Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 364344033 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11169 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
marzo 2017

Graduatorie provinciali permanenti ATA
di a-vetro
1247 letture

Ferdinando Pagliarisi nuovo Segretario Provinciale della CISL SCUOLA CATANIA
di a-oliva
957 letture

Avviso di accertamento sulla legittima fruizione della Legge 104/1992.
di a-vetro
948 letture

Riapertura termini bando ed elenco definitivo degli Osservatori esterni nelle classi campione della rilevazione degli apprendimenti a.s. 2016/2017
di a-vetro
899 letture

Piano di formazione docenti 2016-2019
di a-vetro
896 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Andrea Oliva
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Patrizia Bellia
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Sergio Garofalo
· Marco Pappalardo
· Alfio Petrone
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Ministero Istruzione e Università
Ministero Istruzione e Università

·Apertura Organico di Diritto A.S. 2017/18 – Scuole Statali Infanzia – Primaria – Primo Grado
·Trattati di Roma, Fedeli invia a Scuole, Università e Istituzioni dell'Afam l'intervento alle Camere del Presidente Mattarella
·Leading innovation through CLIL
·Iscrizioni ai percorsi di istruzione per gli adulti a.s. 2017/2018
·Esami di Stato per Istituti Tecnici e Professionali, alcune seconde prove scritte ed esempi


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Diversamente abili: Avviso di accertamento sulla legittima fruizione della Legge 104/1992.
Ufficio Scolastico Provinciale
Avviso di accertamento sulla legittima fruizione della Legge 104/1992. Pubblicazione nota A.T. Catania...

AT_CT
Postato da Antonia Vetro Mercoledì, 01 marzo 2017 08:00:00 (948 letture)

(Leggi Tutto... | 733 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Licenza media, stop ai disabili «Un colpo basso dal governo»
Rassegna stampa
Arriva lo sbarramento per gli studenti disabili alle prese con l’esame di terza media: «licenziarsi» non sarà più così semplice come in passato per i circa 70 mila studenti con handicap che frequentano le scuole secondarie di primo grado. Sul piede di guerra 68 associazioni a tutela dei disabili e centinaia di insegnanti di sostegno: «Un colpo basso all’inclusione». Il nodo sta in due parole contenute nello schema del nuovo decreto sulla valutazione, che ora è al vaglio delle Commissioni parlamentari, e che introduce il concetto di «prove equipollenti». Come si legge nel testo, «agli alunni con disabilità per i quali sono state predisposte dalla sottocommissione prove non equipollenti a quelle ordinarie, viene rilasciato un attestato di credito formativo», si legge nel testo. Viene dunque abolita la possibilità agli alunni con disabilità di ...

Valentina Santarpia
Corriere della sera
Postato da Antonia Vetro Martedì, 07 febbraio 2017 07:30:00 (489 letture)

(Leggi Tutto... | 5131 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Autismo - Incontro Informativo-Formativo
Istituzioni Scolastiche
I CTRH di Catania e San Gregorio organizzano un Incontro Informativo-Formativo dal titolo "L'Autismo e le sue complessità - Le risorse del territorio", che si terrà Giovedì 26 Gennaio 2017, dalle 15:30 alle 18:30, presso l’Auditorium Nicholas Green dell’IC “G. Parini" di Catania.
L’incontro è aperto a tutti i docenti.

Ufficio Stampa ICS Michele Purrello
www.purrello.it
Postato da Christian Citraro Mercoledì, 25 gennaio 2017 20:00:00 (513 letture)

(Leggi Tutto... | 2521 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Alunni disabili senza assistenza, genitori incatenati davanti alla scuola
Rassegna stampa
Alunni disabili senza assistenza, genitori incatenati davanti alla scuola
Succede in un istituto tecnico di Palermo, dove a 15 giorni dalla ripresa dell’anno scolastico dopo le vacanze di Natale non sono ancora garantiti i servizi di autonomia e trasporto. Una mamma: “Vorremmo che almeno una volta la nostra protesta fosse anche sostenuta dai presidi e dagli insegnanti”.
PALERMO. Genitori e studenti con disabilità delle scuole di Palermo si sono incatenati ancora una volta, questa mattina davanti all’istituto tecnico Majorana. Il motivo della protesta è che dal rientro delle vacanze di Natale ad oggi i servizi di assistenza, autonomia, comunicazione e trasporto non sono ancora partiti nella maggior parte delle scuole superiori di Palermo e in molte altre della Sicilia...

Redattore Sociale del 20-01-2017
Postato da Antonia Vetro Lunedì, 23 gennaio 2017 08:30:00 (342 letture)

(Leggi Tutto... | 5323 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Disabilità e scuola. I diritti non possono essere subordinati ai limiti delle risorse
Attività parlamentare
"Il decreto legislativo sulla disabilità appena adottato dal governo dà ulteriore senso al convegno che organizziamo giovedì 19 gennaio al Senato insieme all'associazione Qui X Voi: non è accettabile che il diritto all'istruzione e all'inclusione sociale siano subordinati ai limiti delle risorse disponibili. Perché senza risorse, la norma è un guscio vuoto". Così il Senatore Fabrizio Bocchino (Sinistra Italiana - Altra Europa con Tsipras) annuncia il convegno "Disabilità, scuole e diritti" (ore 14.30, Sala dell'Istituto di Santa Maria in Aquiro a Roma, piazza Capranica 72), in vista del parere parlamentare in merito al Decreto legislativo della legge 107, la cosiddetta Buona Scuola, recante Norme per la promozione dell'inclusione scolastica degli studenti con disabilità, presentato dal governo sabato scorso.

scoppa.cristiana@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 20 gennaio 2017 06:30:00 (444 letture)

(Leggi Tutto... | 3122 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Giornata internazionale del Braille, Fedeli: ''Inclusione e superamento delle barriere siano sempre obiettivo prioritario''
Ministero Istruzione e Università
"L'inclusione, il superamento delle barriere e degli ostacoli alla conoscenza devono essere sempre la nostra priorità". Così la Ministra dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Valeria Fedeli, in occasione della Giornata internazionale dedicata all'alfabeto Braille. La Giornata è stata indetta in memoria di Louis Braille, nato il 4 gennaio 1809, e della sua invenzione che ha cambiato l'approccio alla lettura per i non vedenti...

Miur
Postato da Antonia Vetro Mercoledì, 04 gennaio 2017 18:40:28 (617 letture)

(Leggi Tutto... | 1736 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: La Corte Costituzione pone i diritti sociali prima del pareggio di bilancio
Sindacati
La sentenza della Corte Costituzionale n.275 del 2016 rappresenta un grande fatto di civiltà. Con essa si nega ogni legittimità ai tentativi di giustificare con ragioni di bilancio i tagli al diritto allo studio dei ragazzi con disabilità, anche con riferimento all’art.81 della Costituzione - ha detto Luca Cangemi, della segreteria nazionale del PCI. Non solo sono così completamente privati di ogni copertura giuridica anni di tagli all'insegnamento di sostegno e ai servizi (trasporto, assistenza igienico - personale e alla comunicazione) ma è dichiarato fuori dalla Costituzione ogni tentativo di riparare gli attacchi ai diritti sociali fondamentali sotto l’ombrello del pareggio di bilancio sancito dall'articolo 81, corpo estraneo nella legge fondamentale della Repubblica introdotto dal Governo Monti.

pcistruzione@libero.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 31 dicembre 2016 07:30:00 (423 letture)

(Leggi Tutto... | 2536 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: 156 mila alunni disabili, il 20% non va alle gite
Rassegna stampa
Anche le barriere architettoniche nei plessi scolastici rimangono numerose - Nonostante sia aumentata la sensibilità e l’attenzione e siano più di 82 mila gli insegnanti di sostegno, 1 ogni 2 alunni con disabilità, la vita degli studenti disabili rimane complicata. A certificarlo è l’Istat nel Report «L’integrazione degli alunni con disabilità nelle scuole primarie e secondarie di primo grado» relativo all’anno scolastico 2015-2016.
Lo studio attesta come sia in costante aumento la presenza di alunni disabili nella scuola: nell’anno scolastico 2015-2016 sono circa 156 mila in Italia (il 3,4% del totale degli alunni), di cui più di...

La Stampa
Postato da Antonia Vetro Giovedì, 29 dicembre 2016 07:00:00 (348 letture)

(Leggi Tutto... | 4662 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Bellia: Inascoltate le richieste delle associazioni genitori per una misura strutturale per il diritto allo studio
Sindacati
"Un'occasione persa una miopia! Non tiene conto dei diritti e delle esigenze delle famiglie e degli alunni, soprattutto di quelle più deboli e bisognose, che ignora strumentalmente gli oggettivi risparmi per il bilancio dello Stato e contraddice leggi appena approvate da Governo e Parlamento". Questo il commento di Marina Bellia, presidente dell'AGe Lazio (Associazione Italiana Genitori), sulla bocciatura della legge regionale sul buono scuola ieri in Commissione cultura della Pisana. "L'AGe Lazio - prosegue Bellia - durante un'audizione in Commissione aveva sottolineato l'importanza della proposta di legge che avrebbe rappresentato un primo passo verso una reale parità scolastica, un concreto diritto alla libertà di scelta educativa dei genitori e un diritto allo studio nella nostra regione ...

Ufficio stampa AGe Lazio
agelazio2014@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 24 ottobre 2016 07:00:00 (516 letture)

(Leggi Tutto... | 3833 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Alunna senza docente di sostegno. In risposta all'articolo pubblicato da Repubblica, edizione di Palermo del 1 ottobre
Comunicati
I lavoratori dell'Istituto Comprensivo Padre Pino Puglisi, riuniti oggi in assemblea sindacale, desiderano esprimere la propria posizione sulle problematiche che attraversano la scuola italiana e l'istituto in cui operano. Tutto il corpo docente e il personale ATA è rimasto profondamente colpito dalla tormentata lettera della signora Finocchiaro e dal suo tentativo estremo di trovare risposte ai diritti negati alla figlia GIULIA, anche se con modalità non pienamente condivise. Le battaglie di legalità, inclusione, affermazione dei diritti inviolabili dell'individuo sono da sempre la missione di chi lavora in questo istituto e lo fa, da anni, per scelta, con responsabilità, consapevolezza del ruolo ricoperto in un territorio come Brancaccio e Ciaculli.

I Docenti e il personale ATA
I.C.S. "P. P. Puglisi" - Palermo
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 10 ottobre 2016 07:30:00 (620 letture)

(Leggi Tutto... | 3051 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Scuola, la settimana della dislessia. Usiamo di più i tablet in classe per aiutare tutti i ragazzi
Rassegna stampa
Fino a 10 ottobre 600 eventi in tutta Italia organizzati dall’Aid (Associazione italiana dislessia) per aumentare la consapevolezza di famiglie e docenti sui disturbi specifici dell’apprendimento (dsa). A Roma un convegno di due giorni - Convegni, incontri e iniziative in 90 città italiane: è la settimana della dislessia. In tutto 600 eventi pensati e organizzati dall’Aid (Associazione italiana dislessia) che andranno avanti fino a lunedì 10 ottobre per aumentare la consapevolezza di famiglie e docenti sui ...

Carlotta De Leo
Corriere della sera
Postato da Antonia Vetro Domenica, 09 ottobre 2016 07:00:00 (521 letture)

(Leggi Tutto... | 5795 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: I permessi legge 104/92 spettano anche al convivente
Rassegna stampa
È stata depositata poco fa un'importantissima sentenza della Corte Costituzionale che avrà grosse ripercussioni sulle modalità di fruizione dei permessi ex legge 104/92.
In particolare, i Giudici hanno dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 33, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104 (Legge-quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate), come modificato dall’art. 24, comma 1, lettera a), della legge 4 novembre 2010, n. 183 (Collegato Lavoro) nella parte in cui non include il convivente more uxorio tra i soggetti legittimati a fruire del permesso mensile retribuito per l’assistenza alla persona con handicap in situazione di gravità, in alternativa al coniuge, parente o affine entro il secondo grado...

Sinergie di Scuola
Postato da Antonia Vetro Lunedì, 26 settembre 2016 08:00:00 (564 letture)

(Leggi Tutto... | 6486 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Coincidenza ferie con permessi per assistenza disabile
Istituzioni
Interpello n. 20-2016
Destinatario: CGIL
Istanza: coincidenza ferie con permessi per assistenza disabile...

Lavoro.gov.it
Postato da Antonia Vetro Lunedì, 22 agosto 2016 08:00:00 (767 letture)

(Leggi Tutto... | 848 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Autismo, risponde Telefono Blu
Rassegna stampa
Il servizio, completamente gratuito, assicurato al numero 800031819
Presentato il Telefono Blu sull’autismo attivato dall’Associazione Nazionale Genitori di Soggetti Autistici (Angsa). Il servizio, completamente gratuito, che risponde in tutta Italia al numero 800031819, è stato finanziato grazie alle risorse raccolte dalla Fondazione Italiana per l’Autismo...

Ceripnews.it
Postato da Antonia Vetro Lunedì, 25 luglio 2016 08:00:00 (697 letture)

(Leggi Tutto... | 1257 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Legge 104, l'assistenza al disabile non può essere parziale
Rassegna stampa
Non è la prima volta che la Cassazione si occupa dell’uso “distorto” che alcuni lavoratori fanno dei permessi legge 104/92.
Questa volta la questione affrontata dalla Suprema Corte con la sentenza n. 9217, depositata il 6 maggio scorso, riguarda il tempo dedicato all’assistenza del disabile grave per il quale il dipendente ha richiesto il permesso.
In particolare, un lavoratore, pur avendo richiesto alcuni permessi ex L. n. 104/1992, era stato visto recarsi presso l'abitazione dell'assistita (cognata non convivente) affetta da grave disabilità per un numero di ore inferiore a quello previsto. E per tale ragione era stato licenziato.
Il Tribunale di Lanciano aveva annullato il licenziamento, decisione poi ribaltata dalla Corte d’Appello, che ha dichiarato legittimo il recesso...

Sinergiediscuola.it
Postato da Antonia Vetro Domenica, 22 maggio 2016 07:00:00 (1661 letture)

(Leggi Tutto... | 4526 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Diversamente abili: La casa di Toti a sostegno dell’autismo in Sicilia
Redazione
La casa di Toti a sostegno dell’autismo in SiciliaSi tratta di un’iniziativa in Sicilia per costruire una Comunità Residenziale per ragazzi Disabili a Modica (RG) in un terreno di 300 mq. di proprietà della famiglia della Sig.ra Muni Sigona che ha fondato una Onlus in qualità di mamma di Toti e di Presidente de "La Casa di Toti". Segnaliamo uno dei video più significativi  dell’iniziativa qui a sinistra. La presidente sig.ra Muni in questi giorni ha presentato un libro Calle Calle... Biografia di un sogno, l'editore è Giuseppe Pennisi di Carthago. Il libro è una biografia della sua vita, dal suicidio del padre dovuto alle estorsioni  (scelta forte dove è  anche pubblicato la lettera che ha lasciato prima di morire) al suo matrimonio, al lavoro,alla nascita dei figli; il racconto di Toti e il Sogno si trasforma in progetto.

I riferimenti della presidente sono
Muni Sigona
www.lacasaditoti.org
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 18 maggio 2016 08:00:00 (1361 letture)

(Leggi Tutto... | 3171 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Giornata Mondiale di Sensibilizzazione sull’Autismo: 2 Aprile
Comunicati
Il 2 aprile 2015, l’Associazione Diversamente Onlus e l’intera comunità autistica mondiale celebreranno la settima Giornata Mondiale di Sensibilizzazione sull’Autismo, così proclamata dalle Nazioni Unite. Per sottolineare questa storica giornata, l’Associazione Diversamente Onlus si unisce a Autism Speaks, la più grande organizzazione di familiari di persone con autismo degli Stati Uniti d’America, e ad Autismo Europa la più grande organizzazione Europea di familiari di persone con autismo e partecipa alla campagna internazionale «Light it Up Blue». Nel quadro di questa campagna, i monumenti, gli edifici pubblici e le abitazioni private del mondo intero saranno illuminate di blu per “illuminare” l’autismo.

Diversamenteonlus.org
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 28 marzo 2016 03:30:00 (1165 letture)

(Leggi Tutto... | 3414 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Giornata di sensibilizzazione alunni disabili all'A. T. di Caltanissetta/Enna
Redazione
"Le persone disabili non devono dimostrare di avere coraggio; esse hanno il diritto di vivere la loro vita esattamente come tutte le altre persone. Semmai, siamo noi cosiddetti normododati a dover fare delle scelte coraggiose, riconoscendo a queste persone il loro spazio non come una nostra concessione ma come un loro sacrosanto diritto; uno spazio che noi dobbiamo costruire non per loro ma con loro." Con queste parole il dott. Carmelo Salvatore Benfante Picogna, responsabile del settore inclusione presso l'A. T. di Caltanissetta/Enna, ha sintetizzato la giornata di sensibilizzazione per l'inclusione degli alunni disabili organizzata lo scorso 17 dicembre presso l'Auditorium "G. Bufalino" di Caltanissetta. Il dirigente dell'A. T. dott. Filippo Ciancio ha aperto i lavori ricordando come l'inclusione degli alunni disabili sia un diritto fondamentale della persona e che le scuole, insieme con tutte le altre istituzioni in qualche modo e in qualche misura chiamate a rendere effettivo questo diritto, debbano lavorare in maniera sinergica.

Carmelo S. Benfante Picogna - Supporto Autonomia Scolastica
A. T. Caltanissetta/Enna
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 26 dicembre 2015 03:00:00 (947 letture)

(Leggi Tutto... | 5088 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Scuola, insediato Osservatorio per integrazione dei disabili
Ministero Istruzione e Università
Faraone: "Luogo importante di raccolta proposte e confronto" - Si è insediato oggi al Miur l'Osservatorio permanente per l'integrazione degli alunni con disabilità, ricostituito questa estate con un decreto del Ministro Stefania Giannini...

Miur
Postato da Antonia Vetro Giovedì, 24 dicembre 2015 04:00:00 (932 letture)

(Leggi Tutto... | 2774 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Alunni disabili, pubblicato il Focus con i dati statistici
Ministero Istruzione e Università
In occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca rende noti i dati statistici sulla presenza di alunni diversamente abili nella scuola italiana.  Si tratta di quasi 235.000 studenti...

Miur
Postato da Antonia Vetro Domenica, 06 dicembre 2015 02:00:00 (948 letture)

(Leggi Tutto... | 2866 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Giornata Disabilità, Age: Numero verde di genitori per i genitori al Miur Azzolini: 'L’inclusione degli alunni con disabilità a scuola passa da tutte le famiglie'
Associazioni
“Un tavolo scuola-famiglie sull’inclusione degli studenti disabili è la proposta che l’Age, come associazione di genitori impegnati nelle scuole e membro fondatore del Fonags al ministero dell’istruzione, lancia al Miur in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità. Un tavolo dove le famiglie con figli disabili possano incontrare, dialogare, confrontarsi con altri genitori riuniti in associazione, dove trovare informazioni e segnalare casi di mancata inclusione scolastica dei loro figli. Qualcosa, quindi, di diverso dall’Osservatorio per l’inclusione degli alunni disabili del Miur, ma che con questo si rapporti e si integri. Un tavolo a cui immaginiamo sia affiancato un numero verde al Miur, gestito dalle stesse associazioni di genitori che recepisca le problematiche delle famiglie con figli disabili.

Ufficio Stampa Age
ufficiostampa@age.it
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 04 dicembre 2015 03:00:00 (1005 letture)

(Leggi Tutto... | 2797 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Nato dall'amore e dalla generosità di una insegnate precaria...''Ragazzi al centro'' - 2^ FESTA DELLA SOLIDARIETA'
Istituzioni
Con riferimento all'articolo nello scorso mese di aprile (http://www.aetnanet.org/scuola-news-24877657.html), si continua il discorso su quel CENTRO AGGREGATIVO presente a S. Giovanni La Punta, in Via Roma n. 61, che si chiama "RAGAZZI AL CENTRO" o anche "OASI DELLA CRESCITA", una lodevole attività svolta con non pochi sacrifici (trascurando le proprie cose da fare), da una bravissima educatrice, Giusi Di Bella.
L'occasione è data da un evento particolare: la 2^ FESTA DELLA SOLIDARIETA' che si terrà in sede giorno 25 OTTOBRE 2015, alle ore 18, alla quale siete tutti invitati...

Antonia Vetro
Postato da Antonia Vetro Venerdì, 23 ottobre 2015 14:03:33 (808 letture)

(Leggi Tutto... | 2887 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Dai colore ai diritti delle persone con disabilità
Ministero Istruzione e Università
VI edizione del concorso scolastico AIFO sul tema dei diritti delle persone con disabilità e dell’inclusione sociale. L’iniziativa è rivolta alle scuole di ogni ordine e grado. Scadenza 1 febbraio 2016...

Miur
Postato da Antonia Vetro Giovedì, 24 settembre 2015 03:00:00 (1086 letture)

(Leggi Tutto... | 897 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Mani parlanti: arriva il video dizionario partecipativo della lingua dei segni
Rassegna stampa
Nasce in Francia Culinan.net: ispirato alla filosofia wiki, permette a tutti di inserire brevi video per mostrare come si “segna” una parola. Sotto la supervisione di un comitato di esperti. Presto una sezione sul lessico tecnico legato al lavoro
PARIGI – C’è chi ha la lingua d’oro e chi le mani di diamante. I primi parlano in maniera chiara e sanno farsi capire da tutti, i secondi usano le mani per trasformare le parole in segni...
.
Antonello Chindemi
Redattore sociale
Postato da Antonia Vetro Lunedì, 31 agosto 2015 02:00:00 (1351 letture)

(Leggi Tutto... | 5139 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Dal 15 settembre 2015 è necessario sostituire il vecchio contrassegno con quello unificato europeo, di colore azzurro
Rassegna stampa
Dal 15 settembre 2015 è necessario sostituire il vecchio contrassegno con quello unificato europeo, di colore azzurro. Il contrassegno è strettamente personale, non è vincolato ad uno specifico veicolo e ha valore su tutto il territorio nazionale. In arrivo altre novità...

Superabile.it
Postato da Antonia Vetro Venerdì, 21 agosto 2015 01:30:00 (1441 letture)

(Leggi Tutto... | 3820 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Diversamente abili: Una sentenza che farà scuola
Rassegna stampa
Stop del TAR Sicilia alle classi numerose se accolgono non più di 2 portatori di handicap. La condanna del Miur (sentenza n. 1831/2015) è l’ultima in ordine di tempo da parte dei giudici del TAR Sicilia che hanno rilevato l’irregolarità della formazione di una classe.

Ceripnews.it
Postato da Antonia Vetro Giovedì, 13 agosto 2015 01:00:00 (1634 letture)

(Leggi Tutto... | 1814 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Quelle scuole 'speciali' che attraggono circa mille alunni con disabilità
Rassegna stampa
Milano - Si chiamano "scuole speciali" e sono tali per gli alunni che le frequentano, ossia ragazzi con disabilità, di solito grave o molto grave. Ogni alunno, qualunque sia la sua condizione, ha il diritto di iscriversi nella scuola pubblica, ma poi dalla teoria alla pratica non sempre tutto funziona bene, soprattutto in tempi di tagli pubblici che riducono i servizi alle persona con disabilità. E così rimangono le scuole speciali: in Lombardia ce ne sono 24, di cui 5 dell'infanzia, 17 primarie e 2 secondarie di primo grado. 19 sono scuole statali, 3 private paritarie e 2 private. Circa un migliaio gli studenti.

Superabile.it
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 27 luglio 2015 02:30:00 (1413 letture)

(Leggi Tutto... | 4461 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Accordo di collaborazione con Associazione GLIC – Rete nazionale dei centri territoriali di consulenza sugli ausili informatici ed elettronici per disabili
Ministero Istruzione e Università
Disponibile il testo dell'accordo di collaborazione tra il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e l'Associazione GLIC – Rete nazionale dei centri territoriali di consulenza sugli ausili informatici ed elettronici per disabili...

Miur
Postato da Antonia Vetro Domenica, 26 luglio 2015 01:30:00 (1253 letture)

(Leggi Tutto... | 1018 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: DL Enti Locali, Bignami (Misto - Mov X): Garantiti servizi supporto a istruzione per disabili
Attività parlamentare
"Abbiamo raggiunto un importante risultato. Finalmente per il prossimo anno scolastico saranno garantiti i servizi per l'assistenza all'autonomia e alla comunicazione per gli alunni con disabilità fisiche e sensoriali e i servizi di supporto organizzativo all'istruzione per gli studenti con handicap o in situazione di svantaggio della scuola secondaria". E' quanto riferisce la senatrice Laura Bignami (Movimento X), dopo l'approvazione di un emendamento del governo al decreto Enti locali, nella seduta notturna di ieri della commissione Bilancio. "Questo emendamento - spiega Bignami - assorbe quello presentato dalla sottoscritta e dalla collega Anna Finocchiaro (Pd), firmato da numerosi esponenti di altri gruppi parlamentari. Sono soddisfatta che l'esecutivo abbia recepito la nostra proposta, stanziando per il 2015 un contributo di 30 milioni di euro per le province e le città metropolitane, destinato ai servizi di supporto agli alunni disabili".        

Ufficio Stampa Gruppo Misto - Senato
UfficioStampa_Misto@senato.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 25 luglio 2015 02:00:00 (1648 letture)

(Leggi Tutto... | 3086 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Specifiche tecniche delle postazioni di lavoro a disposizione del dipendente con disabilità
Istituzioni
Specifiche tecniche sull’hardware, il software e le tecnologie assistive delle postazioni di lavoro a disposizione del dipendente con disabilità...

AgID (Agenzia per l’Italia Digitale)
Postato da Antonia Vetro Mercoledì, 22 luglio 2015 00:30:00 (1275 letture)

(Leggi Tutto... | 882 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Diversamente abili: Riforme: hanno dimenticato gli alunni disabili…
Rassegna stampa
E’ proprio così, la legge Delrio n. 56 dell’aprile 2014 che ridisegna confini e competenze delle amministrazioni locali ha dimenticato i disabili.
In Italia i disabili, ad onor del vero, vengono ricordati dalla politica in genere per praticare docce gelate in favore di telecamere...

Toni Nocchetti
Il Fatto Quotidiano
Postato da Antonia Vetro Sabato, 18 luglio 2015 02:30:00 (1206 letture)

(Leggi Tutto... | 2628 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: A rischio servizi per garanzia diritto studio disabili
Attività parlamentare
"L'assistenza per l'autonomia e la comunicazione personale degli alunni con handicap fisici o sensoriali, a quanto pare, non è più una delle pre-condizione irrinunciabili a garanzia del diritto dell'istruzione. Ai continui rimpalli di competenze tra Comuni e Province, si è aggiunta anche la legge Delrio che ha finito col complicare il quadro normativo. E così, in barba ai dettami costituzionali e alla convenzione Onu del dicembre 2006, ratificata dall'Italia, solo all'ombra del Pirellone sono 4.650 gli studenti disabili che rischiano di non poter frequentare regolarmente le scuole. Peccato che la Lombardia sia solo spia di un allarme vivo in tutto il Paese". A denunciarlo in un'interrogazione ad hoc è Laura Bignami, senatrice di Movimento X, che ha raccolto la denuncia della 'Lega per i diritti delle persone con disabilità' (Ledha).

UfficioStampa_Misto@senato.it
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 03 luglio 2015 01:30:00 (1350 letture)

(Leggi Tutto... | 3365 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Cassazione: utilizzo improprio del permesso per assistenza disabili -legittimità del licenziamento
Istituzioni
Con sentenza n. 8784 del 30 aprile 2015, la Corte di Cassazione ha affermato la legittimità del licenziamento comminato ad un lavoratore che, durante il periodo di permesso per assistenza a familiare disabile (Legge 104/1992), è stato trovato in una discoteca....

Dottrinalavoro.it
Postato da Antonia Vetro Giovedì, 07 maggio 2015 10:26:47 (1696 letture)

(Leggi Tutto... | 1174 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Spunti di riflessione interessanti per i disabili dalla riunione romana tra il presidente dell’INPS Tito Boeri e il presidente dell’A.N.I.D.A. Giuseppe Sannino
Comunicati
Così come annunciato nei giorni scorsi, questa mattina alle ore 11:00 si è tenuto l'incontro tra il Presidente dell'A.N.I.D.A. Sannino e il Presidente dell'INPS Boeri. All'incontro che è durato oltre un'ora hanno preso parte anche il Direttore Centrale Assistenza e Invalidità Civile Marco Ghersevich e i figli del Presidente. Durante l'incontro non si poteva non affrontare la questione legata alla vicenda "personale" del Presidente Sannino che va avanti da circa 15 anni e che suo malgrado si è trasformata in una "battaglia simbolo", infatti sono tantissime le testimonianze raccolte in questi anni di disabili che si trovano nelle stesse condizioni. Il Presidente dell'A.N.I.D.A è "Sballottato" da una Giustizia che non riesce a capire fino e in fondo la natura del contendere, con sentenze che si rincorrono, procedure giudiziarie che si accavallano ed incartamenti che si intersecano.

anidadan@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 17 aprile 2015 08:15:00 (1349 letture)

(Leggi Tutto... | 4405 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Il Presidente dell’INPS Tito Boeri incontra Giuseppe Sannino Presidente dell’ANIDA. Giovedì 16 aprile 2015
Comunicati
Il Presidente Sannino nei primi giorni di aprile aveva richiesto un incontro e aveva inviato un corposo e voluminoso dossier al presidente dell'Inps, Prof. Tito Boeri per cercare di mettere fine alla "sua" vicenda personale, diventata una "battaglia simbolo" che si trascina da circa 15 anni. "Sballottato" da una Giustizia che non riesce a capire fino e in fondo la natura del contendere, con sentenze che si rincorrono, procedure giudiziarie che si accavallano ed incartamenti che si intersecano. Sannino spera che questo incontro possa essere risolutivo per lui e per le centinaia di migliaia di veri Disabili che non c'entrano assolutamente nulla con i falsi invalidi.

anidagiu@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 14 aprile 2015 08:30:00 (1372 letture)

(Leggi Tutto... | 3542 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Rilevazione ISTAT alunni con disabilità
Ministero Istruzione e Università
A partire dal 13 aprile p.v. è attiva la rilevazione alunni con disabilità, attuata dall’ISTAT in collaborazione con Il Ministero dell’Istruzione, dell’’Università e della Ricerca - DGCASIS...

Miur
Postato da Antonia Vetro Sabato, 11 aprile 2015 07:00:00 (1436 letture)

(Leggi Tutto... | 910 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Sannino ha chiesto di incontrare il Presidente dell’INPS Boeri dichiara: è una battaglia impari, ma provo a non arrendermi !!'
Redazione
Il presidente dell' A.N.I.D.A. Giuseppe Sannino da circa un mese ha inviato un corposo e voluminoso dossier (presente sul sito www.anidaonlus.it) al presidente dell'Inps, Prof. Tito Boeri per cercare di mettere fine alla "sua" vicenda personale, diventata una "battaglia simbolo" che si trascina da circa 15 anni. "Sballottato" da una Giustizia che non riesce a capire fino e in fondo la natura del contendere, con sentenze che si rincorrono, procedure giudiziarie che si accavallano ed incartamenti che si intersecano. L'Inps non da tregua a Sannino, nonostante 3 Commissioni (Asl e Inps), 2 CTU, una sentenza di 1° grado che gli ha riconosciuto il 100% con indennità di accompagnamento per una patologia no stabilizzante, ma addirittura ingravescente (Poliomielitico, da circa 65 anni).

anidanu@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 08 aprile 2015 08:30:00 (1415 letture)

(Leggi Tutto... | 4297 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Nato dall'amore e dalla generosità di una insegnate precaria...''Ragazzi al centro''
Istituzioni
Quanto è difficile la ricerca di un ago nel pagliaio! Ed è altrettanto difficile trovare, fra le numerose notizie di atrocità, fatti delittuosi, malessere sociale che sfoga in comportamenti estremi, al limite della follia o ancora peggio, la notizia che, invece, ci dona un segno di speranza e ci incoraggia a continuare la strada che abbiamo intrapreso e che è tutta in salita, maggiormente per chi nella vita è stato non tanto fortunato perchè disabile o meglio diversamente abile.
    E proprio su questa necessità di integrare i ragazzi di tutte le età, facendo in modo che acquisiscano quell'autonomia che non hanno e rendendoli parte attiva nel costruire con le proprie mani degli oggetti che li rendono pure felici e soddisfatti, in quanto valorizzati nel dire: "Questo l'ho fatto io!", che è sorta da alcuni anni un CENTRO AGGREGATIVO che si chiama "RAGAZZI AL CENTRO", in Via Roma n. 61 a S. Giovanni La Punta, vicino all'Associazione socioculturale " VILLA ANGELA"  di  San Giovanni La Punta .
    Meritevole iniziativa che già opera da alcuni anni, mettendo a frutto la disponibilità di una insegnante precaria...

Antonia Vetro
Postato da Antonia Vetro Martedì, 07 aprile 2015 11:05:32 (1590 letture)

(Leggi Tutto... | 3325 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Diversamente abili: Mattarella: Garantire la Costituzione significa rimuovere ogni barriera che limiti i diritti delle persone con disabilità
Attività parlamentare
Si è svolta al Palazzo del Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, la cerimonia per la Giornata Mondiale della Consapevolezza dell'Autismo, istituita dalle Nazioni Unite nel 2007. Hanno preso la parola Elisa Spagnuolo Presidente dell'A.I.P.A. - Associazione Irpina Pianeta Autismo, Liana Baroni Presidente dell'A.N.G.S.A. - Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici (video), Donata Pagetti Vivanti Vice Presidente Fish - Federation for Overcoming Disability, con il figlio Andrea (video), Stefania Stellino Presidente A.N.G.S.A. Lazio, con la figlia Nicole (video), Stefania Vannucchi insegnante dell'Istituto comprensivo Ghandi di Prato (video) e Davide Faraone del Comitato "L'autismo Parla" (video).

Quirinale.it
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 03 aprile 2015 06:30:00 (1621 letture)

(Leggi Tutto... | 3754 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Giornata mondiale della consapevolezza sull'Autismo
Ministero Istruzione e Università
Il prossimo 2 aprile si terrà l’ottava edizione della Giornata mondiale della consapevolezza sull’Autismo. Le Istituzioni Scolastiche - dal 25 marzo all’1 di aprile – sono invitate a promuovere iniziative di sensibilizzazione, anche in collaborazione con le associazioni delle persone con autismo e dei loro familiari o con associazioni scientifi...

Miur
Postato da Antonia Vetro Mercoledì, 25 marzo 2015 07:30:00 (1323 letture)

(Leggi Tutto... | 1183 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Scade bando INPS, 1200 € mese per assistenza disabili
Istituzioni
Bando di concorso Inps relativo per i dipendenti e i pensionati pubblici, per i loro conviventi, per i loro familiari di primo grado, non autosufficienti: scadenza 27 febbraio 2015 alle ore 12.
Il bando “Home care premium” è rivolto a coloro che si occupano di familiari non autosufficienti: da un minimo di 400 euro a un massimo di 1.200 euro al mese; il Progetto ha durata di nove mesi, decorrenti dal 1 marzo al 30 novembre 2015...

INPS
Postato da Antonia Vetro Martedì, 17 febbraio 2015 09:11:07 (9471 letture)

(Leggi Tutto... | 5131 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Robotica educativa per superare le difficoltá
Redazione
Domani 18 dicembre 2014 alla Città Educativa di Roma studenti e docenti presentano i risultati del progetto "Costruire le ali: inclusione di bambini con disagi della comunicazione attraverso la robotica educativa".  I più piccoli hanno imparato a programmare la piccola ape robot, i più grandi si sono cimentati con lo zoo robotico e la progettazione di un automa calciatore. Sono i giovani protagonisti, tra i 7 e i 10 anni, del progetto Costruire le ali: inclusione di bambini con disagi della comunicazione attraverso la robotica educativa, finanziato dalla Regione Lazio e promosso dalla Fondazione Mondo Digitale, che ha coinvolto tre classi dell'Istituto comprensivo Viale dei Consoli, nel quartiere Tuscolano di Roma. I risultati del progetto sperimentale di robotica educativa dedicato ai bambini con disturbi specifici di apprendimento (DSA) vengono presentati domani 18 dicembre 2014 alle ore 10 in un evento pubblico alla Città educativa di Roma (via del Quadraro 102).

Elisa Amorelli - Ufficio stampa Fondazione Mondo Digitale
e.amorelli@mondodigitale.org - www.mondodigitale.org
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 17 dicembre 2014 22:07:29 (1681 letture)

(Leggi Tutto... | 4385 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Invito evento 'My story. Testimonianze della vita di giovani dislessici'
Redazione
Il liceo scientifico statale "Ettore Majorana" di San Giovanni la Punta, in collaborazione con l’Associazione Italiana Dislessia, organizza per sabato 29 novembre 2014, l’incontro formativo/informativo in oggetto sul tema della dislessia. L’incontro, cui le SS. LL. in indirizzo sono invitate a partecipare, si svolgerà presso l’Auditorium del Centro scolastico Polivalente di San Giovanni La Punta, dalle ore 11.00 alle ore 13.00. Si ritiene utile allegare alla presente la locandina dell’evento, precisando, che l’incontro non prevede esonero dal servizio.

Il Dirigente Scolastico
dott.ssa Carmela Maccarrone
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 22 novembre 2014 07:30:00 (1330 letture)

(Leggi Tutto... | 1826 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Rispetto per i disabili
Redazione
E’ da tempo che la nostra associazione chiedeva una convocazione urgente di un Consiglio Comunale per una discussione ed un dibattito franco e sereno sulle problematiche dei Diversamente Abili, ma tutte le nostre richieste non sono state mai ascoltate dalla maggioranza. Nel mese di febbraio c.a., come già fatto in precedenza, segnalammo il disinteresse di questa amministrazione comunale presieduta dal medico Sindaco Carfora Vincenzo, con un comunicato stampa dal titolo “Casoria Città negata ai Disabili”. In questi mesi l’amministrazione non ha mai affrontato le problematiche da noi sollevate, ma la goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato il consiglio comunale del 05-11-2014, richiesto da otto consiglieri dell’opposizione, su nostra segnalazione che aveva come ordine del giorno quattro punti, all’ultimo dei quali c’era la discussione/dibattito sulle problematiche dei disabili di Casoria.

Giuseppe Sannino - Presidente
anidagiu@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 13 novembre 2014 08:15:00 (1391 letture)

(Leggi Tutto... | 5082 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Giarre, assistenza alunni disabili
Rassegna stampa
Era la Provincia la grande assente all'incontro che si è svolto nei giorni scorsi al liceo classico "Michele Amari" di Giarre. All'indomani della diffida che le famiglie di cinque disabili gravi frequentanti l'istituto superiore hanno indirizzato al preside Giovanni Lutri, alla Provincia di Catania e, per conoscenza, all'assessore regionale alle Politiche sociali, Giuseppe Bruno, tutto è rimasto esattamente come prima. La vexata quaestio riguarda l'assistenza igienico-sanitaria fornita ai ragazzi: ragioni economiche fanno sì che per l'anno scolastico 2014/2015 la Provincia erogherà il servizio non più in rapporto 1 a 1, ma ogni operatore si occuperà di 4/5 alunni. Salvo che non venga decretata la necessità dell'assistenza individuale sulla base della gravità di handicap. Gravità che fino all'anno scorso è stata, di anno in anno, confermata.

Lorena Leonardi - La Sicilia 11 ottobre 2014
Postato da Carmelo Torrisi Domenica, 12 ottobre 2014 09:32:36 (2189 letture)

(Leggi Tutto... | 4571 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Se il presidente dell’A.N.I.D.A. perde, perdono con lui tutti i disabili!
Redazione
Il Presidente dell'A.N.I.D.A. Giuseppe Sannino, disabile con seri e gravi problemi di carattere motorio da oltre 60 anni, senza particolari spiegazioni si è visto ridurre dalla "Commissione Medica" dell'INPS la sua percentuale di invalidità, con la conseguente perdita delle provvidenze economiche riconosciute da anni dalle tante Commissioni Mediche e diversi CTU. L'associazione è conosciuta da tutti per le sue lotte e per le sue proposte: politici nazionali e locali, funzionari e dirigenti dei Ministeri e degli Enti Locali, Responsabili a tutti livelli di associazioni, sindacati, imprenditori e tutti coloro che a vario titolo si occupano di disabilità.

anidagiu@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 20 settembre 2014 07:45:00 (2218 letture)

(Leggi Tutto... | 4982 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Caccia ai veri disabili. Persecuzione o discriminazione !!!!
Comunicati
"Ormai devo scrivere solo alla Merkel, ad Obama ed al Papa, per denunciare la discriminazione che sto vivendo da sei anni!" Giuseppe Sannino, Presidente della A.N.I.D.A., (associazione che difende i diritti dei disabili); è veramente sconcertato!!
Al rientro dalle ferie ha ricevuto una lettera inutile a firma del Direttore Generale del Ministero del Lavoro, dott. Raffaele Tangorra, che risponde ad una serie di lettere inviate al Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi dal mese di Marzo 2014. Sannino, dal 2008, ha scritto proprio a tutti, compreso il Presidente della Repubblica ed i tre Presidenti del Consiglio che si sono succeduti, insieme ai diversi Ministri che si sono alternati in questi anni.

anidagiu@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 09 settembre 2014 08:30:00 (2053 letture)

(Leggi Tutto... | 6812 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: I tagli producono classi-ghetto, il caso di Adrano
Sindacati
La scuola vera, quella fatta d’insegnanti e studenti vive un’altra realtà rispetto a quella virtuale, fatta di linee guida e del tweet dell’ultimo minuto, che occupa giornali e televisioni-ha dichiarato Luca Cangemi della direzione nazionale di Rifondazione Comunista. Una realtà, rimossa, spesso drammatica, prodotta dai devastanti tagli che vanno avanti da anni e sono stati confermati anche da questo governo. Colpiti, come sempre sono soprattutto i più deboli: i territori del mezzogiorno, l’istruzione tecnica e professionale, i ragazzi e le ragazze diversamente abili. Un esempio clamoroso ci viene dall'Istituto Professionale per l'Agricoltura e l'Ambiente di Adrano (CT), scuola coordinata dell'Istituto Superiore "Radice" di Bronte. Se non interverranno provvedimenti necessari, ma finora assenti, a giorni inizieranno le lezioni in una seconda classe formata da 24 alunni di cui ben 7 in condizioni di disabilità. Tra di essi un caso particolarmente grave, tanto da rientrare nel comma tre dell’’art.3 della legge 104.

circolo.olgabenario@libero.it
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 08 settembre 2014 07:00:00 (2339 letture)

(Leggi Tutto... | 3414 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: È autistico, ma l'Inps gli nega l'accompagno perché 'non è cieco e cammina'
Redazione
Roma - Non è sordo, non è cieco, cammina: quindi, non è autistico. E perde l'accompagno. Non è uno scherzo, ma è quanto ha stabilito, alcune settimane fa, la commissione dell' Inps di Pozzuoli, dopo aver "visitato" Luigi, un ragazzo di 15 anni che, fino a questo momento, aveva ricevuto regolarmente l'accompagno, per via del disturbo autistico regolarmente certificato. Disturbo confermato anche, poche mesi fa, dalla visita per la104, che gli ha riconosciuto un autismo grave, di livello 4. A denunciare il caso è Ugo, fratello di Luigi, che chiede aiuto in rete e subito mette in moto la macchina della solidarietà on-line: decine, in poche ore, i commenti e i consigli che il suo post riceve. E non sono pochi quelli che riferiscono di aver vissuto la stessa esperienza.

Superabile.it
Postato da Redazione Giovedì, 21 agosto 2014 07:45:00 (1928 letture)

(Leggi Tutto... | 5823 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Dopo circa 30 anni il Presidente dell’A.N.I.D.A. Giuseppe Sannino è ritornato a trascorrere qualche giorno di vacanza sull’Isola Verde. Purtroppo ha riscontrato che l’isola è inaccessibile ai Diversamente Abili
Redazione
Dopo l’articolo pubblicato dal Redattore Sociale il 12/08/2014 dal titolo Disabili in vacanza nelle isole del Golfo di Napoli, Anida: 'Troppe Barriere' e l’intervista rilasciata dal Presidente Sannino il 15/08/2014 durante la trasmissione Baobab su RADIO RAI 1, Sannino oggi ha incontrato il sindaco di Forio dott. Francesco Del Deo. Il sindaco ci ha tenuto a precisare che l’amministrazione attuale si è insediata solo da un anno, ma ha tutte le intenzioni di migliorare le condizioni di accessibilità del Comune di Forio. Allora il Presidente ha fatto notare al Primo Cittadino che proprio la sede del Comune in cui si è svolto l’incontro risulta priva della rampa di accesso per i disabili, il dott. Del Deo si è giustificato affermando che i locali a breve saranno lasciati dall’amministrazione comunale, perché l’affitto ammonta a circa 200.000,00 euro all’anno.

anidagiu@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 20 agosto 2014 07:30:00 (1467 letture)

(Leggi Tutto... | 4186 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Raccolta fondi necessari al progetto è stata avviata una campagna di crowdfunding attraverso la piattaforma Indiegogo - Il sogno di Omero
Istituzioni
Ospite, i sogni sono vani, inspiegabili:
non tutti si avverano, purtroppo, per gli uomini.
(Omero, Odissea, XIX, 560-561)
IL SOGNO DI OMERO
Omero è il primo uomo che scrive e ci parla di sogni. Omero, per la cultura occidentale, è cieco dalla nascita. Ma è proprio di Omero uno degli immaginari più ricchi e vividi della storia dell’umanità.
CHE FILM E' IL SOGNO DI OMERO?
Che cosa sogna chi vive senza vedere? Quali immagini e figure popolano la sua immaginazione e i suoi sogni?
Il Sogno di Omero è un viaggio nei sogni di Rosa, Domenico, Gabriel, Daniela e Fabio, ciechi dalla nascita, uniti dal buio e dal racconto di un diario orale che ognuno di loro registra ogni mattina al risveglio. I loro sogni e la realtà più intima che emerge durante la fase REM del sonno sono il filo rosso che lega le loro cinque vite. Non si conoscono o si conoscono poco, vivono lontani, conducono esistenze e coltivano passioni diverse. Ma non hanno paura di raccontarsi...

Emiliano Aiello
https://www.indiegogo.com/projects/il-sogno-di-omero-the-dream-of-homer
Postato da Antonia Vetro Domenica, 17 agosto 2014 07:00:00 (1685 letture)

(Leggi Tutto... | 13625 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Disabili in vacanza nelle isole del Golfo di Napoli, Anida: 'Troppe barriere'
Rassegna stampa
Il presidente Sannino ha scritto alle principali compagnie di navigazione e alle istituzioni:"Non chiediamo gratuità, ma che si creino le condizioni per rendere accessibile il tragitto". E parla di "miopia commerciale". Napoli - Le isole del Golfo di Napoli sono inaccessibili per i disabili. A denunciarlo è Giuseppe Sannino, presidente dell’Anida, l’associazione che già nei giorni scorsi aveva scritto alle istituzioni locali e alle principali compagnie di navigazione, Medmar, Caremar, Snav, Grandi Navi Veloci, Alilauro, Nlg. “L’unica ad avere dimostrato sensibilità mettendo a disposizione una passerella più grande – sottolinea Sannino – è stata l’Alilauro, grazie a cui proprio oggi è stato possibile imbarcare un gruppo di persone in carrozzella per Forio d’Ischia”.

Agenzia.redattoresociale.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 16 agosto 2014 07:30:00 (1790 letture)

(Leggi Tutto... | 4117 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: A proposito del boom di Dsa e della «scuola di una volta». La versione di un maestro elementare dislessico
Rassegna stampa
Ha suscitato ampio interesse e un vivace dibattito la lettera della professoressa...

Filippo Barbera
maestro elementare perfezionato in Psicopatologia dell’apprendimento
autore di Un’insolita compagna la dislessia e Con-Pensare i DSA
Tempi.it
Postato da Antonia Vetro Mercoledì, 30 luglio 2014 07:00:00 (1766 letture)

(Leggi Tutto... | 10468 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Stop ai nomi dei disabili sul sito della Regione - In Rete le graduatorie con i nominativi di alcune centinaia di partecipanti a un concorso riservato
Istituzioni
Newsletter del 16 luglio 2014 - Stop ai nomi dei disabili sul sito della Regione - No alla pubblicazione delle graduatorie dei concorsi riservati ai disabili sul sito istituzionale...

Garanteprivacy.it
Postato da Antonia Vetro Domenica, 20 luglio 2014 10:00:00 (1686 letture)

(Leggi Tutto... | 2417 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Disabili, storie di ordinaria discriminazione: 'Mia figlia esclusa dallo stage'
Rassegna stampa
Ieri mattina ho ricevuto da una mamma che conosco da tempo questa lettera. Ho scelto di non commentarla, ma vorrei tanto che a farlo  fossero la coscienza di ciascuno dei soggetti coinvolti. Noi continueremo a dare voce a chi non ha voce come Elena e sua figlia ma la buona politica e la pubblica amministrazione dovrebbero fare la loro parte fino in fondo provando a rispondere alla dignitosa denuncia di una cittadina italiana.

Toni Nocchetti - Ilfattoquotidiano.it

Caro Toni, mia figlia Monica è una ragazza di 19 anni nata con la sindrome di down che frequenta il quarto anno dell’istituto alberghiero a Casoria (Na). Monica è una ragazza piena di vita e tanta voglia di fare se solo ne avesse la possibilità. Mi chiede spesso di avere una vita normale come gli altri e sembra avere idee molto chiare su ciò che vuole. Desidera  finire gli studi, lavorare ed il suo sogno è quello di sposarsi ed avere dei figli per vederli crescere accompagnandoli a scuola. Io faccio la mamma a tempo pieno incoraggiandola e dicendole di avere fiducia in tutto ciò che lei crede senza nasconderle anche che tante cose potrà fare e forse altrettante no.
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 12 luglio 2014 19:48:15 (1502 letture)

(Leggi Tutto... | 5487 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Una legge per cambiare la didattica e la cultura: così gli errori diventano disturbi
Opinioni
Egr. Direttore,
sono rimasta sbigottita: "Oltre 90 mila alunni con DSA tra gli anni scolastici 2010/ 2011 e 2011/2012 , 24.811 certificazioni in più (+37 per cento). L'incremento più significativo alle superiori, il numero più alto di studenti alle medie." [1]
Un trend in salita come si evince anche dall'allarme che è stato lanciato a Pisa :
" ... la dislessia rischia di diventare un'emergenza sociale .. nel 2013 all' ASL 5 sono arrivate 530 richieste di valutazione per DSA che hanno confermato 343 diagnosi. In pratica, si è registrata una richiesta di diagnosi ogni circa 641 persone e un caso di Dsa ogni 990 abitanti (...)."[2]
Da quando è stata approvata la legge 170/2010 sui Disturbi Specifici dell'apprendimento, i DSA sono entrati ufficialmente nella scuola segnando una svolta nella didattica, e questi ne sono i risultati.

Prof.ssa Margherita Pellegrino
marg.pellegr@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 10 luglio 2014 08:00:00 (2033 letture)

(Leggi Tutto... | 9427 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Diritto alla fruizione di tre giorni di permesso mensile per l’assistenza di persona con handicap in situazione di gravità – parenti o affini entro il terzo grado
Istituzioni
Interpello n° 19 del 26/06/2014 - Art. 9, D.Lgs. n. 124/2004 – art. 33, L. n. 104/92, come modificato dall’art. 24, L. n. 183/2010 – Diritto alla fruizione di tre giorni di permesso mensile per l’assistenza di persona con handicap in situazione di gravità – parenti o affini entro il terzo grado...

Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali
Postato da Antonia Vetro Domenica, 29 giugno 2014 15:58:21 (2054 letture)

(Leggi Tutto... | 1302 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Diversamente abili: Messaggio n° 077/2014 del 13/06/2014
Istituzioni
Messaggio n° 077/2014 del 13/06/2014 – Congedo parentale per assistenza a soggetti portatori di handicap ai sensi dell’art. 42, dal comma 5 al comma 5ter, del D.L.vo 151/2001 - Effetti relativi alla tredicesima mensilità...

NoiPA
Postato da Antonia Vetro Mercoledì, 18 giugno 2014 06:00:00 (1895 letture)

(Leggi Tutto... | 1015 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Pace fatta tra il Sindaco De Magistris e l’A.N.I.D.A. Riparte il progetto 'Diversamente Moda'!!
Redazione
"E' stata una riunione importante per l'A.N.I.D.A. e per il progetto Diversamente Moda!"
Ha affermato il Presidente dell'ANIDA, Giuseppe Sannino. E che fosse visibilmente soddisfatto al termine della riunione era fin troppo evidente. La riunione con De Magistris, a lungo auspicata e richiesta, convocata a seguito di una lettera inviata dal Presidente Sannino al Sindaco, si è tenuta ieri, 3 Giugno, alle ore 17.30, a Palazzo San Giacomo. Alla riunione erano presenti, oltre al Sindaco, l'assessore alle Politiche Sociali Roberta Gaeta e l'assessore al Patrimonio Alessandro Fucito, mentre l'Associazione era rappresentata, oltre che dal Presidente Sannino, anche da Giuseppe Biasco e da Luigi Esposito. L'incontro ha preso subito una piega positiva, perché sono state superate vecchie incomprensioni che potevano essere, ancora ostative per l'assegnazione di locali di proprietà del Comune alla A.N.I.D.A. per il progetto "Diversamente Moda".

Staff ANIDA
anidaweb@libero.it
Postato da Redazione Giovedì, 05 giugno 2014 07:45:00 (1667 letture)

(Leggi Tutto... | 4105 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: I disabili dopo la scuola destinati all'invisibilità: lavora solo il 31,4% dei ragazzi Down e il 10% degli autistici
Rassegna stampa
I disabili dopo la scuola sono destinati all'invisibilità. Ancor oggi, attesta il Censis, dopo la scuola ha il lavoro solo il...

Ilsole24ore.com
Postato da Antonia Vetro Domenica, 18 maggio 2014 12:00:00 (1601 letture)

(Leggi Tutto... | 5736 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: In Italia circa 223mila alunni con disabilità, il 2,5% del totale degli studenti. Meno barriere architettoniche e più ausili per l’apprendimento
Istituzioni
Servono meno barriere architettoniche e più ausili per l’apprendimento - Il tema della disabilità sarà al centro del dibattito di Exposanità (Bologna 21-24 Maggio 2014), l’unica manifestazione in Italia dedicata alla sanità e all’assistenza...

Senaf.it
Postato da Antonia Vetro Lunedì, 12 maggio 2014 06:00:00 (1936 letture)

(Leggi Tutto... | 13947 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: La crociata dell’Inps contro i falsi invalidi cela persecuzioni e accanimenti contro i veri disabili
Giurisprudenza
"Siamo alle solite!" afferma Giuseppe Sannino, Presidente dell’A.N.I.D.A. - l’associazione che da anni si batte per i diritti dei disabili - “Sui vari mezzi di informazione si da grande spazio ai falsi invalidi, ma mai nulla viene scritto sui problemi reali dei milioni di Diversamente Abili italiani, che, in virtù di questa violenta campagna denigratoria, si sono visti restringere i propri diritti ed hanno subito vere e proprie vessazioni.” Infatti, negli ultimi anni in nome della lotta ai falsi invalidi è stata messa in atto una verifica generale dei disabili, per controllare se permanevano le condizioni per l’erogazioni dei trattamenti assistenziali previsti per legge. Più di un milione di disabili si è dovuto sottoporre di nuovo a visita di controllo medico, dovendo passare per una trafila spesso mortificante, fatta di attese e controlli fiscali.
Giuseppe Sannino Presidente A.N.I.D.A.
anidanu27@gmail.com
Postato da Redazione Martedì, 22 aprile 2014 07:45:00 (6255 letture)

(Leggi Tutto... | 8247 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: 'Nell’autismo i neuroni empatici sono solo bloccati' - èquipe internazionale di Giacomo Rizzolatti
Redazione
All'università di Parma lavora l'èquipe internazionale di Giacomo Rizzolatti. Nel 1996 la scoperta su cui oggi si concentrano le neuroscienze, in un futuro Nobel possibile.
Lo specchio per leggere la mente degli altri è nato qui, nel laboratorio di neuroscienze di Giacomo Rizzolatti. Nulla a che fare con l'antro oscuro di un fabbro: in quest'ala dell'università di Parma gli esperimenti più illuminanti prendono forma da gesti calmi e semplici. Uno sguardo che si sposta, una mano che porge una mela, una vocale pronunciata con una certa intonazione sono l'oggetto di studio di questo gruppo ormai storico dell'ateneo emiliano.

Gabryventu49.blogspot.it
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 15 aprile 2014 07:30:00 (4243 letture)

(Leggi Tutto... | 10177 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Basta con le proteste verbali !!! è tempo di agire !!!
Associazioni
In questi giorni abbiamo letto diversi comunicati stampa inviati da Pietro Barbieri e Giovanni Pagano rispettivamente Presidente della F.I.S.H. (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) e della F.A.N.D. (Federazione tra le Associazioni Nazionali delle Persone con Disabilità) in risposta alle proposte di revisione della spesa pubblica, enunciate da Carlo Cottarelli Commissario Straordinario per la Spending Review, sull’ipotesi di rivedere i criteri di assegnazione dell’indennità di accompagnamento introducendo un limite reddituale e di inasprire ancora di più la ormai celebre lotta ai falsi invalidi, questa ultima è sostenuta anche dal Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi, dal sottosegretario alla Presidenza del consiglio dei Ministri Graziano Del Rio e dal Ministro del Lavoro Giuliano Poletti. Se veramente riuscissero ad intercettare solo i falsi invalidi senza la persecuzione di quelli veri, noi Diversamente Abili saremmo felici, ma purtroppo NON E’ COSI’!!!

A.N.I.D.A
anidaweb@libero.it
Postato da Redazione Lunedì, 24 marzo 2014 07:45:00 (2428 letture)

(Leggi Tutto... | 7237 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Inaccettabile il taglio dell’assistenza agli alunni disabili
Attività parlamentare
"Con una nota la Provincia di Catania, in questi giorni, ha annunciato agli Istituti Superiori una pesante riduzione, dal primo Aprile, del servizio di assistenza igienico- personale erogato per gli alunni con handicap grave." –Ha detto Luca Cangemi, segretario del circolo Benario del PRC. "In particolare non sarà più garantito, neanche per alunni affetti da patologie gravissime, il rapporto 1/1 operatore/ utente e si passerà a un rapporto 1/3 o 1/5. Che cosa significa concretamente questo provvedimento?
Significa che, già dalle prossime settimane, ragazzi e ragazze con straordinari problemi psicofisici saranno privati di un supporto indispensabile nelle ore di lezione e, nei fatti, privati del diritto a frequentare la scuola, un diritto sancito dalle leggi dello stato e più volte ribadito dalla Corte Costituzionale.

circolo.olgabenario@libero.it
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 20 marzo 2014 06:30:00 (3082 letture)

(Leggi Tutto... | 3228 bytes aggiuntivi | Voto: 1)

Diversamente abili: Tagliata l’assistenza agli alunni disabili gravi. Gravissima decisione della provincia di Catania
Opinioni
Spett.le Redazione,
invio questa lettera per informarla di una questione che riguarda i giovani alunni diversamente abili iscritti nelle scuole secondarie di 2 grado nella provincia di Catania. Sono una insegnante, ma lavoro presso una cooperativa sociale accreditata alla provincia di Catania per erogare un servizio importante nelle scuole superiori: l'assistenza igienico-personale. Nelle nostre scuole superiori sono iscritti tantissimi alunni diversamente abili che fruiscono delle ore di sostegno, con insegnanti specializzati: tra questi, però ce ne sono tantissimi che portano con sè patologie di grave entità che hanno necessità OGGETTIVE, per la propria frequenza scolastica, del supporto di figure professionali in possesso di titolo specifico OSA (operatore socio assistenziale) che collaborano con gli insegnanti per l'EFFETTIVA INTEGRAZIONE dei giovani disabili.

Un' assistente igienico-personale PREOCCUPATA DEL BENE DEI RAGAZZI DISABILI
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 18 marzo 2014 06:45:00 (4329 letture)

(Leggi Tutto... | 7090 bytes aggiuntivi | Voto: 4.38)

Diversamente abili: SFIDA: per le famiglie di alunni con disabilità della provincia di Messina giustizia a metà...
Giurisprudenza
Il Sindacato SFIDA, comunica che i giudici della Seconda Sezione del TAR di Catania hanno accolto i ricorsi, patrocinati dall'avv. Nuccia TORRE, di due famiglie di alunni con disabilità della provincia di Messina. Con sentenza definitiva, sono state reintegrate le ore di sostegno scolastico e l'Amministrazione è stata condannata al pagamento delle spese. I giudici hanno però rigettato la richiesta di risarcimento danno, avanzata dall'avv. Torre, non sulla base di un diritto leso, bensì per la "carenza di risorse finanziarie". Con queste due Sentenze i due alunni potranno proseguire in maniera più adeguata il loro processo di apprendimento scolastico.

Prof.ssa Maria Vitale Merlo - Segretario Provinciale
infosfidamessina@tiscali.it
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 24 febbraio 2014 07:30:00 (4861 letture)

(Leggi Tutto... | 3052 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: T.A.R. Sicilia. Risultati positivi dei ricorsi collettivi per il diritto al sostegno scolastico
Giurisprudenza
Primi importanti successi ottenuti con le sentenze relative ai ricorsi collettivi di ben 74 famiglie, assistite dalle avv. Rosaria Capo e Chiara Garacci, contro la negazione del diritto al sostegno per gli alunni diversamente abili (ricorsi-ore-sostegno). Il T.A.R. Sicilia ha infatti riconosciuto il diritto ad avere sin da subito le ore negate nel corrente anno scolastico per 74 alunni diversamente abili di Agrigento, Palermo e Trapani, confermando in maniera inequivocabile che il diritto all'integrazione - mediante le ore di sostegno dei disabili - è un diritto soggettivo assoluto non condizionabile da vincoli economici o di organico.

Cobas Scuola Sicilia
cobas.comitati.di.base.scuola@gmail.com
Postato da Redazione Lunedì, 10 febbraio 2014 06:30:00 (2804 letture)

(Leggi Tutto... | 2944 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Casoria, città negata ai disabili
Associazioni
L’A.N.I.D.A. da sempre impegnata nella difesa dei diritti dei disabili, già con l'Amministrazione precedente, guidata dall'allora Sindaco Stefano Ferrara (attuale Presidente del Consiglio Comunale), aveva avviato un confronto per sollecitare, la risoluzione dei tanti problemi che attanagliano i Diversamente Abili a Casoria; dialogo poi interrotto per la fine anticipata della consiliatura. All'indomani dell'insediamento della nuova amministrazione cittadina "guidata" da Vincenzo Carfora, l'A.N.I.D.A. rinnovò le sue richieste al Sindaco appena eletto consegnando linee guida e suggerimenti per le buone politiche sociali. Tutto è rimasto chiuso nei cassetti per oltre due anni. Solo dopo reiterate e vibranti proteste, alcuni mesi fa’ si è avuto il primo incontro tra l’associazione e il Sindaco per incominciare a discutere delle ataviche carenze che si registrano a Casoria in materia di disabilità e di politiche sociali.

anidadan@gmail.com
Postato da Redazione Lunedì, 03 febbraio 2014 07:45:00 (1751 letture)

(Leggi Tutto... | 4603 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Diversamente abili: Giornata del cieco 13 dicembre 2013
Ufficio Scolastico Regionale
Si trasmette il file in oggetto...

Maurizio Gentile
USR - Sicilia Ufficio VII
Postato da Antonia Vetro Venerdì, 13 dicembre 2013 05:30:00 (1256 letture)

(Leggi Tutto... | 827 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Più letto di Oggi
Ancora Nessun Articolo.


Social AetnaNet
Cerca


Community
Community
Diventa utente attivo della community di Aetnanet!
Inviaci articoli, esperienze, testimonianze sul mondo della scuola.

scrivi a: redazione@aetnanet.org


Pubblicità
pubblicità su Aetnanet.org


Seguici
telegram facebook
google plus facebook
mobile twitter
youtube rss


Bandi PON

Fondi strutturali e di Investimento Europei (SIE) – Programmazione 2014/2020 e 2007/2013 - Richiamo su adempimenti di Informazione e pubblicità.
di a-vetro

Adempimenti di chiusura Programmazione PON FESR 2007-2013 – Richiesta dichiarazione di funzionalità e destinazione d’uso
di a-vetro

Impegno della somma complessiva di euro 6.368.959,25 sul capitolo di spesa POC 773908 per l’esercizio finanziario 2017
di m-nicotra

Fondi Strutturali Europei – PON – FSE Avviso pubblico per lo sviluppo del pensiero computazionale.
di a-vetro

Integrazione all’autorizzazione dei progetti Avviso 6076 del 04 aprile 2016 per le istituzioni scolastiche individuate come Snodi Formativi Territoriali
di a-vetro

Fondi Strutturali Europei – PON – Comunicazioni sulla valutazione per l’Avviso “Progetti di inclusione sociale e lotta al disagio”.
di a-vetro

Fondi Strutturali Europei – PON – FSE Avviso pubblico per la formazione degli adulti.
di a-vetro

PON, Fedeli: “Stanziati 80 milioni per le competenze digitali. Sono strumenti di cittadinanza globale per le nostre ragazze e i nostri ragazzi” Fino a 25.000 euro a scuola per 140 ore in più di ‘digitale’
di a-vetro

PON, 20 milioni per la formazione degli adulti
di a-vetro

Più italiano, matematica, scienze, lingue Stanziati 180 milioni per il rafforzamento delle competenze di base
di a-vetro

Indice Progetti PON


Top Five Settimana
i 5 articoli più letti della settimana

Apertura Organico di Diritto A.S. 2017/18 – Scuole Statali Infanzia – Primaria – Primo Grado
di a-vetro
666 letture

'Siamo tutti pedoni', con i ragazzi del liceo artistico Emilio Greco, di Catania
di a-battiato
364 letture

“Debate day” al Convitto Nazionale Cutelli di Catania.
di a-oliva
207 letture

Il rilancio dell’Istituto Tecnico Agrario di Caltagirone riparte dal plesso di via Balatazze
di m-nicotra
198 letture

Attualità di un classico. Sobrietà, vigilanza, e libero arbitrio
di a-palumbo
157 letture


Top Video
Video
Riflessioni della maestra Margherita sull'Innovazione didattica a scuola di Giovanni Biondi - Presidente INDIRE
422 letture

26 Novembre, manifestazione nazionale contro la violenza maschile sulle donne: le CattiveMaestre ci saranno
908 letture

Human - Le fonti. Trovare il proprio posto
985 letture

Sicilia, record dei beneficiati dalla legge 104 nella scuola, e Agrigento è la prima provincia per numero di applicazioni
2076 letture

La 5A Informatica di Belpasso discute di Rivoluzione industriale 4.0
3893 letture

L'unione fa la scuola - Palermo 24 ottobre 2015
2660 letture

NO DDL Scuola Renzi - Flash mob 09 maggio 15
8888 letture

Sciopero scuola 5 maggio 2015 Catania - No DDL Riforma Scuola
9280 letture

Renzi: 3 miliardi per la scuola e centomila insegnanti in più
9000 letture

No DDL Scuola - spot promo sciopero 5-6 maggio 2015
10528 letture



Articoli Precedenti
Seleziona il mese da vedere:

  Marzo, 2017
  Febbraio, 2017
  Gennaio, 2017

[ Mostra tutti gli articoli ]


Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti



Utenti registrati:
Ultimo: raffagre
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 11169

Persone Online:
Visitatori: 78
Iscritti: 0
Totale: 78

Traffico Generato
Anonimi: 78 (100%)
Registrati: 0 (0%)
Numero massimo di utenti online:78
Membri:0
Ospiti:78
Ultimi 5 Registrati
raffagre
    Jan 28, 2017.
gvaccaro
    Jan 28, 2014.
mrdinoto
    Jul 09, 2013.
sostegno
    Jul 09, 2013.
daisy
    Jul 09, 2013.

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Gennaio 2002

Pagine visitate
· Visitate oggi 7,208
· Visitate ieri 183,664

Media pagine visitate
· Oraria 2,712
· Giornaliera 65,099
· Mensile 1,980,131
· Annuale 23,761,567

Orario Server
· Ora

02:26:56

· Data

28 Mar 2017

· Zona

+0200

© Weblord.it


contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.60 Secondi