Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 485946802 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
agosto 2019

Contrasto alla povertà educativa: pubblicato il bando per 50 milioni
di m-nicotra
1244 letture

Sedi vacanti e disponibili dopo le operazioni di Mobilità dei Dirigenti Scolastici a. s. 2019/20 Sicilia
di m-nicotra
922 letture

Concorso Dirigenti Scolastici, pubblicata l’assegnazione regionale dei vincitori
di m-nicotra
709 letture

Pubblicata la graduatoria del concorso per dirigenti scolastici
di m-nicotra
704 letture

Sulla povertà
di m-nicotra
636 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Opinioni
Opinioni

·Lettera al ministro Bussetti, autismo ed elezioni
·Sulla povertà
·Concorso Dirigenti: Parlando con il Ministro Bussetti
·Le petizioni per la regionalizzazione ed i paventati ricorsi degli aspiranti Ds con riserva
·Concorso Ds 2017.Verso l’impugnazione della graduatoria. Il Tar sospende i giudizi,in attesa del Cds


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Erasmus+: Erasmus+ Spielend Neues Lernen Acharnes, Atene, Grecia
Istituzioni Scolastiche
Studenti e docenti dell'IPSSEOA Karol Wojtyla hanno visitato il Gymnasium Acharnon ad Acharnes, Atene - Grecia dal 6 al 10 Maggio 2019 nell'ambito dell'ultima visita di scambio con studenti del progetto Erasmus+ "Spielend Neues Lernen". Gli studenti, Giuseppe De Cento (III A Enogastronomia), Francesco La Spina (III A Enogastronomia), Mario Miceli (III A Enogastronomia), Agata Mafodda (III A Sala Vendita) e Davide Puglisi (IV F Enogastronomia), accompagnati dalle docenti Anna Chiarenza e Annamaria Costantino, sono stati subito colpiti dalla bellezza della città di Atene che li ha accolti con un tepore estivo.  Altrettanto calorosa è stata l'accoglienza loro riservata all'arrivo al Gymnasium Acharnon ad Acharnes da parte del Dirigente Scolastico Dott.ssa Marianthi Platsi, della collaboratrice del Dirigente e responsabile del progetto Spielend Neues Lernen, prof.ssa Stavrula Valkanou e di tutti i docenti, dello staff e degli studenti. Le giornate sono state scandite dalle visite alla città di Atene, al Museo dell'Acropoli, al Partenone, a Sounion e alla splendida isola di Hydra, dalle attività di studio e gamification a scuola.

Lella Battiato Majorana
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 24 giugno 2019 07:00:00 (787 letture)

(Leggi Tutto... | 4946 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Alla scoperta dell’unico Paese dell’Est europeo dove si parla una lingua neolatina: la Romania!
Istituzioni Scolastiche
Progetto Erasmus KA229 - Open doors to creative generations - Istituto Comprensivo San Giovanni Bosco - Catania.
Le docenti Buetto Valentina, De Filippo Simona Marzia e Ricca Maria Grazia sono state individuate quali insegnanti dell'istituzione scolastica "San Giovanni Bosco" di Catania (scuola Coordinatrice del suddetto progetto) diretto dalla dirigente scolastica prof.ssa Valeria Pappalardo, a partecipare al Transnational Meeting svolto dal 20 al 25 maggio 2019 a Braila in Romania presso la scuola "Nikos Kazantzakis". La tematica centrale del progetto "Open Doors to creative generations" è la salvaguardia del nostro pianeta e gli allievi delle quattro scuole partner (Italia, Romania, Bulgaria e Turchia) rivestono il ruolo di "paladini verdi" il cui compito è lottare giorno per giorno per un mondo sano da consegnare alle future generazioni.

V. Buetto - S. De Filippo - M.G.Ricca
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 14 giugno 2019 07:00:00 (687 letture)

(Leggi Tutto... | 3077 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Il liceo Spedalieri in Europa in Erasmus+
Istituzioni Scolastiche
Il Liceo Classico "Nicola Spedalieri" di Catania quest'anno è stato protagonista di un progetto Erasmus+ di durata biennale che, sostenuto fermamente dal Dirigente Reggente dott.ssa Daniela Di Piazza e coordinato dalla prof.ssa Paola Smecca, affronta un argomento di estrema attualità Human Rights: Think global, act local. Il progetto mira a far conoscere la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani adottata dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite il 10 dicembre 1948 a Parigi e a prendere coscienza di quanto spesso questi diritti siano disattesi nel mondo e nei vari Paesi partner (Italia, Paesi Bassi, Irlanda e Lettonia), con particolare riguardo per la questione tanto attuale dei migranti e rifugiati politici.
La prima parte del progetto, seguita dalla prof.ssa di Storia e Filosofia Stefania Pisano, ha avuto l'obiettivo di approfondire le circostanze storiche che hanno portato alla redazione di tale Carta dei Diritti Umani e di sensibilizzare i ragazzi sull'attualità di tale Carta. Il prossimo anno, invece, ci si concentrerà sulle modalità in cui, nei diversi Paesi, operano organizzazioni internazionali e onlus locali.

prof.ssa Paola Smecca
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 12 giugno 2019 07:15:20 (594 letture)

(Leggi Tutto... | 6261 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Progetto Erasmus plus KA2 ‘Let’s Myth Together’ - Transnational meeting Torun-Polonia maggio 2019
Istituzioni Scolastiche
Si è svolto a Torún, in Polonia, il meeting conclusivo del Progetto Erasmus KA “Let’s Myth Together”, coordinato dalla docente Lucia Rigano e che ha visto coinvolto l’Istituto Comprensivo San Giovanni Bosco, dopo due anni di impegno didattico e formativo insieme agli studenti, sostenuto fortemente dalla dirigente scolastica prof.ssaValeria Pappalardo. Dal 15 maggio al 17 maggio 2019, i docenti Grazia Di Stefano e Salvatore Pedi hanno preso parte alla cerimonia di chiusura in terra polacca del progetto che ha visto protagoniste altre nazioni europee, come la Polonia (nazione capofila), Portogallo, Bulgaria, Lituania e Slovacchia. I docenti sono stati accolti calorosamente dal coordinatore polacco del progetto Erasmus+, Krzysztof Maruszak e dalla dirigente della scuola Podstawowa, Anna Czarnowska, nonché dal primo cittadino di Torun. Un’accoglienza emozionante, che ha visto sventolare la bandiera italiana insieme a quelle di altre nazioni europee, sorrette dai giovani studenti polacchi.

G. Di Stefano - S. Pedi
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 05 giugno 2019 07:00:00 (606 letture)

(Leggi Tutto... | 3227 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Erasmus+: Job orientation and Work experience in Europe
Eventi
Si è conclusa con soddisfazione da parte di tutti la settimana di intense attività svoltesi a Malta nell'ambito di un progetto Erasmus Plus Ka229 in cui la nostra scuola è coinvolta. All'incontro hanno partecipato 8 alunni del nostro istituto (Alberto Marchese, Angelo Cristaudo, Federico Frazzetto, Filippo Gravina, Virginia Zappulla, Sofia Azzaro, Desirée D'Agosta e Simona Barresi), accompagnati dal prof Di Stefano e dalla Prof.ssa Ingarao, che hanno lavorato con delegazioni similmente composte provenienti da Lisbona in Portogallo e da Lohmar in Germania. La scuola ospitante è la Alternative Learning Program della città di Paola nella vicina isola di Malta. L'incontro segue lo scambio culturale che si è avuto a Scordia e che ha visto la nostra scuola impegnata nell'ospitare le diverse istituzioni scolastiche e nell'organizzare varie attività in sintonia con le finalità del progetto, dal titolo "Job orientation and Work experience in Europe", che intende assistere gli studenti nel loro cammino formativo per meglio prepararli ad un mercato del lavoro europeo. Gli studenti coinvolti hanno effettuato, durante l'incontro a Scordia, un bilancio delle competenze al fine di orientarsi meglio nella scelta di un futuro di formazione universitaria e lavorativo.

prof. Sergio Garofalo
Postato da Sergio Garofalo Domenica, 02 giugno 2019 08:00:00 (683 letture)

(Leggi Tutto... | 8467 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Progetto Erasmus plus 'Be healthy, be smart, be Europe' - Ultima tappa Corsica (Francia)
Istituzioni Scolastiche
Il Liceo Scientifico "A. Russo Giusti" di Belpasso sede associata dell'I.I.S. Francesco Redi,  ha rappresentato l'Italia e la Sicilia nel progetto Erasmus Plus "Be healthy, be smart, be Europe" in cui si è affrontato il tema "Il cibo, l'ambiente, l'attività fisica, l'igiene e le tradizioni culinarie nei quattro paesi partner". Questo progetto si è snodato nel corso di due anni scolastici e ha coinvolto docenti e alunni delle varie scuole partner di tutta Europa. Coordinatrice del progetto per Belpasso è stata la prof.ssa Giuseppa Borzì, coadiuvata dalle prof.sse Rosanna Spartà, Anna Campisi Policano e Domenica Borzì. Il progetto ha previsto diverse tappe in cui, a turno, si è stati ospiti nei paesi delle varie scuole partener in tutta Europa. Anche Belpasso e Nicolosi hanno fatto la loro parte nell'ospitare studenti e docenti provenienti da ogni parte del nostro giovane continente, grazie al supporto e alla disponibilità delle famiglie degli alunni e degli operatori turistici locali. A loro volta, docenti e studenti del Liceo Scientifico di Belpasso hanno goduto dell'ospitalità dei partner in un clima di vicendevole scambio culturale.

Giuseppe Borzì
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 16 maggio 2019 09:00:00 (400 letture)

(Leggi Tutto... | 5359 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Progetto Erasmus plus KA2 Let’s myth together - Learning Teaching and Training mobility Guimaraes-Portogallo 31.03 - 06.04 2019
Istituzioni Scolastiche
L'istituto Comprensivo "San Giovanni Bosco" di Catania, diretto dal Dirigente scolastico prof.ssa Valeria Pappalardo, si distingue sicuramente sul territorio in cui opera per la grande varietà di offerte formative che offre ai propri studenti dei tre ordini: infanzia, primaria e secondaria di I° grado. Uno dei fiori all'occhiello dell' istituzione è senza dubbio la partecipazione a ben tre progetti Erasmus plus KA2 che sono stati nell'ultimo biennio il "motore" di varie mobilità da e per vari paesi europei. Il Dirigente scolastico, le docenti Anna Maria Carciotto e Lucia Rigano, insieme a tre studenti della scuola secondaria di I° grado ( Allegra Vanessa III B, Sciuto Andrea e Vergata Gaetano III D) il 31 marzo del 2019 son volati verso Guimares-Portogallo per trascorrere lì una settimana fittissima di eventi culturali e formativi che hanno lasciato un segno profondo in ognuno di loro. Il tema del suddetto incontro è stato "Grandparents telling stories" e proprio per esser presenti attivamente all'attività fondante di questa mobilità, il nostro team ha presentato i lavori sulla tematica proposta.

L. Rigano
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 29 aprile 2019 08:00:00 (977 letture)

(Leggi Tutto... | 3152 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Erasmus+: Progetto Erasmus+ ESTEEM (Effective Step to Empatize) per gli alunni della scuola secondaria di primo grado Dante Alighieri Catania in Spagna.
Istituzioni Scolastiche
Si è svolto a San Miguel De Salinas, in Spagna, dall’8 al 12 Aprile 2019 il 4° short-term exchange activity del progetto Erasmus+ ESTEEM (Effective Step to Empatize) che ha visto impegnata una delegazione di alunni delle classi 3° e insegnanti della scuola secondaria di primo grado “Dante Alighieri” di Catania. Il progetto, al suo secondo anno di attività ha così fatto tappa in terra di Spagna coinvolgendo tutti i partecipanti con attività didattiche e ludico/ricreative che hanno reso tangibili gli obiettivi prefissati: empatia, internazionalizzazione, integrazione e reciproco scambio. Tutti i ragazzi sono stati ospitati da famiglie del posto vivendo così la cultura spagnola e creando i presupposti per legami intensi e duraturi.

prof. Lorenzo Bordonaro
Postato da Andrea Oliva Venerdì, 26 aprile 2019 08:00:00 (839 letture)

(Leggi Tutto... | 3252 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Viajero Virtual 3°incontro in Portogallo
Istituzioni Scolastiche
Il terzo incontro del progetto Erasmus+ "Viajero Virtual" si è appena concluso con la tappa portoghese che ha avuto luogo a Barcelos, una ridente cittadina a circa 45 km da Porto, presso l'istituto "Agrupamento de Escolas de Barcelos". Insieme all'IISS Majorana di Scordia hanno preso parte all'incontro anche le delegazioni provenienti dalle altre scuole secondarie superiori coinvolte nel progetto di Germania, Spagna, Bulgaria e Polonia. Il progetto Erasmus+ Ka229 che si concluderà nell'agosto del 2020, ha come scopo principale quello di mettere in risalto la tradizione e le tendenze moderne nell'insegnamento dello spagnolo e dell'inglese con un'attenzione particolare rivolta all'uso della tecnologia e del digitale per favorire l'apprendimento delle lingue; è volto anche ad un lavoro di sensibilizzazione contro la radicalizzazione, la violenza e la discriminazione realizzato attraverso una serie di attività in ambienti informali in sinergia con l'istruzione formale finalizzate anche a favorire lo sviluppo dell'identità personale dei giovani partecipanti.

prof. Sergio Garofalo - IISS Majorana Scordia
Postato da Sergio Garofalo Mercoledì, 24 aprile 2019 07:00:00 (572 letture)

(Leggi Tutto... | 6445 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Viajero Virtual 2° incontro a Manises (Spagna)
Istituzioni Scolastiche
Si è concluso sotto i migliori auspici, presso la scuola Pere Boil di Manises, nella comunità Valenciana in Spagna, lo scambio culturale di breve termine, previsto dal progetto Erasmus+ Ka229, dal titolo "Viajero virtual" di cui fa parte l'IISS Majorana di Scordia. All'incontro di progetto, oltre l'IISS Majorana di Scordia e la scuola ospitante, hanno preso parte anche le delegazioni di studenti ed insegnanti provenienti dalle scuole secondarie superiori coinvolte di Germania, Portogallo, Bulgaria e Polonia.Il progetto, che ha preso il via all'inizio di questo anno scolastico e che si concluderà alla fine del prossimo, ha come scopo principale quello di  mettere in risalto la tradizione e le tendenze moderne nell'insegnamento dello spagnolo e dell'inglese con particolare attenzione all'uso delle tecnologia e del  digitale per favorire l'apprendimento delle lingue straniere.

prof. Sergio Garofalo - IISS Majorana Scordia
Postato da Sergio Garofalo Giovedì, 18 aprile 2019 17:23:09 (500 letture)

(Leggi Tutto... | 5866 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: L’Ipsseoa “Karol Wojtyla” accoglie con successo il progetto europeo 'Erasmus plus – ECAM', per abbracciare i valori di cittadinanza e integrazione
Istituzioni Scolastiche
Nell'aula magna dell'IPSSEOA "Karol Wojtyla" di Catania, via Lizio Bruno, si è tenuta la cerimonia inaugurale del progetto europeo Erasmus Plus: "Citoyenneté européenne et multiculturalisme (ECAM)", che ha dato il via a una settimana ricca di incontri e attività culturali organizzati dall'équipe Erasmus - Lingua Francese "K.Wojtyla" (Proff. A. Costarella, C. Cardone, G. Guerrera, M.E. Di Mauro, G. Cutrona, P. Sciotto, M. Di Francesco con la collaborazione di G. Allegra, M. Sgalambro, S. Medico e M.E. Di Bella). In apertura, è stata presentata agli studenti delle classi terze, quarte e quinte, dalla prof.ssa Crocella Bonomo l'esposizione multimediale «Nuove generazioni. I volti giovani dell'Italia multietnica» Storie di integrazione. Gli studenti stranieri hanno presentato i loro istituti scolastici ed i rispettivi territori geografici. Il progetto, di durata biennale, è un partenariato fra quattro istituti scolastici europei , con i proff. dei: Lycée Saint-Joseph Tahiti - Sylvain Martinez, Lycée classique Diekirch - Geneviève Harles del Lussemburgo; Lycée Saint-Charles Saint-Pierre Isola della Riunione - Nouha Darquitain; e il "Wojtyla" Catania, responsabile progetto prof.ssa Alessandra Costarella, che concepiscono e definiscono diversamente la nozione di cittadinanza europea.

Lella Battiato Majorana
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 17 aprile 2019 08:00:00 (676 letture)

(Leggi Tutto... | 7677 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Erasmus+: 'Scuole eTwinning', La scuola secondaria di primo grado Dante Alighieri di Catania tra i 130 istituti italiani tra i più innovatori d’Europa
Istituzioni Scolastiche
Sono 130 le scuole italiane che in questi giorni hanno ricevuto il riconoscimento europeo 2019 di “Scuola eTwinning”. Il premio, relativo ai risultati raggiunti nell’anno scolastico da docenti e studenti di alcuni istituti attraverso la piattaforma europea per i gemellaggi elettronici eTwinning, vuole certificare l’innovazione mostrata dalle scuole più virtuose in ambiti della didattica quali: pratica digitale, eSafety, approcci creativi e innovativi alla pedagogia, promozione dello sviluppo continuo delle competenze di docenti e studenti. 15 le scuole siciliane e tra queste la scuola secondaria di primo grado Dante Alighieri di Catania che da anni ha adottato la metodologia della pratica e-twinning con progetti di gemellaggio elettronico con altre scuole europee su tematiche di didattica diciplinare e trasversali sulle competenze chiave del XXI secolo.

prof. Lorenzo Bordonaro
Postato da Andrea Oliva Martedì, 26 marzo 2019 08:00:00 (2917 letture)

(Leggi Tutto... | 2420 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Seconda fase dell'Erasmus plus per il Liceo Scientifico Majorana Arcoleo di Caltagirone
Istituzioni Scolastiche
Con una settimana di full immersion in lingua inglese, gli studenti del liceo scientifico Ettore Majorana di Caltagirone hanno dato il la alla seconda fase del progetto Erasmus plus, coordinato dal prof. Nuccio Visaloco, recandosi in Portogallo nella scuola Agrupamento de Vila Real de Sant'Antonio. "Gli alunni - ha affermato la prof.ssa Daniela Sorrenti che ha accompagnato i ragazzi insieme ai prof. Enzo Turturici e Davide Beninato - hanno frequentato le attività a scuola dalla mattina fino alle 17.30, ma hanno anche avuto del tempo libero per visitare il territorio al fine di svolgere le ricerche sperimentali previste dal progetto Erasmus plus. Questa seconda tappa li ha portati ad approfondire il tema dell'ecosistema". "Studiare le scienze in lingua inglese è stato molto impegnativo e motivante - affermano gli studenti Carla Di Liberto e Francesca Messina della classe 4b liceo scientifico, Alexander Alfio Grasso 4a scienze applicate - abbiamo osservato l'ecosistema delle dune, effettuato un giro in barca sul fiume Rio Formosa, ci siamo recati in una riserva naturale per indagare sulla capacità portante dell'ecosistema.

L'addetto stampa
Alessandra La Puzza
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 25 marzo 2019 08:00:00 (2507 letture)

(Leggi Tutto... | 3855 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Studenti dell’IISS Ven. Ignazio Capizzi di Bronte a Perpignan (Francia) - Erasmus plus KA2 'Mission to Mars'
Istituzioni Scolastiche
Mercoledì 21 marzo 2019, la Dirigente Scolastica Grazia Emmanuele, nell’Aula Magna del Liceo Classico dell'IIS Capizzi di Bronte, ha incontrato, insieme alla referente del progetto Erasmus, prof. Floreana Casella, e ai docenti accompagnatori, i dodici studenti che il 24 marzo p.v. partiranno per Perpignan (Francia) per una short students’ mobility di sette giorni prevista dal Progetto  Erasmus Plus KA2 “Mission to Mars”. Gli studenti saranno accolti in famiglie individuate dal Collège Jean Macè, partner del progetto. Il progetto, triennale 2017-2020, consentirà agli studenti, di entrambe le nazionalità, di acquisire specifiche conoscenze e competenze disciplinari ma anche competenze di cittadinanza  europea.

iscapizzi.edu.it
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 24 marzo 2019 08:00:00 (2935 letture)

(Leggi Tutto... | 2057 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Festa conclusiva del Progetto Erasmus+ 'Ambassadors for Peace' del liceo artistico Emilio Greco di Catania
Istituzioni Scolastiche
Si è concluso felicemente nei giorni scorsi il Progetto Erasmus “Ambassadors for Peace Erasmus+” (2017-2019) del Liceo Artistico Statale “Emilio Greco”, di Catania, con una “spettacolare” performance dedicata all’arte della musica, della danza e della poesia. Una vera festa all’insegna della creatività e dell’allegria vissuta intensamente dai ragazzi del liceo Emilio Greco con i loro coetanei croati, francesi, finlandesi, greci e rumeni, che per un’intera settimana sono stati accolti dai docenti e dagli alunni del liceo catanese, e ospitati dalle loro famiglie. Ed è stato un vero spettacolo, un pullulare di ragazze e di ragazzi che si sono alternati sul palco dell’Auditorium dell’Istituto dei Salesiani, di via Cifali, con danze tradizionali dei vari paesi d’origine, con costumi e musiche etniche, arricchito da brani musicali, lettura di poesie in lingua inglese e videoclip, in un’alternanza di suggestioni e d’emozioni, di suoni e di colori, in una sala piena di docenti, di compagni di classe e di genitori emozionati ed incuriositi.

prof. Angelo Battiato
Referente Ufficio Stampa del Liceo Artistico “Emilio Greco”, Catania
Postato da Angelo Battiato Venerdì, 01 marzo 2019 09:30:00 (1035 letture)

(Leggi Tutto... | 6859 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Progetto Erasmus plus KA2 'Open doors to creative generations'
Istituzioni Scolastiche
L’Istituto Comprensivo Statale San Giovanni Bosco di Catania partecipa dall’anno scolastico 2018 fino al 2020 al terzo partenariato strategic nell’ambito del programma Erasmus+ KA229- Cooperation for innovation and the exchange of good practices- School Exchange Partnership, con il Progetto “Open doors to creative generations” del quale è scuola coordinatrice. Il partenariato è comosto da quattro scuole europee: Kozmos Yazilim Anadolu Lisesi (Turchia), 127 SU “Ivan Nikolaevich Denkoglu (Bulgaria), Scoala Gimnaziala Nikos Kazanzakis (Bulgaria). Il primo incontro, Learning Teachin and Training meeting, al quale hanno partecipato le delegazioni di Dirigenti Scolastici, Coordinatori e studenti stranieri delle quattro scuole partner si è svolto presso il Kozmos Yazilim Anadolu Lisesi di Istanbul (Turchia) dal 16 al 22 febbraio 2019, per definire tutti gli obiettivi e le attività previste per la prima annualità del Progetto.


prof.ssa Lucia Rigano
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 28 febbraio 2019 08:00:00 (707 letture)

(Leggi Tutto... | 2730 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Il Boggio Lera in Olanda alla prima conferenza internazionale del progetto Erasmus+ 'Let’s Communicate Together'
Istituzioni Scolastiche
Si è appena conclusa - presso il Raayland College di Venray, Olanda - la prima mobilità internazionale del progetto “Let’s Communicate Together”. Il progetto è finanziato dall’azione KA229 dei fondi europei ERASMUS+ e dall’agenzia Nazionale Italiana e coinvolge scuole secondarie di sei diversi paesi Europei  (Inghilterra, Italia, Olanda, Portogallo, Scozia, Turchia) con l’intento di migliorare le abilità comunicative di studenti e docenti, anche attraverso la conoscenza delle diverse culture e delle tradizioni europee. Gli alunni Sofia Martino (2 A), Paolo Alessi (2 B), Aurora Previti (2 B),  Mira Caruso (2 CL),  Laura Di Benedetto (3 ASA), Nicola Riva (3 ASA), Anna Nicolosi (3 D) - accompagnati dalle prof.sse Anna Barberi e Pietra Capuano - sono stati ospitati dalle famiglie degli studenti olandesi e hanno trascorso una settimana intensa e proficua partecipando con i loro coetanei europei a attività scolastiche e culturali in un clima collaborativo e positivo.

Anna Barberi
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 27 febbraio 2019 08:00:00 (863 letture)

(Leggi Tutto... | 3713 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Erasmus+: I.P.A.A. “Santo Asero”, Paternò: concluso il quinto incontro del progetto Erasmus+ KA2 T.A.L.E.N.T.ED
Istituzioni Scolastiche
Dall’11 al 16 febbraio c.a. si è svolto all’I.T.I.S. di Belpasso il quinto incontro del progetto Erasmus+KA2 Training For Advanced Level E-Material With New Technologies In Education (T.A.L.E.N.T.ED.), riservato ai docenti e volto alla produzione, condivisione e gestione di verifiche, test, questionari, prove strutturate e d’esame in formato digitale. A consuntivo, le esperienze di lavoro svolte nei Paesi partner (Lituania, Portogallo, Romania, Turchia, Ungheria, Italia) confluiranno in una pubblicazione che raccoglierà i contributi scaturiti dalle varie sessioni del progetto. L’incontro tenuto a Belpasso è stato coordinato dalla referente per il nostro Paese di T.A.L.E.N.T.ED., prof.ssa Tania Fiorito, responsabile del Corso Operatore del Benessere dell’I.P.A.A. “Santo Asero” di Paternò, sede coordinata dell’I.I.S.S. “Francesco Redi”. Titolo del corso era “Schoology Online Exam Platform.” Le lezioni sono state affidate a un esperto esterno, Enrico Amato, poco più che ventenne, talentuoso ex-alunno – sebbene limitatamente all’anno conclusivo degli studi, precedentemente condotti presso altri Istituti – dell’I.T.I.S. “Galileo Ferraris” di Belpasso.

Rocco Giudice
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 25 febbraio 2019 08:00:00 (1014 letture)

(Leggi Tutto... | 14012 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Erasmus+: Scambio culturale tra il Convitto Cutelli di Catania ed il Liceo Internazionale Jules Guesde di Montpellier.
Istituzioni Scolastiche
Scambio culturale tra il Convitto Cutelli di Catania ed il Liceo Internazionale Jules Guesde di Montpellier. Si è appena conclusa la prima fase dello scambio culturale, organizzato dalle prof.sse Liotta e Florteron, che ha coinvolto 25 alunni del Convitto Cutelli ed altrettanti provenienti dal Liceo Internazionale Jules Guesde di Montpellier. Per una settimana i corrispondenti francesi hanno trascorso il loro tempo con i loro omologhi italiani che li hanno guidati alla scoperta delle bellezze del proprio territorio, della cultura, delle tradizioni e della cucina siciliana. Le escursioni sull'Etna, a Taormina ed a Siracusa sono stati i momenti salienti di questa prima fase durante la quale i nostri alunni hanno fatto da interpreti traducendo le preziosissime spiegazioni fornite dal loro docente di Storia dell'Arte, prof. D'Antoni.

prof.ssa Francesca Liotta
Postato da Andrea Oliva Giovedì, 14 febbraio 2019 08:10:00 (834 letture)

(Leggi Tutto... | 3002 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Gli alunni dell’Ipsseoa 'Karol Wojtyla' Catania in Finlandia con il progetto Erasmus+ 'Roots'
Istituzioni Scolastiche
Finalmente è avvenuto il primo incontro del progetto Erasmus+ "Roots" che si è tenuto a Naantali in Finlandia dal 13 al 19 dicembre 2018. L'incontro di Naantali ha visto la partecipazione delle scuole di 5 paesi che, insieme all' Istituto Alberghiero "K. Wojtyla" di Catania,  prendono parte al progetto: la Repubblica Ceca, La Finlandia, la Turchia, Cipro e la Spagna. La preparazione è iniziata  in estate con lo scambio di messaggi  tra le scuole partecipanti al progetto per fissare le date degli incontri e le attività da organizzare secondo il programma prestabilito. Obiettivo: scoperta del patrimonio culturale di ogni nazione attraverso la conoscenza delle sue tradizioni popolari, i miti, le leggende  e la cucina tradizionale. Attività che hanno dato agli studenti l'opportunità di migliorare le loro competenze sociali, culturali e linguistiche oltre ad acquisire la consapevolezza culturale in Europa.

Lella Battiato Majorana
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 06 febbraio 2019 09:00:00 (567 letture)

(Leggi Tutto... | 5266 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: C.R.E.A.C.T.I.O.N. Come Reach Europe And Create Talent In Our Nations (Vieni a raggiungere l’Europa e prepara il talento nelle nostre nazioni!)
Istituzioni Scolastiche
L'Istituto Comprensivo Statale "San Giorgio", partecipa, dall'anno scolastico 2018 fino al 2020, ad un partenariato strategico, all'interno del programma Erasmus+KA2, composto da sei scuole europee: Collège Départemental Elsa Triolet di Varennes su Seine (F), ICS "S.Giorgio" di Catania(I), Mustafa Kemal Ortaokulu di Düzce(T), Instituto de Enseñanza Secundaria "El Yelmo" di Cortijos Nuevos (S), Koivusaaren koulu di Järvenpää (F), The Observatory School di Bidston (UK). L'incontro di presentazione del progetto con le delegazioni dei docenti stranieri delle scuole partner si è svolto presso il Collège Elsa Triolet a Varennes sur Seine (France), dal 19 al 23 Novembre 2018, per definire tutti gli aspetti organizzativi e logistici delle attività previste nel progetto. I partners hanno avuto l'opportunità di incontrarsi dopo un anno di collaborazione intrapresa tramite la piattaforma eTwinning. I tre giorni sono stati dedicati anche ad azioni di formazione sulla gestione di un progetto Erasmus +, sull'uso della piattaforma eTwinning, su utilizzo di strumenti digitali.

Il Dirigente scolastico
Concetta Manola
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 05 febbraio 2019 08:00:00 (863 letture)

(Leggi Tutto... | 6271 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Prima tappa di un entusiasmante Erasmus plus per il Liceo Scientifico Majorana Arcoleo di Caltagirone
Istituzioni Scolastiche
L'Europa si costruisce anche a scuola attraverso gli scambi europei. Così a partire da questo assunto, gli studenti del liceo scientifico "Majorana Arcoleo" guidati dai professori Nuccio Visaloco ed Enzo Turturici hanno vissuto la prima tappa di un entusiasmante Erasmus plus. "Il progetto, dalla durata biennale - ha affermato il dirigente scolastico prof. Giuseppe Turrisi, che ha fortemente sostenuto l'iniziativa - ha coinvolto 12 studenti della Spagna, del Portogallo, della Romania e della Turchia accompagnati da 8 professori. Le famiglie dei nostri studenti hanno pienamente abbracciato questa iniziativa, ospitando gli alunni stranieri e consentendo ai ragazzi di vivere un'esperienza unica nel suo genere. Gli studenti hanno effettuato delle rilevazioni in loco per realizzare un'inchiesta matematico statistica sull'uso dei mezzi di trasporto".

L'addetto stampa
Alessandra La Puzza
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 20 gennaio 2019 08:00:00 (926 letture)

(Leggi Tutto... | 3774 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: La cucina Thaillandese si aggiudica il primo premio del contest 'Intercultura a tavola' organizzato dell’alberghiero di Caltagirone
Istituzioni Scolastiche
La conoscenza dell'altro comincia a tavola! Sulla base di questo assunto venerdì 11 gennaio l’associazione Intercultura e l’IIS “Cucuzza Euclide”  sezione IPSSAR hanno realizzato il primo contest culinario “Intercultura a tavola” presso i laboratori dell’alberghiero di Caltagirone nell’ambito della giornata internazionale del multiculturalismo a tavola, che ha visto coinvolte alcune classi del triennio, in primis la VB settore enogastronomia. Animatrici dell’iniziativa le prof.sse Maria Russo e Antonella Aversa, volontarie dell’associazione Intercultura dell’area del calatino con la partecipazione degli alunni Marisol Lamas (Argentina), Aaliyah Casserly (Australia), Alonso Peña Domarchi (Cile), Wai Yin Lam (Hong Kong), Maj Rasmussen (Danimarca) e Kanyarat Dangngam (Thailandia) che fanno parte dei circa 1.000 ragazzi provenienti da tutto il mondo che, grazie all’Associazione ONLUS Intercultura, scelgono di arricchirsi culturalmente trascorrendo un periodo della loro vita in Italia.

Sebastiano Russo
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 12 gennaio 2019 11:01:00 (1101 letture)

(Leggi Tutto... | 5052 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Erasmus Plus 'Outdoor Education' all'Istituto Superiore Majorana-Arcoleo di Caltagirone
Istituzioni Scolastiche
Nell’ambito delle attività di internazionalizzazione promosse dall’Unione Europea, l’Istituto Superiore “Majorana-Arcoleo” di Caltagirone sarà protagonista nei prossimi giorni di un progetto Erasmus Plus dal titolo “Outdoor Education” di durata biennale. Prevede la mobilità di alunni e di docenti tra i partnerche sono la Turchia (scuola coordinatrice e capofila), la Romania, la Spagna, il Portogallo e l’Italia. La prima mobilità sarà realizzata in Italia proprio presso la nostra scuola dal 14 al 18 gennaio.

Marco Pappalardo
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 09 gennaio 2019 10:00:00 (750 letture)

(Leggi Tutto... | 2549 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Scambio internazionale KA2 'Job orientation and work in Europe'
Istituzioni Scolastiche
Lo scorso novembre è stato per l’II.SS. “Ettore Majorana” di Scordia un mese all’insegna dell’internazionalizzazione.
Dopo avere ospitato un gruppo di 28 ragazzi spagnoli di Aguilar de Campoo tocca alla nostra scuola l’organizzazione del primo scambio di breve termine per un nuovo progetto Erasmus Ka229 dal titolo “Job orientation and work in Europe” che ha avuto inizio il 1 settembre del 2018 e che si concluderà il 31 agosto del 2020.

prof. Sergio Garofalo
Postato da Sergio Garofalo Martedì, 18 dicembre 2018 07:00:00 (685 letture)

(Leggi Tutto... | 5144 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Progetto internazionale di scambio bilaterale tra il liceo statale Boggio Lera di Catania e Charlemagne College Eijkhagen - Landgraaf (Paesi Bassi)
Istituzioni Scolastiche
Si è conclusa con successo la prima parte del progetto internazionale di scambio bilaterale tra il Liceo Enrico Boggio Lera di Catania e il Charlemagne College Eijkhagen di Landgraaf ( Paesi Bassi). Gli alunni della 3A scientifico ordinario Abbate Alessandro Orazio, Baldelli Chiara, Bambara Enrico, D'antone Giuseppe, Famà Angela Rita, Guardo Elisa, Iraci Sareri Mattia, Koval Violetta, Musumeci Mattia, Noce Giuliano, Palermo Alice, Patania Filippo, Pennisi Sofia, Rasà Oriana Pia, Siciliano Marco, Vasquez Corrado, Zuccarello Chiara e gli alunni della 3B scientifico ordinario Ardu Erica, Baglione Giuseppe Francesco, Distefano Sabrina, Fiore Domenico, Finocchiaro Riccardo, Leone Mariano Alessandro, Marrazzo Carola Maria, Palazzolo Vito Valerio, Pennisi Delia e Pisasale Daniel, accompagnati dalle prof.sse Barberi Anna e Lipera Giuseppa, e ospitati dalle famiglie degli studenti olandesi, hanno trascorso una settimana intensa e proficua, partecipando con i loro coetanei a workshops, lezioni in laboratorio, attività culturali e ricreative in un clima di serena condivisione.

prof.ssa Giuseppa Lipera
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 11 dicembre 2018 08:00:00 (663 letture)

(Leggi Tutto... | 4656 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Erasmus+: Con l’europa, Verso l’Europa all'I.C.S. 'A. Gabelli' di Misterbianco
Istituzioni Scolastiche
L’I.C.S. “A. Gabelli” di Misterbianco è lieto di invitarvi all’evento di venerdi 7 dicembre c.a. “Con l’europa, Verso l’Europa”, (ore 16.30 - 18.30) presso sala Giarrizzo dello Stabilimento Monaco di Misterbianco (via Municipio, 319) in cui presenteremo i progetti e le attività internazionali della nostra scuola. Ripercorrendo alcune delle fasi centrali di questo importante percorso, il programma include: la presentazione del progetto Erasums+ KA229 Partenariati per Scambi tra Scuole, dal titolo "Bits and Pieces of Culture"; la cerimonia di consegna dei certificati di qualità eTwinning per progetto "The Earth and Natural Features - Learning from Italy and Northern Ireland"; - la cerimonia di consegna dei certificati Cambridge English.
download Locandina
Il Dirigente scolastico
dott.ssa Adriana Battaglia
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 04 dicembre 2018 07:30:00 (462 letture)

(Leggi Tutto... | 2572 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Progetto Erasmus+ 'Viajero Virtual'
Istituzioni Scolastiche
Si è svolto dal 5 Novembre al 11 Novembre 2018 il primo raduno del progetto internazionale "Viajero Virtual" che prevede la partecipazione dell'IISS Majorana di Scordia e di altre scuole della Bulgaria, della Germania, della Polonia. della Spagna, del Portrogallo. I partecipanti 4-5 ragazzi per nazione più 2 insegnanti per ogni scuola si sono ritrovati a Troyan in Bulgaria (una cittadina situata a 160 km a nord di Sofia) nella sede del Vasil Levsky Comprehensive School dove hanno svolto una serie di attività per conoscere le peculiarietà del luogo e per approfondire l'uso e la conoscenza delle lingue. La lingua principale dello scambio è stata lo spagnolo affiancata dall'inglese. L’evento educativo ha permesso di migliorare le capacità comunicative sia in spagnolo che in inglese; partecipando alle varie attività proposte è stato possibile  conoscere la ceramica come una delle arti più popolari nella cultura bulgara ed inoltre approfondire le relazioni tra i partecipanti, ultimo ma non meno importante, si è avuto modo di lavorare in un ambiente molto rilassante, stimolante, cordiale ed amichevole, con i professori dei  paesi  stranieri partecipanti, i rappresentanti della nostra scuola la professoressa Letizia Racito ed il professore Sergio Garofalo, la preside del liceo ospitante, prof.ssa Viara Docheva, l’ambasciatrice eTwinning Valentina Marinova, Reneta Hristova, insegnante di spagnolo e la professoressa Miroslava Yovchevska  insegnante d’inglese in Bulgaria, nonchè gli alunni. Nel corso dei due anni, cioè della durata del corso, gli studenti avranno modo di continuare a comunicare utilizzando la piattaforma eTwinning, approfondire le loro abilità nell’ambito tecnologico utilizzando tutti i mezzi a loro disposizione, cellulari, pc, tablet e così via, mostrando la loro iniziativa e responsabilità nell’uso di tali strumenti, continueranno ad utilizzare le lingue di scambio, inglese e spagnolo, in modo comunicativo.
prof. Sergio Garofalo
Postato da Sergio Garofalo Lunedì, 26 novembre 2018 09:40:23 (862 letture)

(Leggi Tutto... | 11424 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Gemellaggio Liceo Scientifico 'E. Majorana' – 'Leibniz Gymnasium'
Istituzioni Scolastiche
Il 20 settembre il Liceo Scientifico "Ettore Majorana" di San Giovanni la Punta ha accolto con entusiasmo 18 alunni tedeschi, accompagnati da due docenti e dalla loro preside, provenienti dal prestigioso e autorevole Leibniz-Gymnasium di Östringen, una cittadina tedesca del Baden -Wurttemberg nella Germania meridionale. L'arrivo degli studenti tedeschi è stato una tappa di un'esperienza avviata già nel febbraio scorso, con la partenza dei nostri studenti italiani per la Germania. Durante lo scambio culturale, basato su un progetto didattico promosso e sviluppato in cooperazione con il liceo tedesco, si sono usate come lingue veicolari il tedesco e l'italiano, dal momento che gli alunni tedeschi studiano italiano come terza lingua straniera. Il progetto, che ha previsto di inserire gli alunni nell'ambiente scolastico, familiare e sociale della città ospitante e del suo territorio per una settimana, si è articolato in due fasi: la 1a fase si è svolta, come detto prima, in Germania dal 25 febbraio al 4 marzo, quando i nostri alunni sono partiti alla volta di Östringen.

 Camillo Bella
Postato da Camillo Bella Venerdì, 12 ottobre 2018 16:02:18 (622 letture)

(Leggi Tutto... | 4669 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Progetto Erasmus all’Istituto Comprensivo 'A. Gabelli' di Misterbianco
Istituzioni Scolastiche
Dopo il Quality Label (certificato di Qualità nazionale) per il progetto eTwinning "The Earth and Natural Features - Learning from Italy and Northern Ireland", continuano le innovazioni e i riconoscimenti in direzione di una dimensione europea dell'istruzione all'Istituto Comprensivo Statale "Aristide Gabelli" di Misterbianco. L'istituto diretto dalla dott.ssa Adriana Battaglia ha presentato candidatura e ottenuto autorizzazione per il progetto Erasmus+ KA2 Partenariati Strategici per gli Scambi tra Scuole dal titolo "Bits and Pieces of Culture". L'I.C. "Gabelli" parteciperà al progetto come scuola partner insieme ad altri cinque Paesi: Croazia (coordinatore), Polonia, Grecia, Cipro e Spagna.

ctic89000r@istruzione.it
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 05 ottobre 2018 10:00:00 (1172 letture)

(Leggi Tutto... | 3356 bytes aggiuntivi | Voto: 3)

Erasmus+: Conclusione progetto Erasmus Plus ''TEaCHNOLOGY IN EDUCATION''
Istituzioni Scolastiche
Dopo un biennio di intense attività, si conclude il 31 Agosto 2018 il progetto Erasmus Plus "TEaCHNOLOGY IN EDUCATION" che si è posto l’obiettivo di innovare il curriculum scolastico attraverso l’introduzione di nuove metodologie  TIC (Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione).
Il progetto ha interessato sei scuole partner di altrettanti paesi europei: Romania, Italia, Svezia, Norvegia, Portogallo e Turchia si sono cimentati a realizzare, ciascuno, un modulo didattico in 3D in 6 differenti discipline.

prof. Sergio Garofalo
Postato da Sergio Garofalo Sabato, 18 agosto 2018 08:39:44 (890 letture)

(Leggi Tutto... | 6553 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Ultima Mobilità con studenti in Spagna. Progetto Erasmus+ KA2 'Tradigames around Europe'
Istituzioni Scolastiche
Come da progetto Erasmus Plus KA2 "Tradigames around Europe" si è svolto il secondo incontro transnazionale, con studenti dei paesi partners ( Spagna, Italia, Romania), dal 20 al 25 maggio 2018. Il coordinatore ins. Ciaramella Anna e le docenti Carulli Carmela, Torrisi Francesca, Coco Febronia, Ottone Anna Anicito Sebastiana, insieme a 11 studenti selezionati fra le cinque classi quinte del 2° C. D. "Giovanni XXIII" di Paternò, hanno partecipato a questo secondo incontro transazionale tenutosi nella scuola "IE Mare de Déu del Portal" di Batea (Spagna), quale momento conclusivo del progetto. Un efficiente lavoro precedeva la mobilità: il continuo contatto tramite chat, Whats App, e-mail, etc..., grazie al quale sono stati presi accordi per l'organizzazione della mobilità; la preparazione e predisposizione, per tempo, di tutto il materiale utile da portare per la buona realizzazione dei giochi durante i giorni di mobilità: Tere, coordinatore del progetto, ci ha guidato e consigliato con tanta pazienza e disponibilità, fornendoci prima del viaggio tutti i dettagli necessari e organizzando il piano dettagliato delle attività della settimana.

ins. Ciaramella Anna
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 17 luglio 2018 09:00:00 (1431 letture)

(Leggi Tutto... | 9460 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Erasmus+: 'Drawing peace Erasmus'. Giornata della creatività al liceo artistico Emilio Greco, di Catania
Istituzioni Scolastiche
Un'intera giornata di creatività, pace e bellezza, per concludere un bellissimo anno scolastico! Questo è stato l'ultimo giorno di scuola al Liceo Artistico Statale "Emilio Greco", di Catania. Un giorno pieno d'allegria, dedicato alla creatività, alla pace e alla bellezza, con lo slogan: "non c'è pace senza armonia!". Ed è stato un brulicare di iniziative e di alunni impegnati in mille attività artistiche e culturali, un vocio continuo, denso di suoni e di colori, "ragazzi in movimento", coordinati dalle prof.sse Daniela Policastro e Maria Grazia Chiarenza, tutor del progetto "Ambassadors for Peace Erasmus +". Tutto è iniziato sin dalle prime ore del mattino, nelle aule, nei corridoi e nella pineta della sede storica del liceo catanese. Nel corso della giornata si sono svolte moltissime iniziative: laboratorio multimediale/grafico, con la realizzazione di gif fotoritocco e cartoline, a cura delle prof.sse Crispie, Bisicchia e l'assistente tecnico Rubino; laboratorio creativo inclusivo, a cura della prof.ssa Costa; laboratorio artistico, con la realizzazione di finte vetrate, e sperimentazione della tecnica del vetro, a cura della prof.ssa Allegra e dell'assistente tecnico Catania; laboratorio plastico, realizzazione di elementi plastici, a cura del prof. Zuppelli; estemporanea grafico-pittorico, a cura delle prof.sse Castrogiovanni e Maugeri; laboratorio pittorico, con la realizzazione di segnalibri d'arte, sperimentazione di acquarelli, a cura delle prof.sse Lucchese, Maricchiolo e Bonaccorsi; laboratorio di Caviardage "trova la poesia nascosta", a cura delle prof.sse Gulino e Bonincontro.

prof. Angelo Battiato
(Referente Ufficio Stampa del Liceo Artistico "Emilio Greco", Catania)
Postato da Angelo Battiato Martedì, 12 giugno 2018 09:00:00 (848 letture)

(Leggi Tutto... | 5223 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: A Stoccolma si conclude il Progetto Erasmus Plus ''TEaCHNOLOGY''
Istituzioni Scolastiche
Con l’ultimo scambio di breve termine con la Tumba Gymnasium, una scuola  secondaria superiore svedese con 1200 alunni e 100 insegnanti, si sono chiuse le attività di mobilità previste dal progetto TEaCHNOLOGY in Education.  Alle attività, previste dal progetto Erasmus plus azione chiave due (Ka2), hanno partecipato gli studenti Giorgia Castorina, Claudia Gorza, Giuseppe Guercio, Piergiovanni Guzzardi accompagnati dalla prof.ssa Alessandra Ingarao e dal prof. Salvatore Di Stefano. Gli alunni sono stati ospitati dalle famiglie dei partner svedesi e hanno lavorato assieme alle altre delegazioni provenienti da Portogallo, Romania, Norvegia e Turchia. 

prof. Sergio Garofalo
Postato da Sergio Garofalo Venerdì, 08 giugno 2018 16:21:46 (820 letture)

(Leggi Tutto... | 4615 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Erasmus + Progetto Ka1 - Back to the Past for the Future: sulle tracce del passato
Istituzioni Scolastiche
Il progetto "Back to the Past for the Future : sulle tracce del Passato" dell'Istituto Comprensivo Don Bosco di Santa Maria di Licodia (CT), finanziato dall'Unione Europea nell'ambito del Programma ERASMUS + dell'Azione Chiave 1 - Mobilità del personale della scuola, è giunto al termine. In data 24 maggio 2018, nell'ambito delle iniziative di disseminazione previste dal progetto, si è tenuto nel nostro Istituto un Seminario di formazione e di disseminazione, che ha fatto registrare una grossa partecipazione di docenti dei tre ordini di scuola: Infanzia, Primaria e Sec. di I Grado, provenienti anche da altre istituzioni scolastiche. Il Seminario ha dato modo alla Referente del progetto, prof.ssa Maria Lavalle, coadiuvata dalla collega prof.ssa Marisa Bua, di illustrare l'attività svolta in quest'anno di lavoro intenso e proficuo, che ha consentito a 13 docenti di diverse discipline (docenti di lingue, di DNL e di sostegno), selezionati dai tre ordini di scuola, di frequentare dei corsi di due settimane nel Regno Unito, in Francia e in Spagna.

prof.ssa Maria C. Lavalle
Referente Erasmus + I.C. Don Bosco, S. M. di Licodia
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 02 giugno 2018 08:30:00 (896 letture)

(Leggi Tutto... | 4500 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Erasmus + KA2 Project 'Let’s MYTH together' in Lituania
Istituzioni Scolastiche
Con grande entusiasmo si è conclusa a Mazeikiai, nella leggendaria Lituania, la prima annualità del Progetto Erasmus KA2 "Let's MYTH together!". L'istituto Comprensivo "San Giovanni Bosco" rappresentato dal Dirigente Scolastico, prof.ssa Valeria Pappalardo, dalla coordinatrice del progetto Erasmus, Lucia Rigano, dalla docente Maria Grazia Ricca e da due giovani studentesse dell' istituto, Russo Giorgia e Zappalà Carmen ha partecipato alla mobilitià Learning Teaching and Training a Mazeikiai, in Lituania. Dal 6 al 12 maggio 2018, i rappresentanti dei sei Paesi europei coinvolti nella partnership Erasmus+ , Polonia, Italia, Bulgaria, Slovacchia, Portogallo e Lituania, si sono ritrovati per trascorrere una settimana insieme, all'insegna della condivisione dei principi europei, dell'amicizia senza barriere, e soprattutto della scoperta di miti e leggende legati ai rispettivi Paesi, così come previsto dal Progetto.

Lucia Rigano
Coordinatrice Progetto Erasmus
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 28 maggio 2018 09:00:00 (781 letture)

(Leggi Tutto... | 3207 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: How it is to live, study and work in a foreign EU Country. Erasmus + Newport, 16-20 aprile 2018
Istituzioni Scolastiche
Si avvia alla conclusione il progetto Erasmus Plus dal titoloHow it is to live, study and work in a EU Countryche in tre anni di interscambi culturali ha coinvolto nove scuole di sette nazioni europee mobilitato più di trecento studenti e diverse decine di docenti italiani, spagnoli, inglesi, olandesi, finlandesi, estoni e polacchi. Iniziato a Scordia nel gennaio 2016 sotto la guida del coordinatore generale e responsabile delle attività internazionali dell'I.I.S.S. "Ettore Majorana", il prof. Salvatore Di Stefano, il progetto ha raggiunto la sua ultima tappa approdando nel Regno Unito, protagonista di una cinque giorni di intense attività effettuate nella settimana dal 16 al 20 aprile 2018 raccogliendo il plausodel Dirigente Scolastico, prof.ssa Ornella Sipala. Ancora una volta, una delegazione di quattro studenti e due docenti (in questo caso le prof.sse di lingua inglese Letizia Racito e Stefania Santoro) ha rappresentato l'Istituto in un contesto europeo vivendo per una settimana quali cittadini di un altro Paese con l'obiettivo di conoscerne e comprenderne la realtà sotto diversi punti di vista:educativo, scolastico, universitario e post universitario, economico, lavorativo, imprenditoriale.

Stefania Santoro
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 20 maggio 2018 07:00:00 (824 letture)

(Leggi Tutto... | 11989 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Erasmus + Call 2017 – KA2 – 2a tappa del partenariato strategico per lo scambio di buone pratiche presso il 5° I.C.S. Paolo Vasta di Acireale
Istituzioni Scolastiche
Dopo il primo incontro in Germania del mese di febbraio 2018, presso la sede del 5° I.C.S. Paolo Vasta di Acireale si è svolto - dal 07 all'11 maggio 2018 - il secondo meeting transnazionale del comune Progetto "Together for the better integration in Europe" - "Insieme per integrarci in Europa". Capofila del Partenariato strategico di cui è beneficiario il 5° I.C.S. Paolo Vasta di Acireale è la scuola "Bettina Von Armin" di Dormagen - Colonia - sede del 1° incontro; le altre due scuole partner sono l'Istituto "Jes Mariano Jose de Larra" di Madrid e il "Collège Gabriel Havez" di Creil - Parigi. Nel corso della settimana le tre delegazioni estere composte da n. 27 studenti e n. 7 docenti insieme agli studenti e ai docenti della scuola ospitante hanno avuto modo di confrontarsi sulla seconda delle quattro tematiche previste dal progetto già affrontata nei mesi scorsi nelle singole scuole, ovvero: "Diritto al nutrimento" articolata nei seguenti argomenti: 1) Le favole e le fiabe, cibo dell'anima; 2) Cibo e tradizioni culinarie.

Il Dirigente Scolastico
Nunziata Di Vincenzo
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 15 maggio 2018 09:00:00 (801 letture)

(Leggi Tutto... | 3744 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Progetto Erasmus plus 'Be healthy, be smart, be Europe' all'IISS Francesco Redi di Paternò
Istituzioni Scolastiche
Si è appena conclusa la tappa siciliana dell'Erasmus Plus nell'IISS Francesco Redi di Paternò sul Tema "Il cibo e le tradizioni culinarie in Sicilia". I Partners europei provenienti da Dormagen (Germnia ) da Vilnius (Lituania) e da Borgo (Corsica), sono giunti a Belpasso Lunedì 12 Marzo e per una settimana hanno svolto molteplici attività. Gli allievi del nostro Liceo scientifico "Russo Giusti" hanno ospitato in famiglia gli studenti europei  i quali hanno frequentato il nostro istituto, partecipato alle attività didattiche e laboratoriali, vissuto esperienze di socializzazione, esplorato le bellezze naturalistiche e il patrimonio culturale del territorio etneo. Durante la loro permanenza sia i docenti europei che gli studenti hanno inoltre visitato il  frantoio dell’aziend “Minicuccu” per la produzione dell'olio d'Oliva, hanno osservato le procedure per la creazione di saponi ( nel laboratorio di Chimica della scuola ), sono stati ospiti dell'Azienda dolciaria Condorelli.

prof.ssa Giuseppa Borzì
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 03 aprile 2018 08:30:00 (737 letture)

(Leggi Tutto... | 4007 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Differents kinds of disordersas a result of the questionnaire and how to deal with them
Istituzioni Scolastiche
Presso l'Aula Magna dell'Istituto Alberghiero "Karol Wojtyla" di Catania, dirigente scolastico Dott. Daniela Di Piazza, si è tenuta la conferenza " Differents kinds of disordersas a result of the questionnaires and how to deal with them", organizzata dalla Prof.ssa Dell'Eva Maria Cristina coordinatrice del progetto europeo Erasmus + "Integrative pathways for students with social, educational and motivational needs", in partenariato con Napoli, Bulgaria, Lituania, Malta, Romania ( Sibiu e Galati) e Turchia. La conferenza ha preso spunto da un questionario sui bisogni speciali degli studenti delle diverse scuole europee, compilato dai vari parterns durante il primo anno di progetto e l'analisi di strategie educative per gestire tali bisogni speciali. Hanno partecipato relatori dell'area pedagogica/psicologica e dell'area del volontariato, che con la loro professionalità e competenza hanno presentato diverse tematiche: La Dott.ssa Maria Carmela Laudani, dirigente pedagogista e responsabile del Gruppo DSA presso la ASL di Catania ha parlato del parents and teachers training, tecnica cognitiva comportamentale, utilizzata per il trattamento delle "disfunzioni" educative in ambito familiare e scolastico.

Lella Battiato Majorana
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 02 aprile 2018 09:00:00 (759 letture)

(Leggi Tutto... | 7846 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Penultima tappa del progetto 'How it is to live, study and work in a foreign EU country' - I.I.S.S. Ettore Majorana di Scordia
Istituzioni Scolastiche
Si è da poco conclusa, con un soggiorno di una settimana nella bellissima e suggestiva capitale estone Tallinn, la penultima tappa del progetto Erasmus KA2 “How it is to live, study and work in a foreign EU country”, iniziativa di cui l’I.I.S.S. Ettore Majorana di Scordia è scuola coordinatrice. Intense giornate di informazione e di formazione hanno caratterizzato l’esperienza nella più grande e dinamica tra le capitali dei paesi baltici vissuta da quattro studentesse della scuola scordiense che, accompagnate dal responsabile delle attività internazionali prof. Salvatore Di Stefano e dalla responsabile della valutazione, prof.ssa Alessandra Ingarao, hanno avuto modo di immergersi nella cultura di un paese, l’Estonia, che, a dispetto del clima gelido che ne caratterizza l’inverno, sarà ricordato dai partecipanti al progetto per il calore, la raffinatezza e la dinamicità dei suoi abitanti.

Sergio Garofalo
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 30 marzo 2018 07:00:00 (910 letture)

(Leggi Tutto... | 5478 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Al Galilei Gruppo Erasmus alle prese con 'Le sfide alla democrazia: Criminalità ed immigrazione'
Istituzioni Scolastiche
Il Liceo Scientifico Statale Galileo Galilei affronta temi complessi e molto controversi nel meeting transnazionale del Progetto Erasmus Plus SEE & ACT ed ha l’onore di ospitare autorevoli personalità che guidano i giovani europei nella comprensione di tali questioni. Docenti ed alunni delle scuole partners (Rijks di Bergen op Zoom, Kostka di Barcellona, Bertha von Suttner di Berlino, Foerdegymnasium di Flensburg, Carlshojdsskolan di Umea e Tolworth di Londra) hanno molto apprezzato l’incontro ricco di spunti di riflessione, stimoli di approfondimento e momenti commoventi. Dal 18 al 23 marzo gli studenti del Liceo Scientifico Statale Galileo Galilei hanno accettato la sfida che si presenta ad ogni siciliano: uccidere lo stereotipo più comune che offende ogni cittadino onesto della nostra splendida isola ovvero Sicilia uguale Mafia. Ma ancora più grande è stata la sfida del combattere quel luogo comune che vede in ogni immigrato un possibile criminale.

D.S. Gabriella Chisari
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 26 marzo 2018 20:00:00 (913 letture)

(Leggi Tutto... | 6894 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Come possiamo aspettarci che imparino una lingua se li teniamo incollati alla sedia? - Attività didattica in movimento
Redazione
"Come possiamo aspettarci che imparino una lingua se li teniamo incollati alla sedia?": oltre che il titolo di un seminario internazionale della Dilit International House risalente addirittura al 2007, è uno dei presupposti che dovrebbe guidare l'azione didattica di ogni insegnante (probabilmente di ogni ordine e grado e non solo di lingue straniere) che sostenga la centralità dello studente nel processo di apprendimento, la validità della cooperazione fra pari, l'attenzione al processo più che al prodotto... L'importanza del movimento in contesto scolastico, non limitatamente alle ore di attività motoria, è inoltre stata al centro dei lavori nel corso del primo incontro del progetto Erasmus+ dal titolo "Be healthy, Be smart, Be Europe", tenutosi in Germania lo scorso novembre, a cui ha partecipato un gruppo di insegnanti e alunni del liceo scientifico Antonino Russo Giusti in rappresentanza dell'Istituto Francesco Redi di Paternò.

prof.ssa Anna Campisi Policano
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 24 febbraio 2018 07:00:00 (1011 letture)

(Leggi Tutto... | 5557 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Settimana internazionale Erasmus plus presso l’I.C. Giovanni Paolo II di Piano Tavola
Istituzioni Scolastiche
Nelle giornate dal 10 al 16 dicembre 2017, si è svolto presso l'I.C. Giovanni Paolo II di Piano Tavola-Belpasso, diretto dal Dirigente Scolastico Reggente professor Silvio Galeano, il primo meeting transnazionale e il primo dei programmati Learning teaching training activities del progetto Erasmus KA2 European Information Network: Active Learning Effective Teaching at School. Il Partenariato strategico, di cui è beneficiario l'Istituto comprensivo di Piano Tavola, ha per scuola capofila l'istituto Talatpasa Ortaokulu di Smirne, Turchia, a cui si affiancano come scuole partner altri quattro Paesi: Finlandia, Germania, Macedonia e Portogallo. Scopo del progetto è accrescere le competenze degli studenti, attraverso lo scambio tra le scuole di buone pratiche, e favorire la mobilità di docenti e studenti. Nel corso della settimana i rappresentanti delle cinque delegazioni (23 docenti e 21 alunni) sono stati impegnati in momenti formativi e in attività laboratoriali sull'uso degli strumenti digitali integrati alle discipline insegnate dai docenti formatori dell'istituto di Piano Tavola.

La coordinatrice
Falà Rosa Maria
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 18 dicembre 2017 08:30:00 (1715 letture)

(Leggi Tutto... | 5494 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Erasmus KA2 Tradigames Around Europe 'Meeting' Paternò Italy - dal 09 al 11 ottobre
Istituzioni Scolastiche
Dal 09 al 11 ottobre 2017 si è svolto il terzo incontro transnazionale dei docenti dei Paesi partner (Italia, Spagna, Romania) coinvolti nel progetto Erasmus "Tradigames around Europe". Hanno partecipato a questo meeting, tenutosi presso il 2° C. D. "Giovanni XXIII" di Paternò, tre docenti della Spagna ed il loro Dirigente Scolastico, e due docenti della Romania. Giorno 09 ottobre, primo giorno del meeting, il gruppo docenti dei due Paesi partner è stato accolto nel nostro C.D. dal D.S. Roberto Maniscalco che ha dato loro il saluto di benvenuto ed invitato a visitare i vari locali della nostra istituzione scolastica. Nel corso del tour le colleghe straniere hanno avuto modo di conoscere e osservare alcune classi, dall'infanzia alle classi quarte, per ricevere una calorosa accoglienza di" benarrivati" da parte di tutte le scolaresche e per assistere ad alcune attività didattiche che solitamente si svolgono nelle ore di normale lezione.

ins. Anna Ciaramella
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 18 dicembre 2017 07:00:00 (1068 letture)

(Leggi Tutto... | 5386 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Erasmus+: How it is to live, study and work in a EU Country
Istituzioni Scolastiche
Sede di questo convegno la bella cittadina di Azpeitia, una piccola gemma incastonata fra le verdi colline dei Paesi Baschi, nel nord della Spagna, città natale di Sant'Ignazio di Loyola, fondatore della Compagnia di Gesù, di cui ospita un rinomato santuario insieme alla casa natale. Il progetto Erasmus Plus How it is to live, study and work in a EU Country ormai giunto al suo terzo anno si arricchisce di una nuova settimana trascorsa all'insegna del dialogo interculturale -rigorosamente in lingua inglese- e dello scambio di informazioni e buone pratiche di insegnamento/apprendimento fra i Paesi Europei coinvolti (Italia, Spagna, Regno Unito, Paesi Bassi, Finlandia, Estonia, Polonia). Una formula già sperimentata, quattro studenti e due docenti provenienti da vari Paesi Europei, e un format collaudato ideato congiuntamente sotto la guida del coordinatore generale del progetto, il Prof. Salvatore Di Stefano, responsabile delle attività internazionali dell'I.I.S.S. "Ettore Majorana" di Scordia, di concerto con il D.S. dell’Istituto, Prof.ssa Ornella Sipala.

Sergio Garofalo
Postato da Sergio Garofalo Lunedì, 11 dicembre 2017 22:18:20 (1432 letture)

(Leggi Tutto... | 7950 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Seminario Scuola, Impresa ed Erasmus+ all'ITI 'S. Cannizzaro' di Catania
Istituzioni Scolastiche
Il 27 novembre u.s. l'Istituto Tecnico Industriale "S. Cannizzaro" di Catania ha ospitato il seminario di formazione dal titolo "L'impresa in Cattedra". Tema dell'incontro è stata l'utilizzazione del programma comunitario "Erasmus +" per progettare iniziative formative efficaci ed innovative e che fossero in grado di avvicinare il più possibile il mondo della scuola alla realtà produttive per moltiplicare gli sbocchi professionali dei nostri ragazzi. Organizzato dal Consorzio Medoro e dall'Istituto Tecnico Industriale Cannizzaro, alla presenza di 25 rappresentanti di altrettanti Istituti di Istruzione Superiore e di numerosi altri operatori del mondo della formazione scolastica a professionale nonché di un nutrito gruppo di studenti. Tra questi ultimi i partecipanti al progetto Erasmus+ "Father and son in EU", curato da Medoro in partnership con l'Istituto Cannizzaro.

ITI S. Cannizzaro Catania
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 07 dicembre 2017 19:00:00 (1561 letture)

(Leggi Tutto... | 3530 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Le alunne del liceo dell'IISS Francesco Redi partecipano attivamente al 'Be healthy, be smart, be Europe'
Istituzioni Scolastiche
Le alunne dell'IISS "Francesco REDI", indirizzo liceo Scientifico di Belpasso accompagnate dalle insegnanti Borzì Giuseppa e Campisi Policano Anna hanno partecipato al progetto Erasmus Plus "Be healthy, be smart, be Europe" nel Liceo Bertha-von-Suttner- Gesamtschule a Dormagen, un paese vicino Colonia in Germania.
Al meeting erano presenti inoltre una scuolaresca di Borgo (Corsica) e un'altra di Vilnius (Lituania). Il progetto "Be smart, be health, be Europe!" è destinato a contribuire allo sviluppo personale, sociale e professionale di tutte le parti interessate perché questo, si riflette sia nella vita sociale, che nella vita professionale, quindi averne consapevolezza è essenziale per lo sviluppo personale e per il mantenimento della propria salute. Attraverso il suo approccio olistico, il progetto contribuisce anche all'inclusione sociale. Gli alunni, provenienti da un ambiente sociale svantaggiato, devono ottenere un migliore accesso alla salute attraverso lo svolgimento di questo progetto.

prof.ssa Giusi Borzì
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 05 dicembre 2017 08:00:00 (1062 letture)

(Leggi Tutto... | 4016 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Costruzioni di moduli didattici in 3D
Istituzioni Scolastiche
Un Novembre all'insegna dell'internazionalizzazione aspetta l'II.SS. "Ettore Majorana" di Scordia con due delegazioni per un totale di 62 ospiti stranieri. La prima, composta da 20 alunni e 13 insegnanti accompagnatori provenienti da scuole della Romania, della Norvegia, della Svezia, della Turchia e del Portogallo, sarà ospite della nostra istituzione scolastica nell'ambito di un progetto di partenariato strategico di cooperazione transnazionale per l'innovazione e lo scambio di buone pratiche Erasmus Plus Ka2 dal titolo "TEaCHNOLOGY IN EDUCATION," per un'attività di breve durata (una settimana). Il progetto, iniziato nel settembre 2016, si concluderà alla fine di quest'anno scolastico e ha come obiettivo l'innovazione dei programmi didattici mediante l'uso delle nuove tecnologie informatiche. Ciascun istituto ha infatti il compito di sviluppare moduli didattici con grafica 3D.

prof. Sergio Garofalo
Postato da Sergio Garofalo Domenica, 12 novembre 2017 12:13:42 (1209 letture)

(Leggi Tutto... | 4446 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Ipsseoa 'Karol Wojtyla' - Dalle isole al cuore dell’Europa con un progetto Erasmus+
Istituzioni Scolastiche
Mercoledì 25 ottobre 2017 alle ore 9.00 nell’aula magna dell’IPSSEOA Karol Wojtyla di Catania – plesso di Via Lizio Bruno, si svolgerà la cerimonia inaugurale del progetto europeo Erasmus+ dal titolo Citoyenneté européenne et multiculturalisme (ECAM). Giovedì 26 ottobre, alle ore 9.00 sempre nell’aula magna di via Lizio Bruno, sarà la volta invece di una giornata di studio sui Migranti/Migrants. Il progetto, di durata biennale, è un partenariato fra quattro istituti scolastici europei che intende promuovere lo spazio di pace rappresentato dall'Unione Europea, i valori democratici che essa incarna, come la tolleranza e l'integrazione culturale. Il Lycée Saint-Joseph di Tahiti, rappresentato dal prof. Sylvain Martinez, il Lycée classique di Diekirch, con la prof.ssa Geneviève Harles del Lussemburgo, il Lycée Saint-Charles di Saint-Pierre nell'Isola della Riunione, con la prof.ssa Nouha Darquitain e l'Istituto Professionale di Stato "Karol Wojtyla" di Catania, rappresentato dalla responsabile di progetto, prof.ssa Alessandra Costarella, sono i quattro istituti d’insegnamento generale e professionale, partner in questo progetto, che rappresentano i margini ed il centro dell’UE, che concepiscono e definiscono diversamente la nozione di cittadinanza europea.
prof.ssa Claudia Cardone
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 22 ottobre 2017 07:00:00 (1105 letture)

(Leggi Tutto... | 5931 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Progetto Erasmus+ 'Eurotour: Engage Explore Evolve' al Istituto Comprensivo 'San Giovanni Bosco
Istituzioni Scolastiche
L'Istituto Comprensivo San Giovanni Bosco di Catania ha partecipato, dal 7 al 12 ottobre, insieme a dirigenti scolastici e docenti provenienti da Francia, Turchia, Repubblica Ceca, Ungheria, Danimarca e Italia al transnational meeting previsto dal progetto "Eurotour: Engage Explore Evolve" , organizzato a Mersin, in Turchia, presso la scuola Inonu Ilkokulu. Il progetto, appena avviato è finanziato dall'azione KA2 dei fondi europei Erasmus + e coinvolge i diversi Paesi da diversi parti dell'Europa, con l'intento di sviluppare prioritariamente la tolleranza e il senso di appartenenza all'identità europea, anche attraverso la conoscenza di culture differenti dalla propria e delle tradizioni di altri Paesi. Al meeting hanno partecipato la Dirigente dell'Istituto, prof.ssa Valeria Alfia Pappalardo e la docente referente dei progetti Erasmus+, Lucia Rigano. L'incontro ha fornito ai partecipanti l'opportunità di conoscere realtà culturali diverse e di pianificare le attività da svolgere durante la prima annualità del progetto.

Lucia Rigano
Referente progetto Erasmus+
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 20 ottobre 2017 06:00:00 (1079 letture)

(Leggi Tutto... | 2885 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Ciak si gira! L’I.C. San Giovanni Bosco davanti alla macchina da presa per presentarsi all’Europa
Istituzioni Scolastiche
Cosa succede quando una scuola di un quartiere storico di Catania decide di oltrepassare le sue strade, i suoi palazzi, i confini della sua quotidianità per affacciarsi all'esterno, magari all'Europa intera? Quando pensa che ormai non sia più possibile vivere calpestando solamente un noto selciato ma sia invece necessario percorrere anche le sconosciute strade che portano verso il mondo intero? Beh! Succede quello che sta accadendo alla scuola San Giovanni Bosco di Catania che, a partire da quest'anno scolastico, aderendo al Progetto Erasmus K2 farà entrare un po' di Europa tra le sue mura e porterà un po' di Sicilia in Europa. Una delegazione di nostri alunni e docenti partirà verso Turchia, Francia, Bulgaria, Ungheria, Lituania, Polonia, Portogallo, Slovakia, Danimarca, Repubblica Ceca e verrà ospitata dai coetanei delle Nazioni europee coinvolte mentre tutto il nostro istituto ospiterà a sua volta le delegazioni straniere in uno scambio di lingua, cultura, tradizioni, progetti di comunicazione "per" e "oltre" la scuola..

prof.ssa Maria Alessandra Prestipino
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 08 ottobre 2017 08:00:00 (1244 letture)

(Leggi Tutto... | 4585 bytes aggiuntivi | Voto: 4.92)

Erasmus+: Bridging distances 2016 - Superare distanze linguistiche, culturali, e mentali. Creare ponti sulle differenze e le diversità
Istituzioni Scolastiche
Si respira Europa all’Istituto Tecnico Aeronautico "Arturo Ferrarin" di Via Galermo 172 a Catania. Da maggio ad agosto diciassette tra insegnanti e personale amministrativo hanno gettato le fondamenta di ponti che accorceranno le distanze tra Italia ed Europa con il progetto Erasmus+  KA 1, Staff Mobility 2016-1-IT02-KA101-023686  "Bridging Distances 2016", per superare distanze linguistiche, culturali, e mentali, creando ponti sulle differenze e le diversità.  Il progetto  è uno dei 97 approvati in tutta Italia (di cui solo sei in Sicilia) e darà modo a 25 componenti dello staff di effettuare una esperienza di mobilità europea per un corso di formazione o una attività di job shadowing. Altri insegnanti partiranno, infatti, entro il mese di luglio 2018, data di conclusione delle attività che si articolano sul biennio 2016/2018, mentre la mobilità del Dirigente Scolastico Giuseppe Finocchiaro, è prevista nel mese di marzo con destinazione Finlandia, il Paese che vanta uno dei migliori sistemi educativi al mondo.

prof.ssa Enza Ragusa
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 03 ottobre 2017 12:00:00 (1064 letture)

(Leggi Tutto... | 4525 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Knowledge sharing: il Cutelli in Australia. Progetto di collaborazione culturale tra istituzioni scolastiche Italiane ed Australiane
Istituzioni Scolastiche
Il Liceo Classico "Mario Cutelli" di Catania, rappresentato dalla Dirigente Scolastica Elisa Colella, insieme a dirigenti del MIUR e a 4 istituti scolastici del territorio nazionale, farà parte di una delegazione che il 6 settembre p.v. raggiungerà l'Australia, al fine di definire rapporti di collaborazione con istituzioni scolastiche delle città di Canberra, Sydney e Brisbane. Tale attività si inserisce all'interno di un importante accordo siglato tra le rappresentanze diplomatiche d'Italia, le istituzioni educative del territorio e l'Ambasciata d'Italia a Canberra, per supportare forme di cooperazione e incentivare lo sviluppo di politiche educative volte a favorire percorsi innovativi attraverso il coinvolgimento di studenti, docenti e dirigenti. Durante il soggiorno, la delegazione italiana, accolta e supportata dall'Ambasciata d'Italia nella città di Canberra e dalle rappresentanze consolari nelle altre città, sarà impegnata in una serie di incontri con i Directorates of Education di Canberra, del Queensland, del New South Wales e Department of Education and Technology dello Stato del South Australia.

Elisa Colella
dirigente scolastica del L.C. M. Cutelli di Catania
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 04 settembre 2017 08:00:00 (1164 letture)

(Leggi Tutto... | 4813 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Progetto Erasmus plus Youth Exchanges: 'Youth Summer Olympiad Games'
Istituzioni Scolastiche
Si è svolto a kayseri in Turchia il progetto Erasmus plus "Youth Summer Olympiad Games" . Programma KA105 Youth Exchanges che com'è nello spirito dell'Erasmus si pone la diffusione, lo scambio e l'interazione tra popoli nell'ottica di pace, tolleranza e solidarietà. Quaranta giovani provenienti da Italia, Lituania, Romania, Spagna e Turchia, dal 9 al 16 luglio a Kayseri in Cappadocia, hanno svolto insieme workshop, dibattiti e diverse attività sportive: tennis, equitazione, pallavolo, tiro con l'arco e nuoto. Supportati dall'esperienza dei rispettivi team leaders, i giovani hanno sviluppato competenze, preso coscienza di temi socialmente rilevanti, scoperto nuove culture e rafforzato valori come la solidarietà e la democrazia. La squadra italiana è stata guidata dalla coordinatrice ai progetti europei dell'Istituto Comprensivo Giovanni Paolo II di Piano Tavola, che da tempo si adopera per diffondere nel nostro territorio questo tipo di progettualità, finalizzata alla mobilità all'estero di giovani, insegnanti ed anche degli alunni più piccoli.

prof.ssa Rosa Maria Falà
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 23 luglio 2017 07:30:00 (1453 letture)

(Leggi Tutto... | 3224 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Erasmus KA2 'Tradigames Aroun Europe' al 2° C.D. Giovanni XXIII” di Paternò
Istituzioni Scolastiche
Come previsto dal Progetto Erasmus KA2 "Tradigames Aroun Europe" dal 29 maggio al 02 giugno si è svolto il 1° incontro transnazionale con i docenti e gli studenti dei tre paesi partners: scuola "IE Mare de Déu del Portal" di Batea -Spagna (scuola capo fila), scuola "Stefan Octavian Iosif" di Brasov Romania e 2° C.D. "Giovanni XXIII" Paternò, Catania - Italia. Per l'accoglienza e la permanenza dei partner, in questa prima mobility con studenti, è stato preparato un programma di lavoro curato nei suoi diversi aspetti e dettagli. Giorno 29 maggio 2017, infatti, i docenti e gli studenti stranieri sono stati accolti calorosamente dal nostro D. S. Roberto Maniscalco, da tutto lo staff, e da tutto il personale scolastico, compresi gli studenti dall'infanzia alla primaria e alcuni rappresentanti dei genitori del nostro Istituto, che hanno dato, ai partecipanti a questa short mobility, il benvenuto con grande gioia, in un clima ricco di emozioni ed entusiasmo, rivelandosi una continua e festosa manifestazione di sensazioni e sentimenti da ambo le parti: un'esperienza di certo importante per la nostra scuola, ma anche e soprattutto per il nostro territorio!

ins. Anna Ciaramella
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 15 luglio 2017 07:30:00 (1784 letture)

(Leggi Tutto... | 9176 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Erasmus+: Per i proff. olandesi Ad Schuurbiers e Hilde Kemperman, Job Shadowing al liceo Galilei di Catania
Istituzioni Scolastiche
Anche quest’anno il Liceo Scientifico Galileo Galilei di Catania ha ospitato due docenti olandesi dell’Istituto RSG RIJKS di Bergen Op Zoom in Olanda. I professori Ad Schuurbiers e Hilde Kemperman, da decenni nello staff della scuola partner, hanno accettato la sfida di venire in Sicilia ad osservare l’offerta formativa di un liceo italiano per due settimane ed hanno molto apprezzato l’esperienza di lavoro e la calorosa ospitalità. Il progetto Job Shadowing rientra nel piano Eramus Plus - Azione Chiave KA1 che offre la possibilità di effettuare mobilità al personale della scuola con lo scopo di far conoscere e comparare i vari sistemi educativi nei paesi europei. Il Liceo Galilei è organizzazione ospitante già da tre anni, essendo questa visita parte del secondo progetto biennale di Job Shadowing con la scuola dei Paesi Bassi. In ognuna delle diverse visite vi è stato un proficuo scambio di idee, di incontro e confronto di approcci e metodologie.

Dirigente prof.ssa Gabriella Chisari
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 25 giugno 2017 08:30:00 (1201 letture)

(Leggi Tutto... | 4079 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Let’s talk about Europe al liceo Galilei di Catania
Istituzioni Scolastiche
Il Liceo "Galieo Galilei" di Catania  ha partecipato - insieme ad altri licei del Lussemburgo, Germania ed Islanda – al secondo incontro del progetto Erasmus+ "Let’s talk about Europe" riservato a docenti ed organizzato in Germania nella città di Amburgo presso il Liceo Ohmoor  dal 15 al 19 maggio 2017. Questo progetto, finanziato dall'azione KA2 dei fondi europei ERASMUS+ e dall'agenzia Nazionale Italiana, di durata triennale, coinvolge docenti e studenti di quattro istituti dei paesi europei summenzionati. Durante i cinque giorni sia i docenti che gli alunni hanno partecipato a dei workshop  il cui scopo è stato quello  di approfondire la conoscenza delle istituzioni europee ...

gabchisari@tiscali.it
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 13 giugno 2017 07:30:00 (1203 letture)

(Leggi Tutto... | 2760 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: La Scuola Primaria Statale 'Madre Teresa di Calcutta' di Belpasso e il Progetto Erasmus Plus 'Europe Plays Music'
Istituzioni Scolastiche
La Scuola Primaria Statale “Madre Teresa di Calcutta” di Belpasso, aperta, ancora una volta, all’ Europa, ha aderito al Progetto Erasmus Plus “EUROPE PLAYS MUSIC”, per gli anni scolastici 2016-2018 con gli Stati partners Spagna, (Scuola coordinatrice “Ceip la Marina”, Castellon De La Plana -Valencia) e  Romania ( Skola Gimnaziala “Stefan Octavian” Brasov-Bucarest).
I Docenti delle Scuole Europee...

Ins. Longo Caterina, referente del progetto Erasmus Plus
“Madre Teresa di Calcutta” di Belpasso
Postato da Antonia Vetro Mercoledì, 31 maggio 2017 08:00:00 (1474 letture)

(Leggi Tutto... | 4294 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Orchestre a Scuola d’Europa
Istituzioni Scolastiche
Presieduto dalla Dirigente Scolastica prof.ssa Ornella Sipala e ideato dal  coordinatore dei progetti internazionali Salvatore Di Stefano, ha avuto luogo nei locali dell’aula magna dell’II.SS. “Ettore Majorana” “Orchestre a scuola d’Europa”.
L’evento ha celebrato la chiusura di un anno caratterizzato da numerose e intense attività internazionali che hanno permesso a 20 studenti e a 10 insegnanti di viaggiare alla scoperta di società, economia e cultura di 5 diversi paesi europei nel corso di due progetti di scambio culturale effettuati mediante il programma Erasmus Plus azione Ka2.

prof. Sergio Garofalo
Postato da Sergio Garofalo Venerdì, 26 maggio 2017 13:50:47 (1301 letture)

(Leggi Tutto... | 3132 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: La Pluchinotta si illumina d’Erasmus
Istituzioni Scolastiche
Gli studenti della Scuola Media Statale "Mario Pluchinotta" di Sant'Agata li Battiati (Catania), hanno partecipato alla cerimonia dei 30 anni dell'Erasmus che si è celebrata a Firenze dal 7 al 9 maggio scorsi. Per festeggiare l'Europa e i 9 milioni di ragazzi che dal 1987 a oggi hanno partecipato ai progetti Erasmus, tra diversi spettacoli, mostre e conferenze, nel pomeriggio dell'8 maggio, presso l'Istituto degli Innocenti, la scuola Pluchinotta  ha assistito ad un incontro in cui sono intervenuti alcuni ragazzi che hanno testimoniato le loro esperienze culturali e formative durante l'Erasmus. Vale la pena ricordare che la Scuola Pluchinotta ha presentato all'Agenzia Erasmus due progetti (uno per la Chiave 1 e uno per la Chiave 2), e che entrambi i lavori sono stati valutati positivamente e, per questo, finanziati.

CTMM064009@istruzione.it
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 22 maggio 2017 08:30:00 (2005 letture)

(Leggi Tutto... | 3676 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Progetto Erasmus+ KA2 'Tradigames around Europe' 2016-2018 al 2° C.D. Giovanni XXIII di Paternò
Istituzioni Scolastiche
Il secondo Circolo Didattico "Giovanni XXIII" di Paternò partecipa al Progetto Erasmus+ KA2 - Tradigames around Europe - cod. 2016-1-ES01- KA219-025205_3, presentato e coordinato dalla Scuola "IE Mare de Déu del Portal" di Batea (Spagna), approvato e finanziato nell'ambito del programma ERASMUS+ per le annualità 2016/2018. Partner Internazionali del Progetto: - Scoala Gimnaziala Nr. 11 Stefan Octavian Iosif di Brasov, (Romania) - Secondo Circolo Didattico "Giovanni XXIII", Paternò (Italia).

ins. Ciaramella Anna
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 10 maggio 2017 08:30:00 (1669 letture)

(Leggi Tutto... | 7822 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Erasmus+: Progetto Erasmus+ 'Full steam ahead' all'Istituto comprensivo San Giorgio di Catania
Istituzioni Scolastiche
Il progetto "Full steam ahead" è il titolo del percorso Erasmus+ che ha coinvolto i ragazzi dell'Istituto comprensivo "San Giorgio" di Catania, guidato dalla dirigente Concetta Manola con il gruppo delle docenti Cannizzo, Marzola e Garretto e cinque studenti: Luisa Zuccaro, Giulia Sardo, Giulia Mertoli, Filippo Milazzo e Riccardo di Grazia. Articolato in cinque giorni il progetto ha coinvolto docenti e studenti di quattro Paesi: Croazia, Irlanda, Francia, Italia, ospiti della scuola "Marinhas do Sal Rio Major", in Portogallo. Positive le esperienze condivise e raccontate nel diario allegato.

D.S. Concetta Manola
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 29 aprile 2017 07:30:00 (1607 letture)

(Leggi Tutto... | 2365 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Erasmus+: Seminario 'Scommettere sull’inclusione: un Erasmus+ KA2 vincente' all'IIS Concetto Marchesi di Mascalucia
Istituzioni Scolastiche
L’Istituto di Istruzione Superiore ”Concetto Marchesi” di Mascalucia che da anni collabora, sviluppa progetti e condivide idee con altre scuole europee ricevendo eTwinning Quality Label, il Certificato di Qualità per il progetto ”Water - the matrix of life”, organizza il 13 maggio presso la delegazione comunale di Mascalucia Villa Buscemi – Palmento Massannunziata, via Del Bosco n.19 (CT),  il seminario  “Scommettere sull’inclusione: un Erasmus+ KA2 vincente” che prevede tra l’altro la tavola rotonda su “I progetti Erasmus+ per una scuola inclusiva” aperta ai docenti della rete di ambito Pedemontana Catania 7 e dell’intera provincia.
download programma
prof.ssa Ornella D'Angelo
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 25 aprile 2017 08:30:00 (1348 letture)

(Leggi Tutto... | 2488 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Erasmus+: ITI Cannizzaro - Incontro del progetto Erasmus+ ''Our Lives in 20 Years''
Istituzioni Scolastiche

25 studenti Erasmus, provenienti da Germania, Francia, Polonia, Repubblica Ceca e Scozia e 20 studenti dell’Istituto Tecnico “S. Cannizzaro” di Catania, nell’ambito del progetto Erasmus+ “Our Lives in 20 years” hanno visitato ieri, 28 Marzo, il Teatro Massimo Bellini di Catania. Il percorso guidato ha portato Docenti e Studenti tra le maestose sale del teatro ricche di affreschi e sculture. Un tour che tra palchi e gallerie ha permesso di ammirare il magico foyer ed il suggestivo scenario. Un momento di grande cultura per un’eccellenza tutta siciliana condivisa con il resto d’Europa.

Postato da Renato Bonaccorso Venerdì, 31 marzo 2017 02:54:23 (1475 letture)

(Leggi Tutto... | 2775 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: ITI Cannizzaro - L’Europa ad Acitrezza
Istituzioni Scolastiche

Una nutrita delegazione, formata da docenti e studenti dell’ITI Cannizzaro di Catania, diretto dalla prof.ssa Giuseppina Montella, e dai loro partners europei, provenienti da Repubblica Ceca, Polonia, Germania, Francia e Scozia, nell’ambito dell’Erasmus + “Our Lives in 20 years”, ha partecipato, martedì 28 marzo, ad un interessante workshop, ad Acitrezza, nel paese dei Malavoglia, presso il cantiere del mastro d’ascia Giovanni Rodolico, presentato dal prof. Salvatore Finocchiaro. La doviziosa spiegazione del prof. Finocchiaro è stata tradotta in simultanea dal prof. Antonello Reitano, che insieme alla referente del progetto prof.ssa Daniela Contrafatto, alle prof.sse Silvana Raccuia e Norma La Piana ed ai prof. Renato Bonaccorso e Giovanni Di Bella, ha accompagnato i propri studenti insieme agli ospiti stranieri in questa intensa settimana di attività.

Prof.ssa Norma La Piana (docente ITI Cannizzaro - Catania)

Postato da Renato Bonaccorso Venerdì, 31 marzo 2017 02:49:33 (1451 letture)

(Leggi Tutto... | 3995 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Giarre chiama Atene: scambio culturale
Redazione
Il liceo “Michele Amari” di Giarre, tra le iniziative progettate in occasione delle celebrazioni dei 130 anni della fondazione dell’Istituto,   organizza uno scambio culturale con il Ralleio high school for girls del Pireo-Atene. Studenti di Giarre e di Atene visiteranno insieme il Castagno dei Cento Cavalli di San’Alfio, il bosco delle betulle nane e il rifugio Citelli, luoghi nei quali raccoglieranno dati per studiare  il territorio etneo, le bellezze paesaggistiche da salvaguardare e valorizzare, le risorse ambientali presenti in vista di uno sviluppo turistico sostenibile.

catorrisi@gmail.com
Postato da Carmelo Torrisi Domenica, 26 marzo 2017 22:24:42 (1336 letture)

(Leggi Tutto... | 2705 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Prima fase di uno scambio culturale con l'Aviation Academy di Belgrado all'Istituto Tecnico Aeronautico 'Arturo Ferrarin' di Catania
Istituzioni Scolastiche
Nei giorni scorsi  presso l'Istituto Tecnico Aeronautico "Arturo Ferrarin" di Catania si è svolta la prima fase di uno scambio culturale con l'Aviation Academy di Belgrado che coinvolge complessivamente 50 persone tra studenti e docenti italiani e serbi. In un periodo storico di chiusura delle barriere, con questo nuovo scambio culturale il Ferrarin vuole ribadire la sua credenza nella possibilità di incontro e integrazione fra culture diverse, educare alla reciproca conoscenza e comprensione di differenti storie e stili di vita e promuovere la tolleranza. Un altro importante scopo dello scambio con l'Aviation Academy,un importante istituto aeronautico serbo che ha un settore sia militare che civile, è quello di confrontare e condividere esperienze didattiche nel comune campo degli studi aeronautici

prof. Caterina Cunsolo
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 15 marzo 2017 08:30:00 (1331 letture)

(Leggi Tutto... | 3580 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Erasmus Plus 2015/17 al De Amicis di Tremestieri Etneo
Istituzioni Scolastiche
L’ I.C. E. De Amicis  di Tremestieri Etneo condivide con partners europei il progetto Erasmus Plus  2015/17 “Mejorar el Desarrollo de las Competencias Clave a través de la Innovación y la Inteligencia Emocional para el Desarrollo de Proyectos de Emprendimiento en la escuela”, attualmente coordinato dall’insegnante Agata Nicotra. Il progetto, già avviato,  è teso a favorire, nei centri educativi coinvolti, la "cultura inprenditoriale", con la creazione di micro-imprese educative attraverso buone pratiche che promuovono lo sviluppo emotivo, culturale e sociale degli alunni, l'immaginazione, la creatività, l'iniziativa e l’autonomia personale.  Vista la coincidente finalità di intenti con il Polo catanese di Educazione interculturale, il 14 Febbraio 201, presso l’I.C. De Amicisdi Tremestieri Etneo, si è tenuto il corso di formazione su Intelligenza emotiva ed imprenditorialità, cui hanno partecipato i docenti Erasmus provenienti da Spagna, Polonia, Bulgaria e Portogallo, ospiti dell’istituto per la quinta Riunione Transnazionale,

c.torrisi@tiscali.it
Postato da Carmelo Torrisi Sabato, 04 marzo 2017 20:58:39 (2005 letture)

(Leggi Tutto... | 5063 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Erasmus+: Global Citizens Model United Nations - New York
Istituzioni Scolastiche
Sabato 25 febbraio 2017 dalle ore 03:00 pm alle ore 06:00 pm (New York time, GMT-5) si sono conclusi i lavori del GCMUN (Global Citizens Model United Nations), progetto curato dal Prof. Antonino Visaloco, docente di Lingua e cultura inglese, al quale hanno partecipato Alba Leone, Fulvio Marcinnò, Sofia Nativo, Eleonora Scaminaci, tutti studenti del Liceo scientifico “E. Majorana” di Caltagirone. Ieri sera dalle 21:00 alle 24:00, ora italiana, è stata trasmessa dal Palazzo di Vetro delle Nazioni Unite di NY la diretta in streaming su http://webtv.un.org

Il Referente per la Comunicazione
Patrizia Liliana De Grandi
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 01 marzo 2017 07:30:00 (1150 letture)

(Leggi Tutto... | 2046 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Più letto di Oggi
Ancora Nessun Articolo.


Social AetnaNet
Cerca


Community
Community
Diventa utente attivo della community di Aetnanet!
Inviaci articoli, esperienze, testimonianze sul mondo della scuola.

scrivi a: redazione@aetnanet.org


Pubblicità
pubblicità su Aetnanet.org


Seguici
telegram facebook
google plus facebook
mobile twitter
youtube rss


Bandi PON

Contrasto alla povertà educativa: pubblicato il bando per 50 milioni
di m-nicotra

Bando selezione esperti madrelingua FSE/PON - ICS San Domenico Savio - San Gregorio di Catania
di s-tricomi

Concluso il Pon 10.2.5A-FSEPON-SI-2018-164 con i due moduli 'Maletto, tra arte e natura' e 'Panchine letterarie a Maletto all'IC Galilei di Maletto
di m-nicotra

Progetti PON all'Istituto Comprensivo 'P. A. Coppola': investire nella cultura e nell'apprendimento attivo
di m-nicotra

Avviso per la selezione di Esperti - IC Leonardo da Vinci di Castel di Iudica
di m-nicotra

Avviso di selezione personale esterno madrelingua INGLESE e FRANCESE Progetto 10.2.2A-FSEPON-SI-2017-185 Competenze di base Scuola Primaria
di m-nicotra

Bando per la selezione esperti esterni madrelingua inglese – I. C. 'G. Rodari' – Acireale
di p-bellia

Bando per la selezione esperti esterni – I. C. 'G. Rodari' – Acireale
di p-bellia

Proroga avviso pubblico per la fornitura pasti – servizio mensa per il Progetto 'Competenze di Base' PON 10.2.2A-FSEPON-SI-2017-487
di m-nicotra

Avviso pubblico per la fornitura pasti – servizio mensa per il Progetto 'Competenze di Base' PON 10.2.2A-FSEPON-SI-2017-487
di m-nicotra

Indice Progetti PON


Top Five Settimana
i 5 articoli più letti della settimana

Profumo di mandorle sotto il cielo dell’Etna
di a-battiato
508 letture

Lettera al ministro Bussetti, autismo ed elezioni
di g-aderno
406 letture

Gli amici delle scuole private all’attacco della Costituzione
di m-nicotra
232 letture

Pubblicato il calendario con le date delle prove scritte per l’anno scolastico 2019/2020
di m-nicotra
220 letture


Top Video
Video
Premiazione concorso #Zerobullismo, la tua storia contro il bullismo in rete - Liceo Classico 'Tommaso Fazello' di Sciacca
714 letture

Il Caffè filosofico al Liceo scientifico dell'IISS Francesco Redi di Belpasso
4008 letture

Riflessioni della maestra Margherita sull'Innovazione didattica a scuola di Giovanni Biondi - Presidente INDIRE
5789 letture

26 Novembre, manifestazione nazionale contro la violenza maschile sulle donne: le CattiveMaestre ci saranno
6953 letture

Human - Le fonti. Trovare il proprio posto
6513 letture

Sicilia, record dei beneficiati dalla legge 104 nella scuola, e Agrigento è la prima provincia per numero di applicazioni
9210 letture

La 5A Informatica di Belpasso discute di Rivoluzione industriale 4.0
9610 letture

L'unione fa la scuola - Palermo 24 ottobre 2015
7650 letture

NO DDL Scuola Renzi - Flash mob 09 maggio 15
13918 letture

Sciopero scuola 5 maggio 2015 Catania - No DDL Riforma Scuola
14491 letture



Articoli Precedenti
Seleziona il mese da vedere:

  Agosto, 2019
  Luglio, 2019
  Giugno, 2019
  Maggio, 2019
  Aprile, 2019
  Marzo, 2019
  Febbraio, 2019
  Gennaio, 2019

[ Mostra tutti gli articoli ]


Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti



Utenti registrati:
Ultimo: gmirabella
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 11170

Persone Online:
Visitatori: 206
Iscritti: 0
Totale: 206

Traffico Generato
Anonimi: 206 (100%)
Registrati: 0 (0%)
Numero massimo di utenti online:206
Membri:0
Ospiti:206
Ultimi 5 Registrati
gmirabella
    Jan 28, 2017.
raffagre
    Jan 28, 2017.
gvaccaro
    Jan 28, 2014.
mrdinoto
    Jul 09, 2013.
sostegno
    Jul 09, 2013.

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Gennaio 2002

Pagine visitate
· Visitate oggi 3,304
· Visitate ieri 54,774

Media pagine visitate
· Oraria 3,125
· Giornaliera 75,005
· Mensile 2,281,440
· Annuale 27,377,285

Orario Server
· Ora

01:07:23

· Data

22 Aug 2019

· Zona

+0200

© Weblord.it


contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.27 Secondi