Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 480066560 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
maggio 2019

Chi ha sospeso la docente di Palermo deve dimettersi
di m-nicotra
843 letture

Maggio dei libri per il liceo G. Lombardo Radice tra le molteplici manifestazioni della città Metrolitana di Catania
di m-nicotra
843 letture

Al Comune di Catania l’Istituto Alberghiero “Karol Wojtyla” celebra la 'giornata della Memoria tra ieri e oggi' – Never Again
di m-nicotra
656 letture

Introduzione di sistemi di verifica biometrica dell'identità e di video sorveglianzaper i dirigenti pubblici e per il personale pubblico. Richiesta di abrogazione
di m-nicotra
651 letture

Necessità di tutelare i diritti acquisiti e salvaguardare la titolarità dell’insegnamento per le docenti e per i docenti della classe di concorso A-21
di m-nicotra
610 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Giurisprudenza
Giurisprudenza

·Il Tribunale di Roma, in una recente sentenza, ha sancito il valore abilitante della laurea unitamente ai 24 cfu in materie psico-antropo-pedagogiche
·Corte D’Appello di Bologna: - Il D.S. non può comminare una sanzione di sospensione dal servizio per i docenti. Grande vittoria del Sindacato 'Politeia Scuola'
·Il caso dei DM, lungo quasi venti anni!
·Il Tar del Lazio accoglie il ricorso dei docenti di Geografia contro lo scandalo delle cattedre atipiche
·ASA Scuola - Il verbale d’invalidità anche se scaduto è ancora valido: da rifare l’assegnazione provvisoria di scuola dell’infanzia della provincia di Catania


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Integrazione sociale: Il laboratorio di lingua: un ambiente di apprendimento

Rassegna stampa
Il laboratorio linguistico è uno spazio dedicato, strutturato e accogliente, dove ai bambini non italofoni, o non ancora pienamente italofoni, vengono offerte occasioni sistematiche e significative di conoscenza e apprendimento dell’italiano.

In questo articolo non parliamo del laboratorio inteso come didattica laboratoriale ma dei luoghi in cui svilupparla per accompagnare i bambini ad apprendere una lingua adeguata al loro inserimento scolastico e sociale, insieme sostenendoli nell’importante compito di integrare passato e presente, il qui e l’altrove da dove giungono, lo scolastico e il familiare.

L’ambiente dunque inteso in senso concreto, costituito di spazi e materiali. Una scuola che integra bambini non italofoni, sa bene che occorrono momenti dedicati all’apprendimento dell’italiano in luoghi accoglienti e stimolanti.

Il laboratorio non può essere perciò uno spazio residuale e casuale, un contenitore spoglio, come purtroppo succede frequentemente, ma si presenta come una sorta di teatro interattivo in cui le scenografie sostengono l’azione dei partecipanti e questi, diversamente dai teatri tradizionali, contribuiscono alla loro continua ricostruzione. La partecipazione dei bambini nel riprogettare, arredare e mantenere in ordine è un elemento fondamentale di attivazione linguistica.

Si tratta dunque di organizzare gli spazi di un’aula in modo che vi trovino posto:

Segni delle provenienze e delle appartenenze culturali: immagini di luoghi ed eventi, scritture e libri nelle lingue di origini, carte geografiche e planisferi. Dando visibilità ai contesti di origine e familiari si autorizzano i bambini a non vergognarsi delle appartenenze, li si aiuta a integrare le diverse dimensioni in cui vivono.

Tracce e segni delle storie personali: fotografie dei partecipanti, disegni, oggetti quali giochi, libri e quaderni portati dai paesi di origine. In questo scenario si collocano anche le “memorie” delle esperienze che man mano si vanno facendo nella scuola e nel laboratorio quali uscite nel quartiere, partecipazione a eventi culturali, celebrazioni e festività.

Strumenti per apprendere l’italiano: alfabetieri murali, lavagne, cartelli/scritte/elenchi bilingue, dizionari e vocabolari tematici illustrati, testi ed eserciziari di italiano L2.

Oggetti e materiali che stimolano l’interazione comunicativa in situazione: quadri di registrazione del tempo atmosferico quotidiano; piante e piccoli animali da accudire e osservare registrando gli sviluppi; giochi che favoriscono l’interazione linguistica quali memory e gioco dell’oca; il teatro dei burattini ecc.

Per ogni scenario abbiamo indicato solamente alcuni elementi costitutivi che varieranno in relazione alle diverse situazioni. Teniamo presente che il laboratorio, nella misura in cui è concretamente ricco di stimoli e porta le tracce e i segni dei bambini che vi lavorano anche per poche ore settimanali, costituisce una riserva di opportunità di azione comunicativa e linguistica.

In un contesto simile l’apprendimento dell’italiano, orale e scritto, che richiede indubbiamente anche esercizio sistematico e impegno di studio, avviene a partire da contenuti ricchi di senso per il bambino, ben diversamente da quel che succede quando ci si limita a farlo lavorare sulle pagine di un quaderno o di un libro.

Gilberto Bettinelli - sesamo didattica interculturale








Postato il Martedì, 07 gennaio 2014 ore 08:30:00 CET di Rosita Ansaldi
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.21 Secondi