Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 581608581 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
aprile 2024

Mascalucia - Federico Sorrenti, sindaco dei ragazzi dell’istituto Leonardo Da Vinci
di a-oliva
176 letture

Mobilità Personale Docente per l’a.s. 2024/2025 – conclusione operazioni di convalida
di a-oliva
141 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Sindacati
Sindacati

·Conclusa l'edizione siciliana di Fiera DIDACTA Italia 2022
·Anquap e la formazione: attività di inizio anno scolastico
·Seminario di formazione in presenza: attività di inizio anno scolastico
·Il Piano Scuola 2020-2021 e la 'verità nascosta'
· ATA internalizzati: 1 luglio manifestazione in piazza Montecitorio per ottenere il full-time


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Voce alla Scuola: L’arte va in scena: esibizione conclusiva del progetto “Pnrr Divari Territoriali” all’I.C. “F. De Roberto” di Catania

Rassegna stampa

CATANIA – Un passo dopo l’altro… il progetto Pnrr Divari Territoriali ha raggiunto il palco del Plesso Castaldi dell’I.C “F. De Roberto” di Catania, sul quale l’8 marzo si sono esibiti ragazzi e ragazze lievi e tremanti. Una data simbolica coincidente con la “Festa internazionale della donna” una buona occasione per ricordare che ci vorranno almeno cento anni per colmare il divario uomo donna, come evidenziato dal “Word Ecomic Forum” (Forum Economico Mondiale).

Questo primo momento di visibilità si è aperto con una performance di teatro-danza in cui si vedevano un gruppo di ragazze muoversi a tempo su una bella selezione di brani musicali ai quali si alternavano testi poetici e spunti di riflessione sul cammino, sull’andare avanti, sul cercare una direzione e un senso nel viaggio, metafora del percorso di crescita di ognuno di noi.

Le attività artistiche, teatrali e musicali, fino ad oggi messe in campo da esperti e tutor per la comunità dell’I.C. “F. De Roberto”, hanno occupato uno spazio preciso, dando la possibilità a tutti i partecipanti di essere protagonisti di splendide e varie esibizioni in cui hanno trovato posto anche le arti pittoriche attraverso la realizzazione in scena di un arcobaleno e una bella mostra allestita nelle sale adiacenti il teatro. Si è attraversato il mondo in un viaggio ritmico e sonoro tra le culture e i colori di altri popoli in cerca di pace e confronto.



Imparare a camminare sulle proprie gambe è un’importante fase evolutiva, il cadere e il rialzarsi con coraggio rappresentano uno snodo essenziale verso la crescita. Nel proprio progetto di vita bisogna mettere in conto la caduta, ma soprattutto quanto ci perdoniamo e ci vien perdonato l’errore. L’apprendimento è fatto di errori e di aggiustamenti”, queste sono alcune delle parole pronunciate dalla Dirigente Scolastica Prof.ssa Cinzia Giuffrida nel presentare e descrivere al pubblico, intervenuto numeroso, l’idea che anima il progetto e che ha preso forma in questa esibizione conclusiva.

In Giappone, quando un oggetto in ceramica (soprattutto un vaso) si rompe, lo si ripara con l’oro, poiché si è convinti che un “vaso rotto possa divenire ancora più bello di quanto già non lo fosse in origine”. Tale tecnica di riparazione prende il nome di Kintsugi (letteralmente, “riparare con l’oro”), e consiste nell’incollare i frammenti dell’oggetto rotto con pasta a base di polvere d’oro che attraversa l’opera ricomposta. Il risultato è strabiliante: il manufatto è striato d’oro, percorso da linee che lo rendono nuovo, diverso, bellissimo. La casualità determinata dalla rottura, rende gli oggetti diversi da com’erano all’inizio, tutti differenti fra loro e dunque unici, oltre che pregevoli per via del metallo prezioso che li decora.

Il risultato è strabiliante anche per questi ragazzi scelti per vari motivi: una frequenza poco regolare, qualche voto da recuperare, il riconoscimento di grandi potenzialità da sviluppare, delle emozioni da imparare a gestire, delle performance Invalsi da risollevare. Piccole rotture che con la pasta dorata dell’arte si incollano e ci ricordano che i ragazzi non sono vasi da riempire di nozioni, ma sensibili creature in evoluzione, in continuo cambiamento, che possono avanzare passo dopo passo nel loro progetto di vita, ma hanno bisogno d’essere orientati e di strumenti per riconoscersi attori del loro cambiamento.

L’ansia, il senso di inadeguatezza, la bassa autostima sono sempre più spesso la causa delle difficoltà scolastiche, che impediscono il raggiungimento del pieno successo formativo”. La Dirigente aggiunge queste parole a corollario di un’accorata presentazione, non nascondendo la mole di lavoro che sta dietro un progetto molto complesso, che ha previsto anche la realizzazione di uscite didattiche, volte a valorizzare il grande patrimonio artistico – culturale del nostro territorio. Le visite didattiche guidate ai luoghi agatini ed alla mostra di Mirò hanno rappresentato occasioni formative uniche per gli alunni, per conoscere e preservare le radici delle nostre tradizioni. Grande successo hanno riscosso le attività sportive, volte anche a promuovere il Fair play, come stile di vita personale e professionale.

Sentitissimi i ringraziamenti a tutti i docenti coinvolti, insegnanti Letizia BrancifortiFlorinda CasàGiorgia CusconaMariangela GangiGiuseppina InfanteSilvia MacalusoAngelisa MarrocciaPatrizia Zappalà, ai membri del team Antonella MaccaroneAgata Platania ed Antonio Quinciq, alle collaboratrici della Dirigente, prof.sse Barbara RussoTeresa Randisi e Gisella Velarsi ed alla prof.ssa Ilenia Rigliaco, che ha sempre documentato con stile e dedizione, gli step principali di questo sfidante percorso.

In questi giorni – conclude la Dirigente – continuano i progetti di recupero delle competenze di base e di sensibilizzazione delle famiglie, attraverso incontri con esperti del settore. In particolare, i percorsi individuali necessitano di essere monitorati quotidianamente, attraverso la collaborazione preziosa di alunni, famiglie, docenti, uffici ed esperti. Quasi cento alunni ogni giorno si ritrovano a scuola per un tempo più lungo e già solo questo è un grande successo!”.


Intervista prof.ssa C. Giuffrida, Dirigente Scolastico I.C. "De Roberto" (youtube.com)

Da newsicilia.it del 09/03/2024











Postato il Lunedì, 11 marzo 2024 ore 08:00:00 CET di Andrea Oliva
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.40 Secondi