Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 415088351 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
gennaio 2018

Chiudono le scuole paritarie, 104 in Sicilia. Alleanza tra genitori e docenti e all’orizzonte il costo standard
di g-aderno
1278 letture

Notte Nazionale del Liceo Classico al Liceo Spedalieri – IV edizione – Natura Naturans
di m-nicotra
1004 letture

Legge di Bilancio 2018: l’insoddisfazione dei Collaboratori dei DS. Appello alle forze politiche
di m-nicotra
840 letture

In varietate concordia…. IV Edizione 'Notte Nazionale dei Licei Classici 2018' al Convitto Mario Cutelli - Catania
di a-oliva
687 letture

Future Lab, il Marconi polo formativo in Sicilia
di m-nicotra
668 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Andrea Oliva
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Patrizia Bellia
· Sebastiano D'Achille
· Sergio Garofalo
· Santa Tricomi
· Marco Pappalardo
· Alfio Petrone
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Eventi
Eventi

·Tavola rotonda su dislessia, disgrafia, discalculia, disturbo da deficit di attenzione e iperattività
·"Autismo: transizioni e sinergie"
·Seminario di educazione alla bellezza
·A scuola con la Polizia di Stato
·Presentazione del libro ''IL RITORNO'' di Pina Spinelli


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Leggi: Scuole paritarie: effettivo il finanziamento dei 223 milioni assegnati dalla legge di stabilità per il 2013

Normativa Utile

Ma la soluzione prospettata nella notte dal Governo non ha convinto l'on. Rubinato: "Iscrivere i 223 milioni nel capitolo del Miur coprendoli con un ulteriore inasprimento del patto di stabilità alle Regioni, che già subiscono nel 2013 un taglio di 2 miliardi di euro, era inaccettabile. Per questo i relatori hanno accolto il mio suggerimento di far escludere questa somma dal Patto di stabilità delle Regioni, trovando copertura nel Fondo per la compensazione degli effetti finanziari, rendendola così effettivamente erogabile. E il Governo è stato battuto".
"Si tratta di una battaglia vinta a favore delle famiglie e in particolare della rete delle scuole paritarie che - conclude la parlamentare del Pd - fa risparmiare allo Stato risparmia ogni anno, solo in Veneto, 500 milioni di euro".
15 novembre 2012
  SCARICA IL COMUNICATO IN PDF 

Simonetta Rubinato

Ho 48 anni e vivo tra Roncade e Treviso. Esercito la professione di avvocato civilista; in particolare mi occupo di diritto di famiglia e di responsabilità civile. Non sono sposata e non ho figli. Ho adottato a distanza un bambino rumeno.
Il mio impegno politico è iniziato nel giugno 2004 con l’elezione a Sindaco del Comune di Roncade, esperienza che, grazie ai miei concittadini, mi ha profondamente arricchito sul piano umano e politico. Nel giugno 2009 sono stata rieletta Sindaco e ho avuto così la possibilità di continuare a mettermi a servizio dei bisogni della mia comunità, cercando di perseguire concretamente quel bene comune che, anche da cattolica, ritengo sia il fine dell’impegno politico.
Dopo essere stata Senatrice della Repubblica Italiana (elezioni aprile 2006), nell’aprile 2008 sono diventata Deputata , eletta nella circoscrizione Veneto 2 (Belluno-Treviso-Venezia) nella lista del Partito Democratico.
Se l’esperienza di amministratore mi ha permesso di conoscere più da vicino i problemi del nostro territorio, le necessità di tante famiglie, le speranze e le preoccupazioni di giovani, pensionati, lavoratori, le difficoltà dei nostri imprenditori che devono competere nel mercato globale, il mandato parlamentare (prima al Senato, oggi alla Camera) mi ha dato l’opportunità di far sentire la loro voce in Parlamento.
Dai banchi dell’opposizione sto portando avanti alcune importanti battaglie a favore del Veneto, in aula ma anche come componente della V Commissione (Bilancio) della Camera. Soprattutto sui temi che mi stanno particolarmente a cuore: la sicurezza, il federalismo e gli enti locali, le infrastrutture, il nuovo rapporto fisco e contribuenti, il sostegno all’imprenditoria locale.
Nel novembre 2009 sono stata eletta nella Direzione Nazionale del Partito Democratico, un ambito dove posso mettere a disposizione la mia esperienza acquisita come Sindaco e Parlamentare.

CAMERA DEI DEPUTATI
Mercoledì 14 novembre 2012
739.
XVI LEGISLATURA  BOLLETTINO  DELLE GIUNTE E DELLE COMMISSIONI PARLAMENTARI
Bilancio, tesoro e programmazione (V)  COMUNICATO
Pag. 132
SEDE REFERENTE
  Mercoledì 14 novembre 2012. — Presidenza del presidente Giancarlo GIORGETTI. – Intervengono il Vice Ministro del lavoro e delle politiche sociali Michel Martone, il sottosegretario di Stato per l'economia e le finanze Gianfranco Polillo e il sottosegretario di Stato per il lavoro e le politiche sociali Maria Cecilia Guerra.
  La seduta comincia alle 9.15.
Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2013).
(C. 5534-bis Governo).

Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2013 e bilancio pluriennale per il triennio 2013-2015.
(C. 5535 Governo).

(Seguito dell'esame congiunto e conclusione).
Simonetta RUBINATO (PD) illustra le finalità del proprio emendamento Tab.2.18, volto a integrare le risorse per le istituzioni scolastiche non statali. Ricorda che circa un milione di ragazzi italiani frequentano scuole paritarie e che nella sola regione Veneto circa 94 mila bambini sono iscritti alla scuola dell'infanzia paritaria. Rileva che vi è un problema di effettiva erogazione delle risorse appostate: si tratta di 223 milioni di euro, destinati alle scuole paritarie e allocati sul saldo netto da finanziare, che non hanno alcun riflesso su fabbisogno e indebitamento netto. Ciò significa che queste risorse sono soggette ai vincoli del Patto di stabilità interno e che, pertanto, potrebbero essere destinate dalle regioni ad altre priorità. Richiamata l'osservazione contenuta nel dossier elaborato dagli uffici sul disegno di legge di stabilità di un'inefficienza allocativa nell'assegnazione di queste risorse, chiede come sia possibile rispettare la sentenza n. 50 del 2008 della Corte costituzionale che ha imposto continuità nell'erogazione delle risorse per consentire alle regioni un effettivo utilizzo delle risorse stanziate a favore delle scuole paritarie. Rileva che attualmente l'unico finanziamento certo è quello allocato nel capitolo del Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca, pari a 278 milioni di euro.

  Roberto SIMONETTI (LNP), a nome del proprio gruppo sottoscrive l'emendamento Rubinato Tab.2.18.

  Gabriele TOCCAFONDI (PdL) sottoscrive l'emendamento Rubinato Tab.2.18 e sottolinea che lo stanziamento per il 2012 a favore delle scuole paritarie non è stato ancora assegnato.

  Renato CAMBURSANO (Misto) sottoscrive l'emendamento Rubinato Tab.2.18.

  Amedeo CICCANTI (UdCpTP), relatore per il disegno di legge di bilancio, ringrazia la collega Rubinato per aver sollevato una questione importante che ricorre puntualmente ogni anno. Rileva che riguardo all'efficienza del finanziamento sussistono problemi di carattere tecnico che non consentono di collocare integralmente in capo allo Stato il finanziamento delle scuole paritarie. Sottolinea che 223 milioni di euro sono gestiti dalle regioni, mentre 278 milioni di euro sono assegnati direttamente dallo Stato. Come già evidenziato nell'intervento della collega Rubinato, i 223 milioni assegnati alle regioni sono soggetti al Patto di stabilità interno e vi è il rischio che possano essere destinati ad altre priorità individuate dalle regioni medesime. A suo avviso, è prioritario assicurare queste risorse alle scuole paritarie, piuttosto che prevedere un aumento dei finanziamenti, che complessivamente nel 2013 subiranno un taglio di 29 milioni rispetto all'anno precedente. Chiede al Governo se sia possibile risolvere la questione tecnicamente ricorrendo all'articolo 8, comma 22, del disegno di legge di stabilità e al Fondo per la compensazione degli effetti finanziari non previsti a legislazione vigente, in modo da sterilizzare nel Patto di stabilità queste somme assegnate alle regioni. Nella consapevolezza che questa modalità di finanziamento delle scuole paritarie è imposta dal Titolo V della Costituzione, ricorda che è attribuita alle regioni la competenza amministrativa in materia di finanziamento delle scuole non statali.

  Il sottosegretario Gianfranco POLILLO osserva che la questione implica profili giuridici che non possono essere affrontati in Commissione bilancio e la cui soluzione richiederebbe l'approvazione di una norma sostanziale. Trattandosi di somme considerevoli da spostare da un capitolo all'altro, ribadisce il parere contrario sull'emendamento Rubinato Tab. 2.18.

  Simonetta RUBINATO (PD), nel condividere le osservazioni del rappresentante del Governo, accede alla proposta del relatore di accantonare il proprio emendamento Tab.2.18. Ribadisce la necessità di garantire la continuità di stanziamento delle risorse finanziarie che, nel caso delle scuole paritarie, sono solo nominalmente appostate, ma non risultano finanziabili.

  Amedeo CICCANTI (UdCpTP), relatore per il disegno di legge di bilancio, rileva che la questione necessita di una valutazione politica.

  La Commissione delibera l'accantonamento dell'emendamento Rubinato Tab. 2.18.









Postato il Venerdì, 16 novembre 2012 ore 21:16:16 CET di Salvatore Indelicato
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.36 Secondi