Benvenuto su Aetnanet.org

version 0.2 for Mobile




AetnaNet ha attivato il proprio canale su Telegram (è un'app di messaggistica focalizzata sulla velocità e sulla sicurezza che può essere installata su smartphone, ma anche sul personal computer https://telegram.org/).
Una volta installata l'app, basta cliccare su questo link https://telegram.me/aetnanet e dopo cliccare su Unisciti.
Si accettano proposte per attivare nostri canali monotematici, tipo Riforma, Esami di stato, Graduatorie, Mobilità, Precariato; indirizzare le richieste a telegram@aetnanet.org



Docenti Sec. II Grad. - Assegnaz. provvisorie provinciali e interprovinciali - Rettifiche - Utilizzazioni

postato: 2022-08-05 19:20:00 da Andrea Oliva

Dispositivo e allegati

Allegati:

Download [Dispositivo] 273 kB
Download [Allegati] 1596 kB




Docenti Infanzia - Assegnazioni provvisorie provinciali docenti titolari di altro ordine e Assegnazioni provvisorie Interprovinciali a.s. 2022/2023 - Sedi assegnate

postato: 2022-08-05 19:10:00 da Andrea Oliva

Dispositivo e allegati

Allegati:

Download [Dispositivo] 263 kB
Download [Provinciali] 20 kB
Download  [Interprovinciali] 50 kB


Personale ATA - Graduatorie Definitive: utilizzazioni - assegnazioni provvisorie provinciali e interprovinciali. A.S. 2022/2023

postato: 2022-08-05 19:05:00 da Andrea Oliva

Dispositivo e allegati

Allegati:

Download [Dispositivo] 223 kB
Download [Utilizzazioni] 14 kB
Download [Ass. provv. provinciali] 64 kB
Download [Ass. provv. interprovinciali] 29 kB








Docenti scuola II Grado - Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie provinciali comune e di sostegno a.s. 2022/2023 - Sedi assegnate

postato: 2022-07-31 13:40:00 da Andrea Oliva

Pubblicazione dispositivo e allegati

Allegati:

Download [Dispositivo] 240 kB
Download [Ass. provv. provinciali] 327 kB
Download [Utilizzazioni] 160 kB


Docenti Primaria - Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie provinciali comune e di sostegno a.s. 2022/2023 - Sedi assegnate

postato: 2022-07-31 13:35:00 da Andrea Oliva

Pubblicazione dispositivo e allegati

Allegati:

Download [Dispositivo] 577 kB
Download [Ass. provv. provinciali] 55 kB
Download [Utilizzazioni] 48 kB


Docenti scuola Primaria - Graduatorie definitive: utilizzazioni - assegnazioni provvisorie provinciali e interprovinciali - A.S. 2022/23 - Esclusioni

postato: 2022-07-31 13:25:00 da Andrea Oliva

Dispositivo ed allegati

Allegati:

Download [Dispositivo] 578 kB
Download [Esclusi ass. provv.] 169 kB
Download [Esclusi utilizz.] 167 kB




Docenti Infanzia - Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie provinciali di sostegno, comune e utilizzazioni su posto comune a.s. 2022/2023 - Sedi assegnate

postato: 2022-07-31 13:20:00 da Andrea Oliva

Pubblicazione dispositivo e allegati

Allegati:

Download [Dispositivo] 190 kB
Download [Ass. provv. provinciali] 36 kB
Download [Utilizzazioni] 19 kB


Docenti di I Grado - Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie provinciali comune e di sostegno a.s. 2022/2023 - Sedi assegnate

postato: 2022-07-31 13:15:00 da Andrea Oliva

Pubblicazione dispositivo e allegati

Allegati:

Download [Dispositivo] 578 kB
Download [Allegati] 1214 kB


DECRETO DI ESCLUSIONE DALLE GPS

postato: 2022-07-31 13:10:00 da Andrea Oliva

Decreto e allegato

Allegati:

Download [Decreto] 283 kB
Download [Allegato] 222 kB




Disponibilità iniziale posti per mobilità annuale

postato: 2022-07-31 13:00:00 da Andrea Oliva

Allegati:
Download [Infanzia] 96 kB
Download [Primaria] 132 kB
Download [Sec. I Grado] 1028 kB
Download [Sec. II Grado] 351 kB


Suor Anna Monia Alfieri - Cavaliere della Repubblica

postato: 2022-07-30 08:00:00 da Andrea Oliva

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella ha insignito del titolo di “Cavaliere della  Repubblica” Suor  Anna Monia Alfieri “,pugliese di nascita, milanese di adozione, legale rappresentante delle scuole Marcelline in Italia e membro della Consulta di Pastorale scolastica e del Consiglio Nazionale Scuola della CEI, ha condotto una decennale battaglia in favore delle scuole paritarie, zelante sostenitrice di Autonomia, Parità scolastica e Libertà di scelta educativa“.
La Suora che da tani anni difende la libertà delle scelte educative e i valori della libertà di educazione, nel 2020 ha ricevuto a Milano  la medaglia e il diplomai: ‘Ambrogino d’oro”  prestigiosa  benemerenza civica  conferita a cittadini che sono distinti per particolari meriti .
Commossa e grata per il titolo di Cavaliere della Repubblica, su proposta del Presidente del Consiglio del Ministri, Suor Anna Monia ha ringraziato il Presidente Mattarella per l'alta onorificenza ricevuta ed ha condiviso tale soddisfazione con i familiari, le consorelle e i tanti amici compagni di strada, nel cammino verso quell’ ideale di civiltà, la libertà di scelta educativa, per il bene dei giovani, per il bene di tutti.
 Il sogno una scuola “ascensore sociale” capace di “dare ai ragazzi il coraggio della conoscenza”, “una scuola libera, autonoma, di qualità per tutti”  ha sempre accompagnato l’esperienza professionale di Suor Anna Monia, nonostante le molteplici difficoltà lungo il percorso.

 
Giuseppe Adernò


Nomine in ruolo anno scolastico 2022/2023 – Contingente procedure concorsuali / GAE – Catania - Posti e sedi disponibili

postato: 2022-07-28 11:42:06 da Andrea Oliva

Pubblicazione contingente e sedi disponibili.

Allegati:

Download [Contingente] 193 kB
Download [Sedi Infanzia] 27 kB
Download [Sedi Primaria] 29 kB
Download [Sedi I grado] 59 kB
Download [Sedi II grado] 56 kB


Docenti scuola Infanzia, Primaria e Secondarie di I e di II grado - Graduatorie definitive: utilizzazioni - assegnazioni provvisorie provinciali e interprovinciali - Posti comuni e di sostegno. A.S. 2022/23

postato: 2022-07-28 11:29:05 da Andrea Oliva

Dispositivo ed allegati

Allegati:

Download [Dispositivo] 669 kB
Download [Infanzia] 549 kB
Download [Secondaria di I Grado] 1215 kB
Download [Secondaria di II Grado] 1066 kB
Download [Primaria] 539 kB


Il Presidente dell'Associazione degli ex allievi del Convitto Nazionale ''M. CUTELLI'' Prof. Filippo Galatà, ha donato al Dirigente Scolastico Prof. Stefano Raciti lo stemma in legno del Casato Cutelli.

postato: 2022-07-27 08:00:00 da Andrea Oliva

L'ASSOCIAZIONE degli EX ALLIEVI del CONVITTO NAZIONALE M. CUTELLI,  Lunedì 25 Luglio 2022, rappresentata dal Presidente Prof. Filippo Galatà, ha Donato al Dirigente Scolastico Prof. Stefano Raciti lo stemma in legno intarsiato del Casato Cutelli. 
Presenti ex Allievi e Maestranze.
Lo stemma, realizzato dall’ex Educatore Prof. Rosario Aiosa, porta incise le date: della Fondazione del Collegio 1779 e della costituzione dell’Associazione 2011.
Certamente, e ce lo auguriamo, avremo il piacere di vederlo esposto all’ingresso del Collegio/Istituto.


Grembiule giallo e il cammino dell’Educazione Civica

postato: 2022-07-25 08:05:00 da Andrea Oliva

A questo interrogativo potrebbe rispondere  il Dirigente Scolastico di Buggiano (Pistoia)  il quale ha ordinato mediante una circolare di dotare tutti gli alunni delle Scuole Materne di un grembiule di un solo colore (giallo), motivando la scelta come una spinta verso la “parità di genere”, intesa sia come “pari opportunità” che come “lotta agli stereotipi”.
E’ il colore che rende tutti uguali ed elimina gli stereotipi? Ci sono poi tante tonalità di giallo: canarino, anatroccolo, pulcino, giallo girasole; giallo come i romanzi polizieschi o come i  gilet jaunes di Parigi.
Molte studentesse che a scuola indossavano rigorosamente il “grembiule unico” a casa usavano giochi femminili, in seguito, però, hanno eccelso anche nelle materie scientifiche e oggi sono mamme. Hanno compreso la lezione degli stereotipi educando i figli al senso del dovere e del rispetto delle pari opportunità?

Giuseppe Adernò



Poesia sotto le stelle: protagonisti Dante e i giovani alunni del Convitto Cutelli

postato: 2022-07-25 08:00:00 da Andrea Oliva

Una magnifica serata quella che sabato 16 luglio si è tenuta nello sfondo estivo soffuso della scalinata della Chiesa Madre di Tremestieri Etneo: alcuni alunni del Convitto Nazionale Mario Cutelli, ovvero Matteo Cristaldi, Vittoria Saffo, Tiziano  Di Marco, Elena Sciré, Lucrezia Strano, Desiré Ragusa, Rita Musumeci e Ambra Guglielmino, sono stati invitati, insieme alla prof.ssa Gattuso (che li guida in questi percorsi creativi), alla IX edizione della manifestazione Poesia sotto le stelle che si è svolta a Tremestieri Etneo, organizzata dal Comune e dalla Parrocchia Santa Maria della Pace e dedicata a Dante, profeta di speranza e testimone della sete di infinito dell’uomo, e alla Poesia dei giovani d’oggi. Dopo l’interessante esposizione della prof.ssa Milly Bracciante sul Sommo Poeta e la significativa e coinvolgente introduzione al rapporto dei ragazzi con la poesia della prof.ssa Zina Bianca, fra gli intermezzi musicali al violino e alla tastiera, i nostri allievi hanno letto i loro testi poetici,  di volta in volta presentati e commentati. Gli alunni hanno partecipato all’iniziativa con verve e soddisfazione, coinvolti e seguiti nell’ambito del progetto La scuola come volano artistico-letterario e ricevendo i meritati premi e gli attestati di riconoscimento per il loro eccellente contributo.
Protagonista assoluta della manifestazione è stata la poesia: il testo di Matteo è stato premiato “per la maturità dell’autore nell’affrontare dei temi complessi come la famiglia e l’amore come collante della società” mentre su quello di Vittoria è stato detto che “descrive il valore  dell’empatia nell’accelerare la conoscenza fra le persone”. Tiziano ha scritto “un richiamo alla nostra coscienza attraverso un’apparente negazione” ed Elena è riuscita a “narrare efficacemente l’irrequietezza dell'animo dell’adolescenza”. Ancora, Lucrezia ha mostrato nella sua poesia  “capacità di discernimento fra le diverse sirene che la società rinvia” così come Desiré “ha narrato con semplicità la resa di fronte alle paure, vere nemiche di noi stessi”. Del testo di Rita è stata apprezzata “l’espressività con la quale, in modo asciutto e immediato, ha descritto il grande disagio delle negazioni imposte dalla pandemia” e, infine,  le tre poesie di Ambra sono state segnalate per “la leggerezza poetica,  la capacità di comunicare l’attimo irripetibile e l’autenticità delle descrizioni“.

 
Prof.ssa Giusy Gattuso


Esito bando erogazione fondi per i ristori educativi (Legge n. 18/2022) – Istituti scolastici ammessi al finanziamento

postato: 2022-07-08 20:15:36 da Andrea Oliva

Esito Avviso pubblico per l’individuazione delle istituzioni scolastiche beneficiarie delle risorse previste dal Decreto prot. n. 150 del 01/06/2022 - Ripartizione somme di cui al Fondo per i ristori educativi (Legge n. 18/2022).

Allegati:

Download [m_pi.AOODRSI.Registro regionale dei decreti direttoriali(R).0000296.08-07-2022] 357 kB


Esami di Stato per abilitazione esercizio libere professioni – Sessione 2022 - Commissioni giudicatrici e numero candidati

postato: 2022-07-08 20:06:55 da Andrea Oliva

Si rende noto che sono stati pubblicati i Decreti Direttoriali riguardanti le Commissioni giudicatrici e numero candidati degli Esami di Stato di abilitazione all'esercizio della libera professione di Geometra e Geometra laureato, Agrotecnico e Agrotecnico laureato, Perito Agrario e Perito Agrario laureato, Perito Industriale e Perito Industriale laureato - Sessione 2022.

Allegati:

Download [Geometra] 404 kB
Download [Agrotecnico] 366 kB
Download [Perito Agrario] 510 kB
Download [Perito Industriale] 528 kB


Dispositivo rettifica Commissione Premio Nicholas Green

postato: 2022-07-08 20:04:49 da Andrea Oliva

Pubblicazione dispositivo.

Allegati:

Download [Dispositivo] 232 kB


Aggiornamento graduatorie provinciali permanenti personale ATA (24 MESI) - Graduatorie a.s. 2022/2023 - Graduatorie provvisorie

postato: 2022-07-08 20:02:58 da Andrea Oliva

Pubblicazione dispositivo e graduatorie provvisorie.

Allegati:

Download [Dispositivo] 225 kB
Download [Graduatorie provvisorie] 53 kB


Aggiornamento graduatorie provinciali permanenti personale ATA (24 MESI) - Graduatorie a.s. 2022/2023 - Esclusioni

postato: 2022-07-08 20:00:27 da Andrea Oliva

Pubblicazione dispositivo ed elenchi esclusi.

Allegati:

Download [Dispositivo] 222 kB
Download [Elenchi esclusi] 309 kB


Graduatorie ad Esaurimento e Graduatorie Provinciali per Supplenze - Avviso apertura funzioni per la presentazione telematica delle istanze di scioglimento delle riserve nelle GaE e nelle GPS e di conferma dei servizi nelle GPS

postato: 2022-07-04 09:16:10 da Andrea Oliva

04_07_01 Si pubblica l'avviso di aperura funzioni per la presentazione telematica delle istanze: 
- di scioglimento della riserva ai fini dell’inclusione a pieno titolo negli elenchi del sostegno delle Graduatorie ad Esaurimento; 
- di conferma dei titoli di servizio ai fini dell’inclusione a pieno titolo nella II fascia delle GPS relative ai posti di sostegno o ai fini della valutabilità in altra graduatoria; 
- di scioglimento della riserva, ai fini dell’inclusione a pieno titolo nelle GPS di I fascia.

Allegati:

Download [Nota MI 24978 del 30/06/2022] 265 kB




Liceo Spedalieri di Catania, un terzo premio e due menzioni nel Premio Artistico-Letterario “Ilaria e Lucia”

postato: 2022-07-02 11:53:51 da Michelangelo Nicotra

Mercoledì 29 giugno 2022. La cerimonia di premiazione, tenutasi nella “Corte di Palazzo della Cultura”, ha sancito la conclusione della 17° edizione del Premio Artistico Letterario “Ilaria e Lucia” Per l’affermazione di una vita degna di essere vissuta. Il premio, organizzato dall’Istituto comprensivo “Diaz-Manzoni” di Catania, con la collaborazione della Fondazione Ilaria Favara e Lucia Messina, del Liceo Scientifico “Boggio Lera” di Catania e dell’Università di Catania, come da tradizione, è stato rivolto agli allievi della scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado e agli studenti universitari.

Ancora una volta, non pochi ragazzi del Liceo Classico “Nicola Spedalieri” hanno deciso di cimentarsi in questa stimolante prova, incentivati dalla professoressa Vincenza Iannelli e dalla Dirigente dell’istituto, Vincenza Ciraldo.

m.nicotra@aetnanet.org


Nuovi premi per il Convitto Cutelli al Concorso Ilaria e Lucia

postato: 2022-07-01 08:00:00 da Andrea Oliva

Gli occhi lucidi, un sorriso smagliante, tanta emozione ma anche il piglio nel volto di chi raccoglie il frutto della sua fatica e del suo talento: questa l’espressione dei nostri ragazzi quando si accingono a salire sul palcoscenico per ricevere i premi dei concorsi a cui hanno partecipato con tanto impegno e passione.  E grande soddisfazione mista a coinvolgimento anche per chi li guida in questo percorso, consapevole di quanta ricerca, impegno, puntualità, lavoro di lima e strategie di motivazione sono serviti, a buon rendere, per coinvolgerli, sostenerli, incoraggiarli, convincerli a credere nelle loro capacità e a coltivare le loro inclinazioni … Questo il fine del progetto La scuola come volano artistico-letterario, ideato e condotto dalla prof.ssa Giusy Gattuso, che segue gli alunni in tutte le fasi di preparazione e stesura dei testi e attraverso cui giungiamo a queste magnifiche serate e veniamo applauditi e onorati di piccoli e grandi omaggi che ci rendono davvero appagati.    
Ed ecco, anche questa volta, splendidi riconoscimenti per tre alunne del nostro Convitto alla cerimonia di premiazione della 17° edizione del Concorso Ilaria e Lucia, organizzato dalla Fondazione Ilaria Favara e Lucia Messina, dalla Regione Siciliana e dall’I.C.S. Diaz – Manzoni, che si è svolta mercoledì 29 giugno presso il Palazzo della Cultura, a Catania.


Prof.ssa Giusy Gattuso


I Ragazzi Sindaci a San Marino e al Festival dell’Innovazione Digitale e Sociale alla fiera di Rimini

postato: 2022-06-29 08:00:00 da Andrea Oliva

Con grande solennità la delegazione dei Ragazzi Sindaci della Sicilia e del Veneto sono stati accolti nella grande sala del Consiglio dai Capitani Reggenti della Repubblica San Marino , Oscar Mina e Paolo Rondelli, i  quali hanno rivolto parole di apprezzamento per il progetto di Educazione Civica che rende i ragazzi protagonisti di democrazia e di partecipazione attiva nella “scuola-piccola città”.
La coincidenza della data dell’incontro nel giorno della festa de Corpus Domini, con la partecipazione della banda municipale, della gendarmeria in alta uniforme e della solenne benedizione Eucaristica  ha reso ancor più esaltante la visita alla città di  San Marino, che proprio quel giorno ha ospitato la tappa della gara Mille miglia, con un festante corteo di bandiere e di colori.
I Capitani Reggenti hanno molto gradito gli omaggi che i ragazzi sindaci hanno presentato a nome dei comuni di Catania, Nicolosi, Misterbianco, Tremestieri e Sant’Agata Li Battiati e del Comune di Zevio, in provincia di Verona con la partecipazione della Sindaco neo eletta, Paola Conti.
In onore della compatrona S. Agata è stata aperta agli ospiti siciliani la cappella dedicata alla Martire catanese che  tradizionalmente si apre il 5 febbraio, giorno della festa.
redazione@aetnanet.org


A scuola di Service Learning: dove il tempo diventa valore a vantaggio della comunità!

postato: 2022-06-28 11:28:56 da Michelangelo Nicotra

Il progetto del Service Learning sviluppato nel Circolo didattico “Teresa di Calcutta” di Tremestieri Etneo, recante il titolo: “Costruiamo insieme il volto nuovo della scuola” ha raggiunto il 6 giugno scorso un'importante tappa verso la riqualificazione dell'edificio del plesso “Via Scuole”, grazie al coordinamento delle insegnanti Anna Maria Gazzana e Rossella Scalisi, alla competenza di ogni singolo docente del plesso,  alla sensibilità manifestata dalle famiglie  e dalla stessa comunità sociale. Si è partiti dai bisogni manifestati dai bambini, dalle loro possibili soluzioni, dal ripensare allo spazio del cortile della scuola, immaginando nuove colorazioni e pianificando la realizzazione di uno spazio condiviso, pensato, partecipato e realizzato a misura di ciascun bambino. E via alla realizzazione: uno spazio nuovo per sognare, per amare, per immaginare e per crescere insieme!

m.nicotra@aetnanet.org


'Tutti attenti! Gli alunni parlano di stelle', al Circolo Didattico 'Teresa di Calcutta' di Tremestieri Etneo

postato: 2022-06-28 11:19:46 da Michelangelo Nicotra

Il Circolo Didattico “Teresa di Calcutta” di Tremestieri Etneo nell’ambito del progetto di Astronomia di Istituto  “Alla scoperta del Cielo” organizza una manifestazione all’insegna della passione per gli astri, aderendo così  all’iniziativa promossa dal M.I.U.R. per la XXII Settimana Nazionale dell’Astronomia dal titolo “Gli studenti fanno vedere le stelle”.
Nella palestra del plesso  di “Via Scuole”,  per l’occasione trasformata  in un gremito auditorium, dirigente scolastico, docenti, genitori ed esperti di  astronomia,  tutti piacevolmente attenti ad ascoltare la mini conferenza tenuta dagli alunni delle classi quinte dei tre plessi: Via Scuole, Immacolata e Settebello Nord.  I ragazzi, visibilmente emozionati ma determinati, hanno  recitato  poesie ispirate alla Luna,  presentato  interessanti argomenti come Le costellazioni, L’allunaggio del 1969, Le donne pioniere dell’Apollo 11, L’inquinamento luminoso,  Il Big Bang,  Il telescopio Hubble, Le costellazioni, Le galassie,  I  buchi neri e  nell’ambito delle STEM hanno illustrato i loro  modellini creati con maestria di eclissi, sistemi solari e stazioni spaziali.  Ma soprattutto hanno manifestato la voglia di condividere la loro passione per l’astronomia. “E’ sorprendente - sostiene l’esperto astrofilo Paolo Cugno - vedere questi ragazzini così preparati e capaci di esporre  con precisione argomenti di alto interesse scientifico”.


  m.nicotra@aetnanet.org



Ricordo del Direttore GIUSEPPE LUCA

postato: 2022-06-27 10:30:00 da Andrea Oliva

“Non ti chiediamo perché ce l’hai tolto, ti ringraziamo perché ce l’hai donato”
 
Con questi sentimenti di gratitudine e riconoscenza siamo  vicini alla famiglia per rinnovare il nostro “grazie” per i tanti doni ricevuti,  dai saggi consigli  e dalle  opportunità di crescita nella professione
Il “direttore” Luca, questa è la tradizionale formula che l’ha sempre contraddistinto, ha saputo offrire una vera testimonianza cristiana mediante l'insegnamento prima e la guida  dell’innovativa  della scuola elementare, poi primaria e poi ancora nell’istituto comprensivo “Don Milani”.
Attraverso il servizio di rinnovamento della scuola,  nell’ambito dell’AIMC  e con il supporto delle organizzazioni sindacali di categoria,  dell’ASASI associazione dei dirigenti di cui è stato direttore e  coordinatore della “Letterina”, attraverso il sito Aetnanet  e la Tecnica della scuola, con la quale ha collaborato, ha accompagnato e guidato  la preparazione degli insegnanti educatori: un impegno svolto sempre con dedizione, disinteresse, carità e verità, esemplarità e saggezza.
La scuola e l’uomo,  si sono incarnati nel suo agire professionale, mettendo sempre al centro l’alunno, la sua storia, il suo vissuto e  quindi attivando un percorso “insieme” e non solo “accanto”, un percorso di formazione  integrale e di educazione attraverso l’istruzione e le discipline scolastiche, mezzo e strumento e non  fine della scuola, che educa e forma persone e cittadini.
La concezione di uomo-persona,  alla luce della sua formazione teologica  e delle esperienze di servizio alla Chiesa nei primi anni della sua carriera , arricchita dalla visione del personalismo cristiano, ha trovato centralità in Gesù Maestro , modello del vero educatore attento e capace di venire incontro ai bisogni di  tutti e di ciascuno.
 

Giuseppe Adernò


Commissione Premio Nicholas Green

postato: 2022-06-24 08:05:00 da Andrea Oliva

Allegati:
Download [Dispositivo] 229 kB



PREMIAZIONE 36 ESIMA OLIMPIADE DI FISICA

postato: 2022-06-24 08:00:00 da Andrea Oliva

Lunedì, nell’aula magna della prestigiosa Scuola Superiore di Catania Villa S. Severio, si è svolta la premiazione delle olimpiadi di Fisica 2022 dei migliori studenti di Catania, Provincia, Augusta, Piazza Armerina, Lentini.
L’attività, fiore all’occhiello della sez. AIF di CT, coinvolge 23 istituti superiori che afferiscono ai poli CT1 e CT2 grazie ai docenti di Fisica delle Scuole appassionati e preparati che “spingono “ gli allievi a misurarsi sempre con obiettivi più ambiziosi.
La cerimonia si è svolta alla presenza di 40 studenti classificati, dei loro genitori, dei docenti delle scuole, dei docenti dell’AIF che hanno preparato i ragazzi alle gare di secondo livello in febbraio e dei docenti universitari che hanno sostenuto le gare nelle varie fasi di svolgimento:
 

 Presidente S.S. Catania Prof. Daniele Malfitana
 Direttore Dipartimento Fisica e Astronomia Ct Prof.ssa Maria Grazia Grimaldi
 Responsabile PLS Fisica DFA Ct Prof. Alessandro Pluchino
 Direttore LNS Ct Dott. Santo Gammino
 Prof.ssa Josette Immè già Responsabile Nazionale PLS “amica” delle Olimpiadi di Fisica
 Coordinatore della classe di scienze sperimentali della SSC Prof. G. G. N. Angilella
 
Le responsabili locali
Prof.ssa Maria Luisa Lizzio e prof.ssa Lina Lo Presti



Report 2° Meeting Turchia C2 - 1° Incontro transnazionale Erasmus Plus KA229 Togetherwe can ''Theater is an art without borders, it is the art of freedom'' Artova/TOKAT-TURKEY Dal 06 Giugno al 10 giugno 2022

postato: 2022-06-23 08:15:00 da Andrea Oliva

23_06_07
Come da progetto Erasmus+ Plus KA229 “Together we can…dal 06 al 10 giugno 2022
si è svolto il 2° Meeting,  con i docenti coordinatori dei 5 paesi partners:
Altinova Ilkokulu Turchia, 1° C. D. G. L. Radice Paternò CT (scuola capofila), , Kauno Kazio Griniaus progimnazija Lituania,  Agrupamento de Escolas de Alcochete Portogallo,  I. C. Capraia e Limite  (Toscana) Italia.
Hanno partecipato a questo secondo  incontro transnazionale tenutosi presso l’istituto  Altinova Ilkokulu, Artova/TOKAT- Turchia, due docenti più il Dirigente della Lituania, due docenti della Sicilia/Italia (Anna Ciaramella e Lucia Murabito), due docenti del Portogallo e  tre docenti della Toscana.
Il 06 giugno ad accoglierci,nell’Istituto di Altinova, c’erano il  Dirigente, tutti i docenti e in particolar modo gli studenti.
Siamo  stati accolti calorosamente in  un  clima ricco di emozioni.
Gli alunni si sono esibiti con canti e balletti tipici della Turchia, e indossavano dei costumi folkloristici, è stata  una festosa manifestazione ricca di emozioni da ambo le parti.
Dopo   siamo stati invitati  a visitare i locali scolastici. Alla fine del giro ci hanno offerto dei dolci tipici della Turchia, e tra un dolce e l’altro tutti abbiamo socializzato.
 
Ins. Ciaramella Anna


1^ Mobility Sicilia 2° Incontro transnazionale Erasmus Plus KA229 Paternò (CT) – Sicilia dal 09 al 13 Maggio 2022

postato: 2022-06-23 08:10:00 da Andrea Oliva

Come da progetto Erasmus+ Plus KA229 “The wolf or life in the woods” si è svolto il secondo  incontro transnazionale con studenti  dei paesi partners (Belgio, Francia, Italia,  Romania, Turchia) nei giorni dal 09 al 13 Maggio 2022. I docenti del Belgio, Francia, Romania e Turchia insieme ai loro studenti hanno partecipato a questo secondo incontro transnazionale tenutosi nella nostra scuola “1° C. D. G. L. Radice Paternò CT.
Giorno 09 maggio tutti i partners sono stati accolti nel NS/ Istituto,  dalla nostra D.S. Valeria M. Bombace, da tutto lo staff e anche da una rappresentanza di genitori, con grande  entusiasmo.
Gli ospiti sono stati accolti nel cortile interno della scuola e dopo un caloroso applauso e lo sventolare delle bandiere, gli studenti del NS/ Istituto si sono esibiti con un balletto accompagnato dalla canzone di Lucio Dalla “Attenti al lupo”. Poi hanno continuato con altre musiche e balletti invitando gli ospiti a partecipare attivamente e loro con tanto piacere ed entusiasmo si sono messi in gioco. 
Finita l’esibizione  tutti i partners sono stati invitati a fare il giro della scuola e ad attenderli, per primi, gli alunni della scuola dell’infanzia che con gioia e tanta emozione hanno sventolato nastri e bandiere, di tutti i paesi partners, e cantato una canzoncina sulla pace.
Nei giorni 9,11 e 13 maggio tutti i partners insieme ai nostri studenti hanno partecipato ai workshop programmati, mentre  i coordinatori si sono riuniti per definire alcuni argomenti e risolvere alcuni problemi e dubbi.
Il 10 maggio tutti i partners, accompagnati dalla coordinatrice, Ciaramella Anna, del nostro Istituto, hanno visitato Siracusa.
Alla fine della giornata erano felici e soddisfatti di aver visitato la nostra bellissima Siracusa.

Ins. Ciaramella Anna


Report 1^ Mobility Italia 1° Incontro transnazionale Erasmus Plus KA229 Togetherwe can ''Theater is an art without borders, it is the art of freedom'' Paternò (CT) – Italia dal 23 Maggio al 27 Maggio 2022

postato: 2022-06-23 08:10:00 da Andrea Oliva

Come da progetto Erasmus+ Plus KA229 “Together we can…dal 23 al 27 maggio si è svolto il 1°  incontro transnazionale con  i  docenti  e gli studenti  dei cinque   paesi partners (1° C. D. G. L. Radice Paternò CT (scuola capofila), Altinova Ilkokulu Turchia, Kauno Kazio Griniaus progimnazija Lituania,  Agrupamento de Escolas de Alcochete Portogallo, I.C. Capraia e Limite  (Toscana) Italia.
Hanno partecipato a questa mobilità  tenutosi presso il 1° C. D. “G. L. Radice”di Paternò:  3 doceti e 9 studenti della Lituania, 2 docenti e 7 studenti della Toscana  e della Turchia, e 1 docente e 3 studenti del Portogallo.
Per l’accoglienza e la permanenza dei partner, in questa prima mobility con studenti , è stato preparato  un programma di lavoro curato nei  minimi dettagli.
Giorno 23 maggio, i docenti e gli studenti stranieri  sono stati accolti calorosamente dalla nostra D.S. Valeria Maria Bombace e da tutto il personale scolastico , compresi gli studenti dall’infanzia alla primaria e alcuni rappresentanti dei genitori  del nostro Istituto, che hanno dato ai partecipanti  a questa short mobility il benvenuto  con grande gioia in un clima ricco di emozioni ed entusiasmo, rivelandosi una continua e  festosa manifestazione di sensazioni e sentimenti da ambo le parti : un’ esperienza di certo importante per la nostra scuola, ma anche e soprattutto per il nostro territorio!
In un primo momento sia studenti che docenti  sono stati accolti, nel cortile interno della scuola, da tutti gli studenti italiani delle classi quinte con  grande gioia:  le bandiere hanno procurato indescrivibili emozioni , infatti sembrava di vedere un volo di farfalle  colorate  nel cielo! Dopo il benvenuto formale da parte della NS/D.S., una rappresentanza di alunni di classe quinta hanno dato il benvenuto, presentato la scuola, in lingua inglese. La Dirigente poi ha spiegato che giorno 23 maggio era una giornata importante da ricordare, perché era la commemorazione della morte del magistrato Giovanni Falcone e di Francesca Morvillo uccisi dalla mafia a Capaci. Poi sono stati distribuiti delle brochure con la foto di Falcone e Borsellino.
 
Ins. Ciaramella Anna


1° C. D. “G. L. Radice” Paternò CT 1^ Mobility Portogallo 1° Incontro transnazionale Erasmus Plus KA229 Togetherwe can ''Theater is an art without borders, it is the art of freedom'' Alcochete Portogallo – dal 25 al 29 Aprile 2022

postato: 2022-06-23 08:05:00 da Andrea Oliva

23_06_05
Dal 25 al 29 aprile  si è svolto il primo  incontro transnazionale con studenti, tenutosi nella scuola “Agrupamento de Escolas de Alcochete (Portogallo)
Hanno partecipato a questo incontro transnazionale i paesi partners (Italia/Sicilia, Italia/Toscana, Lituania, Turchia).
Per i nostri studenti, questa mobilità è stata l’unica e importante esperienza.
Tutti noi docenti, ma soprattutto gli studenti, eravamo eccitati e felici di intraprendere questa bella avventura.
Giorno 25 aprile essendo un giorno importante per il Portogallo (Dia da Liberdade) la coordinatrice ha organizzato per tutti i partners una visita  nella città di Fàtima, Batalha e Alcobaça, è stata una giornata emozionante e interessante.
Nei giorni 26, 28 e 29 aprile tutti gli studenti insieme ai docenti  hanno  partecipato nella scuola ospitante di Alcochete, come da programma, a tutti i workshop, mentre i coordinatori ci siamo riuniti per chiarire alcuni dubbi.
Il  27 aprile tutti i partners con la coordinatrice Julia abbiamo visitato Lisbona e diversi musei, è stato interessante conoscere la storia e nello stesso tempo abbiamo ammirato la città e le sue bellezze.
I progetti Erasmus Plus sono una grande occasione per i docenti ma soprattutto per gli studenti. Si comprende come poter  fare scuola in modo piacevole.
Scoprire  che nonostante le distanze, la cosa che ci unisce  maggiormente è la collaborazione reciproca nel lavorare in sinergia.
Le docenti e gli studenti con questa mobilità hanno conosciuto  realtà scolastiche diverse, e hanno permesso un confronto, mettendoci di fronte a un modo di lavorare diverso.

Ins. Ciaramella Anna


L’Educazione Civica è nata a Catania - una targa ricordo al Castello Ursino

postato: 2022-06-23 08:00:00 da Andrea Oliva

Visitando le sale del Museo civico del Castello Ursino i turisti leggeranno una targa con la scritta In queste sale nei giorni 9,10,11 febbraio 1957 è stato celebrato il XXXVI Convegno nazionale dell’UCIIM sul tema: “Il problema dell’Educazione dei giovani alle virtù civiche e alla democrazia
Gli atti e le relazioni del Convegno hanno dato origine all’introduzione dell’insegnamento dell’EDUCAZIONE CIVICA  negli Istituti e Scuole d’Istruzione Secondaria e Artistica  
DPR 585 -13 giugno 1958 -   Ministro dell’Istruzione On. Aldo Moro”
Sono trascorsi 65 anni dal 1957, quando l’UCIIM  (Unione Cattolica degli Insegnanti) ha celebrato  a Catania, presso il Castello Ursino, il  XXXVI convegno nazionale  sul tema “ Il problema dell’educazione dei giovani alle virtù civiche e alla democrazia”.

redazione@aetnanet.org


ELENA, LA BAMBINA DI MASCALUCIA

postato: 2022-06-23 05:00:00 da Andrea Oliva

23_06_08
Un piccolo fotogramma delle telecamere della scuola ripropone l’immagine fugace di una bimba che abbraccia la mamma e con la manina alzata  saluta la Maestra.
E’ questo l’ultimo gesto spontaneo della piccola Elena Del Pozzo, la bimba di Mascalucia, uccisa dalla madre.
Ancora una volta Catania ribalta all’attenzione nazionale per dei fatti di cronaca che hanno come protagonisti i bambini. Pochi  giorni fa il piccolo Germano, trovato neonato in una cesta dietro un muretto in un quartiere periferico della città, oggi l’orribile e inspiegabile morte di  Elena, una bambina di Mascalucia per mano della madre, che secondo le supposte indagini ha agito per  odio nei confronti del compagno e per gelosia  nei confronti della nuova compagna dell’ex marito, alla quale la piccola si stava affezionando
Sono queste notizie sconvolgenti che turbano e lasciano perplessi e turbati.


Giuseppe Adernò


Primo premio e menzione speciale per il Convitto Cutelli al Concorso di poesia Piakos: alunni e prof entusiasti

postato: 2022-06-21 12:00:00 da Andrea Oliva

“Piakos”, secondo quanto narrato dalla leggenda tramandata dall’ultra millenaria tradizione orale, è il primo toponoma della città di Gravina di Catania e da esso prende il nome il Premio Nazionale di Poesia omonimo promosso dal Comune di Gravina di Catania (Assessorato alla Cultura) in collaborazione con l’associazione Insieme per la Vita.
Sabato sera 18 giugno, nell’Anfiteatro della cittadina, si è svolta l’interessante cerimonia di premiazione che ha visto la partecipazione del sindaco avv. Massimiliano Giammusso e dell’assessore alla Cultura Elvira Tarantini insieme al Presidente dell’associazione Insieme per la vita Maria Grazia Felicioli e all’attore - poeta Francesco Rizza che hanno condotto la serata. Numerosi gli spettatori e, fra i protagonisti presenti, gli alunni  premiati del Liceo Classico Europeo del Convitto Nazionale Mario Cutelli ovvero Rosaria Principio di IVC e Giulia Finocchiaro di VD, omaggiate con il primo posto nella sezione Poesia per la scuola secondaria di secondo grado (la prima) e con la menzione speciale (la seconda). Ad accompagnarle la prof.ssa Giusy Gattuso che le ha guidate e condotte verso questo traguardo nell’ambito del progetto La scuola come volano artistico-letterario.
La piacevolissima serata è stata un momento di aggregazione culturale che ha valorizzato e sostenuto il talento e le abilità artistiche sia degli studenti sia degli adulti del territorio locale e nazionale.

  Prof.ssa Giusy Gattuso


Rivisitazioni classiche al Convitto Cutelli: Antigone di Sofocle interpretata dagli alunni del Liceo Classico Europeo, sabato 18 giugno 2022

postato: 2022-06-20 08:00:00 da Andrea Oliva

20_06_01
Tutte le storie hanno sempre un’origine, così come nell’Antigone di Sofocle, ove la mancata sepoltura di Polinice è il punto di partenza per il declinare struggente degli eventi oggetto dell’azione scenica. La scelta di rappresentarli nella meravigliosa corte Vaccarini del Convitto Cutelli prende spunto dalla chiacchierata tra 20 alunni volenterosi e il loro prof. di discipline classiche, entusiasta nel descriverne i fatti, dal prologo all’inevitabile epilogo della tragedia in questione.
Un esplosivo brainstorming per la scenografia, ripensando ai modernismi delle rappresentazioni siracusane di  Livermore o  Carsen, una classe armoniosa come la IVD Liceo Classico Europeo, un bravo regista, sotto le mentite spoglie del prof. Francesco Montalto, la volitiva creatività dell’appena promossa aiuto regista Alice Fabiano, ed ecco subito pronta, in un battito di ciglia, l’Antigone di Sofocle al Convitto Cutelli...  tutti invitati per sabato sera 18 giugno 2022!
Anche la scelta dei ruoli, chi rappresenterà chi, non avviene a caso, ognuno di loro ha studiato il personaggio, ne ha interiorizzato la storia, i sentimenti, le passioni, prima di interpretarne la loro essenza, perché nel teatro, si sa, gli attori vivono la vita reale dei loro personaggi, solo così è possibile trasmettere al pubblico le vere emozioni della storia.

download: Locandina spettacolo
Cinzia Nigro


Delega scuole polo valutazioni istanze GPS ex art. 8 c. 5 O.M. 112/2022

postato: 2022-06-16 05:00:00 da Andrea Oliva

Allegati:
Dowload [Decreto] 266 kB
Dowload [Allegato al dispositivo] 186 kB


Operazioni di mutamento di incarico e mobilità interregionale dei Dirigenti scolastici con decorrenza 01/09/2022

postato: 2022-06-15 05:00:00 da Andrea Oliva

Si pubblica la nota prot. n. 16761 del 14/06/2022 relativa alle operazioni di mutamento di incarico e mobilità interregionale dei Dirigenti scolastici con decorrenza 01/09/2022.
Tutte le informazioni relative al procedimento sono disponibili nella sezione dedicata al seguente LINK
Pubblicato all’albo, categoria “generale

Allegati:

Download [Circolare mobilità 22 23 m_pi.AOODRSI.REGISTRO UFFICIALE(U).0016761.14-06-2022] 338 kB
Download [All_A_sedi_esprimibili_mobilit_2022-23] 59 kB
Download [All. B - Modello istanza mobilita interregionale] 36 kB
Download [Riepilogo-dati-istanza-mobilita_ds_2022] 266 kB


Gran Galà del Convitto Cutelli: giovani promesse fra passi di danza e spirali di emozioni

postato: 2022-06-13 13:00:00 da Andrea Oliva

Sembrava di aver fatto un tuffo nel passato più suggestivo sabato 11 giugno al Convitto Cutelli di Catania e, nello stesso tempo, aleggiava una ventata di nuovo slancio verso il futuro: il Gran Galà che ha coinvolto gli alunni del quinto anno del Liceo Classico Europeo ha lasciato senza fiato gli astanti. Fra passi di danza, vortici emotivi di fine anno e ciclo scolastico e la raffinatezza delle mise, nugoli di studenti, docenti, genitori e docenti educatori venivano incantati dall’atmosfera leggiadra che si respirava.
Sontuosa la cornice del Convitto con il suo prospetto neoclassico e il cortile monumentale del Vaccarini, che regalava la purezza e l’armonia delle sue forme agli occhi degli spettatori, mentre le statue del tempo e della fama sovrastavano i giovani allievi e le eleganti debuttanti, neofiti nella circostanza, col cuore in gola e in testa i passi, sullo sfondo del maestoso scalone di marmo da cui sono scesi in coppia, dame e cavalieri, per accingersi a danzare.
In apertura il saluto della vicepreside prof.ssa Sandra Di Maria e della prof.ssa Maria Grazia Abramo che ha seguito i nostri esordienti ballerini e ha spiegato la novità dei ruoli dei “leader” che conducono le danze e dei “follower” che, questa volta, non erano legati necessariamente alla figura maschile o femminile e anzi si sono anche scambiati di ruolo nei diversi pezzi.
Valzer trascinanti come Il Gattopardo di Nino Rota e tanghi come Por una cabeza (celeberrimo per la scena principe del film Profumo di donna) di Gardel hanno animato la serata, coinvolgendo il pubblico rapito e sedotto dalle movenze dei ragazzi radiosi, dal ritmo, dai colori soffusi delle luci del tramonto nonché degli abiti sfavillanti.

Prof.ssa Giusy Gattuso


L’Educazione Civica è nata a Catania. Ben tornata Educazione Civica

postato: 2022-06-13 08:00:00 da Andrea Oliva

Lunedi 13 giugno, nella data che ricorda il primo decreto di istituzione dell’Educazione Civica  (DPR 585 .13 giugno 1958)  alle ore 17,00, presso il Castello Ursino di Catania avrà luogo la cerimonia di collocazione di una targa ricordo del 65° anniversario del  XXVI Congresso dell’UCIIM (febbraio 1957 ) che ha dato origine all’Educazione Civica nella scuola italiana.
Nel 1957 per iniziativa dell’UCIIM è stato celebrato un convegno sul tema “ Il problema dell’educazione dei giovani alle virtù civiche e alla democrazia” ed il materiale prodotto ha consentito l’approvazione della legge  che porta la firma di Aldo Moro, ministro dell’Istruzione  con la quale, a dieci anni dalla Carta Costituzionale, è stato introdotto nella scuola  l’Insegnamento dell’Educazione civica.
Alla cerimonia presenzieranno i ragazzi Sindaci: Giordana Blandini e Giulia D’Asta
Dopo i saluti istituzionali, la presidente dell’UCIIM, Maria Antonietta Baiamontte introduce il tema dell’incontro “Ben tornata Educazione Civica” con la relazione del preside Giuseppe Adernò. Seguiranno gli interventi dei docenti Lorenzo Bordonaro e Rosa Maria Falà, nominati “Ambasciatori Erasmus + scuola” nell’ottica di un’Educazione civica europea.
download: locandina
redazione@aetnanet.org
 


Due menzioni per il Liceo Spedalieri di Catania nel Certamen Syracusanum e Aetnaeum

postato: 2022-06-12 20:50:06 da Michelangelo Nicotra

Nell’Auditorium del Liceo “Tommaso Gargallo” di Siracusa, il 27 maggio scorso si è svolta la Cerimonia di premiazione del Certamen Latinum Syracusanum Editio XXXIV. Aurelia Biondi, della classe IIA del Liceo Classico “Nicola Spedalieri” di Catania, ha ricevuto una menzione per la sezione biennio. Questa la testimonianza dell’alunna sull’importante riconoscimento: “Personalmente, ho trovato la manifestazione molto ben organizzata: la conferenza tenuta dal professor Lentano dell’Università degli Studi di Siena su: Uomini, serpenti e zolle. Miti antichi della cittadinanza, è stata molto istruttiva, oltre che coinvolgente e interessante, e al momento di ricevere gli attestati felicità ed emozione erano ciò che si poteva leggere sulle facce di tutti gli studenti che, come me, avevano avuto non solo la fortuna di poter partecipare a questa esperienza ma anche la soddisfazione di vedere riconosciute le proprie abilità”.
Arrivano anche i complimenti e gli auguri della professoressa Vincenza Iannelli: “A queste due studentesse che hanno capito il senso di partecipare ai certamina e hanno conseguito dei successi non possiamo che augurare Ad maiora!“.

Liceo Spedalieri di Catania