Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 407246559 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
dicembre 2017

Prima giornata dedicata ai Laboratori Didattici presso l'Istituto Majorana Meucci di Acireale
di m-nicotra
544 letture

VI edizione Concorso letterario di poesie in memoria della prof.ssa Giusy Santonocito. Scadenza iscrizione: 28 febbraio 2018
di m-nicotra
529 letture

'La leggenda del pianista sull’oceano' inaugura la seconda stagione del Teatro Mobile per la prima volta in Sicilia tra applausi e commozione
di m-nicotra
518 letture

I° expo delle innovazioni didattiche delle scuole del comprensorio ionico-etneo
di m-nicotra
453 letture

Premio alla Bontà 'Hazel Marie Cole' allo studente Francesco Simonte
di c-citraro
442 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Andrea Oliva
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Patrizia Bellia
· Sebastiano D'Achille
· Sergio Garofalo
· Santa Tricomi
· Marco Pappalardo
· Alfio Petrone
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Ministero Istruzione e Università
Ministero Istruzione e Università

·Pubblicato il nuovo bando di concorso da 2.425 posti per dirigenti scolastici
·Iniziative formative relative alla II annualità Piano di formazione docenti, neoassunti a.s.2017-2018 e la formazione sui temi dell’Inclusione a.s. 2017-2018
·Boldrini e Fedeli presentano decalogo anti-bufale. Il progetto riguarderà 4,2 milioni di ragazzi
·Al via il Piano nazionale per l'educazione al rispetto. Dieci azioni per contrastare disuguaglianze e discriminazioni
·Scuola, Fedeli: 'Al via il Piano nazionale per l'educazione al rispetto'. Dieci azioni per contrastare disuguaglianze e discriminazioni


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Università: Abbattuto il MIUR sul numero chiuso all'Università. Un altro passo verso la riconquista del diritto allo studio
Sindacati
Una battaglia etica e politica, prima ancora che legale, quella contro il numero chiuso per l'accesso all'università. Una battaglia che da alcuni anni gli studenti conducono in maniera tenace e determinata, contro quello che rappresenta, secondo me, uno dei tanti tasselli di involuzione culturale e civile nel nostro Paese e non solo, che porta a casa una grande vittoria con una sentenza del Tar contro la chiusura delle facoltà umanistiche dell'Università Statale di Milano. Sembrerà strano, a chi sa che mi occupo quasi esclusivamente di scuola e precariato, l'entusiasmo con cui ho accolto questa notizia, sicuramente non immediatamente riconducibile alle mie tematiche abituali. Tuttavia, chi ha seguito Adida fin dai suoi esordi, ritroverà che proprio nella forte analogia con la battaglia che ormai da sette anni porto avanti, iniziata quando la riforma Gelmini introdusse un nuovo sistema di formazione docenti, ormai superato della legge 107, basato sul numero chiuso.

Valeria Bruccola, Coordinatrice Nazionale Adida
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 05 settembre 2017 07:30:00 (889 letture)

(Leggi Tutto... | 11191 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Date di effettuazione delle prove di ammissione relative ai seguenti corsi di laurea e di laurea magistrale - 1 Marzo 2017, Prot. n. 6054
Ministero Istruzione e Università
Al fine di offrire adeguata informativa agli studenti interessati e di permettere agli Atenei di procedere alla predisposizione delle opportune misure organizzative legate allo svolgimento delle prove, si comunicano le date di effettuazione delle prove di ammissione relative ai seguenti corsi di laurea e di laurea magistrale ad accesso programmato nazionale per l’anno accademico 2017/2018...

IL DIRETTORE GENERALE
Dott.ssa Maria Letizia Melina
Postato da Antonia Vetro Venerdì, 03 marzo 2017 09:00:00 (684 letture)

(Leggi Tutto... | 2568 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Più internazionalizzazione e investimento sui giovani
Ministero Istruzione e Università
Via libera al nuovo Piano triennale delle Università Giannini: “Con nuove regole sistema più competitivo, maggiore attenzione a giovani e Sud”
Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini ha firmato il nuovo Piano triennale di sviluppo del sistema universitario 2016/2018. Gli atenei avranno d’ora in poi maggiore autonomia nella costruzione dei percorsi di laurea, per programmare la didattica in modo innovativo e flessibile e avvicinare di più l’offerta formativa alle esigenze degli studenti. Saranno incentivate una maggiore internazionalizzazione dei corsi, l’assunzione di giovani ricercatori e la chiamata diretta di vincitori di programmi ERC (European Research Council). Cambio di passo anche nella distribuzione dei fondi premiali...

Miur
Postato da Antonia Vetro Mercoledì, 10 agosto 2016 07:00:00 (1027 letture)

(Leggi Tutto... | 6703 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Università, 80.843 candidati per i test dei corsi ad accesso programmato nazionale per l'a.a.2016/2017
Ministero Istruzione e Università
Sono 80.843 i candidati che hanno perfezionato l'iscrizione ai test per l'ammissione ai corsi di laurea in Medicina e Odontoiatria, Architettura e Veterinaria per l'anno accademico 2016/2017...

Miur
Postato da Antonia Vetro Sabato, 30 luglio 2016 08:00:00 (1138 letture)

(Leggi Tutto... | 1607 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Programma Nazionale per la Ricerca. Programmi innovativi per aumentare il numero di ricercatori in Italia e dall’estero
Ministero Istruzione e Università
Programma Nazionale per la Ricerca: risorse pubbliche per 2,5 miliardi - 2,5 miliardi di fondi pubblici per la ricerca. Programmi innovativi per aumentare il numero di ricercatori in Italia e dall’estero. Investimenti mirati sulle Infrastrutture. Quattro aree prioritarie per la ricerca applicata: ...

MIUR
Postato da Antonia Vetro Domenica, 12 giugno 2016 06:30:00 (1252 letture)

(Leggi Tutto... | 3038 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Sapienza svende risultati della ricerca al privato Kcube: si rescinda immediatamente l'accordo
Sindacati
Il giorno 9 Giugno 2015 e il giorno 16 Giugno 2015, rispettivamente, il Senato Accademico e il Consiglio d'Amministrazione de "La Sapienza" hanno approvato all'unanimità un accordo di associazione in partecipazione con una società privata denominata KCube s.r.l.. Dichiara Paolo Cornetti Coordinatore dell'UDU Sapienza: "Al centro dell'accordo c'è la concessione, da parte dell'ateneo alla società, della consultazione del parco brevetti, dei progetti di intellectual property e delle ricerche finanziate dall'Università, per fini di lucro. Infatti, qualora Kcube lo ritenesse opportuno potrebbe investire nella valorizzazione e nella vendità di un progetto, un brevetto o una ricerca corrispondendo alla Sapienza l'1,3% dell'utile sociale, che potrebbe salire fino a un tetto massimo del 7.3% in particolari condizioni. Inoltre nel contratto si prevede che la Sapienza dovrà mettere a disposizione di KCube dei locali all'interno dell'ateneo."

Elisa Marchetti - Responsabile Stampa UDU-Unione degli Universitari
stampa@unionedegliuniversitari.it
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 07 giugno 2016 07:00:00 (1083 letture)

(Leggi Tutto... | 5360 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Il testo di legge di stabilità approvato alla Camera non prevede alcun miglioramento reale per l’istruzione italiana
Comunicati
Dichiara Jacopo Dionisio, coordinatore nazionale dell'Unione degli Universitari: "Il Governo ha fatto un grande vanto dei 55 milioni aggiunti al fondi integrativo statale per le borse di studio, che però, già dall'anno prossimo, diventeranno 5. Questi fondi sono del tutto insufficienti: basti pensare che solo per garantire le borse di studio agli idonei non beneficiari servono almeno 200 milioni; inoltre non si danno risposte all'emergenza ISEE. Oltre a questo, le misure in tema di reclutamento non sono sufficienti, il Fondo di Finanziamento Ordinario resta a livelli bassissimi e l'edilizia universitaria subisce tagli. Riteniamo estremamente grave anche l'emendamento sul reclutamento dei 500 docenti per merito, che potranno essere assunti anche in assenza di abilitazione scientifica nazionale: non solo la misura risulta contraddittoria rispetto alla legge vigente, ma rappresenta una vera e propria forma di disparità di trattamento. E' evidente che questa legge di stabilità non pone affatto le condizioni per un miglioramento reale dell'università italiana.

Elisa Marchetti
Responsabile Stampa UDU-Unione degli Universitari
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 21 dicembre 2015 02:00:00 (1243 letture)

(Leggi Tutto... | 5235 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Consiglio di Stato boccia il MIUR / Ennesima dimostrazione che il numero chiuso è insostenibile e va superato
Comunicati
In data 27 Novembre 2015 il Consiglio di Stato con decreto del Presidente Stefano Baccarini ha respinto l’appello intentato dal Ministero contro la vittoria dell'UDU sulla mancata sottoscrizione della scheda anagrafica, rinviando la decisione definitiva al 19 Gennaio 2016. Jacopo Dionisio, coordinatore nazionale dell’Unione degli Universitari: "L'appello costituisce un gesto irresponsabile da parte del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca. Il Consiglio di Stato con decreto ha respinto la richiesta di sospensione delle immatricolazioni accogliendo la tesi dell'UDU patrocinato dagli Avvocati Michele Bonetti, Santi Delia e Umberto Cantelli.

Elisa Marchetti - Responsabile Stampa UDU-Unione degli Universitari
stampa@unionedegliuniversitari.it
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 29 novembre 2015 02:00:00 (1302 letture)

(Leggi Tutto... | 3081 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Orientalfuturo - Percorso di orientamento alla scelta universitaria
Comunicati
Ieri 4 novembre ’15 è stato avviato il percorso di orientamento alla scelta universitaria, dal titolo “ORIENTALFUTURO”, messo a punto dal Il QUADRIVIO della Fondazione Gruppo Credito Valtellinese e dal COF - Centro di orientamento e Formazione dell’Università degli Studi di Catania. Il progetto, nato nell’ambito della Rete dell’orientamento promossa dal Comune di Acireale-Servizio di Psicologia Scolastica – Settore P.I. - aiuterà a fare chiarezza, in una situazione sempre più complessa, dando informazioni agli studenti sui cambiamenti avvenuti dopo le riforme, sulle modalità di accesso ai corsi, sull’articolazione dell’offerta formativa e consigliando i Corsi di Laurea più idonei a soddisfare le loro esigenze. Il progetto, giunto all’ottava edizione, coinvolgerà quest’anno 1200 studenti delle classi IV e V degli Istituti di Istruzione superiore di Acireale, con incontri in classe tenuti da esperti e con approfondimenti personalizzati tramite colloqui individuali, presso le sedi degli enti attuatori.
Postato da Camillo Bella Giovedì, 05 novembre 2015 18:30:41 (1334 letture)

(Leggi Tutto... | 2556 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Non si scherza con il diritto allo Studio - Faraone promette tavolo LEP ma dimentica priorità del sistema
Comunicati
Durante il IV Forum per il Diritto allo Studio Universitario dell’ANDISU a Pavia, il Sottosegretario al Ministero dell’Istruzione, Davide Faraone, ha dichiarato che entro due settimane verrà convocato il tavolo su cui ripartirà la discussione sul decreto attuativo sui Livelli Essenziali delle Prestazioni. Gianluca Scuccimarra, coordinatore nazionale UdU - Unione degli Universitari, dichiara: "La convocazione del tavolo, in questo momento, appare alquanto insensata e non incontra le attuali priorità degli studenti. La modifica dell’art.117 del Titolo V della Costituzione, attraverso l’articolo 30 del cosiddetto “DDL Boschi”, infatti, potrebbe togliere a breve la competenza esclusiva sul diritto allo studio alle regioni.

Greta Chinellato - Addetto Stampa UDU-Unione degli Universitari
stampa@unionedegliuniversitari.it
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 09 settembre 2015 20:25:14 (1472 letture)

(Leggi Tutto... | 3610 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Al via i test d'ingresso 2015 con professioni sanitarie / pronti a raccogliere eventuali irregolarità tramite la guida al test e l'app test sicuro 2015
Opinioni
Anche quest'anno migliaia di studenti proveranno i test d'ingresso per accedere ai corsi di laurea a numero chiuso su scala nazionale. SI partirà con Professioni Sanitarie il 4 settembre, poi l'8 settembre sarà la volta dei test di Medicina, e nei giorni seguenti avremo i test di Veterinaria e Architettura. In un Paese in cui l'Università vive una situazione di estrema emergenzialità si continua a parlare per spot anziché pensare ad un vero piano di investimento che rimetta al centro l'istruzione, rendendo l'università un luogo aperto a tutti. Dopo tutti proclami dello scorso anno da parte della Ministro Stefania Giannini, nulla è stato cambiato rispetto al sistema di selezione precedente, fortemente iniquo e inadeguato a valutare se lo studente sia idoneo o meno per accedere al corso di laurea specifico; sistema, ancora, assolutamente fallace, come dimostrato dalle vittorie ottenute dall'UDU con il Maxi Ricorso patrocinato dall'Avv. Bonetti lo scorso anno.

Greta Chinellato -  Addetto Stampa UDU-Unione degli Universitari
stampa@unionedegliuniversitari.it
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 02 settembre 2015 01:30:00 (1723 letture)

(Leggi Tutto... | 6058 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: IMAT il test di ammissione universitaria per gli atenei in Italia dove Medicina si studia in Inglese. Scade il 23 luglio il termine per l'iscrizione
Redazione
Con IMAT, il test di ammissione universitaria messo a punto da Cambridge English è possibile accedere agli atenei dove Medicina si studia in lingua inglese. Per l’iscrizione c’è tempo fino al 23 luglio.  Si chiama IMAT, ovvero International Medical Admission Test, ed è uno dei test di ammissione universitaria più diffusi e apprezzati in Italia.
Messo a punto nel 2011 dall'Università di Cambridge, si svolge sotto l'egida del prestigioso Cambridge English Language Assessment, un'organizzazione senza scopo di lucro leader nel campo della valutazione linguistica in inglese grazie a un'ampia offerta di esami e certificazioni rivolti sia agli studenti che agli insegnanti.

Alessandra Praudi
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 18 luglio 2015 02:15:00 (1676 letture)

(Leggi Tutto... | 4277 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Dopo la scuola l'università
Associazioni
Oggi approda alla Camera il DDL scuola per essere votato probabilmente giovedì 9. L’esecutivo Renzi, al di là della maschera politica che ha indossato per gabbare i più, sta infilando una dietro l’altra una serie di ‘riforme’ che a definire reazionarie ci sembra di essere ancora troppo clementi. Tacendo sull’Italicum (che meriterebbe un approfondimento a parte) è sufficiente ricordare il famigerato jobs act, che se per un verso ha ricevuto il plauso delle più potenti lobby economico-finanziarie, per un altro ha, di fatto, cancellato lo Statuto dei lavoratori e, ovviamente, il DDL sulla ‘buona scuola’ che rivoluziona in modo autoritario e servile l’istituzione scolastica nel nostro Paese. Ma non basta. L’esecutivo sta ancora lavorando, e tra i molti interventi di ‘riforma’ e di ‘ammodernamento’ del sistema pubblico (un vero smantellamento, purtroppo…) l’attenzione è rivolta anche alla Pubblica amministrazione, e proprio venerdì scorso è stato approvato alla Camera un importante emendamento. Siamo in fase di iter, ma in contenuto dell’emendamento 13.38 presentato da Marco Meloni del Pd è oltremodo esplicativo della direzione in cui sta andando il Paese.

Valeria Bruccola - Coordinatrice Nazionale Adida
adida.associazione@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 07 luglio 2015 23:37:38 (1659 letture)

(Leggi Tutto... | 4501 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Corsi di laurea a numero programmato, firmati i decreti con i criteri per l’accesso
Ministero Istruzione e Università
Nei test meno domande ‘generaliste’Iscrizioni dal 6 al 23 luglio
Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Stefania Giannini, ha firmato i decreti che definiscono i contenuti e le modalità di svolgimento delle prove di ammissione ai corsi di laurea ad accesso programmato a livello nazionale: Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi dentaria, Medicina in inglese, Veterinaria, Architettura, Professioni sanitarie...

Miur
Postato da Antonia Vetro Domenica, 05 luglio 2015 03:00:00 (1574 letture)

(Leggi Tutto... | 4006 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: FFO 2015. Rivedere la quota premiale, sbloccare il turn over e correggere il costo standard
Comunicati
La ministra Giannini ha annunciato che sono state già avviate le procedure per la ripartizione del Fondo di finanziamento ordinario 2015 delle università. E' previsto l'aumento al 20% della quota premiale, i costi standard determineranno il 40% del finanziamento base e le variazioni rispetto allo scorso anno dovrebbero essere contenute tra una perdita massima del 2% e un incremento massimo del 4% per ogni Ateneo. Dichiara Gianluca Scuccimarra, coordinatore dell'unione degli universitari "L'anticipo delle tempistiche sulla definizione del riparto dell'FFO è certamente positivo, di solito, infatti, gli atenei si ritrovavano a dicembre senza avere ancora certezza dell'entità e dei criteri di ripartizione del finanziamento per l'anno in corso.

Greta Chinellato -  Addetto Stampa UDU-Unione degli Universitari
stampa@unionedegliuniversitari.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 25 aprile 2015 07:30:00 (1512 letture)

(Leggi Tutto... | 4170 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Deliranti le priorità politiche del Miur nel 2015. Sarebbe questa la buona Università di Renzi?
Comunicati
Da un lato esponenti del Governo e del Partito Democratico annunciano l’avvio di una stagione di consultazione che, dopo “la buona scuola”, porti anche ad una riforma del sistema universitario; dall’altra il documento con le linee di indirizzo per il 2015, pubblicate dal MIUR in questi giorni, che elenca come priorità politiche un minestrone di vecchie idee condite di retorica del merito e dell’eccellenza. Dichiara Gianluca Scuccimarra, coordinatore dell’unione degli universitari: “Leggendo gli indirizzi del MIUR per il 2015, ci si trova davanti, ancora una volta, all’ esaltazione di un’ idea completamente distorta di merito, nella quale l’unico obiettivo sembra essere valutare e punire studenti ed atenei, per far sopravvivere solo i “migliori”. Il documento insiste sull’accreditamento, ma limitandosi alla semplificazione dei processi, senza nessun accenno ad una revisione, quanto mai necessaria, dei criteri di valutazione e della strutturazione stessa dell’ANVUR e dell’AVA.

Greta Chinellato - Addetto Stampa UDU-Unione degli Universitari
stampa@unionedegliuniversitari.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 14 febbraio 2015 08:30:00 (2375 letture)

(Leggi Tutto... | 4495 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: La professoressa Caterina Sindoni riceve il premio CIRSE 2014
Redazione
La professoressa Caterina Sindoni, docente associato di Storia della Pedagogia al Dipartimento di Scienze cognitive, della Formazione e degli Studi culturali dell’Università degli Studi di Messina, è stata insignita del prestigioso Premio CIRSE 2014 (Centro Italiano per la Ricerca Storico-Educativa). La docente, seguendo le orme del proprio maestro prof. Salvatore Agresta, rappresenta una delle eccellenze dell’Ateneo messinese nella ricerca storico-educativa. L’interessante opera, in quattro volumi, di cui tre a firma unica ed uno a firma congiunta, con Salvatore Agresta, indaga, attraverso fonti archivistiche di prima mano, su scuola, professione docente, sistema scolastico nei “domìnii siciliani del Regno delle Due Sicilie”.

prof. Giuseppe Oddo
Postato da Angelo Battiato Domenica, 08 febbraio 2015 07:30:00 (2867 letture)

(Leggi Tutto... | 2591 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: L'università di Palermo dovrà restituire oltre 2 milioni di euro di tasse universitarie! Vittoria epocale degli studenti in difesa del diritto allo studio
Comunicati
Altra vittoria della rappresentanza studentesca a tutela del diritto allo studio, questa volta l’Ateneo incriminato è quello di Palermo, che lo scorso 29 luglio aveva deliberato in CDA il pagamento di una “tassa d’iscrizione” di € 219 che doveva, da quest'anno, essere pagata anche dagli studenti idonei a ricevere la borsa di studio. L’assurdità di tale delibera è stata denunciata fin da subito dall’UDU e da tutte le associazioni studentesche locali, presentando prima una diffida tramite i rappresentati degli studenti eletti in CDA, e depositando poi il ricorso, patrocinato dall’AVV. Michele Bonetti, in cui si chiedeva l’annullamento del provvedimento che gravava sul diritto allo studio degli studenti economicamente più disagiati.

Greta Chinellato -  Addetto Stampa UDU-Unione degli Universitari
stampa@unionedegliuniversitari.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 31 gennaio 2015 07:45:00 (1875 letture)

(Leggi Tutto... | 3998 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Winter School, Università degli Studi di Palermo
Rassegna stampa
Torna anche quest'anno il Corso di Lingua e Cultura Italiana organizzato dall'Università di Palermo della Scuola di Lingua italiana per Stranieri.

Redazione

Postato da Rosita Ansaldi Domenica, 25 gennaio 2015 07:30:00 (2659 letture)

(Leggi Tutto... | 1949 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Punti organico 2014
Ministero Istruzione e Università
Università - Punti organico 2014 - On line il decreto che fissa il contingente di spesa disponibile per ciascun ateneo statale per l’assunzione di personale...

Miur
Postato da Antonia Vetro Mercoledì, 24 dicembre 2014 08:30:00 (2021 letture)

(Leggi Tutto... | 950 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Lettera aperta del CNSU al Ministro dell'Istruzione Giannini 'Un anno di promesse infrante sull'università'
Comunicati
Inoltriamo la lettera aperta del consiglio Nazionale degli Studenti Universitari al Ministro dell'Istruzione Stefania Giannini.
Onorevole Ministro Giannini,
con la presente il Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari intende portare alla Sua attenzione, con voce e sentimento unitari tra le rappresentanze studentesche, alcune criticità dei rapporti istituzionali tra il Ministero a Lei affidato e il CNSU. Siamo giunti alla decisione di scriverLe in occasione dell'ultima - e recentissima - situazione di evidente inefficienza, relativa all'invio del DM sul "Fondo per il sostegno dei giovani e favorire la mobilità degli studenti", sul quale il CNSU è stato, nella seduta del 18 dicembre, chiamato, per legge, ad esprimere il proprio parere. Nello specifico, nonostante tale esigenza fosse nota da diverse settimane e nonostante la data di convocazione del 18 dicembre fosse stata concordata a più riprese con i competenti uffici ministeriali, il testo del decreto è stato condiviso con il CNSU solamente nella sera del giorno precedente alla seduta.

Greta Chinellato -  Addetto Stampa UDU-Unione degli Universitari
stampa@unionedegliuniversitari.it
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 21 dicembre 2014 07:00:00 (2020 letture)

(Leggi Tutto... | 6549 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Specializzazioni mediche/clamoroso dietro-front del Miur / e' una nuova presa in giro, serve una soluzione complessiva
Comunicati
A quanto pare il MIUR fa dietro-front sostenendo di non dover più ripetere le prove scambiate durante il concorso di accesso alle specializzazione mediche, in quanto 28 domande su 30 sarebbero considerate valide ai fini della selezione. Un'altra soluzione degna delle beffe del MIUR in cui non si conoscono né quali sono le 28 domande considerate valide né quali quelle che saranno cancellate. Gianluca Scuccimarra Coordinatore dell'Unione degli Universitari dichiara "Forse il ministero ha confuso l'1 novembre con l'1 aprile e non si rende conto che sta giocando con la vita di 12mila giovani medici.

Greta Chinellato -  Addetto Stampa UDU-Unione degli Universitari
stampa@unionedegliuniversitari.it
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 05 novembre 2014 07:30:00 (1728 letture)

(Leggi Tutto... | 2540 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Scuole di specializzazioni mediche / ancora un test falsato, Governo risolva aumentando il numero di borse #12milaborse
Comunicati
Durante lo svolgimento delle prove per le specializzazioni mediche, per la prima volta organizzate per concorso a livello nazionale, nei giorni scorsi sono state scambiate le prove del 29 e del 31 ottobre di area medica e servizi clinici: l’ennesimo errore del Cineca ai danni delle migliaia di studentesse e studenti che si sono presentati al concorso. Il MIUR ha stabilito che la parte di prova scambiata verrà fatta rifare il 7 novembre, falsando di fatto l’intero svolgimento della prova.

Greta Chinellato -  Addetto Stampa UDU-Unione degli Universitari
stampa@unionedegliuniversitari.it
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 03 novembre 2014 07:30:00 (1916 letture)

(Leggi Tutto... | 3725 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Le università puntano alla Cina: 'il lavoro guarda a oriente'
Redazione
Milano - In tempi di recessione c’è un comparto che continua a crescere e che apre nuovi spiragli sui mercati globali: è quello che si fonda sulla cooperazione e sulle relazioni commerciali tra Italia e Cina. A confermarlo non sono soltanto i numeri – con un interscambio annuo di 32,9 miliardi di euro e una crescita dell'11%, da gennaio ad agosto, rispetto allo stesso periodo del 2013 – ma anche il dialogo intergovernativo, le partnership istituzionali (basti pensare al Business Forum Italia-Cina inaugurato lo scorso giugno), le piattaforme d’interazione e gli strumenti messi in campo per facilitare gli investimenti bilaterali. Un quadro che ha anche rivoluzionato i programmi di formazione, oggi più che mai orientati a sostenere l’ingresso nelle piazze orientali. A innovare l’offerta per stare al passo con le richieste dell’economia del gigante asiatico è l’Università Cattolica del Sacro Cuore, che in accordo con la Fondazione Italia-Cina, ha lanciato il China Business Management (CBM) Programme: un corso di alta formazione sui temi dello sviluppo, delle relazioni e della gestione del business in Cina.

Cbmprogramme.com
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 27 ottobre 2014 07:30:00 (1504 letture)

(Leggi Tutto... | 4735 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: (S)blocca Italia, a rischio quasi 50.000 borse di studio/anche la VII commissione della camera chiede il ritiro della norma
Comunicati
Da anni denunciamo l'insufficienza dei finanziamenti sul Diritto allo studio, da anni denunciamo la figura vergognosa degli idonei non beneficiare: anziché aumentare i fondi per il diritto allo studio, però il decreto (s)blocca Italia mette a rischio quasi 50.000 borse di studio. All'articolo 42 del decreto, infatti, trova attuazione un'intesa tra Stato e Regioni per la quale queste ultime potranno inserire all'interno del Patto di Stabilità i fondi provenienti dal Fondo Integrativo Nazionale per le Borse di Studio, bloccando di fatto l'utilizzo di queste risorse e mettendo a rischio il futuro di quasi 50.000 studenti. Gianluca Scuccimarra Coordinatore dell'Unione degli Universitari dichiara "L'eventuale blocco dei fondi di provenienza statale mette a rischio quasi il 50% dei fondi che il nostro paese investe sugli aiuti per gli studenti meritevoli e privi di mezzi.

Greta Chinellato - Addetto Stampa UDU-Unione degli Universitari
stampa@unionedegliuniversitari.it
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 03 ottobre 2014 08:00:00 (2182 letture)

(Leggi Tutto... | 3856 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Incontro Giannini - Rettori. La solita truffa del merito nel finanziamento agli atenei e sul numero chiuso solo fumo
Comunicati
Ieri la Ministra Giannini, durante un incontro con la CRUI, ha parlato del Fondo di Finanziamento ordinario, relativi criteri di ripartizione, e modifica delle modalità di accesso ai corsi a numero chiuso. Dopo mesi di silenzio, a quanto risulta, la Ministra ha deciso di rimettere sul tavolo della discussione la revisione del sistema d’accesso dei corsi a numero chiuso proponendo una soluzione che vede la selezione a sei mesi dall’inizio del percorso di studi senza, però, consultare gli studenti a cui aveva promesso un tavolo di confronto l’aprile scorso. Come se non bastasse tra le proposte portate, la revisione dei criteri di ripartizione del Fondo di Finanziamento ordinario: un "leitmotiv" che periodicamente ritorna senza risolvere mai il vero problema ovvero la mancanza di fondi all’università italiana.

Greta Chinellato -  Addetto Stampa UDU-Unione degli Universitari
stampa@unionedegliuniversitari.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 30 agosto 2014 08:30:00 (1997 letture)

(Leggi Tutto... | 3915 bytes aggiuntivi | Voto: 4)

Università: Università: nessuna italiana tra le prime 150, la migliore è Bologna
Rassegna stampa
E' l'Università di Bologna la migliore d'Italia, ma, nella classifica delle top 500 nel mondo, l'ateneo emiliano si piazza appena tra la 151ma e la 200a posizione. Nessuna italiana, dunque, tra le migliori 150. La classifica è...

Ilsole24ore.com
Postato da Antonia Vetro Lunedì, 18 agosto 2014 07:00:00 (1753 letture)

(Leggi Tutto... | 1473 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Pubblicazione della Fondazione CRUI Tirocini formativi
Ministero Istruzione e Università
Tirocini formativi L’esperienza della Fondazione CRUI Giugno 2014 - E’ online sul sito della Fondazione CRUI il volume “Tirocini Formativi – L’esperienza della Fondazione CRUI”, di Elena Breno, Francesca Romana Decorato e Moira Leo, che racconta un decennio di attività della Fondazione CRUI nell’ambito dei tirocini formativi presso istituzioni e pubblica amministrazione.
Fra il 2004 e il 2012 circa 12.000 giovani universitari hanno avuto la possibilità...

Fondazione CRUI per le Università italiane
Piazza Rondanini, 48 - 00186 Roma
Tel. 06684411; fax 0668441399
E-mail: segreteria@fondazionecrui.it
Sito www.fondazionecrui.it
Miur
Postato da Antonia Vetro Lunedì, 28 luglio 2014 07:00:00 (1754 letture)

(Leggi Tutto... | 3240 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: 10 ottobre, gli studenti tornano in piazza per chiedere un cambiamento vero / basta slogan, scuola e universita' devono essere la 'grande bellezza'
Comunicati
Le nostre scuole e le nostre università negli ultimi anni sono state soggette a continui tagli, private completamente del loro ruolo sociale, colpite quotidianamente da chi le voleva privare delle loro prerogative costituzionali. Dichiara Alberto Irone, Portavoce Nazionale della Rete degli Studenti Medi: “Il 10 Ottobre saremo in tutte le piazze d'Italia perché siamo stanchi, stanchi degli slogan, stanchi di un mondo della scuola che non risponde alle esigenze di un mondo in cambiamento e di una nuova generazione. Le nostre scuole necessitano di investimenti e di una riforma strutturale. Basta slogan, basta provvedimenti di facciata, utili solo alla campagna elettorale. La scuola necessita di una vera rivalutazione, di un ripensamento complessivo, ...

Greta Chinellato -  Addetto Stampa UDU-Unione degli Universitari
stampa@unionedegliuniversitari.it
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 27 luglio 2014 08:00:00 (1878 letture)

(Leggi Tutto... | 3570 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: UDU e Rete degli Studenti: Eliminato il numero chiuso 2014/15
Comunicati
“Oggi è un grande giornata piena di sole per gli studenti italiani, il Tar ha dichiarato che il concorso di medicina 2014/15 è illegittimo, e ha stabilito l’ammissione in sovrannumero di tutti i ricorrenti patrocinati dagli Avvocati Michele Bonetti e Santi Delia”.

Greta Chinellato
stampa@unionedegliuniversitari.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 19 luglio 2014 11:55:43 (2252 letture)

(Leggi Tutto... | 2360 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Scienze della formazione primaria, on line il decreto con le modalità e i contenuti delle prove. La selezione il 15 settembre prossimo
Ministero Istruzione e Università
Sono 5.399 i posti disponibili per l’anno 2014/2015...

Miur
Postato da Antonia Vetro Martedì, 15 luglio 2014 08:30:00 (1964 letture)

(Leggi Tutto... | 1877 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Ricerca pubblica: presentata in senato bozza di risoluzione
Attività parlamentare
Ieri, in commissione permanente 7ª Senato (Istruzione pubblica, beni culturali, ricerca scientifica, spettacolo e sport) è stata presentata la bozza di risoluzione dell'Affare Assegnato n. 235 "Enti Pubblici di Ricerca", a firma del relatore Sen. Fabrizio Bocchino, Vicepresidente della Commissione. Nell'illustrazione della bozza il relatore Bocchino ha sottolineato ancora una volta che il rilancio del settore necessita di "interventi impegnativi e coraggiosi non solo dal punto di vista finanziario" ed ha auspicato che all'interno dei Gruppi Parlamentari si apra un'approfondita discussione sugli impegni contenuti nella risoluzione, dichiarando altresì la più ampia disponibilità al confronto.
"In ottemperanza al mandato di relatore affidatomi, ho ritenuto opportuno presentare ai colleghi di commissione ed al Governo la mia visione dello stato della Ricerca in Italia e degli interventi necessari per il suo rilancio, visione che si è formata a seguito delle numerose audizioni sia formali che informali e della discussione generale avvenuta la scorsa settimana nonché dall'esame di molteplici documenti che ho studiato approfonditamente in questi mesi.

Sen. Fabrizio Bocchino - Gruppo Misto
marialucia.taverna@senato.it
Postato da Redazione Giovedì, 03 luglio 2014 07:30:00 (2007 letture)

(Leggi Tutto... | 5156 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Addio all’Università italiana entro il 2020
Rassegna stampa
Addio all’Università italiana entro il 2020: rischia di essere questo il messaggio lanciato dal nostro Governo all’Ue. Eurostat, infatti, ha diffuso i dati relativi alle percentuali di laureati nella fascia compresa tra i 30 e i 34 anni all’interno dell’Eurozona per l’anno 2013: l’Italia si attesta all’ultima posizione assoluta tra i 28 Paesi membri dell’Unione, superata nell’ultimo quadriennio anche da Slovacchia (26,9%), Repubblica Ceca (26,7%) e, di poco, pesino dalla Romania (22,8%). Un distacco destinato a crescere: l’Italia, infatti, pone come obiettivo per il 2020 il raggiungimento di quota 26-27% di laureati nella suddetta fascia d’età, il raggiungimento più basso tra quelli pronosticati da tutti gli altri Paesi europei. Come dire: il nostro obiettivo è quello di rimanere saldamente ultimi e se possibile aumentare il distacco dal resto d’Europa.

CorriereUniv.it - Corriere dell'Università Job
Postato da Nuccio Palumbo Martedì, 01 luglio 2014 06:00:00 (1776 letture)

(Leggi Tutto... | 4122 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Grande vittoria per gli studenti/la regione Campania restituisce 17 milioni in borse di studio
Comunicati
La Regione Campania, grazie alla nostra denuncia e alle nostre proteste, ha finalmente riconosciuto di aver ottenuto un incasso non utilizzato dalle tasse per il diritto allo studio regionale pagate nell'anno accademico 2012/2013, e provvederà a consegnare alle ADISU i fondi restanti, cioè più di 17 milioni di euro, che dovranno ora essere ridistribuiti agli studenti. Lorenzo Fattori UDU Napoli dichiara “Questo conferma che ciò che l’UDU Campania ha denunciato sin dal novembre 2013, ovvero che la Regione avesse utilizzato solo una minima parte dei soldi pagati dagli studenti e dalle famiglie per erogare le borse di studio, assegnandole infatti solo al 27% degli aventi diritto, e facendo sparire i restanti 17 milioni, non solo era vero ma che i soldi indebitamente sottratti dovranno tornare nelle tasche degli studenti”.

Greta Chinellato -  Addetto Stampa UDU-Unione degli Universitari
stampa@unionedegliuniversitari.it
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 29 giugno 2014 07:30:00 (1840 letture)

(Leggi Tutto... | 3686 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Bando per tutor OFA a.a. 2014-2015 Università degli studi di Palermo.
Ufficio Scolastico Regionale
Bando per tutor OFA a.a. 2014-2015 Università degli studi di Palermo...

Usr.sicilia.it
Postato da Antonia Vetro Venerdì, 30 maggio 2014 07:45:00 (2312 letture)

(Leggi Tutto... | 666 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Grande vittoria del sindacato studentesco, la ministro Giannini dichiara che abolirà i test
Comunicati
Oggi la Ministro Giannini ha dichiarato che vuole entro l'estate rivedere lattuale sistema dei test e del numero chiuso: una vittoria indiscussa per UDU e Rete Studenti Medi che da sempre combattono contro questo sistema iniquo. Nonostante ciò la Ministro deve garantire un tavolo di confronto con noi studenti affinché il cambiamento di sistema sia positivo e non peggiorativo. Gianluca Scuccimarra Coordinatore dell'Unione degli Universitari dichiara "È per noi una vittoria indiscussa che la Ministro voglia rivedere realmente l'attuale sistema dei test e del numero chiuso. Le nostre battaglie e i nostri ricorsi negli anni hanno dimostrato la necessità di rivedere un sistema al collasso e questa ne è la prova".

Greta Chinellato -  Addetto Stampa UDU-Unione degli Universitari
stampa@unionedegliuniversitari.it
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 21 maggio 2014 08:00:00 (2024 letture)

(Leggi Tutto... | 2982 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Il Rettore Pignataro dell’Università di Catania spiega le ragioni del licenziamento del direttore generale Lucio Maggio
Rassegna stampa
Università. Il rettore sul direttore generale "licenziato": «Ha disconosciuto il ruolo del Cda» Il rettore Giacomo Pignataro per la prima volta accetta di illustrare le motivazioni che hanno portato alla revoca del direttore generale dell'ateneo.
Per quale motivo, finora, ha preferito non intervenire su questa vicenda?
«Questa non è stata, come si è detto da più parti, una faida, ma un procedimento interno formalizzato e basato sulla contestazione di fatti precisi, quindi bisognava evitare qualsiasi clamore estraneo al procedimento. Non c'è stato un conflitto personale tra il rettore e il direttore Maggio, né, tantomeno, una vicenda di spoil system.
Questo procedimento ha visto coinvolti il Senato accademico e il Consiglio d'amministrazione, circa 50 persone che hanno valutato i fatti con ruoli e responsabilità diverse, e si tratta di organi la cui composizione è preesistente alla mia elezione...

http://www.lasicilia.it
di Pinella Leocata
Lunedì 19 Maggio 2014
Postato da Salvatore Indelicato Martedì, 20 maggio 2014 07:25:22 (2865 letture)

(Leggi Tutto... | 12669 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Università che ''producono'' più milionari, Bocconi e Sapienza nella top 100. La facoltà con più Paperoni? Ingegneria
Rassegna stampa
Nella vita e nel business, la laurea è solo l'inizio. Ma se il curriculum dice Harvard, Stanford o Oxford, qualche pronostico in più si può fare...

Alberto Magnani
Ilsole24ore.com
Postato da Antonia Vetro Martedì, 20 maggio 2014 07:00:00 (2133 letture)

(Leggi Tutto... | 4425 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Lucio Maggio (figlio di Polibio - Sebastiano Maggio) cacciato dall’Università di Catania come direttore generale
Rassegna stampa
Dal sito http://www.sudpress.it
Il Consiglio di amministrazione dell’Università di Catania, nella seduta odierna – a conclusione di un procedimento avviato nella seduta del 28 marzo scorso, nel corso della quale erano emersi fatti e comportamenti tenuti dal Direttore generale dott.
Lucio Maggio che avevano indotto il Consiglio a contestare allo stesso Direttore gravi irregolarità nella gestione – non avendo condiviso i chiarimenti forniti dal dott. Maggio con una propria nota scritta e valutati altresì i comportamenti assunti successivamente all’apertura del procedimento, tenendo infine conto del parere favorevole del Senato accademico, ha deliberato di revocare l’incarico di Direttore generale dell’Ateneo al dott. Maggio e di risolvere il contratto con lui stipulato...
Postato da Salvatore Indelicato Sabato, 17 maggio 2014 08:13:21 (3253 letture)

(Leggi Tutto... | 6446 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Summer School - Politecnico di Milano
Ufficio Scolastico Provinciale
Si comunica che il Politecnico di Milano propone agli studenti del penultimo anno di scuola superiore una Summer School di Ateneo...

il dirigente
Antonio Gruttadauria
Postato da Antonia Vetro Sabato, 17 maggio 2014 06:00:00 (1833 letture)

(Leggi Tutto... | 973 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Università di Catania, il direttore Lucio Maggio (figlio di Polibio - Sebastiano Maggio) ad un passo dal licenziamento. Il Senato accademico approva la decisione del Rettore Pigna
Rassegna stampa
Il parere unanime dei docenti – puramente consultivo – ratifica la linea del magnifico Giacomo Pignataro. L’incarico a Lucio Maggio, direttore generale dell’ateneo, va revocato. L’iter è iniziato un mese fa, dopo un durissimo faccia a faccia con il rettore culminato con un richiamo ufficiale, oltre a un nettissimo parere dell’Avvocatura di Stato sui dirigenti nominati nel 2009
Si avvicina la data del 16 maggio, termine entro il quale l’Ateneo di Catania si pronuncerà in maniera definitiva sulle sorti del direttore generale Lucio Maggio. Dopo la sospensione, scattata lo scorso 21 aprile, ieri pomeriggio si è riunito il Senato accademico che ha approvato all’unanimità...

Rassegna stampa Dal sito http://ctzen.it/ Di Carmen Valisano  14 maggio 2014
Postato da Salvatore Indelicato Mercoledì, 14 maggio 2014 15:39:39 (2895 letture)

(Leggi Tutto... | 2322 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Uscite le graduatorie medicina. La battaglia contro il numero chiuso non si ferma, depositato ricorso
Comunicati
E' appena uscita la prima graduatoria per l'accesso ai corsi di medicina e chirurgia: nonostante le aperture sulla revisione dell'attuale sistema d'accesso che ci sono state da parte del Ministero nelle ultime settimane, la battaglia di UdU e Rete Studenti medi contro il numero chiuso non si fermerà. Abbiamo, infatti, appena depositato il primo ricorso collettivo, riguardante i ricorrenti che hanno provato il test a Bari con particolare attenzione alla questione del plico mancante e alla violazione dell'anonimato. Gianluca Scuccimarra Coordinatore dell'Unione degli Universitari dichiara "E' stata appena pubblicata la prima graduatoria per l'accesso a medicina e chirurgia, una graduatoria che segnerá le vite e i sogni di migliaia di studententesse e studenti.

Greta Chinellato -  Addetto Stampa UDU-Unione degli Universitari
stampa@unionedegliuniversitari.it
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 13 maggio 2014 08:00:00 (3028 letture)

(Leggi Tutto... | 4557 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Medicina, «Io unico catanese nei primi 100» Grazie ad un corso a pagamento al liceo
Rassegna stampa
Sebastiano SorbelloE’ arrivato ventisettesimo nelle graduatorie nazionali per l’ammissione al corso di Laurea in Medicina e chirurgia. «Ma nel frattempo ho passato anche gli esami al Campus Bio-medico di Roma e al San Raffaele di Miliano, ma devo ancora scegliere», racconta Sebastiano Sorbello. Ha 18 anni, è di Siracusa ma studia al Liceo scientifico privato Empedocle di Catania, «dove ho anche seguito i corsi preparatori a pagamento». E al ministro dell’Istruzione Stefania Giannini dice: «Non ha senso eliminare i test: le università non potrebbero accogliere altri 50mila studenti»

Leandro Perrotta
ctzen.it
06/05/2014
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 07 maggio 2014 11:21:38 (1998 letture)

(Leggi Tutto... | 6081 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Universita’di Catania: dirigenti d’oro con stipendi cresciuti del 50%
Sondaggi
Già nell’ottobre 2013 un’inchiesta di sud aveva rivelato l’enorme costo dei dirigenti dell’Ateneo  e la particolarità dell’inquadramento dei dipendenti di prima fascia.  Nelle ultime settimane, come riportato da Sud, la situazione semba essersi complicata per iniziativa del Magnifico Rettore Giacomo Pignataro, che sulla legittimità di questi incarichi  ha chiesto parere all’Avvocatura Distrettuale dello Stato che ha risposto che non sono per niente legittimi, aggiungendo che quella catanese è l’unica università in Italia ad aver effettuato una simile operazione in favore di alcuni suoi dipendenti e consigliando di provvedere a rivalutarne la posizione...

Sudpress.it
Postato da Salvatore Indelicato Martedì, 06 maggio 2014 08:15:46 (6752 letture)

(Leggi Tutto... | 7568 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Il paese dei miracoli. Test addio, e non solo
Redazione
Università: addio al test per entrare a Medicina? Così è ( pare ). "Primo anno aperto a tutti". Parola del ministro dell'Istruzione Stefania Giannini. In una intervista al Corriere della sera, la Giannini ha dichiarato di volersi ispirare al modello francese : un primo anno aperto a tutti; se passi gli esami ti iscrivi al secondo anno, altrimenti fuori, sbarrato! Test inutili allora? Chiaro, no? Era ora. Finalmente! L'hanno capito che il sistema dei quiz è assurdo e anticostituzionale. Ma i problemi per l'Università non finiscono mai; le sorprese sono sempre dietro l'angolo; ora spunta un'altra urgenza: il ministero ha necessità di risparmiare; servono tagli da 15 milioni: il ministro Padoan (ri)chiama all'uso virtuoso della spesa pubblica. Da dove cominciare per dare esempio di parsimonia ? Dalla Istruzione. Questo duro colpo la Giannini non se l'aspettava. Poverina! Come farà a migliorare il sistema scolastico, dovendo far quadrare il cerchio dei conti pubblici? "Senza soldi non si canta messa" recita un vecchio adagio popolare.

Nuccio Palumbo
antonino11palumbo@gmail.com
Postato da Nuccio Palumbo Lunedì, 05 maggio 2014 07:30:00 (1984 letture)

(Leggi Tutto... | 4066 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Ministro Giannini incontra gli studenti alle giornate del lavoro / si al tavolo tecnico sul numero chiuso e copertura borse di studio
Comunicati
Ieri alle giornate del lavoro a Rimini durante l'incontro con UdU e Rete Studenti Medi, la Ministro Giannini afferma di voler finalmente aprire un tavolo tecnico di confronto diretto con gli studenti sul tema del numero chiuso e di voler lavorare per la copertura delle borse di studio: note positive, ci chiediamo però come verranno messe in campo. Gianluca Scuccimarra Coordinatore dell'Unione degli Universitari dichiara "Oggi con la Ministro Giannini alle giornate del lavoro tanti sono stati i temi di cui abbiamo dibattuto diversi i punti di domanda lasciati in sospeso. Dal diritto allo studio, al numero chiuso, al mondo del lavoro al futuro dell'Università abbiamo espresso le priorità per uscire dalla crisi profonda in cui versa l'istruzione nel nostro Paese: sarà questo il momento della svolta? Riusciremo finalmente ad uscire dal vortice di emergenze in cui scuola e università sono bloccate da anni?"

Greta Chinellato -  Addetto Stampa UDU-Unione degli Universitari
stampa@unionedegliuniversitari.it
Postato da Redazione Lunedì, 05 maggio 2014 06:30:00 (2075 letture)

(Leggi Tutto... | 3942 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Addio test d'ingresso a medicina: ecco cosa cambia
Rassegna stampa
I 5mila aspiranti "camici bianchi" che sosterranno oggi la prova d'accesso ai 232 posti di Medicina in lingua inglese potrebbero essere i penultimi studenti italiani a fronteggiarsi con i tanto criticati test d'ingresso. Il 3 settembre toccherà ai loro colleghi delle Professioni sanitarie e poi si cambierà. Dal 2015/2016 il quiz a risposta multipla potrebbe essere sostituito da una selezione sul modello francese: primo anno aperto a tutti e scrematura a partire dal secondo sulla base del curriculum. A confermarlo è stata ieri da Foggia la ministra Stefania Giannini...

Marzio Bartoloni ed Eugenio Bruno
Ilsole24ore.com
Postato da Antonia Vetro Martedì, 29 aprile 2014 16:31:58 (2284 letture)

(Leggi Tutto... | 4619 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Università di Catania, sospeso il direttore generale Maggio Cade un altro pezzo dell’era Recca
Rassegna stampa
Riportiamo dal sito http://ctzen.it  Di Carmen Valisano | 21 aprile 2014
Lucio Maggio – considerato uomo di fiducia dell’ex magnifico Antonino Recca – è stato sospeso dal Cda dell’ateneo catanese. A contribuire alla decisione un durissimo faccia a faccia con il rettore Giacomo Pignataro culminato con un richiamo ufficiale, oltre a un nettissimo parere dell’Avvocatura di Stato proprio sui dirigenti nominati nel 2009. Ma il direttore amministrativo è già partito all’attacco, denunciando l’università al Tribunale del lavoro
Scontro al vertice dell’ateneo di Catania....
Postato da Salvatore Indelicato Martedì, 22 aprile 2014 15:35:05 (2805 letture)

(Leggi Tutto... | 10552 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Università: Italia maglia nera Ue per numero laureati
Rassegna stampa
Tra ultimi in classifica anche per abbandoni scolastici ...

Ansa.it
Postato da Antonia Vetro Domenica, 13 aprile 2014 06:00:00 (1751 letture)

(Leggi Tutto... | 1836 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Irregolarità gravissime durante i test. Pronto l'esposto con richiesta di sequestro dei compiti da inoltrare alla procura della repubblica
Redazione
Centinaia sono le irregolarità in tutta Italia verificatesi, anche quest'anno, durante i test d'ingresso, le segnalazioni aumentano di ora in ora da tutti gli atenei italiani: dalla violazione dell'anonimato, a plichi di test danneggiati, a violazioni diffuse della procedura, a domande palesemente errate. Le irregolarità più gravi segnalate a UDU e Rete si sono verificate a Bari, dove un plico, non solo è stato aperto prima che gli studenti entrassero, ma addirittura al suo interno sono state ritrovate solo 49 buste a fronte delle 50 che dovevano essere presenti dentro ogni plico: motivo per cui l'intero test potrebbe essere annullato.

Greta Chinellato - Addetto Stampa UDU-Unione degli Universitari
udu.stampa@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 12 aprile 2014 08:00:00 (1707 letture)

(Leggi Tutto... | 5152 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Fotopetizione #stopaltest io ci metto la faccia / chiediamo la sospensione del test
Comunicati
La fotopetizione "#stopaltest io ci metto la faccia", partita in questi giorni sui social network, chiede a gran voce la sospensione dei test: come UDU e Rete degli studenti medi crediamo sia indispensabile che tutte le ragazze e i ragazzi che hanno subito la lotteria dei test in questi anni e soprattutto quest’anno, oltre a ricorrere segnalando le molteplici scorrettezze avvenute a ricorsi@unionedegliuniversitari.it, invadano i social dei loro volti dicendo “#stopaltest io ci metto la faccia”. Gianluca Scuccimarra, Coordinatore Nazionale Unione degli Universitari: "Come ogni anno a rimetterci sono gli studenti, danneggiati da un sistema già di per sé iniquo, a cui si sommano centinaia di irregolarità. La fotopetizione "#stopaltest io ci metto la faccia" è un’iniziativa spontanea nata dal malumore generale causato dalle ingiustizie dei test.

Rete degli Studenti Medi
retedeglistudentimedi@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 12 aprile 2014 07:30:00 (3287 letture)

(Leggi Tutto... | 4400 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: No al numero chiuso all’Università, no all’Invalsi, basta con i quiz che decidono il futuro degli studenti!
Sindacati
L'introduzione del numero chiuso per l'accesso alle Università nel 1999 ha rappresentato un forte arretramento rispetto alle conquiste dei movimenti studenteschi che esattamente 30 anni prima avevano ottenuto la liberalizzazione dell'accesso, prima riservato solamente a coloro che provenissero da studi liceali ben connotati socialmente. Chi aveva fatto studi diversi trovava maggiori difficoltà, ma conservava comunque la possibilità di mettersi alla prova e di laurearsi. Sono stati anni di ascensione sociale per i figli/e delle classi meno abbienti, in cui il diritto allo studio significava anche poche centinaia di migliaia di lire l'anno come tassa di frequenza. Non è bastato alzare esponenzialmente le tasse, tagliando fuori settori sempre più ampi di ragazzi/e provenienti dai ceti sociali più poveri ed indifesi: ...

Piero Bernocchi - portavoce nazionale COBAS
cobas.pa@libero.it
Postato da Redazione Giovedì, 10 aprile 2014 08:30:00 (1962 letture)

(Leggi Tutto... | 5283 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Università: Stallman 'strega' Catania: Più liberi col free software
Eventi
Stallman CataniaNon solo studenti, ma un piccolo popolo (soprattutto di giovani) ha seguito nell’aula magna della Cittadella universitaria di Catania la conferenza di Richard Mathew Stallman, presidente della Free Software Foundation ed autentico guru dell’open source, che ha discusso ha parlato di software libero e degli aspetti etici ad esso correlati.

catania.blogsicilia.it
03 aprile 2014

Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 04 aprile 2014 11:21:04 (2106 letture)

(Leggi Tutto... | 3371 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Università: Tweet mob con fotopetizione #smontiamoilnumerochiuso
Redazione
All'avvicinarsi dei test d'ingresso previsti ad Aprile le iniziative di UDU  e Rete per smontare il numero chiuso, partendo dai luoghi della formazione, non si fermano. Oggi, infatti, attraverso un tweet mob, daremo voce alle migliaia di studenti che con la fotopetizione #smontiamoilnumerochiuso chiedono un inversione di tendenza che vada verso il superamento dell'attuale sistema d'accesso. Gianluca Scuccimarra Coordinatore Nazionale dell'Unione degli Universitari " Per smontare il numero chiuso e la lotteria dei test è necessario un cambiamento culturale, oltre che politico,  a partire dai luoghi della formazione. Da qui la scelta di lanciare un tweet mob per smontare il numero chiuso e il test contemporaneamente alle centinaia di assemblee che in queste settimane si stanno svolgendo in scuole e università di tutta Italia con lo stesso scopo."

Greta Chinellato
udu.stampa@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 22 marzo 2014 08:15:00 (1648 letture)

(Leggi Tutto... | 3318 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Welcome Week: presentazione alle Scuole secondarie di secondo grado dell'Offerta Formativa dell’Università degli studi di Palermo per l'anno accademic
Ufficio Scolastico Regionale
Welcome Week: presentazione alle Scuole secondarie di secondo grado dell'Offerta Formativa  dell’Università degli studi di Palermo per l'anno accademico 2014-2015.
Palermo, 24-28 marzo 2014, Polo Didattico di Viale delle Scienze, Ed.19....

Usr.sicilia.it
Postato da Antonia Vetro Martedì, 18 marzo 2014 07:45:00 (1535 letture)

(Leggi Tutto... | 1310 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Il ministero dell'Istruzione oscura il crollo degli iscritti ai test: -15.000 rispetto al 2013. Colpa dei test anticipati, depositato ricorso
Sindacati
Sono 15 mila gli studenti in meno rispetto allo scorso anno iscritti al test: da 84 mila, infatti, si è passati a 69 mila. Lo spostamento del test ad aprile dimostra di essere l'ulteriore strumento dannoso posto dal Ministero ad un sistema al collasso: è ora di superare e smontare il numero chiuso partendo dai test di Aprile. Se il Ministero ha sostenuto e pensato che i test ad Aprile fossero una soluzione, il crollo degli iscritti al test dimostra il contrario, o forse, lo scopo era proprio la diminuzione di domanda ponendo in difficoltà i ragazzi che al quinto anno si trovano a dover preparare anche i test tralasciando e svuotando la conclusione del percorso delle scuole superiori: un ulteriore palliativo dannoso, insomma.

Greta Chinellato  Addetto Stampa UDU-Unione degli Universitari
udu.stampa@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 17 marzo 2014 07:45:00 (1644 letture)

(Leggi Tutto... | 4955 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Grande vittoria. La Regione Piemonte a governo Cota costretta a restituire due milioni di euro agli studenti!
Comunicati
E' una grande vittoria che, finalmente, a seguito della sentenza 310/2013 del TAR, l'ente per il diritto allo studio del Piemonte, a fronte della restituzione da parte della Regione di 1.917.815,00 euro indebitamente sottratti agli studenti, stia erogando le borse di studio che nel 2011 non erano state garantite agli studenti che ne avrebbero dovuto beneficiare. Il 7 marzo 2014, infatti, verranno pubblicate le graduatorie relative agli studenti risultati idonei che non hanno potuto usufruire della borsa di studio loro dovuta a causa dei fondi sottratti illegittimamente dal fondo per il diritto allo studio. Si tratta di fondi tra l'altro versati dagli stessi studenti tramite la tassa regionale per il diritto allo studio: la regione a governo Cota aveva utilizzato i soldi degli studenti per poter azzerare i fondi per le borse di studio e pagare gli stipendi e la gestione dell'ente.

Greta Chinellato - Addetto Stampa UDU-Unione degli Universitari
udu.stampa@gmail.com
Postato da Redazione Sabato, 01 marzo 2014 08:15:00 (2493 letture)

(Leggi Tutto... | 4572 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Start up, a Innovaction Lab corsi gratuiti per universitari in cerca di finanziatori
Rassegna stampa
Innovactionlab.org
Al via in Lazio e Lombardia la quarta edizione dell'iniziativa che finora ha permesso la nascita di 30 nuove aziende con 130 posti di lavoro. "Vogliamo aiutare i ragazzi a capire i mestieri del futuro".
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 24 febbraio 2014 06:15:00 (1624 letture)

(Leggi Tutto... | 4887 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Ministro Carrozza. Il bilancio degli studenti è negativo, ora si cambi davvero, a partire dal nuovo Ministro
Comunicati
Il Ministro Carrozza, sicura di non essere riconfermata nel nuovo Esecutivo, traccia un bilancio del proprio mandato, evidenziando le poche luci, e tacendo delle molte ombre che hanno caratterizzato la sua breve permanenza al MIUR. Gianluca Scuccimarra, coordinatore dell’Unione degli Universitari dichiara: "Il Ministro uscente ha delineato un bilancio del proprio mandato sin troppo ottimista, sostenendo di aver rimesso l’istruzione al centro dell’azione di Governo; peccato che le cose non stiano proprio così e che quella forte inversione di marcia che chiediamo da tempo non ci sia stata affatto".

Greta Chinellato  - Addetto Stampa UDU-Unione degli Universitari
stampa@unionedegliuniversitari.it
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 18 febbraio 2014 07:30:00 (1607 letture)

(Leggi Tutto... | 4633 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Università, Ricerca, Alta formazione artistica, musicale e coreutica: le slide con i principali interventi
Ministero Istruzione e Università
L’integrazione del Fondo per la concessione delle borse di studio universitarie: 100 milioni di euro all’anno a partire dal 2014 previsti dal Decreto legge 'L'Istruzione riparte' e 50 milioni sul 2014 previsti dalla Legge di stabilità...

Miur
Postato da Antonia Vetro Domenica, 16 febbraio 2014 08:00:00 (1679 letture)

(Leggi Tutto... | 1973 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Borse di studio per figli dipendenti P.A.
Ministero Istruzione e Università
Borse di studio a copertura totale e parziale per i figli di dipendenti e pensionati della P.A. per la partecipazione al corso universitario di perfezionamento “Smart cities and communities: progettazione e gestione della città orientata al benessere”. Le candidature entro il 28 febbraio 2014...

Miur
Postato da Antonia Vetro Sabato, 15 febbraio 2014 08:00:00 (1794 letture)

(Leggi Tutto... | 1187 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: M5S sugli enti pubblici di ricerca: il parlamento faccia un primo bilancio a 4 anni dalla riforma Gelmini
Attività parlamentare
Il MoVimento 5 Stelle si è fatto promotore presso la Commissione cultura del Senato, tramite il portavoce Fabrizio Bocchino, per la prima volta con una risoluzione come provvedimento conclusivo, di un affare assegnato sugli Enti pubblici di ricerca (EPR), il cui assetto è stato profondamente modificato dall'entrata in vigore della cd. Riforma Gelmini. «Per la prima volta verranno auditi i protagonisti della ricerca italiana» – sostiene il Sen. Bocchino – «i quali esporranno le reali problematiche che ruotano attorno al mondo degli EPR compreso l'aspetto della precarietà dei suoi operatori».

I commissari M5S della 7ª Commissione permanente del Senato:
F. Bocchino, M. Serra, M. Montevecchi, L. Bignami
marialucia.taverna@senato.it
Postato da Redazione Venerdì, 07 febbraio 2014 06:15:00 (1666 letture)

(Leggi Tutto... | 3947 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Pubblicato il decreto sulle prove per l’ammissione ai corsi di laurea ad accesso programmato a livello nazionale Iscrizioni ai test dal 12 febbraio all'11 marzo
Ministero Istruzione e Università
Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Maria Chiara Carrozza, ha firmato il decreto che stabilisce i contenuti e le modalità di svolgimento delle prove di ammissione ai corsi di laurea ad accesso programmato a livello nazionale...

MIUR
Postato da Antonia Vetro Giovedì, 06 febbraio 2014 08:55:32 (1646 letture)

(Leggi Tutto... | 4882 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Sei studente e cerchi una stanza? Una startup ti aiuta a trovarla. Housing Anywhere, il progetto olandese che parla un po’ italiano
Rassegna stampa
«CERCASI stanza singola», «Affittasi doppia a studentesse referenziate», «Offro posto letto». Annunci che si leggono un po’ ovunque, in una città universitaria. Soprattutto in Italia, dove il 60 per cento degli studenti è fuorisede. E oltre alle bacheche piene di bigliettini di carta, ormai ci sono anche gli spazi virtuali del web. Housing Anywhere è uno di questi. Però completamente diverso dagli altri siti di annunci. La piattaforma nata nel 2009 a Rotterdam, nei Paesi Bassi, ha una particolarità: fatta dagli studenti per gli studenti, ma con l’inedita collaborazione delle università. Si può accedere infatti solo con la mail rilasciata dagli atenei e lì si possono postare annunci per stanze. Inizialmente nata per gli Erasmus, ora è allargata a tutti gli studenti universitari, fuorisede compresi. Il sito parla anche un po’ italiano. Sono 85 le università che nel mondo hanno già aderito al progetto, e l’Italia è al terzo posto, dopo Paesi Bassi e Germania.

Quotidiano Net
Postato da Rosita Ansaldi Martedì, 14 gennaio 2014 08:00:00 (1766 letture)

(Leggi Tutto... | 5948 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Pubblicato decreto che modifica criteri accreditamento corsi studio. Il testo sul sito del Miur
Ministero Istruzione e Università
Nella sezione Università del sito del Miur, www.istruzione.it, è disponibile il testo del decreto ministeriale che...

Miur
Postato da Antonia Vetro Venerdì, 03 gennaio 2014 08:30:00 (1839 letture)

(Leggi Tutto... | 3037 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Chiude i lavori la Commissione ministeriale sul sistema degli atenei telematici
Ministero Istruzione e Università
È stato pubblicato sul sito MIUR il rapporto sulle Università telematiche redatto dalla commissione di studio istituita con DM 429 del 3 giugno 2013 al fine di  studiare la questione e proporre degli interventi.
La Commissione di studio è composta dai professori Stefano Liebman (Università Bocconi), Marco Mancini (Università della Tuscia–Viterbo e Presidente CRUI fino al 4.8.2013) e dalla dott. Marcella Gargano, Vice Capo di Gabinetto del Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca scientifica.

Flccgil.it
Postato da Filippo Laganà Martedì, 31 dicembre 2013 05:30:00 (2499 letture)

(Leggi Tutto... | 5772 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Università, stabilite le date dei test dei corsi ad accesso programmato - 27/12/2013
Ministero Istruzione e Università
Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Maria Chiara Carrozza, ha stabilito le date dei test dei corsi di laurea ad accesso programmato che nel 2014 saranno anticipati e si svolgeranno in primavera, fatta eccezione per le Professioni Sanitarie, che sono a numero programmato ma a livello locale, con test differenziati per ciascun ateneo. Questo il calendario ufficiale:..

Miur
Postato da Antonia Vetro Domenica, 29 dicembre 2013 05:30:00 (1814 letture)

(Leggi Tutto... | 1688 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Università, Carrozza firma bando 2013 del ‘Programma Montalcini’. Varata nuova tornata di 24 contratti
Redazione
Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Maria Chiara Carrozza ha firmato il bando 2013 del Programma per giovani ricercatori intitolato a Rita Levi Montalcini che vara una nuova tornata di 24 contratti destinati ad attrarre studiosi italiani e stranieri che operano all’estero stanziando 5 milioni di euro. Il bando, che è stato inviato per la registrazione alla Corte dei Conti per essere successivamente pubblicato in Gazzetta Ufficiale e sul sito del Miur, anticipa una parte delle misure che saranno adottate nel 2014, che dovrà essere, ha spiegato il ministro Carrozza, l’anno dei giovani ricercatori. Le domande degli interessati, che potranno essere inviate solo dopo la pubblicazione del bando in Gazzetta Ufficiale, saranno esaminate da una commissione, presieduta dal presidente della Crui (Conferenza dei rettori delle Università italiane), e da qualificati esperti.

Miur.it
Postato da Filippo Laganà Sabato, 28 dicembre 2013 18:00:00 (1869 letture)

(Leggi Tutto... | 2738 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Autovalutazione, accreditamento iniziale e periodico delle sedi e dei corsi di studio e valutazione periodica Adeguamenti e integrazioni al DM 30 gennaio 2013, n.47
Ministero Istruzione e Università
VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300, e successive modificazioni;
VISTO l'articolo 17, comma 95, della legge 15 maggio 1997, n. 127 e successive modificazioni e integrazioni;VISTO il D.P.R. 27 gennaio 1998, n. 25 e in particolare l'art. 2, comma 5, lettera d);
VISTI gli artt. 1 e 2 della legge 19 ottobre 1999, n. 370;

Miur.it
Postato da Filippo Laganà Sabato, 28 dicembre 2013 17:38:06 (2008 letture)

(Leggi Tutto... | 7917 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Università: Proteste a La Sapienza, la confusione tra politica centrale e accademica
Rassegna stampa
In una democrazia rappresentativa, la partecipazione alle elezioni politiche e amministrative è un dovere civico e morale del cittadino, che elegge i suoi rappresentanti in Parlamento e delega loro il potere legislativo. Molte leggi dello Stato servono ad identificare ed organizzare e garantire i servizi pubblici, che lo Stato deve garantire ai cittadini, e chi usufruisce, ad esempio, del trasporto pubblico si aspetta di essere trasportato da qui a lì senza altro impegno che il pagamento del biglietto: ovvero, in uno Stato democratico il Parlamento ed il Governo garantiscono al cittadino dei diritti che prescindono da ogni suo coinvolgimento decisionale successivo al voto. Se il cittadino è insoddisfatto del modo in cui i suoi diritti sono tutelati, può protestare formalmente, ma non gli può essere richiesto di rimboccarsi le mani e organizzarsi da sé i servizi pubblici: ci deve pensare l’amministrazione pubblica attraverso il lavoro di dipendenti pagati allo scopo.

Ilfattoquotidiano.it
Postato da Filippo Laganà Sabato, 28 dicembre 2013 05:00:00 (1745 letture)

(Leggi Tutto... | 4833 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Più letto di Oggi
Concerto di Natale - 'Tu scendi dalle stelle...' all'I.C. E. Patti di Trecastagni
di m-nicotra
41 letture




Social AetnaNet
Cerca


Community
Community
Diventa utente attivo della community di Aetnanet!
Inviaci articoli, esperienze, testimonianze sul mondo della scuola.

scrivi a: redazione@aetnanet.org


Pubblicità
pubblicità su Aetnanet.org


Seguici
telegram facebook
google plus facebook
mobile twitter
youtube rss


Bandi PON

E' tempo di crescere insieme. Inclusione sociale e lotta al disagio all'I.S. 'E. Vittorini' di Lentini
di m-nicotra

NUOVO Disciplinare di gara per l’attivazione di un laboratorio tecnico musicale e l’acquisto di strumenti musicali e arredi
di a-oliva

Reclutamento di n° 1 Docente esperto madrelingua spagnola a cui affidare: n. 1 corso di 40 ore (B2) rivolto a un numero di circa 15 alunni
di a-oliva

Disciplinare di gara per l’attivazione di un laboratorio tecnico musicale e l’acquisto di strumenti musicali e arredi
di a-oliva

Pubblicato bando PON da 350 milioni per Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia
di a-vetro

Scuola, assegnati 26 milioni per laboratori musicali, coreutici e sportivi: 270 i progetti finanziati. Pubblicata la graduatoria dell’Avviso PON
di a-vetro

La Scuola al Centro pubblicata la graduatoria finale del bando
di m-nicotra

PON, Fedeli: ''Stanziati 50 milioni per l'integrazione
di a-vetro

Fondi Strutturali Europei 2014/2020
di a-vetro

PON 2014-2020 – Avviso pubblico prot.n. 3504 del 31/03/2017 per il potenziamento della Cittadinanza europea
di a-vetro

Indice Progetti PON


Top Five Settimana
i 5 articoli più letti della settimana

La voce delle Donne #Femminicidio #Stop
di m-nicotra
261 letture

A Francofonte i Cavalieri della Repubblica e il Consiglio Comunale dei Ragazzi: Insieme per la Legalità
di g-aderno
208 letture

Cerimonia di Giuramento del Consiglio Comunale dei Ragazzi dell'I.C. 'G. Parini'
di m-nicotra
194 letture

Concerto di Natale - 'Tu scendi dalle stelle...' all'I.C. E. Patti di Trecastagni
di m-nicotra
41 letture


Top Video
Video
Riflessioni della maestra Margherita sull'Innovazione didattica a scuola di Giovanni Biondi - Presidente INDIRE
1393 letture

26 Novembre, manifestazione nazionale contro la violenza maschile sulle donne: le CattiveMaestre ci saranno
2203 letture

Human - Le fonti. Trovare il proprio posto
2130 letture

Sicilia, record dei beneficiati dalla legge 104 nella scuola, e Agrigento è la prima provincia per numero di applicazioni
3769 letture

La 5A Informatica di Belpasso discute di Rivoluzione industriale 4.0
5186 letture

L'unione fa la scuola - Palermo 24 ottobre 2015
3537 letture

NO DDL Scuola Renzi - Flash mob 09 maggio 15
9813 letture

Sciopero scuola 5 maggio 2015 Catania - No DDL Riforma Scuola
10271 letture

Renzi: 3 miliardi per la scuola e centomila insegnanti in più
9948 letture

No DDL Scuola - spot promo sciopero 5-6 maggio 2015
11574 letture



Articoli Precedenti
Seleziona il mese da vedere:

  Dicembre, 2017
  Novembre, 2017
  Ottobre, 2017
  Settembre, 2017
  Agosto, 2017
  Luglio, 2017
  Giugno, 2017
  Maggio, 2017
  Aprile, 2017
  Marzo, 2017
  Febbraio, 2017
  Gennaio, 2017

[ Mostra tutti gli articoli ]


Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti



Utenti registrati:
Ultimo: gmirabella
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 11170

Persone Online:
Visitatori: 195
Iscritti: 0
Totale: 195

Traffico Generato
Anonimi: 195 (100%)
Registrati: 0 (0%)
Numero massimo di utenti online:195
Membri:0
Ospiti:195
Ultimi 5 Registrati
gmirabella
    Jan 28, 2017.
raffagre
    Jan 28, 2017.
gvaccaro
    Jan 28, 2014.
mrdinoto
    Jul 09, 2013.
sostegno
    Jul 09, 2013.

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Gennaio 2002

Pagine visitate
· Visitate oggi 154,619
· Visitate ieri 206,518

Media pagine visitate
· Oraria 2,890
· Giornaliera 69,372
· Mensile 2,110,086
· Annuale 25,321,030

Orario Server
· Ora

16:00:21

· Data

11 Dec 2017

· Zona

+0100

© Weblord.it


contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 1.42 Secondi