Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 511439214 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
novembre 2020

La scuola ha un futuro?
di m-nicotra
1713 letture

Chi cura le anime?
di g-aderno
1699 letture

Trasformazioni del piano e coniche: una proposta didattica
di m-nicotra
1636 letture

TFA e CONCORSI DA CONGELARE
di a-oliva
1446 letture

La voce dei ragazzi sul Covid. Proposta operativa di Educazione Civica
di a-oliva
1400 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Comunicati
Comunicati

·Palazzo Chigi, 04/11/2020 - Il Presidente Conte illustra in conferenza stampa le nuove misure per fronteggiare l'emergenza da Covid-19
·Coronavirus, intesa tra regione e università sui medici specializzandi
·DPCM 24 ottobre, la conferenza stampa del Presidente Conte, in pdf il nuovo documento sulle nuove misure e gli allegati
·Il Presidente della Regione Siciliana obbliga l’uso della mascherina quando si è fuori casa
·Concorso Ministero della Giustizia. Le certificazioni ECDL e ICDL valgono 2 punti


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Docenti inidonei: Decreto docenti inidonei all'insegnamento: scellerato e pure raffazzonato ...

Opinioni
Coordinamento Nazionale Bibliotecari ScolasticiIl Ministro Profumo ha firmato il decreto sul passaggio dei docenti utilizzati in altri compiti nel ruolo Ata. Sinceramente dopo quasi nove mesi, potevano partorire un ... prodotto migliore, se non nella sostanza, almeno nella forma! Sfruttando con maggiore efficienza i propri uffici legali che presto dovranno fronteggiare i contenziosi. Non stiamo qui a valutare (e pure si dovrebbe!) l’opportunità di impacchettare il decreto nelle stesse ore in cui si svolgono le consultazioni per un nuovo Governo: le smanie di efficienza dei “Tecnici” sulla pelle degli ultimi ci sono ben note. Ci soffermiamo soltanto ad esaminare gli aspetti burocratici alla luce di quanto già avevamo denunciato in questi mesi, evidenziando i punti critici di un decreto che, per il rispetto della persona, non avrebbe mai dovuto essere scritto né pensato … Avrebbe semmai richiesto un basilare STUDIO, nelle commissioni parlamentari e nelle stanze ministeriali, e un confronto NEGOZIALE vero;  invece, a distanza di nove mesi, è lo stesso frettoloso decreto frutto dei  tagli ciechi della spending review.

Innanzitutto notiamo che il testo continua ad indicare l’A.S. 2012-13 (commi 1.3 – 3.1 – 3.4 ) come data del trasferimento di ruolo: non considerano, i “Tecnici”” che il decreto potrebbe diventare operativo ormai col finire delle lezioni? Le cause di forza maggiore  –dovute all’incongruità del decreto stesso- che hanno inceppato la traduzione operativa della norma, non si possono tradurre in retroattività punitiva. In quale ottica dobbiamo interpretare il comma 3.1 : refuso dovuto a ”stanchezza” operativa o accanimento perverso a retrodatare un provvedimento già tanto devastante?

Ancora constatiamo che non sono stati affatto sciolti i nodi che tante volte abbiamo evidenziato:

- Hanno capito, i “Tecnici”, che si tratta di persone malate? come si può stilare una graduatoria a punteggio (comma 2.2) dove i primi -presumibilmente più anziani- verrebbero... premiati col ruolo ATA, costretti a reinventarsi una improbabile professionalità (a 55-60 anni!), mentre chi è dopo di loro –più giovane- può rimanere dov’è, in attesa di un posto vacante?

- E in quale veste gli “ultimi in graduatoria” rimarranno  “nell’attuale posizione” (comma 2.1)? cioè chi era utilizzato in biblioteca, vi rimane o va in segreteria (essendo un amministrativo retrodatato), pur restando nella stessa scuola? ci saranno nelle segreterie  ”amministrativi in incognito”? ma allora avremmo una grande disparità fra scuole, le cui segreterie risulterebbero formate secondo criteri non uniformi.

- Suscita poi perplessità il comma 2.3,  laddove indica l’assegnazione di una sola persona per istituzione scolastica: in pratica qui “il legislatore” prende improvvisamente coscienza che si tratta di personale malato, pensa ai possibili disservizi e pone un argine. Ma non si tratta dello stesso personale malato che si vuole far transitare a suon di maggior punteggio? E in quali posti (uno per scuola) se i pensionamenti -anche per gli ata-  sono drasticamente in calo?

- Ma la scarsa conoscenza del “fenomeno” riemerge nel comma 3.2, dove si parla di provincia di appartenenza, dimenticando che gli inidonei, considerati fuori ruolo, hanno una provincia di ”utilizzazione”, a volte diversa ed assai lontana da quella di “precedente titolarità”. Questa distinzione -mai chiarita- ha già generato equivoci e disguidi (anche per le visite di verifica): si ripeteranno?

- Continuando... l’eventuale passaggio ad altra amministrazione pubblica (ventilata mobilità intercompartimentale), effettuata DOPO il passaggio ATA (comma 1.5) su quale profilo si attuerebbe? è mai possibile che personale immesso in ruolo con la laurea venga penalizzato di ben 3 livelli e soltanto dopo verrebbe consentito il passaggio ad altra Amministrazione? E’ legittimo? E’ costituzionale?

- Infine non si capisce

a) quali sono i requisiti per il pensionamento (comma 5.3): si intende, come sarebbe opportuno, la condizione pre-Fornero o si gioca ancora sulla solita ambigua RETICENZA ?

b) cosa si debba intendere riguardo alla dispensa. Infatti con la dizione “Nei soli confronti del suddetto personale resta impregiudicata del CCNI (2008) in particolare all’art. 2 c. 3 che prevede che in caso dell’attivazione di procedure di mobilità l’interessato può rinunciarvi e chiedere di essere dispensato per motivi di salute” si intende in pratica realizzare una sanatoria limitata agli inidonei “storici”?

Analoghe ambiguità e reticenze  nel D.M. 79 del 12/9/2011 comma 4.4 (Considerato che il passaggio in altro ruolo comporta il cambiamento di stato giuridico, il personale interessato può chiedere, in alternativa ai passaggi di ruolo di cui ai commi 12 e 15 della richiamata legge n. 111/2011, di essere dispensato dal servizio per motivi di salute, secondo le modalità previste dalla normativa vigente al momento della domanda.) hanno  creato scompiglio negli UST e  negli altri enti coinvolti nei pensionamenti di centinaia di persone, che avevano visto in quel comma una possibilità di esodo. Tali persone si sono trovate in situazioni  paradossali e dolorose: senza stipendio, né pensione, riammessi al lavoro dopo molti mesi.

Siamo dunque sicuri che questa volta l’Inps non si frapporrà al loro pensionamento?

Al momento in cui scriviamo non sappiamo se il decreto verrà firmato in tempi brevissimi dagli altri ministeri interessati e ci auguriamo che le questioni qui avanzate, da noi che le viviamo sulla nostra pelle, possano far riflettere e rimandare la decisione a una situazione di maggior approfondimento di tutta la problematica. Altrimenti l’emanazione del decreto dimostra solo una gran voglia di scrollarsi di dosso una responsabilità, anzi fuor di metafora, svela un superficiale e inqualificabile menefreghismo.

Coordinamento Nazionale Bibliotecari Scolastici
http://conbs.blogspot.it








Postato il Sabato, 23 marzo 2013 ore 05:00:00 CET di Redazione
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 5
Voti: 2


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.23 Secondi