Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 469655554 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
dicembre 2018

Van Gogh. Un grande fuoco nel cuore al 'De Nicola' di San Giovanni La Punta
di m-nicotra
1046 letture

L’Istituto 'De Nicola' di San Giovanni La Punta si inserisce nel circuito nazionale della moda
di m-nicotra
739 letture

Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne: la funzione educativa della scuola
di m-nicotra
676 letture

Decreto semplificazione: l'aumento dei posti deve partire dalla preselettiva per non aumentare le già troppe iniquità
di m-nicotra
551 letture

Bocciato in Commissione Bilancio l’emendamento che prevede l’esonero per il 1° Collaboratore del DS nelle scuole in regime di reggenza
di m-nicotra
477 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Patrizia Bellia
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Sergio Garofalo
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Istituzioni
Istituzioni

·Seminario per docenti 'Famiglie, scuole, servizi e nuove tecnologie'
·L’apprendimento dell’inglese come gioco. A Didacta un metodo sperimentale basato su tecnologie e movimento del corpo
·Calendario scolastico Sicilia 2018-2019
·Sospensione Attività Didattiche nelle Scuole di ordine e grado del territorio comunale di Catania
·Corso di formazione 'Scuola e Società: innovare per migliorare'


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Precariato: Riconosciuto Congedo Straordinario Retribuito per Dottorato di Ricerca all’estero a docente precario

Giurisprudenza
Con l’Ordinanza del Tribunale di Caltagirone (CT) emessa in data 17/12/2014 il Giudice del Lavoro Alessandro Gasparini, ha accolto totalmente il ricorso ex art. 700 c.p.c. da parte di un docente con contratto a tempo determinato, precario e regolarmente inserito nelle prime posizioni classi di concorso A043/AD00/A050/AD02 delle Graduatorie permanenti ad esaurimento dal 2003, per la disapplicazione del provvedimento del Dirigente Scolastico di un Istituto Comprensivo Statale nella quale si concedeva il suddetto permesso straordinario per Dottorato di Ricerca, ma senza retribuzione secondo quanto indicato ed interpretato “erroneamente” dalla circolare Miur n. 15/2011.

Il docente, vincitore di concorso pubblico nell’ambito del programma di Educazione della prestigiosa Università Complutense di Madrid nell’ottobre del 2013, aveva iniziato, fruendo già di un primo permesso regolarmente retribuito, nel primo anno accademico 2013/2014, il faticoso percorso di Ricerca per la convalida e proseguimento del suddetto programma, con il superamento obbligatorio di esami per la dimostrazione della conoscenza della lingua spagnola e inglese livello B2, frequenza e superamento di specifica disciplina in Metodologia della Ricerca, mobilità internazionale, frequenza di seminari anche con partecipazione diretta e presentazione di lavori di ricerca individuali, oltre alla strutturazione di un personale Programma di Ricerca nell’ambito dell’inclusione educativa e dell’attenzione alla diversità, tutte attività indispensabili alla validazione dell’intero anno accademico da parte della Commissione Accademica, al fine di continuare a pieno regime il secondo anno accademico 2014/2015 e portare a termine nel 2016 il lavoro di Ricerca.

Nel settembre 2014, ottenuto l’incarico a tempo determinato per l’anno scolastico 2014/2015 fino al 30/6/2015, presenta regolare domanda di congedo straordinario retribuito per Dottorato di Ricerca ai sensi dell’art. 2 L. 476/84, dell’art. 52, comma 57 Legge 448/2001, dell’art. 18 e 19 del CCNL comparto scuola, che la Dirigente rigetta in quanto richiedente la conservazione della retribuzione e disponibile ad accogliere una riformulata richiesta di congedo senza retribuzione, a suo dire non dovuta perché docente precario come suggerito da personale dell’Ambito Territoriale di Catania ed indicato dalla circolare Miur n. 15/2011.

Davanti ad un provvedimento del genere il docente si trova a fare delle scelte importanti, rinunciare dopo tanti sacrifici ad un importantissimo percorso di crescita professionale e culturale difficilmente ripetibile o (come deciso) formulare una “costretta” seconda richiesta come indicato dal primo provvedimento di rifiuto della Dirigente, cioè richiesta di congedo straordinario per dottorato di ricerca non retribuito ma riservandosi espressamente di agire per via giudiziaria per il riconoscimento della piena conservazione del trattamento economico e previdenziale a dimostrazione che non ci può essere alcun tipo di discriminazione tra personale di ruolo e precario così come esplicitato chiaramente dalla normativa di riferimento (L. 476/84, L. 448/2001, art. 6 Dlgs.368/2001, Dlgs 119/2011), dal CCNL di categoria (artt. 18 e 19) e dalla Direttiva Comunitaria 1999/70/CE.

Il Giudice Alessandro Gasparini del Tribunale di Caltagirone sentite le parti nell’udienza del 18/11/2014 si è riservato nella decisione fino al 17/12/2014 con la propria Ordinanza, nella quale, respingendo tutte le inconciliabili motivazioni e riferimenti non pertinenti della difesa della Dirigente, accoglie totalmente il ricorso e le motivazioni del docente, riconoscendo pieno diritto a fruire del congedo straordinario per la continuazione del Dottorato di Ricerca, “non avendo alcun pregio sotto questo profilo i rilievi circa il luogo di svolgimento del dottorato”, con piena conservazione del trattamento economico dovuto, aderendo alla giurisprudenza di merito che ha statuito sul punto(Tribunale di Padova del 4/12/14, Tribunale di Ancona sentenza del 16/10/13, Tribunale di Verona sentenza del 26/5/11, Tribunale di Busto Arsizio sentenza del 15/5/09, Tribunale di Biella Ordinanza del 19/6/12), evidenziando il principio di parità di trattamento tra lavoratore a tempo determinato e tempo indeterminato espressamente sancito dalla normativa nazionale e comunitaria e “condannando l’amministrazione scolastica all’immediato pagamento delle somme dovute per gli arretrati, oltre interessi e rivalutazione dalle scadenze al saldo”.

Un ulteriore provvedimento giudiziario, che elimina completamente le eventuali e distorte interpretazioni di alcuni Dirigenti scolastici o Funzionari provinciali che tirano fuori “anomale” indicazioni di circolari, che di  fatto come fonte di diritto non possono produrre alcuna innovazione normativa, a giustificazione di atti illegittimi e discriminatori, prima della Legge Nazionale e Comunitaria nonché del CCNL di riferimento a cui si dovrebbero incontestabilmente attenere.
giovanni.savia@istruzione.it








Postato il Domenica, 21 dicembre 2014 ore 07:45:00 CET di Michelangelo Nicotra
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 5
Voti: 77


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.20 Secondi