Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 481512098 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
giugno 2019

Il saluto alla cara prof.ssa Caterina Ciraulo
di a-battiato
935 letture

#Maturità2019, online le commissioni d’Esame Motore di ricerca sul sito del MIUR
di m-nicotra
737 letture

Il Certamen 'Giustino Fortunato', vinto dal Liceo Artistico Emilio Greco, di Catania
di a-battiato
681 letture

Manifestazione finale 'Legalità in arte ... Oltre 100 passi...verso la Legalità' all'Istituto Comprensivo Statale Santa Venerina
di m-nicotra
670 letture

Cosa ne penso della politica. 60 ragazzi sindaci della Sicilia a Maletto per il primo raduno regionale
di g-aderno
646 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Normativa Utile
Normativa Utile

·Detrazione lavoro dipendente € 80,00
·Scheda FLC CGIL cessazioni dal servizio del personale della scuola 2014
·Modello di diffida per il rimborso del 2,50% per indebita trattenuta sul TFR (trattamento di fine rapporto)
·Documenti necessari per ottenere la disoccupazione
·Bocciata dalla Corte Costituzionale l'assunzione diretta dei docenti


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Voce alla Scuola: Alla terza Edizione il Gran Galà al Convitto Nazionale Mario Cutelli di Catania
Istituzioni Scolastiche
Alla terza Edizione il Gran Galà al Convitto Nazionale Mario Cutelli di Catania. Anche quest'anno, il maestoso Cortile Vaccarini ha fatto da palcoscenico al Gran Galà: lo scorso venerdì 7 giugno 2019, diciannove coppie formate da alunne e alunni maturandi del Liceo Europeo in abito da sera, hanno infatti percorso la magnifica scalinata ottocentesca su un tappeto rosso, aprendo poi le danze sulle splendide note del valzer dei fiori di Čajkovskij, circondati dal colonnato che li ha visti crescere, ridere e piangere negli anni più spensierati della loro fanciullezza. A fare da spettatori, i loro genitori e parenti più cari, oltre i loro docenti e tutors, tutti col fiato sospeso; tra musiche e danze, si è assistito al coronamento di un sogno, ormai tradizione immancabile al Convitto, per volontà del Rettore Dirigente Scolastico Stefano Raciti.

Nelle settimane precedenti, tutti i maturandi hanno dedicato il loro tempo alle prove di ballo, ritagliandolo, con sacrificio, dai tempi già molto ristretti di studio, tutti accomunati dal desiderio di sentirsi ancora parte integrante del tutto, protagonisti per una sera di qualcosa di unico e magico, che solo a loro è concesso perché convittori.

prof.ssa Cinzia Nigro
Postato da Andrea Oliva Venerdì, 14 giugno 2019 08:00:00 (336 letture)

(Leggi Tutto... | 4374 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Il saluto alla cara prof.ssa Caterina Ciraulo
Istituzioni Scolastiche
Al suono dell’ultima campanella dell’ultimo giorno dell’anno scolastico è volata in cielo la prof.ssa Caterina Ciraulo, docente di Italiano al Liceo Artistico Statale “Emilio Greco”, della sede distaccata del Polivalente di San Giovanni La Punta. Proprio nel momento più gioioso della fine delle lezioni, quando i pensieri di tutti già sorvolano spiagge tranquille e piene di sole, e lunghissimi giorni di pace e di vacanza, aver appreso la triste notizia della scomparsa della cara collega ha destato in tutti una profonda commozione e un senso di cupa sofferenza e di rimpianto indicibile. Caterina ha lasciato veramente un vuoto incolmabile nella scuola dove era apprezzata e amata da tutti, dirigente, docenti e alunni, “una donna buona, una bella persona, un’insegnante brava e competente”, così la ricordano tutti coloro che l’hanno conosciuta nel corso della sua lunga carriera scolastica, trascorsa prima all’Istituto d’Istruzione Superiore “De Nicola”, e poi al liceo “Emilio Greco”, dove ha lavorato fino ai primi giorni di maggio.

Angelo Battiato
Postato da Angelo Battiato Giovedì, 13 giugno 2019 09:00:00 (935 letture)

(Leggi Tutto... | 5001 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Voce alla Scuola: La riconoscenza si esprime col GRAZIE
Istituzioni Scolastiche
La "riconoscenza" come valore educativo è stato il tema didattico dell'anno  scolastico e durante la festa di chiusura, i bambini di tutte le classi dell'Istituto Paritario "S. Maria della Mercede" hanno declamato, cantato, raccontato un solenne e articolato "Grazie". Il ricordo di Padre Giuliano, fondatore dell'Istituto, che fino a giugno scorso ha partecipato alla festa, è stato evocato nei diversi momenti della rappresentazione, che si è svolta nell'ampio cortile dell'Istituto con la partecipazione di numerosissimi genitori, del Sindaco Marco Rubino, di assessori e consiglieri comunali. Tutti i bambini della scuola dell'infanzia e delle cinque classi della scuola primaria sono stati protagonisti, presentando originali danze e seguendo un percorso valoriale sulla scia delle indicazioni del "Piccolo Principe".

redazione@aetnanet.org
Postato da Giuseppe Adernò Martedì, 11 giugno 2019 08:00:00 (386 letture)

(Leggi Tutto... | 4024 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Convitto Nazionale Mario Cutelli al ''Premio Themis''.
Istituzioni Scolastiche
Venerdì 7 giugno, a Bronte, le alunne Ferro Martina di IIA e Rita Musumeci di IC, Liceo Europeo del Convitto Cutelli di Catania, sono state premiate dall'Associazione Culturale Orizzonti Liberi che organizza il Premio Themis, alla sua nona edizione.  Martina ha vinto il terzo premio con la poesia "Ombra di paura" e Rita ha avuto la pubblicazione in antologia e una segnalazione di merito con la poesia "Fragili come cristalli, prof". 
Ampia è stata quest'anno la partecipazione ai concorsi letterari e fotografici da parte dei nostri alunni. Ciò costituisce uno stimolo a mettersi in gioco, a misurarsi con le proprie abilità nonché a scandagliare il proprio mondo interiore per tirare fuori, a livello narrativo e poetico, i semi, il tronco e la chioma della personale aspirazione autoriale. Le alunne sono state seguite ed accompagnate dalla prof.ssa Giusy Gattuso, referente per i concorsi letterari e fotografici per il Convitto Cutelli. 
Un plauso alle nostre volenterose e talentuose ragazze che impegnano parte del loro tempo per cimentarsi in sfide creative e per mettere a frutto le loro attitudini!

prof.ssa Giusy Gattuso
Postato da Andrea Oliva Lunedì, 10 giugno 2019 08:00:00 (425 letture)

(Leggi Tutto... | 2942 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: La scuola odierna, non solo in Italia, ridotta ad essere una scuola finta
Opinioni
La scuola odierna, non solo in Italia, è da anni ridotta ad essere una scuola finta, ma per la semplice ragione che ne hanno voluto fare altro: una "azienduola", nella migliore (?) delle ipotesi. Vale a dire che hanno alienato, ovvero mercificato la funzione della scuola pubblica e ne hanno fatto una finzione caricaturale di azienda, una sorta di ibrido mostruoso tra l'azienda e la scuola (un'azienduola, per l'appunto). E si sa che in un'azienda (finta o vera che sia, poco importa) dominano le esigenze del mercato e che nel mondo del commercio i clienti (o gli utenti: nel nostro caso, i genitori e i figli) hanno sempre ragione. Soltanto così si spiega l'umiliazione crescente e la svalutazione della professione docente e l'annientamento del valore di una scuola autentica e seria, cioè autorevole e credibile. Una scuola che finge di valutare (ovverosia assegnare percentuali che poi si traducono in fasce di livello e voti), in cui vige la dittatura dell'Invalsi e di quella docimologia che si è tramutata in ideologia della valutazione, in un puro stile aziendalista (anzi, pseudo tale), comporta proprio tali conseguenze.

Lucio Garofalo
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 10 giugno 2019 07:00:00 (470 letture)

(Leggi Tutto... | 6766 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Voce alla Scuola: Festa della repubblica. Ragazzi sindaci alla parata
Redazione
Il 2 giugno, in Italia, la tradizionale parata militare per celebrare la festa della Repubblica è avvenuta nel segno dell'"inclusione". «Il tema dell'inclusività, che ha caratterizzato la manifestazione, bene rappresenta i valori scolpiti nella nostra Carta costituzionale, che sancisce che nessun cittadino può sentirsi abbandonato, bensì deve essere garantito nell'effettivo esercizio dei suoi diritti», ha dichiarato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. In Via dei Fori Imperiali il primo palco, vicino all'Altare della Patria, ha ospitato la delegazione dei Ragazzi Sindaci di Belpasso, S Agata Li Battiati (Catania); S Giovanni Lupatoto (Verona), Quinzano sull'Oglio (Brescia) con il Sindaco della città, Andrea Soregaroli. Grande l'emozione dei ragazzi nell'incontrare e salutare le massime cariche dello Stato: i presidenti di Senato e Camera, il presidente del Consiglio, il Ministro Bussetti, il sindaco di Roma Virginia Raggi, il Ministro Salvini.

redazione@aetnanet.org
Postato da Giuseppe Adernò Venerdì, 07 giugno 2019 07:00:00 (451 letture)

(Leggi Tutto... | 4493 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Un anno come un altro
Redazione
Si chiude un anno scolastico di modesta manutenzione; niente del cambiamento che ci si aspettava. Nessuna iniezione di entusiasmo, nessun passo di cambio nei confronti degli insegnanti, che in gran massa avevano dato un generoso tributo di fiducia e di voti ai 5Stelle. Non è per nulla infondato affermare che a guida del ministero ci sono persone di modesta qualità, inadatte a ripensare e a sostenere una prospettiva per il sistema di istruzione e formazione, che soddisfi non solo le richieste di personale adeguato alle profonde trasformazioni della società, ma anche quelle di innalzamento del livello complessivo del capitale culturale circolante, come anche quelle di maggiore equità dei suoi risultati formativi. Il nodo da sciogliere era e rimane il riconoscimento economico e sociale della funzione docente, che non puo' essere priva del rispetto pieno della sua autonomia professionale e culturale, oltreché della tutela contro ogni gli atti di violenza, da chiunque siano compiuti. Il rispetto che si deve agli insegnanti è quello che si deve alla scuola come istituzione pubblica della società. Non mi pare che ci sia stato lo stravolgimento promesso dello stato giuridico disegnato nella cosiddetta Buona Scuola; piccoli passi, soggetti ad interpretazioni capziose.

Raimondo Giunta
Postato da Nuccio Palumbo Giovedì, 06 giugno 2019 08:30:00 (536 letture)

(Leggi Tutto... | 3881 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Voce alla Scuola: Le scuole di Bari a difesa della libertà di insegnamento (nonostante il Ministro)
Sindacati
In questi ultimi giorni, a seguito dell’odioso provvedimento disciplinare comminato alla prof.ssa palermitana Dell’Aria a causa di un lavoro realizzato dai suoi studenti, molte scuole statali di Bari e provincia hanno alzato la testa e protestato. Al di là del singolo caso (pare risolto con la promessa della dichiarazione di illegittimità del provvedimento), questi giorni sono stati l’occasione per riaffermare principi che, evidentemente, non sono più scontati. Sono anni che si attribuiscono alla scuola colpe “ideologiche”. I docenti sono accusati da politici, giornalisti e pensatori di turno di “inculcare idee” e “fare politica”. Al netto di situazioni limite (vedi il docente veneziano neofascista che augura alla senatrice Segre di finire in un termovalorizzatore), che troppo spesso non ricevono le risposte sanzionatorie adeguate, le accuse più indignate vengono rivolte a quelle scuole nelle quali si affermano con forza valori quali l’accoglienza, l’inclusione, la lotta ad ogni tipo di discriminazione.

bari@flcgil.it
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 06 giugno 2019 07:00:00 (465 letture)

(Leggi Tutto... | 6357 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Festa della matematica alla Dante Alighieri di Catania
Istituzioni Scolastiche
Giorno 4 Giugno, presso l’Aula Magna della scuola, dalle ore 9,00 alle 11,00 si svolgerà la cerimonia  di premiazione degli studenti che, durante l’anno scolastico, si sono distinti nelle varie competizioni matematiche:
• Giochi d’Autunno Bocconi
• Giochi di Rosi Bocconi
• Kangourou della Matematica
Parteciperanno alla manifestazione anche le due squadre classificatesi al secondo e terzo posto dei Giochi matematici Etniadi organizzati dal Dipartimento di Matematica Università di Catania
Nel corso della Festa di Matematica saranno consegnati gli attestati del PON di Matematica “ Math by gamification” da parte dell’esperto prof.ssa Moscato.

Vincenzo Nicolosi
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 03 giugno 2019 07:00:00 (407 letture)

(Leggi Tutto... | 1820 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Intitolazione a Pippo Fava della nuova sala riunioni del Majorana-Arcoleo di Caltagirone
Istituzioni Scolastiche
"I mafiosi stanno in Parlamento, i mafiosi a volte sono ministri, i mafiosi sono quelli che in questo momento sono ai vertici della nazione". Un uomo che scriveva queste parole liberamente in Sicilia non poteva non essere preso di mira da Cosa Nostra. L'uomo in questione è Giuseppe Fava! O meglio era, perché queste furono le parole rilasciate nella sua ultima intervista nel 1983, esattamente un anno prima della sua uccisione per mano mafiosa. Il suo operato come giornalista, scrittore e drammaturgo continua a rendergli onore tanto che l'Istituto Superiore Majorana-Arcoleo di Caltagirone, giorno 30 maggio, ha dedicato la nuova sala riunioni proprio a lui con la partecipazione del figlio del giornalista ucciso dalla mafia, l'Onorevole Claudio Fava, Presidente della Commissione Antimafia dell'Assemblea Regionale siciliana, alla presenza del Dirigente Giuseppe Turrisi, dei rappresentanti degli studenti, di alcuni docenti e del personale.

Emanuele Douglas Crocellà
foto di Flavio La Iacona
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 02 giugno 2019 10:00:00 (445 letture)

(Leggi Tutto... | 4708 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Cosa ne penso della politica. 60 ragazzi sindaci della Sicilia a Maletto per il primo raduno regionale
Redazione
Una splendida giornata di sole a chiusura di un maggio autunnale ha coronato la gioia di 60 ragazzi sindaci che dalle provincie di Trapani, Palermo, Messina, Agrigento, Enna, Ragusa e Siracusa hanno aderito all'invito del sindaco di Maletto, Giuseppe De Luca e del Coordinatore e fondatore dei CCR in Sicilia, preside Giuseppe Adernò. Dopo i saluti del Sindaco, dell'assessore Gabriella Giangreco, della dirigente Gina Avellina, del piccolo Sindaco di Maletto, Elisa Franco, hanno preso la parola per un saluto, formulando anche puntuali considerazioni sul significato dell'esperienza del CCR che oggi compie 26 anni in Sicilia, avviato a Motta S Anastasia nel 1983, i ragazzi sindaci, i sindaci o assessori delegati, i dirigenti o i docenti accompagnatori. La presenza di circa 120 fasce tricolori nella piazza di Maletto sindaci adulti e sindaci ragazzi, di cui due nativi del Senegal, hanno reso l'evento eccezionale e fantastico. I ragazzi, speranza del domani, carichi di entusiasmo e di voglia di un reale cambiamento nell'indirizzare la politica alla reale ricerca del bene comune, a cominciare dalla "scuola-piccola città", hanno dato una testimonianza di impegno, di partecipazione attiva e responsabile, di vero servizio al bene comune.

El Hadji Diop
Baby Sindaco del Comune di Palazzolo Acreide
Postato da Giuseppe Adernò Sabato, 01 giugno 2019 08:00:00 (646 letture)

(Leggi Tutto... | 8241 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Comunicato stampa della Confederazione Cida Sicilia, relativo alla solidarietà espressa dal segretario regionale Cida Sicilia alla prof.ssa Rosa Maria Dell'Aria di Palermo
Sindacati
Il segretario regionale di CIDA Sicilia, Domenico Mazzeo ha voluto incontrare ieri, dopo 15 giorni di "allontanamento forzato" dall'ITI "Vittorio Emanuele III di Palermo, la professoressa Rosa Maria Dell'Aria, sessantatreenne di Lettere, meglio conosciuta come Rosellina, per esprimerle, a nome personale e della Confederazione la solidarietà dei Manager e delle Alte Professionalità operanti nel mondo del lavoro pubblico e privato siciliano. "Un rientro bellissimo e nello stesso tempo emozionante quello che ha sicuramente provato la professoressa Rosellina, una donna di altri tempi, dal viso pulito e dai modi garbati, - esordisce il segretario Mazzeo - un rispettoso tributo, che ho inteso esternare, prima alla persona e poi all'insegnante, che ho avvertito ieri mattina coralmente, sia da parte degli studenti, come pure dei colleghi docenti e del personale amministrativo, tecnico ed ausiliario del Vittorio Emanuele III, quando ci siamo fermati a parlare nel corridoio della scuola. Piacevolmente commossa la professoressa che mi ha raccontato di una lettera degli studenti, accompagnata da 15 rose rosse, una per ogni giorno in cui è stata allontanata dalla scuola, - definendo il gesto come "un regalo davvero splendido".

La segreteria Cida Sicilia
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 30 maggio 2019 09:00:00 (421 letture)

(Leggi Tutto... | 5502 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Un 'Maggio dei libri' incantato insieme alla creatività del Liceo Spedalieri
Istituzioni Scolastiche
Le incantate emozioni che solo la poesia e la narrativa riescono ad evocare in virtù del loro potere comunicativo ed allusivo insieme: ecco il dono che alcune alunne e alcuni alunni del Liceo "Spedalieri" hanno offerto al pubblico riunitosi il 20 maggio scorso presso l'ex Monastero di Santa Chiara, ora sede della Galleria d'Arte Moderna, per seguire le "Letture Condivise", iniziativa collocata all'interno delle attività previste dal "Maggio dei Libri" catanese e che ha visto protagonista la voglia di comporre e di condividere le proprie creazioni letterarie. Aperto da un magico momento in cui la compagnia "Mambo Diablo - Sian Ballet" diretta da Simone Viola ha fatto divenire il libro protagonista di aerei scambi tra mani di giovani ballerine e ballerine al suono della musica di J.S. Bach, colonna sonora del loro "Ladra di Libri", il pomeriggio ha visto il susseguirsi di coinvolgenti letture, presentate dalla dott.sa Valentina Chisari, coordinatrice dell'evento, e introdotte dalle prof.sse Vivina Iannelli e Maria Ferlito, le quali hanno fornito per ognuna delle poesie e delle pagine lette una cornice interpretativa che ha avuto funzione di bussola per il pubblico presente.

prof.ssa Adriana Cantaro
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 29 maggio 2019 08:00:00 (349 letture)

(Leggi Tutto... | 6723 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: 23 Maggio 2019 - Concerto dell’Orchestra della scuola secondaria di 1° grado “Dante Alighieri”
Istituzioni Scolastiche
Uno degli eventi più attesi dell’anno, nella splendida cornice del teatro Ambasciatori… l’espressione di una istituzione che crede e valorizza l’arte in tutte le sue forme… I piccoli-grandi artisti della scuola media Dante Alighieri di Catania (dirigente scolastico: dott. Rita Donatella Alloro) ci hanno regalato, ancora una volta, una tempesta di emozioni. L’orchestra dell’indirizzo musicale, diretta dalla prof.ssa Romina Loria, lo scorso 23 maggio ha così registrato il tutto esaurito con repertorio audace, fresco e sempre interessante. Il team dell’indirizzo musicale formato da: Antonino Di Mauro (chitarra), Salvatore Spina (pianoforte), Antonio Fichera (sassofono e arrangiamenti) e Romina Loria (violino e direzione) è ormai rodato da parecchi anni… E come si dice... Squadra vincente non si cambia! A rendere speciale il tutto il celebre attore catanese Aldo Toscano e la voce del soprano Melita La Micela. Fra gli ultimi importanti traguardi conseguiti da questa ensemble ricordiamo il I premio assoluto con 100 punti su 100 all’ XI concorso nazionale Giovani Musicisti in Orchestra” di Modica –RG. Ad maiora!

prof. Antonio Fichera
Postato da Andrea Oliva Martedì, 28 maggio 2019 08:00:00 (295 letture)

(Leggi Tutto... | 2892 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: A Maletto 60 ragazzi sindaci da tutta la Sicilia
Redazione
Grande attesa a Maletto per il Primo Raduno dei Baby Sindaci della Sicilia che si svolgerà giovedì 30 maggio i baby sindaci della Sicilia, accompagnati dai loro Sindaci, Docenti e Dirigenti Scolastici si incontrano per la prima volta da quando è stato avviato il progetto del Consiglio Comunale dei Ragazzi a Motta S Anastasia nel 1983 per iniziativa del preside Giuseppe Adernò che svolge adesso il compito di Coordinatore provinciale. La generosa collaborazione del Sindaco di Maletto, Giuseppe De Luca e dell'assessore Gabriella Giangreco ha reso possibile la realizzazione di un evento eccezionale per il piccolo centro etneo.
Postato da Giuseppe Adernò Martedì, 28 maggio 2019 07:30:00 (409 letture)

(Leggi Tutto... | 4220 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Il 28 maggio presso l’Auditorium dell’Istituto Musicale Pietro Vinci di Caltagirone va in scena 'Criature'
Istituzioni Scolastiche
“Criature“ è il titolo dello spettacolo che si svolgerà il 28 maggio alle ore 18 presso l’Auditorium dell’Istituto Musicale Pietro Vinci. Protagonisti gli studenti della Scuola Secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo Piero Gobetti, che, guidati dai Docenti, si esibiranno in una performance in cui l’arte dell’inclusione si sposa col teatro della vita. Lo spettacolo si avvale del patrocinio del Comune di Caltagirone, Assessorato alle Politiche Educative e dell’Istituto Musicale Pietro Vinci  e vuole essere-come affermano i professori Antonio Navanzino e Giuliana Lo Porto - “un omaggio alla bellezza intesa come simbiosi, tra natura e uomo in cui i giovani attori, hanno elaborato un linguaggio artistico, fuori dagli stereotipi,  con immagini  dall forte potere evocativo tra teatro e musica“.

Chiara Di Grande
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 26 maggio 2019 08:00:00 (533 letture)

(Leggi Tutto... | 2096 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Il Majorana - Arcoleo di Caltagirone sulla Nave della Legalità il 22 e 23 maggio
Istituzioni
Anche quest’anno sulla “Nave della Legalità”, oggi e domani, ci saranno gli studenti e i docenti dell’Istituto Superiore ‘Majorana-Arcoleo” di Caltagirone, che hanno partecipato con successo al concorso bandito dalla Fondazione Falcone. Il viaggio apre le celebrazioni del XXVII anniversario delle stragi di Capaci e di Via D’Amelio, nell’ambito della manifestazione #PalermoChiamaItalia. La Nave salpa dalla banchina 8 del Porto di Civitavecchia con a bordo circa 1.500 studenti diretti verso Palermo dove si svolgeranno le principali iniziative in memoria dei giudici Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Paolo Borsellino e degli agenti delle loro scorte Agostino Catalano, Walter Eddie Cosina, Rocco Dicillo, Vincenzo Li Muli, Emanuela Loi, Antonio Montinaro, Vito Schifani, Claudio Traina. A salutare la partenza della Nave sarà il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che interverrà al Porto di Civitavecchia insieme al Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Marco Bussetti,  al Capo della Polizia Franco Gabrielli, al Procuratore Antimafia e Antiterrorismo Federico Cafiero de Raho, all’Amministratore Delegato Rai Fabrizio Salini.

Marco Pappalardo
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 22 maggio 2019 07:00:00 (506 letture)

(Leggi Tutto... | 4290 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Ritorna 'La scalinata della Giustizia' al tribunale di Catania, a cura dei ragazzi del liceo artistico Emilio Greco
Istituzioni Scolastiche
Il Liceo Artistico Statale “Emilio Greco”, di Catania, e l’ANM (Associazione Nazionale Magistrati), in occasione  dell’anniversario della strage di Capaci di giorno 23 maggio, ripropongono, anche quest’anno, “La scalinata della Giustizia”, l’imponente installazione artistica realizzata davanti il Palazzo di Giustizia di Catania, in ricordo di Giovanni Falcone e di Paolo Borsellino. Il progetto, ideato e curato dalle professoresse Sara Maricchiolo e Veronica Zappalà, con la partecipazione di un qualificato staff di docenti e alunni, condiviso dal Dirigente Scolastico, prof. Antonio Massimino, e con la collaborazione del già presidente della sezione catanese dell’ANM, dott. Nicastro e dell’attuale presidente dott. Cordio, vuole essere un forte richiamo e un monito a testimoniare ogni giorno i valori della legalità, del rispetto della convivenza civile e delle regole democratiche. Quest’anno l’immagine cult di Giovanni Falcone e di Paolo Borsellino sarà realizzata con nuovi materiali e una diversa tecnica di montaggio, e l’installazione rimarrà per ben 57 giorni, dal 23 maggio al 19 luglio, giorno della strage di Via D’Amelio.

prof. Angelo Battiato
Referente Ufficio Stampa del Liceo Artistico “Emilio Greco”, Catania
Postato da Angelo Battiato Martedì, 21 maggio 2019 07:30:00 (705 letture)

(Leggi Tutto... | 5008 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Orgoglio e pregiudizi. Giornata internazionale contro l'omofobia 2019
Istituzioni Scolastiche
Nell’ambito delle iniziative relative alle questioni di genere, per riflettere sulla Giornata Internazionale dell’Omofobia, nel pomeriggio di martedì 21/05/2019 presso l’Aula Magna del Liceo Classico Mario Cutelli di Catania, avrà luogo a partire dalle ore 16.00 la proiezione del film “Pride”.
Al termine si terrà un breve dibattito a cui parteciperanno la Dirigente Scolastica Prof.ssa Elisa Colella, il Prof. Maurizio Caserta (docente ordinario di Economia Politica, Università di Catania), la Dott.ssa Ambra Monterosso (direttivo Agedo), la Dott.ssa Oriana Bisicchia (Psicologa, associazione Queers), il Dr Giancarlo Costanza Neuropsichiatra dell’infanzia e dell’adolescenza Psicoanalista UOC NPIA - ASP Catania e la Prof.ssa Francesca Bonaccorsi, referente del Liceo Classico Mario Cutelli per le P.O.
download Locandina
Ufficio stampa Liceo Cutelli
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 20 maggio 2019 20:30:00 (477 letture)

(Leggi Tutto... | 2394 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Quinta edizione della Settimana della Legalità, organizzata dall’Istituto Superiore 'Majorana-Arcoleo' di Caltagirone
Istituzioni Scolastiche
Dal 13 al 18 maggio si svolta la quinta edizione della “Settimana della Legalità”, organizzata dall’Istituto Superiore “Majorana-Arcoleo” di Caltagirone, presieduto dal Prof. Giuseppe Turrisi. Un’occasione aperta alla cittadinanza - curata dalla Prof.ssa Gabriella Ioren - per riflettere a scuola ed a partire dalla scuola su vari aspetti del tema generale con esperti, testimoni, professionisti e istituzioni. Si è parlato di “Lavoro, Legalità e Sviluppo”, di “L’appartenenza e lo straniero”, nel giorno della Festa dell’Autonomia Siciliana di “Autonomia siciliana: radici storiche e opportunità”, di “Giustizia: la verità tra condanna e pena”, di “Libertà di stampa e impegno civile”, di “Cultura, Solidarietà e impegno”. Gli alunni della V B del Liceo Scientifico raccontano la giornata su "L’appartenenza e lo straniero".

La VB L.S. dell’I.S. “Majorana – Arcoleo”
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 19 maggio 2019 08:00:00 (536 letture)

(Leggi Tutto... | 5853 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: La festa della regione Siciliana all'Istituto Fontanarossa nel Plesso di N. Masseria Moncada
Istituzioni Scolastiche
Ci sono giornate speciali, giornate in cui ci si sente fieri delle proprie radici, in cui le tradizioni scorrono nelle vene diventando energia pura. Esistono giornate come quella di ieri, con la Sicilia che ha festeggiato i siciliani e viceversa per ricordare al mondo intero la ricchezza di una terra che resta unica nonostante tutto, nonostante chi nel corso dei decenni ha fatto di tutto per affossarla e sacrificarla all’altare del malaffare, dell’interesse di altri. La festa della Regione siciliana ieri è stata vissuta in modo speciale da alunni e docenti dell’Istituto Comprensivo Fontanarossa di Catania; nei locali rinnovati del plesso “Nuova Masseria Moncada” sono andate in scena due ore di spettacolo tutte dedicate a una regione che per storia e cultura è più simile a un continente. E allora sul palco sono saliti per primi i magnifici piccoli alunni della scuola dell’infanzia insieme a quelli della classe I B della scuola primaria con indosso gli abiti siciliani del primo novecento, per interpretare “La Tarantella” e “Ciuri ciuri” scaldando la platea e accendendo gli entusiasmi dei presenti.

icfontanarossa.edu.it
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 17 maggio 2019 07:30:00 (641 letture)

(Leggi Tutto... | 6708 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Presentazione del documentario sulla preadolescenza Non Più, non ancora' all'I.I.S.Majorana Arcoleo di Caltagirone
Istituzioni Scolastiche
Mercoledì 15 maggio alle ore 16.30 nell’aula magna dell’I.I.S.Majorana Arcoleo, plesso commerciale, avrà luogo un incontro di formazione per docenti e genitori con la presentazione del documentario sulla preadolescenza “Non Più, non ancora”, realizzato da Mariagrazia Contini, ordinario di Pedagogia generale e sociale presso l’Università di Bologna. Il documentario vede protagonisti alcuni  alunni della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo “P. Gobetti”. L’incontro sarà moderato dal giornalista Mariano Messineo, interverranno il Dirigente scolastico prof.Giuseppe Scebba, lo scrittore Marco Pappalardo, il Sindaco Gino Ioppolo, l’assessore alle politiche scolastiche Concetta Mancuso, Mariagrazia Contini, ideatrice e regista del progetto sulla preadolescenza,  dirigenti scolastici, docenti, alunni e  genitori.

Chiara di Grande
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 16 maggio 2019 08:00:00 (613 letture)

(Leggi Tutto... | 2574 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Rigenerazione partecipata del territorio e dello spazio pubblico
Istituzioni Scolastiche
Mercoledi 15 maggio 2019 alle ore 17,00 presso l'Aula magna di S.G. Bosco dell'Istituto Comprensivo Rodari di Acireale si svolgerà una conferenza sul tema: "Rigenerazione partecipata partecipata del territorio e dello spazio pubblico".

Il dirigente scolastico
dott.ssa Elisabetta Maggio
Postato da Patrizia Bellia Sabato, 11 maggio 2019 10:01:19 (378 letture)

(Leggi Tutto... | 1345 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Il 'Galilei' va in scena
Istituzioni Scolastiche
Il 30 aprile è andato in scena al teatro Verga il musical Pinocchio, realizzato da docenti e alunni del Liceo scientifico “Galileo Galilei” di Catania. Lo spettacolo è nato dalla sinergia tra le attività del laboratorio didattico multidisciplinare delle arti Officina dei sogni, diretto dal Prof. Francesco Tringali, e il percorso di alternanza scuola lavoro I mestieri del teatro, che ha visto coinvolte le classi III I e V C ed è stato realizzato con la collaborazione del Teatro Stabile di Catania. Il musical, con la regia e l’adattamento teatrale e musicale del Prof. Tringali, le coreografie della Prof.ssa Nicosia, la scenografia della Prof.ssa Teresi e la collaborazione ai costumi del Prof. Cosentino, ha reinterpretato il capolavoro di Collodi come metafora dell’eterna lotta tra il bene e il male, in cui Dio e il Diavolo (un luciferino Mangiafoco) si contendono il possesso del mondo, intervenendo nelle vicende del burattino protagonista per determinarne la salvezza o la dannazione.

Gabriella Chisari
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 11 maggio 2019 08:30:00 (408 letture)

(Leggi Tutto... | 4932 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Educazione alla Cittadinanza Globale al Palazzo Platamone di Catania
Istituzioni Scolastiche
Giorno 8 maggio il Palazzo Platamone ha ospitato una giornata dedicata all’Educazione alla Cittadinanza Globale, tematica molto attuale che mira a creare una nuova generazione di cittadini con valori e atteggiamenti che favoriscano un mondo più sostenibile e inclusivo. L’evento, patrocinato dal Comune di Catania, è stato organizzato dal Polo Catanese di Educazione Interculturale-Global Teacher Centre, una rete di scuole, associazioni culturali, ONG, comunità che ospitano minori stranieri non accompagnati e Università, coordinata dalla dott.ssa Melita Cristaldi. Capofila della rete è l’Istituto comprensivo Fontanarossa la cui dirigente è la dott.ssa Concetta Tumminia.

icfontanarossa.edu.it
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 09 maggio 2019 18:00:00 (359 letture)

(Leggi Tutto... | 5205 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Settimana Legalità dal 13 maggio all’Istituto Superiore Majorana-Arcoleo di Caltagirone
Istituzioni Scolastiche
Dal 13 al 18 maggio si svolgerà la quinta edizione della “Settimana della Legalità” organizzata dall’Istituto Superiore “Majorana-Arcoleo” di Caltagirone, un’occasione aperta alla cittadinanza per riflettere a scuola ed a partire dalla scuola su vari aspetti del tema con esperti, testimoni, professionisti e istituzioni.
Il 13 maggio, dalle ore 09.15 alle 13.15 si parlerà di “Lavoro, Legalità e Sviluppo” presso la sede associata di Grammichele (Via Einaudi, 5).
Il 14, dalle 11.10 alle 13.10, il tema sarà quello de “L’appartenenza e lo straniero”.
 Il 15, dalle 11.10 alle 13.10, giorno della Festa dell’Autonomia Siciliana, l’argomento sarà proprio “Autonomia siciliana: radici storiche e opportunità”.
Il 16, dalle 11.10 alle 13.10, si tratterà di “Giustizia: la verità tra condanna e pena”.
download locandina e interno
Marco Pappalardo
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 09 maggio 2019 08:00:00 (427 letture)

(Leggi Tutto... | 3802 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Maggio dei libri per il liceo G. Lombardo Radice tra le molteplici manifestazioni della città Metrolitana di Catania
Istituzioni Scolastiche
Il disagio di un ragazzo che con il sorriso riapre l'orizzonte del mondo: il giovane Holden e la rivisitazione della scrittura. Lunedì 6 maggio alle 11.30, presso l'aula magna del Liceo "G. Lombardo Radice" di Catania, nell'ambito del "Maggio dei libri" (iniziativa promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali (MiBACT) e dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR), Marco Pellegrini, prof. di Italiano e Storia, ITSOS Albe Steiner di Milano ha tenuto un seminario dal titolo: “Scrivere d’amore nella letteratura”. I lavori sono stati introdotti dal dirigente scolastico Professoressa Pietrina Paladino e moderati dalla professoressa Marcella Labruna, referente del progetto. Il tema di fondo, scelto tra quelli proposti dal "Maggio dei libri" per l'anno in corso per avvicinare gli studenti alla riflessione attraverso la lettura, è "Dove sei giovane Holden? A cento anni dalla nascita di J.D. Salinger, sintetizzato per la piattaforma del Miur in "Il disagio di un ragazzo che con il sorriso riapre l’orizzonte del mondo: il giovane Holden e la rivisitazione della scrittura”.

Il referente del progetto
prof.ssa Marcella Labruna
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 08 maggio 2019 08:00:00 (1006 letture)

(Leggi Tutto... | 4539 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Una vita donata al Liceo Gulli e Pennisi di Acireale. Il Preside Alfonso Sciacca compie 80 anni
Redazione
Il genetliaco di un preside del Liceo classico merita particolare attenzione e l'hanno testimoniato i numerosi ex alunni, colleghi e docenti che hanno avuto la fortuna di incontrare nel loro cammino professionale il preside Alfonso Sciacca. L'evento celebrativo ha avuto come titolo: "Insegnare è toccare una vita per sempre" e le numerose testimonianze hanno descritto una vita donata alla scuola, all'insegnamento delle discipline classiche nel nobile "Liceo "Gulli e Pennisi", il più antico e il più moderno della città dei cento campanili. Della storia dei 120 anni del liceo il Preside Sciacca ne ha vissuto circa 60 come studente prima, poi docente e quindi preside di quella scuola statale laica, sorta in competizione con gli storici collegi religiosi della Città.

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Lunedì, 06 maggio 2019 08:00:00 (479 letture)

(Leggi Tutto... | 4988 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Necessità di tutelare i diritti acquisiti e salvaguardare la titolarità dell’insegnamento per le docenti e per i docenti della classe di concorso A-21
Comunicati
L'A.I.I.G. e SOS Geografia hanno incontrato ieri la Dott.ssa Carmela Palumbo, Capo Dipartimento per il Sistema Educativo di Istruzione e Formazione del MIUR. Riccardo Canesi (SOS Geografia) e Riccardo Morri (AIIG) nel corso dell’incontro svolto venerdì 4 maggio presso la sede del MIUR in viale Trastevere a Roma con la dott.ssa Carmela Palumbo, Capo Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione, hanno richiamato la necessità di tutelare i diritti acquisiti e salvaguardare la titolarità dell’insegnamento per le docenti e per i docenti della classe di concorso A-21, nel rispetto delle normative vigenti e dei provvedimenti adottati al tal fine dallo stesso MIUR. La dott.ssa Palumbo si è impegnata a redigere e inviare agli Uffici periferici del MIUR una nuova nota esplicativa, richiamando al rispetto degli ordinamenti in vigore, confermando, ad esempio, l’impossibilità di derogare alla presenza della seconda ora di geografia nel secondo anno degli Istituti professionali, per un totale di 66 ore di insegnamento nel biennio.

A.I.I.G - Sos Geografia
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 04 maggio 2019 19:00:00 (750 letture)

(Leggi Tutto... | 3620 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Al Comune di Catania l’Istituto Alberghiero “Karol Wojtyla” celebra la 'giornata della Memoria tra ieri e oggi' – Never Again
Istituzioni Scolastiche
Nell’aula consiliare del Municipio di Catania, il Presidente del Consiglio Comunale, Giuseppe Castiglione, ha ospitato gli studenti dell’Istituto Alberghiero "Karol Wojtyla", dirigente scolastico Daniela Di Piazza, la quale ha invitato i ragazzi a non dimenticare e ascoltare i relatori d’eccezione  presenti all’incontro: avv. Baruh Triolo, presidente della Charta delle Judeche di Sicilia ha esordito “assistiamo ad una pericolosa reviviscenza della persecuzione ebraica in tutto il Nord Europa, innescato da estremisti di fede musulmana, cavalcato anche da estremisti europei che hanno dismesso i panni del nazismo”. Prosegue "con la collaborazione dell'Amministrazione Comunale di Catania, abbiamo fondato la prima sinagoga nel meridione d'Italia dopo seicento anni”.

Lella Battiato Majorana
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 02 maggio 2019 08:00:00 (753 letture)

(Leggi Tutto... | 6019 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Settimana europea dei giovani: La democrazia è nostra. La democrazia sei tu
Redazione
Dal 29 aprile al 5 maggio si celebra la Settimana europea dei giovani ed un fitto programma intreccia manifestazioni, appuntamenti, convegni, cortei. Il tema di quest'anno recita: "La democrazia è un valore che possiamo dare per scontato, ma in Europa l'abbiamo coltivata e fatta crescere per anni. È nostra. Sei tu". Saranno i giovani al centro dell'Europa tra il 29 aprile e il 5 maggio: è la Settimana europea dei giovani. L' evento che si svolge ogni due anni mira "a celebrare e promuovere le attività giovanili" con iniziative organizzate in tutti i Paesi che partecipano al programma Erasmus+, in collaborazione con le Agenzie nazionali per i giovani. "Io e la democrazia" il tema che accomunerà tutti i giovani d'Europa, in vista delle prossime elezioni di maggio e nei cartelli preparati si legge: "noi possiamo influenzare le decisioni che influenzano la nostra vita". Le finalità della settimana tendono a far conoscere ciò che fa l'Ue per i giovani, coinvolgerli e sensibilizzarli al senso della partecipazione democratica e al voto.

Giad
Postato da Giuseppe Adernò Sabato, 27 aprile 2019 09:00:00 (439 letture)

(Leggi Tutto... | 6858 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Gli studenti dell’I.I.S. E. De Nicola di San Giovanni La Punta rappresentano i Diritti umani: radici e frutti di una società pacifica
Istituzioni Scolastiche
Lunedì 15 aprile, nell'Auditorium del Polivalente, si è svolta l'Assemblea degli Studenti.
L'Infinito, l'Altro e l'Oltre è stato il tema, impresso in una coloratissima scenografia, che ha attraversato gli interventi degli alunni e degli ospiti. I colori dell'arcobaleno non solo suscitavano all'Assemblea pensieri di pace, ma anche descrivevano la vita nella sua brevità e finitezza, come la stessa etimologia del termine arco-baleno ci suggerisce: la vita è un arco, dunque un cerchio incompiuto la cui pienezza e armonia sfugge alla fragile quotidianità. Essa si accende come un baleno al tramonto, ma già la sera porta via i colori della festa. Sebbene sequenza di attimi fugaci, la nostra vita è sublime: si sporge su un Oltre, si abbevera al desiderio d'Infinito.

prof. Lazzaro Napolitano - prof.ssa Cinzia Vasile
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 22 aprile 2019 08:00:00 (583 letture)

(Leggi Tutto... | 3167 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: I Ragazzi Sindaci consegnano la Costituzione al Sindaco della Città Metropolitana di Catania
Redazione
12 aprile: giornata speciale per il Comune di Catania all'insegna del progetto "Valori e Simboli della Repubblica", l'artistica Aula consiliare del Palazzo degli Elefanti si riempie delle delegazioni dei Ragazzi Sindaci della Provincia etnea con la partecipazione degli Insigniti dell'Ordine al Merito della Repubblica (ANCRI). Accolti dal presidente del Consiglio, Giuseppe Castiglione, viene salutato con un applauso il Sindaco, Salvo Pogliese, e al canto dell'Inno d'Italia, eseguito dal coro interscolastico di voci bianche "Vincenzo Bellini", entra solennemente in aula la Bandiera Tricolore ed una copia elegante della Costituzione, che al termine della manifestazione sarà donata al Sindaco della Città metropolitana, in applicazione della XVIII norma transitoria nella quale si legge che «Il testo dalla Costituzione è depositato nella sala comunale di ciascun Comune della Repubblica, per rimanervi esposto, durante tutto l'anno 1948, affinchè ogni cittadino possa prenderne cognizione.

redazione@aetnanet.org
Postato da Giuseppe Adernò Giovedì, 18 aprile 2019 08:00:00 (494 letture)

(Leggi Tutto... | 3936 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Seminario di formazione Strategie didattiche innovative e strumenti digitali per una scuola inclusiva
Istituzioni Scolastiche
Martedi 16 aprile 2019 dalle ore 16,30 alle ore 19,30 presso l'Aula magna di S.G. Bosco dell'Istituto Comprensivo Rodari di Acireale si svolgerà il seminario di formazione su: "Strategie didattiche innovative e strumenti digitali per una scuola inclusiva".

Il dirigente scolastico
dott.ssa Elisabetta Maggio
Postato da Patrizia Bellia Martedì, 16 aprile 2019 00:10:31 (657 letture)

(Leggi Tutto... | 1371 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Ricordo della preside di Francofonte Antonella Frazzetto
Redazione
Lunedi 8 aprile presso la Chiesa Madre di Francofonte la comunità scolastica e cittadina porge l'estremo saluto alla prof.ssa Antonella Frazzetto una delle più giovani dell'ultimo concorso, dirigente dell'Istituto comprensivo di Francofonte, figlia dei presidi Giuseppe Frazzetto e Salvina Ragaglia che hanno diretto negli anni la scuola di Francofonte. Al termine di questa celebrazione, liturgia eucaristica condivisa nel segno del ringraziamento, della lode, della preghiera di suffragio per la nostra

Nel ricordo della cara Antonella, donna, madre, educatrice, dirigente scolastica e testimone di valori umani e cristiani, pubblichiamo un messaggio del preside Giuseppe Adernò, formulando sentite condoglianze ai familiari e alla comunità scolastica di Francofonte.
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 07 aprile 2019 11:00:00 (1257 letture)

(Leggi Tutto... | 5200 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Scambio culturale tra il Convitto Cutelli di Catania ed il Liceo Internazionale Jules Guesde di Montpellier.
Istituzioni Scolastiche
Gli alunni della 3A e 3E del Convitto Cutelli di Catania sono appena rientrati da Montpellier dove hanno trascorso una settimana presso i loro corrispondenti del Lycée Jules Guesde di Montpellier che, a loro volta, erano stati da loro ospitati nel mese di febbraio. Numerose le attività svolte durante il loro soggiorno: oltre alla visita del centro storico e delle spiagge di Montpellier, sono state per loro organizzate delle escursioni a Aigues-Mortes, Pont du Gard e Nîmes con le loro famose vestigia di epoca romana. Gli alunni del Convitto Cutelli hanno condiviso i ritmi quotidiani dei loro corrispondenti, le abitudini delle loro famiglie, hanno gustato diverse specialità gastronomiche del sud della Francia, hanno preso parte attivamente ad alcune lezioni, hanno cantato insieme in greco moderno ed hanno anche partecipato ad una  caccia al tesoro a squadre miste, organizzata dalle insegnanti francesi nel centro storico di Montpellier.

prof. ssa Francesca Liotta
Postato da Andrea Oliva Domenica, 07 aprile 2019 10:34:37 (604 letture)

(Leggi Tutto... | 3244 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Il Convitto Cutelli di Catania dal 7 al 14 aprile 2019 a Peschiera del Garda per la XIII Edizione delle Convittiadi
Istituzioni Scolastiche
Sempre presente all'appuntamento annuale, il Convitto Nazionale Mario Cutelli parteciperà alle Convittiadi 2019, rappresentato da una delegazione formata da quarantantasette alunne e alunni del Liceo Classico Europeo accompagnati dai loro docenti e educatori. Il Camping Village Bella Italia a Peschiera del Garda (VR) farà da cornice alla manifestazione, organizzata per il secondo anno consecutivo dall'Educandato Setti Carraro di Milano, sotto il patrocinio dell'ANIES. Gare sportive, sia di squadra sia individuali, kermesse teatrali e musicali, vedranno per un'intera settimana le alunne e gli alunni di trentuno Convitti Nazionali e Educandati Statali confrontarsi in un clima di condivisione e amicizia, all'insegna del gioco e del divertimento, uniti insieme nella consapevolezza di aver già vinto il premio della fratellanza, così come recita lo slogan coniato dalla nostra alunna Giulia Torrisi 2d Liceo Classico Europeo, vincitrice per la sezione slogan del concorso logo.

prof.ssa Cinzia Nigro
Postato da Andrea Oliva Domenica, 07 aprile 2019 08:00:00 (638 letture)

(Leggi Tutto... | 3556 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Il Majorana di Milazzo incontra La Guardia di Finanza: 'Insieme per la Legalità'
Istituzioni Scolastiche
In attuazione del Protocollo d’Intesa stipulato tra il Comando Generale della Guardia di Finanza ed il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, con l’incontro di martedì 2 aprile presso l’Istituto Tecnico Tecnologico “Ettore Majorana” di Milazzo, è stato dato l’avvio alla settima edizione del progetto “Educazione alla legalità economica”. Durante il primo incontro rivolto ad alcune classi IV e III della scuola mamertina, cui seguirà martedì 9 aprile il secondo incontro rivolto a tutte le classi V, il Maggiore Michele Milazzo, Comandante del Gruppo della Guardia di Finanza di Milazzo, insieme al tenente Di Franco comandante della Sezione Operativa navale e al supporto tecnico del brigadiere Vento, ha illustrato i concetti che sono alla base della legalità economica  nonché le varie attività svolte dal Corpo nei vari settori, utilizzando materiale multimediale appositamente predisposto per la platea di studenti.

Franca Genovese
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 03 aprile 2019 18:00:00 (365 letture)

(Leggi Tutto... | 4781 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Settimana della Cultura Scientifica al Convitto Nazionale Mario Cutelli di Catania, 8-13 aprile.
Istituzioni Scolastiche
Anche quest'anno il Convitto Nazionale Mario Cutelli aprirà le porte dell’Aula Magna Monumentale ai visitatori in occasione della settimana della Cultura Scientifica. Gli alunni del Liceo Europeo saranno i protagonisti, nei panni di giovani scienziati, accogliendo ed accompagnando gli ospiti lungo un percorso divulgativo - interattivo di esperimenti scientifici, coinvolgendoli, con la metodologia peer to peer, accendendone la fiamma della curiosità, motore dell'apprendimento. Promotori della lodevole iniziativa i Dipartimenti di Matematica e Fisica, e di Scienze, coordinati dalla prof.ssa Maria Luisa Lizzio. La mostra sarà aperta dal 8 al 13 aprile dalle ore 9,00 alle 13,00

Le Scuole interessate potranno prenotarsi, entro sabato 7 aprile telefonando allo 095-6136470 o al cell. 3403076552.

prof.ssa M. L. Lizzio
Postato da Andrea Oliva Lunedì, 01 aprile 2019 14:33:54 (2116 letture)

(Leggi Tutto... | 2210 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Il Convitto M. Cutelli al 'Convitthack' di Avellino
Istituzioni Scolastiche
Anche quest'anno i Licei Classici Europei sono stati chiamati a partecipare all'ormai consuetudinario convegno dell'ANIES, giunto alla sua XIX edizione. Il Convitto Nazionale M.Cutelli, insieme ad altre dodici delegazioni di Convitti ed Educandati d'Italia, ha risposto alla chiamata, partecipando alle tre giornate, dal 27 al 29 marzo 2019, presso lo straordinario Convitto Nazionale P. Colletta di Avellino, abilissimo regista di quest'esperienza formativa e arricchente e modello ineguagliabile di ospitalità tutta campana. Il tema scelto "Cittadinanza attiva e Costituzione, le potenzialità del Liceo Classico Europeo", è stato analizzato e discusso da studenti, docenti ed educatori, seguendo l'innovativa modalità dell'hackathon, che ha acceso gli animi di docenti e studenti.

prof.ssa Paola Zafarana
Postato da Andrea Oliva Lunedì, 01 aprile 2019 08:00:00 (1963 letture)

(Leggi Tutto... | 3085 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: La III Giornata regionale dell’Exallievo di Sicilia si è svolta domenica 24 marzo presso l’oratorio salesiano San Luigi di San Cataldo
Comunicati
San Cataldo - "Questa Terza giornata regionale degli exallievi di Sicilia non deve essere solo una giornata di festa, dei bei ricordi dei tempi passati, che certamente male non fanno, ma anche e principalmente una giornata del piacere e dell'orgoglio del nostro essere Exallievi, figli di Don Bosco, che operano nello spirito di servizio in unità con la Famiglia salesiana": con queste parole Mario Li Causi, presidente regionale degli Exallievi di Sicilia, ha aperto i lavori della giornata di festa ed allegria per gli oltre 250 exallievi arrivati dalle 21 Unioni di Sicilia. Come da tradizione salesiana e da buoni cristiani, il raduno è stato aperto con la preghiera curata dal delegato ispettoriale degli Exallievi, don Enzo Giammello e dai saluti delle autorità presenti: il sindaco Giampiero Modaffari, il direttore della casa, don Luigi Calapaj ed il presidente dell'Unione ospitante, Totò Iacona; tra i partecipanti anche l'on. Alessandro Pagano, vicecapogruppo alla Camera della Lega ed exallievo di Don Bosco ed il presidente della Banca di Credito Cooperativo "G. Toniolo", l'exallievo Salvatore Saporito.

Valerio Martorana
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 26 marzo 2019 07:00:00 (2179 letture)

(Leggi Tutto... | 7939 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Lo scrittore Luigi Garlando alla Dante Alighieri di Catania. Sport, politica, mafia, guerra e altre storie
Istituzioni Scolastiche
E’ di tutto questo che gli alunni della Dante Alighieri potranno parlare durante il consueto e attesissimo incontro con lo scrittore nei giorni 28 e 29 marzo nell’aula magna della Dante Alighieri proposto, come sempre, dalla Libreria Cavallotto. Perché è tutto questo, a anche altro, ciò di cui scrive Luigi Garlando nei suoi libri per ragazzi. Nato a Milano, Luigi Garlando è scrittore e giornalista. Appassionato di calcio, è da sempre interista ma, da vero sportivo, apprezza il buon gioco e i campioni, qualsiasi maglia indossino. Laureato in lettere moderne a Milano, ha insegnato per qualche anno sia alle scuole medie che al liceo (come mai abbia lasciato questo lavoro potrebbero chiederglielo gli insegnanti…).

Vincenzo Nicolosi
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 24 marzo 2019 22:00:00 (1654 letture)

(Leggi Tutto... | 3905 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: 'Corri Catania' all'Istituto Majorana-Arcoleo di Calatagirone con l'olimpionica Gabriella Dorio
Istituzioni Scolastiche
«È un'occasione per crescere attraverso lo sport, un'emozione ed un lustro per il nostro Istituto la presenza della campionessa olimpica Gabriella Dorio». Sono le parole del Prof. Giuseppe Turrisi, Dirigente dell'Istituto "Majorana-Arcoleo" di Caltagirone, in occasione della presentazione dell'edizione 2019 della "Corri Catania" - sabato 16 marzo - presso la scuola superiore calatina, che da due anni ha attivato il Liceo Scientifico Sportivo con significative adesioni. «Grazie allo sport - ha aggiunto - impariamo l'importanza delle regole per vivere meglio nella nostra società, il fatto che esse possono cambiare nel tempo, ma mai tradire i valori fondamentali». La "Corri Catania" - che si svolgerà domenica 12 maggio dalle ore 10 - è una corsa di solidarietà aperta a tutti e giunta alla decima edizione con un crescendo di partecipazione, e notevole è già la risposta degli studenti del "Majorana-Arcoleo", grazie alla capacità di coinvolgimento dei prof. Luigi Riferi e Paolo D'Antone, promotori della mattinata di presentazione della manifestazione.

Marco Pappalardo
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 18 marzo 2019 08:00:00 (2058 letture)

(Leggi Tutto... | 4982 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Al Majorana di Milazzo Guido Burgio presenta il suo ultimo romanzo 'Il mafioso caduto dal letto'
Istituzioni Scolastiche
Nel novero degli incontri organizzati dal Majorana di Milazzo insieme alla Libera Università della Terza Età (LUTE) presieduta dal dott. Claudio Graziano, il 13 marzo è stato accolto dal D.S. prof. Stello Vadalà che ha salutato e presentato l'ospite e da una numerosa platea nell'Aula Magna dell'I.T.T. lo scrittore Guido Burgio e l'editore del suo libro "Il mafioso caduto dal letto", dott. Toni Saetta. Accostandolo a famosi romanzieri del diciannovesimo e ventesimo secolo che hanno narrato di mafia, le professoresse Scaffidi e Chillè, docenti dell'Istituto, hanno presentato il libro dal titolo dissacrante e ironico e dialogato con l'autore. Il romanzo è uno spaccato di vita di un borgo siciliano che lo scrittore osserva e descrive come fosse un quadro o una scenografia teatrale. Burgio racconta luoghi, mentalità e atteggiamenti dei suoi personaggi assumendo il loro punto di vista, in particolare del protagonista, il boss Don Mimì, che si confessa in un serrato dialogo con un'intervistatrice partendo dal significato del titolo del libro.

itimajorana.gov.it
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 17 marzo 2019 08:30:00 (1469 letture)

(Leggi Tutto... | 3723 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Donna Laura: La Baronessa di Carini - In occasione dell’otto Marzo all’IIS 'Cucuzza Euclide' di Caltagirone
Istituzioni Scolastiche
Giovedì sette marzo alle ore 9.30 presso l'aula magna dell'IIS Cucuzza Euclide" va in scena "Donna Laura: La Baronessa di Carini", su testi e regia dell'autrice Rosanna Alberghina. La rappresentazione teatrale si inserisce all'interno del Progetto di Sensibilizzazione al fenomeno della violenza contro le donne e al femminicidio. La scuola non può che essere in prima linea contro questo grave fenomeno che attanaglia la società moderna. "La violenza contro le donne è un problema molto diffuso e molto pericoloso pertanto è fondamentale riuscire a trovare spazi e tempi adatti a dar voce a questo problema in un'ottica di prevenzione - afferma la dirigente Maria Malignaggi - per rispondere a questa prioritaria finalità, proponiamo ai nostri alunni quest'attività di sensibilizzazione in occasione dell'otto marzo, festa della donna".

Sebastiano Russo
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 07 marzo 2019 08:00:00 (730 letture)

(Leggi Tutto... | 3721 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Cerimonia di giuramento del Consiglio dei Ragazzi al Municipio di S Agata Li Battiati
Istituzioni Scolastiche
"Giuro di essere fedele alla Repubblica.... di osservare lealmente le leggi dello Stato. M'impegno a collaborare per il bene della scuola, piccola città e per la crescita sociale e civile della Comunità scolastica". Con questa formula il piccolo Nicolò Villani della classe quarta elementare del Circolo Didattico di S Agata Li Battiati, tenendo ferma la mano sul testo della Costituzione, ha prestato solenne giuramento davanti al Sindaco di S  Agata Li Battiati dott. Nunzio Rubino.  L'emozione della voce ha reso ancor più solenne la cerimonia del giuramento che si è svolta nella sala del Consiglio comunale, alla presenza dell’assessore all’Istruzione, della Dirigente scolastica Patrizia Pittalà, del preside Giuseppe Adernò, coordinatore provinciale dei CCR.


redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 02 marzo 2019 08:00:00 (954 letture)

(Leggi Tutto... | 4177 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Incontro con Lelio Bonaccorso, co-autore di 'Salvezza', opera di graphic journalism all'I.S. Majorana-Arcoleo di Caltagirone
Istituzioni Scolastiche
Mercoledì presso la sala conferenze dell’I.S. Majorana-Arcoleo di Caltagirone si è tenuto il secondo appuntamento de “l’incontro con l’autore” per discutere di “Salvezza”, grafic novel di Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso edito da Feltrinelli Comics. Marco e Lelio hanno dato vita, tra il grigio (colore della tempesta, della paura e del freddo) e l’arancione (colore del soccorritore, del salvagente, della speranza in mare) di “Salvezza”, a un racconto che è una testimonianza precisa e puntuale che va al di là di ciò che quotidianamente vediamo attraverso i media tradizionali, il flash di un telegiornale o un articolo di cronaca. Questa è la storia di chi fugge e di chi salva, nata dalle testimonianze raccolte dai due artisti: ci sono loro stessi, con i loro volti e le loro emozioni, ma soprattutto ci sono i viaggi di chi ha percorso il deserto in cerca di una vita migliore, le denunce di chi fuggiva dalla guerra ed è rimasto prigioniero in Libia, i racconti di chi ce l’ha fatta e i sorrisi di chi ha salvato loro la vita. All’incontro, presentato e mediato dalla prof.ssa Alessia Di Bernardo, è intervenuto Lelio Bonaccorso, fumettista e illustratore messinese.



prof.ssa Alessandra La Puzza
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 01 marzo 2019 09:00:00 (1038 letture)

(Leggi Tutto... | 4145 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Foibe: al Majorana i giovani imparano e ricordano!
Istituzioni Scolastiche
“Verità sepolte riaffiorano e volontà di ristabilire la verità” i temi conduttori della giornata vissuta al Majorana di Milazzo in occasione della conferenza sulle Foibe cui i giovani delle classi V dell’Istituto Tecnico Tecnologico giovedì 21 febbraio hanno preso parte alla presenza del sindaco Giovanni Formica, dell’avvocato Maria Rosaria Cusumano, presidente dell’associazione Sciarpabianca e promotrice dell’evento, dell’onorevole Roberto Menia, primo firmatario della legge per l’istituzione della giornata del Ricordo, delle sorelle Capone, esuli istriane, del prof. Daniele Fazio e di PierAngelo Giambra, editore del libro “Sulle ali della memoria - Gli esuli giuliano-dalmati di Sicilia ricordano”.  “E’ opportuno e doveroso affrontare il vuoto storico di una delle pagine della storia recente del nostro Paese e dimostrare che la guerra non ha mai vincitori di nessun tipo e di nessun senso e che la barbarie quando si è in guerra c’è sempre da entrambe le parti” sono le parole del Dirigente Scolastico, prof. Stello Vadalà, con cui si dà avvio alla giornata di studio coordinata dalla professoressa Rossella Scaffidi.

Franca Genovese
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 25 febbraio 2019 09:00:00 (654 letture)

(Leggi Tutto... | 5427 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Quando a salvarti è un robot di nome Towanda. Primo premio per l’IIS Marconi alla gara di Robocup
Istituzioni Scolastiche
Quattro alunni della 4 L indirizzo elettronica dell’IIS Marconi di Catania, diretto dal preside Egidio Pagano, guidati dal prof. Maurizio Bruno si sono qualificati al primo posto della selezione regionale, tra 110 studenti delle undici scuole siciliane nella gara di Robocup JR Sicilia per la sezione Rescue Maze sub-leage. L’evento organizzato dalla ST Microelectronics e dall’Istituto Archimede di Catania si è svolto il 16 febbraio nei laboratori della grande azienda catanese. I ragazzi hanno realizzato un robot, Towanda (questo il nome del robot) che identifica le vittime all’interno di uno scenario di disastro ricreato artificialmente. Posto in un labirinto chiuso quindi senza uscita che rappresenta idealmente una zona a rischio come un palazzo in fiamme o un edificio terremotato, il robot viene programmato per individuare le zone rosse dove potrebbero esserci vittime, e una volta individuate rilascia un "medikit" di primo soccorso.

Lucia Andreano (docente IIS Marconi)
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 21 febbraio 2019 08:00:00 (707 letture)

(Leggi Tutto... | 3268 bytes aggiuntivi | Voto: 1)

Voce alla Scuola: Borse di studio all’I.I.S 'De Nicola' di San Giovanni La Punta per premiare impegno scolastico e solidarietà
Istituzioni Scolastiche
Si può definire una Festa al Merito la giornata che venerdì 15 febbraio hanno vissuto gli studenti dell'Istituto "Enrico De Nicola". Una interessante lezione di Costituzione e Cittadinanza ha sviluppato una attenta riflessione sui valori della responsabilità e della partecipazione, ed, in particolare, ha fatto conoscere le numerose ed importanti competenze che la Costituzione Italiana attribuisce al Presidente della Repubblica. Sono stati, poi, ricordati i dodici Presidenti italiani dei quali sono stati illustrati i meriti, in particolare ci si è soffermati su Enrico De Nicola del cui nome si pregia l'istituto. Capo provvisorio dello Stato, dal 1 luglio 1946 al 12 maggio 1948, che nel "servire" l'Italia si è ispirato agli ideali di lealtà e di fedeltà, viene ricordato per la sua austerità e, soprattutto, per la sua onestà.

prof.ssa Gaetana Scalisi
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 20 febbraio 2019 08:00:00 (1273 letture)

(Leggi Tutto... | 3978 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Conferenza sul libro 'Salvezza' di Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso all'I.I.S.S. Majorana di Scordia
Istituzioni Scolastiche
Oggi, 18 febbraio, presso l'aula magna dell'I.I.S.S. Majorana di Scordia si è tenuta una conferenza sul libro "Salvezza", di Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso. Organizzata dalla prof.ssa Nadia Rosso e dal prof. Pietro Scuderi, all'incontro ha partecipato l'autore Lelio Bonaccorso, che ha affrontato le tematiche dell'immigrazione con l'attiva partecipazione degli studenti.

redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 18 febbraio 2019 19:30:00 (692 letture)

(Leggi Tutto... | 1717 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Voce alla Scuola: Il Liceo Spedalieri incontra i volontari della Sea Watch
Istituzioni Scolastiche
Catania, 8 febbraio 2019: sono trascorsi nove giorni da quando 47 immigrati sono sbarcati a Catania dalla Sea Watch, la nave della ONG tedesca che aveva soccorso quelle vite umane in pericolo.
CATANIA, 8 febbraio 2019: la Sea Watch 3 è ancora ormeggiata al porto di Catania, impossibilitata a muoversi per una serie di controlli, e noi, studentesse e studenti, professoresse e professori del Liceo Classico Statale Nicola Spedalieri abbiamo sentito ancora una volta scosse le nostre coscienze. Il suono della campanella è il nostro via, finita la quinta e ultima ora di lezione del giorno, in otto, piccola delegazione della scuola, raggiungiamo il Porto. Il sole è alto e in fondo al molo, dove ancora campeggiano i gazebo noleggiati dal Ministero dell’Interno per le operazioni di sbarco, ci accolgono i membri dell’equipaggio dell’imbarcazione; ci presentiamo col nostro inglese stentato da italiani ma capiamo presto che la lingua non potrà rappresentare una frontiera invalicabile: siamo insieme a egiziani, statunitensi, tedeschi e olandesi, a rappresentare solo alcune delle nazionalità che con quella nave hanno deciso di fare del mondo e del mare la propria casa.

Giuseppe Alessandro Maria Finocchiaro
classe IVB
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 11 febbraio 2019 12:00:00 (716 letture)

(Leggi Tutto... | 5081 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Voce alla Scuola: Giornata Mondiale della lingua greca al Convitto Nazionale Mario Cutelli di Catania. 12 Febbraio 2019, ore 11.00 - 13.00.
Istituzioni Scolastiche
In occasione della Giornata Mondiale della lingua greca, il Liceo Classico Europeo avrà l'onore e il piacere di ospitare la prof.ssa Olga Nassis, presidente della Federazione delle Comunità e Confraternite Elleniche in Italia, e il prof. Daniele Macris, docente di lettere classiche al liceo Maurolico di Messina, nell'ambito di un incontro, nell'Aula Magna del Convitto, su "Medicina e taumaturgia".Nel corso dell'evento, le alunne e gli alunni della classe ID del Liceo Classico Europeo, presenteranno un power point sulle origini greche della terminologia medica, coordinati dalla loro docente di discipline classiche, prof.ssa Mariuccia Stelladoro.
Cinzia Nigro
Postato da Andrea Oliva Domenica, 10 febbraio 2019 08:00:00 (1244 letture)

(Leggi Tutto... | 2861 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Voce alla Scuola: L'autrice Maria Attanasio incontra gli studenti del liceo scientifico Ettore Maiorana
Istituzioni Scolastiche
Poetessa, scrittrice, insegnante, preside e donna impegnata politicamente. Parliamo della scrittrice Maria Attanasio che ha incontrato gli studenti del liceo  scientifico Ettore Maiorana, diretto dal preside prof. Giuseppe Turrisi. Con il suo nuovo romanzo “La ragazza di Marsiglia” edito da Sellerio, vincitore anche del Premio Manzoni – hanno affermato le prof.sse Tosca, Di Bernardo, Cusumano e  La Rosa - l'autrice ha voluto recuperare dall’oblio, dalla damnatio memoriae la figura di Rosalie Montmasson, unica donna a partecipare alla spedizione dei Mille e moglie di Francesco Crispi. L’autrice ha dialogato con gli studenti delle classi terze del Liceo scientifico, restituendo a Rosalie, donna di ‘maschie virtù ‘, libertaria prima che mazziniana, il suo giusto posto nella storia del Risorgimento italiano”. Piace ricordare che Maria Attanasio è autrice di opere nelle quali è evidente la sete di giustizia sociale. Nei suoi romanzi storia e immaginario si fondono, senza mai tradire il vero storico. Le donne, quasi sempre protagoniste dei suoi romanzi, sono figure marginali e resistenti collocate al centro di una microstoria.

Alessandra La Puzza
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 08 febbraio 2019 07:00:00 (725 letture)

(Leggi Tutto... | 4024 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Al carcere di Piazza Lanza, di Catania, una sezione del Liceo Artistico Emilio Greco
Istituzioni Scolastiche
Aprirà nel carcere di Piazza Lanza, di Catania, una sezione del Liceo Artistico Statale "Emilio Greco". A dare la notizia, in maniera entusiastica, è il Dirigente Scolastico dell'istituto catanese, il prof. Antonio Alessandro Massimino, dopo aver ricevuto il decreto assessoriale della Regione Siciliana, n. 164 del 28 gennaio 2019, che autorizza l'attivazione di nuovi indirizzi di studio nella scuola secondaria di secondo grado a. s. 2019/2020. Ed è veramente una gran bella soddisfazione per il liceo catanese, un riconoscimento dell'impegno e della professionalità che ha raggiunto in tutti questi anni di duro e proficuo lavoro, guidato dal preside Antonio Massimino. «Il merito va a tutta la scuola, all'intero corpo docenti, al personale Ata, alla segreteria e ai ragazzi che sono sempre disponibili e pronti a nuove e più entusiasmanti iniziative didattiche e culturali. - dichiara il preside, prof. Antonio Massimino -

prof. Angelo Battiato
(Referente Ufficio Stampa del Liceo Artistico "Emilio Greco", Catania)
Postato da Angelo Battiato Martedì, 05 febbraio 2019 09:00:00 (609 letture)

(Leggi Tutto... | 4184 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Solidarietà ed accoglienza passano per la scuola
Istituzioni Scolastiche
In occasione della Giornata della memoria, istituita per commemorare le vittime del nazismo e per conservare vivo nei giovani il ricordo di un periodo tragico della storia del nostro Paese e dell'Europa, sabato 26 gennaio l'I.I.S. "E. De Nicola" di San Giovanni La Punta ha ricordato il dramma dell'Olocausto e nel settantesimo anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani emanata dell'O.N.U., l'attenzione, è stata posta proprio su questo importante tema. Nel corso della mattinata, trascorsa presso il Cinestar, sono stati proiettati un filmato sulla storia dei diritti umani, la loro attuale protezione o violazione e a seguire il film "L'uomo dal cuore di ferro" e undocu-film "La libertà non deve morire in mare". Le toccanti tematiche e immagini del docu-film, la presenza del regista Alfredo Lo Piero e del Console del Senegal in Italia, Francesco Ruggeri, hanno spinto studenti e docenti ad interrogarsi, in un vivace dibattito, su come è possibile negare i Diritti Umani e continuare a perpetrare crimini contro l'umanità.

proff. Gaetana Scalisi e Cinzia Vasile
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 04 febbraio 2019 07:00:00 (594 letture)

(Leggi Tutto... | 3934 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Il saluto di Misterbianco al Prof. Santo Mancuso, educatore e politico d’altri tempi
Redazione
La triste notizia è arrivata nelle prime ore d’un sereno sabato mattino: il Prof. Santo Mancuso, Preside e Amministratore del Comune di Misterbianco, non è più con noi. Un fulmine che ha raggelato i cuori di quanti l’hanno conosciuto e apprezzato, una notizia che non avremmo mai voluto sentire. Santo Mancuso è stato Dirigente Scolastico dell’Istituto Tecnico Femminile “Luigi Einaudi”, di Catania, dell’Istituto Comprensivo Statale “Don Milani”, di Lineri, e del Circolo Didattico “Aristide Gabelli”, di Misterbianco, dove per ultimo ha chiesto di essere trasferito “perché la gioia più grande è lavorare con i più piccoli” (come diceva lui), e dove ha concluso la sua carriera scolastica. Santo Mancuso, che ha iniziato la sua attività di insegnante in provincia di Bergamo, è stato soprattutto un educatore e un dirigente sempre vicino e attento alle esigenze e ai problemi dei ragazzi, degli studenti, e aveva una particolare attenzione e sensibilità per i ragazzi diversamente abili, ...

Angelo Battiato
Postato da Angelo Battiato Domenica, 03 febbraio 2019 07:00:00 (969 letture)

(Leggi Tutto... | 4694 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: I diritti umani e la Shoah
Redazione
Promossa dal Coordinamento provinciale dei Consigli Comunali dei Ragazzi si è svolta presso il Teatro Ambasciatori la lezione spettacolo del cantautore siciliano Vincenzo Spampinato. La ricorrenza del 70° anniversario della Dichiarazione dei Diritti e la celebrazione della Giornata della memoria hanno trovato una mirabile sintesi nella lezione speciale che mille studenti hanno fruito attraverso l’intreccio di musica, danza, lettura di brani, di poesie e di messaggi  di autori e personaggi della storia contemporanea. La lezione ha prodotto un’efficace apprendimento e gli studenti  si sono sentiti fortemente coinvolti nel sentirsi “Guerrieri della luce” e “Alfieri dei diritti e dei valori”.


Consiglio Comunale dei Ragazzi
Postato da Giuseppe Adernò Sabato, 02 febbraio 2019 10:00:00 (556 letture)

(Leggi Tutto... | 2687 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Gli studenti della Consulta provinciale di Caltanissetta e il Giorno della Memoria
Istituzioni Scolastiche
Grande emozione ha suscitato la straordinaria partecipazione di un gruppo di studenti della Consulta provinciale di Caltanissetta, lo scorso 28 gennaio, presso la Camera dei Deputati, in occasione delle celebrazioni per il Giorno della Memoria dove, ospiti della Presidenza, nella prestigiosa Sala della Lupa, hanno commemorato le vittime della Shoah. L’evento, promosso e organizzato dall’Ufficio scolastico territoriale di Caltanissetta, di cui è dirigente il dott. Luca Girardi, in collaborazione con i Liceo Classico, linguistico e coreutico di Caltanissetta, diretto dalla prof.ssa Irene Maria Cinzia Collerone, ha profondamente colpito i presenti per l’intensità e le modalità con cui i ragazzi hanno affrontato il tema.

Carmelo Salvatore Benfante Picogna
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 31 gennaio 2019 08:00:00 (516 letture)

(Leggi Tutto... | 5718 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Biennale della Cittadinanza. Ragazzi sindaci in primo piano
Redazione
La seconda edizione della Biennale della Cittadinanza attiva, promossa dell’Università di Catania, ha visto una massiccia partecipazione di studenti e di Ragazzi Sindaci che hanno tagliato il nastro d’inaugurazione e sono stati i primi visitatori dei 38 stand espositivi a testimonianza dell’impegno nel sociale che le 135 associazioni catanesi del Terzo settore, offrono alla Comunità cittadina. La vitalità operativa degli studenti ha animato il Chiostro di Levante del Monastero dei Benedettini. I ragazzi sindaci,  guidati dal Coordinatore provinciale, preside Giuseppe Adernò, nell’auditorium dell’Università, dopo il canto dell’inno d’Italia, hanno partecipato al saluto introduttivo della Biennale che l’assessore  comunale alla Cultura e all’Istruzione, Barbara Mirabella, ha rivolto ai partecipanti anche a nome del Sindaco Pogliese. Sono seguiti interventi dei dirigenti scolastici e professori, coordinati dal promotore della Biennale, prof. Renato D’Amico, della Facoltà di Scienze Politiche.


redazione@aetnanet.org
Postato da Giuseppe Adernò Mercoledì, 30 gennaio 2019 07:30:00 (563 letture)

(Leggi Tutto... | 2947 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Addio Simon
Comunicati
Se Simon era a scuola lo si sapeva subito: bastava guardare se era presente la sua caratteristica e inconfondibile  bici smontabile… ormai eravamo abituati a lavorare con Simon e la sua bici lo seguiva sempre… Simon Burren insegnava con noi da quattro anni al liceo linguistico come lettore di Tedesco, ma solo lo scorso settembre era entrato di ruolo, stupendosi soprattutto lui, svizzero di Berna ma catanese d’adozione, della procedura concorsuale e della velocità di conclusione del suo precariato. Come sempre ci si trovava spesso a chiaccherare e a scambiare due parole tra un cambio ora o nella ricreazione…

Sergio Garofalo
Liceo Scientifico Majorana di Scordia
Postato da Sergio Garofalo Martedì, 29 gennaio 2019 00:00:00 (1633 letture)

(Leggi Tutto... | 2337 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Voce alla Scuola: Una pagina di cultura teatrale al Liceo Classico 'N. Spedalieri' di Catania per invitare alla riflessione sul grande drammaturgo Luigi Pirandello cittadino del mondo
Istituzioni Scolastiche
Ha riscosso notevole successo il laboratorio didattico-teatrale organizzato al Liceo Classico  “Spedalieri” di Catania, dirigente scolastico Daniela Di Piazza, per invitare gli studenti alla riflessione sul grande drammaturgo Luigi Pirandello sempre vivo nel mondo culturale. “Vogliamo regalarvi qualche ora all’insegna del benessere perché … la vita è fatta di tanti momenti importanti, questo è uno di quelli  a cui non puoi mancare! Fermiamo il tempo e voi diventate protagonisti”. Questo il messaggio che ha lanciato l’attore Mario Opinato, noto al pubblico televisivo per diverse fiction e film di successo, impegnato attivamente con il teatro, e che sarà protagonista della pièce “L’uomo dal fiore in bocca”, derivato, con poche varianti, dalla novella Caffè notturno del 1918 (rinominata nel 1923 La morte addosso) in scena prossimamente per gli studenti delle scuole, nella mattinata del 4 dicembre al teatro “Don Bosco” di Catania, regia di Pino Pesce.

Lella Battiato Majorana
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 28 gennaio 2019 08:30:00 (700 letture)

(Leggi Tutto... | 5984 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Napoli, giorno della memoria: un roseto per ricordare
Opinioni
Nel giorno della memoria, oltre a mettere in campo nuove iniziative, sarebbe il caso di onorare quelle già poste in essere negli anni scorsi. Mi riferisco, in particolare, al roseto ed alla targa che vennero collocati dall’amministrazione comunale partenopea nel novembre 2007 nel parco Mascagna, già conosciuto come giardini di via Ruoppolo, in occasione del settantesimo anniversario della nascita di Sergio De Simone, l’unico bambino italiano dei 20 che furono uccisi nella scuola di Bullenhuser Damm, nato a Napoli, nel quartiere Vomero, il 29 novembre 1937, al quale peraltro il Comune di Segrate ha dedicato da tempo un auditorium ed un giardino. Un evento, quello della collocazione della targa e del roseto nel suddetto parco che, all’epoca, sali alla ribalta delle cronache anche per un clamoroso ossimoro, dal momento che la scritta sulla prima targa, poi subito sostituita dopo le polemiche suscitate, esordiva con “A peritura memoria”.


Gennaro Capodanno
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 27 gennaio 2019 08:00:00 (3882 letture)

(Leggi Tutto... | 2692 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Voce alla Scuola: 24 gennaio giornata mondiale dell’Educazione. Iniziativa all’Istituto San Vincenzo
Istituzioni Scolastiche
Per la prima volta quest'anno il 24 gennaio si celebra la Giornata Mondiale dell'Educazione voluta dall'UNESCO per sensibilizzare l'opinione mondiale sulle emergenze educative. Questa data si unisce alle altre giornate dedicate all'alfabetizzazione l'8 settembre e agli Insegnanti il 5 ottobre. Sono 265 milioni i bambini e gli adolescenti in tutto il mondo che non hanno l'opportunità di entrare o completare la scuola. Più di 1/5 di loro sono in età scolare. Sono ostacolati dalla povertà, dalla discriminazione, dai conflitti armati, dalle emergenze e dagli effetti dei cambiamenti climatici. Papa Francesco sollecita un impegno di educazione alla pace e allo sviluppo considerando i tanti ragazzi- soldato, i profughi, e chi trascorre il periodo più bello della vita nei campi profughi, o in cammino verso la libertà.

Istituto San Vincenzo - Catania
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 21 gennaio 2019 08:00:00 (559 letture)

(Leggi Tutto... | 3404 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Incontri e connessioni allo Spedalieri
Istituzioni Scolastiche
Turbamento e commozione i sentimenti provati al momento conclusivo della Notte del Liceo Classico "Nicola Spedalieri" di Catania. In un Auditorium gremito, dieci corpi di adolescenti con movimenti coreografici ideati soprattutto da Martina, ma in realtà da tutto il gruppo delle danzatrici: Alessandra, Agnese, Chiara, Elena, Ester, Maria Chiara, Miriam, Ludovica, Rachele e Valeria; esprimevano la sofferenza d'amore che due voci: quella di Manuela in greco, quella di Rebecca in italiano, facevano giungere fino a noi dal lontano III secolo a. C. Le parole del Lamento dell'Esclusa vibravano dentro tutti noi. Chi non ha conosciuto pene d'amore? Eravamo tutti collegati, connessi. Un incontro di corpi e di anime. Non poteva chiudersi meglio la nostra Notte allo Spedalieri.

prof.ssa Agata Santangelo
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 16 gennaio 2019 08:00:00 (418 letture)

(Leggi Tutto... | 2358 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Premio 'Targa Rosetta Zaita' concorso letterario “Premio Natale”, XXX edizione.
Istituzioni Scolastiche
Premio "Targa Rosetta Zaita" concorso letterario "Premio Natale", XXX edizione. Venerdì 11 gennaio, presso la Chiesa Madre Santa Maria della Pace di Tremestieri Etneo (Catania), l'alunna Martina Ferro della classe IIA del Convitto Nazionale "Mario Cutelli", in presenza del Vescovo S.E. Mons. Salvatore Gristina, ha ricevuto la "Targa Rosetta Zaita" del concorso letterario "Premio Natale" (XXX edizione) bandito dalla parrocchia suddetta con il patrocinio del Comune di Tremestieri Etneo, dell'Ufficio Scolastico provinciale di Catania, dell'Associazione provinciale Donatori Volontari di Sangue (ADVS-Fidas), dell'UCSI (Unione Cattolica Stampa Italiana) e della Confraternita del SS. Sacramento di Tremestieri. Il concorso era dedicato alla memoria del Sac. Salvatore Consoli, suo iniziatore.

prof.ssa Giusy Gattuso
Postato da Andrea Oliva Martedì, 15 gennaio 2019 08:15:00 (751 letture)

(Leggi Tutto... | 3010 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Modernità e innovazione: lo Spedalieri con un flash mob di antico e moderno alla Metro
Istituzioni Scolastiche
Modernità, innovazione: queste le idee guida della Dirigente del Liceo Classico Nicola Spedalieri, dott.ssa Daniela Di Piazza, che ha accolto con entusiasmo l'iniziativa di presentare in modalità underground alla stazione Stesicoro della Metropolitana di Catania una breve anticipazione di quanto avverrà l'11 sera in occasione della Notte Nazionale del Liceo Classico.
L'antico che si incontra e si coniuga col moderno. "Incontri e Connessioni" infatti il tema adottato quest'anno dal Liceo. Così il 7 gennaio mattina i fruitori della Metro hanno trovato ad accoglierli alla fermata ben 33 alunni del Liceo Classico Spedalieri, accompagnati dalle docenti Agata Santangelo e Adriana Aiello.

Agata Sant'Angelo
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 10 gennaio 2019 08:00:00 (634 letture)

(Leggi Tutto... | 2887 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Al Marconi 'Angeli per un giorno' così a scuola vince la solidarietà
Istituzioni Scolastiche
Anche quest’anno per l’IIS Marconi-Mangano di Catania un Natale sotto il segno dell’amore per il prossimo e per chi vive in situazioni di disagio sociale. Prima della pausa per le festività di fine anno, infatti, nell’istituto diretto dal preside Egidio Pagano, le lezioni si sono concluse con una grande manifestazione di solidarietà. La professoressa Rosella Forbice, fautrice dell’iniziativa, assieme alla professoressa Rita Mattone e al professore Orazio La Ferla, si è occupata di coinvolgere gli studenti nel progetto “Angeli per un giorno”, per una raccolta di pacchi spesa per la parrocchia di Ognina e di doni per i bambini dell’Istituto Cirino La Rosa, diretto dalla professoressa Rosanna di Guardo. Gli studenti del Marconi per un giorno si sono dedicati, quindi, ai minori svantaggiati consegnando sorprese e doni ed hanno regalato, come ogni anno, qualche ora si spensieratezza e di serenità a tanti bambini che si trovano ad affrontare un periodo difficile della loro vita. Così è stato possibile realizzare ancora una volta un divertente momento ludico accompagnato da una grande serenità: una piccola iniziativa dal forte impatto simbolico, non solo per i bambini, ma anche per le loro famiglie e per tutta la città.

Lucia Andreano - docente addetto stampa
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 28 dicembre 2018 08:00:00 (572 letture)

(Leggi Tutto... | 4169 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Beatrice Spina, primo sindaco dei Ragazzi all’Istituto San Vincenzo
Redazione
"Giuro di essere fedele alla Repubblica.... di osservare lealmente le leggi dello Stato. M'impegno a collaborare per il bene della scuola, piccola città e per la crescita sociale e civile della Comunità scolastica". Con questa formula Beatrice Spina della classe quinta della scuola primaria dell'Istituto San Vincenzo di Catania, ha prestato solenne giuramento tenendo ferma la mano sul testo della Costituzione. Hanno recitato la formula in forma corale il vice sindaco Gallage F. Daham e i Consiglieri Gallage F. Aleesha, Ghidaoui Nasim, Biondi Michelle e Grasso Giuseppe. Il progetto, che ha avuto inizio nel mese di Novembre, ha visto gli alunni impegnati in una seria campagna elettorale, senza competizione, dove ciascuno ha dapprima studiato, grazie all'ambito disciplinare di Cittadinanza e Costituzione, inserito quest'anno fra le materie per la classe, i principi fondamentali sanciti dalla nostra Costituzione e le leggi a tutela dei fanciulli, valorizzando creativamente la giornata del 20 Novembre, e poi preparato il proprio programma elettorale a favore dell'istituzione scolastica e degli alunni che la frequentano.

redazione@aetnanet.org
Postato da Giuseppe Adernò Venerdì, 28 dicembre 2018 07:00:00 (577 letture)

(Leggi Tutto... | 5109 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Il presepe Vivente alla Dusmet - Doria plesso Pigno di Catania
Istituzioni Scolastiche
Giorno 17 dicembre 2018, all’Istituto Comprensivo Dusmet - Doria di Catania, plesso Pigno, si è svolta la prima manifestazione sul presepe vivente, realizzato dai bambini e dai genitori insieme agli insegnanti. Attraverso canti, balli, recite e nenie, con sottofondo della zampogna, i bambini hanno sottolineato l’importanza del Natale e dei suoi valori di pace e fratellanza, ricordando come tutta l’umanità sia un’unica cosa al di fuori di qualunque confine e realtà, di ogni razza e religione. La giornata si è svolta tra la gioia dei bambini e dei genitori ma è stato un momento di aggregazione utile ed importante da un punto di vista didattico, dove tutti hanno contribuito alla sua perfetta riuscita. Dai bambini, dall’Infanzia a quelli della quinta, perfettamente coordinati dalla responsabile di plesso prof.ssa Valda Limoli, si sono esibiti davanti a genitori ed insegnati raccogliendo l’approvazione ed il plauso di tutti.

ins. Bello Maddalena
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 23 dicembre 2018 08:00:00 (599 letture)

(Leggi Tutto... | 3018 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Più letto di Oggi
Ancora Nessun Articolo.


Social AetnaNet
Cerca


Community
Community
Diventa utente attivo della community di Aetnanet!
Inviaci articoli, esperienze, testimonianze sul mondo della scuola.

scrivi a: redazione@aetnanet.org


Pubblicità
pubblicità su Aetnanet.org


Seguici
telegram facebook
google plus facebook
mobile twitter
youtube rss


Bandi PON

Avviso per la selezione di Esperti - IC Leonardo da Vinci di Castel di Iudica
di m-nicotra

Avviso di selezione personale esterno madrelingua INGLESE e FRANCESE Progetto 10.2.2A-FSEPON-SI-2017-185 Competenze di base Scuola Primaria
di m-nicotra

Bando per la selezione esperti esterni madrelingua inglese – I. C. 'G. Rodari' – Acireale
di p-bellia

Bando per la selezione esperti esterni – I. C. 'G. Rodari' – Acireale
di p-bellia

Proroga avviso pubblico per la fornitura pasti – servizio mensa per il Progetto 'Competenze di Base' PON 10.2.2A-FSEPON-SI-2017-487
di m-nicotra

Avviso pubblico per la fornitura pasti – servizio mensa per il Progetto 'Competenze di Base' PON 10.2.2A-FSEPON-SI-2017-487
di m-nicotra

Dalla cambusa al piatto - manuale di sicurezza a bordo all'IIS Fermi-Eredia in collaborazione con il Politecnico del mare di Catania
di m-nicotra

Guida enogastronomica nel mercato storico 'A Piscaria' - Istituto Alberghiero Fermi-Eredia
di m-nicotra

Bando di selezione unica - PON FSE Competenze di base - I.S.'Majorana-Arcoleo' Caltagirone
di m-nicotra

Progetto Interagire per Apprendere: sapere, saper fare, saper essere - Guida enogastronomica nel mercato 'a PISCARIA'
di m-nicotra

Indice Progetti PON


Top Five Settimana
i 5 articoli più letti della settimana


Top Video
Video
Il Caffè filosofico al Liceo scientifico dell'IISS Francesco Redi di Belpasso
2724 letture

Riflessioni della maestra Margherita sull'Innovazione didattica a scuola di Giovanni Biondi - Presidente INDIRE
4514 letture

26 Novembre, manifestazione nazionale contro la violenza maschile sulle donne: le CattiveMaestre ci saranno
5537 letture

Human - Le fonti. Trovare il proprio posto
5177 letture

Sicilia, record dei beneficiati dalla legge 104 nella scuola, e Agrigento è la prima provincia per numero di applicazioni
7807 letture

La 5A Informatica di Belpasso discute di Rivoluzione industriale 4.0
8272 letture

L'unione fa la scuola - Palermo 24 ottobre 2015
6308 letture

NO DDL Scuola Renzi - Flash mob 09 maggio 15
12616 letture

Sciopero scuola 5 maggio 2015 Catania - No DDL Riforma Scuola
13269 letture

Renzi: 3 miliardi per la scuola e centomila insegnanti in più
13342 letture



Articoli Precedenti
Seleziona il mese da vedere:

  Giugno, 2019
  Maggio, 2019
  Aprile, 2019
  Marzo, 2019
  Febbraio, 2019
  Gennaio, 2019

[ Mostra tutti gli articoli ]


Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti



Utenti registrati:
Ultimo: gmirabella
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 11170

Persone Online:
Visitatori: 116
Iscritti: 0
Totale: 116

Traffico Generato
Anonimi: 116 (100%)
Registrati: 0 (0%)
Numero massimo di utenti online:116
Membri:0
Ospiti:116
Ultimi 5 Registrati
gmirabella
    Jan 28, 2017.
raffagre
    Jan 28, 2017.
gvaccaro
    Jan 28, 2014.
mrdinoto
    Jul 09, 2013.
sostegno
    Jul 09, 2013.

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Gennaio 2002

Pagine visitate
· Visitate oggi 2,535
· Visitate ieri 52,126

Media pagine visitate
· Oraria 3,126
· Giornaliera 75,025
· Mensile 2,282,048
· Annuale 27,384,574

Orario Server
· Ora

01:29:22

· Data

17 Jun 2019

· Zona

+0200

© Weblord.it


contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.30 Secondi