Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 474687196 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
febbraio 2019

Cyberbullismo e i suoi Pericoli all'I. C. Fontanarossa di Catania
di m-nicotra
725 letture

La scuola come tramite nella valorizzazione culturale
di m-nicotra
706 letture

Giornata Mondiale della lingua greca al Convitto Nazionale Mario Cutelli di Catania. 12 Febbraio 2019, ore 11.00 - 13.00.
di a-oliva
676 letture

Cyber bullismo e insidie web. Il questore di Catania Alberto Francini incontra gli studenti del Liceo Classico Statale 'N. Spedalieri' con il dirigente del Compartimento Postale La Bella
di m-nicotra
642 letture

Il saluto di Misterbianco al Prof. Santo Mancuso, educatore e politico d’altri tempi
di a-battiato
640 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Patrizia Bellia
· Giuseppina Rasà
· Sergio Garofalo
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Attività parlamentare
Attività parlamentare

·Il governo colpisce il Centro-Sud e premia chi tassa gli studenti
·Sicurezza antisismica, preoccupazione per le scuole siciliane
·Maxi-aumento ai dirigenti, nulla per docenti ed ATA. Una scuola sempre più ingiusta
·Incontro del PCI ad Acireale per una scuola pubblica, unita e giusta
·Fuori il razzismo dalla scuola


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Nuove Tecnologie: Niente più appello. Studenti come gli impiegati con il tesserino

Redazione
L'onda della digitalizzazione avanza imperiosa e travolge ogni cosa.
Era a volte noioso, ma anche divertente, il rito mattutino dell'appello della prima ora di lezione. Adesso in tante scuole l'ingresso avviene come nelle fabbriche. Ogni mattina, all'ingresso, i ragazzi passano negli appositi totem, strisciano il badge mentre il registro elettronico incamera tutti i dati e registra elettronicamente la presenza a scuola. Il giorno 8 marzo questa nuova pratica è stata introdotta presso lo storico Liceo Parini di Milano, tecnica, già sperimentata in alcuni istituti tecnici e professionali e al liceo scientifico Molinari. Secondo gli insegnanti questo intervento snellisce la burocrazia interna, permettendo di risparmiare parecchio tempo e iniziare subito le lezioni.

C'è il rischio che si perda la dimensione umanitaria e che gli studenti siano equiparati a polli in batteria da ingozzare di nozioni e via.
Il parere degli studenti appare variegato tra coloro che lamentano la rigidità del procedimento che consente solo cinque minuti di tolleranza e chi «timbra» dopo le 8.05 deve portare la giustificazione, mentre altri evidenziano come questa procedura mortifica il rapporto umano tra docente e studente, " perché la macchina è una macchina e certo non ti può comprendere".
Era bello il momento dell'accoglienza all'ingresso della scuola, il saluto, il sorriso, la parola d'incoraggiamento, come avveniva nelle scuole cattoliche, dove si rinnovava il rito del "Buongiorno" secondo la tradizione salesiana.
Oggi, sempre più prepotente si afferma il compito del dirigente burocrate, manager, con mille responsabilità e poco calore di umanità.

S'intercetta, inoltre, un cambiamento culturale da scuola luogo di cultura a scuola- azienda; non un luogo dove entri per imparare, ma un luogo dove svolgere dei compiti, da imipegato-lavoratore".
Sarà un bene? Aiuterà a crescere, a formare una coscienza civica del senso del dovere e del lavoro?
Sentirsi "piccoli impiegati" potrà essere uno stimolo a potenziare il rendimento scolastico e contribuire allo sviluppo della scuola azienda, che produce formazione e cultura.

Anche i docenti dovrebbero passare dal compito di "impiegati" dello Stato, titolari di diritti e di vantaggi come i fruitori della Legge 104, a quello di "azionisti" nell'impresa cooperativa della scuola e veri "attori" e promotori di competenze per far crescere e sviluppare le competenze degli studenti.
Se è vero che s'impara vedendo fare è necessario che i docenti siano "modelli" di buone azioni e buone pratiche, cosicché gli studenti sappiano imitarli.

Giuseppe Adernò
g.aderno@alice.it





dello stesso autore




Postato il Mercoledì, 16 marzo 2016 ore 03:30:00 CET di Giuseppe Adernò
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.21 Secondi