Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 397340612 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
ottobre 2017

Graduatorie di circolo e istituto di III fascia del personale Ata, disponibili i moduli per le domande
di a-vetro
1503 letture

Presidi indignati manifesteranno spontaneamente a Roma il 21 ottobre 2017
di s-indelicato
953 letture

Profilo di Collaboratore Scolastico - A.S. 2017/2018 - Ulteriore convocazione per incarichi a T.D. e disponibilità
di a-vetro
835 letture

Il 10 novembre sciopero generale della scuola contro la politica scolastica del governo e lo strapotere dei presidi
di m-nicotra
820 letture

Personale docente Scuola Secondaria di I e II grado. A.S. 2017/2018
di a-vetro
814 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Andrea Oliva
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Patrizia Bellia
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Sergio Garofalo
· Marco Pappalardo
· Alfio Petrone
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Modulistica
Modulistica

·Personale scolastico 2013/2014
·Concorso dirigenti, quando la comunicazione è ambigua. Depennate le domande inoltrate dopo il 16. ''Colpevoli'' alcuni Usr.
·2011-2012 modelli di autodichiarazioni da allegare alle Utilizzazioni e Assegnazioni Provvisorie
·Modelli di utilizzazione verso i distinti gradi di scuola da parte del personale titolare in altro ruolo e appartenente a classe di concorso o posto i
·Sul Blog di professione insegnante modulistica assegnazioni provvisorie e utilizzazioni a.s. 2011/12


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Docenti inidonei: Pubblico Impiego: per gli esodati buonuscita dopo 24 mesi?
Istituzioni
Le precisazioni dell’Inps sono racchiuse nel messaggio 8680/2014, che ha ricordato la salvaguardia disposta dal decreto legge 201/2011. I lavoratori salvaguardati nel pubblico impiego otterranno il pagamento della buonuscita dopo 24 mesi dalle dimissioni. La vicenda coinvolge soprattutto i 4300 lavoratori in congedo per assistere parenti disabili...

Lentepubblica.it
Postato da Antonia Vetro Martedì, 24 novembre 2015 07:56:58 (1572 letture)

(Leggi Tutto... | 3758 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Personale docente dichiarato permanentemente inidoneo alla propria funzione per motivi di salute, ma idoneo ad altri compiti
Ministero Istruzione e Università
Prot. n . AOODGPER Prot. n . AOODGPER 7749 Roma, 1 AGOSTO 2014  Roma, 1 AGOSTO 2014 - attuazione delle disposizioni contenute nell’art. 15, commi 4 e seguenti, del D.L. n.104 del 12.09.2013, convertito con modificazioni in Legge n.128/2013 - Come è noto, le disposizioni in materia di personale scolastico contenute nell’art. 15, commi 4 e seguenti, del D.L. n.104 del 12.09.2013, convertito con modificazioni in Legge n.128/2013, hanno disciplinato lo stato giuridico del personale docente dichiarato permanentemente inidoneo all’espletamento della funzione di docente, ma idoneo ad altre
mansioni....

Miur
Postato da Antonia Vetro Venerdì, 08 agosto 2014 08:30:00 (4899 letture)

(Leggi Tutto... | 1714 bytes aggiuntivi | Voto: 2)

Docenti inidonei: Inidonei e precari ATA. I Cobas vincono anche a Napoli
Sindacati
Venerdì 11, a Napoli sono stati convocati  22 docenti "idonei ad altri compiti" che avevano firmato " forzatamente" il passaggio nei profili ATA, per la scelta della sede. I Cobas di Napoli, coordinatisi con Roma, alla presenza di Francesco Amodio, dell'esecutivo nazionale Cobas e di Rita La Sala, esecutivo provinciale Cobas Napoli, si sono presentati alle convocazioni presso l'UST di Napoli, con un volantino nel quale si spiegava ai docenti inidonei che avevano chiesto il passaggio nei profili ATA ( amministrativi e tecnici)  la reale situazione e cosa era stato ottenuto sino ad allora con la mobilitazione dei Cobas e dei docenti inidonei. Ben quattordici docenti  hanno deciso allora di ritornare sui propri passi ed hanno consegnato all'amministrazione una  dichiarazione di rinuncia.

 Anna Grazia Stammati - esecutivo nazionale Cobas
cobas.comitati.di.base.scuola@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 13 aprile 2014 05:00:00 (2675 letture)

(Leggi Tutto... | 3368 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Personale Docente inidoneo C999 e C555 Integrazioni
Ministero Istruzione e Università
Nota prot. n° 2773 del 21/03/2014 – Personale Docente inidoneo C999 e C555...

Miur
Postato da Antonia Vetro Giovedì, 03 aprile 2014 06:00:00 (2901 letture)

(Leggi Tutto... | 665 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Contratti ex art.59 CCNL personale ATA.
Ministero Istruzione e Università
Prot. AOODGPER n. 2407 Roma, 13 marzo 2014 Uff. III - Pervengono segnalazioni sulla mancata registrazione, da parte di varie Ragionerie Territoriali dello Stato, dei contratti stipulati ai sensi dell’art.59 CCNL del 29/11/07, poiché trattasi di conferimento di supplenze in attesa dell’avente titolo, seppur da graduatorie permanenti, e non di supplenze annuali.
A tal proposito, occorre sottolineare che è prossima la definizione della procedura di transito dei docenti inidonei nei ruoli ATA e la successiva trasformazione di questi contratti in attesa dell’avente diritto in supplenze annuali....

per il direttore generale
il dirigente vicario
f.to  Gildo De Angelis
Postato da Antonia Vetro Martedì, 18 marzo 2014 09:02:51 (2259 letture)

(Leggi Tutto... | 2647 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Fondi Strutturali 2007-2013. Chiarimenti su affidamento incarichi a personale dichiarato inidoneo all'insegnamento
Ministero Istruzione e Università
In seguito ai chiarimenti offerti con nota prot. AOODGAI/248 del 10 gennaio 2014 (“Fondi strutturali europei 2007/2013. Chiarimenti su affidamento incarichi a personale dichiarato inidoneo all’insegnamento”), sono giunti numerosi quesiti da parte delle Istituzioni scolastiche sul comportamento da seguire nel caso in cui siano stati già nominati docenti inidonei all’insegnamento ma idonei ad altri compiti nei ruoli di referenti per la valutazione e di facilitatori.
Si ritiene, pertanto, opportuno offrire in questa sede alcuni ulteriori chiarimenti....

Miur
Postato da Antonia Vetro Domenica, 09 febbraio 2014 05:00:00 (2601 letture)

(Leggi Tutto... | 1722 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Lettera di una DOCENTE INIDONEA passata ATA
Opinioni
Sono una docente inidonea che nel 2011, in base alla legge 111, aderì alla mobilità accedendo così ai ruoli ATA. Ho 35 anni di servizio e quasi 60 di età. Dopo un anno e mezzo in segreteria mi trovo ridotta alla depressione più nera, al ricorso costante allo psichiatra e all'ansia insistente, quotidiana. Non riesco a svolgere i compiti che mi vengono richiesti perché ho difficoltà a memorizzare tutte le procedure delle pratiche, non conosco tutta la marea di leggi e regolamenti che il lavoro in segreteria richiede, non riesco ad imparare ulteriori procedure. Finora mi hanno consentito mansioni meno complesse, ora però mi hanno messo di fronte al fatto che devo sapermi disimpegnare con tutte le incombenze del profilo amministrativo: sono uno dei componenti il contingente di segreteria e come tale devo fare il lavoro come gli altri (che peraltro lamentano che io non contribuisco equamente  al lavoro complessivo).
Capisco quanto le loro richieste siano logiche, ma proprio non so adeguarmi.

Coordinamento Nazionale Bibliotecari Scolastici
Conbs.blogspot.it
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 29 gennaio 2014 06:00:00 (2589 letture)

(Leggi Tutto... | 5823 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Docenti inidonei: Docenti INIDONEI - lettera ai sindacati
Opinioni
Sono note le proiezioni basate su dati forniti al MIUR da 8 Uffici regionali:  facendo le dovute proporzioni il 60% degli inidonei avrebbe sottoscritto il Modello B, che in caso di mobilità inevitabile indicherebbe quella intercompartimentale;  il 6% avrebbe compilato il modello A, che invece darebbe risultati quasi immediati, cioè mobilità interna al comparto scuola, verso i ruoli amministrativo o tecnico; il 34% circa non ha sottoscritto né A né B, pertanto è in attesa della prevista visita. Rileviamo che molti colleghi hanno apposto ad entrambi i modelli una “clausola”, con l’intenzione di salvaguardare la possibilità di una opposizione legale, ritenendo la scelta coercitiva e lesiva di un diritto sancito per contratto collettivo e poi completato da contratto individuale. Le prime convocazioni a visita sono partite in Toscana, Lazio ed Emilia Romagna; al momento solo alcune Commissioni avrebbero fissato le date per le visite (con convocazione inviata al dipendente).

I docenti utilizzati in altri compiti aderenti al
Coordinamento Nazionale Bibliotecari Scolastici
http://conbs.blogspot.it/
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 24 gennaio 2014 08:15:00 (2360 letture)

(Leggi Tutto... | 7709 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Personale docente dichiarato permanentemente inidoneo - attuazione art.15, comma 4 DL 104/2013 convertito Legge 128/2013 - Istruzioni operative - Pres
Ufficio Scolastico Regionale
Personale docente dichiarato permanentemente  inidoneo  alla  propria  funzione per motivi di salute, ma idoneo ad altri compiti – attuazione delle disposizioni contenute nell’art.15, comma 4 e seguenti, del D.L. n.104 del 12/09/2013, convertito con modificazioni in Legge n.128/2013. Indicazioni operative....

Usr.sicilia.it
Postato da Antonia Vetro Mercoledì, 11 dicembre 2013 07:15:00 (2816 letture)

(Leggi Tutto... | 1139 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Docenti permanentemente inidonei all'insegnamento - Legge 8-11-2013 n.128 di conversione del D.L. 104 del 12-9-2013 - Art. 15, commi 5-6-7.
Ufficio Scolastico Provinciale
Docenti permanentemente inidonei all’insegnamento - Legge 8-11-2013 n.128 di conversione del D.L. 104 del 12-9-2013 – Art. 15, commi 5-6-7...

USP di CT
Postato da Antonia Vetro Venerdì, 06 dicembre 2013 13:41:36 (2810 letture)

(Leggi Tutto... | 802 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Cobas-Inidonei-Precari AA AT-ITP. Vinta una battaglia occorre vincere la guerra. Per rilanciare l’offerta formativa dei docenti idonei ad altri compi
Sindacati
Il 23 novembre 2013, si è svolto a Roma, presso la sala convegni Cesp, il Convegno Nazionale dei docenti "idonei ad altri compiti" che si sono ritrovati, insieme agli insegnanti tecnico-pratici e al personale precario amministrativo e tecnico, per entrare nel merito di quanto disposto dalla L128/2013 (dopo la conversione in legge del DL 104/12) e dalla nuova revisione di spesa.  I presenti (più di 120 provenienti da varie regioni italiane: Piemonte, Toscana, Lazio, Abruzzo,Campania, Molise, Puglia Basilicata), si sono dichiarati soddisfatti per essere riusciti, con la propria mobilitazione:

a) ad avere il diretto interessamento del ministro Maria Chiara Carrozza, che per la prima volta in 10 anni di "persecuzione" ha dimostrato attenzione alla situazione dei docenti inidonei;
b) ad ottenere l’abrogazione dell’iniqua norma della spending montiana (comma 13 articolo 14 del decreto-legge 6 luglio 2012, n. 95, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 135) che prevedeva la deportazione coatta dei docenti “idonei ad altri compiti” sui profili amministrativi e tecnici;

Anna Grazia Stammati - Esecutivo nazionale Cobas-presidente Cesp
carmelolucchesi@libero.it
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 26 novembre 2013 09:00:00 (1838 letture)

(Leggi Tutto... | 6361 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Quale futuro per Inidonei/Precari AA AT/ITP alla luce della conversione in legge del DL 104/2013 ?
Redazione
Il CESP centro studi scuola pubblica organizza il convegna nazionale "Quale futuro per Inidonei/Precari AA AT/ITP alla luce della conversione in legge del DL 104/2013?" Roma – 23 novembre 2013 c/o sala convegni CESP, Viale Manzoni, 55- (metro A fermata manzoni) dalle ore 9.00-14.00.
redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 15 novembre 2013 08:00:00 (2137 letture)

(Leggi Tutto... | 2234 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Incontro al MIUR su docenti inidonei e Itp-Le richieste delle OO.SS. Scuola al vaglio del MIUR
Rassegna stampa
Incontro interlocutorio al MIUR sulla situazione del personale docente inidoneo e degli Itp (classi di concorso C999 - C555)...

Ceripnews.it
Postato da Antonia Vetro Domenica, 29 settembre 2013 07:15:00 (2834 letture)

(Leggi Tutto... | 1922 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Nel decreto scuola non tutto è oro quel che luccica
Rassegna stampa
Sarò breve, anche perché sono stanca, stanca di dirlo e ripeterlo.
Sono due concetti importanti che nessuno, in Italia almeno, vuol sentirsi dire.
1. la cultura è la nostra principale ricchezza. La cultura è l’unica via d’uscita dalla crisi e comunque rende la vita degna d’essere vissuta;
2. la cultura inizia, si consolida, si forma, fruttifica nella scuola.
Ci siamo fin qui?
La scuola lo dicono tutti in Italia è trascurata, vilipesa, affamata. La politica non se ne occupa se non per tagliare costi o per fare bei proclami senza riforme sostanziali. Le famiglie pensano che la scuola sia una perdita di tempo. I ragazzi non hanno voglia di studiare, tanto a che serve? E i docenti? I docenti non ce la fanno più.

Maria Di Gregorio
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 20 settembre 2013 08:00:00 (2301 letture)

(Leggi Tutto... | 5198 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Docenti inidonei: Docenti inidonei - Decreto 104 sulla Scuola
Redazione
RIFLESSIONI SUL NUOVO DECRETO
L'analisi del D.L. 104 pubblicato in G.U. indubbiamente obbligherà a tirare le somme sui moltissimi mesi di mobilitazione, sulle rispettive capacità e possibilità di influire su Governo e Parlamento, sul fatto che la proposta "magica" di un emendamento possa davvero scalfire dei decreti emergenziali emanati da governi "a termine" e traballanti. Rileviamo piuttosto che l'annuncio ripetuto per giorni dell'abrogazione del transito obbligatorio nel ruolo Ata ha il sapore di una funambolica beffa da parte di governi che continuano a maltrattare la Scuola italiana, affidandola alle presunte competenze di persone che occupano ruoli senza una vera preparazione specifica.

I docenti utilizzati in altri compiti aderenti al Coordinamento Nazionale Bibliotecari Scolastici
http://conbs.blogspot.it
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 17 settembre 2013 06:30:00 (4364 letture)

(Leggi Tutto... | 8679 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Lettera di protesta: ITP in soprannumero-accantonamento posti di assistente tecnico
Sindacati
Con stupore abbiamo appreso, attraverso la consultazione di un sito internet, non ufficiale dell’Amministrazione, della pubblicazione di un elenco di ITP – Insegnanti tecnico Pratici in soprannumero demansionati in A. T. , h. 36.
Stigmatizziamo l’assenza di ogni dovuta preventiva informativa sindacale ma, soprattutto, la plateale violazione della Circolare prot. n. 5607 del 5/6/2013 ed ancora,
•    .........omissis… “la ripartizione provinciale delle dotazioni Organiche del Personale ATA dovrà essere oggetto di informativa con le Organizzazioni Sindacali.”,
•    assenza di decreto concernente la mobilità, utilizzazione ed assegnazione provvisoria degli insegnanti di ruolo della scuola secondaria di II grado per l’a.s.2013/2014.
Salvo Mavica, segretario generale UIL scuola Catania
Postato da Daniele La Delia Sabato, 14 settembre 2013 12:07:03 (2858 letture)

(Leggi Tutto... | 3837 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Docenti inidonei: L(a)' (D)Istruzione Riparte D.L. 104/2013 e/o Spending review 2: su ITP ex Enti locali in possesso di Maturità Scientifica e/o Classica
Redazione
Dopo il Governo Monti – il Governo Letta. Due visioni del mondo completamente diverse che convergono su un unico punto in comune: gli ITP ex Enti Locali C999 e gli Itp C555 in possesso della sola maturità liceale sono INIDONEI all'insegnamento.
Questi docenti che fino a ieri hanno svolto il proprio lavoro nelle classi e nei laboratori degli Istituti Tecnici e dei Licei, oggi vedono negarsi esperienza, competenza e capacità.
Anche il D.L. 104/2013 prevede per gli ITP ex Enti Locali e agli Itp C555, in possesso di Maturià Liceale, il passaggio di personale docente (ITP ex Enti Locali) nei ruoli ATA.
Senza possibilità di riconversione professionale, così come sarebbe giusto ed equo.
Questo provvedimento distrugge e annienta figure professionali che da almeno vent'anni lavorano nella scuola, prima come docenti assistenti di cattedra nei ruoli provinciali e successivamente all'entrata in vigore della legge 124/99, nei ruoli degli ITP Statali.

Peppe Gallo
peppegallo67@alice.it
Postato da Redazione Sabato, 14 settembre 2013 07:00:00 (2035 letture)

(Leggi Tutto... | 6405 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Inidonei manterranno l’attuale inquadramento di stipendio e avranno la possibilità di tornare a fare i docenti
Sindacati
Inidonei all’insegnamento, dal D.L. approvato dal CdM e pubblicato in G.U. il 12 settembre anche qualche buona notizia: manterranno, comunque vada, l’attuale inquadramento di stipendio e avranno la possibilità di tornare a fare i docenti. Permangono comunque diverse criticità, da superare in sede di conversione della legge o da impugnare in tribunale...

Anief.org
Postato da Antonia Vetro Sabato, 14 settembre 2013 05:30:00 (2758 letture)

(Leggi Tutto... | 3738 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: L'Ex Ministro Gelmini dovrebbe farci una lezione sui neutrini e il tunnel di Ginevra invece di sparare a zero contro i docenti inidonei
Opinioni
L'ex Ministro Gelmini se la prende con il Partito Democratico e il M5S (la proposta era stata presentata dall'On Gianluca Vacca del M5S c/o la VII Commissione Cultura ed Istruzione della Camera dei Deputati) per aver inserito nel DL Scuola l'abrogazione della legge sul demansionamento degli insegnanti inidonei. Indirettamente l’On. Del PDL si scaglia contro quei 3500 docenti ... colpevoli secondo lei di non lavorare e prendere lo stipendio senza fare nulla. Forse l'On Maria Stella Gelmini non sa che i docenti inidonei (molti di loro sono malati di cancro o con patologie gravissime) vengono utilizzati in altre mansioni come i progetti e nelle biblioteche degli istituti, curano il sito della propria scuola e non stanno con le mani in mano.

Paolo Latella - Insegnante e Giornalista
Segretario Unicobas Scuola Lombardia
paolo.latella@alice.it
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 12 settembre 2013 07:30:00 (1878 letture)

(Leggi Tutto... | 4005 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Docenti inidonei: Lettera CONBS su docenti INIDONEI all'insegnamento
Redazione
Dopo aver ascoltato per mesi promesse di interessamento a risolvere la situazione dei docenti inidonei all'insegnamento e utilizzati in altri compiti, prendiamo ora atto che ogni iniziativa del Parlamento e dei Ministeri coinvolti si scontra con il nodo della copertura finanziaria necessaria per annullare la norma della spending review che determina il passaggio nel ruolo ATA con le conseguenze drammatiche che abbiamo più volte evidenziato. Vogliamo ora porre l'attenzione su un aspetto che viene trascurato quando ci si ferma al mero calcolo dei numeri e della spesa: la salute degli insegnanti. Studi autorevoli italiani e stranieri hanno evidenziato che di scuola si ammala e si muore. I dati delle cessazioni 2013 indicano che su 10.860 totali, 1220 lo sono per inidoneità, per inabilità da L.335, per superamento del periodo massimo di malattia o per decesso: l'11,2%.

Coordinamento Nazionale Bibliotecari Scolastici
conbs2011@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 03 settembre 2013 07:00:00 (2933 letture)

(Leggi Tutto... | 5159 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Cancellazione una volta per tutte, senza remore, del decreto dei docenti inidonei
Redazione
Perché è importante
Alla luce delle ultime dichiarazione del ministro Carrozza del 30/08/2013 a Firenze Il Ministro: sicuramente si farà qualcosa, vedremo cosa, ci stiamo lavorando ma non voglio nemmeno che l'aspettativa sia troppo alta rispetto a quello che possiamo fare. Non facciamo troppo "rumore" su provvedimenti che non siamo in grado di poter approvare. È questo il messaggio che arriva, abbastanza diretto, dalle parole del ministro dell’Istruzione, Maria Chiara Carrozza, pronunciate il 30 agosto a margine di una visita a Firenze all'Ufficio scolastico regionale della Toscana, a proposito delle richieste dei cronisti sui contenuti del decreto d’urgenza sulla scuola che, dopo vari rifacimenti, il Consiglio dei ministri si appresterebbe ad approvare il 9 settembre.

Giuseppe Pagano
xelion66@yahoo.it
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 02 settembre 2013 08:00:00 (1992 letture)

(Leggi Tutto... | 3087 bytes aggiuntivi | Voto: 4.5)

Docenti inidonei: Scuola: precaria tenta darsi fuoco in Piazza Montecitorio Momenti di tensione a sit-in docenti 'inidonei' e amministrativi
Rassegna stampa
Tensione al sit-in di protesta dei docenti "inidonei" e dei tecnici e amministrativi precari in Piazza Monte Citorio dove una precaria campana ad un certo punto ha tentato di darsi fuoco con una bottiglietta di alcol...

Ansa.it
Postato da Antonia Vetro Venerdì, 23 agosto 2013 16:57:48 (1917 letture)

(Leggi Tutto... | 2342 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Ufficio Stampa - Ministro carrozza incontra docenti inidonei in piazza Monte Citorio
Ministero Istruzione e Università
Roma, 23 agosto 2013 - Il Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Maria Chiara Carrozza ha incontrato stamattina in Piazza Monte Citorio un gruppo di partecipanti al sit in di protesta dei docenti cosiddetti inidonei...

Miur
Postato da Antonia Vetro Venerdì, 23 agosto 2013 14:47:41 (2029 letture)

(Leggi Tutto... | 1003 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Immissioni in ruolo: in alto mare le 3.730 del personale ATA
Sindacati
Rischia di ripetersi lo 'scaricabarile' del 2012, quando per attendere la fine della vertenza su oltre 4 mila docenti inidonei e quasi mille Itp titolari delle classi di concorso C999 e C555 si è deciso di non decidere. Per poi lasciare fuori dalle assunzioni, poche settimane fa, amministrativi e tecnici. Anief-Confedir: è intollerabile bloccare ancora una volta l'assunzione di migliaia di dipendenti per premure ragionieristiche che non hanno alcun fondamento!...

Anief.org
Postato da Antonia Vetro Mercoledì, 21 agosto 2013 19:17:13 (1843 letture)

(Leggi Tutto... | 5191 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: SCUOLA E P.A.: In arrivo decreto che apre ai concorsi riservati per 250 mila precari: il Governo non riesce più a reggere le pressioni dell’UE
Sindacati
Lo svela l’Anief-Confedir, il sindacato che ha promosso diverse cause nelle aule di giustizia ottenendo risarcimenti milionari. Il requisito per partecipare alle selezioni è di tre anni di servizio svolti negli ultimi dieci. Peccato che in alcuni comparti, come la scuola, i tagli agli organici, il dimensionamento e il blocco del turn over abbiano fatto scomparire i posti a disposizione. Prevista anche ...

Anief.org
Postato da Antonia Vetro Martedì, 06 agosto 2013 16:09:04 (3131 letture)

(Leggi Tutto... | 7395 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Scuola: Il Ministero dell’Economia sblocca 5.300 assunzioni non docenti, ma non basta
Sindacati
Anief: il Mef deve applicare la decorrenza delle immissioni in ruolo Ata dal 1° settembre 2012 non solo giuridica ma anche economica. Inoltre, è solo un primo passo verso la stabilizzazione di amministrativi, tecnici ed ausiliari su decine di migliaia di posti vacanti...

Anief.org
Postato da Antonia Vetro Giovedì, 01 agosto 2013 07:15:00 (2032 letture)

(Leggi Tutto... | 5205 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Che fine hanno fatto le 15mila assunzioni promesse dal Ministro Carrozza?
Sindacati
A poco più di un mese all’inizio della scuola, delle già poche immissioni in ruolo annunciate al Parlamento si sono perse le tracce...

Anief.org
Postato da Antonia Vetro Giovedì, 25 luglio 2013 04:00:00 (2326 letture)

(Leggi Tutto... | 5438 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Docenti inidonei: Inidonei & Governo Letta. La persecuzione continua. Sit-in 10 luglio
Sindacati
Per i 3.500 insegnanti sollevati dall’insegnamento per gravi patologie e trasferiti nelle biblioteche scolastiche, sui laboratori didattici o impegnati come supporto al piano dell’offerta formativa, la terza estate di mobilitazione è alle porte, senza che il governo Letta abbia posto fine all’ignominiosa “deportazione” degli insegnanti malati sui posti del personale amministrativo (con un insostenibile aumento dei carichi di lavoro e una punitiva dequalificazione, che si aggiunge al peso delle malattie invalidanti). Non sono apparsi né proficui né costruttivi gli incontri tra il Ministro Maria Chiara Carrozza e le OOSS, così come le sedute parlamentari dei giorni scorsi, dove si sarebbero dovuti approvare i disegni di legge abrogativi, oramai sottoscritti da tutte le forze politiche e che invece, ancora una volta, sono slittati per la presunta mancanza di copertura finanziaria. Ma in realtà non sono i soldi a mancare, basti guardare l’art 58 del “Decreto del Fare”, nel quale il governo sottrae 75 milioni di euro ...

cobas.pa@libero.it
Postato da Redazione Venerdì, 05 luglio 2013 07:30:00 (1730 letture)

(Leggi Tutto... | 4140 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Sugli inidonei il Governo non vuole fare marcia indietro, perché i risparmi sono intoccabili
Sindacati
Anche Anief-Confedir non arretra: rimane incredibile che l’esecutivo non trovi le risorse per salvare 5mila docenti da un passaggio professionale illegittimo...

Anief.org
Postato da Antonia Vetro Venerdì, 05 luglio 2013 07:00:00 (1846 letture)

(Leggi Tutto... | 3756 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Docenti inidonei e ITP: rinviata la discussione alla prossima settimana in attesa dei numeri del Miur
Sindacati
Nel dibattito sulle proposte di legge all’esame della VII Commissione, il rappresentante del Governo prende atto delle intenzioni del Parlamento e promette di presentare i dati richiesti per trovare la relativa copertura finanziaria...

Anief.org
Postato da Antonia Vetro Giovedì, 27 giugno 2013 06:30:00 (2820 letture)

(Leggi Tutto... | 6129 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: PERSONALE DOCENTE e ATA. Incontro ministero-sindacati
Sindacati
Nomine in ruolo, posizioni economiche, organici . In data 11 giugno  2013 si è tenuto un incontro tra le organizzazioni sindacali del comparto scuola e la Direzione del personale del MIUR su diverse questioni riguardanti il personale Docente ed ATA.  Per la UIL Scuola hanno partecipato Noemi Ranieri  ed Antonello Lacchei. Sulle questioni riguardanti il personale Ata è stato predisposto un comunicato unitario dei sindacati scuola (in allegato).
Di seguito gli argomenti trattati; PERSONALE ATA
Salvo Mavica, segretario generale Uil scuola Catania
Postato da Daniele La Delia Sabato, 15 giugno 2013 18:19:24 (2488 letture)

(Leggi Tutto... | 12122 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Docenti inidonei/Itp C999 e C555: ANIEF avvia il ricorso al Tar Lazio dopo il no del Governo alla soluzione politica
Sindacati
Il decreto interministeriale, anche se in corso di registrazione, violerebbe due direttive comunitarie nel trasferimento di tale personale nei ruoli ata, che possono pure ricorrere ad adiuvandum per evitare la cancellazione di 3.582 posti. Contestata anche la mancata attivazione di percorsi abilitanti per i sovrannumerari prevista dalla legge...

Anief.org
Postato da Antonia Vetro Martedì, 11 giugno 2013 09:00:00 (2605 letture)

(Leggi Tutto... | 2878 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Scuola, nuovo piano triennale di assunzioni per 44mila precari
Rassegna stampa
Interventi di sistema, con priorità per edilizia scolastica e sviluppo e sostegno dell'autonomia delle scuole. Interventi specifici, come valorizzazione dei docenti; e garantire apprendimenti di qualità per gli studenti. E «segnali d'attenzione immediati per i precari»: con un nuovo piano triennale di assunzione in ruolo per il 2014-2017, «periodo per il quale è previsto un turn-over complessivo di 44mila unità». Il ministro dell'Istruzione, Maria Chiara Carrozza, ha illustrato dinnanzi alle commissioni Istruzione e Cultura di Senato e Camera le linee programmatiche su scuola, università e ricerca...

Claudio Tucci
Ilsole24ore.com
Postato da Antonia Vetro Giovedì, 06 giugno 2013 21:49:57 (2467 letture)

(Leggi Tutto... | 4326 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Docenti inidonei: Diffida per atto anticotituzionale - comma 81 - demansionamento degli insegnanti di laboratorio e di madre lingua straniera in esubero in personale no
Opinioni
Cari colleghi e colleghe,
docenti di laboratorio e insegnanti madre lingua straniera,
fate sentire la vostra voce!
Diffidate il Ministro, il dirigente USR della vostra Regione e il dirigente UST della vostra Provincia.
Sensibilizzate il vostro sindacato, tutte e forze politiche perché il demansionamento dei docenti è un atto grave e anticostituzionale. Oggi si inizia con gli ITP, con i docenti madre lingua straniera, con i docenti inidonei malati terminali di cancro e domani toccherà a voi se sarete in esubero… non pensate di essere immuni da questo scempio legislativo… il demansionamento trasforma un insegnante vincitore di concorso per esami e titoli in personale non docente! Sono in Italia succede questo! Come distruggere il personale docente… ed è solo l’inizio!

paolo.latella@alice.it
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 31 maggio 2013 06:30:00 (2614 letture)

(Leggi Tutto... | 4251 bytes aggiuntivi | Voto: 3)

Docenti inidonei: Lettera del CONBS alla neo-Ministra dell'Istruzione
Associazioni
Egregia Ministra,
abbiamo apprezzato le Sue dichiarazioni riguardo alla Scuola, perciò confidiamo che vorrà ascoltare le nostre istanze. Il Conbs - Coordinamento nazionale bibliotecari scolastici- dal 2003 collega e rappresenta, su tutto il territorio nazionale, i docenti inidonei all'insegnamento per gravi motivi di salute e utilizzati prevalentemente nelle biblioteche scolastiche. Essi sono stati più volte presi di mira dai tagli governativi e sono oggetto, dal luglio 2012 dei rigori della spending review che li vuole far transitare nei ruoli amministrativi e tecnici, con perdita dello status di insegnanti, azzeramento delle competenze pregresse e necessità, per docenti anziani, di crearsi una professionalità ex novo.
Il Suo predecessore ha già firmato il decreto attuativo, poi girato alla ratifica dei Ministri dell'Economia e della Funzione pubblica.

Coordinamento Nazionale Bibliotecari Scolastici
http://conbs.blogspot.it
Postato da Redazione Giovedì, 02 maggio 2013 07:45:00 (2111 letture)

(Leggi Tutto... | 12720 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Ritiro immediato decreto che prevede la deportazione coatta dei docenti inidonei nei posti di assistente amministrativo
Associazioni
Il decreto sulla spending rewiew di Mario Monti prevede che i docenti inidonei all'insegnamento per motivi di salute siano deportati in modo coatto nei posti di assistente amministrativo.
A mio avviso la petizione è importante perché si profila una duplice ingiustizia; si punisce chi è malato suo malgrado e al contempo si puniscono gli assistenti amministrativi precari in quanto non solo non passeranno mai di ruolo ma non avranno mai più una supplenza.

patriziamig@virgilio.it
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 19 aprile 2013 06:30:00 (2697 letture)

(Leggi Tutto... | 1848 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Docenti inidonei: Inidonei precari ATA - a Bari a rischio lavoro e carriera per centinaia di lavoratori
Sindacati
Firmato il decreto della vergogna che demansiona 150 docenti inidonei e ITP e cancella le possibilità di lavoro di amministrativi e tecnici precari della scuola. Sono davvero troppi i colpi di coda del Governo in uscita (ma ancora in carica) e quelli del Ministro dell’Istruzione sono ancor più odiosi per l’accanimento contro le categorie più deboli del personale della scuola, in questo caso precari ATA e docenti con problemi di salute. Nei giorni scorsi, infatti, il ministro Profumo ha firmato il decreto (ora alla firma di MEF e Funzione Pubblica) che, in ossequio a quanto previsto dalla spending review, comporta l’inquadramento dei docenti dichiarati “permanentemente inidonei all’insegnamento” (ma utilizzati in altri compiti) nei profili di assistente tecnico e amministrativo del personale ATA.

Claudio Menga
c.menga@flcgil.it
Postato da Redazione Sabato, 06 aprile 2013 08:00:00 (2095 letture)

(Leggi Tutto... | 4748 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: La FLC CGIL mobilita i precari: il 10 aprile a Roma
Sindacati
Nell’incontro che venerdì 22 marzo il MIUR ha avuto con i sindacati, è stata  comunicata l’informativa sulle dotazioni organiche del personale docente con le tabelle dei tagli suddivisi per regione. Anche se la legge n.111/2011 non ha fissato altre misure di contenimento e/o di riduzione le dotazioni organiche relativa all’ anno scolastico 2013/2014 sono state determinate mantenendo, a livello nazionale, la consistenza delle dotazioni fissate per l’anno 2011/2012 per cui:
1. L’anno prossimo in Italia saranno confermati i 600.839 docenti di quest’anno
2. In Puglia però, come in altre 5 regioni meridionali,  ci sarà comunque un taglio agli organici determinato dal calo nelle iscrizioni degli alunni
3. In Puglia ci sarà un taglio di 353 docenti così riparititi: ....

Claudio Menga - s.g. FLC CGL Bari
c.menga@flcgil.it
Postato da Redazione Sabato, 30 marzo 2013 04:00:00 (2024 letture)

(Leggi Tutto... | 11125 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Ce lo chiede l’Europa – Riflessione semiseria e molto amara sul Decreto Interministeriale che obbliga i Docenti Inidonei e i Docenti Tecnico Pratici classi di concorso C999 e C555
Opinioni
Alla Gentilissima Presidentessa della Camera
Dott.ssa Laura Boldrini
Pregiatissima dott.ssa Boldrini,
mi presento utilizzando l’incipit usato da una mia carissima collega, la prof.ssa Delia Noferi, in una nota di qualche giorno fa inviata a diverse testate giornalistiche. Sono un Giuseppe Gallo, uno degli sporadici casi (termini utilizzati dagli alti burocrati del Miur durante la presentazione del decreto interministeriale per il passaggio degli inidonei e degli Itp nei ruoli ATA alle OO.SS.) di ItpC999 che, non avendo titoli adeguati, verranno demansionati, declassati e passeranno nei ruoli ATA.
Ho la maturità scientifica, vincitore di Concorso (con prove preselettive con test a risposta multipla, esami scritti, esami orali ed esami pratici - commissione esaminatrice formata da Dirigenti Scolastici e docenti di Scuola Secondaria Superiore) per ITP/Assistente di Cattedra di Laboratorio di Fisica e Scienze, bandito dalla Provincia Regionale di Trapani (Ente delegato dallo Stato Italiano ad indire Concorsi per il reclutamento del personale docente da utilizzare nei laboratori degli Istituti Tecnici e dei Licei Scientifici) nel 1987 e svolto nel 1990, ma non potrò restare tra gli insegnanti diplomati di laboratorio perché non ho un diploma di maturità tecnica.
Mi rivolgo a Lei, che sempre si è battuta per i più deboli, per metterla al corrente e precisare, che nel decreto Interministeriale che obbliga i Docenti Inidonei e i Docenti Tecnico Pratici classi di concorso C999 e C555 a transitare nei ruoli Ata, le categorie coinvolte sono:

Peppe Gallo - Docente Tecnico Pratico C999, Laboratorio di Fisica e Scienze, Vincitore di Concorso per Esami e Titoli
peppegallo67@alice.it
Postato da Redazione Lunedì, 25 marzo 2013 08:22:14 (2415 letture)

(Leggi Tutto... | 7629 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Docenti inidonei: Il presidente del Camera Laura Boldrini sostiene gli inidonei. Il Ministro Profumo li condanna e li deporta
Sindacati
INACCETTABILE. Il presidente del Camera Laura Boldrini sostiene gli inidonei. Il Ministro Profumo li condanna e li deporta.
Il presidente della Camera, Laura Boldrini, ringrazia gli inidonei che le hanno scritto per la puntuale e precisa segnalazione di un problema assai grave e che coinvolge tanto i docenti inidonei quanto il personale amministrativo e dichiara di rendersi conto di quanta possa essere la frustrazione di entrambe le categorie coinvolte e di quante vite sarebbero sconvolte da questo provvedimento. Pur consapevole dello scarso e limitato tempo a disposizione, si impegna a fare tutto ciò che è nelle sue possibilità e capacità per evitare che venga adottato un decreto che rischia di penalizzare migliaia di persone. Ma mentre  il messaggio di speranza e di alto profilo umano del Presidente della Camera fa il giro dei net-work il Ministero dell’istruzione e il suo ministro Francesco Profumo, condannano i docenti malati,
        
Anna Grazia Stammati - esecutivo nazionale cobas
Postato da Redazione Sabato, 23 marzo 2013 07:00:00 (2142 letture)

(Leggi Tutto... | 5588 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Passaggio inidonei ruoli ATA
Sindacati
Il giorno 21/03/2013 il Ministro Profumo ha firmato il decreto per il transito dei docenti inidonei e degli ITP soprannumerari nei ruoli ATA. Si tratta di un primo passo visto che il decreto deve ancora essere controfirmato sia dal ministro dell’Economia che dal ministro della Funzione Pubblica. Il CONITP in merito interviene ancora una volta per sottolineare che la decisione del Ministero di cambiare il profilo professionale di tanti insegnanti della scuola rappresenta la cattiva gestione dell'istruzione pubblica italiana, si mortificano tantissimi docenti , in buona parte vittime di seri problemi di salute, anche derivanti da cause di servizio, utilizzandoli su ruoli ATA a loro sconosciuti senza avere competenze ne conoscenze del profilo professionale che il MIUR vuole assegnarli forzosamente.

Il Presidente prof. Guastaferro Crescenzo
crescenzo.guastaferro2@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 23 marzo 2013 06:30:00 (2217 letture)

(Leggi Tutto... | 2807 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Decreto docenti inidonei all'insegnamento: scellerato e pure raffazzonato ...
Opinioni
Coordinamento Nazionale Bibliotecari ScolasticiIl Ministro Profumo ha firmato il decreto sul passaggio dei docenti utilizzati in altri compiti nel ruolo Ata. Sinceramente dopo quasi nove mesi, potevano partorire un ... prodotto migliore, se non nella sostanza, almeno nella forma! Sfruttando con maggiore efficienza i propri uffici legali che presto dovranno fronteggiare i contenziosi. Non stiamo qui a valutare (e pure si dovrebbe!) l’opportunità di impacchettare il decreto nelle stesse ore in cui si svolgono le consultazioni per un nuovo Governo: le smanie di efficienza dei “Tecnici” sulla pelle degli ultimi ci sono ben note. Ci soffermiamo soltanto ad esaminare gli aspetti burocratici alla luce di quanto già avevamo denunciato in questi mesi, evidenziando i punti critici di un decreto che, per il rispetto della persona, non avrebbe mai dovuto essere scritto né pensato … Avrebbe semmai richiesto un basilare STUDIO, nelle commissioni parlamentari e nelle stanze ministeriali, e un confronto NEGOZIALE vero;  invece, a distanza di nove mesi, è lo stesso frettoloso decreto frutto dei  tagli ciechi della spending review.

Coordinamento Nazionale Bibliotecari Scolastici
http://conbs.blogspot.it
Postato da Redazione Sabato, 23 marzo 2013 05:00:00 (3592 letture)

(Leggi Tutto... | 7897 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Docenti inidonei: I docenti 'inidonei' andrebbero a sottrarre posti ad assistenti e collaboratori - Precari della scuola stabilizzazione miraggio
Rassegna stampa
In un clima di assoluta confusione e incertezza politica non si ferma la battaglia e il grido disperato del personale Ata della scuola contro il Decreto Ministeriale che dovrebbe far transitare i docenti cosiddetti “inidonei” nei profili di assistente amministrativo e tecnico e gli insegnanti tecnico-pratici (Itp) sovran- numerari nei profili di collaboratori scolastici. Una questione dai con- torni delicati, sia per la definizione stessa di inidoneità di tali insegnanti, sia soprattutto per le sorti che toccherebbero a chi è già iscritto e chi ha già prestato servizio, in diversi anni di precariato, nella scuola pubblica in qualità di assistente di segreteria o collaboratore che vedrebbe allontanarsi sempre di più non solo la speranza di stabilizzazione, ma anche la possibilità di continuare a ricevere degli incarichi annuali o delle supplenze. I docenti “inidonei” e gli Itp andrebbero infatti, loro malgrado, a sottrarre posti alle file del personale Ata. Si tratta insomma della sempre solita e sempre uguale “guerra tra poveri” che da anni si disputa nel mondo della scuola sulla pelle, di volta in volta, di diversi soggetti e protagonisti.

Alessandra Belfiore - La Sicilia
Postato da Redazione Giovedì, 21 marzo 2013 05:00:00 (2619 letture)

(Leggi Tutto... | 4475 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Docenti inidonei: Tentativo di conciliazione per la mancata stipula del contratto a tempo indeterminato ovvero determinato.
Sindacati
Quest’anno la gestione delle supplenze da parte del MIUR anche in relazione alla questione dell’accantonamento dei posti per i docenti inidonei all’insegnamento,  ha comportato difformità di comportamento degli uffici territoriali che hanno prodotto, in alcuni casi, la mancata nomina degli aspiranti assistenti di prima fascia (24 mesi) con  nomine fino all’avente diritto, individuati dalla graduatoria di Istituto, in luogo di quella annuale, fino al 31 agosto. Analogamente, per gli stessi motivi (supplenze fino all’avente diritto ex, art.40 L. 449/97), il personale ATA di ruolo, aspirante a supplenza ai sensi e per gli effetti dell’art 59 del CCNL, non ha potuto avvalersi di tale diritto e della consequenziale attività lavorativa,  di altro profilo. In entrambi i casi, si registrano per gli interessati i danni del mancato servizio che si protrarranno anche negli anni successivi. Per sanare questa ingiustizia, si possono ipotizzare solo due rimedi: una legge che riconosca tale diritto, ovvero una pronuncia in sede giudiziale, per il riconoscimento giuridico del mancato servizio.
Uil Scuola Segreteria Provinciale di Catania
Postato da Daniele La Delia Lunedì, 18 marzo 2013 15:07:41 (3703 letture)

(Leggi Tutto... | 5426 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Docenti Inidonei–Precari-ITP ex Enti locali: chiesto al miur un tavolo tecnico di consultazione
Sindacati
Circa 200 tra docenti Inidonei – Precari- ITP ex Enti provenienti dall’Abruzzo, dalla Campania, dal Lazio, dalle Marche, dalla Sardegna, dalla Sicilia, dalla Toscana, hanno svolto ieri, 12 marzo 2013, un sit-in al Ministero della pubblica istruzione per protestare, insieme  ai Cobas, contro il nuovo decreto interministeriale alla firma del MIUR-MEF- Funzione pubblica (nel quale si dispone il passaggio coatto dei docenti malati sui profili amministrativi e tecnici della scuola e si impone agli insegnanti ITP soprannumerari di passare sui posti dei collaboratori scolastici - ex bidelli, determinando il definitivo licenziamento dei precari amministrativi e tecnici ).

Anna Grazia Stammati - per i Cobas Scuola
cobas.pa@libero.it
Postato da Redazione Giovedì, 14 marzo 2013 03:00:00 (2577 letture)

(Leggi Tutto... | 4222 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Docenti inidonei: La richiesta e proposta UIL: Coprire subito con i ruoli tutti i posti vacanti
Sindacati
In data 5 marzo 2013 si è tenuto un incontro tra i rappresentanti della Direzione del Personale del MIUR e le Organizzazioni sindacali scuola sul reclutamento ATA e sulla copertura dei posti. Per la Uil Scuola ha partecipato Antonello Lacchei I rappresentanti del MIUR hanno riferito che il MEF, dopo la registrazione del decreto sugli organici ATA, sarebbe orientato ad autorizzare le nomine in ruolo dei profili non interessati all’accantonamento dei posti di assistente previsto dalla legge sulla revisione della spesa. Sulla questione dei docenti inidonei è in via di definizione una nuova stesura del decreto attuativo che, adottando criteri di gradualità, eviterebbe situazioni di soprannumerarietà. Sarebbe inoltre ripristinata la possibilità, per i docenti interessati, di chiedere la dispensa dal servizio, come previsto dalla normativa precedente e per gli ITP delle classi di concorso 999 e 555 in possesso di titolo, il passaggio ad altre classi di concorso.
f.to Salvo Mavica, segretario generale Uil Scuola CT
Postato da Daniele La Delia Venerdì, 08 marzo 2013 06:43:24 (2114 letture)

(Leggi Tutto... | 3699 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Docenti inidonei: I docenti inidonei vanno collocati nelle biblioteche scolastiche, altre soluzioni sono dannose per loro e per la scuola
Sindacati
Docenti inidonei: l’amministrazione continua a considerarli malati cronici oppure li colloca coattivamente nelle segreterie, senza che vi siano le indispensabili indicazioni attuative della Legge 135/2012. Si tratta di soluzioni illecite: questo personale va mantenuto nelle biblioteche scolastiche. Altre soluzioni costituiscono gratuiti accanimenti professionali e morali. E producono un disservizio all’utenza....
www.anief.org
Postato da Antonia Vetro Mercoledì, 27 febbraio 2013 06:00:00 (2972 letture)

(Leggi Tutto... | 4219 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: La deportazione forzosa dei docenti idonei ad alti compiti nei ruoli ATA è incostituzionale sotto il profilo giuridico e riprovevole e vergognosa da
Opinioni
Le forze politiche interpellate in campagna elettorale hanno preso le distanze da questa mostruosità, impegnandosi a non darvi esecuzione e a rivederla non appena possibile. Quindi sembrerebbe tutto tranquillo….. e invece alcuni UST stanno dando esecuzione all’ art. 13  D.L. 95/2012 addirittura prima che sia
intervenuto il prescritto decreto attuativo. Forse i vari schieramenti politici premono affinché venga accelerata la deportazione per disconoscere la paternità di questa opera mostruosa, per rendere ancora una volta responsabile politicamente il mitico governo tecnico irresponsabile per eccellenza e per sua stessa natura. Probabilmente anche le OO.SS. maggiormente rappresentative esercitano forti pressioni al fine di realizzare i passaggi di ruolo del personale ATA collaboratore scolastico, passaggi di ruolo tutt’ora bloccati “per colpa” della mancata deportazione dei docenti idonei ad alti compiti nei profili ATA assistente amministrativo e tecnico.

I Precari Ata Assistenti Amministrativi
e Docenti Inidonei
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 23 febbraio 2013 06:00:00 (1812 letture)

(Leggi Tutto... | 3075 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Concorso per il personale docente. FAQ del 28 dicembre 2012
Ministero Istruzione e Università
29) Dall’esame dei programmi allegati al bando di concorso (del D.D.G. 82 del 24 settembre 2012) relativi all’Ambito 5 – lingua inglese e francese – si rileva l’assenza totale dei contenuti per la prova scritta.
30) Ci sono notizie in merito alle immissioni in ruolo del personale ATA previste dal programma triennale di immissioni in ruolo e bloccate per l’a.s. 2012/2013?
31) Al concorso di cui al D.D.G. n. 82 del 24 settembre 2012 possono partecipare anche i docenti non abilitati o solo quelli ammessi a seguito di ricorso? Si conoscono ora dove sono dislocati i posti messi a concorso e quali le graduatorie esaurite?

Miur
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 07 gennaio 2013 19:09:05 (2016 letture)

(Leggi Tutto... | 4495 bytes aggiuntivi | Voto: 1)

Docenti inidonei: Docenti INIDONEI e biblioteche - proposta revisione UTILIZZAZIONE
Opinioni
La legge 135/2012 (Spending review) contiene un provvedimento (art.14 c.13) che trasforma in personale tecnico e amministrativo i docenti inidonei all'insegnamento per gravi motivi di salute e utilizzati in altri compiti; è pronta una bozza per il decreto attuativo e sappiamo che sono intercorsi allo scopo contatti ed incontri fra i tre ministeri coinvolti.
La dequalificazione non è da poco -dall’ex 6°-7° livello  al 4° (e risulta un autentico e perfetto AZZERAMENTO delle competenze, a differenza dell’ipotetico demansionamento degli I.T.P.)- oltre a costituire un accanimento su una categoria debole che, a rigore, è tutelata dalle leggi. Ciò ha suscitato dubbi riguardo alla applicabilità, tanto che molti giuristi la ritengono incostituzionale e passibile di essere impugnata davanti al Giudice.
Invece noi siamo convinti che l’utilizzazione, se ben organizzata, costituisce una risorsa per conoscenza, impegno individuale, principi di civiltà, in particolar modo considerando le problematiche del “sistema scuola” in divenire.

CONBS  -  Coordinamento Nazionale Bibliotecari Scolastici
http://conbs.blogspot.it
conbs2011@gmail.com
Postato da Redazione Venerdì, 04 gennaio 2013 05:00:00 (3456 letture)

(Leggi Tutto... | 27766 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Docenti inidonei: Concorso per il personale docente. FAQ del 28 dicembre 2012
Ministero Istruzione e Università
FAQ del 28 dicembre 2012...
Miur
Postato da Antonia Vetro Venerdì, 28 dicembre 2012 18:02:41 (3438 letture)

(Leggi Tutto... | 3787 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Alcune considerazioni sulla mobilitazione degli insegnanti. Un movimento statalista e conservatore
Rassegna stampa
Dal sito dell’ADI Associazione Docenti Italiani. www.adiscuola.it
Era parecchio tempo che non si assisteva ad una mobilitazione così estesa di insegnanti.
Al di là delle rituali celebrazioni di una rinata partecipazione, ci pare importante capire se siamo in presenza di un movimento che crea speranza per il futuro, che propone una visione di scuola e del mestiere di insegnare basata sulla consapevolezza delle trasformazioni profonde e irreversibili in atto nei modi di apprendere dei ragazzi e nell’idea stessa di scuola,  o se, al contrario, ci troviamo di fronte ad una mobilitazione puramente difensiva, che ricerca i propri riferimenti nello statu quo ante, nello strenuo rimpianto di una condizione che solo nei ricordi appare autorevole e gratificante.
Postato da Salvatore Indelicato Sabato, 24 novembre 2012 11:28:33 (2009 letture)

(Leggi Tutto... | 9252 bytes aggiuntivi | Voto: 1)

Docenti inidonei: La CGIL conferma lo sciopero del 24 Novembre
Sindacati
La FLC CGIL dopo l'incontro di oggi a Palazzo Chigi, convocato sugli scatti di anzianità del personale della scuola, esprime un giudizio fortemente critico rispetto a quanto prospettato dal Governo e conferma lo sciopero e la manifestazione del 24 novembre 2012. Il ripristino degli scatti di anzianità per l'anno 2011 ha bisogno di una copertura finanziaria 480 milioni di euro, ma il MEF a fronte dei tagli epocali, 8 miliardi in tre anni, ha certificato una miseria di risparmi: 86 milioni. È necessario quindi tagliare di un terzo, pari a 390 milioni di euro, il fondo di scuola per pagare gli scatti. Questo sarà scritto nell'atto di indirizzo per l'avvio di una apposita sessione negoziale. Non è una soluzione, ma il gioco delle tre carte. L'onere del pagamento si scarica sui lavoratori che dovranno rinunciare a una parte del salario accessorio, quello finalizzato al miglioramento dell'offerta formativa cioè il valore aggiunto alla didattica.
Gli scatti verranno pagati dagli stessi lavoratori ma anche dagli studenti che avranno meno offerta formativa. L'autonomia scolastica e il patto sociale con le famiglie ne escono calpestati.
Postato da Camillo Bella Giovedì, 22 novembre 2012 18:40:09 (2607 letture)

(Leggi Tutto... | 3569 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Docenti inidonei: Docenti inidonei e Legge di stabilità
Opinioni
Abbiamo letto il testo della Legge di stabilità 2013 così come approvato dalla Commissione Bilancio, in particolare l'Art 3 comma 41.
ART. 3
(Riduzioni delle spese rimodulabili ed ulteriori interventi correttivi dei Ministeri).
41. Il concorso al raggiungimento degli obiettivi di finanza pubblica di cui all’articolo 7 del decreto legge 6 luglio 2012, n. 95, convertito con modificazioni dalla legge 7 agosto 2012, n. 135, è assicurato dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca anche mediante l’attuazione del comma 15 del medesimo articolo. Il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca entro il 31 gennaio 2013, può formulare proposte di  rimodulazione delle riduzioni di spesa di cui al primo periodo. Il Ministero dell’economia e delle finanze è autorizzato ad apportare, con proprio decreto, le occorrenti variazioni di bilancio.

Citato comma 15. Qualora le proposte non risultino adeguate a conseguire gli obiettivi il Ministro dell'economia e delle finanze riferisce al Consiglio dei Ministri e, eventualmente, con la medesima legge di stabilità è disposta la corrispondente riduzione delle dotazioni finanziarie.

I docenti utilizzati in altri compiti aderenti al
Coordinamento Nazionale Bibliotecari Scolastici
conbs2011@gmail.com
Postato da Redazione Martedì, 20 novembre 2012 07:30:00 (3786 letture)

(Leggi Tutto... | 5914 bytes aggiuntivi | Voto: 4.75)

Docenti inidonei: Vita da prof: dopo 20 anni di lavoro record di disturbi psichici
Rassegna stampa
I prof andranno in pensione più tardi come tutti in Italia ma sappiamo a che cosa andranno incontro i nostri figli? La risposta è nel primo studio condotto in Italia sui docenti inidonei e sulle loro malattie realizzato da Vittorio Lodolo D’Oria, medico specialista che dal 1998 si sta occupando del Disagio Mentale Professionale negli insegnanti con pubblicazioni dalle cifre sempre più chiare. Gli inidonei sono i professori che hanno un esonero dall’insegnamento per malattia e che fino all’anno scorso hanno lavorato in segreterie e biblioteche e che ora il governo ha deciso di trasferire in ruoli amministrativi (nelle segreterie) e tecnici (nei laboratori). Quello che emerge dallo studio è l’alta incidenza di diagnosi psichiatriche (il 64%) a dispetto del fatto che quella dei prof è considerata una professione a mezzo servizio, come sottolinea Vittorio Lodolo D’Oria nello studio. Questo lavoro continuato per cinque giorni, nell’arco di nove mesi l’anno comporta un’usura psicofisica: l’87% delle diagnosi si riferisce a problemi ansioso-depressivi, il 13% si divide tra disturbi di personalità e psicosi. Le diagnosi psichiatriche sono 5 volte più numerose delle disfonie che a loro volta sono considerate “causa di servizio”, contrariamente alle prime. Un altro dato interessante è l’anzianità di servizio media al momento della diagnosi, circa 20 anni di lavoro continuativi in cattedra. Non ci sono differenze sostanziali tra le varie zone d’Italia a conferma del fatto che non si tratta di ...

Flavia Amabile - La stampa
Postato da Angelo Battiato Domenica, 18 novembre 2012 07:00:00 (2268 letture)

(Leggi Tutto... | 5568 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Docenti inidonei: Una straordinaria giornata di lotta di studenti e lavoratori in Italia e in Europa
Sindacati
Straordinaria giornata di lotta in Europa e in Italia contro le politiche di austerity. In 30 città italiane centinaia di migliaia in piazza con Cobas e studenti contro il governo; ignobili cariche poliziesche a Roma e in altre città contro studenti inermi. Mentre in 27 paesi europei milioni di persone scioperavano e/o manifestavano contro le politiche di austerità e i massacri sociali del liberismo, in Italia centinaia di migliaia di studenti, lavoratori/trici e cittadini segnavano con la loro forte protesta le strade delle principali città in 30 manifestazioni, aderendo allo sciopero – che ha avuto risultati particolarmente eclatanti nella scuola – indetto dai Cobas e da tante strutture studentesche. Enorme la partecipazione a Roma dove circa 80 mila persone, in prevalenza studenti medi, ma con tanti lavoratori della scuola, del pubblico impiego e del privato, studenti universitari e precari, hanno bloccato tutta la città, arrivando anche di fronte al Parlamento (presidiato dai docenti inidonei in lotta) e purtroppo dovendo subire in ultimo l’ignobile aggressione poliziesca che ha ferito a freddo tanti studenti inermi e giovanissimi, fermandone decine. Notevolissima la partecipazione anche a Torino e Napoli, ove ai cortei Cobas-studenti hanno partecipato 20 mila persone; a Bologna con 15 mila in piazza, a Pisa con 8 mila, e circa 5 mila a Cagliari, Firenze, Bari, Catania e Palermo; e buona la presenza anche nelle altre manifestazioni Cobas-studenti di Brescia, Brindisi, Caserta, Genova, Perugia, Salerno e di varie altre città e centri minori.

Piero Bernocchi  portavoce nazionale COBAS
carmelolucchesi@libero.it
Postato da Redazione Sabato, 17 novembre 2012 04:00:00 (1586 letture)

(Leggi Tutto... | 6282 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Mentre i precari storici si tolgono la vita, il governo è impegnato nel pareggio di bilancio entro il 2013
Opinioni
Indignati e come!
La precarietà e la disoccupazione, che di recente hanno sacrificato una vita umana, un professore di 48 anni, “inascoltato dallo Stato”, costituisce un grave attentato ai diritti di cittadinanza, un segnale di disattenzione cronica ai problemi del lavoro. Le OO.SS. e la politica non possono soprassedere a tali violazioni, e il perpetrarsi di tale indirizzo strategico del Governo, viola il diritto comunitario, i diritti umani e la stessa tenuta dei principi democratici del Paese. E mentre chi vive il dramma del precariato o della disoccupazione è senza ammortizzatori sociali, e arriva al punto di togliersi la vita, chi è deputato a rappresentare l’Italia, distratto dal pareggio di bilancio, mette in pericolo la nostra esistenza terrena, non essendoci un quadro legislativo che consenta di superare la grave crisi, non essendo strategico un piano straordinario per il lavoro. Nello sciopero del 24 novembre perché le OO.SS. non fanno alcun cenno al salva precari, a misure diverse di reclutamento, all’organico funzionale, alla violazione dei diritti di cittadinanza, quante persone ancora dovranno togliersi la vita?
download nota unitaria
F.to Mario Di Nuzzo
mario.dinuzzo@libero.it
Postato da Redazione Giovedì, 15 novembre 2012 07:00:00 (2000 letture)

(Leggi Tutto... | 11864 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Docenti inidonei: Di fronte al Vostro agire NOI MISERI CITTADINI abbiamo solo un’arma in mano: è caricata ogni cinque anni ad un solo proiettile, è una semplice MATITA
Opinioni
Invito le menti libere, docenti e ATA, della Scuola Pubblica Italiana a riflettere sulle azioni scellerate operate dai Governi passati e su quelle distruttive del Governo attuale, Governo espressione delle forze politiche che fingono di osteggiarlo e che si dimostrano sdegnate e impotenti di fronte alle misure adottate. Ci rivolgiamo ai parlamentari che compongono le Commissioni Cultura di Camera e Senato.
Abbiamo appreso che la V Commissione Bilancio ha dichiarato l’inammissibilità dell’emendamento relativo al blocco del passaggio dei docenti inidonei all’insegnamento nel profilo di personale ATA; l’inammissibilità dipende dalla mancata previsione di copertura finanziaria. Certo la storia passata giustifica il fatto che VOI  POLITICI crediate di avere a che fare con gente dalle capacità intellettive limitate (altrimenti perché continua a votarvi?). Per questa ragione ci avete fatto credere di aver presentato l’emendamento che, in quanto privo di copertura finanziaria, era destinato a cadere, era solo uno specchio per le allodole, proposto e sbandierato solo per tenere buone un po’ di persone già  estremamente provate  fisicamente e psicologicamente per motivi di salute gravissimi.

Assistenti Amministrativi indignati
mariact72@libero.it
Postato da Redazione Sabato, 10 novembre 2012 18:17:27 (1870 letture)

(Leggi Tutto... | 5398 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Docenti inidonei: Lavoratori della scuola siciliana sul piede di guerra
Associazioni
Il 21 ottobre si sono riuniti in assemblea, docenti e ATA siciliani, a Enna. Notevole la partecipazione dei docenti provenienti da tutte le province dell’isola che hanno discusso i punti all’odg previsti, tra i quali: Iniziative contro l’innalzamento a 24 ore dell’orario di lavoro dei docenti; NO al concorso; NO alla privatizzazione della scuola e ritiro immediato della DDL. 953 (ex legge Aprea); NO alla riconversione dei Docenti soprannumerari su sostegno; Ritiro dei tagli effettuati da questo e dai governi precedenti; Difesa dei docenti inidonei; Diritto alla retribuzione delle ferie non godute. Rabbia, determinazione ma anche molta disillusione hanno attraversato tutta l’assemblea dinanzi all’analisi spietata che molti intervenuti hanno fatto sugli ultimi provvedimenti del nuovo governo “tecnico” che sono stati considerati, da tutti, il “colpo” finale ad una istituzione già pesantemente attaccata e “tagliata” negli ultimi anni. Partendo dall’ultima vergognosa proposta inserita nella legge di stabilità, di innalzare l’orario dei docenti a 24 ore, si comprendono gli ultimi provvedimenti di questo governo (riconversione e concorso) come riciclo della gran massa di soprannumerari che si sarebbe prodotta per le norme a venire, e la farsa propagandista di varare un concorso su un numero di posti ridicolo che sarebbe scomparso del tutto considerando l’innalzamento dell’orario di insegnamento.

I Lavoratori della Scuola Siciliani
Postato da Angelo Battiato Venerdì, 26 ottobre 2012 10:36:37 (1913 letture)

(Leggi Tutto... | 7699 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: 700 milioni di tagli. Per i prof 21 ore settimanali
Rassegna stampa
Ammonta a 721 milioni di euro la cifra che il governo conta di risparmiare dai provvedimenti sulla scuola inseriti nella Legge di stabilità, dei quali l’aumento dell’orario di lavoro dei professori delle superiori da 18 a 24 ore la settimana è il dato più evidente, ma non l’unica norma che intende mettere a dieta il bilancio dell’Istruzione. Si sta pure ragionando su un’ipotesi di mediazione, cioè di salire da 18 fino a 20-21 ore. Si parla di «risparmi prudenziali», cioè frutto di una stima inferiore a quello che potrebbe ripercuotersi sotto forma di risorse, anche umane, sulla scuola. L’aumento dell’orario di lavoro degli insegnanti è inteso senza aumento di stipendio, al quale però corrisponderebbe un aumento ufficiale dei giorni di ferie in estate. Quindici giorni in più. Ma in realtà si tratta di giorni di riposo che nel lavoro dei docenti sono già previsti di fatto. E quindi la nuova normativa aumenta il lavoro ma non offre reali vantaggi.

Ilmessaggero.it
Postato da Redazione Lunedì, 22 ottobre 2012 13:17:29 (1894 letture)

(Leggi Tutto... | 6216 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Imminente la C.M. per la riconversione di docenti in esubero
Sindacati
Saranno indetti corsi di formazione per complessivi 349 docenti; conseguiranno la specializzazione per le attività di sostegno...
www.anief.org
Postato da Antonia Vetro Venerdì, 12 ottobre 2012 05:00:00 (2228 letture)

(Leggi Tutto... | 937 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Assemblea docenti inidonei
Sindacati
I COBAS Scuola proseguono nella mobilitazione a fianco dei docenti idonei ad altri compiti Marted’ 11 settembre alle ore 16,00 assemblea pubblica a Catania nella sede Cobas di via Caltanissetta, 4 (piazza Iolanda)

Nino de Cristofaro
antoninodec@tiscali.it
Postato da Redazione Domenica, 09 settembre 2012 10:44:34 (2425 letture)

(Leggi Tutto... | 3486 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Personale amministrativo e tecnico ATA precario, al via la lotteria delle 30 scuole, la “casualità”, l’unica vera certezza!
Opinioni
Lettera aperta al Ministro Profumo e alle OO.SS.
Mario Di Nuzzo (ATA), é allarme rosso. Dal 01/09/2012 si ripete il solito copione, dando il via alla lotteria delle 30 scuole tra sentimenti di rabbia e delusione e la totale assenza di ammortizzatori in favore dei precari ATA che a differenza degli anni scorsi non potranno usufruire neanche nel DM Salva – precari 2012, condannando il personale precario della scuola, ad un esilio forzato lontano dalle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado. Neanche l’ombra di provvedimenti da inserire in atti parlamentari a tutela dei precari ATA, solo la facoltà per i Dirigenti Scolastici di nominare dalle graduatorie d’istituto per motivate esigenze il personale supplente fino all’avente diritto, solo attraverso la “casualità” di scelta delle 30 scuole, l’unica vera certezza rimasta ai precari e non dalle graduatorie prioritarie su base distrettuale a scelta del candidato. L’unico particolare è che si tratta di precari storici con non meno di 10 anni di servizio inseriti in graduatoria permanente ATA sin dall’alba dell’autonomia.

mario.dinuzzo@libero.it
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 06 settembre 2012 05:00:00 (2588 letture)

(Leggi Tutto... | 6234 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Docenti inidonei: Noi precari in vacanza non ci andiamo, in massima parte: molti di noi non possono permetterselo
Opinioni
Lettere in redazione
Signor Ministro,
I Precari della Scuola, docenti, amministrativi, ausiliari e anche studenti, visto che il loro iter educativo è stato vieppiù precarizzato dall’“epocale” controriforma basata sulla falcidie di posti di lavoro e materie portanti che è stata attuata dall’arrogante e incompetente Gelmini, da Ella molto ammirata, sono spiazzati e si sentono francamente insultati dal Suo impudente e incredibile “augurio” di buone vacanze, ulteriore contrassegno della siderale distanza esistente tra la percezione ministeriale, deamicisianamente stucchevole ed irenistica, della vita scolastica attuale e prefigurabile, e la percezione drammaticamente sofferta e conflittuale che della Scuola hanno i precari, che da anni ci lavorano con passione in condizioni estreme, e che stanno profondendo tutte le loro energie nello sforzo di scongiurare la deriva privatistica e la rifunzionalizzazione antidemocratica di una Istituzione cruciale per i destini del paese, che gli ultimi governi, del tutto indifferenti ai valori della cultura e incapaci di riconoscerne la peculiare “produttività”, hanno avuto l’ardire di degradare a “servizio”.

I Precari Uniti contro i tagli
earbori@tin.it
Postato da Redazione Giovedì, 16 agosto 2012 20:55:07 (2058 letture)

(Leggi Tutto... | 11415 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Docenti inidonei: Precari amministrativi e tecnici, la speranza passa attraverso la proroga del salva precari per l’a.s. 2012/13
Opinioni
Lettere in redazione
Eccellente l’iniziativa dei docenti inidonei che di recente ha sensibilizzato l’opinione pubblica mentre si votava la Spending review al Senato della Repubblica. Gravi distorsioni della normativa relativa alla mobilità della citata categoria nei profili di assistente amministrativo e tecnico, non hanno impedito ai numerosi docenti di intraprendere un rischioso sciopero della fame, richiamando l’attenzione dello stesso Ministro Profumo. I numeri delle disponibilità dopo i trasferimenti del personale ATA sono inequivocabili e impongono inesorabilmente di garantire continuità giuridica ed economica a chi ha perso l’incarico annuale o la nomina fino al termine delle attività didattiche, seppur con più di 3 anni di servizio su posto vacante. La proroga del salva precari è necessaria e in attesa di una migliore e puntuale definizione dell’organico funzionale rimane per l’a.s. 2012/13 l’unica tutela ai diritti maturati dai precari ATA.

Mario Di Nuzzo
mario.dinuzzo@libero.it
Postato da Redazione Martedì, 14 agosto 2012 18:36:06 (3243 letture)

(Leggi Tutto... | 5981 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Docenti inidonei: Preoccupazioni per l’alto numero dei docenti in esubero.
Sindacati
La Cisl Scuola di Catania esprime preoccupazione per l’alto numero dei docenti in esubero sia in provincia di Catania che in Sicilia.
Questi i dati in nostro possesso: .....
 
 
 
 
 
 

Pippo Denaro
Segretario Generale CISL-Scuola - Catania
Postato da Andrea Oliva Domenica, 12 agosto 2012 16:30:48 (4978 letture)

(Leggi Tutto... | 4895 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Docenti inidonei: Risposta alla lettera aperta del presidente Acadis sulla mobilità del personale docente inidoneo transitato nei ruoli ATA (l.111/2011)
Opinioni
Alla Presidente dell'ACADIS
Il 6 luglio veniva pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto legge 95/2012 (Revisione di Spesa) che prevedeva il transito, questa volta forzoso, dei docenti inidonei nel ruoli del personale di segreteria della Scuola statale. Il Conbs si è subito attivato presso il mondo politico e sindacale attraverso comunicazioni, dossier e ogni altra forma di contatto con cui ha imbastito una rete di scambi e sinergie con l'obiettivo di bloccare e/o modificare la r.d.s. nella parte che ci interessa. Numerosi emendamenti parlamentari sono nati infatti dall'attenzione che ci è stata dedicata laddove si è operata una lettura scevra da pregiudizi e luoghi comuni. Si badi bene: il docente inidoneo è una persona con problemi di salute che possono afferire all'aspetto cognitivo-emotivo-relazionale oppure a quello del danno organico e funzionale, senza che fra ambiti di patologia si possa fare una distinzione di merito o di dignità ma solo di utile collocazione nel contesto lavorativo.

Il Coordinamento Nazionale Bibliotecari Scolastici
Conbs.altervista.org/
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 12 agosto 2012 11:00:00 (2753 letture)

(Leggi Tutto... | 4869 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Risposta dei precari agli 'auguri' di buone vacanze del ministro Profumo
Opinioni
“Caro” Ministro: i precari della scuola le augurano vacanze all’insegna del recupero del pudore e della ragionevolezza!
Signor Ministro,
I Precari della Scuola, docenti, amministrativi, ausiliari e anche studenti, visto che il loro iter educativo è stato vieppiù precarizzato dall’“epocale” controriforma basata sulla falcidie di posti di lavoro e materie portanti che è stata attuata dall’arrogante e incompetente Gelmini, da Ella molto ammirata, sono spiazzati e si sentono francamente insultati dal Suo impudente e incredibile “augurio” di buone vacanze, ulteriore contrassegno della siderale distanza esistente tra la percezione ministeriale, deamicisianamente stucchevole ed irenistica, della vita scolastica attuale e prefigurabile, e la percezione drammaticamente sofferta e conflittuale che della Scuola hanno i precari, che da anni ci lavorano con passione in condizioni estreme, e che stanno profondendo tutte le loro energie nello sforzo di scongiurare la deriva privatistica e la rifunzionalizzazione antidemocratica di una Istituzione cruciale per i destini del paese, che gli ultimi governi, del tutto indifferenti ai valori della cultura e incapaci di riconoscerne la peculiare “produttività”, hanno avuto l’ardire di degradare a “servizio”.

Marcella Raiola
I Precari Uniti contro i tagli
Postato da Redazione Domenica, 12 agosto 2012 09:00:00 (2849 letture)

(Leggi Tutto... | 11639 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Docenti inidonei: Via libera a 21mila assunzioni di docenti precari. Profumo annuncia il via libera del Tesoro
Rassegna stampa
Il prossimo 1° settembre saranno assunti 21.112 docenti precari.
www.ilsole24ore.com
Postato da Antonia Vetro Martedì, 07 agosto 2012 16:27:32 (2903 letture)

(Leggi Tutto... | 1537 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Docenti inidonei: DL 95 e decreto attuativo
Opinioni
Lettere in redazione
In vista della imminente pubblicazione del decreto attuativo delle norme sui docenti inidonei previste dalla Spending review, il Conbs ha inviato ai Sindacati il documento che segue. Vi invitiamo a riflettere su tutte le implicazioni di queste norme e a diffonderle.
Alle OO.SS. in indirizzo
Stiamo seguendo con attenzione l'iter parlamentare del D.L. 95 che si discosta dalla prima stesura per la sola reintroduzione della mobilità intercompartimentale, subordinata comunque al passaggio nel ruolo ATA. Inutile nascondere la nostra profonda delusione ed amarezza, anche perchè i nostri titoli subiranno in ogni caso una dequalificazione. Tuttavia sappiamo che sono in corso tra i Sindacati e i Ministeri interessati incontri per la formulazione del decreto attuativo che, stando ai tempi dettati dal D.L.95, avrebbe già dovuto essere emanato e a maggior ragione dovrà esserlo una volta che il D.L. sarà ratificato dal Parlamento.

I docenti utilizzati in altri compiti raggruppati nel
Coordinamento Nazionale Bibliotecari Scolastici
Conbs.altervista.org/
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 05 agosto 2012 09:45:00 (3757 letture)

(Leggi Tutto... | 8172 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Più letto di Oggi
ASA Scuola - Il verbale d’invalidità anche se scaduto è ancora valido: da rifare l’assegnazione provvisoria di scuola dell’infanzia della provincia di Catania
di m-nicotra
173 letture




Social AetnaNet
Cerca


Community
Community
Diventa utente attivo della community di Aetnanet!
Inviaci articoli, esperienze, testimonianze sul mondo della scuola.

scrivi a: redazione@aetnanet.org


Pubblicità
pubblicità su Aetnanet.org


Seguici
telegram facebook
google plus facebook
mobile twitter
youtube rss


Bandi PON

Pubblicato bando PON da 350 milioni per Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia
di a-vetro

Scuola, assegnati 26 milioni per laboratori musicali, coreutici e sportivi: 270 i progetti finanziati. Pubblicata la graduatoria dell’Avviso PON
di a-vetro

La Scuola al Centro pubblicata la graduatoria finale del bando
di m-nicotra

PON, Fedeli: ''Stanziati 50 milioni per l'integrazione
di a-vetro

Fondi Strutturali Europei 2014/2020
di a-vetro

PON 2014-2020 – Avviso pubblico prot.n. 3504 del 31/03/2017 per il potenziamento della Cittadinanza europea
di a-vetro

PON 2014-2020 – Avviso pubblico prot. AOODGEFID/3340 del 23/03/2017 – Pubblicazione del Manuale Operativo
di a-vetro

PON Scuola, Fedeli: “80 milioni per la Cittadinanza Europea”
di a-vetro

PON 2014-2020 Avviso pubblico ''Competenze di Cittadinanza Globale'' prot. AOODGEFID/3340 del 23-03-2017
di a-vetro

Fondi strutturali e di Investimento Europei (SIE) – Programmazione 2014/2020 e 2007/2013 - Richiamo su adempimenti di Informazione e pubblicità.
di a-vetro

Indice Progetti PON


Top Five Settimana
i 5 articoli più letti della settimana

ASA Scuola - Il verbale d’invalidità anche se scaduto è ancora valido: da rifare l’assegnazione provvisoria di scuola dell’infanzia della provincia di Catania
di m-nicotra
173 letture

Ipsseoa 'Karol Wojtyla' - Dalle isole al cuore dell’Europa con un progetto Erasmus+
di m-nicotra
114 letture

Alternanza Scuola-Lavoro. Siglato Protocollo d’intesa tra l’Ordine degli Architetti e l’Ufficio Scolastico di Catania
di m-nicotra
107 letture


Top Video
Video
Riflessioni della maestra Margherita sull'Innovazione didattica a scuola di Giovanni Biondi - Presidente INDIRE
1241 letture

26 Novembre, manifestazione nazionale contro la violenza maschile sulle donne: le CattiveMaestre ci saranno
2034 letture

Human - Le fonti. Trovare il proprio posto
1954 letture

Sicilia, record dei beneficiati dalla legge 104 nella scuola, e Agrigento è la prima provincia per numero di applicazioni
3563 letture

La 5A Informatica di Belpasso discute di Rivoluzione industriale 4.0
5023 letture

L'unione fa la scuola - Palermo 24 ottobre 2015
3395 letture

NO DDL Scuola Renzi - Flash mob 09 maggio 15
9667 letture

Sciopero scuola 5 maggio 2015 Catania - No DDL Riforma Scuola
10109 letture

Renzi: 3 miliardi per la scuola e centomila insegnanti in più
9784 letture

No DDL Scuola - spot promo sciopero 5-6 maggio 2015
11406 letture



Articoli Precedenti
Seleziona il mese da vedere:

  Ottobre, 2017
  Settembre, 2017
  Agosto, 2017
  Luglio, 2017
  Giugno, 2017
  Maggio, 2017
  Aprile, 2017
  Marzo, 2017
  Febbraio, 2017
  Gennaio, 2017

[ Mostra tutti gli articoli ]


Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti



Utenti registrati:
Ultimo: gmirabella
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 11170

Persone Online:
Visitatori: 232
Iscritti: 0
Totale: 232

Traffico Generato
Anonimi: 232 (100%)
Registrati: 0 (0%)
Numero massimo di utenti online:232
Membri:0
Ospiti:232
Ultimi 5 Registrati
gmirabella
    Jan 28, 2017.
raffagre
    Jan 28, 2017.
gvaccaro
    Jan 28, 2014.
mrdinoto
    Jul 09, 2013.
sostegno
    Jul 09, 2013.

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Gennaio 2002

Pagine visitate
· Visitate oggi 115,858
· Visitate ieri 212,752

Media pagine visitate
· Oraria 2,850
· Giornaliera 68,393
· Mensile 2,080,317
· Annuale 24,963,808

Orario Server
· Ora

17:43:41

· Data

22 Oct 2017

· Zona

+0200

© Weblord.it


contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.65 Secondi