Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 480168396 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
maggio 2019

Chi ha sospeso la docente di Palermo deve dimettersi
di m-nicotra
884 letture

Maggio dei libri per il liceo G. Lombardo Radice tra le molteplici manifestazioni della città Metrolitana di Catania
di m-nicotra
857 letture

Introduzione di sistemi di verifica biometrica dell'identità e di video sorveglianzaper i dirigenti pubblici e per il personale pubblico. Richiesta di abrogazione
di m-nicotra
685 letture

Al Comune di Catania l’Istituto Alberghiero “Karol Wojtyla” celebra la 'giornata della Memoria tra ieri e oggi' – Never Again
di m-nicotra
667 letture

Necessità di tutelare i diritti acquisiti e salvaguardare la titolarità dell’insegnamento per le docenti e per i docenti della classe di concorso A-21
di m-nicotra
625 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Istituzioni Scolastiche
Istituzioni Scolastiche

·1° premio regionale nel concorso 'Che impresa ragazzi' agli studenti della 3 A Indirizzo AFM dell'IIS Majorana - Meucci di Acireale
·L’Istituto Alberghiero 'Karol Wojtyla' di Catania premiazione Albo d’Oro con logo AMOPA
·Seminario conclusivo DLC e cerimonia di premiazione del Concorso 'Nuovi alfabeti' organizzato dal Liceo Classico Nicola Spedalieri
·Il Liceo Artistico Emilio Greco partecipa al progetto 'L’Insostenibile violenza dell’essere: noi siamo futuroì
·Voces et lmagines Siciliae - 30 Maggio 2019 Teatro Ambasciatori


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Organico diritto&fatto: Riflessioni, in certi casi molto amare, sul dimensionamento delle rete scolastica siciliana

Normativa Utile
Tutto questo in nome di una trasparenza ostentata al Tavolo Tecnico Regionale da parte di tutto lo staff dell’Assessorato ed Assessore in testa, e che ora si appanna alla resa dei conti e che mimetizza improvvisazioni, incompetenze professionali di chi non ha mai operato in materia, di chi ha ostentato e/o millantato competenze che in verità non ha mai avuto, anche perché forse non sa neppure più scrivere la parola scuola con la lettera maiuscola o minuscola, avendo fatto per anni altro, molto altro, troppo altro, ma certamente non vivendo ed agendo sul campo.
I casi clamorosi di Palermo e provincia, con ripescaggi, azzeramenti illegittimi, e accorpamenti opinabili ed assecondati solo da fantasie algebriche mal riposte e contro una logica di sistema che sembrava – a prima vista – condivisa al Tavolo Tecnico Regionale, prima hanno gridato giustizia, ora gridano vendetta!
E se qualcuno osa parlare gli ricordiamo: le operazioni stop-and-go su qualche istituto secondario di Palermo, il triplo-comprensivo Campofelice+Lascari+Collesano con 1.414 alunni quando senza collegano la precedente struttura era già ampiamente normodimensionate, i casi non risulti della scuola elementare Perez con oltre 700 alunni che viene smembrata (certamente si doveva favorire qualcuno, e lo si è fatto sfacciatamente incassando il consenso di tutti al Tavolo!) mentre la “Silvio Boccone” che ospita ad un interno sezioni di scuola dell’infanzia e classi di scuola primaria del “Rosolino Pilo” non sia stata dimensionata al suo interno piuttosto che arraffare pezzi della incolpevole “Perez”, e via di seguito, non parlando di altre amenità che si potranno giungere dagli altri Ds e territori e scrupolosamente riporteremo con la stessa rilevanza.
Né consola la promessa plateale dell’assessore Nelli Scilabra – la grande assente in tutte le manovre – su trasparenza e stabilità di criteri che invece si sono determinate nelle tante “stanze dei bottoni” ed al Tavolo Tecnico Regionale dove ignari “esperti di settore”, OO.SS. Scuola e politici in vario genere, ancora una volta hanno finito per deliberare solo quello che era stato offerto alla loro attenzione e ampiamente programmato, se non architettato, nei tanti colloqui bilaterali che troppi dirigenti scolastici, assessori ed esponenti di comunità locali hanno avuto in via preventiva e fino all’ultimo minuto con la “gente che conta”.
Tutto questo - si ribadisce – con l’assoluta estraneità del Tavolo Tecnico Regionale che si è visto ammannire tesi e controtesi, proposte e controproposte, ammazzamenti di Istituzioni scolastiche senza senso (e che hanno avuto solo la colpa di essere certi della forza dei numeri di dote e, quindi, sono stati zitti perché non dovevano essere coinvolti, mentre adesso “scoprono” di essere state ampiamente penalizzate; altri, al contrario, con manifestazioni spettacolo davanti l’Assessorato (anche gli studenti possono fare comodo nella circostanza, magari stavolta non contabilizzando le ore di lezioni perse, come nel caso delle occupazione pre-natalizie!).
Insomma, alla fine, qualche scuola (Ds, Docenti, Personale Ata, Alunni e Territorio) grida vendetta ed invoca tardivamente una giustizia uguale per tutti che – a quanto pare – non è ancora di moda in Via Ausonia.
In concreto, quest’anno al Miur sarà inviato un Piano molto modesto che ha saputo e potuto ridurre solo qualche criticità, e che non ha creato le premesse per una saggia razionalizzazione della rete scolastica che aveva annunciato l’Assessore a partire dal prossimo mese di marzo, incardinando il tutto nel più vasto Progetto Scuola Sicilia che almeno per chi scrive queste note deve partire dall’approvazione della Legge sul Diritto allo Studio, alla Formazione ed al Lavoro, tuttora assente in Sicilia. In merito torniamo a ricordare all’assessore Scilabra il nostro Memorandum che da tempo abbiamo pubblicato nel sito (http://www.ceripnews.it/in_evidenza.htm#ProgettoScuolaSicilia_090213 , che abbiamo illustrato proprio al Tavolo Tecnico Regionale nel nostro intervento di apertura e che diligentemente abbiamo trasmesso per memoria anche alla segreteria dell’Assessore.





dello stesso autore




Postato il Giovedì, 14 febbraio 2013 ore 14:24:53 CET di Salvatore Indelicato
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.18 Secondi