Benvenuto su Aetnanet.org

version 0.2 for Mobile




AetnaNet ha attivato il proprio canale su Telegram (è un'app di messaggistica focalizzata sulla velocità e sulla sicurezza che può essere installata su smartphone, ma anche sul personal computer https://telegram.org/).
Una volta installata l'app, basta cliccare su questo link https://telegram.me/aetnanet e dopo cliccare su Unisciti.
Si accettano proposte per attivare nostri canali monotematici, tipo Riforma, Esami di stato, Graduatorie, Mobilità, Precariato; indirizzare le richieste a telegram@aetnanet.org

Seminario di studio sul tema Bullismo e Cyberbullismo. Emarginazione e Integrazione

postato: 2017-05-17 08:30:00 da Michelangelo Nicotra

Giovedì 25 maggio presso Auditorium "Giancarlo De Carlo" Ex Monastero dei Benedettini- Università Degli Studi di Catania, alle ore 16,00 avrà luogo il seminario di studio sul tema Bullismo e Cyberbullismo. Emarginazione e Integrazione. Il seminario, promosso dalla sezione UCIIM (Unione Cattolica Insegnanti) di Catania, sarà introdotto dai saluti della prof.ssa Marina Paino - Direttore Dipartimento di Scienze Umanistiche, Università di Catania del Questore di Catania Giuseppe Gualtieri e dalla Presidente Uciim - Sez. di Catania, Maria Antonietta Baiamonte.

redazione@aetnanet.org


I 'Ciceroni multimediali' del Liceo E. Fermi raccontano la città di Paternò tra passato, presente e futuro

postato: 2017-05-24 10:00:00 da Michelangelo Nicotra

Sabato 20 maggio, in attuazione della L. 107/2015, presso l'Aula Magna del Liceo Scientifico E. Fermi di Paternò si è svolta la presentazione del prodotto finale di una delle tante attività di Alternanza Scuola/Lavoro rivolte agli studenti del Liceo nell'anno scolastico 2016/17. L'esecuzione del progetto "Ciceroni multimediali" ha consentito agli studenti coinvolti (41 alunni facenti parte delle classi 3A, 3B, 3BT e 4C) di approfondire ed arricchire le conoscenze su Paternò, a partire dagli spazi territoriali che con escursioni guidate, e grazie ai racconti di Giuseppe Barbagiovanni, hanno fatto rivivere i tempi della Paternò medievale, le vicende e le storie che lì si sono svolte, proprio come se accadessero davanti i loro occhi, sviluppandoli quindi da semplici spettatori, ma coabitanti tra i personaggi dell'epoca.

 ctps03000p@istruzione.it


Olimpiadi di Robotica - VINCITORI OLIMPIADI DI ROBOTICA 2017

postato: 2017-05-24 09:00:00 da Antonia Vetro

Selezionati e premiati questa mattina i migliori progetti della seconda edizione del concorso organizzato dal MIUR
Il primo premio va a “Self Orientating Neck Natural Yarn (S.O.N.N.Y.)” dell’Istituto Tecnico “Archimede” di Catania
All’indirizzo...

Miur


Posti di Dirigente scolastico e di Direttore dei servizi generali ed amministrativi nelle Istituzioni scolastiche autonome sottodimensionate a.s. 2017/18

postato: 2017-05-24 08:00:00 da Antonia Vetro

Decreto del Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale della Sicilia n. 24 del 23 maggio 2017, avente oggetto: “Posti di Dirigente scolastico e di Direttore dei servizi generali ed amministrativi a.s.2017/18 nelle Istituzioni scolastiche autonome sottodimensionate rispetto ai parametri stabiliti dal D.L.98/2011 e in quelle site nelle piccole isole, nei comuni montani e nelle aree geografiche caratterizzate da specificità linguistiche"...

USR Sicilia


Procedura per la selezione di n. 76 unita’ di personale da destinare ai progetti nazionali (art. 1, c.65, L.107/2015) anno scolastico 2017/2018- I FASE

postato: 2017-05-24 07:00:00 da Antonia Vetro

Procedura per la selezione di n. 76 unita’ di personale da destinare ai progetti nazionali (art. 1, c.65, L.107/2015) anno scolastico 2017/2018- I FASE...

USR Sicilia


Primo posto al concorso 'L'importanza di chiamarsi' in onore di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e della scorta all'I.C. Maria Montessori-Pietro Mascagni di Catania

postato: 2017-05-23 08:30:00 da Michelangelo Nicotra

L'Istituto Tecnico Regionale "Francesca Morvillo", nel 25° anniversario della strage di Capaci (23 maggio 2017), in cui persero la vita il giudice Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli uomini della scorta, ha bandito un concorso per gli studenti delle scuole secondarie di 1° grado, "L'IMPORTANZA DI CHIAMARSI......." finalizzato alla riflessione sull'importanza del nome che si porta. L'Istituto Comprensivo "Maria Montessori-Pietro" Mascagni di Catania ha partecipato nella area lettere con un saggio letterario dal titolo "L'importanza di chiamarsi...." scritto dalla classe 3B del plesso Mascagni di via Giuseppe di Gregorio 22 guidati dalla Professoressa Amoroso.
La classe è arrivata prima nella sua sezione e ha vinto un viaggio culturale di tre giorni presso Palermo storica, Erice, Mozia, Mazara del Vallo e Marsala per rendere omaggio alla memoria di Francesca Morvillo.

nicolosi@montessorimascagnict.gov.it


Seminario di studio - Il Personale ATA: Dalla Buona Scuola al Nuovo Contratto

postato: 2017-05-23 08:00:00 da Antonia Vetro

IL PERSONALE ATA: DALLA BUONA SCUOLA AL NUOVO CONTRATTO
Seminario di studio
Approfondimenti e rivendicazioni per il personale non docente
31 Maggio 2017 - Acireale
I.I.S.S. "G. Ferraris" - Via Trapani, 4
dalle ore 10.00 alle ore 14.00
Relatori: Alberto Auero, Cristina Dal Pino
ARGOMENTI:...

ANIEF


L’IIS F. REDI, sede ITI G. Ferraris di Belpasso inondato dall’esperienza del Coderdojo

postato: 2017-05-23 07:30:00 da Michelangelo Nicotra

Il 19 Maggio, in un pomeriggio di Primavera, L'I.T.I.S. G. Ferraris di Belpasso plesso dell'I.I.S. Francesco Redi è stato inondato dall'esperienza del Coderdojo. Il CoderDojo è un movimento mondiale che ha come obiettivo quello di insegnare ai bambini e ragazzi a programmare; durante i laboratori di CoderDojo, i bambini imparano a programmare un videogioco, apprendendo l'utilizzo del software open source Scratch. I nostri eventi hanno una sede fissa: l'ITIS Ferraris di Belpasso plesso dell'I.I.S. Francesco Redi, via L.Sciascia 3. Siamo felici di diffondere capillarmente la nostra metodologia ed incontrare bambini, ragazzi sempre nuovi da integrare al folto numero di assidui frequentatori. centinaia di bambini tra i 4 e i 10 anni della scuola " Madre Teresa di Calcutta ", ( con i loro genitori e maestre Mentor e i prof.ri Davide Gullotta, Cristoforo Berritta e Margherita Francalanza ) hanno applicato il pensiero computazionale divertendosi e imparando a sperimentare all'insegna della creatività.

http://www.coderdojoitalia.org/listing/coderdojo-belpasso/


Formazione docenti, on line la piattaforma digitale S.O.F.I.A.

postato: 2017-05-23 07:00:00 da Antonia Vetro

È aperta alle insegnanti e agli insegnanti dal 22 maggio 2017 la piattaforma digitale S.O.F.I.A. - Sistema Operativo per la Formazione e le Iniziative di Aggiornamento dei docenti (sofia.istruzione.it), realizzata dal Miur per la gestione della formazione...

Miur


Delegazione Ragazzi Sindaci all’aula bunker di Palermo

postato: 2017-05-23 06:30:00 da Michelangelo Nicotra

Una rappresentanza dei Ragazzi Sindaci e dei Consigli Comunali dei Ragazzi della provincia di Catania, come ogni anno, è stata presente a Palermo alla manifestazione in ricordo di Giovanni Falcone. Guidati dal preside Giuseppe Adernò, fondatore e delegato dei CCR, i ragazzi sindaci di Paternò, Francesco Bonaccorso, di Licodia Eubea, Paolo Falcone, di Giarre, Edoardo Russo; di Gravina, Francesco Scordo, con i consiglieri e assessori  hanno partecipato alla commemorazione di Falcone nell’aula bunker dell’Ucciardone di Palermo, con la partecipazione del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, del presidente del Senato, Pietro Grasso e di numerose autorità regionali e nazionali.

Coordinatore provinciale
Giuseppe Adernò


La Pluchinotta si illumina d’Erasmus

postato: 2017-05-22 08:30:00 da Michelangelo Nicotra

Gli studenti della Scuola Media Statale "Mario Pluchinotta" di Sant'Agata li Battiati (Catania), hanno partecipato alla cerimonia dei 30 anni dell'Erasmus che si è celebrata a Firenze dal 7 al 9 maggio scorsi. Per festeggiare l'Europa e i 9 milioni di ragazzi che dal 1987 a oggi hanno partecipato ai progetti Erasmus, tra diversi spettacoli, mostre e conferenze, nel pomeriggio dell'8 maggio, presso l'Istituto degli Innocenti, la scuola Pluchinotta  ha assistito ad un incontro in cui sono intervenuti alcuni ragazzi che hanno testimoniato le loro esperienze culturali e formative durante l'Erasmus. Vale la pena ricordare che la Scuola Pluchinotta ha presentato all'Agenzia Erasmus due progetti (uno per la Chiave 1 e uno per la Chiave 2), e che entrambi i lavori sono stati valutati positivamente e, per questo, finanziati.

CTMM064009@istruzione.it


Adozione dei libri di testo nelle scuole di ogni ordine e grado – a.s. 2017/2018

postato: 2017-05-22 08:00:00 da Antonia Vetro

Nota prot. n° 5371 del 16/05/2017 – Adozione dei libri di testo nelle scuole di ogni ordine e grado – a.s. 2017/2018...

Miur


Lettera DiSAL ai colleghi dirigenti scolastici

postato: 2017-05-22 07:30:00 da Michelangelo Nicotra

Ai dirigenti scolastici
Cara/o collega
Un 'maggio dei presidi', quello che stiamo vivendo, nel quale le annunciate azioni sindacali di protesta raccolgono un disagio forte e diffuso, causato:

- da un oggettivo carico di responsabilità ed incombenze improprie, accumulatesi negli anni a cominciare dalla assimilazione alla figura del 'datore di lavoro',
- dalla mancanza di una retribuzione adeguata ai carichi di lavoro, di una equità retributiva interna alla categoria e dall'inspiegabile protrarsi del rinnovo contrattuale,
- da un irrazionale dimensionamento scolastico, inesistente in Europa, che ha ricondotto in pochi anni circa 14.000 istituti preesistenti alle 8.000 scuole attuali,
- da un improprio utilizzo dell'istituto della reggenza che ha avuto un aumento esponenziale e che nel 2018 giungerà al 50% degli istituti scolastici italiani,
- da nuove e improprie responsabilità in ambito amministrativo (gestione appalti, amministrazione trasparente, anticorruzione, piani di formazione e reti di ambito da gestire, ecc.)

La Direzione nazionale DiSAL


Corresponsione dell’assegno per il nucleo familiare

postato: 2017-05-22 07:00:00 da Antonia Vetro

Circolare numero 87 del 18-05-2017 – Corresponsione dell’assegno per il nucleo familiare. Nuovi livelli reddituali per il periodo 1° luglio 2017 – 30 giugno 2018...

INPS


Riparte il Cidi a Catania

postato: 2017-05-22 06:30:00 da Michelangelo Nicotra

Nella meravigliosa cornice del Coro di notte dell'ex monastero dei Benedettini, grazie alla collaborazione con l'Università di Catania, e in particolare con il Disum (Dipartimento di Scienze Umanistiche), nella persona del prof. Salvo Adorno, il 18 maggio, dopo 15 anni di latenza, ha ufficialmente ripreso la sua attività il CIDI (Centro Iniziativa Democratica Insegnanti) con il Convegno "Il curriculo verticale", davanti ad un attento pubblico di docenti di varie discipline e ordini di scuole. In apertura dei lavori è avvenuto il simbolico passaggio di consegne tra l'ultimo presidente del CIDI Catania, Emanuela Coniglione, e l'attuale, Beatrice Baldo, che insieme al Comitato Direttivo formato da Alberto Bertino, Marcella Labruna, Fabrizio Bartoli e Fiorella Baldo, ha fortemente voluto la ricostituzione dell'Associazione.

Addetto Stampa e Direttivo CIDI Catania
Prof.ssa Marcella Labruna


#PalermoChiamaItalia

postato: 2017-05-21 09:00:00 da Antonia Vetro

Il 23 maggio 70.000 studentesse e studenti insieme contro le mafie per il XXV anniversario delle stragi di Capaci e via d'Amelio Tornano la Nave e le Piazze della Legalità

Un unico coro, un'unica voce per dire "no" a tutte le mafie e alla criminalità organizzata. Il 23 maggio prossimo 70.000 studentesse e studenti saranno protagonisti di #PalermoChiamaItalia, l'iniziativa  organizzata dalla Fondazione Falcone e dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca per la commemorazione delle stragi di Capaci e via D'Amelio in cui hanno perso la vita, venticinque anni fa, i giudici Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Paolo Borsellino e gli uomini e le donne delle loro scorte, Agostino Catalano, Walter Eddie Cosina, Rocco Dicillo, Vincenzo Li Muli, Emanuela Loi, Antonio Montinaro, Vito Schifani, Claudio Traina.
Dal 2002 la Fondazione Falcone...

Miur


Dotazioni organiche personale docente a.s. 2017-2018

postato: 2017-05-21 08:00:00 da Antonia Vetro

Nota 21315 del 15/05/2017 – Dotazioni organiche personale docente a.s. 2017-2018 – Trasmissione schema di decreto interministeriale...

Miur


Pensionamenti scuola 1° settembre 2017 – Indicazioni operative

postato: 2017-05-21 07:00:00 da Antonia Vetro

Messaggio n. 2033 del 17/05/2017 – Pensionamenti scuola 1° settembre 2017 – Indicazioni operative...

INPS


La Legge 107 al lavoro: quando l'arte docente passa al collocamento

postato: 2017-05-20 08:30:00 da Michelangelo Nicotra

In seguito al contratto collettivo nazionale integrativo sulla mobilità siglato l'11 aprile 2017 - che a nostro avviso andava discusso e votato dai lavoratori - la "chiamata diretta" degli insegnanti viene modificata rispetto a quanto previsto inizialmente dalla Legge 107. Non sono più i dirigenti scolastici a selezionare direttamente gli insegnanti, ma è il collegio dei docenti ad aver l'onere di dover discutere ed approvare i criteri della chiamata dagli ambiti territoriali alle singole scuole. In caso di mancata delibera dei collegi, la questione torna sulla scrivania dei dirigenti scolastici che possono attingere liberamente al personale che - per qualche motivo più o meno fondato - considerano necessario al proprio istituto.

Lavoratori Autoconvocati della Scuola


''Sezioni Primavera'' - e.f. 2017

postato: 2017-05-20 08:00:00 da Antonia Vetro

Ripartizione regionale delle risorse stanziate per il funzionamento delle “Sezioni Primavera” - Esercizio Finanziario 2017 ...

Miur


Ruolo strategico delle emozioni e prevenzione del disagio nell’età evolutiva

postato: 2017-05-20 07:30:00 da Michelangelo Nicotra

Nel quadro attuale delle iniziative di formazione del personale docente, afferente all’Istituto d’Istruzione Secondaria “F. Bottazzi” di Casarano, si inserisce il progetto di alta formazione denominato “Prevenzione del disagio nell’età evolutiva - Emotional Intelligence and Training”, che sarà inaugurato il 19 Maggio 2017, alle ore 8:30, presso il Chiostro del Palazzo dei Domenicani della Città di Casarano. L’evento fa parte di un itinerario scientifico e multidisciplinare che coinvolge molteplici istituzioni, nella condivisione di una mission ad ampio raggio, armonizzata sui paradigmi del successo formativo, dell’inclusione sociale e della cittadinanza attiva. In questo scenario, si prevedono vari seminari, orientati a focalizzare e diffondere i più recenti e accreditati modelli di intervento in materia di prevenzione del disagio giovanile, per testare forme di benessere psico-fisico, alimentate dalle potenzialità inesauribili dell’intelligenza emotiva nel concreto fare scuola.

Paolo Palomba - Responsabile Comunicazione Istituzionale
IIS “F. Bottazzi” - Casarano (LE)


Monitoraggio dei percorsi di alternanza scuola-lavoro - a.s. 2016/2017

postato: 2017-05-20 07:00:00 da Antonia Vetro

A partire dal 18 maggio 2017 sono attive nell'area "Alunni - Gestione Alunni - Alternanza scuola lavoro" le funzioni per la comunicazione dei dati relativi all’anno scolastico in corso...

Miur


Summer School AMA-MIUR - Corso docenti 20 - 22 luglio 2017 - Siena

postato: 2017-05-19 08:00:00 da Antonia Vetro

La Summer School si rivolge a docenti di latino e/o greco di Scuola Secondaria di Secondo Grado, ed ha come obiettivo quello di fornire una adeguata competenza sui nuovi approcci allo studio e alla trasmissione della cultura greca e romana in una prospettiva antropologica...

Miur


Esami di Stato conclusivi dei corsi di studio d'istruzione secondaria di secondo grado. Documento del 15 maggio - Diffusione dei dati personali degli studenti

postato: 2017-05-19 07:00:00 da Antonia Vetro

Esami di Stato conclusivi dei corsi di studio d'istruzione secondaria di secondo grado. Documento del 15 maggio - Diffusione dei dati personali degli studenti...

USR Sicilia


Workshop 'Io Digidattico. Multimedialità a scuola' – Venerdi 19 Maggio 2017 h. 8,30 Aula Università Kore accanto Sixty Four – Enna Bassa

postato: 2017-05-18 08:30:00 da Michelangelo Nicotra

La formazione degli insegnanti rappresenta oggi un nodo strategico fondamentale ed imprescindibile affinché tutti gli studenti raggiungano lo standard di qualità dell’apprendimento che il mondo di oggi richiede al sistema scolastico. L’I.R.A.S.E. di Enna, attraverso le sue iniziative formative, si rivolge in modo particolare agli insegnanti al fine di sviluppare percorsi di aggiornamento-addestramento-informazione utili alla professione del docente, caratterizzandoli con formazione di tipo laboratoriale. L’I.R.A.S.E. di Enna, nell’ambito del proprio programma di formazione per l’a.s. 2016/17, promuove il Workshop “Io Digidattico. Multimedialità a scuola” che si terrà a Enna presso l’Aula dell’Università Kore adiacente al Sixty Four (di fronte al Liceo delle Scienze Umane) venerdì 19 Maggio 2017 con inizio alle ore 8,30.
download programma
Liborio Calì


Cassazione: ANF anche al coniuge separato non affidatario dei figli

postato: 2017-05-18 08:00:00 da Antonia Vetro

Con sentenza n. 11569 dell’11 maggio 2017, la Corte di Cassazione afferma che l’INPS deve corrispondere gli assegni per il nucleo familiare anche al padre separato indipendentemente dal fatto che...

Dottrinalavoro.it


L’alternativa è la scuola della Costituzione

postato: 2017-05-18 07:30:00 da Michelangelo Nicotra

Sabato 20 maggio ore 19 nel salone Olga Benario ( vicolo Beritelli, 7 - zona Piazza Dante) si terrà un'assemblea di presentazione della proposta di "legge di iniziativa popolare per la scuola della Costituzione”. L' assemblea sarà introdotta da Luca Cangemi (comitato catanese LIP per la scuola della Costituzione) e conclusa da Marina Boscaino (portavoce nazionale comitati LIP per la scuola della Costituzione). La proposta di legge, che si situa nel solco di un' elaborazione che ha impegnato i settori più attivi della scuola italiana da molti anni, si pone l'obiettivo di delineare un'alternativa radicale alla controriforma renziana (chiamata assurdamente "buonascuola") di cui sono evidenti gli esiti disastrosi.
download invito dell'iniziativa
per il comitato catanese LIP per la scuola della Costituzione
Pina La Villa


Società Filosofica Italiana: Piano triennale di formazione per docenti

postato: 2017-05-18 07:00:00 da Antonia Vetro

Società Filosofica Italiana: Piano triennale di formazione per docenti
Categoria: News - Uff. diretta collaborazione DG...

USR Sicilia


Seminario di studio sul tema Bullismo e Cyberbullismo. Emarginazione e Integrazione

postato: 2017-05-17 08:30:00 da Michelangelo Nicotra

Giovedì 25 maggio presso Auditorium "Giancarlo De Carlo" Ex Monastero dei Benedettini- Università Degli Studi di Catania, alle ore 16,00 avrà luogo il seminario di studio sul tema Bullismo e Cyberbullismo. Emarginazione e Integrazione. Il seminario, promosso dalla sezione UCIIM (Unione Cattolica Insegnanti) di Catania, sarà introdotto dai saluti della prof.ssa Marina Paino - Direttore Dipartimento di Scienze Umanistiche, Università di Catania del Questore di Catania Giuseppe Gualtieri e dalla Presidente Uciim - Sez. di Catania, Maria Antonietta Baiamonte.

redazione@aetnanet.org


Nota MIUR - Riapertura RAV a.s. 2016/2017

postato: 2017-05-17 08:00:00 da Antonia Vetro

Si pubblica la Nota MIUR 5204 del 12/05/2017 contenente indicazioni riguardo la riapertura del Rapporto di Autovalutazione delle scuole nel periodo compreso tra il 15 maggio e il 30 giugno 2017...

USR Sicilia


Estemporanea di pittura 'I colori del mare. Mediterraneo: incontro di popoli e civiltà', al Porto di Riposto

postato: 2017-05-17 07:30:00 da Angelo Battiato

Il Porto Turistico dell'Etna "Marina di Riposto" ospiterà i licei artistici siciliani con il Concorso artistico "I Colori del mare", che si terrà dal 19 maggio al 4 giugno 2017. L'Amministratore Delegato del Porto Turistico di Riposto "Marina di Riposto - Porto dell'Etna", dott. Giuseppe Zappalà, con la collaborazione dell'Istituto di Istruzione Superiore "Fermi - Guttuso", di Giarre, organizzano la IX Edizione dell'Estemporanea di pittura "I Colori del mare", che quest'anno avrà come tema, "Mediterraneo: incontro di popoli e civiltà". Alla manifestazione, che si terrà presso il porto turistico di Riposto nella mattinata di venerdì 19 maggio 2017, sono stati invitati a partecipare i licei artistici "Emilio Greco", di Catania, "F. Brunelleschi", di Acireale, "M. M. Lazzaro", di Catania, "V. E. Orlando", di Militello Val di Catania, "L. Sturzo", di Caltagirone, e "Ven. Ignazio Capizzi", di Bronte.

Angelo Battiato


Esami di Stato II grado - Nuclei di supporto. Assistenza e vigilanza ispettiva per gli esami di Stato secondo ciclo a.s. 2016/2017

postato: 2017-05-17 07:00:00 da Antonia Vetro

Composizione dei Nuclei di supporto e assistenza e vigilanza ispettiva per gli esami di Stato secondo ciclo a.s. 2016/2017 istituiti presso l’U.S.R. e gli A.T.P. della Sicilia...

USR Sicilia


Anche quest'anno grande piazzamento del Ferrarin di Catania ai giochi della chimica!

postato: 2017-05-16 09:30:00 da Michelangelo Nicotra

L'Istituto Tecnico Aeronautico Ferrarin di Catania ha ottenuto anche quest'anno, con gli allievi Roberto D'Arrigo e Alex Fagone, ottimi risultati alla Finale Regionale dei Giochi della Chimica. I due studenti hanno partecipato ai Giochi della Chimica 2017 per la classe A, riservata agli studenti del primo biennio degli istituti superiori. Roberto D'Arrigo si è classificato con un ottimo punteggio al secondo posto nella graduatoria regionale con soli 3 punti di differenza dal primo classificato, risultando primo nella provincia di Catania; Alex Fagone ha ottenuto, sempre nella graduatoria regionale, un ottimo quinto posto classificandosi, inoltre, terzo a livello provinciale. Entrambi sono stati premiati premiati dalla Società Chimica Italiana (SCI)- Sezione Sicilia per i risultati conseguiti.

Le docenti: prof.sse Calì Valeria e Lipari Maria


Trentasette borse di studio a studenti 'eccellenti' di Catania, Siracusa e Ragusa

postato: 2017-05-16 09:00:00 da Michelangelo Nicotra

Nella suggestiva e prestigiosa cornice dell' Aula Consiliare del Comune di Catania nella mattinata del 5 maggio si è svolta la II edizione del concorso "ValorizziAmo Eccellenze", bandito e organizzato dalla Associazione Culturale "G. Turrisi Colonna Onlus". Sono state consegnate trentasette le borse di studio ad alunni delle classi terminali delle scuole secondarie di primo e secondo grado delle province di Catania, Siracusa e Ragusa, i quali hanno conseguito eccellenti risultati nel profitto scolastico. La borsa di studio costituisce un riconoscimento per l'impegno nello studio ed ha anche con lo scopo di incoraggiare e sostenere il successivo percorso di studi, rispettivamente liceale e universitario.

redazione@aetnanet.org


Settimana di diffusione della cultura scientifica a Catania

postato: 2017-05-16 08:30:00 da Michelangelo Nicotra

Dal 16 al 18 maggio 2017, dalle ore 9.30 alle ore 13.00, nella prestigiosa cornice del centro fieristico “Le ciminere” di Catania, si terrà la  “Settimana di diffusione della cultura scientifica” promossa da sei istituti della città metropolitana di Catania coordinati dal dirigente scolastico Salvatore Impellizzeri dell’Istituto Comprensivo “Italo Calvino” di Catania e con l’importante collaborazione del Cutgana - Centro di Ricerca dell’Università di Catania –, dall’ufficio Educazione alla Salute ASP3 di Catania e da associazioni quali “Palestra per la mente” e “Net”. Nelle tre giornate si svolgeranno mostre, workshop, dibattiti con autorevoli testimonial, performance teatrali sui temi dell’educazione ambientale, scientifica e tecnologica.
download manifesto
salvoimpellizzeri@gmail.com


Riconoscere e certificare le competenze / 4

postato: 2017-05-16 08:00:00 da Nuccio Palumbo

Il diritto al riconoscimento delle competenze
Il riconoscimento delle competenze è " il procedimento attraverso cui un soggetto riconosce ad una persona il possesso di determinate conoscenze,competenze, qualifiche che la persona spenderà presso il soggetto che le ha riconosciute"(ISFOL). Le competenze certificate sono riconosciute quando si ottiene un credito formativo o un passaggio di qualifica. Il credito è il valore attribuito alle competenze comunque acquisite e che puo' essere riconosciuto nell'ambito di un diverso percorso di formazione e/o di lavoro. Perchè un credito sia tale, è necessario che ci sia un'autorità che lo riconosca o che obblighi a riconoscerlo, sulla base di accordi e di standard pre-definiti, gli attori di una relazione istituzionale nel campo dell'istruzione e della formazione e del lavoro.

Raimondo Giunta


Convegno su Le Guerre e i grandi processi migratori: l’impegno della scuola per comprendere il presente

postato: 2017-05-16 07:30:00 da Michelangelo Nicotra

Convegno nazionale di aggiornamento e formazione rivolto a tutto il personale scolastico "Le Guerre e i grandi processi migratori: l’impegno della scuola per comprendere il presente", giovedì 18 maggio 2017 ore 8,30-13,30 Aula Magna I.I.S.S. “C. Gemmellaro” Corso Indipendenza 229 – Catania. Esonero dal servizio per tutto il personale docente e Ata (art. 64 commi 4, 5 e 7 del Ccnl 2006/2009) Iscrizione gratuita – Attestato di partecipazione. Dalle ore 8,30 alle ore 9.00: registrazione delle presenze Introduce e coordina: Nino De Cristofaro (CESP Sicilia) Intervengono: Agatino Cariola (Docente, Università di Catania),  Rino Capasso (Docente, esec. naz. COBAS-SCUOLA), Maurizio Avola (Docente, Università di Catania), Antonio Mazzeo (Docente, peace-researcher).
download richiesta esonero
cobascatania@libero.it


Cyber attacco

postato: 2017-05-16 07:00:00 da Antonia Vetro

15/05/2017 – News del 14/05/2017 – Cyber attacco –  1) WannaCry: Aggiornamenti sulla situazione attuale e indicazioni sul da farsi – 2) Mitigare gli effetti di WannaCry (WCry, WannaCriptOr)...
La campagna di infezione "WannaCry" di cui si sta ampiamente discutendo ha contaminato negli utlimi due giorni circa 99 paesi e oltre 200.000 sistemi Windows risultano compromessi. A differenza di altri paesi in cui è stata confermata la compromissione di aziende telefoniche, ospedali e strutture sanitarie, in Italia al momento non si evidenziano danni rilevanti a infrastrutture critiche.
AGID


Premiazione della 3^ Edizione del Premio Letterario 'Graziella Corso. La scrittura come terapia'

postato: 2017-05-15 12:00:00 da Angelo Battiato

Venerdì 12 maggio, nel prestigioso Auditorium "Nelson Mandela", di Misterbianco, si è svolta la cerimonia di premiazione della 3^ Edizione del Premio Letterario "Graziella Corso". La scrittura come terapia", organizzato dall'omonima associazione culturale, con il patrocinio dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Misterbianco. Il premio, ideato dallo scrittore/poliziotto Francesco Manna, presidente dell'Associazione "Graziella Corso", in memoria della giovane moglie Graziella, scomparsa nel 2012, quest'anno, ha visto la partecipazione degli alunni delle terze medie degli istituti comprensivi statali "Pitagora", di Misterbianco, e "Gabriele D'Annunzio", di Motta Sant'Anastasia. La Giuria, presieduta da Francesco Manna, in qualità di presidente dell'Associazione, era composta dal prof. Giuseppe Condorelli, dal prof. Angelo Battiato, dall'insegnante Anna Maria Gazzana, dall'artista Agata Sava e dai poliziotti/scrittori Maurizio Lorenzi e Gianluca Granieri.

Angelo Battiato


Il Benedetto Radice di Bronte per la sesta volta al Meeting Nazionale delle scuole di pace

postato: 2017-05-15 08:00:00 da Michelangelo Nicotra

Sesta volta e stesso entusiasmo per la partecipazione dell'I.I.S.S. " Benedetto Radice di Bronte al Meeting  Nazionale delle scuole di  pace “Proteggiamo la nostra casa” , svoltosi a Roma il 5 e il 6 Maggio.  L’incontro, nel corso degli anni, ha offerto agli  studenti  e  ai docenti  partecipanti un’opportunità  di confrontarsi su percorsi di educazione alla pace e alla cittadinanza  con  ragazzi,  docenti e dirigenti scolastici  provenienti da ogni parte d’Italia.  Quest’anno, al centro del meeting ci sono stai i temi proposti nell’Enciclica ”Laudato sì “ di Papa Francesco e nell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per lo Sviluppo sostenibile. I nostri  studenti sono stati impegnati in un laboratorio sull’immigrazione che ha permesso loro di approfondire  la ricerca di alcuni  paesi dell’Asia e dell’Africa, paesi di origine degli immigrati, di  raccogliere testimonianze dai ragazzi del Centro di accoglienza del Comune di Bronte  e  di riflettere  sul valore dell’accoglienza e dell’integrazione.

Venera Sgroi


Progetto Incontri con l’Autore – Maggio dei Libri al Liceo Classico 'M. Rapisardi' di Paternò

postato: 2017-05-15 07:00:00 da Antonia Vetro

Giovedì 18 maggio 2017, alle ore 11.10, presso l’Aula magna dell’IIS “M. Rapisardi” – Liceo Classico di Paternò, avrà luogo un’interessante attività culturale che si inserisce nel Progetto “Incontri con l’Autore”.
In quest’occasione il Prof. Massimo Cultraro, archeologo e ricercatore del CNR, ed il Dott. Antonio Mursia, archeologo e filologo, il Prof. Luigi Sanfilippo, storio e docente presso la Facoltà di Scienze politiche di Catania, discuteranno con gli studenti e i docenti del libro Ora et Labora. L’incidenza benedettina nell’area simetino-etnea. Documenti e monumenti, Edizioni Efesto, Roma 2015.
L’iniziativa è, tra l’altro, uno dei momenti del circuito catanese del “Maggio dei Libri”...

Prof.ssa Maria Làudani
Referente del Progetto:
Incontri con l’Autore - Liceo Classico “M. Rapisardi” - Paternò


Il Liceo Lombardo Radice Invade Catania

postato: 2017-05-14 09:00:00 da Michelangelo Nicotra

Primo Liceo in Sicilia ad inserire una "invasione digitale" all'interno della propria attività didattica è proprio il Liceo G. Lombardo Radice di Catania. L'idea di fondo è sempre quella di promuovere lo straordinario patrimonio culturale catanese attraverso Internet ed in particolare i social media. Le Invasioni Digitali che rappresentano già dal 2013, un modo per diffondere in maniera "virale" le immagini dei nostri musei e dei luoghi d'arte e di cultura entrano a far parte della didattica. Sostanzialmente, gli studenti del liceo, ed in particolare gli alunni della III LG, hanno scattato fotografie e girato dei video dell'evento programmato per il giorno 05 maggio 2017, che poi hanno condiviso sui social media e con le invasioni di tutto il territorio nazionale. Vedere Palazzo Biscari, il teatro Bellini, palazzo Manganelli, Palazzo della Cultura, la cupola della chiesa della Badia, La meridiana della Chiesa di San Nicolo', le terme della rotonda, le terme di piazza Dante, ...

Il referente per i beni culturali
prof.ssa Marcella Labruna


Seminario sulla sicurezza informatica e telematica all'Istituto Benedetto Radice di Bronte

postato: 2017-05-14 08:30:00 da Michelangelo Nicotra

Più di 250 persone saranno presenti al convegno totalmente gratuito indirizzato ai genitori e docenti delle scuole di Bronte dal titolo: "Conoscere Internet e i social network per proteggere noi e i nostri figli" che si terrà martedì 16 Maggio, alle ore 17,00 presso l'Aula Magna dell'Istituto Superiore "B. Radice" di Via Sarajevo 1. Patrocinato dal Comune di Bronte ed organizzato dall'Istituto di Istruzione Statale Superiore "B. Radice" assieme alla Fondazione Franchi e 2F Computers, vedrà conivolti i genitori ed insegnanti dell'Istituto "B. Radice", della Direzione Didattica II circolo "Mazzini", della Scuola Secondaria di primo grado "L. da Castiglione", dell'Istituto Comprensivo "G. Galilei" di Maletto e dell'Istituto Comprensivo "De Amicis" di Randazzo. L'intento degli organizzatori è quello di fornire informazioni e soluzioni concernenti i principali aspetti dell'utilizzo consapevole di Internet e l'utilizzo sicuro dei Social Network, soprattutto da parte dei minori, ...

D.S. Maria Pia Calanna


Lancio della consultazione pubblica sul prossimo Programma Quadro FP9

postato: 2017-05-14 08:00:00 da Antonia Vetro

Il MIUR, nell'approssimarsi delle fasi iniziali dei negoziati in vista del prossimo Programma Quadro per la Ricerca e l'Innovazione dell'Unione Europea (FP9), intende acquisire il parere di quanti hanno operato ed operano attivamente nel settore della ricerca scientifica, in generale, e dei ...

Miur


Scuola, al via la cabina di regia sulla dispersione scolastica

postato: 2017-05-14 07:00:00 da Antonia Vetro

Fedeli: "Combattere la povertà educativa è la base per combattere le altre povertà" - "Combattere la povertà educativa è la base per combattere le altre povertà: da lì partono le disuguaglianze, così come le opportunità". Lo ha detto la Ministra dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Valeria Fedeli, aprendo...

Miur


Assunzioni per i precari storici? la solita propaganda!

postato: 2017-05-13 08:30:00 da Michelangelo Nicotra

Si parla di legge elettorale e subito compaiono gli specchietti per le allodole... A qualcuno questo incipit potrà sembrare poco pertinente, rispetto al titolo, ma si fa presto a dimostrarne la simmetria, basti pensare che, alla vigilia del Referendum costituzionale, politici e amministratori si sbracciavano ad annunciare imminenti assunzioni massicce nella scuola statale. Guarda caso, ora, in concomitanza delle amministrative, il “motivettto” riemerge, e così anche in assoluta tempestività rispetto alla riapertura del dibattito sulle riforme da attuare alla legge elettorale in vigore, da cambiare assolutamente prima di andare alle urne. Che la scuola sia un'istituzione centrale noi lo crediamo non perché ce lo dice la politica ma perché è la via da cui passa il futuro di una comunità.

Valeria Bruccola, Coordinatrice Nazionale Adida


Il Liceo Artistico Emilio Greco e la Soprintendenza ai Beni Culturali, di Catania, inaugurano la mostra 'Miracoli al fronte. Ex voto della Grande Guerra'

postato: 2017-05-13 08:00:00 da Angelo Battiato

Organizzata dalla Soprintendenza ai Beni Culturali e Ambientali di Catania e dall'Assessorato Regionale ai Beni Culturali e alle Identità Siciliane, con la collaborazione del Liceo Artistico Statale "Emilio Greco", di Catania, è stata inaugurata giovedì 11 maggio 2017, presso la Chiesa di San Francesco Borgia, nella storica via Crociferi, di Catania, la mostra "Miracoli al fronte. Ex voto della Grande Guerra della Provincia di Catania", a cura di Benedetto Caruso e di Maria Teresa Di Blasi. Alla cerimonia hanno partecipato l'On. Carlo Vermiglio, Assessore Regionale ai Beni Culturali, il dott. Gaetano Pennino, Dirigente Generale del Dipartimento dei Beni Culturali della Regione Sicilia e la dott.ssa Maria Grazia Patanè, Soprintendente per i Beni Culturali e Ambientali di Catania. La mostra propone, oltre agli ex voto originali e altri riprodotti dai ragazzi del liceo artistico catanese, oggetti e reperti d'epoca, cimeli di guerra, documenti, fotografie, lettere e cartoline della Prima Guerra Mondiale.

prof. Angelo Battiato (Referente Ufficio Stampa del Liceo Artistico "Emilio Greco", Catania)


Assunzioni nella scuola. Il governo gioca al ribasso. A settembre sarà emergenza

postato: 2017-05-13 07:30:00 da Michelangelo Nicotra

"I numeri delle immissioni in ruolo dei docenti della scuola italiana annunciati dal governo sono sensibilmente inferiori alle stesse promesse della Fedeli, in particolare per ciò che riguarda la trasformazione dei posti di fatto in cattedre di diritto. Sono numeri che non consentono di risolvere i problemi aperti, che non permettono i trasferimenti a cui tanti insegnanti hanno diritto, che prefigurano un inizio del prossimo anno scolastico all'insegna dell'emergenza e della confusione - ha dichiarato Luca Cangemi, responsabile nazionale scuola del PCI. "Anche su questa importante questione il governo Gentiloni prosegue stancamente la politica renziana sulla scuola, i cui esiti disastrosi ormai non nega più nessuno.

pcistruzione@libero.it


Scuola, 52.000 posti disponibili per le assunzioni

postato: 2017-05-13 07:00:00 da Antonia Vetro

Raggiunta intesa Mef-Miur sul consolidamento dell'organico di fatto Fedeli: “Un altro passo per il miglioramento del sistema e la continuità didattica” Padoan: “Processo di riforma va avanti” - Prosegue l’impegno del Governo per la qualità del sistema scolastico: sono circa 52.000 i posti disponibili quest'anno per le assunzioni di docenti. Si tratta di cattedre che verranno coperte con contratti a tempo indeterminato, favorendo così la continuità didattica e una maggiore stabilità del personale...

Miur


Riconoscere e certificare le competenze / 3

postato: 2017-05-12 08:30:00 da Nuccio Palumbo

Che cos'è la certificazione
La certificazione è l'atto di attribuzione ai risultati di apprendimento di un valore certo e unico per tutti i soggetti che condividono un sistema di standard di competenza . Per Isfol la certificazione è il "documento ufficiale con cui un'autorità riconosciuta attesta ad un soggetto il possesso di determinate competenze sulla base di determinati standard di riferimento(partecipazione ad un corso, tipo e livello di competenze acquisite, qualità di un prodotto formativo etc). Porta a trasparenza le competenze acquisite". La certificazione non è una mera compilazione, ma rappresenta un'azione complessa tale da richiedere la soddisfazione di diversi criteri tra cui:

Raimondo Giunta


L’intesa spuria tra Carlini (CGIL) e Fedeli (Governo) emargina Rembado dell’ANP

postato: 2017-05-12 08:43:04 da Salvatore Indelicato

E' uscito il bollettino della CGIL di Carlini che, ricordiamolo fa cartello al 52% con Cisl Uil Snals, e che ci fornisce il resoconto della mattinata dell'incontro dell' 11 maggio al MIUR tra lui e il sottosegretario Vito De Filippo, quello indagato dalla magistratura di Potenza per lo scandalo della regione Basilicata per voto di scambio.
Incontro da quale era escluso Rembado dell'ANP, detentore del pacchetto di minoranza delle deleghe del 38%. L'incontro ha avuto l'effetto di cementare l'intesa tra il Ministro Fedeli e la quatriade , anche se il Ministro Fedeli era assente perché in visita in Molise, ed ha pranzato all'istituto alberghiero di Vinchiaturo con i presidi del Molise che invano l'avevano attesa sin dalle ore 9.30 per un convegno di quella regione su "Laboratori creatività e innovazione nella scuola molisana Campobasso" con pranzo all' Ist Prof Per I Servizi Alberghieri E Ristorazione I.P.S.A.R. Matese. Cosi ha evitato di dare l'impressione di essere d'accordo con il suo compagno cigiellino Carlini, lasciando il compito a De Filippo di suggellare l'intesa già conseguita nelle stanze della CGIL di Via L. Serra 31, che è la vera sede contrattuale. Tanto è vero che è uscito un bollettino congiunto Carlini-De Filippo, pubblicato sia sul sito del MIUR sia sul sito della FLC CGIL, che non dice nulla di nulla se non che l'intesa è raggiunta e che il dialogo continuerà il 15 maggio.


Salvatore Indelicato
s.indelicato@libero.it
330365449