Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 476584382 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
marzo 2019

Visita al Consglio Nazionale delle Ricerche, Istituto per la Microelettronica e Microsistemi (CNR-IMM), per gli studenti del Liceo Classico Europeo annesso al Conv. Naz. 'M. Cutelli' in seno al progetto di Alternanza Scuola Lavoro
di a-oliva
879 letture

Incontro con Lelio Bonaccorso, co-autore di 'Salvezza', opera di graphic journalism all'I.S. Majorana-Arcoleo di Caltagirone
di m-nicotra
795 letture

Cerimonia di giuramento del Consiglio dei Ragazzi al Municipio di S Agata Li Battiati
di m-nicotra
749 letture

ATA-ITP ex Enti Locali: sciopero 27 febbraio 2019
di m-nicotra
740 letture

Festa conclusiva del Progetto Erasmus+ 'Ambassadors for Peace' del liceo artistico Emilio Greco di Catania
di a-battiato
707 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Patrizia Bellia
· Giuseppina Rasà
· Sergio Garofalo
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Ministero Istruzione e Università
Ministero Istruzione e Università

·Concorso DSGA, prove preselettive l’11,12 e 13 giugno
·Giornata del Pi Greco, scuole in festa per la costante matematica Domani al Miur la sfida con numeri e formule
·Pubblicate le ordinanze con i termini di presentazione delle domande di mobilità
·Esame di Stato del II ciclo, pubblicata l’ordinanza
·Pubblicate le graduatorie per la creazione di ambienti didattici innovativi


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Erasmus+: Ultima Mobilità con studenti in Spagna. Progetto Erasmus+ KA2 'Tradigames around Europe'

Istituzioni Scolastiche
Come da progetto Erasmus Plus KA2 "Tradigames around Europe" si è svolto il secondo incontro transnazionale, con studenti dei paesi partners ( Spagna, Italia, Romania), dal 20 al 25 maggio 2018. Il coordinatore ins. Ciaramella Anna e le docenti Carulli Carmela, Torrisi Francesca, Coco Febronia, Ottone Anna Anicito Sebastiana, insieme a 11 studenti selezionati fra le cinque classi quinte del 2° C. D. "Giovanni XXIII" di Paternò, hanno partecipato a questo secondo incontro transazionale tenutosi nella scuola "IE Mare de Déu del Portal" di Batea (Spagna), quale momento conclusivo del progetto. Un efficiente lavoro precedeva la mobilità: il continuo contatto tramite chat, Whats App, e-mail, etc..., grazie al quale sono stati presi accordi per l'organizzazione della mobilità; la preparazione e predisposizione, per tempo, di tutto il materiale utile da portare per la buona realizzazione dei giochi durante i giorni di mobilità: Tere, coordinatore del progetto, ci ha guidato e consigliato con tanta pazienza e disponibilità, fornendoci prima del viaggio tutti i dettagli necessari e organizzando il piano dettagliato delle attività della settimana.

Quando siamo arrivati in aeroporto, con gioia abbiamo trovato Tere ad accoglierci, poi appena arrivati i partners della Romania tutti insieme siamo andati a Batea con il Bus. Tutti noi docenti, ma soprattutto gli alunni, eravamo eccitati e felici di intraprendere questa bella avventura.
L'indomani ci siamo recati presso la scuola ospitante e, da subito, cominciano le prime presentazioni con i docenti spagnoli; la Dirigente, che già conoscevamo perché venuta in Sicilia per l'ultimo meeting, ci ha accolto con grande entusiasmo. Tere, coordinatrice del progetto, ci ha invitato a visitare la propria scuola; lì ci attendeva tutto il personale scolastico, compresi gli studenti, per porci il loro benvenuto. Siamo stati invitati a visitare tutte le classi dell'infanzia, della primaria e quelle di 1° grado per poterne osservare modalità d'insegnamento/apprendimento e di organizzazione didattico-educativa; abbiamo visitato anche tutti i laboratori, da quello scientifico a quello tecnico.
Finita la visita della scuola, ogni partner è stato invitato a presentare con un video la propria scuola ed il proprio territorio, infine, dopo un piccolo break, ci siamo recati tutti (Spagna, Italia e Romania) presso uno spazio adiacente la scuola, immerso nel verde, per i Traditional games italiani e rumeni. Finiti i giochi, siamo andati a pranzo.
Nel pomeriggio alcuni colleghi spagnoli ci hanno fatto visitare la piccola, ma bella e accogliente, cittadina di Batea. Le docenti e gli studenti hanno notato, con meraviglia la bellezza della cittadina!

Il secondo giorno siamo andati a fare una visita d'istruzione a Tarragona, bellissima città.
Ritornati, nel pomeriggio, dopo una piccola pausa, siamo andati in giro per Batea e all'imbrunire siamo ritornati in hotel per cenare e riposarci, perché l'indomani ci aspettava un faticoso giorno.

Il 21 maggio siamo andati a visitare un luogo chiamato "Via Verda", un percorso in mezzo alla natura con altissime rocce, sorgenti, etc..., bellissimo e affascinante, ma faticosissimo perché abbiamo fatto più di 4 km all'andata e 4 al ritorno. Nel primo pomeriggio, invece, siamo andati a visitare le cantine del vino: un'altra bella esperienza!
La sera si ritorna in hotel per cenare, ma una volta giù, con grande sorpresa, abbiamo trovato i docenti spagnoli che ci aspettavano per cenare tutti insieme. Abbiamo assaporato dei piatti deliziosi e, infine, abbiamo ballato tutti insieme, docenti e alunni, divertendoci così tanto che in quei momenti era impossibile pensare alla stanchezza degli 8 km fatti la mattina. Felici siamo andati a dormire perché, l'indomani, ci aspettava un altro faticosissimo giorno.

Il quarto giorno siamo andati a scuola, dove i colleghi ci attendevano per prepararci al grande evento dei "Tradigames Intercomarcal Event" con 300 studenti di diverse scuole.
I nostri studenti hanno partecipato a tutti i giochi organizzati nei diversi punti della città di Batea.
È stato bellissimo e i nostri studenti si sono divertiti moltissimo. All'ora di pranzo tutti insieme ci siamo recati in un ristorante vicino, per pranzare e ad assaggiare i cibi tradizionali della Spagna.

Il quinto giorno siamo partiti per visitare Barcellona, anch'essa una bellissima città.
Nel pomeriggio siamo andati all'aeroporto per ritornare a casa. Tutti dispiaciuti ci prepariamo a partire, le giornate sono state faticose, ma il tempo è passato velocemente, sia per noi docenti sia per gli studenti.
Tutti noi ritorniamo a casa con dentro il nostro cuore il ricordo indimenticabile della bellissima e indescrivibile esperienza vissuta.

Questo progetto "Erasmus Plus", come scritto in una precedente relazione, è stata una grande occasione e ha rappresentato un modo di fare scuola coinvolgente, piacevole, motivante sia per i docenti ma soprattutto per gli alunni. Con questa mobilità è stato possibile conoscere realtà scolastiche diverse, mettendoci di fronte a un modo di lavorare diverso dal nostro e aperto a differenti realtà.

L'obiettivo principale di questi progetti "Erasmus+" è quello di condividere la conoscenza, l'amicizia, di prendere coscienza della grandezza dell'Europa e di comunicare in inglese o altre lingue durante il processo di elaborazione del progetto. Gli studenti imparano come utilizzare le nuove tecnologie, risolvere i problemi del gruppo, acquisire fiducia in se stessi e nella gestione del lavoro che si potrà sperimentare soprattutto quando partecipano alle mobilità.

ins. Ciaramella Anna

























Postato il Martedì, 17 luglio 2018 ore 09:00:00 CEST di Michelangelo Nicotra
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 5
Voti: 6


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.21 Secondi