Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 504858584 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
agosto 2020

Elogio della lettura, ovvero un libro ha il colore dell’estate
di a-battiato
1484 letture

Ricordo del Grande Ufficiale Luigi Maina che oggi avrebbe compiuto 90 anni
di a-oliva
1456 letture

ANCoDiS: un nuovo patto etico per la Scuola!
di a-oliva
1455 letture

Conclusione attività Centro Estivo Istituto “San Vincenzo”
di a-oliva
1441 letture

Primo premio del concorso nazionale “Matematica senza Frontiere 2020” alla studentessa Aurora Santina Urzì dell’Istituto “Enrico De Nicola” di San Giovanni La Punta
di m-nicotra
1366 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Andrea Oliva
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Sindacati
Sindacati

·Il Piano Scuola 2020-2021 e la 'verità nascosta'
· ATA internalizzati: 1 luglio manifestazione in piazza Montecitorio per ottenere il full-time
·Tavolo di conciliazione: risposte insoddisfacenti da parte del Ministero. I Sindacati indicono lo sciopero della scuola l’8 giugno. Per ripartire servono investimenti straordinari, non piccoli aggiustamenti
·Fallita la conciliazione fra sindacati e Ministero, proclamato lo sciopero della scuola per l'8 giugno
·Gissi: per riaprire le scuole in sicurezza molti i problemi da affrontare, e il personale non basta.


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Nuove Tecnologie: “Formare al Futuro” La formazione del personale scolastico riparte dal digitale
Ministero Istruzione e Università
“Formare al Futuro”
La formazione del personale scolastico riparte dal digitale

Corsi per oltre 240.000 docenti e 90.000 fra ATA e dirigenti
Percorsi formativi online, webinar, video sulle metodologie didattiche innovative e sull’utilizzo delle tecnologie nella didattica, ma anche nella gestione delle attività amministrative.

Con il Programma “Formare al Futuro”, la formazione del personale scolastico (docenti, ATA, dirigenti) riparte dal digitale, con l’obiettivo di capitalizzare e valorizzare le esperienze e le competenze maturate nei mesi di chiusura delle scuole, con la didattica e le attività lavorative a distanza. Ma anche di guardare al futuro e alla modernizzazione del sistema scolastico, anche sotto il profilo amministrativo.

miur.gov.it

Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 22 luglio 2020 08:05:00 (502 letture)

(Leggi Tutto... | 7625 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Digitale, smart class nel secondo ciclo: pubblicata la graduatoria, finanziate 2.198 scuole
Ministero Istruzione e Università
È stata pubblicata oggi la graduatoria degli istituti destinatari dei finanziamenti dell’Avviso per la realizzazione di smart class nel secondo ciclo. Saranno 2.198 le scuole finanziate, per un totale di 21.964.751,74 euro di fondi PON assegnati.
I fondi consentiranno di acquistare, anche in vista della ripresa di settembre, strumenti e dispositivi digitali, accessori e periferiche hardware (come proiettori, webcam o scanner), software e licenze per piattaforme di e-learning, monitor touch screen e per creare spazi digitali nelle scuole, favorendo nuove metodologie di apprendimento.

In allegato la tabella con la ripartizione regionale.


Postato da Andrea Oliva Domenica, 12 luglio 2020 12:42:40 (1691 letture)

(Leggi Tutto... | 26980 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Per un'amministrazione più moderna, più trasparente, più semplice
Ministero Istruzione e Università
Con Pago In Rete, il servizio centralizzato per i pagamenti telematici del Ministero dell'Istruzione, puoi eseguire i pagamenti dei contributi e delle tasse per i servizi scolastici o per le istanze al Ministero con il sistema pagoPA.
Accedendo con PC, Tablet, Smartphone puoi scegliere di pagare subito online con carta di credito, addebito in conto (o con altri metodi di pagamento) oppure di eseguire il versamento presso le tabaccherie, sportelli bancari autorizzati,  uffici postali o altri prestatori di servizi di pagamento (PSP), scaricando il documento di pagamento predisposto dal sistema, che riporta QR-Code e Bollettino Postale PA.
Oltre all'esecuzione di pagamenti, Pago In Rete ti mostra tutti pagamenti eseguibili, ti avvisa per ogni nuovo versamento richiesto dalle scuole, ti fornisce le ricevute telematiche e gli attestati validi ai fini fiscali per tutti pagamenti telematici effettuati.
 
Postato da Andrea Oliva Domenica, 31 maggio 2020 08:00:00 (968 letture)

(Leggi Tutto... | 5954 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Digitalizzazione, “Pago in Rete”: la piattaforma per i pagamenti on line delle scuole
Ministero Istruzione e Università

Il Ministero dell’Istruzione mette a disposizione delle scuole il sistema centralizzato “Pago In Rete”, collegato alla piattaforma PagoPA che, dal prossimo 30 giugno, sarà utilizzata per l’erogazione di tutti i pagamenti verso le Pubbliche Amministrazioni.

Tutti gli adempimenti sono già stati svolti dal Ministero e non è prevista nessuna attività formale a carico delle istituzioni scolastiche per l’adesione alla piattaforma. Tramite “Pago in rete” sarà possibile gestire per via telematica oneri e tasse a favore delle scuole o del Ministero.

“Pago In Rete” è già integrato con le principali soluzioni software di fornitori privati in uso presso le scuole e interagisce direttamente con PagoPA, come spiegato dalla nota n. 1125 dell’8 maggio 2020


miur.gov.it
Postato da Andrea Oliva Martedì, 12 maggio 2020 13:25:33 (779 letture)

(Leggi Tutto... | 8082 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Digitale, approvato Piano Scuola: oltre 400 mln per banda ultralarga. Azzolina: ''Passo in avanti importante. Lavoriamo per digitalizzare la scuola''
Ministero Istruzione e Università
Oltre 400 milioni di euro per potenziare la connettività delle scuole portando negli istituti la banda ultralarga. Li prevede il Piano Scuola approvato nella riunione odierna del Comitato nazionale per la Banda Ultralarga che si è svolta alla presenza anche della Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina. L'obiettivo del Piano è garantire rapidamente una connessione veloce (velocità a 1 Gbit con 100 Mbits di banda garantita) all'81,4% dei plessi scolastici, quelli del primo e secondo ciclo, per un totale di 32.213 edifici. Previsti anche voucher per le famiglie: fino a 500 euro, in base all'Isee, per connessioni veloci, pc e tablet.

miur.gov.it
​​​​​​​
Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 06 maggio 2020 08:05:00 (984 letture)

(Leggi Tutto... | 4544 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Coronavirus, è Immuni l'app per il tracciamento in Italia. Passo in avanti tecnologico per combattere il Covid-19: si baserà sulla tecnologia Bluetooth come richiesto dall'Unione Europea
Rassegna stampa
L'Italia ha scelto l'app per il tracciamento del contagio da Coronavirus. La scelta è ricaduta sull'app progettata da Bending Spoons assieme ad altre realtà come il centro medico Santagostino di Luca Foresti e si chiamerà Immuni.

Coronavirus, come funzionerà l'app Immuni per il tracciamento.

L'app Immuni si potrà scaricare liberamente (non ci sarà nessun obbligo) ed è composta da due parti. La prima, e la più importante, è un sistema di tracciamento dei contatti che sfrutta la tecnologia Bluetooth. Attraverso il Bluetooth, è possibile rilevare la vicinanza tra due smartphone nell'ordine di un metro. In questo modo, l'app conserva sul dispositivo di ciascun cittadino una lista di codici identificativi anonimi di tutti gli altri dispositivi ai quali è stata vicino entro un certo periodo. Quando un cittadino viene sottoposto al test per il Coronavirus, un operatore sanitario dovrà preoccuparsi di chiedergli se ha installato l' app. L'operatore sanitario sarà in possesso di un'app differente, che genera un codice da dare al cittadino.

da Corriere dello Sport
Postato da Andrea Oliva Domenica, 19 aprile 2020 08:05:00 (978 letture)

(Leggi Tutto... | 13975 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: ICDL – Esami in remoto un mondo nuovo da affrontare insieme
Comunicati

Verso la fine del 2019 avevamo cominciato a introdurre le tante belle novità annunciate a ottobre, durante il Forum ICDL nello splendido scenario di Napoli.

Alcune erano state già condivise: la nascita di ICDL, la certificazione ICDL Full Standard con validità quinquennale. Altre erano pronte per essere lanciate in questi primi mesi dell’anno nuovo: i moduli Application Essentials e Robotics Essentials, la certificazione ICDL Prime.

All’improvviso tutto è cambiato e le priorità sono diventate altre.

Il tema centrale – e indispensabile – è stato come rendere possibile l’erogazione degli esami in remoto, pur continuando a garantire la qualità e la serietà che da sempre contraddistinguono AICA e la sua rete di Test Center. Non era un problema semplice. Dopo oltre un mese di lavoro senza sosta, la sperimentazione che abbiamo potuto condurre grazie alla collaborazione di alcuni Test Center, è terminata e oggi possiamo offrirvi più di una soluzione.

Dal prossimo 15 aprile 2020 tutti i Test Center – scolastici, privati, universitari – avranno la possibilità di erogare esami utilizzando sistemi conosciuti, ma in remoto.

Carlo Tiberti
Coordinatore Dipartimento ICDL

Paolo Fezzi
Responsabile Qualità

Postato da Andrea Oliva Giovedì, 16 aprile 2020 08:00:00 (4561 letture)

(Leggi Tutto... | 10112 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Il sogno di una scuola così.Martedì 10 dicembre dalle ore 16:30 c/o la biblioteca della SM Dante Alighieri–CT Via Cagliari,59 presentazione del volume di LORENZO BORDONARO “Giù le cattedre–Guida alla sopravvivenza nella scuola di oggi e di domani”
Redazione
Lorenzo

A Roma, al Palazzo della “Minerva” al Viale Trastevere, sede del Ministero dell’Istruzione, nei pressi della storica Biblioteca, sono allestiti due spazi: uno riproduce l’aula scolastica di ieri: con cattedra con la bacchetta del Maestro, banchi doppi con il foro per il calamaio, lavagna di resina con spugna e gessetti, l’appendiabiti con il grembiule nero e di fronte è stato allestito uno spazio dai colori chiari con computer, lim, tablet, monitor, videoproiettori, tavoli circolari e poltroncine.
Due realtà che raccontano la storia della scuola che cresce e risponde all’esigenza dei nuovi linguaggi, che adotta i nuovi alfabeti, per continuare una comunicazione efficace con i giovani.
Il libro di Lorenzo Bordonaro “Giù le cattedre. Guida alla sopravvivenza nella scuola di oggi e di domani” (Gaeditori-2019) risponde agli interrogativi riproposti in copertina: “Serve la scuola? – Come si costruisce la professione dell’insegnante?”.

Giuseppe Adernò

Postato da Andrea Oliva Lunedì, 09 dicembre 2019 08:00:00 (1456 letture)

(Leggi Tutto... | 13911 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Alla ricerca della lettera “c” Corso di formazione con il Robot per i docenti dell’Istituto S. M. della Mercede di Sant’Agata li Battiati
Istituzioni Scolastiche
Il mese di luglio, concluse le attività didattiche, viene dedicato alla formazione  e le docenti dell’Istituto paritario “S. Maria della Mercede- Padre Giuliano” di S Agata Li Battiati hanno seguito un corso intensivo di riflessione e di studio sulle metodologie didattiche ed in particolare sulla didattica inclusiva. Ha introdotto il corso  il preside Giuseppe Adernò con l’elencazione dei termini scolastici  che iniziano con la lettera “C”: cultura, comunità,  conoscenze e competenze,  curricolo, classe, compiti, cattedra, coordinamento, coordinazione, cooperazione, collegialità e quindi una specifica articolazione del Consiglio di classe, con compiti e funzioni.

redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 04 luglio 2019 07:30:00 (1260 letture)

(Leggi Tutto... | 3452 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: A scuola di robot al liceo scientifico ‘G. Galilei’ di Catania
Istituzioni Scolastiche
Anche se la scuola è finita alcuni studenti raccolgono ancora successi per quest’anno scolastico. Si sono appena conclusi infatti ad Hannover i campionati internazionali di robotica, la Robocup Junior Euro 2019, ospitati all’interno di Ideen-Expo, una manifestazione interamente dedicata alla tecnologia, alla scienza e all’ambiente. Dal 20 al 23 giugno si sono confrontati, divisi per categorie, 150 team, 22 dei quali italiani. Le squadre vengono ammesse dopo aver superato varie competizioni nazionali, quindi le eccellenze delle scuole italiane. Tra tutti, nella categoria On Stage Advanced si sono distinti i ragazzi del team Musicurao del Liceo Scientifico Statale ‘G. Galilei’ di Catania, piazzandosi con uno scarto minimo di 0,30, dietro ai francesi che hanno conquistato il 3°posto, dopo la squadra tedesca e russa.

Gabriella Chisari
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 01 luglio 2019 08:00:00 (1441 letture)

(Leggi Tutto... | 3024 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Edu Day di Microsoft a Matera. Con Arin
Comunicati
Lunedì 8 aprile, la Fondazione Mondo Digitale trasforma la città nella capitale della cultura digitale, con il lancio del laboratorio on line sull'intelligenza artificiale, nuovo strumento del programma Ambizione Italia per la scuola, e l'inserimento dell'istituto d’istruzione superiore G. B Pentasuglia nella rete degli hub formativi. Microsoft ha scelto Matera, capitale europea della cultura, per la quarta edizione dell'Edu Day, lunedì 8 aprile 2019, giornata di incontri e dibattiti dedicata all'innovazione nella scuola e la diffusione della cultura digitale in Italia. L'evento, realizzato in partnership con USR Basilicata, propone alcune esperienze di successo che stanno trasformando scuole e luoghi di formazione e il programma Ambizione Italia per la scuola, promosso tra studenti e docenti con la Fondazione Mondo Digitale.

Fondazione Mondo Digitale – www.mondodigitale.org | www.romecup.org
Elisa Amorelli e Francesca Meini
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 10 aprile 2019 07:30:00 (1237 letture)

(Leggi Tutto... | 4989 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: A Romecup 2019 le sfide dell'umanità aumentata. E più inclusiva tra robotica, intelligenza artificiale e scienze della vita
Comunicati
Torna dal 2 al 5 aprile, presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi di Roma Tre e in Campidoglio, la RomeCup, la storica manifestazione della Fondazione Mondo Digitale che propone in quattro giorni un’esperienza immersiva straordinaria sul presente e futuro dell’uomo. Oltre 25 relatori nazionali e internazionali, 148 team di studenti in gara per il titolo di campioni italiani di robotica, 6 contest creativi, 2 hackathon e 40 stand nell’area dimostrativa dedicata a centri di ricerca, aziende, università e scuole. Dalle mani bioniche di nuova generazione agli esoscheletri per pazienti con lesioni al midollo spinale fino alle protesi speciali per lo sport. La sfida è realizzare robot sempre più connessi e intelligenti, con performance elevate, ma allo stesso tempo alla portata di tutti, per costi e usabilità, ispirati ai principi di inclusione, sharing economy e crowdfunding.

Fondazione Mondo Digitale
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 02 aprile 2019 08:00:00 (9710 letture)

(Leggi Tutto... | 5290 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: All’IIS Marconi la didattica del futuro con la 'realtà aumentata'
Istituzioni Scolastiche
Grande successo per l’IIS Marconi - Mangano di Catania che ha partecipato alle fasi provinciali e regionali del concorso indetto dal Miur “Premio scuola Digitale” piazzandosi al primo posto nelle selezioni provinciali e al terzo posto in quelle regionali. Gli studenti della 3I e della 4A, grazie alla collaborazione del professore Sebastiano Tropea, accompagnati dalla professoressa Maria Teresa Sorrenti, hanno presentato un progetto ad alta innovazione digitale che coinvolge la robotica e la realtà aumentata.  Il Premio Scuola Digitale 2018 è una iniziativa del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca, che intende promuovere l’eccellenza e il protagonismo delle scuole italiane nell’apprendimento e nell’insegnamento della didattica digitale, incentivando l’utilizzo delle tecnologie digitali nel curricolo, secondo quanto previsto dal Piano nazionale per la scuola digitale e favorendo l’interscambio delle esperienze nel settore dell’innovazione didattica e digitale.

Lucia Andreano
docente responsabile stampa IIS Marconi
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 30 gennaio 2019 07:00:00 (1471 letture)

(Leggi Tutto... | 4863 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Pubblicate le graduatorie per la creazione di ambienti didattici innovativi
Ministero Istruzione e Università
A seguire le scuole della provincia di Catania in posizione utile per poter accedere al finanziamento per la creazione di Ambienti Didattici Innovativi: il Circolo didattico 2 Circolo Mazzini di Bronte della dirigente Spitaleri, l'IS Mazzei - Majorana - Sabin di Giarre della dirigente Zammataro, l'IS Ignazio Capizzi di Bronte della dirigente Emmanuele, l'IC Marconi di Paternò della dirigente Russo, la scuola secondaria di primo grado Dante Alighieri di Catania della dirigente Alloro, l'IC Leonardo Sciascia di Misterbianco della dirigente Maccarrone, l'IC Galielei di Maletto della dirigente Avellina, Circolo didattico Milani di Randazzo della dirigente Pagano, il liceo scientifico Fermi di Paternò del dirigente Biuso, l'IC Verga di Viagrande della dirigente Nicolini, l'IC Montessori - Mascagni del dirigente D'Agosta, l'IC Malerba di Catania della dirigente Pappalardo, l'IS Concetto Marchesi di Mascalucia della dirigente Sciuto, l'ITE Russo di Paternò della dirigente Centamore, il Circolo didattico Rossi di Aci Catena della dirigente Grillo, il Circolo didattico Giovanni Paolo II di Gravina di Catania della dirigente Milazzo.
download graduatoria
miur.gov.it
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 17 gennaio 2019 08:00:00 (1374 letture)

(Leggi Tutto... | 4627 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Due studentesse del Marconi al secondo posto nella gara di Coding Girls
Istituzioni Scolastiche
Si è conclusa a Catania nei giorni scorsi, la staffetta formativa di Coding Girls, giunta ormai alla sua quarta edizione, che ha visto sfidarsi le studentesse di tanti Istituti catanesi (Marconi - Mangano, Galileo Principe Umberto, Archimede) in una gara all'ultimo respiro guidata dalla super coach americana Emily Thomforde, Code Educator and Science Technology Engineering Art and Mathematics (STEAM) Specialist per appassionare le ragazze alle discipline scientifiche e fare massa critica contro il divario di genere. Si tratta dell'ultima tappa di un lungo tour che ha coinvolto nel mese di novembre scuole e atenei di Milano, Torino, Trieste, Roma, Salerno e Napoli. La collaborazione con le Università è infatti una delle principali novità della nuova edizione, risultato di un anno di lavoro sul territorio dell'associazioneCoding Girls, che oggi conta oltre25hub in tutta Italia.

Lucia Andreano, Addetto Stampa IIS Marconi
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 29 novembre 2018 07:30:00 (926 letture)

(Leggi Tutto... | 3848 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: L’apprendimento dell’inglese come gioco. A Didacta un metodo sperimentale basato su tecnologie e movimento del corpo
Istituzioni
Sviluppare nei bambini della scuola primaria un interesse per lo studio della seconda lingua a volte può essere difficoltoso, e con un orario che raggiunge un massimo di tre ore a settimana non è semplice sviluppare un percorso linguistico efficace. Quali consigli possono esser dati a un docente che si appresta a insegnare inglese ai suoi piccoli alunni? L’obiettivo del workshop “Giochi per l’apprendimento della lingua inglese“, organizzato a Fiera Didacta (sabato 20/10 ore 16,15) è quello di presentare un metodo di insegnamento sperimentale che è stato sviluppato nella Scuola-Città Pestalozzi di Firenze. Con questa metodologia, grazie alla coesistenza nel processo didattico di tecniche di apprendimento cinestetico (basate cioè sul movimento del corpo) e di nuove tecnologie, i bambini si sono sentiti protagonisti del loro apprendimento e hanno appreso nozioni linguistiche che si sono andate a depositare nella memoria a lungo termine.

indire.it
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 15 ottobre 2018 07:00:00 (1795 letture)

(Leggi Tutto... | 3947 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Nuove Tecnologie: Gli studenti di Eskills4Change all'evento Ambizione Italia
Rassegna stampa
Microsoft annuncia Ambizione Italia, un progetto di ecosistema per accelerare la trasformazione digitale in Italia, facendo leva sulle opportunità offerte dall’Intelligenza Artificiale e sulla formazione avanzata. L’iniziativa al via oggi si traduce in un articolato programma di formazione, aggiornamento e riqualificazione delle competenze, in linea con i nuovi trend tecnologici e le richieste del mercato del lavoro, con l’obiettivo di contribuire all’occupazione e alla crescita del Paese. Partner in prima linea nell’iniziativa The Adecco Group, LinkedIn, Invitalia, Cariplo Factory e Fondazione Mondo Digitale, con cui Microsoft si propone di coinvolgere oltre 2 milioni di giovani, studenti, NEET e professionisti in tutta Italia entro il 2020, formando oltre 500.000 persone e certificando 50.000 professionisti. Si tratta di una piattaforma aperta al contributo di  player diversi, che entreranno a far parte di Ambizione Italia nel corso dei prossimi mesi. In particolare, all’impegno di Microsoft in attività di formazione e avvicinamento alle digital skills, con un investimento pari a oltre 100 milioni di Euro, si associa un iniziale investimento di The Adecco Group pari a 6 milioni di euro per la realizzazione di Phyd, la nuova piattaforma per la formazione professionale sviluppata sulle skill del futuro.
Elisa Amorelli - Francesca Meini
Fondazione Mondo Digitale
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 29 settembre 2018 19:00:00 (1085 letture)

(Leggi Tutto... | 17666 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Nuovo dominio EDU.IT
Ministero Istruzione e Università
Tutte le scuole che hanno un sito web con dominio GOV.IT saranno guidate nella migrazione sul nuovo dominio EDU.IT. Per chiarire e facilitare il passaggio a EDU.IT il Miur ha predisposto questo spazio web che verrà costantemente aggiornato con documenti e informazioni utili per le scuole. Quando e come? Dal 20 settembre 2018 tutte le scuole italiane di ogni ordine e grado, statali e non statali, potranno registrare il loro nome a dominio edu.it. Ogni scuola dovrà: ....


Miur.gov.it
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 17 agosto 2018 08:00:00 (1410 letture)

(Leggi Tutto... | 3410 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Giovane start-up italiana fra i big del 15° European Digital Forum di Lucca
Redazione
Seometrics.it affermata nelle soluzioni di Digital Marketing sarà una delle 200 aziende digitali provenienti da oltre 39 nazioni che daranno vita all’evento organizzato da Eutelsat, Confindustria-Assintel e UltraHD Italia. I numeri sono quelli di un evento di portata mondiale dove in 14 edizioni, 539 speakers in rappresentanza di 39 paesi, 3.733 delegati e 761 società europee hanno dato vita ad un Think Tank di alto livello, frutto di un riconosciuto networking professionale, e di un format che ogni anno promuove assolute anteprime e anticipa le novità del settore. L’edizione 2018 celebra un passato ricco di traguardi ed ospiti, ma soprattutto un presente ancora ricco di opportunità e novità, con in testa la tecnologia 5G, l’UltraHD ed il prossimo SWITCH OFF con il passaggio al DVTB-2; tutte tecnologie che miglioreranno il nostro modo di vivere la televisione, la connessione internet e più in generale il nostro rapporto con il multimediale.

dott.ssa Angela Colotti
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 26 maggio 2018 19:00:00 (1093 letture)

(Leggi Tutto... | 3263 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Il ragazzi del Galilei classificati primi per l'On Stage e quarti e quinti per la Rescue
Istituzioni Scolastiche
Giorno 10 Marzo si è tenuta, presso la sede di Catania della ST Microelectronics, la selezione regionale della Robocup Jr 2018. Il liceo scientifico G. Galilei ha partecipato per le categorie On Stage e Rescue ottenendo ottimi risultati, classificandosi primi per l'On Stage e quarti e quinti per la Rescue. Il progetto portato per la selezione di On Stage (la squadra formata da Francesca Corrao e Federica Valenti) consisteva in due robot che si muovevano a ritmo di musica, sulle note di un remix, realizzato dai ragazzi, contenete i brani più rappresentativi dagli anni 40 fino ai nostri giorni. Le due squadre partecipanti alla categoria Rescue (una squadra formata da Giuseppe Boccafoschi, Davide Bucchieri, Manuel  Calleri l'altra da Daniele Belfiore, Chiara Cilibrasi, Giulia Pappalardo, Marcello Persico e Chiara Vigneri) hanno realizzato due robot in grado di seguire un percorso predefinito con ostacoli al fine di raggiungere un' area specifica del campo e recuperare delle sfere di alluminio che rappresentavano le vittime.

Gabriella Chisari
Postato da Angelo Battiato Venerdì, 23 marzo 2018 08:00:00 (1505 letture)

(Leggi Tutto... | 2956 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Migrazione delle istituzioni scolastiche dal dominio 'gov.it' a quello 'edu.it'
Ministero Istruzione e Università
L'Agenzia per l'Italia Digitale ha emanato, come noto, la determina n. 36 del 12 febbraio 2018, in coerenza con quanto stabilito dal Piano Triennale per l'informatica nella Pubblica Amministrazione, prevedendo di riservare il dominio "gov.it" alle sole Amministrazioni centrali dello Stato, in conformità a quanto già avviene in altri paesi dell'Unione Europea. Le istituzioni scolastiche in possesso del dominio "gov.it" sono, pertanto, interessate dalla determina di Agid con la conseguente necessità di migrare i loro servizi sul nuovo dominio "edu.it", appositamente riservato alle scuole medesime. Il provvedimento Agid fornisce altresì indicazioni sulla residua possibilità di continuare a utilizzare temporaneamente il dominio, assicurando al contempo di reindirizzare automaticamente gli utenti dal vecchio dominio gov.it al nuovo indirizzo edu.it.

Il direttore generale
Gianna Barbieri
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 10 marzo 2018 12:00:00 (1536 letture)

(Leggi Tutto... | 3845 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: NAO Challenge al Capizzi
Istituzioni Scolastiche
Robotica mon amour.
Viviamo in un mondo affascinante e intrigante in cui, tra poco, i robot saranno compagni della nostra vita quotidiana. NAO CHALLENGE è un concorso annuale organizzato da Scuola di Robotica, in collaborazione con SoftBank; L'obiettivo principale è di accrescere la consapevolezza degli studenti, motivarli e formarli nell'uso della robotica umanoide con l'ausilio di progetti multi-tecnologici e innovativi. Il tema scelto per quest'anno ha come obiettivo l'integrazione del nostro umanoide con gli anziani, e parte da una prerogativa fondamentale: In che modo Nao potrà collaborare a migliorare la loro vita? Grande entusiasmo per gli studenti del Capizzi, che suddivisi in 3 squadre, hanno deciso di aderire alla NAO Challenge manifestando quello spirito di iniziativa che ha sempre contraddistinto il nostro istituto.

Matteo Caruso, Giuseppe Caraci, Giuseppe Dell’Erba (IVA L.Scientifico)
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 07 febbraio 2018 08:00:00 (1283 letture)

(Leggi Tutto... | 2731 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Il Ferraris di Acireale informatizza le sostituzioni dei docenti assenti Ricerca, innovazione e tecnologie per una scuola efficiente ed efficace che guarda al futuro
Istituzioni Scolastiche
L’Istituto “G. Ferraris” di Acireale, da sempre impegnato nella sperimentazione delle nuove tecnologie informatiche, si è recentemente dotato, grazie alla intraprendenza dei prof. Alessandro Guzzetta e Alberto Valastro, di un nuovo sistema informatizzato per la gestione delle sostituzioni dei docenti assenti. Il prof. Valastro, collaboratore della Dirigente in vicepresidenza, ci spiega come questo software nasca dall’esigenza di velocizzare e ottimizzare le operazioni quotidiane di sostituzione dei docenti assenti. “Quotidianamente - ci racconta - la pianificazione delle sostituzioni, ci portava via molto tempo ed era anche lungo il processo necessario per informare tempestivamente i docenti coinvolti, obbligati, se nella loro ora a disposizione, a rimanere in sala docenti per essere pronti alle sostituzioni di eventuali docenti assenti. Abbiamo pensato quindi, assieme al prof. Guzzetta di realizzare un software che in pochi clic permettesse alla vicepresidenza di scegliere i docenti sostituti e di informarli velocemente ed in maniera più efficace. A tale scopo abbiamo realizzato un software diviso in tre moduli collegati tra loro.

prof.ssa Cristina Parisi
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 25 gennaio 2018 08:00:00 (2539 letture)

(Leggi Tutto... | 4921 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Chi ha paura delle Biotecnologie all'I.S. Majorana - Arcoleo di Caltagirone
Istituzioni Scolastiche
L'I.S. "Majorana-Arcoleo" di Caltagirone, in collaborazione con il CusMiBio (Centro Università degli Studi di Milano - Scuola per la diffusione delle Bioscienze) organizza la conferenza, aperta al territorio, dal titolo "Chi ha paura delle Biotecnologie?"  - mercoledì 11 ottobre ore 17:00 presso l'Aula Magna dell'ITS "G. Arcoleo" V.le Autonomia, 6 - Caltagirone. L’attività rientra all’interno del programma della I Settimana della divulgazione della Cultura Scientifica e Tecnologica che l'Istituto promuove ad avvio del nuovo anno scolastico​ 2017-2018, come da proposta progettuale "A scuola di... biotecnologie" (Legge 113/91 D.D. 1524/08-07-2015 T2​, ​codice​ ​PANN15T2_00218​)​.
download manifesto
Il Dirigente Scolastico
prof. ​Calogero Messina
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 08 ottobre 2017 07:00:00 (2087 letture)

(Leggi Tutto... | 2196 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Scuole eccellenti e tecnologiche motore del cambiamento e dell’innovazione
Redazione
Cinque scuole italiane, quattro pubbliche e una paritaria, hanno superato le selezioni internazionali, entrando a far parte per la prima volta della rete globale delle "scuole changemaker" di Ashoka, l'organizzazione non profit che riunisce gli imprenditori sociali di tutto il mondo.  I cinque istituti si sono distinti per metodi didattici innovativi, presentandosi come "modello" per le altre scuole nell'ottica del cambiamento. Come ha scritto Lorenzo Newman, nel libro "Paura e Rischio" «sono le scuole il motore del cambiamento"e la prassi applicata rivela che tanto si può realizzare "Basta volerlo!" Tra i 200 istituti all'avanguardia censiti da Ashoka in oltre 30 Paesi del mondo, sono stati premiati l'Istituto Ettore Majorana di Brindisi, l'Istituto comprensivo San Giorgio di Mantova, il Collegio del Mondo unito dell'Adriatico di Duino, la scuola Città Pestalozzi di Firenze e il Liceo Attilio Bertolucci di Parma.

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Martedì, 12 settembre 2017 07:00:00 (1489 letture)

(Leggi Tutto... | 6483 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Vectr. Un nuovo editor grafico vettoriale disponibile come snap su Ubuntu
Rassegna stampa
Vectr, un editor grafico in linea e multi-piattaforma, è ora disponibile per l'installazione sul desktop Ubuntu come applicazione Snap. Un layout semplificato e una interfaccia pulita, rendono Vectr estremamente facile da utilizzare. Basato su vettori e grafiche scalabili, Vectr permette di creare agevolmente icone e disegni di loghi, illustrazioni e modelli. Le immagini, grazie all'utilizzo della grafica vettoriale, rimangono nitide e pulite anche quando vengono ridimensionate. Non si tratta di una strumento indicato per l'utenza professionale, utenti esperti di applicazioni come Inkscape, Adobe Illustrator e Sketch troveranno la mancanza di alcune funzioni, di strumenti avanzati e le impostazioni limitate. L'applicazione è adatta per le attività dell'utente medio: ideale per creare in maniera semplice grafiche vettoriali in 2 dimensioni, senza dover avere a che fare con troppe complicazioni. Perfetto per creare velocemente grafici e illustrazioni, Vectr permette di esportare le proprie immagini nei formati PNG, JPG e SVG. Vectr è disponibile per l'installazione da Ubuntu Store come applicazione Snap oppure direttamente da riga di comando tramite sudo snap install vectr.

omgubuntu.co.uk  (http://www.omgubuntu.co.uk/2017/05/vectr-graphics-app-lands-ubuntu-software-store)
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 19 giugno 2017 08:30:00 (1676 letture)

(Leggi Tutto... | 3066 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Il Liceo Lombardo Radice Invade Catania
Istituzioni Scolastiche
Primo Liceo in Sicilia ad inserire una "invasione digitale" all'interno della propria attività didattica è proprio il Liceo G. Lombardo Radice di Catania. L'idea di fondo è sempre quella di promuovere lo straordinario patrimonio culturale catanese attraverso Internet ed in particolare i social media. Le Invasioni Digitali che rappresentano già dal 2013, un modo per diffondere in maniera "virale" le immagini dei nostri musei e dei luoghi d'arte e di cultura entrano a far parte della didattica. Sostanzialmente, gli studenti del liceo, ed in particolare gli alunni della III LG, hanno scattato fotografie e girato dei video dell'evento programmato per il giorno 05 maggio 2017, che poi hanno condiviso sui social media e con le invasioni di tutto il territorio nazionale. Vedere Palazzo Biscari, il teatro Bellini, palazzo Manganelli, Palazzo della Cultura, la cupola della chiesa della Badia, La meridiana della Chiesa di San Nicolo', le terme della rotonda, le terme di piazza Dante, ...

Il referente per i beni culturali
prof.ssa Marcella Labruna
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 14 maggio 2017 09:00:00 (2091 letture)

(Leggi Tutto... | 4156 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Nuove Tecnologie: @USR_Sicilia_Social
Ufficio Scolastico Regionale
L'Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia ha attivato i seguenti canali social per la diffusione di notizie e aggiornamenti:...

USR Sicilia
Postato da Antonia Vetro Domenica, 30 aprile 2017 08:30:00 (2507 letture)

(Leggi Tutto... | 826 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Il troppo stroppia. Tecnologia digitale, sì! ma con misura
Redazione
Attenzione allo stress digitale e alla Rete! Siamo tutti sotto assedio, e intossicati da squilli, sms, mail, tweet. La droga del terzo millennio è la "digital addiction"! Siamo sottoposti a un costante bombardamento di suoni vibranti, che bippeggiano, notificano, lampeggiano, interagiscono, e si accavallano come luci psichedeliche nel nostro cervello, a tal punto che se non ci attrezziamo alla difesa in tempo, finiremo per perdere la testa, travolti da un pauroso istupidimento collettivo, e da un vergognoso imbarbarimento culturale! Attenzione, dunque. La regola sia: Nulla di troppo. L'oltranza del digitale tecnologico può produrre disturbi mentali irreversibili! E dipendenze fatali. In America, secondo dati di Google, l'85% di possessori di uno smartphone non esce mai di casa lasciandoselo alle spalle! Si ha paura di non esistere se si è disconnessi ...

Nuccio Palumbo
Postato da Nuccio Palumbo Sabato, 11 marzo 2017 08:30:00 (1892 letture)

(Leggi Tutto... | 2824 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Il sociologo Evgeny Morozov: 'Nessuno ci conosce meglio di Google'
Rassegna stampa
"Vengo dalla Bielorussia, che come molti sanno non è proprio un'isola felice di democrazia liberale: per questo sono stato sempre affascinato da come i nuovi media possano contribuire ad agevolare una trasformazione democratica. Ma poi ho scoperto che le dittature non cadono così facilmente e che le tirannie, spesso, si rafforzano con internet. Allora ho cominciato a studiare, da una prospettiva completamente diversa, come internet ostacoli la democrazia". Con queste parole, pronunciate in occasione di una conferenza del 2009 a Oxford, si presenta Eugenij Morozov, sociologo, giornalista ed esperto in nuovi media di fama mondiale. Nonostante abbia solo 32 anni è internazionalmente riconosciuto come uno dei più lungimiranti studiosi di internet, e dell'impatto che le nuove tecnologie stanno avendo sul mondo contemporaneo; domani arriverà a Roma, per partecipare a un incontro dal titolo Tecnocapitalismo e Beni Comuni, all'interno del Salone dell'Editoria Sociale.

Unita.tv
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 06 novembre 2016 13:00:00 (1694 letture)

(Leggi Tutto... | 8826 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: SmartKids16 - Dalla lezione all’esperienza, a Giarre. 21-22 Ottobre 2016
Redazione
In occasione della Settimana Europea del Coding CodeWeek, vi invitiamo a partecipare gratuitamente all'evento "SmartKids16 - Dalla lezione all'esperienza", che si terrà il 21-22 Ottobre 2016 a Giarre (CT), presso la Sala Messina. Due giorni di conferenze, laboratori, workshop e concorso idee in una grande location di oltre 1000 mq. con 6 aree tematiche, partner tecnologici e scuole pubbliche, con oltre 80 esperti e relatori. Laboratori ed esperienze, divertenti e costruttive (coding, realtà aumentata, arte e creatività, stampa 3D e tanto altro), saranno disponibili e aperte a tutti i bambini ed agli adulti che vorranno sperimentare con loro.

informaweb.it
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 13 ottobre 2016 07:30:00 (1661 letture)

(Leggi Tutto... | 4969 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Conferenza stampa Coding Girls. Le ragazze programmano il futuro, e giocano d'anticipo - Roma, 28 settembre 2016
Redazione
Mercoledì 28 Settembre alle 11 conferenza stampa di presentazione della terza edizione del progetto "Coding Girls" presso l'Ambasciata americana a Roma. Protagoniste 1.000 studentesse di Milano, Napoli e Roma che combattono con il coding pregiudizi e stereotipi di genere. Si sono formate alla prima Coding Summer School al femminile le 60 ragazze, milanesi, romane e napoletane, che hanno accettato la sfida di appassionare alla programmazione altre mille studentesse. Sono loro la "scala di cristallo" che permetterà di avvicinare l'obiettivo della parità di genere nel lavoro, che secondo il World Economic Forum, di questo passo, sarà raggiunto tra oltre 100 anni.

Ufficio stampa Fondazione Mondo Digitale - www.mondodigitale.org
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 27 settembre 2016 07:30:00 (1624 letture)

(Leggi Tutto... | 4010 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Una proposta di Educazione digitale
Opinioni
Finora non ho avuto il tempo a disposizione per riflettere sul caso di Tiziana, la ragazza suicida per la vergogna. Ma non credete che si debba tentare un approccio più serio, intelligente ed approfondito rispetto ai vari post e ai commenti letti a riguardo? La tragica vicenda della donna che si è tolta la vita, amareggiata e depressa da una sorta di "gogna virtuale" a cui l'hanno quasi costretta in forza di alcuni filmati hard divenuti virali e divulgati su Internet dai suoi aguzzini, è stata una notizia agghiacciante ed inaudita, che ci ha angosciato in un modo atroce e doloroso. Non penso neanche che si possa demonizzare il Web nella misura in cui, al pari di qualsiasi medium o strumento tecnologico, è anch'esso neutrale in sé, per cui il suo valore (negativo o positivo) dipende esclusivamente dall'utilizzo che se ne fa.

Lucio Garofalo
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 26 settembre 2016 07:00:00 (1650 letture)

(Leggi Tutto... | 3314 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Girls Code It Better: aperte le iscrizioni a nuove scuole per l’anno scolastico 2016-17
Redazione
Milano, 17 maggio 2016 - Girls Code it Better, l'iniziativa di MAW - Men at work per far scoprire alle ragazze la creatività e le opportunità offerte dalla tecnologia,  lancia l'edizione 2016/17 ed è alla ricerca di 20 nuovi istituti, in cui attivare il progetto, nelle regioni: Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna e Toscana. Per candidare il proprio istituto,  è necessario compilare la domanda sul sito di Girls Code it Better al link dedicato. La scelta sarà fatta da MAW sulla base di tre criteri: la ripartizione territoriale, la motivazione della scuola a partecipare e l'ordine di arrivo della richiesta. "Le scuole che aderiscono a Girls Code it Better hanno la grande opportunità di offrire alle loro studentesse un percorso importante, che offre loro sia la possibilità di apprendere strumenti tecnologici necessari per il loro futuro sia un metodo di lavoro "per problemi e progetti" utile per lo studio e per la vita" spiega Costanza Turrini di MAW, la responsabile dell'iniziativa.

Contatti Ufficio Stampa
Caterina Ferrara - Prima Pagina Comunicazione
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 20 maggio 2016 07:30:00 (1555 letture)

(Leggi Tutto... | 6238 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Le scuole del futuro: la prima mappa italiana delle scuole innovative, realizzata da Ashoka Italia
Redazione
Lazio e Lombardia guidano l’innovazione scolastica, ma anche la Puglia ha un picco di eccellenze. A innovare sono soprattutto gli istituti tecnici, mentre i licei seguono a una certa distanza. Questo quanto emerge dalla mappa di Ashoka Italia, che sta per lanciare Scuole Changemaker il nuovo programma internazionale che identifica, connette e supporta l’innovazione nelle scuole italiane affinchè diventino agenti di cambiamento. La maggior parte delle scuole ha sviluppato metodi innovativi in autonomia, emergono però alcune realtà che mirano a mettere in rete le scuole che seguono nuove metodologie: la Fondazione Mondo Digitale e il progetto Avanguardie Educative Indire sono le realtà più attive. Ashoka è interessata al mondo della scuola e dell’istruzione, essenziali elementi di un mondo in cui tutti fin da piccoli contribuiscono al cambiamento sociale. Per questo motivo dallo scorso settembre Ashoka Italia, in collaborazione con la Onlus Staanoi e Wind Telecomunicazioni SpA, ha avviato la mappatura dell’innovazione scolastica.

e.amorelli@mondodigitale.org
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 04 maggio 2016 08:00:00 (1886 letture)

(Leggi Tutto... | 9534 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Oltre 3.000 le amministrazioni che hanno utilizzato l'applicazione nei primi 30 giorni: Istituti d'Istruzione e Comuni gli enti più attivi
Istituzioni
Nei primi 30 giorni di disponibilità della nuova applicazione circa il 13% delle pubbliche amministrazioni italiane ha pubblicato gli obiettivi di accessibilità (il totale delle PA è desunto dalla sezione open data di Indicepa.it (link is external)). Le PA maggiormente attive nella pubblicazione tramite l'app dedicata sono stati gli Istituti d'Istruzione (40%, pari al 22% del totale nazionale) e i Comuni (35%, pari al 10% del totale nazionale). Oltre la metà degli obiettivi pubblicati ha riguardato il miglioramento del sito web istituzionale (57%), a seguire l'organizzazione del lavoro, la formazione, le postazioni di lavoro, la creazione di siti web tematici, le intranet.

Agid.gov.it
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 02 maggio 2016 06:00:00 (1573 letture)

(Leggi Tutto... | 2656 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Niente più appello. Studenti come gli impiegati con il tesserino
Redazione
L'onda della digitalizzazione avanza imperiosa e travolge ogni cosa.
Era a volte noioso, ma anche divertente, il rito mattutino dell'appello della prima ora di lezione. Adesso in tante scuole l'ingresso avviene come nelle fabbriche. Ogni mattina, all'ingresso, i ragazzi passano negli appositi totem, strisciano il badge mentre il registro elettronico incamera tutti i dati e registra elettronicamente la presenza a scuola. Il giorno 8 marzo questa nuova pratica è stata introdotta presso lo storico Liceo Parini di Milano, tecnica, già sperimentata in alcuni istituti tecnici e professionali e al liceo scientifico Molinari. Secondo gli insegnanti questo intervento snellisce la burocrazia interna, permettendo di risparmiare parecchio tempo e iniziare subito le lezioni. C'è il rischio che si perda la dimensione umanitaria e che gli studenti siano equiparati a polli in batteria da ingozzare di nozioni e via.

Giuseppe Adernò
g.aderno@alice.it
Postato da Giuseppe Adernò Mercoledì, 16 marzo 2016 03:30:00 (1724 letture)

(Leggi Tutto... | 4146 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: MLEARN PROJECT. Il mobile learning per una didattica creativa e innovativa
Redazione
Il prossimo 15 marzo a Bruxelles si svolge la conferenza finale di "M-LEARN - Training Teachers to use mobile (hand held) technologies within mainstream school education", il progetto attuato nell'ambito del programma per l'apprendimento permanente Comenius, con l'obiettivo di integrare l'uso delle tecnologie mobili nel contesto scolastico. Nel corso della conferenza vengono presentati i risultati della speriementazione condotta nelle scuole di quattro paesi: Regno Unito, Italia, Paesi Bassi e Grecia. Il progetto "MLEARN - Training Teachers to use mobile (hand held) technologies within mainstream school education" è attuato nell'ambito del programma  per l'apprendimento permanente Comenius con l'obietivo di integrare le tecnologie mobili (mobile learning o mlearning) all'interno della formazione iniziale, in servizio e continua degli insegnanti dei quattro paesi coinvolti: Inghilterra, Grecia, Italia e Paesi Bassi.

daiana.huber@cpip.ro
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 12 marzo 2016 06:30:00 (2137 letture)

(Leggi Tutto... | 4618 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: International Open Data Day 2016 ad Agira
Redazione
Ogni anno si svolge in tutto il mondo l'International Open Data Day. In questa ricorrenza moltissime associazioni, Università, Enti pubblici o semplici cittadini si riuniscono ed organizzano eventi per sostenere ed incoraggiare le politiche di adozione degli Open Data da parte dei governi locali, regionali e nazionali. Oggi viviamo nella società della comunicazione. La conoscenza e l'informazione assumono un valore sempre maggiore. I dati aperti sono compilati in formati facilmente leggibili dai computer, possono essere liberamente utilizzati, riutilizzati e ridistribuiti da chiunque con il solo obbligo di citare la fonte. "Liberare" i dati e renderli fruibili può diventare un valore aggiunto per la nostra economia perché queste informazioni possono essere facilmente utilizzate per creare app e software che ci possono rendere più comoda la vita.

prof. Liborio Calì
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 02 marzo 2016 21:39:29 (1988 letture)

(Leggi Tutto... | 3462 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Big data, auto-segnalazione dai centri di formazione e ricerca
Ministero Istruzione e Università
L’evoluzione delle tecnologie informatiche, della sensoristica e l’espansione delle rete di dati hanno portato all’accumulazione di una straordinaria quantità di dati che ormai approssima la decina di zettabyte su supporti e di natura e formato molto diversi, provenienti da uno spettro amplissimo di ambiti. Si parla oggi di big data intendendo appunto queste masse di dati, la cui analisi richiede strumenti informatici innovativi e che promettono di fornire informazioni nuove e di grande rilievo nei più diversi settori. Il MIUR ha costituto un Gruppo di lavoro per avviare una riflessione condivisa sui big data, sulle possibilità di valorizzarli a sostegno delle decisioni di sistema, sull’offerta formativa a disposizione nel Paese, sulle potenziali traiettorie di sviluppo per i prossimi anni e su come l’Italia potrebbe intercettarle, in linea con i migliori orientamenti degli altri paesi.

Miur.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 27 febbraio 2016 03:00:00 (1586 letture)

(Leggi Tutto... | 2610 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: La scuola del futuro
Redazione
Niente banchi e quaderni, ma sedie girevoli e tablet. Ecco la nuova scuola del futuro. Inaugurata a Milano presso la scuola di via Giusti 15, nata grazie alla collaborazione tra il Comune di Milano e BT Italia (British Telecom), così come previsto dal Piano Nazionale Scuola. Digitale, l’aula digitale 3.0 presenta uno spazio completamente ripensato: al posto dei banchi ci sono sedie mobili e girevoli che consentono agli studenti di passare agevolmente da situazioni di lezione frontale all'apprendimento in gruppi. La lavagna è diventata un grande schermo interattivo e libri e quaderni sono stati quasi del tutto sostituiti dai tablet.

Giuseppe Adernò
g.aderno@alice.it
Postato da Giuseppe Adernò Sabato, 23 gennaio 2016 04:00:00 (1800 letture)

(Leggi Tutto... | 3955 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Cisco investe 100 milioni di dollari per accelerare la digitalizzazione dell’Italia
Redazione
A seguito di un incontro tenuto oggi fra il Primo Ministro Matteo Renzi, il CEO di Cisco Chuck Robbins e l’Amministratore Delegato di Cisco Italia Agostino Santoni, Cisco ha annunciato una serie di investimenti strategici in Italia per un valore di 100 milioni di dollari nei prossimi tre anni. Quanto annunciato oggi vede Cisco in linea con il crescente impegno del governo italiano per favorire la trasformazione digitale e coglierne i benefici, adottando un approccio su due fronti: lo sviluppo delle competenze digitali e della consapevolezza delle opportunità offerte dal digitale ed il sostegno alla comunità delle start up innovative italiane.

caterina@primapagina.it
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 20 gennaio 2016 03:00:00 (1688 letture)

(Leggi Tutto... | 4612 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Nuovi skill per la Digital Transformation: le associazioni ICT insieme ad AgID presentano i dati 2015 e le sfide per le imprese e il governo
Redazione
Competenze digitali cercasi: diffusione a macchia di leopardo, dal 37% per la PA locale al 73% per le aziende tecnologiche. Poca formazione digitale interna, la media è di 6,2 giornate l’anno nelle imprese ICT, 4 nella PA e solo 3 nelle aziende utenti. Al top le lauree in Informatica e Ingegneria, ma manca una condivisione dei percorsi e degli skill che servono alle aziende più innovative. I profili più ricercati sono il Security Specialist, l’Enterprise Architect e il Business Analyst per le aziende informatiche, che li cercano per il 70% nei network professionali. Per le aziende utenti e la PA i più ricercati al primo posto sono i CIO, la ricerca avviene tramite agenzia (50%) tramite concorso pubblico. Le retribuzioni per i profili digitali sono in lieve crescita per gli impiegati (+3,6%) e in calo per dirigenti (-1,2%) e quadri (-2,9%).

caterina@primapagina.it, paola@primapagina.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 16 gennaio 2016 03:00:00 (1744 letture)

(Leggi Tutto... | 8155 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Il Canale Telegram di Ubuntu-it
Redazione
Telegram ( https://telegram.org ) è un apprezzatissimo servizio di messaggistica istantanea multipiattaforma e open source che sta riscuotendo molto successo tra gli utenti. Il gruppo di promozione Social Media ( http://wiki.ubuntu-it.org/GruppoPromozione/SocialMedia ) di Ubuntu-it, sempre attento alle nuove tendenze e alle nuove tecnologie, ha creato un [[ https://telegram.org/blog/channels |Canale Telegram]] per restare in contatto con tutti gli utenti. I canali pubblici di Telegram permettono la pubblicazione di notizie da parte degli amministratori ma non l'interazione con gli utenti. Insomma una sorta di giornale che potrete leggere comodamente da PC, tramite il browser internet e dal vostro smartphone. Per restare in contatto con la comunità di Ubuntu-it e per ricevere le notizie dalla comunità tramite il Canale Telegram basta scaricare Telegram da [[ https://telegram.org/| questa pagina]], seguire le istruzioni per l'installazione e cliccare su questo link ( https://telegram.me/ubuntuit ).

Liste.ubuntu-it.org/
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 13 gennaio 2016 02:30:00 (2265 letture)

(Leggi Tutto... | 3128 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: PagoPA, entro il 31 dicembre 2015 obbligo per tutte le PA di aderire al Nodo dei Pagamenti
Istituzioni
Nel percorso di attuazione della strategia per la crescita digitale il sistema dei pagamenti elettronici pago PA rappresenta un progetto strategico che consente a cittadini ed imprese di eseguire pagamenti in modalità elettronica scegliendo liberamente il prestatore di servizio, gli strumenti di pagamento e il canale tecnologico preferito, e alle pubbliche amministrazioni di velocizzare la riscossione dei crediti (esito in tempo reale e riconciliazione certa ed automatica), ridurre i costi e uniformare i servizi agli utenti. Le pubbliche amministrazioni sono obbligate per legge ad aderire al sistema e a programmare le attività di implementazione dei servizi entro il 31 dicembre 2015 (come da documento "Linee Guida per l'effettuazione dei pagamenti elettronici a favore delle pubbliche amministrazioni e dei gestori di pubblici servizi" GU N. 31 del 7 febbraio 2014).

Agid.gov.it
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 07 gennaio 2016 01:30:00 (1759 letture)

(Leggi Tutto... | 3319 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Lecce Startup Showcase, centra un obiettivo del Miur e fa scoprire una scuola che cova 21 startup innovative
Redazione
Se tra gli obiettivi del Ministero dell'Istruzione (Miur) nel promuovere la "Settimana del Piano Nazionale Scuola Digitale" c'è anche quello di far sapere alla cittadinanza che ci sono scuole in Italia in cui batte forte un cuore di cambiamento, di sperimentazione e di innovazione, allora sicuramente a Lecce l'obiettivo è stato centrato in pieno. Si è infatti svolto venerdì scorso presso l'Istituto Galilei-Costa il primo "Lecce Startup Showcase", una vera e propria esposizione al pubblico delle 21 piccole idee d'impresa che sono in cantiere presso la scuola pugliese. Tanti gli ambiti coinvolti, dal turismo all'enogastronomia, dalla musica all'eco-sostenibilità, all'abbigliamento, all'inclusione sociale, ai baratti on line, senza naturalmente escludere l'informatica e la tecnologia. Alcune di esse sono individuali (come i casi di "Island of Host" e "Landwear" rispettivamente dei giovani startupper Antonio Scarnera e Antonio Monaco), altre sono curate da piccoli gruppi di 3/5 studenti, altre ancora da un'intera classe.

e20@clio.it
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 23 dicembre 2015 03:00:00 (1768 letture)

(Leggi Tutto... | 7730 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Nuove Tecnologie: Chi ferma digitalizzazione, motivazione, lavoro? #NonCiFermaNessuno con Luca Abete al 'Radice' di Bronte
Istituzioni Scolastiche
Che il "Benedetto Radice" di Bronte sia tra le poche scuole siciliane ad essere entrato, pienamente, nell'era digitale lo hanno compreso - per primi - i genitori degli alunni frequentanti le nuove classi. L'ambizioso traguardo che l'istituto diretto da Maria Pia Calanna si è posto per questo anno scolastico è, infatti, apice di un impegno sistematico, già sperimentato a partire dal marzo scorso. All'accettazione di tablet, ebook e volumi di supporto, padri e madri degli studenti hanno aggiunto anche un corso di formazione atto a renderli partecipi della vita della scuola e finalizzato a interagire, direttamente, con la classe 2.0 dei figli. E' questa, in sintesi, la novità che mette a riposo - forse definitivamente (e già in provincia) - gesso, spugnetta e lavagna.

placidoantonios@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 08 novembre 2015 03:00:00 (1761 letture)

(Leggi Tutto... | 3975 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: La 5A Informatica di Belpasso discute di Rivoluzione industriale 4.0
I video della scuola
I ragazzi della 5A Informatica di Belpasso, discutono in classe nelle ore di GOI e TPSI, della Rivoluzione 4.0, prendendo spunto dalla trasmissione televisiva di domenica sera "Report", programma condotto dalla Gabanelli. Su 22 studenti, nessuno vede la trasmissione, anche se ne hanno sentito parlare; è stata un'occasione per confrontarsi e dibattere su alcuni punti presentati ed elaborati nel programma curriculare.

Michelangelo Nicotra
m.nicotra@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 27 ottobre 2015 17:00:00 (19220 letture)

(Leggi Tutto... | 2023 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Nuove Tecnologie: Manuale di gestione documentale del MIUR
Ministero Istruzione e Università
Manuale di gestione documentale del MIUR
(DDG n. 240 del 9/10/2015)
Il manuale di gestione di cui l'art. 5 del dPCM 3 dicembre 2013 ad oggetto "Regole tecniche per il protocollo informatico ai sensi degli articoli 40-bis, 41, 47 57-bis e 71 del Codice dell'amministrazione digitale di cui al decreto legislativo n 82 del 2005" descrive il sistema di gestione e di conservazione dei documenti e fornisce le istruzioni per il corretto funzionamento del servizio per la tenuta del protocollo informatico, della gestione dei flussi documentali e degli archivi....

Miur
Postato da Antonia Vetro Sabato, 17 ottobre 2015 01:00:00 (2032 letture)

(Leggi Tutto... | 2744 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: L’Europe Code Week agli Istituti Jaci e Maurolico di Messina
Istituzioni Scolastiche
Venerdì 16 Ottobre 2015 alle ore 10:00, nell'ambito della terza edizione della settimana europea della programmazione "Europe Code Week", l'Istituto Tecnico Economico Statale "A. M. Jaci" e l'Istituto d'Istruzione Superiore "F. Maurolico" di Messina organizzano nelle rispettive Aule Magne il workshop "Sviluppo di app mobile con MIT App Inventor". L'innovativa iniziativa didattica sarà coordinata dai proff. Francesco Pagano e Orlano Passalacqua, docenti di Informatica dell'Istituto Jaci. Con "Europe Code Week" nel corso della settimana (12-17 ottobre) in ogni parte del continente si svolgono migliaia di eventi per offrire a giovani l'opportunità di iniziare a programmare e favorire eventi/opportunità di apprendimento informale e intuitivo che avvicinino al pensiero computazionale e al problem solving.

Il dirigente scolastico
prof. Rosario Abbate
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 16 ottobre 2015 03:00:00 (1759 letture)

(Leggi Tutto... | 2922 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Dal 10 al 18 ottobre la III Edizione della Europe Code Week. Ecco come partecipare
Redazione
Dal 10 al 18 ottobre si svolgerà la terza edizione di Europe Code Week (http://codeweek.eu/), la Settimana europea della programmazione, promossa per favorire eventi e opportunità di apprendimento informali e intuitive che avvicinino giovani e giovanissimi al pensiero computazionale e al problem solving. Le scuole italiane potranno confrontarsi con le potenzialità e le prospettive del coding, dopo il grande successo di 'Programma il futuro', l'iniziativa lanciata lo scorso anno dal Ministro Stefania Giannini, realizzata dal Miur in collaborazione con il CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l'Informatica) per portare nelle scuole i metodi e le risorse di Code.org (http://programmailfuturo.it/) ed educare in modo semplice ed intuitivo i nostri ragazzi al pensiero computazionale. L'iniziativa è stata rilanciata di recente con un evento alla Camera dei Deputati. L'anno scorso hanno partecipato oltre 300.000 alunni. L'obiettivo è arrivare a 1 milione.

Istruzione.it
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 07 ottobre 2015 03:00:00 (1657 letture)

(Leggi Tutto... | 5958 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Dall'11 ottobre 2015 le Pubbliche Amministrazioni sono tenute a inviare in conservazione il registro giornaliero di protocollo
Redazione
L’Agenzia per l'Italia Digitale definisce, attraverso le specifiche tecniche le modalità operative per eseguire le operazioni di registrazione di protocollo, definite dalla Circolare Agid 23 gennaio 2013, n. 60. A partire dall'11 ottobre 2015 le Pubbliche Amministrazioni sono tenute a inviare in conservazione il registro giornaliero di protocollo entro la giornata lavorativa successiva. Il Centro di Competenza per il protocollo informatico e la trasparenza amministrativa fornisce assistenza, consulenza e supporto per favorire la digitalizzazione dei flussi documentali all’interno di una stessa amministrazione e tra amministrazioni diverse. Tra l'altro offre alle amministrazioni  un servizio di audit sulla revisione dei manuali di gestione dei flussi documentali.

Agid.gov.it
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 06 ottobre 2015 03:30:00 (2258 letture)

(Leggi Tutto... | 5546 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Fairphone sta 'esplorando' la possibilità di passare a Ubuntu Touch
Redazione
A causa della vulnerabilità Stagefright Android la casa produttrice dello smartphone etico Fairphone sta “esplorando la possibilità” di passare a Ubuntu Touch. Stagefright Android è stato scoperto all'inizio di quest'anno ed ha colpito migliaia di telefoni Android, molti dei quali non ricevono più il supporto software dai loro produttori. Il Fairphone 1 è stato tra i telefoni interessati. Ma un groviglio di licenza, fornitori e partner, ha richiesto di fare i salti mortali per ottenere i requisiti necessari per risolvere il problema e fornire l'aggiornamento necessario.

http://www.omgubuntu.co.uk/
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 03 ottobre 2015 02:30:00 (2086 letture)

(Leggi Tutto... | 2588 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Competenze digitali: il ruolo centrale della scuola
Rassegna stampa
Promuovere un maggiore coinvolgimento dei dirigenti, docenti e personale scolastico per lo sviluppo del Piano Crescita Digitale. Questa una delle sfide emerse nel corso dell’evento di presentazione della Coalizione Competenze Digitali dell'Agid. L'incontro si è svolto il 17 settembre a Roma, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, per discutere sull’impatto dei progetti avviati, sui ritardi misurati dagli indicatori dell'agenda digitale europea e, quindi, sugli obiettivi e i possibili percorsi da intraprendere. Da dicembre 2014 i progetti di formazione avanzata hanno coinvolto 474.000 cittadini, 190.000 studenti in età scolare, 1.706 imprese e 4.476 amministrazioni pubbliche.

Vanessa Palmiero
Indire.it
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 23 settembre 2015 00:30:00 (2039 letture)

(Leggi Tutto... | 2875 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Accordo di Collaborazione tra Associazione LibreItalia ONLUS e il Ministero della Difesa
Redazione
Sonia Montegiove, Presidente dell‘Associazione LibreItalia Onlus, e Ruggiero Di Biase, Ammiraglio di Divisione e Dirigente Generale Responsabile dei Sistemi Informativi Automatizzati del Ministero della DifesaUn serio passo in avanti per l'Open Source in Italia è rappresentato dall‘accordo di collaborazione per l‘adozione da parte della Difesa di LibreOffice quale pacchetto di produttività open source per l’Office Automation. L'Accordo è stato firmato da Sonia Montegiove, Presidente dell‘Associazione LibreItalia Onlus, e Ruggiero Di Biase, Ammiraglio di Divisione e Dirigente Generale Responsabile dei Sistemi Informativi Automatizzati del Ministero della Difesa. Con l'adozione di LibreOffice la Difesa aderisce al DL n. 83 del 22 giugno 2012, che dispone per le P.A. l’obbligo di preferenza per il software di tipo open source rispetto a quello proprietario.

Libreitalia.it
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 21 settembre 2015 13:00:00 (1955 letture)

(Leggi Tutto... | 3788 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Come si modella un game. Giorgia e Manuela all’Accademia del coding di Cambridge
Redazione
Giorgia e Manuela all’Accademia del coding di CambridgeOggi è il quinto e ultimo giorno di formazione a The Cambridge Coding Academy Summer School per Giorgia, 24 anni, e Manuela, 25 anni, animatrici di tutti gli eventi di programmazione lanciati dalla Fondazione Mondo Digitale [vedi la news Coding Summer School]. Partite dal linguaggio JavaScript nel primo giorno di corso, oggi Giorgia e Manuela programmano un sistema di controllo di volo per droni reali. Con loro c’è Cecilia Stajano (Innovazione nella scuola), coordinatrice del piccolo e affiatato gruppo delle CodingGirls.

Mondodigitale.org
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 27 luglio 2015 02:00:00 (1918 letture)

(Leggi Tutto... | 2683 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Ricostruzione virtuale dell'Anfiteatro di Catania - Catania Living Lab
Redazione
Ricostruzione virtuale dell'Anfiteatro di Catania - Catania Living LabTrailer della ricostruzione virtuale dell'anfiteatro romano di Catania realizzato dal team di ITLab, coordinato da Francesco Gabellone, ricercatore presso la sede IBAM CNR di Lecce.
E' possibile vedere il trailer dell'anfiteatro ed avere maggiori informazioni sugli studi svolti presso il Catania Living Lab di Via Manzoni 91.

IBAM CNR
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 26 luglio 2015 14:00:00 (2456 letture)

(Leggi Tutto... | 1315 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Enact Skills: conoscere le proprie abilità con l’intelligenza artificiale
Redazione
Presentati i risultati scientifici del progetto internazionale ENACT, finanziato dall'Unione europea. Sulla piattaforma enactskills.eu anche l'avatar che valuta e allena le abilità di comunicazione degli utenti. Psicologia e algoritmi di intelligenza artificiale per migliorare le competenze di studenti, professionisti e atleti.  Basato su un innovativo gioco online, "Enact" punta a migliorare le abilità di comunicazione e negoziazione delle persone attraverso una delle piattaforme più innovative finora sviluppate in Europa. I primi risultati del progetto sono stati presentati oggi, venerdì 3 luglio, presso lo "Spazio Europa" di Roma, durante la conferenza stampa a cui hanno partecipato: ...

Elisa Amorelli - Ufficio stampa
e.amorelli@mondodigitale.org
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 07 luglio 2015 01:00:00 (2071 letture)

(Leggi Tutto... | 6216 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: ENACT, negoziazione e intelligenza artificiale - Roma, 3 luglio 2015
Redazione
Venerdì 3 luglio 2015, presso lo Spazio Europa di Roma la presentazione dei risultati scientifici di ENACT, il progetto internazionale del valore di 532.000 euro che utilizza l’intelligenza artificiale e il gioco online per insegnare l’abilità di negoziazione attraverso una delle piattaforme più innovative d’Europa. Stabilire il miglior percorso per un progetto di ricerca, allenare una squadra di calcio o condividere le strategie di un investimento sono senz'altro attività molto diverse tra loro, tuttavia hanno un punto in comune: il processo di negoziazione. Che si tratti di colleghi di università, compagni di squadra o soci in affari, saper negoziare è un'abilità essenziale per la riuscita di qualunque progetto. Basato su un innovativo gioco online, “ENACT” punta a migliorare le abilità di negoziazione delle persone attraverso una delle piattaforme più innovative finora sviluppate in Europa.

davide.marocco@plymouth.ac.uk
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 01 luglio 2015 00:30:00 (2339 letture)

(Leggi Tutto... | 3447 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Corso di Gnu/Linux gratuiti a Mascalucia
Redazione
primo corso dedicato al sistema operativo Linux e al software Free e Open Source, denominato "GNU/LNUX BASED"La comunità Li.Di.P.A., Libertà Digitale nella Pubblica Amministrazione e la città di Mascalucia (CT), lunedì 15 giugno 2015, renderanno fruibili le iscrizioni al primo corso dedicato al sistema operativo Linux e al software Free e Open Source, denominato “GNU/LNUX BASED”. Le iscrizioni dovranno avvenire esclusivamente on line, dal 15 giugno 2015 al 30 Luglio 2015, compilando il modulo presente a questo indirizzo (Iscrizioni dal sito lidipa.altervista.org, modulo fruibile dalle ore 00.00 del 15 Giugno 2015). Sono riservati in tutto 80 posti di cui 40 ai cittadini residenti a Mascalucia e 40 posti ai cittadini residenti a Catania e provincia.

Per ulteriori informazioni
Lidipa.altervista.org
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 19 giugno 2015 11:00:00 (2369 letture)

(Leggi Tutto... | 4292 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Cookie: scade il 2 giugno il termine per mettersi in regola con le prescrizioni del Garante
Istituzioni
Come previsto dal Provvedimento dell'8 maggio 2014, scade il 2 giugno il termine per dare attuazione alle prescrizioni del Garante in materia di cookie.
In questa pagina sono raccolti documenti e informazioni utili per mettersi in regola e per saperne di più sull'uso dei cookie ...

Garanteprivacy.it
Postato da Antonia Vetro Mercoledì, 03 giugno 2015 09:11:34 (2613 letture)

(Leggi Tutto... | 8798 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: MiniRobot Senior e MiniRobot Junior 2015 al DIEEI
Redazione
Venerdì 22 Maggio 2015 si è svolta presso il DIEEI (Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Elettronica e Informatica) dell'Università di Catania la gara di Robotica MiniRobot Senior e MiniRobot Junior 2015 aperta rispettivamente, agli studenti delle scuole superiori e medie. La finale della MiniRobot Senior è stata vinta dalla squadra Tecnodroid costituita dagli studenti dell'I.I.S.-I.T.  "G. Marconi" di Catania.
Invece la finale della MiniRobot Junior è stata vinta dalla VinciRobotics costituita dagli studenti dell'I.C.S. "Leonardo da Vinci" di Mascalucia.
Per ulteriori informazioni: www.minirobotics.org
Approfondimenti nel sito web della scuola www.vincimascalucia.gov.it

prof. Roberto Spina
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 29 maggio 2015 01:30:00 (2618 letture)

(Leggi Tutto... | 2010 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Volontari della conoscenza, gli agenti del cambiamento
Redazione
Venerdì 8 maggio in Campidoglio la premiazione dei vincitori del concorso “Volontari della conoscenza”. I garanti dell’innovazione inclusiva si incontrano con istituzioni, aziende e terzo settore. E diventano portavoce della campagna europea “e-Skills for jobs”. Tra i partecipanti alla 5ª edizione del concorso Volontari della Conoscenza c’è chi condivide la propria esperienza con i social network, chi si cimenta in un racconto libero attraverso le immagini o chi con un video mostra il proprio impegno. La Rete dei Volontari della Conoscenza, promossa dalla Fondazione Mondo Digitale in 19 regioni d’Italia e 11 paesi europei, è animata da persone di ogni età. Giovani e meno giovani che dedicano tempo allo scambio gratuito di conoscenze per promuovere stili di vita attivi, opportunità di lavoro e coesione sociale, anche attraverso gli strumenti digitali. Ma se un italiano su tre non ha mai navigato su Internet, i servizi digitali potranno mai essere universali? Chi garantisce l’inclusività dei nuovi processi?

Elisa Amorelli - Ufficio stampa Fondazione Mondo Digitale
e.amorelli@mondodigitale.org
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 08 maggio 2015 07:45:00 (2007 letture)

(Leggi Tutto... | 5054 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Sara' attivo il nuovo sito dell'ambito territoriale di Catania
Ufficio Scolastico Provinciale
Si comunica che dal 15/04/2015 sarà attivo il nuovo sito dell'ambito territoriale di Catania: www.ct.usr.sicilia.gov.it

AT CT
Postato da Antonia Vetro Martedì, 14 aprile 2015 09:36:41 (2161 letture)

(Leggi Tutto... | 784 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Progetto 'La protezione dei dati personali e i social network' al liceo Fermi di Paternò
Istituzioni Scolastiche
Il liceo scientifico E. Fermi di Paternò organizza nell’ambito del progetto formativo "La protezione dei dati personali e i social Network", giorno 31 marzo  presso l'aula magna dell'Istituto, dalle ore 9.15 alle 10.45, una conferenza-dibattito tenuta dal dottor M. La Bella (dirigente della polizia postale di Catania). Il progetto si propone di mettere a conoscenza dei minori, i pericoli che derivano da un utilizzo improprio di Internet (adescamenti in rete, cyberbullismo, pedopornografica, etc) e di educare le nuove generazioni ad un uso consapevole dei social network, anche ai fini di una corretta e opportuna tutela personale. Per eventuali informazioni relative al progetto è possibile rivolgersi alla prof.ssa Borzì L.

Il Dirigente Scolastico
prof. Donato Biuso
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 30 marzo 2015 11:00:00 (1997 letture)

(Leggi Tutto... | 2164 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Registrazione al dominio '.gov.it' - Servizio in manutenzione
Istituzioni
Con la Direttiva del Ministro per la Pubblica amministrazione n. 8/2009 si evidenzia l’importanza di fissare i criteri di riconoscibilità, di aggiornamento, di usabilità e accessibilità individuando con il “gov.it” il dominio che riconosce i siti e i portali delle pubbliche amministrazioni. AgID fornisce assistenza ai fini della registrazione di un dominio ".gov.it"
PER MANUTENZIONE STRAORDINARIA, L’APPLICATIVO PER LA REGISTRAZIONE DEL DOMINIO “.GOV.IT” È MOMENTANEAMENTE NON DISPONIBILE.
QUANTO PRIMA NE VERRÀ COMUNICATA LA RIATTIVAZIONE.

quesiti.dominio.gov@agid.gov.it
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 20 marzo 2015 06:30:00 (2092 letture)

(Leggi Tutto... | 2004 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: LibreItalia: il 25 marzo convegno su dematerializzazione e formati aperti, dedicata a PA e scuole
Rassegna stampa
Un'opportunità per "sensibilizzare le pubbliche amministrazioni e le aziende su un argomento di cui molti parlano ma su cui c'è ancora grande confusione, come la dematerializzazione, che può portare a una riduzione significativa dei costi operativi, soprattutto se effettuato insieme all'adozione di software libero e di formati standard e aperti." E' questo l'obiettivo con cui nasce, spiega Sonia Montegiove Presidente dell'Associazione LibreItalia, il convegno "Addio documenti cartacei: dematerializzare con il software libero e i formati aperti" promosso da Associazione LibreItalia, Comune di Mozzecane (VR) e Università di Perugia organizzano, in occasione del Document Freedom Day del prossimo 25 marzo 2015.

Sonia Montegiove
sonia@libreitalia.it
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 18 marzo 2015 08:30:00 (2411 letture)

(Leggi Tutto... | 4016 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Al via la prima edizione del Media Art Festival. Inaugurata a Roma la mostra 'from body to mind'
Redazione
Marinelli: "La città di Roma oggi interpreta il mondo con l'arte digitale". Molina: "Il successo nella vita si misura nello sviluppo delle nostra potenzialità e l'arte gioca un ruolo fondamentale". Il multi evento si è aperto oggi alla Centrale Montemartini con l'inaugurazione della mostra "From body to mind. New generations of italian media artists", un percorso suggestivo alla scoperta delle potenzialità inedite delle tecnologie, al di là dell'uso funzionale e commerciale. Si parte dai selfie dei droni degli Iocose, dai televisioni di Hvanaloop di Mezzedimi, dalle opere create con gli studenti di Strangis e di Lion, si passa attraverso le porte metaforiche di Spanò e gli oblò "spartiacque" di Torre, per scoprirsi non più meri spettatori ma "sistemi sensibili".

Elisa Amorelli - Ufficio stampa Fondazione Mondo Digitale
e.amorelli@mondodigitale.org
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 28 febbraio 2015 08:30:00 (2519 letture)

(Leggi Tutto... | 5784 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: A Roma la prima edizione del Media Art Festival. 25 febbraio - 1° marzo 2015
Redazione
Dal 25 febbraio al 1° marzo oltre 20 eventi compongono un format originale per esplorare le nuove frontiere della creatività artistica. Mostre, workshop, laboratori, masterclass e performance in tre location, la Centrale Montemartini, l’Università Roma Tre e la Palestra dell’Innovazione. Realtà immersiva, ologrammi, occhiali per la realtà aumentata, installazioni multimediali ...
Le potenzialità delle nuove tecnologie come stanno modificando creatività e produzione artistica?
Siamo fruitori, spettatori o attori? O anche nell’arte diventiamo 'prosumer'?

Elisa Amorelli - Ufficio stampa Fondazione Mondo Digitale
e.amorelli@mondodigitale.org
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 21 febbraio 2015 08:00:00 (2805 letture)

(Leggi Tutto... | 5670 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Nao, Robot umanoide per studenti e ricercatori, arriva in Sicilia
Istituzioni Scolastiche
Approda all’I.T. Archimede di Catania Nao,  il  robot umanoide per studenti e ricercatori.  Dopo il successo delle tappe di Genova, Pontedera e Bologna, sarà, infatti, Catania la quarta meta del Nao Tour  che ha l’obiettivo  di illustrare praticamente cosa succederà  in un domani non troppo lontano, quando  dei robot umanoidi saranno presenti nelle nostre case. Martedì  17 Febbraio 2015, dalle 10 alle 12, all'Istituto Tecnico Archimede, nell’ambito  di un corso di programmazione per i docenti,  si parlerà del percorso che porterà questi strumenti nelle nostre abitazioni ed inoltre di  come si possono preparare gli studenti di oggi – che saranno gli ingegneri di domani – ad affrontare le richieste di questo mercato in continua ascesa.
NAO è un Robot umanoide, alto 58 cm, che reagisce agli stimoli esterni e riconosce facilmente visi, forme e colori. Inoltre, è in grado di studiare l’ambiente in cui si trova e di adattarsi ad esso, sapendo  individuare un oggetto in movimento che si dirige verso di lui.  Se cade, Nao  è in grado di rialzarsi da solo. Dotato di diversi sensori, microfoni, due videocamere HD e mani prensili,  è pensato come un supporto alla ricerca volta a migliorare le condizioni di vita dell’uomo.

Silvia  Cristina  Cuccia
Referente alla Comunicazione
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 17 febbraio 2015 07:30:00 (2886 letture)

(Leggi Tutto... | 3878 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Più letto di Oggi
Concorso dirigenti scolastici 2017: “Giustizia per l’Orale” denuncia i plurimi aspetti di illegittimità
di m-nicotra
225 letture




Social AetnaNet
Cerca


Community
Community
Diventa utente attivo della community di Aetnanet!
Inviaci articoli, esperienze, testimonianze sul mondo della scuola.

scrivi a: redazione@aetnanet.org


Pubblicità
pubblicità su Aetnanet.org


Seguici
telegram facebook
google plus facebook
mobile twitter
youtube rss


Bandi PON

Reiterazione avviso ad evidenza pubblica per la selezione di esperti esterni “madre lingua” francese - PON/FSE: avviso pubblico n. 4396 del 09/03/2018 - FSE - Competenze di base - 2a edizione
di m-nicotra

Bando di selezione n. 3 Esperti esterni madrelingua inglese e n. 3 Esperti esterni madrelingua francese - Scuola Media Castiglione di Bronte
di m-nicotra

I ragazzi del Liceo Cutelli al Processo Simulato del Lavoro a.a. 2019/2020
di m-nicotra

Da Roma all’Europa: tappe del progetto di Cittadinanza Europea per gli studenti del Liceo Classico Europeo del Convitto Nazionale “Mario Cutelli” di Catania.
di a-oliva

Bando selezione esperti FSE/PON - Liceo Lombardo Radice di Catania
di m-nicotra

Proposta formativa Competenze Digitali e Certificazioni ECDL-AICA per il PON Avv. Prot. 26502 “CONTRASTO ALLA POVERTÀ EDUCATIVA”.
di a-oliva

Richiesta pubblicazione Avviso selezione Esperti - PON Competenze di base - II edizione
di m-nicotra

Contrasto alla povertà educativa: pubblicato il bando per 50 milioni
di m-nicotra

Bando selezione esperti madrelingua FSE/PON - ICS San Domenico Savio - San Gregorio di Catania
di s-tricomi

Concluso il Pon 10.2.5A-FSEPON-SI-2018-164 con i due moduli 'Maletto, tra arte e natura' e 'Panchine letterarie a Maletto all'IC Galilei di Maletto
di m-nicotra

Indice Progetti PON


Top Five Settimana
i 5 articoli più letti della settimana

“Insegnare a pensare” Dal Maestro Manzi a Sabino Cassese verso portfolio dell’Educazione Civica
di a-oliva
293 letture

Scuola, Graduatorie per le supplenze: 753.750 le domande di inserimento pervenute alla chiusura dei termini. Oltre 104mila quelle per la Lombardia, seguono Lazio e Campania
di a-oliva
288 letture

Scuola, da CdM via libera a 97.223 assunzioni e 1,3 miliardi aggiuntivi per la ripresa di settembre
di a-oliva
275 letture

Scuola, su sito Ministero sezione dedicata alla ripresa di settembre
di a-oliva
236 letture

Concorso dirigenti scolastici 2017: “Giustizia per l’Orale” denuncia i plurimi aspetti di illegittimità
di m-nicotra
225 letture


Top Video
Video
25 aprile, lontani ma vicini: i giovani cantori di Torino cantano 'Bella ciao'
1297 letture

Caro virus, non sei simpatico e gentile
1837 letture

L'aeronautico di Catania si prepara al lavoro nella base di Sigonella
1890 letture

Premiazione concorso #Zerobullismo, la tua storia contro il bullismo in rete - Liceo Classico 'Tommaso Fazello' di Sciacca
1982 letture

Il Caffè filosofico al Liceo scientifico dell'IISS Francesco Redi di Belpasso
11406 letture

Riflessioni della maestra Margherita sull'Innovazione didattica a scuola di Giovanni Biondi - Presidente INDIRE
12104 letture

26 Novembre, manifestazione nazionale contro la violenza maschile sulle donne: le CattiveMaestre ci saranno
13203 letture

Human - Le fonti. Trovare il proprio posto
12421 letture

Sicilia, record dei beneficiati dalla legge 104 nella scuola, e Agrigento è la prima provincia per numero di applicazioni
15216 letture

La 5A Informatica di Belpasso discute di Rivoluzione industriale 4.0
19220 letture



Articoli Precedenti
Seleziona il mese da vedere:

  Agosto, 2020
  Luglio, 2020
  Giugno, 2020
  Maggio, 2020
  Aprile, 2020
  Marzo, 2020
  Febbraio, 2020
  Gennaio, 2020

[ Mostra tutti gli articoli ]


Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti



Utenti registrati:
Ultimo: gmirabella
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 11170

Persone Online:
Visitatori: 216
Iscritti: 0
Totale: 216

Traffico Generato
Anonimi: 216 (100%)
Registrati: 0 (0%)
Numero massimo di utenti online:216
Membri:0
Ospiti:216
Ultimi 5 Registrati
gmirabella
    Jan 28, 2017.
raffagre
    Jan 28, 2017.
gvaccaro
    Jan 28, 2014.
mrdinoto
    Jul 09, 2013.
sostegno
    Jul 09, 2013.

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Gennaio 2002

Pagine visitate
· Visitate oggi 44,568
· Visitate ieri 55,409

Media pagine visitate
· Oraria 3,074
· Giornaliera 73,768
· Mensile 2,243,816
· Annuale 26,925,791

Orario Server
· Ora

17:56:22

· Data

11 Aug 2020

· Zona

+0200

© Weblord.it


contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.39 Secondi