Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 497168734 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
marzo 2020

Aetnanet.org offre consulenza gratuita per attivare soluzioni di didattica a distanza
di m-nicotra
2286 letture

Il Virus, la Politica, la Scuola: una riflessione dall’'interno'
di m-nicotra
1907 letture

Una lettera per pensare e imparare ad amare
di a-oliva
1600 letture

Coronavirus: effetti collarerali sulle scuole
di m-nicotra
1564 letture

Teleavviciniamoci. L’esperienza di didattica a distanza dell’Istituto comprensivo 'San Giovanni Bosco'
di m-nicotra
1511 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Ufficio Scolastico Regionale
Ufficio Scolastico Regionale

·Provvedimento di assegnazione delle sedi ai Dirigenti scolastici Sicilia neo assunti dal 1/9/2019
·Conferimento nuovi incarichi dirigenziali con decorrenza 1.09.19 – Decreto del Direttore Generale per il personale scolastico n. 1259 del 23 novembre 2017- Convocazione per la sottoscrizione del Contratto
·Personale docente di scuola secondaria di I e II grado - Convocazione per incarico a T.I. da concorsi regionali
·Avviso espressione di preferenza delle sedi di dirigenza scolastica
·Sedi vacanti e disponibili dopo le operazioni di Mobilità dei Dirigenti Scolastici a. s. 2019/20 Sicilia


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


AetnaNet: Istituzioni Scolastiche

Cerca in questo argomento:   
[ Vai in Home | Seleziona un nuovo argomento ]

Didattica a distanza: Teleavviciniamoci. L’esperienza di didattica a distanza dell’Istituto comprensivo 'San Giovanni Bosco'
Istituzioni Scolastiche
Nella consapevolezza che la scuola è un “ambiente di apprendimento” creativo e altamente educativo, in cui lo “spazio” fisico deve avere delle connotazioni umane, esperenziali e relazionali, al fine di mantenere un legame di valore con gli studenti, in questi giorni di difficoltà che tutta l’Istituzione Scuola nazionale sta vivendo, l’Istituto comprensivo “San Giovanni Bosco” di Catania ha sin da subito messo in atto modalità concrete per tenere vivo il rapporto con i propri alunni e alimentare quello “spazio educativo” che non è più fatto di routine scolastica, presenza attiva, coinvolgimento personale e diretto. Lavorando sempre in stretta collaborazione tra loro, i docenti, rispondendo all’immediato stimolo proposto dal Dirigente Scolastico prof.ssa Valeria Pappalardo, dall’animatore digitale e dal team dell’innovazione digitale, si sono adoperati per attivare modalità di “didattica a distanza”, utile a colmare il “tempo vuoto” della didattica, mettendo on line un sito di Istituto “DIDANZAhttps://sites.google.com/sgboscoct.edu.it/didanza/home-page avente l’obiettivo di non lasciare soli gli alunni, di essere presenza concreta e attiva nella costruzione dei loro saperi e delle loro conoscenze.

Patrizia Zappalà
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 20 marzo 2020 09:00:00 (1511 letture)

(Leggi Tutto... | 5437 bytes aggiuntivi | Didattica a distanza | Voto: 0)

Voce alla Scuola: “Professoresse ci mancate” “Non ho mai parlato così tanto col mio prof”. In tempo di coronavirus scuola della relazione.
Istituzioni Scolastiche
La scuola nei giorni del coronavirus è una chiusa, ma è “scuola diversa” che, oltre a riscoprirsi “Comunità educante”, proprio perché limitata nelle attività didattiche, appare sempre più viva e dinamica, importante e indispensabile per la formazione degli studenti. La scuola, infatti, non è l’edificio o l’aula, ma sono le persone che ne fanno parte ed insieme collaborano perché  l’alunno cresca, diventi uomo, apra i suoi occhi al vero e scopra la dimensione dei valori “. Il ben noto professore e scrittore Alessandro D’Avenia ha ribadito ancora che “la scuola è il luogo delle relazioni tra le persone, insegnanti e studenti, e queste proseguono, seppure mediate dai dispositivi elettronici”. Le lezioni non hanno la scansione oraria al suono della campanella, ma sono attive e dinamiche, sollecitando un contatto diretto ed uno scambio di pensieri, idee e progetti. Registrare tra gli studenti la “nostalgia della scuola” è un segno di alta qualità e consente di apprezzare e riconoscere alla scuola la significativa valenza sociale di crescita e di sviluppo armonico e integrale della persona umana, dello studente che si prepara ad essere cittadino ed ha bisogno di una guida.

Giuseppe Adernò
Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 18 marzo 2020 09:42:18 (1144 letture)

(Leggi Tutto... | 14306 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Originale messaggio del Sindaco dei ragazzi di S Agata Li Battiati.
Istituzioni Scolastiche
robot "Nella difficoltà sta emergendo il meglio dell’intera comunità scolastica, l’unità, la responsabilità collettiva e la fiducia nel fatto che insieme ce la faremo. Nei prossimi giorni con MIUR Social ve lo racconteremo. Abbiamo deciso di condividere con voi le migliori esperienze di didattica a distanza, le storie delle scuole, degli insegnanti e degli studenti che stanno proseguendo gli studi in una situazione senza precedenti. La dimostrazione di quel senso di appartenenza che ci sta unendo.
Vi chiedo di continuare a scriverci, a raccontarci le vostre esperienze di didattica a distanza pubblicandole sui vostri social con l’hashtag #LaScuolaNonSiFerma. Intanto oggi ringrazio Nicola della V primaria del Circolo Didattico Sant’Agata Li Battiati di Catania per il bellissimo video che mi ha fatto pervenire."  VIDEO


Con questo messaggio il Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina
ha aperto un sito nel quale ospita le originali iniziative realizzate nelle scuole ed ha iniziato con il video messaggio che Nicolò Villani, il sindaco dei ragazzi del Circolo didattico di Sant’Agata Li Battiati, con le guida della docente referente Rossella Pedalino, ha inviato ai suoi compagni per rassicurarli che tutto andrà bene. Ha raccomandato di stare a casa, studiare, giocane e leggere. Tutti insieme ce la faremo: #ioresto a casa.

Soddisfatta la dirigente dell’Istituto, Patrizia Pittalà, la quale ha molto apprezzato l’impegno e la professionalità di tutti i suoi docenti nell’essere vicini e presenti ai ragazzi in questa difficile contingenza di sospensione delle attività didattiche.
Un particolare plauso ai genitori che seguono i figli con attenzione e rendono queste giornate utili per la crescita culturale anche attraverso forme alternative alle tradizionali lezioni.
Mentre tanti ragazzi disegnano arcobaleni di speranza e li espongono dai balconi, presso l’Istituto paritario “S. Maria della Mercede- Padre Giuliano” le lezioni delle maestre vengono veicolate dal robot Nao che aiuta i ragazzi a studiare
, ed in questo video spiega la prevenzione da virus. VIDEO

Giuseppe Adernò



Postato da Andrea Oliva Lunedì, 16 marzo 2020 10:22:00 (1088 letture)

(Leggi Tutto... | 11926 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Emergenza coronavirus: la stanza dell’ascolto
Istituzioni Scolastiche
La nostra vita è cambiata: improvvisamente le abitudini, i ritmi, gli spazi usuali sono stati stravolti a causa di un’emergenza sanitaria che mai avremmo immaginato ed adattarsi a tutto ciò non è facile, soprattutto per chi ancora non ha gli strumenti, forniti anche dalla maturità e dall’esperienza, che consentano di affrontare un nuovo e imprevisto modo di vivere e i timori che ne derivano. Per questo motivo, grazie all’iniziativa della Dirigente Scolastica, prof.ssa Elisa Colella, si è deciso di creare una dimensione di ascolto a distanza per le studentesse e gli studenti del Liceo Cutelli, che sentissero la necessità di fare domande e ricevere risposte da parte di specialisti esperti: da lunedì 16 marzo p.v. sarà attiva la classroom “Sportello d’ascolto a distanza”, ambiente virtuale in cui gli alunni interessati potranno incontrare gli psicoterapeuti Giancarlo Costanza, Egle Giardina, Tilde Motta, Agatella Vecchio.

La Dirigente Scolastica
Elisa Colella
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 15 marzo 2020 08:00:00 (930 letture)

(Leggi Tutto... | 3111 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: La didattica a distanza dall’emergenza un’opportunità.
Istituzioni Scolastiche
Sono giorni particolari quelli che stiamo vivendo e non solo per l’eccezionalità del problema, ma perché per la prima volta ci stiamo tutti interrogando sulla valenza dei sistemi di riferimento e sulla priorità di valori sociali rispetto a quelli economici. Ma una volta appurato che è meglio per tutti STARE A CASA cosa si può e di deve fare per mantenere quella rete di relazioni che ci fa sentire vivi e fiduciosi nel fatto che da questa situazione se ne può venire fuori fortificati e con una prospettiva diversa rispetto al futuro?
Nel settore di cui mi occupo la scuola, sono infatti docente di lettere nella scuola media e insegno a Catania presso la scuola secondaria di primo grado Dante Alighieri, le indicazioni ministeriali sono state da subito orientate verso l’applicazione della didattica a distanza. Fiduciosi del fatto che da anni grazie all’introduzione del PNSD, molte scuole hanno già una base, sia strumentale che di risorse umane, da cui poter partire si è attivato in maniera massiva questo canale in considerazione soprattutto del fatto che gli interlocutori, i ragazzi, gli alunni sono già nutriti di tecnologia e non hanno certo difficoltà a connettersi con quanto gli viene loro proposto.

prof. Lorenzo Bordonaro
Postato da Andrea Oliva Venerdì, 13 marzo 2020 08:00:00 (1204 letture)

(Leggi Tutto... | 7027 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Una lettera per pensare e imparare ad amare
Istituzioni Scolastiche

In risposta alla Lettera aperta “Adesso Amati” che il prof. di Religione, Nicolò Mannino, presidente del Parlamento della Legalità Internazionale, che ha sede a Monreale (Palermo), ha indirizzato agli adolescenti e ai giovani per aiutarli a pensare, Alcuni Ragazzi Sindaci, dei Consigli Comunali e delle Ambasciate della legalità hanno cominciato a rispondere inviando socializzando i loro pensieri. 
Ecco cosa scrive Maddalena Ambrosi, Sindaco del Consiglio comunale dei ragazzi di Zevio.
Alunna della Classe 3°A nella Scuola media Altichiero da Zevio (Verona)
“ Dopo aver letto questa lettera, nella mia mente, ho pensato e ripensato alla parola “amare”. 
Mi ha fatto comprendere che l'amore verso gli altri parte dall'amare se stessi accettandosi e volendosi bene per ciò che si è.

I rapporti umani vanno oltre a un messaggio su WhatsApp o a una foto su Instagram e, anche se ho quattordici anni e sto vivendo nel periodo della rivoluzione tecnologica, mi rendo bene conto che l'amore sta in un bacio, in un abbraccio e in parole che vengono dal cuore.
Amarsi vuol dire volersi bene e volersi bene ti aiuta a voler bene agli altri!
Cercherò di amarmi come i miei genitori amano me ed è proprio grazie a questo che imparerò a mettere le mie qualità a disposizione del prossimo!
Grazie infinite per questa lettera


Giuseppe Adernò

 

Postato da Andrea Oliva Giovedì, 12 marzo 2020 12:40:16 (1600 letture)

(Leggi Tutto... | 14511 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Scuola a distanza: La Rai insegna al tempo del Coronavirus.
Istituzioni Scolastiche
Essendo sospese le attività didattiche i ragazzi non possono restare nell’ozio o nel vago “dolce far nulla”. E’ necessario che la loro intelligenza venga stimolata da nuove conoscenze e guidata verso significativi apprendimenti. Alle lodevoli iniziative di lezioni on line messe in atto da dinamici e attivi docenti che sentono forte il bisogno di aiutare i propri alunni nel processo di crescita e di formazione si aggiunge anche un valido supporto didattico promosso dalla Rai.  Sul sito di Rai Scuola (www.raiscuola.rai.it) e sul Portale Rai Cultura, è presente la suddivisione per materie ed argomenti: Letteratura, Arte, Scienza, Matematica, Mondo digitale, Costituzione Italiana, Economia, Musica, Lingua e letteratura inglese. Dal 9 marzo sui canali (146 Dt, 133 di Tivusat e 806 di Sky Italia, all’interno della nuova sezione Scuola2020 (www.raicultura.it/speciali/scuola2020) e su Rai Scuola Sono state programmate dieci puntate di “Scuola@casa” rivolte agli insegnanti, ai genitori e agli studenti.

Giuseppe Adernò
Postato da Andrea Oliva Lunedì, 09 marzo 2020 14:02:00 (1114 letture)

(Leggi Tutto... | 7601 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

PNSD: #Lascuolanonsiferma Il Liceo Classico Mario Cutelli affronta l’emergenza. Le nostre scelte
Istituzioni Scolastiche
La decisione del Governo di disporre, fino al prossimo 15 marzo, la sospensione di tutte le attività didattiche della Scuola e delle Università ci ha indotto ad intraprendere tutte le misure necessarie ad assicurare la continuità della funzione educativa della nostra istituzione, che da sempre garantisce innanzitutto la presenza costante di un punto di riferimento per una comunità ampia e coesa. L'Istituto Cutelli, facendo proprie le indicazioni del MIUR, ha prontamente avviato lo smart working e attivato per tutte le 46 classi percorsi di didattica a distanza. Sappiamo che la scuola risponde all’esigenza fondamentale della relazione, del confronto e della comunicazione in presenza, ma questa crisi ha richiesto una riflessione approfondita su problematiche diversamente complesse. In particolare, il docente è chiamato a coinvolgere gli studenti in modo altro dalla lezione frontale, usando strumenti tecnologici, piattaforme digitali, a cui non tutti sono avvezzi.

#Lascuolanonsiferma. Manifesto della scuola che non si ferma
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 08 marzo 2020 07:00:00 (1211 letture)

(Leggi Tutto... | 8053 bytes aggiuntivi | PNSD | Voto: 0)

Aggiornamento: La sindrome dello spettro autistico: dialogo inter-istituzionale
Istituzioni Scolastiche
Giovedì 12 marzo, nell'ambito delle BESt initiatives promosse dal Liceo Classico Mario Cutelli di Catania, avrà luogo presso l'Aula Magna di via Firenze 202, il Convegno dal titolo: La sindrome dello spettro autistico: dialogo inter-istituzionale, seguito nel pomeriggio e nell'intera giornata di venerdì 13 dal workshop tenuto dal prof. Lucio Moderato, dell'Università Cattolica di Milano, psicologo e psicoterapeuta, Direttore dei servizi per l'Autismo-Fondazione Sacra Famiglia. Il tema scelto, con particolare attenzione al termine "dialogo inter-istituzionale" ha permesso di raccogliere quanto di meglio il territorio può offrire.
download locandina
Elisa Colella
Dirigente Scolastica
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 04 marzo 2020 07:34:04 (949 letture)

(Leggi Tutto... | 4760 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Cultura e spettacolo: Il coro interscolastico di voci bianche alla Carmen di Bizet
Istituzioni Scolastiche
I ragazzi del Coro interscolastico di voci bianche hanno vissuto da protagonisti il fascino della prima della Carmen che ha inaugurato la stagione lirica del Teatro Massimo "V. Bellini" di Catania. Vivaci, dinamici, spontanei nei movimenti hanno preso parte alla festa nella piazza di Siviglia, marciando come piccoli soldatini al primo atto e alla festa della corrida con il torero Escamillo al quarto atto. Diretti magistralmente dalla M° Daniela Giambra hanno cantato in lingua francese il testo dell'Opera che trasmette valori e messaggi sempre attuali e rispondenti ai bisogni della società di oggi: l'amor materno, le conquiste d'amore, la ricerca di gloria, la violenza, il femminicidio. Il coro di voci bianche  che porta il nome del "Cigno catenese", si è costituito nel 2010 presso la scuola "Parini" diretta dal preside Giuseppe Adernò, il quale, accogliendo la disponibilità della M° Daniela Giambra, corista del Bellini,  ha sostenuto la formazione del coro e nel corso degli anni è cresciuto sempre più e non solo per il  numero di coristi, ma ancor più  in qualità e professionalità canore che i Maestri Daniela Giambra e Alessandro Vargetto, coristi del Bellini.

redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 01 marzo 2020 10:04:40 (1286 letture)

(Leggi Tutto... | 5211 bytes aggiuntivi | Cultura e spettacolo | Voto: 0)

Progetti: Il ponte dell’amicizia dal Veneto alla Sicilia. Gemellaggio tra gl’Istituti Comprensivi T. Vecellio di Sarcedo (VI) e Card. G. B. Dusmet di Nicolosi (CT)
Istituzioni Scolastiche
Momenti ricchi cultura all'I.C. Statale "Cardinale G.B. Dusmet"di Nicolosi, dal 20 al 24 febbraio, dove si è celebrato il gemellaggio, "Il Ponte dell'Amicizia", con l'Istituto Comprensivo "T. Vecellio" di Sarcedo (VI). Presso la sede di Via Monti Rossi la Scuderia Salvatore Bonanno di Nicolosi ha curato fin nei minimi dettagli un'intensa carrellata di colori e folklore che ha visto come protagonisti i "Carretti Siciliani"e i cavalli bardati accompagnati da un Gruppo Musicale folkloristico, in una mostra allestita per l'evento ed illustrata dall'attore Nino Bonanno. Proprio i colori caratteristici hanno dato il benvenuto alla Dirigente Irene Bracone, all'Assessore di Sarcedo Maria Teresa Campese, ai ragazzi e ai loro docenti - Giuseppe Puglisi (promotore del progetto didattico), Cristiana Vinco, Lorena Salbego, Alessandra Fabris, Alberto Montagna - subito seguiti dai saluti del Sindaco di Nicolosi Angelo Pulvirenti, dal Sindaco CCR Ninì Platania, dal Dirigente Scolastico Salvatore Musumeci e dall'Assessore Letizia Bonanno, che ha donato agli ospiti una monografia, curata dal preside, "Conoscere Nicolosi, Porta dell'Etna", ....

Maria Luisa Chiarenza
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 29 febbraio 2020 07:00:00 (1438 letture)

(Leggi Tutto... | 6401 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Un Melograno al Marconi per ricordare il coraggio di Graziella
Istituzioni Scolastiche
Ricordare. La memoria ha un grande compito e noi dobbiamo aiutarla a portarlo a termine. Si può ricordare in tanti modi. Si può ricordare per abitudine, per amore, per odio e si può ricordare per crescere, per fare tesoro dell'esperienza passata e scegliere, di conseguenza, come organizzare il proprio futuro. Ed è principalmente per quest'ultimo motivo che la scuola IIS Marconi Mangano, diretto dal preside Egidio Pagano, sceglie ogni anno di dedicare parte delle attività formative per gli studenti a temi del passato che però hanno un valore nel presente ed un rapporto stretto e diretto con il mondo di oggi. Per questo motivo gli studenti della 4F guidati dalla professoressa Giovanna Nastasi hanno aderito al progetto, giunto ormai alla sua quinta edizione, Un Giardino delle Giuste e dei Giusti, voluto dalla Fnism-Catania con Toponomastica femminile. E non è un caso che la scelta di dedicare la piantumazione di un albero nel giardino della scuola sia caduta sul nome della partigiana catanese, Graziella Giuffrida.

Lucia Andreano
docente referente comunicazione
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 28 febbraio 2020 08:00:00 (1188 letture)

(Leggi Tutto... | 4318 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Ragazzi Sindaci di Enna in Prefettura incontrano Don Luigi Ciotti
Istituzioni Scolastiche
Alunni, docenti, dirigenti, autorità civili e militari provenienti da tutta la provincia di Enna, accolti dalla sorridente padrona di casa, il 21 febbraio riempiono rapidamente la sontuosa sala della Prefettura di Enna. Tra tutti spiccano le fasce tricolore dei Ragazzi sindaci dei Consigli Comunali delle scuole della provincia di Enna. Il Consiglio Comunale dei Ragazzi è un ambizioso progetto, avviato nel 1993, coordinato a livello regionale dal lungimirante Preside Giuseppe Adernò, con la finalità di promuovere la partecipazione attiva e democratica degli studenti alla scuola "piccola città", palestra di formazione per una "politica che ricerca il bene comune". Saluti e immancabili foto animano l'attesa...poi arriva Don Luigi Ciotti, grandissimo nella sua umiltà. Nel silenzio improvviso risuonano le sue parole. Il suo emozionante racconto parte dagli anni '60, dalla fondazione del Gruppo Abele, per l'inclusione e la giustizia sociale per i tossicodipendenti e le loro famiglie, fino ad arrivare agli anni '90: l'impegno contro il potere mafioso, il mensile "Narcomafie" e nel 1995 Libera - Associazioni, nomi e numeri contro le mafia. In una narrazione dimessa, appassionata e appassionante.

Cinzia Giuffrida (dirigente)
Lorena Di Marco (referente CCR)
dell'IC "E. Fermi" di Catenanuova e Centuripe
Postato da Andrea Oliva Venerdì, 28 febbraio 2020 07:00:00 (2594 letture)

(Leggi Tutto... | 5629 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 3)

Aggiornamento: Arte e Ambiente. Convegno organizzato dal Liceo Artistico Emilio Greco, al Polivalente di San Giovanni La Punta
Istituzioni Scolastiche
Il Liceo Artistico Statale “Emilio Greco”, della sede distaccata del Polivalente di San Giovanni La Punta, oltre a coltivare il sacro fuoco dell’arte… ha il pollice verde! E’ stato organizzato, nei giorni scorsi, nell’Auditorium del Polivalente di San Giovanni La Punta, un interessante seminario dal tema, “Arte e Ambiente. Sosteniamo il mondo come la nostra più bella opera d’arte”. Il convegno, organizzato dalla prof.ssa Silvia Cacciatore (docente di Arti Audiovisive e Multimediali), e rivolto agli alunni delle quinte classi delle sedi di Catania e San Giovanni La Punta, ha approfondito le tematiche di cultura ecologica, di ecosostenibilità ambientale, di prevenzione e di contrasto all’inquinamento, e di azioni e di buone pratiche per un ambiente sano, a partire dalla scuola. La mattinata è iniziata con la relazione della prof.ssa Marilisa Spironello (docente di Laboratorio di Design del liceo “E. Greco”) su “architettura e design”, presentando l’esperienza di un interessante progetto di Alternanza scuola-lavoro svolto con i ragazzi della sua classe sull’elaborazione, la progettazione e la realizzazione di oggetti d’arredo con materiale ecologico riciclato, utilizzabili ed esportabili nella filiera della produzione artigianale. Successivamente è intervenuta la prof.ssa Giuseppina Radice (docente dell’Accademia BB. AA., di Catania), che ha trattato alcuni interessanti aspetti legati al processo motivazionale e formativo dei giovani, degli insegnanti e di chi studia arte.

prof. Angelo Battiato
Referente Ufficio Stampa del Liceo Artistico “Emilio Greco”, Catania
Postato da Angelo Battiato Mercoledì, 26 febbraio 2020 09:00:00 (1320 letture)

(Leggi Tutto... | 6736 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Erasmus+: Job orientation and work experience in Europe
Istituzioni Scolastiche
La più recente esperienza degli studenti dell'IISS Majorana di Scordia coinvolti nel progetto Erasmus+ "Job orientation and work experience in Europe", si è conclusa a Lohmar, una tranquilla cittadina tedesca della Renania a metà strada tra Colonia e Bonn, il 14 Febbraio. Il progetto, diretto dalla Dirigente Prof.ssa Ornella Sipala e coordinato dal prof. Salvatore Di Stefano, ha coinvolto come accompagnatori la prof.ssa Tiziana Arena e il prof. Massimo Millesoli e 8 studenti selezionati tra le classi III e IV del Liceo Scientifico, Linguistico e delle Scienze Umane. Questa potrebbe essere, dopo il blocco delle attività di mobilità in Italia e all'estero dovute al coronavirus, probabilmente una delle ultime esperienze di mobilità connesse ai progetti Erasmus+, in quanto nessuna delegazione di studenti e insegnanti potrà partecipare, nell'immediato, ai prossimi incontri internazionali previsti (Finlandia 8 marzo 2020 e Polonia 29 marzo 2020). Il progetto, diretto dalla Dirigente Prof.ssa Ornella Sipala e coordinato dal prof. Salvatore Di Stefano, ha coinvolto come accompagnatori la prof.ssa Tiziana Arena e il prof. Massimo Millesoli e 8 studenti selezionati tra le classi III e IV del Liceo Scientifico, Linguistico e delle Scienze Umane: Catena Matteo; Cultraro Vasta Alyson Maria; Guzzardi Ulderico; Manuele Claudia; Pillirone Giorgia Maria; Privitera Giuseppe; Umana Paolo; Pirrello Santi.
Cinque giorni durante i quali gli studenti, in perfetto stile Erasmus, si sono sintonizzati sul modello scolastico tedesco, condividendo l’esperienza fatta insieme agli studenti tedeschi della Gesamtschule di Lohmar con altri studenti provenienti da Malta e dal Portogallo. Per rendere ancora più caratterizzante l’esperienza, i nostri studenti sono stati ospitati dalle famiglie degli studenti tedeschi (host) con i quali hanno condiviso i ritmi di vita “da studente”, sveglia, colazione, lavori in classe, tempo libero e modalità per raggiungere la scuola: bici, autobus, treno etc…

prof. Sergio Garofalo
Postato da Sergio Garofalo Mercoledì, 26 febbraio 2020 08:00:00 (1321 letture)

(Leggi Tutto... | 9947 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 0)

Voce alla Scuola: L’Istituto Comprensivo 'Italo Calvino', di Catania, celebra il Carnevale Medievale
Istituzioni Scolastiche
M’è sembrato d’essere nel Medioevo, l’altra mattina, nel “Salone delle Feste” dell’Istituto Comprensivo Statale “Italo Calvino”, di Catania, e di rivivere le atmosfere, i profumi, i colori, le tradizioni di quell’antica e affascinante età di mezzo. E non mancava proprio nulla, c’erano i giovani alunni con i costumi d’epoca, vestiti da guerrieri, monaci, dottori della peste, stregoni, fattucchieri, bottegai, maniscalchi, e dame, principesse, popolane, con le loro fantastiche insegnanti in eleganti abiti medievali, con mantelli, parrucche, copricapo, diademi “da far invidia a principi e regnanti”; e poi ancora c’erano le botteghe piene zeppe di arnesi da lavoro, zappe, rastrelli, martelli, e poi scudi, spade, lanterne, candelieri; e infine c’era il cibo, “ogni ben di dio”, dolci, ciambelle, torte, zuppe di ceci, pane, focacce, farina, mandorle, fichi secchi, vino.

Angelo Battiato
Postato da Angelo Battiato Martedì, 25 febbraio 2020 08:00:00 (1219 letture)

(Leggi Tutto... | 4576 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Fine quadrimestre 'Bollente' per gli studenti del Fermi-Eredia, nove gli appuntamenti extrascolastici
Istituzioni Scolastiche
Sono state nove le iniziative esterne sviluppate dall'Istituto "Fermi- Eredia" di Catania, programmate per il periodo a cavallo dei due quadrimestri. Si è cominciato venerdì 10 gennaio con Leonardo Ofria, fondatore e direttore creativo della Avenir Video & Photography, esperto in fotografia turistica. Leonardo, oltre a presentare la professione turistica, ha mostrato un video realizzato dallo stesso e da Marco Nicotra sulla Magna via Francigena “Da Palermo ad Agrigento”. Durante l'incontro è stato presentato il progetto scolastico di “Fotografi di classe”: la città turistica che vorrei – Laboratorio di Geografia turistica. Si è proseguito lunedì 13 gennaio con la conferenza del Prof. Sandro Privitera, guida turistica e geologo, che ha parlato agli studenti dell'istituto agrario del “Patrimonio immateriale UNESCO: l'arte dei muretti a secco”.

Il docente referente
prof. Massimo Riccardo Costanzo
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 21 febbraio 2020 16:00:00 (1370 letture)

(Leggi Tutto... | 5692 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Concorsi: Gli studenti del Galilei vincono il One Day Agorà Science Contest
Istituzioni Scolastiche
Tra sabato 8 e domenica 9 febbraio quattro studenti del liceo scientifico Galileo Galilei di Catania, Marianna Aiello, Francesco Conte, Simone Cutrona e Marika Stiro, accompagnati dalla professoressa Angela Tosto, hanno partecipato alla prima edizione del One Day Agorà Science Contest (ODASC). Questa gara, unica nel panorama delle competizioni scolastiche in Italia, una vera e propria maratona scientifica di 24 ore, è stata organizzata dall’associazione “Agorà scienze Biomediche” nel palazzetto Giovanni Falcone a San Severo (FG). Gli organizzatori hanno invitato team di studenti provenienti da 40 licei scientifici di tutta Italia per sfidarsi nella risoluzione di problematiche suddivise nei 5 ambiti di lavoro: Astronomia, Biologia, Chimica, Fisica e Informatica.

Gabriella Chisari
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 21 febbraio 2020 15:00:00 (1070 letture)

(Leggi Tutto... | 4026 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Progetti PON: Reiterazione avviso ad evidenza pubblica per la selezione di esperti esterni “madre lingua” francese - PON/FSE: avviso pubblico n. 4396 del 09/03/2018 - FSE - Competenze di base - 2a edizione
Istituzioni Scolastiche
La scuola secondaria di primo grado statale "L. Castiglione" di Bronte, reitera l'avviso ad evidenza pubblica per la selezione di esperti esterni “madre linguaFrancese - PON/FSE: avviso pubblico n. 4396 del 09/03/2018 - FSE - Competenze di base - 2a edizione. Le istanze dovranno pervenire per mail all’indirizzo di posta elettronica ctmm119008@istruzione.it o brevi manu, ed indirizzate al Dirigente Scolastico della S.S.P.G. "L. Castiglione" – Piazza Avv. Castiglione, 2 – 95034 Bronte (CT), secondo il modello allegato e corredate del curriculum vitae, entro e non oltre le ore 14,00 del 03/03/2020.
Il Dirigente Scolastico
prof.ssa Maria Magaraci
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 19 febbraio 2020 15:00:00 (1308 letture)

(Leggi Tutto... | 2566 bytes aggiuntivi | Progetti PON | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Il Liceo Artistico “Emilio Greco”, del Polivalente, di San Giovanni La Punta, in stato di agitazione
Istituzioni Scolastiche
I ragazzi del Liceo Artistico Statale "Emilio Greco", della sede del Polivalente di San Giovanni La Punta, ancora una volta, "incrociano le braccia" e iniziano una sacrosanta protesta per una giusta causa: la mancanza di idonei spazi per fare scuola in maniera regolare. I ragazzi chiedono di avere diritto ad una scuola adatta alle loro esigenze, avere più aule, più spazi dove poter studiare e svolgere le varie attività didattiche. In poche parole, avere diritto allo studio, non più in maniera formale, ma finalmente, sostanziale! Ma stavolta i ragazzi non hanno proprio intenzione di mollare e, armati di striscioni, slogan, pennelli e tanta buona volontà e pazienza, hanno mosso un corteo all'interno del Polivalente e domattina sono intenzionati a portare la protesta sotto i balconi della Prefettura di Catania, in attesa di essere ricevuti e di poter esporre le loro ragioni. Anche perché non è solo una questione di spazio, di decoro, di sicurezza, ma di tutelare il diritto allo studio per gli oltre 400 ragazzi che frequentano la palazzina H dell'Emilio Greco.

Angelo Battiato
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 18 febbraio 2020 19:00:00 (1212 letture)

(Leggi Tutto... | 3929 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Erasmus+: L'IISS Majorana di Scordia in visita al parlamento Europeo
Istituzioni Scolastiche
Si è appena concluso lo scambio culturale con il Charlemagne College di Landgraaf in Olanda, tenutosi dal 2 al 7 Febbraio 2020. Diciannove studenti dell'IISS Majorana di Scordia, accompagnati dai professori Gianrico Vasquez e Letizia Racito hanno trascorso una settimana nel Limburgo, la più meridionale delle 12 province  dei Paesi Bassi, che confina con Germania e Belgio e che ha come capoluogo Maastricht, città assai vivace ed energica, conosciuta a causa della famosa firma del trattato sull'Unione europea (TUE) del 7 febbraio 1992, responsabile dell'attuale assetto economico di ciascuno degli stati membri.

prof. Sergio Garofalo
Postato da Sergio Garofalo Lunedì, 17 febbraio 2020 07:00:00 (1033 letture)

(Leggi Tutto... | 4218 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 0)

Progetti: Il progetto “OSSIGENO” della Regione Lazio, all’Istituto Alberghiero 'A. Farnese' di Montalto di Castro
Istituzioni Scolastiche
In data odierna i Volontari della Protezione Civile AEOPC Tarquinia, hanno provveduto alla piantumazione di 10 alberi negli spazi verdi del nostro istituto, grazie progetto Ossigeno della Regione Lazio che prevede  la messa a dimora di 6 milioni di nuovi alberi, uno per ogni abitante della regione, per contrastare il cambiamento climatico, compensare le emissioni di CO2, proteggere la biodiversità. Un grazie alla Regione Lazio per questa svolta green che vuole dare un forte segnale di sostenibilità ambientale.
Un grande ringraziamento ai Volontari della Protezione Civile AEOPC Tarquinia, per il loro lavoro che svolgono sempre al meglio in ogni occasione, anche nel sostenere progetti e manifestazioni sicuramente più “leggere” ma non per questo meno importanti.
prof. Giuseppe Crisà 
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 15 febbraio 2020 18:00:00 (1027 letture)

(Leggi Tutto... | 2257 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Progetti: Metti una redazione in una redazione!
Istituzioni Scolastiche
Il progetto di alternanza scuola lavoro “Metti una redazione in una redazione” rappresenta il secondo anno del PCTO degli studenti del Liceo linguistico della classe 4 LG dal titolo “l’Editoria come strumento di valorizzazione del patrimonio culturale”. Questa redazione ha avuto come protagonisti gli studenti, come tutor esterno il dott. Dario Raffaele, redattore del Quotidiano di Sicilia (www.qds.it) e come tutor interno la prof.ssa Marcella Labruna. Gli alunni, grazie ad un progetto Nazionale ENI dal titolo SCRIVERE ENERGIA, hanno prodotto 25 articoli sul tema della difesa del patrimonio, in questa fase quello naturale.

Marcella Labruna
referente per i beni culturali del liceo Lombardo Radice di Catania
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 15 febbraio 2020 15:00:00 (1277 letture)

(Leggi Tutto... | 2898 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 5)

Sport: Il Liceo Artistico Emilio Greco, di Catania, partecipa ai Campionati Studenteschi di Corsa Campestre
Istituzioni Scolastiche
Anche quest’anno il Liceo Artistico Statale “Emilio Greco”, di Catania, ha partecipato ai Campionati Provinciali Studenteschi di Corsa Campestre, che si sono tenuti nella mattinata di mercoledì 29 gennaio, presso il boschetto della Playa di Catania, organizzati dal coordinatore provinciale di Scienze Motorie, prof. Antonio Maugeri, con la collaborazione della FIDAL e del suo presidente, Giuseppe Sciuto. Ed è stata una bella manifestazione sportiva che ha visto la partecipazione di molte scuole dell’hinterland catanese. Il boschetto della Playa di Catania per l’occasione si è animato di colore e d’allegria, con la presenza di molti ragazzi che hanno dato “sfogo” alla loro energica competitività, improntata sempre allo spirito educativo dello sport.


prof. Angelo Battiato
Referente Ufficio Stampa del Liceo Artistico “Emilio Greco”, Catania
Postato da Angelo Battiato Sabato, 15 febbraio 2020 07:00:00 (863 letture)

(Leggi Tutto... | 3468 bytes aggiuntivi | Sport | Voto: 0)

Erasmus+: Progetto Erasmus+ ka229 'Viajero Virtual'
Istituzioni Scolastiche
Una settimana all'insegna della multiculturalità è stata vissuta presso l'I.I.S.S. Ettore Majorana di Scordia: dal 2 al 9 Febbraio 2020 sono stati presenti nella nostra scuola 28 studenti e 10 insegnanti provenienti da 5 scuole secondarie superiori di Bulgaria, Polonia, Portogallo, Spagna e Germania. Gli studenti sono stati ospitati da altrettante famiglie di nostri alunni residenti a Scordia, Palagonia e Militello V.C.. Le famiglie, che non sempre partecipano alle vita scolastica, in questa occasione sono divenute protagoniste e sono state coinvolte in fase di programmazione, di realizzazione e di valutazione delle attività di scambio culturale; studenti e i genitori hanno così avuto modo di confrontare mondi geograficamente lontani ma che, spesso, presentano abitudini e relazioni assai simili. Il Progetto, che si inquadra all'interno delle attività previste dal programma europeo Erasmus+, azione ka229, che prevede partenariati strategici fra scuole di ogni ordine e grado, dal titolo "Viajero Virtual", ha avuto inizio nel settembre del 2018 e si concluderà alla fine di questo anno scolastico.

prof. Sergio Garofalo
Postato da Sergio Garofalo Lunedì, 10 febbraio 2020 11:44:46 (1206 letture)

(Leggi Tutto... | 7357 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 0)

Progetti: L’IIS Marconi-Mangano nella rete M2A. Uno studente del Marconi di Catania sceglie il logo per la rete nazionale
Istituzioni Scolastiche
Si è tenuta a Roma, all’IIS Caffè, l'assemblea annuale della Rete M2A (www.m2a.it). La rete, costituitasi a settembre 2019, di cui il "Marconi-Mangano" di Catania, diretto dal preside Egidio Pagano, è fondatore e aderente, è coordinata dall’ispettore ministeriale dott. Scinnicariello, ed è la prima rete italiana tra istituti, scuole e aziende dei settori della meccanica, della meccatronica e dell'automazione, che si prefigge di promuovere l'offerta formativa degli istituti tecnici e professionali e degli istituti tecnici superiori in Italia. «L'intento – dice il professore Antonio Gullotto, docente di elettronica e rappresentante dell’IIS Marconi all’assemblea della rete - è quello di condividere e formulare linee di sviluppo, metodologie attive per la promozione della qualità degli insegnamenti e apprendimenti nell'ambito del curriculo degli studenti, attivare percorsi di formazione specifica per i docenti e rappresentare le esigenze degli istituti della rete alle istituzioni e enti di livello nazionale e regionale».

Lucia Andreano
docente referente alla comunicazione e stampa IIS Marconi
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 07 febbraio 2020 14:00:00 (1456 letture)

(Leggi Tutto... | 4718 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Voce alla Scuola: L’Alberghiero Wojtyla di Catania alla serata del Tre
Istituzioni Scolastiche
Mentre fuori i fuochi illuminavano la cattedrale e il barocco di piazza duomo nel consueto spettacolo di suoni e luci, “la corazzata “ dell’Istituto alberghiero Karol Wojtyla era da ore schierata all’interno dei saloni di Palazzo degli Elefanti. Come ogni anno, docenti e alunni e assistenti tecnici hanno collaborato per rendere piacevole la serata con un ricco buffet di  dolci tipici della festa, dalle olivette alle minnuzze alle mandorle ai torroncini,  allestito per gli ospiti dell’amministrazione comunale. Si  è lavorato, sì, ma è  stata anche un’occasione per godere uno spettacolo magnifico da una posizione privilegiata, i ragazzi erano emozionati, per molti di loro era la prima volta che entravano nel palazzo comunale.

redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 06 febbraio 2020 08:00:00 (1122 letture)

(Leggi Tutto... | 3477 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Ambiente: Addio bottigliette, ecco la borraccia un passo verso una scuola ecosostenibile
Istituzioni Scolastiche
Il cambiamento climatico è stato sempre considerato un male minore, un problema facilmente risolvibile, qualcosa da poter rimandare o una tematica di poco conto. Purtroppo però, questo cambiamento è reale, imminente e non può essere più ignorato: per citare un esempio, potremmo proporre gli incendi che, da ottobre ad oggi, hanno percorso circa 8 milioni di ettari di territorio australiano, una superficie doppia rispetto a quella degli incendi del 2019 in Siberia e in Amazzonia combinati, uccidendo o lasciando senza casa oltre un miliardo di animali. Non a caso gli studenti hanno deciso di scendere in piazza per far sentire la propria voce, sostenendo movimenti e proteste (come il #FridayForFuture) e pressando i governi affinché si impegnino maggiormente nella lotta contro l'inquinamento, soprattutto visti gli scarsi risultati prodotti dal Climate Action Summit del Settembre 2019. Questa tematica colpisce principalmente i più giovani, i quali ora più che mai manifestano que- sta drammatica esigenza di fare qualcosa per salvare il pianeta, preservando il proprio futuro. Noi giovani studenti del liceo classico Nicola Spedalieri di Catania, concordiamo sul fatto che anche il più piccolo cambiamento nella quotidianità di ognuno di noi possa fare la differenza.

Maria Elena Ardita, Sofia Carpinato, Fulvio Ferlito, Dario Magnano San Lio, Giorgia Nicolosi, Carla Siracusano, Carolina Vagliasindi, Vincenzo Zingales
Classe IV A liceo Spedalieri
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 04 febbraio 2020 14:00:00 (904 letture)

(Leggi Tutto... | 4447 bytes aggiuntivi | Ambiente | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Inaugurata la mostra d’arte, San Biagio incontra Sant’Agata… da Bronte a Catania, dei licei artistici Ven. Ignazio Capizzi di Bronte ed Emilio Greco di Catania
Istituzioni Scolastiche
Venerdì 24 gennaio, alle ore 10.00, al palazzo della Cultura di Catania, è stata inaugurata la mostra d’arte “San Biagio incontra Sant’Agata… da Bronte a Catania”, con l’esposizione di opere degli studenti dei licei artistici statali, “Emilio Greco”, di Catania, e “Ven. Ignazio Capizzi”, di Bronte. L’evento è stato aperto con la benedizione dell’arciprete di Bronte, padre Alfio Daquino, che per conferire maggiore solennità alla manifestazione ha accolto l’invito di esporre, al centro della “Sala del caffè letterario”, le reliquie di san Biagio, patrono di Bronte.
Per il Comune di Catania era presente l’assessore alla Cultura Barbara Mirabella, che ha portato il saluto del sindaco Salvo Pogliese, mentre per il comune di Bronte c’erano il sindaco Graziano Calanna e l’assessore alla Cultura Chetti Liuzzo.
Per la Delegazione FAI di Catania, dott.ssa Antonella Mandalà, delegato regionale scuola e dott.ssa Rosaria Milone, delegata formazione. Per il Fai giovani Catania la capogruppo Silvia Majorana. Per l’Arcidiocesi di Catania la Direttrice del Museo Diocesano dott.ssa Grazia Spampinato.
Per il Lions Club Catania Porto Ulisse il Presidente avvocato Giorgio Blanco. Presenti anche Padre Leone Calambrogio, Rettore della chiesa di San Biagio in Sant’Agata alla Fornace di Catania e il dott. Vincenzo Lorefice, Presidente Comitato Unicef Sicilia.
Per il Liceo Artistico Statale, “Ven. Ignazio Capizzi”, di Bronte, le Docenti Stefania Di Vita e Rita Barbagiovanni curatrici della mostra hanno portato i saluti della Dirigente Scolastica prof.ssa Grazia Emmanuele.
Per il Liceo Artistico Statale, “Emilio Greco”, di Catania, presente il Dirigente Scolastico prof. Antonio Alessandro Massimino, la Vicaria Pina Formica e Marilisa Spironello che ha collaborato con il Capizzi.

Angelo Battiato
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 02 febbraio 2020 08:00:00 (1436 letture)

(Leggi Tutto... | 12524 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Progetti: Io non sono così cattivo. Questo personaggio mi fa stare male. Non mi piace anche se lo interpreto. La banalità del male!
Istituzioni Scolastiche
Grande apprezzamento da parte di tutti i presenti per la rappresentazione sulla Shoah portata in scena dagli alunni della scuola secondaria di I grado dei due Istituti comprensivi, "P. Emliani Giudici" e "L. da Vinci" di Mussomeli con il patrocinio del Comune di Mussomeli lo scorso martedì presso l'Audiotrium "L. Zucchetto". Alla presenza della dott.ssa Cosima Di Stani, Prefetto di Caltanissetta, del prof. Roberto Lagalla, Assessore regionale all'istruzione e formazione professionale, del consigliere della Corte d'Appello di Caltanissetta, dott. Giovanbattista Tona, della dott.ssa Nadia Caruso, Sostituto Procuratore della Repubblica e segretaria dell'Associazione nazionale magistrati, nonché delle forze dell'ordine, dei sindaci dei comuni di Acquaviva Platani, Salvatore Caruso, di Sutera, Giuseppe Grizzanti e Mussomeli, Giuseppe Catania, degli assessori comunali di Mussomeli Giuseppina Territo e Sebastiano Lo Conte e di altri amministratori locali. Proprio il dott. Giuseppe Catania, insieme con i due dirigenti scolastici Alessandra Camerota e Carmelo Salvatore Benfante Picogna, rispettivamente del comprensivo "L. da Vinci" e del "P. Emiliani Giudici", hanno dato il via alla celebrazione del Giorno della Memoria con l'esecuzione di brani musicali (La vita è bella, Schindlers' List, Gam Gam) e la rappresentazione del processo ad Adolf Eichmann a Gerusalemme, a partire dal testo adattato dallo stesso dirigente scolastico Benfante Picogna, sapientemente coordinata dai professori Francesca Maria Munì e Tonino Calà.

Carmelo Salvatore Benfante Picogna
Dirigente Scolastico I. C. "P. E. Giudici" Mussomeli
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 02 febbraio 2020 07:00:00 (1434 letture)

(Leggi Tutto... | 6791 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Bronte - Noemi Costanzo, il Sindaco dei Ragazzi
Istituzioni Scolastiche
Noemi  Costanzo, alunna della classe V D del 2 Circolo Didattico "G. Mazzini" di Bronte emozionatissima, ma decisa ha recitato la formula di giuramento , con la mano sul testo della Costituzione, impegnandosi a “collaborare per  il bene della scuola, piccola città e per la crescita sociale e civile della comunità scolastica “.
La cerimonia ha avuto luogo  il 25 gennaio  presso l’aula consiliare del Municipio di Bronte, introdotta dal Canto degli italiani,  alla presenza del Sindaco avv. Graziano Calanna, del Presidente del Consiglio comunale Nino   Galati degli assessori Chetti Liuzzo, Cristina Castiglione e Giuseppe Di Mulo, dei dirigenti scolastici  Grazia Emanuele, Maria Magaraci, Gabriella Spitaleri, dei docenti referenti delle diverse scuole,   del fondatore e coordinatore dei Ragazzi Sindaci, Giuseppe Adernò
Il Consiglio comunale dei ragazzi  è composto da tutti i ragazzi eletti delle tre istituzioni scolastiche di Bronte e collaborano con il sindaco gli Assessori: Alice Corsaro e Giulia Cordaro, che rispettivamente sono sindaci del proprio istituto, 1° Circolo didattico  N. Spedalieri e  della scuola media Castiglione.

redazione@aetnanet.org
Postato da Andrea Oliva Domenica, 02 febbraio 2020 08:05:00 (1084 letture)

(Leggi Tutto... | 7336 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Francesco Paratore Sindaco dei Ragazzi dell’Istituto 'Gabelli' di Misterbianco. I Commissari: lodevole iniziativa che dovrà coinvolgere tutte le scuole.
Istituzioni Scolastiche
Dopo un’intensa campagna elettorale, coordinata dalla Prof. Ornella Santonocito è stato rinnovato il Consiglio Comunale dei Ragazzi presso l’Istituto comprensivo “Aristide Gabelli” di Misterbianco   ed è stato eletto sindaco dei ragazzi Francesco Paratore della classe II media. In occasione della solenne cerimonia di giuramento il sindaco uscente Paolo Gambera ha presentato la relazione delle attività svolte nel corso del suo “mandato” evidenziando come questa esperienza è stata efficace per la sua crescita umana e sociale nel “ricercare” insieme ai compagni consiglieri e assessori il “miglior bene per la scuola, piccola città”. Ha ricordato la giornata della legalità, la cerimonia del giuramento nella sala consiliare, l’incontro in Prefettura, la partecipazione alla Biennale di Cittadinanza Attiva, la visita istituzionale a Roma con la visita al Campidoglio, al Senato al Quirinale, ed infine l’incontro con il Papa; il primo raduno regionale dei Ragazzi Sindaci di Sicilia e le molteplici attività realizzate nel corso dell’anno.

redazione@aetnanet.org
Postato da Andrea Oliva Domenica, 02 febbraio 2020 08:00:00 (1524 letture)

(Leggi Tutto... | 6505 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Progetti: L’I.C. Sauro-Giovanni XXIII di Catania 'adottato' dai ricercatori italiani in Antartide
Istituzioni Scolastiche
Il  progetto dal titolo: “Adotta una scuola dall’Antartide” finanziato dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca-MIUR, gestito dall’Enea per la programmazione e attuazione logistica e dal Cnr per il coordinamento scientifico nell’ambito del Piano Ricerche in Antartide-Pnra ha visto protagonisti, il 21 gennaio scorso, gli studenti dell’Istituto Comprensivo “Sauro-Giovanni XXIII” di Catania diretto  dalla Dirigente prof.ssa Francesca Condorelli. Gli studenti della scuola si sono  collegati con  il personale dell'Osservatorio presente durante l'estate australe nella Base italiana Mario Zucchelli presentati dal Tutor Luca Ficara. Nel corso del collegamento videoconferenza   trasmessa in diretta via Skype,  durato circa 50 minuti, gli studenti hanno avuto modo di interagire con i  ricercatori  della Stazione – base, che si trova all’interno del continente antartico a oltre 3.200 metri di altezza, facendo loro delle domande  specifiche circa le finalità teorico-pratiche della missione  nel “pianeta“ australe.

prof. Antonino Palumbo
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 31 gennaio 2020 14:00:00 (1357 letture)

(Leggi Tutto... | 4406 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Le Mille e una notte del Liceo Classico Europeo al Convitto Cutelli
Istituzioni Scolastiche
Venerdì 24 gennaio, nella splendida cornice del Convitto Cutelli, gioiello dell’architettura settecentesca, si è svolta la manifestazione “Le Mille e una notte del Liceo Classico Europeo”, serata entusiasmante e suggestiva che ha coinvolto tutte le componenti del Liceo. Nella luce soffusa del crepuscolo gli allievi si sono esibiti in canti, carmi, ballate medievali, simposi, percorsi nella storia, nella scienza, nella filosofia, nella matematica, in spazi d’ascolto...
Il portone su via Vittorio Emanuele è stato spalancato dalle ore 18 alle 23 ad alunni, genitori, docenti e a tutti coloro che desideravano conoscere il Convitto e scoprire le espressioni artistico-scientifico-culturali di coloro che lo compongono e lo vivono ogni giorno. La serata si è aperta in Aula Magna con il curioso e sorprendente connubio fra matematica e melodie con lo spettacolo Fibonacci in musica, proseguendo con Voix de la Révolution, magnifica espressione del teatro francofono che racconta in maniera atipica la Rivoluzione francese.

prof.ssa Giusy Gattuso
Postato da Andrea Oliva Venerdì, 31 gennaio 2020 08:00:00 (1112 letture)

(Leggi Tutto... | 6875 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Dono della Bandiera all’Istituto De Felice – Olivetti nel primo centenario
Istituzioni Scolastiche
L’ANCRI, associazione nazionale che aggrega gli Insigniti dell’Ordine al Merito della Repubblica, ha elaborato un progetto “Valori e simboli della Repubblica” e ogni anno in occasione della Festa del Tricolore consegna la Bandiera ad una scuola. Quest’anno è stato scelto l’Istituto “De Felice Giuffrida “inaugurato dal Re Vittorio Emanuele III nella centralissima Piazza Roma, nel 1930, che celebra il Centenario di istituzione e porta il nome del grande sindaco di Catania, Deputato del Regno, promotore dei Fasci siciliani. La  solenne cerimonia è stata introdotta dalla dirigente, Ing. Anna De Francesco e gli alunni hanno cantato il “Canto degli Italiani”. Una targa ricordo dell’evento è stata offerta dal Presidente dell’ANCRI Giuseppe Adernò, con i Cav. Salvo Vicari e Francesco Rapisarda.

redazione@aetnanet.org
Postato da Andrea Oliva Giovedì, 30 gennaio 2020 15:24:44 (941 letture)

(Leggi Tutto... | 4303 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Sant’Agata fanciulla. Mostra dei ragazzi dell’IC 'Italo Calvino', di Catania
Istituzioni Scolastiche
C’è chi vive la festa di Sant’Agata da spettatore, chi da “esterno”, chi aspetta “che la Santuzza passa sotto casa”, e c’è chi partecipa con gioia, devozione e impegno, come gli alunni e i docenti dell’Istituto Comprensivo Statale “Italo Calvino”, di Catania, diretto dal prof. Salvatore Impellizzeri. Coordinati dall’insegnante Anna Marisa Benintende, i ragazzi della “Italo Calvino”, per la più importante festività religiosa della città etnea e terza al mondo per partecipazione popolare, hanno fatto le cose in grande, realizzando una mostra di oggetti sacri dal titolo, “In mostra per Sant’Agata”, con la partecipazione del Circolo femminile Sant’Agata. La mostra è stata realizzata dagli alunni della scuola media, classe II E, diretti dalla prof.ssa Benintende, con immagini, dipinti, lavori artigianali, pizzi e merletti, per indicare la purezza e il candore della santa, ceri d’api che rappresentano la luce e la dolcezza, ali, simbolo di santità, e poi ancora, icone gotiche, simbolo dell’arte chiesastica.

Angelo Battiato
Postato da Angelo Battiato Martedì, 28 gennaio 2020 12:00:00 (1314 letture)

(Leggi Tutto... | 4063 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: GIORNATA DELLA MEMORIA al “De Felice-Olivetti”. Messaggio della Senatrice Liliana Segre: ripudiare l’indifferenza.
Istituzioni Scolastiche

In occasione della Giornata della Memoria e nell’ambito delle attività di Educazione alla Legalità, l’Istituto “De Felice – Olivetti” di Catania, ha realizzato un progetto dal titolo “Dal Viaggio della Memoria alla memoria condivisa”. Il progetto è nato come continuazione ideale dell’esperienza vissuta, nello scorso anno scolastico, da sei alunni dell’Istituto vincitori di un concorso interno finalizzato alla partecipazione al “Viaggio della Memoria” organizzato dal MIUR.
Attraverso la restituzione partecipata di questa esperienza da parte dei ragazzi che l’hanno vissuta in prima persona, anche con il supporto di una mostra fotografica e di un video da loro realizzati, si è inteso coinvolgere tutti gli alunni dell’Istituto in un “viaggio virtuale” che ha consentito loro di condividere il recupero della memoria di una pagina drammatica della storia, segnata dalla negazione di ogni valore umano.

Silvia Pennino 
Postato da Andrea Oliva Lunedì, 27 gennaio 2020 16:13:52 (1251 letture)

(Leggi Tutto... | 4756 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: L’Istituto comprensivo P. Gobetti di Caltagirone col progetto 'Sport and language'
Istituzioni Scolastiche
“Sport and language” è il progetto che ha portato all’Istituto comprensivo “P. Gobetti” di Caltagirone, un gruppo di Marines della base di Sigonella per condividere attività, esperienze, musica. Gli studenti della scuola secondaria hanno incontrato i militari americani conversando in lingua inglese. L’iniziativa, promossa dalle Docenti di Lingua inglese Daniela Monterosso e Luisa Di Raimondo, è stata fortemente voluta da tutto il corpo docente della scuola che ha partecipato per la positiva riuscita del progetto. La delegazione dei 16  militari provenienti dagli Usa è stata smistata nelle classi della scuola secondaria e gli allievi hanno rivolto loro alcune domande alla presenza dei docenti curriculari di qualsiasi materia, non solo di lingue straniere, realizzando lezioni in CLIL, Content Language Integrated Learning. Gli ospiti sono stati accolti in aula musica con un concerto di benvenuto. Successivamente, in palestra hanno disputato una partita di basket con gli allievi dell’istituto. Gli allievi hanno ammirato incuriositi ogni  loro manifestazione, hanno posto loro delle domande, rigorosamente in inglese, ascoltandone attentamente le risposte, hanno interagito con una conversazione vivace e ricca di spunti su temi attuali.

Chiara Di Grande
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 26 gennaio 2020 10:00:00 (1362 letture)

(Leggi Tutto... | 3708 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Orientamento sportivo e di cittadinanza attiva sperimentale presso l’Istituto “Italo Calvino” di Catania.
Istituzioni Scolastiche
L’Istituto comprensivo “Italo Calvino”, grazie all’impegno del dirigente scolastico Salvo Impellizzeri e dei suoi abili collaboratori, ha attivato un progetto sperimentale ai sensi del D.P.R. 275/99 dell’autonomia scolastica, con la finalità di promuovere, oltre agli obiettivi istituzionali della scuola secondaria di 1° grado, la cultura motoria e sportiva e l’acquisizione di un corretto stile di vita rispettando i principi per una vita sana ispirata al rispetto dell’ambiente, ad una sana alimentazione, al rispetto delle regole di civile convivenza. La proposta è stata ben accolta dai ragazzi che hanno qualità e particolari attitudini nella pratica sportiva e che, nello stesso tempo, acquisiscono stili di vita sani e comportamenti di cittadinanza attiva (rispetto dell’ambiente, dialogo interculturale, acquisizione dei valori civici e della pace, e così via).

Giuseppe Adernò
Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 22 gennaio 2020 10:33:04 (1146 letture)

(Leggi Tutto... | 3861 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Erasmus+: Il Circolo Didattico 'Teresa di Calcutta' di Tremestieri Etneo Vincitore del Progetto Erasmus Plus 2019
Istituzioni Scolastiche
Il Circolo didattico Teresa di Calcutta di Tremestieri Etneo, vincitore del Progetto Erasmus Plus 2019, in qualità di "Applicant" (Scuola capofila), dopo la positiva esperienza di alcuni alunni delle classi quinte , accompagnati dai docenti Cinnirella e Seminerio nella regione della Cappadocia (Turchia), si appresta, dal 26 al 30 gennaio 2020, ad accogliere le Delegazioni scolastiche di alunni e docenti provenienti dalla Turchia, Polonia, Lituania, Romania e Croazia. Il progetto Erasmus Plus consiste in un programma che racchiude al suo interno una molteplicità di AZIONI-CHIAVE che hanno l'obiettivo di incrementare e valorizzare gli scambi culturali e interculturali con il sostegno dell'Unione Europea. Le scuole partecipanti hanno la possibilità di collaborare con altri istituti scolastici europei, sviluppando attività su una tematica di interesse comune "Mathematics with games and fun in all Europe" ('Matematica con giochi e divertimento in tutta Europa) e di effettuare mobilità di alunni, insegnanti e staff presso le scuole partner.

Referente Ufficio Stampa Del C.D. "Teresa di Calcutta" Tremestieri Etneo
Ins. Anna Maria Gazzana
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 21 gennaio 2020 14:00:00 (1381 letture)

(Leggi Tutto... | 6302 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 5)

Progetti PON: Bando di selezione n. 3 Esperti esterni madrelingua inglese e n. 3 Esperti esterni madrelingua francese - Scuola Media Castiglione di Bronte
Istituzioni Scolastiche
La scuola secondaria di primo grado statale "L. Castiglione" di Bronte, indice la selezione ad evidenza pubblica per la individuazione n. 3 Esperti esterni madrelingua inglese e n. 3 Esperti esterni madrelingua francese - Asse  I –Istruzione –Fondo Sociale Europeo (FSE) –Azione 10.2.2  Azioni di integrazione e potenziamento  delle  aree  disciplinari  di  base –Sottoazione  10.2.2A  Competenze  di  base.Titolo: Verso l’Europa. Codice 10.2.2A-FSEPON-SI-2019-314CUP  -J98H19000200007. Le istanze dovranno pervenire per mail all’indirizzo di posta elettronica ctmm119008@istruzione.it o brevi manu, ed indirizzate al Dirigente Scolastico della S.S.P.G. "L. Castiglione" – Piazza Avv. Castiglione, 2 – 95034 Bronte (CT), secondo il modello allegato e corredate del curriculum vitae, entro e non oltre le ore 14,00 del 08/02/2020.
Il Dirigente Scolastico
prof.ssa Maria Magaraci
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 20 gennaio 2020 18:00:00 (997 letture)

(Leggi Tutto... | 3442 bytes aggiuntivi | Progetti PON | Voto: 0)

PNSD: La campagna internazionale InspirinGirls all'I.C. 'P.A. Coppola' di Catania: promuovere una cultura inclusiva con le role model
Istituzioni Scolastiche
"Non piagnucolare come una femminuccia", "questo giocattolo è per i bambini o per bambine?", "sembri un maschiaccio!", "il rosa è il colore adatto alle femmine mentre l'azzurro è per i maschi". Espressioni di questo tipo scivolano tra discorsi, conversazioni, pensieri, passando pressoché inosservate, circoscritte da un alone di banalità perché appaiono rivestite da uno strato di "normale" ovvietà. Eppure sono tutte accomunate da una odiosa radice: lo stereotipo di genere. Per tentare un'inversione di rotta è attiva la campagna internazionale "InspirinGirls" - nata dall'intuizione di un avvocato inglese, Miriam Gonzales - presente in Italia da due anni grazie a " Valore D", associazione di imprese che promuove l'equilibrio di genere e una cultura inclusiva, prefiggendosi, come ben illustrano i rispettivi siti, l'obiettivo di creare nelle ragazze consapevolezza di sé e fiducia nel proprio talento. Role model volontarie, provenienti da disparati ambiti lavorativi, incontrano studenti delle scuole secondarie di primo grado per raccontare le proprie esperienze professionali fatte di sogni realizzati, sacrifici affrontati e difficoltà superate grazie all'impegno e alla passione.

Katya Musmeci
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 19 gennaio 2020 10:00:00 (988 letture)

(Leggi Tutto... | 5281 bytes aggiuntivi | PNSD | Voto: 0)

Progetti: San Biagio incontra Sant’Agata… da Bronte a Catania. Mostra degli alunni dei licei artistici Ven. Ignazio Capizzi di Bronte ed Emilio Greco di Catania
Istituzioni Scolastiche
Ci sono storie che aspettano solo di essere raccontate. Possono aspettare giorni, mesi, o anni scolastici, ma alla fine “vengono alla luce”. Grazie soprattutto alla scuola ed a bravi insegnanti che della scuola ne fanno un “modus vivendi e operandi”, quasi una missione, comunque un lavoro che può dare un senso alla vita, che può far amare la vita, soprattutto… se c’è di mezzo l’arte! Come per il progetto “San Biagio incontra Sant’Agata… da Bronte a Catania”, che nasce a Bronte, nella città del pistacchio, e finisce a Catania, tra il mar Jonio e ‘a Muntagna, e complici San Biagio e Sant’Agata. Il progetto “San Biagio incontra Sant’Agata… da Bronte a Catania”, patrocinato dai Comuni di Catania e Bronte, dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Catania, dalla Delegazione FAI di Catania, dal Fai giovani Catania, con la collaborazione dell’Arcidiocesi di Catania – Museo Diocesano, del Comitato per la festa di Sant’Agata, della Pinacoteca Nunzio Sciavarrello, del Lions Club Catania Porto Ulisse e di Kronos Pubblicità, è promosso dal Liceo Artistico Statale, “Ven. Ignazio Capizzi”, di Bronte, Dirigente Scolastica prof.ssa Grazia Emmanuele, in collaborazione con il Liceo Artistico Statale, “Emilio Greco”, di Catania, Dirigente Scolastico prof. Antonio Alessandro Massimino. Il progetto è volto a favorire la fruizione e la valorizzazione del patrimonio storico, artistico, museale e naturalistico delle città di Bronte e Catania, attraverso l’elaborazione e realizzazione di strategie innovative e la promozione di attività volte a sviluppare la conoscenza delle proprie radici culturali anche attraverso lo studio dei rispettivi Santi patroni.

Angelo Battiato
Postato da Angelo Battiato Sabato, 18 gennaio 2020 09:00:00 (947 letture)

(Leggi Tutto... | 7875 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

PNSD: Leggo al Quadrato 2 ... quando insieme si fa meglio!
Istituzioni Scolastiche
Sempre alla ricerca di nuove opportunità per offrire occasioni di crescita agli studenti e alla comunità territoriale di riferimento e grazie alla lungimiranza della Dott.ssa Concetta Tumminia, Dirigente Scolastico dell’I.C. Fontanarossa di Catania, e della prof.ssa Maria Rosa Porto, già Dirigente Scolastico del C.D. Teresa di Calcutta di Tremestieri Etneo, si è realizzato il progetto in rete “Robotic@mente si può!”, di cui all’Avviso 6/2018, “Interventi per l’innalzamento dei livelli di istruzione della popolazione scolastica siciliana - Leggo al Quadrato 2”. Il percorso formativo ruota tutto intorno alla robotica educativa, quale strumento per innalzare le competenze di base (Italiano e Matematica), e alla Cittadinanza digitale, per favorire un uso consapevole dei media digitali, per genitori e figli, con la finalità di contrastare la dispersione scolastica, innalzare le competenze e sostenere l’apprendimento degli studenti.

Rosa Anna Cristaldi

Referente Ufficio Stampa del C.D. "Teresa di Calcutta"- Tremestieri Etneo
Ins. Anna Maria Gazzana
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 17 gennaio 2020 09:00:00 (966 letture)

(Leggi Tutto... | 3676 bytes aggiuntivi | PNSD | Voto: 5)

Open Day: VI edizione Notte nazionale del liceo classico LICEO SPEDALIERI
Istituzioni Scolastiche
Ed ecco, un pomeriggio di Gennaio, la statua decide di non essere più statua. L'abate Nicola Spedalieri per qualche ora, per una notte, smette di essere bronzo, ed è pronto, lui in persona, a raccontare, a guidare, ad insegnare ancora. Spedalieri vive!
Giunta alla sesta edizione, la NOTTE NAZIONALE DEL LICEO CLASSICO , in contemporanea con oltre 430 licei su tutto il territorio nazionale, sarà un ricco susseguirsi di attività volte a promuovere il valore formativo degli studi classici, un momento di orientamento didattico ma anche una festa, un'occasione per raccontare il nostro modo di fare scuola, tra una versione di Greco e una lezione di Filosofia, performance, mostre fotografiche, letture, laboratori teatrali, esperimenti scientifici, eventi artistici. La scuola si apre alla città, con la sua identità, e si mostra, coi suoi studenti, docenti , ex allievi, a tutti coloro che desiderano vivere per una notte l'esperienza del "classico". Passato e presente si ritrovano insomma, e si riconoscono in un progetto comune, condiviso e continuamente rinnovato.

prof.ssa Valeria Sanfilippo
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 15 gennaio 2020 08:00:00 (656 letture)

(Leggi Tutto... | 4326 bytes aggiuntivi | Open Day | Voto: 0)

Open Day: 16-17-18 Gennaio open day all'I.S. Majorana-Arcoleo di Caltagirone
Istituzioni Scolastiche
Anche quest’anno l’I.S. Majorana-Arcoleo di Caltagirone offrirà agli studenti e alle famiglie, in procinto di scegliere la scuola secondaria di II grado, l’opportunità di conoscere da vicino la ricca proposta formativa. Saranno tre giornate in cui ci si potrà confrontare con gli studenti, i docenti e il personale, visitando le aule, i laboratori, le aule speciali, la palestra, ma anche partecipando alle diverse proposte organizzate con creatività e studio durante la “Settimana della Studente”:  approfondimenti delle diverse discipline con applicazioni pratiche, attività artistiche e culturali, spazi educativi per lo sport, la musica, il tempo libero strutturato e produttivo, e ancora il giornalismo, la poesia, la cura dell’ambiente, giochi tecnologici, la cinematografia, i fumetti, l’escape room. Ecco gli appuntamenti: ....

Referenti per la Comunicazione dell’I.S. Majorana-Arcoleo di Caltagirone
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 14 gennaio 2020 11:00:00 (836 letture)

(Leggi Tutto... | 3155 bytes aggiuntivi | Open Day | Voto: 0)

PNSD: Il Circolo Didattico 'Teresa di Calcutta' in prima linea con la Robotica
Istituzioni Scolastiche
Il circolo didattico “Teresa di Calcutta” di Tremestieri Etneo, sempre al passo con l’innovazione, ha reso protagonisti i propri alunni e alcuni genitori di un percorso dal titolo “ Robotic@mente si può“, all’interno del progetto POR “Leggo al quadrato 2”. Esso ha previsto tre laboratori rivolti ai bambini e uno dedicato a genitori e figli. I percorsi laboratoriali hanno coinvolto gli alunni delle classi terze, quarte e quinte, coordinati dagli esperti C. Melfi e L. Testa e dai tutor d’aula R. Cristaldi, M. Mella e A. Sanzo.
Tutti i moduli attivati hanno riscosso un enorme successo, segno di quanta importanza rivestano oggi la Robotica educativa,  la cultura legata alla “media education” e di quanto alto sia il gradimento presso le famiglie. Grazie all’utilizzo di robot e App specifiche gli alunni hanno appreso in modo divertente e creativo come utilizzare tecniche costruttive e di programmazione al fine di risolvere problemi e imparare meglio la matematica e altre discipline.

Ins. Monica Mella

Referente Ufficio Stampa del C.D. "Teresa di Calcutta"- Tremestieri Etneo
Ins. Anna Maria Gazzana
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 14 gennaio 2020 10:00:00 (1229 letture)

(Leggi Tutto... | 3883 bytes aggiuntivi | PNSD | Voto: 4.97)

Voce alla Scuola: Pittori di suoni. Canto e musica alla scuola Pluchinotta
Istituzioni Scolastiche
Nei giorni 13 e 14 gennaio presso la scuola media “Pluchinotta” di S. Agata Li Battiati, guidata dalla dirigente Linda Piccione, avrà luogo un seminario formativo  e “laboratorio musicale”  per docenti e bambini dai 6 ai 10 anni. Il corso di formazione è condotto dal direttore del Piccolo coro dell’Antoniano M° Sabrina Simoni e dal compositore, direttore artistico dell’associazione “Forme Sonore”, M° Luciano Siro Merlo. La manifestazione conclusiva, con la performance degli alunni del coro “Voices in harmony”, diretto dalla Prof.ssa Mara Sorbello e dell’orchestra della Scuola “Pluchinotta, si svolgerà, martedì 14 gennaio alle ore 17,00 presso l’auditorium dell’Istituto Tecnico “De Nicola” di San Giovanni La Punta .

redazione@aetnanet.org


Postato da Andrea Oliva Lunedì, 13 gennaio 2020 14:49:13 (878 letture)

(Leggi Tutto... | 3760 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Progetti PON: I ragazzi del Liceo Cutelli al Processo Simulato del Lavoro a.a. 2019/2020
Istituzioni Scolastiche
Un gruppo di studenti del nostro Liceo, accompagnato dalla Dirigente Scolastica dott.ssa Elisa Colella, mercoledì 15 gennaio p.v. alle ore 15.30, assisterà presso Villa Cerami a Catania, sede del Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università di Catania, al Processo Simulato del Lavoro a.a. 2019/2020. L'attività si inserisce nell'ambito del PON "Mi oriento nel mondo del lavoro" in collaborazione con l'Università di Catania.
Interverranno il Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza prof. Salvatore Zappalà, il Preside del corso di laurea prof. Giovanni Di Rosa, la prof.ssa Gabriella Nicosia, associato di Diritto del Lavoro e la dott.ssa Laura Renda, Presidente della Sezione Lavoro del Tribunale di Catania.
download Invito
Ufficio Stampa Liceo Cutelli
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 11 gennaio 2020 09:00:00 (810 letture)

(Leggi Tutto... | 2244 bytes aggiuntivi | Progetti PON | Voto: 0)

Voce alla Scuola: VI edizione della Notte dei Licei al Classico ed Artistico 'Mario Rapisardi' di Paternò
Istituzioni Scolastiche
Il 17 Gennaio prossimo più di 400 Licei Classici italiani saranno impegnati in una lunga maratona culturale, la “VI Edizione della Notte dei Licei”, manifestazione nata da una brillante intuizione del prof. Rocco Schembra, docente di Latino e Greco presso il Liceo Classico “Gulli e Pennisi” di Acireale. In Italia e nel Mondo da un ventennio ferve il dibattito sul rapporto tra “Cultura umanistica” e Discipline di ambito scientifico ed economico; c’è stato addirittura qualcuno – un Ministro italiano dei BB.CC. – che si è espresso in termini schietti: “la Cultura non si mangia”. Questa la vexata quaestio, tale il “busillis”: la “Cultura umanistica” non è, e non potrà mai essere, fonte di benessere economico? Ed ancora: L’uomo è animato solamente da istanze ed impulsi che fanno appello ad istinti primari? Credo che l’evidenza ci porti da tutt’altra parte: Arte, Letteratura, Filosofia, Religione non sarebbero nate senza un movente di natura più complessa, afferente alla sfera di quello che gli idealisti chiamano “spirito” ed i cristiani “anima”.

prof.ssa Maria Làudani
Ufficio Stampa - Liceo Classico e Artistico “M. Rapisardi” - Paternò
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 10 gennaio 2020 09:00:00 (1565 letture)

(Leggi Tutto... | 6458 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 5)

Open Day: Sabato 11 Gennaio 2020 l'Open Day del Circolo Didattico Teresa di Calcutta di Tremestieri Etneo
Istituzioni Scolastiche
L 'Open Day del Circolo Didattico "Teresa di Calcutta" di Tremestieri Etneo si svolgerà Sabato 11 Gennaio 2020, dalle ore 9,30 alle ore 11,30. I plessi di Scuola dell' Infanzia e di Scuola Primaria saranno aperti alle famiglie. Le "visite" saranno guidate da una rappresentanza di alunni di scuola primaria e dei piccoli di Scuola dell' Infanzia, che avranno il compito di presentare la scuola che frequentano. Si tratta di un momento di incontro in cui i genitori potranno visitare le aule e i vari ambienti di apprendimento, conoscere le opportunità formative che la scuola offre e avranno modo di dialogare con il Dirigente scolastico prof.ssa Benedetta Liotta e i docenti, disponibili alle curiosità e ai chiarimenti riguardanti la vita scolastica.

Referente Ufficio Stampa del C. D. Teresa di Calcutta tremestieri Etneo
Ins. Anna Maria Gazzana
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 09 gennaio 2020 18:00:00 (894 letture)

(Leggi Tutto... | 2854 bytes aggiuntivi | Open Day | Voto: 5)

Voce alla Scuola: Il Liceo Artistico Emilio Greco di Catania, vive d’arte e di cultura
Istituzioni Scolastiche
Orientamento è anche collaborazione tra diverse istituzioni scolastiche. Come quella tra il Liceo Artistico Statale “Emilio Greco” e l’Istituto Comprensivo “Di Guardo-Quasimodo”. Il “sodalizio”, attivo da diversi anni, e voluto fortemente dai rispettivi dirigenti scolastici, il prof. Antonio Alessandro Massimino e la prof.ssa Simona Maria Perni, mira alla realizzazione di lavori artistici e di murales da parte degli alunni e docenti del liceo artistico catanese, con la collaborazione dei ragazzi dell’istituto comprensivo. E quest’anno sono stati “creati” dei veri capolavori presso la sede della scuola secondaria di primo grado: immagini relative a diversi sport, una bambina sollevata da palloncini dentro i quali sono riportati delle frasi di personaggi famosi legati all’istruzione, il simbolo di living peace e una subacquea (voluta fortemente dal prof. Salvo Fazio, tutor del progetto dell’Emilio Greco). “Negli anno scorsi abbiamo dipinto i giochi legati alla tradizione siciliana, per consentire agli alunni di sfruttare in maniera ludica ed educativa gli spazi esterni. Quest’anno abbiamo pensato a questi soggetti, ed abbiamo già diverse idee per l’anno prossimo. – ha dichiarato il prof. Salvo Fazio.

prof. Angelo Battiato
Referente Ufficio Stampa del Liceo Artistico “Emilio Greco”, Catania
Postato da Angelo Battiato Giovedì, 09 gennaio 2020 09:00:00 (1009 letture)

(Leggi Tutto... | 5045 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Open Day: I.C.S. Michele Purrello - Programma Open Day 2020
Istituzioni Scolastiche
Programma Open Day - 14 Gennaio 2020.
- Download Locandina-Invito

Ufficio Stampa I.C.S. Michele Purrello
ctic86100r@istruzione.it
Postato da Christian Citraro Mercoledì, 08 gennaio 2020 08:30:00 (794 letture)

(Leggi Tutto... | 1112 bytes aggiuntivi | Open Day | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Il liceo G. Lombardo Radice di Catania da voce al grido delle donne cilene con il FLASH MOB 'El Violador eres tù'
Istituzioni Scolastiche
Oggi, in linea con gli argomenti di cittadinanza e costituzione che, trasversalmente, in tutte le classi ed indirizzi stiamo affrontando, il grido delle donne cilene ha attraversato gli animi sensibili degli studenti del liceo G. Lombardo Radice. Ieri l’altro anche le deputate turche del partito repubblicano, oppositore di Erdogan, avevano intonato nell’aula del parlamento “ El Violador eres tù”, alzando le foto con i volti delle donne turche vittime di femminicidio. Noi, non ci siamo limitate a manifestare in difesa di tutte le vittime che non hanno più voce, ma lo abbiamo fatto, contro il METODO OMERTOSO che circonda certi abomini perpetrati contro le donne di tutto il mondo. Il femminismo, comunque lo si declini, è ancora necessario quindi, ed è meglio prendere le distanze dagli stereotipi con cui molto spesso tutto ciò viene raccontato. Ed ecco che, la voce femminile, con occhi bendati di nero, ha  occupato spazi nuovi come il cortile della succursale del nostro liceo, proprio in prossimità dei giorni che precedono il Santo Natale. Però, ancora una volta, con tenacia, il forte attacco che le donne stanno subendo non ci ha lasciato attoniti ma, ha scatenato questa meraviglia.

prof.ssa Marcella Labruna
referente del progetto contro la violenza sulle donne
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 22 dicembre 2019 07:00:00 (3346 letture)

(Leggi Tutto... | 4091 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 5)

Voce alla Scuola: A scuola di solidarietà
Istituzioni Scolastiche
Canti, musica, doni e tanta tanta solidarietà. Così l'Istituto Marconi si prepara al Natale e insegna ai suoi studenti che stare assieme, accogliere e donare è la festa più bella del mondo. Nel plesso di via Vescovo Maurizio dell'IIS Marconi -Mangano diretto dal preside Egidio Pagano, la chiusura delle attività scolastiche per la pausa didattica natalizia, è stata caratterizzata da una festa all'insegna della solidarietà e della fratellanza. Grazie alla professoressa Rossella Forbice che ogni anno ne cura l'organizzazione, l'evento ha visto coinvolti non solo gli studenti e i docenti della comunità scolastica, ma giovani e associazioni che da anni operano sul territorio per educare all'accoglienza e alla solidarietà. Inoltre la presenza di Padre Miguel Cavalle fondatore del progetto Angeli per un Giorno con la Vida Vis Foundation e la Caritas di S. Giuseppe Ognina ha aggiunto a questo evento, già di per sé altamente significativo, un valore importante in termini di apertura al mondo ed ai più bisognosi anche molto lontani da noi. La scuola, infatti, da quattro anni ha adottato un bambino del Ruanda sostenendolo negli studi, e nell'ultima lettera inviata proprio alla scuola il ragazzo, che oggi ha 15 anni, esprime il suo desiderio di diventare prete e di seguire il percorso missionario. La scuola da sempre si apre a progetti di accoglienza e di sostegno ed in questi giorni ha ospitato nell'androne i volontari della Anymoreonlus, un organizzazione onlus fondata da Francesco Richichi, ct dell'Uganda Hockey, che hanno allestito un vero e proprio mercatino di oggetti artigianali per sostenere un progetto di educazione allo sport in Rwanda.

Lucia Andreano
docente ufficio comunicazione Marconi
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 20 dicembre 2019 12:00:00 (861 letture)

(Leggi Tutto... | 5076 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: L’Istituto Enrico De Nicola del Polivalente di San Giovanni La Punta promuove 'Le prospettive di lavoro nel settore di moda'
Istituzioni Scolastiche
Giorno 13 dicembre nell’ auditorium dell’IIS “E. De Nicola”, nell’ ambito delle attività connesse all’orientamento, ai percorsi PCTO e delle opportunità di lavoro offerte dagli indirizzi di studio del nostro Istituto, si è tenuto un convegno dal titolo “Le prospettive di lavoro nel settore di moda” rivolto alle classi terze degli istituti di istruzione Secondaria di primo grado del territorio, ai genitori, ai docenti e alle classi dell’istituto, agli Alunni del Sistema Moda degli Istituti “Benedetto Radice” di Bronte e “Alessandro Volta” di Nicosia, le cui Dirigenti Scolastiche Prof.sse Maria Pia Calanna e Vincenza Rita Ciraldo, presenti all’incontro, ne hanno evidenziato l’alto valore formativo, richiamando l’appartenenza dei tre istituti alla rete TAM(Tessile Abbigliamento Moda). Illustre relatore del convegno è stato l’imprenditore Paolo Bastianello, Presidente del Comitato Education del Sistema Moda Italia, associazione aderente a Confindustria e che rappresenta tutta la filiera tessile italiana.

prof.sse  D. La Maestra e M. Proietto
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 19 dicembre 2019 12:00:00 (1497 letture)

(Leggi Tutto... | 5224 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Istituto Alberghiero “A. Farnese” di Montalto di Castro, tra tradizione e innovazione alla 59° sagra dell’Olio di Canino
Istituzioni Scolastiche
Come ogni anno, tiriamo le somme della partecipazione dell'Istituto Alberghiero di Montalto di Castro alla sagra dell'Olio di Canino. Poche foto ma c'è una ragione: non c'è stato nemmeno il tempo di respirare. Tra spiegazioni sui prodotti presentati, gli assaggi degli oli e le bruschette, è stato un susseguirsi di persone, di complimenti e di stupore per tutte le tre giornate di sagra. Il mio ringraziamento va a tutti coloro che sono intervenuti ed ai ragazzi che, insieme a me, hanno davvero lavorato tanto per questo grande risultato. I visitatori alla sala di degustazione Arancera, sede della strada dell'olio, si sono dimostrati davvero competenti ed hanno espresso pareri e opinioni sui prodotti gastronomici presentati. Grande interesse hanno suscitato "l'olio di oliva in polvere" e i cioccolatini di cioccolato al latte con ganache all'olio d'oliva e peperoncino, ma anche tutto il resto è stato fortemente gradito (tartufini e cioccolatini con fondente tutto rigorosamente con olio extravergine d'oliva di Canino) tanto che, purtroppo, molte persone non hanno potuto assaggiare i prodotti perché terminati in maniera repentina per l'alta affluenza avuta.

prof. Giuseppe Crisà
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 19 dicembre 2019 10:00:00 (1034 letture)

(Leggi Tutto... | 3939 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Centenario dell’Istituto De Felice Giuffrida
Istituzioni Scolastiche
Con una solenne cerimonia che s'intreccia all'open day, il glorioso Istituto "G. De Felice Giuffrida", nel cuore di Catania, in piazza Roma, ha dato inizio ai festeggiamenti per ricordare il centenario d'istituzione. Già nel 1879 era maturata l'idea di istituire a Catania una scuola ad indirizzo commerciale e l'on. Giuseppe De Felice Giuffrida ne fu accanito sostenitore. Nel 1910 furono reperite le somme necessarie per avviare la scuola e nel 1919, come risulta da una delibera della Camera di Commercio, furono istituite la scuola commerciale e la scuola agraria (Eredia). Le prime lezioni si svolsero presso la Camera di Commercio e nel 1925 fu acquistato il terreno di fronte al magnifico "Giardino Bellini", accanto alla villa del Duca di Misterbianco, con alle spalle il rigoglioso Orto Botanico. Nel 1929 fu consegnata l'attuale sede, opera dell'architetto Francesco Fichera, dall'originale pianta triangolare, sì da incastonarsi nel tessuto viario del centro storico e fu inaugurata dal Re Vittorio Emanuele III il 14 maggio del 1930.

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Mercoledì, 18 dicembre 2019 12:00:00 (963 letture)

(Leggi Tutto... | 5005 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 5)

Voce alla Scuola: Il Liceo Artistico “Emilio Greco”, di Catania, partecipa al Salone 'Job&Orienta 2019', di Verona
Istituzioni Scolastiche
Il Liceo Artistico Statale "Emilio Greco", di Catania, è stato selezionato per partecipare alla 29^ Mostra Convegno Nazionale "Orientamento Scuola Formazione lavoro" - "Job&Orienta 2019", che si è tenuta a Verona dal 28 al 30 novembre 2019 con la presenza degli alunni Grassia Ersilia, Grasso Adele, Ramaci Mikael e Sardo Giuseppe, della classe III D (Indirizzo Design), coordinati dalla prof.ssa Marilisa Spironello. Il liceo artistico catanese all'interno del salone ha avuto a disposizione un intero stand promozionale dove ha potuto divulgare la propria offerta formativa e in particolare le attività laboratoriali riguardanti l'eco-design e la sostenibilità, declinata come obiettivo didattico all'interno dell'Agenda ONU 2030.

prof. Angelo Battiato
Referente Ufficio Stampa del Liceo Artistico "Emilio Greco", Catania
Postato da Angelo Battiato Martedì, 17 dicembre 2019 15:00:00 (1048 letture)

(Leggi Tutto... | 3783 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

PNSD: I ragazzi della 'E. De Amicis' di Catania conseguono le prime certificazioni informatiche
Istituzioni Scolastiche
In data 12 dicembre quattordici alunni della classe quarta sez. B di Via D'Angiò hanno sostenuto gli esami EIPASS JUNIOR conseguendo la relativa certificazione informatica. Già dal mese di settembre gli alunni hanno iniziato il percorso durante le ore scolastiche sotto la guida dell'insegnante di tecnologia Maria Teresa Giunta (formatore Eipass) e dell'ins. Annamaria Porto (formatore Eipass), continuando individualmente le esercitazioni con impegno e costanza in orario extrascolastico. Il momento degli esami, in modalità computer based, sotto la supervisione dell'ins. Matteo Laudani (valutatore Eipass), è stato per loro da un lato emozionante perché di fatto ha richiesto concentrazione e preparazione, dall'altro gratificante per i brillanti esiti raggiunti.

www.cddeamicisct.gov.it
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 16 dicembre 2019 08:00:00 (1014 letture)

(Leggi Tutto... | 2424 bytes aggiuntivi | PNSD | Voto: 5)

Voce alla Scuola: Il Liceo Artistico Emilio Greco, di Catania, partecipa al I° Memorial per Raffaele Barresi e al progetto ‘Il cuore di Raffaele’
Istituzioni Scolastiche
Sabato 30 novembre si è svolta presso il Centro Fieristico le “Ciminiere”, di Catania, il I° Memorial per Raffaele Barresi, il giovane di diciassette anni che proprio un anno fa è stato stroncato da un arresto cardiaco mentre si trovava a scuola. In questa occasione i ragazzi della compagnia teatrale autogestita “Ouroboros” e gli alunni del liceo scientifico “Principe Umberto”, compagni di scuola di Raffaele, attraverso canti, balli, musica e poesie hanno ricordato il loro compagno ed amico ed evidenziato l’affetto inestinguibile che provano e proveranno sempre per lui. Durante la manifestazione sono stati presentati gli obiettivi del progetto “Il cuore di Raffaele” e i risultati finora raggiunti. Il progetto è stato fortemente voluto dalla famiglia di Raffaele ed ha già ricevuto il sostegno del sindaco di Catania, Salvo Pogliese, della IV Commissione Consiliare Sanità, presieduta dalla dott.ssa Sara Pettinato, dal Gruppo Strazzeri, Misericordia, Sielte, Link Consulenza tecnica, VSA, ASC.

prof. Angelo Battiato
Referente Ufficio Stampa del Liceo Artistico “Emilio Greco”, Catania
Postato da Angelo Battiato Martedì, 10 dicembre 2019 12:00:00 (1218 letture)

(Leggi Tutto... | 5502 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Erasmus+: Scambio culturale di breve termine ad Alverca in Portogallo
Istituzioni Scolastiche
Si è conclusa con la soddisfazione di tutti i partecipanti la mobilità di breve termine, nei pressi di Lisbona che ha visto protagonisti otto ragazzi, provenienti da terze classi dell'I.I.S.S. "E. Majorana" di Scordia, accompagnati dagli insegnanti Salvatore Di Stefano e Alessandra Ingarao, ospiti della scuola secondaria di Alverca, distante pochi chilometri da Lisbona in Portogallo.
I nostri alunni Piergiuseppe Di Benedetto, Giuseppe Gerardo Privitera, Giada Josephine Crispi, Giulia Catanese, Giorgia Maria Pia Pillirone, Ulderico Guzzardi, Greta Caniglia e Agnese Maria Marino sono stati accolti con affetto da otto famiglie portoghesi che hanno ricambiato così l'ospitalità ricevuta durante il soggiorno a Scordia.
Il team internazionale proveniente da Italia, Germania e Malta, assieme al gruppo della scuola portoghese, ha continuato a lavorare sull'orientamento dei giovani nel mondo del lavoro in un contesto europeo; dopo le attenzioni prestate, negli incontri di Scordia e di Malta, alla stesura del bilancio delle competenze e alle modalità di compilazione del curriculum vitae, i giovani si sono cimentati nella simulazione di interviste di lavoro in lingua inglese in ciascuno dei diversi settori professionali precedentemente individuato da ognuno dei partecipanti.

prof. Sergio Garofalo
Postato da Sergio Garofalo Martedì, 10 dicembre 2019 08:00:00 (798 letture)

(Leggi Tutto... | 6206 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 0)

Erasmus+: Progetto Erasmus+ HEAL (Health Education And Learning) per gli alunni della scuola secondaria di primo grado Dante Alighieri Catania 5^LTT.
Istituzioni Scolastiche
Si è svolta dal 2 al 6 Dicembre 2019 a Catania la 5^ LTT del progetto Erasmus+ HEAL (Health Education And Learning) che ha visto la scuola secondaria di primo grado “Dante Alighieri” di Catania, diretta dalla DS Rita Donatella Alloro, impegnata nell’organizzazione e nella gestione della manifestazione. Durante la settimana, dopo la prima giornata di accoglienza delle delegazioni a scuola, si sonno susseguite manifestazioni culturali e musicali, visite guidate nei monumenti, nelle attrazioni turistiche principali e presso il municipio della nostra città, ma anche momenti di approfondimento scientifico (visita all’INGV ed escursione sul vulcano Etna) workshop e seminari tematici che hanno fatto apprezzare alle delegazioni dei 5 paesi coinvolti nel progetto Bulgaria, Grecia, Lituania, Turchia e Polonia la bellezza del nostro territorio e della nostra città e la professionalità del team docenti impegnati. Grande la partecipazione di tutta la comunità scolastica e delle famiglie dei nostri alunni che hanno ospitato i giovani studenti all’insegna dei valori di accoglienza ed integrazione che sono alla base della nostra cultura. Prossimo appuntamenti del progetto in Polonia.
Questo il link alla pagina ufficiale del progetto Erasmus+ HEAL: http://1dim-karpen.eyr.sch.gr/heal/index.htm

prof.ri Lorenzo Bordonaro, Alessandra Costanzo e Antonio Fichera
Postato da Andrea Oliva Domenica, 08 dicembre 2019 08:10:00 (1234 letture)

(Leggi Tutto... | 3376 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Gli studenti delle classi terze, quarte e quinte dell’I.I.S. 'Francesco Redi' di Belpasso in viaggio d’istruzione a Bergamo, Monza e Milano
Istituzioni Scolastiche
Dal 22 al 26 novembre 2019 gli studenti delle classi terze, quarte e quinte dell’I.T.I.S. “Francesco Redi” di Belpasso hanno partecipato al viaggio d’istruzione a Bergamo, Monza e Milano, accompagnati dalle docenti referenti del progetto prof.ssa Angela Barbagallo e prof.ssa Simona Pappalardo e dall’assistente igienico-sanitario Placido Calderoni. Un viaggio all’insegna della cultura e della tecnologia, in una sinergia che ha permesso ai ragazzi di comprendere a fondo quanto sia importante la “conoscenza” non solo scientifica ma anche umanistica. A tal proposito, la visita alla Biblioteca civica “Angelo Mai” di Piazza Vecchia a Bergamo è stata molto significativa poiché ha dato modo agli allievi di apprezzare non solo le sale recentemente restaurate, contenenti libri antichi di alto valore letterario (la sala “Tassiana” raccoglie la più preziosa collezione al mondo di documenti relativi allo scrittore Torquato Tasso), ma anche i famosi Globi seicenteschi di Vincenzo Maria Coronelli, che illustrano la sfera terrestre e quella celeste, indicando le caratteristiche di ogni angolo del pianeta, secondo le conoscenze del tempo.

prof.ssa Simona Pappalardo
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 08 dicembre 2019 07:00:00 (1066 letture)

(Leggi Tutto... | 8352 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Erasmus+: Progetto 'Noradica' Erasmus+ KA2 - Dialogo interreligioso contro la Radicalizzazione attraverso pratiche innovative d’insegnamento a scuola
Istituzioni Scolastiche
Nell'ambito dei percorsi di orientamento in uscita PCTO, l'indirizzo di Scienze Umane del Liceo Statale E. Majorana ha promosso percorsi formativi e di orientamento con l'intento di coniugare l'educazione formale e l'esperienza di lavoro in un unico percorso formativo. Il mondo della scuola e quello dell'università, quale struttura ospitante, diventano realtà effettivamente interattive al fine di uno sviluppo coerente e completo della persona, con particolare riguardo alle competenze di cittadinanza. Le attività di formazione e orientamento, così come vengono interpretate nel progetto Erasmus + 'NORADICA", acronimo di no radicalism, intendono promuovere una serie di iniziative volte ad affinare la formazione culturale degli studenti, in piena coerenza con il POFT del Liceo Majorana.

www.majoranaliceo.edu.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 07 dicembre 2019 08:00:00 (983 letture)

(Leggi Tutto... | 7918 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 0)

Open Day: Giornata Open Day all’Istituto Comprensivo 'Fontanarossa'
Istituzioni Scolastiche
Dopo la massiccia partecipazione dello scorso anno, l'I.C.Fontanarossa ripropone la giornata "Open Day" per accogliere gli alunni delle classi "ponte" della scuola dell'Infanzia, Primaria e Secondaria 1° Grado, e per presentare alla comunità territoriale il piano triennale dell'Offerta formativa per l'A.S. 2020/2021. L'evento si terrà giorno 14 dicembre dalle ore 10,00 alle ore 13,00. Sarà possibile visitare gli ambienti di apprendimento e condividere attività ludico - didattiche. Nel corso della mattinata i ragazzi potranno partecipare a diverse attività laboratoriali di scienze, arte e musica. Il Dirigente Scolastico Dott.ssa Concetta Tumminia introdurrà il PTOF e presenterà il nuovo indirizzo Musicale già avviato a partire dall'anno scolastico 2019/2020. La nuova proposta formativa da agli studenti delle prime classi di scuola Secondaria l'opportunità di studiare uno dei seguenti strumenti: Pianoforte, Tromba, Flauto e Percussioni. La scuola, a partire dal corrente a.s., è Centro Accreditato EIPASS per far conseguire le Certificazioni Informatiche gratuite agli alunni dai 7 ai 13 anni.

Referenti della funzione strumentale Orientamento e Continuità
Proff.sse Barbara Piana e Donata Licandro
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 07 dicembre 2019 06:00:00 (954 letture)

(Leggi Tutto... | 3343 bytes aggiuntivi | Open Day | Voto: 0)

Voce alla Scuola: L’Istituto ‘Giovanni Paolo II’ di Piano Tavola sede dell’ambasciata della fratellanza del parlamento della legalità internazionale
Istituzioni Scolastiche
Il Presidente del Parlamento della Legalità Internazionale, Nicolò Mannino, ed il vice presidente Salvatore Sardisco sono stati accolti con grande entusiasmo dai ragazzi di Piano Tavola nella palestra dell'Istituto "Giovanni Paolo II" e nell'occasione è stato presentato il libro "Profeticamente Scomodi: quando un uomo si sporca le mani- Don Tonino Bello ". Hanno partecipato all'incontro anche i ragazzi sindaci di Belpasso, Misterbianco, San Pietro Clarenza, e Camporotondo e ad essi il prof. Mannino ha rivolto un particolare appello sui valori della convivenza civile, basata sulla giustizia, il rispetto degli altri e l'attenzione verso i più deboli. La prof.ssa Rosa Maria Falà, che ha coordinato l'incontro insieme alla maestra avv. Pinella Scuderi, nel messaggio di accoglienza ha definito l'incontro come l'avvio di una nuova primavera di legalità che dalla scuola si diffonde verso tutta la comunità di Piano Tavola.

redazione@aetnanet.org
Postato da Andrea Oliva Venerdì, 06 dicembre 2019 08:05:00 (1483 letture)

(Leggi Tutto... | 4868 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Erasmus+: Progetto Erasmus+ 'Tolerance is my Best Friend' al Liceo 'E. Majorana' S. G. La Punta
Istituzioni Scolastiche
Il Liceo Scientifico Statale Ettore Majorana di San Giovanni La Punta, in questi giorni, è stato lieto di ospitare le delegazioni di alcune scuole provenienti dalla Bulgaria, Lituania, Romania, Polonia nell'ambito del progetto Erasmus+ "Tolerance is my Best Friend". Si tratta di un partenariato strategico che ha coinvolto i ragazzi italiani e stranieri in attività volte a potenziare l'uso della lingua inglese e ad incentivare la cultura dell'accoglienza e dell'inclusione all'insegna della condivisione dei più alti valori di coesione e di umanità. Il progetto, infatti, prevede tra l'altro la partecipazione di alcuni alunni con bisogni educativi speciali ed il coinvolgimento di tutti in attività didattiche con la condivisione e la comparazione degli usi, dei costumi e delle culture locali e nazionali. Durante la cerimonia di benvenuto, lo scorso 25/01/2019, sono intervenuti il primo cittadino e l'Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di San Giovanni La Punta. Il Sindaco Bellia ha portato il suo saluto ed indirizzo esprimendo apprezzamento per i valori e le competenze promossi dal progetto. Nei giorni seguenti la delegazione straniera, la Preside dott.ssa Carmela Maccarrone e la professoressa Giovanna Cantone, responsabile del progetto, con l'intera delegazione di docenti, capi d'istituto e studenti italiani e stranieri, in visita a Catania, hanno anche avuto il piacere di essere accolti a Palazzo degli Elefanti ...

dirigente scolastica
Dott. ssa Maccarrone Carmela
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 06 dicembre 2019 07:00:00 (682 letture)

(Leggi Tutto... | 5737 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Elezioni del baby sindaco all’Istituto Comprensivo 'Piero Gobetti' di Caltagirone
Istituzioni Scolastiche
Caltagirone ha il suo baby sindaco. è Alessio Tomasi, 11 anni dell'Istituto comprensivo "Piero Gobetti". Ad eleggerlo, il nuovo Consiglio comunale dei ragazzi, nel corso della seduta d'insediamento svoltasi nell'aula consiliare "Luigi Sturzo" nel Palazzo di città. Il neo sindaco ha designato i mini assessori: Cinzia Raccuglia (vicesindaco), 11 anni, dell'istituto comprensivo "Alessio Narbone", Giorgia Scali, 9 anni, dell'istituto comprensivo "Giorgio Arcoleo - Vittorino da Feltre", Federico Perspicace dell'istituto comprensivo "Maria Montessori"; e Sofia Girella dell'istituto "Sacro Cuore". L'assise ha poi eletto Luigi Ruggirello, 10 anni, dell'istituto "Sacro Cuore", presidente del Consiglio, e Beatrice Carfì, dell'istituto comprensivo "Maria Montessori", vice-presidente. "Sono felicissimo per la fiducia che mi è stata accordata e per la possibilità di concorrere a fare qualcosa per Caltagirone - ha detto il neo sindaco dei ragazzi, Alessio Tomasi -

Chiara Di Grande
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 06 dicembre 2019 06:00:00 (683 letture)

(Leggi Tutto... | 3403 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Aggiornamento: Liceo Classico Cutelli - Convegno Internazionale di Studi Pirandelliani
Istituzioni Scolastiche
56° Convegno Internazionale di Studi Pirandelliani, dedicato quest’anno al romanzo “Suo marito-la maschera di un’autobiografia e altro” che si svolgerà dall’1 al 3 dicembre ad Agrigento, grazie all’impegno della Regione Siciliana e dal vicepresidente Gaetano Armao, il contributo del Parco della Valle dei Templi. Ideato dal Professor Enzo Lauretta, con lo scopo di tenere sempre aggiornata la critica e la ricerca sull’opera pirandelliana, promosso e organizzato dal Centro Nazionale Studi Pirandelliani, presieduto dal Prof. Stefano Milioto, offre non solo un’occasione per approfondire l’opera dello scrittore siciliano, favorendo nuove analisi e letture, ma rappresenta anche un’occasione per approfondire la conoscenza della cultura della terra da cui l’autore prende ispirazione. Per il Liceo Classico Cutelli di Catania, parteciperanno le studentesse Silvia Allegra, Paola Lazzaro Danzuso, Carlotta Fichera, Giulia Giacone, Alessandra Nobile, Sara Scelfo, Eleonora Suriano, Maria Zorzanello, e gli studenti Alessandro Privitera e Giovanni Ferranti, selezionati grazie ai lavori di scrittura creativa prodotti dagli stessi prendendo spunto dal romanzo del 1911.

Elisa Colella
Postato da Angelo Battiato Giovedì, 05 dicembre 2019 09:30:00 (605 letture)

(Leggi Tutto... | 3739 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Più letto di Oggi
Ancora Nessun Articolo.


Social AetnaNet
Cerca


Community
Community
Diventa utente attivo della community di Aetnanet!
Inviaci articoli, esperienze, testimonianze sul mondo della scuola.

scrivi a: redazione@aetnanet.org


Pubblicità
pubblicità su Aetnanet.org


Seguici
telegram facebook
google plus facebook
mobile twitter
youtube rss


Bandi PON

Reiterazione avviso ad evidenza pubblica per la selezione di esperti esterni “madre lingua” francese - PON/FSE: avviso pubblico n. 4396 del 09/03/2018 - FSE - Competenze di base - 2a edizione
di m-nicotra

Bando di selezione n. 3 Esperti esterni madrelingua inglese e n. 3 Esperti esterni madrelingua francese - Scuola Media Castiglione di Bronte
di m-nicotra

I ragazzi del Liceo Cutelli al Processo Simulato del Lavoro a.a. 2019/2020
di m-nicotra

Da Roma all’Europa: tappe del progetto di Cittadinanza Europea per gli studenti del Liceo Classico Europeo del Convitto Nazionale “Mario Cutelli” di Catania.
di a-oliva

Bando selezione esperti FSE/PON - Liceo Lombardo Radice di Catania
di m-nicotra

Proposta formativa Competenze Digitali e Certificazioni ECDL-AICA per il PON Avv. Prot. 26502 “CONTRASTO ALLA POVERTÀ EDUCATIVA”.
di a-oliva

Richiesta pubblicazione Avviso selezione Esperti - PON Competenze di base - II edizione
di m-nicotra

Contrasto alla povertà educativa: pubblicato il bando per 50 milioni
di m-nicotra

Bando selezione esperti madrelingua FSE/PON - ICS San Domenico Savio - San Gregorio di Catania
di s-tricomi

Concluso il Pon 10.2.5A-FSEPON-SI-2018-164 con i due moduli 'Maletto, tra arte e natura' e 'Panchine letterarie a Maletto all'IC Galilei di Maletto
di m-nicotra

Indice Progetti PON


Top Five Settimana
i 5 articoli più letti della settimana


Top Video
Video
L'aeronautico di Catania si prepara al lavoro nella base di Sigonella
1385 letture

Premiazione concorso #Zerobullismo, la tua storia contro il bullismo in rete - Liceo Classico 'Tommaso Fazello' di Sciacca
1437 letture

Il Caffè filosofico al Liceo scientifico dell'IISS Francesco Redi di Belpasso
8815 letture

Riflessioni della maestra Margherita sull'Innovazione didattica a scuola di Giovanni Biondi - Presidente INDIRE
9457 letture

26 Novembre, manifestazione nazionale contro la violenza maschile sulle donne: le CattiveMaestre ci saranno
10659 letture

Human - Le fonti. Trovare il proprio posto
9892 letture

Sicilia, record dei beneficiati dalla legge 104 nella scuola, e Agrigento è la prima provincia per numero di applicazioni
12667 letture

La 5A Informatica di Belpasso discute di Rivoluzione industriale 4.0
13421 letture

L'unione fa la scuola - Palermo 24 ottobre 2015
11215 letture

NO DDL Scuola Renzi - Flash mob 09 maggio 15
18553 letture



Articoli Precedenti
Seleziona il mese da vedere:

  Marzo, 2020
  Febbraio, 2020
  Gennaio, 2020

[ Mostra tutti gli articoli ]


Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti



Utenti registrati:
Ultimo: gmirabella
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 11170

Persone Online:
Visitatori: 73
Iscritti: 0
Totale: 73

Traffico Generato
Anonimi: 73 (100%)
Registrati: 0 (0%)
Numero massimo di utenti online:73
Membri:0
Ospiti:73
Ultimi 5 Registrati
gmirabella
    Jan 28, 2017.
raffagre
    Jan 28, 2017.
gvaccaro
    Jan 28, 2014.
mrdinoto
    Jul 09, 2013.
sostegno
    Jul 09, 2013.

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Gennaio 2002

Pagine visitate
· Visitate oggi 19,250
· Visitate ieri 81,647

Media pagine visitate
· Oraria 3,096
· Giornaliera 74,296
· Mensile 2,259,858
· Annuale 27,118,295

Orario Server
· Ora

03:56:13

· Data

29 Mar 2020

· Zona

+0200

© Weblord.it


contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.78 Secondi