Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 360445445 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11169 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
febbraio 2017

Assemblea sui decreti attuativi della legge 107, Lunedì 6 febbraio
di m-nicotra
1251 letture

Piano di dimensionamento della rete scolastica della Sicilia
di a-vetro
1039 letture

Contingente posti per contratti a T.I. a.s. 2016/2017
di a-vetro
995 letture

Presidio a Catania per il ritiro dei decreti della 107
di m-nicotra
772 letture

Ripubblicazione elenco completo degli idonei alla funzione di componenti dei nuclei per la valutazione dei Dirigenti Scolastici per il triennio 2016/17-2018/19
di a-vetro
738 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Andrea Oliva
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Patrizia Bellia
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Sergio Garofalo
· Marco Pappalardo
· Alfio Petrone
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Istituzioni Scolastiche
Istituzioni Scolastiche

·“How it is to live, study and work in a foreign EU country”
·La Purrello si aggiudica la II Edizione del Memorial “Chiara Ruvolo” di Pallavolo
·'City Camp' al Circolo Didattico Teresa di Calcutta di Tremestieri Etneo
·Il Majorana in Portogallo
·Il docente autorevole ai tempi di Internet e del narcisismo. Seminario di formazione al LSS G. Galilei di Catania - 21 febbraio 2016


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


AetnaNet: Normativa Utile

Cerca in questo argomento:   
[ Vai in Home | Seleziona un nuovo argomento ]

Retribuzioni: Detrazione lavoro dipendente € 80,00
Normativa Utile
File Excel – “Detrazione lavoro dipendente € 80,00″ ...

Peppino Scandale
Postato da Antonia Vetro Domenica, 04 maggio 2014 07:30:00 (7468 letture)

(Leggi Tutto... | 613 bytes aggiuntivi | Retribuzioni | Voto: 0)

Pensioni: Scheda FLC CGIL cessazioni dal servizio del personale della scuola 2014
Normativa Utile
Emanata la Circolare per le domande di pensionamento: il termine fissato per la presentazione delle domande è il 7 febbraio 2014. Il MIUR con il decreto n° 1058 del 23 dicembre 2013 e la r elativa circolare applicativa ha fornito indicazioni operative per le disposizioni in materia di cessazione dal servizio per il personale della scuola con decorrenza 1° settembre 2014. Con i due atti si fissa la scadenza tassativa per la presentazione delle domande di cessazione e di mantenimento in servizio entro venerdì 7 febbraio 2014.
download documento
Flccgil.it
Postato da Filippo Laganà Lunedì, 30 dicembre 2013 07:45:00 (8094 letture)

(Leggi Tutto... | 1780 bytes aggiuntivi | Pensioni | Voto: 0)

Previdenza: Modello di diffida per il rimborso del 2,50% per indebita trattenuta sul TFR (trattamento di fine rapporto)
Normativa Utile
Solo per i colleghi (docenti e ATA) assunti in ruolo dopo il 31/12/2000.
Il modello allegato riguarda solo i colleghi (docenti e ATA) immessi in ruolo successivamente al  1° gennaio 2001, a regime TFR, e può riguardare sia il servizio  di ruolo che pre- ruolo.

lagana.filippo@email.it
Postato da Filippo Laganà Lunedì, 13 maggio 2013 04:00:00 (13899 letture)

(Leggi Tutto... | 2288 bytes aggiuntivi | Previdenza | Voto: 5)

Previdenza: Documenti necessari per ottenere la disoccupazione
Normativa Utile
modello dichiarazione TFR,
liquidazione TFR scuola, informativa disoccupazione ordinaria,
dichiarazione sostitutiva di disponibilità al lavoro,
domanda di disoccupazione ordinaria, ecc...

lagana.filippo@email.it
Postato da Filippo Laganà Domenica, 12 maggio 2013 04:00:00 (9641 letture)

(Leggi Tutto... | 4244 bytes aggiuntivi | Previdenza | Voto: 5)

Assunzioni: Bocciata dalla Corte Costituzionale l'assunzione diretta dei docenti
Normativa Utile
La norma approvata nell'aprile 2012 dalla Regione Lombardia che prevedeva, sia pur limitatamente alle supplenze annuali, l'assunzione diretta di docenti da parte delle scuole, singolarmente o in rete, è stata bocciata dalla Corte Costituzionale, dopo che la stessa era stata impugnata dal Governo con un proprio ricorso.

Cislscuola.it
Postato da Filippo Laganà Martedì, 07 maggio 2013 02:00:00 (8104 letture)

(Leggi Tutto... | 1931 bytes aggiuntivi | Assunzioni | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Rientro in servizio dei docenti dopo il 30 aprile Da fonte Cisl Scuola ( www.cislscuola.it ) chiarimenti su informazioni errate
Normativa Utile
”Facendo seguito a richieste di chiarimenti che ci sono giunte da più parti con riferimento a interpretazioni erronee pubblicate recentemente su un frequentato sito dedicato alla scuola, ribadiamo che la previsione dell’art. 37 del CCNL ricomprende nel computo dell’assenza continuativa del titolare anche i periodi di sospensione dell’attività didattica che non sono coperti da assenza formale.

lagana.filippo@email.it
Postato da Filippo Laganà Lunedì, 06 maggio 2013 00:25:00 (5397 letture)

(Leggi Tutto... | 1693 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Lavoro: INPS- Circolare n° 37. Indennità di dissocupazione
Normativa Utile
INPS- Circolare n° 37 del 14/03/2013
Postato da Daniele La Delia Lunedì, 18 marzo 2013 18:13:17 (4146 letture)

(Leggi Tutto... | 1014 bytes aggiuntivi | Lavoro | Voto: 0)

Quesiti: Quesiti: Modifica composizione cattedra Legge 170 Anno di prova Ore di programmazione
Normativa Utile
Modifica composizione cattedra
Legge 170
Anno di prova
Ore di programmazione

lagana.filippo@email.it
Postato da Filippo Laganà Venerdì, 22 febbraio 2013 07:15:00 (4285 letture)

(Leggi Tutto... | 7489 bytes aggiuntivi | Quesiti | Voto: 0)

Lavoro: QUESITI
Normativa Utile
Recupero ore non prestate sotto forma di sostituzione docenti
Prove scritte e orali e modalità di verifica
Accompagnatori viaggio d'istruzione
Vigilanza prima ora e ricreazione

lagana.filippo@email.it
Postato da Filippo Laganà Mercoledì, 20 febbraio 2013 01:00:00 (3781 letture)

(Leggi Tutto... | 10600 bytes aggiuntivi | Lavoro | Voto: 0)

Organico diritto&fatto: Riflessioni, in certi casi molto amare, sul dimensionamento delle rete scolastica siciliana
Normativa Utile
di Ninni Bonacasa CERIPNEWS www.ceripnews.it [2013-02-14//12:00] Non è ancora ufficiale, ma il Piano di dimensionamento della rete scolastica siciliana pubblicato oggi da Alessandra Turrisi su “Il Giornale di Sicilia” ( cfr. Alessandra Turrisi - “Fusione tra scuole, sì al piano definitivo” – GdS del 14-02-2013) dà uno spaccato definitivo sulle operazioni fatte bene, su quelle malfatte (spesso con il silenzio-assenso di tanti!) ed altrettante penalizzazioni clamorose di scuole solo perché qualcuno non si è mosso in tempo, oppure non ha fatto prevalere, secondo una logica vetero-democristiana, considerazione del tipo: “Intanto aiuto la scuola che mi interessa, o peggio il mio amico … e poi si vede”.
Postato da Salvatore Indelicato Giovedì, 14 febbraio 2013 14:24:53 (3572 letture)

(Leggi Tutto... | 5371 bytes aggiuntivi | Organico diritto&fatto | Voto: 0)

Leggi: Assenze: attenti alla documentazione giustificativa
Normativa Utile
Una circolare del 28/01/2013 del Mef ci fornisce l'occasione per riprendere un tema molto sentito dal personale e dalle amministrazioni: le assenze dal servizio.In particolare, ci soffermeremo sulle assenze per malattia e sulla documentazione che è necessario presentare a giustificazione dell'assenza. Nel caso di certificazioni mediche allegate dai dipendenti alle domande di concessione del benefico economico previsto in caso di malattia con ricovero è necessario che gli Uffici verifichino che queste siano conformi al dettato normativo, nel senso che la documentazione sanitaria non  deve riportare come dicitura un generico "intervento chirurgico", ma l'indicazione esatta che lo stesso sia avvenuto in regime di ricovero, day-hospital, day surgery. Infatti, solo tali ultime fattispecie sono escluse dalla ritenuta del trattamento accessorio, nonché dall'obbligo della reperibilità in sede di visita domiciliare di controllo. Quindi, da un lato è opportuno che il dipendente verifichi attentamente la correttezza della documentazione rilasciata dalla struttura sanitaria, dall'altra è necessario che anche l'ufficio che gestisce le assenze del personale effettui gli opportuni controlli. Nel caso in cui la documentazione non rispetti il dettato normativo, l'assenza dovrà essere trattata come malattia "ordinaria", soggetta quindi alla decurtazione del trattamento economico accessorio.
da www.sinergiediscuola.it
Postato da Daniele La Delia Sabato, 02 febbraio 2013 12:43:20 (3638 letture)

(Leggi Tutto... | 5943 bytes aggiuntivi | Leggi | Voto: 5)

Decreti: Prospetto importi corrisposti dal M.I.U.R. per l'annualità 2012 ai Comuni per il pagamento della tassa relativa al servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi e urbani
Normativa Utile

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per la programmazione e la gestione ministeriale delle risorse umane, finanziarie e strumentali
Direzione generale per la politica finanziaria e per il bilancio
Uff. 7 

Premesso che l’art. 33 bis del decreto legge n. 248 del 2007, convertito nella L.n. 31/08 prevede che per lo svolgimento del servizio di raccolta dei rifiuti delle istituzioni scolastiche statali, il Ministero dell’Istruzione provvede...

IL DIRETTORE GENERALE
F.To Marco Ugo Filisetti

Postato da Andrea Oliva Lunedì, 10 dicembre 2012 11:33:22 (2819 letture)

(Leggi Tutto... | 6433 bytes aggiuntivi | Decreti | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Voto unico negli scrutini intermedi: la foglia di fico dell’autonomia. Una breve nota sulla circolare 89/2012
Normativa Utile
Dal sito www.adiscuola.it La C.M. 89 emanata il 18 ottobre 2012 prevede, per gli istituti scolastici del 2° ciclo, “l’opportunità di deliberare che negli scrutini intermedi delle classi prime, seconde e terze la valutazione dei risultati raggiunti sia formulata, in ciascuna disciplina, mediante un voto unico, come nello scrutinio finale”.
Il MIUR ripropone ancora una volta il tormentone delle modalità di espressione della valutazione, senza giungere a una conclusione univoca sul territorio nazionale, poichè, come ci viene ripetuto da anni, “la materia dovrà essere oggetto di disciplina in sede di revisione del Regolamento sulla valutazione degli alunni (D.P.R. n. 122 del 22 giugno 2009)”.
Postato da Salvatore Indelicato Martedì, 20 novembre 2012 17:31:22 (2792 letture)

(Leggi Tutto... | 4259 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 3)

Retribuzioni: Servizi amministrativi open source per le scuole offerti dal DSGA Arena Nicola www.arenanicola.com
Normativa Utile
Tesoreria Unica e modello F24 EP       
Affidamento del servizio di cassa   nuovo file 16/11/2012
Registro Conto Corrente Postale e Bollettini
Progetto TFR                    aggiornato per l’a.s. 2012/13
Ferie DPT a.s. 2011/12
venerdì 16 novembre 2012
Postato da Salvatore Indelicato Venerdì, 16 novembre 2012 21:35:50 (5826 letture)

(Leggi Tutto... | 11095 bytes aggiuntivi | Retribuzioni | Voto: 0)

Leggi: Scuole paritarie: effettivo il finanziamento dei 223 milioni assegnati dalla legge di stabilità per il 2013
Normativa Utile
Fondi alle scuole paritarie: tra gli emendamenti approvati nella notte dalla Commissione Bilancio della Camera vi è anche quello che rende effettivo il finanziamento dei 223 milioni assegnati dalla legge di stabilità per il 2013 ed evita così il rischio che il 40% dei bambini dai 3 ai 6 anni il prossimo anno rimanga a casa. "Nei giorni scorsi - spiega l'on. Simonetta Rubinato (Pd) presentatrice di una proposta emendativa sul tema - avevo denunciato con forza in Commissione che per come era scritto il comma 17 dell'art. 8 le somme stanziate non erano utilizzabili mettendo a rischio la continuità del servizio pubblico erogato dalle scuole paritarie. Supportata dal parere del Servizio Studi della Camera e dal sostegno bipartisan dei colleghi che si sono uniti alla mia battaglia, avevo ottenuto l'impegno del sottosegretario Gianfranco Polillo a trovare una soluzione alternativa".
Postato da Salvatore Indelicato Venerdì, 16 novembre 2012 21:16:16 (3170 letture)

(Leggi Tutto... | 10147 bytes aggiuntivi | Leggi | Voto: 0)

Leggi: La fruizione delle ferie nei periodi di sospensione delle lezioni nel corso dell’anno scolastico non è obbligatoria
Normativa Utile
La CISL SCUOLA ha inviato il 31 ottobre ai Dirigenti Scolastici di Catania e provincia la seguente nota a seguito di numerose segnalazioni dei docenti precari.
 
 
 
Giuseppe Denaro
Segretario Generale CISL Scuola - Catania)
Postato da Andrea Oliva Lunedì, 05 novembre 2012 16:09:58 (6901 letture)

(Leggi Tutto... | 6920 bytes aggiuntivi | Leggi | Voto: 5)

Decreti: Tutte le misure di riduzioni di spesa del DDL Stabilità del Ministero dell’istruzione, per come risultano dal dossier della Camera dei Deputati
Normativa Utile
Camera dei deputati  XVI LEGISLATURA. Documentazione per l’esame di Progetti di legge.
Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilità 2013)  A.C. 5534-bis. Schede di lettura e profili finanziari.
Articolo 3, comma 29(Riduzioni di spesa del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca)
29. Concorrono al raggiungimento degli obiettivi di riduzione della spesa del Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca le disposizioni di cui ai commi da 30 a 48.
Postato da Salvatore Indelicato Sabato, 27 ottobre 2012 17:13:25 (2624 letture)

(Leggi Tutto... | 87831 bytes aggiuntivi | Decreti | Voto: 0)

Leggi: Ricostruzione di carriera per il personale di ruolo: per la Corte Europea, gli anni di precariato vanno valutati per intero
Normativa Utile
La clamorosa sentenza n. 314 del 18 ottobre 2012 fa chiarezza dopo il rinvio del Consiglio di Stato. Marcello Pacifico, presidente Anief e delegato Confedir alla Scuola e alte professionalità, spiega che “non esistono ragioni oggettive per non valutare per intero gli anni di precariato (superiori al quarto) svolti dal personale della scuola assunto dopo l’emanazione della direttiva comunitaria 1999/70/CE”.
“La Suprema Corte europea – continua Pacifico - ricorda come il giudice nazionale debba valutare se le mansioni svolte da precario siano state diverse da quelle svolte da neo-assunto, e soltanto in caso di obiettiva diversità della funzione svolta apprezzare la diversa normativa introdotta dal legislatore. In caso contrario, il dipendente assunto in ruolo ancorché attraverso procedure non concorsuali deve avere riconosciuto per intero il servizio pregresso ai fini della progressione di carriera e della pensione”. Il caso calza a pennello per il personale della scuola dove la norma interna (la legge 576/1970, il D.P.R. 399/88, il D.Lgs. 297/94) recepita nei contratti collettivi di lavoro ancora vigenti anche se scaduti (CCNL 2006-2009) senza alcuna protesta o indicazione o denuncia dei sindacati rappresentativi, riconosce per intero soltanto i primi quattro anni di precariato, mentre i restanti vengono valutati per 1/3 ai fini economici e per 2/3 ai fini giuridici.
Postato da Salvatore Indelicato Venerdì, 19 ottobre 2012 20:43:32 (2793 letture)

(Leggi Tutto... | 10746 bytes aggiuntivi | Leggi | Voto: 0)

Didattica: Contenzioso riguardante gli esiti degli scrutini finali e degli esami di Stato. Una nota esplicativa dell’USR Umbria
Normativa Utile
A seguito di richieste di intervento per le vie brevi e di esposti ricevuti da parte di genitori di alunni, i quali intendono ricorrere avverso le decisioni adottate dagli organi della scuola preposti alle valutazioni (Consigli di classe e Commissioni d’esame), si ritiene opportuno chiarire quanto segue.
I provvedimenti adottati dagli organi collegiali della scuola e dalle commissioni d’esame, riguardanti le valutazioni degli alunni sono atti definitivi e pertanto impugnabili in via giurisdizionale alternativamente al TAR entro il termine di 60 gg. dalla pubblicazione all’Albo delle istituzioni scolastiche dei risultati degli scrutini e degli esami, ovvero con ricorso straordinario al Presidente della repubblica entro 120 giorni.
Il ricorso gerarchico, seppure previsto, in via generale, dalla legge, per tutti gli atti amministrativi definitivi, nello specifico caso non appare esperibile, in considerazione del fatto che l’Ufficio Scolastico non è superiore gerarchico né delle Istituzioni scolastiche autonome, né delle commissioni di esame.
Postato da Salvatore Indelicato Sabato, 30 giugno 2012 14:25:00 (3378 letture)

(Leggi Tutto... | 7671 bytes aggiuntivi | Didattica | Voto: 0)

Previdenza: Indicazioni operative in materia pensionistica, pagamento dei trattamenti di fine servizio e di fine rapporto del personale ex INPDAP
Normativa Utile

Abbiamo raccolto in un unico testo coordinato le ultime disposizioni emanate dall’INPS che riguardano gli adempimenti pensionistici riguardanti il personale della scuola prima appartenente alla gestione INPDAP.
Si tratta degli effetti pensionistici connessi al collocamento a riposo per raggiunti limiti di età (limite ordinamentale); delle      Cessazioni dal servizio a partire dal 1° gennaio 2012 con una anzianità contributiva superiore a 40 anni; dei Termini di pagamento dei Tfs e dei Tfr per rapporti di lavoro con cessazione a partire dal 13/08/2011 dei Trattamento di quiescenza del personale del comparto scuola e delle Cessazioni dal 1° settembre 2012 - trasmissione dei dati necessari alla determinazione ed al pagamento delle pensioni attraverso flusso informatico.

Postato da Salvatore Indelicato Sabato, 26 maggio 2012 13:43:35 (3418 letture)

(Leggi Tutto... | 26543 bytes aggiuntivi | Previdenza | Voto: 0)

Retribuzioni: MODELLO 730/2012 - Software di compilazione e procedura di controllo sul suo sito www.agenziaentrate.gov.it
Normativa Utile

L'Agenzia delle Entrate in data 21/05/2012 ha pubblicato sul suo sito www.agenziaentrate.gov.it   il software di compilazione e la procedura di controllo del Mod.730/2012.
Procedura di controllo modello 730/2012 Versione software: 1.0.0 del 21/05/2012  Verifica firma software
Le procedure di controllo consentono di evidenziare, mediante appositi messaggi di errore, le anomalie o incongruenze riscontrate tra i dati contenuti nel modello di dichiarazione e nei relativi allegati e le indicazioni fornite dalle specifiche tecniche e dalla circolare dei controlli.

Postato da Salvatore Indelicato Martedì, 22 maggio 2012 15:13:27 (3715 letture)

(Leggi Tutto... | 7472 bytes aggiuntivi | Retribuzioni | Voto: 0)

Decreti: Le nuove classi di concorso in vigore dal 1° settembre 2013.
Normativa Utile
Dal sito del Sindacato Scuola Atena http://www.scuolathena.it/athena/index.php
Il sindacato Scuola Athena ha pubblicato  sul proprio sito lo schema di regolamento delle classi di concorso che saranno in vigore dal primo settembre 2013.
Lo riportiamo con l’avvertenza che si tratta di un documento non ufficiale e molto probabilmente ancora da rifinire e precisare per come avviene con tutte le bozze.
Postato da Salvatore Indelicato Mercoledì, 16 maggio 2012 18:34:31 (8183 letture)

(Leggi Tutto... | 1132 bytes aggiuntivi | Decreti | Voto: 0)

Organico diritto&fatto: Determinazione delle dotazioni organiche provinciali della Sicilia del personale docente per l’anno scolastico 2012/13
Normativa Utile
 La determinazione e l’assegnazione delle dotazioni organiche del personale docente costituiscono adempimento preliminare di fondamentale importanza rispetto alla gestione delle operazioni e delle fasi relative alla mobilità, alle utilizzazioni e alle assunzioni del personale scolastico e, più in generale, rispetto al puntuale e ordinato inizio dell’anno scolastico. 27-04-2012
Postato da Redazione Mercoledì, 02 maggio 2012 17:42:08 (5454 letture)

(Leggi Tutto... | 9720 bytes aggiuntivi | Organico diritto&fatto | Voto: 0)

Didattica: “Nuova sentenza della Cassazione sull’attività alternativa all’IRC”
Normativa Utile
E’ la n.4.961. Questa volta la Corte è intervenuta sull’attività alternativa che uno studente può scegliere se non si avvale dell’IRC, riconoscendola ai fini pensionistici e di ricostruzione di carriera per una docente che, prima di diventare di ruolo, ha insegnato proprio in quell’ambito.
www.anief.org
Postato da Antonia Vetro Domenica, 01 aprile 2012 05:43:58 (2606 letture)

(Leggi Tutto... | 1906 bytes aggiuntivi | Didattica | Voto: 0)

Pensioni: Pensionamenti: tutti a casa! - Emanata la circolare della F.P.
Normativa Utile
Dopo una serie di bozze che hanno navigato via mail e internet è stata emanata la circolare n. 2 dell’8 marzo 2012 del Ministro per la pubblica amministrazione e la semplificazione, Filippo Patroni Griffi. Tra i tanti contenuti relativi ai limiti di età per la permanenza in servizio, al trattenimento in servizio e alla risoluzione unilaterale del rapporto di lavoro, agli esoneri, al periodo transitorio, ecc. di rilievo la parte relativa ai cosiddetti “pensionamenti coatti” che vanno disposti, secondo Patroni Griffi, dalle amministrazioni nei confronti dei lavoratori che abbiano maturato i requisiti di età o di servizio o la quota 96 entro il 31 dicembre 2011.

Filippo Laganà
lagana.filippo@email.it
Postato da Filippo Laganà Martedì, 13 marzo 2012 12:39:00 (4710 letture)

(Leggi Tutto... | 5557 bytes aggiuntivi | Pensioni | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Una scuola può fare causa al MIUR…e vincere!
Normativa Utile
Recentemente, il Tar dell’Abruzzo, con la Sentenza 641/2011, ha stabilito che una istituzione scolastica può chiamare in giudizio il Miur, inteso come Amministrazione centrale o periferica; non solo: il Tribunale ha dato ragione alla scuola! La sentenza è molto importante non tanto per l’oggetto della causa, molto limitato e circoscritto, quanto per i principi giuridici affermati dal Tribunale, che naturalmente hanno valenza generale. Partiamo nell'analisi da due pregiudiziali sollevate in giudizio dal Miur, pregiudiziali che investono appunto due questioni di principio: ....

Pietro Perziani
info@governarelascuola.it
Postato da Redazione Lunedì, 27 febbraio 2012 15:28:37 (3036 letture)

(Leggi Tutto... | 7620 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Utilizzazione e Assegnazione: Orario di lavoro, di servizio, di disponibilità; ferie natalizie, pasquali, estive e bianche dei docenti
Normativa Utile
Preside Salvatore Indelicato In tempi di crisi e di ristrutturazione dei servizi pubblici, con tagli di retribuzione ai manager e ai dirigenti pubblici e privati super pagati, con la Grecia che brucia e con il pericolo incombente di default anche per il Bel Paese, ritorna di prepotenza alla ribalta la modalità con cui viene svolto ed espletato il servizio pubblico essenziale di istruzione e formazione.
L’occasione ci è data da un progetto didattico di flessibilità presentato al dirigente dell’USR Lombardia, dott. Colosio, e al Ministro Profumo e ai due sottosegretari del ministro, dal preside dell’IC S “ Erasmo da Rotterdam di Cisliano, il prof. Luciano Giorgi; progetto che è stato dunque posto all’attenzione dei massimi vertici sia del MIUR sia dell’USR Lombardia ma che, appena illustrato al collegio dei docenti, ha trovato l’ostracismo della CGIL Lombarda, e manco a dirlo una scatenata campagna di stampa mediatica tendente a osteggiare quella che invece questa volta risulta essere una questione seria e giuridicamente fondata.

Salvatore Indelicato
s.indelicato@tin.it
Postato da Redazione Giovedì, 23 febbraio 2012 17:55:09 (4578 letture)

(Leggi Tutto... | 12592 bytes aggiuntivi | Utilizzazione e Assegnazione | Voto: 1.66)

Dirigenti Scolastici: Eliminata una delle più odiose molestie burocratiche a carico dei dirigenti scolastici, l’obbligo di redazione del DPS, Documento Programmatico sulla Sicurezza
Normativa Utile
Il Decreto Legge 9 febbraio 2012, n. 5, recante disposizioni urgenti in materia di semplificazione e di sviluppo (GU n. 33 del 9-2-2012 - Suppl. Ordinario n.27), all’articolo 45 sopprime le disposizioni del Codice privacy (Dlgs 196/2003) che prevedevano l’obbligo di redazione , tenuta e aggiornamento del Documento Programmatico sulla sicurezza.
Non è purtroppo né l’unico né il più importante tra tutte le molestie e tra tutti gli innumerevoli lacci e lacciuoli che rendono il lavoro del dirigente scolastico pieno di insidie e rischi di cui risponde ma di cui non ha responsabilità diretta ma derivata dalle inefficienze degli altri.
Postato da Redazione Domenica, 12 febbraio 2012 11:18:43 (3456 letture)

(Leggi Tutto... | 2426 bytes aggiuntivi | Dirigenti Scolastici | Voto: 5)

Dirigenti Scolastici: Fondo regionale per la retribuzione di posizione e di risultato dei dirigenti scolastici della Lombardia
Normativa Utile
Dal sito www.governarelascuola.it di Pietro Perziani 
Abbiamo dato notizia che il Miur ha determinato l’ammontare del Fondo Nazionale e lo ha suddiviso tra le diverse regioni; rimandiamo all’articolo per una visione d’insieme delle problematiche legate alla contrattazione regionale negli ultimi anni, oggi vogliamo prendere in esame il primo dei Contratti Regionali sottoscritto per l’a.s. 2011/2012, quello della Lombardia.
In premessa, va detto che non era possibile aumentare gli importi della retribuzione di posizione per il blocco delle retribuzioni stabilito dalla legge 122/2010, mentre era possibile aumentare la retribuzione di risultato, come chiarito dalla Circolare MEF/RGS n. 12/2011 per la verità.
Postato da Redazione Venerdì, 10 febbraio 2012 19:40:31 (2844 letture)

(Leggi Tutto... | 12337 bytes aggiuntivi | Dirigenti Scolastici | Voto: 0)

Riforma: Dimensionamento della rete scolastica. Il quadro di riferimento normativo
Normativa Utile

La recente legge di stabilità n.183 dello scorso  12/11/2011 è destinata a riscrivere la geografia territoriale delle istituzioni scolastiche nazionali, peraltro già fortemente colpite dal decreto-legge 98 del 06/07/2011 ,convertito con modificazioni dalla legge n. 111 del 15/07/2011,  emanato dal Governo in ossequio al principio statuito nell’art.64 della legge 133/2008, che prevede l’adozione di misure finanziarie compensative qualora si registri  uno scostamento significativo rispetto agli obiettivi di risparmio fissati dalle leggi  di finanza pubblica.

Preside Salvatore Indelicato
Vice Pres Naz Dirpresidi

Postato da Redazione Lunedì, 06 febbraio 2012 09:10:28 (2931 letture)

(Leggi Tutto... | 11640 bytes aggiuntivi | Riforma | Voto: 0)

Diversamente abili: Le misure per la scuola incluse nel decreto Monti sulle semplificazioni
Normativa Utile
Finalmente disponibili i testi definitivi del decreto Monti sulle semplificazioni legislative che avevavo subito numerosi rimaneggiamenti e revisioni prima del varo definitivo nell'ultima riunione del Consiglio dei Ministri.
Restano: gli art. 50 sull'attuazione dell'autonomia scolastica; l'art. 51 sul sistema di valutazione; l'art. 52 sugli Istituti Tecnici Superiori; l'art. 53 sull'edilizia scolastica. Le misure attuative sono rimandate però a successivi decreti ministeriali e pertanto non di immediata applicazione. La partita viene quindi rinviata ai tavoli di concertazione istituzionale. Pubblichiamo gli articoli di interesse per la scuola
Postato da Redazione Domenica, 05 febbraio 2012 20:42:37 (3145 letture)

(Leggi Tutto... | 16152 bytes aggiuntivi | Diversamente abili | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Il programma annuale 2012; alcune criticita’
Normativa Utile
di Pietro Perziani (Gennaio 2012) dal sito www.governarelascuola.it  Il Miur, con molto ritardo, ha emanato le istruzioni operative per la predisposizione del Programma Annuale 2012, tramite la nota MIUR.AOODGPFB.REGISTRO UFFICIALE.0009353.22-12-2011. Non intendiamo entrare nei particolari e tanto meno nelle tecnicalità, ci concentriamo su tre questioni.
Postato da Redazione Domenica, 05 febbraio 2012 12:24:55 (3455 letture)

(Leggi Tutto... | 10680 bytes aggiuntivi | Programmi Ministeriali | Voto: 0)

Dirigenti Scolastici: Concorso dirigenti scolastici; la competenza sulle decisioni cautelari è solo del TAR Lazio
Normativa Utile
Continuano i pronunciamenti dei TAR decentrati erroneamente aditi dai ricorrenti per ottenere un provvedimento provvisorio per l’accesso alle prove scritte del concorso a dirigente scolastico in quanto l’unico TAR competente resta il TAR Lazio essendo la procedura di carattere nazionale e quindi riferita al MIUR di Roma.
Molti legali dei ricorrenti avevano però interpretato come esperibile in procedimento presso la sede di servizio dei ricorrenti e quindi si erano rivolti ai vari TAR decentrati.
Postato da Redazione Domenica, 05 febbraio 2012 11:48:18 (2872 letture)

(Leggi Tutto... | 3707 bytes aggiuntivi | Dirigenti Scolastici | Voto: 0)

Esame di Stato: Esami di Stato a.s. 2011/2012: formazione commissioni, modelli e scadenze
Normativa Utile
Con la tanto attesa C.M. n. 15 del 31 gennaio 2012 il Miur ha fornito indicazioni relativamente alla formazione delle commissioni degli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio d'istruzione secondaria di secondo grado. Alla circolare sono anche allegati tutti i modelli utili e lo scadenziario delle operazioni.
Come già anticipato con precedenti comunicazioni, è confermata la nuova modalità di trasmissione delle schede di partecipazione: a partire dai prossimi esami, infatti, i modelli ES-1, presentati dai dirigenti scolastici e dai docenti aspiranti alla nomina nelle commissioni, dovranno essere inviate esclusivamente attraverso una nuova Istanza On Line Polis nel periodo compreso tra il 15/02/2012 e il 9/03/2012 (ore 18). Pertanto, il personale scolastico non dovrà più trasmettere il modello in modalità cartacea. (di Lara La Gatta da LaTecnicaDellaScuola)
Postato da Redazione Mercoledì, 01 febbraio 2012 07:36:35 (6054 letture)

(Leggi Tutto... | 4759 bytes aggiuntivi | Esame di Stato | Voto: 0)

Decreti: Ecco il pacchetto di provvedimenti riguardanti la scuola inclusi nella bozza di decreto Monti sulle semplificazioni
Normativa Utile
Pubblichiamo la bozza che gira negli ambienti interessati del decreto sulle semplificazioni che sarà varato dal Consiglio dei Ministri di venerdì 27 gennaio 2012.
Si tratta degli art. 54 Sull’autonomia responsabile, Art. 55 – (Potenziamento del sistema nazionale di valutazione Art. 56 – (Reti territoriali di scuole) Art. 57 – (Convitti nazionali)
Art. 58 – (Misure di semplificazione e promozione dell’istruzione tecnico-professionalee degli istituti tecnici superiori (ITS)) Art. 59 – (Budget dell’autonomia responsabile) Art. 60 – (Modernizzazione del patrimonio immobiliare scolastico).
Si tratta di un pacchetto di provvedimenti molto importante che va nella direzione di incidere e potenziare l’autonomia scolastica e il meccanismo di erogazione delle risorse e di enfatizzare il meccanismo inceppato sulla valutazione.
In attesa di vedere confermate queste che potrebbero essere indiscrezioni ci riserviamo un più puntuale commento dopo il varo del provvedimento da parte del governo Monti
Pacchetto di provvedimenti sulla scuola incluso nel decreto sulle semplificazioni:

redazione@aetnanet.org
Postato da Redazione Giovedì, 26 gennaio 2012 19:12:37 (2944 letture)

(Leggi Tutto... | 23050 bytes aggiuntivi | Decreti | Voto: 0)

Contratto: Contratto Collettivo Integrativo Regionale concernente i criteri per la fruizione dei permessi allo studio del personale della scuola per il quadriennio 2012-2015
Normativa Utile
Contratto Collettivo Integrativo Regionale
concernente i criteri per la fruizione dei permessi allo studio del personale della scuola per il quadriennio 2012-2015
(art. 4, comma 4, del C.C.N.L. 2006/2009)
L’anno 2012, il giorno 24 del mese di gennaio, in Palermo presso la sede dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia – Direzione Generale, in sede di contrattazione decentrata regionale,
VISTO  il D.L.vo n. 165 del 30/03/2001 e successive modificazioni ed integrazioni;
VISTO  l’art.3 del D.P.R. 395/88;
VISTO  il D.L.vo n. 150 del 27/09/2009;
VISTO  il C.C.N.L. del comparto del personale della scuola sottoscritto in data 29 novembre 2007;
VISTO  il C.C.I.R. sottoscritto in data 21/12/2011 concernente i criteri per la fruizione dei permessi
            allo studio del personale della scuola per il quadriennio 2012/2015;
CONSIDERATA l’esigenza di chiarire le modalità di certificazione relativa alla frequenza dei corsi al              fine di assicurare una disciplina omogenea per le diverse tipologie di corsi, anche alla luce     delle indicazioni fornite, al riguardo, dalla circolare del luglio 2011 dell’A.R.A.N.
tra la delegazione di parte pubblica per la negoziazione decentrata a livello regionale
e
i rappresentanti delle organizzazioni sindacali firmatarie del CCNL
SI STIPULA QUANTO SEGUE
Postato da Redazione Mercoledì, 25 gennaio 2012 15:56:13 (2883 letture)

(Leggi Tutto... | 7906 bytes aggiuntivi | Contratto | Voto: 0)

Leggi: Tribunale di Modica: il dipendente in distacco sindacale totale non è incompatibile con il ruolo di componente eletto della R.S.U. della scuola.
Normativa Utile
L’esclusione del candidato deve necessariamente precedere la votazione, non solo in quanto ciò viene previsto dalla normativa in materia, ma anche per l’evidente ragione che, diversamente opinando, si finisce, come è accaduto nel caso, di specie, per falsare irrimediabilmente lo stesso congegno elettorale, e per stravolgere la volontà dei titolari dell’elettorato attivo.
L’esercizio dell’elettorato passivo, viene riconnesso esclusivamente all’esistenza del rapporto organico con l’Ente, rapporto che deve essere a tempo indeterminato (sia pure anche parziale).
Tanto si ricava anche dal tenore dell’art. 141 del CCNL, a mente del quale “il periodo trascorso dal personale della scuola (…) in posizione di distacco, esonero, aspettativa sindacale, utilizzazione fuori ruolo, con retribuzione a carico del MIUR, è valido a tutti gli effetti come servizio di istituto nella scuola”.
http://www.dirittoscolastico.it/tribunale-di-modica-sentenza-n-235-del-30-11-10/ (per leggere le sentenze)

redazione@aetnanet.org
Postato da Redazione Lunedì, 23 gennaio 2012 08:56:47 (3452 letture)

(Leggi Tutto... | 2622 bytes aggiuntivi | Leggi | Voto: 0)

Retribuzioni: Esonero tasse scolastiche a.s. 2012/13. Determinati i limiti massimi di reddito ai fini dell’esenzione dal pagamento delle tasse per l'anno scolastico 2012/13.
Normativa Utile
Con circolare 19 gennaio 2012 n. 7 il Miur comunica che i limiti massimi di reddito, rivalutati in base al tasso d'inflazione programmato per il 2012 (pari all’1,5 %) ai fini dell'esenzione dalle tasse scolastiche per l'anno scolastico 2012/2013 sono indicati nel seguente prospetto in euro: (da Tecnodid)

redazione@aetnanet.org
Postato da Redazione Venerdì, 20 gennaio 2012 19:48:29 (3203 letture)

(Leggi Tutto... | 10120 bytes aggiuntivi | Retribuzioni | Voto: 0)

Leggi: Supplenti senza più certificati. La riforma Brunetta cambia i rapporti dell'amministrazione con dipendenti e studenti
Normativa Utile
“Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi», è la nuova formula da indicare sui certificati rilasciati dalle amministrazioni pubbliche, scuole comprese. Introdotta con decorrenza 1° gennaio 2012 con la legge di stabilità di quest'anno (l. n. 183/2011, art. 15), essa è richiamata dal nuovo ministro Filippo Patroni Griffi, successore di Renato Brunetta al dicastero della pubblica amministrazione e della semplificazione, in una direttiva da poco emanata, la n. 14 del 2011. (di Mario D'Adamo da  ItaliaOggi)

redazione@aetnanet.org
Postato da Redazione Martedì, 17 gennaio 2012 12:00:00 (3001 letture)

(Leggi Tutto... | 4738 bytes aggiuntivi | Leggi | Voto: 0)

Dirigenti Scolastici: Il dirigente scolastico è assente. Ma nessuno lo può sostituire
Normativa Utile
Le istruzioni ministeriali sulla formazione del programma annuale 2012, diramate il 22 dicembre scorso, non risolvono una delle questioni ripetutamente poste, quella del compenso ai docenti che sostituiscono il dirigente scolastico nei periodi in cui questi è assente o che ne svolgono le funzioni nelle sedi prive di titolare.
Anzi, la risolvono negativamente, giacché ribadiscono, argomentandolo, il concetto, già sinteticamente espresso l'anno scorso, secondo cui ai docenti non potrebbero essere conferite funzioni superiori (la sostituzione dei presidi) se non nei casi di posti di dirigente vacanti o di assenze con diritto alla conservazione del posto, ferie escluse (art. 52, secondo comma, del decreto legislativo n. 165 del 2001). (da ItaliaOggi di Mario D'Adamo)

redazione@aetnanet.org
Postato da Redazione Martedì, 17 gennaio 2012 10:30:00 (2634 letture)

(Leggi Tutto... | 5073 bytes aggiuntivi | Dirigenti Scolastici | Voto: 0)

Iscrizioni: Iscrizioni scuole online 2012-2013 su Internet: come funziona
Normativa Utile
Il ministero dell’Istruzione introduce la possibilità di iscrizione online alle scuole. Dopo la conclusione della procedura, il genitore riceve un SMS sul cellulare o un messaggio di posta elettronica.
Da quest’anno sarà possibile iscrivere i figli a scuola stando seduti davanti al computer di casa. La novità è attiva dal 12 gennaio. I passaggi da seguire sono pochi. Per prima cosa occorre accedere alla homepage del ministero dell’Istruzione, quindi selezionare l’icona “Scuola in chiaro” e poi effettuare la ricerca dell’istituto interessato. Successivamente scaricare, stampare e compilare il modello di iscrizione e avviare la procedura selezionando il pulsante “Iscrizioni online”.
http://www.webmasterpoint.org/news/iscrizioni-scuole-online-2012-2013-su-internet-come-funziona_p45131.html

redazione@aetnanet.org
Postato da Redazione Lunedì, 16 gennaio 2012 11:18:30 (2973 letture)

(Leggi Tutto... | 3639 bytes aggiuntivi | Iscrizioni | Voto: 0)

Riforma: Dal 12 gennaio arriva la carta d'identità online delle singole scuole
Normativa Utile
Dal 12 gennaio sul sito del ministero dell'Istruzione sarà disponibile la 'Carta d'Identità' delle singole scuole.
Schede sintetiche in cui verranno indicate le principali caratteristiche di ogni istituto. Dal numero dei docenti, di ruolo e non, al numero delle classi e degli studenti, la presenza e il numero di laboratori, palestre, pc, lavagne interattive multimediali, e ogni altra informazione per rendere la scelta della scuola da parte di genitori e studenti "più consapevole".
Annunciato del ministro Profumo all'indomani del suo insediamento, il progetto la "Scuola in chiaro" è ai nastri di partenza. (da http://tg24.sky.it)

redazione@aetnanet.org
Postato da Redazione Lunedì, 02 gennaio 2012 19:18:53 (2474 letture)

(Leggi Tutto... | 2882 bytes aggiuntivi | Riforma | Voto: 0)

Giuridico-economiche: Dal 12 gennaio sarà attivo sul sito del Miur il servizio che mette a disposizione on-line le informazioni relative a tutte le scuole italiane di ogni ordine e grado.
Normativa Utile
Con circolare 27 dicembre 2011 n. 108 il Miur ha annunciato la nascita del progetto “Scuola in chiaro”, che mette a disposizione le informazioni relative a tutte le scuole italiane di ogni ordine e grado.
Il servizio attivato sul sito del Miur dal 12 gennaio fornirà tutte le informazioni possedute dal sistema informativo e consentirà ad ogni Istituzione scolastica di pubblicare le proprie secondo un indice ed un format comune.
La base informativa che è stata necessaria per la realizzazione iniziale della “Scuola in chiaro” è costituita, infatti, da dati già presenti presso il Ministero. Ogni scuola, a partire dal 4 gennaio, potrà procedere ad integrare il servizio pubblicando, attraverso una funzione presente sul portale SIDI, tutti i dati posseduti. Dal 12 gennaio sulla homepage del sito del verrà messa a disposizione un’applicazione che consentirà di ricercare e localizzare le scuole su una mappa utilizzando numerosi criteri di ricerca. (da Tecnodid)

redazione@aetrnanet.org
Postato da Redazione Lunedì, 02 gennaio 2012 15:41:52 (2300 letture)

(Leggi Tutto... | 2747 bytes aggiuntivi | Giuridico-economiche | Voto: 0)

Giuridico-economiche: Nuove regole per certificati e documenti
Normativa Utile
Entrano in vigore oggi 1° gennaio alcune importanti modifiche in materia di certificazione introdotte dall’articolo 15 della legge 183 del 12 novembre scorso (la cosiddetta “legge di stabilità 2012”).
E, proprio nel momento in cui prendono avvio le iscrizioni degli alunni per il 2012/2013, è bene che le scuole ne tengano conto.
La legge, infatti, stabilisce un nuovo principio: “ Le certificazioni rilasciate dalla pubblica amministrazione in ordine a stati, qualità personali e fatti sono valide e utilizzabili solo nei rapporti tra privati. Nei rapporti con gli organi della pubblica amministrazione e i gestori di pubblici servizi i certificati e gli atti di notorietà sono sempre sostituiti dalle dichiarazioni di cui agli articoli 46 e 47 [del DPR n. 445/200, ndr]” . (di R.P. da LaTecnicaDellaScuola)

 redazione@aetnanet.org
Postato da Redazione Lunedì, 02 gennaio 2012 15:37:26 (2818 letture)

(Leggi Tutto... | 3684 bytes aggiuntivi | Giuridico-economiche | Voto: 0)

Leggi: Dipartimento della Funzione Pubblica – Direttiva n° 14 del 22/12/2011
Normativa Utile
Adempimenti urgenti per l’applicazione delle nuove disposizioni in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive di cui all’articolo 15, della legge 12 novembre 2011, n. 183
redazione@aetnanet.org
Postato da Daniele La Delia Mercoledì, 28 dicembre 2011 09:06:13 (8278 letture)

(Leggi Tutto... | 888 bytes aggiuntivi | Leggi | Voto: 5)

Lavoro: C’è crisi, cancellata la causa di servizio. Niente più equo indennizzo, spese di degenza e pensione privilegiata al personale che si fa male
Normativa Utile
I docenti e i lavoratori appartenenti al personale Ata (ausiliari, tecnici e amministrativi) non potranno più fare affidamento su particolari tutele se incorreranno in un infortunio a causa del servizio. L’articolo 6 del decreto Monti (decreto legge 201/2011), infatti, ha cancellato con un colpo di spugna gli istituti dell’accertamento della causa di servizio, del rimborso delle spese di degenza per causa di servizio, dell’equo indennizzo e della pensione privilegiata. É prevista, però, una disciplina transitoria che fa salvi i procedimenti in corso.
Ugualmente salvi i diritti degli infortunati per i quali, al 6 dicembre 2011, data di entrata in vigore del decreto Monti, non siano ancora scaduti i termini per la presentazione della domanda. (http://comitatoscuolapubblica.wordpress.com/-di Antimo Di Geronimo da Italia Oggi)
Postato da Pasquale Almirante Venerdì, 16 dicembre 2011 06:57:11 (3331 letture)

(Leggi Tutto... | 5527 bytes aggiuntivi | Lavoro | Voto: 0)

Strumenti didattici: Finanziamenti fornitura libri di testo
Normativa Utile
Col decreto del direttore generale del 14 dicembre 2011, il Miur ha diramato le tabelle di ripartizione tra le regioni e province autonome di Trento e Bolzano, per l’a. s. 2011/2012, dei finanziamenti per la fornitura dei libri di testo in favore degli alunni meno abbienti delle scuole dell’obbligo e secondarie superiori.
Si tratta di 103 milioni di euro distribuiti tra gli alunni meno abbienti della scuola secondaria superiore e gli alunni che adempiono all'obbligo scolastico su una stima della base percentuale delle famiglie con reddito disponibile netto (inclusi i fitti figurativi) inferiore a euro 15.494,71. (da La tecnicaDellaScuola)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Giovedì, 15 dicembre 2011 07:27:20 (2471 letture)

(Leggi Tutto... | 1682 bytes aggiuntivi | Strumenti didattici | Voto: 0)

Precariato: Un maxi-risarcimento ai docenti precari, da Bologna buone notizie per gli insegnanti
Normativa Utile
Stop alle discriminazioni tra lavoratori nella scuola pubblica, ma attenti alla prossima scadenza dei termini. Con una sentenza shock il Tribunale di Bologna ha risarcito con un milione di euro una trentina di insegnanti precari che nella primavera scorsa s'erano rivolti al giudice per chiedere l'applicazione della normativa comunitaria. Patrocinati dal sindacato Gilda Unams, i docenti non hanno ottenuto la richiesta conversione per via giudiziale del rapporto a tempo indeterminato, come invece alcuni altri giudici del lavoro italiani avevano accordato ad altri ricorrenti, sia pure in primo grado, ma hanno conseguito una vittoria importante sia sul piano economico (risarcimento dei danni e adeguamento della carriera e dello stipendio futuro) sia su quello simbolico e strategico. Infatti, grazie a un fiume in piena di sentenze provenienti da diverse città italiane, sta passando il principio che l'abuso di contratti a termine è illegale anche a scuola, dove docenti e non docenti si vedono rinnovare il contratto a termine e senza progressione di carriera anche per decenni.

Vincenzo Brancatisano

vi.bra@fastwebnet.it
Postato da Pasquale Almirante Mercoledì, 14 dicembre 2011 07:20:54 (2834 letture)

(Leggi Tutto... | 3932 bytes aggiuntivi | Precariato | Voto: 0)

Progetti: Monitoraggio Indicazioni scuole dell'infanzia e I ciclo: proroga
Normativa Utile
Ulteriormente differito al 22 dicembre il termine ultimo per la compilazione, da parte delle istituzioni scolastiche, del questionario relativo al monitoraggio delle Indicazioni per la scuola dell'infanzia e del primo ciclo d'istruzione.
Il questionario relativo al monitoraggio delle Indicazioni per la scuola dell'infanzia e del primo ciclo d'istruzione presso l'Ansas è stato già trasmesso da oltre 8.000 istituzioni scolastiche.
Con nota 12 dicembre 2011 prot. n. 8313 il Miur comunica che per attribuire le credenziali di accesso alle numerose scuole che ne hanno fatto richiesta, il termine ultimo per la compilazione del questionario, già prorogato al 12 dicembre 2011, è stato ulteriormente differito, ed è ora fissato al 22 dicembre 2011. (da Tecnodid)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Martedì, 13 dicembre 2011 14:11:41 (2256 letture)

(Leggi Tutto... | 1916 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Didattica: Alunno delle medie escluso dalla classe musicale, il TAR lo riammette
Normativa Utile
Risiedi nel quartiere Annunziata? Allora non puoi accedere al corso scolastico di orientamento musicale. E’ questa la spiegazione ricevuta dai coniugi U.P. e T. M., genitori del minore iscrittosi a suo tempo alla scuola media Bindi-Pagliaccetti (sede centrale al Lido in via Ippolito Nievo), ma non accettato.
I fatti. Il ragazzo, nella primavera del 2011, quando stava per completare gli studi della scuola primaria (elementari), si è iscritto alla prima classe delle medie scegliendo il corso ad orientamento musicale. L’alunno, nel maggio 2011, ha dovuto sostenere una prova attitudinale che ha superato senza problemi rientrando così a pieno titolo tra gli adolescenti ammessi alla classe ad oreintamento musicale. A settembre la svolta. Il giorno 3 di quel mese, quando è stata resa pubblica la composizione delle varie classi, U. P. e T. M., allibiti e senza parole, hanno constatato l’esclusione del loro piccolo. Gli stessi, con la diligenza del buon padre di famiglia, hanno chiesto spiegazioni al dirigente scolastico della scuola media Bindi-Pagliaccetti. (da http://www.piazzagrande.info)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Sabato, 10 dicembre 2011 19:14:55 (2686 letture)

(Leggi Tutto... | 5443 bytes aggiuntivi | Didattica | Voto: 0)

Diversamente abili: L'autonomia scolastica consente di ricorrere direttamente contro il Ministero
Normativa Utile
L'importante precedente è stato fissato da una recente Sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale (TAR) dell'Abruzzo e potrebbe stimolare le scuole ad agire direttamente in giudizio - contro il Ministero e l’Ufficio Scolastico Regionale - quando vi sia ad esempio un eccesso di alunni per classe, ma anche in caso di scarsa assegnazione di assistenti per l'autonomia e la comunicazione o di collaboratori scolastici, oltreché per ottenere l'abbattimento di barriere architettoniche o sensopercettive. Ultimo, ma non ultimo, il provvedimento potrebbe essere utilizzato anche quando è insufficiente l'assegnazione di ore di sostegno, specie nei casi di alunni con maggiori difficoltà di apprendimento, a causa della loro disabilità grave (da http://superando.eosservice.com)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Venerdì, 09 dicembre 2011 01:00:00 (2358 letture)

(Leggi Tutto... | 7891 bytes aggiuntivi | Diversamente abili | Voto: 0)

Contratto: Giudice del Lavoro. Ricostruzione di carriera: gli anni di pre-ruolo vanno valutati per intero
Normativa Utile
È corsa contro il tempo per il riconoscimento giuridico ed economico degli anni pre-ruolo per il personale di ruolo della scuola, unitamente agli anni lavorativi svolti tra il 2010-2014, alla luce dell’estensione per tutti del sistema contributivo per la pensione. Pre-adesioni a ricostruzione.carriera@anief.net
La nuova riforma delle pensioni con il passaggio al mero sistema contributivo, per il presidente dell’Anief, Marcello Pacifico, ci induce a chiedere ai giudici del lavoro la disapplicazione di una vecchia norma contrastante con la legislazione comunitaria, che disciplina il riconoscimento parziale del servizio pre-ruolo ai fini della ricostruzione di carriera. Attualmente, infatti, il servizio pre-ruolo è valutato per intero per i primi quattro anni, per i restanti 2/3 eccedenti ai soli fini giuridici e per 1/3 ai soli fini economici, con il risultato che il mancato versamento dei maggiori contributi dovuti all’aumento per intero dello stipendio porteranno a percepire una pensione più magra. (da Anief)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Martedì, 06 dicembre 2011 11:14:19 (2335 letture)

(Leggi Tutto... | 4394 bytes aggiuntivi | Contratto | Voto: 0)

Leggi: L’abbandono di una supplenza per accettarne un’altra comporta il depennamento da  tutte le graduatorie d’istituto.
Normativa Utile
L’abbandono di una supplenza per accettarne un’altra comporta il depennamento da  tutte le graduatorie d’istituto. Il Tribunale di Castrovillari, conferma la legittimità  dell’operato dei  dirigenti  scolastici del Liceo Scientifico e dell’IPSIA di Trebisacce che avevano sanzionato docente per l’abbandono del servizio. Soddisfatto il SAB per la positiva  conciliazione, già conclusa in tal senso.
 Il Giudice del Lavoro del Tribunale di Castrovillari, prima con ordinanza e successivamente con sentenza n.818/2011 del 28/10/2011, conferma quanto già previsto dall’art. 8 del D.M. n. 131/2007, meglio conosciuto come regolamento per il conferimento delle supplenze al personale scolastico: l’abbandono dal servizio comporta la perdita della possibilità di conseguire altre supplenze, sia sulla base delle graduatorie ad esaurimento che di circolo e d’istituto, per tutti gli insegnamenti.
  Giustamente, il dirigente scolastico del liceo scientifico “Galilei” di Trebisacce, ha emesso decreto di depennamento a docente che aveva abbandonato la supplenza per accettarne un’altra, riconoscendo, inoltre, la legittimità del successivo comportamento del dirigente scolastico dell’IPSIA di Trebisacce che a seguito di conciliazione positiva del sindacato SAB, tramite il segretario generale prof. Francesco Sola, ha conferito la nomina ad una propria iscritta previa revoca al docente che aveva abbandonato la precedente supplenza.

 www.sindacatosab.it
Francesco Sola
Segretario generale SAB
Postato da Pasquale Almirante Giovedì, 01 dicembre 2011 07:40:50 (2845 letture)

(Leggi Tutto... | 7622 bytes aggiuntivi | Leggi | Voto: 0)

Lavoro: ESTERO NEWS Permessi retribuiti per la partecipazione alle prove
Normativa Utile
Con il messaggio n. 0324108 del 24 novembre 2011 il MAE ha dato ulteriori informazioni circa la fruizione di permessi retyribuiti per la partecipazione alle prove di selezione del 1, 2 e 5 dicembre 2011.
Si trascrive di seguito il testo del messaggio:
"Ad integrazione del messaggio in riferimento si precisa che i partecipanti alle prove di selezione linguistica possono fruire dell’art. 15 comma 2 ( gg.3 permesso per motivi personali o familiari) solo per i giorni di viaggio. Si precisa, inoltre che, la normativa vigente consente l’interruzione ferie solo per malattia superiore a gg. 3 o per ricovero ospedaliero, pertanto, non è possibile concedere ferie durante l'attività didattica per i giorni di viaggio e di non esame. (da CislScuola)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Martedì, 29 novembre 2011 20:55:00 (2281 letture)

(Leggi Tutto... | 1912 bytes aggiuntivi | Lavoro | Voto: 0)

Programmi Ministeriali: Monitoraggio Indicazioni scuole dell'infanzia e I ciclo: proroga
Normativa Utile
Differito al 12 dicembre il termine ultimo entro il quale le istituzioni scolastiche devono effettuare la compilazione on line del questionario.
Con circolare 4 novembre 2011 n. 101 il Miur ha comunicato alle scuole modalità e termini per la compilazione on line del questionario relativo al monitoraggio delle Indicazioni per la scuola dell'infanzia e del primo ciclo d'istruzione presso l'Ansas.
Ora, con nota 23 novembre 2011 prot. n. 7870, a causa della notevole quantità di richieste di accreditamento da parte delle scuole prive della password di accesso, il termine del 30 novembre precedentemente indicato è prorogato, al fine di favorire la completa compilazione del questionario.
Il nuovo termine è fissato al 12 dicembre 2011. (da Tecnodid)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Mercoledì, 23 novembre 2011 16:03:19 (2743 letture)

(Leggi Tutto... | 1904 bytes aggiuntivi | Programmi Ministeriali | Voto: 0)

Leggi: Scuola vs MIUR: vince la scuola
Normativa Utile
Facendo seguito ad un precedente commento (Riforma superiori: è guerra tra scuole), segnalo la Sentenza del Tar Abruzzo  n. 641-2011  che ha confermato in sede di merito la precedente ordinanza cautelare ( Tar Abruzzo – Ordinanza n. 87-2011).
Si ricorda che la riforma Gelmini ha penalizzato i licei scientifici, avendo abrogato il PNI (Piano Nazionale Informatica), quale sperimentazione del Liceo scientifico, autorizzando però l’opzione dei corsi di scienze applicate ad appannaggio dei Licei scientifici.
L’USR Abruzzo aveva consentito a vari ITIS di attivare i corsi di scienze applicate, a scapito dei licei scientifici.
Da ciò il ricorso al Tar del Liceo scientifico, penalizzato dal provvedimento del Direttore Regionale dell’USR Abruzzo.
La sentenza che si commenta risulta particolarmente interessante sul piano processuale, in quanto viene riconosciuta la legittimazione processuale ad un istituto scolastico nei confronti del MIUR, in forza del principio di cui all’art. 24 della Costituzione ( “tutti possono agire in giudizio per la tutela dei propri diritti ed interessi legittimi”).        
  (da  http://www.dirittoscolastico.it/scuola-vs-miur-vince-la-scuola/ di Avvocato Francesco Orecchioni)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Martedì, 15 novembre 2011 08:09:09 (2380 letture)

(Leggi Tutto... | 5834 bytes aggiuntivi | Leggi | Voto: 0)

Supplenze: Accertamento convocabilità docenti dalle graduatorie d'istitu
Normativa Utile
La procedura di visione delle graduatorie di circolo e di istituto è finalizzata a dare alle scuole la possibilità di interpellare i soli aspiranti che siano in condizione, secondo le specifiche disposizioni regolamentari (D.M. 13 giugno 2007, n.131), di accettare, anche parzialmente ai fini del completamento d'orario, la tipologia di supplenza offerta.
Condizione essenziale per il buon funzionamento della procedura è l'immediata comunicazione al Sistema Informativo della stipula del contratto e della presa di servizio del supplente così come dei nominativi degli aspiranti che siano incorsi nei comportamenti sanzionabili.
Questi, in sintesi, i principali criteri che presiedono all'accertamento così come le situazioni per l'attribuzione delle sanzioni conseguenti alle rinunce: (da Tecnodid)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Lunedì, 14 novembre 2011 16:12:35 (2987 letture)

(Leggi Tutto... | 4351 bytes aggiuntivi | Supplenze | Voto: 0)

Leggi: Assegnazione dei docenti alle classi. La procedura vigente
Normativa Utile
Domanda: sono un docente di scuola primaria assegnato ad un plesso funzionante con due pluriclassi a tempo pieno; sono anche rappresentante di classe di un alunno iscritto al plesso. Il dirigente ci ha assegnato tre insegnanti curricolari ed uno per 10 ore. Nell’organico di diritto ed in quello di fatto del circolo risultano 31 insegnanti con 16 classi a tempo pieno. Vorrei sapere: può un dirigente avallare un’organizzazione secondo cui su due plessi sono presenti ottantaquattro ore di compresenza ed invece far funzionare un plesso con sole ore frontali giustificandosi con l’esiguità numerica degli alunni? Può un dirigente utilizzare un ‘insegnante incluso nell’orgasmico di diritto su un progetto ( di storia o per supplenze) considerando che questa unità farebbe lievitare le ore di compresenza a 96? Come posso , nel caso previsto dalla normativa, obbligare il dirigente, sia in qualità di docente sia in quella di rappresentante di classe, ad adottare la medesima equa distribuzione delle risorse anche per il plesso funzionante con due pluriclassi?
Risposta:    (a cura di Antimo di Geronimo da Treccani )
Postato da Pasquale Almirante Sabato, 12 novembre 2011 07:41:23 (3902 letture)

(Leggi Tutto... | 6327 bytes aggiuntivi | Leggi | Voto: 0)

Docenti inidonei: Per i docenti in esubero spunta la cassa integrazione
Normativa Utile
La norma è meno dura di quanto era prevedibile all'inizio, perché saranno i contratti collettivi (e non la sola legge) a definire con quali criteri si potranno gestire le «eccedenze di personale» anche attraverso il passaggio ad altra amministrazione e anche fuori dal territorio regionale. Ma il maxiemendamento alla dl di stabilità, in discussione al Senato, contiene comunque una certezza per quanto riguarda lo sbocco finale: esaurite tutte le procedure, il personale che non può essere ricollocato, oppure non vuole, va messo in cassa integrazione. Almeno stando all'ultima bozza del maxiemendamento governativo approvato la scorsa settimana al consiglio dei ministri, come risposta ai rilevi dell'Unione europea sulla mancanza di misure per lo sviluppo. Il maxi era atteso per ieri in commissione bilancio di Palazzo Madama, ma vi arriverà probabilmente non prima di domani mattina (oggi -n.d.r.), dopo nuove limature e soprattutto dopo il voto sul rendiconto dello stato alla camera. (di Alessandra Ricciardi da ItaliaOggi)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Martedì, 08 novembre 2011 08:25:20 (2967 letture)

(Leggi Tutto... | 3426 bytes aggiuntivi | Docenti inidonei | Voto: 0)

Decreti: Brunetta, per la mobilità non servirà accordo con i sindacati
Normativa Utile
Per attuare la mobilità nel pubblico impiego e per prevedere il collocamento in disponibilità dei lavoratori pubblici non sarà più necessario l'accordo con i sindacati. E' quanto prevede il maxi emendamento alla legge di stabilità secondo quanto affermato dal ministro della Pubblica amministrazione, Renato Brunetta.
Il ministro ha replicato alle dichiarazioni del senatore del Pd, Pietro Ichino, che sottolineava come la norma sulla mobilità fosse stata già introdotta nel 2001 affermando che c'era bisogno di un accordo con i sindacati. "Siccome questo accordo non c'è - ha detto Brunetta - con il maxi emendamento si supera questo vincolo e si rende effettiva la mobilità obbligatoria nel pubblico impiego". (FRN)

 redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Martedì, 08 novembre 2011 07:48:06 (2706 letture)

(Leggi Tutto... | 1866 bytes aggiuntivi | Decreti | Voto: 0)

Graduatorie: Graduatorie d'istituto docenti. Chiarimenti del Miur sulla valutazione dei perfezionamenti
Normativa Utile
Il Miur con la nota 8993 del 3 novembre 2011 ha fornito indicazioni sulla valutazione dei perfezionamenti di almeno 1500 ore corrispondenti a 60 CFU.
A parere del Ministero, analogamente a quanto avviene per le graduatorie ad esaurimento, tali perfezionamenti sono equiparati ai Master e pertanto vanno valutati 3 punti anche per le graduatorie di III fascia.
Questa interpretazione rappresenta una novità rispetto al passato e determinerà ulteriore lavoro per le scuole al fine di valutare correttamente i titoli presentati.
La nota arriva con notevole ritardo e provocherà un ulteriore slittamento della data di pubblicazione delle graduatorie definitive di III fascia. (da Flc-Cgil)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Giovedì, 03 novembre 2011 19:50:16 (2732 letture)

(Leggi Tutto... | 1786 bytes aggiuntivi | Graduatorie | Voto: 0)

Lavoro: Bidella neo-assunta. Lo “scatto” di anzianità soltanto dal... 2022
Normativa Utile
Primo scatto di carriera in busta paga nel 2022. «E’ uno scherzo – ha esclamato una bidella di Sacile neo-assunta a Pordenone in ruolo –. Vado al sindacato-scuola a scovare l’errore». Niente errori, invece. Per l’ausiliaria sacilese e altri 300 neo-assunti in ruolo a Pordenone è la doccia fredda della revisione delle fasce stipendiali e degli scatti di carriera in euro: l’hanno stampato sul cedolino di ottobre 2011. Ci vorranno 11 anni per maturare l’anzianità e fare due pieni di benzina in più, al mese. In agosto scorso è partita la rimodulazione delle posizioni stipendiali, portando la prima fascia 0-3 anni a 0-8. L’applicazione c’è sulla rata di fine ottobre, anche per chi ha detto addio al precariato a 50 anni e passa. Il cedolino mensile riporta le nuove scadenze per gli scatti di anzianità. «Brutta sorpresa per quasi 300 neo-reclutati docenti, bidelli, tecnici e amministrativi – ha detto Adriano Zonta allo sportello sindacale Flc-Cgil di Sacile, mostrando il cedolino di un iscritto –. Gli anni 2021 e 2022 sono le scadenze più diffuse: anche con 10 anni di anzianità e passa.  (da MessaggeroVeneto)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Mercoledì, 02 novembre 2011 08:39:50 (3231 letture)

(Leggi Tutto... | 3997 bytes aggiuntivi | Lavoro | Voto: 0)

Dirigenti Scolastici: Concorso dirigenti: svolgimento prove scritte.
Normativa Utile
Le sedi e le date nelle quali si terranno le prove sono individuate da ciascun USR, che ne darà comunicazione almeno 15 giorni prima, mediante pubblicazione sul proprio sito internet, sulla rete intranet e sul sito del Miur.
Tutti quelli che nella prova preselettiva hanno riportato la valutazione di almeno 80/100 accedono alle fasi successive della procedura concorsuale, che si articola in 2 prove scritte e la prova orale. (art 9 Bando)
La prima prova scritta consiste nello svolgimento di un elaborato su una o più aree tematiche tra quelle indicate nell'art. 8 del Bando, che qui di seguito riportiamo:  (da Tecnodid)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Lunedì, 31 ottobre 2011 07:20:53 (3573 letture)

(Leggi Tutto... | 4404 bytes aggiuntivi | Dirigenti Scolastici | Voto: 0)

Esame di Stato: Maturità 2012, ecco le regole per essere ammessi
Normativa Utile
Mariastella Gelmini conferma la linea del rigore per l'ammissione agli esami di maturità. Alle prove 2012, che inizieranno il 20 giugno con il tema d'italiano, potranno essere ammessi solo gli alunni con la sufficienza in tutte le materie (condotta compresa) e che abbiano frequentato almeno il 75% dell'orario annuale personalizzato, quello cioè curriculare (da non confondere con i giorni di lezioni, circa 200, fissati nei calendari scolastici regionali).
La precisazione era arrivata lo scorso anno (circolare n. 20 del 4 marzo 2011) ed è stata confermata dalla nota di viale Trastevere pubblicata nei giorni scorsi su termini e modalità di presentazione delle domande di partecipazione agli esami di Stato conclusivi del secondo ciclo. (di Claudio Tucci  da IlSole24Ore )

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Martedì, 25 ottobre 2011 19:56:20 (2786 letture)

(Leggi Tutto... | 3629 bytes aggiuntivi | Esame di Stato | Voto: 0)

Esame di Stato: Esami di Stato II ciclo a.s. 2011/2012, presentazione domande
Normativa Utile
Nessuna rilevante novità per gli Esami di Stato conclusivi del II ciclo di istruzione; con la C.M. n. 95 del 24/10/2011 sono infatti confermate le disposizioni già impartite nei decorsi anni scolastici, così come rimangono le stesse scadenze per la presentazione delle domande di partecipazione agli esami di Stato da parte dei candidati interni ed esterni.
Entro il 30 novembre 2011 dovranno presentare la domanda al proprio dirigente scolastico i candidati interni. Lo stesso termine vale per la presentazione della domanda da parte dei candidati esterni ai Direttori Generali della Regione di residenza.
Il 31 gennaio 2012 è invece il termine di presentazione della domanda al proprio dirigente scolastico da parte degli alunni frequentanti la penultima classe per abbreviazione per merito, e la stessa data è il termine ultimo di presentazione ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali di eventuali domande tardive, limitatamente a casi di gravi e documentati motivi. Infine, entro il 20 marzo 2012 dovrà essere presentata la domanda al Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale della Regione di residenza da parte degli alunni che cessino la frequenza delle lezioni dopo il 31 gennaio 2012 e prima del 15 marzo 2012 e intendano partecipare agli esami di Stato in qualità di candidati esterni.8Da La Tecnica della Scuola)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Martedì, 25 ottobre 2011 14:45:53 (3343 letture)

(Leggi Tutto... | 5353 bytes aggiuntivi | Esame di Stato | Voto: 0)

Leggi: Consigli pratici e consulenza per rappresentanti di classe
Normativa Utile
Rappresentanti di classe: a giorni il rinnovo degli organi collegiali della scuola vedrà ancora una volta celebrarsi un rito annoso ma sempre capace di suscitare passioni. Peccato però che poi gli entusiasmi facciano presto a smorzarsi, non appena il neo eletto si accorge che la tanto ambita partecipazione si riduce ad ascoltare ciò che dicono gli insegnanti e ad approvare le loro proposte.
Se qualche volenteroso poi azzarda qualche proposta, ecco che i docenti si fanno in quattro per spiegargli che proprio non è possibile, che è già stato fatto, che c’è la scuola per quello. Insomma ogni anno assistiamo a una falcidie di rappresentanti che non si ricandidano e la giostra continua. I più amareggiati sono i rappresentanti dei genitori delle scuole superiori, che già all’assemblea elettorale di ottobre si trovano in un deserto di pochissimi genitori e sono costretti ad accettare la nomina quasi per necessità. (Age)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Lunedì, 17 ottobre 2011 01:00:00 (2496 letture)

(Leggi Tutto... | 6752 bytes aggiuntivi | Leggi | Voto: 1)

Precariato: Completamento dell’orario di servizio dei docenti precari
Normativa Utile
L’USR Piemonte precisa (Circ. n.32, 4 ottobre 2011) che le ore disponibili per attività alternative all’IRC concorrono al completamento, per i docenti precari spezzonisti.
Possono essere assegnate a personale supplente già titolare di altro contratto, stipulando un contratto per il completamento. Il dirigente dell’USR precisa, inoltre, che nel programmare l’offerta formativa, in materia di attività alternative all’IRC, il Collegio dei docenti prende in esame le specifiche richieste eventualmente presentate dagli studenti che chiedono di frequentare le attività didattiche alternative. (da ItaliaOggi)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Venerdì, 14 ottobre 2011 09:23:54 (2965 letture)

(Leggi Tutto... | 1758 bytes aggiuntivi | Precariato | Voto: 0)

Leggi: Negare la contrattazione d'istituto è comportamento antisindacale
Normativa Utile
Il Giudice del lavoro di Velletri ha considerato antisindacale il comportamento del Dirigente Scolastico di un Istituto Comprensivo della provincia di Roma, condannando il Ministero dell'Istruzione a rifondere completamente le spese legali previste nel decreto emesso ai sensi dell'art. 28 dello Statuto dei Lavoratori.
Il dirigente in questione, invocando le norme Brunetta, aveva negato la contrattazione sulle utilizzazioni e le assegnazioni del personale, su criteri e modalità dell'orario e dell'organizzazione del lavoro, in pratica sulla maggior parte delle materie previste dall'articolo 6 del CCNL Scuola 2006/2009 ancora in vigore.
Il ricorso patrocinato dalla FLC CGIL di Roma sud, riguardava l'esclusione delle materie contemplate alle lettere h, i) ed m) dell'art. 6 del vigente contratto collettivo nazionale. (da Flc-Cgil)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Lunedì, 10 ottobre 2011 17:00:00 (2715 letture)

(Leggi Tutto... | 4238 bytes aggiuntivi | Leggi | Voto: 0)

Leggi: Tar Molise dice no al Decreto Gelmini sull'accorpamento delle classi - Il D.P.R. n. 81/2009 non si applica in carenza di aule idonee sotto il profilo
Normativa Utile
Con ordinanza n. 163 del 31 agosto 2011, il Tar Molise ha sospeso il provvedimento del 24 giugno 2011, con cui l'Ufficio scolastico regionale del Molise aveva proceduto ad accorpare la ex classe V ginnasio, sez. D, del Liceo classico "M. Pagano" di Campobasso alle altre sezioni, eliminando di fatto - per l'anno scolastico 2011/2012 - la stessa sezione D per la classe I e prevedendo, di conseguenza, esclusivamente tre classi prime liceali, ciascuna con 29 alunni. Il provvedimento è stato impugnato dai genitori degli alunni che avevano frequentato, appunto, nello scorso anno scolastico, il quinto ginnasio, sez. D, del Liceo classico, per scongiurare il pericolo della soppressione della classe. (da http://www.studiocataldi.it)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Lunedì, 10 ottobre 2011 16:00:00 (2546 letture)

(Leggi Tutto... | 4221 bytes aggiuntivi | Leggi | Voto: 0)

Università: Corsi abilitanti in Sicilia. 660 laureati accederanno ai TFA transitori
Normativa Utile
Il piano formativo che gli atenei siciliani comunicheranno al MIUR nei termini previsti (entro il 7 ottobre) istituisce 34 corsi (durata, un anno) per complessivi 185 posti di specializzandi all’insegnamento nelle scuole secondarie di I grado, e per 475 posti di specializzandi all’insegnamento nelle secondarie di II grado. Presto l’ufficialità.
Il quadro regionale è in via di perfezionamento. Nel giro di un mese i laureati del vecchio ordinamento che non hanno fatto in tempo a fruire della formazione SISSIS (cessata nel 2009) potranno presentare la domanda di iscrizione (le norme, su www.unipa.it) alla procedura selettiva di accesso. Diamo, di seguito, elenco (fonte, Giornale di Sicilia, 5 ottobre) delle classi di concorso per le quali sarà attivato il TFA in Sicilia (tra parentesi il numero di specializzandi ammessi, in ciascun corso). Classi di concorso per l’insegnamento secondario di primo grado:  (da Anief)

redazione@aetnanet.org

Postato da Pasquale Almirante Venerdì, 07 ottobre 2011 10:23:19 (4653 letture)

(Leggi Tutto... | 2998 bytes aggiuntivi | Università | Voto: 0)

Più letto di Oggi
Seconda prova scritta degli Esami di Stato: nuove date conferenze Fisica per i Licei scientifici
di a-vetro
88 letture




Social AetnaNet
Cerca


Community
Community
Diventa utente attivo della community di Aetnanet!
Inviaci articoli, esperienze, testimonianze sul mondo della scuola.

scrivi a: redazione@aetnanet.org


Pubblicità
pubblicità su Aetnanet.org


Seguici
telegram facebook
google plus facebook
mobile twitter
youtube rss


Bandi PON

Per la Scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento – Pubblicazione del Manuale per la gestione delle funzioni relative alle rinunce e all’integrazione dei moduli
di a-vetro

Scuola, Avviso da 25,9 milioni di euro per la realizzazione di laboratori nel Licei Musicali e coreutici e per le attrezzature degli Scientifici a indirizzo sportivo
di a-vetro

Fondi Strutturali Europei – PON – FSE Scuole polo per le attività di comunicazione – Avviso di preselezione.
di a-vetro

Candidati individuati in surroga
di a-vetro

Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale Per la Scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento- Pubblicazione manuale utente per la gestione delle rinunce e aggiornamento manuale gestione certificazioni FESR.
di a-vetro

Bando per l’individuazione di n° 1 Docente esperto madrelingua francese o equivalente, a cui affidare n. 1 corso di 30 ore (B1)
di a-oliva

Guida – PON – Trasmissione progetti firmati digitalmente
di a-vetro

FSE–PON “Per la Scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento”- Pubblicazione del Manuale per l’aggiornamento delle iscrizioni animatori digitali, team per l'innovazione, personale docente e personale tecnico-amministrativo coinvolto
di a-vetro

PON, on line il nuovo sito web dedicato ai Fondi Strutturali Europei Per le scuole disponibile anche una guida operativa
di a-vetro

Innoviamoci all'I.C. 'Diaz-Manzoni' di Catania, grazie alla partecipazione al progetto PON FESR 10.8.1.A3.FESRPON-SI-2015-727
di m-nicotra

Indice Progetti PON


Top Five Settimana
i 5 articoli più letti della settimana

Graduatorie di istituto personale docente ed educativo
di a-vetro
485 letture

Ripubblicazione idonei alla funzione di coordinatori dei nuclei valutazione dei Dirigenti Scolastici triennio 2016/17-2018/19
di a-vetro
478 letture

Scuola, Fedeli: “Memoria atto doveroso, no a iniziative fuorvianti” Gran ballo in epoca fascista, il Miur avvia l’ispezione
di a-vetro
263 letture

Premio letterario Un Monte di PoEsIa 2017
di m-nicotra
250 letture

Riforma PA e Codice Appalti in CdM
di a-vetro
238 letture


Top Video
Video
Riflessioni della maestra Margherita sull'Innovazione didattica a scuola di Giovanni Biondi - Presidente INDIRE
282 letture

26 Novembre, manifestazione nazionale contro la violenza maschile sulle donne: le CattiveMaestre ci saranno
722 letture

Human - Le fonti. Trovare il proprio posto
872 letture

Sicilia, record dei beneficiati dalla legge 104 nella scuola, e Agrigento è la prima provincia per numero di applicazioni
1864 letture

La 5A Informatica di Belpasso discute di Rivoluzione industriale 4.0
3702 letture

L'unione fa la scuola - Palermo 24 ottobre 2015
2531 letture

NO DDL Scuola Renzi - Flash mob 09 maggio 15
8772 letture

Sciopero scuola 5 maggio 2015 Catania - No DDL Riforma Scuola
9171 letture

Renzi: 3 miliardi per la scuola e centomila insegnanti in più
8901 letture

No DDL Scuola - spot promo sciopero 5-6 maggio 2015
10427 letture



Articoli Precedenti
Seleziona il mese da vedere:

  Febbraio, 2017
  Gennaio, 2017

[ Mostra tutti gli articoli ]


Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti



Utenti registrati:
Ultimo: raffagre
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 11169

Persone Online:
Visitatori: 161
Iscritti: 0
Totale: 161

Traffico Generato
Anonimi: 161 (100%)
Registrati: 0 (0%)
Numero massimo di utenti online:161
Membri:0
Ospiti:161
Ultimi 5 Registrati
raffagre
    Jan 28, 2017.
gvaccaro
    Jan 28, 2014.
mrdinoto
    Jul 09, 2013.
sostegno
    Jul 09, 2013.
daisy
    Jul 09, 2013.

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Gennaio 2002

Pagine visitate
· Visitate oggi 24,391
· Visitate ieri 61,876

Media pagine visitate
· Oraria 2,698
· Giornaliera 64,755
· Mensile 1,969,647
· Annuale 23,635,767

Orario Server
· Ora

10:09:17

· Data

22 Feb 2017

· Zona

+0100

© Weblord.it


contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.62 Secondi