Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 583442454 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
maggio 2024

“Maggio dei libri” in aula magna presso il liceo Lombardo Radice di Catania: gli studenti si confrontano sulla libertà di lettura con Italo Calvino
di a-oliva
576 letture

RADUNO NAZIONALE DEI RAGAZZI SINDACI a MORROVALLE nelle Marche
di a-oliva
351 letture

Decreto di nomina dei Componenti esterni dei Comitati di valutazione nelle Istituzioni scolastiche della Città Metropolitana di Catania
di a-oliva
272 letture

Concorso Serra International 2024: due premi al Convitto Cutelli
di a-oliva
257 letture

SCAMBIO CULTURALE CON IL LYCÉE BUFFON DI PARIGI (Febbraio-Marzo 2024)
di a-oliva
252 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Eventi
Eventi

·Bocelli e Mitoraj a Noto per promuovere i siti Unesco Siciliani
·Job orientation and Work experience in Europe
·Tavola rotonda al III IC Rodari di Acireale
·Sabato 17 marzo Gara Regionale ''EXPONI le tue idee 2018'' per il Convitto Nazionale “Mario Cutelli” di Catania.
·Tavola rotonda su dislessia, disgrafia, discalculia, disturbo da deficit di attenzione e iperattività


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Canale AetnaNet.org


AetnaNet ha attivato il proprio canale su Telegram (è un'app di messaggistica focalizzata sulla velocità e sulla sicurezza che può essere installata su smartphone, ma anche sul personal computer https://telegram.org/).
Una volta installata l'app, basta cliccare su questo link https://telegram.me/aetnanet e dopo cliccare su Unisciti.
Si accettano proposte per attivare nostri canali monotematici, tipo Riforma, Esami di stato, Graduatorie, Mobilità, Precariato;
indirizzare le richieste a telegram@aetnanet.org



Focus On



Voce alla Scuola: Primo raduno nazionale dei ragazzi sindaci di 7 regioni nelle Marche
Redazione
40 ragazzi sindaci con la fascia tricolore, provenienti da 7 regioni, nei giorni 8 e 9 maggio hanno partecipato al raduno nazionale  a Morrovalle, un piccolo comune delle Marche, in provincia di Macerata, per celebrare il 35° anniversario del primo consiglio comunale dei ragazzi in Italia, avviato nel 1989 per iniziativa del professore e assessore comunale Nazzareno Navisse ed ora diffuso nel territorio nazionale e presente con oltre 600  “consigli comunali dei ragazzi”  in tutte le regioni
Nell’auditorium “San Francesco” di Borgo Marconi-Morrovale, gremito di  circa 300 studenti  dei diverse città e regioni  i ragazzi sindaci con la fascia tricolore hanno socializzato il progetti e le attività culturali, sociali, ricreative promosse e realizzate con impegno e tanto entusiasmo. Al termine dei lavori hanno rinnovato in maniera corale la formula di giuramento pronunziata al momento delle elezioni, rinnovando l’impegno a collaborare “per la crescita sociale e civile dalla comunità scolastica e cittadina”.
Al Raduno nazionale, con il patrocinio del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati, della Provincia Regionale di Macerata e del Comune di Morrovalle.  Sono intervenuti il sindaco Andrea Staffolani, l’Arcivescovo di Fermo , Mons. Rocco Pennacchio, il consigliere regionale Pierpaolo Borroni, Maria Teresa Baglione dell’Ufficio scolastico territoriale di Macerata,, Barbara Di Tizio delle Prefettura e il Lgt. Emmanuele Moretti dei Carabinieri di Morrovalle.
Postato da Andrea Oliva Sabato, 18 maggio 2024 13:00:00 (125 letture)

(Leggi Tutto... | 10719 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Giornata conclusiva del Percorso PCTO “Giovani, futuro, Lavoro: le competenze di analisi sociale per la progettazione delle Policy” presso il DSPS dell’UNICT
Istituzioni Scolastiche
Giorno 7 maggio 2024 presso l’Aula Magna del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali si è concluso il percorso di PCTO con un seminario dal titolo “Giovani, Futuro, Lavoro”. L’incontro, coordinato dal Professore Davide Arcidiacono del DSPS tutor esterno del progetto, ha visto protagonisti gli studenti delle classi 3A e 4A indirizzo Scienze umane del Liceo G. Lombardo Radice di Catania. Dopo i saluti della Professoressa G. Di Gregorio, Direttrice del Dipartimento e della professoressa R. Di Gloria, tutor del progetto, gli studenti hanno preso la parola per presentare i risultati del loro progetto e proporre possibili soluzioni delle problematiche emerse durante le attività presso il DSPS. Gli alunni hanno spiegato che durante le attività di PCTO, attraverso un percorso laboratoriale, sono state effettuate analisi quantitative e qualitative con un approccio mixed methods (analisi dei dati, report e focus group) trattando tematiche quali : Il lavoro oggi al Sud; Proseguire gli studi o entrare nel mondo del lavoro; Giovani e autonomia. Gli ospiti intervenuti al seminario dopo aver attentamente ascoltato gli studenti, hanno manifestato il proprio appezzamento per il lavoro svolto e hanno proposto significative riflessioni sul futuro del lavoro al Sud.

Download Locandina

Professoressa Rosaria Di Gloria
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 18 maggio 2024 10:30:00 (133 letture)

(Leggi Tutto... | 3387 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Il Liceo Lombardo Radice promuove ''La magistratura che protegge il denaro pubblico''
Redazione
Iniziativa al Liceo Lombardo Radice "La magistratura che protegge il denaro pubblico"

Presso l'Aula Magna del Liceo Lombardo Radice di Catania nella mattina del 10 maggio si è tenuto l’incontro intitolato "La magistratura che protegge il denaro pubblico", organizzato congiuntamente dall'Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia e dalla Procura Regionale della Corte dei Conti e tenuto dal magistrato dottoressa Natalia Torre. Hanno partecipato all'iniziativa le quarte e le quinte classi degli indirizzi Liceo delle Scienze Umane e Liceo Economico Sociale dell’Istituto.
La dott.ssa Torre si è impegnata con entusiasmo e voluta semplicità espositiva a coinvolgere gli studenti nella sua profonda passione per il Diritto e per la Nostra Costituzione, che ha citato più volte nei numerosi articoli che riguardano il lavoro della Corte dei Conti, la Magistratura che protegge il denaro pubblico e vigila in materia fiscale sulle entrate e spese pubbliche all'interno del bilancio dello stato.
Sottolinea la dott.ssa Torre agli studenti: “Denaro pubblico non vuol dire di nessuno, ma di tutti noi e il denaro pubblico speso male produce danno erariale e questo danneggia i cittadini stessi”.
Questo incontro ha favorito riflessioni e considerazioni sulle tematiche della legalità e sulla gestione dei fondi pubblici per promuovere tra i giovani l'importanza della tematica affrontata.

Le referenti di Ed. Civica
prof.ssa Annalisa Caiola e prof.ssa Maria Grazia Barone

e le

Funzioni Strumentali per l'Orientamento, il PCTO e la Dispersione Scolastica
prof.ssa Mariapina Natoli e prof.ssa Rosaria Di Gloria
Postato da Andrea Oliva Venerdì, 17 maggio 2024 09:58:38 (160 letture)

(Leggi Tutto... | 4283 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Esame di Stato: Esami di Stato II ciclo a.s. 2023/24 – Elenco regionale dei presidenti di commissione
Ufficio Scolastico Provinciale

Elenco regionale dei Presidenti di commissione Esami di Stato a.s. 2023/2024.

download: m_pi.AOODRSI.Registro regionale dei decreti direttoriali(R).0000221.13-05-2024

download: elenco regionale dei presidenti di commissione 2023-2024

Postato da Andrea Oliva Martedì, 14 maggio 2024 15:26:18 (235 letture)

(Leggi Tutto... | 4702 bytes aggiuntivi | Esame di Stato | Voto: 5)

Mobilità: Mobilità personale docente ed educativo – Anno scolastico 2024/2025 – Disponibilità prima dei movimenti
Ufficio Scolastico Provinciale

Download: Disponibilità

Download: Accantonamenti

Download: 2024-2025 personale educativo Disponibilità prima dei movimenti

Postato da Andrea Oliva Martedì, 14 maggio 2024 15:19:32 (197 letture)

(Leggi Tutto... | 2934 bytes aggiuntivi | Mobilità | Voto: 0)

Organico diritto&fatto: Anno scolastico 2024/2025 – Organico del personale docente di ogni ordine e grado e personale educativo, dei posti comuni, di sostegno e di potenziamento di ogni istituzione scolastica della Città Metropolitana di Catania.
Ufficio Scolastico Provinciale

Pubblicazione Dispositivo e allegati

Download: m_pi.AOOUSPCT.REGISTRO UFFICIALE(U).0012267.13-05-2024

Download: 2024-25 TUTTI GLI ORGANICI

Postato da Andrea Oliva Martedì, 14 maggio 2024 15:04:05 (183 letture)

(Leggi Tutto... | 2592 bytes aggiuntivi | Organico diritto&fatto | Voto: 5)

Voce alla Scuola: Concorso Serra International 2024: due premi al Convitto Cutelli
Redazione
“Essere per l’altro”: questo il tema scelto quest’anno per la XIX edizione del Concorso Serra International Italia, promosso dall’omonima associazione presente anche nel territorio catanese. Argomento ampio e impegnativo che sottolinea l’importanza del contributo di ciascuno di noi per realizzare una società più accogliente, solidale, giusta, libera e che ha particolarmente interessato alcuni alunni del Liceo Classico Europeo del Convitto Nazionale Mario Cutelli di Catania coinvolti dalla prof.ssa Giusy Gattuso, nell’ambito del suo progetto La scuola come volano artistico – letterario. Ben cinque allievi, infatti, hanno preso parte alla competizione e due hanno ottenuto gli ambiti riconoscimenti: Alessandro Rosa di IC, con il testo poetico Battaglia, si è aggiudicato il secondo premio (ovvero un assegno di 100 euro) e Desirée Ragusa di IIID, con il disegno γάπη, ha ricevuto una menzione. I ragazzi hanno ricevuto gli omaggi durante la cerimonia di premiazione che si è tenuta venerdì pomeriggio 10 maggio presso il Seminario Interdiocesano Regina Apostolorum di Catania.
Nella sua poesia Alessandro personifica la lotta perpetua fra le forze del bene e del male. Sottolinea la bontà di Amore che cerca di rallegrare il mondo mentre Odio e Pregiudizio discriminano, insultano, giudicano, anche davanti ad una bambina, personificazione dell’innocenza e dell’Africa, il continente maggiormente abitato dagli uomini dalla pelle scura. Ma Amore non si arrende e cerca il suo più forte alleato per vincere la battaglia, Coraggio, mettendo in evidenza con lui la meraviglia della varietà e della diversità, sconfiggendo gli eterni nemici e riuscendo a migliorare il mondo. Amore così marca la sua esistenza che è di ausilio all’altro al fine di renderlo felice vincendo in definitiva la battaglia della vita.
Il disegno di Desirée, costruito attraverso sottili linee nere intersecate, esprime l’esperienza del dono di ciò che di più prezioso l’individuo possiede ovvero il “cuore” che racchiude il bene, la positività, il meglio dell’uomo. Gli elementi del viso dei protagonisti sono appena accennati, a parte gli occhi, poiché la percezione dei personaggi rappresentati passa soprattutto attraverso la vista: occhi tondi e bianchi che lasciano trasparire la nitidezza dell’animo. L’inestimabile dono, pronto e impacchettato, viene offerto a colui il quale il cuore “sanguina” in un fiotto rapido e vistoso che fuoriesce dal petto e arriva fino alla terra. La figura di costui è tanto curva quanto provata da questa perdita. Colui che dona, salva la vita, l’essere, i valori in cui crede e fa trionfare così il bene.


Prof.ssa Giusy Gattuso
Postato da Andrea Oliva Domenica, 12 maggio 2024 11:00:00 (257 letture)

(Leggi Tutto... | 10800 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Personale ATA: Bandi di Concorso per soli titoli – Graduatorie provinciali permanenti (24 mesi) del personale ATA – Anno scolastico 2023/2024 – Graduatorie anno scolastico 2024/2025
Ufficio Scolastico Provinciale

Presentazione istanza tramite POLIS “istanze online” dalle ore 9,00 del giorno 10 Maggio 2024 fino alle ore 14,00 del giorno 30 maggio 2024.

Pubblicazione nota A.T. Catania prot. 11885 del 09/05/2024, nota USR per la Sicilia prot. 18706 del 09/05/2024, nota M.I.M. prot. 55934 del 19/04/2024 e bandi di concorso.


Download: m_pi.AOOUSPCT.REGISTRO UFFICIALE(U).0011885.09-05-2024

Download: Nota-pubblicazione-Bandi-ATA-24-mesi-anno-2024-prot.-18706.09-05-2024

Download: Bando-24-mesi-2024-Area-OPERATORI-Profilo-OPERATORE-SERVIZI-AGRARI-ex-AAA-prot.-18647.08-05-2024

Download: Bando-24-mesi-2024-Area-COLLABORATORI-Profilo-Collaboratore-Scolastico-ex-Area-A-prot.-18648.08-05-2...

Download: Bando-24-mesi-2024-Area-ASSISTENTI-Profilo-Infermiere-ex-area-B-prot.-18644.08-05-2024

Download: Bando-24-mesi-2024-Area-ASSISTENTI-Profilo-GUARDAROBIERE-ex-area-B-prot.-18646.08-05-2024

Download: Bando-24-mesi-2024-Area-ASSISTENTI-Profilo-Cuoco-ex-area-B-prot.-18643.08-05-2024        

Download: Bando-24-mesi-2024-Area-ASSISTENTI-Profilo-Assistente-tecnico-ex-area-B-prot.-18642.08-05-2024

Download: Bando-24-mesi-2024-Area-ASSISTENTI-Profilo-Assistente-amministrativo-ex-area-B-prot.-18645.08-05-202...

Download: AOODGPER.REGISTRO-UFFICIALE.2024.0055934 

Postato da Andrea Oliva Sabato, 11 maggio 2024 17:23:23 (199 letture)

(Leggi Tutto... | 12510 bytes aggiuntivi | Personale ATA | Voto: 0)

Voce alla Scuola: SCAMBIO CULTURALE CON IL LYCÉE BUFFON DI PARIGI (Febbraio-Marzo 2024)
Redazione
In quest’articolo racconteremo dell’indimenticabile esperienza dello Scambio culturale con il Lycée Buffon di Parigi, che ha segnato i cuori della classe 4D e di alcuni alunni della 5E del Liceo Classico Europeo Convitto Nazionale “Mario Cutelli”.

Ricordiamo ancora perfettamente il momento in cui la nostra professoressa ci ha comunicato i nomi dei nostri corrispondenti e ci ha fatto mettere in contatto con loro.
Nelle settimane successive, nelle nostre menti sono sorte diverse domande: “Ci troveremo bene con i nostri compagni francesi? Saranno simpatici? Sarà facile comunicare?”. Quando l’aereo proveniente da Parigi è atterrato, tutte le nostre preoccupazioni si sono alleviate. Già dalla prima sera abbiamo avuto modo di conoscere meglio i nostri corrispondenti, incontrandoci in un bar in centro città.
Ci siamo subito trovati a nostro agio e sono presto nate le prime amicizie.
Il giorno dopo, ci siamo incontrati alle Ciminiere e, dopo aver visitato il Museo del Cinema e il Museo storico dello Sbarco in Sicilia, abbiamo pranzato nel nostro Convitto, che ha particolarmente affascinato i nostri nuovi amici. Dopodiché, ci siamo incamminati per le vie del centro storico di Catania. I nostri corrispondenti hanno potuto godere di guide d’eccezione: noi stessi.

 Tommaso Pistone e Flavio Vinciguerra
Classe 4a D Liceo Classico Europeo
 
Postato da Andrea Oliva Venerdì, 10 maggio 2024 11:30:00 (252 letture)

(Leggi Tutto... | 18623 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: “Maggio dei libri” in aula magna presso il liceo Lombardo Radice di Catania: gli studenti si confrontano sulla libertà di lettura con Italo Calvino
Redazione
Il piacere disinteressato per la lettura e la capacità di indagare sui sentimenti umani aprono scorci dell’anima sconosciuti che il trambusto della quotidianità interrompe. Lo sanno bene gli studenti del liceo “G. Lombardo Radice” di Catania che, venerdì 3 maggio, hanno partecipato alla quattordicesima edizione del progetto del Miur “Maggio dei libri”.
Liberi di leggere” il tema scelto quest’anno e affrontato attraverso la lettura del romanzo “Se una notte d’inverno un viaggiatore” di Italo Calvino che, da punti di vista differenti, hanno analizzato i relatori Massimo Schilirò – docente di Letteratura italiana contemporanea all’Università di Catania – e Ivana Zimbone, giornalista e consulente di comunicazione. A  progettare,relazionare ed inserire in piattaforma nazionale il nostro liceo è stata  la professoressa Marcella Labruna, docente referente del progetto, e Concetta Mosca, dirigente dell’istituto.
Online e in presenza gli studenti – supportati dai professori Ascanio, Barone, Caiola, Caputo, Labruna,  Macro, Piazzese, Schirò, e Spina– si sono confrontati sulla lettura dell’originale opera calviniana, esempio per antonomasia della letteratura postmoderna, in cui Lettore e Lettrice si ritrovano a leggere ben dieci storie interrotte di personaggi che ricalcano tanto dei punti di vista sulla letteratura, quanto dei modi d’essere.


La referente per Libriamoci Maggio dei libri professoressa Marcella Labruna
Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 08 maggio 2024 09:00:00 (576 letture)

(Leggi Tutto... | 14621 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 5)

News: Decreto di nomina dei Componenti esterni dei Comitati di valutazione nelle Istituzioni scolastiche della Città Metropolitana di Catania
Ufficio Scolastico Provinciale

Pubblicazione decreto e suo allegato

download: Componenti esterni CdV


Postato da Andrea Oliva Domenica, 05 maggio 2024 12:27:17 (272 letture)

(Leggi Tutto... | 3690 bytes aggiuntivi | News | Voto: 0)

Voce alla Scuola: RADUNO NAZIONALE DEI RAGAZZI SINDACI a MORROVALLE nelle Marche
Redazione
35 ragazzi sindaci con la fascia tricolore, provenienti da 7 regioni, si incontreranno nei giorni 8 e 9 maggio a Morrovalle, un piccolo comune delle Marche, in provincia di Macerata, per celebrare il 35° anniversario del primo consiglio comunale dei ragazzi in Italia.
E’ stata la scuola di Morrovalle ad avviare per la prima volta, nel 1989, il progetto del CCR, in seguito diffuso nelle diverse regioni ed oggi conta oltre 600  “consigli comunali dei ragazzi” guidati dal sindaco dei ragazzi.
Al Raduno nazionale sono stati concessi i patrocini del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati, della Provincia Regionale di Macerata e del Comune di Morrovalle. Hanno inviato messaggi il Presidente della Repubblica e il Ministro dell’Istruzione e del Merito.
Sarà un grande evento per gli studenti marchigiani, protagonisti attivi nella “scuola piccola città”, promotori di democrazia partecipata e cittadinanza responsabile.
Un intenso programma coinvolge l’8 maggio le delegazioni dei ragazzi sindaci e numerose sono le ragazze sindaco, insieme agli assessori e  ai consiglieri, circa trecento,   in una socializzazione di progetti, iniziative e attività realizzate nelle 35  scuole e nei comuni di provenienza  delle regioni Marche, Emilia Romagna,  Piemonte, Veneto, Campania, Puglia e Sicilia.
 
Postato da Andrea Oliva Sabato, 04 maggio 2024 08:00:00 (351 letture)

(Leggi Tutto... | 8850 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Graduatorie: Apertura funzioni per la presentazione telematica delle istanze di inserimento/aggiornamento sedi ai fini dell’inclusione nelle graduatorie d’istituto di prima fascia – AA.SS. 2024/26
Ufficio Scolastico Provinciale
GAE

Download: GI_GAE_m_pi.AOODGPER.REGISTRO UFFICIALE(I).0060623.29-04-2024(003)

Postato da Andrea Oliva Martedì, 30 aprile 2024 16:24:00 (316 letture)

(Leggi Tutto... | 1696 bytes aggiuntivi | Graduatorie | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Per una città eco sostenibile. Lettera al sindaco di Catania
Redazione
I bambini della classe terza primaria dell’Istituto paritario “John Dewey” hanno scritto una lettera al Sindaco di Catania, Enrico Trantino, presentando alcune idee “per aiutare Catania a diventare una città meno inquinata e più sostenibile”.
L’aver scoperto che lo scorso anno Catania ha avuto la maglia nera della sostenibilità ambientale, li ha impegnati ad elaborare alcune proposte operative sollecitando: maggiore pulizia nelle strade; più bidoni per la raccolta differenziata, più piste ciclabili , panelli solari e parchi verdi”.
 La lettera scritta a mano dai piccoli è stata consegnata al Sindaco in occasione di un incontro al Palazzo degli elefanti e i piccoli si sono resi portavoce degli altri bambini della Città, presentando al Sindaco insieme alla lettera alcuni disegni con messaggi operativi e simbolici  la A: il vulcano, la T: gli alberi, la N: l’elefante,  la I : le case  e i palazzi. E poi ancora le auto elettriche. Il no ai cumuli di spazzatura.
I bambini, accompagnati dal preside Giuseppe Adernò, dalle maestre Federica Abate, e Veronica Miano,  da  Mariagrazia Puglisi in rappresentanza dei genitori,  sono stati accolti con onore al Municipio, mettendo in azione un esercizio di cittadinanza attiva e responsabile.
Il Sindaco Trantino ho molto apprezzato l’iniziativa e, facendo tesoro dei consigli dei bambini ha chiesto la loro collaborazione per essere “come le formichine operose, capaci di far camminare l’elefante” e dare alla città di Catania una nuova dimensione di socialità e di progresso.
 I disegni dei bambini sono stati collocati sotto il vetro nella stanza del sindaco, quale monito costante per una città ecosostenibile.

Postato da Andrea Oliva Domenica, 28 aprile 2024 08:00:00 (231 letture)

(Leggi Tutto... | 7052 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Menzione speciale al C.D.S. Teresa di Calcutta di Tremestieri Etneo per la partecipazione alla ''Notte Internazionale della Geografia''
Istituzioni Scolastiche
L’evento della GeoNight, celebrato in tutto il mondo il 12 Aprile, afferma il valore della Geografia, una disciplina formativa a 360° nella crescita sociale e culturale dei ragazzi. Il Circolo Didattico "Teresa di Calcutta" ha partecipato dimostrando sensibilità verso azioni di sviluppo sostenibile e amore per la Natura. Numerose sono state le classi, guidate dai loro insegnanti e sostenute dalla preside prof.ssa Benedetta Liotta, che hanno partecipato alla Notte Internazionale della Geografia. Gli alunni di ben 21 classi hanno sviluppato diverse tematiche (di seguito riportate), tutte afferenti ai valori più alti della cultura scientifica, ambientale, di educazione alla cittadinanza attiva e responsabile: dalla scoperta del territorio allo studio di ogni singolo obiettivo dell’Agenda 2030, dalla consapevolezza che la Terra sia ormai ammalata, all’urgenza di interventi sostenibili, dal bisogno di viaggiare per scoprire e conoscere luoghi meravigliosi del nostro pianeta ad azioni di transizione ecologica che esaltano la bellezza del Creato.
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 26 aprile 2024 19:38:17 (523 letture)

(Leggi Tutto... | 5616 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 5)

Progetti: ''Riflessioni cosmiche: l’Universo e i suoi segreti” , al Circolo Didattico “Teresa di Calcutta'' di Tremestieri Etneo
Istituzioni Scolastiche
Il Circolo Didattico “Teresa di Calcutta” di Tremestieri Etneo, nell’ambito del progetto di Astronomia di Istituto  “Alla scoperta del Cielo” , ha organizzato una manifestazione all’insegna della passione per gli astri, aderendo così  all’iniziativa promossa dal M.I.M. per la XXIV Settimana Nazionale dell’Astronomia dal titolo “Gli studenti fanno vedere le stelle”.
La palestra del plesso  “Via Scuole”  per l’occasione è stata  trasformata  in un salone espositivo con cartelloni esplicativi, lap-book, plastici di eclissi,  sistema solare,  modellini animati e luminosi che simulavano i movimenti dei corpi celesti e ambientazioni realistiche del pianeta Marte e delle stazioni spaziali, realizzati con grande maestria.  La presenza di un robotino parlante e di un piccolo alieno realizzato con la stampante 3D hanno messo in evidenza l’importanza della Robotica educativa e lo studio delle STEAM integrato.

Come in un’aula convegno di tutto rispetto gli  alunni, visibilmente emozionati ma determinati,  delle classi quinte dei tre plessi: Via Scuole, Immacolata e Settebello, che hanno avuto il privilegio di incontrare durante l’anno scolastico l’astronomo Pietro Cassaro,  hanno presentato e illustrato interessanti argomenti come i buchi neri, le ipotesi di probabili forme di vita extraterrestri, la dimostrazione dell'espansione dell'universo, la presenza di asteroidi interstellari e perfino il mistero di Oumuamua. Le ragazze e i  ragazzi non solo hanno avuto il piacere e la soddisfazione di relazionare   davanti al gremito pubblico di  compagni, docenti e genitori ma hanno anche provato l’emozione di esporre gli argomenti davanti all’ esperta di astronomia, la dott.ssa Brunella Cafra, che interveniva o per aggiungere qualche dettaglio ma anche  per elogiare e apprezzare.

Michelangelo Nicotra
m.nicotra@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 25 aprile 2024 09:27:25 (553 letture)

(Leggi Tutto... | 6397 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 5)

News: A Pescara Convegno per il Decennale Ancri. I Cavalieri della Repubblica in cammino sul sentiero della Solidarietà
Redazione
L’assemblea nazionale ANCRI che aggrega gli Insigniti dell’Ordine al Merito della Repubblica  è stata celebrata a Pescara nei giorni 19 e 20 aprile.
Nelle splendide sale dell’Hotel Adriatico di Montesilvano -Pescara   il prof. Marco Olivetti, docente di Diritto Costituzionale alla LUMSA di Roma  e membro della commissione  dei 35 esperti chiamati dal Presidente della Repubblica  per le riforme istituzionali, ha  sviluppato il tema sul “Principio della solidarietà nella Costituzione italiana”, mettendo a fuoco il valore solidarietà, inteso come aiuto tra le persone, muto sostegno tra i cittadini , sulla scia dei “diritti sociali” che scaturiscono da una “solidarietà paterna” che spetta allo Stato , come ben espresso nella Carta dei Diritti dell’Unione Europea  negli articoli 27-38, che trovano riscontro nell’art. 2 della Costituzione quando si richiamano i “doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociali”.
Nell’art. 52 della Carta Costituzionale vengono altresì richiamati i doveri   di “solidarietà fraterna” che impegna ogni cittadino alla: difesa della Patria, fedeltà alla Repubblica, al rispetto delle norme tributarie che costituiscono la garanzia dei servizi di assistenza, salute, scuola, tutela del cittadino.
Nella voce solidarietà si intrecciano diritti e doveri, che vengono applicati ed esercitati nell’impianto organizzativo delle autonomie locali, nelle quali ciascun ente collabora e contribuisce alla costruzione del bene comune a beneficio di tutti i cittadini dello Stato italiano.

Giuseppe Adernò
Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 24 aprile 2024 08:00:00 (452 letture)

(Leggi Tutto... | 11069 bytes aggiuntivi | News | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Catania romana e dintorni
Redazione
Mercoledì 17 aprile si è svolto l’ormai consueto progetto nominato “Passeggiate archeologiche” che ha coinvolto le classi seconde del Liceo “Lombardo Radice” di Catania e ha visto, in qualità di “ciceroni”, gli studenti della classe IV C. Al progetto hanno partecipato anche gli alunni del liceo francese di La Roche-sur-Yon in mobilità  presso il nostro istituto.
Il progetto, curato dalla Prof.ssa Marcella Labruna, ha rappresentato una proficua opportunità di apprendimento per gli studenti del liceo “Lombardo Radice” guidati alla scoperta della loro città, Catania.
Gli studenti, infatti, hanno fruito di una lezione di storia e di arte “en plein air” e sono rimasti affascinati dalla peculiare struttura geologica di Catania che, come la mitologica Fenice, è sempre risorta dalle sue ceneri. Nella prima parte della mattinata  gli studenti hanno conosciuto le vicende dell’acquedotto, l’ipogeo quadrato, il foro, il cardo e il decumano nonché le terme della Rotonda e dell’Indirizzo straordinarie architetture purtroppo non fruibili ma bel visibili.
L’itinerario ha avuto inizio dalla centralissima Piazza Stesicoro dove gli alunni della classe IV hanno illustrato la storia del “Colosseo nero”, ovvero dell’imponente Anfiteatro romano, così soprannominato perché costruito con la pietra lavica dell’Etna e secondo solo al Colosseo.


Prof.ssa Alina Rizza
Postato da Andrea Oliva Giovedì, 18 aprile 2024 08:00:00 (504 letture)

(Leggi Tutto... | 9086 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 5)

Mobilità: Mobilità Personale Docente per l’a.s. 2024/2025 – conclusione operazioni di convalida
Ufficio Scolastico Regionale
Pubblicazione nota A.T. Catania

download: m_pi.AOOUSPCT.REGISTRO UFFICIALE(U).0008979.10 04 2024

Postato da Andrea Oliva Sabato, 13 aprile 2024 09:04:01 (489 letture)

(Leggi Tutto... | 2600 bytes aggiuntivi | Mobilità | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Mascalucia - Federico Sorrenti, sindaco dei ragazzi dell’istituto Leonardo Da Vinci
Redazione
Mascalucia - La solenne cerimonia di giuramento del Sindaco dei Ragazzi dell’Istituto “Leonardo da Vinci ” ha avuto luogo nell’aula consiliare recentemente restaurata.
 Il Sindaco Vincenzo Magra ha accolto gli studenti e  i genitori  e i piccoli consiglieri e assessori hanno occupato il posto degli amministratori cittadini.
La cerimonia ha avuto inizio con il canto dell’Inno d’Italia e l’ingresso in aula del Tricolore e del testo della Costituzione, accompagnati dal sindaco uscente Carlotta Di Della e del neosindaco eletto Federico Sorrenti.
Il sindaco uscente ha presentato la relazione delle attività svolte nel corso del suo mandato e come ha vissuto l’esperienza di sindaco dei ragazzi, quindi ha deposto la fascia tricolore.
Con grande emozione Federico Sorrenti, alunno della classe seconda, ha recitato, con la mano sulla Costituzione, la formula di giuramento “Giuro di essere fedele alla Repubblica ….  Mi impegno a collaborare per il bene della scuola, piccola città e per la crescita sociale e civile e della Comunità scolastica” quindi ha baciato la bandiera e firmato la pergamena del giuramento , controfirmata dal Sindaco, dalla dirigente  Concetta Rita D’amico e dalla mamma del sindaco, così da stabile una maggiore cooperazione e convergenza educativa tra scuola e famiglia.
Postato da Andrea Oliva Martedì, 09 aprile 2024 08:00:00 (436 letture)

(Leggi Tutto... | 10134 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: L’I.C. “Federico De Roberto” di Catania insieme per la tutela e cura dell’ambiente – VIDEO e FOTO
Rassegna stampa
29_03_01
CATANIA – “Heal the world”, un evento dedicato alla Geografia, all’interno della manifestazione Geonight, una giornata in cui gli studenti guidati dai docenti dell’Istituto Comprensivo “Federico De Roberto” di Catania, hanno colto, attraverso l’esplorazione, l’affascinante mondo della Geografia e il suo ruolo fondamentale nella comprensione del pianeta Terra e della sua tutela.
La giornata prende il nome dalla famosa canzone di Michael Jackson, rinviando al significato, “Cura il mondo”, per invitare e ricordare la necessità di tutelare e curare il mondo, per creare società pacifiche ed inclusive. La Geografia non è solo una materia scolastica, ma un ponte tra culture e saperi, che aiuta a comprendere le diverse realtà del mondo e a trovare soluzioni ai problemi globali. L’evento si è rivelato un’occasione per incontrare le Autorità locali e discutere con loro dell’importanza della Geografia per lo sviluppo del territorio.
Sono intervenuti il sindaco di Catania Enrico Trantino, l’assessore alla Pubblica Istruzione Andrea Guzzardi, il Vice Presidente della sezione provinciale AIIG (Associazione Italiana Insegnanti di Geografia) prof. Felice Arona, accolti dalla Dirigente Scolasticaprof.ssa Cinzia Giuffrida, che ha palesato gratitudine per la loro presenza e orgoglio ed emozione per la dedizione con cui l’Istituto ha operato.
La presenza delle autorità segnala l’importanza della collaborazione tra Scuola e Comune, per educare i giovani al senso civico. Il CCRR (Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze) ha presentato i brani che l’orchestra e il coro in una sublime armonia, hanno magistralmente eseguito ed interpretato. Così sulle note di Adiemus di Karl Jenkins, un brano che si erge come voce della Terra, che vibra e colpisce gli animi dei presenti, si apre la giornata, per continuare sulle note di Imagine di John Lennon e concludersi con Heal the World di Michael Jackson.

Da newsicilia.it del 27/03/2024
Postato da Andrea Oliva Sabato, 30 marzo 2024 15:47:48 (551 letture)

(Leggi Tutto... | 19597 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Ragazzi sindaci all’Help Center Caritas
Rassegna stampa
MARTEDI 26 marzo   2024  - ore 10,00 VISITA ALL’HELP CENTER DELLA CARITAS di Piazza Giovanni XXII (Stazione) angolo Viale Africa n. 238

Le delegazioni dei Consigli Comunali dei Ragazzi della città e della provincia, martedì 26 marzo alle ore 10 si incontrano all’Help Center Caritas per “imparare vedendo fare” ed “imparare facendo” la cultura della solidarietà e dell’impegno civico.
La visita vede impegnati i ragazzi sindaci con la fascia tricolore e gli “assessori alla solidarietà” delle scuole  Deledda, Maria Ausiliatrice, Mascalucia, Belpasso, Adrano i quali hanno promosso anche una raccolta di alimenti che consegneranno  come dono pasquale ai poveri della Città.
 

Il Preside  

Giuseppe Adernò
 
Coordinatore CCR  - Preside Giuseppe Adernò
Via Enna,3/C  - 95128 CATANIA    Cell. 349 5608663   
giuseppe.aderno1@gmail.com -  ccr.consiglio.ragazzi@gmail.com
Postato da Andrea Oliva Martedì, 26 marzo 2024 09:03:49 (564 letture)

(Leggi Tutto... | 10628 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Studere ludendo et promovendo
Redazione
Giorno 23 e 24 Marzo dalle ore 9.00 alle ore 13.30, presso il Museo MURA – Villa Zingali Tetto di Catania, in via Etnea n.742, sarà aperta al pubblico la visita alle prestigiose collezioni permanenti delle stampe di incisione, dell’artista veneziano del 700, Giovanni Piranesi e dell’architetto siciliano, del 900, Francesco Fichera. L’iniziativa, promossa dall’associazione Nazionale Fai, in collaborazione con il Liceo Lombardo Radice di Catania, dal titolo apprendisti ciceroni, rientra tra le attività di alto livello di PCTO e mira alla valorizzazione del patrimonio storico - artistico - archeologico nonchè al rafforzamento dell’identità culturale dei cittadini catanesi. Per l'attività è stata selezionata la classe 3LB del liceo linguistico, coordinata dal DICAR – Dipartimento di Architettura - dell’Università di Catania, dal Fai, dalla tutor interna Prof.ssa Labruna Marcella. Sono gli studenti in prima persona a guidare il pubblico nell’edificio nel quale è possibile ammirare pregevoli oggetti originali di arredo in stile liberty, appartenuti all’avvocato Zingali. Il percorso, consta 9 sale visitabili, è arricchito dalle ammirevoli decorazioni pavimentali e stucchi di arredo, dell’esecutore Gaetano D’Emanuele. 

La Coordinatrice del dip di Arte professoressa Daniela Aquilia
La Referente per i beni culturali professoressa Marcella Labruna
 
Postato da Andrea Oliva Sabato, 23 marzo 2024 16:20:47 (1405 letture)

(Leggi Tutto... | 10724 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 5)

Voce alla Scuola: Progetto Erasmus+ “Tourisme Responsable” per gli alunni della scuola secondaria di primo grado Dante Alighieri Catania
Redazione
Si è svolta dal 13 al 19 Marzo 2024 a Catania la settimana di accoglienza di una classe "quatrième" composta da 10 ragazzi e 11 ragazze del collège Les Aravis di Thônes, Francia. La permanenza degli alunni e delle alunne è stata la prima tappa del progetto Erasmus+ Tourisme Responsable che ha visto la scuola secondaria di primo grado “Dante Alighieri” di Catania, ed in particolare gli alunni delle classi seconde che studiano francese, impegnata nell’organizzazione e nella gestione dell’esperienza.
Gli obiettivi del progetto sono: esplorare i rispettivi territori prima e realizzare itinerari turistici sostenibili poi. Il vulcano Etna per Catania e il Monte Bianco per Thônes sono mete che attirano flussi consistenti di viaggiatori in ogni stagione Così gli alunni e le alunne delle due scuole hanno pensato ad itinerari di MONTAGNA SOSTENIBILE in cui avventurarsi lungo sentieri meno battuti, prendendosi il proprio tempo, osservando la natura e passeggiando tra i boschi e questo può essere bellissimo oltre che salutare.

Prof.ri Lorenzo Bordonaro, Rosi Privitera, Alessandra Costanzo
Postato da Andrea Oliva Giovedì, 21 marzo 2024 08:00:00 (899 letture)

(Leggi Tutto... | 6533 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Graduatorie: Pubblicazione graduatorie di “singolo dimensionamento” profilo D.S.G.A ai sensi dell’art. 44 CCNI mobilità – A.S. 2024/2025
Ufficio Scolastico Regionale

Pubblicazione nota e suo allegato.

Download: m_pi.AOOUSPCT.REGISTRO UFFICIALE(U).0006382.13-03-2024              410.86 KB

Download: Allegato                 74.03 KB

Postato da Andrea Oliva Domenica, 17 marzo 2024 14:43:26 (593 letture)

(Leggi Tutto... | 4110 bytes aggiuntivi | Graduatorie | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Premio della critica al Convitto Cutelli di Catania per il concorso “Logo Convittiadi 2024”
Redazione
“Il bozzetto si è distinto per la grazia e la sapiente armonia del disegno e la bellezza d’insieme. Due giovani che suonano e giocano con la palla, il tutto circondato dai 5 cerchi olimpici. Linguaggio essenziale, fondato sul fascino delle immagini e null’altro a distogliere l’attenzione”. Così si è espressa, sull’elaborato grafico realizzato dall’alunna Isabella Giulia Minnella classe 1A Liceo Classico Europeo del “Convitto Nazionale Mario Cutelli, la commissione giudicatrice per il concorso “Logo Convittiadi 2024”, manifestazione itinerante organizzata anche quest’anno dal Convitto Nazionale “Pasquale Galluppi” di Catanzaro, diretto dalla Rettrice Stefania Cinzia Scozzafava.
La commissione, presieduta dal dottor Virgilio Piccari, Direttore dell’Accademia di belle Arti di Catanzaro e formata da due docenti di discipline pittoriche e un docente educatore del Convitto Nazionale Pasquale Galluppi, ha valutato circa 200 bozzetti arrivati da tutta Italia nell’ambito del concorso che aveva come tema “Lo sport ci unisce”. Vincitore il disegno dell’allieva del Convitto Nazionale Vittorio Emanuele II di Roma, Margherita Giachetti, che rappresenterà la manifestazione come logo ufficiale; la commissione ha poi individuato l’elaborato grafico della nostra Isabella Giulia Minnella classe 1A Liceo Classico Europeo, assegnandole il premio della critica; entrambe le allieve saranno premiate nella serata finale della manifestazione, destinata alle premiazioni.
Ebbene sì, non si tratta di un reality tv, bensì delle vere Convittiadi, giunte ormai alla loro XVI edizione, organizzate ogni edizione da un Convitto diverso in una regione diversa. Ancora una volta saranno un’importante momento di aggregazione e di crescita sociale per tutti gli allievi partecipanti, quest’anno circa 2000, provenienti  da ben 35 Convitti e Educandati di tutta Italia, Istituzioni educative che rappresentano il fiore all’occhiello nel panorama scolastico italiano proprio per la valorizzazione dell’educazione, in quanto l’aspetto educativo tutoriale trova in essi la loro connotazione per antonomasia grazie alla presenza degli educatori che in questo caso pure organizzano e accompagnano gli allievi in questa importante manifestazione.

Prof.ssa  Cinzia Nigro
Postato da Andrea Oliva Martedì, 12 marzo 2024 08:00:00 (707 letture)

(Leggi Tutto... | 9467 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: L’arte va in scena: esibizione conclusiva del progetto “Pnrr Divari Territoriali” all’I.C. “F. De Roberto” di Catania
Rassegna stampa

CATANIA – Un passo dopo l’altro… il progetto Pnrr Divari Territoriali ha raggiunto il palco del Plesso Castaldi dell’I.C “F. De Roberto” di Catania, sul quale l’8 marzo si sono esibiti ragazzi e ragazze lievi e tremanti. Una data simbolica coincidente con la “Festa internazionale della donna” una buona occasione per ricordare che ci vorranno almeno cento anni per colmare il divario uomo donna, come evidenziato dal “Word Ecomic Forum” (Forum Economico Mondiale).
Questo primo momento di visibilità si è aperto con una performance di teatro-danza in cui si vedevano un gruppo di ragazze muoversi a tempo su una bella selezione di brani musicali ai quali si alternavano testi poetici e spunti di riflessione sul cammino, sull’andare avanti, sul cercare una direzione e un senso nel viaggio, metafora del percorso di crescita di ognuno di noi.
Le attività artistiche, teatrali e musicali, fino ad oggi messe in campo da esperti e tutor per la comunità dell’I.C. “F. De Roberto”, hanno occupato uno spazio preciso, dando la possibilità a tutti i partecipanti di essere protagonisti di splendide e varie esibizioni in cui hanno trovato posto anche le arti pittoriche attraverso la realizzazione in scena di un arcobaleno e una bella mostra allestita nelle sale adiacenti il teatro. Si è attraversato il mondo in un viaggio ritmico e sonoro tra le culture e i colori di altri popoli in cerca di pace e confronto.

Da newsicilia.it del 09/03/2024

Postato da Andrea Oliva Lunedì, 11 marzo 2024 08:00:00 (868 letture)

(Leggi Tutto... | 16167 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Incontri: EDUCARE ALL’AFFETTIVITA’. Una sfida per la scuola e la società di oggi
Redazione
Con il titolo “Ed io avrò cura di te - Percorsi per educarsi ed educare all’affettività” è stato celebrato il 6 marzo un convegno di docenti-educatori presso il centro fieristico “Le Ciminiere”.
Educare l'affettività è quell'arte specialissima che dà senso a ciò che accade nel cuore dei ragazzi e impegna ad aiutarli nell’orientare il cuore verso il bene e la felicità e a indicargli la giusta direzione.
La data, annunciata da tempo dall’Ufficio diocesano di Pastorale scolastica, ha consentito la partecipazione di numerosi docenti, i quali hanno avuto modo di riflettere e approfondire il tema dell’educazione all’affettività, che va ben oltre quello dell’educazione sessuale,  spesso proposto come attività integrativa al curricolo scolastico
 
Giuseppe Adernò
Postato da Andrea Oliva Sabato, 09 marzo 2024 08:00:00 (475 letture)

(Leggi Tutto... | 11226 bytes aggiuntivi | Incontri | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Riccardo Grasso, sindaco dei ragazzi di Acireale
Redazione
ACIREALE –  L’aula consiliare del comune di Acireale nella mattinata del 29 febbraio è stata animata dai ragazzi dell’Istituto comprensivo “Paolo Vasta”, guidato dalla dirigente Rosa Arnone.
Insieme alla bandiera tricolore e al testo della Costituzione sono entrati in sala.
Ha introdotto la cerimonia Sofia Mazzoli con la fascia tricolore, alunna di terza media, sindaco uscente, la quale ha relazionato sul suo mandato di “sindaco dei Ragazzi”, elencando le iniziative e i progetti realizzati nel corso dell’anno, come hanno documentato nei successivi interventi gli assessori uscenti, tutti convergenti nel comunicare la positività dell’esperienza vissuta.
 Al termine dell’intervento Sofia ha deposto la fascia tricolore accanto al testo della Costituzione e Riccardo Grasso, seconda media, neo letto sindaco .  ha recitato la solenne formula di giuramento alla presenza del presidente del consiglio comunale Michele Greco dell’Assessore comunale Valentina Pulvirenti 
  Giuro di essere fedele alla Repubblica… mi impegno a collaborare per il bene della scuola piccola città e per la crescita sociale e civile della comunità scolastica”. Con queste parole, pronunciate con emozione e sicura convinzione, Riccardo è diventato “sindaco dei ragazzi” e, dopo aver baciato la bandiera ha indossato la fascia tricolore e firmato l’atto di giuramento.
Hanno quindi giurato in maniera corale i neo assessori: Sergio Giuffrida allo sport e tempo libero; Gaia Caruso, alle politiche ambientali; Ludovica Mammana delle politiche scolastiche e Marta Coco, ai rapporti con  le associazioni e le istituzioni.
 Il presidente del consiglio, Giuseppe Murabito, dopo aver giurato ha fatto squillare il campanello  d’argento ed ha occupato la postazione del presidente.
Postato da Andrea Oliva Lunedì, 04 marzo 2024 09:43:13 (563 letture)

(Leggi Tutto... | 10152 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Mobilità: O.M. n. 31 del 23/02/2024 – Mobilità del personale docente di religione cattolica per l’a. s. 2024/2025 – Istruzioni Operative
Ufficio Scolastico Regionale
Data: 01/03/2024

Download: O.M. 31-2024 Mobilità IRC A.S. 2024.2025 Istruzioni operative prot. 8161.01-03-2024 862.23 KB

Download: m_pi.AOOGABMI.Registro Decreti(R).0000031.23-02-2024 363.67 KB
Download: AOODGPER.REGISTRO UFFICIALE.2024.0022364 265.14 KB
Postato da Andrea Oliva Domenica, 03 marzo 2024 11:00:53 (1011 letture)

(Leggi Tutto... | 5914 bytes aggiuntivi | Mobilità | Voto: 0)

Graduatorie: Personale docente ed educativo – Avviso di apertura istanza aggiornamento Graduatorie ad Esaurimento valide per gli anni scolastici 2024/2025 e 2025/2026
Ufficio Scolastico Regionale
Data: 01/03/2024
 
Si comunica, come previsto, che oggi alle 12:00 è stata aperta l’istanza per l’aggiornamento delle Graduatorie ad Esaurimento valide per il biennio 2024/26.
La funzione sarà disponibile dall’1 marzo 2024 (h.12.00) al 15 marzo 2024 (h. 23.59)
La guida ed altri dettagli sono disponibili al seguente link:
Aggiornamento graduatorie ad esaurimento e graduatorie di istituto 2024/2025 e 2025/2026
Postato da Andrea Oliva Domenica, 03 marzo 2024 10:39:06 (1016 letture)

(Leggi Tutto... | 3342 bytes aggiuntivi | Graduatorie | Voto: 0)

Mobilità: Mobilità del personale docente, educativo ed A.T.A. a.s. 2024/2025
Ufficio Scolastico Regionale
02_03_02 Data: 26/02/2024

Pubblicazione O.M. 030 del 23/02/2024 – O.M. 031 del 23/02/2024 – CCNI sulla mobilità del 18/05/2022
Per maggiori informazioni: COLLEGAMENTO M.I.M.

Download: O.M. 030 452.33 KB
Download: O.M. 031 336.71 KB
Download: CCNI Mobilità 0.98 MB
Download: Accordo integrativo CCNI Mobilità 621.91 KB


Postato da Andrea Oliva Domenica, 03 marzo 2024 10:27:49 (640 letture)

(Leggi Tutto... | 6968 bytes aggiuntivi | Mobilità | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Il Convitto Cutelli sul podio del Premio San Valentino
Redazione
E’stato un pomeriggio all’insegna della cultura, quello trascorso giovedì 29 febbraio presso il Salone degli Specchi di Giarre, per alunni e docenti che hanno preso parte alla cerimonia di premiazione del 18° Premio di Poesia San Valentino, organizzato dalla Pro Loco di Giarre. Nel corso dell’evento la nostra studentessa Elena Vittorio di IIIA del Liceo Classico Europeo del Convitto Nazionale Mario Cutelli, seguita dalla prof.ssa Giusy Gattuso nell’ambito del suo Progetto La scuola come volano artistico – letterario, ha ottenuto il terzo premio con la poesia Abbraccio. La serata ha visto una nutrita partecipazione di pubblico e la presenza del sindaco di Giarre dott. Leonardo Cantarella e dell’assessore alla Pubblica Istruzione Antonella Santonoceto.
Il presidente della pro loco Salvo Zappalà ha condotto e allietato piacevolmente la kermesse con interventi che hanno arricchito e dato spessore alla manifestazione. La magnifica cornice dell’elegante location, inoltre, ha regalato all’incontro un’aria celebrativa offrendo agli alunni autentiche occasioni di elogio. Il testo, in parte in rima, esprime il calore e l’energia che una stretta sincera, sentita e appassionata può suscitare nonché il senso di accoglienza che manifesta e che in grado di allietare il volto di chi lo riceve. Perché stringersi forte?
L’autrice sembra rispondere a quest’interrogativo proponendo delle anafore d’effetto che tentano di decifrare la natura stessa dell’abbraccio: “per non farti fuggire”, per sorridere, per piangere, per sentirsi rinascere o … morire.

 
Prof.ssa Giusy Gattuso  
Postato da Andrea Oliva Domenica, 03 marzo 2024 08:00:00 (592 letture)

(Leggi Tutto... | 7310 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Concorsi: Bando di concorso USR Sicilia – Aica “Progetti Digitali” A.S. 2023-2024
Ufficio Scolastico Regionale

Data: 01/03/2024
L’USR Sicilia e l’Associazione Italiana per l’Informatica e il Calcolo Automatico (AICA), nell’ambito delle iniziative previste dal Protocollo d’intesa sottoscritto in data 23.02.2023, indicono la decima edizione del concorso “Progetti Digitali” rivolto alle studentesse e agli studenti delle Istituzioni scolastiche secondarie di primo e di secondo grado della Sicilia.

download :m_pi.AOODRSI.REGISTRO UFFICIALE(U).0007930.28-02


Postato da Andrea Oliva Sabato, 02 marzo 2024 14:42:22 (813 letture)

(Leggi Tutto... | 3760 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

News: IL TRICOLORE ALLA FONCANESA
Redazione
01_03_01
In occasione del 73° anniversario dell’istituzione dell’Ordine al Merito della Repubblica (Legge 3 marzo 1951, n. 178 ), gli Insigniti della sezione ANCRI di Catania hanno donato la bandiera Tricolore  alla  prestigiosa Fondazione  catanese per lo studio e la cura delle malattie neoplastiche del sangue FON. CA. N E. SA.
 La delegazione ANCRI è stata accolta dalla presidente Agata Rosalba  Zappalà Massimino , la quale ha presentato le origini e le finalità di  Casa Santella”, centro di accoglienza presso il policlinico di Catania.
Postato da Andrea Oliva Sabato, 02 marzo 2024 08:00:00 (473 letture)

(Leggi Tutto... | 7049 bytes aggiuntivi | News | Voto: 0)

Didattica: La tematizzazione dei conflitti nella letteratura Italiana Otto-Novecentesca
Istituzioni Scolastiche
Giorno 28 febbraio 2024 alle ore 15 presso l'Aula Magna del Liceo "Lombardo Radice" di Catania (Via Imperia, 21) avrà inizio il corso dal titolo "La tematizzazione dei conflitti nella letteratura italiana otto-novecentesca", ideato e organizzato dai docenti Alberto Bertino, Marcella Labruna e Novella Primo in continuità con un progetto di potenziamento dello studio della letteratura italiana contemporanea in dialogo tra scuola e università, già avviato negli anni precedenti. Le lezioni-conferenza, come da locandina allegata, saranno tenute dai professori Agnese Amaduri, Milena Giuffrida e Andrea Schembari, afferenti al Dipartimento di Scienze Umanistiche (DiSUM) dell'Università di Catania e avranno la durata di circa due ore. Il tema della guerra nella letteratura italiana sarà approfondito in riferimento ad alcune opere di Federico De Roberto, Carlo Emilio Gadda e Leonardo Sciascia. Il corso è rivolto agli studenti delle classi quarte e quinte dell'Istituto; chiunque fosse interessato a partecipare potrà prenotarsi, inviando una e-mail a marcella.labruna@lombardoradicect.edu.it.
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 01 marzo 2024 20:35:38 (796 letture)

(Leggi Tutto... | 3070 bytes aggiuntivi | Didattica | Voto: 5)

Erasmus+: Coordinamento nazionale ambasciatori Erasmus+ 2024. Oltre la formazione!
Redazione
Si è appena concluso il Coordinamento nazionale Ambasciatori Erasmus + Scuola, a Cervia/ Milano Marittima in provincia di Ravenna. Il prestigioso evento annuale, organizzato da Indire, si è svolto dal 21 al 23 febbraio 2024. Una full immersion nel mondo del Programma Erasmus, con momenti di formazione e sperimentazione didattica, che costituisce un passo obbligato per tutta la rete di Ambasciatori scuola, che sono oltre 240 in tutta Italia. Gli Ambasciatori Erasmus + sono una preziosa risorsa per diffondere le opportunità offerte dal Programma Erasmus+, questi, selezionati tra docenti e dirigenti scolastici esperti di cooperazione e progettazione europea per la scuola, svolgono un ruolo cruciale nel promuovere la consapevolezza, la partecipazione e l’internazionalizzazione degli istituti scolastici a livello regionale e provinciale.
La rete degli Ambasciatori Erasmus+ Scuola è un’iniziativa dell’Agenzia nazionale Erasmus+ INDIRE, in collaborazione con i Referenti istituzionali e pedagogici nominati dagli Uffici Scolastici Regionali di tutta Italia.
Gli ambasciatori elaborano e portano avanti un piano di formazione regionale annuale ricco di seminari, webinar, convegni eventi e manifestazioni promuovendo, sostenendo e orientando sul programma Erasmus+ e sulla progettualità eTwinning..
Il Coordinamento Ambasciatori Erasmus+ di Cervia/Milano Marittima 2024 ha visto la partecipazione di 24 ambasciatori siciliani, rispetto ai 35 effettivi. Gli ambasciatori presenti guidati dalla referente pedagogica regionale prof.ssa Loredana Messineo erano i seguenti: professori R. Aiuppa, D.Culò, M.G. Di Vita, P.Liparoto, M.G. Marino, S. Salerno, A. Savona e la d.s. L. Turiano per la provincia di Palermo.I professori L. Arcidiacono, L. Bordonaro, I. Confalone, S. Di Stefano, R.M. Falà, L. Muzzetta, per la provincia di Catania. I professori C. Angelico, S. Brunno, A. Ruffino per la provincia di Siracusa. I professori R.M. Giacalone, la d.s. A.M. Campo, per la provincia di Trapani.

 
Prof.ssa Irene Confalone ambasciatrice Erasmus+ – Liceo Lombardo Radice Catania
Prof. Lorenzo Bordonaro, ambasciatore Erasmus+ - Scuola Dante Alighieri Catania
https://www.erasmusplus.it/ambasciatori_scuola/sicilia
Postato da Andrea Oliva Lunedì, 26 febbraio 2024 08:00:00 (1188 letture)

(Leggi Tutto... | 10265 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 0)

Erasmus+: ACCOGLIENZA ERASMUS+ IL LOMBARDO RADICE APRE LE PORTE ALLA FINLANDIA
Redazione
Con la tradizionale cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione e lo scambio di saluti e ringraziamenti, si è conclusa l’intensa settimana di attività di accoglienza di una delegazione finlandese, di 2 docenti e di 8 studenti, di età compresa tra i 16 ai 19 anni, provenienti dall’Ytlisseoforssa della città di Forssa. La mobilità in ingresso Erasmus+ della scuola finlandese, ha ancora una volta sottolineato la grande valenza delle iniziative volte al processo d’internazionalizzazione del L.S. “L. Radice”, previste dal nostro Piano Erasmus+,   la cui Mission è aprire le menti, creare sinergie, accrescere competenze e conoscenze.
Infatti, sebbene già da diversi anni la nostra scuola sia coinvolta in iniziative di scambi culturali, gemellaggi e partenariati con istituzioni scolastiche europee, dallo scorso anno scolastico ha intrapreso un nuovo percorso d’eccellenza Erasmus, con il prestigioso riconoscimento, da parte dell’AN INDIRE, dell’Accreditamento quinquennale, che assicura finanziamenti stabili per mobilità transnazionali di docenti e studenti/esse.

Coordinatrice Erasmus, prof.ssa Valeria Piana.

Postato da Andrea Oliva Venerdì, 23 febbraio 2024 08:00:00 (1832 letture)

(Leggi Tutto... | 9009 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 0)

News: “Chiamati all’Amore con speranza” Strenne salesiane del Rettor Maggiore
Redazione
Nella tradizione salesiana il Rettor Maggiore ogni anno, in occasione delle feste natalizie e del nuovo anno, consegna ai salesiani un documento di indirizzo e di guida spirituale e organizzativa per l’intera Congregazione, una vera “lettera pastorale” che promuove l’armonia della famiglia salesiana. Le “strenne” costituiscono un elemento peculiare dell’eredità di Don Bosco e un dono simbolico e significativo che scandisce i ritmi di crescita spirituale della comunità.
Le Strenne che don Ángel Fernández Artime, -  Rettor Maggiore,  del 2014,  recentemente nominato Cardinale - ha prodotto e diffuso nei suoi 10 anni alla guida della Congregazione Salesiana (2014-2024) sono state raccolte in una pubblicazione a cura del  segretario e portavoce, don Giuseppe Costa, maestro in giornalismo, già direttore dell’Editrice vaticana LEV.
Il volume, intitolato “Chiamati all’Amore con speranza” , è destinato non solo ai salesiani, ma  anche ai laici,  “Amici di Don Bosco”   e riporta nell’introduzione, gli i interventi del giornalista Enzo Romeo, del docente della Facoltà Teologica di Sicilia Massimo Naro e della sociologa Cecilia Costa dell’Università degli studi di Roma Tre, i quali dal loro punto di vista presentano una lettura trasversale delle preziose e articolate dieci  “strenne”.
Al tempo di Don Bosco erano brevi messaggi, oggi sono  dei saggi articolati in capitoli  e arricchiti di video e immagini, come un docufilm che attraverso la rete  digitale raggiunge tutte le Case salesiane diffuse nel mondo.

Postato da Andrea Oliva Giovedì, 22 febbraio 2024 14:00:00 (548 letture)

(Leggi Tutto... | 10223 bytes aggiuntivi | News | Voto: 0)

Voce alla Scuola: L’Istituto “De Roberto” di Catania lancia il concorso “Federico De Roberto - I luoghi dei Vicerè”
Redazione
CATANIA – La lezione-dibattito della prof.ssa Dora Marchese lancia il concorso “Federico De Roberto – I luoghi dei Vicerè” nell’auditorium del Plesso Meucci dell’Istituto comprensivo intitolato al celebre scrittore.
Gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Federico De Roberto” di Catania – con a capo la Dirigente Scolastica Prof.ssa Cinzia Giuffrida – incontrano la prof.ssa Dora Marchese, docente di lettere, esperta di Letteratura dell’Ottocento e del Novecento, autrice di saggi su Verismo e Naturalismo.
Un incontro letterario tenutosi lo scorso 16 febbraio presso il teatro dell’Istituto, che ha coinvolto, appassionando, gli alunni delle classi terze della scuola secondaria di primo grado.
La prof.ssa Dora Marchese ha presentato non solo l’aspetto artistico dello scrittore verista Federico De Roberto, ma ha delineato il profilo dell’uomo che si cela dietro gli scritti, dell’uomo che ha vissuto nutrendo sogni, speranze talvolta deluse, dell’uomo e delle sue amicizie, attraverso la rievocazione di alcune pagine tratte dalle raccolte epistolari con la madre, con gli amici Verga e Capuana.
Gli studenti hanno conosciuto l’uomo che si nasconde dietro le opere, uno scrittore che ha descritto nel suo romanzo “I Viceré“, alcuni luoghi della città di Catania.
Un excursus attraverso le immagini del Palazzo Biscari, del Monastero dei Benedettini, di via Etnea, di Piazza Duomo, di via Crociferi, immagini che emergono e si dipanano tra le pagine del romanzo della famiglia Uzeda.
Da newsicilia.it del 17/02/2024
Postato da Andrea Oliva Lunedì, 19 febbraio 2024 12:55:30 (687 letture)

(Leggi Tutto... | 11231 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

News: VALUTAZIONE CON GIUDIZI SINTETICI nella scuola Primaria. Valutare gli alunni della scuola Primaria con giudizi sintetici significa voler misurare il cielo con il centimetro”.
Redazione
Il ministro Valditara ha espresso chiaramente il suo pensiero sui nuovi criteri di valutazone nella scuola primaria : “Basta con le definizioni incomprensibili tipo ‘avanzato’, ‘intermedio’, ‘base’, ‘in via di prima acquisizione’. Al di là del giudizio analitico, vogliamo che alle elementari le valutazioni siano chiare, semplici: ottimo, buono, discreto, sufficiente, insufficiente, gravemente insufficiente”.
Si torna indietro nel cammino della valutazione scolastica
 
LA CULTURA DELLA VALUTAZIONE
Il docente educatore come Michelangelo “tira fuori da ogni bambini la parte migliore” e la valutazione, parte integrante del progetto formativo, non ha lo scopo di selezionare i “migliori”, ma, più concretamente, di fare in modo che emerga in tutti i bambini e ragazzi “la loro parte migliore”.
Il significato etimologico del termine valutazione richiama il senso del saper “dare valore”, e, come afferma Franco Lorenzoni“ nel libro “, I bambini pensano grande. Cronaca di un’avventura pedagogica" (Sellerio, 2014), sollecita l’impegno di valorizzare tutti i bambini, accogliendo le loro diversità nell’apprendimento.
 
Giuseppe Adernò
Postato da Andrea Oliva Sabato, 17 febbraio 2024 08:10:00 (1061 letture)

(Leggi Tutto... | 16141 bytes aggiuntivi | News | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Leggere è un’esperienza di vita
Redazione
All’Istituto John Dewey,  Club dei piccoli lettori” un progetto speciale per  riscoprire il piacere della lettura
JDL Leggere non per dovere, ma per il gusto di farlo
 
John Dewey Library   con la sigla “JDL” gli alunni dell’Istituto John Dewey di Catania, sito presso la Fondazione Valdisavoia nella collina di Cibali, sono entrati nel “Club dei piccoli lettori” ed il piano mansardato dell’edificio è stato trasformato in accogliente sala lettura con cuscini e tanti libri da scegliere.
Già, ogni giorno prima di Natale, una mamma “lettrice”, ha  letto con toni coinvolgenti racconti che lasciano significativi insegnamenti per vivere meglio.
Ora il progetto lettura, ha dichiarato la direttrice Martina Formosa, arricchisce l’offerta dei “cantieri educativi “, perché leggere un libro non è soltanto un modo per trascorrere il tempo, ma i libri contengono parole in grado di suscitare emozioni e sentimenti, che guidano la scoperta di mondi sconosciuti e inesplorati.
Il progetto prevede momenti speciali di lettura guidata da docenti esperti che aiutano i bambini e i grandi alla pratica della lettura intelligente e coinvolgente.  Sono libri scelti su specifiche tematiche formative e i bambini, dotati di un tesserino registrano ogni mese i libri letti che vengono scambiati ed i molteplici messaggi ricevuti vengono commentati e socializzati negli incontri del lunedì.
Ci sono anche testi in stampato maiuscolo per i più piccoli e intriganti collane “brividose”, libri sui miti greci, grandi classici ed anche testi in lingua inglese, tedesca e spagnola, a rinforzo e sostegno di quanto si apprende nelle lezioni ordinarie del mattino.

Giuseppe Adernò
Postato da Andrea Oliva Sabato, 17 febbraio 2024 08:05:00 (508 letture)

(Leggi Tutto... | 10270 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

News: UN FRANCOBOLLO PER CELEBRARE I 200 ANNI DEL SOGNO DI DON BOSCO
Redazione
Per  ricordare il 200° anniversario del sogno di San Giovanni Bosco, le poste vaticane hanno emesso un originale francobollo che ripropone l’immagine  di quel sogno che ha dato l’avvio all’opera salesiana a servizio della gioventù.
Era l’anno 1824, quando il piccolo Giovanni Bosco, come egli stesso racconta nelle sue Memorie, fece un sogno: “ Mi parve di essere vicino a casa… dove stava raccolta una moltitudine di fanciulli, che si trastullavano… Alcuni ridevano, altri giocavano, non pochi bestemmiavano. All'udire quelle bestemmie mi sono subito lanciato in mezzo di loro, adoperando pugni e parole per farli tacere… In quel momento apparve un uomo venerando... la sua faccia era così luminosa, che io non potevo rimirarlo. Egli mi chiamò per nome e mi ordinò di pormi alla testa di quei fanciulli aggiungendo queste parole - Non con le percosse, ma con la mansuetudine e con la carità dovrai guadagnare questi tuoi amici. Mettiti dunque immediatamente a fare loro un'istruzione sulla bruttezza dei peccati e sulla preziosità della virtù - …vidi accanto a lui una donna di maestoso aspetto, vestita di un manto, che risplendeva da tutte le parti… mi accennò di avvicinarmi a lei, mi prese con bontà per mano e mi disse -  Guarda - …Guardando mi accorsi che quei fanciulli erano tutti fuggiti ed in loro vece vidi una moltitudine di capretti, di cani, orsi e di parecchi altri animali - Ecco il tuo campo, ecco dove devi lavorare. Renditi umile, forte e robusto: e ciò che in questo momento vedi succedere di questi animali, tu dovrai farlo per i miei figli… a suo tempo tutto comprenderai.” 
 
Giuseppe Adernò
Postato da Andrea Oliva Sabato, 17 febbraio 2024 08:00:00 (458 letture)

(Leggi Tutto... | 7513 bytes aggiuntivi | News | Voto: 0)

Incontri: EDUCAZIONE E INNOVAZIONE SULLA SCIA DI DON MILANI 15 febbraio - Convegno al Convitto Cutelli
Redazione
Promosso dall’AIDU (Associazione Italiana Docenti Universitari), in collaborazione con altre associazioni del settore scolastico, giovedì 15 febbraio alle ore 16,00  presso l’artistica Sala Vaccarini del Convitto Nazionale Mario Cutelli avrà luogo il convegno sul tema:  Educazione e innovazione sulla scia di Don Milani”.
 Con il patrocinio dell’Arcidiocesi di Catania e del Comitato Nazionale per le celebrazioni del centenario di Don Milani, il convegno ripropone ancora una volta il messaggio pedagogico del parroco di Barbiana e l’Arcivescovo Mons Luigi Renna tratterà il tema: “Alle radici della passione educativa di Don Milani”.
 Dopo il saluto introduttivo della presidente AIDU di Catania, prof. Rosa Calvagna ed i saluti istituzionali del Rettore del Convitto Stefano Raciti e del Dirigente dell’Ufficio scolastico Territoriale, Emilio Grasso, interverranno dalla Presidenza nazionale AIDU i professori Alfonso Barbarisi e Roberto Cipriani sull’attualità della lezione di Don Milani nella scuola e nella società di oggi, in risposta all’emergente crisi educativa e valoriale.
Le regole pedagogiche di Don Milani “Maestro attento a tutti e a ciascuno” saranno illustrate dal prof. Italo Fiorin, docente di pedagogia generale e sociale alla Lumsa di Roma e le innovazioni nella scuola di oggi sulla scia di Don Milani saranno presentate dal prof. Daniele Manni di Lecce, vincitore del Global Teacher Award, il quale da imprenditore, prestato alla scuola, ha trasmesso ai suoi studenti la cultura d’impresa attivando una didattica innovativa che rende gli studenti protagonisti, proattivi, creativi e  “azionisti” nell’impresa educativa e formativa della scuola.
La prof. Paolina Mulè, docente di didattica e pedagogia speciale all’Università di Catania, commentando “Lettera ad una professoressa” farà luce sul processo di integrazione scolastica e di inclusione sociale.
Il tema “La Costituzione come scuola di cittadinanza” sarà trattato dal prof. Luigi D’Andrea, docente di Diritto Costituzionale Università di Messina e Presidente nazionale MEIC (Movimento Ecclesiale di Impegno Culturale).
Al convegno, che sarà coordinato dal preside Giuseppe Adernò, hanno aderito l’AIMC, il MEIC,  l’UCIIM; le associazioni DIESSE e DISAL;  gli uffici diocesani per la pastorale scolastica, universitaria e dispersione scolastica;  l’associazione degli ex allievi del Convitto Cutelli e la Tecnica della Scuola, che da sempre ha raccontato il cammino di innovazione per una scuola di qualità.
Ai docenti  sarà rilasciato dall’UCIIM l’attestato  di partecipazione,  mediante registrazione e QR Code.
Postato da Andrea Oliva Martedì, 13 febbraio 2024 08:05:00 (676 letture)

(Leggi Tutto... | 9184 bytes aggiuntivi | Incontri | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Intervista a Daniele Manni, vincitore del Global Teacher Award. SCUOLA STUDENTE-CENTRICA Daniele Manni spiega come in una piccola scuola di appena 200 studenti ci sono tanti ragazzi imprenditori
Redazione
La Tecnica della scuola ospiterà  a Catania il prossimo 15 febbraio il prof. Daniele Manni, il quale parteciperà al convegno di chiusura del centenario di Don Milani,  promosso dall’AIDU, in collaborazione con alcune associazioni professionali, presso il Convitto “Mario Cutelli” di Catania.
Daniele Manni,  docente  dell’Istituto Tecnico Economico, Informatico ed Imprenditoriale “Galilei-Costa-Scarambone” di Lecce, ha guidato e promosso un’efficace innovazione della didattica, offrendo ai ragazzi molteplici opportunità di creare imprese e  attivare startup  ed è stato selezionato al Global Teacher Award.
Intervenendo al convegno sul tema: “Educazione e Innovazione sulla scia di Don Milani” Daniele Manni, darà testimonianza  all’I care” di Don Milani che pone al centro lo studente e lo rende protagonista attivo del processo di formazione.
Pur operando in un plesso scolastico di 200 alunni, si registrano eccellenti progressi e sono numerosi i giovani imprenditori.


Giuseppe Adernò
Postato da Andrea Oliva Martedì, 13 febbraio 2024 08:00:00 (1154 letture)

(Leggi Tutto... | 10006 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Personale ATA: Scuola, aumenti a personale ATA e DSGA. Valditara: “Valorizziamo il contributo di tutto il personale, per una scuola più inclusiva e centrata sullo studente”
Ministero Istruzione e Università

Nell’incontro che si è svolto ieri presso il Ministero dell’Istruzione e del Merito con i rappresentanti sindacali delle organizzazioni firmatarie del contratto nazionale è stato tracciato il percorso per garantire, in attuazione del CCNL, tempi rapidi per l’attribuzione di posizioni economiche orizzontali, per i passaggi verticali dal profilo di collaboratore al profilo di operatore e per il passaggio da assistenti amministrativi facenti funzione DSGA alla nuova area di funzionari ed elevata qualificazione. Questi sforzi congiunti tra il Ministero e le organizzazioni sindacali firmatarie del contratto nazionale dimostrano un impegno condiviso per il miglioramento delle condizioni lavorative e per la valorizzazione del personale ATA.
In particolare, verranno attribuite oltre 70.000 posizioni economiche, mediante un corso di formazione con test finale, che consentiranno di acquisire benefici economici permanenti tra 45 euro e 100 euro mensili.

Postato da Andrea Oliva Sabato, 10 febbraio 2024 16:41:31 (1255 letture)

(Leggi Tutto... | 4529 bytes aggiuntivi | Personale ATA | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Orientamento e legalità al Convitto Mario Cutelli di Catania
Redazione
Giorno 23 gennaio 2024, in occasione del progetto di didattica orientativa dal titolo “E dopo il diploma? Laboratorio di orientamento al lavoro “proposto dalla Professoressa S. Terranova per la classe 5E del Liceo Classico Europeo Convitto Nazionale Mario Cutelli di Catania, si è svolto per la prima volta in Sicilia un incontro di orientamento verso il mondo del lavoro, curato dal Consiglio Provinciale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Catania e guidato dal presidente Giovanni Greco, dalla dottoressa Deborah Sozzi, consigliere dell’Ordine Provinciale di Catania e dalla dottoressa Annalisa Spanò, presidente dei Revisori del Consiglio Provinciale dell’Ordine dei Consulenti di Catania.
All’attività di orientamento ha preso parte anche l’Associazione Giovani Consulenti del Lavoro di Messina rappresentata dal dottor Giuseppe Pagliuca, segretario dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro della provincia di Messina e componente della giunta nazionale dell’associazione giovani Consulenti del Lavoro.
Il progetto di didattica orientativa, inserito nelle proposte formative del Ce.Se. Di. della Città metropolitana di Torino, dell’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte e della Regione Piemonte, viene declinato a seconda delle disponibilità del territorio e soprattutto in base alle richieste dell’istituto scolastico.

 
Prof.ssa Salvatrice Terranova
Postato da Andrea Oliva Martedì, 06 febbraio 2024 12:30:00 (806 letture)

(Leggi Tutto... | 8132 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Syria Leone, primo sindaco della scuola “DE ROBERTO” di Catania
Redazione
05_02_05
CATANIA –  L’auditorium del plesso “Castaldi” dell’Istituto comprensivo “De Roberto” alla vigilia della festa di Sant’Agata, si è trasformato  in “aula consiliare” e con il quadro della Patrona, la ricostruzione del fercolo e delle candelore, realizzato dai ragazzi in cartapesta,  Syria Leone, alunna della classe seconda  secondaria, eletta “sindaco dei ragazzi ha recitato la solenne formula di giuramento alla presenza dell’Assessore comunale alla scuola, Andrea Guzzardi, e della dirigente Cinzia Giuffrida.
  Giuro di essere fedele alla Repubblica… mi impegno a collaborare per il bene della scuola piccola città e per la crescita sociale e civile della comunità scolastica”. Con queste parole, pronunciate con emozione e sicura convinzione, Syria è diventata “sindaco dei ragazzi” ed ha indossato la fascia tricolore, dopo aver firmato l’atto di giuramento, controfirmato dalle Autorità e dai genitori della neoeletta.
Hanno quindi giurato il vice sindaco, Giordana Arena; gli assessori: Marussig Alice, all’ambiente ;  Baglieri Giuseppe, alla Cultura ; Russo Patrick , allo sport;  Arlotta Agata, al turismo ; Di Guardo Rosario, alla cultura digitale; Palumbo Helen, alle relazioni  con gli Enti pubblici;  Ruggeri Danilo, al bilancio e all'economia ; Vinciguerra Aurora,  alla solidarietà e pari opportunità.
Subito dopo hanno giurato coralmente i consiglieri eletti:   Giorgetti Francesco -  Fiera Giulia - Indelicato Martina -Bellia Andrea - Donzi Tancredi  -  Catanzaro Giorgia - Bonaccorso Ludovica - La Ferlita Luca -  Rapisarda Mattia Giovanni-Provenzano Leonardo.
 Grande l’emozione dei genitori nel vedere i figli protagonisti attivi di cittadinanza e di democrazia ed anche i docenti referenti Ilenia Rigliaco e Francesca Tinè, hanno raccolto i frutti del loro intenso lavoro educativo e formativo.
La dirigente Cinzia Giuffrida si è complimentata con i neoeletti, apprezzando ogni singola proposta e, nel condividere la finalità del progetto di Educazione Civica applicata, ha evidenziato la funzione educativa della scuola che “forma l’uomo e il cittadino”. Ha ringraziato le docenti referenti del progetto del CCR e quanti hanno collaborato nelle diverse fasi elettorali che hanno coinvolto i diversi plessi scolastici.
 
Postato da Andrea Oliva Lunedì, 05 febbraio 2024 11:40:38 (812 letture)

(Leggi Tutto... | 9927 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: 30 Ragazzi sindaci alla processione della cera
Redazione
Come già da diversi anni tutti i ragazzi sindaci della Provincia sono invitati a partecipare alla solenne processione dell’offerta del cera del 3 febbraio (Carrozza del Senato, portando ciascuno una candela e i fiori da offrire alla Santa Patrona, in rappresentanza dei compagni di scuola.
 Hanno aderito all’iniziativa promossa dal preside Giuseppe Adernò, coordinatore dei CCR . i  ragazzi sindaci delle scuole cittadine: Brancati, Cavour, Deledda, De Roberto, Maria Ausiliatrice,  Parini, San Giovanni Bosco; dai paesi vicini: Adrano, Belpasso, Calatabiano, Gravina, Misterbianco, Motta S. Anastasia, Nicolosi, Palagonia, Piedimonte Etneo, Sant’Agata Li Battiati, San Pietro Clarenza, Trecastagni e Tremestieri.
La presenza dei 30 ragazzi sindaci è un segno di condivisione del senso della festa che accomuna non solo la città, ma l’intera provincia etnea, nell’essere vicina alla Santa Patrona e l’azione educativa si manifesta anche con questo gesto di devozione che i ragazzi vivono  da protagonisti, con intensa emozione.   
Postato da Andrea Oliva Lunedì, 05 febbraio 2024 11:27:05 (614 letture)

(Leggi Tutto... | 4665 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: SANT’AGATA E I BAMBINI, LA GIORNATA DEL DONO
Redazione
Tra le molteplici e variegate manifestazioni della solenne festa in onore di Sant’Agata un particolare momento è stato dedicato ai bambini delle scuole Primarie della Città. Riproponendo un gesto della tradizione antica, quando, in occasione della festa della Madonna, il 2 febbraio, venivano portati in chiesa i bambini e le famiglie benestanti offrivano i vestiti per i bambini poveri, com’è raffigurato nel dipinto di Giuseppe Sciuti (1898)  - altare di sinistra della Chiesa di S, Agata La Vetere, la prima cattedrale di Catania, per iniziativa del preside Giuseppe Adernò, si ripropone la tradizione interrotta dal Covid e i bambini diventano protagonisti nella festa della Santa Patrona.
L’iniziativa di quest’anno è stata è stata promossa dall’Istituto “John Dewey”, scuola primaria paritaria ad indirizzo internazionale, e i bambini della classe seconda e terza, dopo aver visitato con particolare emozione il Santo Carcere, si sono riuniti nella Chiesa di S Agata La Vetere .
Nella ricorrenza della festa della Purificazione e presentazione di Gesù al Tempio, i bambini della Scuola Cavour, hanno eseguito un canto alla Madonna  e l’inno a Sant’Agata   insieme ai bambini della scuola  Grazia Deledda”.
I piccoli Matilde, Flavia, Antonio, e Mattia,  alunni dell’Istituto John Dewey, hanno letto in maniera dialogata la storia del martirio di Sant’Agata, dando voce ed espressività all’evento del 5 dicembre 251, ai tempi dell’imperatore Decio e del proconsole Quinziano.
Postato da Andrea Oliva Lunedì, 05 febbraio 2024 11:00:00 (579 letture)

(Leggi Tutto... | 7248 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Esame di Stato: Decreto di individuazione delle discipline oggetto della seconda prova scritta per l’Esame di Stato A.S. 2023/24
Ufficio Scolastico Provinciale

Decreto di individuazione delle discipline oggetto della seconda prova scritta per l’Esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione dell’anno scolastico 2023/2024 e scelta delle discipline affidate ai commissari esterni delle commissioni d’esame.

Decreto
Motore di ricerca delle discipline per l’Esame di Stato conclusivo del secondo ciclo d’istruzione per l’anno scolastico 2023/2024
Postato da Andrea Oliva Giovedì, 01 febbraio 2024 14:52:44 (1057 letture)

(Leggi Tutto... | 4676 bytes aggiuntivi | Esame di Stato | Voto: 5)

Voce alla Scuola: Vittoria La Rosa primo sindaco dei ragazzi della scuola Cavour
Redazione

CATANIA – “Giuro di essere fedele alla Repubblica… mi impegno a collaborare per il bene della scuola piccola città e per la crescita sociale e civile della comunità scolastica”. Con queste parole, pronunciate con emozione e sicura convinzione, Vittoria La Rosa, 11 anni, alunna della classe prima dell’Istituto comprensivo “Cavour”, ha giurato nella prestigiosa aula consiliare del Comune di Catania.
La cerimonia è stata introdotta dal presidente del Consiglio Sebastiano Anastasi, con la partecipazione del Sindaco Enrico Trantino, della Dirigente scolastica prof.ssa Maria Gabriella Capodicasa, dei referenti alla legalità e all’educazione civica, prof.ssa Agata Petrosino e prof. Salvatore Pepi (quest’ultimo in diretta), dei genitori degli alunni neoeletti al Consiglio Comunale dei Ragazzi, della “scuola piccola città”, intesa quale spazio di democrazia e di cittadinanza attiva.
Ha coordinato lo svolgimento della cerimonia il preside Giuseppe Adernò, fondatore e coordinatore dei Consigli Comunali dei Ragazzi. La neosindaca, Vittoria La Rosa, dopo aver baciato la bandiera e firmato l’atto del giuramento, controfirmato dalle Autorità presenti e dai genitori, ha ricevuto dal Sindaco Trantino la fascia tricolore; quindi, ha giurato anche la presidente del Consiglio, Sofia Vettese e, dopo aver ricevuto il campanello d’argento, ha preso posto accanto al Presidente del Consiglio Sebastiano Anastasi.

Postato da Andrea Oliva Martedì, 30 gennaio 2024 08:00:00 (663 letture)

(Leggi Tutto... | 9181 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Non c’è futuro senza memoria
Redazione
Non c’è futuro senza il nostro consapevole passaggio di testimone ai nostri figli del mondo che è stato, nei suoi splendori e nelle sue tragedie. Ad Auschwitz è stata trovata una pietra anonima, dove con un chiodo uno sconosciuto ha lasciato scritto "Chi mai saprà quello che mi è capitato qui?". Questa è la grande tragedia della Shoah: il rischio dell’amnesia, la banalizzazione della violenza, i grandi numeri così astratti e assurdi da diventare inenarrabili. Il modo migliore perché il Giorno della Memoria resti nel tempo, è di farlo vivere giorno per giorno. Farlo vivere facendo vivere nei bambini e nei ragazzi il piacere della comunità e il bello della differenza.
Ma questo non basta. Bisogna sapere di più. Penso che si debbano far parlare le fonti, i documenti, conoscere direttamente ciò che è stato. Soprattutto aiutare i ragazzi a capire che non si tratta di un film, né di un evento virtuale, ma di verità veramente accadute.
Dobbiamo, soprattutto, con loro e per loro, sforzarci di rispondere alle domande difficili: perché è successo, come si deve fare perché non accada più. Noi non dimenticheremo. Ma dobbiamo fare della memoria un passo per il domani. La scuola è, per eccellenza, il luogo nel quale la memoria si intreccia con il futuro possibile delle menti e dei cuori dei nostri ragazzi.
Devo dire che parlare della Shoah è meno facile di quanto si creda, è necessario che la scuola e noi genitori sappiano trovare i modi giusti, evitando parate e parole retoriche.
Questo è avvenuto presso il liceo Lombardo Radice di Catania, dove la Dirigente prof.ssa Concetta Mosca, i docenti, gli alunni e tutto il personale hanno celebrato il giorno della memoria con perfomances in aula magna e dibattiti in classe preceduti dallo studio delle fonti. Grazie ai ragazzi di “Buio in sala” e alle emozioni che hanno regalato.

Barbara Mirabella
Postato da Andrea Oliva Sabato, 27 gennaio 2024 13:25:00 (1177 letture)

(Leggi Tutto... | 6894 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: I Ragazzi Sindaci ricordano Giulio Regeni nell’ottavo anniversario
Redazione
I Ragazzi Sindaci, in occasione dell’VIII anniversario della morte di Giulio  Regeni hanno inviato una lettera ai Genitori ed un messaggio al Ministero degli Esteri, Antonio Tajani a sostegno dell’impegno di  ricercare la verità sul caso Regeni.
Si sono idealmente uniti al corteo di Fiumicello insieme ai Sindaci grandi e ai Ragazzi Sindaci con la fascia tricolore, accanto ai Genitori di Giulio, nell’accorato appello di verità e giustizia
Nella lettera viene, illustrata la motivazione di vicinanza e di sentito coinvolgimento dei Ragazzi Sindaci, i quali ricordano con particolare emozione la data del 25 gennaio,  in considerazione del fatto che Giulio Regeni nel triennio 2001-2003 è stato Sindaco dei Ragazzi di Fiumicello, in provincia di Udine, e questa esperienza d’impegno civile l’ha formato a quella serietà e coerenza, che hanno caratterizzato il suo operare, fino alla tragica fine, come si evince dalle indagini della Procura di Roma.

Giuseppe Adernò
Postato da Andrea Oliva Venerdì, 26 gennaio 2024 08:05:00 (559 letture)

(Leggi Tutto... | 6387 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Concorso Docenti: INSEGNANTI DI RELIGIONE IN CAMMINO VERSO IL CONCORSO
Redazione
Promosso dalla Facoltà Teologica di Sicilia, Istituto Polo Fad “San Luca, ha avuto luogo a Catania, nella sede di Via Crociferi, il seminario di formazione per accompagnare i docenti di Religione nel cammino di preparazione al Concorso, annunciato dal Ministero dell’Istruzione e del Merito .
 Sono trascorsi 20 anni dall’ultimo concorso del 2004 e dopo tante richieste e falsi annunci, pare ormai che si possa uscire dal tunnel e consentire ai numerosi docenti di Religione, “precari” nella scuola italiana, di poter ottenere il meritato riconoscimento ed essere inquadrati come “docenti di ruolo a tempo indeterminato”.

Postato da Andrea Oliva Venerdì, 26 gennaio 2024 08:00:00 (716 letture)

(Leggi Tutto... | 7503 bytes aggiuntivi | Concorso Docenti | Voto: 0)

Concorso Docenti: Concorso straordinario insegnanti di Religione cattolica, firmato il decreto
Ministero Istruzione e Università
Il Ministro dell’Istruzione e del merito Giuseppe Valditara ha firmato ieri il decreto che disciplina le procedure concorsuali straordinarie riservate agli insegnanti di religione cattolica nella scuola dell’infanzia e della primaria e nella scuola secondaria di primo e secondo grado. 
Il provvedimento, attuativo delle recenti novità introdotte dalla legge di conversione del decreto-legge n. 75 dello scorso 22 giugno, recependo i requisiti stabiliti dalla legge, ammette a partecipare i candidati in possesso, congiuntamente, della certificazione di idoneità diocesana e con almeno trentasei mesi di servizio, anche non consecutivi, nell'insegnamento della religione cattolica nelle scuole statali, oltre che dei titoli di qualificazione professionale previsti dall’Intesa con la CEI. I candidati dovranno possedere altresì i requisiti generali per l’accesso all’impiego nelle pubbliche amministrazioni. 
A queste procedure sarà destinato il settanta per cento dei posti vacanti e disponibili per il triennio scolastico 2022/25 e per gli anni successivi fino al totale esaurimento di ciascuna graduatoria di merito. 
Dopo vent'anni dall'ultimo concorso, si avvia così una fase di reclutamento a tempo indeterminato per l’insegnamento della religione cattolica che, nel portare a soluzione una situazione critica che interessa migliaia di persone, assicurerà stabilità e continuità didattica.
Postato da Andrea Oliva Lunedì, 22 gennaio 2024 14:29:52 (781 letture)

(Leggi Tutto... | 4868 bytes aggiuntivi | Concorso Docenti | Voto: 0)

Concorsi: Festival delle Scuole 2024
Ufficio Scolastico Regionale

Il Festival delle Scuole è una rassegna di teatro che ha come protagonisti bambini, bambine e adolescenti dai 3 ai 18 anni. Vi sono ammessi gratuitamente gruppi di teatro scolastici (Scuole dell’Infanzia, Primarie e Secondarie di I e di II grado) ed extra-scolastici provenienti da tutta Italia e non solo. Il Festival è anche un Concorso di Teatro a cui possono partecipare, gruppi di teatro delle Scuole Secondarie di II grado. Il Concorso si svolge durante il mese di maggio e la Cerimonia di Premiazione dei vincitori è prevista per domenica 26 maggio 2024 all’ITC Teatro di San Lazzaro di Savena (BO). La giuria è composta interamente da ragazzi e ragazze. Per partecipare è sufficiente, dopo aver letto il bando di concorso, compilare e firmare il modulo di iscrizione e la scheda di partecipazione allegati e inviarli entro e non oltre domenica 17 marzo 2024 tramite e-mail all’indirizzo giulia.pompili@teatrodellargine.org.

Postato da Andrea Oliva Domenica, 21 gennaio 2024 10:33:56 (756 letture)

(Leggi Tutto... | 8257 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

News: PERSONA E SOCIETA’ NELL’ERA DIGITALE. UNA NUOVA PAIDEIA UCIIM - XXVI CONGRESSO NAZIONALE
Redazione
18_01_03
Dal 18 al 21 gennaio  250 docenti, provenienti da tutte le regioni d’Italia si incontreranno a Roma per celebrare il XXVI congresso nazionale  dell’UCIIM  (Unione Cattolica Insegnanti)  sul tema “Persona e società nell’era digitale – una nuova paideia”.
Il prof. Giuseppe Bertagna dell’Università di Bergamo, svilupperà il tema del “digitale e le difficoltà del pensare” e seguirà il dibattito coordinato dalla presidente emerita, Maria Teresa Lupidi Sciolla.
Gli studenti di oggi, nativi digitali, necessitano di una scuola rinnovata nei linguaggi, negli strumenti, nei canali comunicativi specifici dell’era digitale, ma restano sempre al centro del processo di istruzione e formazione nella dimensione di persona, soggetto educante, proteso alla costruzione di un sempre rinnovato umanesimo.
Il binomio “La Scuola e l’Uomo”, titolo del periodico dell’UCIIM  che  scandisce le tappe della storia dell’ Uciim, fondata a Roma  nel 1944  costituisce il fulcro vitale dell’associazione professionale dei docenti che, insieme, ricercano il miglior bene per gli studenti.
 
Giuseppe Adernò
Postato da Andrea Oliva Giovedì, 18 gennaio 2024 08:30:00 (953 letture)

(Leggi Tutto... | 9767 bytes aggiuntivi | News | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Beatrice Villarà Sindaco dei Ragazzi dell’Istituto Maria Ausiliatrice
Redazione
18_01_01
"Giuro di essere fedele alla Repubblica.... di osservare lealmente le leggi dello Stato. M'impegno a collaborare per il bene della scuola, piccola città e per la crescita sociale e civile della Comunità scolastica". Con questa formula, Beatrice Villarà , studente della classe seconda della scuola secondaria dell’Istituto Maria Ausiliatrice  tenendo ferma la mano sul testo della Costituzione, ha prestato solenne giuramento davanti alla Direttrice dell’Istituto Suor Gina Sanfilippo, alla preside Suor Agata La Rosa, al sindaco uscente   Maria Luisa Morsa   e al coordinatore dei Consigli Comunali dei Ragazzi, preside Giuseppe Adernò.
La solenne cerimonia sé è svolta presso il salone teatro dell’Istituto con la partecipazione dei genitori e dei bambini delle classi quinte nell’ambito dell’Open Day  e della consegna del premio “Un poster per la Pace” promosso dal Lions ..
La giunta del CCR è composta  dal vice sindaco, Penelope Benvenuto, e dagli assessori: Sveva Platania alla cultura; Benedetta D’Amico alla Pace; Carlotta Furnari ai servizi sociali, Flavia Inserra all’ambiente e al decoro urbano, Diego Longo allo sport.
Postato da Andrea Oliva Giovedì, 18 gennaio 2024 08:00:00 (699 letture)

(Leggi Tutto... | 6702 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Open Day: Open Day al Convitto Nazionale Mario Cutelli sabato 20 gennaio ore 10.00-13.00
Redazione
Porte aperte al Convitto sabato 20 gennaio dalle ore 10.00 alle ore 13.00. Tutti e tre ordini accoglieranno gli ospiti illustrando i percorsi di apprendimento offerti e le metodologie applicate, in un’ottica di modernità e di avanguardia educativa.
Primaria e secondaria di primo grado, integrate dal semiconvitto pomeridiano e dalla presenza degli educatori tutor, rappresentano la base per un’educazione verticale permanente. Per il Liceo Classico Europeo tutti i dipartimenti saranno in action: lingue straniere, discipline classiche e STEM; laboratori interattivi in cui gli alunni e le alunne, guidati dai docenti e dagli educatori tutor, mostreranno ai visitatori la novità del metodo laboratoriale.
E perché no... sarà anche l'occasione per ammirare la meravigliosa Aula Magna, cuore del Convitto Cutelli, dove verrà presentata l'offerta formativa del Liceo Classico Europeo.
Vi aspettiamo numerosi da via Vittorio Emanuele 56.

Prof.ssa Cinzia Nigro
Postato da Andrea Oliva Martedì, 16 gennaio 2024 08:00:00 (986 letture)

(Leggi Tutto... | 6206 bytes aggiuntivi | Open Day | Voto: 0)

News: L’eredità di David Sassoli. A due anni dalla scomparsa
Redazione
Son trascorsi due anni dall’11 gennaio 2021 quando  l’Europa  intera è stata  sconvolta dalla prematura scomparsa del presidente del Parlamento europeo David Sassoli, grande europeista e politico di spessore.
La sua figura è stata ricordata da tutti con un corale segno di stima e di ammirazione per la chiarezza e coerenza delle sue idee europeiste, come documentano i messaggi e gli interventi  che costituiscono un monumento culturale per le giovani generazioni.
Sassoli proveniva dalla cultura cattolica e democratica e proprio da quel tipo di formazione derivava la sua «rara capacità di combinare idealismo e mediazione che lo ha reso protagonista di uno dei periodi più difficili della storia recente»  come ha affermato  Mario Draghi.
Lo storico presidente del Parlamento europeo ha dimostrato un forte impegno nella difesa della libertà di stampa e dei diritti umani, sostenendo una maggiore centralità del Parlamento europeo e una revisione del meccanismo di unanimità nelle decisioni cruciali.

 
Giuseppe Adernò
Postato da Andrea Oliva Giovedì, 11 gennaio 2024 23:24:45 (646 letture)

(Leggi Tutto... | 10110 bytes aggiuntivi | News | Voto: 0)

Assunzioni: RETTIFICA – Avviso prot.76 del 03.01.2024 e relativo allegato concernente l’individuazione aspiranti alla stipula di contratti a tempo determinato del personale docente Scuola Primaria – classe di concorso ADEE - a. s. 2023/24
Ufficio Scolastico Provinciale
10_01_03 Pubblicazione avviso e allegato.

Allegati:

Download [Avviso] 507 kB
Download [Allegato]108 kB
Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 10 gennaio 2024 09:45:47 (781 letture)

(Leggi Tutto... | 2946 bytes aggiuntivi | Assunzioni | Voto: 0)

Assunzioni: AVVISO - Individuazione aspiranti alla stipula di contratti a tempo determinato personale docente anno scolastico 2023/2024 - Sedi assegnate 03-01-2024
Ufficio Scolastico Provinciale
10_01_02 Pubblicazione avviso e sedi assegnate.

Allegati:

Download [Avviso] 552 kB
Download [Sedi assegnate] 362 kB
Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 10 gennaio 2024 09:43:30 (787 letture)

(Leggi Tutto... | 2944 bytes aggiuntivi | Assunzioni | Voto: 0)

Disponibilità: DISPONIBILITA' PER CONTRATTI A T.D. PER L'A.S. 2023/2024 SU POSTI COMUNI E DI SOSTEGNO PERSONALE DOCENTE SCUOLA DELL'INFANZIA, PRIMARIA, SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO PER GLI ASPIRANTI INCLUSI NELLE GAE E GPS di I e II fascia. 03-01-2024
Ufficio Scolastico Provinciale
10_01_01 Pubblicazione disponibilità.

Allegati:

Download [Disponibilità] 496 kB
Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 10 gennaio 2024 09:41:08 (878 letture)

(Leggi Tutto... | 1986 bytes aggiuntivi | Disponibilità | Voto: 0)

Concorso Docenti: AAA: Cercasi Docenti ''AMBASCIATORI DI EDUCAZIONE CIVICA''
Redazione
La Sezione di Catania dell’UCIIM, che nel 1957 ha dato avvio al processo didattico dell’Educazione Civica, introdotta con il DPR 585 del 13 giugno 1958, come disciplina di studio nella scuola italiana, in occasione del 75° anniversario dell’entrata in vigore della Costituzione, ha indetto un bando di concorso  al fine di assegnare ai docenti  meritevoli  il diploma di “AMBASCIATORE DI EDUCAZIONE CIVICA”.
Il bando, diffuso anche dall’Ufficio scolastico provinciale di Catania, alle scuole del territorio, apre la partecipazione ad altre scuole di Sicilia e d’Italia e intende promuovere tra i docenti una sana cooperazione per rendere efficace l’insegnamento dell’Educazione Civica, disciplina trasversale, ma non sempre incisiva nell’apprendimento degli studenti e nella capacità di modificare il “modo di pensare, di sentire e di agire”.
La socializzazione delle buone pratiche sarà certamente di stimolo ai docenti così da  rendere interessanti ed efficaci le 33 ore annue di Educazione Civica, a corredo del curricolo formativo dello studente.


Giuseppe Adernò
Postato da Andrea Oliva Lunedì, 08 gennaio 2024 08:00:00 (846 letture)

(Leggi Tutto... | 6417 bytes aggiuntivi | Concorso Docenti | Voto: 0)

Voce alla Scuola: I Ragazzi Sindaci incontrano l’Arcivescovo di Catania
Redazione
I ragazzi sindaci della Provincia di Catania, in occasione delle feste natalizie hanno incontrato l’Arcivescovo Mons Luigi Renna, che li ha accolti nel salone dei Vescovi , insieme alle delegazioni dei  CCR di Catania, Adrano, Motta S Anastasia, Misterbianco, Trecastagni, Tremestieri, S Agata Li Battiati,  Mascalucia, Calatabiano, Piedimonte Etneo,
L’incontro, introdotto dal coordinatore, preside Giuseppe Adernò, è stato una vera lezione di Educazione Civica e l’Arcivescovo ha spiegato il significato del voto, ricordando il film “C’e ancora domani”. Ha ben distinto la solidarietà diretta dalla solidarietà politica, verso cui dovrebbe tendere l’azione sociale delle amministrazioni e i piccoli sindaci nelle progettazioni di miglioramento della scuola, “piccola città”, dovrebbero puntare  verso un traguardo di crescita e di sviluppo a beneficio di tutti ed in vista del domani.

Postato da Andrea Oliva Giovedì, 28 dicembre 2023 08:00:00 (817 letture)

(Leggi Tutto... | 4967 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

News: 1522 – Numero gratuito di pubblica utilità per il sostegno alle vittime di violenza e di stalking
Ufficio Scolastico Regionale
Si ricorda che è attivo il numero gratuito di pubblica utilità 1522, servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità che accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking. Il 1522 è attivo 24 ore su 24 tutti i giorni dell’anno, ed è accessibile gratuitamente dall’intero territorio nazionale, sia dal telefono fisso che dal cellulare. L’accoglienza è disponibile in italiano, inglese, francese, spagnolo, arabo, farsi, albanese, russo ucraino, portoghese, polacco. Si ricorda infine che è possibile chattare direttamente con un’operatrice andando sul sito ufficiale del 1522 attraverso il link https://www.1522.eu/ .

Link utili:

https://www.pariopportunita.gov.it/it/numeri-utili/1522-numero-antiviolenza-e-antistalking/
https://www.1522.eu/
Postato da Andrea Oliva Martedì, 26 dicembre 2023 12:38:58 (688 letture)

(Leggi Tutto... | 5810 bytes aggiuntivi | News | Voto: 0)

Voce alla Scuola: L’istituto Aeronautico 'Ferrarin' difende la propria autonomia
Istituzioni Scolastiche
Conclusa una 3 giorni di scioperi e corteo degli alunni e dei genitori dell’istituto aeronautico “A. Ferrarin” di Catania in lotta per difendere la loro autonomia.
Per la prima volta nella sua storia gli alunni del “Ferrarin” hanno effettuato ben due giorni di sciopero lunedì 18 e martedì 19, mentre mercoledì 20 dicembre hanno effettuato un corteo lungo la via Etnea per far sentire la propria voce contro la volontà dell’assessore regionale all’istruzione, on. Turano, di accorpare il nostro istituto ad un altro istituto della città. La notizia dell’accorpamento, giunta improvvisa e inaspettata attraverso i quotidiani del 7 dicembre, ha stizzito tutto il personale scolastico dell’istituto, gli alunni ed i genitori.

Una voce corale forte e determinata a lottare si è alzata dal quieto “Ferrarin” che per la prima volta nella sua storia ha deciso di scioperare e di manifestare per salvare la propria identità. Essi lottano perché credono che il loro istituto sia assolutamente peculiare nel suo genere. Terzo di tre soli istituti in tutta Italia e unico in tutto il sud Italia, esso da oltre 50 anni diploma eccellenze nel mondo dei trasporti aerei e della logistica civile e militare.
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 21 dicembre 2023 21:22:17 (852 letture)

(Leggi Tutto... | 4237 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Il Vescovo di Catania Luigi Renna incontra gli studenti dell’aeronautico 'A. Ferrarin'
Istituzioni Scolastiche
Un dibattito con i giovani futuri piloti per Monsignore Renna che ha voluto visitare la comunità studentesca per ascoltarne la voce adolescenziale e dialogare sui valori. l’Istituto in questi giorni è al centro di una questione che lo vede a rischio perdita d’autonomia, un a situazione che preoccupa famiglie e studenti
Catania, 13 dicembre 2023 - I giovani dell’Istituto Tecnico Aeronautico “A. Ferrarin” di Catania hanno accolto Monsignore Luigi Renna, arcivescovo metropolita della città etnea, giunto in visita ieri mattina presso la scuola per dialogare con gli adolescenti e ascoltare da vicino la loro voce.

Quasi 600 alunni e le relative famiglie hanno potuto sentire, in presenza e da remoto, i messaggi di pace e speranza rivolti ad una comunità studentesca che è fiore all’occhiello della cultura catanese. Una formazione d’eccellenza che punta alle massime competenze didattiche ed umane, come ha sottolineato Mons. Renna osservando la partecipazione dei numerosi ragazzi e ragazze del “Ferrarin”. “La divisa che indossate è un modo per vivere profondamente il servizio al quale siete chiamati, vi rende riconoscibili a chi ha bisogno di voi. Dietro ogni divisa c’è un cuore, dietro l’uniforme fiorisce l’unicità ed originalità di ogni essere umano. Ammiro questa scuola che vi abilita e vi forma al rigore e al futuro: volare richiede saldezza di nervi, controllo di sé, affidabilità. Qualità che vi rendono al servizio degli altri”.
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 21 dicembre 2023 21:16:45 (801 letture)

(Leggi Tutto... | 5196 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Assunzioni: AVVISO - Individuazione aspiranti alla stipula di contratti a tempo determinato personale docente anno scolastico 2023/2024 - Sedi assegnate 19-12-2023
Ufficio Scolastico Provinciale
Pubblicazione avviso e sedi assegnate.

Allegati:

Download [Avviso] 544 kB
Download [Sedi assegnate] 117 kB
Postato da Andrea Oliva Martedì, 19 dicembre 2023 22:41:48 (858 letture)

(Leggi Tutto... | 2930 bytes aggiuntivi | Assunzioni | Voto: 0)

Più letto di Oggi
Ancora Nessun Articolo.


Social AetnaNet
Cerca


Community
Community
Diventa utente attivo della community di Aetnanet!
Inviaci articoli, esperienze, testimonianze sul mondo della scuola.

scrivi a: redazione@aetnanet.org


Pubblicità
pubblicità su Aetnanet.org


Seguici
telegram facebook
google plus facebook
mobile twitter
youtube rss


Bandi PON

PON “Per la scuola” 2014 – 2020: da Ministero ripartizione risorse residue per 207 milioni di euro
di a-oliva

Progetto PON 'Comunicare per crescere'. Ovvero, insegnando s’impara, al Circolo Didattico Teresa di Calcutta, Tremestieri Etneo
di a-battiato

Reiterazione avviso ad evidenza pubblica per la selezione di esperti esterni “madre lingua” francese - PON/FSE: avviso pubblico n. 4396 del 09/03/2018 - FSE - Competenze di base - 2a edizione
di m-nicotra

Bando di selezione n. 3 Esperti esterni madrelingua inglese e n. 3 Esperti esterni madrelingua francese - Scuola Media Castiglione di Bronte
di m-nicotra

I ragazzi del Liceo Cutelli al Processo Simulato del Lavoro a.a. 2019/2020
di m-nicotra

Da Roma all’Europa: tappe del progetto di Cittadinanza Europea per gli studenti del Liceo Classico Europeo del Convitto Nazionale “Mario Cutelli” di Catania.
di a-oliva

Bando selezione esperti FSE/PON - Liceo Lombardo Radice di Catania
di m-nicotra

Proposta formativa Competenze Digitali e Certificazioni ECDL-AICA per il PON Avv. Prot. 26502 “CONTRASTO ALLA POVERTÀ EDUCATIVA”.
di a-oliva

Richiesta pubblicazione Avviso selezione Esperti - PON Competenze di base - II edizione
di m-nicotra

Contrasto alla povertà educativa: pubblicato il bando per 50 milioni
di m-nicotra

Indice Progetti PON


Top Five Settimana
i 5 articoli più letti della settimana


Top Video
Video
Di chi è la colpa - Terzo classificato, categoria revenge porn - IVB Capizzi Bronte
3510 letture

Video e rap per la Shoah. Il Coro interscolastico di voci bianche 'Vincenzo Bellini'
6735 letture

25 aprile, lontani ma vicini: i giovani cantori di Torino cantano 'Bella ciao'
7629 letture

Caro virus, non sei simpatico e gentile
8532 letture

L'aeronautico di Catania si prepara al lavoro nella base di Sigonella
8033 letture

Premiazione concorso #Zerobullismo, la tua storia contro il bullismo in rete - Liceo Classico 'Tommaso Fazello' di Sciacca
8218 letture

Il Caffè filosofico al Liceo scientifico dell'IISS Francesco Redi di Belpasso
38342 letture

Riflessioni della maestra Margherita sull'Innovazione didattica a scuola di Giovanni Biondi - Presidente INDIRE
36354 letture

26 Novembre, manifestazione nazionale contro la violenza maschile sulle donne: le CattiveMaestre ci saranno
37198 letture

Human - Le fonti. Trovare il proprio posto
36284 letture



Articoli Precedenti
Seleziona il mese da vedere:

  Maggio, 2024
  Aprile, 2024
  Marzo, 2024
  Febbraio, 2024
  Gennaio, 2024

[ Mostra tutti gli articoli ]


Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti



Utenti registrati:
Ultimo: gmirabella
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 11170

Persone Online:
Visitatori:
Iscritti:
Totale: 0

Traffico Generato
Anonimi: (0%)
Registrati: (0%)
Numero massimo di utenti online:
Membri:
Ospiti:
Ultimi 5 Registrati
gmirabella
    Jan 28, 2017.
raffagre
    Jan 28, 2017.
gvaccaro
    Jan 28, 2014.
mrdinoto
    Jul 09, 2013.
sostegno
    Jul 09, 2013.

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Gennaio 2002

Pagine visitate
· Visitate oggi 50,082
· Visitate ieri 59,268

Media pagine visitate
· Oraria 2,960
· Giornaliera 71,042
· Mensile 2,160,898
· Annuale 25,930,776

Orario Server
· Ora

17:08:04

· Data

20 May 2024

· Zona

+0200

© Weblord.it


contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.51 Secondi