Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 491516673 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
dicembre 2019

IV Edizione “Premio Giacomo Leopardi”. Sede Regionale di svolgimento il Convitto Nazionale “ Mario Cutelli” Catania. SCADENZA 20 DICEMBRE 2019
di a-oliva
558 letture

Consiglio comunale dei ragazzi a San Pietro Clarenza e Camporotondo.
di a-oliva
376 letture

ANDREA GAGLIANO - Secondo Sindaco dei Ragazzi dell’Istituto Maria Ausiliatrice
di a-oliva
361 letture

Padre Calanna - Imprenditore della carità e dell’inclusione
di a-oliva
335 letture

Approssimandosi le festività di fine anno, il 'Wojtyla' riprende le tradizionali iniziative solidali
di a-oliva
289 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Modulistica
Modulistica

·Personale scolastico 2013/2014
·Concorso dirigenti, quando la comunicazione è ambigua. Depennate le domande inoltrate dopo il 16. ''Colpevoli'' alcuni Usr.
·2011-2012 modelli di autodichiarazioni da allegare alle Utilizzazioni e Assegnazioni Provvisorie
·Modelli di utilizzazione verso i distinti gradi di scuola da parte del personale titolare in altro ruolo e appartenente a classe di concorso o posto i
·Sul Blog di professione insegnante modulistica assegnazioni provvisorie e utilizzazioni a.s. 2011/12


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Canale AetnaNet.org


AetnaNet ha attivato il proprio canale su Telegram (è un'app di messaggistica focalizzata sulla velocità e sulla sicurezza che può essere installata su smartphone, ma anche sul personal computer https://telegram.org/).
Una volta installata l'app, basta cliccare su questo link https://telegram.me/aetnanet e dopo cliccare su Unisciti.
Si accettano proposte per attivare nostri canali monotematici, tipo Riforma, Esami di stato, Graduatorie, Mobilità, Precariato;
indirizzare le richieste a telegram@aetnanet.org



Focus On

Focus On

Seminario Internazionale: Classico/Contemporaneo Internazionalizzazione, innovazione, sostenibilità - 9-10 dicembre 2019 Università Roma Tre Aula Magna
Nell’ambito del Progetto Nazionale “Rinnovamento del curricolo del liceo classico”, promosso dalla Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione del MIUR, in collaborazione con la Rete Nazionale dei Licei Classici, si svolgerà il 9 - 10 Dicembre 2019 a Roma presso l’Università Roma Tre il Seminario internazionale Classico/Contemporaneo. Internazionalizzazione, innovazione, sostenibilità. In occasione dell’anno dedicato a Leonardo da Vinci, il quale «ha personificato il genio rinascimentale che rivoluzionò sia le arti figurative sia la storia del pensiero e della scienza», come si legge nella Treccani, noti studiosi nel panorama nazionale e internazionale si confronteranno sul significato di un nuovo Umanesimo, vale a dire di un rinnovato paradigma di teorie, leggi, linguaggi, strumenti, soluzioni, in grado di interpretare le trasformazioni del mondo contemporaneo. Nell’epoca dell’Antropocene - per cui il cambiamento climatico è effetto principalmente dell’attività umana - e della crisi ecologica che investe sia sistemi e cicli bio-geo-chimici sia le società umane, occorre ri-fondare con immaginazione, pensiero, ricerca una nuova visione della natura e dell’uomo.
Elisa Colella
Dirigente Scolastico


Voce alla Scuola: L’Istituto ‘Giovanni Paolo II’ di Piano Tavola sede dell’ambasciata della fratellanza del parlamento della legalità internazionale
Istituzioni Scolastiche
Il Presidente del Parlamento della Legalità Internazionale, Nicolò Mannino, ed il vice presidente Salvatore Sardisco sono stati accolti con grande entusiasmo dai ragazzi di Piano Tavola nella palestra dell'Istituto "Giovanni Paolo II" e nell'occasione è stato presentato il libro "Profeticamente Scomodi: quando un uomo si sporca le mani- Don Tonino Bello ". Hanno partecipato all'incontro anche i ragazzi sindaci di Belpasso, Misterbianco, San Pietro Clarenza, e Camporotondo e ad essi il prof. Mannino ha rivolto un particolare appello sui valori della convivenza civile, basata sulla giustizia, il rispetto degli altri e l'attenzione verso i più deboli. La prof.ssa Rosa Maria Falà, che ha coordinato l'incontro insieme alla maestra avv. Pinella Scuderi, nel messaggio di accoglienza ha definito l'incontro come l'avvio di una nuova primavera di legalità che dalla scuola si diffonde verso tutta la comunità di Piano Tavola.

redazione@aetnanet.org
Postato da Andrea Oliva Venerdì, 06 dicembre 2019 08:05:00 (206 letture)

(Leggi Tutto... | 4868 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Concorsi: Il Premio Themis compie 10 anni. In palio anche il premio speciale 'Francesco Foresta'
Redazione
Un anniversario importante, un traguardo fatto di passione, lavoro e cultura. E dieci anni non sono certo pochi, tanti quanti le candeline che il “Premio Themis” spegnerà quest’anno. Ancora una volta pronto a diventare per i molti scrittori, o aspiranti tali, di tutta Italia un mezzo per dare libero sfogo alla propria creatività, dando forma alle tante idee che spesso affollano la testa in attesa di diventare parole. “Un traguardo – nelle parole della ideatrice Barbara Prestianni – che è stato possibile raggiungere grazie a chi ha sempre creduto in noi, ai partecipanti, ai qualificati giurati e ai supporter pubblici e privati che non ci hanno mai abbandonato”. E dieci anni sono la dimostrazione che la formula funziona, sebbene di edizione in edizione l’Associazione Culturale Orizzonti Liberi, organizzatrice del concorso, cerchi di dare sempre qualcosa in più. “Quest’anno il primo regalo è già arrivato – continua la presidente – e porta il logo dell’Università degli Studi di Catania che ha patrocinato l’evento. Per noi un importante riconoscimento”. Online è già disponibile il nuovo bando che porta con sé tradizione e innovazione. Riproposta infatti la formula originaria del premio con le tradizionali sezioni di poesia, in lingua o in dialetto siciliano, e racconto a cui studenti delle scuole medie inferiori e superiori e cittadini over diciannove anni potranno concorrere, ciascuno nella propria categoria, entro il 18 febbraio 2020.
redazione@aetnanet.org
Postato da Andrea Oliva Venerdì, 06 dicembre 2019 08:00:00 (123 letture)

(Leggi Tutto... | 6809 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Erasmus+: Progetto Erasmus+ 'Tolerance is my Best Friend' al Liceo 'E. Majorana' S. G. La Punta
Istituzioni Scolastiche
Il Liceo Scientifico Statale Ettore Majorana di San Giovanni La Punta, in questi giorni, è stato lieto di ospitare le delegazioni di alcune scuole provenienti dalla Bulgaria, Lituania, Romania, Polonia nell'ambito del progetto Erasmus+ "Tolerance is my Best Friend". Si tratta di un partenariato strategico che ha coinvolto i ragazzi italiani e stranieri in attività volte a potenziare l'uso della lingua inglese e ad incentivare la cultura dell'accoglienza e dell'inclusione all'insegna della condivisione dei più alti valori di coesione e di umanità. Il progetto, infatti, prevede tra l'altro la partecipazione di alcuni alunni con bisogni educativi speciali ed il coinvolgimento di tutti in attività didattiche con la condivisione e la comparazione degli usi, dei costumi e delle culture locali e nazionali. Durante la cerimonia di benvenuto, lo scorso 25/01/2019, sono intervenuti il primo cittadino e l'Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di San Giovanni La Punta. Il Sindaco Bellia ha portato il suo saluto ed indirizzo esprimendo apprezzamento per i valori e le competenze promossi dal progetto. Nei giorni seguenti la delegazione straniera, la Preside dott.ssa Carmela Maccarrone e la professoressa Giovanna Cantone, responsabile del progetto, con l'intera delegazione di docenti, capi d'istituto e studenti italiani e stranieri, in visita a Catania, hanno anche avuto il piacere di essere accolti a Palazzo degli Elefanti ...

prof. Attilio Courrier
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 06 dicembre 2019 07:00:00 (121 letture)

(Leggi Tutto... | 5672 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Elezioni del baby sindaco all’Istituto Comprensivo 'Piero Gobetti' di Caltagirone
Istituzioni Scolastiche
Caltagirone ha il suo baby sindaco. è Alessio Tomasi, 11 anni dell'Istituto comprensivo "Piero Gobetti". Ad eleggerlo, il nuovo Consiglio comunale dei ragazzi, nel corso della seduta d'insediamento svoltasi nell'aula consiliare "Luigi Sturzo" nel Palazzo di città. Il neo sindaco ha designato i mini assessori: Cinzia Raccuglia (vicesindaco), 11 anni, dell'istituto comprensivo "Alessio Narbone", Giorgia Scali, 9 anni, dell'istituto comprensivo "Giorgio Arcoleo - Vittorino da Feltre", Federico Perspicace dell'istituto comprensivo "Maria Montessori"; e Sofia Girella dell'istituto "Sacro Cuore". L'assise ha poi eletto Luigi Ruggirello, 10 anni, dell'istituto "Sacro Cuore", presidente del Consiglio, e Beatrice Carfì, dell'istituto comprensivo "Maria Montessori", vice-presidente. "Sono felicissimo per la fiducia che mi è stata accordata e per la possibilità di concorrere a fare qualcosa per Caltagirone - ha detto il neo sindaco dei ragazzi, Alessio Tomasi -

Chiara Di Grande
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 06 dicembre 2019 06:00:00 (160 letture)

(Leggi Tutto... | 3403 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Aggiornamento: Liceo Classico Cutelli - Convegno Internazionale di Studi Pirandelliani
Istituzioni Scolastiche
56° Convegno Internazionale di Studi Pirandelliani, dedicato quest’anno al romanzo “Suo marito-la maschera di un’autobiografia e altro” che si svolgerà dall’1 al 3 dicembre ad Agrigento, grazie all’impegno della Regione Siciliana e dal vicepresidente Gaetano Armao, il contributo del Parco della Valle dei Templi. Ideato dal Professor Enzo Lauretta, con lo scopo di tenere sempre aggiornata la critica e la ricerca sull’opera pirandelliana, promosso e organizzato dal Centro Nazionale Studi Pirandelliani, presieduto dal Prof. Stefano Milioto, offre non solo un’occasione per approfondire l’opera dello scrittore siciliano, favorendo nuove analisi e letture, ma rappresenta anche un’occasione per approfondire la conoscenza della cultura della terra da cui l’autore prende ispirazione. Per il Liceo Classico Cutelli di Catania, parteciperanno le studentesse Silvia Allegra, Paola Lazzaro Danzuso, Carlotta Fichera, Giulia Giacone, Alessandra Nobile, Sara Scelfo, Eleonora Suriano, Maria Zorzanello, e gli studenti Alessandro Privitera e Giovanni Ferranti, selezionati grazie ai lavori di scrittura creativa prodotti dagli stessi prendendo spunto dal romanzo del 1911.

Elisa Colella
Postato da Angelo Battiato Giovedì, 05 dicembre 2019 09:30:00 (194 letture)

(Leggi Tutto... | 3739 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Open Day: L’Open Day al Liceo Artistico Emilio Greco di Catania
Istituzioni Scolastiche
L'Open Day del Liceo Artistico Statale "Emilio Greco", di Catania, quest'anno si svolgerà nei giorni di sabato 14 dicembre 2019, dalle ore 9.00 alle 12.00, sabato 11 gennaio 2020, dalle ore 17.00 alle 19.00, e sabato 18 gennaio 2020, dalle ore 9.00 alle ore 12.00, nella sede di Catania (Vico Bonafè, 9, angolo Via C. Forlanini) e in quella distaccata di Sant'Agata Li Battiati (Piazza Vittorio Veneto). La scuola sarà aperta per accogliere le famiglie ed ragazzi che desiderano approfondire la conoscenza del 1° liceo artistico catanese. Ad accogliere le famiglie ci sarà una nutrita rappresentanza di alunni e docenti, coordinati dalla prof.ssa Francesca Di Mauro, Referente per l'Orientamento.
Il liceo artistico "Emilio Greco" offre un armonico bilanciamento tra materie culturali e discipline di indirizzo artistico in grado di approfondire lo studio e la conoscenza dell'arte e della cultura di tutte le epoca, ...

prof. Angelo Battiato
Referente Ufficio Stampa del Liceo Artistico "Emilio Greco", Catania
Postato da Angelo Battiato Giovedì, 05 dicembre 2019 09:00:00 (249 letture)

(Leggi Tutto... | 4999 bytes aggiuntivi | Open Day | Voto: 0)

Erasmus+: Liceo Classico Cutelli - Scambio culturale Italia-Olanda 2019/20
Istituzioni Scolastiche
Lo scambio culturale con i Paesi Bassi, che prevede come lingua ufficiale l’inglese, si inserisce nel quadro di formazione europea per la conoscenza e l’integrazione dei popoli e delle culture dei diversi paesi europei; è articolato in due settimane di lavoro in presenza: ciascun gruppo nazionale visiterà l’altro per una settimana, durante la quale gli studenti e le studentesse vivranno una esperienza di full immersion nella vita e nelle usanze del paese e si potranno confrontare sul topic comune scelto, progettando e realizzando un prodotto finale insieme ai loro coetanei/e. Tra le attività, inoltre sono previsti due giorni di visite guidate ai luoghi più importanti e significativi del paese ospitante.

Ufficio Stampa
Liceo Cutelli
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 05 dicembre 2019 08:30:00 (171 letture)

(Leggi Tutto... | 5015 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 0)

Vi racconto ...: Padre Calanna - Imprenditore della carità e dell’inclusione
Redazione
"Generoso dono alla Chiesa, diligente attenzione agli ultimi e ai disabili. Con un'ammirevole imprenditorialità creativa ha prodotto un'impresa, capace di dare lavoro e servizi" è questa l'espressione sintesi che descrive i 92 anni di Mons. Antonino Calanna, storico fondatore dell'Opera Diocesana Assistenza di Catania.
Commentando le letture della Messa di suffragio al Duomo di Catania, l'Arcivescovo Mons Gristina, ha dichiarato che "Mons. Calanna ha asciugato tante lacrime".
Il 14 aprile del 1961, all'età di 24 anni, giovane sacerdote, ordinato nel 195 da Mons. Pennisi, don Antonino Calanna, dal piccolo seminario di Bronte fu chiamato da Mons. Guido Luigi Bentivoglio e dal Vicario Gene­rale, Mons. Nicolò Ciancio e fu incaricato a dirigere la P.O.A. (Pontificia Opera Assistenza), rete di sostegno, fondata da Papa Pio XII nel 1944 che inizialmente rivolse particolare attenzione ai reduci di guerra e ai deportati nei campi di concentramento. Nacquero così le mense dei poveri, le colonie estive per i bambini, i percorsi di avviamento al lavoro e l'azione della Chiesa, attraverso la Pontificia Opera Assistenza, era rivolta verso le periferie del Paese, rispondendo ai disastri della guerra, della disoccupazione e del sottosviluppo.
Cominciò così la sua "avventura" di "sacerdote amministratore" che è durata per 43 anni attraverso l'ODA (Opera Diocesana Assistenza) istituita nel 1962 quale Ente Ecclesiastico riconosciuto dalla Presidenza della Repubblica come Ente Morale con il decreto n. 819 del 24 aprile del 1963.

Giuseppe Adernò
Postato da Andrea Oliva Giovedì, 05 dicembre 2019 08:00:00 (335 letture)

(Leggi Tutto... | 9726 bytes aggiuntivi | Vi racconto ... | Voto: 0)

Voce alla Scuola: ANDREA GAGLIANO - Secondo Sindaco dei Ragazzi dell’Istituto Maria Ausiliatrice
Istituzioni Scolastiche

Dopo un’intensa campagna elettorale, coordinata dal Prof. Giovanni Parisi è stato rinnovato il Consiglio Comunale dei Ragazzi presso la scuola Media dell’Istituto Maria Ausiliatrice di Via Caronda ed è stato eletto sindaco dei ragazzi Andrea Gagliano della classe II media.
In occasione della solenne cerimonia di giuramento il sindaco uscente Gaia Tumminelli ha presentato la relazione delle attività svolte nel corso del suo “mandato” evidenziando come questa esperienza è stata efficace per la sua crescita umana e sociale nel “ricercare” insieme ai compagni consiglieri e assessori il “miglior bene per la scuola, piccola città”.
Ha ricordato la giornata della legalità, la festa di Sant’Agata, l’incontro nella Sala consiliare di Palazzo degli Elefanti e le molteplici attività realizzate nel corso dell’anno.
Dopo che Andrea Gagliano ha recitato la formula del giuramento e baciato la bandiera, è avvenuto lo scambio della fascia tricolore ed il nuovo sindaco ha presentato la Giunta composta da: Alessia Di Lorenzo, (Vice Sindaco), Flavio Tringali (assessore alla cultura); Matteo Tutino (allo sport), Alberto Lazzerotti (all’ecologia) Claudio Pulvirenti (al Bilancio), Chiara Vinci (alla solidarietà).
Il Consiglio dei ragazzi che ha come presidente, Martina Blandini, è composto da: Jaqueline Reina, Cristiano Lecce, Giampietro Giordano, Santiago Fagone, Gioele Riccioli, Sabrina Notorio.

 Giuseppe Adernò



Postato da Andrea Oliva Martedì, 03 dicembre 2019 08:00:00 (361 letture)

(Leggi Tutto... | 6316 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Concorsi: IV Edizione “Premio Giacomo Leopardi”. Sede Regionale di svolgimento il Convitto Nazionale “ Mario Cutelli” Catania. SCADENZA 20 DICEMBRE 2019
Comunicati

Giunge alla quarta edizione il Premio “Giacomo Leopardi, bandito dal Centro Nazionale di Studi Leopardiani di Recanati (CNSL), nell'ambito della promozione delle eccellenze e nella prospettiva di innovazione dell'apprendimento/insegnamento disciplinare in lingua e letteratura italiana e in filosofia. Sede per lo svolgimento della selezione regionale sarà, anche quest’anno, il Convitto Nazionale “Mario Cutelli” di Catania.
Il Premio si propone di incrementare la conoscenza della figura e dell’opera di Giacomo Leopardi nelle scuole e di sostenere la divulgazione degli aspetti poetici e filosofici della sua esperienza letteraria, in una prospettiva interdisciplinare e nel quadro delle iniziative promosse dal CNSL.

La partecipazione al premio è riservata alle studentesse e agli studenti del triennio conclusivo della Scuola Secondaria di secondo grado, statale e paritaria. La gara è individuale, possono partecipare alla Selezione regionale non più di quattro studenti per ciascun Istituto o Indirizzo iscritto al Premio, e si articola in due fasi nelle seguenti date:
Selezione regionale (nelle sedi regionali) lunedì 2 marzo 2020
Gara nazionale (sede CNSL Recanati)      lunedì 1 giugno 2020

Referente Regionale prof.ssa Cinzia Nigro

Postato da Andrea Oliva Lunedì, 02 dicembre 2019 08:05:00 (558 letture)

(Leggi Tutto... | 10079 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Consiglio comunale dei ragazzi a San Pietro Clarenza e Camporotondo.
Istituzioni Scolastiche

L’Istituto comprensivo  “Elio Vittorini” di San Pietro Clarenza, che aggrega  anche le scuole di Camporotondo, ha rinnovato nei rispettivi comuni l’elezione del Consiglio Comunale dei Ragazzi.
La nuova dirigente Pina Centamore ha ben accolto il progetto di Educazione Civica applicata ed ha sostenuto questa attività formativa.
Al termine delle elezioni primarie sono stati eletti i due candidati sindaci: Alfio Squillaci di San Pietro Clarenza e Gianpaolo Vinci di Camporotondo e dopo la recita della formula hanno indossato la fascia tricolore.
La prima uscita pubblica dei due ragazzi Sindaci è stata  a Mompilieri per la celebrazione  provinciale della Virgo Fidelis, festa dei Carabinieri.
Soddisfatti i genitori di tale opportunità che aiuta i ragazzi a meglio comprendere il senso della politica e la  ricerca del bene comune .
Lodevole l’impegno dei docenti referenti: Valeria Musmeci e  Agata Velleri,  le quali, come referenti del progetto legalità, in collaborazione con il consigliere comunale Giovanna Pappalardo e la collaboratrice Ester Chiarenza,  insieme  guidano i ragazzi alla realizzazione dei molteplici progetti presentati durante la campagna elettorale  ed è un doveroso impegno realizzarli .
Positiva la collaborazione delle due amministrazioni comunali che, nonostante le criticità del momento storico, valorizzano e sostengono tutto ciò che riguarda la formazione dei giovani.

Giuseppe Adernò

Postato da Andrea Oliva Lunedì, 02 dicembre 2019 08:00:00 (376 letture)

(Leggi Tutto... | 5118 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Approssimandosi le festività di fine anno, il 'Wojtyla' riprende le tradizionali iniziative solidali
Istituzioni Scolastiche

 

Conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa congiunta tra Comune, Amt e Istituto Alberghiero “Karol Wojtyla”  “Un buon pasto riscalda il cuore”. Collaborano le sei municipalità di Catania. Un autobus brandizzato, sarà messo a disposizione dall’Amt dal 4 all’11 dicembre per girare per la città e fare tappa in varie piazze, dove verranno serviti 200 piatti di pasta alla norma ai più bisognosi. I pranzi, preparati nelle cucine dell’Istituto Alberghiero da studenti e docenti di tutti e cinque plessi, saranno poi serviti dagli studenti di sala e ricevimento a tutti coloro che si recheranno nelle  seguenti piazze:
Mercoledì 4 Dicembre  4° Municipalità -Via Adone/via Balatelle
Giovedì    5 Dicembre  1° Municipalità –Via Teatro Greco
Venerdì    6 Dicembre  5 ° Municipalità- Piazza San Pio
Lunedì     9 Dicembre   3° Municipalità –Parco Falcone
Martedì   10 Dicembre  6° Municipalità – Piazza Sapienza
Mercoledì 11 Dicembre   2° Municipalità – Piazza Ognina

Lella Battiato Majorana

 


Postato da Andrea Oliva Domenica, 01 dicembre 2019 08:00:00 (289 letture)

(Leggi Tutto... | 10741 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Cultura e spettacolo: Sabato 23 novembre, presso la Pinacoteca N. Sciavarrello (piazza Manganelli), ha avuto luogo la presentazione del volume “Sebastiano Addamo. Il pensiero, il silenzio, la parola” (ed. Aracne) di Maria Valeria Sanfilippo.
Redazione
Maria Valeria 3

Nella cornice della Pinacoteca Sciavarrello, promossa dalla Biblioteca della Città Metropolitana di Catania in collaborazione con l’Università etnea e l’Istituto di Storia dello Spettacolo Siciliano, ha avuto luogo la presentazione del volume “Sebastiano Addamo. Il pensiero, il silenzio, la parola” (ed. Aracne) di Maria Valeria Sanfilippo. A dare il saluto introduttivo Angela Bruno della Città Metropolitana di Catania. Relatori d’eccezione Rosaria Sardo e Sergio Sciacca, sapientemente coordinati da Sarah Zappulla Muscarà. Un folto pubblico è intervenuto all’incontro nel corso del quale la voce di Sebastiano Addamo è risuonata anche grazie alle intense letture a cura degli attori Salvo Valentino e Pietro Cucuzza della Compagnia dei Giovani.
Il volume s’impone come una monografia su di un
autore di nicchia, scrittore per pochi, per ammissione dello stesso Addamo “scrittore di grande insuccesso”. Eppure questo autore, che ha spaziato dalla narrativa alla poesia, dalla saggistica al giornalismo, ha pubblicato con prestigiose case editrici e collaborato con riviste internazionali.
Tradotto in Francia, Bulgaria e nella Germania dell’Est, è definito da Pasolini “il nuovo Goncarov”, da Sciascia “il fratello diverso” per la singolarità della sua scrittura e ritenuto da Calvino “il più fedele dei suoi critici”. La sua produzione, vasta ed eterogenea, affronta temi scottanti di grande attualità: l’incomunicabilità, la diversità, la solitudine, la vecchiaia, la malattia, la denuncia del conformismo, per citarne soltanto alcuni. Scabra, incisiva, graffiante la scrittura.

Dopo
La fortuna scenica di Luigi Capuana (ed. Sciascia), Giuseppe Bonaviri e le Novelle saracene (ed. Aracne) e Il giardino di Armida (ed. Thule), Maria Valeria Sanfilippo traccia questa volta l’itinerario esistenziale e artistico di Addamo, contribuendo ad arricchire la bibliografia critica, alla luce di documenti che illuminano i rapporti intercorsi tra l’autore e intellettuali di spicco tra i quali Vittorini, Calvino, Pasolini, Siciliano, Crovi, Gallo, Sereni, Pagnanelli, Porta ed editori come Einaudi, Mondadori, Garzanti, Scheiwiller, Sciascia, Sellerio.

redazione@aetnanet.org

Postato da Andrea Oliva Sabato, 30 novembre 2019 09:31:03 (416 letture)

(Leggi Tutto... | 7284 bytes aggiuntivi | Cultura e spettacolo | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Parlamento della Legalità Internazionale e 38 ambasciate
Redazione

Il Parlamento della Legalità, che nel logo propone l'immagine di un tempio greco, da piccolo movimento di scuola e di quartiere, fondato e coordinato inizialmente come “Centro Studi Parlamento della Legalità” da Nicolò Mannino che ne è l’ideatore, nasce dopo anni d’intensa attività culturale antimafia ancor prima delle stragi di Capaci e Via D’Amelio.
Man mano è cresciuto prima a livello regionale poi ha assunto dimensioni nazionali e adesso anche internazionali, in quanto la cultura della legalità non ha confini o barriere.
Il 18 Marzo del 1989 nell’aula magna dell’I.T.C. “Marco Polo” di Palermo, Paolo Borsellino e Nicolò Mannino incontrano i giovani per riflettere sul tema “Una Coscienza più forte, per una scuola più unita, oltre il fenomeno mafioso”.

Giuseppe Adernò

Postato da Andrea Oliva Sabato, 30 novembre 2019 08:00:00 (412 letture)

(Leggi Tutto... | 11556 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Open Day: Open day permanente: Iscrizioni al primo anno all'IPSIA Efesto di Biancavilla
Istituzioni Scolastiche
Si comunica che l’Istituto Professionale di Stato per l’Industria e l’ Artigianato "Efesto" di Biancavilla - indirizzo: ”Manutenzione e Assistenza Tecnica” - attuerà, per i ragazzi delle terze medie e delle loro famiglie, un Open day permanente tutti i giorni, dalle ore 08.00 alle ore 13.00, per consulenza alle famiglie degli allievi  che intendono conoscere il piano di studi relativo al suddetto corso di Diploma quinquennale nonché al corso di Qualifica triennale. Oltre ai locali sono previste visite ai Laboratori condotte da Docenti delle Discipline ad Indirizzo. A partire dal 07 Gennaio 2020, inoltre, personale qualificato sarà anche disponibile per le registrazioni e le iscrizioni on-line.

isfrancescoredi.edu.it
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 29 novembre 2019 10:00:00 (339 letture)

(Leggi Tutto... | 2022 bytes aggiuntivi | Open Day | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Economic@mente: si parla di educazione finanziaria al Convitto Nazionale “Mario Cutelli” di Catania.
Istituzioni Scolastiche

Si è concluso questa settimana, con la consegna degli attestati, il primo ciclo di incontri di educazione finanziaria tenuti dalla dott.ssa Maria Valeria Barone, consulente finanziaria Anasf, nell’ambio del progetto Economic@mente - metti in conto il tuo futuro, iniziato in ottobre, mese dell’educazione finanziaria.
Numerosi gli alunni interessati che hanno aderito all’iniziativa: la costruzione di un portfolio delle competenze di Cittadinanza, richiede anche questo tipo di arricchimento, e la scuola costituisce sicuramente un canale privilegiato per veicolare iniziative di educazione al risparmio, poiché ne rende possibile l’avvicinamento delle giovani generazioni, ovvero dei futuri consumatori di servizi finanziari, anche con un linguaggio semplice ma di facile intuizione.

Prof. Cinzia Nigro

Postato da Andrea Oliva Giovedì, 28 novembre 2019 08:00:00 (565 letture)

(Leggi Tutto... | 6689 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Progetti PON: Da Roma all’Europa: tappe del progetto di Cittadinanza Europea per gli studenti del Liceo Classico Europeo del Convitto Nazionale “Mario Cutelli” di Catania.
Istituzioni Scolastiche
Al rientro da Roma, si è concluso la scorsa settimana il percorso PON di Cittadinanza Europea per gli alunni del Liceo Classico Europeo annesso al Convitto Nazionale "Mario Cutelli" di Catania, che ha coinvolto circa trenta studenti, in modalità CLILL, in lingua inglese e francese.
Dopo aver approfondito, in sede, le tematiche legate alla storia e al funzionamento delle Istituzioni Comunitarie, e le interrelazioni tra UE e Stati membri, gli studenti hanno realizzato una serie di visite presso Istituzioni aventi sede a Roma, per consolidare i contenuti, potenziare le conoscenze e sviluppare capacità di analisi diretta, accompagnati dalle docenti esperte e tutor del progetto, proff. Julie Reache, Rosalie Burke-Votadoro, Sandra Di Maria e Cinzia Nigro.
La prima tappa è stata proprio la Rappresentanza della Commissione Europea, dove gli studenti sono stati accolti da giovani stagisti che in modalità interattiva hanno illustrato le funzionalità dell’organo ed anche le varie opportunità di studio e lavoro che l’UE offre ai giovani europei; alla sede della FAO gli studenti hanno potuto sedere ai posti dei grandi rappresentanti degli Stati membri nella grande Sala Verde, e ascoltare informazioni oltre che sul suo funzionamento anche sulle missioni istituzionali dell’Istituzione.
Prof. Cinzia Nigro
Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 27 novembre 2019 09:07:01 (712 letture)

(Leggi Tutto... | 8273 bytes aggiuntivi | Progetti PON | Voto: 0)

Voce alla Scuola: PANCHINA ROSSA all’Istituto S.Maria della Mercede
Istituzioni Scolastiche

S.AGATA LI BATTIATI  -  Tra i programmi del neo eletto consiglio Comunale dei ragazzi dell’Istituto di Padre Giuliano “Santa Maria della Mercede” l’assessore alle pari opportunità,  Chiara Longo, alunna della classe quinta,  ha proposto di sensibilizzare i compagni al senso del rispetto della donna e contro la violenza  nei confronti delle donne. Ed ecco la data del 25 novembre, “Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne”  istituita dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite, in ricordo del brutale assassinio nel 1960 delle tre sorelle Mirabal.
Il Sindaco  della città, Marco Nunzio Rubino, ha accolto la proposta dei Consiglio dei Ragazzi ed  ha fatto pervenire a scuola i pennelli ed il colore rosso ed il Sindaco dei Ragazzi, Lorenzo Corsaro e l’assessore Chiara Longo hanno cominciato a pitturare la panchina con il colore rosso che resterà nel cortile come monito costante di rispetto della donna.
Il Sindaco Rubino, il preside Adernò, la direttrice  Di Caro, hanno pitturato  anch’essi la panchina di rosso, trasmettendo ai ragazzi messaggi educativi di rispetto. “Una donna non si tocca nemmeno con un fiore”.
I piccoli assessori nei loro interventi  hanno esposto le motivazioni del gesto, le origini della ricorrenza del 25 novembre e con  soddisfazione i genitori hanno condiviso il piccolo seme di cultura del rispetto che passa anche attraverso questi gesti educativi.

 Giuseppe Adernò

Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 27 novembre 2019 08:01:10 (395 letture)

(Leggi Tutto... | 7547 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Esame di Stato: Esame di Stato conclusivo dei percorsi di istruzione secondaria di secondo grado a.s. 2019/2020 – indicazioni
Ministero Istruzione e Università
L'esame di Stato conclusivo dei percorsi di istruzione secondaria di secondo grado è stato oggetto di una importante revisione normativa per effetto del decreto legislativo 13 aprile 2017, n° 62. Tale revisione, come noto, ha avuto applicazione a partire dall'anno scolastico 2018/2019 e si è concretizzata, in particolare, nell'emanazione dei seguenti provvedimenti: ...
miur.gov.it
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 26 novembre 2019 08:00:00 (581 letture)

(Leggi Tutto... | 1474 bytes aggiuntivi | Esame di Stato | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Nicolosi non dimentica i caduti di Nassirya – 16° Anniversario
Istituzioni Scolastiche
Nella cittadina etnea è stata celebrata la commemorazione del 16° anniversario dei caduti di Nassirya per ricordare la strage avvenuta il 12 Novembre del 2003. Quest'anno la rievocazione è stata rinviata, a causa dell'allerta meteo, al 18 Novembre, data in cui 16 anni fa sono stati celebrati i funerali di Stato presso la Basilica di San Paolo fuori le mura, a Roma, con la partecipazione di decine di migliaia di persone. Nell'attentato morirono 19 italiani: 12 carabinieri, 5 soldati e 2 civili. Gli alunni  dell'Istituto Comprensivo "G. B. Dusmet" Nicolosi sono intervenuti esprimendo alcune riflessioni sul tema della "pace" e con alcuni brani eseguiti dall'orchestra.

scuoladusmetnicolosi.edu.it
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 25 novembre 2019 14:25:22 (413 letture)

(Leggi Tutto... | 2599 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Ambiente: La Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti al Circolo Didattico Teresa di Calcutta di Tremestieri Etneo
Istituzioni Scolastiche
Il Circolo Didattico "Teresa di Calcutta" di Tremestieri Etneo, in occasione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, ha organizzato nella giornata di giovedì 21 novembre, una serie di iniziative rivolte ai piccoli alunni dell'Istituto e alle loro famiglie e finalizzate alla sensibilizzazione verso i fenomeni preoccupanti che riguardano il nostro pianeta. La collaborazione con l'amministrazione comunale e con le aziende Ecolandia e Sicilgrassi ha favorito la perfetta riuscita dell'evento che ha coinvolto gli alunni delle classi quinte A, D, ed E del Plesso Immacolata, intervenuti con le loro insegnanti Daniela Alonzo, Rita Lisi, Rita Qualtieri, Rosalba Ronsisvalle ed Elisa Virgillito, ad un interessante incontro nell'aula magna dell'Istituto. Nel dibattito aperto si sono evidenziati spunti di riflessione sulla necessità di impegnarsi tempestivamente ed in maniera capillare e costante per la protezione, la cura e la salvaguardia dell'ambiente.

Rita Qualtieri - Referente progetto Cittadinanza Globale

Anna Maria Gazzana
- Referente ufficio stampa C. D. S. Teresa di Calcutta
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 24 novembre 2019 08:00:00 (547 letture)

(Leggi Tutto... | 5715 bytes aggiuntivi | Ambiente | Voto: 5)

Didattica: 'A cugnizioni familiare: fondamento della civiltà romana
Redazione
Che cos'è 'a "cugnizioni"? Cosa rappresenta, cosa significa, come spiegarla!? E soprattutto, cosa c'entra con l'impero romano!? Io credo che la storia della civiltà romana, dalla repubblica all'impero, non può essere compresa fino in fondo se non si capisce cos'è 'a cugnizioni", se non si comprende il concetto e il significato di questo termine e il suo senso profondo. Perché dietro questa semplice "paruledda" - ne sono convinto e proverò a spiegarlo - si nasconde la grandezza e la potenza millenaria di Roma. In questa espressione ci sta l'essenza, l'identità e la ragione stessa dell'esistenza di Roma, il motivo della sua forza e della sua continuità storica. Anzi, dirò di più, l'intera civiltà romana, durata oltre mille anni, trae fondamento da questa parola, si poggia su questo concetto, ne trae sostanza e vitalità. 'A cugnizioni. Nella cultura romana la famiglia era il fondamento e il cardine della società, era un'istituzione sacra su cui si fondava la Stato, la nazione, l'identità, la tradizione, l'economia.

Angelo Battiato
Postato da Angelo Battiato Domenica, 24 novembre 2019 06:00:00 (543 letture)

(Leggi Tutto... | 7617 bytes aggiuntivi | Didattica | Voto: 0)

Didattica: Attualità della Commedia di Dante
Redazione
La Commedia è anzitutto un'opera di grande poesia e di forte impegno esistenziale; e per questo si pone come invito alla riflessione per l'uomo di tutti i tempi; si pone come un'opera, che, a noi lettori "extralocali" del secolo XXI, al nostro mondo globalizzato, alla nostra società post-moderna, e "fluida", caratterizzata dalla frammentarietà, dalla precarietà, dal "pensiero debole", disorientata dalla eteronomia dei riferimenti etici, appiattita tutta sul presente, e non sempre facilmente pronta a distinguere il bene dal male, la libertà dall'asservimento occulto ai media, il libero arbitrio dall'anarchia sterile e distruttiva, il contingente dal necessario, il finito dall'Infinito; inaridita e schiavizzata dalla civiltà dei consumi, può fornire ancora risposte valide e seri spunti di riflessione.
Il perché può esserci ancora utile, e interessante, la Commedia, è presto detto:...

Nuccio Palumbo
Postato da Nuccio Palumbo Sabato, 23 novembre 2019 06:30:00 (449 letture)

(Leggi Tutto... | 3961 bytes aggiuntivi | Didattica | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Eletto il sindaco dei ragazzi del 3° Circolo “Aldo Moro” di Paternò
Istituzioni Scolastiche

Bianca Distefano,  alunna della classe V D del 3° Circolo Didattico di Paternò, emozionatissima, ma decisa ha esposto il suo programma e  ha recitato la formula di giuramento, impegnandosi a “collaborare per il bene della scuola, piccola città e per la crescita sociale e civile della comunità scolastica“. La cerimonia ha avuto luogo  il 19 novembre presso l’aula consiliare di Palazzo Alessi acclamata dai suoi compagni della VD che hanno sostenuto la sua candidatura. Alla presenza del Dirigente scolastico Maria Gianna Cafici e delle referenti per il CCR le Insegnanti Corsaro e Asero, ha ricevuto la fascia  tricolore e il cappellino offerto dal Sindaco.

Giuseppe Adernò
Postato da Andrea Oliva Sabato, 23 novembre 2019 08:00:00 (377 letture)

(Leggi Tutto... | 4557 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: I Ragazzi Sindaci incontrano il Presidente della Repubblica
Redazione
La delegazione dei Ragazzi sindaci della provincia ha vissuto con particolare entusiasmo la giornata del 21 novembre. Di mattina al Teatro Massimo “Vincenzo Bellini” hanno salutato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per la seconda volta a Catania, in occasione dell’80° del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e la consegna della medaglia d’oro alla Bandiera dei Vigili del Fuoco. Con grande emozione i ragazzi sindaci con la fascia tricolore, accanto ai Sindaci dei Comuni della Provincia, hanno partecipato al concerto intercalato dalla proiezione d’immagini che hanno ripercorso l’iter storico del Corpo dei Vigili del Fuoco. Il messaggio del Presidente della Regione Nello Musumeci, del Sindaco Salvo Pogliese e le testimonianze dei Vigili del Fuoco sono rimasti ben impressi nell’animo dei ragazzi, che apprezzano il coraggio, la forza, la generosità dei Vigili del Fuoco sempre pronti al servizio, al soccorso, alla tutela del patrimonio artistico e naturalistico della nostra terra.

Giuseppe Adernò

Postato da Andrea Oliva Sabato, 23 novembre 2019 08:00:00 (604 letture)

(Leggi Tutto... | 5603 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Esame di Stato: Esame di Stato, Fioramonti: Via lo stress delle buste
Ministero Istruzione e Università
Miur Social @MiurSocial #Maturità2020, cosa cambia?
- La prova scritta: torna il tema di Storia - Il colloquio: non ci sarà il sorteggio delle tre buste

Cari studenti ho delle novità molto importanti da dirvi sulla #Maturità2020
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 22 novembre 2019 08:00:00 (396 letture)

(Leggi Tutto... | 942 bytes aggiuntivi | Esame di Stato | Voto: 0)

Ambiente: Settimana europea riduzione rifiuti - Abbelliamo riciclando
Istituzioni Scolastiche
In occasione della Festa dell'Albero in relazione ai progetti ecosostenibili Erasmus "Eco US Support" e "Differenziamoci", l'I.C. Federico II di Svevia Mascalucia ha organizzato un evento "Abbelliamo Riciclando" in collaborazione con i Marines di Sigonella del progetto Community Relations guidati dal responsabile delle relazioni esterne Alberto Lunetta. Alla manifestazione sono intervenuti il Sindaco Vincenzo Magra, il Comandante dei vigili urbani Carmelo Zuccarello, l'Ispettorato forestale di Catania del distaccamento di Nicolosi, location manager FederEscursionismo Sicilia Carmelo Nicoloso, la dirigente dott.ssa Consoli, le docenti referenti C Bandieramonte e R.Pappalardo. Sono stati messi a dimora degli alberi, ed è stato attivato un laboratorio di riciclo creativo, provvedendo anche alla pulizia dell'area verde.
E' questa una forma corretta di "imparare facendo" e gli apprendimenti acquisiti diventano modifica dei comportamenti e quindi del modo nuovo di osservare e rispettare la natura e l'ambiente.

fsveviamascalucia.edu.it
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 21 novembre 2019 16:00:00 (343 letture)

(Leggi Tutto... | 2711 bytes aggiuntivi | Ambiente | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Il Circolo Edmondo De Amicis di Catania incontra l’associazione Don Bosco 2000
Istituzioni Scolastiche
Enorme successo ha avuto l'incontro vissuto dagli alunni del Circolo Didattico "Edmondo De Amicis" di Catania con l'Associazione "Don Bosco 2000" il 21 novembre scorso. Evento fortemente voluto dalla dirigente scolastica Maria Marino e inserito all'interno di un più ampio progetto "Valorizzare la diversità" che da tre anni ormai è in corso di realizzazione all'interno del circolo e che prevede cineforum e incontri con varie Associazioni. Le classi quarte e quinte del plesso di Via D'Angiò si sono ritrovate in palestra per ascoltare, anzi respirare l'esperienza che Alì ed Ebrima, provenienti rispettivamente dal Mali e dal Gambia, hanno testimoniato accompagnati dalla Dott.ssa Cinzia Vella una delle responsabili dell'Associazione. Dopo una calorosa e gioiosa presentazione nello stile tipico salesiano dirigente, alunni e docenti hanno ascoltato all'inizio solo 'curiosi', ma via via che foto e parole sono scorse e giunte al cuore, l'ascolto si è fatto sempre più denso di attenzione, di interesse e di rispetto.

ins. Maria Teresa Daniela Giunta
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 21 novembre 2019 12:00:00 (509 letture)

(Leggi Tutto... | 5022 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 5)

Cultura e spettacolo: 'Sebastiano Addamo. Il pensiero, il silenzio, la parola' di Maria Valeria Sanfilippo - Sabato 23 novembre Pinacoteca N. Sciavarello
Comunicati
Catania - Sabato 23 novembre, alle 17.30, alla Pinacoteca N. Sciavarrello (piazza Manganelli), promosso dalla Biblioteca della Città Metropolitana di Catania in collaborazione con l’Università etnea e l’Istituto di Storia dello Spettacolo Siciliano, avrà luogo la presentazione del volume “Sebastiano Addamo. Il pensiero, il silenzio, la parola” (ed. Aracne) di Maria Valeria Sanfilippo. Saluti introduttivi di Salvo Pogliese Sindaco della Città Metropolitana di Catania. Intervengono: Rosaria Sardo e Sergio Sciacca. Coordina Sarah Zappulla Muscarà. Letture a cura di Salvo Valentino e Pietro Cucuzza della Compagnia dei Giovani.


redazione@aetnanet.org
Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 20 novembre 2019 08:00:00 (654 letture)

(Leggi Tutto... | 2929 bytes aggiuntivi | Cultura e spettacolo | Voto: 0)

Costume e società: 'La scapigliatura tra solitudine e trasgressione' il nuovo libro di Norma Viscusi
Redazione
Il Comune di Paternò e la Città Metropolitana di Catania organizzano per giovedì 21 novembre 2019, alle ore 17.30, presso la Biblioteca Comunale, di Paternò, via Monastero, 1, la presentazione del libro, "La scapigliatura tra solitudine e trasgressione. Lo spazio di Dio in Tarchetti, Rovani e Dossi" (Bastogi Editore Roma, 2019), di Norma Viscusi. All'incontro interverranno il prof. Francesco Diego Tosto, docente di Letteratura Religiosa e Storia del Cristianesimo presso l'I.S.S.R. "San Luca", Catania; il prof. Francesco Giordano, storico e la dott.ssa Gabriella Cirino, giornalista. Sarà presente l'autrice. Il volume di Norma Viscusi sulla Scapigliatura e i suoi scrittori offre una visione interessante, originale, approfondita, ben documentata e, soprattutto, meno spigolosa e controcorrente del movimento letterario di fine Ottocento.

Angelo Battiato
Postato da Angelo Battiato Martedì, 19 novembre 2019 07:00:00 (600 letture)

(Leggi Tutto... | 3183 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Voce alla Scuola: S. Agata Li Battiati - GIURAMENTO DEL SINDACO DEI RAGAZZI LORENZO CORSARO
Istituzioni Scolastiche

S.AGATA LI BATTIATI - Dopo aver recitato con forte emozione la formula del giuramento, impegnandosi a “collaborare per il bene della scuola piccola città e per la crescita sociale della comunità scolastica”, il piccolo Lorenzo Corsaro, quinta elementare, ha ricevuto dal Sindaco Marco Nunzio Rubino la fascia tricolore ed ha firmato l’atto del giuramento. L’Istituto “ S Maria della Mercede di Padre Giuliano” ha così il terzo sindaco ed anche Davide Duscio, sindaco uscente, ora alunno della scuola media “Pluchinotta” ha partecipato alla cerimonia, rivivendo l’emozione dello scorso anno. La cerimonia del giuramento si è svolta nella sala consiliare e per l’occasione, ha detto il Sindaco Rubino, sono state esposte le tre bandiere sul balcone centrale, segno di un evento importante per la comunità cittadina. Ogni Consiglio comunale che nasce, ha dichiarato il preside Giuseppe Adernò fondatore e coordinatore dei ragazzi sindaci, è una nuova primavera, viene messo a dimora un piccolo seme di democrazia e i frutti si vedranno nel tempo. Questi ragazzi che fanno esperienza di cittadinanza attiva, esercitando la democrazia e la partecipazione, imparano facendo, l’importanza della ricerca del bene comune, vero significato della politica e certezza di sviluppo del senso civico.

Giuseppe Adernò

Postato da Andrea Oliva Lunedì, 18 novembre 2019 08:05:00 (3181 letture)

(Leggi Tutto... | 7094 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Scuola pubblica e o privata: Scuola paritaria ed equità sociale. Casellati e Bassetti insieme per una possibile soluzione
Redazione

“Dare agli studenti e ai genitori la possibilità di scegliere tra una buona scuola pubblica statale e una buona scuola pubblica paritaria, favorirebbe una proficua, leale e necessaria concorrenza tra gli istituti scolastici”. Con queste parole la presidente del Senato della Repubblica, Maria Elisabetta Alberti Casellati, ha avviato il seminario su “Autonomia, parità e libertà di scelta educativa in Italia e in Europa” che si è tenuto oggi presso la sala convegni Usmi (Unione superiori maggiori d’Italia)-Cism (Conferenza italiana superiori maggiori). La tanto conclamata “equità sociale” ha inizio dalla possibilità economica di accedere all’istruzione, nel rispetto dei principi della libertà di scelta educativa che la Costituzione garantisce ai genitori, primari responsabili dell’educazione dei figli. “Promuovere una vera uguaglianza nell’accesso all’istruzione, ha detto la Presidente del Senato, significa sostenere una crescita equa di tutto il Paese, basata sul merito, sulle capacità, sull’impegno e sulla passione”. Per conseguire tale traguardo occorre mettere in atto la proposta contenuta nel documento della CEI (Conferenza Episcopale Italiana), che suggerisce la determinazione di un “costo standard di sostenibilità per studentea carico dello Stato, da distribuire a beneficio tanto delle scuole pubbliche, quanto di quelle paritarie”.

Giuseppe Adernò
Postato da Andrea Oliva Lunedì, 18 novembre 2019 08:00:00 (436 letture)

(Leggi Tutto... | 13229 bytes aggiuntivi | Scuola pubblica e o privata | Voto: 0)

Concorsi: Concorso nazionale 'Globalizz@re il rispetto': premiato a Roma l’I.I.S. Enrico De Nicola
Ministero Istruzione e Università
"Globalizz@re il rispetto e l'armonia tra gli uomini e con la natura per sviluppare un futuro di pace". Questo è il tema oggetto di riflessione del 47° Concorso nazionale organizzato dall'associazione E.I.P. École Instrument de Paix Italia per il quale, il 24 ottobre nell'Aula magna dell'Università LUMSA di Roma, scuole di ogni ordine e grado provenienti da tutto il territorio nazionale hanno ricevuto importanti riconoscimenti. L'Istituto "Enrico De Nicola" di San Giovanni La Punta, rappresentato dalla prof.ssa Cinzia Vasile e dall'alunna Marianna Calvagno, è stato premiato per avere sviluppato, nell'ambito della sezione "Progetti Innovativi" in collaborazione con l'Istituto Penitenziario Minorile di Catania, "l'arte della cittadinanza".

Marianna Calvagno VE Turistico
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 18 novembre 2019 07:00:00 (4369 letture)

(Leggi Tutto... | 2735 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Il Liceo Artistico Emilio Greco partecipa alla manifestazione 'Sugnu Sicilianu'
Istituzioni Scolastiche
Il Liceo Artistico Statale "Emilio Greco", delle sedi distaccate di San Giovanni La Punta e di Sant'Agata Li Battiati, ha partecipato alla manifestazione "Sugnu Sicilianu" che si svolge al Centro Commerciale "Le Zagare" di San Giovanni La Punta, sabato e domenica 16 e 17 novembre 2019. I ragazzi dell'ormai "famosa" classe V Bs (quella che ha vinto la selezione provinciale del progetto "Realizza un monumento", organizzato dal Comando Militare Esercito "Sicilia), insieme alla II Bs, coordinati dai valenti docenti Rosalba Carlino, Francesca Di Mauro e Salvo Fazio, hanno realizzato una rutilante decorazione pittorica della gradinata interna del Centro commerciale, con elementi tipici dell'arte popolare siciliana, riproducendo i decori dei carretti siciliani, con vari elementi ornamentali e con composizioni di fiori e frutta. Gli scalini sono stati rivestiti con bacchette in legno, decorate con smalti acrilici, e nonostante le scale interrompono il dipinto, da un punto di osservazione più basso si può riconoscere il disegno completo della Trinacria, simbolo della nostra Sicilia.

prof. Angelo Battiato
Referente Ufficio Stampa del Liceo Artistico "Emilio Greco", Catania
Postato da Angelo Battiato Domenica, 17 novembre 2019 18:00:00 (528 letture)

(Leggi Tutto... | 4878 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Aggiornamento: Seminario Miur-Rete Nazionale Licei Classici ‘Rinnovamento Curricolo Liceo Classico’ - Liceo Classico Mario Cutelli di Catania
Istituzioni Scolastiche
Lunedì 25 novembre dalle ore 9.00 alle ore 18.00 presso l’Aula Magna del Liceo classico Mario Cutelli si terrà il Seminario Territoriale per il Rinnovamento del Curricolo del Liceo Classico: "Curricolo, competenze, certificazioni", organizzato dal il MIUR  in collaborazione con la Rete Nazionale dei Licei Classici. Interverranno, tra gli altri, i professori Mauro Tulli e Marco Ricucci, la dr.ssa Flaminia Giorda, il dr. Massimo Esposito, MIUR DGOSV e il dr. Giorgio Cavadi, USR Sicilia. Nel pomeriggio avranno luogo i tavoli di lavoro su diversi temi relativi alla ricerca, all’innovazione e alla sperimentazione didattica, quali la didattica delle lingue classiche per gli studenti con DSA, la seconda prova dell’Esame di stato nei Licei classici, il Liceo biomedico, i Beni Culturali e il Liceo classico, il Service Learning.
Download locandina e brochure
ufficiostampa@liceocutelli.it
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 17 novembre 2019 17:00:00 (612 letture)

(Leggi Tutto... | 2963 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Erasmus+: Progetto internazionale di scambio bilaterale tra il liceo statale Boggio Lera di Catania E Charlemagne College Eijkhagen- Landgraaf (Paesi Bassi)
Istituzioni Scolastiche
Si è conclusa in questi giorni la prima parte del progetto internazionale di scambio bilaterale tra il Liceo Enrico Boggio Lera di Catania e il Charlemagne College Eijkhagen di Landgraaf (Paesi Bassi) con la mobilità in Olanda. Gli alunni della 2 A scientifico ordinario Antonio Samuele Bruno, Alessandro Cacciola, Bruno Mario Emiliano Condorelli, Flavio Crisafulli, Daniele Denaro, Alessandro Distefano, Foti Clelia, Enrico Guglielmino, Giorgio Nicosia e gli alunni della 2B scientifico ordinario Giovanni Umberto Arena, Francesco Guglielmo Bonarrigo, Lorenzo Carollo, Iolanda Gennaro, Sveva Paternicò, Simone Placido, Puglisi Salvatore Lombardo, Adele Maria Zaccaria e Giuliana Maria Zappalà, accompagnati dalle prof.sse Barberi Anna e Lipera Giuseppa, e ospitati dalle famiglie dei partners olandesi, hanno trascorso una settimana intensa e impegnativa, partecipando con i loro coetanei a workshops, lezioni in laboratorio, attività culturali e ricreative in un clima di serena condivisione.

prof.ssa Giuseppa Lipera
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 17 novembre 2019 12:00:00 (562 letture)

(Leggi Tutto... | 4453 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Siciliainlibri 2019 - da lunedì 18 a venerdì 22 novembre 2019, cinque intensi giorni di incontri, laboratori e spettacoli teatrali per bambini e ragazzi
Istituzioni Scolastiche

Cinque intensi giorni di incontri, laboratori e spettacoli teatrali per bambini e ragazzi. È Siciliainlibri, iniziativa promossa dalla scuola capofila “D. Alighieri” (Catania) e realizzata in rete con gli istituti scolastici “G. Parini” (Catania), e “L. Pirandello” (Carlentini). Il Festival Siciliainlibri inaugura un nuovo Polo Bibliotecario, finanziato con fondi del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Turismo, Centro per il libro e la lettura, d’intesa col Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Da lunedì 18 a venerdì 22 novembre 2019 scrittori, giornalisti, scienziati, musicisti, writers, sportivi e attori, incontreranno i piccoli lettori per confrontarsi e riflettere su diverse tematiche, soprattutto la cultura della Sicilia, in ottemperanza alla Legge regionale di promozione della cultura siciliana.
Ad inaugurare il Festival, il 18 mattina, nell’aula magna della Dante Alighieri, la D.S. Rita Donatella Alloro che dialogherà con i partner della Rete “Polo Bibliotecario Scuole”. Fra i molti altri ospiti sarà presente Lucia Scuderi, che con le sue illustrazioni trasforma le parole in colori e che ha generosamente donato l’immagine ufficiale del Festival.

Prof.ssa Laura Curasì


Postato da Andrea Oliva Domenica, 17 novembre 2019 08:00:00 (590 letture)

(Leggi Tutto... | 10413 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Progetti: Olimpiadi di Informatica nazionali ed internazionali - Edizione 2019-2020
Comunicati
olimpiadi informatica 2020_1

Come per le passate edizioni, anche per l'anno scolastico 2019-2020 si svolgeranno le Olimpiadi Italiane di Informatica (OII) promosse e finanziate dal MIUR – Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici e per la valutazione del sistema nazionale di istruzione nell’ambito della valorizzazione delle eccellenze e organizzate con l’apporto scientifico di AICA e dall’ITE E. Tosi di Busto Arsizio. La manifestazione assume, poi, particolare rilevanza per i significativi riconoscimenti ricevuti, fra cui l’assegnazione di Borse di Studio da parte della Banca d’Italia per stage all’estero, riservate ai primi cinque studenti classificati a livello nazionale, e da parte della FEDUF (Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio) nell’ambito del progetto “I fuoriclasse della scuola”.

Download: Circolare - Regolamento

Comitato per le Olimpiadi Italiane di Informatica

Il Presidente
Nello Scarabottolo


Postato da Andrea Oliva Sabato, 16 novembre 2019 08:05:00 (626 letture)

(Leggi Tutto... | 9077 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Progetti: “Webtrotter: Il giro del mondo in 80 minuti” - APERTE LE ISCRIZIONI ALL'EDIZIONE 2020
Rassegna stampa
webtrotter 2020_1

“Webtrotter: Il giro del mondo in 80 minuti”

 APERTE LE ISCRIZIONI ALL'EDIZIONE 2020

La Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici e per la valutazione del sistema nazionale di istruzione del MIUR, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e AICA, Associazione Italiana per l’Informatica e il Calcolo Automatico promuovono la settima edizione del progetto “Webtrotter: il giro del mondo in 80 minuti” rivolto agli studenti di prima, seconda e terza classe delle Scuole Superiori di tutta Italia per potenziare le loro capacità di fare ricerche e rispondere a quesiti di natura culturale attraverso l’uso di internet e dei dispositivi digitali.

Tema di questa edizione:  Il linguaggio e la comunicazione, la loro evoluzione nel tempo

Le iscrizioni chiuderanno giovedì 5 marzo 2020 alle ore 15.00

Elisabetta Benetti
Responsabile Progetto Webtrotter


Postato da Andrea Oliva Sabato, 16 novembre 2019 08:00:00 (357 letture)

(Leggi Tutto... | 12866 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Libriamoci dal 11 al 16 all'Istituto P. Gobetti di Caltagirone
Istituzioni Scolastiche
L'Istituto "P. Gobetti" di Caltagirone partecipa con varie attività alla settimana dedicata alla lettura nelle scuole "Libriamoci", dall'11 al 16 novembre, organizzata in collaborazione col Comune e le associazioni culturali cittadine e giunta alla sesta edizione. Vari appuntamenti coinvolgono gli alunni dalla scuola primaria alla secondaria di I grado dei vari plessi Ex Onmi, Romana. Letture animate, visite guidate in biblioteca e al museo naturalistico di S. Pietro, laboratori con le associazioni aderenti, incontro con l'autore Marco Pappalardo, rivolto agli studenti delle classi terze della scuola secondaria di I grado. Per chi ama leggere e per chi ancora non ha scoperto il potere coinvolgente della lettura,Libriamoci.

Chiara Di Grande
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 15 novembre 2019 08:00:00 (388 letture)

(Leggi Tutto... | 2714 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Didattica: La letteratura è artificio e menzogna. I Novissimi dell’avanguardia degli anni ‘60
Redazione
"Ogni universo è in primo luogo un universo linguistico in quanto è proprio una morfologia ed è sottoposto a tutta l'arbitrarietà delle morfologie. [...] Io credo che ci sia un piccolo equivoco: l'idea che quando si usa la parola "linguaggio" si alluda a qualcosa che significa. Il linguaggio, a mio avviso, è semplicemente organizzazione. Di niente. Organizzazione di se stesso". Lo scrittore non è altro che un raffinato giullare, un " fool". In quanto tale "egli non può tenere discorsi, non può commentare, non ha pareri, non consente né dissente; ma gli si concede, anzi si vuole che egli straparli, scioccheggi, strologhi, berlinghi, fàbuli e affabuli, concioni agli inesistenti, spieghi carabattole, ed a se stesso dia torto e ragione, si insulti ed approvi, si accetti e ripudi, In quel che dice molte materie e qualità si invischiano: ma non mai la verità, e non mai il suo contrario" (G. Manganelli). Quant'è travagliata e miscidata la storia delle nostre patrie lettere, e quanto grande, d'altra parte, la giullaresca adattabilità dei nostri maitres à penser, di fronte a certe pressure avanguardistiche!

Nuccio Palumbo
Postato da Nuccio Palumbo Venerdì, 15 novembre 2019 07:00:00 (484 letture)

(Leggi Tutto... | 4834 bytes aggiuntivi | Didattica | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Addiopizzo, lezione di legalità agli studenti del Marconi
Istituzioni Scolastiche
Ancora un incontro per gli studenti dell'IIS Marconi-Mangano di Catania, finalizzato a sensibilizzare le giovani generazioni sul tema del rispetto della legalità, una missione che da anni l'istituto, diretto dal preside Egidio Pagano, porta avanti con grande determinazione. Stavolta i ragazzi del Marconi, coordinati dalla professoressa Patrizia Sciuto, hanno incontrato i responsabili di Addiopizzo Catania insieme con la dottoressa Anna Maria Cristaldi, dell'Ufficio Gip del Tribunale di Catania e all'imprenditore pizzo free Fabio D'agata. Hanno spiegato i ragazzi di Addiopizzo: «Il modo migliore per rispondere all'ignominia di chi, come Antonello Nicosia, considera Falcone e Borsellino morti in un incidente di lavoro, o di chi, come la deputata Giuseppina Occhionero, ha avuto simili collaboratori e siede ancora, con bronzea indifferenza, in Parlamento, è quello di ricordare alle nuove generazioni il loro diritto-dovere di impedire che ciò possa continuare ad accadere in futuro, con l'unico modo possibile: il voto.

Lucia Andreano (docente referente stampa)
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 14 novembre 2019 10:00:00 (338 letture)

(Leggi Tutto... | 3375 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: ALESSANDRO MARLETTA, secondo Sindaco dei Ragazzi di Belpasso. Il 19 novembre cerimonia di giuramento.
Istituzioni Scolastiche

Dopo un’intensa campagna elettorale, coordinata dalla Prof.ssa Mariella Chiantello, è stato rinnovato il Consiglio Comunale dei Ragazzi presso la scuola Media “Martoglio” di Belpasso ed è stato eletto sindaco dei ragazzi Alessandro Marletta della classe II I che ha riportato 207 voti. Lo spoglio delle schede al quale hanno partecipato il sindaco uscente e i ragazzi del precedente CCR, ha dato vincente con 96 voti la lista n. 1 con il motto “Sognare, creare, realizzare: questi siamo noi”.
Sono stati eletti: Gabriele Calì, presidente del Consiglio, Andrea Gugliemino, vice presidente, i quali hanno riportato maggiori voti. I consiglieri eletti della prima lista sono: Mario Martines, Veronica Pappalardo e Sofia Pulvirenti; della seconda lista con il motto “Insieme vinciamo e le proposte realizziamo”: Elena Barbagallo e Sasha Rapisarda. Fanno parte della Giunta gli assessori: Michele Mantrino, Irene Fasone, Marco Furia, Aurora Borzì, e Giada Carciotto.
Insieme al neo Sindaco, gli assessori e i consiglieri eletti il 19 novembre nella sala comunale della città reciteranno la formula del giuramento e inizierà una nuova avventura di democrazia e di cittadinanza attiva, vera attuazione dell’Educazione civica nella scuola, attraverso un “imparare facendo”.

Giuseppe Adernò
Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 13 novembre 2019 11:54:44 (578 letture)

(Leggi Tutto... | 5182 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Manuel Pillera secondo Sindaco dei Ragazzi dell’Istituto San Giovanni Bosco - CATANIA
Istituzioni Scolastiche
Giuro essere fedele alla Repubblica, di osservare le leggi dello Stato, mi impegno a collaborare per il bene della scuola, piccola città e per la crescita sociale e civile della Comunità scolastica“. Recitando questa formula Manuel  Pillera, della classe IIB, ha giurato con la mano sul testo della Costituzione, quindi ha baciato la bandiera e ha ricevuto dalla Dirigente, Valeria Pappalardo e dal preside Giuseppe Adernò, Coordinatore dei CCR, la fascia tricolore, divenendo così il secondo sindaco dell’Istituto scolastico San Giovanni Bosco nel quartiere Fortino Via Palermo. Dopo un’intensa campagna elettorale, coordinata dalle prof.sse Francesca Pizzillo e Maria Garao, è stato rinnovato il Consiglio Comunale dei Ragazzi che per due anni ha consentito alla ragazza sindaco, Miriam Adamo, adesso alunno del Liceo Spedalieri, di realizzare numerose esperienze formative: incontri istituzionali con il Presidente della Repubblica, con Papa Francesco, e la partecipazione all’inaugurazione dell’anno scolastico all’Isola d’Elba. L’alunna Flavia Conti della classe II A è stata eletta vice sindaco e Aurora Barcella, classe IIC, presidente del Consiglio.


Giuseppe Adernò
Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 13 novembre 2019 11:30:23 (350 letture)

(Leggi Tutto... | 5139 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Lorenzo Corsaro secondo sindaco dei Ragazzi dell’Istituto S. Maria della Mercede di Padre Giuliano. Domani 14 novembre cerimonia di giuramento.
Istituzioni Scolastiche

La sala comunale di S. Agata Li Battiati ospiterà il 14 novembre i ragazzi dell’Istituto “S. Maria della Mercede “ di Padre Giuliano i quali hanno rinnovato le elezioni del Consiglio Comunale dei Ragazzi. Anche se ancora piccoli di quarta e quinta elementare, guidati dalle Maestre, hanno compreso il meccanismo elettorale e sono stati protagonisti attivi di liste, programmi, motti e campagna elettorale. Le votazioni si sono svolte con regolarità e dallo spoglio dei voti sono stati eletti come Sindaco Lorenzo Corsaro, vice sindaco Lorenzo Livio, assessori: Martina Argurio (alla bellezza, alla cultura e all’istruzione); Gemma Rovelli (all’ambiente e al territorio); Chiara Longo (alla solidarietà e alle pari opportunità); Giusy Mauro (all’igiene e all’ordine pubblico); Lorenzo Livio (all’economia, bilancio e sviluppo) Riccardo Scillato (allo sport).
Il Consiglio dei Ragazzi sarà presieduto da Paola Budigna che ha riportato maggiori preferenze e dai consiglieri: Sofia Rodolico, Matteo Messina, Gaetano Nolasco, Alessandro Ancona e Agata Salerno.

Giuseppe Adernò

Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 13 novembre 2019 10:38:52 (1211 letture)

(Leggi Tutto... | 4971 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 5)

Didattica: Classicismo romantico del Carducci
Redazione
Sulla poesia del Carducci la critica si è variamente espressa, ora per evidenziare il carattere retorico ed accademico del suo classicismo, ora per precisarne il significato polemico positivo e salutare esercitato nei confronti della più sfumata ed edulcorata poesia tardo-romantica. Nell'un caso e nell'altro non si è andati spesso fuori di un giudizio interessato e di parte, troppo schematico per essere esaustivo, o troppo rigido e convenzionale per poter accogliere e far propri i temi e le forme della più intima e complessa ispirazione poetica carducciana.(1) L'interpretazione del Croce, per esempio, se è valsa a contrapporre polemicamente l'ideale della "sanità" del classicismo del Carducci come l'antidoto più sicuro contro il "veleno delle vacue fantasticherie romantiche, ha finito, poi, per mitizzare la figura del poeta-vate "scudiero dei classici", precludendosi ogni ulteriore approfondimento dello svolgimento della esperienza lirica carducciana.(2) Per non dire di quei critici che, più carducciani dello stesso Carducci, hanno voluto negare persino la presenza di venature romantiche nella sua poesia, ritenendo il classicismo ...

Nuccio Palumbo
Postato da Nuccio Palumbo Martedì, 12 novembre 2019 10:00:00 (407 letture)

(Leggi Tutto... | 9639 bytes aggiuntivi | Didattica | Voto: 0)

Open Day: 'Active camera … raccontando con le immagini' al Liceo Scientifico dell'IIS Redi di Belpasso
Istituzioni Scolastiche
Corto promozionale, compreso di backstage realizzato dagli studenti del liceo Scientifico dell'Istituto Francesco Redi di Belpasso durante il PON “Active camera … raccontando con le immagini“, svoltosi nei mesi di marzo, aprile e maggio del 2019. Gli alunni del Liceo Scientifico “A. Russo Giusto” si sono trasformati in sceneggiatori, attori, costumisti, segretari di edizione, operatori cinematografici e fotografi.

m.nicotra@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 11 novembre 2019 14:00:00 (454 letture)

(Leggi Tutto... | 1794 bytes aggiuntivi | Open Day | Voto: 1)

Voce alla Scuola: Amara lettera di inizio anno
Sindacati
Carissimi colleghi e compagni di sventura Il tempo passa e un altro anno scolastico ormai è iniziato fra mille problemi ennesime discriminazioni e solita scontata mancanza di considerazione nei confronti del personale ATA. Purtroppo tutte le nostre giuste rivendicazioni che esplicitiamo di seguito passano in secondo piano, anzi scompaiono addirittura, di fronte a quanto successo a Milano, perché nulla è paragonabile alla vita di un nostro piccolo alunno che non c’è più a seguito di un tragico incidente accaduto nella sua scuola durante l’orario scolastico; profondamente colpiti siamo vicini alla famiglia in questo terribile momento ed evitiamo di rivangare quello che abbiamo sempre affermato con forza ma che solo ora tutti stanno ribadendo. E’ cambiato il Governo ma i nuovi e/o vecchi politici continuano a proferire elogi ai docenti promettendo loro aumenti stipendiali “…..

Dipartimento stampa Feder.ATA
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 11 novembre 2019 06:00:00 (622 letture)

(Leggi Tutto... | 10840 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 5)

Indagini statistiche: Scuole in competizione
Redazione
La Fondazione Agnelli ogni anno pubblica l’atlante delle scuole superiori, di cui ci si puo' fidare, perchè vanno bene e fanno tutto quello che bisogna fare per primeggiare sulle altre. Sono informazioni, ammesso che abbiano solide fondamenta, utili solo a quelli e a quanti hanno il tempo per leggerle, ma che contribuiscono a iniettare il veleno della concorrenza tra le scuole, non certamente per avere migliori servizi. Questa specie di mercato scolastico è uno dei frutti avariati dell’autonomia scolastica. La formazione delle nuove generazioni non è un compito che si puo' far meglio mettendo le scuole una contro l’altra; è un compito difficile, complicato che puo' dare risultati soddisfacenti solo se le scuole collaborano, se scambiano tra di loro esperienze e competenze, aperte l’una all’altra e non in guerra per l’accaparramento di risorse e per vanitose ricerche di visibilità, di cui fa le spese la coerenza del processo educativo e del curriculum.

Raimondo Giunta
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 10 novembre 2019 12:00:00 (551 letture)

(Leggi Tutto... | 3871 bytes aggiuntivi | Indagini statistiche | Voto: 5)

Costume e società: Il muro di Berlino, ovvero Càlati juncu ca passa la china!
Redazione
C'era una volta il muro di Berlino. Lo diremo ai nostri figli, lo leggeremo nei libri di storia, ne sentiremo parlare in radio o in televisione, ne cercheremo notizie su Internet. C'era una volta il muro di Berlino, che divideva in due la città. Per la verità, da chi l'aveva costruito, veniva chiamato "Barriera di protezione antifascista" (quando anche le parole fanno politica!), era un sistema di fortificazione, un muro di mattoni - in seguito di cemento armato - lungo più di 150 Km e alto 3,60 m, iniziato il 13 agosto 1961, dal governo della Germania Est (Repubblica Democratica Tedesca), per impedire il "passaggio di persone e spie nemiche" verso la parte occidentale della città di Berlino, nel territorio della Repubblica Federale di Germania. Divideva a metà, come una lama di coltello, la città che fu la capitale del Terzo Reich, la città rasa al suolo dall'Armata Rossa, la città sconfitta nella Seconda guerra Mondiale. Che ancora sul selciato sotto la porta di Brandeburgo, a due passi dal muro, si sentiva il "passo d'oca" dell'esercito del Fuhrer.

Angelo Battiato
Postato da Angelo Battiato Domenica, 10 novembre 2019 07:00:00 (539 letture)

(Leggi Tutto... | 4842 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Didattica: 30 anni dalla caduta del Muro di Berlino. 9 novembre 1989 - 9 novembre 2019
Ministero Istruzione e Università
Come noto, con legge 15 aprile 2005, n. 61, la Repubblica italiana ha dichiarato il 9 novembre «Giorno della libertà», quale "ricorrenza dell'abbattimento del muro di Berlino, evento simbolo per la liberazione di Paesi oppressi e auspicio di democrazia per le popolazioni tuttora soggette al totalitarismo".
A trent'anni dalla caduta del Muro, si invitano le istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado, in particolare le scuole secondarie, a promuovere iniziative volte alla conoscenza dei fatti che portarono il 9 novembre 1989 ad un processo di integrazione e incontro di persone e culture, in una prospettiva di consolidamento in Europa dei valori di democrazia e libertà.
Nel rispetto dell'autonomia scolastica, le scuole potranno avviare percorsi e progetti didattici che sviluppino la tematica sotto il profilo storico e storiografico, letterario, artistico e filosofico, per favorire negli alunni e negli studenti la piena consapevolezza del ruolo fondamentale della memoria, anche per la comprensione delle dinamiche e dei fenomeni che stanno caratterizzando il mondo attuale.

Si confida nella consueta, fattiva collaborazione.

Il Direttore Generale
Maria Assunta Palermo
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 09 novembre 2019 11:00:00 (489 letture)

(Leggi Tutto... | 3102 bytes aggiuntivi | Didattica | Voto: 0)

Signum contradictionis
Redazione
Molti non amano gli artisti intellettuali poeti che si contraddicono; li trovano narcisisti, egoisti, non credibili, fatui e inaffidabili, dimenticando, o non capendo, che i "signa" delle loro contraddizioni sono spesso segni anche della loro grandezza e sofferente lucidità, stemma e stigma insieme. Pieni di incertezze e di dubbi, e di interrogativi, poeti artisti intellettuali sono uomini che umilmente cercano la verità, consapevoli che la umana ragione, e il rampollante critico pensiero spesso soccombono alla complessità del reale nonché alla volontà loro in-decisa su cosa fare o non fare. A caratterizzarli è proprio codesto doloroso, inevitabile relativismo agnitivo! Operosi e abulici al tempo stesso per costituzione, l'intellettuale, l'artista il poeta, sono soggetti alla nevrastenia, e, pur sani, s'immaginano pieni di malattie! Perché, alla base della loro vita c'è il male di esistere, e la consapevolezza della precarietà consustanziale a ogni essere vivente. Il sentimento della infinita vanità del tutto.
Ed io, ho grande rispetto per la loro egoicità, non eroica ma dolorosamente problematica, signum della loro profonda e dolorante umanità.

Nuccio Palumbo
Postato da Nuccio Palumbo Sabato, 09 novembre 2019 10:00:00 (525 letture)

(Leggi Tutto... | 2794 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

News: Roma, 7 novembre 2019. Obiettivo stabilità del lavoro, vale anche per chi insegna religione.
Rassegna stampa

Vale per i docenti di religione quello che stiamo rivendicando in generale per tutti gli insegnanti: dare stabilità al lavoro, come diritto delle persone, che non è giusto mantenere a lungo in uno stato di precarietà, e come condizione che favorisce la miglior funzionalità del servizio. La legge parla chiaro, i posti attivati per l’insegnamento della religione cattolica devono essere coperti al 70% con personale di ruolo. A tal fine vanno banditi i concorsi, che invece non si fanno dal 2004. Da qui una situazione nella quale il personale con contratto a tempo indeterminato copre solo il 50% dei posti, il 20% in meno di quanto sarebbe stabilito per legge. Su questi dati si era espressa già l’anno scorso la Camera dei Deputati, con un ordine del giorno che definiva “grave e incresciosa” una situazione in cui prevale nettamente il lavoro precario, e impegnava il Governo ad attivare una procedura straordinaria di assunzione.

Maddalena Gissi, segretaria generale CISL Scuola


Postato da Andrea Oliva Venerdì, 08 novembre 2019 09:08:14 (506 letture)

(Leggi Tutto... | 5241 bytes aggiuntivi | News | Voto: 0)

Erasmus+: Erasmus for young entrepreneurs - partecipazione italiana, dal 2009 al 2019, 2.000 esperienze imprenditoriali
Rassegna stampa
In dieci anni, dal 2009 al 2019, circa 2.000 imprenditori italiani hanno partecipato a interscambi europei grazie a Erasmus for Young Entrepreneurs (EYE), programma cofinanziato dalla Commissione Europea a sostegno dell'imprenditorialità. Destinazione prediletta la Spagna (42% delle relazioni attivate), seguita dal Regno Unito (12%) e dai Paesi Bassi (9%). L'Italia risulta al terzo posto per numero di imprenditori coinvolti dal programma EYE (1.947), dopo Spagna (2.096) e Regno Unito (2.016) e prima di Germania (1.456) e Francia (739). Gli imprenditori italiani amano ospitare: risultano infatti primi per numero di imprese ospitanti partecipanti al programma con ben 1.189 Host Entrepreneurs in dieci anni di attività. Nello stesso periodo, tra imprenditori affermati ospitanti e nuovi imprenditori a caccia di esperienze all'estero, sono stati 185 i partecipanti all'EYE provenienti dal Veneto. Sono solo alcuni dei dati che verranno presentati il 13 novembre nella seconda giornata della "Venice Innovation Week", settimana dell'Università Ca' Foscari Venezia dedicata all'innovazione strategica e digitale, all'interno del convegno "Erasmus for Young Entrepreneurs & Enterprise Europe Network, più di 10 anni di attività in Veneto" organizzato da Unioncamere del Veneto - Eurosportello Veneto nella cornice del Museo del '900 - M9 a Mestre.

https://www.unive.it/veniceinnovationweek
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 07 novembre 2019 15:00:00 (586 letture)

(Leggi Tutto... | 6294 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 0)

Didattica: La letteratura e diritto
Redazione
"E non pensavo che i tuoi editti avessero tanta forza, che un mortale potesse trasgredire le leggi non scritte e incrollabili degli dei. Infatti queste non sono di oggi o di ieri, ma sempre vivono, e nessuno sa da quando apparvero". (Sofocle: Antigone, Secondo episodio vv. 453-455).
Il diritto, privato della giustizia, diventa arbitraria forma di esercizio del puro potere, strumento di prevaricazione dell'uomo sull'uomo. Ora, se dovere di un giudice saggio - ( per non dire "sapiente" ) -, è quello di obbedire alla Legge, e di far valere il Diritto, è anche suo imperativo categorico cercare la verità, senza la quale non c'è giustizia, né rispetto e tutela della dignità della persona. Che senso potrebbe - del resto - avere la fredda applicazione di una norma giuridica, di un diritto, "privato della giustizia", ossia depauperato della verità vera, cui aspira l'uomo?

Nuccio Palumbo
Postato da Nuccio Palumbo Giovedì, 07 novembre 2019 07:00:00 (559 letture)

(Leggi Tutto... | 4315 bytes aggiuntivi | Didattica | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Libriamoci: lo scrittore Cono Cinquemani e ideatore del progetto Ambulanza Letteraria ospite al Liceo G. Lombardo Radice di Catania
Istituzioni Scolastiche
In occasione dell'iniziativa culturale Libriamoci, Ambulanza Letteraria capitanata dallo scrittore e ideatore del progetto Cono Cinquemani, sarà ospite presso il Liceo "G. Lombardo Radice", di Catania. L'appuntamento è previsto per il prossimo lunedì, 11 novembre, dalle ore 09.00 alle 11.00, presso l'Aula Magna dell'edificio per discutere dell'importanza della Libroterapia, la capacità magica dei libri di curare, e dei Banned Books, i libri censurati nelle scuole americane. Libriamoci, l'iniziativa di letture ad alta voce promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT) con il Centro per il libro e la lettura e dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR) con la Direzione Generale per lo Studente, ogni anno invita le scuole d'Italia a organizzare attività di lettura ad alta voce con gli allievi, libere da qualsiasi impegno valutativo. Ambulanza Letteraria, l'iniziativa di promozione della lettura e dei libri che già dallo scorso 9 ottobre è in viaggio per lo Stivale con l'intento di avvicinare i lettori accidiosi e i non lettori alle opere letterarie, sarà ospite presso il liceo della città etnea per discutere dell'effetto benefico dei libri.

Il referente per Libriamoci
prof.ssa Marcella Labruna
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 06 novembre 2019 12:00:00 (1217 letture)

(Leggi Tutto... | 5593 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 5)

Didattica: Croce - Breviario di estetica
Redazione
Il Breviario di estetica di Benedetto Croce, pubblicato nel 1913, ha centosei anni. Ma non si notano. I classici sono sempre attuali! Si tratta di un volumetto contenente quattro lezioni attraverso cui il filosofo napoletano riassume i tratti più importanti della sua concezione della poesia. Quattro lezioni - come si legge nell'Avvertenza dello stesso autore - che "potrebbero essere utili ai giovani che si volgono allo studio della poesia e, in genere, dell'arte; e fors'anche entrare in loro servigio nelle scuole secondarie, come lettura di aiuto agli insegnamenti letterari e filosofici".Oggi, mi limito a riassumere, come posso, le prime due lezioni, nella speranza di essere da stimolo a qualche volenteroso studente di scuola secondaria che, appassionato di Estetica, volesse andare diritto a leggersi l'originale!
"Poca favilla gran fiamma seconda"! Chissà!
Un ripassino. Pro bono, malum!

Nuccio Palumbo
Postato da Nuccio Palumbo Mercoledì, 06 novembre 2019 08:00:00 (477 letture)

(Leggi Tutto... | 6068 bytes aggiuntivi | Didattica | Voto: 0)

Voce alla Scuola: La scuola, Moby Dick e l’eterna lotta tra il bene e il male
Redazione
E se la scuola, anziché la bonaccia, trova la bufera!? Se invece di "acque chiare e tranquille", all'improvviso il mare si piega, si increspa, sbotta, si tinge di nero e inizia la tempesta. E non c'è nessuno a calmare la tormenta, a sedare l'uragano, e i Lestrigoni e Poseidone e la "furia di Nettuno" prendono il sopravvento e issano sull'albero maestro il vessillo dell'ingratitudine e dell'indifferenza. E la scuola prende il largo e cola a picco. E ai passeggeri rimane solo il ricordo di tempi gloriosi, di giorni fruttuosi, di momenti di gloria, passati e sbiaditi per sempre. E noi non sapremo mai di capitani coraggiosi, di insegnanti impettiti e preparati, e dal cuore generoso, non sapremo mai di alunni volenterosi e assennati, con la testa china sui manuali e su fogli da vergare, non sapremo mai delle chimere dei giorni di lotta, non sapremo mai dei pianti nei corridoi.

Angelo Battiato
Postato da Angelo Battiato Martedì, 05 novembre 2019 10:00:00 (522 letture)

(Leggi Tutto... | 3748 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Concorsi: Bando XXXI Premio Natale città di Tremestieri Etneo
Istituzioni
La Parrocchia S. Maria della Pace - Chiesa Madre - di Tremestieri Etneo (Catania), bandisce e organizza per il Natale 2019, con il patrocinio (richiesto) del Comune di Tremestieri Etneo, dell'Associazione provinciale Donatori Volontari di Sangue (ADVS-FIDAS) di Catania, dell'UCSI (Unione Cattolica Stampa Italiana) provinciale di Catania, della sezione UCIIM (Unione Cattolica Italiana Insegnanti, Dirigenti, Educatori, Formatori) di Tremestieri Etneo e della Confraternita del SS. Sacramento di Tremestieri Etneo il XXXI Premio Natale - Città di Tremestieri Etneo", concorso nazionale di poesia ... e altro dedicato al Sac. Salvatore Consoli, suo iniziatore. Il Premio per l'attuale edizione 2019 consta di 4 sezioni:

Il Segretario del Premio
Dott. Vincenzo Caruso
Postato da Giuseppe Adernò Lunedì, 04 novembre 2019 10:00:00 (630 letture)

(Leggi Tutto... | 8109 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Costume e società: Non fatevi manovrare nelle piazze dei politicanti, e non andate dietro vessilli falsi e bugiardi
Redazione
Cari studenti,
Lo so: si vive in tempi calamitosi e di estrema precarietà. La crisi economica ci deprime . E non è tempo di fare prediche o appelli lirici, né di salire in cattedra per fare predicozzi, specie a voi, giovani delusi, sfiduciati, indignati e disorientati nella selva oscura della casta politica che ci "sgoverna"! Ma una cosa la voglio dire. Una consegna desidererei che osservaste: non fatevi manovrare nelle piazze dei politicanti, e non andate dietro vessilli "falsi e bugiardi". Siate voi gli artefici del vostro destino; non affidatevi alla faciloneria demagogica delle parole di chi, gattopardescamente, promette di voler cambiare tutto per non cambiare nulla. Né a quelle di chi grugnisce ( per pigrizia e povertà di spirito), per dire che non c'è nulla da fare e non resta che rassegnarsi. Insomma: non siate sordi e passivi consumatori di ciò che vi appartiene di diritto; riprendetevi il vostro tempo, la vostra vita, il vostro futuro con le vostre scelte. Riprendetevi la cultura, la storia, il sapere identitario dei vostri padri. Cambiare? Si può.

Nuccio Palumbo
Postato da Nuccio Palumbo Domenica, 03 novembre 2019 10:00:00 (504 letture)

(Leggi Tutto... | 3891 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Tre intense giornate a Roma - Delegazione dei Ragazzi Sindaci della provincia di Catania
Redazione
La delegazione dei Ragazzi Sindaci della provincia di Catania, guidata dal coordinatore preside Giuseppe Adernò, ha vistato il Senato, il Quirinale, ed il terzo giorno ha incontrato Papa Francesco. Tre intense giornate che hanno coinvolto 40 ragazzi degli istituti comprensivi di Santa Venerina, Piano Tavola e dell’Istituto “S. Maria della Mercede di Padre Giuliano” di S Agata Li Battiati. Il programma delle tre giornate, articolato in “Roma istituzionale, Roma imperiale e Roma cristiana”, ha offerto una preziosa occasione di studio e di conoscenze storiche e culturali che nel corso dell’anno gli insegnanti svilupperanno svolgendo il programma delle lezioni. Tutti i momenti del viaggio hanno avuto la caratteristica della sorpresa, della meraviglia e della scoperta: dal volo in aereo, all’Aula di Palazzo Madama; dal Pantheon, all’Ara Pacis; dalla fontana di Trevi, alle splendide sale del Quirinale; dall’omaggio al Milite Ignoto all’Altare della Patria, al Colosseo e dopo l’emozionante partecipazione all’Udienza con Papa Francesco la visita al Castel Sant’Angelo, osservando dall’alto il panorama di Roma. Tanti nuovi spunti e notazioni storiche e culturali sono stati offerti ai ragazzi dai docenti accompagnatori nei tre giorni intensi di visite e di positiva socializzazione tra realtà di scuole diverse. Non sono mancati il Mcdonald e lo shopping per i regali e i ricordi del viaggio a Roma.

redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 02 novembre 2019 08:00:00 (845 letture)

(Leggi Tutto... | 5079 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 2)

Costume e società: Litigare fa bene
Redazione
Litigare, in via propedeutica, fa bene! Può avere anche una funzione educativa il litigio; può contribuire a incidere positivamente nella formazione del carattere. Un ragazzino che non bisticcia mai con i suoi compagnetti, che non ha un moto di stizza mai, che non conosce il confronto, lo scontro anche, se necessario, che non reagisce per "educazione", ma sempre subisce, non mi pare antropologicamente uno ben "formato", ossia pronto all'agone della vita, che è anche lotta per la sopravvivenza; né tantomeno si può crederlo tout court uno stinco di "santo". Litigare, in certi casi, oltre a non far male, è necessario: nella realtà della vita non sempre si può essere con tutti d'accordo, o con tutti passivamente accondiscendenti, o accomodanti ...

Nuccio Palumbo
Postato da Nuccio Palumbo Sabato, 02 novembre 2019 01:00:00 (482 letture)

(Leggi Tutto... | 3381 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Costume e società: Il Parlamento della Legalità a Montecitorio, l’ambasciata del dono, nel nome di Nicholas Green
Redazione
Nel corso della solenne cerimonia promossa dal Parlamento Internazionale della legalità, presso il salone dei Gruppi Parlamentari a Montecitorio, il presidente Nicolò Mannino e la Signora Maria Scaglione, figlia del primo Magistrato ucciso dalla mafia: il giudice Pietro Scaglione, hanno consegnato alla delegazione dei Ragazzi Sindaci, guidata dal preside Giuseppe Adernò, l’attestato ufficiale dell’Ambasciata del Dono, nel segno di Nicholas Green. La scelta di intitolare alla “cultura del dono” la 38° Ambasciata è stata sollecitata dalla ricorrenza dei 25 anni dalla tragica fine del piccolo Nicholas Green, i cui genitori hanno donato gli organi, consentendo a sette cittadini italiani di continuare a vivere ed hanno dato all’Italia una splendida lezione di civiltà e di generosità che ha rilanciato a diffuso la cultura della donazione. Al “piccolo eroe” è stato intitolato il reparto di rianimazione del Policlinico “G. Martino” di Messina ed il suo dolce sorriso, come appare nel dipinto di Anna Bonomo, dà conforto e serenità ai pazienti del reparto nel difficile momento di sofferenza.

redazione@aetnanet.org
Postato da Giuseppe Adernò Venerdì, 01 novembre 2019 12:00:00 (758 letture)

(Leggi Tutto... | 4669 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Progetti PON: Bando selezione esperti FSE/PON - Liceo Lombardo Radice di Catania
Istituzioni Scolastiche
Liceo Lombardo Radice di Catania - Avviso per la selezione di n. 2 esperti PON 10.2.3B-FSEPON-SI-2018-274 "Je t'aime ... CLIL ART" e "Yo te quiero ... CLIL ART".
download bando
Il Dirigente
prof.ssa Pietrina Paladino
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 01 novembre 2019 08:00:00 (908 letture)

(Leggi Tutto... | 1206 bytes aggiuntivi | Progetti PON | Voto: 0)

Concorsi: Le idee innovative del Majorana volano a Bruxelles
Istituzioni Scolastiche
Ancora un altro riconoscimento per l’ITT Ettore Majorana di Milazzo che, nell’ambito del progetto europeo proposto e realizzato nel fantastico scenario dell’oasi riservata di Vendicari, da EIT Food (European Institute of Technology) in collaborazione con JA Italia, si è guadagnato con ben 5 startup, il diritto di partecipare alla fase finale che avrà luogo a Bruxelles il prossimo 28 Novembre. L’Innovation & Creativity Camp ha visto il confronto di oltre 100 studenti provenienti da diversi istituti superiori della Sicilia. Due le Challenge affrontate, entrambe legate alla Circular Economy e riguardanti temi di grande attualità, contemplati all’interno degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (Global Goals): “Food Waste” lotta allo spreco alimentare e “Agricolture 4.0”, ovvero innovazioni tecnologiche in ambito agricolo. Obiettivo della sfida è stato quello di sviluppare un’idea imprenditoriale che possa essere “risolutiva” nell’ambito di queste specifiche tematiche.

itimajorana.edu.it
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 01 novembre 2019 08:00:00 (850 letture)

(Leggi Tutto... | 7990 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Salute: V edizione del workshop regionale 'Nessun dorme' sui disturbi del sonno e le patologie complesse del neurosviluppo
Istituzioni Scolastiche
In occasione dell’ADHD AWARENESS MONTH 2019 il Liceo Cutelli ospiterà la quinta edizione del workshop regionale “Nessun dorme” sui disturbi del sonno e le patologie complesse del neurosviluppo. Dopo l’introduzione della prof.ssa Renata Rizzo, Università di Catania, e del dr. Giancarlo Costanza, Gd lAdhd Uoc Npia Ct, il prof. Giuseppe Plazzi dell’Università di Bologna terrà una lectio magistralis su “La Narcolessia”.
Sono previsti, tra gli altri, gli interventi della Dirigente scolastica, prof.ssa Elisa Colella e del dr. Gaetano Marziano, APT Catania, USR Sicilia-Miur sugli alunni BES e i disturbi del neurosviluppo negli ambiti di vita.
download Locandina
Uffficio Stampa Liceo Cutelli
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 31 ottobre 2019 09:00:00 (783 letture)

(Leggi Tutto... | 2030 bytes aggiuntivi | Salute | Voto: 0)

PNSD: Il Liceo Scientifico G. Galilei di Catania alla Maker Faire 2019
Istituzioni Scolastiche
Continua il successo dei ragazzi della "robotica" del liceo scientifico "Galileo Galilei" di Catania. Dopo i traguardi, nazionali ed europei, raggiunti nella RoboCup Junior 2019 la squadra di robotica è stata invitata a presentare il proprio progetto a Roma al Maker Faire 2019. Alla Fiera di Roma, padiglione 5, stand D45, gli alunni del Galilei, Belfiore Daniele, Cilibrasi Chiara, Conte francesco, D'Antoni Leonardo, Pappalardo Giulia, Persico Marcello, sono stati impegnati dal 18 al 20 ottobre a descrivere e mostrare il funzionamento del progetto: un robot pianista costruito utilizzando dei kits LEGO Mindstorm, programmati in SmallBasic, composto da due mani che scorrono su una rotaia per poter suonare. Tramite i “mattoncini LEGO intelligenti” EV3, 12 servo-motori e 2 sensori a ultrasuoni, le mani possono realmente suonare una tastiera. Questa creazione ha incuriosito centinaia di visitatori della fiera che hanno rivolto una serie di domande ai creatori del progetto che per tre giorni sono diventati protagonisti tra centinaia di espositori presenti nei 10 padiglioni allestiti per l'evento.

Gabriella Chisari
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 30 ottobre 2019 07:00:00 (531 letture)

(Leggi Tutto... | 3734 bytes aggiuntivi | PNSD | Voto: 0)

PNSD: New media Education- Per un mondo più umano. Saggio pedagogico di Suor Rosetta Calì
Redazione
I media influenzano gli stili di vita, di comunicazione, di socializzazione e impongono nuove sfide educative e nuovi percorsi da seguire anche attraverso l’esercizio di una nuova “cittadinanza digitale”, nell’uso corretto del nuovo social. Suor Rosetta Calì,  salesiana, Figlia di Maria Ausiliatrice, sempre attenta ai problemi dei giovani, ha pubblicato il  libro, “New Media Education, Per un mondo più umano”, edito da “Passione Educativa”. La lettura del messaggio di Don Vincenzo Corrado, direttore dell’Ufficio Nazionale per le comunicazioni sociali della CEI, sulla scia di Don Ivan Maffeis, ha fatto da cornice alla presentazione del saggio pedagogico, frutto della vulcanica creatività di Suor Rosetta, la quale dal 2012, dona ogni anno un nuovo libro ai suoi alunni nativi digitali e agli ex alunni, ora genitori e docenti. La sensibilità pedagogica salesiana ed il carisma di Madre Mazzarello che raccomandava alle sue suorine sarte “Ogni punto d’ago sia un atto di amore per Dio” sono diventati augurio per Suor Rosetta: “Ogni lettera che pigi sulla testiera del tuo computer sia un atto di amore”.

redazione@aetnanet.org
Postato da Giuseppe Adernò Martedì, 29 ottobre 2019 16:00:00 (485 letture)

(Leggi Tutto... | 6130 bytes aggiuntivi | PNSD | Voto: 5)

Erasmus+: Viaggio nella Bassa Baviera: le ragazze del Liceo Majorana di Scordia nella terra dell’Imperatrice Sissi
Istituzioni Scolastiche
Nel mese di Ottobre 2019 si è conclusa, con un bilancio del tutto positivo, l’esperienza dell’incontro fra gli studenti del Liceo “Majorana” di Scordia e gli studenti dell’istituto “Karl-von- Closen” di Eggenfelden, in seno al progetto “Viajero virtual”. L’incontro si è svolto in Germania presso la località di Eggenfelden, un paese di 15 mila abitanti nella Bassa Baviera, fra Monaco e Passavia, in prossimità del confine con l’Austria. Oltre agli alunni e ai docenti del nostro istituto, erano presenti all’incontro altre delegazioni di studenti e insegnanti della scuola secondaria di secondo grado provenienti da Bulgaria, Portogallo, Spagna e Polonia. L’incontro rientra nel progetto ERASMUS +Ka229 che ha come scopo precipuo di porre a confronto le tecniche tradizionali di insegnamento e le tendenze moderne nell’insegnamento della Lingua Spagnola e di quella Inglese, con un’attenzione particolare rivolta all’uso della tecnologia e del digitale per favorire l’apprendimento delle lingue stesse. L’altro nobile proposito del progetto è volto ad un “lavoro di sensibilizzazione contro la radicalizzazione, la violenza e la discriminazione realizzato attraverso una serie di attività in ambienti informali in sinergia con l’istruzione formale finalizzate anche a favorire lo sviluppo dell’identità personale di tutti i partecipanti.”

prof. Sergio Garofalo
Postato da Sergio Garofalo Martedì, 29 ottobre 2019 08:00:00 (727 letture)

(Leggi Tutto... | 7261 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 0)

Sport: Al Marconi lo sport in classe. L’accordo con le federazioni apre le porte di Scienze Motorie
Istituzioni Scolastiche
Lo sport è vita. Lo sport è partecipazione e crescita. Lo sport è cultura ed è divertimento. Per questo lo sport è anche una straordinaria opportunità di apprendimento che merita un posto di riguardo nella scuola. Il posto, e il ruolo, che ormai da 7 anni l’IIS Marconi-Mangano di Catania ha assegnato, appunto, allo sport, con il corso con certificazione sportiva della durata di 5 anni, nato grazie ad una convenzione siglata tra l’Università di Scienze Motorie, il Coni e il Marconi-Mangano. L’accordo è stato confermato anche quest’anno ed è stato presentato nell’aula magna dell’istituto tecnico catanese, dove il dirigente scolastico, il preside Egidio Pagano, ha aperto i lavori cui hanno partecipato rappresentanti delle istituzioni politiche e delle federazioni sportive, oltre a centinaia di studenti particolarmente interessati all’opportunità offerta dal Marconi. Gli alunni che aderiscono a questo progetto, che si svolge in orario extra curricolare una volta alla settimana, ...

Lu. An.
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 29 ottobre 2019 07:30:00 (695 letture)

(Leggi Tutto... | 4480 bytes aggiuntivi | Sport | Voto: 0)

Più letto di Oggi
L’Istituto ‘Giovanni Paolo II’ di Piano Tavola sede dell’ambasciata della fratellanza del parlamento della legalità internazionale
di a-oliva
206 letture




Social AetnaNet
Cerca


Community
Community
Diventa utente attivo della community di Aetnanet!
Inviaci articoli, esperienze, testimonianze sul mondo della scuola.

scrivi a: redazione@aetnanet.org


Pubblicità
pubblicità su Aetnanet.org


Seguici
telegram facebook
google plus facebook
mobile twitter
youtube rss


Bandi PON

Da Roma all’Europa: tappe del progetto di Cittadinanza Europea per gli studenti del Liceo Classico Europeo del Convitto Nazionale “Mario Cutelli” di Catania.
di a-oliva

Bando selezione esperti FSE/PON - Liceo Lombardo Radice di Catania
di m-nicotra

Proposta formativa Competenze Digitali e Certificazioni ECDL-AICA per il PON Avv. Prot. 26502 “CONTRASTO ALLA POVERTÀ EDUCATIVA”.
di a-oliva

Richiesta pubblicazione Avviso selezione Esperti - PON Competenze di base - II edizione
di m-nicotra

Contrasto alla povertà educativa: pubblicato il bando per 50 milioni
di m-nicotra

Bando selezione esperti madrelingua FSE/PON - ICS San Domenico Savio - San Gregorio di Catania
di s-tricomi

Concluso il Pon 10.2.5A-FSEPON-SI-2018-164 con i due moduli 'Maletto, tra arte e natura' e 'Panchine letterarie a Maletto all'IC Galilei di Maletto
di m-nicotra

Progetti PON all'Istituto Comprensivo 'P. A. Coppola': investire nella cultura e nell'apprendimento attivo
di m-nicotra

Avviso per la selezione di Esperti - IC Leonardo da Vinci di Castel di Iudica
di m-nicotra

Avviso di selezione personale esterno madrelingua INGLESE e FRANCESE Progetto 10.2.2A-FSEPON-SI-2017-185 Competenze di base Scuola Primaria
di m-nicotra

Indice Progetti PON


Top Five Settimana
i 5 articoli più letti della settimana

IV Edizione “Premio Giacomo Leopardi”. Sede Regionale di svolgimento il Convitto Nazionale “ Mario Cutelli” Catania. SCADENZA 20 DICEMBRE 2019
di a-oliva
558 letture

Consiglio comunale dei ragazzi a San Pietro Clarenza e Camporotondo.
di a-oliva
376 letture

ANDREA GAGLIANO - Secondo Sindaco dei Ragazzi dell’Istituto Maria Ausiliatrice
di a-oliva
361 letture

Padre Calanna - Imprenditore della carità e dell’inclusione
di a-oliva
335 letture

Approssimandosi le festività di fine anno, il 'Wojtyla' riprende le tradizionali iniziative solidali
di a-oliva
289 letture


Top Video
Video
L'aeronautico di Catania si prepara al lavoro nella base di Sigonella
1057 letture

Premiazione concorso #Zerobullismo, la tua storia contro il bullismo in rete - Liceo Classico 'Tommaso Fazello' di Sciacca
1055 letture

Il Caffè filosofico al Liceo scientifico dell'IISS Francesco Redi di Belpasso
6024 letture

Riflessioni della maestra Margherita sull'Innovazione didattica a scuola di Giovanni Biondi - Presidente INDIRE
7830 letture

26 Novembre, manifestazione nazionale contro la violenza maschile sulle donne: le CattiveMaestre ci saranno
9131 letture

Human - Le fonti. Trovare il proprio posto
8370 letture

Sicilia, record dei beneficiati dalla legge 104 nella scuola, e Agrigento è la prima provincia per numero di applicazioni
11118 letture

La 5A Informatica di Belpasso discute di Rivoluzione industriale 4.0
11442 letture

L'unione fa la scuola - Palermo 24 ottobre 2015
9724 letture

NO DDL Scuola Renzi - Flash mob 09 maggio 15
15902 letture



Articoli Precedenti
Seleziona il mese da vedere:

  Dicembre, 2019
  Novembre, 2019
  Ottobre, 2019
  Settembre, 2019
  Agosto, 2019
  Luglio, 2019
  Giugno, 2019
  Maggio, 2019
  Aprile, 2019
  Marzo, 2019
  Febbraio, 2019
  Gennaio, 2019

[ Mostra tutti gli articoli ]


Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti



Utenti registrati:
Ultimo: gmirabella
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 11170

Persone Online:
Visitatori: 288
Iscritti: 0
Totale: 288

Traffico Generato
Anonimi: 288 (100%)
Registrati: 0 (0%)
Numero massimo di utenti online:288
Membri:0
Ospiti:288
Ultimi 5 Registrati
gmirabella
    Jan 28, 2017.
raffagre
    Jan 28, 2017.
gvaccaro
    Jan 28, 2014.
mrdinoto
    Jul 09, 2013.
sostegno
    Jul 09, 2013.

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Gennaio 2002

Pagine visitate
· Visitate oggi 45,693
· Visitate ieri 61,910

Media pagine visitate
· Oraria 3,103
· Giornaliera 74,467
· Mensile 2,265,054
· Annuale 27,180,646

Orario Server
· Ora

17:13:25

· Data

06 Dec 2019

· Zona

+0100

© Weblord.it


contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.95 Secondi