Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 403691456 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
novembre 2017

Viaggiatori stranieri nella Sicilia dell’Ottocento - giovedì 9 novembre alle ore 17,30, al Teatro Antico Catania - Sala dell’Esedra
di m-nicotra
1010 letture

Convocazione per incarichi a T.D. - Disponibilità
di a-vetro
896 letture

La Fedeli annuncia i nuovi concorsi, ma i Commissari dell’ultimo consorso 2016 sono ANCORA in attesa di essere retribuiti e rimborsati!
di m-nicotra
660 letture

Gli Attestati di eccellenza Certilingua alle studentesse diplomate del Liceo E. Boggio Lera
di m-nicotra
626 letture

Determinazione organico posti comuni personale Docente a.s. 2017/2018
di a-vetro
598 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Andrea Oliva
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Patrizia Bellia
· Sebastiano D'Achille
· Sergio Garofalo
· Santa Tricomi
· Marco Pappalardo
· Alfio Petrone
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Ufficio Scolastico Regionale
Ufficio Scolastico Regionale

·Graduatorie Ambiti Territoriali Diocesani per l’individuazione del personale soprannumerario a.s.2017/18
·Pubblicate sul sito del MIUR le comunicazioni che riguardano le innovazioni introdotte per la certificazione delle competenze e Esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione
·Elezioni degli Organi Collegiali a livello di Istituzione Scolastica – A.S. 2017/2018
·Decolla l’Alternanza Scuola-Lavoro con il protocollo siglato dall’Ambito Territoriale di Catania e la Società Aeroportuale di Catania
·Pubblicazione materiali Conferenza Alternanza scuola – lavoro


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Canale AetnaNet.org


AetnaNet ha attivato il proprio canale su Telegram (è un'app di messaggistica focalizzata sulla velocità e sulla sicurezza che può essere installata su smartphone, ma anche sul personal computer https://telegram.org/).
Una volta installata l'app, basta cliccare su questo link https://telegram.me/aetnanet e dopo cliccare su Unisciti.
Si accettano proposte per attivare nostri canali monotematici, tipo Riforma, Esami di stato, Graduatorie, Mobilità, Precariato;
indirizzare le richieste a telegram@aetnanet.org



Focus On



Manifestazioni non governative: Il Liceo Artistico 'Emilio Greco', di Catania, è in stato di occupazione
Comunicati
"La grande proletaria si è mossa!". Finalmente, i ragazzi del Liceo Artistico Statale "Emilio Greco", di Catania, fanno sentire la loro voce! Da due giorni gli alunni delle sedi di Catania e di San Giovanni La Punta sono in "stato di agitazione" a tempo indeterminato! I locali sono occupati, le lezioni sospese, gli edifici scolastici off limits per tutto il personale e i docenti "dirottati" in altre sedi. Finalmente,... tanto tuonò che piovve! Erano da parecchi settimane, dall'inizio del nuovo anno scolastico, che serpeggiava il malumore tra docenti, alunni e famiglie, con assemblee, manifestazioni, cortei, petizioni, raccolta firme e, adesso, con l'occupazione dei locali scolastici. Il motivo è, ormai, tristemente noto a tutti. La mancanza di idonei spazi per svolgere in maniera regolare le attività didattiche al Polivalente di San Giovanni La Punta.

Angelo Battiato
Postato da Angelo Battiato Mercoledì, 22 novembre 2017 08:30:00 (454 letture)

(Leggi Tutto... | 4349 bytes aggiuntivi | Manifestazioni non governative | Voto: 0)

Formazione Superiore: Al Marconi la scienza arriva nel cuore dei giovani
Istituzioni Scolastiche
Sulla terra viviamo  immersi in un “flusso di raggi”, detti cosmici perchè provenienti dalle zone più lontane dello spazio cosmico, ben oltre la luna, il sole e le stesse stelle visibili a occhio nudo. I raggi cosmici possono avere notevoli implicazioni nella nostra vita, con effetti che vanno dalle variazioni climatiche alle mutazioni genetiche. Questi raggi, che viaggiano per milioni e milioni di anni, sono essenzialmente formati da protoni e costituiscono la "cenere" del Big Bang. Arrivando in prossimità del nostro pianeta, i protoni cosmici incontrano i primi strati dell’atmosfera. Quando un protone incontra uno strato di materia, interagisce con i nuclei di cui è fatta la materia stessa. Nell’interazione vengono prodotte altre particelle subnucleari che vivono pochissimo (miliardesimi di secondo); nella loro breve vita queste si trasformano in altre particelle il cui ultimo stadio sono i muoni. A livello del mare, infatti, la massima parte dei raggi cosmici è composta da muoni. I muoni sono particelle identiche agli elettroni che fanno parte degli atomi e delle molecole a noi familiari; l’unica diversità dei muoni è quella di essere 200 volte più pesanti degli elettroni. Ma perché sono così diversi? E  dove, quando e come nascono questi protoni cosmici?
E’ per dare risposte a queste domande che mercoledì 15 Novembre si è svolta nell’aula magna dell’ITI Marconi, la conferenza su “La radiazione cosmica e il progetto Extreme Energy Events” organizzata dal professore Antonio Atalmi, referente scolastico del progetto EEE, ...

Lucia Andreano (docente Ufficio Stampa ITI Marconi – Catania)
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 22 novembre 2017 08:00:00 (131 letture)

(Leggi Tutto... | 8518 bytes aggiuntivi | Formazione Superiore | Voto: 0)

Progetti PON: NUOVO Disciplinare di gara per l’attivazione di un laboratorio tecnico musicale e l’acquisto di strumenti musicali e arredi
Istituzioni Scolastiche
Il Dirigente Scolastico del Liceo Statale “G. Turrisi Colonna” di Catania indice un Nuovo  Disciplinare di gara Progetto 10.8.1.A4-FESRPON-SI-2017-7 CUP: H66J17000380007  CIG: 72665670CA -7266579AAE -726658714B per l’attivazione di un laboratorio tecnico musicale e l’acquisto di strumenti musicali e arredi. Sono ammesse alla gara le Ditte invitate dall’Amministrazione scrivente attraverso procedura MePA. Inoltre è richiesta, a pena di esclusione, la modulistica indicata come obbligatoria nella stessa procedura. Le offerte devono essere immesse e validate esclusivamente in piattaforma MePA, nel rispetto delle modalità indicate, entro le ore 14:00  dell’ 11 Dicembre 2017. La comparazione delle offerte pervenute sarà espletata anche in presenza di una sola offerta, attraverso le procedure informatizzate in piattaforma MePA.
redazione@aetnanet.org
Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 22 novembre 2017 07:30:00 (138 letture)

(Leggi Tutto... | 2628 bytes aggiuntivi | Progetti PON | Voto: 0)

Open Day: 2 dicembre Open day all’Istituto Sant’Orsola. La scuola raccontata dai suoi protagonisti
Istituzioni Scolastiche
Sabato 2 dicembre Open day dell’Istituto Sant’Orsola per scoprire come si vive e si studia nelle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di I grado, con laboratori, percorsi letterari, scientifici e artistici curati da alunni e docenti.
Nei giorni di giovedì 23 novembre, giovedì 14 dicembre e giovedì 18 gennaio Porte Aperte dalle 14.30 alle 17.30.
download locandina
segreteria@santorsola.it
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 22 novembre 2017 07:00:00 (90 letture)

(Leggi Tutto... | 1450 bytes aggiuntivi | Open Day | Voto: 0)

Open Day: LAB FERRARIS - Percorsi interattivi di scienze costruzioni e tecnologie - 1 - 12 Dicembre 2017
Istituzioni Scolastiche
La mostra temporanea, giunta alla sua decima edizione, fa collocare l'IISS "G. Ferraris" di Acireale tra i poli scientifici di riferimento della provincia di Catania. Perseguendo la sua missione, la scuola contribuisce alla formazione dei suoi giovani attraverso una solida base scientifica offrendo l'input per una comunicazione trasversale. Venerdì 1 dicembre verrà inaugurata la Mostra alle 9.30 nell'aula magna dell'istituto con la cerimonia di apertura, alle 11.30 nella pinacoteca "Zalantea" si terrà la conferenza "Onde gravitazionali: la nascita di una nuova astronomia" tenuta dal prof. Eugenio Coccia dell'INFN e Rettore del gran Sasso Science Institute. Dalle 16.30 si potrà vedere il planetario al Ferraris.
download locandina e pieghevole
Il Coordinatore
prof. Mario Grasso
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 21 novembre 2017 07:30:00 (133 letture)

(Leggi Tutto... | 3644 bytes aggiuntivi | Open Day | Voto: 0)

Concorsi: Eduscopio.it: numeri, statistiche e tradizioni dalla parte del Marconi
Istituzioni Scolastiche
Se una delle missioni fondamentali dell'istruzione secondaria di secondo grado è quella di creare le condizioni con le quali gli studenti possano intraprendere con successo il passo successivo degli studi e la scelta delle proprie traiettorie di vita, l'I.I.T.I.S Marconi, secondo i dati dell'ultima edizione di Eduscopio.it,  riesce perfettamente a centrare l'obiettivo. Il portale della fondazione Agnelli ha infatti pubblicato i dati relativi alle scuole d'Italia che offrono i migliori percorsi di qualità agli studenti, e fornisce, come ogni anno, informazioni preziose alle famiglie che si accingono a fare l'importante scelta della scuola superiore da frequentare dopo le medie. Il Marconi di Catania viene indicato nella classifica degli istituti tecnici al secondo posto a Catania, preceduto solo dall'Ipsia Eredia, che è, com'è noto, più specificatamente un istituto con indirizzo agrario, mentre il Marconi è specializzato nell'indirizzo tecnico Informatico ed Elettronico. E per queste specializzazioni, quindi, il Marconi risulta essere il primo istituto per qualità in questa offerta formativa. La valutazione elaborata da Eduscopio.it nasce da una serie di informazioni oggettive e comparabili sulla qualità dei percorsi di istruzione secondaria di II grado di tutta Italia.

Lucia Andreano
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 21 novembre 2017 07:00:00 (303 letture)

(Leggi Tutto... | 5381 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Concorsi: Educazione alimentare: La 'Gabelli' vince il primo premio del Progetto nazionale
Istituzioni Scolastiche
"Un exploit a sorpresa, che sinceramente non ci aspettavamo". Così la preside Adriana Battaglia, dirigente scolastica dell'Ics Aristide Gabelli di Misterbianco, al ritorno - assieme all'insegnante Maria Gurgone - da Roma dove la sua scuola ha ricevuto il primo premio nel progetto-concorso nazionale ludico-didattico "La favola di Mò", di educazione alimentare e alla salute, promosso dall'azienda Monini col Ministero dell'Istruzione. Una cerimonia nella sala stampa della Camera dei deputati, alla presenza dell'on. Maria Chiara Gadda - promotrice della legge contro gli sprechi alimentari - del sottosegretario Nicola Savino e di esperti. A Montecitorio, dunque, un premio significativo d'eccellenza per la più antica scuola misterbianchese, che aveva partecipato al progetto educativo nazionale con alcuni elaborati creativi (ricettari, acrostici, "calligrammi", filastrocche, interviste, video, un book e canzoni rap) delle classi quarte D-E della "primaria" ed assieme a soli altri tre Istituti scolastici - di Livorno, Avezzano e Brescia - era stata ammessa in finale tra 800 scuole partecipanti e su circa 4mila elaborati pervenuti da tutta Italia.

Roberto Fatuzzo
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 20 novembre 2017 07:00:00 (177 letture)

(Leggi Tutto... | 3977 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Costume e società: Costruiamo la Città. Tredicesima Giornata Sociale, promossa dall’Arcidiocesi
Redazione
Promossa dall'Ufficio diocesano per i problemi sociali e il lavoro, si è svolta a Catania la XIII Giornata Sociale diocesana sul tema: Costruiamo insieme la città-comunità. Un cammino di democrazia partecipata. Sulla scia delle Settimane sociali nazionali l'Arcivescovo di Catania, Mons. Salvatore Gristina, ha introdotto i lavori del "laboratorio di formazione all'impegno socio-politico nella città dell'uomo" e Don Piero Sapienza, direttore dell'ufficio diocesano ha ripercorso il cammino avviato il 19 novembre 2005 registrando i positivi successi degli "osservatori socio-politici" nei vicariati della diocesi, spazio di aggregazione del laicato impegnato nell'esercizio della democrazia partecipativa, filo conduttore del percorso realizzato con la cooperazione e la vigile presenza nel contesto sociale. Le Encicliche sociali, afferma don Sapienza, vedono il cristiano depositario d'iniziative coraggiose e d'avanguardia e lo rendono protagonista di una socialità avanzata, superando la tentazione dell'accidia politica.

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Lunedì, 20 novembre 2017 06:30:00 (156 letture)

(Leggi Tutto... | 5483 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Aggiornamento: La didattica della religione cattolica potenziata dal digitale - Sabato 25 novembre all’Istituto Gemmellaro di Catania
Redazione
Gli insegnanti di Religione cattolica parteciperanno sabato 25 novembre ad un seminario formativo sul tema "La normativa e la didattica potenziata dal digitale nell'IRC". L'incontro che avrà inizio alle ore 9.00, promosso dalla DeA scuola, (De Agostini scuola) Ente accreditato per la formazione dei docenti, in collaborazione con la CISL scuola, si svolgerà nell'aula magna dell'Istituto "Carlo Gemmellaro" al Corso Indipendenza.
Come si progetta una didattica inclusiva ed efficace? Risponderanno alla domanda i relatori: preside Giuseppe Adernò, Carmelo Mirisola, docente di Religione al Liceo "Cutelli" e Tommaso Cera, docente di Religione presso l'Istituto Aeronautico di Milano, autore di testi per la scuola secondaria.
redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 20 novembre 2017 06:00:00 (234 letture)

(Leggi Tutto... | 2793 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Costume e società: Io insegnante in classi multietniche, dico no allo Ius soli
Redazione
Questa è una lettera scritta di getto da una docente, peraltro un tempo simpatizzante di Renzi e del PD, che ogni giorno insegna in una scuola del Nord, in classi multietniche e che tocca con mano cosa significa l’integrazione. E’ una testimonianza non certo di un’estremista ma di una docente equilibrata, che capisce e appena può aiuta i suoi studenti stranieri ma che, pur nella sua evidente umanità, non può negare la realtà, difficilissima, dell’integrazione in Italia. E reclama il rispetto dei valori più profondi e pregnanti della cittadinanza.

Angelo Battiato
Postato da Angelo Battiato Domenica, 19 novembre 2017 09:00:00 (357 letture)

(Leggi Tutto... | 4411 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Costume e società: Dico e mi contraddico / 2
Redazione
In un carcere-(albergo) è morto un tale. Si chiacchera, si vocifera, si pispiglia, si sussurra, si paventa che con codesta morte si è aperto un vuoto! - Ora, non c'è che aspettarsi il suo successore!
- Chi sarà?
- C'è attesa grande
- Che sia morto un eroe della patria?
- E come fu? Aveva appena 87 anni!
-Tanto, ancora, poteva fare di bene a questo nostro paese, no?
Oibò, viviamo forse in Monarchia? è morto un monarca? c'è un trono vacante, e, quindi, un vuoto di potere in atto, ed io non lo so?
No, No! Nulla di tutto ciò! E' morto, per sopraggiunta mala vecchiaia, un tale, che, imputato di delitti atroci, e, per questo condannato a più ergastoli, stava (finalmente) scontando la sua giusta pena, dopo aver bestialmente vissuto in latitanza dorata 24 anni.

Nuccio Palumbo
Postato da Nuccio Palumbo Domenica, 19 novembre 2017 08:30:00 (170 letture)

(Leggi Tutto... | 2891 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Il segreto di Antonio Ferrari al liceo Cutelli
Istituzioni Scolastiche
Giovedì 23 novembre, alle ore 18:00, nell'Aula Magna del Liceo Classico "M. Cutelli" sarà presentato "Il segreto", il libro che Antonio Ferrari, prima inviato speciale e ora editorialista e commentatore del Corriere della Sera, ha scritto per parlare del "caso Moro", uno dei momenti più drammatici della storia repubblicana. Il libro fu commissionato a Ferrari quando l'Italia e il Corriere erano devastati dallo scandalo della P2, ma fu tenuto nel cassetto per anni e solo da poco ha avuto la luce. Si tratta di un romanzo avvincente e coraggioso che racconta il rapimento e l'uccisione del maggiore esponente della DC, avvenimenti peraltro confermati dalla commissione parlamentare d'indagine successivamente.

ufficiostampa@liceocutelli.it
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 19 novembre 2017 08:00:00 (308 letture)

(Leggi Tutto... | 2740 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: I Ragazzi Sindaci parlano della Costituzione con il Prefetto di Catania
Redazione
Mercoledì 22 novembre alle ore 10 il Prefetto di Catania, Silvana Riccio, incontra le delegazioni dei ragazzi sindaci della provincia, guidate dal preside Giuseppe Adernò, per parlare della Costituzione nell'ambito delle celebrazioni del 70° anniversario dell'entrata in vigore della Carta Costituzionale. Interverranno i CCR (Consigli comunali dei Ragazzi) delle scuole; Brancati e San Giovanni Bosco di Catania; Pluchinotta e Mercede di S Agata Li Battiati; Gabelli di Misterbianco; D'Annunzio di Motta S. Anastasia; Tomasi di Lampedusa di Gravina; Manzoni di Santa Venerina. L'incontro prosegue l'iniziativa della visita alla mostra itinerante "Il viaggio della Costituzione", che ha avuto luogo al Castello Ursino il mese scorso.

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Domenica, 19 novembre 2017 07:30:00 (280 letture)

(Leggi Tutto... | 1868 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Festa dell'autunno all'I. C. Dusmet-Doria di Catania
Istituzioni Scolastiche
L'Istituto Comprensivo Dusmet-Doria di Catania, lo scorso martedì 14 novembre, ha aperto ufficialmente le sue porte all'autunno con una festa che ha coinvolto tutti gli studenti e le famiglie del territorio Librino-Pigno. L'evento è stato voluto fortemente dal Dirigente Scolastico, prof. Vincenzo Costanzo e dalla vicepreside prof.ssa Giuseppa Santonocito che hanno partecipato attivamente sia alla realizzazione che allo svolgimento dell'evento. Deus ex machina dal concepimento alla conclusione dei lavori il prof. Alfio Cartillone che si occupa di tutti gli eventi socializzanti della scuola. Per i più grandetti, la prima parte della festa è stata di natura didattica, infatti, gli alunni della scuola secondaria hanno seguito delle lezioni per classi parallele tenute dalle professoresse di Italiano e Scienze Naturali.

prof. Alfio Dario Cartillone
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 19 novembre 2017 07:00:00 (470 letture)

(Leggi Tutto... | 4735 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 5)

Voce alla Scuola: Premiati gli alunni più meritevoli dell'Istituto Diaz Manzoni di Catania
Istituzioni Scolastiche
Un momento di festa per l'Istituto Diaz Manzoni di Catania presso il teatro San Filippo Neri. Ha voluto premiare gli alunni più meritevoli che hanno concluso il percorso del primo ciclo di istruzione con il massimo dei voti nell'anno 2016 -2017. In questa occasione sono stati consegnati gli attestati Trinity a tutti i ragazzi che hanno partecipato al progetto. Molto gradevole l'intervento del coro Diaz-Manzoni diretto dall'ins. Melina Di Stefano che si e' esibito con canti molto significativi e gioiosi.

Il Dirigente scolastico
Valeria Aranzulla
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 19 novembre 2017 06:30:00 (247 letture)

(Leggi Tutto... | 1765 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Open Day: L’Istituto Tecnico Agrario di Caltagirone compie 150 anni
Istituzioni Scolastiche
Martedì 21 novembre dalle ore 10.00 con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, dell'Assessorato Regionale dell'Agricoltura, dell'USR Sicilia, della Città Metropolitana di Catania, del Comune di Caltagirone nonché dalle facoltà di Agraria delle Università di Catania e di Reggio Calabria, dall'Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Catania, dalla CIA, dal Gal Kalat si celebrerà il 150° anniversario della fondazione dell'Istituto Tecnico Agrario di Caltagirone (1867-2017). Con l'occasione si inaugureranno i locali della nuova sede della sezione Agraria - Agroalimentare -Agroindustria con annessa azienda agraria sita in via Balatazze. L'Istituto Tecnico Agrario di Caltagirone fu fondato nel 1867 col nome di Asilo Agrario nell'ex Convento dei Cappuccini. Grazie ad una gestione attenta e lungimirante, ben presto la scuola conquistò un ruolo di grande prestigio non solo per il territorio circostante ma per l'intera Sicilia.

Sebastiano Russo
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 18 novembre 2017 07:30:00 (376 letture)

(Leggi Tutto... | 4558 bytes aggiuntivi | Open Day | Voto: 0)

Open Day: L'Open Day del Liceo classico 'Mario Cutelli' di Catania - 22 novembre 2017
Istituzioni Scolastiche
Mercoledì 22 Novembre 2017, alle ore 17.00, si terrà presso l'Aula Magna del Liceo classico "M. Cutelli" di Catania, il secondo Open Day dell'anno scolastico 2017/18. In occasione di questo incontro, la Dirigente Scolastica prof.ssa Elisa Colella illustrerà agli alunni delle scuole secondarie di primo grado e ai loro genitori l'offerta formativa della scuola.

ufficiostampa@liceocutelli.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 18 novembre 2017 07:00:00 (235 letture)

(Leggi Tutto... | 1120 bytes aggiuntivi | Open Day | Voto: 0)

SOFIA - Formazione: Tavola rotonda e laboratorio didattico: 'Il Futuro dell’Antico. Idee e proposte per un (liceo) classico contemporaneo'
Istituzioni Scolastiche
L’I.I.S. Liceo “Concetto Marchesi” di Mascalucia (CT), nell’ambito del progetto ClassicaMente Noi,  in occasione della recente pubblicazione del libro del prof. Michele Napolitano (Università degli Studi di Cassino) Il liceo classico: qualche idea per il futuro (Salerno Editrice-Roma), organizza, giorno 1 dicembre, alle ore 16.00, la Tavola Rotonda sul tema:
Il Futuro dell’Antico. Idee e proposte per un (liceo) classico contemporaneo
L’incontro, nato dalla collaborazione con la Delegazione dell’AICC di Mascalucia e con il Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università degli Studi di Messina, si inserisce nell’attuale dibattito sul ruolo del Liceo classico nella tradizione scolastica italiana e sulle prospettive future degli studia humanitatis.
download Invito
prof. Nicola Basile
basnico@hotmail.it
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 17 novembre 2017 07:30:00 (252 letture)

(Leggi Tutto... | 5645 bytes aggiuntivi | SOFIA - Formazione | Voto: 0)

Learning World: CertiLingua® Excellence Label of Plurilingual, European and International Competences al Liceo Statale 'G. Lombardo Radice' di Catania
Istituzioni Scolastiche
Il Liceo Statale "G. Lombardo Radice"di Catania ha conseguito ancora una volta l'Attestato europeo di eccellenza per competenze plurilingui e competenze europee/internazionali ovvero il "CertiLingua® Excellence Label of Plurilingual, European and International Competences" grazie alle brillanti competenze linguistiche documentate raggiunte da sei allieve diplomate dell'istituto nonché alla partecipazione delle stesse a progetti di scambi interculturali all'estero. Le alunne assegnatarie dell'Attestato - Claudia Corsaro, Claudia Fabiano, Monica Catania, Serena Maiorana, Claudia Gaetani (provenienti dalla 5LD Esabac),Veronica Seminara (della 5LC linguistico) - al momento studentesse universitarie, hanno fornito una ricca documentazione che include certificazioni di livello B2 in due lingue straniere, un notevole numero di ore CLIL attestante i percorsi di storia in lingua francese e di fisica in lingua inglese ed esperienze di mobilità all'estero comprensive del progetto Comenius "The Incredible Life of Marcus Poncius", dello scambio "Catania-Paris: un pont interculturel en Europe" e di uno stage a Oxford.

prof.sse Maria Franchino e Rosi Sesto
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 17 novembre 2017 07:00:00 (381 letture)

(Leggi Tutto... | 3507 bytes aggiuntivi | Learning World | Voto: 0)

Didattica: La difficile scommessa dell’istruzione professionale / 2 - Tra manutenzione e grandi progetti
Redazione
Il Cacciavite
Gli istituti professionali e gli istituti tecnici sono stati riportati sotto la direzione del Ministero della P. I e nell'ambito delle competenze dello Stato con una una legge di riconversione di un decreto recante misure urgenti per la tutela dei consumatori, la promozione della concorrenza, lo sviluppo delle attività economiche e la nascita delle nuove imprese(legge n. 40 del 2007). Che ci stia a fare la scuola in cotanto spazio economico-aziendale non è dato da comprendere; importante è che ad ogni buon conto si sia cercato di trovare una soluzione ragionevole ai problemi della formazione e dell'istruzione professionale. Ragionevole, ma non semplice. Il ministro allora facente funzioni disse che si doveva lavorare col cacciavite per arrivare a qualche risultato accettabile. Era forse l'unico attrezzo disponibile in Viale Trastevere. Risparmio agli eventuali lettori la citazione integrale dell'articolo 13 della legge 40/2007 e dei suoi commi, anche se si tratta di un testo memorabile di burocratese parlamentare/governativo. Ne riporto le decisioni che riguardano l'argomento che si sta trattando:

Raimondo Giunta
Postato da Nuccio Palumbo Giovedì, 16 novembre 2017 07:30:00 (265 letture)

(Leggi Tutto... | 16581 bytes aggiuntivi | Didattica | Voto: 0)

Contratto: Manovra. Scuola: rimuovere l’anomalia dei docenti ingabbiati
Attività parlamentare
"Nemmeno con la cosiddetta Buona Scuola si è riusciti a rimuovere l'assurda anomalia per cui i docenti di ruolo nella scuola primaria e dell'infanzia non possono abilitarsi nelle classi di concorso che permetterebbero, avendone i titoli, di accedere all'insegnamento in una scuola di livello superiore", fanno notare i Senatori Fabrizio Bocchino e Alessia Petraglia (Sinistra Italiana). "Per questo abbiamo presentato un emendamento alla legge di bilancio volto a includere nei percorsi di abilitazione anche chi insegna nella scuola primaria e dell'infanzia, una misura che ha un costo assolutamente sostenibile, quantificato in 1 milione di euro", spiega Petraglia.

Cristiana Scoppa
Addetta stampa del Senatore Fabrizio Bocchino (Sinistra Italiana)
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 16 novembre 2017 07:00:00 (275 letture)

(Leggi Tutto... | 2542 bytes aggiuntivi | Contratto | Voto: 0)

Concorsi: Mariastella e Giovanni, due giovani studenti catanesi, vincono il premio nazionale 'I Fuoriclasse della scuola'
Istituzioni Scolastiche
Mariastella Cascone, che frequenta il Liceo scientifico "G. Galilei", e Giovanni Interdonato, che frequenta il Liceo scientifico "Don Bosco", hanno vinto il premio "I Fuoriclasse della scuola". Mariastella ha vinto nella categoria Scienze Naturali sostenuta da Almo Collegio Borromeo e Giovanni nella categoria Statistica sostenuta da Cassa depositi e prestiti che hanno assegnato loro una borsa di studio. L'iniziativa,  a cui è stata conferita la Medaglia del Presidente della Repubblica, è stata promossa dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e Ricerca (MIUR) e dalla Fondazione per l'educazione finanziaria e al risparmio (Feduf) in collaborazione con il Museo del Risparmio di Torino. Il progetto ha l'obiettivo di valorizzare i giovani talenti delle scuole superiori che si sono distinti in tutti i campi dell'istruzione ...

prof.ssa Angela Tosto
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 15 novembre 2017 20:00:00 (372 letture)

(Leggi Tutto... | 3037 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Riforma: Il burn out degli insegnanti è una realtà. Il governo non può continuare a ignorarlo
Attività parlamentare
"Il governo non può continuare a imporre misure, compreso l'allungamento dell'età pensionabile, che rischiano di peggiorare ulteriormente le condizioni di vita e di lavoro degli insegnanti, in larga parte donne, per le quali continua a non riconoscere le malattie professionali". Con questa motivazione i senatori Fabrizio Bocchino e Alessia Petraglia (Sinistra Italiana) e Giuseppe Vacciano (Gruppo Misto) hanno presentato un articolato Ordine del giorno che, se approvato, impegnerà il governo a intervenire per correggere "le evidenti distorsioni e gli impatti negativi che ben 4 riforme previdenziali 'al buio' hanno imposto a questa categoria". "Come segnalato dal dr. Vittorio Lodolo d'Oria in un incontro che abbiamo organizzato recentemente, il Ministero dell'Economia e finanze dispone da anni dei dati sull'idoneità degli insegnanti, ma non li ha mai elaborati, ...

Cristiana Scoppa
Addetta stampa del Senatore Fabrizio Bocchino (Sinistra Italiana)
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 15 novembre 2017 07:00:00 (461 letture)

(Leggi Tutto... | 3900 bytes aggiuntivi | Riforma | Voto: 5)

Progetti PON: Reclutamento di n° 1 Docente esperto madrelingua spagnola a cui affidare: n. 1 corso di 40 ore (B2) rivolto a un numero di circa 15 alunni
Istituzioni Scolastiche
IL Dirigente Scolastico del Liceo Statale “G. TURRISI COLONNA” di CATANIA indice una selezione per il reclutamento di n° 1 Docente esperto madrelingua spagnola a cui affidare: n. 1 corso di 40 ore (B2) rivolto a un numero di circa 15 alunni, per la preparazione all’esame DELE B2 da sostenere nella sessione di Aprile o Maggio 2018. Il suddetto corso sarà espletato in ore pomeridiane a partire dal mese di novembre c.a. Compenso orario omnicomprensivo 44,00 €/ora. Gli interessati dovranno far pervenire al Dirigente la propria candidatura tramite e-mail con oggetto “Selezione docenti esperti spagnolo” all’indirizzo di posta ordinaria ctpm020005@istruzione.it o pec ctpm020005@pec.istruzione.it entro e non oltre le ore 13 del giorno 18/11/2017. Non saranno prese in considerazione le domande pervenute successivamente al termine stabilito.
Postato da Andrea Oliva Mercoledì, 15 novembre 2017 08:00:00 (394 letture)

(Leggi Tutto... | 2755 bytes aggiuntivi | Progetti PON | Voto: 0)

Learning World: Gli Attestati di eccellenza Certilingua alle studentesse diplomate del Liceo E. Boggio Lera
Istituzioni Scolastiche
Nove alunne diplomate del Liceo Statale Enrico Boggio Lera hanno recentemente conseguito l'ambito attestato Europeo di eccellenza "CertiLingua® Excellence Label of Plurilingual, European and International Competences" a seguito non solo del riconoscimento delle elevate competenze linguistiche acquisite nell'arco del corso dei loro studi al Liceo, ma anche delle esperienze culturali di mobilità all'estero e del CLIL. L'attestato è stato assegnato alle giovani diplomate perchè hanno documentato di possedere padronanza linguistica certificata di livello B2 in almeno due diverse lingue europee e di aver fatto un percorso CLIL negli ultimi tre anni, specificatamente aver studiato Storia in Francese ed aver conseguito il doppio diploma EsaBac. Hanno, inoltre, documentato l'acquisizione di competenze interculturali di livello 4 così come descritte nel Quadro comune delle competenze europee ELOS, avendo partecipato attivamente a progetti di cooperazione internazionale mediante la realizzazione di Project Work e di mobilità all'estero.

prof.ssa Elena Calcagno
prof.ssa Giuseppa Lipera
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 14 novembre 2017 08:30:00 (626 letture)

(Leggi Tutto... | 7346 bytes aggiuntivi | Learning World | Voto: 0)

Concorsi: Alunni del 'Wojtyla' vincenti al Ristoworld Symposium Lazio alla scoperta dei sapori d’Italia
Istituzioni Scolastiche
Gli alunni dell'IPSSEOA "Karol Wojtyla", che con sacrificio e grave disagio proseguono i loro studi nelle ore serali con interminabili doppi turni in attesa della nuova sede, continuano a partecipare con successo alle gare, conquistando podi e trofei. Nella manifestazione "Ristoworld Symposium Lazio alla scoperta dei sapori d'Italia" tenuta presso il Centro Sicilia hanno riscosso enorme successo in varie categorie: cucina di sala "flambée", oro assoluto per Noemi Nicotra e Jennifer Di Giacomo; cucina calda, medaglia di bronzo per Giovanni Bomparola; categoria cocktail, oro a Chiara Santagati, argento a Marica Basile. Gli alunni concorrenti sono stati supportati dai prof. Massimo Alfio Pulvirenti, Mario Rinaldi, Mauro Di Bella, con l'attenta regia del Prof. Danilo De Feo.

Lella Battiato Majorana
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 14 novembre 2017 08:00:00 (573 letture)

(Leggi Tutto... | 2402 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Formazione Superiore: Ciclo di aggiornamento in temi di Fisica Moderna con valenza formativa per docenti al liceo Fermi di Paternò
Istituzioni Scolastiche
Durante la Settimana Scientifica, in svolgimento dal 13 al 18 novembre, si avvierà il tradizionale ciclo di seminari di Fisica, grazie alla collaborazione dei docenti del Dipartimento di Fisica e Astronomia dell'Università di Catania. Il primo seminario è in programma per mercoledì 15 novembre prossimo alle ore 15.00 e sarà dedicato ai raggi cosmici. Relatore sarà il Prof. Francesco Riggi, ordinario di Fisica presso l'Università degli studi di Catania. Il Prof. Riggi farà anche riferimento al progetto EEE (Extreme Energy Events) di cui il liceo Fermi con altre 42 scuole in Italia e 3 centri di ricerca fa parte ed ospita un telescopio per raggi cosmici ad alta energia. Si tratta di tre camere MRPC (Multigap Resistive Plate Chamber) per la rilevazione dei muoni prodotti dai raggi cosmici primari, sincronizzate con gli altri 45 nodi della rete. Lo studio è nato da un'idea del Prof.re Antonino Zichichi e coltiva il sogno di espandere la nostra cultura verso i traguardi scientifici, avvicinando il grande pubblico alla ricerca di frontiera come alle conquiste della Fisica.
Il Dirigente Scolastico
prof. Donato Biuso
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 14 novembre 2017 07:00:00 (495 letture)

(Leggi Tutto... | 5003 bytes aggiuntivi | Formazione Superiore | Voto: 0)

Progetti PON: Disciplinare di gara per l’attivazione di un laboratorio tecnico musicale e l’acquisto di strumenti musicali e arredi
Istituzioni Scolastiche
IL Dirigente Scolastico del Liceo Statale “G. TURRISI COLONNA” di CATANIA indice un  DISCIPLINARE DI GARA PROGETTO 10.8.1.A4-FESRPON-SI-2017-7 CUP: H66J17000380007  CIG: 72665670CA -7266579AAE -726658714B per l’attivazione di un laboratorio tecnico musicale e l’acquisto di strumenti musicali e arredi. Sono ammesse alla gara le Ditte invitate dall’Amministrazione scrivente attraverso procedura MePA. Inoltre è richiesta, a pena di esclusione, la modulistica indicata come obbligatoria nella stessa procedura. Le offerte devono essere immesse e validate esclusivamente in piattaforma MePA, nel rispetto delle modalità indicate, entro le ore 14:00 del 30 Novembre 2017. La comparazione delle offerte pervenute sarà espletata anche in presenza di una sola offerta, attraverso le procedure informatizzate in piattaforma MePA.
Postato da Andrea Oliva Lunedì, 13 novembre 2017 08:00:00 (374 letture)

(Leggi Tutto... | 2458 bytes aggiuntivi | Progetti PON | Voto: 0)

Aggiornamento: Convegno: La nuova disciplina del cinema e dell'audiovisivo | Gorizia, 17 novembre ore 10.30
Attività parlamentare
Il 17 novembre parliamo della nuova disciplina del Cinema e dell'audiovisivo Ho promosso d’intesa con il DAMS una conferenza pubblica a Gorizia con la VicePresidente del Senato della Repubblica, Rosa Maria Di Giorgi, Senatrice del Partito Democratico, Relatrice di due disegni di Legge molto importanti per il Paese, il ddl sul Cinema e quello sullo Spettacolo dal Vivo, divenuti recentemente Legge. Rosa Di Giorgi illustrerà, alla pubblica conferenza presso il KINEMAX di piazza Vittoria, il 17 novembre alle 10.30 le prospettive che le leggi appena varate rappresentano per la scuola e i giovani, il mondo del lavoro, quindi per tutto il nostro Territorio provinciale. Sono queste le ragioni del coinvolgimento del mondo accademico, culturale ed istituzionale per l'iniziativa. Di seguito è riportata la locandina-invito dell'evento. Confido nella massima partecipazione all'incontro.

Laura Fasiolo
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 13 novembre 2017 07:30:00 (281 letture)

(Leggi Tutto... | 2501 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Open Day: Open Days: 'Orientamiaci al Marconi'
Istituzioni Scolastiche
L’Istituto Marconi presenta alle famiglie e agli studenti delle scuole medie la sua offerta formativa per il prossimo anno scolastico.  Si parte con gli Open Days venerdì 24 novembre dalle 15.30 alle 18.30 e a seguire un fitto calendario di appuntamenti per le famiglie consultabili sul sito http://www.itimarconi.ct.it.
Gli studenti potranno iscriversi ai laboratori di Chimica, Fisica, Informatica, Robotica, Costruzioni, Elettronica e Scienze per scoprire le tante opportunità formative che l’Istituto offre in campo tecnico e scientifico.
Scarica il modulo per l’iscrizione ai laboratori dal sito.

Lucia Andreano
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 13 novembre 2017 07:00:00 (303 letture)

(Leggi Tutto... | 2129 bytes aggiuntivi | Open Day | Voto: 0)

Erasmus+: Costruzioni di moduli didattici in 3D
Istituzioni Scolastiche
Un Novembre all'insegna dell'internazionalizzazione aspetta l'II.SS. "Ettore Majorana" di Scordia con due delegazioni per un totale di 62 ospiti stranieri. La prima, composta da 20 alunni e 13 insegnanti accompagnatori provenienti da scuole della Romania, della Norvegia, della Svezia, della Turchia e del Portogallo, sarà ospite della nostra istituzione scolastica nell'ambito di un progetto di partenariato strategico di cooperazione transnazionale per l'innovazione e lo scambio di buone pratiche Erasmus Plus Ka2 dal titolo "TEaCHNOLOGY IN EDUCATION," per un'attività di breve durata (una settimana). Il progetto, iniziato nel settembre 2016, si concluderà alla fine di quest'anno scolastico e ha come obiettivo l'innovazione dei programmi didattici mediante l'uso delle nuove tecnologie informatiche. Ciascun istituto ha infatti il compito di sviluppare moduli didattici con grafica 3D.

prof. Sergio Garofalo
Postato da Sergio Garofalo Domenica, 12 novembre 2017 12:13:42 (415 letture)

(Leggi Tutto... | 4446 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 0)

PNSD: Le Coding Girls al Marconi
Istituzioni Scolastiche
Terza tappa del tour formativo al femminile con hackathon all'Università di Catania. Lunedì e martedì prossimi, 13 e 14 novembre, le ragazze del Marconi e del Mangano, si sfideranno in un hackathon e daranno vita ai primi "club di coding". Il tour nazionale Coding Girls, partito da Napoli lo scorso 6 novembre, promosso da Fondazione Mondo Digitale e Missione diplomatica USA in Italia in collaborazione con Microsoft approda a Catania e, in particolare, al Marconi. Una batteria di allenamenti intensivi e la competizione dell'hackathon sono gli strumenti a disposizione della squadra di coach, guidata dall'americana Emily Thomforde, Code Educator and Science Technology Engineering Art and Mathematics (STEAM) Specialist, per appassionare le ragazze alle discipline scientifiche e fare massa critica contro il divario di genere.

Lucia Andreano
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 12 novembre 2017 07:30:00 (432 letture)

(Leggi Tutto... | 3391 bytes aggiuntivi | PNSD | Voto: 0)

Umanistiche: 1917-2017. Centenario della Rivoluzione d’Ottobre. Il treno di Lenin e un sogno chiamato rivoluzione
Redazione
Il treno correva veloce quella notte. Sbuffava e avanzava nella nebbia, lesto, deciso, diretto verso la meta. Squarciava il freddo e i confini, tra il buio della notte e le lande desolate d'Europa, come in un vecchio film in bianco e nero, come in un'immagine dei romanzi di Dostoevskij o di Tolstoj. Un viaggio lungo 2500 Km, dalla Svizzera alla Russia, dal cuore dell'Europa alla Madrepatria, dall'esilio ad un sogno chiamato rivoluzione. Il "treno di Lenin", carico di speranza e di passione, per ridare "terra, pane e pace" ai contadini russi, costretti a vivere in condizioni di povertà e di semischiavitù, in un sistema ancora feudale. E quel treno, diretto a Pietrogrado, viaggiava con ventisette passeggeri a bordo, nel bel mezzo della Prima Guerra Mondiale. Il treno era partito il 9 aprile 1917 dalla stazione di Zurigo, passato il confine svizzero, alla stazione di Gottmadigen, aveva trovato una carrozza speciale con destinazione Sassnitz, poi un traghetto, il Queen Victoria per Trelleborg, in Svezia, da lì era giunto a Malmoe e a Stoccolma, dove era stato accolto dal sindaco socialdemocratico della capitale, alla frontiera di Haparanda-Tornio, poi a Helsinki, l'ultimo tratto prima della meta: Pietrogrado. E ad ogni stazione, in ogni fermata, puntuali ad attendere quel convoglio c'erano sempre guardie, controlli, paure e speranze.

Angelo Battiato
Postato da Angelo Battiato Domenica, 12 novembre 2017 07:00:00 (445 letture)

(Leggi Tutto... | 12258 bytes aggiuntivi | Umanistiche | Voto: 0)

Manifestazioni non governative: Inaudito: caricati gli insegnanti di Cobas e Unicobas in sciopero
Sindacati
Eravamo davanti al MIUR e avevamo finito di ascoltare gli interventi di Piero Bernocchi (Cobas) e Stefano d’Errico (Unicobas). Ci siamo allora messi in corteo ed hanno cominciato a fare storie sui numeri. Poi quando ci ha raggiunto l’altro pezzo di corteo ci hanno detto che dovevamo essere ancora di più. Noi gridavamo “corteo corteo “. Dopo ci hanno detto che non potevamo partire perché non potevamo bloccare il traffico. Allora la polizia è avanzata e ha cominciato a manganellare con almeno due feriti tra i manifestanti (uno dei quali ricoverato all’Ospedale Santo Spirito con un copioso taglio sul cuoio capelluto). Non contenti i poliziotti hanno caricato ancora una volta, mentre noi gridavamo “vergogna vergogna”! Subito dopo ci hanno detto che se nascondevamo le bandiere ci avrebbero fatto passare alla chetichella. A quel punto eravamo disorientati e stavamo per accettare ... ma quando

Stefano d’Errico (Segretario nazionale Unicobas Scuola&Università)
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 11 novembre 2017 08:00:00 (374 letture)

(Leggi Tutto... | 5661 bytes aggiuntivi | Manifestazioni non governative | Voto: 0)

Salute: Pane e olio al posto della mensa? chi si indigna sostenga nostro emendamento
Attività parlamentare
"Sia costituito subito un fondo di 1 miliardo e mezzo di euro annui, a cui i comuni possano attingere, finalizzato alla gratuità delle mense nelle Scuole che adottano il tempo pieno: chiediamo a chi si indigna per situazioni in cui i bambini sono privati della mensa scolastica di sostenere questo nostro emendamento". Lo dichiara la senatrice di Sinistra Italiana Alessia Petraglia, commentando l'ultimo episodio che riguarda il comune di Montevarchi, in provincia di Arezzo, dove la sindaca di centrodestra vuol lasciare a pane ed olio i bambini figli di genitori morosi per il mancato pagamento della mensa. "In Toscana, come nel resto d'Italia, di situazioni da brivido come quello del comune aretino ce ne sono a bizzeffe; talvolta si arriva a proporre anche di negare il pasto ai ragazzi, come nel caso di Grosseto".

UfficioStampa_Misto@senato.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 11 novembre 2017 07:30:00 (246 letture)

(Leggi Tutto... | 2548 bytes aggiuntivi | Salute | Voto: 5)

Open Day: Open Day Liceo 'G. Lombardo Radice' di Catania
Istituzioni Scolastiche
Il Liceo "G. Lombardo Radice" di Catania, organizza giornate di Open day, nella convinzione che un'adeguata informazione sulle caratteristiche degli studi superiori e liceali in particolare, costituisca un elemento decisivo per una scelta attenta e serena. Per garantire una scelta opportuna tra i licei
Liceo Linguistico - Liceo Linguistico Esabac - Liceo Linguistico Cambridge International School - Liceo delle Scienze umane - Liceo Scienze umane economico-sociale
La vicepresidenza del Lombardo Radice
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 11 novembre 2017 07:00:00 (373 letture)

(Leggi Tutto... | 2734 bytes aggiuntivi | Open Day | Voto: 0)

Lavoro: Approfondimento: Detrazioni per familiari a carico
Istituzioni
Nella determinazione dell'imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF), lo Stato riconosce al lavoratore il diritto di detrarre alcune somme (le detrazioni fiscali) dal valore dell'imposta lorda. 
In particolare, le detrazioni per familiari a carico rappresentano delle somme che, in funzione della composizione del nucleo familiare e del reddito complessivo del lavoratore, si sottraggono, in misura progressiva, dall'imposta lorda, determinando l'imposta netta.
Le detrazioni per familiari a carico incidono quindi direttamente sulla busta paga del contribuente.
Per determinare l'importo delle detrazioni spettanti è innanzitutto necessario comunicare la propria situazione reddituale e familiare al proprio datore di lavoro...

NoiPA
Postato da Antonia Vetro Sabato, 11 novembre 2017 04:55:39 (413 letture)

(Leggi Tutto... | 2241 bytes aggiuntivi | Lavoro | Voto: 0)

Formazione Superiore: Iniziative formative relative alla II annualità Piano di formazione docenti, neoassunti a.s.2017-2018 e la formazione sui temi dell’Inclusione a.s. 2017-2018
Ministero Istruzione e Università
Indicazioni e ripartizione fondi per le iniziative formative relative alla II annualità Piano di formazione docenti, neoassunti a.s.2017-2018 e la formazione sui temi dell’Inclusione a.s. 2017-2018 - Piano Formazione Docenti - II Annualità...

Miur
Postato da Antonia Vetro Sabato, 11 novembre 2017 04:46:20 (492 letture)

(Leggi Tutto... | 1069 bytes aggiuntivi | Formazione Superiore | Voto: 0)

Organico diritto&fatto: Determinazione organico posti comuni personale Docente a.s. 2017/2018
Ufficio Scolastico Provinciale
Determinazione organico posti comuni personale Docente a.s. 2017/2018...

AT_CT
Postato da Antonia Vetro Sabato, 11 novembre 2017 04:38:00 (598 letture)

(Leggi Tutto... | 709 bytes aggiuntivi | Organico diritto&fatto | Voto: 0)

Cultura e spettacolo: L'orchestra del 'Taormina opera Stars' pioniera del melodramma alle isole Canarie
Redazione
La "Taormina Opera Stars Orchestra", nello splendido e modernissimo "Palacio de Formacion y Congreso" dell'isola di Fuerteventura, nei giorni scorsi, è andata in scena, portando per la prima volta in assoluto, una messa in scena di "Aida", capolavoro di Giuseppe Verdi. È stato realmente un debutto dell'opera lirica nella splendida isola. Il teatro, realizzato a pochi passi dal mare, ha ospitato, infatti, un’opera finalmente con tutti gli elementi necessari, orchestra compresa. Lo scorso anno il complesso aveva proposto una rappresentazione di "Madama Butterfly", accompagnata solo al piano, che ha avviato il nuovo teatro al mondo operistico. Il direttore artistico, Josè Conception, tenore che ha ottenuto un grandissimo successo, sempre in Aida, già proposta ad agosto scorso al Teatro Antico di Taormina, ha voluto realizzare un sontuoso progetto anche nell'isola.

Lella Battiato Majorana
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 10 novembre 2017 08:00:00 (280 letture)

(Leggi Tutto... | 4317 bytes aggiuntivi | Cultura e spettacolo | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Il Liceo Artistico 'Emilio Greco' ha attivato il Corso Serale
Istituzioni Scolastiche
Al Liceo Artistico Statale "Emilio Greco", di Catania, la campanella ... suona anche di sera! E' iniziato, infatti, pochi giorni fa, il Corso Serale per adulti al liceo artistico "Emilio Greco", il primo istituto dell'Ambito territoriale dell'area metropolitana catanese ad offrire da quest'anno percorsi serali di istruzione di secondo livello ad indirizzo figurativo, autorizzati dagli uffici scolastici preposti, con l'assegnazione di un apposito codice meccanografico, CTSL01050Q. Il corso è rivolto a lavoratori e ad adulti che vogliono riprendere gli studi abbandonati precedentemente, ed anche a giovani, dopo i 16 anni, che hanno interrotto il loro percorso di studi ed intendono rientrare nel sistema formativo per avere la possibilità di accedere ad Accademie, Università e concorsi pubblici, rafforzando le competenze in italiano L2 e le loro specifiche professionalità nell'ambito figurativo, e per conseguire una concreta integrazione nel contesto socio-economico del nostro paese.

Angelo Battiato
Postato da Angelo Battiato Venerdì, 10 novembre 2017 07:30:00 (418 letture)

(Leggi Tutto... | 3925 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Didattica: La difficile scommessa dell’istruzione profesionale / 1 - Alla ricerca della propria identità
Redazione
L'unico settore del sistema scolastico riconsiderato e riformulato nei suoi curricoli dai decreti delegati della Legge 107 è quello dell'Istruzione Professionale, peraltro ampiamente rimaneggiato con il Regolamento del 2010(DPR 87/2010). E questo è un elemento di riflessione che non bisogna trascurare. L'Istruzione Professionale in sè è un settore difficile da governare e costituisce una sfida continua per l'amministrazione del nostro sistema di istruzione e formazione, perchè è chiamato a dare risposte pertinenti e rapide alle innovazioni del mondo del lavoro e questo non è per nulla un compito facile e tantomeno, se assolto, valevole per molto tempo. Alla naturale e ricorrente difficoltà di essere vicina e attenta alle innovazioni del mondo del lavoro, si devono aggiungere quelle costituite dalla sua stratificazione territoriale, dalla molteplicità dei suoi indirizzi, ma anche dalla sua incerta identità in conflitto sia con l'Istruzione e Formazione Regionale, sia con l'Istruzione Tecnica.

Raimondo Giunta
Postato da Nuccio Palumbo Venerdì, 10 novembre 2017 07:00:00 (414 letture)

(Leggi Tutto... | 14868 bytes aggiuntivi | Didattica | Voto: 0)

Manifestazioni non governative: Se tutti noi prof facessimo esclusivamente il nostro vero mestiere... insegnare?
Opinioni
Le conquiste salariali del movimento operaio negli ultimi 30 anni sono state cancellate dai governi di centro destra e centro sinistra. Più bassi sono i salari dei lavoratori più deboli sono i sindacati. Questo modo di trattare gli insegnanti come dei "volontari" immolati al sacro e potente dirigente scolastico sta producendo un malcontento generale in tutta Italia. La proposta di aumento di questo governo sono 85 euro (lordi) per i docenti e 500 per i dirigenti e sa veramente di ridicolo. Dimostra ancora una volta che la libertà di insegnamento non esiste più. Come non esiste più la democrazia in questo Paese. Un Governo che cancella ogni diritto e la dignità al lavoratore partendo dal salario insufficiente per vivere va cacciato! Ha ragione Marco Travaglio quando afferma che ci stanno pisciando in testa e vogliono convincerci che sta piovendo. Ricordo che la Costituzione Italiana con gli articoli 1, 3, 4 e 35 obbliga i governi a difendere dalla povertà i propri cittadini mettendoli nelle condizioni di lavorare e di vivere una vita dignitosa.

Paolo Latella
Unicobas Scuola & Università
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 09 novembre 2017 08:00:00 (351 letture)

(Leggi Tutto... | 9577 bytes aggiuntivi | Manifestazioni non governative | Voto: 5)

Manifestazioni non governative: Sciopero generale il 10 novembre 2017
Sindacati
Il 10 novembre scioperano la Scuola, i Trasporti, la Sanità, il Pubblico Impiego e il Lavoro Privato contro le politiche economiche e sociali del governo e la sua Finanziaria. Manifestazioni in molte città, a Roma al MIUR (ore 9.30) e al Parlamento (ore 11.30), al Ministero della Salute (ore 9). Il 10 novembre, indetto dai COBAS e da altre strutture del sindacalismo alternativo, si svolgerà lo sciopero di tutto il lavoro dipendente, dalla Scuola ai Trasporti, dalla Sanità alle Telecomunicazioni, nel Pubblico Impiego e nel Lavoro privato. Si svolgeranno manifestazioni in molte città d'Italia e in Sicilia a: PALERMO, ore 9:00 corteo da piazza Croci - CATANIA, ore 9:30 presidio davanti la prefettura in via Etnea.

Piero Bernocchi  portavoce nazionale COBAS
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 09 novembre 2017 07:30:00 (299 letture)

(Leggi Tutto... | 4144 bytes aggiuntivi | Manifestazioni non governative | Voto: 0)

Concorsi: Maria Carla Merlo per il liceo Cutelli di Catania alla Giornata delle Eccellenze 2017
Istituzioni Scolastiche
Il 27 ottobre si è svolta a Matera, Capitale Europea della Cultura 2019, la Giornata delle Eccellenze, dedicata agli studenti delle Scuole Superiori italiane che si sono distinti nelle competizioni nazionali nelle diverse discipline scolastiche. La cerimonia, che si tiene ogni anno in luoghi simbolici e di alto prestigio culturale e istituzionale, è organizzata dal Miur. Per il Liceo Cutelli ha partecipato Maria Carla Merlo, alunna della III E che, più volte nel corso di questi anni di studio, ha sostenuto e vinto competizioni a carattere umanistico e scientifico.
http://www.miur.gov.it/web/guest/-/diretta-streaming https://www.youtube.com/watch?time_continue=56&v=iPmogR3xG_s

Ufficio Stampa Liceo Cutelli
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 09 novembre 2017 07:00:00 (311 letture)

(Leggi Tutto... | 2494 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Contratto: Vogliamo un vero contratto della scuola!!
Comunicati
Nelle scorse settimane è stata pubblicata la piattaforma del governo per il contratto della scuola (l'Atto di indirizzo dell'ARAN). Si prevedono aumenti di 85 euro lordi medi, distribuiti "tra componenti stipendiali ed altre voci della retribuzione" e comprensivi di "un'adeguata valorizzazione della professionalità e delle competenze". Cioè 40/50 euro reali, non solo sullo stipendio base e con differenziazioni in base al "merito". Gli unici aumenti veri, di 400 euro netti, saranno per i dirigenti. CGIL, CISL, UIL e SNALS hanno definito le proprie linee contrattuali, decisamente insufficienti e sbagliate. Hanno accettato il tetto degli 85 euro lordi (chiedendo al più "risorse aggiuntive"), rimandando ulteriori recuperi al successivo Contratto "tenuto conto dell'attuale situazione economica" e quindi accettando l'impostazione del governo che concentra le risorse su spese militari e decontribuzione alle aziende, ma non sulla scuola pubblica.

I promotori dell'appello "Per un vero contratto della scuola"
assembleacontrattoscuola17set@yahoo.com
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 08 novembre 2017 08:00:00 (383 letture)

(Leggi Tutto... | 5728 bytes aggiuntivi | Contratto | Voto: 0)

Concorsi: Anche gli studenti del Marconi nominati ambasciatori di Matera capitale della cultura
Istituzioni Scolastiche
Anche una rappresentanza dell'I.I.S.I.T. Marconi di Catania ha partecipato alla "Giornata delle Eccellenze", organizzate dal MIUR in collaborazione con la Fondazione Matera Basilicata 2019, che si è svolta a Matera dal 25 al 27 ottobre. La manifestazione ha accolto nella città lucana, che sarà il prossimo anno capitale europea della cultura, ottanta studenti delle scuole medie superiori e delle accademie militari italiane, vincitori di Olimpiadi e gare nazionali tematiche. Per l'Istituto Marconi hanno partecipato all'evento gli alunni Ivan Privitera della V sez. C Informatica e Mikhael Inferrera della V sez. A Informatica in rappresentanza della squadra vincitrice delle "Olimpiadi di informatica a squadre 2017" che era costituita anche da Gianluigi Tozzolino e Salvatore Distefano, entrambi della classe V sez. C Informatica. Ad accompagnare gli studenti in questa interessante esperienza la professoressa Graziella Calandra. Per gli studenti catanesi è stata un'occasione per scoprire una città che negli ultimi anni ha saputo sfruttare al meglio il proprio patrimonio artistico e culturale per proiettarsi in una dimensione internazionale e creare i presupposti per generare progetti di sviluppo sociale ed economico per il futuro.

Lucia Andreano
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 08 novembre 2017 07:30:00 (243 letture)

(Leggi Tutto... | 4574 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Dirigenti Scolastici: Il Consiglio nazionale di DiSAL a Matera, capitale europea della Cultura 2019
Sindacati
La situazione professionale di chi dirige scuole oggi in Italia è tra le più confuse e problematiche nell'ambito dei servizi pubblici e della dirigenza in particolare. Tanti sono gli episodi recenti o meno a questa conferma. Persino gli annunci sullo stipendio si sono rivelati alla realtà dei fatti ben diversi dai proclami. Mai come in questi anni la scuola è balzata agli onori della cronaca, ma di solito solo per danni, crimini o disgrazie, mettendo in sordina l'urgenza di risposte al rinnovamento culturale ed alle emergenze educative, senza saper valorizzare il grande bene e l'impegno profuso da molti nell'aprire ogni giorno le porte delle scuole per la formazione dei ragazzi. Il tutto avviene in una situazione fortemente contraddittoria: mentre tanti invocano maggiore e migliore formazione, la situazione normativa, sociale, strutturale, organizzativa ed economica della scuola resta tra le più trascurate.

ufficiostampa@disal.it
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 08 novembre 2017 07:00:00 (358 letture)

(Leggi Tutto... | 3647 bytes aggiuntivi | Dirigenti Scolastici | Voto: 0)

Assunzioni: Convocazione per incarichi a T.D. - Disponibilità
Ufficio Scolastico Provinciale
Personale docente Scuola Infanzia - A.S. 2017/2018 - Convocazione per incarichi a T.D. - Disponibilità...

AT_CT
Postato da Antonia Vetro Martedì, 07 novembre 2017 18:34:41 (896 letture)

(Leggi Tutto... | 715 bytes aggiuntivi | Assunzioni | Voto: 0)

Concorsi: Il Galilei alla Giornata delle Eccellenze a Matera
Istituzioni Scolastiche
Un luogo speciale, Matera capitale Europea della Cultura 2019, ha ospitato dal 25 al 27 ottobre 2017 la "Giornata delle Eccellenze", dedicata agli studenti delle scuole superiori che si sono distinti nelle competizioni nazionali nelle diverse discipline. Il nostro Liceo Galileo Galilei ha partecipato a tale evento con due delle tre eccellenze della scuola: Mariastella Cascone e Alberto L'episcopo, accompagnati dalla prof.ssa Agata Busà, vincitori rispettivamente delle Olimpiadi di Biologia e di Informatica.

Dirigente scolastico
Gabriella Chisari
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 06 novembre 2017 08:00:00 (407 letture)

(Leggi Tutto... | 2376 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Learning World: We citizens of the European Union: disseminazione CLIL per formare studenti e docenti
Istituzioni Scolastiche
Il seminario di disseminazione del progetto CLIL "We citizens of the European Union", tenutosi il 31 ottobre 2017 presso l'Aula Magna dell'IPSSEOA "Karol Wojtyla" di Catania, ha focalizzato l'importanza del CLIL non solo per le studentesse e gli studenti chiamati a riscoprire e costruire il loro ruolo di cittadini europei, ma anche per i docenti, chiamati a sviluppare la loro professionalità nello prospettiva ecosistemica prospettata e sostenuta dal Piano Nazionale per la Formazione dei Docenti, come analizzato dall'intervento del dott. Sebastiano Pulvirenti, dirigente tecnico MIUR. La dott.ssa Daniela Di Piazza, dirigente scolastico dell'IPSSEOA "Wojtyla", scuola capofila della rete "Let's CLIL together", ha sottolineando l'importanza della formazione dei docenti e dell'implementazione di moduli CLIL nelle scuole.

Giuseppe Prigiotti
IISS "C. Marchesi", Mascalucia (CT)
Tutor del progetto "We citizens of the European Union"
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 06 novembre 2017 07:00:00 (500 letture)

(Leggi Tutto... | 4686 bytes aggiuntivi | Learning World | Voto: 0)

Progetti: Boldrini e Fedeli presentano decalogo anti-bufale. Il progetto riguarderà 4,2 milioni di ragazzi
Ministero Istruzione e Università
Un decalogo contro le bufale, una cassetta degli attrezzi per permettere alle ragazze e ai ragazzi di difendersi dalle false notizie che circolano in Rete. Lo hanno presentato oggi a Roma la Presidente della Camera, Laura Boldrini, e la Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli, dopo l’accordo lanciato lo scorso maggio a Montecitorio fra la Camera dei deputati e il MIUR. L’iniziativa fa parte di un più ampio pacchetto di azioni che il Ministero sta mettendo in campo per la prima volta sul tema del controllo delle fonti e per l’educazione civica digitale. Il decalogo (in allegato) punta a contrastare uno dei rischi più frequenti durante la navigazione in Internet: quello di incappare in notizie non verificate o false, la cui circolazione può creare rischi per la società o diventare pericolosa per le persone. Un fenomeno che si può battere solo dando alle nuove generazioni gli strumenti per risalire alla fonte delle notizie e distinguere le informazioni corrette da quelle scorrette. Di qui la cassetta degli attrezzi che il Miur proporrà alle scuole secondarie di I e II grado, per un totale di oltre 4,2 milioni di studenti, portando negli istituti scolastici l’iniziativa ‘Basta Bufale’.

Miur.gov.it
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 05 novembre 2017 09:00:00 (414 letture)

(Leggi Tutto... | 8207 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Bullismo e Cyberbullismo: Al via il Piano nazionale per l'educazione al rispetto. Dieci azioni per contrastare disuguaglianze e discriminazioni
Ministero Istruzione e Università
Un Piano nazionale per promuovere nelle scuole di ogni ordine e grado l'educazione al rispetto, per contrastare ogni forma di violenza e discriminazione e favorire il superamento di pregiudizi e disuguaglianze, secondo i principi espressi dall'articolo 3 della Costituzione italiana. Lo ha presentato oggi a Roma la Ministra dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Valeria Fedeli, nella cornice del Teatro Eliseo, alla presenza di Elena Centemero, Presidente della Commissione Equality and Non Discrimination del Consiglio d'Europa, Gabriele Toccafondi,  Sottosegretario all'Istruzione, Luca Pancalli, Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Ernesto Caffo, Presidente di Telefono Azzurro, rappresentati di studentesse e studenti e delle famiglie. Ha condotto il dibattito la giornalista Mirta Merlino, che ha di recente lanciato una campagna dal titolo #odiolodio per sensibilizzare sul problema della violenza verbale e dell'offesa gratuita sui social network. La campagna rientrerà fra le collaborazioni lanciate oggi alla presentazione del Piano.
Il link al video della campagna: https://www.youtube.com/watch?v=Jg53dRp_4LY

Miur.gov.it
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 05 novembre 2017 08:00:00 (477 letture)

(Leggi Tutto... | 9043 bytes aggiuntivi | Bullismo e Cyberbullismo | Voto: 0)

Cultura e spettacolo: Viaggiatori stranieri nella Sicilia dell’Ottocento - giovedì 9 novembre alle ore 17,30, al Teatro Antico Catania - Sala dell’Esedra
Redazione
Nell'Ottocento, secolo di impetuosi mutamenti economici, geopolitici e tecnico-scientifici, l'eredità settecentesca del Gran Tour in Sicilia, che poneva in risalto le testimonianze classiche e le risorse naturali dell'isola, restava feconda, mentre il passaggio delle culture romantiche lasciava propri sedimenti che, utilmente e senza traumi, slargavano gli ambiti dell'attenzione attraverso una considerazione più aperta e variegata del retaggio storico. Per una serie di emergenze politiche e sociali, nell'immagine della Sicilia si apriva tuttavia una cesura profonda, in particolare nella seconda metà del secolo, quando il disegno di unificazione dell'Italia veniva portato a compimento. Nelle corrispondenze, nei reportage, nelle inchieste ufficiali e negli studi veniva posta in luce una Sicilia oppressa da questioni sociali di ogni tipo. E percezioni di questo tipo s'imponevano nei resoconti di numerosi viaggiatori.
download invito
Marcella Labruna
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 05 novembre 2017 07:00:00 (1010 letture)

(Leggi Tutto... | 4650 bytes aggiuntivi | Cultura e spettacolo | Voto: 5)

Lavoro: Rimettere al centro la professione dell’insegnante, anche per rispondere alle critiche dell’OCSE
Attività parlamentare
"Non si può prescindere dalla professione dell'insegnante, di ogni ordine e grado, se si vuole rispondere alle critiche fatte dall'OCSE nel suo ultimo rapporto dedicato all'Italia e presentato appena qualche giorno fa". Per il Senatore Fabrizio (Sinistra Italiana), che promuove domani, 12 ottobre, in Senato il workshop "Professione insegnante: profili giuridici, economici e sociali. Evoluzione o involuzione?" (Sala dell'Istituto di Santa Maria in Aquiro, piazza Capranica 72, ore 15) "si tratta di fare il punto dopo le trasformazioni imposte dalla cosiddetta 'Buona scuola'". "Quella che era stata vantata come una grande riforma che avrebbe rilanciato la scuola italiana, stabilizzando finalmente il corpo insegnante", prosegue il Senatore, "ha invece generato grande confusione senza restituire agli insegnanti, almeno finora, la dignità professionale che chiedono da tempo".

Cristiana Scoppa
scoppa.cristiana@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 04 novembre 2017 08:00:00 (295 letture)

(Leggi Tutto... | 3308 bytes aggiuntivi | Lavoro | Voto: 0)

Alternanza Scuola Lavoro: Lavoro chiama, scuola risponde
Redazione
"Non scholae, sed vitae discimus" dicevano i latini orientando lo studio e l'apprendimento di nozioni e conoscenze non tanto al sapere scolastico, ma quanto alla vita professionale del domani, allo sviluppo delle competenze che si apprendono sui banchi di scuola per essere in seguito messe in atto nella professione futura. La scuola che tende a formare uomini e cittadini non può trascurare la dimensione del lavoro e la proposta di esperienze didattiche di alternanza scuola-lavoro che la Legge 107/2015 ha messo in atto è orientata, appunto, in questa direzione. L'espressione "alternanza" ha diretto l'attenzione a svolgere qualcosa al posto della scuola e tanti ragazzi assegnano al progetto alternanza la dimensione di "evasione", "distrazione", mentre l'esperienza, inserita nel curricolo scolastico, è vera scuola per la vita, se fatta bene. Nei dibattiti politici, nei convegni, come nella recente 48° Settimana sociale di Cagliari, il tema del lavoro è centrale, ma spesso di tutto ciò restano soltanto le parole, le indagini, le statistiche, mentre non si è ancora riusciti a dare un'efficace svolta ad una così grave emergenza sociale.

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Sabato, 04 novembre 2017 07:00:00 (366 letture)

(Leggi Tutto... | 8167 bytes aggiuntivi | Alternanza Scuola Lavoro | Voto: 0)

Costume e società: Fontana Giorgio La Pira – Ognina
Redazione
In occasione dei “Dialoghi sulla Costituzione”, incontro culturale a chiusura della mostra itinerante della Costituzione, esposta al Castello Ursino dal 5 al 19 ottobre, il Sindaco Enzo Bianco, nella “Sala Bellini”, del Palazzo degli Elefanti, alla presenza delle Autorità cittadine, ha ricordato ed elogiato Giorgio La Pira, siciliano, sindaco di Firenze e Padre Costituente , relatore in commissione costituente dell’articolo 2 della Carta costituzionale, che sancisce i diritti della persona umana e i principi e valori della solidarietà politica, economica e sociale. In occasione del 30° anniversario della morte di Giorgio La Pira,  il Consiglio comunale dei ragazzi dell’Istituto Parini, da me coordinato, ha visitato i luoghi di La Pira  a Firenze e a Pozzallo e con i ragazzi si è ritenuto importante che la città di Catania ricordasse un così illustre grande siciliano, Padre costituente.

Giuseppe Adernò
Coordinatore  prov.  dei Consigli Comunali dei Ragazzi
Postato da Giuseppe Adernò Venerdì, 03 novembre 2017 08:00:00 (345 letture)

(Leggi Tutto... | 4523 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Sicurezza: Uscita da scuola: nè scaricabarile, nè ragazzi allo sbaraglio
Associazioni
Allarmismo, panico, leggi e circolari anti-responsabilità, strafalcioni bipartisan: ecco gli effetti dell'ormai famigerata Ordinanza 21593/2017 della Corte di Cassazione, terza Sezione civile, a proposito dell'uscita da scuola dei minori. La proposta di legge, che tutti osannano, dice che se nostro figlio finisce sotto un autobus non è colpa di nessuno. Quale genitore vorrebbe questo? Intanto anche i dirigenti scolastici più illuminati in queste ultime ore si apprestano a emanare circolari che scaricano il problema sulle famiglie, vuoi "per dimostrare che qualcosa si è fatto", vuoi "per scatenare i genitori", vuoi "perché così fan tutti". Nel panico generale si rischia di perdere di vista la realtà: le condanne finora hanno sanzionato comportamenti di grave imperizia e omessa vigilanza, non certo chi ha effettuato una seria analisi dei rischi e quindi ha fatto una seria organizzazione. E' inaccettabile scaricare tutto sulle famiglie, soprattutto non si possono varare leggi che lasciano i nostri figli allo sbaraglio, al solo scopo di tutelare dirigenti e docenti.

agetoscana[@]age.it
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 03 novembre 2017 07:30:00 (413 letture)

(Leggi Tutto... | 6780 bytes aggiuntivi | Sicurezza | Voto: 0)

Concorsi: Piccoli imprenditori vincono! all'ITIS Ferraris di S.Giovanni La Punta
Istituzioni
Dopo aver vinto la competizione locale dei laboratori "Students Lab" come miglior azienda di comunicazione, "Alpha Green" dell'ITIS "Ferraris" di San Giovanni La Punta si è aggiudicata il premio di "miglior team" nella competizione regionale, svoltasi il 9 e il 10 ottobre presso il Centro commerciale Porte di Catania. Qui si sono sfidati laboratori di impresa, di comunicazione e di innovazione creati durante l'anno scolastico 2016/2017 in diverse scuole siciliane. Con questa vittoria i ragazzi di "Alpha Green" sono stati ammessi all'ultimo step, la competizione nazionale svoltasi a Bari il 25, 26 e 27 ottobre. La mini-impresa creata, l'anno scorso, dalla classe III Q (adesso IV Q) di "Grafica e comunicazione" è frutto dei percorsi di autoimprenditorialità realizzati per tutte le classi del terzo anno del nostro Istituto. In collaborazione con l'Associazione Students Lab Italia, il cui partner tecnico è l'azienda IGS srl Impresa Sociale, da ormai due anni il "Ferraris" realizza percorsi imprenditoriali a scuola grazie ai quali gli studenti creano la propria azienda simulata, diventando dei veri e propri giovani imprenditori e mettendo in pratica spirito di iniziativa e imprenditorialità.

prof.ssa Sonia Giardina
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 03 novembre 2017 07:00:00 (529 letture)

(Leggi Tutto... | 3690 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 3)

Lavoro: Il Tar del Lazio accoglie il ricorso dei docenti di Geografia contro lo scandalo delle cattedre atipiche
Giurisprudenza
Il Coordinamento Nazionale SOS Geografia rende noto con soddisfazione che il Tar del Lazio ha accolto il ricorso contro le cattedre atipiche (normativa che consentiva, pur in assenza di requisiti e abilitazione, l' insegnamento della Geografia ai docenti di Italiano e Scienze) promosso dall'Avv. Nicola Da Settimo Passetti, per conto di oltre un centinaio di docenti di Geografia. La sentenza ha accolto il ricorso principale e ha conseguentemente annullato ilDecreto Direttoriale Miur - D.D.G. n. 414 del 06.05.2016, nella parte in cui ha erroneamente individuato la confluenza nelle nuove classi di concorso, previste dal DPR 14-2-2016, n. 19, in relazione alla disciplina "Geografia" negli Istituti Tecnici e alla disciplina "Geografia generale ed economica" negli Istituti Tecnici e Professionali, anche delle classi di concorso A-50 e A-12.

Coordinamento Nazionale SOS Geografia
Riccardo Canesi - Silvia Rita Viola
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 03 novembre 2017 06:30:00 (519 letture)

(Leggi Tutto... | 3384 bytes aggiuntivi | Lavoro | Voto: 0)

Umanistiche: Omaggio a Pier Paolo Pasolini
Redazione
Oggi è il 2 novembre, giorno dedicato ai defunti. Come ogni anno si ripete una circostanza triste, commemorativa e simbolica, solo all'apparenza rituale, per tributare un omaggio ai nostri cari defunti. Il mio ricordo più intimo e personale si rivolge in primo luogo ai miei nonni. Non ho altri parenti scomparsi (per fortuna). Avrei anche gli amici d'infanzia e della prima adolescenza, che rimasero sepolti sotto le macerie del terremoto del 23 novembre 1980. Un'altra triste ricorrenza che s'avvicina. Ma il 2 novembre si celebra pure un altro tragico anniversario, cioè la prematura e violenta scomparsa di Pier Paolo Pasolini, il maggiore intellettuale italiano del Novecento. Tale occasione si offre agli avvoltoi e sciacalli della disinformazione, per compiere l'ennesima operazione di strumentalizzazione ideologica e di mistificazione del pensiero di Pasolini.

Lucio Garofalo
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 02 novembre 2017 19:00:00 (280 letture)

(Leggi Tutto... | 4896 bytes aggiuntivi | Umanistiche | Voto: 0)

Bullismo e Cyberbullismo: Cyberbullismo e nuove norme: problemi risolti?
Redazione
Di seguito il testo integrale, adattato per la pubblicazione, dell’intervento del nostro collaboratore, avvocato e sociologo, Giuseppe Motta all’evento formativo per Avvocati, tenutosi il 13 ottobre 2017 presso il palazzo del Senato di Misterbianco, sul tema del cyberbullismo. La legge 29 maggio 2017, n. 71, recante “Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno del cyberbullismo”, rappresenta il momento giuridico culminante di un’evoluzione sociologica di alcuni comportamenti devianti caratterizzati dall’elemento comune della connessione. La generazione dei nativi digitali è infatti cresciuta in una società nella quale le nuove tecnologie e i social network guidano la loro vita, il modus vivendi di oggi è il “sempre connessi”; il reale si avvicina sempre più al virtuale, fino a confondersi in esso, rendendone difficoltosa la distinzione. Internet è diventata parte fondamentale della vita quotidiana ed ha modificato in maniera piuttosto evidente gli atteggiamenti e le modalità di socializzazione, con la conseguenza che si sono evolute anche le forme di prevaricazione e di sopraffazione tra giovani in un nuovo tipo di devianza giovanile, il cd. Cyberbullismo.

Giuseppe Motta
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 02 novembre 2017 10:00:00 (301 letture)

(Leggi Tutto... | 3781 bytes aggiuntivi | Bullismo e Cyberbullismo | Voto: 0)

Concorsi: Il team TalkHeed del Liceo Scientifico Capizzi di Bronte selezionati alla manifestazione internazionale Maker Faire
Istituzioni Scolastiche
Alcuni dei nostri studenti del Liceo Scientifico Capizzi di Bronte hanno voluto cimentarsi nel presentare una propria proposta progettuale alla manifestazione internazionale Maker Faire che si terrà a Roma dal 1 al 3 dicembre prossimo. In particolare sono stati presentati tre progetti: "Porta borse portabile" dagli studenti Matteo Minissale e Ettore Calà e "Spugna ricaricabile" dalle studentesse Martina Mancari e Maria Pia Crimi della classe 3B, "TalkHeed" dal un team interclasse costituito dagli studenti Matteo Caruso, Giuseppe Caraci, Giuseppe Dell'Erba della classe 4A e Gioele Gorgone della classe 4B. La Commissione per le selezioni della Maker Faire Rome 2017 - sezione scuole - fra gli oltre 3000 progetti presentati - ha selezionato 55 scuole che verranno ospitate nel corso di Maker Faire Rome 2017. Fra queste è stata selezionata la nostra scuola con il progetto "TalkHeed". Grande entusiasmo per il team TalkHeed del Liceo Scientifico Capizzi: l'invito ad esporre il progetto alla Maker Faire di Roma si aggiunge al novero dei successi conseguiti ...

La dirigente scolastica
prof.ssa Grazia Emmanuele
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 02 novembre 2017 09:00:00 (470 letture)

(Leggi Tutto... | 4459 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Riforma: Esiste una ricetta per uscire dalla regressione culturale che ha colpito l'Italia? Io credo di si!
Opinioni
L'Italia è la nazione europea con il più alto numero di (NEET) giovani che non studiano, che non sono impegnati in un percorso di formazione, non cercano lavoro e non lavorano. La Commissione europea ha realizzato un'indagine ed è emerso questo dato allarmante: in Italia i NEET sono il 19,9% contro una media Ue dell'11,5%. Questo pericoloso fenomeno sociale, nel nostro Paese, interessa la fascia di età compresa fra i 16 e i 35 anni. C'è un altro elemento che rischia di allontanare i nostri giovani dai percorsi lavorativi ed è la decisone di Bruxelles, che nel 2014 ha definito una data importante per diventare professionisti europei alzando il livello di studio. Infatti dal 2020 per tutti i liberi professionisti europei, il titolo universitario dovrà essere obbligatorio. Uno degli obiettivi primari per l'Unione Europea è quello di agevolare la libera circolazione del lavoro. Come può la nostra nazione uscire da questa situazione?

Paolo Latella
Insegnante e giornalista
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 02 novembre 2017 08:00:00 (454 letture)

(Leggi Tutto... | 8080 bytes aggiuntivi | Riforma | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Prima esperienza di volo per 45 allievi di trasporti e logistica all'ITT Majorana di Milazzo
Istituzioni Scolastiche
Ancora una volta l'ITT Majorana di Milazzo, diretto dal preside Stello Vadalà, aggiunge un'ulteriore opportunità alla già ricca offerta formativa scolastica indirizzata, stavolta, alla specializzazione "Trasporti e logistica - conduzione del mezzo aereo" (ex Aeronautico). La mattina del 28 ottobre un gruppo di quarantacinque alunni, accompagnati dai proff. Giuseppe Bucca, Massimo Chillemi, Fabio Currò, Francesco Nocifora e Massimiliano Rosaci, si sono recati presso la scuola di volo, diretta da Roberto Mattina, " Volo Club" di Capo d'Orlando dove hanno effettuato il loro "battesimo del volo". Dopo aver assistito ad una dettagliata lezione del pilota istruttore, Marco Lo Giudice, sulle caratteristiche dell'aereo e sul suo motore (un Rotax 912 a 4 tempi, alimentato a benzina, con potenza di 100cv), hanno provato prima il simulatore di volo e hanno pilotato poi un aereo ultraleggero provando l'ebbrezza di librarsi in volo.

ittmilazzoinforma@itimajorana.gov.it
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 02 novembre 2017 07:00:00 (445 letture)

(Leggi Tutto... | 3907 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Menzione speciale a scuola pugliese per innovazione e inclusione
Redazione
Venerdì 27 ottobre si è svolta a Roma, presso il Campidoglio, la cerimonia di chiusura e la finale del concorso internazionale "Global Junior Challenge", una competizione biennale promossa da Fondazione Mondo Digitale allo scopo di scoprire, valorizzare e premiare i migliori progetti che usano le moderne tecnologie per portare innovazione e inclusione nel campo dell'educazione e della formazione dei giovani. Questa ottava edizione del GJC ha previsto anche il Premio Speciale Tullio De Mauro da assegnare a una storia di successo, raccontata da un dirigente o da un docente, che dimostri con efficacia come la scuola di qualità sia anche la scuola per tutti, preziosa lezione che Tullio De Mauro ha lasciato in eredità. A vincere il premio è stata la storia di Irene De Angelis Curtis, dirigente dell'IIS "Leonardo Da Vinci" di Roma.

e20@clio.it
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 01 novembre 2017 09:00:00 (525 letture)

(Leggi Tutto... | 4886 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Concorsi: La Fedeli annuncia i nuovi concorsi, ma i Commissari dell’ultimo consorso 2016 sono ANCORA in attesa di essere retribuiti e rimborsati!
Sindacati
ll Ministro Fedeli pensa ai Concorsi per docenti abilitati entro il 2017 e per i non abilitati nel 2018, ma dimentica di non aver ancora "pagato" i commissari del Concorso 2016. La denuncia arriva dal sindacato ASA Scuola, che resta basito dalle  ultime dichiarazioni del Ministro Fedeli (rilasciate durante la conferenza programmatica del PD); in pratica il sindacato sottolinea che ad oggi in molte regioni italiane i presidenti ed i commissari del Concorso a cattedra bandito nel 2016, non sono stati ancora pagati. «Il reclutamento del Concorso a cattedra bandito nel 2016 è stato molto difficile - sottolinea il segretario del sindacato ASA Scuola, Stefano Guarnera - in quanto le condizioni proposte erano veramente "ridicole": un compenso forfettario tra i 200 a 250 euro più un'indennità di 50 centesimi per ogni candidato esaminato. Gli insegnanti ed i Dirigenti scolastici che hanno comunque accettato, per spirito di servizio e abnegazione, hanno dovuto inoltre anticipare personalmente le spese di vitto, alloggio e spostamenti che ad oggi, a più di un anno, non sono neanche state rimborsate!

Sindacato ASA Scuola
segreteria@asascuola.it
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 01 novembre 2017 08:00:00 (660 letture)

(Leggi Tutto... | 5315 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Progetti: L'IISS 'Ven. Ignazio Capizzi' di Bronte aderisce al progetto Crocus
Istituzioni Scolastiche
L'IISS "Ven. Ignazio Capizzi" ha aderito al progetto Crocus, una iniziativa irlandese per ricordare l'Olocausto. La Fondazione irlandese, (HETI, Holocaust Education Trust Ireland), fornisce bulbi di crocus gialli da piantare in autunno in memoria del milione e mezzo di bambini che morirono nell'Olocausto e furono vittime delle atrocità naziste. Il fiore giallo evoca il giallo della Stella di Davide che gli ebrei furono costretti a cucire sui propri abiti durante il nazismo.
I crocus fioriscono alla fine di gennaio intorno alla data del 27 gennaio, Giorno della Memoria. Gli studenti del nostro Istituto Agrario hanno dato il via al progetto, coordinati dai docenti Daniela Marasco e Diego Vella, piantando i bulbi di Crocus.

La dirigente scolastica
prof.ssa Grazia Emmanuele
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 31 ottobre 2017 19:00:00 (314 letture)

(Leggi Tutto... | 2545 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Open Day: Attività di Orientamento per gli Studenti di terza media e per le loro Famiglie al liceo Classico Nicola Spedalieri
Istituzioni Scolastiche
Orientamento e Continuità con liceospedalieri.gov.it
Il Liceo Classico "Nicola Spedalieri" di Catania, per aiutare gli studenti di terza media verso una scelta consapevole del percorso formativo rispondente alle loro inclinazioni e potenzialità, organizza: Open Days, Stage in classe, Sportello informativo e Lo ‘Spedalieri’nella tua classe. Per ulteriori informazioni, contattare la prof.ssa Leonardi Corrada (F.S. per l’Orientamento e Continuità).
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 31 ottobre 2017 12:00:00 (409 letture)

(Leggi Tutto... | 3118 bytes aggiuntivi | Open Day | Voto: 0)

Concorsi: Al via la nuova edizione del Premio letterario Racconti nella Rete - XVII edizione/2018
Redazione
Ha preso il via la XVII edizione del Premio Letterario "Racconti nelle Rete". Pubblica il tuo racconto breve o un soggetto registrandoti nel sito e partecipa al premio letterario. Nato da un'idea del giornalista Demetrio Brandi, il Premio Racconti nella Rete è collegato al XXIV Festival letterario LuccAutori. La diciassettesima edizione del premio letterario si sviluppa durante tutto l'anno sul sito www.raccontinellarete.it dove gli scrittori possono pubblicare i loro racconti oltre che leggerli e commentarli. Numerosi sono gli appuntamenti con il premio e gli scrittori fissati nelle più importanti città italiane. Un calendario che trovate nel sito del concorso. Si tratta di una vetrina d'autore. Possono partecipare al Premio tutti coloro che hanno un racconto inedito, oppure un soggetto per la sezione Corti. Racconti nella Rete vuole essere un'opportunità di espressione e confronto fra aspiranti scrittori più o meno giovani. In una sorta di agorà virtuale, tutti trovano infatti lo spazio privilegiato per dar voce alle proprie fantasie, memorie o sogni, per cimentarsi nella scrittura creativa e per saggiare il valore e la qualità del proprio lavoro, incontrando talenti sconosciuti o confrontandosi immediatamente con i diversi stili narrativi, generi e contenuti.

Associazioni Culturale LuccAutori
info@raccontinellarete.it www.raccontinellarete.it
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 31 ottobre 2017 07:30:00 (409 letture)

(Leggi Tutto... | 5213 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Più letto di Oggi
Ancora Nessun Articolo.


Social AetnaNet
Cerca


Community
Community
Diventa utente attivo della community di Aetnanet!
Inviaci articoli, esperienze, testimonianze sul mondo della scuola.

scrivi a: redazione@aetnanet.org


Pubblicità
pubblicità su Aetnanet.org


Seguici
telegram facebook
google plus facebook
mobile twitter
youtube rss


Bandi PON

NUOVO Disciplinare di gara per l’attivazione di un laboratorio tecnico musicale e l’acquisto di strumenti musicali e arredi
di a-oliva

Reclutamento di n° 1 Docente esperto madrelingua spagnola a cui affidare: n. 1 corso di 40 ore (B2) rivolto a un numero di circa 15 alunni
di a-oliva

Disciplinare di gara per l’attivazione di un laboratorio tecnico musicale e l’acquisto di strumenti musicali e arredi
di a-oliva

Pubblicato bando PON da 350 milioni per Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia
di a-vetro

Scuola, assegnati 26 milioni per laboratori musicali, coreutici e sportivi: 270 i progetti finanziati. Pubblicata la graduatoria dell’Avviso PON
di a-vetro

La Scuola al Centro pubblicata la graduatoria finale del bando
di m-nicotra

PON, Fedeli: ''Stanziati 50 milioni per l'integrazione
di a-vetro

Fondi Strutturali Europei 2014/2020
di a-vetro

PON 2014-2020 – Avviso pubblico prot.n. 3504 del 31/03/2017 per il potenziamento della Cittadinanza europea
di a-vetro

PON 2014-2020 – Avviso pubblico prot. AOODGEFID/3340 del 23/03/2017 – Pubblicazione del Manuale Operativo
di a-vetro

Indice Progetti PON


Top Five Settimana
i 5 articoli più letti della settimana

Festa dell'autunno all'I. C. Dusmet-Doria di Catania
di m-nicotra
470 letture

Il Liceo Artistico 'Emilio Greco', di Catania, è in stato di occupazione
di a-battiato
454 letture

Io insegnante in classi multietniche, dico no allo Ius soli
di a-battiato
357 letture

Il segreto di Antonio Ferrari al liceo Cutelli
di m-nicotra
308 letture

Eduscopio.it: numeri, statistiche e tradizioni dalla parte del Marconi
di m-nicotra
303 letture


Top Video
Video
Riflessioni della maestra Margherita sull'Innovazione didattica a scuola di Giovanni Biondi - Presidente INDIRE
1343 letture

26 Novembre, manifestazione nazionale contro la violenza maschile sulle donne: le CattiveMaestre ci saranno
2150 letture

Human - Le fonti. Trovare il proprio posto
2073 letture

Sicilia, record dei beneficiati dalla legge 104 nella scuola, e Agrigento è la prima provincia per numero di applicazioni
3698 letture

La 5A Informatica di Belpasso discute di Rivoluzione industriale 4.0
5129 letture

L'unione fa la scuola - Palermo 24 ottobre 2015
3487 letture

NO DDL Scuola Renzi - Flash mob 09 maggio 15
9766 letture

Sciopero scuola 5 maggio 2015 Catania - No DDL Riforma Scuola
10213 letture

Renzi: 3 miliardi per la scuola e centomila insegnanti in più
9885 letture

No DDL Scuola - spot promo sciopero 5-6 maggio 2015
11506 letture



Articoli Precedenti
Seleziona il mese da vedere:

  Novembre, 2017
  Ottobre, 2017
  Settembre, 2017
  Agosto, 2017
  Luglio, 2017
  Giugno, 2017
  Maggio, 2017
  Aprile, 2017
  Marzo, 2017
  Febbraio, 2017
  Gennaio, 2017

[ Mostra tutti gli articoli ]


Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti



Utenti registrati:
Ultimo: gmirabella
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 11170

Persone Online:
Visitatori: 169
Iscritti: 0
Totale: 169

Traffico Generato
Anonimi: 169 (100%)
Registrati: 0 (0%)
Numero massimo di utenti online:169
Membri:0
Ospiti:169
Ultimi 5 Registrati
gmirabella
    Jan 28, 2017.
raffagre
    Jan 28, 2017.
gvaccaro
    Jan 28, 2014.
mrdinoto
    Jul 09, 2013.
sostegno
    Jul 09, 2013.

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Gennaio 2002

Pagine visitate
· Visitate oggi 80,902
· Visitate ieri 249,950

Media pagine visitate
· Oraria 2,880
· Giornaliera 69,124
· Mensile 2,102,560
· Annuale 25,230,716

Orario Server
· Ora

10:05:48

· Data

23 Nov 2017

· Zona

+0100

© Weblord.it


contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.76 Secondi