Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 397340621 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
ottobre 2017

Graduatorie di circolo e istituto di III fascia del personale Ata, disponibili i moduli per le domande
di a-vetro
1503 letture

Presidi indignati manifesteranno spontaneamente a Roma il 21 ottobre 2017
di s-indelicato
953 letture

Profilo di Collaboratore Scolastico - A.S. 2017/2018 - Ulteriore convocazione per incarichi a T.D. e disponibilità
di a-vetro
835 letture

Il 10 novembre sciopero generale della scuola contro la politica scolastica del governo e lo strapotere dei presidi
di m-nicotra
820 letture

Personale docente Scuola Secondaria di I e II grado. A.S. 2017/2018
di a-vetro
814 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Andrea Oliva
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Patrizia Bellia
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Sergio Garofalo
· Marco Pappalardo
· Alfio Petrone
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Eventi
Eventi

·Tavola rotonda su dislessia, disgrafia, discalculia, disturbo da deficit di attenzione e iperattività
·"Autismo: transizioni e sinergie"
·Seminario di educazione alla bellezza
·A scuola con la Polizia di Stato
·Presentazione del libro ''IL RITORNO'' di Pina Spinelli


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Programmi Ministeriali: Un nuovo anno scolastico più social Arrivano le nuove guide per bambini e ragazzi per la navigazione sicura
Ministero Istruzione e Università
Da ottobre on line la nuova campagna di comunicazione di “Generazioni connesse”- Il nuovo anno scolastico sarà più social. Arrivano le nuove linee guida per bambini e ragazzi per navigare con sicurezza nel web. Le due nuove guide saranno distribuite nel corso di “Tutti a scuola 2015”, la cerimonia di inaugurazione del nuovo anno scolastico che si terrà lunedì 28 settembre prossimo a Napoli, presso l’Istituto d’Istruzione Superiore “Sannino – Petriccione”. L’iniziativa è di Generazioni Connesse, il Safer Internet Centre (SIC) italiano, co-finanziato dalla Commissione europea e coordinato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca...

MIUR
Postato da Antonia Vetro Lunedì, 28 settembre 2015 15:02:12 (1370 letture)

(Leggi Tutto... | 6765 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Scoperta intrusione su sistema informatico Invalsi
Ministero Istruzione e Università
Miur: sarà garantito il regolare svolgimento della prova nazionale dell’esame di terza media...

Miur
Postato da Antonia Vetro Lunedì, 16 giugno 2014 09:48:01 (2136 letture)

(Leggi Tutto... | 1288 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Dimensionamento scolastico; salta l’intesa in Conferenza Unificata tra Stato-Regione con rinvio tecnico
Ministero Istruzione e Università
Scuola: Targetti (regioni), senza risorse no intesa su dimensionamento per questo i governatori hanno chiesto il rinvio in unificata
Firenze, 8 feb. - (Adnkronos) - ''Senza la garanzia di risorse certe da parte del Governo, non ci sono le condizioni per dare pieno seguito all'intesa sul dimensionamento della rete scolastica''. E' questa la posizione che hanno espresso unitariamente le Regioni dopo che in sede tecnica della Conferenza unificata e' emerso, come dichiarato dai rappresentanti del ministero dell'economia e delle finanze (Mef), che mancano 200 milioni per consentire la concreta attuazione all'accordo. Di qui la richiesta, avanzata dalle Regioni, di chiedere il rinvio dell'intesa.
Postato da Salvatore Indelicato Venerdì, 08 febbraio 2013 18:10:12 (2792 letture)

(Leggi Tutto... | 2121 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: ''Partecipazione dei genitori e corresponsabilità educativa''
Ministero Istruzione e Università
Emanate le Linee di indirizzo per promuovere e riaffermare il ruolo delle famiglie nella formulazione di proposte, nelle scelte di alcune attività formative e dei percorsi educativi nelle scuole primarie e secondarie di I e II grado ...
Miur
Postato da Antonia Vetro Giovedì, 03 gennaio 2013 08:40:47 (2627 letture)

(Leggi Tutto... | 1057 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Verso la soppressione di 5 USR. Gli Uffici periferici si chiameranno Uffici Scolastici Territoriali
Comunicati
comunicato Snals - Il 31 ottobre u.s., presso il Ministero, si è svolta una riunione in cui il vice Capo di Gabinetto, dott.ssa Bono, ha illustrato la bozza del D.P.C.M. relativo alla riorganizzazione della struttura amministrativa del MIUR, predisposto in attuazione dell'art. 2 del D.L. 6/7/2012 n. 95, convertito nella legge 135/12.
Dal prospetto sintetico a livello di amministrazione centrale, si evidenzia:
conferma di n. 3 Dipartimenti;
soppressione della D.G. affari internazionali del Dipartimento per la programmazione;
soppressione della D.G. per l'internazionalizzazione della ricerca, del Dipartimento Università;
Postato da Salvatore Indelicato Giovedì, 08 novembre 2012 18:07:36 (2674 letture)

(Leggi Tutto... | 6912 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Fornero: ''Il rigore da solo non basta Bisogna pensare ai più deboli''
Rassegna stampa
Il ministro: «La politica deve mostrarsi credibile e fare scelte lungimiranti. In futuro? Sistemi per ridistribuire il carico fiscale, è un'idea anche di Hollande»
Alessandro Barbera
www3.lastampa.it
Postato da Antonia Vetro Domenica, 05 agosto 2012 16:00:00 (2197 letture)

(Leggi Tutto... | 6902 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Margherita Hack subito senatrice a vita
Sindacati
Si è spento il senatore a vita Sergio Pininfarina, ora sono solo quattro i senatori di nomina presidenziale: Giulio Andreotti, Rita Levi Montalcini, Emilio Colombo, Maro Monti, ai quali si aggiunge l'ex presidente Carlo Azeglio Ciampi. Il presidente Napolitano, anche interpretando restrittivamente la norma costituzionale, può procedere con una nuova nomina di una personalità che abbia illustrato la patria per meriti scientifici, letterari e accademici.

Davide Rossi
segretario generale
Postato da Redazione Mercoledì, 04 luglio 2012 07:30:00 (2388 letture)

(Leggi Tutto... | 1895 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Seconda Conferenza dei Servizi sugli Istituti Tecnici Superiori Roma, 13 giugno 2012
Ministero Istruzione e Università
Il 13 giugno 2012 presso la Sala dello Stenditoio del Complesso Monumentale “S. Michele a Ripa Grande” si è svolta la seconda Conferenza dei Servizi sugli Istituti Tecnici Superiori, prevista dall’art. 3 del D.P.C.M. 25 gennaio 2008, incentrata sul tema “Collegare filiere formative e filiere produttive per la crescita del Paese”, di cui al programma in allegato. La Conferenza è stata promossa dal Miur e dai Ministeri del Lavoro e dello Sviluppo Economico, d’intesa con la IX Commissione istruzione, lavoro ricerca ed innovazione della Conferenza delle Regioni, per offrire utili contributi ai fini della predisposizione delle Linee Guida previste dall’art. 52 della legge n. 35/2012.
download Allegati
Postato da Antonia Vetro Martedì, 26 giugno 2012 08:44:50 (2267 letture)

(Leggi Tutto... | 7164 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Il Piano siciliano sui Nuovi Indirizzi di studio per il 2012-13 trasmesso al MIUR per l’intesa
Ministero Istruzione e Università
Agenzia stampa Ceripnews  www.ceripnews.it
Con nota prot. n. 52329 di ieri (12 giugno 2012) il Dipartimento regionale dell’Assessorato Regionale dell’Istruzione della Formazione Professionale della Regione Siciliana ha trasmesso al MIUR la richiesta di Intesa per il Piano dell’Offerta Formativa della Sicilia – Istituzione di Nuovi Indirizzi di Studio – A.s. 2012/2013.
Nella nota il Dirigente Generale Ludovico Albert precisa che in seguito all’iter procedurale conclusosi con i lavori del Tavolo Tecnico Regionale nei giorni 7 e 8 giugno 2012, al quale hanno preso parte gli organismi della Scuola, e le Parti sociali, l’Ufficio ha predisposto il Piano regionale (appresso riportato) per il quale, ai sensi dell’art. 6 del D.P.R. 14/05/1985, n. 246 si chiede l’intesa con il MIUR.
Postato da Redazione Mercoledì, 13 giugno 2012 19:08:45 (4589 letture)

(Leggi Tutto... | 30376 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: La Sentenza della Corte Costituzionale sull’accorpamento delle scuole e riduzione dei DS secondo l’ADI SCUOLA
Giurisprudenza
Con la sentenza 147 del 7 giugno 2012  la Corte Costituzionale ha stabilito che lo Stato non può imporre alle Regioni di costituire obbligatoriamente istituti comprensivi, nè di stabilire quale debba essere la loro consistenza numerica in termini di alunni, perché si tratta di competenza esclusiva delle Regioni.
Contestualmente però la sentenza precisa  che è legittima la decisione dello Stato di non assegnare il Dirigente Scolastico agli istituti le cui dimensioni  non raggiungono la soglia minima consentita  dalla legge.
Postato da Redazione Mercoledì, 13 giugno 2012 17:39:00 (2908 letture)

(Leggi Tutto... | 6184 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Il Ministero convoca per consultazione le associazioni professionali e le reti di scuole per martedì 22 maggio
Ministero Istruzione e Università
Convocazione delle  Associazioni professionali dei Docenti e dei Dirigenti Scolastici  in data 22 maggio 2012 ore 11,00 presso il Salone dei Ministri – secondo piano - Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Viale Trastevere, 76/a .
E’ convocata per martedì 22 maggio p.v. alle ore 11,00, presso il Salone dei Ministri di questo Ministero,  una riunione delle Associazioni professionali in indirizzo  con il seguente ordine del giorno:

Lucrezia Stellacci, capo dipartimento MIUR
Postato da Salvatore Indelicato Giovedì, 17 maggio 2012 18:43:54 (2481 letture)

(Leggi Tutto... | 4188 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Governo, al via piano sociale per il sud; oltre 2,3 miliardi di euro dalla riprogrammazione dei fondi europei
Istituzioni
Roma, 11 maggio 2012 – Presso la Sala stampa di Palazzo Chigi, il Presidente del Consiglio, Mario Monti, ha tenuto una conferenza stampa per presentare la riprogrammazione dei fondi comunitari destinati al Mezzogiorno.
Presenti all’incontro, oltre al Presidente Monti, il Ministro per la coesione territoriale, Fabrizio Barca, il Ministro per la cooperazione internazionale e l’integrazione, Andrea Riccardi e il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, Elsa Fornero.
Una maggiore cura per l’infanzia e per gli anziani, nuove opportunità per i giovani insieme ad interventi a favore delle imprese e più investimenti per la cultura: sono queste le priorità della riprogrammazione dei fondi comunitari per il Mezzogiorno presentati dal Presidente del Consiglio, Mario Monti insieme al Ministro per la coesione territoriale, Fabrizio Barca, al Ministro per la cooperazione internazionale e l’integrazione, Andrea Riccardi e al Ministro del lavoro e delle politiche sociali, Elsa Fornero.
Fondi comunitari per lo sviluppo del Sud - Piano di Azione Coesione fase II
Piano sociale per il Sud
Postato da Salvatore Indelicato Venerdì, 11 maggio 2012 20:14:23 (2172 letture)

(Leggi Tutto... | 5723 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Per un efficace svolgimento della somministrazione delle prove del Servizio Nazionale di Valutazione in Sicilia
Ufficio Scolastico Regionale
Si prega di prendere visione del materiale informativo pubblicato sul sito dell’INVALSI e in particolare:
- al link http://www.invalsi.it/snv2012/index.php?action=materialeinformativo per quanto riguarda la somministrazione e la correzione delle prove di tutte le classi
- al link: http://www.invalsi.it/snv2012/index.php?action=mat_oss per quanto riguarda la somministrazione e la correzione delle prove delle classi campione;
Postato da Salvatore Indelicato Venerdì, 11 maggio 2012 16:32:47 (2003 letture)

(Leggi Tutto... | 2392 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Francesca Puglisi sul disegno di legge Aprea? Il tuo addetto stampa si è perso nel tunnel dei neutrini?
Comunicati
Francesca Puglisi Gentile e carissima on. Francesca Puglisi, forse un po’ di coerenza da te che sei la responsabile nazionale PD Scuola la esigo sei d'accordo?
Ho avuto il piacere di conoscerti di persona a Lodi e mi hai fatto un’ottima impressione ma sai, io sono un prof. calabrese trapiantato in Lombardia dal 1985 e da buon terrone sono testardo, sincero, permaloso e credo molto nel valore di una stretta di mano tra galantuomini e gentildonne.
Francesca perché il 21 marzo alle ore 22,58 sulla tua pagina ufficiale di facebook hai scritto:
“QUELLA DI APREA E’ SOLO PROPOSTA E NON DIVENTERA’ LEGGE. L'on Aprea, nelle sue ultime ore da parlamentare, confonde le sue fantasie con la realtà. La sua proposta di legge, e' solo una proposta, che non diventerà mai legge. Il partito democratico non accetterà mai un disegno di privatizzazione della scuola pubblica. Se non lo ha ancora capito, lo capirà nei prossimi giorni”.

prof. Paolo Latella
Segretario Unicobas Scuola Lombardia
Responsabile Dipartimento Istruzione Italia dei Valori Lombardia
Postato da Redazione Venerdì, 30 marzo 2012 10:00:00 (2727 letture)

(Leggi Tutto... | 102232 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Programmi Ministeriali: Lettera del Ministro alle scuole per i 150 anni dell'Unità d'Italia
Rassegna stampa
Cari dirigenti scolastici, cari docenti, carissimi studenti,
lo scorso 17 marzo, in occasione dell’incontro "Bilancio e significato delle celebrazioni per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia", il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha voluto elogiare il Vostro impegno e il Vostro ruolo come promotori di eventi e iniziative didattiche sulla nostra storia e sui nostri valori.
Il riconoscimento che la più alta carica dello Stato ha voluto tributare al sistema scolastico italiano è certamente meritato: nel corso degli ultimi mesi infatti sono state molteplici le occasioni volute e realizzate grazie all’impegno di centinaia di docenti e al coinvolgimento di studenti di tutte le età, dalle scuole dell’infanzia, alle università, agli enti di ricerca, su tutto il territorio nazionale.
Tali lavori, frutto di un percorso didattico-educativo sulla storia del nostro Paese e sulle grandi tematiche della democrazia, dell’uguaglianza, della solidarietà e della legalità, hanno contribuito a trasmettere alle giovani generazioni il senso di appartenenza alla comunità nazionale e ai valori unitari che, sedimentati ed evoluti nel tempo, restano sempre attuali e pongono le basi per la crescita futura del Paese.

Prof. Francesco Profumo
Ministro dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca
Postato da Redazione Giovedì, 29 marzo 2012 15:42:10 (1919 letture)

(Leggi Tutto... | 4183 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Accordi Miur/Regione Sicilia: le por-cate continuano sulla pelle dei lavoratori
Sindacati
USB Scuola Sono trenta, al momento, le scuole siciliane di ogni ordine e grado segnalateci che non hanno retribuito (o lo hanno fatto solo in parte) i docenti e il personale Ata per le attività svolte nell'ambito degli accordi Miur/Regione, meglio noti come Progetti POR siciliani.
La cosa più sconcertante di tutta questa brutta storia di "mala scuola" è da un lato la totale assenza di un "chiaro" referente politico dei Progetti Por presso l'Assessorato regionale alla Pubblica Istruzione in uno scaricabarile costante di responsabilità; dall'altro l'avvilente incapacità delle scuole di "pretendere" dall'Assessorato le somme per pagare i lavoratori della scuola, procedendo in via eccezionale con l'utilizzo del fondo d'istituto e adendo le vie legali nei confronti della Regione.
Invitiamo tutti i colleghi a continuare nelle loro segnalazioni perché tante sono le scuole siciliane che hanno "sfruttato" il lavoro di docenti e personale Ata, ed invitiamo i dirigenti scolastici di queste istituzioni inadempienti ad intraprendere una azione collettiva di messa in mora della Regione per pretendere dignità per le proprie scuole e per i lavoratori che in quelle scuole hanno svolto (e terminato) "gratuitamente" le loro funzioni.

USB Scuola Sicilia
palermo.scuola@usb.it
Postato da Redazione Mercoledì, 28 marzo 2012 09:00:00 (2247 letture)

(Leggi Tutto... | 4523 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Cangemi(FdS): sull'istruzione come sull'art 18, il governo dei privilegiati
Comunicati
Luca Cangemi Non è un caso che il governo rilanci l'attacco al valore legale del titolo di studio nel momento in cui definisce la devastazione dell'art.18.Entrambe le iniziative hanno un feroce segno di classe, entrambe sono funzionali ad un disegno che punta a rimodellare l' Italia secondo gli interessi dei ceti privilegiati. L'aggressione al valore legale del titolo di studio,esplicitamente richiesta da confindustria, tende a colpire alla radice il diritto allo studio e l'istruzione pubblica. Il governo tecnico, infarcito di vertici di università private, si è dunque messo all'opera per fare dell'istruzione un fattore essenziale di gerarchizzazione della società e per lanciare un altro messaggio di piena sintonia all' ideologia liberista. E' necessaria una forte risposta culturale ,sociale e politica che smascheri le iniziative di propaganda, occupazione preferita del ministro Profumo e rilanci l'obiettivo di un sistema dell'istruzione pubblico, qualificato, di massa , nel quadro di un movimento di lotta complessivo che contrasti gli indirizzi di politica economica e sociale del governo.

ufficiostampa.prc@libero.it
Postato da Redazione Giovedì, 22 marzo 2012 13:21:47 (2328 letture)

(Leggi Tutto... | 2552 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Programmi Ministeriali: Progetti Por (accordi miur/regione sicilia): a quando le dimissioni di Centorrino?
Comunicati
Iass. Mario Centorino L’ USB Scuola Sicilia ha sempre denunciato la scandalosa gestione, da parte della Regione Sicilia, degli accordi Miur-Regione o “Progetti Por”. Con riferimento sia alla prima annualità 2009/2010 svoltasi tra maggio-dicembre 2010, sia alla seconda annualità 2010/2011, facciamo rilevare come a distanza di mesi o anni(in riferimento alla prima annualità)i docenti ed il personale Ata lamentino, carichi di rabbia, il mancato saldo da parte delle scuole capofila delle cifre da corrispondere per l’attività svolta.

USB Scuola Sicilia
palermo.scuola@usb.it
Postato da Redazione Mercoledì, 14 marzo 2012 14:24:02 (2492 letture)

(Leggi Tutto... | 3274 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Programmi Ministeriali: «Scuola e lavoro, serve il punto d'incontro»
Rassegna stampa
Fabrizio Barca Più che un dibattito, è stato un brain storm. Fra gli utilizzatori finali dei progetti formativi finanziati dall'Unione europea, i dirigenti scolastici di 61 realtà isolane che all'Europa hanno mostrato di credere, e Fabrizio Barca, ministro per la Coesione territoriale, ma soprattutto manager. Attento a non perdere nemmeno una battuta di quanto veniva detto nell'aula magna dell'istituto Nautico Duca degli Abruzzi imbandierato a festa. Attento, attentissimo alla metodologia dell'incontro, quasi pignolo nel ricordare, anche ai suoi collaboratori che il contenuto "catanese" sarà travasato nei tavoli tecnici che lo vedono impegnato nel suo ministero. Soprattutto il ministro Barca, con in testa ancora le suggestioni dell'incontro di Siracusa e i tanti input giunti dal mondo dell'impresa, ha ribadito il suo credo circa un possibile, doveroso incontro fra il mondo della scuola e il mondo del lavoro. Passando anche dalla formazione professionale sulla quale in Sicilia si attende la svolta «epocale».

Rossella Jannello
La Sicilia
Postato da Redazione Mercoledì, 07 marzo 2012 11:06:08 (1938 letture)

(Leggi Tutto... | 4380 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Qui radio “Letterina”: Trasmettiamo alcuni messaggi speciali del ministro Profumo!
Associazioni
Giuseppe Luca Vorremmo sperare che i buoni propositi e gli annunci diventino provvedimenti adeguati a dare risposte alle tante domande inquietanti fatte dalle famiglie, dagli operatori della scuola, dagli alunni. Sentiamo, però, il bisogno di esternare una nostra preoccupazione.
Domenica 19 febbraio alle 23,30, il Ministro Profumo, a quanti in quell’ora stavano per prendere sonno, tratteggiava, dagli schermi televisivi di Radio TG1, un quadro poco rassicurante della nostra scuola ma prometteva che le cose sarebbero cambiate e i sacrifici dovrebbero essere finiti. Per il Ministro “il Paese ha capito che il vero investimento per il suo futuro è proprio nella scuola”, che “in questi ultimi anni i tagli sono stati forse eccessivi e non c’è dubbio che nella scuola bisogna investire di più”. Giuseppe Luca
Direttore Responsabile della “Letterina”
Postato da Redazione Domenica, 04 marzo 2012 08:10:00 (1897 letture)

(Leggi Tutto... | 6217 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Visita Profumo: l'alunno: «Se ti dimentichi di noi come facciamo?»
Rassegna stampa
lettera «Sono un alunno della quinta e sono contento che sei venuto a visitare la nostra scuola. Il preside cerca di fare miracoli per noi. Abbiamo le maestre e di bidelli ce ne sono tre soli in tutta la scuola».
A scriverlo è Cristian, un alunno dell'Istituto «Falcone» di Palermo, nel quartiere dello Zen, che ieri, assieme ad altri suoi compagni di classe, ha consegnato la letterina al ministro Francesco Profumo, in visita alla scuola, ripetutamente presa di mira dai vandali nel corso degli ultimi mesi.
«Siamo senza riscaldamenti - scrive Cristian - abbiamo anche i bagni rotti, la palestre fuori uso, non abbiamo neanche una stanza per fare progetti. La classe è sempre sporca, danno una scopata veloce e neanche puliscono i banchi spesso li puniamo noi. Abbiamo anche i vetri rotti e i muri scrostati. Caro ministro questa lettera è per te. Noi siamo come tutti gli altri bambini», ha aggiunto l'alunno che poi a sorpreso tutti, suscitando il sorriso del ministro quando ha detto: «Se tu avessi figli e nipoti li manderesti in una scuola come questa?". A quel punto con una carezza e un sorriso rivolto al piccolo Cristian il ministro ha promesso di «provare a renderla migliore».

O.A.
La Sicilia
Postato da Redazione Lunedì, 27 febbraio 2012 11:26:21 (2025 letture)

(Leggi Tutto... | 6064 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Stage e Viaggi per premiare i più meritevoli
Rassegna stampa
stage estero Il ministero dell'Istruzione, con un decreto dell'8 novembre 2011 (quando ancora era in carica Mariastella Gelmini) ha definito il "Programma nazionale di promozione delle eccellenze riguardanti gli studenti delle scuole di istruzione secondaria superiore, statali e paritare, per l'anno scolastico 2011/12".
Pur prevedendo fra le eccellenze l'incidenza dei diplomati con 100 e lode nell'anno scolastico in corso, l'iniziativa in prima battuta ha il fine di «sviluppare - si legge nella circolare del Miur - la promozione ed il sostegno attivo delle eccellenze e di rafforzare il valore educativo, scientifico e culturale che scaturisce da processi virtuosi di confronto e di competizione», in particolare fre le scuole che «sappiano coinvolgere i propri studenti in percorsi di studio di elevata qualità ed offrire loro occasioni per approfondire la preparazione individuale e il loro confronto con altre realtà scolastiche, nazionali e internazionali».

La Sicilia
Postato da Redazione Martedì, 21 febbraio 2012 15:00:00 (2001 letture)

(Leggi Tutto... | 3050 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: In un oceano di problematiche una vale l'altra e così facendo restano tutte senza una risposta chiara
Opinioni
lettere in redazioneLettere in redazione
Capisco che in questo momento l'impegno dei sindacati è massimo in vista delle elezioni RSU, però un modo per eliminare il solito copione governativo delle promesse fatte e non mantenute poteva essere quello di impegnare il ministro con una azione corale di tutti i sindacati scuola, su un tema, uno solo, e indurlo a rispettare le promesse.
Invece, ad esempio, sul tema degli scatti stipendiali sembra essere calato il sipario; una questione come tante altre: come le pensioni, l'organico funzionale, l'autonomia, etc...
Come dire: in un oceano di problematiche una vale l'altra e così facendo restano tutte senza una risposta chiara.

Salvo Di Paola
salvo.dipaola@tin.it

Postato da Redazione Martedì, 21 febbraio 2012 12:09:45 (2009 letture)

(Leggi Tutto... | 1872 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: UDU e Rete degli Studenti: Consegnata lettera Profumo
Sindacati
UDU e Rete degli Studenti: consegnata lettera a Profumo,"priorita' investimenti istruzione pubblica, edilizia e diritto allo studio" / e' successo a Verona , in questi minuti bis anche a Padova: consegneremo un caschetto giallo e le nostre proposte.
Oggi giornata di impegni istituzionali per il Ministro Profumo, in viaggio in Veneto per le inaugurazioni degli anni accademici negli atenei di Verona (appena conclusa) e Padova (oggi pomeriggio). Ad aspettare il Ministro, non solo le istituzioni ma le proteste propositive degli Studenti.

UDU
udu.stampa@gmail.com
Postato da Redazione Martedì, 21 febbraio 2012 07:00:00 (1820 letture)

(Leggi Tutto... | 5139 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Scuola, Bertoldi (VIS-PdL): 'Bene Profumo, risponde a nostro appello su emergenza edilizia scolastica'
Comunicati
Francesco Profumo Il 60% delle scuole italiane é costruita prima del 1974. Il 36% degli edifici scolastici necessitano interventi urgenti. Il Ministro dell'Istruzione Francesco Profumo nella notte in uno speciale scuola su Rai 1 ha dichiarato che la vera emergenza e quindi priorità per lui ora é proprio quella di garantire la sicurezza degli studenti. Ha aggiunto che sta lavorando per questo motivo all'anagrafe dell'edilizia scolastica che a breve sarà realtà e quindi permetterà gli interventi necessari in questo senso. Ha inoltre già messo a disposizione un fondo dal quale attingere per questo genere di problematiche. Noi di Voce dell'Italia VIS studentesca riteniamo sia grandioso, un successo anche nostro e una battaglia che continuerà a vederci protagonisti evidentemente in cooperazione con il Ministero. Nel 2012 marcando le parole del Ministro, ci tengo a ribadire, come non sia concepibile che le generazioni future della nostra nazione europea, occidentale e globalizzata, rischino la vita per l'Istruzione e a causa delle mancanze dello Stato. Buon lavoro Ministro, anche per noi la sua é la strada giusta.

Alessandro Bertoldi
Presidente nazionale Voce dell'Italia - VIS studentesca
alebert94@yahoo.it
Postato da Redazione Martedì, 21 febbraio 2012 06:10:00 (1885 letture)

(Leggi Tutto... | 2794 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Scuola, Bertoldi (VIS-PdL): Profumo sta dando speranza per il miglioramento del sistema d'istruzione italiano
Comunicati
Francesco Profumo Lettere in redazione
Le parole del Ministro dell'Istruzione pubblica, Francesco Profumo, pronunciate alla Camera oggi danno speranza per quel che riguarda il necessario e urgente miglioramento del sistema scolastico italiano.
La centralità della valutazioni di studenti, docenti e scuole in un'ottica internazionale, con progetti mirati a sostenere questo scopo sono oggi di vitale importanza per una scuola moderna e competitiva.
Ancora una volta il Ministro ha dimostrato di essere all'altezza del suo ruolo e di volere realmente il miglioramento del sistema d'istruzione in Italia per il bene delle generazioni future.
Le sue preoccupazioni sono le nostre e noi lo sosterremmo perché riesca a portare a termine ciò che permetterà di risolverle, anche contro chi non apprezza il cambiamento e vorrebbe tutto resti così. Ora passiamo ai fatti.

Alessandro Bertoldi
Presidente nazionale Voce dell'Italia - VIS studentesca
alebert94@yahoo.it
Postato da Redazione Venerdì, 17 febbraio 2012 09:44:32 (2177 letture)

(Leggi Tutto... | 2322 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Il Piano di dimensionamento scolastico della Sicilia inoltrato al MIUR per la concertazione e approvazione
Ministero Istruzione e Università
Riprendiamo dall'agenzia stampa di notizie sulla scuola siciliana CERIPNEWS  www.ceripnews.it
Dimensionamento scuole Sicilia con sorpresa? Secondo notizie non ufficiali (ma perchè tanti silenzi e tante reticenze?) il piano di dimensionamento / razionalizzazione della rete scolastica siciliana è partito per Roma al fine di ottenere l’Intesa, ma con modifiche.
E questa è la prima sorpresa. In pure stile gattopardiano (mai come adesso appare scontato l’asse Sicilia – Piemonte, ma chi ha la pretesa di sentirsi Don Fabrizio Salina piuttosto che il pavido Chevalley?), alla faccia del cosiddetto Tavolo tecnico che ha operato sul piano, qualcuno ha pensato bene di fare aggiustamenti, correzioni e modifiche senza darne contezza allo stesso Tavolo, quanto meno per doverosa informazione.

redazione@aetnanet.org
Postato da Redazione Giovedì, 09 febbraio 2012 18:59:13 (3518 letture)

(Leggi Tutto... | 3771 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Programmi Ministeriali: Procedura selettiva per il conferimento di n. 2 incarichi di esperto negli Uffici del Ministro per la coesione territoriale
Istituzioni
Fabrizio Barca Oggetto: Procedura selettiva per il conferimento di n. 2 incarichi di esperto negli Uffici del Ministro per la coesione territoriale ai sensi dell’art. 9, comma 2, del decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 303 recante “Ordinamento generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, a norma dell’articolo 11, della legge 15 marzo 1999, n. 59”.
E’ indetta una procedura selettiva finalizzata all’acquisizione di candidature per il conferimento di n. 2 incarichi di esperto negli Uffici del Ministro per la coesione territoriale ai sensi dell’art. 9, comma 2, del decreto legislativo 303/1999.
Pur trattandosi del conferimento di incarichi inerenti a rapporti intuitu personae, e, pertanto, sottratti alle ordinarie procedure concorsuali ai sensi decreto legislativo 303/1999, si ritiene utile, affinché la scelta degli esperti sia improntata a criteri di concorrenzialità e sia privilegiato il merito, procedere previo avviso pubblico e conseguente valutazione comparativa delle candidature.
Prof. Alfonso Celotto
Capo di Gabinetto ministero per la coesione territoriale
gabinetto.coesione@governo.it
Postato da Redazione Mercoledì, 08 febbraio 2012 05:00:00 (2254 letture)

(Leggi Tutto... | 3012 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Direttiva del 22 dicembre 2011 del Ministro della Pubblica Amministrazione e della Semplificazione "Adempimenti urgenti per l applicazione delle nuove disposizioni in materia di ce
Ufficio Scolastico Regionale
MIUR Direttiva del 22 dicembre 2011 del Ministro della Pubblica Amministrazione e della Semplificazione "Adempimenti urgenti per l applicazione delle nuove disposizioni in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive".
Per opportuna conoscenza e norma, si inviano, allegate alla presente, la nota prot. 2672 del 7/2/2012 unitamente alla Direttiva MIUR n. 14/2011
Manlio Garlisi
Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia – Direzione Generale
manlio.garlisi@istruzione.it
Postato da Redazione Martedì, 07 febbraio 2012 16:59:12 (2402 letture)

(Leggi Tutto... | 1682 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Il programma annuale 2012; alcune criticita’
Normativa Utile
di Pietro Perziani (Gennaio 2012) dal sito www.governarelascuola.it  Il Miur, con molto ritardo, ha emanato le istruzioni operative per la predisposizione del Programma Annuale 2012, tramite la nota MIUR.AOODGPFB.REGISTRO UFFICIALE.0009353.22-12-2011. Non intendiamo entrare nei particolari e tanto meno nelle tecnicalità, ci concentriamo su tre questioni.
Postato da Redazione Domenica, 05 febbraio 2012 12:24:55 (3777 letture)

(Leggi Tutto... | 10680 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Ambasciatori della memoria
Redazione
“I giovani sono il futuro del Paese e diventeranno ambasciatori presso le loro famiglie, i loro compagni e amici di questo orrore”. Sono queste la parole del Ministro Francesco Profumo che ha partecipato alla visita di 130 studenti d’Italia ai campi di sterminio di Auschwitz   e Birkenau.
“Bisogna venire qui per comprendere” ha detto il Ministro, sollecitando i docenti a creare esperienze di vero apprendimento attraverso un imparare vedendo, un imparare facendo.
    In preparazione alla “giornata della memoria” che avrà il suo focus nell’incontro con il Presidente Napolitano al Quirinale il prossimo 27 gennaio, gli studenti sono invitati a leggere la storia e a comprendere , anche attraverso le testimonianze dei sopravvissuti allo sterminio, quale atrocità ha segnato il nostro secolo, causando una  “vera catastrofe nella civiltà umana”
    La delegazione siciliana -  dodici sono gli studenti  “eccellenti” dell’Istituto Parini  di Catania che interverranno alla manifestazione romana - si incontrerà con studenti provenienti da ogni parte d’Italia  e visiterà giovedì 26 gennaio il ghetto, la sinagoga ed il museo ebraico sulle rive del Tevere. Documenti, oggetti, simboli e riti lasceranno un segno nella loro memoria e diventeranno anch’essi ambasciatori della memoria  e araldi dei valori della dignità  e della libertà dell’uomo.

Giuseppe Adernò
Asasi-Catania
Postato da Giuseppe Adernò Sabato, 21 gennaio 2012 19:26:42 (1828 letture)

(Leggi Tutto... | 4276 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Programma Annuale 2012: l'informativa del Miur
Sindacati
Nella mattinata di oggi il Miur ha fornito alle Organizzazioni Sindacali, in un apposito incontro,  l’informazione relativa alla circolare sul Programma Annuale 2012
La bozza di circolare, che abbiamo contestato in diversi punti, rimanda alla circolare dell’anno scorso e non dà alcuna soluzione ai problemi delle scuole. Resta il meccanismo del finanziamento con riferimento al DM 21/2007, ma è quantificato solo per la parte relativa ai primi otto mesi del 2012 per tenere conto delle possibili modifiche conseguenti ai dimensionamenti, resta il finanziamento delle supplenze sulla base dell’esame mensile dei dati gestionali del bilancio, resta la previsione di possibili ulteriori finanziamenti derivanti dalla legge 440 e da altre disposizioni di legge.
Una soluzione positiva sarà possibile per le visite fiscali del 2011 e del 2012 per le quali sarà erogato uno specifico finanziamento, quantificato in circa 20 milioni complessivi derivanti dalla applicazione dell’art.17 comma 5 lettera a) del Decreto Legge 98/2011. (da Flc-Cgil)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Martedì, 20 dicembre 2011 17:01:46 (2397 letture)

(Leggi Tutto... | 4766 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Torna la scuola reale
Rassegna stampa
Archiviato l’ultimo governo Berlusconi, la nuova fase politica si giocherà su questa affermazione del nuovo premier: “Il vero costo della politica è aver guardato per decenni al consenso e non al futuro delle nuove generazioni”.
Se, sull’orlo del baratro, il paese troverà il coraggio di accantonare la prevalenza degli interessi a breve termine, allora, nonostante l’emergenza finanziaria, si riscoprirà il buonsenso contadino secondo il quale, quando le cose vanno male, si tira la cinghia ma non si smette di seminare.
La conoscenza è, per eccellenza, un investimento a redditività differenziata, i suoi ritorni sociali e individuali sono certi e superiori a qualsiasi altro tipo di investimento, ma gli effetti si manifestano solo nel medio e lungo periodo.
Le stanze dei bottoni sono oggi popolate da persone che queste cose le sanno bene, non solo perché le hanno studiate, ma perché hanno promosso, realizzato e divulgato ricerche tese a dimostrare che investire in conoscenza conviene sempre. Penso all’Ufficio Studi della Banca d’Italia o alla recente pubblicazione dell’attuale Governatore Ignazio Visco significativamente intitolata “Investire in conoscenza. Per la crescita economica”. (di Fabrizio Dacrema da ScuolaOggi)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Venerdì, 09 dicembre 2011 08:01:59 (1886 letture)

(Leggi Tutto... | 6325 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Da metà gennaio pronta una “carta d’identità” per ogni scuola. Al via Progetto:
Rassegna stampa
Per iscrivere figli a scuola, mamme e papà non dovranno più accontentarsi del "passa parola" tra genitori per scegliere istituto o corso. Da metà gennaio sarà a disposizione, on line sul sito del ministero, una sorta di carta d'identità per ogni scuola. Si tratta di schede sintetiche che daranno informazioni su docenti, classi, laboratori, palestre, pc, ecc. Il ministero eserciterà una moral suasion affinché i singoli istituti forniscano pure dati su esiti di esami e verifiche Invalsi. (ANSA)

 redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Giovedì, 08 dicembre 2011 07:19:12 (2331 letture)

(Leggi Tutto... | 4355 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Monitoraggio Indicazioni scuole dell'infanzia e I ciclo: proroga
Normativa Utile
Differito al 12 dicembre il termine ultimo entro il quale le istituzioni scolastiche devono effettuare la compilazione on line del questionario.
Con circolare 4 novembre 2011 n. 101 il Miur ha comunicato alle scuole modalità e termini per la compilazione on line del questionario relativo al monitoraggio delle Indicazioni per la scuola dell'infanzia e del primo ciclo d'istruzione presso l'Ansas.
Ora, con nota 23 novembre 2011 prot. n. 7870, a causa della notevole quantità di richieste di accreditamento da parte delle scuole prive della password di accesso, il termine del 30 novembre precedentemente indicato è prorogato, al fine di favorire la completa compilazione del questionario.
Il nuovo termine è fissato al 12 dicembre 2011. (da Tecnodid)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Mercoledì, 23 novembre 2011 16:03:19 (3044 letture)

(Leggi Tutto... | 1904 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Educazione alimentare
Comunicati

Dal 2012 l'educazione alimentare in tutte le scuole medie.

1,6 milioni di studenti faranno da pionieri , a novembre i corsi per docenti.

(da lastampa.it)

Postato da Sebastiano D'Achille Sabato, 15 ottobre 2011 18:40:00 (3110 letture)

(Leggi Tutto... | 2677 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Anagrafe nazionale alunni: aggiornamento frequenze 2011/12
Ministero Istruzione e Università
A partire dal 3 ottobre p.v saranno disponibili sul SIDI le funzioni di aggiornamento dell'Anagrafe Nazionale degli Alunni relative alle frequenze per l'a.s. 2011/12. L'aggiornamento deve essere completato entro il 21 novembre.
Lo ha comunicato il Miur con nota 3 ottobre 2011 prot. n. 5009.
La principale novità introdotta per il corrente anno scolastico è rappresentata dalla possibilità per la scuola di scegliere tra due modalità di comunicazione dei dati:
•    Trasmissione di flussi predisposti a partire dai dati presenti nei sistemi applicativi locali (a partire dall'11 ottobre);
•    Scorrimento (shift) delle posizioni dei singoli alunni dall'a.s. 2010/11 all'a.s. 2011/12 direttamente sul SIDI (a partire dal 17 ottobre).

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Martedì, 04 ottobre 2011 14:30:00 (2384 letture)

(Leggi Tutto... | 2352 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Dall’USR Sicilia: Chiarimenti copertura posti vacanti DSGA / Richiesta nuovi posti Docenti e Ata in Sicilia
Ufficio Scolastico Regionale
Chiarimenti copertura posti vacanti DSGA
L’Ufficio V dell’USR Sicilia, con nota prot. n. 14789/2011 ha precisato ai Dirigenti degli Uffici territoriali che relativamente alla copertura dei posti vacanti di DSGA, si deve procedere alla copertura dei posti residuali (vacanti e disponibili) in organico di diritto, secondo quanto indicato nella nota MIUR prot. 6568 del 05/08/2011 pubblicata nella Intranet ministeriale.
L’USR Sicilia aggiunge anche che laddove non siano stati già predisposti gli elenchi provinciali del personale aspirante agli incarichi di DSGA, i Dirigenti degli Uffici territoriali utilizzeranno le graduatorie già compilate per l’anno scolastico 2010/2011. Tali graduatorie  saranno formulate sulla base dei criteri indicati nel contratto integrativo regionale sottoscritto con le OO.SS. di comparto il 27/07/2010, così come già segnalato dalla Direzione con nota prot. 13860/1 del 29/08/2011 e successiva integrazione del 30/08/2011.
La nota, prontamente inviata agli Uffici territoriali, è indirizzata anche alle OO.SS. Scuola Regionali.

Richiesta nuovi posti Docenti e Ata in Sicilia
 
(da CislScuolaSicilia)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Mercoledì, 21 settembre 2011 17:15:00 (3794 letture)

(Leggi Tutto... | 5374 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: L'istruzione si suicida. Ritratto di un disarmo. Italia fanalino di coda europeo della formazione di alto livello. Ultimi su tutto. E non è colpa dei giornali.
Rassegna stampa
Continueranno a dire che è  colpa dei giornali, forse dei komunisti o forse ancora dell’Europa. Ma è chiaro che non è cosi. L’azienda Italia che funziona come una vecchia Trabant a cui non è stato fatto il tagliando da prima della caduta del Muro è malata dentro per colpa di chi l’ha governata da decenni a questa parte. Chi riesce a trovare una sua strada, in casa e fuori, lo fa contro tutto e tutti. Sono fuoriclasse, imprenditori, scienziati, esperti di cose magnifiche, gente di talenti in mille campi. Eppure il sistema non funziona perché i governi non lo fanno funzionare. Perché si investe poco e male, perché si è diffusa la logica della scorciatoia che semina polvere di stelle e fa dimenticare che per andare avanti bisogna investire e sudare parecchio.  (da http://www.lastampa.it/)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Mercoledì, 21 settembre 2011 12:54:52 (1937 letture)

(Leggi Tutto... | 4429 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: l Ministro sarà sulla costa amalfitana assieme al marito imprenditore, Giorgio Patelli, e la piccola Emma.
Eventi
     Il Ministro sarà sulla costa amalfitana assieme al marito imprenditore, Giorgio Patelli, e la piccola Emma. Ma portarà anche avanti il tour di incontri su “Quando diventerai grande. Fiabe per crescere insieme”: 33 racconti popolari il cui incasso andrà in beneficienza.
Anche i Ministri vanno in vacanza. Ma per poco. Se c’è aria di crisi, e c’è, per pochissimo tempo. E spesso in quei giorni, lontani dagli impegni istituzionali, nemmeno riescono a “staccare” del tutto.

redazione@aetnanet.org
Postato da Giovanni Sicali Lunedì, 15 agosto 2011 21:05:45 (2207 letture)

(Leggi Tutto... | 3828 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: La signora Letizia è anche cognata del presidente dell’Internazionale. (Terzo di 4 post, i primi due sono del 2 e 4 agosto u. s.)
Redazione
Letizia Brichetto Arnaboldi,  nata a Milano nel 1949 si è laureata in Scienze politiche nel 1972;  ha sposato un Moratti  (non quello dell’Inter) e ha avuto, come donna, due primati: presidente della RAI (1994-1996) e Sindaco di Milano.  E’ una delle 4 “regine” del Ministero dell’Istruzione, probabilmente quella di Quadri, tipicamente nobildonna, perchè la Jervolino Rosa è donna di Fiori…(possono nascere anche dal letame), i Cuori spettano alla Falcucci  e sicuramente alla Gelmini tocca il seme di Picche. La Moratti, tesserata in FI, è stata ministra MIUR (ex MPI) dal 2001 al 2006, occupando gli uffici già nobilitati dal filosofo Giovanni Gentile. 
 
Giovanni Sicali
Postato da Giovanni Sicali Sabato, 06 agosto 2011 16:30:09 (2383 letture)

(Leggi Tutto... | 8526 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Il cognome della Rosa? Jervolino (sposata Russo), classe 1936. Parola di lupetto… Alberto
Redazione
  (Secondo di 4 post sulle ministre della P. I. – Il precedente è del 2 agosto u.s.)
RRJ Rosa Russo Iervolino, figlia d’arte in linea paterna e materna, napoletana dal 1936, è un’avvocato che vanta  due  primati politici:  di essere stata la prima donna al Ministero dell’Interno (1996) e prima sindachessa di Napoli (2001-11). Da sempre tesserata DC, è passata al PD dopo essere stata dell’Ulivo; ha abitato a Roma in Viale Trastevere n. 76 (dal 1992 al 1994) durante i governi Amato e Ciampi. Senatrice dal 1979 al 1992,  si dimise in omaggio alla norma interna alla DC che stabiliva l'incompatibilità tra la carica di Ministro e quella di parlamentare. 

Giovanni Sicali
Postato da Giovanni Sicali Giovedì, 04 agosto 2011 22:16:23 (2231 letture)

(Leggi Tutto... | 8315 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Programmi Ministeriali: L’Italia unita, come espressione geografica da Predoi a Lampedusa, in 150 anni, ha visto passare 100 Ministri dell’ Istruzione. Ma solo quattro sono
Redazione
     Sono una cinquantina i MPI dal 1861 al 1922, una quindicina dal 1922 al 1946 (tra i fascisti dell’Educazione Nazionale e quelli degli ultimi tre anni del regno d’Italia); sono circa 35 i MPI della attuale periodo repubblicano anche se due ministre berlusconiane hanno deciso di togliere la P (= pubblica) dalla sigla del ministero ubicato in Viale Trastevere a Roma. Di questo centinaiosolo 4 sono donne: Franca, Rosa, Letizia e Mariastella, felicemente “reggente”.
C’è ancora qualcuno che ricorda Franca Falcucci? No? Eppure era la fine del 1982 quando, apprendevamo la notizia della sua ascesa al MPI, mentre io ero precario in un liceo parificato di Palermo.

Giovanni Sicali
Postato da Giovanni Sicali Martedì, 02 agosto 2011 22:30:00 (3145 letture)

(Leggi Tutto... | 6658 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Programmi Ministeriali: Rilevazione finanziaria: un'altra molestia burocratica per le scuole
Sindacati
Il Dipartimento per la programmazione la gestione delle risorse umane finanziarie e strumentali ha richiesto alle scuole l’ennesima rilevazione di dati finalizzata a “effettuare uno studio di fattibilità per il passaggio ad un modello di finanziamento ordinario delle scuole statali basato sull’attribuzione di un budget annuale” .
L’obiettivo, definito strategico, è certamente condivisibile soprattutto se consentirà di dare alle scuole le risorse certe e non tagliabili sulle quali programmare le attività legate al Pof. (da Flc-Cgil)

redazione@aetnanet.org

Postato da Pasquale Almirante Martedì, 28 giugno 2011 19:00:00 (2097 letture)

(Leggi Tutto... | 2922 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: In Puglia stabilito calendario 2011-2012, in classe il 15 settembre
Eventi
Gli studenti pugliesi torneranno tra i banchi di scuola il prossimo 15 settembre 2011. Lo ha deciso la Giunta regionale che ha determinato, fermo restando il principio di autonomia scolastica, il calendario del prossimo anno scolastico 2011-2012. Le lezioni termineranno il 9 giugno 2012, mentre il termine delle attivita' educative nelle scuole di infanzia e' stato fissato al 30 giugno 2012. In tutte le scuole pugliesi, le lezioni saranno sospese per le festivita' nazionali. Nelle scuole primarie e secondarie il periodo delle lezioni e' determinato in 204 giorni ( 203 se la Festa del Santo Patrono coincide con un giorno di lezione)  (Agi)

 redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Martedì, 17 maggio 2011 07:02:28 (1976 letture)

(Leggi Tutto... | 2274 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: L'agenda delle scadenze scolastiche di maggio
Rassegna stampa
Conto Consuntivo 2010.  L’approvazione da parte del Consiglio d’Istituto  del  conto consuntivo 2010, predisposto dal direttore amministrativo nel mese di marzo,  è stata  differita dal 30 aprile al prossimo  il 31 maggio. E’ quanto comunicato   con una nota ministeriale  del 14 aprile 2011 nella quale viene precisato che, al momento,  sono in corso le nuove nomine dei nuovi  revisori dei conti del Miur e che è necessario assicurare  un adeguato intervallo di tempo per le verifiche da effettuare collegialmente insieme ai revisori del  ministero dell’Economia.   Il conto consuntivo approvato dal Consiglio di istituto in difformità dal parere espresso dal Collegio dei revisori dei conti è trasmesso, con motivata relazione,  all'Ufficio scolastico regionale, entro il 15 giugno (è slittata quindi anche questa  data fissata dal regolamento contabile al 15 maggio). ( di Eugenio Zaccaria   da IlSole24Ore)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Domenica, 01 maggio 2011 01:00:00 (2608 letture)

(Leggi Tutto... | 4753 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Alunni immigrati, li istruiamo poco e male: Italia al 19^ posto in Europa
Istituzioni
Le politiche italiane per l'integrazione dei migranti sono nel complesso un po' meglio della media europea, anche se si registra un passo indietro, seppure contenuto, rispetto ai risultati registrati nel 2007, anno della seconda edizione del rapporto Mipex. Giunto quest'anno alla terza edizione, il rapporto Mipex colloca l'Italia al decimo posto nella classifica generale sulle politiche per l'integrazione in 31 paesi tra europei e nordamericani, ma registra la perdita in un anno di un punto complessivo nella media dei vari indicatori monitorati: in una scala di valori percentuali da 0 a 100, l'Italia ottiene il punteggio di 60 e viene superata dalla Spagna, che invece rispetto all'edizione precedente ha 3 punti in piu', "per via del suo ininterrotto impegno verso l'integrazione economica, famigliare e sociale nonostante la recessione - si legge nel rapporto - Le nuove politiche dell'Italia, in particolare la legge per la sicurezza, hanno reso le condizioni nel paese leggermente meno favorevoli all'integrazione". (da www.dire.it)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Lunedì, 28 febbraio 2011 17:00:00 (1902 letture)

(Leggi Tutto... | 5261 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Gasparri a Gelmini, impegno scuole per ricordo Foibe è molto scarso  
Rassegna stampa
''La serie di atti vandalici contro monumenti e targhe che ricordano la tragedia delle foibe, l'ultimo dei quali addirittura a Basovizza in concomitanza con la Giornata del ricordo appena celebrata, dimostra che in Italia ci sono a sinistra persone intolleranti, che non sanno accettare una memoria condivisa e continuano a fare l'apologia di un genocidio che ha colpito il nostro popolo. (ASCA)

 redazione@aetnanet.org

Postato da Pasquale Almirante Sabato, 12 febbraio 2011 19:07:49 (2067 letture)

(Leggi Tutto... | 1724 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Liguria nel Risorgimento
Rassegna stampa
Organizzato dalla Società Savonese di Storia Patria,  dall’Associazione Nazionale D.l.f. di Roma e dal Comitato Liguria Piemonte per le Celebrazioni del 150°, con il patrocinio del Comune di Savona e della Provincia di Savona, venerdì 4 febbraio 2011 alle ore 17:00, nella Sala Rossa del Comune di Savona avrà luogo il secondo incontro del ciclo intitolato Savona e la Liguria: economia e società nel Risorgimento con la seguente conferenza di Furio Ciciliot. I cantieri navali di Savona e Varazze nella seconda metà dell’Ottocento. La conferenza riguarderà un argomento finora poco approfondito in ambito savonese: le ultime grandi costruzioni navali in legno. Quanto fosse importante l’economia marittima savonese e varazzina è documentato da pochi dati statistici; nel 1873 erano 1387 i marittimi savonesi (su una popolazione entro le mura della città di circa 15/18.000 abitanti) e ben 1681 quelli varazzini (su circa 9.500 abitanti). Nel solo decennio 1861/70 furono varati a Savona 121 velieri di grandi dimensioni e ben 219 a Varazze. (da redazione@laprimapagina.it)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Mercoledì, 02 febbraio 2011 16:22:25 (2186 letture)

(Leggi Tutto... | 3804 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Merito, dopo Torino dicono no decine scuole Pisa e Napoli
Rassegna stampa
Dopo la decisione di una cinquantina di scuole di Torino di rinunciare, in segno di protesta contro la politica dei tagli, al progetto di sperimentazione avviato dal Miur per premiare i docenti più meritevoli, notizie dello stesso genere giungono dagli istituti di Pisa e Napoli. Secondo i sindacati di base, nella città della Torre sarebbero già alcune decine i collegi dei docenti ad aver deciso di non aderire al progetto attraverso cui il ministero dell'Istruzione intende assegnare, attraverso un team di osservatori esterni composto da un ispettore e da due esperti indipendenti, fino a 70mila euro alle scuole medie reputate più virtuose. (Apcom)
 
 redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Sabato, 18 dicembre 2010 06:48:13 (1986 letture)

(Leggi Tutto... | 2546 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Comincia il valzer delle poltrone “apicali” nelle direzioni regionali
Rassegna stampa
Il segretario nazionale della Uil scuola, Di Menna: "L’assenza di figure apicali di riferimento comporta tutti quei ritardi e quei deficit organizzativi che si verificano in ogni struttura organizzata senza vertice
E nell’amministrazione scolastica si prepara il valzer delle poltrone: tanti i posti “apicali” da coprire. Sia all’interno del ministero che in periferia, alle direzioni scolastiche regionali. Tutti posti da 150 mila euro di stipendio in su. Fino ai 300 mila euro che vengono riconosciuti al capodipartimento fino a qualche settimana fa affidato a Giuseppe Cosentino che è andato in pensione, come in pensione sono andati Mario Dutto, responsabile della direzione ordinamenti, Maria Nardiello, storica direttrice del settore istruzione tecnica e tanti altri funzionari che costituivano l’asse portante dell’organizzazione del sistema scolastico nazionale. (di Augusto Pozzoli, da Il Fatto)

 redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Domenica, 05 dicembre 2010 08:01:23 (2069 letture)

(Leggi Tutto... | 4698 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: ADI-Individuare e premiare le buone scuole
Associazioni
Andrea Gavosto è Direttore della Fondazione Giovanni Agnelli ed è membro del Comitato Tecnico Scientifico che ha predisposto i due progetti di sperimentazione per valorizzare il merito degli insegnanti e delle scuole. Alla Fondazione Agnelli è stato inoltre assegnato il compito di monitorare il progetto relativo alla valutazione delle scuole. Volentieri pubblichiamo questo contributo con in calce una breve nota ADI per meglio esplicitare la posizione dell’Associazione, richiamata da Gavosto. (http://www.adiscuola.it/adiw_brevi/?p=4828)
La posizione di Andrea Gavosto Direttore della Fondazione Giovanni Agnelli

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Lunedì, 29 novembre 2010 11:00:00 (2220 letture)

(Leggi Tutto... | 12138 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Rapporto italiadecide 2010
Eventi
Oggi, 5 novembre, sarà  presentato alla Camera dei Deputati Il "Rapporto 2010 di italiadecide", dal titolo "L'Italia che c'è. Le reti territoriali per l'unità e per la crescita", verrà presentato lunedì 15 novembre alle orte 11 presso la Sala della Lupa della Camera dei Deputati.
Sarà presente il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.
Aprirà i lavori il Presidente della Camera dei Deputati Gianfranco Fini.
Interverranno: Giuliano Amato, Presidente dell'Istituto dell'Enciclopedia Italiana Treccani, Walter Barberis, ordinario di Storia moderna all'Università di Torino, Gianni Letta, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Luciano Violante, Presidente di italiadecide. (da http://www.italiadecide.it)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Lunedì, 15 novembre 2010 09:03:34 (2017 letture)

(Leggi Tutto... | 2102 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Completata anagrafe edilizia, al via lavori in 1.706 istituti. In Sicilia il più alto numero di inte
Ministero Istruzione e Università
Completata l'anagrafe degli edifici scolastici, partono ora i lavori piu' urgenti per la messa in sicurezza degli elementi strutturali e non di 1.706 scuole italiane. Lo hanno annunciato il ministro dell'Istruzione, Mariastella Gelmini, e il sottosegretario alle Infrastrutture, Mario Mantovani, durante una conferenza a Palazzo Chigi.
''Dopo il doloroso caso di Rivoli - ha detto la Gelmini - sappiamo che anche i rischi non strutturali degli edifici non sono meno importanti di quelli strutturali, quindi i controsoffitti, tramezzature, parapetti, certificazioni anticendio, presenza di amianto. Si e' allora proceduto a un aggiornamento faticoso dell'anagrafe''
Su un totale di 1.706 interventi (358.422.000 euro di spesa) programmati dal ministero dell'Istruzione per la messa in sicurezza delle scuole italiane, ben 296 sono concentrati in Sicilia (36.310.000 di spesa). A presentare i dati, oggi, in una conferenza stampa a Palazzo Chigi, il ministro dell'Istruzione, Mariastella Gelmini, e il sottosegretario alle Infrastrutture, Mario Mantovani.  (ASCA)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Venerdì, 12 novembre 2010 18:25:00 (2172 letture)

(Leggi Tutto... | 7195 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Monitoraggio conclusivo della fase di sperimentazione
Ministero Istruzione e Università
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Oggetto: Obbligo di istruzione. Monitoraggio conclusivo della fase di sperimentazione.
Come noto alle SS.LL., le linee-guida sull'obbligo di istruzione, emanate dal Ministro della Pubblica Istruzione in data 27 dicembre 2007, prevedono che a conclusione della prima fase di attuazione venga redatto un rapporto conclusivo contenente, tra l'altro: il quadro delle attività e delle iniziative promosse dalle scuole del secondo ciclo, anche in raccordo con quelle del primo ciclo; l'individuazione dei principali aspetti di positività e di criticità; il repertorio degli strumenti che i docenti hanno ritenuto più validi per il conseguimento degli obiettivi del nuovo obbligo di istruzione. http://www.istruzione.it/web/istruzione/prot3286_10

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Giovedì, 04 novembre 2010 22:05:00 (2831 letture)

(Leggi Tutto... | 3797 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Senato: 25-26 Ottobre nuovo appuntamento con studenti
Istituzioni
''Nuovo appuntamento, lunedi' 25 e martedi' 26 ottobre, con ''Un Giorno in Senato'', l'iniziativa riservata agli alunni delle ultime classi delle scuole superiori organizzata dal Senato della Repubblica in collaborazione con il ministero dell'Istruzione. Protagonisti della giornata di formazione, che inaugura il ciclo legato all'anno scolastico 2009-2010, saranno gli studenti dei Licei Statali Cartesio di Triggiano (Ba)''. Lo rende noto un comunicato stampa.(ASCA)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Sabato, 23 ottobre 2010 14:46:37 (1954 letture)

(Leggi Tutto... | 2920 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Incontro tra il ministro Gelmini e il Rabbino Capo Di Segni
Ministero Istruzione e Università
Il ministro Mariastella Gelmini ha incontrato al MIUR il Rabbino Capo e Direttore del Collegio Rabbinico Italiano Prof. Riccardo Di Segni. Ha partecipato all’incontro anche Sandro Di Castro, in rappresentanza dell’Unione delle Comunità Ebraiche in Italia.
Durante il colloquio è stato discusso e approfondito il progetto per la prima traduzione in italiano del Talmud, opera centrale e basilare del pensiero ebraico, in collaborazione con il CNR e altri importanti istituti di ricerca italiani.
Al termine il Prof. Di Segni ha espresso soddisfazione per l’esito della riunione e per la sensibilità e disponibilità dimostrate dal ministro Gelmini.
 
redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Giovedì, 21 ottobre 2010 08:01:12 (2161 letture)

(Leggi Tutto... | 1764 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Concorso Unesco “Diversita’ culturale e diritti umani”
Eventi
MINISTERO DELL’ISTRUZIONE  DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER  LA SICILIA
Concorso Unesco “Diversita’ culturale e diritti umani”
dei Club e Centri UNESCO, in collaborazione con l’Istituto di Formazione della FICLU - Erice, indice per il secondo anno un concorso destinato alle scuole di ogni ordine e grado, statali e paritarie, sul tema “Diversità culturale e diritti umani: esperienze e proposte dei giovani per un pacifico incontro tra culture” .
L’argomento oggetto del concorso, in linea con le Indicazioni per l’insegnamento di “Cittadinanza e Costituzione”, rappresenta l’occasione per affrontare con gli studenti i nodi centrali della nostra Carta Costituzionale, della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo e dei diritti dell’infanzia.
In considerazione del valore dell’iniziativa le SS.LL. sono pregate di assicurare la più ampia e tempestiva diffusione presso le loro istituzioni scolastiche del bando di concorso allegato, che è già consultabile, insieme a tutti i materiali necessari all’iscrizione al concorso, all’indirizzo: www.clubunescoerice.it
Il Direttore Generale
Guido di Stefano

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Martedì, 19 ottobre 2010 07:46:27 (3632 letture)

(Leggi Tutto... | 12393 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Alfiere della Repubblica: attestato d'onore per i giovani fino a 18 anni
Comunicati
Con nota 14 ottobre 2010 prot. n. 6222 il Miur comunica che a partire da quest'anno scolastico il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha istituto un "Attestato d'Onore" riservato ai giovani fino ai 18 anni al fine di premiare il merito nello studio, in attività culturali, scientifiche, artistiche o sportive, nonché l'impegno nel volontariato o singoli atti e comportamenti ispirati ad altruismo e solidarietà, al fine di proporre modelli di comportamento positivi alle nuove generazioni. (da Tecnodid)

 redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Lunedì, 18 ottobre 2010 18:00:00 (2480 letture)

(Leggi Tutto... | 2440 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Classi di concorso. Il CNPI chiede il rinvio di un anno
Istituzioni
Dopo il parere fortemente critico del 26 agosto 2010, il CNPI si è pronunciato definitivamente sul regolamento delle nuove classi di concorso.
Con il parere del 6 ottobre 2010, il CNPI conclude la propria istruttoria, richiamando il precedente parere e sottolinea "l’opportunità di valutare il rinvio di un anno [al 2012/2013 NDR] dell’applicazione delle nuove classi di concorso, anche alla luce delle considerazioni dei pareri precedentemente espressi dal Consiglio al fine di consentire la loro reale integrazione con il processo di riforma.".
Nel parere, puramente tecnico, che non si conclude con un si o un no, il CNPI prende atto di una serie di modifiche che il Ministero si è impegnato ad apportare al regolamento ed ai relativi allegati anche sulla base delle richieste dello stesso CNPI.  (da Flc-Cgil)

redazione@aetnanet.org

Postato da Pasquale Almirante Giovedì, 07 ottobre 2010 11:42:13 (2092 letture)

(Leggi Tutto... | 2957 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: La cerimonia di apertura dell'anno scolastico 2010-2011 dedicata al 150° dell’Unità d’Italia
Eventi
Si svolge oggi la cerimonia di inaugurazione dell'anno scolastico che quest'anno si caratterizza per l'avvio delle celebrazioni del 150° dell'Unità d'Italia nelle scuole del Paese.
La ricorrenza è valorizzata anche dai collegamenti tra il Cortile d'Onore del Palazzo del Quirinale con Torino e Napoli, città protagoniste del processo storico fondativo dello Stato Nazionale. I temi legati al 150° dell'Unità d'Italia andranno a intrecciarsi alle problematiche della Costituzione, della Legalità, del Merito, dell'Integrazione, dell' Ambiente, dello Sport e della Musica.
Nel corso della cerimonia il Capo dello Stato e il Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Maria Stella Gelmini, rivolgono ai ragazzi, agli insegnanti e alle famiglie il loro messaggio augurale.
La manifestazione, che nel suo complesso coinvolge circa 5000 studenti, vede la partecipazione di personalità del mondo dello spettacolo, della cultura e dello sport, e viene trasmessa in diretta su Rai Uno dalle ore 16.30 alle ore 18.45..org

redazione@aetnanet
Postato da Pasquale Almirante Martedì, 21 settembre 2010 13:49:13 (2442 letture)

(Leggi Tutto... | 2790 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Alla scuola militare: accordo Gelmini-La Russa
Istituzioni
Con un accordo Gelmini-La Russa via a un corso che prevede la divisione degli studenti in "pattuglie", lezioni di tiro con la pistola ad aria compressa e percorsi "ginnico-militari".
Si chiama “allenati per la vita”. E’ il corso teorico e pratico, valido come credito formativo scolastico, rivolto agli studenti delle scuole superiori, frutto di un protocollo tra ministero dell’Istruzione e della Difesa. E che cosa serve a un ragazzo per allenarsi per la vita? Esperienze di condivisione sociale, culturale e sportive , informa la circolare del comando militare lombardo rivolta ai professori della regione.  (da  http://www.famigliacristiana.it)

 redazione@aetnanet.org

Postato da Pasquale Almirante Lunedì, 20 settembre 2010 17:05:09 (6531 letture)

(Leggi Tutto... | 4269 bytes aggiuntivi | Voto: 3)

Programmi Ministeriali: Come si diventa insegnanti: ecco le nuove regole
Ministero Istruzione e Università
Un anno di tirocinio per legare teoria a pratica
Attivazione solo in base alla necessità per evitare il precariato
Più inglese e competenze tecnologiche

Gelmini: "Si passa dal sapere al sapere insegnare. Con il nuovo tirocinio ci si forma soprattutto sul campo"
Cambia radicalmente la formazione iniziale degli insegnanti. Il Ministro Gelmini ha firmato il Regolamento sulla formazione iniziale dei docenti che si sviluppa, in particolare, su quattro grandi direttrici:
Il Tirocinio da svolgere direttamente a contatto con le scuole e col “mestiere” di insegnante, perché insegnare non può essere solo teoria ma anche pratica;
Il numero di nuovi docenti sarà deciso in base al fabbisogno. Fine dell’accesso illimitato alla professione che creava il precariato;
Con la fine del precariato sarà consentito ai giovani l’inserimento immediato in ruolo;
Lauree specifiche per ciascuna classe di abilitazione. Più inglese (necessaria la certificazione B2 in lingua inglese per abilitarsi) e nuove tecnologie, migliore preparazione per l’integrazione dei disabili. http://www.istruzione.it/web/ministero/cs100910

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Venerdì, 10 settembre 2010 14:22:03 (3780 letture)

(Leggi Tutto... | 10620 bytes aggiuntivi | Voto: 1)

Programmi Ministeriali: OGGI GELMINI ILLUSTRA NUOVE MODALITA' PER DIVENTARE INSEGNANTE  
Ministero Istruzione e Università
Oggi, venerdi' 10 settembre alle ore 11.00, presso la sala stampa di Palazzo Chigi, il ministro Mariastella Gelmini terra' una conferenza stampa di presentazione delle nuove modalita' per diventare insegnante.
Lo rende noto il ministero della Pubblica Istruzione (Asca)

 redazione@aetnanet.org

Postato da Pasquale Almirante Venerdì, 10 settembre 2010 07:31:09 (3461 letture)

(Leggi Tutto... | 950 bytes aggiuntivi | Voto: 1)

Programmi Ministeriali: BRUNETTA, VIA PEC DOMANDE PER SOSTITUZIONE INSEGNANTI MALATI  
Istituzioni
''Da questo mese tutte le chiamate dei supplenti nella scuola per le sostituzioni degli insegnanti malati avverranno tramite posta elettronica certificata''.
Parole del ministro della Pubblica Amministrazione e Innovazione, Renato Brunetta, intervenendo telefonicamente a Radio Radio. Il ministro ha spiegato che in questo modo tutto avverra' con maggior trasparenza e inoltre ''avremo 300/400 mila insegnanti iscritti nei ruoli dei supplenti che dialogheranno con le scuole alle quali hanno fatto domanda unicamente via posta elettronica certificata, non come avveniva fino a ieri telefonicamente''. (ASCA)

 redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Mercoledì, 08 settembre 2010 15:13:42 (4828 letture)

(Leggi Tutto... | 2016 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Quante le domande inevase nella conferenza stampa della ministra Gelmini?
Redazione
Quando non si hanno argomenti robusti da contrapporre all’interlocutore è meglio offendere o tergiversare, come ha fatto la ministra dell’istruzione Gelmini durante la conferenza stampa di Palazzo Chigi del 2 settembre scorso a proposito dei precari della scuola, alcuni dei quali stanno facendo lo sciopero della fame in quasi tutte le regioni d’Italia, e che non ha voluto incontrare perché: “Sono politicizzati e appartengono all’Idv. Non voglio essere strumentalizzata”. Però ai giornalisti ha dato la sua versione dei fatti: “229mila precari: un numero spaventoso, frutto di politiche disinvolte” che nel passato “hanno distribuito posti di lavoro nel mondo della scuola di cui non aveva bisogno e, soprattutto, che non era in grado di sostenere finanziariamente”.

 Pasquale Almirante
 p.almirante@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Venerdì, 03 settembre 2010 01:00:00 (2210 letture)

(Leggi Tutto... | 4855 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Programmi Ministeriali: I PROGRAMMI DEGLI ISTITUTI STATALI D'ARTE SEZ. ARCHITETTURA E ARREDO PROGETTO MICHELANGELO PROGRAMMI BIENNIO
Redazione

Nell'ordinamento scolastico italiano gli Istituti Statali d'Arte costituiscono un'area, la cui peculiarità non trova riscontro in altro genere di sistema formativo, nemmeno in quello di tipo professionale. Una delle caratteristiche precipue del curricolo è per tradizione la flessibilità educativa, un requisito solo di recente richiesto alle scuole come garanzia di efficacia della progettazione curricolare.

Postato da Salvatore Garozzo Domenica, 04 maggio 2003 13:47:28 (11030 letture)

(Leggi Tutto... | 101421 bytes aggiuntivi | Voto: 2.66)

Programmi Ministeriali: I PROGRAMMI MINISTERIALI DEGLI ISTITUTI STATALI D'ARTE PROGETTO MICHELANGELO
Redazione

Il Progetto Michelangelo nasce dall'esigenza di ridefinire, in termini didatticamente e culturalmente innovativi, l'intera esperienza formativa degli istituti secondari di istruzione artistica in Italia. 

Postato da Salvatore Garozzo Giovedì, 01 maggio 2003 23:27:03 (64622 letture)

(Leggi Tutto... | 59884 bytes aggiuntivi | Voto: 2.4)

Programmi Ministeriali: I programmi ministeriali degli istituti tecnici industriali ad indirizzo termotecnico
Redazione
I programmi ministeriali degli istituti tecnici industriali ad indirizzo termotecnico
Postato da Salvatore Garozzo Giovedì, 20 marzo 2003 09:38:01 (17717 letture)

(Leggi Tutto... | 343457 bytes aggiuntivi | Voto: 2.66)

Programmi Ministeriali: I programmi degli Istituti tecnici commerciali per il turismo
Redazione
I programmi ministeriali degli Istituti tecnici commerciali per il turismo:PROGETTO ITER Programmi di insegnamento e orari vigenti nel quinquennio degli Istituti tecnici commerciali  Indirizzo Turistico
Postato da Salvatore Garozzo Venerdì, 17 gennaio 2003 20:32:32 (60362 letture)

(Leggi Tutto... | 334407 bytes aggiuntivi | Voto: 3.8)

Più letto di Oggi
ASA Scuola - Il verbale d’invalidità anche se scaduto è ancora valido: da rifare l’assegnazione provvisoria di scuola dell’infanzia della provincia di Catania
di m-nicotra
173 letture




Social AetnaNet
Cerca


Community
Community
Diventa utente attivo della community di Aetnanet!
Inviaci articoli, esperienze, testimonianze sul mondo della scuola.

scrivi a: redazione@aetnanet.org


Pubblicità
pubblicità su Aetnanet.org


Seguici
telegram facebook
google plus facebook
mobile twitter
youtube rss


Bandi PON

Pubblicato bando PON da 350 milioni per Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia
di a-vetro

Scuola, assegnati 26 milioni per laboratori musicali, coreutici e sportivi: 270 i progetti finanziati. Pubblicata la graduatoria dell’Avviso PON
di a-vetro

La Scuola al Centro pubblicata la graduatoria finale del bando
di m-nicotra

PON, Fedeli: ''Stanziati 50 milioni per l'integrazione
di a-vetro

Fondi Strutturali Europei 2014/2020
di a-vetro

PON 2014-2020 – Avviso pubblico prot.n. 3504 del 31/03/2017 per il potenziamento della Cittadinanza europea
di a-vetro

PON 2014-2020 – Avviso pubblico prot. AOODGEFID/3340 del 23/03/2017 – Pubblicazione del Manuale Operativo
di a-vetro

PON Scuola, Fedeli: “80 milioni per la Cittadinanza Europea”
di a-vetro

PON 2014-2020 Avviso pubblico ''Competenze di Cittadinanza Globale'' prot. AOODGEFID/3340 del 23-03-2017
di a-vetro

Fondi strutturali e di Investimento Europei (SIE) – Programmazione 2014/2020 e 2007/2013 - Richiamo su adempimenti di Informazione e pubblicità.
di a-vetro

Indice Progetti PON


Top Five Settimana
i 5 articoli più letti della settimana

ASA Scuola - Il verbale d’invalidità anche se scaduto è ancora valido: da rifare l’assegnazione provvisoria di scuola dell’infanzia della provincia di Catania
di m-nicotra
173 letture

Ipsseoa 'Karol Wojtyla' - Dalle isole al cuore dell’Europa con un progetto Erasmus+
di m-nicotra
114 letture

Alternanza Scuola-Lavoro. Siglato Protocollo d’intesa tra l’Ordine degli Architetti e l’Ufficio Scolastico di Catania
di m-nicotra
107 letture


Top Video
Video
Riflessioni della maestra Margherita sull'Innovazione didattica a scuola di Giovanni Biondi - Presidente INDIRE
1241 letture

26 Novembre, manifestazione nazionale contro la violenza maschile sulle donne: le CattiveMaestre ci saranno
2034 letture

Human - Le fonti. Trovare il proprio posto
1954 letture

Sicilia, record dei beneficiati dalla legge 104 nella scuola, e Agrigento è la prima provincia per numero di applicazioni
3563 letture

La 5A Informatica di Belpasso discute di Rivoluzione industriale 4.0
5023 letture

L'unione fa la scuola - Palermo 24 ottobre 2015
3395 letture

NO DDL Scuola Renzi - Flash mob 09 maggio 15
9667 letture

Sciopero scuola 5 maggio 2015 Catania - No DDL Riforma Scuola
10109 letture

Renzi: 3 miliardi per la scuola e centomila insegnanti in più
9784 letture

No DDL Scuola - spot promo sciopero 5-6 maggio 2015
11406 letture



Articoli Precedenti
Seleziona il mese da vedere:

  Ottobre, 2017
  Settembre, 2017
  Agosto, 2017
  Luglio, 2017
  Giugno, 2017
  Maggio, 2017
  Aprile, 2017
  Marzo, 2017
  Febbraio, 2017
  Gennaio, 2017

[ Mostra tutti gli articoli ]


Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti



Utenti registrati:
Ultimo: gmirabella
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 11170

Persone Online:
Visitatori: 232
Iscritti: 0
Totale: 232

Traffico Generato
Anonimi: 232 (100%)
Registrati: 0 (0%)
Numero massimo di utenti online:232
Membri:0
Ospiti:232
Ultimi 5 Registrati
gmirabella
    Jan 28, 2017.
raffagre
    Jan 28, 2017.
gvaccaro
    Jan 28, 2014.
mrdinoto
    Jul 09, 2013.
sostegno
    Jul 09, 2013.

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Gennaio 2002

Pagine visitate
· Visitate oggi 115,866
· Visitate ieri 212,752

Media pagine visitate
· Oraria 2,850
· Giornaliera 68,393
· Mensile 2,080,317
· Annuale 24,963,809

Orario Server
· Ora

17:43:46

· Data

22 Oct 2017

· Zona

+0200

© Weblord.it


contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.74 Secondi