Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 363687648 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11169 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
marzo 2017

Graduatorie provinciali permanenti ATA
di a-vetro
1205 letture

Ferdinando Pagliarisi nuovo Segretario Provinciale della CISL SCUOLA CATANIA
di a-oliva
935 letture

Avviso di accertamento sulla legittima fruizione della Legge 104/1992.
di a-vetro
929 letture

Piano di formazione docenti 2016-2019
di a-vetro
871 letture

Riapertura termini bando ed elenco definitivo degli Osservatori esterni nelle classi campione della rilevazione degli apprendimenti a.s. 2016/2017
di a-vetro
820 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Andrea Oliva
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Patrizia Bellia
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Sergio Garofalo
· Marco Pappalardo
· Alfio Petrone
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Modulistica
Modulistica

·Personale scolastico 2013/2014
·Concorso dirigenti, quando la comunicazione è ambigua. Depennate le domande inoltrate dopo il 16. ''Colpevoli'' alcuni Usr.
·2011-2012 modelli di autodichiarazioni da allegare alle Utilizzazioni e Assegnazioni Provvisorie
·Modelli di utilizzazione verso i distinti gradi di scuola da parte del personale titolare in altro ruolo e appartenente a classe di concorso o posto i
·Sul Blog di professione insegnante modulistica assegnazioni provvisorie e utilizzazioni a.s. 2011/12


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Burocrazia: C'è ancora bisogno della burocrazia?
Redazione
Il nostro collaboratore Giuseppe Motta, nella sua attività di sociologo del diritto, ha sempre tenuto fede alla sua mission, che è quella di "svelare i trucchi del potere", di qualunque tipo esso sia: il potere della comunicazione, il potere politico, il potere dell'economia, il potere della Rete... Con la sua ultima opera, che recensiamo in anteprima assoluta, si è occupato di analizzare il potere burocratico che governa la vita dell'uomo. Per burocrazia intende sia quella "classica" della pubblica amministrazione, che quella, più subdola e più nuova, delle grandi aziende private detentrici di situazioni di monopolio, o che agiscono in un mercato oligopolistico. E lo fa, come gli è consueto, attraverso le tre direttrici che caratterizzano ogni suo lavoro e che hanno lo scopo di analizzare a fondo i problemi per comprenderli meglio.

Nel blog dell'autore in anteprima l'introduzione del volume (giuseppemotta.it)
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 05 dicembre 2016 07:30:00 (442 letture)

(Leggi Tutto... | 3805 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Burocrazia: Al via lo #SchoolBonus, credito d'imposta al 65% per chi fa donazioni alle istituzioni scolastiche
Ministero Istruzione e Università
Giannini: "Tutti possono contribuire al miglioramento della scuola" - Un altro tassello della Buona Scuola entra in vigore: al via lo #SchoolBonus che "consente a qualunque cittadino di dare il proprio contributo al miglioramento delle istituzioni scolastiche attraverso una donazione che può essere detratta, in sede di dichiarazione dei redditi, con un credito d'imposta pari al  65% delle erogazioni effettuate", ricorda il Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Stefania Giannini...

Miur
Postato da Antonia Vetro Martedì, 31 maggio 2016 07:00:00 (666 letture)

(Leggi Tutto... | 3578 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Burocrazia: Nota dell'USR Emilia Romagna in merito agli adempimenti del PTPC e PTTI con allegato DL del 17 maggio 2016
Ufficio Scolastico Regionale
Si vuole pubblicare l'interessante nota dell'USR per l'Emilia Romagna in merito agli adempimenti del PTPC e PTTI. La stessa nota richiama il recente decreto legislativo (17/05/2016) di prossima emanazione/pubblicazione, che contiene sull'argomento significative modifiche. Trovate in allegato sia la nota dell'USR in versione integrale che il decreto legislativo del presidente della repubblica del 17 maggio 2016, recante revisione e semplificazione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione pubblicità e trasparenza correttivo della legge 6 novembre 2012, n. 190 e del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, ai sensi dell'articolo 7 della legge 7 agosto 2015, n. 124 in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche.
...
Pervengono a questo Ufficio richieste di chiarimenti sugli immediati adempimeni per la definizione del Piano triennale di prevenzione della corruzione (PTPC e del Programma trienale per la trasparenza e l'integrità (PTTI), con particolare riguardo alla tempistica e alle innovazioni legislative attualmente in fase di promulgazione. A riscontro, si ritiene opportuno esprimenre le seguenti valutazioni, non essendovi le condizioni, per la ristrettezza dei tempi, di richiesta formale di parere all'Amministrazione Centrale, e risultando al comtempo prioritario fornire elementi di supporto ai Dirigenti Scolastici, riguardo la gestione delle procedure previste dalla normativa in oggetto.

m.nicotra@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 28 maggio 2016 08:30:00 (777 letture)

(Leggi Tutto... | 4602 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Burocrazia: L’ultima incredibile molestia burocratica affibbiata ai dirigenti scolastici: la redazione del PTTI
Redazione
Il buon Raffaele Cantone, presidente dell'ANAC - Autorità Nazionale Anti Corruzione, ha pensato bene di infliggere alle scuole o meglio ai dirigenti scolastici quali legali rappresentanti delle stesse, l'ulteriore e incredibile molestia burocratica e cioè la compilazione del Programma triennale per la trasparenza e l'integrità, acronimo (PTTI) entro il 30 maggio 2016. Ci mancava anche questa!
Ma come si fa a spiegare al magistrato Cantone che le 8.000 scuole italiane sono forse l'unico settore della Pubblica Amministrazione ove le regole e il codice sono applicate in maniera rigorosa e puntuale nel rispetto dei parametri di efficienza economicità ed efficacia? Perché non concentrare l'azione e l'attenzione dell'ANAC verso i settori in sofferenza e verso le sacche di illegalità che certamente vanno trovate in altre direzioni?

Preside Salvatore Indelicato
s.indelicato@libero.it
Postato da Salvatore Indelicato Martedì, 17 maggio 2016 09:00:00 (997 letture)

(Leggi Tutto... | 4511 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Burocrazia: On line la domanda di Mutuo
Istituzioni
Dal 15 dicembre, è in linea, nell’area Servizi OnLine, la domanda di Mutuo. L’interessato può procedere alla sua compilazione e al caricamento degli allegati richiesti, man mano che sono in suo possesso, e può effettuare i salvataggi parziali.
La domanda può essere inviata solo dal  1° al 10 gennaio 2016...

INPS
Postato da Antonia Vetro Martedì, 29 dicembre 2015 04:00:00 (994 letture)

(Leggi Tutto... | 1717 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Burocrazia: Nuovo servizio Simulatore Piano ammortamento Mutui ipotecari
Istituzioni
22/12/2015 - Lavoratori e pensionati iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali istituita presso l’Inps possono utilizzare...

INPS
Postato da Antonia Vetro Martedì, 29 dicembre 2015 02:00:00 (816 letture)

(Leggi Tutto... | 1528 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Burocrazia: Burocrazia e corruzione
Redazione
La globalizzazione, il processo di democratizzazione e la liberalizzazione dell'informazione hanno avuto un ruolo determinante nell'aumentare la sensibilità sociale e politica al problema dei comportamenti illeciti dei burocrati; d'altro canto la crescita dell'interventismo statale e l'ipertrofia della regolamentazione amministrativa, hanno creato i presupposti alla diffusione della corruzione, della concussione e di tutti quei reati propri dell'attività amministrativa, tanto da essere riconosciuti come uno dei maggiori ostacoli alla crescita economica. La lotta ai "corrotti" in senso lato è diventata l'obiettivo prioritario per agevolare lo sviluppo economico, preservando i principi di una sana e leale concorrenza, oltre che per consentire a tutti i cittadini di veder rispettate le proprie legittime aspettative da parte dei funzionari pubblici. La corruzione (nelle sue molteplici varianti) - che si può considerare il reato "tipico" di una società burocratizzata - costituisce una deviazione intenzionale del comportamento del funzionario pubblico dal compito di tutela degli interessi dell'amministrazione con la conseguente violazione della fiducia che lo Stato ripone in lui.

Giuseppe Motta
www.giuseppemotta.it
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 05 ottobre 2015 02:30:00 (1020 letture)

(Leggi Tutto... | 17212 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Burocrazia: La burocrazia negli Stati Uniti d'America
Redazione
Le vicende della "burocrazia" americana sono legate allo sviluppo della scienza dell'amministrazione che, negli Stati Uniti, ha raggiunto vertici di grande spessore teorico. All'eleganza teorica però si è sempre unito un intento pratico, che è strutturale nel sistema di pensiero anglosassone, in quella che Max Weber definiva "etica protestante". Tale intento era rappresentato dalla necessità di superare l'inefficienza, l'inefficacia e la corruttela di cui veniva spesso accusata l'amministrazione fondata sullo spoils system e nel far ciò si prendevano a modello le burocrazie professionali operanti in Europa, di cui furono indicate, come salienti e irrinunciabili, le dimensioni di neutralità politica, imparzialità operativa, inamovibilità del personale e il rispetto della legge portato alle estreme conseguenze.

Giuseppe Motta
(Il presente articolo è la riduzione di un breve saggio pubblicato su www.giuseppemotta.it)
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 16 luglio 2015 03:30:00 (1307 letture)

(Leggi Tutto... | 14966 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Burocrazia: La e-burocracy e la teoria del 'software legislatore'
Redazione
L'Electronic Government (E-Government) è la tecnologia al servizio dei processi di regolazione sociale. Perché possa parlarsi di E-Government - e non semplicemente di "informatizzazione della Pubblica Amministrazione" - è indispensabile l'esistenza di una rete Internet largamente utilizzata dalla pubblica amministrazione, dai cittadini, dalle imprese e dalle organizzazioni non governative di vario tipo. L'esistenza e lo sviluppo di un sistema efficiente di E-Government prevedono che tutta la Pubblica Amministrazione sia sostenuta da sistemi informativi consolidati ed efficienti e da un back office che consenta di interagire elettronicamente in maniera efficace con i "clienti". Poiché si fondano su norme giuridiche è evidente, inoltre, che tali procedure informatiche sono soggette a insiemi di regole espresse, basate su disposizioni normative che siano sistematicamente applicate senza spazio per arbitrarietà.

Giuseppe Motta
(Il presente articolo è la riduzione di un breve saggio pubblicato su giuseppemotta.it)
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 02 aprile 2015 08:00:00 (1296 letture)

(Leggi Tutto... | 23782 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Burocrazia: Come difendersi dalla burocrazia
Redazione
Stiamo vivendo un'epoca schizofrenica, su questo non c'è dubbio!
Da una parte un'apparente guerra a tutto campo contro la burocrazia, fatta di roboanti affermazioni di principio circa l'importanza di una burocrazia sempre più snella, efficiente ed informatizzata e di pubblici proclami, che prefigurano la fine delle burocrazia intesa come esercizio di un potere arcaico e totalizzante, grazie a leggi moderne e ad interventi decisi sulla pubblica amministrazione ed i suoi "burocrati". Dall'altra, come spesso accade nella politica, sembra di vivere in una commedia dell'assurdo, per cui quanto più se ne parla in termini enfatici e taumaturgici, tanto più si va in direzione opposta ed antitetica rispetto alle affermazioni ed ai proclami tanto ostentati. Emblematica è, a tal proposito, l'abitudine degli ultimi anni di dare nomi esplicativi ad interventi normativi - tutti indispensabili per la difesa democratica dell'economia del paese e, quindi, tutti rigorosamente approvati con decreto legge sulla cui conversione è stata posta la fiducia - il cui contenuto, spesso, va in direzione totalmente opposta al nome attribuito. Chi non ricorda il decreto "salva Italia" del Governo Monti, la cui presentazione è stata accompagnata - oltre che dalle lacrime del Ministro Fornero ...

dott. Giuseppe Motta - avvocato e sociologo
Giuseppemotta.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 03 gennaio 2015 08:00:00 (1909 letture)

(Leggi Tutto... | 17845 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Burocrazia: Ancora sulla 'memoria' delle organizzazioni formali: il 'knowledge management' nella pubblica amministrazione
Redazione
La memoria organizzativa sta prendendo il posto della memoria dell’uomo ed il “knowledge management” (KM) sta sostituendo, in un certo senso, la riflessione umana. Con una rielaborazione in chiave di società postindustriale, si può definire il KM come “l’insieme di risorse umane, strumenti tecnologici e metodologie per la creazione, la cattura, l’organizzazione, l’immagazzinamento, lo scambio, la diffusione, la riutilizzazione e l’appropriazione della conoscenza delle organizzazioni” ed è un processo che comporta sia una “selezione e gestione dell’informazione” che una “relazione”. Nella prima fase del processo è primaria la focalizzazione sulla “gestione dell’informazione”. L’obiettivo del knowledge management è quello di migliorare l’efficienza dei gruppi collaborativi mediante la condivisione della conoscenz,a maturata nello svolgimento della professione, di ogni appartenente al gruppo di lavoro. Nella seconda fase del processo invece viene posta l’attenzione sulla “gestione della conoscenza”, ...

dott. Giuseppe Motta - avvocato e sociologo
Giuseppemotta.it
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 18 novembre 2014 08:00:00 (1534 letture)

(Leggi Tutto... | 9490 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Burocrazia: L’E-Government: il punto di arrivo
Redazione
L'Europa ha posto la realizzazione dei programmi di E-Government ai primi posti della propria Agenda, ponendo regole e monitorandone l'attuazione. Recentemente è stata pubblicata l'undicesima edizione del "Quadro di valutazione dell'E-Government", che rappresenta la prima misurazione completa dei servizi pubblici online nell'ambito del nuovo "E-Government Benchmark Framework 2012-2015" e che ci dà modo di proporre alcune riflessioni sulla situazione attuale e sulla sua distanza da quella che dovrebbe essere la "società digitale" progettata dall'Europa. I risultati della ricerca hanno dato un quadro molto realistico, e certamente non entusiasmante, della situazione dei servizi pubblici digitali in Europa, sulla base di una valutazione di un gruppo selezionato di eventi della vita di ogni cittadino ed azienda europei ed in relazione alla fruizione dei più comuni servizi pubblici.

dott. Giuseppe Motta - avvocato e sociologo
Giuseppemotta.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 08 novembre 2014 08:00:00 (1542 letture)

(Leggi Tutto... | 10003 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Burocrazia: La 'memoria' delle organizzazioni formali quale meccanismo di controllo
Redazione
E' merito della scrittura se sappiamo che, prima ancora della civiltà Assira, si era sviluppata la civiltà degli Ittiti. Ciò grazie alla scoperta dei frammenti di una tavoletta di creta, rinvenuta, trentacinque secoli dopo la sua redazione, fra le rovine della biblioteca di Sardanapalo a Ninive ed è grazie alla possibilità di comprendere i caratteri cuneiformi, che ci è stata rivelata l'esistenza nell'Asia minore del regno degli Ittiti, fino a quel momento ignoto anche se potentissimo. Le procedure per memorizzare informazioni si sono evolute in parallelo con le procedure di gestione delle informazioni: dalla scrittura su pietra mediante incisione si è passati a quella con penna e inchiostro su carta o pergamena, che poteva essere riprodotta solo dagli scriba, attraverso un processo molto lento e complesso. La stampa, invece, permise di fare migliaia di copie di documenti, anche se la preparazione dell'originale era elaborata e costosa.

dott. Giuseppe Motta - avvocato e sociologo
Giuseppemotta.it
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 05 novembre 2014 08:00:00 (1441 letture)

(Leggi Tutto... | 10604 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Burocrazia: Abbiamo ancora bisogno della burocrazia?
Redazione
“In ogni gerarchia, un dipendente tende a salire fino al proprio livello di incompetenza.”
(Laurence J. Peter)
Mi reco in un ufficio pubblico per estrarre copia di alcuni documenti e certificati che mi servono per istruire una richiesta. L’URP è angusto ma, dopo aver atteso pochi minuti, mi trovo davanti ad un addetto molto cortese il quale, ascoltando la mia richiesta - che, mi rendo conto, è un po’ complicata - mi chiarisce, senza nessun giro di parole o giustificazione, che non è in grado di darmi una risposta precisa e, quindi, mi invita a parlare del mio problema al capo ufficio. Quest’ultimo mi riceve subito in una stanzetta, una specie sottoscala male illuminato in barba a tutte le prescrizioni della legge 626/94 sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. La prima sorpresa è però il sorriso aperto e cordiale del funzionario che, a differenza dei burocrati con cui di norma si ha a che fare nella pubblica amministrazione, si mostra attento al mio problema e con un atteggiamento collaborativo ed interessato.

dott. Giuseppe Motta - avvocato e sociologo
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 30 marzo 2014 07:45:00 (2352 letture)

(Leggi Tutto... | 21095 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Burocrazia: E la burocrazia nelle aziende private?
Redazione
Mia figlia, come tutte le adolescenti di oggi, "distrugge" uno smartphone l'anno. All'inizio del 2013 ne ha ricevuto in regalo uno di una nota marca che, ovviamente, al compimento dell'anno si è guastato. Armato di copia dello scontrino, mi reco presso il centro assistenza, dove una gentile addetta mi spiega che non può accettare "la merce" perché lo scontrino non è fotocopiato fronte/retro; un po' perplesso le chiarisco che nel retro vi era solo un codice che si riferiva alla carta fedeltà e un memo sui punti accumulati, di conseguenza non riuscivo a capirne l'essenzialità ai fini della garanzia. L'addetta mi ripete, perentoria, che senza il retro dello scontrino non può accettare la riparazione in garanzia. Le prometto che al ritiro le avrei sicuramente portato quanto richiesto e mi sono impegnato a pagare la riparazione di tasca mia se non lo avessi fatto. Al suo ulteriore diniego le dico che avrei potuto ...

dott. Giuseppe Motta - avvocato e sociologo
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 23 marzo 2014 08:00:00 (2188 letture)

(Leggi Tutto... | 19192 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Burocrazia: Dalla Burocrazia all’E-burocrazy il passo è (purtroppo) breve
Redazione
Nel 2012 una precaria storica, ormai cinquantenne, riesce ad ottenere la tanto sospirata nomina in ruolo; ma quando si reca all'ex provveditorato (poi CSA ed ora USP) per firmare il "contratto" si sente dire che entro pochissimi giorni deve consegnare una sfilza di documenti, indispensabili per l'efficacia della nomina. Quando l'insegnante replica che dovrebbe esserci una norma che vieta all'Amministrazione di chiedere certificazioni al privato cittadino, la risposta del solerte burocrate lo lascia interdetto: infatti, se non consegna i certificati "entro i tre giorni previsti" perde il "diritto al ruolo". Con buona pace dell'interoperabilità informatica tra pubbliche amministrazioni e dell'autocertificazione, l'insegnante legge, tra i documenti da produrre entro il termine, un "certificato di abilitazione all'insegnamento" della materia per cui è stata immessa in ruolo. Il paradosso è che il rilascio del documento è a cura dello stesso ufficio che glielo ha chiesto, ed i tempi prevedono l'attesa di circa venti giorni dalla presentazione della domanda e dietro il corrispettivo di un centinaio di euro in tasse varie. Sconvolta la "neo professoressa" fa presente,

dott. Giuseppe Motta - avvocato e sociologo
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 16 marzo 2014 08:00:00 (1776 letture)

(Leggi Tutto... | 23841 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Burocrazia: Nelle maglie della burocrazia. Pubblichiamo il primo di una serie di articoli sulla burocrazia del nostro collaboratore Giuseppe Motta
Redazione
Un'insegnante precaria, single e con un figlio adolescente a carico, a causa di una serie di disservizi del Ministero dell'Istruzione, non riceve lo stipendio dall'ottobre 2013 all'inizio di febbraio 2014. Poco male, qualche risparmio e l'aiuto dei genitori anziani le consentono di mangiare, di pagare il biglietto del bus che la porta al lavoro e le fotocopie delle schede per i propri alunni che la scuola, per la spending review, non può pagare. Purtroppo però siamo a cavallo tra la fine del 2013 e l'inizio del 2014 con tutte le scadenze, fiscali e non, che ogni contribuente onesto paventa (tassa di possesso dell'automobile, assicurazione, canone tv, mini IMU, ecc.). L'insegnante non può pagare e prova a chiedere dilazioni agli uffici competenti che, ovviamente, le spiegano che è un problema suo se l'Amministrazione non le versa da mesi lo stipendio, le tasse vanno ugualmente pagate perché la legge e le circolari "non prevedono questa ipotesi".

dott. Giuseppe Motta - avvocato e sociologo
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 09 marzo 2014 08:00:00 (1934 letture)

(Leggi Tutto... | 17924 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Burocrazia: I supplenti della Scuola preparano un Dossier sulla ''Malaburocrazia''
Opinioni
Un bollettino riassuntivo settimana per settimana. Ogni lunedì mattina ( a partire dal 23 settembre) sarà emesso dal Gruppo fb "Supplenti della Scuola per la qualità e dignità del lavoro" una nota stampa indirizzata all'opinione pubblica e alle Istituzioni.
Dalle segnalazioni che arriveranno giorno per giorno dagli iscritti al Gruppo che prestano servizio (o sono in attesa di incarico) in tutti gli istituti italiani verranno estrapolati i problemi e i disservizi più gravi.
Si costruirà così quotidianamente la nota settimanale e da esse, prima di Natale, si potrà confezionare un vero e proprio "dossier malaburocrazia" completo di tutte le questioni irrisolte nelle varie regioni italiane, negli uffici dei vari ministeri e nei singoli  istituti scolastici segnalati.

Gruppo Fb Supplenti della Scuola per la qualità e dignità del lavoro
Postato da Redazione Sabato, 14 settembre 2013 08:00:00 (1808 letture)

(Leggi Tutto... | 2684 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Più letto di Oggi
Piano di formazione per i Dirigenti scolastici a.s. 2016-2017
di a-vetro
233 letture




Social AetnaNet
Cerca


Community
Community
Diventa utente attivo della community di Aetnanet!
Inviaci articoli, esperienze, testimonianze sul mondo della scuola.

scrivi a: redazione@aetnanet.org


Pubblicità
pubblicità su Aetnanet.org


Seguici
telegram facebook
google plus facebook
mobile twitter
youtube rss


Bandi PON

Fondi strutturali e di Investimento Europei (SIE) – Programmazione 2014/2020 e 2007/2013 - Richiamo su adempimenti di Informazione e pubblicità.
di a-vetro

Adempimenti di chiusura Programmazione PON FESR 2007-2013 – Richiesta dichiarazione di funzionalità e destinazione d’uso
di a-vetro

Impegno della somma complessiva di euro 6.368.959,25 sul capitolo di spesa POC 773908 per l’esercizio finanziario 2017
di m-nicotra

Fondi Strutturali Europei – PON – FSE Avviso pubblico per lo sviluppo del pensiero computazionale.
di a-vetro

Integrazione all’autorizzazione dei progetti Avviso 6076 del 04 aprile 2016 per le istituzioni scolastiche individuate come Snodi Formativi Territoriali
di a-vetro

Fondi Strutturali Europei – PON – Comunicazioni sulla valutazione per l’Avviso “Progetti di inclusione sociale e lotta al disagio”.
di a-vetro

Fondi Strutturali Europei – PON – FSE Avviso pubblico per la formazione degli adulti.
di a-vetro

PON, Fedeli: “Stanziati 80 milioni per le competenze digitali. Sono strumenti di cittadinanza globale per le nostre ragazze e i nostri ragazzi” Fino a 25.000 euro a scuola per 140 ore in più di ‘digitale’
di a-vetro

PON, 20 milioni per la formazione degli adulti
di a-vetro

Più italiano, matematica, scienze, lingue Stanziati 180 milioni per il rafforzamento delle competenze di base
di a-vetro

Indice Progetti PON


Top Five Settimana
i 5 articoli più letti della settimana

Ingresso gratuito per i docenti a musei, aree archeologiche, monumenti
di a-vetro
624 letture

Aggiornamento graduatorie provinciali permanenti personale ATA (24 MESI) - A.S. 2016/2017
di a-vetro
566 letture

Scuola, via libera ai ‘concorsi leggeri’ per i precari
di a-vetro
477 letture

Componenti esterni del comitato di valutazione - Legge 107/2015 art. 1 comma 129.
di a-vetro
395 letture

Premio Nazionale Insegnanti, annunciati i cinque vincitori Una docente di matematica in cima al podio
di a-vetro
359 letture


Top Video
Video
Riflessioni della maestra Margherita sull'Innovazione didattica a scuola di Giovanni Biondi - Presidente INDIRE
405 letture

26 Novembre, manifestazione nazionale contro la violenza maschile sulle donne: le CattiveMaestre ci saranno
897 letture

Human - Le fonti. Trovare il proprio posto
974 letture

Sicilia, record dei beneficiati dalla legge 104 nella scuola, e Agrigento è la prima provincia per numero di applicazioni
2058 letture

La 5A Informatica di Belpasso discute di Rivoluzione industriale 4.0
3875 letture

L'unione fa la scuola - Palermo 24 ottobre 2015
2625 letture

NO DDL Scuola Renzi - Flash mob 09 maggio 15
8872 letture

Sciopero scuola 5 maggio 2015 Catania - No DDL Riforma Scuola
9265 letture

Renzi: 3 miliardi per la scuola e centomila insegnanti in più
8990 letture

No DDL Scuola - spot promo sciopero 5-6 maggio 2015
10516 letture



Articoli Precedenti
Seleziona il mese da vedere:

  Marzo, 2017
  Febbraio, 2017
  Gennaio, 2017

[ Mostra tutti gli articoli ]


Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti



Utenti registrati:
Ultimo: raffagre
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 11169

Persone Online:
Visitatori: 166
Iscritti: 0
Totale: 166

Traffico Generato
Anonimi: 166 (100%)
Registrati: 0 (0%)
Numero massimo di utenti online:166
Membri:0
Ospiti:166
Ultimi 5 Registrati
raffagre
    Jan 28, 2017.
gvaccaro
    Jan 28, 2014.
mrdinoto
    Jul 09, 2013.
sostegno
    Jul 09, 2013.
daisy
    Jul 09, 2013.

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Gennaio 2002

Pagine visitate
· Visitate oggi 154,740
· Visitate ieri 158,352

Media pagine visitate
· Oraria 2,708
· Giornaliera 64,982
· Mensile 1,976,563
· Annuale 23,718,760

Orario Server
· Ora

23:01:34

· Data

23 Mar 2017

· Zona

+0100

© Weblord.it


contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.31 Secondi