anni del liceo il Preside Sciacca ne ha vissuto circa 60 come studente prima, poi docente e quindi preside di quella scuola statale laica, sorta in competizione con gli storici collegi religiosi della Città.

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Lunedì, 06 maggio 2019 08:00:00 (403 letture)

(Leggi Tutto... | 4988 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Integrazione sociale: L'esilio Sahrawi. Storie di incontri e di accoglienza. 11 maggio 2019 a Catania
Redazione
Sabato 11 maggio 2019, ore 19 presso la parrocchia Santi Pietro e Paolo, via Siena 1 Catania presentazione del libro "L'esilio Sahrawi. Storie di incontri e di accoglienza". Saranno presenti gli autori: V. Pezzino e S. Lagdaf, introduce avv. Rosario D'Agata. L'incontro diretto e l'accoglienza reciproca tra le persone supera le differenze, scavalca gli ostacoli, apre a una feconda conoscenza. Dietro le differenze  sociali, culturali, etniche, siamo un po' tutti cittadini del mondo, con lo stesso tipo di sentimenti e la voglia di star bene insieme.

redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 05 maggio 2019 09:00:00 (445 letture)

(Leggi Tutto... | 1648 bytes aggiuntivi | Integrazione sociale | Voto: 0)

Concorsi: Borse di studio 31 studenti siciliani premiati dalla Fondazione Onlus Turrisi Colonna
Redazione
Nella Sala Consiliare del Palazzo degli Elefanti  la ONLUS Turrisi Colonna nell’ambito del progetto “ValorizziAmo le eccellenze” ha celebrato  per la quarta volta  la cerimonia di consegna delle borse di studio a studenti eccellenti delle scuole siciliane. Alla presenza del Sindaco on. Salvo Pogliese, del Presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Castiglione e del Vicepresidente Lanfranco Zappalà, che hanno avuto parole di elogio nei confronti dell'iniziativa e degli studenti presenti in sala,, ringraziando anche la sensibilità civica dei sostenitori della Onlus:  dirigenti scolastici, docenti, genitori, soci.

redazione@aetnanet.org
Postato da Giuseppe Adernò Domenica, 05 maggio 2019 08:00:00 (503 letture)

(Leggi Tutto... | 3560 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Necessità di tutelare i diritti acquisiti e salvaguardare la titolarità dell’insegnamento per le docenti e per i docenti della classe di concorso A-21
Comunicati
L'A.I.I.G. e SOS Geografia hanno incontrato ieri la Dott.ssa Carmela Palumbo, Capo Dipartimento per il Sistema Educativo di Istruzione e Formazione del MIUR. Riccardo Canesi (SOS Geografia) e Riccardo Morri (AIIG) nel corso dell’incontro svolto venerdì 4 maggio presso la sede del MIUR in viale Trastevere a Roma con la dott.ssa Carmela Palumbo, Capo Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione, hanno richiamato la necessità di tutelare i diritti acquisiti e salvaguardare la titolarità dell’insegnamento per le docenti e per i docenti della classe di concorso A-21, nel rispetto delle normative vigenti e dei provvedimenti adottati al tal fine dallo stesso MIUR. La dott.ssa Palumbo si è impegnata a redigere e inviare agli Uffici periferici del MIUR una nuova nota esplicativa, richiamando al rispetto degli ordinamenti in vigore, confermando, ad esempio, l’impossibilità di derogare alla presenza della seconda ora di geografia nel secondo anno degli Istituti professionali, per un totale di 66 ore di insegnamento nel biennio.

A.I.I.G - Sos Geografia
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 04 maggio 2019 19:00:00 (601 letture)

(Leggi Tutto... | 3620 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Percorsi didattici: InnovAgorà, al via dal 6 all’8 maggio la piazza dei brevetti della ricerca italiana
Ministero Istruzione e Università
Al via il 6 maggio a Milano “InnovAgorà”, la ‘piazza’ dei brevetti della ricerca italiana. Fino all’8 maggio il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci ospiterà tecnologie e brevetti nati nel mondo della ricerca pubblica, con l’obiettivo di farli conoscere ai cittadini e alle imprese e metterli a disposizione dello sviluppo economico-sociale del Paese. Ad aprire la manifestazione, il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Marco Bussetti, che il 6 maggio alle 11 nello Spazio Polene chiuderà  l’evento inaugurale con un intervento sulla valorizzazione della ricerca pubblica come opportunità di crescita per il Paese.


miur.gov.it
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 03 maggio 2019 08:00:00 (336 letture)

(Leggi Tutto... | 5507 bytes aggiuntivi | Percorsi didattici | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Al Comune di Catania l’Istituto Alberghiero “Karol Wojtyla” celebra la 'giornata della Memoria tra ieri e oggi' – Never Again
Istituzioni Scolastiche
Nell’aula consiliare del Municipio di Catania, il Presidente del Consiglio Comunale, Giuseppe Castiglione, ha ospitato gli studenti dell’Istituto Alberghiero "Karol Wojtyla", dirigente scolastico Daniela Di Piazza, la quale ha invitato i ragazzi a non dimenticare e ascoltare i relatori d’eccezione  presenti all’incontro: avv. Baruh Triolo, presidente della Charta delle Judeche di Sicilia ha esordito “assistiamo ad una pericolosa reviviscenza della persecuzione ebraica in tutto il Nord Europa, innescato da estremisti di fede musulmana, cavalcato anche da estremisti europei che hanno dismesso i panni del nazismo”. Prosegue "con la collaborazione dell'Amministrazione Comunale di Catania, abbiamo fondato la prima sinagoga nel meridione d'Italia dopo seicento anni”.

Lella Battiato Majorana
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 02 maggio 2019 08:00:00 (642 letture)

(Leggi Tutto... | 6019 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Percorsi didattici: SCIENZAPERTA per mostrare i luoghi della ricerca scientifica - 6 al 14 maggio 2019
Redazione
Come negli anni precedenti, l’Osservatorio Etneo, sezione catanese dell’INGV, partecipa all’iniziativa nazionale di SCIENZAPERTA per mostrare i luoghi della ricerca scientifica, offrendo eventi, percorsi e visite guidate. In collaborazione con il gruppo di lavoro “Informazione e Divulgazione" sezione INGV di Catania. La manifestazione ScienzAperta - incontri con il Pianeta Terra si svolgerà dal 6 al 14 maggio, dal lunedì al venerdì.
Le visite guidate dedicate alle scuole sono previste tutte le mattine con inizio alle ore 10.00. I seminari inizieranno, secondo il calendario, tutti i giorni alle ore 17.30 www.ingv.it - Ingresso gratuito. Per info e prenotazioni (obbligatoria per scuola e gruppi)
www.ct.ingv.it
INGV | Sezione di Catania - Osservatorio Etneo
Piazza Roma, 2 | 95125 Catania
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 01 maggio 2019 08:00:00 (516 letture)

(Leggi Tutto... | 2340 bytes aggiuntivi | Percorsi didattici | Voto: 0)

Percorsi didattici: #FuturaLeonardo, dal 2 al 4 maggio a Roma le scuole celebrano Leonardo da Vinci a cinquecento anni dalla morte
Ministero Istruzione e Università
Laboratori, gare di idee, una caccia al tesoro digitale, visite guidate per bambini e ragazzi. Workshop di aggiornamento e approfondimento per insegnanti. Ma anche buone pratiche, performance artistiche e installazioni. Tutto ispirato a Leonardo da Vinci. Saranno queste le attività di #FuturaLeonardo, l’iniziativa didattica e formativa organizzata dal MIUR dedicata al grande genio italiano, in occasione del cinquecentenario della sua morte. La manifestazione si terrà a Roma, a Castel Sant’Angelo, dal 2 al 4 maggio. A inaugurarla, giovedì alle 11 nel Cortile del Teatro, il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Marco Bussetti e il professor Vittorio Sgarbi. La cerimonia di apertura sarà trasmessa in diretta streaming sul sito del MIUR. Saranno oltre mille gli studenti e i docenti da tutta Italia coinvolti nel corso dell’evento. Ai ragazzi delle scuole secondarie di primo grado che prenderanno parte al “Leonardo Junior Hack” sarà chiesto di immedesimarsi nei panni di da Vinci per scoprire la genialità e la tenacia con cui affrontava le più audaci sfide tecnologiche. Mentre gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado potranno partecipare al “Leonardo Future Camp”, il laboratorio innovativo sulle discipline STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics), ispirandosi all’opera dell’artista, ingegnere e scienziato.

miur.gov.it
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 30 aprile 2019 08:30:00 (584 letture)

(Leggi Tutto... | 3999 bytes aggiuntivi | Percorsi didattici | Voto: 0)

Aggiornamento: La festa di sant’Agata e le trasformazioni della città di Catania dal Cinquecento ad oggi - 14 maggio 2019 al Teatro Antico di Catania
Redazione
Martedì 14 maggio 2019, alle ore 18.00 Teatro antico di Catania, sala dell’esedra - Via teatro greco 7, conferenza sul libro di Salvatore Maria Calogero "La festa di sant’Agata e le trasformazioni della città di Catania dal Cinquecento ad oggi" - editoriale Agorà. Interviene Mons. Gaetano Zito (Vicario per la Cultura dell’Arcidiocesi di Catania), modera dott.ssa Giulia Falco (Polo Regionale di Catania per i siti culturali).

redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 30 aprile 2019 08:00:00 (517 letture)

(Leggi Tutto... | 1714 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Aggiornamento: Altri confini. Il PCI contro l'europeismo (1941-1957) - 30 Aprile al Salone camera del lavoro di Catania
Redazione
Presentazione a Catania del libro "ALTRI CONFINI. Il PCI contro l'europeismo (1941-1957)" di Luca Cangemi, martedì 30 Aprile, ore 18:30 Salone camera del lavoro ( via Crociferi, 40), ne discutono con l'autore: Alessio Grancagnolo (studente), Giovanni Messina (Università di Napoli)
La crisi d'egemonia dell'Unione Europea può consentire di guardare a una storia rimossa: l'opposizione comunista ai progetti d'integrazione europea negli anni Quaranta e Cinquanta. Si possono decostruire le narrazioni dominanti, come quella fiorita intorno alla figura di Altiero Spinelli, e comprenderne il ruolo nell'affermazione di una sinistra subalterna che ha avuto grandi responsabilità in questi anni

La presentazione è organizzata dall'associazione culturale Laboratorio Pasolini.

lucangemi@libero.it
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 30 aprile 2019 07:30:00 (584 letture)

(Leggi Tutto... | 2106 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Aggiornamento: Mutamenti urbanistici della città prima e dopo l’eruzione del 1669 - Monastero Benedettino di San Nicolò l’Arena, Catania
Redazione
Sabato 18 maggio 2019 ore 10.00 presso le Biblioteche Riunite “Civica e A. Ursino Recupero" Refettorio piccolo Monastero benedettino di San Nicolò l’Arena - via Biblioteca 13 Catania, l’ing. Salvatore Maria Calogero terrà una conferenza dal titolo: Mutamenti urbanistici della città prima e dopo l’eruzione del 1669", modera Rita Angela Carbonaro (Direttrice Biblioteche Riunite “Civica e A. Ursino Recupero”)
Il Maggio dei Libri si svolge sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l'Unesco. Collaborano all'organizzazione della campagna, oltre ai partner istituzionali, tutti i soggetti strategici impegnati nella promozione della lettura.

redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 29 aprile 2019 10:00:00 (603 letture)

(Leggi Tutto... | 1962 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Dispersione scolastica: Nessuno resti indietro
Redazione
Quando si irride il valore della cultura e del sapere, ma anche quando se ne fa base per reclamare privilegi e per segnare distanze sociali, di mezzo ci va sempre la scuola perché il lavoro che vi si deve svolgere diventa sempre più difficile per il sospetto e il discredito che lo insidiano. Se la scuola è periferica, marginale nel sistema di informazione, è invece ancora imprescindibile nel compito di trasmissione delle conoscenze e dei valori che costituiscono il patrimonio della società. La sfida lanciata con violenza e volgarità ai saperi e alla competenza ,a scuola va raccolta con fermezza perché ne va della ragione della sua stessa esistenza. Sarà cura e compito degli insegnanti dare un senso a quello che si insegna mentre si insegna; a dare una giustificazione e una motivazione alla fatica di apprendere. In questo momento altro non c'è per la scuola, perché i suoi compiti non possono essere concepiti nel vuoto sociologico, voltando le spalle alle emergenze che premono alla sua porta. La scuola ha un dovere di educazione nei confronti di ogni singolo alunno, per emanciparlo da ogni forma di condizionamento e per svilupparne le capacità razionali. Per renderlo libero e autonomo.

Raimondo Giunta
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 29 aprile 2019 09:00:00 (697 letture)

(Leggi Tutto... | 3944 bytes aggiuntivi | Dispersione scolastica | Voto: 0)

Erasmus+: Progetto Erasmus plus KA2 Let’s myth together - Learning Teaching and Training mobility Guimaraes-Portogallo 31.03 - 06.04 2019
Istituzioni Scolastiche
L'istituto Comprensivo "San Giovanni Bosco" di Catania, diretto dal Dirigente scolastico prof.ssa Valeria Pappalardo, si distingue sicuramente sul territorio in cui opera per la grande varietà di offerte formative che offre ai propri studenti dei tre ordini: infanzia, primaria e secondaria di I° grado. Uno dei fiori all'occhiello dell' istituzione è senza dubbio la partecipazione a ben tre progetti Erasmus plus KA2 che sono stati nell'ultimo biennio il "motore" di varie mobilità da e per vari paesi europei. Il Dirigente scolastico, le docenti Anna Maria Carciotto e Lucia Rigano, insieme a tre studenti della scuola secondaria di I° grado ( Allegra Vanessa III B, Sciuto Andrea e Vergata Gaetano III D) il 31 marzo del 2019 son volati verso Guimares-Portogallo per trascorrere lì una settimana fittissima di eventi culturali e formativi che hanno lasciato un segno profondo in ognuno di loro. Il tema del suddetto incontro è stato "Grandparents telling stories" e proprio per esser presenti attivamente all'attività fondante di questa mobilità, il nostro team ha presentato i lavori sulla tematica proposta.

L. Rigano
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 29 aprile 2019 08:00:00 (806 letture)

(Leggi Tutto... | 3152 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 5)

Riforma: Bentornata Educazione Civica. Il 29 aprile si vota alla Camera dei Deputati
Redazione
Il 29 aprile alla Camera dei Deputati sarà discusso e votato il testo unificato di legge del 17 aprile che reintroduce con voto l'Educazione Civica. Il nuovo testo di legge, frutto di accordi e di sintesi di circa 15 proposte di legge d'iniziativa parlamentare e di una proposta di legge d'iniziativa popolare che ha coinvolto tanti cittadini che hanno firmato il documento proposto dall'ANCI, superando le 100 mila firme, scandisce in 12 articoli, l'importanza dell'Educazione Civica, per la formazione di "cittadini responsabili e attivi" per la crescita sociale e culturale della Nazione, ma non ci sarà un'ora in più di scuola, si svolgerà per 33 ore nell'arco dell'anno, quale" insegnamento trasversale", per sviluppare "le conoscenze e la comprensione delle strutture e dei profili sociali, economici, giuridici, civici e ambientali della società". Secondo il comma 4 dell'art.2 l'insegnamento dell'Educazione Civica è affidato ai docenti di classe, utilizzando le risorse dell'organico dell'autonomia e "ai docenti abilitati all'insegnamento delle discipline giuridiche ed economiche, ove disponibili nell'ambito dell'organico dell'autonomia".

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Domenica, 28 aprile 2019 10:30:00 (440 letture)

(Leggi Tutto... | 7490 bytes aggiuntivi | Riforma | Voto: 0)

Alternanza Scuola Lavoro: Prospettive occupazionali: il Majorana si conferma una certezza
Istituzioni Scolastiche
Stabilita la data della terza edizione del Recruiting Day con Sampierana S.p.A., che si terrà lunedì 29 aprile 2019 presso l’ITT “Ettore Majorana” di Milazzo a partire dalle ore 9:00, e che sarà dedicato agli studenti delle attuali classi quinte e a quelli già diplomati al tecnologico mamertino. Una giornata dedicata al reclutamento di giovani studenti da inserire in un percorso professionale qualificato, fortemente motivante e con grandi prospettive di crescita. Questo il contenuto dell’evento che vedrà il titolare, Moreno Para, impegnato in qualità di recruiter nei colloqui selettivi. La Sampierana S.p.A. torna, quindi, al Majorana per assumere nuovi studenti o ex studenti da affiancare ai circa trenta diplomati già in forza da diversi mesi presso l’azienda. Un numero davvero importante di giovani assunti che, a pochi mesi dalla maturità, hanno subito trovato una valida collocazione all’interno dell’azienda, in alcuni casi già con contratto a tempo indeterminato.

itimajorana.gov.it
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 28 aprile 2019 10:00:00 (479 letture)

(Leggi Tutto... | 4257 bytes aggiuntivi | Alternanza Scuola Lavoro | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Settimana europea dei giovani: La democrazia è nostra. La democrazia sei tu
Redazione
Dal 29 aprile al 5 maggio si celebra la Settimana europea dei giovani ed un fitto programma intreccia manifestazioni, appuntamenti, convegni, cortei. Il tema di quest'anno recita: "La democrazia è un valore che possiamo dare per scontato, ma in Europa l'abbiamo coltivata e fatta crescere per anni. È nostra. Sei tu". Saranno i giovani al centro dell'Europa tra il 29 aprile e il 5 maggio: è la Settimana europea dei giovani. L' evento che si svolge ogni due anni mira "a celebrare e promuovere le attività giovanili" con iniziative organizzate in tutti i Paesi che partecipano al programma Erasmus+, in collaborazione con le Agenzie nazionali per i giovani. "Io e la democrazia" il tema che accomunerà tutti i giovani d'Europa, in vista delle prossime elezioni di maggio e nei cartelli preparati si legge: "noi possiamo influenzare le decisioni che influenzano la nostra vita". Le finalità della settimana tendono a far conoscere ciò che fa l'Ue per i giovani, coinvolgerli e sensibilizzarli al senso della partecipazione democratica e al voto.

Giad
Postato da Giuseppe Adernò Sabato, 27 aprile 2019 09:00:00 (393 letture)

(Leggi Tutto... | 6858 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Costume e società: Homo sapiens
Redazione
Il re del creato è sufficientemente stupido perché riesca a spodestarsi da sé stesso. A fronte di un elevato livello di competenze scientifico-tecnologiche, sta la sua incapacità di emanciparsi dai comportamenti istintuali che lo porterà fatalmente all'estinzione. Con una decina e più di stati che posseggono l'arma nucleare, c'è una probabilità "consistente" che entro un lasso di tempo non lunghissimo (parliamo di pochi secoli) in uno di questi stati salga al potere un personaggio irresponsabile che decida di usarla, o che una di queste armi cada in mano di gruppi terroristici. Dando per acquisito che una guerra nucleare comporti la scomparsa dell'umanità, credo che l'apparizione sulla scena del mondo della scimmia antropomorfa autonominatasi "Homo sapiens" debba essere considerato come un accidente di breve durata, devastante per la sopravvivenza delle altre specie e dell'ambiente, ma al quale porrà riparo lo stesso "sapiens", autodefenestrandosi da questo mondo.

Maurizio Ternullo
Postato da Nuccio Palumbo Sabato, 27 aprile 2019 08:00:00 (617 letture)

(Leggi Tutto... | 4732 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 1)

Manifestazioni non governative: Sciopero del 17 maggio. Se la notte porta consiglio ...
Sindacati
Apprendiamo che le OO.SS., dopo una lunga notte di trattativa con il Premier Conte ed il Ministro Bussetti, hanno sospeso (e revocato?) la giornata di sciopero unitario proclamata per Venerdi 17 maggio 2019. Ricordiamo che gli argomenti di contestazione sindacale sono la regionalizzazione del sistema scolastico italiano, le basse retribuzioni ben lontane dalla media europea, alto tasso di precariato, insufficiente personale non docente. A questi temi certamente condivisi, i Collaboratori dei DS di Ancodis aggiungono quelli che ritengono meritevoli di essere evidenziati nel dibattito politico sindacale e che afferiscono alla visione di una moderna governance di ciascuna autonoma Istituzione scolastica.

prof. Rosolino Cicero, Presidente ANCODIS Palermo
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 26 aprile 2019 08:54:04 (404 letture)

(Leggi Tutto... | 4366 bytes aggiuntivi | Manifestazioni non governative | Voto: 0)

Percorsi didattici: Renato Foresti 1900-1973. Firenze, sabato 4 maggio 2019
Redazione
Dal 5 al 30 maggio 2019 nella Sala delle Esposizioni dell’Accademia delle Arti del Disegno, in via Ricasoli n.68 (angolo Piazza San Marco) a Firenze, è visitabile con ingresso gratuito la mostra “Renato Foresti 1900-1973”, a cura di Domenico Viggiano e Enrico Sartoni. A quasi cinquant’anni dalla morte del pittore Renato Foresti e in occasione del sessantesimo anniversario della mostra a lui dedicata nel 1958 all’Accademia delle Arti del Disegno per volontà di Giovanni Colacicchi, l’attuale esposizione, realizzata con il patrocinio del Comune di Firenze e della Regione Toscana, intende riordinare il corpus dei dipinti, dei disegni e dei documenti riconducibili alla sua attività e restituirne i valori artistici, umani e ideali alla luce di una rinnovata prospettiva interpretativa e valutazione critica correlata ai fenomeni artistici del dopoguerra a Firenze.

Anna Balzani
renatoforesti.com
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 26 aprile 2019 08:30:00 (338 letture)

(Leggi Tutto... | 6015 bytes aggiuntivi | Percorsi didattici | Voto: 0)

Erasmus+: Progetto Erasmus+ ESTEEM (Effective Step to Empatize) per gli alunni della scuola secondaria di primo grado Dante Alighieri Catania in Spagna.
Istituzioni Scolastiche
Si è svolto a San Miguel De Salinas, in Spagna, dall’8 al 12 Aprile 2019 il 4° short-term exchange activity del progetto Erasmus+ ESTEEM (Effective Step to Empatize) che ha visto impegnata una delegazione di alunni delle classi 3° e insegnanti della scuola secondaria di primo grado “Dante Alighieri” di Catania. Il progetto, al suo secondo anno di attività ha così fatto tappa in terra di Spagna coinvolgendo tutti i partecipanti con attività didattiche e ludico/ricreative che hanno reso tangibili gli obiettivi prefissati: empatia, internazionalizzazione, integrazione e reciproco scambio. Tutti i ragazzi sono stati ospitati da famiglie del posto vivendo così la cultura spagnola e creando i presupposti per legami intensi e duraturi.

prof. Lorenzo Bordonaro
Postato da Andrea Oliva Venerdì, 26 aprile 2019 08:00:00 (670 letture)

(Leggi Tutto... | 3252 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 0)

Aggiornamento: Convegno CESP 'L'Autonomia differenziata e le sue conseguenze' - Palermo 13 maggio2019
Sindacati
Convegno di Aggiornamento/Formazione con esonero dal servizio per il personale ATA, Docente, Direttivo, Ispettivo della Scuola pubblica statale "L’Autonomia differenziata e le sue conseguenze. L’azione sindacale e giudiziaria nei meandri di leggi e contratti". Lunedì 13 maggio 2019 - ore 8.30 – 14,00 presso l'I.I.S.S. “G. Damiani Almeyda – F. Crispi”, largo Mineo n. 4 (ex piazza Campolo) - Palermo. L’iscrizione al convegno deve essere effettuata dopo aver ottenuto l’esonero per la partecipazione  (modello per la richiesta di esonero). L’attestato di partecipazione sarà rilasciato al termine dei lavori.
download Programma
Cobas Scuola Palermo
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 25 aprile 2019 09:00:00 (410 letture)

(Leggi Tutto... | 2188 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Concorsi: Olimpiadi di Problem Solving, premiati ‘i cervelloni’ d’Italia. Quasi 25.000 gli studenti in competizione
Ministero Istruzione e Università
Logica, coding, problemi e algoritmi. Ma anche tanta fantasia. Con la cerimonia di premiazione dei vincitori si sono concluse sabato sera, a Cesena, le Olimpiadi di Problem Solving (OPS). Per due giorni, venerdì e sabato, quasi 500 studenti si sono sfidati per conquistare il gradino più alto del podio. Erano in circa 25.000 ai nastri di partenza. Le Olimpiadi di Problem Solving, quest’anno alla 11esima edizione, sono promosse dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e la Valutazione del Sistema Nazionale di Istruzione -. Sono rivolte agli alunni delle ultime due classi della scuola primaria e agli studenti del triennio della scuola secondaria di I grado e del primo biennio della secondaria di II grado. Sono competizioni a squadre (da 4 alunni ciascuna) per tutte le classi della primaria e della secondaria. I ragazzi del triennio della scuola secondaria di I grado e del primo biennio della secondaria di II grado possono partecipare anche a gare individuali.

miur.gov.it
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 25 aprile 2019 08:00:00 (586 letture)

(Leggi Tutto... | 3818 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Costume e società: Catania, al Teatro Bellini celebrato il 167° anniversario della Polizia di Stato: festa della memoria. 'Esserci sempre'
Redazione
Compleanno della Polizia di Stato che ha spento 167 candeline, grande giornata di riconoscimenti: "la questura di Catania è la sesta per risultati e quindi per importanza nel nostro Paese", encomio altamente gradito che giunge in diretta da Roma. La prestigiosa ed eccezionale cornice del Teatro "Bellini" ospita una sobria cerimonia, equilibrata tra spettacolo, considerazioni e premiazioni in cui il questore di Catania Alberto Francini ha voluto fortemente celebrare la Festa della Polizia, per rendere omaggio alla cultura locale. Affiancato dal prefetto Vittorio Rizzi, vicecapo della Polizia, per testimoniare la sua presenza, insieme al capo della Polizia Franco Gabrielli "alla nostra città, alla nostra questura, ai poliziotti catanesi e alla società civile" sottolinea il Questore con il famoso claim "Esserci sempre". Festeggiato l'impegno, il sacrificio e l'incessante lavoro dei poliziotti, alla presenza del prefetto Claudio Sammartino, il Sindaco Salvo Pogliese, le massime Autorità civili, militari e religiose, i tanti poliziotti e i loro congiunti. Un sentito ringraziamento del Questore all'Istituto Alberghiero "Karol Wojtyla" per l'esecuzione con maestria ed eleganza della magnifica torta artistica omaggiata alla Polizia di Stato, ammirata e gustata nel foyer del "Bellini" da tutti gli ospiti presenti.

Lella Battiato Majorana
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 24 aprile 2019 09:00:00 (633 letture)

(Leggi Tutto... | 12041 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Progetti: Il Majorana di Scordia e il college MTR in Islanda: un progetto di scambio culturale e di geoscienze
Istituzioni Scolastiche
Probabilmente le isole della Sicilia e dell'Islanda non possono essere più diverse e ... tuttavia sono simili in molti modi. Quando qualche giorno fa agli studenti della 5b del liceo linguistico dell'Istituto E. Majorana è stato chiesto cosa sapessero dell'Islanda loro hanno risposto: "fa freddo e c'è un vulcano." Alla stessa domanda riguardante la Sicilia, hanno risposto: "fa caldo e c'è un vulcano". E' stata sufficiente questa risposta affinché l'insegnante di conversazione inglese, Anthony La Pusata, in collaborazione con l'insegnante di scienze Salvatore Di Stefano, desse il via ad un mini progetto di scambio culturale e di geoscienza tra la nostra scuola e il college MTR in Islanda grazie a Tryggvi Hrólfsson, l'insegnante di inglese che lavora in questo college (https://www.mtr.is/is/skolinn/frettir/enskuspjall-vid-sikileyinga).

(written by Proff. Salvatore Di Stefano & Anthony La Pusata)

prof. Sergio Garofalo - IISS Majorana Scordia
Postato da Sergio Garofalo Mercoledì, 24 aprile 2019 08:00:00 (321 letture)

(Leggi Tutto... | 5188 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Erasmus+: Viajero Virtual 3°incontro in Portogallo
Istituzioni Scolastiche
Il terzo incontro del progetto Erasmus+ "Viajero Virtual" si è appena concluso con la tappa portoghese che ha avuto luogo a Barcelos, una ridente cittadina a circa 45 km da Porto, presso l'istituto "Agrupamento de Escolas de Barcelos". Insieme all'IISS Majorana di Scordia hanno preso parte all'incontro anche le delegazioni provenienti dalle altre scuole secondarie superiori coinvolte nel progetto di Germania, Spagna, Bulgaria e Polonia. Il progetto Erasmus+ Ka229 che si concluderà nell'agosto del 2020, ha come scopo principale quello di mettere in risalto la tradizione e le tendenze moderne nell'insegnamento dello spagnolo e dell'inglese con un'attenzione particolare rivolta all'uso della tecnologia e del digitale per favorire l'apprendimento delle lingue; è volto anche ad un lavoro di sensibilizzazione contro la radicalizzazione, la violenza e la discriminazione realizzato attraverso una serie di attività in ambienti informali in sinergia con l'istruzione formale finalizzate anche a favorire lo sviluppo dell'identità personale dei giovani partecipanti.

prof. Sergio Garofalo - IISS Majorana Scordia
Postato da Sergio Garofalo Mercoledì, 24 aprile 2019 07:00:00 (441 letture)

(Leggi Tutto... | 6445 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 0)

Concorsi: Premio Asimov 2019
Istituzioni Scolastiche
Istituito nel 2015 dal Gran Sasso Science Institute (GSSI) dell'Aquila, il "Premio Asimov per l'editoria scientifica divulgativa" intende avvicinare le giovani generazioni alla scienza attraverso la lettura critica di opere di divulgazione scientifica. Nasce da un'idea di Francesco Vissani e si ispira ai premi assegnati dalla Royal Society per i libri di divulgazione scientifica. Dopo il successo della prima edizione, con 200 studenti partecipanti, il premio è giunto a contare oltre 1400 partecipazioni nella seconda edizione e 2300 nella terza. La quarta edizione si preannuncia altrettanto o ancor più emozionante delle precedenti. Infatti il Premio si avvarrà di ben undici centri di coordinamento - in Abruzzo, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Marche, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria - che collaboreranno con circa 100 scuole superiori italiane e congiuntamente tra di loro per la riuscita dell'iniziativa.

Ufficio Stampa Liceo Cutelli Catania
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 23 aprile 2019 08:00:00 (433 letture)

(Leggi Tutto... | 4494 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Dirigenti Scolastici: Sì ai controlli biometrici dei dirigenti scolastici
Opinioni
Non condivido la battaglia portata avanti da alcuni interessati, rispetto alla norma contenuta nel decreto "concretezza", che prevede il controllo biometrico di presenza sul posto di lavoro per tutto il personale pubblico, inclusi i dirigenti scolastici. Anche quest'ultimi infatti sono impiegati dello Stato con un orario di lavoro in presenza stabilito contrattualmente, da rispettare al pari di tutto il restante personale della scuola, sottoposto da sempre a controlli di legge. Tra l'altro pure gli insegnanti svolgono diverse attività al di fuori del proprio orario scolastico, come, solo per esemplificare, la correzione  dei compiti scritti, ma ciò non pertanto devono garantire la loro presenza a scuola, attestata dalle firme su registri di vario genere. Nella mia lunghissima attività di docente nelle scuole pubbliche ho avuto modo di riscontrare l'importanza della presenza fisica del dirigente scolastico all'interno della scuola, tanto più oggi per le delicate quanto complesse funzioni che gli competono dal ruolo, funzioni che non possono certo essere delegate a docenti collaboratori dello stesso dirigente.

Gennaro Capodanno
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 22 aprile 2019 09:30:00 (2920 letture)

(Leggi Tutto... | 3344 bytes aggiuntivi | Dirigenti Scolastici | Voto: 5)

Progetti: 'L’Ettore' del Majorana di Milazzo: un’eccellenza fra i giornali scolastici d’Italia
Istituzioni Scolastiche
Nello splendido ed elegante scenario del teatro Bonci di Cesena si è svolta nei giorni 16 e 17 aprile la XVI edizione del concorso nazionale “Il Giornale e i giornalismi nelle Scuole” promosso dall’Ordine nazionale dei giornalisti che, per il terzo anno consecutivo, ha premiato il giornale online L’Ettore dell’Istituto Tecnico Tecnologico “Ettore Majorana” di Milazzo. Ancora una volta il prestigioso riconoscimento è stato conferito al lavoro di una squadra coordinata dall’istituto mamertino e costituita da una rete di scuole, ben 35, che da ormai tre anni “dà voce agli studenti della provincia di Messina” configurandosi nel panorama dei giornali scolastici come un unicum innovativo, proiettato a raggiungere risultati sempre più apprezzati dai lettori e dalla critica del settore. Illustri e rappresentativi i relatori presenti sul palco, dal presidente dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti Carlo Verna, a Sandro Sabatini, caporedattore Sport Mediaset, a Paolo Giacomin, direttore di QN e Il Resto del Carlino, ad Adele Ammendola  del Tg2 Rai, al sindaco Paolo Lucchi che ha avviato la mattinata dichiarandosi felice e onorato di ospitare la manifestazione per l’allegria e l’energia che si percepivano per le strade grazie alla presenza allegra e festosa dei tanti “giovani giornalisti” che affollavano ordinatamente Cesena.

Franca Genovese
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 22 aprile 2019 09:00:00 (572 letture)

(Leggi Tutto... | 4463 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Gli studenti dell’I.I.S. E. De Nicola di San Giovanni La Punta rappresentano i Diritti umani: radici e frutti di una società pacifica
Istituzioni Scolastiche
Lunedì 15 aprile, nell'Auditorium del Polivalente, si è svolta l'Assemblea degli Studenti.
L'Infinito, l'Altro e l'Oltre è stato il tema, impresso in una coloratissima scenografia, che ha attraversato gli interventi degli alunni e degli ospiti. I colori dell'arcobaleno non solo suscitavano all'Assemblea pensieri di pace, ma anche descrivevano la vita nella sua brevità e finitezza, come la stessa etimologia del termine arco-baleno ci suggerisce: la vita è un arco, dunque un cerchio incompiuto la cui pienezza e armonia sfugge alla fragile quotidianità. Essa si accende come un baleno al tramonto, ma già la sera porta via i colori della festa. Sebbene sequenza di attimi fugaci, la nostra vita è sublime: si sporge su un Oltre, si abbevera al desiderio d'Infinito.

prof. Lazzaro Napolitano - prof.ssa Cinzia Vasile
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 22 aprile 2019 08:00:00 (537 letture)

(Leggi Tutto... | 3167 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Riforma: I 'veri' problemi della scuola
Opinioni
La decisione del Governo di introdurre, con il disegno di legge Concretezza, il controllo biometrico anche per la dirigenza scolastica rischia di alimentare sterili quanto inutili polemiche, perdendo di vista i veri problemi della scuola in Italia. Peraltro nessun docente si è mai lamentato per il fatto che deve adempiere a una serie di formalità per attestare la sua presenza a scuola, né si è mai richiamato alla libertà d'insegnamento per opporsi a questa prassi consolidata. Orbene indipendentemente dall'analisi che si potrebbe fare mettendo a confronto le modalità precedenti di lavoro della dirigenza scolastica, che prevedevano una presenza ordinaria di 36 ore settimanali, anche su base plurisettimanale, all'attuale libertà di organizzare autonomamente  tempi e modi della propria attività che non significa come e quando si vuole ma che comporta  invece impegno, organizzazione, disponibilità, tempestività, presenza senza mai dimenticare che tutto ciò deve comunque avvenire, sempre e comunque, in assoluta trasparenza, guardiamo ai risultati conseguiti nel mondo dell'istruzione pubblica, prendendo spunto da recenti indagini OCSE-PISA, Programme for International Student Assessment, pubblicati sui mass media.

Gennaro Capodanno
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 21 aprile 2019 23:52:58 (859 letture)

(Leggi Tutto... | 4291 bytes aggiuntivi | Riforma | Voto: 5)

Aggiornamento: Passaggio di testimone: la memoria della Shoah dai sopravvissuti alle pratiche scolastiche
Redazione
E' stato molto apprezzato l'intervento del prof. Carmelo Salvatore Benfante Picogna, docente a supporto dell'autonomia scolastica in servizio presso l'ufficio scolastico di Caltanissetta/Enna, diretto dal dott. Luca Girardi, nell'ambito della prima edizione del seminario nazionale di formazione sulle tematiche relative alla Shoah, intitolato "Passaggio di testimone: la memoria della Shoah dai sopravvissuti alle pratiche scolastiche", svoltosi il 15 e 16 aprile a Milano presso il Memoriale della Shoah della stazione centrale del capoluogo lombardo. All'evento, organizzato dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e dall'Unione delle comunità ebraiche italiane (UCEI), con l'obiettivo di promuove iniziative e progetti didattici finalizzati a tramandare e rafforzare nei giovani la conoscenza e la consapevolezza della Shoah, renderne sempre vivo il ricordo e tributare il doveroso omaggio alle vittime dello sterminio nazista, erano presenti docenti ed esperti di tutta Italia.

salben(at)alice.it
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 21 aprile 2019 22:00:00 (493 letture)

(Leggi Tutto... | 5919 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Ambiente: Greta: un'aliena? forse, ma non c'erano più umani
Redazione
Greta è un simbolo col suo viso pulito, semplice, a volte quasi inespressivo come in un'estasi moderna, sembra quasi un'aliena venuta a ricordarci chi siamo, fuori dai cliché compiacenti, dal chiasso, dal superfluo, una icona forse casuale, suo malgrado, ma intensa che ha covato nel suo silenzio le parole che servono, poche... e giuste. Certo l'uomo è nell'ambiente e l'ambiente è prima di tutto Natura, quella che ci siamo illusi di dominare, piegare, perché senza di essa nessun artefatto può farci respirare, pensare e vivere. Natura siamo noi che abbiamo usato il fuoco di Prometeo rubato agli dei... ma ne abbiamo fatto non sempre un buon uso.., confondendo, eccedendo per avidità, bruciando il nostro pensiero al suo calore incontrollato. Greta vuol dire osare, non rimanere nello stagno, immaginare l'impossibile come per tutte le cose, idee, utopie, visioni che hanno fatto la nostra storia...

Sara Gentile
Postato da Nuccio Palumbo Domenica, 21 aprile 2019 08:00:00 (617 letture)

(Leggi Tutto... | 2482 bytes aggiuntivi | Ambiente | Voto: 0)

Esame di Stato: On line i dati sugli esiti degli Esami di stato nella Scuola secondaria di II grado per l’anno 2017/2018
Ministero Istruzione e Università
Sul sito del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca è disponibile da oggi l’approfondimento statistico relativo agli esiti dell’Esame di Stato nella Scuola secondaria di secondo grado per l’anno scolastico 2017/2018. Secondo i dati rilevati dal Ministero, è stato ammesso all’Esame il 96% degli scrutinati. Il tasso di diplomati è stato in totale del 99,6%. Le Regioni con più studenti ammessi: Valle d’Aosta, Basilicata, Molise. In tutte le Regioni la percentuale di promossi è superiore al 99% (con un 100% di diplomati in Valle d’Aosta), in linea con il 99,6% nazionale (era il 99,5% nel 2016/2017). Differenze più significative si riscontrano nelle percentuali di ammessi all’Esame. A fronte del 96% nazionale (96,1% l’anno precedente), le Regioni con la più alta percentuale di ammessi sono Valle d’Aosta (98,6%), Basilicata (97,9%), Molise (97,4%). In coda per numero di ammessi troviamo Trentino Alto Adige (94,5%), Liguria (93,6%), Sardegna (91,2%).
miur.gov.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 20 aprile 2019 08:30:00 (494 letture)

(Leggi Tutto... | 4948 bytes aggiuntivi | Esame di Stato | Voto: 0)

Aggiornamento: Emanuele Navarro della Miraglia nel centenario della sua morte e 140 anni dopo la pubblicazione de 'La Nana' il primo romanzo del Verismo italiano
Comunicati
Grande partecipazione di cultori della letteratura, di giovani studenti delle scuole siciliane e di pubblico alla Conferenza di studio su Emanuele Navarro della Miraglia, "Il Precursore del Verismo".
Dopo un'introduzione di Enzo Randazzo, coordinatore scientifico del Convegno ed autore della monografia "Emanuele Navarro della Miraglia nel centenario della sua morte e 140 anni dopo la pubblicazione de "La Nana" il primo romanzo del Verismo italiano", edita a cura della Banca Sicana, il Presidente della Banca Sicana Uff. Dr. Giuseppe Di Forti, ha dato il suo saluto di accoglienza a relatori, studiosi, operatori culturali e studenti, riaffermando la caratterizzazione della Banca Sicana per un forte rapporto socio-economico con il territorio, ma anche per la sua attenzione ed il suo sostegno al recupero, alla custodia ed alla valorizzazione dei Beni Culturali sambucesi.

Lucy Stray
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 20 aprile 2019 08:00:00 (719 letture)

(Leggi Tutto... | 8105 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Bullismo e Cyberbullismo: All’I.I.S. Enrico De Nicola di San Giovani La Punta Sportello NO-BULLO
Istituzioni Scolastiche
"Bullismo e Cyberbullismo - conosciamo il problema... cerchiamo di risolverlo". Questo il tema oggetto di riflessione dell'incontro- Informativo/Formativo organizzato dall'I.I.S. "E. De Nicola" di San Giovanni La Punta che si è svolto, Venerdì 12 Aprile, presso l'auditorium dell'istituto. L'evento, curato dalla prof.ssa Donatella La Maestra, fa parte di un percorso più ampio incentrato sul rispetto della persona e sulla prevenzione del Bullismo e Cyberbullismo. Sin dalla presentazione dell'argomento, la Dirigente scolastica, prof.ssa Antonella Lupo, ha sollecitato ragazze e ragazzi ad essere persone migliori, rispettose di sé e degli altri e ha condannato qualsiasi forma di maltrattamento fisico e psicologico. Dai relatori, l'assessore alle politiche scolastiche alla Pubblica Istruzione del comune di San Giovanni La Punta Santo Litrico, il dott. Giovanni Angemi, Dirigente Medico responsabile U.O.SER.T. Catania, la dott.ssa Maria Pia Fontana, dell'Ufficio di Servizio Sociale Minorenni Ministero di Giustizia Catania, la prof.ssa Rosa Pavone è venuto l'invito ad usare i social network in modo serio e responsabile.

prof.ssa Gaetana Scalisi - prof.ssa Donatella La Maestra
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 19 aprile 2019 16:00:00 (492 letture)

(Leggi Tutto... | 4445 bytes aggiuntivi | Bullismo e Cyberbullismo | Voto: 0)

Didattica: Bisogna volere imparare; non basta desiderare di sapere
Redazione
Il tempo scolastico non puo’ essere ampliato a piacimento nel tentativo di consentire alla scuola di adeguarsi alla crescita esponenziale delle conoscenze: è insormontabile lo scarto tra il loro sviluppo e ciò che è possibile insegnare. Ragione per cui dalla fase storica del riformismo scolastico segnato dal costante ampliamento delle discipline e dei contenuti si deve passare a quella della loro selezione, altrimenti la scuola rischia di soffocare per ingordigia. Se nessuno è in grado di prevedere che ne sarà di questa prodigiosa accumulazione di saperi e quali saranno i futuri scenari della società, chiaramente si impone sulla base di questi dati la necessità di ripensare il mondo dell’istruzione e della formazione. In questo processo di riorganizzazione culturale della scuola più che a nuovi ed estesi contenuti bisognerebbe dare maggiore spazio alla capacità di apprendere e di comprendere, a quella di sapere oltrepassare ciò che è abituale e familiare; bisognerebbe educare ad appropriarsi delle tecniche di investigazione, a problematizzare e ad analizzare i dati della realtà.

Raimondo Rosario Giunta
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 19 aprile 2019 10:00:00 (382 letture)

(Leggi Tutto... | 7451 bytes aggiuntivi | Didattica | Voto: 0)

Costume e società: L’Elogio della Biodiversità
Redazione
Ho conosciuto una storia, tanto tempo fa. L’ho appresa in una città lontanissima, in un tempo indefinito, quasi alla fine del mondo. Me l’ha narrata un amico che l’aveva sentita da un altro, e poi da un altro ancora… Un Uomo soleva girare per le vie del mondo a piedi, percorreva, ogni giorno, chilometri e chilometri, senza stancarsi, senza mai lamentarsi, anzi, esultava, si rallegrava a “girovagare”, ad incontrare tante persone ed a parlare con tutti; amava, soprattutto, visitare i villaggi, i paesini di montagna, le periferie delle città, dove c’erano i “piccoli”, la “gente vera”, come diceva lui.
Si fermava un giorno, a volte due, il tempo giusto di conoscere e di farsi riconoscere, di raccontare, dialogare con tutti, parlare con i poveri, visitare gli infermi, intrattenersi con i bambini; mangiava poco, dove capitava, dove veniva invitato, poi ripartiva, per altri luoghi, altri paesi, altre genti. Di notte dormiva dove poteva, in una capanna, in un rifugio, in una grotta, non dava molta importanza al luogo. Non temeva il freddo, né i ladri. Ripeteva spesso: “Osservate gli uccelli del cielo: essi non seminano, non mietono e non raccolgono in granai; eppure il Padre li nutre”.

Angelo Battiato
Postato da Angelo Battiato Venerdì, 19 aprile 2019 09:00:00 (600 letture)

(Leggi Tutto... | 8130 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Riforma: Bentornata Educazione Civica. Ai Dirigenti è assegnato il compito di ‘cucire il vestito per la piccola Cenerentola’
Redazione
A partire dal prossimo settembre, in tutte le classi, dalla prima elementare alla quinta superiore: non ci sarà un'ora in più di scuola, ma il voto in pagella. Bentornata Educazione Civica e ancora una volta, come la piccola "Cenerentola", dovrà indossare i vecchi abiti e si dovrà adeguare alle variegate esigenze di organico dei singoli Istituti. Ai Dirigenti è assegnato il compito di ingegnarsi a trovare il vestito per la piccola Cenerentola. Non ci sarà, infatti, un'ora in più di scuola, ma il voto in pagella sì. Lo scrive Gianna Fregonara sul Corriere della Sera di ieri precisando che è stato raggiunto un compromesso in commissione Cultura alla Camera su un testo che sarà votato in Aula a partire dal 29 aprile e potrebbe essere approvato prima delle elezioni europee.

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Venerdì, 19 aprile 2019 08:00:00 (515 letture)

(Leggi Tutto... | 4793 bytes aggiuntivi | Riforma | Voto: 0)

Erasmus+: Viajero Virtual 2° incontro a Manises (Spagna)
Istituzioni Scolastiche
Si è concluso sotto i migliori auspici, presso la scuola Pere Boil di Manises, nella comunità Valenciana in Spagna, lo scambio culturale di breve termine, previsto dal progetto Erasmus+ Ka229, dal titolo "Viajero virtual" di cui fa parte l'IISS Majorana di Scordia. All'incontro di progetto, oltre l'IISS Majorana di Scordia e la scuola ospitante, hanno preso parte anche le delegazioni di studenti ed insegnanti provenienti dalle scuole secondarie superiori coinvolte di Germania, Portogallo, Bulgaria e Polonia.Il progetto, che ha preso il via all'inizio di questo anno scolastico e che si concluderà alla fine del prossimo, ha come scopo principale quello di  mettere in risalto la tradizione e le tendenze moderne nell'insegnamento dello spagnolo e dell'inglese con particolare attenzione all'uso delle tecnologia e del  digitale per favorire l'apprendimento delle lingue straniere.

prof. Sergio Garofalo - IISS Majorana Scordia
Postato da Sergio Garofalo Giovedì, 18 aprile 2019 17:23:09 (352 letture)

(Leggi Tutto... | 5866 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 0)

Concorsi: Goût de France in Sicilia, non solo cucina ma arte e cultura in occasione della gara degli istituti francofoni di Sicilia all'Istituto Alberghiero Karol Wojtyla, scuola capofila della rete
Istituzioni Scolastiche
Si è svolta con successo, nei locali dell’IPSSEOA Karol Wojtyla, scuola capofila Rete, la prima edizione del concorso internazionale Goût de France, che ha coinvolto gli studenti di sei scuole appartenenti alla Rete Regionale Istituti Alberghieri Siciliani, per guardare lontano e creare grandi chef di domani. Iniziativa in collaborazione con l’Institut Français di Palermo - Ambassade de France in Italia, alla quale hanno partecipato gli Istituti Alberghieri Siciliani: “Pestalozzi” e “Wojtyla” Catania; “Florio” Erice; “Falcone” Giarre; “Antonello” Messina; “Federico II di Svevia” Siracusa. Goût de France, lanciato nel 2015 dal Ministero francese degli Affari Esteri, in collaborazione con lo chef Alain Ducasse, che ha ripreso una storica idea di Jean Anthelme Brillat-Savarin, per celebrare il “pasto gastronomico alla francese” patrimonio immateriale Unesco.

Lella Battiato Majorana
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 18 aprile 2019 12:15:31 (484 letture)

(Leggi Tutto... | 4859 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Più letto di Oggi
Ritorna 'La scalinata della Giustizia' al tribunale di Catania, a cura dei ragazzi del liceo artistico Emilio Greco
di a-battiato
296 letture




Social AetnaNet
Cerca


Community
Community
Diventa utente attivo della community di Aetnanet!
Inviaci articoli, esperienze, testimonianze sul mondo della scuola.

scrivi a: redazione@aetnanet.org


Pubblicità
pubblicità su Aetnanet.org


Seguici
telegram facebook
google plus facebook
mobile twitter
youtube rss


Bandi PON

Avviso per la selezione di Esperti - IC Leonardo da Vinci di Castel di Iudica
di m-nicotra

Avviso di selezione personale esterno madrelingua INGLESE e FRANCESE Progetto 10.2.2A-FSEPON-SI-2017-185 Competenze di base Scuola Primaria
di m-nicotra

Bando per la selezione esperti esterni madrelingua inglese – I. C. 'G. Rodari' – Acireale
di p-bellia

Bando per la selezione esperti esterni – I. C. 'G. Rodari' – Acireale
di p-bellia

Proroga avviso pubblico per la fornitura pasti – servizio mensa per il Progetto 'Competenze di Base' PON 10.2.2A-FSEPON-SI-2017-487
di m-nicotra

Avviso pubblico per la fornitura pasti – servizio mensa per il Progetto 'Competenze di Base' PON 10.2.2A-FSEPON-SI-2017-487
di m-nicotra

Dalla cambusa al piatto - manuale di sicurezza a bordo all'IIS Fermi-Eredia in collaborazione con il Politecnico del mare di Catania
di m-nicotra

Guida enogastronomica nel mercato storico 'A Piscaria' - Istituto Alberghiero Fermi-Eredia
di m-nicotra

Bando di selezione unica - PON FSE Competenze di base - I.S.'Majorana-Arcoleo' Caltagirone
di m-nicotra

Progetto Interagire per Apprendere: sapere, saper fare, saper essere - Guida enogastronomica nel mercato 'a PISCARIA'
di m-nicotra

Indice Progetti PON


Top Five Settimana
i 5 articoli più letti della settimana

Ritorna 'La scalinata della Giustizia' al tribunale di Catania, a cura dei ragazzi del liceo artistico Emilio Greco
di a-battiato
296 letture

Papa Francesco abbraccia i Ragazzi Sindaci di Catania
di g-aderno
274 letture

Quinta edizione della Settimana della Legalità, organizzata dall’Istituto Superiore 'Majorana-Arcoleo' di Caltagirone
di m-nicotra
268 letture

Premio Internazionale 'La poesia siamo noi', dell’Associazione Culturando
di a-battiato
250 letture

Orgoglio e pregiudizi. Giornata internazionale contro l'omofobia 2019
di m-nicotra
209 letture


Top Video
Video
Il Caffè filosofico al Liceo scientifico dell'IISS Francesco Redi di Belpasso
2195 letture

Riflessioni della maestra Margherita sull'Innovazione didattica a scuola di Giovanni Biondi - Presidente INDIRE
4014 letture

26 Novembre, manifestazione nazionale contro la violenza maschile sulle donne: le CattiveMaestre ci saranno
4983 letture

Human - Le fonti. Trovare il proprio posto
4604 letture

Sicilia, record dei beneficiati dalla legge 104 nella scuola, e Agrigento è la prima provincia per numero di applicazioni
7227 letture

La 5A Informatica di Belpasso discute di Rivoluzione industriale 4.0
7719 letture

L'unione fa la scuola - Palermo 24 ottobre 2015
5752 letture

NO DDL Scuola Renzi - Flash mob 09 maggio 15
12097 letture

Sciopero scuola 5 maggio 2015 Catania - No DDL Riforma Scuola
12772 letture

Renzi: 3 miliardi per la scuola e centomila insegnanti in più
12773 letture



Articoli Precedenti
Seleziona il mese da vedere:

  Maggio, 2019
  Aprile, 2019
  Marzo, 2019
  Febbraio, 2019
  Gennaio, 2019

[ Mostra tutti gli articoli ]


Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti



Utenti registrati:
Ultimo: gmirabella
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 11170

Persone Online:
Visitatori: 109
Iscritti: 0
Totale: 109

Traffico Generato
Anonimi: 109 (100%)
Registrati: 0 (0%)
Numero massimo di utenti online:109
Membri:0
Ospiti:109
Ultimi 5 Registrati
gmirabella
    Jan 28, 2017.
raffagre
    Jan 28, 2017.
gvaccaro
    Jan 28, 2014.
mrdinoto
    Jul 09, 2013.
sostegno
    Jul 09, 2013.

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Gennaio 2002

Pagine visitate
· Visitate oggi 55,023
· Visitate ieri 49,764

Media pagine visitate
· Oraria 3,131
· Giornaliera 75,139
· Mensile 2,285,489
· Annuale 27,425,868

Orario Server
· Ora

23:06:28

· Data

21 May 2019

· Zona

+0200

© Weblord.it


contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.26 Secondi