Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 464575589 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
ottobre 2018

Progetto Erasmus all’Istituto Comprensivo 'A. Gabelli' di Misterbianco
di m-nicotra
577 letture

Per una scuola di qualità. Seminario formativo per i futuri dirigenti
di m-nicotra
480 letture

IV workshop regionale su ADHD e Comportamenti dirompenti Nodi, snodi e percorsi - Liceo Cutelli
di m-nicotra
445 letture

X Edizione Rassegna Premio Giorgio Gaber - Obiettivo Nuove Generazioni
di m-nicotra
424 letture

Tavola rotonda al III IC Rodari di Acireale
di p-bellia
411 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Patrizia Bellia
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Sergio Garofalo
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Eventi
Eventi

·Tavola rotonda al III IC Rodari di Acireale
·Sabato 17 marzo Gara Regionale ''EXPONI le tue idee 2018'' per il Convitto Nazionale “Mario Cutelli” di Catania.
·Tavola rotonda su dislessia, disgrafia, discalculia, disturbo da deficit di attenzione e iperattività
·"Autismo: transizioni e sinergie"
·Seminario di educazione alla bellezza


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


AetnaNet: Redazione

Cerca in questo argomento:   
[ Vai in Home | Seleziona un nuovo argomento ]

Cultura e spettacolo: La scatola di cioccolatini. 'Il suo spirito anticonformista e la sua lucida razionalità le permetteranno di ambientarsi ...' di Mariacristina Di Pietro
Redazione
Quando riapre gli occhi, non ha la più pallida idea di cosa le sia successo. Non ricorda il suo nome o come sia arrivata in quella misteriosa biblioteca sull'acqua. Ad una ragazza di circa sedici anni viene offerta una seconda possibilità nel tentare di ricostruire i pezzi della sua vita, come si fa con le tessere di un puzzle. Il suo spirito anticonformista e la sua lucida razionalità le permetteranno di ambientarsi in una realtà per lei inusuale e sorprendentemente piena di sfaccettature? Mariacristina Di Pietro è una ex studentessa del Liceo Scientifico A. Russo Giusti dell'IIS Francesco REDI e nel mese di ottobre avrà per la prima volta l'occasione di confrontarsi con un pubblico di compaesani e non, parlando della sua passione nascosta. La giovane scrittrice esordiente ci presenterà un romanzo capace di trascinarci tra le sue pagine, rivelazione dopo rivelazione, con un intreccio tra passato e presente, difficili scelte e sconvolgenti verità. Per conoscere meglio la sua storia vi invitiamo a partecipare alle seguenti presentazioni de "La scatola di cioccolatini":
- 20 Ottobre alla Biblioteca Comunale di Belpasso (CT), ore 18.00
- 24 Ottobre, presso la Feltrinelli di Catania in via Etnea, ore 18.00
redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 12 ottobre 2018 10:00:00 (231 letture)

(Leggi Tutto... | 3766 bytes aggiuntivi | Cultura e spettacolo | Voto: 0)

Cultura e spettacolo: Dedicare - Sabato 13 ottobre a Bagheria
Redazione
Sabato 13 ottobre alle ore 17, presso la sala Borremans di Villa Branciforti Butera, avrà luogo l’evento socio-culturale “Dedicare”, organizzato dalla SAMOT onlus in collaborazione con il Comune di Bagheria. L’idea nasce dal desiderio di contribuire in maniera significativa al sollievo dal dolore sociale di cui le persone affette da patologie cronico degenerative - ed i loro familiari - sono portatori. L’evento di beneficienza, quindi, intende dare voce e visibilità a tre artisti capaci di consegnare con immagini e parole le loro storie di vita: Maria Agrippina Amantia, recentemente scomparsa, attraverso la presentazione del suo ultimo libro “Viva la vita ammalarsi di tumore senza libretto di istruzioni”, Gabina Pavlatova con la mostra dei suoi disegni dal sapore circense e Antonella Marsala che con grinta ed entusiasmo ha dato colore all’evento curandone l’immagine grafica.

e.difatta@samotonlus.it
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 09 ottobre 2018 07:00:00 (401 letture)

(Leggi Tutto... | 4703 bytes aggiuntivi | Cultura e spettacolo | Voto: 0)

Cultura e spettacolo: Grande cultura a Catania ... e prima di Adelson e Salvini, opera di esordio di Vincenzo Bellini, in scena al Teatro Massimo 'Bellini'
Redazione
A Catania nel corso dell'ultima settimana di settembre, tra il 21 e il 28 col leitmotiv in sottofondo delle interessanti iniziative Wondertime, si è respirata, sotto il profilo culturale, aria fina di alta montagna per merito delle maggiori istituzioni culturali cittadine: l'università e il Teatro Massimo Bellini. Si è iniziato con la due giorni "Il teatro di Bellini, spettacolo, prassi esecutiva, multimedialità", organizzata da: Disum (Dipartimento Scienze Umanistiche), Fondazione Bellini, Centro Documentazione Studi Belliniani, e il Teatro Massimo "Bellini" che ha richiamato studiosi e musicologi anche stranieri, invitati e coordinati dal comitato scientifico (Fabrizio Dalla Seta, Maria Rosa De Luca, Graziella Seminara), ospitati nel coro di notte del Monastero dei Benedettini, poi al foyer del Teatro Massimo.

Carlo Majorana Gravina - foto Giacomo Orlando
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 05 ottobre 2018 17:00:00 (377 letture)

(Leggi Tutto... | 8618 bytes aggiuntivi | Cultura e spettacolo | Voto: 0)

Esame di Stato: Esami di Stato ... di Raimondo Giunta
Redazione
Il consiglio di lasciarli in pace per un po' di tempo non è servito a nulla e francamente non si riesce a capire perchè si presti tanta attenzione all'esame conclusivo delle scuole secondarie superiori, se nello stesso tempo si briga per togliere valore al punteggio di laurea nei concorsi pubblici. Sarebbe gradito in materia un certo grado di coerenza. L'esame che verrà, spostate ad altra data la prova INVALSI e la valutazione dell'Alternanza Scuola/lavoro, viene semplificato e reso ragionevole, ma le poche novità devono essere adeguatamente strutturate e spiegate agli insegnanti e agli alunni.

Raimondo Giunta
Postato da Nuccio Palumbo Venerdì, 05 ottobre 2018 09:00:00 (265 letture)

(Leggi Tutto... | 4388 bytes aggiuntivi | Esame di Stato | Voto: 0)

Didattica: Ritorni l’Educazione Civica e si studi la Costituzione
Redazione
Ritorna ancora impellente e attuale il monito di Aldo Moro pronunziato alla Camera l'11 dicembre del 1947, accompagnato da numerosi applausi di approvazione: "La Carta costituzionale trovi senza indugio adeguato posto nel quadro didattico della scuola di ogni ordine e grado al fine di rendere consapevole la giovane generazione delle conquiste morali e sociali che costituiscono ormai sacro retaggio del popolo italiano" Queste parole motivano ancora di più l'impegno a dare concretezza e regolare ordinamento ad una disciplina scolastica che si dice "trasversale", ma che, in effetti, non viene insegnata in maniera sistematica e struttura con regolare valutazione e non solo mediante generici accertamenti di "competenze di cittadinanza" come avverrà nel corso dei prossimi esami di Stato a conclusione del ciclo scolastico.

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Mercoledì, 03 ottobre 2018 09:00:00 (229 letture)

(Leggi Tutto... | 6278 bytes aggiuntivi | Didattica | Voto: 0)

Dirigenti Scolastici: Per una scuola di qualità. Seminario formativo per i futuri dirigenti
Redazione
UCIIM - Per accompagnare i docenti che si preparano al Concorso per Dirigenti scolastici la sezione UCIIM di Catania ha promosso un secondo seminario formativo. Sabato 6 ottobre presso l'Istituto Maria Ausiliatrice - Ingresso Via Canfora, 15/A prof.ssa Aurora Fumo, dirigente dell'Istituto "Cruillas" di Palermo interverrà sul tema "Per una scuola di qualità” Introdurrà i lavori alle ore  9.00 il presidente dell’Associazione Nazionale Presidi il prof. Egidio Pagano, dirigente dell’Istituto “Marconi” di Catania. Conclude il seminario il preside Giuseppe Adernò. Ai partecipanti sarà rilasciato l'attestato di frequenza valido per la formazione docenti ai sensi della Direttiva n.170/2016.
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 01 ottobre 2018 01:00:00 (480 letture)

(Leggi Tutto... | 2080 bytes aggiuntivi | Dirigenti Scolastici | Voto: 0)

Strumenti didattici: Catania festeggia il valore della ricerca con la Notte Europea dei Ricercatori
Redazione
SHARPER è il nome di uno dei 9 progetti italiani sostenuti dalla Commissione Europea per la realizzazione della Notte Europea dei Ricercatori nel 2018 e nel 2019. SHARPER significa SHAring Researchers’ Passions for Evidences and Resilience e ha l’obiettivo di coinvolgere tutti i cittadini nella scoperta del mestiere di ricercatore e del ruolo che i ricercatori svolgono nel costruire il futuro della società attraverso l’indagine del mondo basata sui fatti, le osservazioni e l’abilità nell’adattarsi e interpretare contesti sociali e culturali sempre più complessi e in continua evoluzione. SHARPER si svolgerà il 28 settembre 2018 nelle città di Ancona, Cagliari, Caserta, Catania, L’Aquila, Macerata, Napoli, Nuoro, Palermo, Pavia, Perugia, Trieste per raccontare la passione, le scoperte e le sfide dei ricercatori di tutta Europa attraverso mostre, spettacoli, concerti, giochi, conferenze e centinaia di altre iniziative rivolte al grande pubblico.
download programma
sharper-night.it
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 27 settembre 2018 08:00:00 (342 letture)

(Leggi Tutto... | 3681 bytes aggiuntivi | Strumenti didattici | Voto: 0)

Didattica: Una scuola speciale IN S(i)EME
Redazione
Progetto didattico sperimentale di "scuola naturale" secondo la metodologia Montessoriana e di Steineriana. Nel cuore di Catania, tra via Caronda e via Canfora, zona Monserrato, l'Istituto paritario "San Vincenzo", gestito da una cooperativa di docenti e genitori, ha adottato quest'anno una classe sperimentale con un progetto didattico innovativo. Ragazzini di diverse nazionalità: inglese, spagnola, cilena, russa, giapponese frequentano il modulo della classe eterogenea, prima e seconda di scuola primaria con bambini dai cinque ai sette anni, adottando un progetto didattico "speciale" IN S(i)EME. Già nella grafica del nome si sintetizza la linea pedagogica della cura del piccolo seme che cresce con riferimento ai valori dell'amicizia e della cooperazione attiva che rende il bambino protagonista, attento alle emozioni e all'operatività. La regola pedagogica: "imparare vedendo fare" e "Imparare facendo" viene applicata nel concreto della giornata scolastica, nella quale si alternano momenti di ascolto, ad azioni svolte anche fuori la classe nel giardino e a contatto la natura, favorendo in tal modo una crescita sana ed equilibrata.

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Mercoledì, 26 settembre 2018 18:00:00 (255 letture)

(Leggi Tutto... | 6240 bytes aggiuntivi | Didattica | Voto: 0)

Natura e Co-Scienza: La Valle del Simeto (Parte III)
Redazione
A Mimmo Beato per l'Amore che nutre per la Valle del Simeto e Paternò,
fonte di ispirazione di queste pagine.
Con amicizia e gratitudine

La Vita e la Morte sono una cosa sola, come il Fiume e il Mare.
Khalil Gibran
La vegetazione e la flora caratteristiche della Valle del Simeto si inquadrano nel Distretto Catanese che include il corso del Fiume Simeto. L'intero Distretto Catanese è riferito al bioclima termo-mediterraneo con specie tipiche nel litorale sabbioso, nella costa rocciosa, nei calanchi, negli ambienti salmastri costieri, con vegetazione erbacea,arbustiva, ripariale, sinantropica (flora che si sviluppa dall'attività umana) ed azonale (flora che si sviluppa in presenza di particolari condizioni edafiche indipendentemente dal clima). Il Distretto botanico catanese include delle zone di particolare interesse: Foce del Simeto, Foce del Fiume S. Leonardo, Fiume Simeto, Monte Scalpello, Calanchi di Centuripe, di Agira, dei Sieli, Lago di Pozzillo.

Marcello Castroreale
mcastroreale@alice.it
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 25 settembre 2018 08:00:00 (269 letture)

(Leggi Tutto... | 21023 bytes aggiuntivi | Natura e Co-Scienza | Voto: 0)

Progetti: Inferno, le emozioni nell’Istituto minorile
Redazione
I versi di Dante, durante la rappresentazione in forma di oratorio nel piccolo teatro di Bicocca proposta da Vision Sicily e Siciliae, hanno suscitato gli applausi dei giovani ospiti. La direttrice Maria Randazzo,"Un'attenzione e una partecipazione superiori a ogni aspettativa, spunto per molte riflessioni". Al termine offerti dalla Cavallotto alla biblioteca dell'Istituto alcune copie della Divina Commedia e libri su Catania e la Sicilia. Applausi convinti e calorosi per gli attori: Angelo D'Agosta, Luciano Fioretto, Giovanni Santangelo, Giovanna Mangiù, Camillo Sanguedolce, Davide Sbrogiò, che hanno interpretato Virgilio, Dante, Francesca Da Rimini, Ulisse e il conte Ugolino.
L'idea di mostrare ai ragazzi dell'Istituto una versione ridotta dello spettacolo che, con drammaturgia e regia di Giovanni Anfuso, è stato rappresentato nel corso dell'estate con grande successo nelle Gole dell'Alcantara, era venuta ai produttori di Vision Sicily, Luciano Catotti e Ninni Triscritta. Formalizzata la proposta, una volta ottenuta l'autorizzazione, il progetto si è concretizzato.

Lella Battiato Majorana
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 25 settembre 2018 07:00:00 (197 letture)

(Leggi Tutto... | 4821 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Natura e Co-Scienza: La Valle del Simeto (Parte II)
Redazione
A Mimmo Beato per l'Amore che nutre per la Valle del Simeto e Paternò,
fonte di ispirazione di queste pagine.
Con amicizia e gratitudine

La Vita e la Morte sono una cosa sola, come il Fiume e il Mare.
Khalil Gibran
In prossimità di Adrano il Fiume Simeto riceve da destra uno dei suoi principali affluenti: il Fiume Salso, che costituisce uno dei principali rami sorgentizi.
Figura 12 Ponte-Acquedotto Biscari che si trova dopo il Ponte dei Saraceni, nelle campagne della Mendolita tra il territorio dei Comuni di Adrano (CT) e Centuripe (EN), andando in direzione di Paternò. Costruito nel XVIII secolo dal Principe Ignazio Paternò - Castello nel suo feudo di Ragona, per irrigare con le acque delle Favare e di Santa Domenica i suoi possedimenti interessati dalla coltivazione del Riso. L'acquedotto corre su arcate per 500 metri ed attraversa il Fiume Simeto nel "Passo della Carruba". Figura di Dominio pubblico.

Marcello Castroreale
mcastroreale@alice.it
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 23 settembre 2018 20:30:00 (424 letture)

(Leggi Tutto... | 14841 bytes aggiuntivi | Natura e Co-Scienza | Voto: 0)

Costume e società: Vangelo scomodo
Redazione
Una ricchezza incontestabile possiede la Chiesa: l'annuncio evangelico. Sta qui tutta la sua antica modernità, e la sua forza imperitura. Scriveva Manzoni nelle sue Osservazioni sulla morale cattolica: "Sono convinto che essa [la morale cattolica] è la sola morale santa e ragionata in ogni sua parte; che ogni corruttela viene anzi dal trasgredirla, dal non conoscerla, o dall'interpretarla alla rovescia [...] Tutto si spiega col Vangelo tutto conferma il Vangelo". Tuttavia il nostro tempo, gli uomini del nostro tempo, sembrano averlo dimenticato codesto magistero del vangelo. Una mentalità economicista dominante tende sempre più a defraudare l'uomo della sua spiritualità. Siamo al materialismo più becero e volgare: si è, in quanto si ha. L'egoismo e l'utilitarismo trionfanti ci allontanano sempre più dalla possibilità di concepire l'idea che si possa realizzare una fraterna e solidale unione per la difesa e lo sviluppo degli interessi comuni, pur nel rispetto della libertà delle singole persone e dell'autonomia di ciascuno; ci dispensano dal pensare che ogni anno più di trenta milioni di persone muoiono a causa di una alimentazione insufficiente. Ossia per fame. Ossia per mancanza di pane. Ossia per il fatto che tutta la ricchezza del nostro pianeta è concentrata nelle mani di poche centinaia di persone, mentre più del 60 % della popolazione mondiale vive in quella che è stata definita "fame assoluta", quantitativa e qualitativa!

Nuccio Palumbo
Postato da Nuccio Palumbo Domenica, 23 settembre 2018 12:00:00 (453 letture)

(Leggi Tutto... | 4745 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Concorsi: XI Premio Internazionale 'Navarro' 2019
Redazione
Per celebrare i Navarro nei luoghi in cui vissero la loro più intensa stagione creativa, in armonia con le finalità culturali del Team di Sicilia my love ed allo scopo di contribuire alla valorizzazione di autori non ancora noti, il Lions Club Sambuca Belice, il Centro Studi Adranon, il Team Sicilia my love, hanno indetto la 11° edizione del Premio Internazionale "Navarro" 2019. Premio Letterario che coinvolge i giovani e le Scuole italiane, nato per ricordare i Navarro, ed, in particolare, Emanuele Navarro della Miraglia, lo scrittore che, dopo un lungo soggiorno nella Parigi del 2° Impero, ha introdotto il Verismo in Italia,  che ha fondato e diretto a Firenze, intorno agli anni '80, la rivista letteraria "La Fronda” cui collaborarono la Serao, Verga, Gualdo, Ciampoli ed altri letterati preveristi, e che ha insegnato per un quindicennio al Magistero di Roma. Due anni fa, in sintonia con il Lions Club Milano Duomo, è stato presentato il Premio al Caffè Biffi di Milano, con la partecipazione degli studenti dei Licei milanesi, con apprezzabili risultati; l’anno scorso è stato proposto questo percorso culturale-didattico al Liceo Classico Michelangiolo di Firenze; quest’anno ricorre il centenario della morte di Emanuele Navarro della Miraglia, dunque presenteremo l'XI Premio Internazionale Navarro 2019 a Roma e a Parigi, città molto amate da Emanuele.
Tema non vincolante: Sicilia e Sicilianità nella Cultura Letteraria Italiana.
navarropremio@yahoo.com
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 23 settembre 2018 07:00:00 (530 letture)

(Leggi Tutto... | 9003 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Percorsi didattici: Presentazione in video proiezione del 'Tour Catania Archeologica' - Chiesa di S. Francesco Borgia in via Crociferi 22 settembre
Redazione
Il Kiwanis club Catania Est, nel quadro delle iniziative di servizio alla comunità, sabato 22 settembre  alle ore 10:00 presso la Chiesa di S. Francesco Borgia in via Crociferi ha organizzato un incontro per la presentazione in video proiezione del "Tour Catania Archeologica" con l’inaugurazione in maggio delle targhe bilingue presso i seguenti siti archeologici: Cripta Chiesa S. Euplio - Anfiteatro Romano - Balneum  di  Piazza Dante -  Complesso Monumentale della Rotonda  -  Odeon - Teatro Antico - Foro Romano - Terme  di  Piazza S. Antonio -  Terme Dell’indirizzo - Terme Achilliane - Ipogeo Romano. In continuità sarà presentato il nuovo  "Tour delle Antiche Mura della Città", prevista l’allocazione di altre 15 targhe bilingue dotate di QR Code: questo nuovo tour potrà essere molto utile alle scuole come sussidio didattico itinerante su una parte rilevante della storia della città. I siti sono messi in rete con una tecnologia realizzata dalla società SINTESI che ha già in corso un progetto di istallazione targhe in luoghi di particolare interesse, anche a Catania. Sintesi cura la piattaforma multimediale “buonastrada.eu” che intende mettere in rete il territorio, valorizzandone il patrimonio storico, artistico, culturale e ambientale-naturalistico attraverso percorsi guidati, audioguide e virtual tour.
 
Dott. Elio Garozzo
Past President, delegato KC Catania Est
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 21 settembre 2018 07:00:00 (438 letture)

(Leggi Tutto... | 7599 bytes aggiuntivi | Percorsi didattici | Voto: 0)

Alternanza Scuola Lavoro: Alternanza Scuola Lavoro per il Ministro Bussetti
Redazione
L'alternanza scuola-lavoro non deve essere un apprendistato occulto, ma una modalità formativa, uno strumento didattico che arricchisce il percorso degli studenti di competenze trasversali. L'ho ribadito oggi nel mio intervento al Question time alla Camera dei deputati. Stiamo intervenendo sull'alternanza per cambiarla e migliorarla, affinché gli studenti possano vivere un'esperienza di qualità, caratterizzata da un forte valore orientativo. Il rinvio dell'obbligatorietà delle ore di alternanza per essere ammessi all'esame di Stato è un intervento che ho voluto con forza per rimettere al centro dell'esame stesso il percorso formativo che gli studenti hanno costruito nel corso di tutto il percorso di studi.
Disegnare il profilo educativo, culturale e professione dello studente non è un semplice slogan della scuola che cresce, ma corrisponde all'essenza delle finalità del servizio scolastico, che tende alla promozione integrale della persona, dello studente che diventa cittadino attivo e responsabile. La scuola che prepara al futuro comincia ad offrire agli studenti delle "esperienze" d'incontro con il mondo del lavoro, dove domani gli studenti saranno immessi... trovandolo!!!!

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Giovedì, 20 settembre 2018 07:00:00 (411 letture)

(Leggi Tutto... | 6309 bytes aggiuntivi | Alternanza Scuola Lavoro | Voto: 0)

Aggiornamento: Intorno al 1948. Otto articoli della Costituzione nella storia delle donne
Redazione
In occasione dell’anniversario della promulgazione della Costituzione italiana, la Società Italiana delle Storiche, in collaborazione con la Biblioteca di storia moderna e contemporanea e l’Istituto Storico Italiano per l'età Moderna e Contemporanea, organizza il convegno Intorno al 1948 (8-9 novembre 2018 Roma, Biblioteca di storia moderna e contemporanea, Palazzo Mattei di Giove Via Michelangelo Caetani, 32). Otto articoli della Costituzione nella storia delle donne. Il convegno intende esaminare e discutere alcuni articoli della nostra Carta che riguardano in modo particolare la condizione femminile, sia perché enunciano principi di parità di diritti tra donne e uomini, sia perché riguardano aspetti cruciali dell’esistenza pubblica e privata come il matrimonio, la famiglia, il lavoro e l’accesso alle professioni, la salute, la partecipazione alla sfera pubblica e politica.
download Invito
segreteria@societadellestoriche.it
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 18 settembre 2018 10:00:00 (372 letture)

(Leggi Tutto... | 5088 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Concorsi: Al via un bando internazionale di un milione di euro per ricercatori e studenti nel settore delle life science
Redazione
A trent’anni dalla sua nascita Fondazione Golinelli, istituita per volontà dell’imprenditore e filantropo Marino Golinelli, fa un ulteriore passo verso il futuro per la costruzione di una vera e propria città della conoscenza, dell’innovazione e della cultura. L’11 settembre alle ore 12.30 è stato presentato il progetto della nuova ala di Opificio Golinelli, che ospiterà G-Factor, l’Incubatore-Acceleratore rivolto a realtà imprenditoriali emergenti. Nell’occasione sono state presentate le attività 2018/2019 con il lancio di un bando internazionale di un milione di euro per imprese e start-up innovative nel settore delle life sciences: Call for Ideas &Start-up First Edition 2018 Life Science Innovation.
L’idea dell’Incubatore-Acceleratore nasce nell’ambito del piano di sviluppo pluriennale di Fondazione Golinelli, Opus 2065, ideato per supportare le giovani e giovanissime generazioni nel loro percorso di crescita. Si tratta di un nuovo padiglione di 5.000 mq complessivi progettato dal team di architetti diverserighestudio, gli stessi che hanno realizzato, nel 2015, Opificio Golinelli. Il complesso, nel suo insieme, raggiunge - con l’Incubatore-Acceleratore e con il Centro Arti e Scienze Golinelli (progettato da Mario Cucinella Architects) inaugurato lo scorso anno e dedicato al connubio tra arte, scienza e tecnologia - una superficie totale di 14.000 mq.

www.fondazionegolinelli.it
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 17 settembre 2018 08:00:00 (488 letture)

(Leggi Tutto... | 8972 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Costume e società: 3P. Padre Pino Puglisi, supereroe rompiscatole, di Marco Pappalardo
Redazione
Sicilia, Palermo, Brancaccio, il Vangelo, l'educazione, il bene comune, l'amicizia, la mafia, il degrado, il coraggio, il sorriso, la giustizia, la speranza. Sono tante le parole che racconta la straordinaria vita di Padre Pino Puglisi (detto 3P, 1937-1993, beatificato nel 2013), il quale, come sacerdote e come insegnante, ha donato le sue energie per i giovani, morendo ucciso dalla mafia, che ha avuto paura di lui. Nel "diario" padre Pino racconta di sé, condivide i suoi pensieri, ricorda momenti brutti e belli, insegna l'impegno per ciò che è buono, il desiderio di non arrendersi, la voglia di fare ciascuno qualcosa per migliorare la società. Ad arricchire la narrazione, diversi brani scritti da 3P e le originali illustrazioni di Massimiliano Feroldi. In più, in Appendice, sono riportate le parole di ricordo pronunciate da varie personalità, tra cui gli ultimi tre papi e il presidente Mattarella.

redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 14 settembre 2018 12:00:00 (498 letture)

(Leggi Tutto... | 4750 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Percorsi didattici: Officine Culturali diviene Impresa Sociale, per il comparto non profit
Redazione
Martedì 11 settembre 2018 Officine Culturali compie un ulteriore passo della sua crescita: l’associazione culturale vestirà i panni dell’impresa sociale, acquisendone la qualifica. A nove anni dalla sua fondazione l’associazione, impegnata nelle attività di coinvolgimento, educazione, comunicazione, tutela e ricerca nell’ambito del patrimonio culturale, cambia pelle per sperimentare nuove frontiere possibili per il futuro dei suoi soci lavoratori, un nuovo investimento delle proprie risorse che possa generare nuovi impatti positivi per il territorio e le comunità con cui l’associazione opera. Quasi una seconda fondazione, dunque: un nuovo inizio voluto dall’assemblea dei soci e supportato dall’attuale Consiglio Direttivo costituito da Francesco Mannino (Presidente), Manuela Lupica (Vicepresidente) e Claudia Cantale (consigliere), con l’intenzione di rafforzare alcuni dei principi su cui l’associazione già si reggeva ma dotandola allo stesso tempo di strumenti più agili ed efficaci per la propria gestione e per il raggiungimento degli obiettivi condivisi.

Claudia Cantale
comunicazione@officineculturali.net
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 12 settembre 2018 12:00:00 (232 letture)

(Leggi Tutto... | 5398 bytes aggiuntivi | Percorsi didattici | Voto: 0)

Manifestazioni non governative: 11 settembre, il precariato della scuola in piazza per il riconoscimento del diritto ad un lavoro stabile e adeguatamente retribuito
Redazione
L'emendamento aldecreto "mille proroghe", approvato dal Senato il 3 agosto scorso, offre all'intero movimento dei/delle precari/e della scuola l'occasione per ritrovare la compattezza e l'unità purtroppo mancata spesso in passato e fondamentale per vincere la battaglia per il riconoscimento del diritto ad un lavoro stabile e adeguatamente retribuito. Tale emendamento può essere oggetto di diverse critiche, ma riteniamo che possa costituire un primo passo verso l'affermazione di tale diritto. Conseguentemente, in occasione dell'inizio della discussione del decreto alla Camera, abbiamo indetto come Anief, Cobas e Cub una "manifestazione nazionale per domani, 11 settembre, a Roma, davanti alla Camera, a Piazza Montecitorio, dalle 9 alle 14", alla quale invitiamo tutti/e i/le precari/e e le loro associazioni per dare vita ad una forte e significativa pressione sulle decisioni del nuovo Parlamento. La piattaforma sulla quale come Anief e Cobas abbiamo indetto la manifestazione è la seguente: ...

Piero Bernocchiportavoce nazionale COBAS
Marcello Pacifico presidente ANIEF
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 10 settembre 2018 12:00:00 (467 letture)

(Leggi Tutto... | 3441 bytes aggiuntivi | Manifestazioni non governative | Voto: 0)

Ambiente: Ritorna 'Una Pila Alla Volta', il più importante progetto di comunicazione sulla raccolta differenziata di pile e accumulatori
Redazione
In occasione della Settimana Europea della raccolta e riciclo delle batterie il Centro di Coordinamento Nazionale Pile e Accumulatori (CDCNPA) annuncia la seconda edizione del progetto Una Pila Alla Volta, dedicato alla sensibilizzazione sull’importanza della raccolta differenziata di pile e accumulatori portatili in Italia. Forte del successo dello scorso anno, il progetto inizierà a ottobre e coinvolgerà migliaia di ragazzi e ragazze delle scuole medie italiane. Le squadre partecipanti affronteranno un percorso informativo e didattico sul tema della raccolta delle batterie esauste e si sfideranno in un contest a distanza in cui dovranno produrre contenuti multimediali che testimonieranno il loro impegno nella raccolta differenziata e convinceranno amici e parenti a fare altrettanto.

ufficiostampa@extracomunicazione.it
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 09 settembre 2018 08:00:00 (437 letture)

(Leggi Tutto... | 3362 bytes aggiuntivi | Ambiente | Voto: 0)

Ambiente: Settimana europea mobilità sostenibile 16 - 22 settembre 2108
Redazione
In occasione della Settimana Europea della Mobilità 2018, il Dipartimento Ingegneria Civile e Architettura dell'Università di Catania, (Dicar), Legambiente Catania, la Federazione Italiana Amici Bicicletta, sezione di Catania (FIAB), l'Istituto Nazionale di Urbanistica, sezione Sicilia (INU Sicilia) , l'Associazione Nazionale di Ingegneria die Trasporti (AIIT), Il Centro Provinciale di Studi Urbanistici di Catania, (CePSU), le associazioni Mobilità Sostenibile Catania e Mobilita.org, l'Ordine degli Ingegneri di Catania, l'Ordine degli Architetti di Catania, con il patrocinio del Comune di Catania e della Città Metropolitana di Catania, promuovono la conferenza "Pianificare la multimodalità. Il ruolo della bicicletta", che si svolgerà il prossimo 19 settembre a Catania presso l'aula Magna Mazzarinodell'ex Monastero dei Benedettini.

Giuseppe Gullotta
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 09 settembre 2018 07:00:00 (489 letture)

(Leggi Tutto... | 4329 bytes aggiuntivi | Ambiente | Voto: 0)

Percorsi didattici: Da Vinci Experience – La Mostra. Dal 12 Maggio al 7 Ottobre 2018
Redazione
Da Vinci Experience è una mostra multimediale immersiva inedita, in grado di raccontare il genio di Leonardo, la sua scienza ed eclettismo nelle varie discipline. Un progetto espositivo che fa proprio il concetto di edutainment, ossia la realizzazione di un genere d’intrattenimento culturale e family oriented, formativo e spettacolare. Da Vinci Experience regala al visitatore emozioni uniche e irripetibili, proponendo in video mapping centinaia di immagini digitalizzate ad alta definizione, inserti video in full Hd e una colonna sonora diffusa a 360° in Dolby surround. Le postazioni Oculus VR, per provare l’esperienza di realtà virtuale 3D firmata Orwell che permette di entrare dentro al carro armato e interagire con i suoi meccanismi, di navigare con la barca a pale, di ammirare il volo della vite aerea e dell’ornitottero.

davinciexperience.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 08 settembre 2018 08:00:00 (375 letture)

(Leggi Tutto... | 2453 bytes aggiuntivi | Percorsi didattici | Voto: 1)

Costume e società: Ricordo di Padre Giuliano
Redazione
La comunità cittadina di Sant'Agata Li Battiati si unisce nel ricordo di uno dei suoi figli illustri: il sacerdote Padre Luigi Giuliano, fondatore dell'Istituto scolastico "Santa Maria della Mercede" e del centro sportivo nel cuore della cittadina pedemontana. Venerdì 7 settembre alla ore 16 presso l'Istituto si terrà un momento di preghiera e di ricordi e grata riconoscenza e quindi il corteo si dirige presso la Chiesa Madre di S. Agata Li Battiati, dove l'Arcivescovo di Catania, Mons. Gristina, presiederà alle ore 17,00 la solenne concelebrazione di suffragio. Padre Giuliano, nato il 6 agosto del 1923, è stato ordinato sacerdote nel 1949 ha diretto per tanti anni il piccolo seminario di Trecastagni ed è stato rettore della Chiesa Madonna dell'Aiuto di Trecastagni. Negli anni Settanta ha dato vita alla sua opera organizzando una scuola paritaria eccellente , innovativa, tecnologica e di grande qualità, dove sono state formate intere generazioni di studenti e famiglie.
Postato da Giuseppe Adernò Venerdì, 07 settembre 2018 07:00:00 (383 letture)

(Leggi Tutto... | 3214 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Cultura e spettacolo: Il peso dell’oro - Incontro con l'autrice Barbara Bellomo - Domenica 9 Settembre
Redazione
Incontro con Barbara Bellomo, presentazione del suo nuovo libro "Il peso dell’oro" - Salani, domenica 9 Settembre ore 18,30 al Four Points by Sheraton Catania. Dialogheranno con l’autrice: Alessandra Fassari, giornalista e Barbara Mirabella, assessore alla cultura di Catania.
Il peso dell'oro, Salani Editore. Dopo La ladra di ricordi e II terzo relitto, Barbara Bellomo, docente di lettere a Catania, torna con un frizzante mix di presente e storia antica in un romanzo carico di emozioni e avventura, ambientato in una radiosa Sicilia. Per la giovane archeologa siciliana Isabella De Clio il lavoro è sempre stato tutto. Ma adesso sta cominciando a non bastarle più. La solitudine può diventare pesante, soprattutto se non si riesce a scordare chi un giorno ti ha rubato il cuore. Per fortuna un nuovo mistero è pronto a farle dimenticare la sua situazione sentimentale: una recente scoperta di papiri attribuibili ad Archimede, rinvenuti durante degli scavi, la spinge ad avvicinarsi all’importante codex rescriptus di età medievale, ritenuto per molto tempo solo un libro di preghiere che nasconde però molte sorprese.

redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 06 settembre 2018 07:00:00 (371 letture)

(Leggi Tutto... | 3584 bytes aggiuntivi | Cultura e spettacolo | Voto: 0)

Aggiornamento: A lezione di Costituzione. Convegno a Roma Nord - Castello di Santa Severa
Redazione
Il movimento associativo dei Docenti di Discipline Giuridiche ed Economiche (APIDGE) ha promosso un progetto sul tema "A lezione di Costituzione" che prevede un convegno il 22 settembre presso il Castello di Santa Severa, sulla costa tirrenica a Nord di Roma, sul tema "Comunicare la Costituzione" con la partecipazione del Governatore del Lazio, Nicola Zingaretti e un seminario di studio il 6 ottobre presso la Cittadella della Musica a Civitavecchia sul tema "La Costituzione a scuola". Due momenti significativi che scandiscono l'azione promozionale di rivalutazione dell'Educazione Civica, perché venga inserita come disciplina curriculare autonoma per tutti gli ordini di scuola.

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Mercoledì, 05 settembre 2018 14:00:00 (256 letture)

(Leggi Tutto... | 3519 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Costume e società: E’ finita l’estate?
Redazione
Bella l'estate che se ne va! Quest'anno poi è sembrata ancor più breve dell'altr'anno. Già nei cieli le nuvole fanno comunella e si incontrano pure, e sorridono in attesa del loro tempo, folate di vento ancora caldo scuotono i vetri delle città e le nostre fragili coscienze. E il tempo si colora d'attesa. A tratti avvertiamo ancora il patema d'animo dei nostri ragazzi nell'esame di Stato passato, e già consultiamo il sito della scuola, il calendario per gli esami di riparazione e gli adempimenti d'inizio anno scolastico. Mentre oramai solamente su WhatsApp, il "canale di comunicazioni ufficiose a carattere prettamente scolastico", apprendiamo dei trasferimenti e delle "migrazioni" dei colleghi, e con una semplice "rimozioni dell'utente" vengono cancellati volti e "stati", con l'immancabile saluto a base di lacrime e cuoricini (tanto un saluto non si nega a nessuno!).

Angelo Battiato
Postato da Angelo Battiato Venerdì, 31 agosto 2018 08:00:00 (276 letture)

(Leggi Tutto... | 4007 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Elegia del corpo Docente. Una scuola che insegna a pensare
Redazione
Circola su WhatsApp un messaggio che esalta, e a ragione, il Corpo docente e la professionalità dell'educatore che insegna a pensare. In preparazione all'inizio dell'anno scolastico queste riflessioni sono utili per ricaricare lo spirito e l'entusiasmo e intraprendere il nuovo anno non come un peso, ma come una sfida che dà forze ed energia nel fare bene e meglio quella non facile professione di insegnare, educare, formare, guardare tutti e osservare ciascuno, aiutare a crescere, a stimolare le potenzialità e far acquisire nuove competenze. Ma il nostro lavoro è sempre difficile. E di bulli ne abbiamo già visti. Noi passiamo nove mesi, il tempo di mettere al mondo un essere umano, a mostrare come si sta tutti insieme, a biasimare chi insulta, a reprimere chi discrimina, a punire chi esagera.

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Venerdì, 31 agosto 2018 07:30:00 (821 letture)

(Leggi Tutto... | 4317 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Umanistiche: Rileggendo Platone/1 'Quali dici chi sono i veri filosofi' (Repubblica)
Redazione
Platone scriveva di filosofia per tutti quelli che avessero la possibilità di leggere, ma gli insegnamenti più profondi li affidava all'oralità (mathemata agrafa), al colloquio con gli eletti che venivano ammessi nella sua Accademia. Scrittura e oralità non erano, però, due momenti in contrasto perchè si richiamavano vicendevolmente. D'altra parte Platone deliberatamente ha scelto di esporre le sue riflessioni in dialoghi, la forma letteraria che in qualche modo riproduceva il parlato delle conversazioni umane e anche la più vicina alla eccelsa, inimitabile produzione teatrale greca, alla quale da giovane avrebbe voluto dare qualche suo contributo, come qualche tradizione riporta. Dice P. Hadot che le opere scritte dell'antichità non si sono mai emancipate del tutto dalle costrizioni dell'oralità;le opere antiche sono strettamente legate a comportamenti orali; destinate ad essere lette ad alta voce. "Le produzioni letterarie dei filosofi saranno dunque, nella massima parte una preparazione o un prolungamento o un'eco del loro insegnamento orale e saranno segnate dalle limitazioni e dalle costrizioni che tale situazione impone" (P. Hadot). Platone scriveva divinamente e i suoi Dialoghi appartengono di diritto alla grande Filosofia e alla grande Letteratura.

Raimondo Giunta
Postato da Nuccio Palumbo Venerdì, 31 agosto 2018 07:00:00 (446 letture)

(Leggi Tutto... | 8995 bytes aggiuntivi | Umanistiche | Voto: 0)

Carta del Docente: Il bonus di 500 euro relativo agli anni 2016/17 e 2017/18 non scadrà il 31 agosto 2018
Redazione
Il bonus di 500 euro relativo agli anni 2016/17 e 2017/18 non ancora speso e presente nello storico portafoglio, non ha una data di scadenza e verrà attribuito come residuo nell’anno scolastico 2018/2019. Si segnala che ai portafogli dei docenti saranno attribuiti anche i residui relativi agli anni scolastici 2016/2017 e 2017/2018. Solo per i residui riferiti all’anno scolastico 2016/2017 gli importi disponibili possono essere utilizzati dai docenti e validati dagli esercenti entro e non oltre il 31 dicembre 2018.
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 29 agosto 2018 19:00:00 (731 letture)

(Leggi Tutto... | 1696 bytes aggiuntivi | Carta del Docente | Voto: 0)

Learning World: Docente italiano fra le 12 eccellenze al mondo per innovazione
Redazione
Daniele Manni è pugliese ed è uno dei dodici finalisti agli “Innovation and Entrepreneurship Teaching Excellence Awards”. A settembre in Portogallo i super docenti provenienti da tutto il mondo esporranno i loro casi presso la 13° Conferenza ECIE Molto apprezzato dalla commissione il progetto “i-Startup” con cui Manni offre liberamente spunti, esempi e collaborazione. Il 20 e 21 settembre 2018, nella città di Aveiro in Portogallo, avrà luogo la 13° ECIE – European Conference on Innovation and Entrepreneurship (Conferenza Europea sull’Innovazione e l’Imprenditorialità) e, nell’ambito della Conferenza, si svolgerà la presentazione dei dodici docenti finalisti al mondo agli “Innovation and Entrepreneurship Teaching Excellence Awards”, ossia il premio dedicato all’eccellenza didattica proprio in tema di innovazione e imprenditorialità. Tra questi docenti finalisti al Premio c’è anche un italiano, Daniele Manni, insegnante di informatica presso l’Istituto “Galilei-Costa” di Lecce, conosciuto in Italia e all’estero per la sua particolare dedizione all’auto-imprenditorialità under 18 e alla creazione, da parte dei suoi studenti, di innumerevoli giovani startup, sia economiche che sociali. Nel 2015 fu candidato al “Nobel” per l’insegnamento, il “Global Teacher Prize”.

www.academic-conferences.org/conferences/ecie/ecie-awards
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 27 agosto 2018 12:00:00 (283 letture)

(Leggi Tutto... | 8914 bytes aggiuntivi | Learning World | Voto: 0)

Carta del Docente: Confermata Carta docenti 500 per a.s. 2018-19
Redazione
A partire dal 1 settembre p.v. l’applicazione cartadeldocente sarà momentaneamente sospesa per la gestione del cambio dell’anno scolastico. Si segnala che i portafogli dei docenti già registrati verranno momentaneamente disattivati e gli importi dei buoni prenotati e non spesi verranno annullati d’ufficio ed attribuiti al residuo dell’anno scolastico 2017/2018. Inoltre saranno bloccate le funzionalità di validazione dei buoni sia da applicazione che da web service. Potrai acquistare fra l'altro libri, riviste, ingressi nei musei, biglietti per eventi culturali, teatro e cinema o per iscriverti a corsi di laurea e master universitari, a corsi per attività di aggiornamento, svolti da enti qualificati o accreditati presso il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

cartadeldocente.istruzione.it
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 24 agosto 2018 07:00:00 (670 letture)

(Leggi Tutto... | 3069 bytes aggiuntivi | Carta del Docente | Voto: 0)

Cultura e spettacolo: Il Coro interscolastico di voci bianche “Vincenzo Bellini” al Teatro Antico di Taormina, canta 'Tosca'
Redazione
Nell'ambito del programma "Taormina Opera Stars", promosso dall'Associazione culturale Aldebaran, è stata eseguita il 16 agosto, presso il Teatro Antico di Taormina la prima della "Tosca" di Puccini con replica il 21 agosto. Ha diretto l'orchestra Gianna Fratta e gli attori e cantanti con la regia di Bruno Torrisi sono stati applauditi da un numeroso pubblico che ha riempito i diversi settori dell'ampio e suggestivo Teatro antico. Ad inizio di spettacolo è stato rivolto con un minuto di silenzio un doveroso ricordo e di solidarietà per le vittime della tragedia del ponte Morandi di Genova. Il coro interscolastico di voci bianche "Vincenzo Bellini", che raccoglie ragazzi che frequentano diverse scuole di Catania e di S. Agata Li Battiati, diretto dalla M° Daniela Giambra, è stato invitato a far parte della "cantoria della Chiesa di S Andrea della Valle" che incornicia la splendida opera lirica di Giacomo Puccini che racconta la storia di Tosca e del suo travagliato amore.

redazione@aetnanet.org
Postato da Giuseppe Adernò Martedì, 21 agosto 2018 07:30:00 (428 letture)

(Leggi Tutto... | 5063 bytes aggiuntivi | Cultura e spettacolo | Voto: 0)

Cultura e spettacolo: Antonio Caponetto e i suoi 'Volti dell’anima' alla Galleria Civica d’Arte a Misterbianco
Redazione
Sembrano "normali" certi insegnanti, durante l'anno scolastico li vedi in cattedra a far lezione e a metter voti, poi li osservi a chiacchierare in sala docenti di circolari e di registri, poi li senti parlare di macroeconomia e di spread, e di certo non ti accorgi che sono anche degli artisti, che "coltivano" il "sacro fuoco dell'arte", che hanno dentro tanta sensibilità da far diventare un vecchio legno abbandonato in un'opera d'arte, che usano i pennelli meglio delle penne e degli abbecedari. Ecco, così è Antonio Caponetto, docente di Economia Aziendale al liceo statale "Turrisi Colonna", di Catania, che oltre la scuola, per "passatempo", dipinge e crea degli autentici capolavori, dei pezzi unici, apprezzati da un vasto pubblico d'intenditori e dalla critica qualificata. Caponetto dipinge i suoi "volti dell'anima" sul legno, sulla tela, persino su vecchie porte di campagna che recupera e gli dà nuova vita e altra dignità, riuscendo a trasmettere visioni ed emozioni uniche. Il suo stile è inconfondibile, ama dipingere volti di donna e sguardi che dicono tutto nel volgere d'un attimo, ferma il tempo col sorriso e con colori audaci e autentici, lascia una traccia delle "umane solitudini" e della ricerca d'infinito.
Così sono i dipinti di Antonio Caponetto.

Angelo Battiato
Postato da Angelo Battiato Lunedì, 20 agosto 2018 08:00:00 (555 letture)

(Leggi Tutto... | 6788 bytes aggiuntivi | Cultura e spettacolo | Voto: 0)

Costume e società: La metafora del ponte e le responsabilità dell’Educatore
Redazione
La tragedia del crollo del ponte Morandi di Genova ha occupato le colonne  e i palinsesti di tutti i social, segnando a lutto il ferragosto del 2018. Al doveroso ricordo delle vittime che hanno incontrato la morte in modo inatteso e imprevedibile, si sono aggiunte amare critiche ai costruttori e a quanti hanno il dovere di assicurare la manutenzione diligente e costante.
E’ in pericolo la vita del cittadino e l’incuria imperversa. Anche sotto i piloni del grande ponte di Modica e della nostra Autostrada Catania-Messina (conosco bene quelli di Letojanni) sono state costruite le case ed il pericolo è raddoppiato nella conta di eventuali danni, come a Genova, ove l’immane tragedia ha fatto registrare non solo i morti e i feriti, ma anche gli sfollati, perché costretti ad abbandonare le abitazioni.

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Giovedì, 16 agosto 2018 12:00:00 (463 letture)

(Leggi Tutto... | 7224 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Cultura e spettacolo: Movimento Verticalismo al Museo Diocesano di Catania
Redazione
Al Museo Diocesano di Catania (via Etnea, 8 - piazza Duomo), dal 16 agosto all'8 settembre 2018 "Mostra d'arte del Movimento artistico internazionale Verticalismo" (la Via del Possibile). Inaugurazione alle ore 19,00. Artisti presenti per i 45 anni di attività: Rosario Platania, Salvatore Barbagallo, Rosario Calì, Guglielmo Pepe, Iolanda Taccini, Ninetta Minio, Oliana Spazzoli, Salvatore Spatola, Rosa Buccheri, Daniela Costa, Maria Di Gloria, Antonio Timpanaro, Giuseppe Romeo, Vittoria Litrico, Salvatore Scillato, Clorinda Fisichella, Orazio Gangemi, Giovanni Compagnino, Nino Raciti, Giacomo Catania, Lory Tricomi, Salvatore Commercio.  "Il Verticalismo è un movimento artistico-culturale internazionale polisemico (sorto a Catania nel 1973) che propugna la crescita della società in un "campo di possibilità". Vale a dire è l'uomo (e le sue attività) al centro di un "divenire di possibilità" in cui prevale 'la struttura psicofisica della mente umana nel suo funzionamento adeguato a tutte le modalità del Possibile.

S. C.
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 13 agosto 2018 09:00:00 (523 letture)

(Leggi Tutto... | 3207 bytes aggiuntivi | Cultura e spettacolo | Voto: 0)

Dirigenti Scolastici: Concorso dirigenti, un cammino di preparazione: 35 ammessi su 38 partecipanti
Redazione
L'UCIIM, (Unione Cattolica degli Insegnanti), che ha accompagnato i docenti che si sono preparati alla prova preselettiva per l'ammissione al corso concorso per dirigenti scolastici ed ha registrato 35 docenti ammessi alla prova scritta dei 38 partecipanti al corso di preparazione. Gli ammessi, di cui tre con 100 punti e 15 con punteggi da 90 e 80, volendo continuare il percorso di accompagnamento hanno richiesto l'attivazione di un corso, esteso anche a quanti sono stati ammessi alla prova scritta prevista per il mese di ottobre. Il corso prevede 10 lezioni in presenza sulle nove aree tematiche previste nel bando e la correzione delle esercitazioni scritte dei quesiti proposti con la guida del preside Giuseppe Adernò.

mabaiamonte_2017@libero.it
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 03 agosto 2018 09:00:00 (1343 letture)

(Leggi Tutto... | 2101 bytes aggiuntivi | Dirigenti Scolastici | Voto: 0)

Dirigenti Scolastici: Concorso dirigenti. Preselezione per 36mila candidati per 2.500 posti
Redazione
Sono 36 mila i candidati alle prove selettive per l'ammissione al Corso concorso per Dirigenti. Un esercito di Docenti che intende cambiare la scuola e proiettarla verso nuovi orizzonti di progresso e di sviluppo, occupando i tanti posti vuoti e colmando il disagio e la stasi di tante comunità scolastiche da anni in reggenza e quindi privi di una guida sicura e continuativa. Inizia lunedì 23 luglio la grande avventura che impegnerà i fortunati vincitori per ulteriori sei prove di esami prima di conseguire il titolo di Dirigente scolastico. Il test, a cui parteciperanno gli aspiranti dirigenti, prevede 100 quesiti a risposta multipla, scelti tra i 4mila quesiti che i 36mila docenti hanno studiato e letto dal 20 giugno. E' questa una prova selettiva per l'accesso alla prima vera prova scritta e non accerta competenze specifiche , ma solo conoscenze e capacità mnesiche dei concorrenti che in 100 minuti dovranno rispondere a cento domande ed alcune di queste sono anche complesse e articolate nella formulazione.

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Lunedì, 23 luglio 2018 09:30:00 (787 letture)

(Leggi Tutto... | 3671 bytes aggiuntivi | Dirigenti Scolastici | Voto: 0)

Dirigenti Scolastici: Il sindaco e l’assessore Mirabella incontrano i dirigenti scolastici
Redazione
Come segno di particolare attenzione il Sindaco Salvo Pogliese ha iniziato la visita agli assessorati comunali cominciando dalla scuola, alla quale riconosce la primaria importanza per l'educazione dei giovani e la formazione dei cittadini. Nel corso dell'incontro presso l'Assessorato alle politiche scolastiche in via Leucatia dopo il saluto del Sindaco, il quale ha tracciato le linee portanti della sua politica per una città da far rivivere e crescere, ha preso la parola il neo assessore Barbara Mirabella, imprenditrice, la quale ha voluto ascoltare le molteplici esigenze della scuola catanese. Apprezzando molto l'operato del Direttore Paolo Italia, dei funzionari dell'assessorato, i quali hanno maturato tante positive esperienze sul campo, prima di procedere alla progettazione delle attività per il nuovo anno ha chiesto la collaborazione dei dirigenti e delle scuole per dare vitalità, immagine ed efficacia educativa alle iniziative formative da realizzare in rete e in sinergia nel corso dell'anno.

redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 20 luglio 2018 16:00:00 (3839 letture)

(Leggi Tutto... | 4228 bytes aggiuntivi | Dirigenti Scolastici | Voto: 0)

Voce alla Scuola: L'Educazione civica nella scuola come materia autonoma
Redazione
Nel Canton Ticino, grazie a un referendum popolare promosso da un imprenditore italiano, gli studenti delle medie e delle superiori dovranno studiare Educazione civica come materia autonoma con voto. La medesima richiesta è contenuta nella proposta di legge d’iniziativa popolare presentata alla Camera dei Deputati e una delegazione di sindaci, guidata dal Sindaco di Firenze e dal presidente dell’ANCI, Antonio Di Caro, sindaco di Bari, ha depositato in Corte di Cassazione il 14 giugno la richiesta, attivando una raccolta di firme che prende avvio il 20 luglio in tutti i Comuni d’Italia. La formale richiesta di reintrodurre l’Educazione alla Cittadinanza come disciplina autonoma con un suo programma e con la dovuta valutazione per le scuole di ogni ordine e grado è quanto scritto nella proposta di legge d’iniziativa popolare. Occorrono adesso a supporto le firme dei cittadini.

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Venerdì, 20 luglio 2018 12:00:00 (4406 letture)

(Leggi Tutto... | 5925 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Cento per gli alunni Francesca Foti ed Emanuele Santoro del Liceo Artistico 'Emilio Greco', di San Giovanni La Punta
Redazione
A volte sono gli alunni a salire in cattedra. E i docenti ad ascoltarli, in "religioso silenzio", mentre espongono, con trepidazione, le loro tesine preparate per la prova d'orale dell'Esame di Stato. Come nel caso di Francesca Foti, classe V As (indirizzo Scenografia), o di Emanuele Santoro, classe V Bs (indirizzo Arti Figurative), della sede distaccata di San Giovanni La Punta del Liceo Artistico Statale "Emilio Greco", che nei giorni scorsi hanno completato l'esame di Stato, dopo aver sostenuto le tre prove scritte e l'orale, conseguendo il massimo dei voti, Cento/Centesimi. Ed è stata una gran bella soddisfazione per i genitori e per i loro insegnanti di sostegno, la prof.ssa Ida Denaro per Francesca e il prof. Angelo Battiato per Emanuele, che li hanno seguiti per quasi tutto il ciclo di studi superiori. Francesca Foti ha preparato un power point, con audio preregistrato, con la tesina in cui ha trattato il tema degli animali, dal titolo, "Il mondo... a 6 zampe", prendendo spunto da una citazione dell'Ode al Cane, di Pablo Neruda. Il tema degli animali è particolarmente caro a Francesca, che a casa sua ne ha di tutti i tipi: cani, gatti, uccellini, tartarughe, pesci,... insomma, una vera e propria fattoria!

Angelo Battiato
Postato da Angelo Battiato Domenica, 15 luglio 2018 08:00:00 (816 letture)

(Leggi Tutto... | 8227 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Educazione civica a scuola: il 20 luglio la raccolta firme
Redazione
"Il 20 luglio in tutta Italia, a cominciare da Firenze, saremo in piazza per iniziare a raccogliere le firme e spiegare alle persone in cosa consiste la proposta di legge d'iniziativa popolare che, con una delegazione di sindaci, è stata depositata in Corte di Cassazione il 14 giugno e ci si augura che possa diventare legge". A quest'annuncio del sindaco di Firenze Dario Nardella lanciando l'iniziativa di piazza dei sindaci italiani, con il sostegno dell'Anci, per introdurre l'ora di educazione alla cittadinanza, come materia curricolare, nelle scuole di ogni ordine e grado. aderisce il Coordinamento provinciale dei Consigli Comunali dei Ragazzi, che aggrega i Consigli comunali dei Ragazzi presenti in più di 800 scuole d'Italia la sezione UCIIM di Catania, che nel 1957 è stata promotrice di un convegno , celebrato al Castello Ursino e gli atti di quel convegno l'anno successivo, il 13 giugno 1958 sono stati funzionali al DPR n.585 che ha introdotto l'Educazione Civica nella scuola italiana.

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Venerdì, 13 luglio 2018 08:00:00 (428 letture)

(Leggi Tutto... | 4458 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Costume e società: Nicolosi ricorda Gioacchino Russo Morosoli patron della Funivia dell’Etna
Redazione
Sono trascorsi cinque anni dalla tragica e improvvisa perdita dell'imprenditore Gioacchino Russo Morosoli, fondatore della Funivia dell'Etna, titolare dell'Unistar. I piccoli cantori del coro interscolastico "Vincenzo Bellini" di Catania, diretti dalla M° Daniela Giambra e le corali polifoniche " Giuseppe Tovini", "San Marco". S. Cuore", dirette dal M° Pietro Valguarnera, hanno animato il concerto memorial nella splendida cornice della villa comunale di Nicolosi. Presente la moglie Daniela Vinci, il figlio Francesco è stato ricordato quel "grande uomo, grande imprenditore che sempre sul solco della legalità è riuscito a creare una realtà economica importantissima per il tessuto economico etneo". Ora la sua opera è affidata al figlio Francesco, che sulle orme del Padre, continua l'opera anche di solidarietà sociale e di beneficenza, mediante la Fondazione che porta il suo nome e nell'occasione è stata istituita una borsa di studio, assegnata all'Istituto San Vincenzo di Catania, per assicurare la retta scolastica di uno studente meritevole e bisognoso.

redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 04 luglio 2018 18:00:00 (987 letture)

(Leggi Tutto... | 4016 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Ambiente: La complessità
Redazione
Amo la complessità degli intrighi delle rame degli alberi di ulivo, le contorsioni del fusto legnoso delle viti e gli arabeschi dei tronchi dell'edera e del glicine rampicante; amo le voci dissonanti e stridule delle lugubri civette, lo starnazzìo delle piche, l'ossessivo lamento dell'assiolo, e l'assolo della cinciallegra, i duettanti fischi dei merli all'alba, e il cupo lussurioso tubare dei colombi al meriggio sulla cimasa della casa di campagna.
Amo la natura, mia vera compagna.

Nuccio Palumbo
Postato da Nuccio Palumbo Sabato, 30 giugno 2018 09:00:00 (496 letture)

(Leggi Tutto... | 1344 bytes aggiuntivi | Ambiente | Voto: 0)

Ambiente: Che fine ha fatto il mobility manager scolastico? Dalle parole ai fatti
Redazione
Che fine ha fatto il mobility manager scolastico? Dalle parole ai fatti
A- Cosa stabilisce la legge

Il Mobility manager è una figura professionale obbligatoria, ai sensi dell'art. 3 del Decreto del 27 marzo 1998 del Ministero dell'Ambiente, negli enti pubblici e nelle aziende private con più di 300 dipendenti per "unità locale" e con oltre 800 dipendenti operanti in più sedi locali, nei comuni classificati a rischio di inquinamento atmosferico e nelle aree urbane con una popolazione superiore a 150.000 abitanti. Ha l'incarico di formulare proposte per ottimizzare gli spostamenti dei dipendenti allo scopo di ridurre "l'uso del mezzo di trasporto privato individuale", per migliorare la pianificazione degli orari di lavoro e "limitare la congestione del traffico" sostenendo l'uso del trasporto pubblico. Ai sensi dell'art. 4 del decreto citato, organizza "servizi di uso collettivo ottimale delle autovetture", promuove e sostiene "forme di multiproprietà delle autovetture destinate ad essere utilizzate da più persone", "a condizione che i servizi di uso collettivo ottimale e le forme di multiproprietà avvengano con autoveicoli elettrici, ibridi, con alimentazioni a gas naturale o Gpl dotati di dispositivo per l'abbattimento delle emissioni inquinanti o immatricolati" ai sensi delle direttive antinquinamento europee vigenti. Il suo lavoro è coordinato a livello comunale o provinciale dal mobility manager di area (D.M. 20/12/2000) e viene riconosciuto nell'ambito della "green economy".

Referente FIAB Misterbianco
Sezione di FIAB Catania
Giuseppe Gullotta
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 29 giugno 2018 08:00:00 (1084 letture)

(Leggi Tutto... | 20979 bytes aggiuntivi | Ambiente | Voto: 0)

Esame di Stato: Tempo d’esami, .... tempo di giudizio!
Redazione
E' l'eterna querelle che si ripete sempre, come una ruota che gira, come le stagioni, come il sole e la luna, come gli innamorati "vicini e irraggiungibili"! Cos'è più importante, cosa vale di più: la sostanza o la forma, il contenuto o la struttura, la consistenza o il contenitore, l'essenza delle cose o la cerimonia. In ultima analisi: vale di più il quadro o la cornice, la Gioconda o il legno che la contorna!? In democrazia, dicono che la forma è sostanza. Che non si può prescindere dalle regole, dalle procedure, dalle leggi, dalla giurisprudenza, perché si rischia di sconfinare nella giungla, nella discrezionalità delle cose, nelle scelte opinabili di ognuno, nella vacua ricerca personale del giusto, del corretto, del "così è scritto", nella parola del capo! Bisogna rispettare la legge, seguire le regole, osservare le procedure! Ma anche Eichmann eseguiva "banalmente" la legge! E più la seguiva e più potere acquisiva, più la faceva rispettare e più gradini saliva, più la imponeva e più lo Stato vinceva!
Anche Ponzio Pilato e Caifa applicarono "indifferentemente" la legge e fecero massacrare crocifiggere il "Figlio dell'Uomo"! Chi ha sbagliato l'uomo o la legge!? Dove sta l'errore!?

Angelo Battiato
Postato da Angelo Battiato Domenica, 24 giugno 2018 07:00:00 (485 letture)

(Leggi Tutto... | 4424 bytes aggiuntivi | Esame di Stato | Voto: 0)

Costume e società: Dico e mi contraddico. Politica bislacca
Redazione
Molti i segnali negativi preoccupanti. In crescita la disoccupazione giovanile; in perdita le entrate dello Stato (leggasi evasione fiscale); in difficoltà il decollo economico; in crisi la famiglia e la scuola. Aggiungasi, - per non farci mancare nulla -, un triumvirato governativo che si muove a vista, e ogni giorno se ne inventa una nuova di politica! Nel frattempo, i principi valoriali, su cui poggia la trama del tessuto della convivenza civile, si sfilacciano a misura che, allentandosi tutti i freni inibitori che aprono la strada alla pratica del "ciò ch'ei piace, ei lice", ognuno si sente autorizzato ad avere il diritto di agire come vuole, fuori di ogni regola etica, di ogni senso della misura, e del rispetto degli altri. La società "liquida" del consumismo e dell'apparire sembra promuovere al successo una antropologia istintuale, tutta muscoli, priva di scrupoli, sfrontata arrivista egoista individualista, ecc. ecc.

Nuccio Palumbo
Postato da Nuccio Palumbo Sabato, 23 giugno 2018 12:00:00 (379 letture)

(Leggi Tutto... | 2944 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 5)

Cultura e spettacolo: 'Cori al Centro!': voci bianche in concerto a Palazzo delle Aquile
Redazione
In occasione della Giornata Internazionale della Musica, le voci bianche delle scuole siciliane sono state protagoniste del "Concertone", evento organizzato da "Cori al Centro! Voci bianche in centro storico" il 21 giugno, equinozio d'estate. Palermo, capitale della cultura ha ospitato nella splendida cornice dell'ingresso monumentale del Palazzo delle Aquile l'esecuzione: del coro "Filarmonica Privitera Polizzi" di Partinico; del coro "Armonico Fracasso" della Direzione didattica Garzilli di Palermo, del coro della Scuola Media Pecoraro di Palermo, del coro interscolastico "Vincenzo Bellini" di Catania, diretto dalla M° Daniela Giambra con la partecipazione di studenti delle scuole "Parini", " Pizzigoni-Carducci", "Calvino" di Catania: "Pluchinotta" e "S. Maria della Mercede" di S. Agata Li Battiati.

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Sabato, 23 giugno 2018 10:00:00 (407 letture)

(Leggi Tutto... | 4149 bytes aggiuntivi | Cultura e spettacolo | Voto: 0)

Voce alla Scuola: La scuola che non c’è
Redazione
E' suonata l'ultima campanella, è iniziato il rito degli esami di licenza media e di maturità, conclusivi del percorso didattico, i docenti e gli operatori scolastici attendono con ansia la pausa delle ferie estive. A Palazzo Minerva di Viale Trastevere il nuovo "inquilino", il Ministro Marco Bussetti, comincia ad affrontare le tante e complesse emergenze del mondo della scuola, sempre avviluppata dalla pesante coltre dei ricorsi e dalle molteplici eterne pendenze che non trovano soluzioni adeguate. Riuscirà il nuovo Ministro a dare risposte adeguate ad una scuola che cambia volto e identità? Dai primi segni si evidenzia un buon inizio: la visita a Macerata dopo il terremoto "per dire grazie agli studenti", valorizzare le eccellenze e presentare l'idea di scuola citando Antonio Rosmini: "I ragazzi non hanno diritto, ma 'sono il diritto' e per questo dobbiamo amarli".

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Giovedì, 21 giugno 2018 08:00:00 (498 letture)

(Leggi Tutto... | 5335 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Percorsi didattici: Tessera dopo tessera – laboratorio ludico didattico, sabato 23 giugno 2018 - Monastero dei Benedettini di Catania
Redazione
L'ultimo appuntamento con i laboratori ludico didattici primaverili dedicati ai bambini è per sabato 23 giugno alle ore 16.30 al Monastero dei Benedettini di San Nicolò l'Arena: i partecipanti con "Tessera dopo tessera" impareranno l'antica arte del mosaico. L'attività prenderà il via con un'avventura alla scoperta dei resti di età romana presenti all'interno del Monastero, con particolare attenzione ai pavimenti delle due ricche domus, i giovani visitatori apprenderanno l'antica tecnica del mosaico, utilizzata dalle maestranze del passato, per poi sperimentare loro stessi la tecnica di composizione. La parte creativa, infatti, vedrà i piccoli impegnati a realizzare la loro personalissima opera da portare a casa come ricordo del pomeriggio trascorso al Monastero dei Benedettini di Catania.

Officine Culturali
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 20 giugno 2018 08:00:00 (648 letture)

(Leggi Tutto... | 2484 bytes aggiuntivi | Percorsi didattici | Voto: 0)

Costume e società: 'Storia di tutti i giorni', di Agata Sava e Francesco Manna. Un’avventura a quattro mani
Redazione
Leggere un libro è sempre una bella avventura. Sai come inizia, conosci il titolo, chi lo ha scritto, quant’è lungo, ma non sai mai cosa ci trovi dentro, non sai mai quando finisci di leggerlo, e quando finisci non sai come sei, come sei diventato, cosa ti è piaciuto, cosa hai imparato, cosa ti è rimasto dentro. Perché un libro è un mondo sconosciuto, un albero secolare, un mare in tempesta, un vulcano sonnecchiante, una notte d’amanti. Soprattutto se il libro è scritto da un amico, anzi da due amici, a quattro mani. Perché se è difficile scrivere un libro in solitudine, figurarsi scriverlo in due. Poi quando lo leggi ti sembra quasi di sentire il loro tono di voce, di percepire la cadenza, la battuta, il doppio senso; scorgi persino il loro sorriso, la gioia, le pause di tristezza, di malinconia, le righe di speranza, i sogni, i desideri; comprendi perché mettono le virgole, perché ad un tratto si fermano e mettono il punto. Capisci cosa vogliono dire con quell’allusione, perché usano quell’aggettivo, quel verbo, perché usano le virgolette. A tutto questo ho pensato leggendo il nuovo libro di Agata Sava e Francesco Manna, “Storie di tutti i giorni”, pubblicato di recente, per i tipi di Youcanprint Editore. Tra le sue pagine c’è di tutto, l’amore, la passione, lo scherzo, l’ira, la rabbia, la violenza, la fantasia.

Angelo Battiato
Postato da Angelo Battiato Domenica, 17 giugno 2018 08:00:00 (719 letture)

(Leggi Tutto... | 4430 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Gemellaggio in Valchiavenna
Redazione
"Quel ramo del lago di Como..." Sembra quasi sfogliare le pagine dei Promessi Sposi alla vista di quei luoghi incantevoli, i paesini adagiati sui colli nei pressi delle rive del lago nel ramo della Valchiavenna. Il colore azzurro e verde delle calme acque del lago infonde serenità e benessere e i nostri ragazzi hanno beneficiato di questo incantevole paesaggio. Abbiamo ancora negli occhi la luce del sole che si specchia sul lago, il verde intenso dei boschi e nel cuore la gioia di un felice incontro e di un'originale esperienza. Grande entusiasmo si è registrato a scuola quando la Dirigente Linda Piccione ha comunicato la data della visita in Val Chiavenna per ricambiare l'ospitalità offerta lo scorso anno scolastico ai ragazzi di Verceia in visita in Sicilia. Ora avviene lo scambio del gemellaggio: i ragazzi siciliani al Nord.

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Sabato, 16 giugno 2018 20:00:00 (612 letture)

(Leggi Tutto... | 5706 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Aggiornamento: Teacher Education and Educational Research in the Mediterranean. Case study 'esperienza italiana dei Collaboratori dei DS'
Redazione
Giorno 8- 9 giugno 2018 presso il Campus di Valletta dell’Università di Malta si è tenuta la conferenza internazionale dal tema “Teacher Education and Educational Research in the Mediterranean”. Tra gli interventi previsti, il dott. Bufalino Giambattista dell’Università di Lincoln ha relazionato sul tema della middle leadership nel contesto scolastico italiano, presentando il case study dell’Associazione Nazionale dei Collaboratori del Dirigente Scolastico. In effetti, lo stato dell’arte della letteratura scientifica italiana intorno alla categoria del middle management, ovvero di figure collocate fra chi svolge l’attività dell’insegnare e quella del progettare ed organizzare, rileva uno scarso riconoscimento del loro ruolo all’interno nel modello organizzativo scolastico italiano. Gli studi internazionali e i pochi studi nazionali condotti sul tema, tuttavia, evidenziano come i collaboratori dei Dirigente scolastico, che rientrano a pieno titolo in questa categoria, svolgano una funzione educativa e strategica nella gestione organizzativa della scuola.

ancodis1@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 12 giugno 2018 09:30:00 (569 letture)

(Leggi Tutto... | 4385 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Percorsi didattici: Al Museo Emilio Greco di Catania esposte opere di 44 artisti
Redazione
Dal 9 al 17 giugno al Museo Emilio Greco di Catania (piazza San Francesco d'Assisi, 3) è  visitabile la Mostra d'arte contemporanea "Contenutismi stilistici". Promossa dall'Accademia Federiciana per il VII "Festival siciliano della Cultura" e curata dal noto critico d'arte Fortunato Orazio Signorello, l'esposizione propone opere eseguite da 44 artisti contemporanei. La mostra è visitabile gratuitamente da lunedì a sabato dalle 9.00 alle 18.30, domenica dalle 9.00 alle 12.30.

accademiafedericiana@libero.it
http://www.accademiafedericiana.org
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 10 giugno 2018 09:00:00 (700 letture)

(Leggi Tutto... | 2600 bytes aggiuntivi | Percorsi didattici | Voto: 0)

Voce alla Scuola: 25° Anniversario del Consiglio Comunale dei Ragazzi
Redazione
29 maggio 2018 -"I giovani sono come le rondini, annunciano la primavera", diceva Giorgio La Pira, occorre dare loro fiducia e guidarli con saggezza. Grande festa a Catania per il 25° Anniversario del Consiglio Comunale dei Ragazzi e molto soddisfatto il preside Giuseppe Adernò, Coordinatore Provinciale a Catania dei Consigli dei Ragazzi, che ha visto diffondere il Progetto in circa 800 scuole d'Italia: "Inumeri rivelano il graduale progresso e l'affermazione tra i giovani della cultura della partecipazione democratica!" Circa quaranta Ragazzi Sindaci, con la fascia tricolore, insieme con i Primi Cittadini delle rispettive città, hanno sfilato a Catania in corteo, lungo Via Etnea, da Piazza Stesicoro a Piazza Duomo lunedì 21 maggio dalle ore 10 e sono stati, poi, accolti nell'Aula Consiliare di Palazzo degli Elefanti a Catania dove hanno ricevuto dal Sindaco Enzo Bianco la medaglia ricordo del 25° del Consiglio Comunale dei Ragazzi. Grande la partecipazione di circa 200 ragazzi da Catania e delle province di Siracusa, Enna, Messina ed anche di alcune delegazioni giunte dal Veneto, Lazio, Puglia e Calabria.

redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 05 giugno 2018 09:00:00 (502 letture)

(Leggi Tutto... | 3250 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Costume e società: Grande Ufficiale dell'Ordine al Merito della Repubblica al preside Giuseppe Adernò
Redazione
Il 2 giugno in occasione della Festa dell Repubblica, celebrata a Catania in Piazza Università, il preside Giuseppe Adernò, già Commendatore, ha ricevuto dal Presidente della Repubblica l'alta onorificenza di Grande Ufficiale dell'Ordine al Merito della Repubblica. Ha consegnato il diploma il Prefetto di Catania S Ecc. dott.ssa Silvana Riccio. Hanno partecipato alla manifestazione i Ragazzi Sindaci, i docenti dell'UCIIM, i Cavalieri dell'ANCRI, i giornalisti dell'UCSI, gli amici del CAD e del Futurlab, associazioni nelle quali opera.
Al nostro Direttore responsabile, la Redazione di Aetnanet formula fervide felicitazioni per il meritato riconoscimento.

redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 05 giugno 2018 08:00:00 (469 letture)

(Leggi Tutto... | 2241 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Giovane start-up italiana fra i big del 15° European Digital Forum di Lucca
Redazione
Seometrics.it affermata nelle soluzioni di Digital Marketing sarà una delle 200 aziende digitali provenienti da oltre 39 nazioni che daranno vita all’evento organizzato da Eutelsat, Confindustria-Assintel e UltraHD Italia. I numeri sono quelli di un evento di portata mondiale dove in 14 edizioni, 539 speakers in rappresentanza di 39 paesi, 3.733 delegati e 761 società europee hanno dato vita ad un Think Tank di alto livello, frutto di un riconosciuto networking professionale, e di un format che ogni anno promuove assolute anteprime e anticipa le novità del settore. L’edizione 2018 celebra un passato ricco di traguardi ed ospiti, ma soprattutto un presente ancora ricco di opportunità e novità, con in testa la tecnologia 5G, l’UltraHD ed il prossimo SWITCH OFF con il passaggio al DVTB-2; tutte tecnologie che miglioreranno il nostro modo di vivere la televisione, la connessione internet e più in generale il nostro rapporto con il multimediale.

dott.ssa Angela Colotti
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 26 maggio 2018 19:00:00 (438 letture)

(Leggi Tutto... | 3263 bytes aggiuntivi | Nuove Tecnologie | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Gli studenti chiamati a commemorare Falcone
Redazione
Mi chiedo che senso possa avere in una scuola commemorare Falcone senza la riflessione e senza raccogliere qualche pensiero che oltrepassi la banale soglia degli slogan. I ragazzi non andrebbero adunati come numeri nell’indistinto recinto della legalità, bensì aiutati a comprendere la realtà che li circonda, a valutarne il peso, a formarsi ed esprimere giudizi su di essa. E per far questo bisogna accompagnarli, ci vuole dedizione e competenza, ci vuole tempo e volontà, ci vuole la passione discreta di ogni santo giorno, non solo per le feste comandate. Quanto più opportuno sarebbe far scivolare qualche buona domanda tra i loro distratti pensieri, e impedire che vengano risucchiati dall’abitudine a tante piccole anormali “normalità”. Quanto più proficuo indurli al desiderio di conoscere, di rafforzare la loro intuizione così che ciascuno non provi il disagio silenzioso o esprima la rumorosa noia per non essere ancora all’altezza del proprio sentire, per non averlo ancora arricchito.

Filippo Martorana
Postato da Nuccio Palumbo Venerdì, 25 maggio 2018 08:00:00 (614 letture)

(Leggi Tutto... | 3617 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Costume e società: Il professore, un compagno di viaggio
Redazione
docente non è come un trenoCaro studente, il tuo insegnante consideralo come un compagno di viaggio, un po’ più esperto di te perché ha studiato di più, ha letto di più, ha riflettuto, si è avventurato in certi percorsi, e via via ha imparato tante cose che tu non hai avuto ancora l’occasione di imparare. Detto ciò, caro studente, ricordati anche, però, che il tuo docente non è come un treno che, anche se dormi, ti porta all’arrivo. Se non collabori, se non hai interesse, se non recepisci i suoi suggerimenti, se dormi, appunto, salire sulla carrozza sarà come fare una inutile scarruziata. Tempu persu!

Nuccio Palumbo
Postato da Nuccio Palumbo Giovedì, 24 maggio 2018 07:00:00 (556 letture)

(Leggi Tutto... | 1604 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Progetti: Il consiglio comunale dei Ragazzi compie 25 anni
Redazione
Con un corteo da Piazza Stesicoro a Piazza Duomo lunedì 21 maggio alle ore 10 prende l'avvio della manifestazione celebrativa del 25° del progetto didattico CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI, nato a Motta S Anastasia nel 1993, su iniziativa del preside Giuseppe Adernò, ora diffuso in 30 comuni della provincia di Catania, in 80 comuni della Sicilia e in 800 comuni d'Italia. I numeri rivelano il graduale progresso e l'affermazione tra i giovani della cultura della partecipazione democratica. I ragazzi sindaci, considerando la scuola come "piccola città" imparano facendo quella che un tempo era l'Educazione Civica a scuola. Si prevede la partecipazione di circa 200 ragazzi delle diverse scuole di Catania, delle province di Siracusa, Enna, Messina e Catania ed anche le delegazioni del Veneto, Lazio, Puglia e Calabria.

Coordinatore provinciale
Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Venerdì, 18 maggio 2018 08:00:00 (543 letture)

(Leggi Tutto... | 3674 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Cultura e spettacolo: Al Media Art Festival l’arte che cambia il mondo. Oltre 50 artisti di 10 paesi per la mostra - The Great Convergence: Natural and Artificial Intelligence
Redazione
Torna al MAXXI l’appuntamento annuale con il Media Art Festival, l’iniziativa promossa dalla Fondazione Mondo Digitale per esplorare nuove forme d'arte, sempre più collaborative e interattive. Dal 17 al 19 maggio oltre 50 artisti di 10 paesi, dagli Stati Uniti alla Russia, espongono i propri lavori nella mostra “The Great Convergence: Natural and Artificial Intelligence” ospitata nello Spazio Extra MAXXI. Giovedì 17 maggio, ore 11.30 press preview e incontro con gli artisti in mostra.  Interrogandosi sul rapporto tra creatività naturale e intelligenza artificiale gli artisti ci invitano a scoprire relazioni inaspettate e a riflettere sulle potenzialità della media art per comprendere le urgenze culturali e sociali e interpretare la complessità del nostro tempo. Chi siamo? Come saremo? Come diventeremo? Con installazioni, applicazioni robotiche, sound art e video art gli artisti coinvolgono il pubblico in una visione inedita del mondo, un’affascinate esperienza di conoscenza che può trasformarci in profondità, motivando nuovi comportamenti. Il Media Art Festival, giunto alla quarta edizione sotto la direzione di Valentino Catricalà, porta nella capitale lavori di artisti di rilevanza mondiale.

Ufficio stampa Fondazione Mondo Digitale,
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 17 maggio 2018 09:00:00 (633 letture)

(Leggi Tutto... | 6547 bytes aggiuntivi | Cultura e spettacolo | Voto: 0)

Cultura e spettacolo: 'Vento di Mare' di Paolo Sidoti ispirato alla biografia del Maresciallo Alfredo Agosta
Redazione
Presentazione in anteprima del romanzo "Vento di Mare"  di Paolo Sidoti ispirato alla biografia del Maresciallo Alfredo Agosta, vittima della criminalità organizzata. Sabato 26 Maggio ore 17:00 all'auditorium "Marchese" del palazzo Platamone in via V. Emanuele n.121- Catania
Con la scomparsa di un uomo c'è un mondo ignoto che si spegne, gli ultimi giorni sono testimoni di quello che porterà via con sé. Quanta vita può contenere un solo attimo? Un inno contro la mafia sulla Catania  violenta dei primi anni 80 avida di morte e assetata di sangue. Vita privata tra presente e passato con il ritmo incalzante di un thriller. Dieci giorni scanditi dalla grazia e dalla bellezza dei ricordi, degli affetti e del suo lavoro. Per lasciare un segno sulla nostra memoria, per non dimenticare mai.

redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 15 maggio 2018 09:30:00 (658 letture)

(Leggi Tutto... | 2209 bytes aggiuntivi | Cultura e spettacolo | Voto: 0)

Voce alla Scuola: I Ragazzi Sindaci incontrano il Presidente della Camera Roberto Fico
Redazione
Grande emozione ed esaltante orgoglio hanno vissuto Marco Mirenna e Vittoria Fiandaca, rispettivamente “sindaci” dei consigli comunali dei ragazzi del I Circolo di Paternò e dell’Istituto paritario S. Maria della Mercede di Sant’Agata Li Battiati, nel corso della visita istituzionale al Parlamento. Il coordinatore provinciale dei Consigli dei Ragazzi, preside Giuseppe Adernò, che ha guidato la delegazione, chiedendo del Presidente della Camera e avuta la risposta affermativa ha comunicato la presenza dei ragazzi catanesi ed ha chiesto di porgere un saluto. Con cordiale affabilità il presidente Roberto Fico ha accolto il gruppo di ragazzi, docenti e genitori nella sala della Lupa e si è intrattenuto con loro prima di salire al Quirinale, essendo ancora in corso le consultazioni.

redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 13 maggio 2018 19:00:00 (499 letture)

(Leggi Tutto... | 4100 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Aggiornamento: La Scuola dell’Autonomia? Per un bilancio a tre anni dall’entrata in vigore della Legge 107
Redazione
Confronto e spunti di riflessione sulle esperienze più significative che hanno caratterizzato il percorso di attuazione della riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione. A quasi tre anni dall'approvazione della Legge 107/2015 (13 luglio 2015) A.N.Co.Di.S. (Associazione Nazionale Collaboratori Dirigenti Scolastici) organizza Giovedi 10 maggio 2018 un seminario di formazione sul tema "La Scuola dell'Autonomia? Per un bilancio a tre anni dall'entrata in vigore della Legge 107" - Confronto e spunti di riflessione sulle esperienze più significative che hanno caratterizzato il percorso di attuazione della riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione tenuto dalla Dirigente Scolastica Dott.ssa Angela Randazzo. Il seminario si terrà presso l'Aula Magna dell'I.C. Colozza-Bonfiglio di Palermo dalle ore 15,30 alle ore 19,00.
download locandina
Il Presidente A.N.Co.Di.S. Palermo
Prof. Rosolino Cicero
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 11 maggio 2018 18:00:00 (436 letture)

(Leggi Tutto... | 6530 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Costume e società: Codice di abbigliamento a scuola
Redazione
La buona educazione esige che si indossino abbigliamenti adeguati alle circostanze. Se si partecipa ad una cerimonia nuziale occorrono abiti adeguati, se si va al Quirinale, dal Papa, o in visita al Parlamento occorre indossare un abbigliamento idoneo, come pure se si va al mare o in campagna o in palestra si scelgono altri abbigliamenti. La scuola è un'istituzione di servizio pubblico che vede gli studenti protagonisti della loro formazione attraverso lo studio e l'approccio ai saperi della cultura e quindi, anche l'abbigliamento deve essere consono e adeguato al decoro e alle finalità della scuola. Un tempo si indossava il grembiule anche per non sporcarsi di inchiostro, oggi si usano le felpe o le tute, ma non è decoroso andare a scuola come se si andasse alla spiaggia o in discoteca. "Niente minigonne e rossetto per le ragazze, né canottiera o jeans strappati per gli studenti". Così recitano le circolari di alcuni dirigenti scolastici di Moncalieri e di Torino.

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Giovedì, 10 maggio 2018 08:00:00 (636 letture)

(Leggi Tutto... | 3230 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Costume e società: L’insegnamento di un grande Papa
Redazione
Giocare la vita per grandi ideali. Scommettere su cose grandi. Andare oltre. Volere una Chiesa che esca per le strade, a difendersi da tutto ciò che è mondanità, immobilismo, comodità, da ciò che è clericalismo, da tutto quello che è l'essere chiusi in noi stessi. Non "bere la fede" come un 'frullato' perché essa va "bevuta intera". Andare controcorrente. Non pretendere di giudicare gli altri. E ancora, rivolto ai giovani: Non vogliamo giovani smidollati, giovani "del fin qui e non di più, né sì né no". Non vogliamo giovani che si stancano subito e vivono stanchi, con la faccia annoiata. Vogliamo giovani forti. Vogliamo giovani con speranza e con fortezza". Questo, il messaggio di Papa Bergoglio! Queste le parole di un pensiero che nel suo forte candore evangelico, è implacabile, non ha paura di andare controcorrente, e rifiuta schemi di verità precostituiti, e ogni forma di fondamentalismo clericale.

Nuccio Palumbo
Postato da Nuccio Palumbo Domenica, 06 maggio 2018 08:00:00 (502 letture)

(Leggi Tutto... | 3349 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Aggiornamento: Mitanalisi dell'insularità. Convegno internazionale di Scienze umane e Sociali - Catania 21-22 maggio 2018
Redazione
Mitanalisi dell'insularità. Convegno internazionale di Scienze Umane e Sociali - 21-22 maggio 2018, presso Biblioteche Riunite "Civica e A. Ursino Recupero" - Refettorio Piccolo - Via Biblioteca n. 13 Catania, Monastero Benedettino di San Nicolò l'Arena. Il convegno si propone di esaminare il tema dell'insularità tra mito e immaginario, per restituire un quadro conoscitivo dello stato delle ricerche e degli studi recenti sulla teoria mitanalitica, facendo emergere nuove prospettive di studio. Il convegno è associato al premio internazionale Thrinakìa, che ha sollecitato una mitanalisi dell'isola muovendo dal patrimonio culturale immateriale della memoria e dell'immaginario della Sicilia.
Orazio Maria Valastro
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 05 maggio 2018 08:00:00 (666 letture)

(Leggi Tutto... | 3303 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Bullismo e Cyberbullismo: La violenza nelle scuole e l’educazione dei giovani - Scuola e famiglie: un rapporto problematico
Redazione
Violenza nei confronti degli insegnanti e del personale della scuola , fatta di insulti, minacce e aggressioni; violenza fisica nei confronti degli alunni ritenuti deboli; furti e danneggiamenti alle strutture e agli arredi scolastici; episodi ripetuti di omofobia e di razzismo. Le scuole sembrano diventate un inferno. Per fortuna anche se da molto tempo scuola e mondo giovanile sono in rotta di collisione nella stragrande maggioranza dei casi la situazione è diversa; puo' essere difficile, ma è sotto controllo.Tuttavia i fenomeni di violenza nelle scuole (conosciuti e non, rari o diffusi) riportano in prima pagina la grande questione dell'educazione dei giovani; una questione che rinvia a diversi centri di responsabilità, ma, principalmente ai genitori e alla scuola. L'educazione dei giovani, oggi, è diventata un problema complesso e non facile da affrontare, perchè la responsabilità educativa è declinata in modo diverso da chi se ne dovrebbe fare carico e non sempre da costoro viene esercitata con la dovuta collaborazione. E senza collaborazione non ci si puo' aspettare di avere dei buoni risultati. La responsabilità educativa nei confronti dei giovani ricade su chiunque per ruolo o per età con loro abbia o sia tenuto ad avere delle relazioni, anche se diverse per gradi di obbligatorietà. Nessuno, infatti, puo' essere responsabile nei confronti dei giovani come sono tenuti ad esserlo i genitori.

Raimondo Giunta
Postato da Nuccio Palumbo Venerdì, 04 maggio 2018 20:00:00 (509 letture)

(Leggi Tutto... | 18340 bytes aggiuntivi | Bullismo e Cyberbullismo | Voto: 0)

Progetti: Il Centro Studi 'V. Bachelet' e le scuole di Misterbianco celebrano i 70 anni della Costituzione italiana
Redazione
Il Centro Studi "Vittorio Bachelet" e il Lions Club di Misterbianco, con la collaborazione delle scuole del territorio misterbianchese, hanno organizzato una serie di incontri dal tema: "Allievi e insegnanti celebrano assieme i 70 anni dalla promulgazione della Costituzione della Repubblica Italiana". I seminari si sono svolti con il seguente calendario: martedì 20 febbraio, presso l'Istituto Comprensivo "Pitagora" e mercoledì 28 febbraio, presso l'Istituto Comprensivo "Padre Pio da Pietrelcina", di Montepalma, con la dott.ssa Gabriella Caudullo, Giudice del Tribunale Amministrativo di Reggio Calabria; martedì 13 marzo presso la scuola Don Milani di Lineri, con la relazione del dott. Andrea Ursino, Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Catania; lunedì 26 marzo presso l'Istituto Comprensivo "Leonardo Sciascia", di Belsito, con la relazione della dott.ssa Anna Trinchillo, Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Catania; mercoledì 27 marzo presso l'Istituto Comprensivo "Aristide Gabelli" di Misterbianco Centro, con la relazione del dott. Michelangelo Patanè, già Procuratore Vicario della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Catania; giovedì 19 aprile all'Istituto Comprensivo "Gabriele D'Annunzio", di Motta Sant'Anastasia, con la relazione dell'avv. Antonino Corsaro, già membro della CGA Regione Sicilia; e martedì 24 aprile, presso l'Istituto Comprensivo "Leonardo Da Vinci" di Misterbianco, con la relazione del dott. Vincenzo Serpotta, già Procuratore Aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Catania.

Angelo Battiato
Postato da Angelo Battiato Giovedì, 03 maggio 2018 08:30:00 (764 letture)

(Leggi Tutto... | 4312 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

PNSD:  #FUTURACALTANISSETTA #PNSD, Tre giorni per la scuola digitale: formazione, dibattiti, esperienze. 26, 27, 28 Caltanissetta
Redazione
Strade future 4.0 #futuracaltanissetta #PNSD tre giorni per la scuola digitale. Sono previsti incontri di formazione, dibattiti, e racconti di esperienze. Parleremo insieme di: infrastrutture, viabilità, e trasporti nel territorio. La risposta del digitale per la valorizzazione delle attività locali. Una 3 giorni di iniziative formative, confronti, hackathon e concorsi con il Piano Nazionale Scuola Digitale si terrà a Caltanissetta dal 26 al 28 aprile 2018. A pochi mesi dall’iniziativa nazionale tenutasi a Bologna dal 18 al 20 gennaio 2018, “Futura – 3 giorni per il Piano Nazionale Scuola Digitale: formazione, dibattiti, esperienze”, il MIUR promuove 24 iniziative didattiche e formative a livello territoriale per diffondere le azioni di innovazione didattica e digitale nella scuola italiana.

prof. Liborio Calì
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 26 aprile 2018 06:00:00 (790 letture)

(Leggi Tutto... | 4532 bytes aggiuntivi | PNSD | Voto: 0)

Più letto di Oggi
Sulla rimozione dell’esame di Storia dalla Maturità
di m-nicotra
60 letture




Social AetnaNet
Cerca


Community
Community
Diventa utente attivo della community di Aetnanet!
Inviaci articoli, esperienze, testimonianze sul mondo della scuola.

scrivi a: redazione@aetnanet.org


Pubblicità
pubblicità su Aetnanet.org


Seguici
telegram facebook
google plus facebook
mobile twitter
youtube rss


Bandi PON

Bando di selezione n. 3 Esperti esterni madrelingua inglese e n. 2 Esperti esterni madrelingua francese - Scuola Media Castiglione di Bronte
di m-nicotra

Il Liceo Cutelli al Parlamento Europeo! European Teenagers and Healthy Life Styles
di m-nicotra

Studenti del Majorana in campus nei mesi di giugno e luglio
di m-nicotra

Bando ad evidenza pubblica selezione n. 2 Esperti esterni madrelingua inglese - Progetto 'Il Pon per le competenze' Codice progetto 10.2.2A-FSEPON-SI-2017-485 CUP H94C16000060007
di m-nicotra

Manifestazioni Conclusive PON-FSE ''Competenze di base'' - A.S. 2017-18
di c-citraro

Laboratorio creativo e artigianale per la valorizzazione delle vocazioni territoriali
di m-nicotra

Selezione Associazioni/Enti per moduli 'Navigare necesse' e 'Vivere la montagna' PON 10.1.1A-FSEPON-SI-2017-405
di m-nicotra

Selezione 2 esperti esterni - moduli 'Io e la scherma' e 'Scuola Bottega'- Pon Inclusione Progetto PON 10.1.1A-FSEPON-SI-2017-87
di m-nicotra

selezione esterna per incarico di esperto madre lingua inglese e francese Progetto “Stare bene a scuola” - Codice: 10.1.1A- FSEPON-SI-2017-322
di m-nicotra

Bando selezione esperti FSE/PON
di s-tricomi

Indice Progetti PON


Top Five Settimana
i 5 articoli più letti della settimana

Stato giuridico del personale docente e ATA. Quale futuro per la scuola pubblica ed i precari?. Convegno della CUB a Catania
di a-battiato
400 letture

L’apprendimento dell’inglese come gioco. A Didacta un metodo sperimentale basato su tecnologie e movimento del corpo
di m-nicotra
273 letture

Taobuk approda in Canada in occasione di IFOA
di m-nicotra
155 letture

Fuori il razzismo dalla scuola
di m-nicotra
61 letture

Sulla rimozione dell’esame di Storia dalla Maturità
di m-nicotra
60 letture


Top Video
Video
Il Caffè filosofico al Liceo scientifico dell'IISS Francesco Redi di Belpasso
661 letture

Riflessioni della maestra Margherita sull'Innovazione didattica a scuola di Giovanni Biondi - Presidente INDIRE
2471 letture

26 Novembre, manifestazione nazionale contro la violenza maschile sulle donne: le CattiveMaestre ci saranno
3198 letture

Human - Le fonti. Trovare il proprio posto
3087 letture

Sicilia, record dei beneficiati dalla legge 104 nella scuola, e Agrigento è la prima provincia per numero di applicazioni
5051 letture

La 5A Informatica di Belpasso discute di Rivoluzione industriale 4.0
6242 letture

L'unione fa la scuola - Palermo 24 ottobre 2015
4323 letture

NO DDL Scuola Renzi - Flash mob 09 maggio 15
10664 letture

Sciopero scuola 5 maggio 2015 Catania - No DDL Riforma Scuola
11333 letture

Renzi: 3 miliardi per la scuola e centomila insegnanti in più
11179 letture



Articoli Precedenti
Seleziona il mese da vedere:

  Ottobre, 2018
  Settembre, 2018
  Agosto, 2018
  Luglio, 2018
  Giugno, 2018
  Maggio, 2018
  Aprile, 2018
  Marzo, 2018
  Febbraio, 2018
  Gennaio, 2018

[ Mostra tutti gli articoli ]


Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti



Utenti registrati:
Ultimo: gmirabella
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 11170

Persone Online:
Visitatori: 216
Iscritti: 0
Totale: 216

Traffico Generato
Anonimi: 216 (100%)
Registrati: 0 (0%)
Numero massimo di utenti online:216
Membri:0
Ospiti:216
Ultimi 5 Registrati
gmirabella
    Jan 28, 2017.
raffagre
    Jan 28, 2017.
gvaccaro
    Jan 28, 2014.
mrdinoto
    Jul 09, 2013.
sostegno
    Jul 09, 2013.

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Gennaio 2002

Pagine visitate
· Visitate oggi 80,782
· Visitate ieri 92,640

Media pagine visitate
· Oraria 3,135
· Giornaliera 75,239
· Mensile 2,288,550
· Annuale 27,462,596

Orario Server
· Ora

22:59:28

· Data

17 Oct 2018

· Zona

+0200

© Weblord.it


contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.28 Secondi