Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 407247061 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
dicembre 2017

Prima giornata dedicata ai Laboratori Didattici presso l'Istituto Majorana Meucci di Acireale
di m-nicotra
544 letture

VI edizione Concorso letterario di poesie in memoria della prof.ssa Giusy Santonocito. Scadenza iscrizione: 28 febbraio 2018
di m-nicotra
529 letture

'La leggenda del pianista sull’oceano' inaugura la seconda stagione del Teatro Mobile per la prima volta in Sicilia tra applausi e commozione
di m-nicotra
518 letture

I° expo delle innovazioni didattiche delle scuole del comprensorio ionico-etneo
di m-nicotra
453 letture

Premio alla Bontà 'Hazel Marie Cole' allo studente Francesco Simonte
di c-citraro
442 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Andrea Oliva
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Patrizia Bellia
· Sebastiano D'Achille
· Sergio Garofalo
· Santa Tricomi
· Marco Pappalardo
· Alfio Petrone
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Giurisprudenza
Giurisprudenza

·Il Tar del Lazio accoglie il ricorso dei docenti di Geografia contro lo scandalo delle cattedre atipiche
·ASA Scuola - Il verbale d’invalidità anche se scaduto è ancora valido: da rifare l’assegnazione provvisoria di scuola dell’infanzia della provincia di Catania
·Docente sanzionato all'Ipssar Cascino di Palermo: TAR condanna dirigente scolastico, nominato commisario ad acta
·Dare dell'ignorante al collega è reato
·Il TAR del Lazio, per la prima volta, ammette all'orale una candidata non ammessa


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Integrazione sociale: Vogliamo essere giovani come voi” Grande festa con i ragazzi del Cpa 'Michele Magone' di San Cataldo
Istituzioni Scolastiche
Un'assemblea studenti trasformatasi in una grande festa dell'accoglienza: è quello che è accaduto giovedì mattina presso la palestra dell'Istituto di istruzione secondaria superiore "Manzoni-Juvara", retto dalla dirigente scolastica Giuseppina Mannino. I 29 ragazzi ospiti del centro di primissima accoglienza per minori stranieri non accompagnati "Michele Magone" di San Cataldo hanno fatto festa assieme ai loro coetanei del "Manzoni-Juvara" raccontando le loro storie fatte di sacrifici, di sofferenze e di violenze. "La prigionia in Libia è stata per 4 mesi una continua violenza nei miei confronti - ha esordito Mandè Dibibè Ben, 17 anni dal Mali- perché non mi consentivano di allontanarmi fino a quando non ho pagato il riscatto pari a 40000 franchi (circa 800 euro, ndr). I miei genitori sono poveri e non avevano la possibilità di pagarmi il riscatto, per fortuna mio zio è venuto in mio aiuto e dopo aver pagato il riscatto sono stato liberato e mi hanno consentito di imbarcarmi per l'Italia. I 4 giorni di navigazione sono stati terribili, a volte abbiamo vissuto momento di terrore e paura, a causa del vento, delle condizioni climatiche ma oggi sono qui a parlare con voi. Grazie per avermi ascoltato e soprattutto voglio dirvi una cosa: anche io sono un giovane e voglio essere un giovane come voi".

cpa.minori.demetra@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 27 novembre 2017 07:30:00 (289 letture)

(Leggi Tutto... | 5658 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Il sogno inclusione nella scuola. Un convegno UCIIM che ricorda i quarant’anni della Legge 517, apripista nel sentiero dell’integrazione
Sindacati
Lo scorso anno erano quasi 225mila gli alunni diversamente abili che frequentavano la scuola pubblica statale, quest'anno il dato è aumentato di circa 10mila unità. Nella scuola primaria sono oltre 83mila gli alunni iscritti e frequentanti e nella scuola secondaria di II grado con circa 66mila studenti. Questi dati sono stati presentati nel corso del seminario di studio promosso dall'UCIIM di Catania, in collaborazione con l'UCSI e l'Ordine dei Giornalisti, per ricordare i 40 anni della Legge 517 del 1977. Giornalisti e docenti hanno avuto modo di riflettere e ripercorrere il cammino dell'integrazione scolastica, che colloca la scuola e la società italiana ai primi posti, almeno per l'apparato legislativo.

Giad
Postato da Giuseppe Adernò Domenica, 01 ottobre 2017 07:30:00 (770 letture)

(Leggi Tutto... | 5952 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Gravissimo rifiuto iscrizione a studente gay, è reato di discriminazione
Attività parlamentare
"E' gravissimo che ad uno studente di sedici anni, probabilmente perché gay, sia stata rifiutata l'iscrizione al terzo e ultimo anno scolastico da parte dell'Ente cattolico per la formazione di Monza. Se ciò venisse confermato ci troveremmo di fronte a un vero e proprio reato di discriminazione ai danni di un minore e il governo dovrebbe venire a riferire in Aula sull'accaduto". Lo afferma la Senatrice di Sinistra Italiana Alessia Petraglia, che ha presentato sulla vicenda un'interrogazione urgente ai Ministri dell'Istruzione e dell'Interno, firmata anche dai suoi colleghi di SI.

UfficioStampa_Misto@senato.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 24 settembre 2016 07:30:00 (1000 letture)

(Leggi Tutto... | 2856 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Tratta di esseri umani e moderne forme di schiavitù
Ministero Istruzione e Università
siglato accordo Miur-CNN per sensibilizzare gli studenti - Informare i giovani sui temi delle moderne forme di schiavitù e del traffico di esseri umani, insegnare loro a riconoscerne i segnali per poter intervenire, spingerli a partecipare a iniziative di sensibilizzazione e contrasto di questi fenomeni...

Miur
Postato da Antonia Vetro Sabato, 24 settembre 2016 07:00:00 (771 letture)

(Leggi Tutto... | 3460 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Bullismo, da ex 'bullo' vi dico: ascoltateli!
Rassegna stampa
Se fossi nato negli anni duemila sarei stato etichettato “bullo”. Non ho dubbi. La vicenda della ragazzina di Pordenone che si è gettata dalla finestra dopo aver lasciato un biglietto ai suoi compagni con scritto “adesso sarete contenti”, mi ha riportato alla memoria la mia pre-adolescenza. A dodici-tredici anni...

Alex Corlazzoli
Ilfattoquotidiano.it
Postato da Antonia Vetro Mercoledì, 20 gennaio 2016 01:30:00 (1230 letture)

(Leggi Tutto... | 4536 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Integrazione sociale: Al via il Gruppo CARITAS “Gemma Parisi” dell'ITI CANNIZZARO di Catania
Istituzioni Scolastiche
Da quest’anno il Gruppo Caritas dell'ITI CANNIZZARO di Catania porta il nome dell’indimenticabile Docente di Lettere recentemente scomparsa. Dopo un incontro iniziale con Don Piero Galvano, Direttore della Caritas diocesana e tre giorni di corso propedeutico, il Gruppo “Gemma Parisi” è pronto per  proseguire il servizio di volontariato a favore degli ultimi già avviato lo scorso anno scolastico e mai interrotto, nonostante le vacanze estive...

Prof.ssa Febronia Lamicela
ITI CANNIZZARO DI CATANIA
Postato da Antonia Vetro Mercoledì, 18 novembre 2015 13:28:04 (1120 letture)

(Leggi Tutto... | 1935 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Sedicenne della provincia di Siracusa si suicida: ennesima vittima di una società omofoba. è ora di intervenire
Redazione
Apprendiamo a mezzo stampa che nella giornata di ieri un ragazzo di 16 anni della provincia di Siracusa si è tolto la vita. Pare che questo gesto nasca dal fatto che lo studente sentiva di vivere in uno stato di emarginazione per via del suo orientamento sessuale e della sua condizione economica. Dichiara Alberto Irone, Portavoce nazionale della Rete degli studenti Medi: "La morte di Aleandro si aggiunge alla folta lista delle vittime di una società dove l'omofobia è ancora un cancro diffuso. Il fatto che un ragazzo non riesca a sentirsi accettato a causa del suo orientamento sessuale e che arrivi a suicidarsi per questo è grave e inaccettabile.

Rete degli Studenti Medi
stampa.retestudenti@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 27 settembre 2015 03:00:00 (1292 letture)

(Leggi Tutto... | 3669 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Trasmissione del documento Diversi da chi? Raccomandazioni per l'integrazione degli alunni stranieri e per l'intercultura.
Ministero Istruzione e Università
Trasmissione del documento Diversi da chi? Raccomandazioni per l'integrazione degli alunni stranieri e per l' intercultura...

Miur
Postato da Antonia Vetro Giovedì, 10 settembre 2015 01:00:00 (1697 letture)

(Leggi Tutto... | 739 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Il parlamento della legalità multietnico marcia a Lauria ripreso dalla Rai
Redazione
Una grande festa a ritmo di danza, slogan, gioia e tanto entusiasmo. Una giornata infiocchettata da tanto sole e dai colori della bandiera italiana e da un grande arcobaleno portato e sostenuto dalle  mani di tanti giovani arrivati da diversi Comuni della provincia di Potenza  per dire che la Libertà va salvaguardata e tutelata e che la Legalità ha piena cittadinanza dove l'uomo vive ed è chiamato ad essere promotore di vita e di bellezza. A dare quel tocco di "Luce " i tanti giovani del Parlamento della Legalità Multietnico con la maglia gialla, al centro il mondo e la scritta "Sosteniamo il Mondo con l'AMORE". Ad aprire il corteo il piccolo Francesco Sardisco  "Ambasciatore dell'Innocenza"  con mamma Helga e papà Salvo. Con lui accanto Nicolò Mannino e tanti giovani del "Ferrara" di Palermo, partiti Venerdi 24 aprile con tanta allegria e voglia di vivere tre giorni pieni di amicizia e di clima di fraternità. Punto di partenza la piazza di Lauria bassa.

Giuseppe Adernò
g.aderno@alice.it
Postato da Giuseppe Adernò Martedì, 28 aprile 2015 08:30:00 (1862 letture)

(Leggi Tutto... | 4436 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Il Liceo Artistico 'Emilio Greco' di Catania contro il 'femminicidio'
Istituzioni Scolastiche
Il Liceo Artistico Statale "Emilio Greco" di Catania, in occasione della Giornata Mondiale contro il "Femminicidio", che si terrà martedì 25 novembre 2014, propone, anche quest'anno, l'installazione delle scarpe rosse in piazza Università per ricordare e condannare l'orrore delle violenze subite dalle donne in tutto il mondo. La raccolta di scarpe "rosse", simbolo internazionale dopo l'installazione dell'artista messicana, Elina Chauvet, intitolata "Zapatos rojos" (scarpette rosse), e realizzata a Ciudad Juàrez, città del nord del Messico, è diventata l'emblema per ricordare le vittime della violenza sulle donne.

Angelo Battiato
angelo.battiato@istruzione.it
Postato da Angelo Battiato Martedì, 25 novembre 2014 08:00:00 (2007 letture)

(Leggi Tutto... | 2819 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. 'Ogni due giorni uccisa una donna'
Redazione
È stata istituita nel 1999 dalle Nazioni Unite e viene celebrata il 25 novembre. Incontri, mostre, spettacoli teatrali, flash mob: sono tantissime le iniziative in tutta Italia, da Milano a Siracusa, per dire "no" alla violenza. Una vittima ogni due giorni, 179 donne uccise: un anno nero per i femminicidi in Italia, il 2013, secondo il rapporto Eures. Aumentano al Sud (+27 per cento nel 2013) e raddoppiano al Centro, mentre il Nord detiene il record di uccisione di donne in famiglia. Tutta l'Italia si mobilita in vista del 25 novembre, data scelta nel 1999 dalle Nazioni Unite come Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. Si ricorda l'assassinio delle tre sorelle Mirabal avvenuto nel 1960 nella Repubblica Dominicana durante il regime di Rafael Leonidas Trujillo.

Rainews.it
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 24 novembre 2014 08:30:00 (1599 letture)

(Leggi Tutto... | 6109 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: 18^ Giornata Nazionale della Colletta Alimentare
Redazione
Sabato 29 novembre 2014 avrà luogo la 18^ Giornata Nazionale della Colletta Alimentare (GNCA). In Italia 6.000.000 di persone soffrono la povertà. Di fronte a questo oceano di bisogno che neppure la società più perfetta può risolvere, chiunque avverte un senso di impotenza, ma anche l’urgenza di mettere a disposizione qualcosa di proprio per aiutare chi ha bisogno.
Papa Francesco, nel suo magistero e azione pastorale ha  ribadito più volte la necessità di una particolare attenzione ai poveri, agli ultime, alle periferie esistenziali.
«Vi invito a fare posto nel vostro cuore a questa urgenza, rispettando questo diritto dato da Dio a tutti di poter avere accesso ad una alimentazione adeguata.

colletta@siciliact.bancoalimentare.it
Postato da Redazione Lunedì, 24 novembre 2014 07:30:00 (1897 letture)

(Leggi Tutto... | 4201 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Settimana contro la violenza e la discriminazione. Dal 24 al 30 novembre
Redazione
La violenza contro le donne è un problema sociale che riguarda tutti e contrastarlo è un dovere di ognuno di noi. In Italia e nel resto del mondo il 25 di novembre si commemora la Giornata Internazionale contro la violenza alle donne. Questa ricorrenza è stata istituita per ricordare l'assassinio delle tre sorelle Dominicane Patria, Minerva e Maria Teresa Mirabal. Il 17 dicembre 1999, l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ufficialmente ha fissato per il 25 novembre la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne e ha invitato i Governi, le Organizzazioni internazionali e le ONG a organizzare in questa giornata attività volte a sensibilizzare l'opinione pubblica. Dal 2005 questa giornata ha cominciato ad essere celebrata anche in Italia, con iniziative diverse che sono andate moltiplicandosi negli anni, in parallelo all'aumento di casi di violenza contro le donne.

Giuseppe Adernò
g.aderno@alice.it
Postato da Giuseppe Adernò Domenica, 23 novembre 2014 07:30:00 (1931 letture)

(Leggi Tutto... | 7250 bytes aggiuntivi | Voto: 3)

Integrazione sociale: Gay/ Puglisi (Pd) a parlamentari Ncd: 'nulla di disdicevole nell'educazione alla differenza'
Attività parlamentare
Dichiarazione della senatrice Francesca Puglisi, responsabile scuola del Pd e capogruppo Pd in Commissione Istruzione a Palazzo Madama. "Cosa c'è di disdicevole nell'educazione alla differenza? Non è dalla conoscenza delle differenze che nasce il rispetto della persona umana? Ci strappiamo i capelli e versiamo lacrime di coccodrillo ad ogni episodio di grave bullismo omofobico, ai gesti suicidari con cui esprimono tutto il loro disagio ragazzi e ragazze. La scuola è il più grande strumento di cambiamento del Paese. Le paure e l'oscurantismo degli adulti, non possono soffocare o oscurare i diritti degli adolescenti". Lo dichiara in una nota la senatrice Francesca Puglisi, responsabile scuola del Pd e capogruppo Pd in Commissione Istruzione a Palazzo Madama, a commento della richiesta di alcuni parlamentare di Ncd di escludere l'identità di genere dal programma che il Ministero della Pubblica Istruzione ha organizzato sotto legida dell'UNAR dal 24 al 30 novembre nelle scuole di ogni ordine e grado.

Maria Calabretta
maria.calabretta@senato.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 22 novembre 2014 08:00:00 (1905 letture)

(Leggi Tutto... | 2608 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Immigrazione, conferenza di Oliviero Forti: 'La fine di Mare Nostrum porterà a nuovi morti e nuove stragi'
Redazione
"La fine di Mare Nostrum porterà a nuovi morti e nuove stragi". Lo ha detto Oliviero Forti, responsabile immigrazione di Caritas Italiana, a margine della conferenza che si è svolta al Museo Diocesano di Catania sul tema: "Immigrazione, cosa fare? Riflessioni e proposte pastorali". L'incontro è stato promosso dalla Caritas diocesana, diretta da don Piero Galvano, in collaborazione con l'Ufficio Migrantes, diretto dal diacono don Giuseppe Cannizzo. Si è trattato di un dibattito che ha fatto chiarezza sulla complessità del recente fenomeno migratorio a poche settimane dalla fine dell'operazione umanitaria e militare Mare Nostrum. "A un anno dalla tragedia di Lampedusa in cui persero la vita centinaia di migranti, sono stati salvati 150 mila migranti tra uomini, donne e bambini, ma dal 1 novembre con il passaggio all'operazione Triton si rischiano più morti e nuove stragi lungo le rotte del Mediterraneo".

Filippo Cannizzo - Addetto Stampa Caritas Catania
comunicazione@caritascatania.it
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 26 ottobre 2014 08:00:00 (1997 letture)

(Leggi Tutto... | 5297 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Caso Trento, Giannini: Miur sta raccogliendo elementi.
Ministero Istruzione e Università
Se c'è discriminazione agiremo con severità - "Il Miur valuterà il caso di Trento con la massima rapidità e con un confronto chiaro e doveroso con le parti coinvolte...

Miur
Postato da Antonia Vetro Lunedì, 21 luglio 2014 06:00:00 (1723 letture)

(Leggi Tutto... | 1034 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Giornata del migrante e del rifugiato. L’accoglienza: antidoto alle frontiere del cuore
Redazione
L'assemblea generale dell'Onu, con una risoluzione adottata all'unanimità, ha deciso di dedicare una giornata mondiale ai rifugiati, per riaffermare i valori sui quali sono basati gli accordi internazionali in materia di protezione dei rifugiati. La giornata, riconosciuta a livello universale, costituisce un sostegno agli sforzi che l'Alto commissariato delle Nazioni unite per i rifugiati (Unhcr), con sede a Ginevra, le Ong e le altre organizzazioni impegnate nel settore compiono congiuntamente per sensibilizzare l'opinione pubblica sulle sofferenze dei rifugiati. Sono trascorsi 13 anni dal 20 giugno 2001, quando si celebrò la prima Giornata mondiale del Rifugiato nella ricorrenza del 50° anniversario della Convenzione che contiene i principi fondamentali sulla protezione dei rifugiati e i diritti dei popoli costretti a esodi forzati di massa. I rifugiati sono i grandi sopravvissuti dei nostri tempi e meritano il nostro incoraggiamento, sostegno e rispetto.

Giuseppe Adernò
g.aderno@alice.it
Postato da Giuseppe Adernò Mercoledì, 25 giugno 2014 06:00:00 (2035 letture)

(Leggi Tutto... | 7682 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Prove d’accesso ai CdL universitari e supporto agli studenti
Redazione
Gentile Dirigente,
in vista della conclusione del percorso scolastico degli studenti iscritti presso il Suo istituto e nell’ottica di un efficace lavoro di rete territoriale, Le presentiamo le attività e i servizi del nostro Centro (www.cinap.unict.it/guida_2014.htm). Il CInAP sostiene e promuove una cultura dell’integrazione secondo i più moderni modelli di classificazione dei bisogni e valutazione dei contesti. Attraverso la formulazione e condivisione di progetti individualizzati, lo studente con disabilità o con DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento) viene seguito e supportato lungo tutto il percorso di studi accademico e considerato, nella sua complessità, protagonista attivo del proprio percorso formativo.

prof. Salvatore Massimo Oliveri
personalecsd@unict.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 21 giugno 2014 08:00:00 (1648 letture)

(Leggi Tutto... | 3813 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Imparare una lingua da adulti - Giornata di studi sull'insegnamento dell'italiano ad adulti immigrati analfabeti (12/06/2014)
Ufficio Scolastico Regionale
Alla cortese attenzione delle istituzioni scolastiche sedi di C.T.P. - Imparare una lingua da adulti - Giornata di studi sull'insegnamento dell'italiano ad adulti immigrati analfabeti 12 GIUGNO 2014...

la segreteria
Direttore Regionale Sicilia
Postato da Antonia Vetro Sabato, 07 giugno 2014 06:00:00 (2030 letture)

(Leggi Tutto... | 2334 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Alunni con cittadinanza non italiana: errata corrige
Ministero Istruzione e Università
Linee guida per l’accoglienza e l’integrazione degli alunni stranieri aggiornate sui temi dell’orientamento scolastico, della valutazione, dell’istruzione e formazione:...

Miur
Postato da Antonia Vetro Mercoledì, 21 maggio 2014 06:00:00 (1631 letture)

(Leggi Tutto... | 942 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: 'I pullman sono gli stessi dei migranti': genitori vietano ai figli la gita
Rassegna stampa
Accade a Modica, in provincia di Ragusa. Sessanta famiglie preoccupate che i bus non vengano disinfettati....

Federica Molè
Palermo.repubblica.it
Postato da Antonia Vetro Domenica, 04 maggio 2014 06:00:00 (1770 letture)

(Leggi Tutto... | 1838 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Vicenza, grave studente quindicenne caduto dal secondo piano durante la ricreazione
Rassegna stampa
Le conseguenze del volo, avvenuto intorno alle 11, sembra siano state attutite dal manto erboso e da un atterraggio di piedi. Sulle cause, non è escluso il gesto volontario e vi sarebbe una lettera a spiegarlo. Il ragazzo non aveva problemi di rendimento scolastico...

Repubblica.it
Postato da Antonia Vetro Martedì, 22 aprile 2014 16:26:05 (2071 letture)

(Leggi Tutto... | 1999 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: ''Partita dell'Accoglienza'' e proiezione docufilm ''Io sono Io e Tu sei Tu''
Istituzioni
Invito evento benefico"Partita dell'Accoglienza" e proiezione docufilm "Io sono Io e Tu sei Tu"...

Provincia di Catania
Postato da Antonia Vetro Domenica, 30 marzo 2014 07:30:00 (2093 letture)

(Leggi Tutto... | 798 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Carnevale è…integrazione: a Mazara del Vallo maschere d’Africa con le mani dei migranti e dei bambini
Rassegna stampa
Sette maschere tribali dallo stile africano e i vestiti di carnevale che riprendono quelle delle tribù del continente da dove provengono la maggior parte dei migranti giunti in Sicilia. Anche attraverso il gioco e il carnevale alla “Fondazione San Vito Onlus” si fa integrazione; nella struttura di via Casa Santa a Mazara del Vallo dallo scorso Natale tre classi quinte (sezioni A, B e C) della scuola elementare “Luigi Pirandello” vivono momenti settimanali insieme ai 45 migranti ospiti della Fondazione. Qualche giorno addietro la festa di carnevale è stato l’epilogo di un altro momento di integrazione: balli, coriandoli e colori sul viso, insieme bambini mazaresi e migranti africani...

Diocesimazara.eu
Postato da Antonia Vetro Martedì, 04 marzo 2014 07:00:00 (1933 letture)

(Leggi Tutto... | 3316 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Chahida, la prima donna arbitro italiana con il velo
Rassegna stampa
Ha 16 anni, è un’italiana nata da genitori marocchini e ha portato sul campo da calcio la sua personale storia di integrazione, coniugando le regole del mondo dello sport con il rispetto per la cultura islamica: Chahida Sekkafi di Sesto e Uniti (in provincia di Cremona) è il primo arbitro in Italia a indossare la calzamaglia e lo hijab, ovvero il velo sulla testa, a integrazione della divisa ufficiale dell’Associazione italiana arbitri (Aia).

La Repubblica.it
Postato da Rosita Ansaldi Sabato, 01 marzo 2014 10:13:03 (1836 letture)

(Leggi Tutto... | 2024 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Unicef: 59 milioni di bambini in 50 Paesi rischiano di non farcela
Rassegna stampa
Il rapporto Dell’Unicef sugli aiuti umanitari necessari nel 2014. “Occorrono 2,2 miliardi di dollari per fronteggiare le innumerevoli emergenze”

Oggi l'UNICEF ha presentato il Rapporto sull'intervento umanitario 2014, lanciando un appello per raccogliere 2,2 miliardi di dollari necessari quest'anno ad assicurare aiuti umanitari salvavita a 85 milioni di persone, di cui 59 milioni sono bambini, che devono affrontare conflitti, disastri naturali ed altre emergenze complesse in 50 paesi.

Repubblica.it
Postato da Rosita Ansaldi Sabato, 22 febbraio 2014 08:59:12 (1623 letture)

(Leggi Tutto... | 7257 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Emanate le nuove Linee guida per l’accoglienza e l’integrazione degli alunni stranieri
Ministero Istruzione e Università
Il Ministro Maria Chiara Carrozza ha firmato il testo delle nuove “Linee guida per l’accoglienza e l’integrazione degli alunni stranieri” frutto di un lungo lavoro di raccolta ed elaborazione di dati e di esperienze effettuato dall’ufficio 'Immigrazione, orientamento e lotta all’abbandono scolastico' della Direzione generale per lo Studente del Miur...

Miur
Postato da Antonia Vetro Venerdì, 21 febbraio 2014 07:45:00 (1675 letture)

(Leggi Tutto... | 2768 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Invito al Dirigente e agli Studenti - Conferenza Mezzogiorno&Mediterraneo: esistono ancora i diritti?
Istituzioni
La invitiamo a partecipare e, se interessato a svolgere una relazione o un intervento, alla Conferenza Mezzogiorno&Mediterraneo: esistono ancora i diritti?
Che si svolgerà in più sessioni, a partire dal 17 febbraio 2014 a Catania e a seguire a Caltanissetta, Palermo, Agrigento, Lampedusa, Tunisi.
Risulterebbe significativa la partecipazione di una o più classi o comunque di una delegazione di studenti, perché possano cogliere l’ occasione prendere parte ad una discussione che si svolgerà tra eminenti studiosi, economisti, giornalisti, uomini di legge, associazioni, rappresentanti delle camere di commercio, sindacati, sui rischi dei movimenti in atto che, inevitabilmente, ricollocano l' area mediterranea in una diversa configurazione geopolitica...

Alessio Lattuca Confimpresa Euromed - Confederazione Nazionale delle Piccole e Medie Imprese
confimpresa@yahoo.it
Postato da Antonia Vetro Giovedì, 23 gennaio 2014 07:45:00 (1781 letture)

(Leggi Tutto... | 5340 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Migranti, una realtà che appartiene - Incontro promosso dal Soroptimist
Istituzioni
Mercoledì 22 gennaio 2014 alle ore 18,30 presso l’Hotel Excelsior il sindaco di Mineo Anna Aloisi e la prof. Delia La Rocca, ordinario di Scienze Politiche all’Università di Catania,  tratteranno il tema “ Migranti, una realtà che  ci appartiene”
L’iniziativa, promossa dal Soroptimist International Club, sarà presentata dalla presidente prof.ssa Rina Florulli per sensibilizzare l’opinione pubblica su un problema sociale di grande spessore che coinvolge in maniera particolare il territorio catanese.

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Lunedì, 20 gennaio 2014 06:30:00 (1492 letture)

(Leggi Tutto... | 1428 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Il laboratorio di lingua: un ambiente di apprendimento
Rassegna stampa
Il laboratorio linguistico è uno spazio dedicato, strutturato e accogliente, dove ai bambini non italofoni, o non ancora pienamente italofoni, vengono offerte occasioni sistematiche e significative di conoscenza e apprendimento dell’italiano.

In questo articolo non parliamo del laboratorio inteso come didattica laboratoriale ma dei luoghi in cui svilupparla per accompagnare i bambini ad apprendere una lingua adeguata al loro inserimento scolastico e sociale, insieme sostenendoli nell’importante compito di integrare passato e presente, il qui e l’altrove da dove giungono, lo scolastico e il familiare.

Gilberto Bettinelli - Sesamo didattica interculturale

Postato da Rosita Ansaldi Martedì, 07 gennaio 2014 08:30:00 (1598 letture)

(Leggi Tutto... | 5193 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Storia d’incontro e d’integrazione
Redazione
Pensando ai tanti sbarchi di immigrati nelle coste italiane e, soprattutto, nell’Isola di Lampedusa, dove abbiamo "toccato con mano" la tragedia e la disperazione di uomini, donne e bambini, che scappano dai loro paesi dove imperversa la miseria e la guerra, voglio condividere la storia di un incontro avuto tanti anni fa, con persone provenienti da luoghi diversi. L’incontro è sempre un momento privilegiato, innanzitutto, di conoscenza e di confronto, e poi di scambio di idee e di opinioni, che possono essere anche diverse e che arricchiscono tutti. L’incontro è, soprattutto, integrazione e comprensione delle ragioni dell’altro come parti essenziali delle tue ragioni. E solo dopo un incontro che una comunità, o una persona, può accettare di integrarsi con chi viene da altre storie e da altri paesi.

Giuseppe Scaravilli
giuseppescaravilli@tiscali.it
Postato da Angelo Battiato Domenica, 29 dicembre 2013 08:00:00 (1800 letture)

(Leggi Tutto... | 4346 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Integrazione sociale: In classe 736.654 alunni con cittadinanza non italiana
Rassegna stampa
Sono 736.654 i ragazzi con cittadinanza non italiana che siedono tra i banchi di scuola nel Bel Paese. Sono quasi il 10% dell’intera popolazione scolastica.

La Stampa.it Scuola
Postato da Rosita Ansaldi Mercoledì, 20 novembre 2013 12:37:21 (1541 letture)

(Leggi Tutto... | 2950 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Classi uniche, uguaglianze illusorie
Rassegna stampa
Caro Direttore, Monique è una ragazza di quindici anni che viene dal Centro-Africa. Alta, il viso ovale, con quel tratto di melanconia che a volte hanno i ragazzi che vanno male a scuola, al suo arrivo in Italia venne subito messa in una quinta elementare, quando ancora non conosceva la nostra lingua e quindi non capiva nulla di quello che si diceva della sua classe. Figuriamoci poi come socializzava! Nel suo paese d’origine, in una scuola di lingua francese, aveva un buon profitto scolastico, ma dopo l’ingresso nella scuola italiana tutto è stato difficile: le medie le ha fatte stentatamente e alla prima superiore è stata bocciata. Ora ha cambiato indirizzo, è di nuovo in un’altra prima superiore. Le do qualcosa da leggere e la lettura formale è piena di intoppi e di errori: in queste condizioni leggere è una fatica improba e tuttavia riesce ugualmente a capire il significato del breve brano che le ho proposto, probabilmente perché ha una buona intelligenza. Anche nel parlare non è completamente padrona dell’italiano che nessuno le ha insegnato seriamente. Mi è stata portata in visita perché disattenta, ma di un problema specifico non c’è traccia: è comprensibile che non conoscendo bene la nostra lingua la sua attenzione a scuola sia poco costante.

Michele Zappella
, Neuropsichiatra dell’età evolutiva (Corriere della Sera)
Postato da Angelo Battiato Sabato, 16 novembre 2013 07:30:00 (1577 letture)

(Leggi Tutto... | 7006 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Giornata europea contro la tratta degli esseri umani
Ufficio Scolastico Regionale
Il Comune di Palermo, nell’avviare la campagna contro la tratta degli esseri umani, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale e il Coordinamento Antitratta “Favour e Loveth” promuove la Giornata europea contro la tratta degli esseri umani...

Usr.sicilia.it
Postato da Antonia Vetro Sabato, 16 novembre 2013 05:40:14 (1623 letture)

(Leggi Tutto... | 1809 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Commemorazione delle vittime della tragedia di Lampedusa
Ufficio Scolastico Regionale
Commemorazione delle vittime della tragedia di Lampedusa ...

Usr.sicilia.it
Postato da Antonia Vetro Venerdì, 04 ottobre 2013 15:23:57 (1803 letture)

(Leggi Tutto... | 568 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Ufficio Stampa - Lampedusa, domani un minuto di silenzio per le vittime in scuole e università Il Ministro Carrozza firma circolare: “Serve momento di riflessione”
Ministero Istruzione e Università
Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Maria Chiara Carrozza, ha firmato e diramato una circolare per invitare scuole, università, enti e centri di ricerca a osservare, domani alle ore 12.00, un minuto di silenzio per le vittime della tragedia di Lampedusa. “La tragedia avvenuta oggi al largo dell’Isola di Lampedusa - scrive il Ministro nella circolare - ha scosso l’opinione pubblica con il suo pesante bilancio di morti e dispersi. Siamo di fronte a un fatto terribile che impone una riflessione. Per onorare e ricordare le vittime, si invita pertanto a promuovere, nelle scuole di ogni ordine e grado, nelle università e negli enti e centri di ricerca, l’osservanza di un minuto di silenzio alle ore 12.00 di domani, venerdì 4 ottobre, con l’auspicio che possa seguire un momento di confronto sui temi dell’accoglienza, dell’integrazione e dell’immigrazione, strategici per il nostro Paese e per l’Europa”....

Miur
Postato da Antonia Vetro Venerdì, 04 ottobre 2013 05:45:58 (1822 letture)

(Leggi Tutto... | 2486 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Università degli studi per stranieri di Siena: Giornata Europea delle lingue, 26 settembre 2013
Rassegna stampa
Anche nel 2013 il 26 settembre si celebra la Giornata Europea delle Lingue, una giornata di studi e manifestazioni che hanno lo scopo di promuovere nei cittadini il valore del plurilinguismo e l'importanza dell'apprendimento delle lingue per il dialogo interculturale.

Università per stranieri di Siena


Postato da Rosita Ansaldi Martedì, 24 settembre 2013 15:12:54 (1666 letture)

(Leggi Tutto... | 1943 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Come (non) si diventa razzisti?
Recensioni
Raffaele Mantegazza, professore di Pedagogia interculturale all’Università di Milano (Bicocca), cura un agile e variopinto libretto su uno dei temi più controversi d’ogni tempo: il razzismo. In epigrafe al volume, mette una frase di William Faulkner, “Vivere nel mondo di oggi ed essere contro l’uguaglianza per motivi di razza o di colore è come vivere in Alaska ed essere contro la neve”.

Il libro Come (non) si diventa razzisti? di Vercelli Claudio; Milano M. Teresa; Sommacal Giorgio a cura di Mantegazza R., casa editrice Sonda, 2013, pagg. 126, 12 euro.

Sesamo Didattica Interculturale
Postato da Rosita Ansaldi Venerdì, 23 agosto 2013 06:00:00 (2368 letture)

(Leggi Tutto... | 3646 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Velo islamico nelle università francesi: il 78 per cento è contrario
Rassegna stampa
Sul Fatto Quotidiano di qualche giorno fa si riapre la polemica in Francia sulla proposta di proibire il ricorso al velo islamico nelle università. E l’opinione pubblica sembra essere d’accordo per tale prospettiva!

Il Fatto Quotidiano
Postato da Rosita Ansaldi Martedì, 20 agosto 2013 14:04:00 (1688 letture)

(Leggi Tutto... | 5137 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Gran Bretagna, 17enne partecipa a chat erotica: lo ricattano e si suicida
Rassegna stampa
«Paga o rendiamo pubbliche le immagini». Il ragazzo si è tolto la vita per le minacce arrivate attraverso via Ask....

Corriere.it
Postato da Antonia Vetro Sabato, 17 agosto 2013 08:30:00 (2053 letture)

(Leggi Tutto... | 1944 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Lettera di una Prof sul ragazzo gay
Rassegna stampa
Sono un'insegnante di un liceo di Roma. Le scrivo perché quando ho letto della morte di questo povero ragazzo mi sono veramente tremati i polsi, avrebbe potuto essere un mio alunno, magari uno della futura prima classe. Ora non c'è più. Ci si affanna a trovare le colpe, la famiglia, gli amici, le leggi che non ci sono. Ad ucciderlo sono stati solo l'indifferenza, l'ignoranza, la solitudine cui era stato consegnato e la violenza feroce agita attraverso facebook. Mi aggiungo alla garbata lettera di Cristiana Alicata, concordo con lei e le sono grata che l'abbia scritta, ma come insegnante vorrei fermarmi su alcuni aspetti. Ha ragione Cristiana quando si chiede ma "cosa è una buona legge?" e che certamente questa non avrebbe potuto evitare il volo.  Avrebbe potuto evitarlo solo l'amore, l'ascolto, l'attenzione, la trasmissione di un "senso della vita" che nel cuore di questo povero ragazzo non esisteva.

Gabriella Schina insegnante al liceo "Vittorio Gassman", Roma
gabriella.schina@tin.it
Postato da Redazione Martedì, 13 agosto 2013 10:05:15 (2007 letture)

(Leggi Tutto... | 7514 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Integrazione sociale: Diversità
Opinioni
Un ragazzino di 14 anni si suicida perché gay e gli altri non lo capiscono. Già è diverso.
Ci si accanisce contro il ministro Kyenge, perché è nera. Già è diversa.
Intanto ecco gli Egiziani e i Siriani che scappano da una guerra e arrivano a morire sulle spiagge italiane, prima tappa verso il sogno di una vita migliore in Europa. Ma nessuno li vuole. Già sono diversi.
Però, se seguiamo l'etimologia, i diversi siamo noi. Quelli che stanno bene, quelli normali, quelli che stanno girati dall'altra parte. Appunto di-versi.

Maria Rosa Pantè
mrpante@libero.it
Postato da Redazione Martedì, 13 agosto 2013 07:30:00 (1723 letture)

(Leggi Tutto... | 2856 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Carrozza, la scuola deve insegnare i valori di solidarietà e accettazione
Rassegna stampa
Quello della solidarietà e dall’accettazione dell’altro è un «argomento molto importante», un valore che deve essere «trasmesso ai ragazzi fin dalla scuola, che rappresenta il loro primo ingresso in società».  Così il ministro dell’Istruzione Maria Chiara Carrozza ha commentato la tragedia del 14enne gay morto suicida a Roma.
In collegamento con Skytg24 da Sant’Anna di Stazzema, il ministro ha spiegato: «Ne parlerò a inizio anno: dobbiamo chiedere uno sforzo ulteriore agli insegnanti per far capire i valori di solidarietà e accettazione dell’altro, anche in modo trasversale».

Lastampa.it
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 13 agosto 2013 07:15:00 (1708 letture)

(Leggi Tutto... | 1918 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Carrozza, rispettiamo le regole sugli alunni stranieri
Rassegna stampa
L’obiettivo è di favorire il diritto allo studio e l’integrazione...

Lastampa.it
Postato da Antonia Vetro Venerdì, 09 agosto 2013 07:30:00 (1838 letture)

(Leggi Tutto... | 1976 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Corsi di Italiano L2, Comune di Bologna
Rassegna stampa
Da Settembre 2013 ripartono i corsi gratuiti rivolti ad adulti stranieri per l'apprendimento della lingua italiana (L2), organizzati dal CD>>LEI presso le aule della sede del Centro - Comune di Bologna Settore Istruzione, in via Ca' Selvatica 7.

http://www.comune.bologna.it

Postato da Rosita Ansaldi Lunedì, 05 agosto 2013 06:00:00 (1953 letture)

(Leggi Tutto... | 1683 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Corsi di italiano per ragazzi stranieri organizzati dal Comune di Padova
Rassegna stampa
L'Unità di Progetto Accoglienza e Immigrazione del Comune di Padova organizza dei corsi di lingua italiana per ragazzi stranieri di recente immigrazione, dai 14 ai 18 anni, residenti a Padova ed iscritti, o in corso d’iscrizione, nelle scuole secondarie di secondo grado del Comune di Padova. Durante il corso è prevista una visita guidata alla città di Padova e una volta concluso viene rilasciato il certificato di frequenza.

http://www.padovanet.it

Postato da Rosita Ansaldi Venerdì, 02 agosto 2013 09:00:00 (2471 letture)

(Leggi Tutto... | 2461 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Quarto Forum on Intercultural Learning and Exchange Colle Val d'Elsa, 27-29 settembre 2013
Rassegna stampa
Il Quarto Forum on Intercultural learning and exchange, dal titolo "Assessing Intercultural Learning in Student and Pupil Exchanges: Exploring Evidence of Success", è convocato presso il Centro Interculturale a Colle di Val d'Elsa (Siena, Italia) dal 27 al 29 settembre 2013.

Fondazione Intercultura onlus

Postato da Rosita Ansaldi Lunedì, 08 luglio 2013 07:30:00 (1783 letture)

(Leggi Tutto... | 1517 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: www.italiano.rai.it - Portale della lingua italiana
Ministero Istruzione e Università
On line il nuovo portale per sostenere gli stranieri nel percorso di integrazione e acquisizione di competenze e conoscenze linguistiche...

Miur
Postato da Antonia Vetro Giovedì, 04 luglio 2013 06:00:00 (2353 letture)

(Leggi Tutto... | 796 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Prima enciclica del Papa Lunedì sarà a Lampedusa Viaggio breve e in forma discreta. Celebrerà messa allo stadio e lancerà corona in mare
Rassegna stampa
CITTA' DEL VATICANO - Il Papa sarà a Lampedusa l'8 luglio per una visita breve "in forma più discreta possibile" e, "toccato dal recente naufragio di una imbarcazione" di immigrati dall'Africa, lancerà una corona nelle acque dell'isola, incontrerà immigrati e popolazione e dirà messa. Lo ha detto padre Lombardi, che ha poi aggiunto dettagli: la visita sarà in un arco orario ipotizzabile tra le 8 e le 13. Questo il programma: prima breve navigazione per lanciare una corona in mare, poi incontro al porto con immigrati e popolazione, infine messa allo stadio.
VATICANO, VISITA PAPA A LAMPEDUSA PRIVATA NIENTE AUTORITA' - L'arcivescovo di Agrigento, Francesco Montenegro, ha letto una nota del Vaticano per sottolineare il fatto che la visita di papa Francesco è una visita privata. "Stile privato, con discrezione e squisitamente pastorale, - si legge nella nota - per incontrare soltanto la comunità religiosa e civile dell'isola. Le autorità si sentano dispensate dal partecipare alla visita, al fine di conservare così lo stile della visita"...

Ansa.it
Postato da Antonia Vetro Lunedì, 01 luglio 2013 20:59:10 (1874 letture)

(Leggi Tutto... | 10001 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: “Tra i banchi d’estate”: riparte il Progetto della scuola estiva di italiano a Reggio Emilia per adolescenti
Rassegna stampa
Dal 1 luglio p.v. ripartiranno i Corsi estivi di lingua italiana a Reggio Emilia riservati ai giovani stranieri dai 14 ai 18 anni non ancora compiuti ...

MIGRARE Dialogo Interculturale a Reggio Emilia

Postato da Rosita Ansaldi Venerdì, 28 giugno 2013 10:35:14 (2020 letture)

(Leggi Tutto... | 1083 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Roma - presentazione 'Libri senza parole. destinazione Lampedusa'
Rassegna stampa
Il 7 maggio alle 18.30, Ibby Italia e Palazzo delle Esposizioni presentano un progetto internazionale che raccoglie la migliore produzione editoriale di libri senza parole da donare a Lampedusa, l’isola più remota del Mediterraneo e primo approdo per quanti arrivano da oltremare.

Sesamo, didattica interculturale
Postato da Rosita Ansaldi Martedì, 07 maggio 2013 10:01:20 (1666 letture)

(Leggi Tutto... | 2945 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Oltre gli stereotipi!
Rassegna stampa
Il costante aumento dei nati in Italia da genitori stranieri deve far riflettere sui tre maggiori stereotipi relativi alla condizione degli alunni stranieri…

SESAMO, didattica interculturale
Postato da Rosita Ansaldi Mercoledì, 17 aprile 2013 11:38:49 (1618 letture)

(Leggi Tutto... | 4881 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Parlo la tua LINGUA
Ministero Istruzione e Università
La presenza nelle Istituzioni scolastiche italiane di un numero sempre crescente di alunni provenienti da famiglie di lingua materna non italiana pone di fronte a problematiche di comunicazione che devono essere risolte in maniera semplice ed organizzata, per garantire a ciascun alunno di realizzare il dettato costituzionale del proprio diritto all’istruzione e consentire alla Scuola di utilizzare strumenti idonei a favorire il processo di accoglienza ed integrazione di tutti gli alunni. “Parlo la tua lingua”, attraverso le tecnologie dell’informazione, propone a tutte le istituzioni scolastiche una raccolta di modelli per la comunicazione tra la scuola e la famiglia, con lo scopo di agevolare la piena integrazione degli alunni di lingua madre non italiana.

Miur.it
Postato da Redazione Venerdì, 05 aprile 2013 07:00:00 (1819 letture)

(Leggi Tutto... | 7481 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: 755.939. Noi e loro
Redazione
Alunni con cittadinanza non italiana. Verso l’adolescenza. Rapporto nazionale a.s.2010/2011.
A cura di Vinicio Ongini e Mariagrazia Santagati pubblicato nel sito del Miur.

Perchè leggerlo?

Giusi Rasà
Postato da Giuseppina Rasà Sabato, 23 marzo 2013 12:42:40 (2322 letture)

(Leggi Tutto... | 8636 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Le parole sono un'ancora
Rassegna stampa
Le parole che i non italofoni imparano per prime sono il filo di Arianna che li aiuta a uscire dal labirinto di silenzio, sono delle ancore e dei punti di partenza per imparare la nuova lingua.

Sesamo didattica interculturale, Giunti Scuola


Postato da Rosita Ansaldi Sabato, 16 febbraio 2013 22:30:00 (1624 letture)

(Leggi Tutto... | 6129 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Euromed: Ue a sostegno integrazione Paesi Maghreb
Rassegna stampa
L'Unione europea e' pronta a sostenere l'integrazione dei Paesi del Maghreb. Il messaggio arriva da una comunicazione di Commissione Ue e servizio diplomatico europeo, che in quest'area puntano sul rafforzamento del dialogo politico e della cooperazione. ''Il Maghreb è una regione con un enorme potenziale umano, economico e culturale'' ...
 
ANSA NEL MEDITERRANEO

Postato da Rosita Ansaldi Venerdì, 28 dicembre 2012 07:00:00 (1822 letture)

(Leggi Tutto... | 2451 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Alla cooperazione nemmeno mezzo F-35
Rassegna stampa
Costo di un F-35, «modello base» circa 80 milioni di Euro, esclusa manutenzione; costo totale dei finanziamenti per la cooperazione internazionale allo sviluppo nel 2011, 23 milioni di Euro circa. Legge di stabilità e inclusione del pareggio di bilancio in Costituzione: approvati con voto di fiducia; riforma delle legge di cooperazione risalente al secolo scorso, anno 1987: in discussione da una ventina d'anni nei due rami del Parlamento senza esiti.  Bastano poche cifre e qualche dato politico conseguente a fotografare una divaricazione crescente tra quanto abbiamo sottoscritto a livello di impegni verso le politiche di riduzione della povertà, diritti dei minori e tutto quello che includono gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio, e i diktat dei mercati finanziari ...

Raffaele k. Salinari, Il Manifesto
Postato da Rosita Ansaldi Giovedì, 18 ottobre 2012 11:17:30 (2077 letture)

(Leggi Tutto... | 4774 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: AVVISO Integrazione dell’anagrafe della professionalità
Ministero Istruzione e Università
Dal 6 ottobre al 7 novembre 2012, gli iscritti nelle graduatorie provinciali a esaurimento possono aggiornare la propria scheda della professionalità con le informazioni relative ai titoli di studio e di specializzazione...
il capo dipartimento
Giovanni Biondi
Postato da Antonia Vetro Giovedì, 04 ottobre 2012 17:11:51 (2353 letture)

(Leggi Tutto... | 1646 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Scuola, quasi 1 su 2 stranieri sono nati in Italia
Rassegna stampa
Il Miur mette in rete i dati sugli studenti che hanno iniziato l'anno scolastico - Per la prima volta gli studenti non sono in calo. I dati messi in rete dal Miur sugli studenti e le scuole di quest'anno scolatico portano questa novità....
Flavia Amabile
www.lastampa.it
Postato da Antonia Vetro Domenica, 16 settembre 2012 10:00:00 (2148 letture)

(Leggi Tutto... | 3130 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Ogni anno 22 mila stranieri in Italia per studiare l'italiano
Rassegna stampa
L'italiano è fra le prime cinque lingue studiate al mondo. Lo dimostrano i 22 mila stranieri che ogni anno vengono nella Penisola per approfondirne gli aspetti linguistici e culturali studiando nelle scuole A.S.I.L.S., Associazione delle scuole di italiano come lingua seconda L2. Cresce in particolare la presenza di studenti dai paesi emergenti, soprattutto Russia e Brasile. E' quanto emerge dall'ultimo rapporto interno dell'A.S.I.L.S., realizzato dal Centro Studi Turistici di Firenze, presentato a Roma, nel quale viene scattata una fotografia dello “studente tipo” dell'italiano. [...]

Il Messaggero
Postato da Rosita Ansaldi Domenica, 03 giugno 2012 12:49:48 (1838 letture)

(Leggi Tutto... | 4868 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Esiti della conferenza di servizio con i dirigenti scolastici di Catania sulle deroghe art.3 comma 3: sostegno….al sostegno
Comunicati
Dirigenti e Docenti  referenti per il sostegno hanno partecipato alla Conferenza di servizio dei dirigenti scolastici promossa dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Catania il 25.5.2012 presso l’aula magna del “Lombardo Radice”, per discutere la complessa problematica dell’organico del sostegno  e delle  deroghe da applicare per i casi certificati come “gravi” art.3 comma 3 per i quali dovrebbe essere previsto il rapporto  individualizzato 1/1, mentre per le altre tipologie di handicap o disabilità il rapporto standard è di un docente ogni quattro alunni disabili.

Il direttore della testata, Pippo Adernò
Postato da Salvatore Indelicato Sabato, 26 maggio 2012 10:32:24 (2377 letture)

(Leggi Tutto... | 4401 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Integrazione sociale: 17 maggio - Giornata Internazionale contro l'omofobia
Ministero Istruzione e Università
Si trasmette in allegato la circolare Prot. AOODGAI/7974 con oggetto: "17 maggio - Giornata Internazionale contro l'omofobia".
il direttore generale
Marcello Limina
Postato da Antonia Vetro Lunedì, 14 maggio 2012 14:25:17 (1862 letture)

(Leggi Tutto... | 1397 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: 45508: un sms per Emergency
Eventi
Oggi  e domani i volontari di Emergency saranno nelle piazze di tutta Italia per chiedere l'invio di un SMS al numero 45508 a sostegno del Centro chirurgico per vittime di guerra di Kabul. Fino al 19 febbraio, infatti, sarà possibile inviare un SMS o telefonare da rete fissa per donare 2 euro a favore dell'ospedale che Emergency 2 ha aperto a Kabul nell'aprile 2001 per portare cure gratuite e di elevata qualità alle vittime di un conflitto che durava da decenni. Anche il mondo dello sport sostiene la campagna di Emergency. Su tutti i campi della ventitreesima giornata del Campionato di calcio di serie A verrà esposto lo striscione con il numero 45508 e anche la Lega Volley femminile sensibilizzerà i tifosi su tutti i campi di serie A promuovendo il numero a cui donare. I volontari di Emergency saranno presenti con uno stand anche allo Stadio Olimpico durante la partita di rugby Italia-Inghilterra del Torneo 6 Nazioni.

Repubblica.it
Postato da Camillo Bella Sabato, 11 febbraio 2012 21:17:35 (2312 letture)

(Leggi Tutto... | 4646 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Svolta di Pisapia: a Milano si parla cinese anche a scuola
Rassegna stampa
Milano parla cinese, e non solo nella Chinatown  di via Sarpi e dintorni. Il Comune ha assunto a tempo indeterminato tre nuovi docenti per il civico liceo linguistico Alessandro Manzoni, zona Stazione Centrale: un insegnante di lingua spagnola e, per la prima volta, due insegnanti di cinese. "La scelta dell'amministrazione, che ha proceduto con queste nuove assunzioni restando nei limiti consentiti dal Patto di stabilità - spiega la vicesindaco della giunta Pisapia e assessore all'Educazione Maria Grazia Guida - conferma l'intenzione di investire sulle scuole civiche paritarie valorizzandone, in particolare, gli aspetti più innovativi in termini di offerta didattica e coerenti con le necessità reali della città". A Milano i cinesi sono 15.244, l'8,4% di tutti gli stranieri residenti in città, con oltre 2.200 imprese individuali. Con l'Expo sempre più vicino, imparare il cinese può diventare un'esigenza anche per i milanesi purosangue. (da http://www.liberoquotidiano.it)

redazione@aetnanet.org
Postato da Redazione Domenica, 08 gennaio 2012 07:51:39 (1598 letture)

(Leggi Tutto... | 2366 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Emergency in Sicilia
Associazioni
Dal 2006 nel capoluogo dell’isola è attivo un poliambulatorio gratuito per gli immigrati irregolari. Lodato dalla commissione europea come «modello da esportare in Europa», il centro è già arrivato a 50mila visite. «È un paziente percorso di educazione alla sanità» racconta il responsabile Abdulfatah. Quando, il 25 novembre scorso, una delegazione del parlamento europeo venne in Sicilia a visitare i centri di accoglienza per migranti, la svedese Cecilia Wilkstrom, a capo del gruppo di eurodeputati, usò parole durissime per descrivere la situazione del Cara di Salinagrande, vicino Trapani. «Nei bagni mancano l’acqua e le porte, l’acqua nelle docce è fredda, i dormitori sono affollatissimi – denunciò – In queste condizioni è davvero difficile tutelare la dignità umana». Alla fine del suo discorso, però, aggiunse. «Abbiamo visitato il poliambulatorio di Emergency a Palermo, questo tipo di struttura è un esempio che potrebbe essere esportato anche nel resto d’Europa, dove non ci sono strutture analoghe.
Per aderire alla campagna di Emergency clicca qui
Postato da Camillo Bella Sabato, 07 gennaio 2012 20:54:50 (2604 letture)

(Leggi Tutto... | 5625 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: La Cooperazione Internazionale nel Mediterraneo
Rassegna stampa
La politica di Cooperazione allo Sviluppo nel Mediterraneo, in linea con le direttrici della politica estera italiana, attribuisce particolare attenzione al rapporto con le aree geografiche del Maghreb ossia del nord Africa (Egitto, Tunisia, Algeria, Marocco e Libia). In queste aree le politiche sociali sono rivolte ad assicurare in primo luogo la stabilità politica e il miglioramento delle condizioni di vita delle popolazioni locali. Questi obiettivi vengono perseguiti attraverso iniziative mirate allo sviluppo di settori chiave dell’economia e della società. Le politiche di sviluppo in questi paesi si sono concentrati nei settori della piccola e media impresa; delle infrastrutture; della sanità; dell’economia agricola; dell’energia; della tutela ambientale; della valorizzazione del patrimonio culturale, con particolare attenzione alla tematica del rafforzamento istituzionale... (Fonte www.esteri.it)

Rosita Ansaldi
rosita.ansaldi@tin.it
Postato da Rosita Ansaldi Venerdì, 30 dicembre 2011 18:11:11 (1922 letture)

(Leggi Tutto... | 4858 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: AGe: aiuti alle famiglie e alle scuole alluvionate
Comunicati
Aiuti per le famiglie e le scuole alluvionate provenienti da genitori e bambini di tutta Italia saranno consegnati sabato 17 dicembre alle ore 11 presso la sala consiliare comunale di Aulla (MS) dalle Associazioni genitori AGe Toscana e AGe “Alice e Flavio” di Aulla. Destinatari degli aiuti alcune famiglie gravemente colpite dall’alluvione e le scuole primarie e dell’infanzia del Circolo didattico di Aulla.
“I canali della solidarietà si sono subito attivati e ci sono giunte donazioni dalle AGe di tutta Italia, da classi intere di bambini e dalla generosità di semplici cittadini –dichiara la presidente AGe Toscana, Rita Manzani Di Goro- E’ con grande gioia che adesso, grazie all’AGe di Aulla e al suo Direttivo, incontriamo alcune famiglie con bambini che hanno subito gravi danni e consegniamo nelle loro mani tutto quanto finora pervenuto. L’intervento solidale proseguirà durante questo anno scolastico, perché le Associazioni genitori di varie regioni stanno portando avanti numerose iniziative. Sarà così possibile raggiungere altre persone in difficoltà”.

Associazione Genitori A.Ge. Toscana
agetoscana@age.it
Postato da Pasquale Almirante Venerdì, 16 dicembre 2011 06:50:22 (2093 letture)

(Leggi Tutto... | 5151 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Campo di lavoro e studio Mani Tese
Rassegna stampa
Campo di lavoro e studio Mani Tese- Datti una mossa! Diventa un cittadino attivo!
Periodo: dal 2 al 6 gennaio 2012
Mani Tese Firenze via della Pieve 43/b Pieve a Settimo – Scandicci Età: 16 – 19 anni
Per informazioni e iscrizioni chiamare : Marcella 055.6549006 (solo orario serale)
www.manitese.it

redazione@aetnanet.org
Postato da Rosita Ansaldi Venerdì, 02 dicembre 2011 14:45:54 (1748 letture)

(Leggi Tutto... | 1084 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Stranieri in classe, la demografia travolge il tetto Gelmini
Redazione
Un massimo del 30%, così recita la circolare di ispirazione leghista del ministro dell’Istruzione. Il provvedimento quest’anno è stato disatteso da 10mila istituti, tremila solo in Lombardia. Ma i bimbi stranieri aumentano, gli italiani diminuiscono. Che succede quando il limite in classe viene raggiunto? Si nega loro la scuola? (Di Giulia Cerino da http://www.linkiesta.it)

 redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Venerdì, 01 luglio 2011 23:30:00 (1745 letture)

(Leggi Tutto... | 4778 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Integrazione sociale: Lampedusa. Centorrino: ''La chiusura delle scuole impedisce l'integrazione''
Eventi
"La sospensione a tempo indeterminato dell'anno scolastico nell'isola di Lampedusa e' uno degli effetti piu' negativi prodotti dall'emergenza umanitaria che oggi, con grande dignita', vive l'isola - ha detto l'assessore regionale per l'Istruzione e la Formazione professionale, Mario Centorrino.
Fuori da un'attenzione almeno in apparenza, delle istituzioni statali di governo. La chiusura delle scuole, infatti, adottata, c'e' solo da pensare, a ragion veduta frantuma preziose reti di comunicazione, impedisce ogni comune lettura critica della situazione da parte dei giovani e annulla coesione e potenzialita' di integrazione tra i protagonisti, consapevoli o involontari, della tragedia umana che si sta consumando in queste ore nell'isola".  (Da http://parcodeinebrodi.blogspot.com)

redazione@aetnanet.org
Postato da Pasquale Almirante Domenica, 27 marzo 2011 14:30:00 (1944 letture)

(Leggi Tutto... | 3395 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Più letto di Oggi
Concerto di Natale - 'Tu scendi dalle stelle...' all'I.C. E. Patti di Trecastagni
di m-nicotra
43 letture




Social AetnaNet
Cerca


Community
Community
Diventa utente attivo della community di Aetnanet!
Inviaci articoli, esperienze, testimonianze sul mondo della scuola.

scrivi a: redazione@aetnanet.org


Pubblicità
pubblicità su Aetnanet.org


Seguici
telegram facebook
google plus facebook
mobile twitter
youtube rss


Bandi PON

E' tempo di crescere insieme. Inclusione sociale e lotta al disagio all'I.S. 'E. Vittorini' di Lentini
di m-nicotra

NUOVO Disciplinare di gara per l’attivazione di un laboratorio tecnico musicale e l’acquisto di strumenti musicali e arredi
di a-oliva

Reclutamento di n° 1 Docente esperto madrelingua spagnola a cui affidare: n. 1 corso di 40 ore (B2) rivolto a un numero di circa 15 alunni
di a-oliva

Disciplinare di gara per l’attivazione di un laboratorio tecnico musicale e l’acquisto di strumenti musicali e arredi
di a-oliva

Pubblicato bando PON da 350 milioni per Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia
di a-vetro

Scuola, assegnati 26 milioni per laboratori musicali, coreutici e sportivi: 270 i progetti finanziati. Pubblicata la graduatoria dell’Avviso PON
di a-vetro

La Scuola al Centro pubblicata la graduatoria finale del bando
di m-nicotra

PON, Fedeli: ''Stanziati 50 milioni per l'integrazione
di a-vetro

Fondi Strutturali Europei 2014/2020
di a-vetro

PON 2014-2020 – Avviso pubblico prot.n. 3504 del 31/03/2017 per il potenziamento della Cittadinanza europea
di a-vetro

Indice Progetti PON


Top Five Settimana
i 5 articoli più letti della settimana

La voce delle Donne #Femminicidio #Stop
di m-nicotra
261 letture

A Francofonte i Cavalieri della Repubblica e il Consiglio Comunale dei Ragazzi: Insieme per la Legalità
di g-aderno
208 letture

Cerimonia di Giuramento del Consiglio Comunale dei Ragazzi dell'I.C. 'G. Parini'
di m-nicotra
194 letture

Concerto di Natale - 'Tu scendi dalle stelle...' all'I.C. E. Patti di Trecastagni
di m-nicotra
43 letture


Top Video
Video
Riflessioni della maestra Margherita sull'Innovazione didattica a scuola di Giovanni Biondi - Presidente INDIRE
1393 letture

26 Novembre, manifestazione nazionale contro la violenza maschile sulle donne: le CattiveMaestre ci saranno
2203 letture

Human - Le fonti. Trovare il proprio posto
2130 letture

Sicilia, record dei beneficiati dalla legge 104 nella scuola, e Agrigento è la prima provincia per numero di applicazioni
3769 letture

La 5A Informatica di Belpasso discute di Rivoluzione industriale 4.0
5186 letture

L'unione fa la scuola - Palermo 24 ottobre 2015
3537 letture

NO DDL Scuola Renzi - Flash mob 09 maggio 15
9813 letture

Sciopero scuola 5 maggio 2015 Catania - No DDL Riforma Scuola
10271 letture

Renzi: 3 miliardi per la scuola e centomila insegnanti in più
9948 letture

No DDL Scuola - spot promo sciopero 5-6 maggio 2015
11574 letture



Articoli Precedenti
Seleziona il mese da vedere:

  Dicembre, 2017
  Novembre, 2017
  Ottobre, 2017
  Settembre, 2017
  Agosto, 2017
  Luglio, 2017
  Giugno, 2017
  Maggio, 2017
  Aprile, 2017
  Marzo, 2017
  Febbraio, 2017
  Gennaio, 2017

[ Mostra tutti gli articoli ]


Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti



Utenti registrati:
Ultimo: gmirabella
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 11170

Persone Online:
Visitatori: 198
Iscritti: 0
Totale: 198

Traffico Generato
Anonimi: 198 (100%)
Registrati: 0 (0%)
Numero massimo di utenti online:198
Membri:0
Ospiti:198
Ultimi 5 Registrati
gmirabella
    Jan 28, 2017.
raffagre
    Jan 28, 2017.
gvaccaro
    Jan 28, 2014.
mrdinoto
    Jul 09, 2013.
sostegno
    Jul 09, 2013.

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Gennaio 2002

Pagine visitate
· Visitate oggi 155,115
· Visitate ieri 206,518

Media pagine visitate
· Oraria 2,891
· Giornaliera 69,372
· Mensile 2,110,088
· Annuale 25,321,061

Orario Server
· Ora

16:03:15

· Data

11 Dec 2017

· Zona

+0100

© Weblord.it


contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 1.09 Secondi