Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 487496371 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
settembre 2019

Utilizzazione e Assegnazione: Personale Docente scuola secondaria di I grado - Assegnazioni provvisorie interprovinciali su posto comune e di sostegno dei docenti non in possesso di titolo specifico. A.S. 2019/20. Movimenti
di a-oliva
879 letture

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie provinciali, limitatamente alle classi di concorso indicate nell'allegato - secondaria di II grado
di m-nicotra
864 letture

Incarichi di reggenza Dirigenti scolastici - A.S. 2019/2020
di m-nicotra
778 letture

Istituto San Vincenzo, al via il nuovo anno scolastico con la cerimonia di accoglienza dei nuovi docenti
di m-nicotra
617 letture

L'aeronautico di Catania si prepara al lavoro nella base di Sigonella
di m-nicotra
598 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Associazioni
Associazioni

·Miur: assunzioni a ribasso e nuova ondata di precari
·L’Osservatorio sulla violenza di genere della Regione Calabria invita le scuole ad ‘adottare la storia di una vittima di femminicidio’. Le storie delle donne non si adottano
·Promosso dall'associazione ''Stella Danzante'' il 15 marzo 2019 dalle ore 15:00 alle ore 20:00 si svolgerà l’VIII Giornata Nazionale di sensibilizzazione sui disturbi del comportamento alimentare presso il centro fieristico “Le Ciminiere” di Catania
·Per soddisfare le tante richieste ritorna in scena il 9 marzo alle ore 21.00 al Metropolitan di Catania la replica de ''I Promessi Sposi Amore e Provvidenza''
·Incontri, Teatro, Cinema: al centro le DONNE


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Ambiente: Il 27 settembre i COBAS scioperano insieme a Fridays for future
Sindacati
Il 27 settembre è il giorno scelto dal movimento “Fridays for future” in Italia per partecipare alla mobilitazione mondiale “Climate Action Week” con uno sciopero a livello nazionale, il terzo “Global Strike for Future”. Per questa stessa data i Cobas della Scuola e del Lavoro privato (ad esclusione dei Trasporti) hanno indetto lo sciopero generale di tutti i dipendenti, rispondendo ad un preciso appello rivolto dai giovani del movimento, ma allo stesso tempo esprimendo una chiara e autonoma presa di posizione sul tema in oggetto. Risulta del tutto evidente, al netto del negazionismo sempre più debole persino nell’ambito del potere politico e industriale, che il micidiale cambiamento climatico in atto - ma più in generale tutta la tematica ambientale di cui tale mutamento, con le sue drammatiche conseguenze, è un aspetto cruciale - rappresenta una questione fondamentale da affrontare con la massima urgenza.

Piero Bernocchi
portavoce nazionale COBAS
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 11 settembre 2019 10:00:00 (126 letture)

(Leggi Tutto... | 6917 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Settimana Europea della Mobilità - Istituto Tecnico Archimede Catania 19 Settembre
Redazione
“Quest’anno la campagna della Settimana Europea della Mobilità punta i riflettori sulla sicurezza del camminare e andare in bicicletta in città e sui vantaggi che può avere per la nostra salute, il nostro ambiente e il nostro conto in banca! Le modalità di trasporto attivo sono prive di emissioni e aiutano a mantenere sani il nostro cuore e il nostro corpo. Anche le città che promuovono la marcia e il ciclismo sono più attraenti, meno congestionate e consentono una migliore qualità della vita. In termini di benefici per la salute individuali, gli studi dimostrano che i ciclisti vivono in media due anni in più rispetto ai non ciclisti e trascorrono il 15% in meno di giorni di lavoro per malattia, mentre 25 minuti di camminata veloce al giorno possono aggiungere fino a sette anni alla vostra vita!” (tratto dal sito http://www.isprambiente.gov.it - Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale).

European Mobility Week
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 07 settembre 2019 10:00:00 (321 letture)

(Leggi Tutto... | 6752 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Il punto sul Mobility Manager Scolastico
Redazione
A tre anni e mezzo dall’entrata in vigore della legge n.221 del 28 dicembre 2015 che istituisce, all’art.5 comma 6, la figura del mobility manager scolastico, pochissime sono le scuole di ogni ordine e grado che hanno adempiuto a tale obbligo. Ravenna, Verona, Roma, Bologna Reggio Calabria sono alcune delle città che già da tempo hanno cominciato a formare i “mobility manager scolastici” nell’ambito dei Piani di Spostamento Casa Scuola (PSCS) e Casa Lavoro (PSCL). Il decreto direttoriale n. 417 del 21 dicembre 2018 della Direzione Generale per il Clima e l’Energia aveva avviato per quest’anno il “Programma di Incentivazione della Mobilità Urbana Sostenibile (PrIMUS)”, finalizzato al finanziamento di progetti di mobilità sostenibile nei Comuni con popolazione non inferiore a 50.000 abitanti.
 
Giuseppe Gullotta
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 10 agosto 2019 09:00:00 (696 letture)

(Leggi Tutto... | 5350 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: 'Ocean Night' Tour italiano 'plastic free' a sostegno della campagna #unite4earth
Redazione
L'Associazione Italiana Giovani per l'UNESCO, in collaborazione con One Ocean Foundation, presentano 'Ocean night’: una serie di eventi dedicati al mare "plastic free" in giro per diverse città d’Italia per rilanciare e sostenere la campagna #unite4earth - “uniti per il Pianeta” lanciata all’ UNESCO Youth Forum di Trieste ad aprile 2019. Obiettivo dell’iniziativa: sensibilizzare un sempre maggior numero di persone, in particolare le nuove generazioni, a introdurre nuove abitudini a difesa dell’ambiente, alcune delle quali volte ad evitare la dispersione delle plastiche in mare. Sabato 27 luglio alle 20:00 a Roma il primo aperitivo a impatto zero - che si svolgerà all’Isola Tiberina nell’ambito della prestigiosa kermesse 'L’Isola del Cinema' - aperto a tutti coloro che vorranno condividere il messaggio della campagna, e la salvaguardia del pianeta.

comunicazione@unescogiovani.it
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 11 luglio 2019 08:30:00 (456 letture)

(Leggi Tutto... | 9021 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Catania ritorni la città delle mille fontanelle di acqua corrente
Comunicati
Catania ritorni ad essere la città dalle mille fontane di acqua pulita e corrente! Dovrebbe essere di pubblica conoscenza che l'acqua minerale del supermercato in bottiglia di plastica, viene analizzata una volta l'anno, viene imbottigliata e trasportata per chilometri e chilometri su camion, e viene massicciamente promossa come miracolosa per la nostra linea. Mentre l'acqua del nostro rubinetto di cui temiamo la qualità per mancanza di informazione è invece controllata 4 volte più frequentemente di quella in bottiglia di plastica, il contenuto di sali e altre sostanze è adeguato alle nostre necessità di salute, costa molto poco, e, non ultimo aspetto, ha un impatto ambientale quasi inesistente rispetto alle decine di milioni di bottiglie di plastica d’acqua consumate ogni anno, alla loro produzione e smaltimento e alle tonnellate di anidride carbonica per il trasporto. Il costo? Dipende dal gestore dell’acquedotto, ma l'ordine di grandezza è fino a mille volte di meno rispetto a quella che compriamo confezionata che pesa sull’economia delle famiglie tra i 300 e 600 euro l’anno a ciò dobbiamo aggiungere il costo dello smaltimento della indistruttibile plastica e del conseguente inquinamento.

Alfio Lisi
Portavoce Free Green Sicilia
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 24 giugno 2019 08:00:00 (817 letture)

(Leggi Tutto... | 5240 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Greta: un'aliena? forse, ma non c'erano più umani
Redazione
Greta è un simbolo col suo viso pulito, semplice, a volte quasi inespressivo come in un'estasi moderna, sembra quasi un'aliena venuta a ricordarci chi siamo, fuori dai cliché compiacenti, dal chiasso, dal superfluo, una icona forse casuale, suo malgrado, ma intensa che ha covato nel suo silenzio le parole che servono, poche... e giuste. Certo l'uomo è nell'ambiente e l'ambiente è prima di tutto Natura, quella che ci siamo illusi di dominare, piegare, perché senza di essa nessun artefatto può farci respirare, pensare e vivere. Natura siamo noi che abbiamo usato il fuoco di Prometeo rubato agli dei... ma ne abbiamo fatto non sempre un buon uso.., confondendo, eccedendo per avidità, bruciando il nostro pensiero al suo calore incontrollato. Greta vuol dire osare, non rimanere nello stagno, immaginare l'impossibile come per tutte le cose, idee, utopie, visioni che hanno fatto la nostra storia...

Sara Gentile
Postato da Nuccio Palumbo Domenica, 21 aprile 2019 08:00:00 (822 letture)

(Leggi Tutto... | 2482 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Apprendisti Ciceroni in azione. Apertura straordinaria al pubblico della Chiesa di San Bonaventura e dell’Oratorio del Carmine di Caltagirone
Istituzioni Scolastiche
“Apprendisti Ciceroni” in azione. Anche quest’anno le giornate Fai di primavera in occasione della XXVII edizione dell’iniziativa  (che racconta  un’Italia sempre più capace di riconoscersi nella vastità del suo patrimonio culturale e nella ricchezza della sua storia) avranno come protagonisti i giovani studenti di Caltagirone. L’ appuntamento calatino, promosso dal locale gruppo  del Fondo ambiente italiano, presieduto da Aline Lo Giudice, in collaborazione con la Diocesi e col Comune di Caltagirone, propone quest’anno l’apertura straordinaria al pubblico della Chiesa di San Bonaventura e dell’Oratorio del Carmine. Le visite guidate sono a cura degli Apprendisti Ciceroni degli istituti comprensivi “Piero Gobetti” e “Alessio Narbone”, del Liceo classico “Bonaventura Secusio” e dell’Istituto superiore “Ettore Majorana – Giorgio Arcoleo”, adeguatamente preparati dai Docenti che hanno seguito un progetto didattico con sopralluoghi e studio artistico e storico del sito.

Chiara Di Grande
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 23 marzo 2019 07:00:00 (3482 letture)

(Leggi Tutto... | 2870 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: ETNA 1669 Storie di lava a 350 anni dalla grande eruzione dal 9 marzo all’8 agosto 2019
Comunicati
Dal 4 marzo al 14 luglio 2019, sotto l’egida della Presidenza della Regione Sicilia, ha luogo la rassegna di eventi culturali e scientifici “Etna 1669. Storie di lava” dedicata alla grande eruzione dell’Etna del XVII secolo, la più devastante e documentata per i tempi. Nell’ambito della Rassegna saranno svolti: Sette Conferenze, condotte da autorevoli studiosi e ricercatori che illustrano i diversi fenomeni e le conseguenze dell’area etnea; Cinque mostre che pongono attenzione su materiali, opere d’arte e preziosi documenti spesso inediti e ai più sconosciuti; Numerosi i programmi di escursione destinati al diverso pubblico: dalle escursioni speleologiche, al cicloturismo, dalla passeggiata ad accessibilità allargata al trekking fra le lava, accompagnati da guide esperte.

In programma sabato 30 marzo Pedalata sulle lave del 1669 dai Monti Rossi al Campanarazzu. Partecipazione libera. Ore 9.00 Raduno dei partecipanti presso il piazzale del Monastero dei Benedettini “G. B. Dusmet” di Nicolosi. Accesso dalla pineta dei Monti Rossi  in prossimità del Dipartimento di Protezione civile e del campo sportivo comunale. Latitudine 37°37'27.22"N  Longitudine:  15° 0'14.29"E - ore 9.30 Partenza, ore 13.00 Arrivo previsto a Campanarazzu (Misterbianco).

fiab.misterbianco@fiabcatania.it
info@monasteriumalbum.it
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 20 marzo 2019 07:30:00 (3707 letture)

(Leggi Tutto... | 5344 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Sciopero per il clima all’IC 'Fontanarossa' di Catania. Gli studenti adottano la Terra per salvarla dal degrado ambientale
Istituzioni Scolastiche
Anche l’Istituto comprensivo statale “Fontanarossa” di Catania ha raccolto il grido di Greta Thumberg, la quindicenne svedese che da due anni ha avviato una campagna di sensibilizzazione sull’ambiente, accolta con entusiasmo in tutto il mondo per salvare il pianeta dai tragici cambiamenti climatici causati dalle sprovvedute attività umane. "Non mi fermerò. Non fino a quando le emissioni di gas serra non saranno scese sotto il livello di allarme. Non saremo noi a cambiare il mondo, non si può aspettare che cresciamo. È necessario che i grandi agiscano adesso". Gli studenti della “Fontanarossa” sono stati tra gli oltre un milione di studenti italiani, unitamente a quelli di più di 1700 città in 100 paesi del mondo ad aderire allo “sciopero mondiale per il futuro”.

icfontanarossa.edu.it
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 18 marzo 2019 09:00:00 (3086 letture)

(Leggi Tutto... | 3249 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: In 200 città Studenti in piazza per il clima
Comunicati
Succede in tutta Italia. In oltre 200 città giovani, studenti, cittadine e cittadini hanno riempito le piazze e le strade per manifestare pacificamente contro il cambiamento climatico e richiedendo un impegno serio e concreto da parte della politica per salvare il pianeta. I giovani che oggi sono in piazza insieme alla Rete degli Studenti Medi e all'Unione degli Universitari in adesione a Fridays For Future per chiedere un futuro e un pianeta sano per viverlo sono centinaia di migliaia, forse un milione in tutta Italia: "Una mobilitazione del genere lancia un segnale inequivocabile: siamo una generazione che chiede a gran voce di essere educata all'unico cambiamento possibile, un modello di sviluppo diverso" Dichiara Giammarco Manfreda, Coordinatore Nazionale della Rete degli studenti Medi.

Rete degli Studenti Medi
Coordinatore Nazionale, Giammarco Manfreda
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 16 marzo 2019 08:00:00 (3653 letture)

(Leggi Tutto... | 2959 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: 15 marzo: marcia globale degli studenti a difesa della loro/nostra terra!
Comunicati
La marcia spontanea degli studenti a livello mondiale per la difesa della loro/nostra Terra per cercare di risollevarla dalla sua grave malattia dovuta a decine di anni in cui l’uomo ha strafatto senza alcun pudore nell’ambiente in cui vive non tenendo conto del danno che tale irresponsabile atteggiamento avrebbe condotto in poco tempo al deterioramento degli equilibri naturali con il conseguente danno di ogni forma di vita con il sempre più vicino risultato di essere messa a rischio. Ma cosa hanno fatto quelli che oggi sono gli adulti per fermare tale inevitabile conseguenza a danno del pianeta in cui viviamo, l’unico in cui tutti possiamo vivere?

Alfio Lisi
Portavoce Free Green Sicilia - SOS  Terra
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 15 marzo 2019 08:30:00 (3415 letture)

(Leggi Tutto... | 3937 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: 15 marzo studenti in piazza per il pianeta
Comunicati
Domani, il 15 marzo, come Rete degli Studenti Medi e Unione degli Universitari saremo nelle piazze con centinaia di migliaia di giovani in tutta Italia e in tutto il mondo, in adesione al movimento Fridays For Future: saremo a Roma alle 10:30, in Via dei Fori Imperiali, per un flash mob di avvio alla mobilitazione, e in tutta Italia scenderemo in piazza. Abbiamo bisogno di un impegno concreto e immediato da parte di tutti gli attori internazionali, a partire dal rispetto degli accordi di Parigi di riduzione delle emissioni di CO2. Ma questo non basterà: da Jair Bolsonaro a Donald Trump, l’avvento della destra estrema al potere sta ponendo come priorità il profitto rispetto alla tutela dei cittadini e dell’ambiente in cui vivono. "Anche qui in Italia, purtroppo, il Ministro dell'Istruzione ha invitato gli studenti ad "andare a scuola", domani, il giorno della marcia globale per il clima. Una vergogna." dichiara Giammarco Manfreda, Coordinatore Nazionale della Rete degli Studenti Medi.

Rete degli Studenti Medi
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 15 marzo 2019 08:00:00 (3486 letture)

(Leggi Tutto... | 3602 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Raccolta solidale di tappi in plastica all'ISS 'Majorana-Meucci' di Acireale
Istituzioni Scolastiche
Lo scorso anno scolastico l'ISS “Majorana-Meucci” di Acireale dava il via ad una raccolta di tappi in plastica, a fini benefici, su proposta dei Rappresentanti degli Studenti che ha prodotto ottimi risultati. Quest’anno l'Istituto si ripropone con la raccolta, siglando una collaborazione con l’associazione acese “Punta al Cuore”, operante sul territorio della provincia di Catania nel campo del sociale e della solidarietà, in aiuto di chi ha più bisogno. Il ricavato della raccolta sarà utilizzato per sostenere opere di beneficienza. I tappi utili alla raccolta sono quelli  delle bottiglie di acqua, bibite e latte, i tappi dei detersivi,  della Nutella, dei detergenti ecc.... Ogni classe dovrà impegnarsi a raccogliere il maggior numero di tappi in plastica che una volta al mese verranno conteggiati al fine di compilare una classifica che verrà esposta nell’atrio dell’Istituto.

Giovanni Grasso 4Bm
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 10 novembre 2018 08:30:00 (586 letture)

(Leggi Tutto... | 2724 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Ritorna 'Una Pila Alla Volta', il più importante progetto di comunicazione sulla raccolta differenziata di pile e accumulatori
Redazione
In occasione della Settimana Europea della raccolta e riciclo delle batterie il Centro di Coordinamento Nazionale Pile e Accumulatori (CDCNPA) annuncia la seconda edizione del progetto Una Pila Alla Volta, dedicato alla sensibilizzazione sull’importanza della raccolta differenziata di pile e accumulatori portatili in Italia. Forte del successo dello scorso anno, il progetto inizierà a ottobre e coinvolgerà migliaia di ragazzi e ragazze delle scuole medie italiane. Le squadre partecipanti affronteranno un percorso informativo e didattico sul tema della raccolta delle batterie esauste e si sfideranno in un contest a distanza in cui dovranno produrre contenuti multimediali che testimonieranno il loro impegno nella raccolta differenziata e convinceranno amici e parenti a fare altrettanto.

ufficiostampa@extracomunicazione.it
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 09 settembre 2018 08:00:00 (741 letture)

(Leggi Tutto... | 3362 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Settimana europea mobilità sostenibile 16 - 22 settembre 2108
Redazione
In occasione della Settimana Europea della Mobilità 2018, il Dipartimento Ingegneria Civile e Architettura dell'Università di Catania, (Dicar), Legambiente Catania, la Federazione Italiana Amici Bicicletta, sezione di Catania (FIAB), l'Istituto Nazionale di Urbanistica, sezione Sicilia (INU Sicilia) , l'Associazione Nazionale di Ingegneria die Trasporti (AIIT), Il Centro Provinciale di Studi Urbanistici di Catania, (CePSU), le associazioni Mobilità Sostenibile Catania e Mobilita.org, l'Ordine degli Ingegneri di Catania, l'Ordine degli Architetti di Catania, con il patrocinio del Comune di Catania e della Città Metropolitana di Catania, promuovono la conferenza "Pianificare la multimodalità. Il ruolo della bicicletta", che si svolgerà il prossimo 19 settembre a Catania presso l'aula Magna Mazzarinodell'ex Monastero dei Benedettini.

Giuseppe Gullotta
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 09 settembre 2018 07:00:00 (842 letture)

(Leggi Tutto... | 4329 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: La complessità
Redazione
Amo la complessità degli intrighi delle rame degli alberi di ulivo, le contorsioni del fusto legnoso delle viti e gli arabeschi dei tronchi dell'edera e del glicine rampicante; amo le voci dissonanti e stridule delle lugubri civette, lo starnazzìo delle piche, l'ossessivo lamento dell'assiolo, e l'assolo della cinciallegra, i duettanti fischi dei merli all'alba, e il cupo lussurioso tubare dei colombi al meriggio sulla cimasa della casa di campagna.
Amo la natura, mia vera compagna.

Nuccio Palumbo
Postato da Nuccio Palumbo Sabato, 30 giugno 2018 09:00:00 (882 letture)

(Leggi Tutto... | 1344 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Che fine ha fatto il mobility manager scolastico? Dalle parole ai fatti
Redazione
Che fine ha fatto il mobility manager scolastico? Dalle parole ai fatti
A- Cosa stabilisce la legge

Il Mobility manager è una figura professionale obbligatoria, ai sensi dell'art. 3 del Decreto del 27 marzo 1998 del Ministero dell'Ambiente, negli enti pubblici e nelle aziende private con più di 300 dipendenti per "unità locale" e con oltre 800 dipendenti operanti in più sedi locali, nei comuni classificati a rischio di inquinamento atmosferico e nelle aree urbane con una popolazione superiore a 150.000 abitanti. Ha l'incarico di formulare proposte per ottimizzare gli spostamenti dei dipendenti allo scopo di ridurre "l'uso del mezzo di trasporto privato individuale", per migliorare la pianificazione degli orari di lavoro e "limitare la congestione del traffico" sostenendo l'uso del trasporto pubblico. Ai sensi dell'art. 4 del decreto citato, organizza "servizi di uso collettivo ottimale delle autovetture", promuove e sostiene "forme di multiproprietà delle autovetture destinate ad essere utilizzate da più persone", "a condizione che i servizi di uso collettivo ottimale e le forme di multiproprietà avvengano con autoveicoli elettrici, ibridi, con alimentazioni a gas naturale o Gpl dotati di dispositivo per l'abbattimento delle emissioni inquinanti o immatricolati" ai sensi delle direttive antinquinamento europee vigenti. Il suo lavoro è coordinato a livello comunale o provinciale dal mobility manager di area (D.M. 20/12/2000) e viene riconosciuto nell'ambito della "green economy".

Referente FIAB Misterbianco
Sezione di FIAB Catania
Giuseppe Gullotta
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 29 giugno 2018 08:00:00 (2072 letture)

(Leggi Tutto... | 20979 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Conferenza stampa di presentazione del maggio in bicicletta con Fiab: Pedalando sotto la lava, 5-6 maggio 2018 e Sieli in ... mountain bike e ad pedibus, 19 maggio 2018
Associazioni
Maggio in bicicletta con FIAB Misterbianco, sezione di FIAB Catania, MontaBIKE Sicilia A.S.D., Associazione federata FIAB onlus, in collaborazione con Ferrovia Circumetnea, CMC Ravenna, Fondazione Monasterium Album, Legambiente Catania e le guide Aigae delle associazioni "Sabbia lavica" e "Magma excursions". Il Comune di Misterbianco, con il sindaco dott. Antonino Di Guardo, ha suggellato con il patrocinio i due eventi: Conferenza stampa di presentazione del maggio in bicicletta con Fiab: Pedalando sotto la lava, 5-6 maggio 2018 e Sieli in … mountain bike e ad pedibus, 19 maggio 2018, Misterbianco 2 maggio 2018  Palazzo del Senato, Sala dei Matrimoni.

FIAB Misterbianco - Sezione di FIAB Catania
Il Referente Giuseppe Gullotta
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 02 maggio 2018 08:00:00 (1948 letture)

(Leggi Tutto... | 8014 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Pedalando sotto la lava
Associazioni
Doppio appuntamento con la bicicletta proposto da FIAB Misterbianco, sezione di FIAB Catania, MontaBIKE Sicilia A.S.D., Associazione federata FIAB onlus, alla scoperta di due momenti  cruciali della storia antica ed attuale di Misterbianco. L'eruzione lavica nel 1669  distrusse l’antico centro abitato lasciando affiorare, tra i rilievi sciarosi, il campanile  della chiesa madre che il terremoto del 1693 ulteriormente rovinò. Alcune campagne di  scavi, negli ultimi decenni, hanno permesso di riportare alla luce l’antica chiesa matrice risparmiata dalle due calamità e straordinariamente ben conservata. La FCE ha previsto tre fermate della metropolitana nel territorio misterbianchese collegandolo agevolmente con Catania e rendendolo parte integrante dell'area metropolitana: una vera e propria rivoluzione nelle abitudini degli spostamenti è ormai prossima! Il week end  in sella alle due ruote comincerà sabato 5 maggio con la visita ai cantieri della metropolitana nella zona commerciale di Misterbianco (Torre Tabita/Metro) e di Monte Po. Domenica 6 maggio si continuerà a pedalare verso il "Campanarazzu" per una visita guidata ai  luoghi aviti: passato e presente idealmente uniti dalla bicicletta.
FIAB Misterbianco - Sezione di FIAB Catania
Il Referente Giuseppe Gullotta
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 22 aprile 2018 09:00:00 (1672 letture)

(Leggi Tutto... | 6592 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: 'Amore Panico' cortometraggio che narra la bellezza della Riserva Cavagrande
Rassegna stampa
Cristian Patanè, 26 anni, giovane promettente regista con all'attivo numerose produzioni e riconoscimenti, con la sua opera Amore Panico, il film breve ambientato nella Riserva naturale orientata Cavagrande del Cassibile, sito della Sicilia Orientale, è candidato ad entrare nella World Heritage List dell'Unesco. Il regista ritorna in questi giorni nella sua città di origine Avola, presentando la prémiere del cortometraggio il 28 marzo a cui seguiranno una serie di proiezioni nei cinema delle province di Siracusa e Catania fino a settembre 2018, ma approda anche nella programmazione delle sale cinematografiche nazionali ed è prodotta da bridgefilm, con un cast di livello: Rosy Bonfiglio e Francesco Biscione. Operazione di marketing territoriale, attraverso un prodotto culturale che ha trovato l’appoggio delle istituzioni locali, come l’amministrazione della Città di Avola,  e di piccole e medie imprese che hanno messo in luce le bellezze e il capitale umano del territorio.

Lella Battiato Majorana
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 08 aprile 2018 09:00:00 (1064 letture)

(Leggi Tutto... | 7283 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Mobilità ciclistica urbana a Misterbianco. Primo Progetto Integrato di attuazione della Legge 2/2018
Redazione
E se l'utilizzo della macchina fosse un indice di povertà e la bicicletta uno status symbol? E se si riuscisse ad abbassare del 20% la percentuale delle auto private in circolazione? E se termini come intermodalità, sharing mobility, mobilità dolce, entrassero a far parte del nostro vocabolario e, sopratutto, del nostro vissuto quotidiano attraverso una vera e propria rivoluzione culturale? Sono questi alcuni degli scenari emersi nel corso della conferenza dal titolo "Mobilità ciclistica urbana a Misterbianco" tenutasi a Misterbianco lo scorso sabato 17 marzo presso la sala Giarrizzo dello stabilimento Monaco ed organizzata da "Attiva Misterbianco". Il sottotitolo dell'incontro, "Primo Progetto Integrato di attuazione della Legge 2/2018", rinvia al provvedimento entrato in vigore da poco più di un mese e che prevede lo sviluppo della mobilità in bicicletta oltre alla realizzazione della rete nazionale di percorribilità ciclistica. Un tema che trova il suo pendant negli oltre 10 chilometri di pista ciclabile (a breve quasi 15) già presenti nel territorio di Misterbianco che potrà contare anche  sulla prossima installazione di ciclostazioni nei punti intermodali cittadini.

Katya Musmeci
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 02 aprile 2018 08:00:00 (1706 letture)

(Leggi Tutto... | 7205 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Ambiente: Nasce FIAB Misterbianco, Sezione misterbianchese di FIAB Catania - MONTAinBIKE Sicilia A.S.D., Associazione federata FIAB Onlus - Federazione Italiana Amici della Bicicletta
Redazione
E' nata FIAB Misterbianco, la Sezione misterbianchese di FIAB Catania - MONTAinBIKE Sicilia A.S.D., Associazione federata FIAB Onlus - Federazione Italiana Amici della Bicicletta, che riunisce su tutto il territorio nazionale oltre 150 Associazioni locali. FIAB Misterbianco nasce su iniziativa dei soci Anna Bonforte, Giuseppe Gullotta, Santo Mancuso, Carmelo Motta, Sebastian Motta e su sollecitazione del Presidente FIAB Catania - MONTAinBIKE Sicilia A.S.D., Marco Oddo. La FIAB aderisce alla European Cyclists' Federation ed è stata riconosciuta dal Ministero dell'Ambiente quale associazione di protezione ambientale e dal Ministero dei Lavori Pubblici tra gli enti e le associazioni di comprovata esperienza nel settore della prevenzione e della sicurezza stradale. Per il ciclo escursionismo ed il cicloturismo si adopera per la realizzazione di ciclo-itinerari e soprattutto di una Rete Ciclabile Nazionale denominata BicItalia, promuovendo le strutture turistiche amiche dei ciclisti Albergabici. Dal 2011 la FIAB è diventata ufficialmente in Italia Centro nazionale di coordinamento per lo sviluppo della rete ciclabile europea "EuroVelo".

FIAB Misterbianco
Sezione di FIAB Catania
Il Referente Giuseppe Gullotta
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 22 gennaio 2018 07:00:00 (1776 letture)

(Leggi Tutto... | 5919 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Ricerca, presentate al Miur le nuove scoperte nel campo dell'astronomia gravitazionale e multimessaggero Conferenza congiunta Asi-Inaf-Infn-Miur
Ministero Istruzione e Università
Un incontro organizzato in collaborazione con il Miur con gli scienziati italiani coinvolti nelle nuove scoperte nel campo dell’astronomia gravitazionale e multimessaggero, con i presidenti dell’Agenzia Spaziale Italiana (Asi), dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf) e dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn) e alla presenza della Ministra Valeria Fedeli....

Miur
Postato da Antonia Vetro Mercoledì, 18 ottobre 2017 07:00:00 (1299 letture)

(Leggi Tutto... | 1569 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: ANCRI - Il valore della coerenza – Legalità applicata nella testimonianza di Giuseppe Antoci presidente del Parco dei Nebrodi
Redazione
L’ecomafia, neologismo coniato da Legambiente, è diventato tema di discussione per il Cavalieri al Merito della Repubblica, riuniti in occasione dell’avvio delle attività sociali.  Dopo il saluto del presidente, Uff. Francesco Frazzetta e del commissario Alfredo Lieto, il vice presidente Giuseppe Adernò ha introdotto l’argomento, “Legalità nel territorio siciliano. Il valore della coerenza” presentando il Relatore: Cav. Giuseppe Antoci, presidente del Parco dei Nebrodi, nominato Cavaliere della Repubblica per il suo impegno civile a difesa della legalità. L’attento pubblico, nel salone del Centro direzionale della Città  Metropolitana di Catania, in via Nuovaluce, ha seguito con vivo interesse e pieno coinvolgimento la trattazione della tematica, intrecciata con il racconto di fatti e gesti compiuti all’insegna della coerenza.

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Martedì, 10 ottobre 2017 07:00:00 (1245 letture)

(Leggi Tutto... | 4389 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Le vie dei tesori
Ufficio Scolastico Regionale
Festival Le Vie dei Tesori 2017 - Il programma di tutte le attività sarà presto pubblicato sul sito...

USR Sicilia
Postato da Antonia Vetro Martedì, 22 agosto 2017 07:00:00 (1242 letture)

(Leggi Tutto... | 722 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Attività ISS Majorana-Meucci, visita di istruzione alla Riserva Naturale Orientata Bosco di Malabotta
Istituzioni Scolastiche
Resoconto di una splendida giornata a cura di Giovanni Grasso, 2Bm.
Nella giornata del 28 aprile 2017 gli alunni delle classi 2ªBm e 4ªAm dell'ISS Majorana-Meucci di Acireale,  settore Professionale, si sono recati, col pullman d'Istituto, alla Riserva Naturale orientata - Bosco di Malabotta (tra i monti Peloritani e i monti Nebrodi). Immersi nella natura, gli alunni si sono incamminati sino a raggiungere i Patriarchi, le querce secolari più antiche del bosco. Dopo aver pranzato, gli alunni si sono recati a visitare un sito di interesse archeologico: i Megaliti dell'Argimusco di Montalbano Elicona.

prof. A. Ricupero
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 30 aprile 2017 07:30:00 (1510 letture)

(Leggi Tutto... | 2400 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Compostiamoci bene: siamo noi a fare la Differenza
Istituzioni Scolastiche
"Compostiamoci bene: siamo noi a fare la Differenza". È questo il titolo dell'iniziativa promossa dall'Istituto comprensivo "Piero Gobetti" per venerdì 20 gennaio ore 9. Al plesso Romana, scuola primaria, la mattinata sarà dedicata al compostaggio a scuola, con laboratori informativi, ludico-creativi, rivolti agli alunni per la decorazione delle compostiere, a cura dei volontari delle associazioni "Ramarro Sicilia e circolo rifiuti zero". Ancora una proposta di educazione ambientale a scuola per formare le nuove generazioni alla sostenibilità. Il progetto è curato dalla referente d'Istituto prof.ssa Lara Lodato.

Chiara Di Grande
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 18 gennaio 2017 08:30:00 (1190 letture)

(Leggi Tutto... | 1674 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Pietra calendario, la Stonehenge di Gela Megalite forato all'età del Bronzo, usato come orologio solare
Rassegna stampa
Megalite forato all'età del Bronzo, usato come orologio solare - Anche Gela ha la sua piccola "Stonehenge". Una "Pietra Calendario" è stata scoperta a otto chilometri dalla città nissena, a poche decine di metri dalla necropoli preistorica di "Grotticelle". E' un megalite, forato non dalla natura, ma dagli uomini dell'età del bronzo...

Ansa.it
Postato da Antonia Vetro Lunedì, 09 gennaio 2017 07:00:00 (1476 letture)

(Leggi Tutto... | 1783 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Carta dei Comuni custodi della macchia mediterranea
Redazione
Lunedì 21 novembre, giornata nazionale dell’albero, sarà firmata la "Carta dei Comuni custodi della macchia mediterranea". All’istituto “Piero Gobetti”di Caltagirone, per l’occasione, sarà piantato un albero nel cortile del plesso centrale dagli alunni della scuola secondaria di I grado. Inoltre, a partire dalle 15,30, nella sala conferenze “Peppino Impastato", si svolgerà la tavola rotonda sul tema: "Macchia mediterranea: dalla Carta al progetto educativo", che, dopo i saluti del dirigente scolastico prof. Giuseppe Scebba, vedrà la partecipazione di relatori del mondo accademico siciliano, enti pubblici, ordini professionali ed esponenti delle istituzioni regionali.

prof.ssa Chiara di grande
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 19 novembre 2016 07:30:00 (1130 letture)

(Leggi Tutto... | 2609 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: I docenti dell’UCIIM propongono una raccolta fondi per l’arredo di un’aula scolastica della scuola di Amatrice
Comunicati
Amatrice, il paese che non c’è, la scuola crollata, anche se costruita da poco, la triste realtà del dramma della popolazione colpita dal terremoto non può lasciare indifferenti. L’UCIIM di Catania si è fatto promotrice di una raccolta fondi con la specifica finalità di contribuire all’arredo  di un’aula scolastica dell’Istituto comprensivo di Amatrice, non appena e si spera presto si potranno realizzare i lavori di ricostruzione. I cuochi contribuiscono con la specialità dell’amatriciana e noi, operatori scolastici, dice il presidente Giuseppe Adernò, ci rendiamo presenti pensando al futuro della scuola che dovrà rinascere per la formazione dei cittadini di Amatrice. Una delegazione di docenti consegnerà materialmente il dono non appena sarà ricostruito l’edificio scolastico e, secondo i buoni auspici e le promesse del Governo,  dovrebbe avvenire entro l’anno scolastico.

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Sabato, 27 agosto 2016 07:30:00 (1848 letture)

(Leggi Tutto... | 2811 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Il Senato approva il disegno di legge per limitare gli sprechi alimentari e favorire la donazione di prodotti alimentari e farmaceutici a fini di solidarietà
Attività parlamentare
Salve,
desidero inviare il testo dell'intervento che ho svolto in Aula al Senato a sostegno del grande valore sociale del provvedimento contro gli sprechi alimentari che incentiva e semplifica le modalità di donazione dei prodotti alimenatri e farmaceutici ai fini di solidarietà.
 
Confido nella vostra attenzione e vi ringrazio.
 
Sen. Laura Fasiolo
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 09 agosto 2016 07:30:00 (1745 letture)

(Leggi Tutto... | 8376 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Deus sive Natura
Redazione
C’era una strana agitazione, quella sera, tra le fronde, e anche nelle nuvole del cielo. Il vento sembrava avere il fiato grosso e farsi sempre più ringhioso piegando a forza le chiome degli alberi e sollevando nuvoli di polvere. Dopo la mezzanotte s’era messo a fare il diavolo e a scuotere le imposte. Il mare s’era fatto nero e muggiva come cento buoi che presentono il colpo finale. No, non era quel vento che altre volte avevo sentito muovere appena le foglie quando l’aria è ferma, e fa vibrare i fili d’erba. No, non era il suo un respiro senza grumi; era catarroso, minaccioso, inquietante. E se il vento stesse per diventare un violento vortice d’aria? Nell’abbraccio mortale tra vento mare e astri non c’era che aspettarsi lutti e devastazioni. Deus sive Natura.

Nuccio Palumbo
antonino11palumbo@gmail.com
Postato da Nuccio Palumbo Lunedì, 06 giugno 2016 08:00:00 (1649 letture)

(Leggi Tutto... | 2214 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Wwf: crimini contro la natura ''business'' da 213mld dollari
Rassegna stampa
Il bracconaggio insieme a tutte le forme di appropriazione illegale di risorse naturali con un fatturato annuale di 213 miliardi di dollari rappresenta il quarto mercato criminale del Pianeta. Lo sottolinea il WWF che oggi, nella Giornata Mondiale dedicata all'Ambiente ribadisce come il bisogno di proteggere la flora e la fauna del Pianeta dalla predazione del crimine organizzato sia diventata una priorità mondiale. L'Ufficio Drugs and Crime delle Nazioni Unite (UNODC) ha pubblicato in questi giorni il rapporto annuale "World Wildlife Crime Report" dove sono illustrati con estrema chiarezza analisi e dati relativi ai "Crimini di Natura" che insanguinano e condannano all'estinzione specie uniche per il valore ecologico e cruciali per lo sviluppo sostenibile di paesi fragili dal punto di vista politico ed economico ma ricchi di biodiversità.

askanews
Postato da Rosita Ansaldi Lunedì, 06 giugno 2016 07:15:00 (1886 letture)

(Leggi Tutto... | 4712 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Sol ... impiadi 2016
Istituzioni Scolastiche
Promossa dall'Istituto Comprensivo"Piero Gobetti" e dall'Associazione "Ramarro Sicilia", con il patrocinio del Comune di Caltagirone, avrà luogo giorno 3 maggio l'iniziativa di educazione ambientale denominata "Sol...impiadi 2016". L'occasione di incontro e confronto tra alunni appartenenti ad istituti diversi, si svolge nell'ambito della nona edizione degli "European Solar Days" promossi in tutta Europa da un Comitato internazionale. Nel caso specifico, gli studenti (5 per ogni Istituto di scuola secondaria di I grado) si incontreranno presso l'Aula "Peppino Impastato"dell'Istituto P. Gobetti e si confronteranno su prove di vario genere, ma tutte inerenti la tematica dell'energia alternativa.

Chiara Di Grande
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 04 maggio 2016 06:00:00 (1291 letture)

(Leggi Tutto... | 2253 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Volo Libero: mille lanterne per ricordare Angelo D'Arrigo al tramonto del 26 marzo
Redazione
Al tramonto del 26 marzo centinaia di lanterne si alzeranno in volo da tutte le montagne che conobbero le imprese di Angelo D'Arrigo, a partire dall'Etna a due passi da casa sua, fino all'Everest ed all'Aconcagua. D'Arrigo, nato a Catania e cresciuto a Parigi, fu pilota di deltaplano e di parapendio, mezzi con i quali si pratica il volo libero, cioè senza motore, ma apprese anche a pilotare il deltaplano a motore. Stabilì diversi record e vinse titoli mondiali. Fu un pilota particolare, curioso, attratto più dalla lotta per il superamento dei propri limiti, che non dalla competizione. In un suo libro si legge: "Spingendo quotidianamente i nostri limiti, riusciamo, a piccoli passi, a superare le paure che ci vietano il possesso della nostra esistenza."

Gustavo Vitali - Ufficio Stampa FIVL
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 25 marzo 2016 03:00:00 (1449 letture)

(Leggi Tutto... | 5176 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: In difesa delle API
Redazione
Nei giorni scorsi tutto il mondo ha evidenziato come Einstein avesse avuto ragione nel prevedere le onde gravitazionali. Speriamo non si debba riconoscere la validità di quest'altra Sua previsione: Se le api scompariranno all'uomo resteranno solo quattro anni di vita. Con l'attuale clima primaverile e le prime fioriture gli alveari si svegliano ... ma sono sempre di meno! Sulla sopravvivenza delle api ci sono allarmi mondiali: il presidente degli USA, Barack Obama, ha addirittura attuato una "Strategia nazionale per promuovere la salute delle api e altri impollinatori", rispondendo così all'appello di molti scienziati che hanno suonato l'allarme per le potenziali conseguenze, ecologicamente disastrose, dovuto ad uno spopolamento degli alveari. La Fondazione Sorella Natura invita i Docenti dalla Scuola per l'Infanzia alla Secondaria Superiore, a porre in atto un'azione educativa e civico-sociale per la tutela di questo meraviglioso e prezioso dono che il Creatore ha fatto all'Umanità!

Roberto Leoni - Presidente
Postato da Giuseppe Adernò Giovedì, 10 marzo 2016 05:30:00 (1409 letture)

(Leggi Tutto... | 3916 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Il Liceo Boggio Lera riscopre un rifugio antiaereo della seconda guerra mondiale
Redazione
Il 24 febbraio si è tenuta in aula magna la conferenza stampa per la valorizzazione del rifugio antiaereo interno al Liceo Scientifico E. Boggio Lera di Catania. Durante l'incontro è stato presentato il protocollo d'intesa tra l'istituto scolastico e l'Associazione "Officine Culturali", il Comitato Popolare "Antico Corso" e il Centro Speleologico Etneo (C.S.E.). Sarà così possibile restituire al territorio un'importante testimonianza storica relativa all'ultimo conflitto mondiale e ai tristi eventi che coinvolsero anche la nostra città. L'incontro, introdotto dalla Dirigente scolastica, prof.ssa Maria Giuseppa Lo Bianco, e arricchito dalla proiezione di un filmato sul rifugio, ...

alfredomotta@virgilio.it
Postato da Giuseppe Adernò Sabato, 27 febbraio 2016 02:00:00 (1778 letture)

(Leggi Tutto... | 2541 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Ambiente: 19 febbraio - Giornata del Risparmio Energetico, il 'Benedetto Radice' capofila
Istituzioni Scolastiche
Il Radice pedala in verdeUna lezione di civiltà non può che partire da una scuola. A sposare la causa del risparmio energetico e della mobilità sostenibile ci ha pensato a Bronte l'Istituto superiore "Benedetto Radice". Il 19 febbraio, infatti, alunni, docenti e personale ATA si sono dati appuntamento in bicicletta, alle 9,00 davanti all'ingresso principale, per un percorso a tappe che prevede il coinvolgimento di tutte le agenzie educative operanti sul territorio e dell'amministrazione comunale. "Il Radice pedala in verde" vuole essere, quindi, una staffetta ideale legata alla campagna radiofonica "M'illumino di meno", promossa dal programma Caterpillar in onda su Radio 2. Numerose le istituzioni che patrocinano l'evento per questa dodicesima edizione: dalla Presidenza della Repubblica ai parlamenti europeo e nazionale, oltre a una lista di ministeri. Ma quella organizzata dall'istituto di Bronte è una festa che si ricongiunge direttamente all'operazione "Bike the Nobel", che - non senza una punta di audacia - candida la bicicletta a premio Nobel per la Pace.

placidoantonios@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 18 febbraio 2016 19:00:00 (1456 letture)

(Leggi Tutto... | 4344 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: L'Istituto comprensivo 'Piero Gobetti' di Caltagirone prima scuola a ''consumo zero'' del territorio punta sullo sviluppo sostenibile e il risparmio energetico
Istituzioni Scolastiche
Sviluppo sostenibile e risparmio energetico questo il binomio vincente che ha reso l'Istituto comprensivo "Piero Gobetti" di Caltagirone la prima scuola a "consumo zero" del territorio e non solo, grazie alla diversificazione delle fonti energetiche e a lavori qualificanti e innovativi. Sarà inaugurato venerdì 12 febbraio, alle 10, l'impianto geotermico e fotovoltaico che contribuisce a rendere energeticamente indipendente l'edificio, realizzato nel plesso centrale dell'istituto dal Comune di Caltagirone con il Programma operativo interregionale "Energie rinnovabili e risparmio energetico". L'impianto geotermico, con cappotto termico, illuminazione intelligente e a basso consumo, è uno degli otto avviati sperimentalmente dal ministero dell'Ambiente in Italia e uno dei due presenti in Sicilia.

Chiara Di Grande
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 11 febbraio 2016 02:00:00 (2137 letture)

(Leggi Tutto... | 3461 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Salinelle, il Geologo Cassaniti: “serve urgentemente uno studio scientifico”
Rassegna stampa
L'intervento del geologo e docente dell'Università di Catania sull'apertura delle nuove bocche fuori dal perimetro nel quale siamo abituati a registrare il fenomeno di vulcanismo secondario - A margine di quelle che sono le operazioni sul sito delle Salinelle, arriva il commento di Carlo Cassaniti, Geologo e docente a contratto di Normativa Geologica all’Università di Catania. Un intervento che apre il dibattito su cosa occorra fare dopo che le Salinelle sono state inserite nell’elenco dei Geositi siciliani:
“Dopo il sopralluogo di stamani alle salinelle dello stadio di Paternò è stato possibile confermare come l’ipotesi di migrazione dell’area “attiva” formulata nel mese di agosto 2015 si sia rivelata corretta. Non è più possibile...

Anthony Distefano
95047.it
Postato da Antonia Vetro Venerdì, 08 gennaio 2016 19:28:49 (1626 letture)

(Leggi Tutto... | 3067 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Scuole in campo per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti elettronici
Rassegna stampa
Stampanti, cellulari, frullatori, televisori, computer, lettori mp3. Sono i cosiddetti Raee, ovvero i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche che, sempre più spesso e in quantità sempre maggiori, si trovano nelle nostre case e che devono essere smaltiti secondo specifiche procedure. Oggi, i Raee potranno essere portati a scuola: è questa la proposta dell’Anci (Associazione nazionale comuni italiani) insieme al Centro di Coordinamento Raee (CdC Raee), con il supporto operativo di Ancitel Energia & Ambiente che ha messo a punto il progetto Raee@scuola. Si tratta di un’iniziativa di educazione e sensibilizzazione sulla corretta gestione Raee, alla quale ha concesso il patrocinio il Ministero dell’Ambiente...

Maria Cristina Tubaro
Il Sole 24 ore
Postato da Antonia Vetro Mercoledì, 06 gennaio 2016 02:00:00 (1696 letture)

(Leggi Tutto... | 6524 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: A scuola in bici: la Camera riconosce l'infortunio in itinere
Rassegna stampa
Nella seduta del 22 dicembre 2015 la Camera ha approvato in via definitiva il disegno di legge (c.d. collegato ambientale), che contiene misure in materia di tutela della natura e sviluppo sostenibile, valutazioni ambientali, energia, acquisti verdi, gestione dei rifiuti e bonifiche, difesa del suolo e risorse idriche.
Di interesse per le istituzioni scolastiche l'articolo 5, che destina...

Sinergiediscuola.it
Postato da Antonia Vetro Sabato, 26 dicembre 2015 02:00:00 (1515 letture)

(Leggi Tutto... | 3553 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: All'ITT Ettore Majorana di Milazzo si è guardato al futuro, dissertando sulle energie rinnovabili
Istituzioni Scolastiche
Quest'oggi nell'aula magna dell'ITT Ettore Majorana di Milazzo si è guardato al futuro, dissertando sulle energie rinnovabili, con il primo di una serie di incontri che vedrà di volta in volta alternarsi nell'istituto mamertino tecnici di settore e ambientalisti deputati a informare i giovani sui pro e i contro delle suddette energie. Dal 1971 è in funzione a San Filippo del Mela una Centrale Termoelettrica a olio combustibile che a partire dal 2016 si intraprenderà un percorso di trasformazione verso un Polo Energetico Integrato atto a produrre energia da fonti rinnovabili con tecnologie all'avanguardia. Impianti fotovoltaico, di digestione anaerobica con produzione di biometano, solare termodinamico e per la produzione di energia da CSS, frutto di attività costante di ricerca e sviluppo, costituiscono investimenti sul futuro dei giovani. Indispensabile in tal senso la collaborazione con scuole e università.

ittmilazzoinforma@itimajorana.gov.it
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 23 dicembre 2015 02:00:00 (1281 letture)

(Leggi Tutto... | 4031 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: 'Marcia Globale per il Clima', domenica 29 novembre a Nicolosi
Redazione
Domenica 29 novembre 2015, in occasione della "Marcia Globale per il Clima", promossa in tutto il mondo dall'organizzazione Avaaz.org, si terrà anche a Nicolosi, una manifestazione indetta da, "Storie Sotto il Vulcano", il Parco dell'Etna, il Comune di Nicolosi, con il supporto di Zona 3, che curerà l'intrattenimento musicale e un reportage video-musicale, e con la partecipazione dei ragazzi del Liceo Artistico Statale "Emilio Greco", che cureranno l'allestimento artistico e la coreografia, e del Liceo "Gulli e Pennisi", che si occuperanno, invece, della divulgazione delle informazioni legate al tema. La manifestazione partirà alle ore 9.30, da Piazza Vittorio Emanuele, e percorrendo poco meno di due chilometri, da Via Etnea e via San Nicola, arriverà nella sede del Parco dell'Etna, in via Convento, dove ci sarà spazio per gli interventi delle autorità, delle associazioni e delle scuole che, esporranno i loro lavori dedicati al tema della giornata. Inoltre, per chi vuole, è previsto anche il pranzo a sacco.

Angelo Battiato
angelo.battiato@istruzione.it
Postato da Angelo Battiato Lunedì, 16 novembre 2015 01:30:00 (1598 letture)

(Leggi Tutto... | 7179 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Allo 'Zaccagna' di Carrara, venerdì 13 l’inaugurazione della Mostra Unesco sul cibo e la sostenibilità che durerà fino al 26 novembre
Redazione
Behind food sustainabilityVenerdì 13 novembre , alle 11, presso l'Aula Magna dell'I.I.S. "D.Zaccagna" di Carrara verrà inaugurata con una Conferenza sull'importanza delle aree protette la prestigiosa Mostra di livello internazionale dell'Unesco "Behind food sustainability". Alla manifestazione parteciperanno Marta Castagna (Dirigente I.I.S. "D.Zaccagna") , Riccardo Canesi (Docente I.I.S. "D.Zaccagna"), Fiorella Fambrini (Vice-Sindaco di Carrara), Matteo Tollini (Legambiente Toscana), Cristina Del Moro (Responsabile Consumo Consapevole Unicoop Tirreno), Giovanna Menghini (Prefetto di Massa e Carrara) e Fausto Giovanelli (Presidente del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano).

I.I.S. "Domenico Zaccagna" Carrara
r.canesi@tin.it
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 11 novembre 2015 02:30:00 (1430 letture)

(Leggi Tutto... | 2978 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Novembre il 'Mese del Clima'. 21°Conferenza internazionale sui cambiamenti climatici
Redazione
21° Conferenza internazionale sui cambiamenti climatici, che avrà luogo a Parigi dal 30 novembre all'11 dicembreIn vista della 21°Conferenza internazionale sui cambiamenti climatici, che avrà luogo a Parigi dal 30 novembre all'11 dicembre, il Movimento mondiale per il clima (Gccm), organismo,fondato nel gennaio 2015, che raduna 230 organizzazioni con l'obiettivo di rispondere all'imperativo morale suscitato dal cambiamento climatico, ha proposto di considerare il mese di novembre come il "mese del clima" dedicato appunto al clima ealla tutela del Creato. Con l'indizione del "Mese del clima" le organizzazioni appartenenti al Movimento sollecitano l'approvazione di un accordo sul clima che sia equo, giuridicamente vincolante e generatore di un vero cambiamento. Dalla Conferenza di Parigi "ci aspettiamo e chiediamo azioni appropriate affinché vengano stabilite delle politiche climatiche che incoraggino uno stile di vita radicato nella solidarietà, ...

Giuseppe Adernò
g.aderno@alice.it
Postato da Giuseppe Adernò Martedì, 03 novembre 2015 02:00:00 (1363 letture)

(Leggi Tutto... | 4585 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Dopo l’Expo alla ricerca dell’educazione ambientale
Redazione
"Custodire il pianeta nutrire l'umanitá". È la lezione-impegno-promessa, che rimane a conclusione dell'avventura dell'EXPO che ha reso l'Italia protagonista di nuove formative e sociali e che potranno diventare "materia di studio e di formazione" per le nuove generazioni. L'Expo chiude, ma la quotidianità della vita impegna ad un'applicazione di principi e valori, norme e comportamenti che siano coerenti con quanto ufficialmente proclamato. La Fondazione Sorella Natura, che si pone nella prospettiva della Saggia Ecologia, nel corso di un recente incontro a Milano. ha evidenziato che per effettuare un corretto e produttivo intervento, l'azione educativa deve esser eco-orientata nelle strutture, nei contenuti curricolari -metodologici - didattici; nei comportamenti di tutto il personale educativo: solo così potranno essere formati i cittadini di domani in una prospettiva eco-compatibile.

Giuseppe Adernò
g.aderno@alice.it
Postato da Giuseppe Adernò Giovedì, 29 ottobre 2015 03:30:00 (1570 letture)

(Leggi Tutto... | 4633 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Madre nostra. Storie di vita attorno a un vulcano
Rassegna stampa
Madre nostra. Storie di vita attorno a un vulcano - Boris BehnckeEccola, la versione integrale del documentario che abbiamo realizzato lo scorso anno per onorare l'inserimento dell'Etna nella lista Unesco dei patrimoni mondiali dell'umanità. Per farlo abbiamo scelto le voci di chi ha cambiato il proprio stile di vita per dedicarsi a pieno a “mamma Etna”. Un documentario realizzato per celebrare l'inserimento dell'Etna nella lista Unesco dei patrimoni mondiali dell'umanità attraverso le voci di chi ha scelto di vivere sul vulcano o di chi ha cambiato il proprio stile di vita per dedicarsi a pieno a “mamma Etna”. Ecco, in due parti, la versione integrale di "Madre nostra. Storie di vita attorno a un vulcano". La regia e le riprese sono di Marco Pirrello, il suono in presa diretta è di Mauro Sodano, l'operatore drone è Antonio Zimbone, al montaggio hanno collaborato Agata Ventura, Lorenzo Di Silvestro e Paolo Riela mentre Stefania Andriani ha contribuito all'organizzazione generale.

Zammumultimedia.it
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 10 maggio 2015 14:00:00 (2448 letture)

(Leggi Tutto... | 3345 bytes aggiuntivi | Voto: 5)

Ambiente: Montalbano Elicona, il borgo più bello d'Italia 2015
Redazione
Nella puntata di Kilimangiaro, Il Borgo dei Borghi andata in onda ieri sera su rai tre, è stato  votato il Borgo di Montalbano Elicona, il Borgo dei Borghi 2015 d'Italia. La sfida ha visto competere inizialmente quaranta Borghi, due per Regione, che si sono ridotti a venti con l’eliminazione diretta decretata dal televoto degli spettatori.  I 20 finalisti, ciascuno portabandiera di una Regione d’Italia, si sono poi sfidati sul sito www.allefaldedelkilimangiaro.rai.it, con il web-voting dove, grazie ad una straordinaria partecipazione popolare, sono pervenute oltre 300.000 preferenze on line,  oltre il doppio dei voti della scorsa edizione della sfida on-line tra i Borghi più belli d’Italia.
 
www.comune.montalbanoelicona.me.it
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 06 aprile 2015 09:00:00 (2614 letture)

(Leggi Tutto... | 5585 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Giornata mondiale dell'acqua
Istituzioni
Dal 16 al 22 marzo risparmia l'acqua, #salvalagoccia - Contribuisci con la tua scuola al risparmio idrico partecipando alla campagna "Salva la goccia". Hai tempo fino al 22 marzo: agisci, fotografa e posta la tua azione sui social, utilizzando l'hashtag #salvalagoccia. Riceverai un attestato di partecipazione e la possibilità di entrare a far parte del Green School Network di Green Cross. Informati su www.immaginiperlaterra.it

Concorso Immagini per la Terra
00192 Roma - Via dei Gracchi, 187
Tel. 06/36004300
concorso@immaginiperlaterra.it
info@immaginiperlaterra.it
Postato da Antonia Vetro Domenica, 15 marzo 2015 07:30:00 (2027 letture)

(Leggi Tutto... | 2120 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: L'italia senza la Sicilia non lascia immagine nello spirito: la Sicilia è la chiave di tutto. Goethe
Redazione
"L'italia senza la Sicilia non lascia immagine nello spirito: la Sicilia è la chiave di tutto" Goethe. La nostra Sicilia concorre a livello nazionale per il BORGO DEI BORGHI rappresentato dal comune di Montalbano Elicona. Abbiamo bisogno del sostegno di tutti i Siciliani che credono ancora nella nostra amata terra. Creiamo un' utenza su MyRaitv indicando username, password e indirizzo email di riferimento; effettuiamo il login sul sito www.kilimangiaro.rai.it e procediamo alla votazione via web scegliendo, tra 20 borghi concorrenti, Montalbano Elicona.
Da oggi fino al 22 Marzo ogni utente potrà votare 1 volta al giorno! Non perdiamo tempo!

Kilimangiaro.rai.it
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 09 marzo 2015 08:15:00 (2067 letture)

(Leggi Tutto... | 2875 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Vota Montalbano Elicona alla finalissima del 'Borgo dei Borghi' nella nella trasmissione Alle Falde del Kilimangiaro - RAI 3
Redazione
Montalbano Elicona, piccolo centro nebroideo da oggi è ufficialmente il "Borgo dei Borghi 2015". La cittadina ha, infatti, sbaragliato una “pericolosa“ pretendente Cefalù . Una simpatica competizione turistico-culturale organizzata dalla trasmissione alle "Falde del Kilimangiaro" condotta da Camila Raznovich. “E’ il successo di un’intera provincia – ha detto il sindaco Filippo Taranto – il nostro borgo ha trionfato grazie ai voti di tanti che amano questo paese ma prepariamoci alla prossima sfida nel 2016 un mio sentito ringraziamento a quanti hanno contribuito al successo e ai tanti che si sono spesi per questo evento storico per tutta la Provincia di Messina ma soprattutto per i Nebrodi”.

Per sostenere Montalbano Elicona quale "Borgo dei Borghi" nella Trasmissione di RAI 3 "Alle Falde del Kilimangiaro" dal 23 febbraio fino a domenica 22 marzo clicca sul seguente link.
Clicca qui e segui le istruzioni

prof. Martino Rapisarda
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 25 febbraio 2015 08:15:00 (2688 letture)

(Leggi Tutto... | 4571 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Ciclo di lezioni su “Ambiente e salute nell’area industriale Milazzo-Valle del Mela
Istituzioni Scolastiche
Il recente incendio nel parco serbatoi della Raffineria di Milazzo, oltre a suscitare allarme per la sicurezza degli impianti, ha riproposto con maggiore forza il problema del rapporto fra inquinamento ambientale e salute pubblica nel territorio, e quindi l'esigenza di un efficace monitoraggio delle emissioni industriali e delle patologie connesse e di un più forte impegno per ottenere gli interventi necessari per abbattere l'inquinamento  e bonificare  l'area definita "ad alto rischio di crisi ambientale". Ma per un'iniziativa veramente efficace, bisogna uscire dalla contrapposizione fra chi minimizza e chi estremizza i termini del problema, e fondarsi su una considerazione scientifica di esso, cioè sulla conoscenza di dati oggettivi. Per contribuire a questo approccio l'Istituto Tecnico Tecnologico "E. Majorana", la Lute-Libera Università per la Terza Età e Italia Nostra Milazzo hanno promosso un ciclo di "lezioni" tenute da docenti universitari per fare il punto sullo stato delle conoscenze intorno ad "Ambiente e salute nell'area industriale di Milazzo-Valle del Mela".

ittmilazzoinforma@itimajorana.gov.it
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 18 dicembre 2014 08:00:00 (2187 letture)

(Leggi Tutto... | 4161 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: L’alluvione di Marina e l’azione giovanile di solidarietà
Redazione
Ogni anno, in autunno, si verifica nel territorio carrarese un qualche evento straordinario che fa saltare i canoni più consolidati della logica. Si riafferma con malefica e sistematica persistenza il principio di continuità, per il quale gli avvenimenti devono ripetersi in fotocopia, senza possibilità di evoluzione, cambiamento o variazione. Qua tutti gli accadimenti sembrano entrare in conflitto soltanto con il buon senso, le buone regole e la comune intelligenza. Vi deve essere uno spirito maligno che impedisce ai tanti politici, amministratori di turno, tecnici, ecc, di evitare alla comunità locale gravi rischi per costringerla invece a subìre annualmente grossi danni. Il Carrione è il torrente limaccioso che scende furioso dalle montagne quando piove. Esso rappresenta una costante minaccia per tutti e non lascia trapelare agli abitanti del piano le sue intenzioni, e corre deciso e arrogante verso il mare, travolgendo ogni cosa; e non sta ad ammirare più le bellezze naturali che lo circondano, giacché diventa cieco divoratore di terreni incolti o coltivati, come una bestia inferocita, ...

prof. Salvatore Ragonesi
salvatoreragonesi@hotmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 19 novembre 2014 07:30:00 (2048 letture)

(Leggi Tutto... | 5987 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Meeting Nutrire il pianeta: aspetti, soluzioni, prospettive
Redazione
Venerdì 31 ottobre 2014, presso Hotel Sheraton di Catania, alla presenza di numerose e importanti personalità del mondo lionistico, si è svolta la cerimonia di apertura dell'Anno Sociale 2014/2015 del Lions Club Catania Gioeni con l'evento dal titolo: "Nutrire il pianeta: aspetti, soluzioni, prospettive". Il Presidente Dott. Alberto Favetta, dopo aver dato il benvenuto al Dott. Ing. Salvatore Ingrassia, Governatore del Distretto Lions 108Yb, al Dott. Alberto Rovelli Presidente della zona 12, al Presidente Leo Lucia Guglielmino, al Responsabile della 3° Area Operativa del Distretto Leo 108Yb Edoardo Mattone, ai soci Lions e Leo Club, e a tutti i presenti, ha aperto i lavori introducendo i relatori. Preservare l'ambiente e l'ecosistema del nostro pianeta- ha esordito il Presidente - è una priorità e un dovere per tutti , se vogliamo vivere meglio e in armonia con noi stessi e con la Natura.

Prof.ssa Francesca Condorelli - Addetto Stampa LC Catania Gioeni
profcondorelli@hotmail.it
Postato da Francesca Condorelli Giovedì, 13 novembre 2014 07:00:00 (2340 letture)

(Leggi Tutto... | 8238 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: RipuliAMO CATANIA, evento spontaneo di civiltà
Redazione
Gentilissimi Dirigenti Scolastici delle Scuole Superiori di secondo grado di Catania,
mi permetto di scrivervi la presente email, per comunicarvi  un'iniziativa dal nome RipuliAMO CATANIA, ideata dal sottoscritto. Sono Vincenzo Torrisi, un 30 enne catanese (biologo) che da settembre sta portando avanti un'idea che giorno dopo giorno, sta prendendo forma.
Questo è il link su facebook: https://www.facebook.com/events/661716800611129/
L'idea è semplicissima, si tratta di ripulire la nostra Catania dalla spazzatura che noi incivili ogni giorno abbandoniamo sugli scogli, per strada, sotto casa, ovunque come penso ben sapete la nostra città sta attraversando un momento delicato.

enzotorrisi@hotmail.it
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 06 novembre 2014 08:00:00 (1995 letture)

(Leggi Tutto... | 4637 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Convegno 'L’Etna ed il suo territorio: tutela ambientale e sana alimentazione' all'IIS G. B Vaccarini di Catania
Istituzioni Scolastiche
L'Istituto di istruzione Superiore G. B Vaccarini di Catania e in particolare il Liceo Scientifico Opzione Scienze Applicate, scuola capofila per la provincia di Catania, in vista di una didattica laboratorile che diventi buona prassi quotidiana, organizza per giorno 28 ottobre 2014 il convegno dal titolo "L'Etna ed il suo territorio: tutela ambientale e sana alimentazione". Gli interventi a cura di: ....
download locandina
La Dirigente Scolastica
Prof.ssa Salvina Gemmellaro
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 27 ottobre 2014 18:30:00 (2107 letture)

(Leggi Tutto... | 2415 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Delegazione FAI Catania: 'I luoghi del cuore'- il Bastione degli infetti 03/10/14
Redazione
L’Italia è il paese dei campanilismi e ogni cittadino sostiene le bellezze del suo borgo: il quartiere dove vive, il giardino che vede dalla sua finestra, la chiesa che lo lega alla città in cui è nato. Con questi luoghi si crea una relazione importante, un vero e proprio amore, che ci fa dire “questa è l’Italia che mi appartiene e che voglio proteggere". Abbiamo scelto di esprimere questa passione attraverso una vera e propria tifoseria: un tifo positivo e gioioso per le bellezze del nostro Paese, fatto di energia e determinazione, come quelle che animano chi partecipa al censimento. Care amiche, cari amici FAI,
con queste parole il FAI, come ogni anno, promuove il suo progetto "I Luoghi del Cuore" basato appunto su un censimento dei "Beni" più amati dagli italiani e segnalati al FAI Centrale attraverso voti di preferenza.

prof.ssa Antonella Mandalà - Capodelegazione FAI di Catania
delegazionefai.catania@fondoambiente.it
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 24 settembre 2014 07:30:00 (2455 letture)

(Leggi Tutto... | 9299 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Giornate Europee di Educazione Ambientale - Invito e Comunicato stampa
Ufficio Scolastico Regionale
Si trasmette il comunicato sulle Giornate Pan-europee dell’educazione ambientale, precedute dall’incontro nazionale della rete sull’educazione ambientale...

Maria Pia Magliokeen
referente regionale Europa dell’istruzione
Postato da Antonia Vetro Lunedì, 15 settembre 2014 07:00:00 (2059 letture)

(Leggi Tutto... | 1212 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Tartaruga gigante trovata a largo di Lampedusa
Rassegna stampa
Biologa Freggi, eccezionale ritrovamento -  LAMPEDUSA, 15 AGO - Festa grande al Lampedusa Turtle Group, il centro per il recupero delle tartarughe marine in estinzione. E' stata ritrovata, annuncia la biologa Daniela Freggi che lo gestisce da 20 anni con il patrocinio del Wwf, una tartaruga liuto di 250 kg. ''E' un eccezionale ritrovamento''...

Ansa.it
Postato da Antonia Vetro Domenica, 17 agosto 2014 07:45:00 (3042 letture)

(Leggi Tutto... | 16619 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: No alla 'valorizzazione del territorio'
Redazione
Recentemente, su vari fogli locali mi è capitato di leggere alcune prese di posizione assunte a favore del territorio e, congiuntamente, delle trivellazioni petrolifere nelle nostre zone. Suona quasi come una contraddizione terminologica. In breve, la tesi si può riassumere nel modo seguente: lo sfruttamento di giacimenti petroliferi servirebbe (udite, udite!) a valorizzare il nostro territorio, da troppo tempo trascurato ed escluso dai processi di sviluppo economico. Ora, al di là del merito specifico (in particolare l'idea centrale di uno "sviluppo" che ci si ostina a rilanciare e a rivendicare in un momento di profonda crisi recessiva, delineando una visione della società e dell'economia assolutamente discutibile, nella misura in cui tradisce un equivoco di fondo che confonde lo sviluppo, o la crescita economica, con il progresso, ...

Lucio Garofalo
l.garofalo64@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 16 agosto 2014 06:30:00 (2264 letture)

(Leggi Tutto... | 3942 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Diciannovenne inventa spazzino dei mari
Rassegna stampa
Il sistema usa barriere galleggianti - Ha raccolto oltre un milione di dollari in 40 giorni e viaggia spedito verso l'obiettivo prefissato: due milioni di dollari in 100 giorni. L'artefice dell'impresa si chiama Boyan Slat, un diciannovenne olandese...

Chiara Spegni
Ansa.it
Postato da Antonia Vetro Domenica, 13 luglio 2014 08:30:00 (2342 letture)

(Leggi Tutto... | 3652 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Nell'isola di Mozia scoperto antico quartiere fenicio-punico
Rassegna stampa
Immagine messa in risalto da magnetometri e georadar Ingv - CATANIA, 30 APR - Un complesso sistema di strade, mura, pavimenti, abitazioni, strutture rettilinee e curvilinee di un antico quartiere nascosto sotto i vigneti, è stato localizzato nell'Isola di Mozia, di fronte a Trapani. A metterne in risalto l'immagine, grazie a magnetometri e georadar, un gruppo di ricercatori dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia in collaborazione con l'università La Sapienza di Roma, la Sovrintendenza ai beni monumentali e ambientali di Trapani e la Fondazione Whitaker.

Ansa.it
Postato da Antonia Vetro Domenica, 11 maggio 2014 08:15:00 (2125 letture)

(Leggi Tutto... | 2046 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Earth Day in Italia Gli eventi per la Giornata della Terra
Rassegna stampa
Il 22 aprile di ogni anno in 192 paesi si celebra la Giornata Mondiale della Terra delle Nazioni Unite e attraverso migliaia di eventi, nel mondo vengono coinvolti e sensibilizzati oltre un miliardo di cittadini alla tutela del Pianeta. Dal 2007 Earth Day Italia celebra questa giornata speciale anche nel nostro Paese organizzando tutta una serie di eventi anche a 'km zero', ovvero attraverso il web...

Ansa.it
Postato da Antonia Vetro Martedì, 22 aprile 2014 10:33:27 (2076 letture)

(Leggi Tutto... | 2286 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Agri School Expo Scuola, agricoltura e multifunzionalità delle aziende agricole. Fattorie sociali e agricoltura biologica in Sicilia
Istituzioni Scolastiche
Le molteplici esperienze degli istituti agrari e i collegamenti con il mondo agricolo meritano una rinnovata attenzione e nuove forme di collaborazione. La scelta di sperimentare percorsi innovativi nel campo della didattica, dell’inclusione sociale e dell’orientamento professionale accomuna il lavoro degli operatori della scuola e degli imprenditori agricoli. Agri School Expo vuole essere un salone per l’orientamento e l’incontro delle migliori esperienze nel campo dell’agricoltura biologica, sociale e sostenibile. Si terrà presso i locali dell'ex macello, Via Fonte Maimonide di Paternò in data 9 maggio 2014. Sarà un'occasione per esporre (e vendere al pubblico) i prodotti delle Aziende agrarie degli Istituti Professionali per l'Agricoltura e degli Istituti Tecnici agrari.

F.to Il Dirigente Scolastico
Prof. Silvio Galeano
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 11 aprile 2014 07:30:00 (2445 letture)

(Leggi Tutto... | 2848 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Trasmissione informazioni sui gas fluorurati a effetto serra di cui all’articolo 16, commi 1 e 2 del D.P.R. n. 43/2012 recante attuazione del Regolame
Ufficio Scolastico Regionale
Trasmissione informazioni sui gas fluorurati a effetto serra di cui all’articolo 16, commi 1 e 2 del D.P.R. n. 43/2012 recante attuazione del Regolamento (CE) n. 842/2006 su taluni gas fluorurati a effetto serra - Nota prot.n.2132 del 21.02.2014 del Ministero dell’Ambiente. Trasmissione informazioni sui gas fluorurati a effetto serra - Adempimenti...

Usr.sicilia.it
Postato da Antonia Vetro Sabato, 05 aprile 2014 07:00:00 (2102 letture)

(Leggi Tutto... | 1378 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Competizione, tra i cittadini: Ricicliadi
Redazione
L'associazione Meridiana Time,  "banca del tempo", che svolge attività socio-culturali e ambientali sul territorio fiumefreddese, indice, una competizione, tra i cittadini che vorranno aderire, denominata "RICICLIADI", in particolare tutte le scuole di ordine e grado.
Abbiamo a cuore la cura e il rispetto per l'ambiente in cui viviamo e quest'anno vogliamo mettere alla prova, l'abilità e la creatività di quanti vorranno partecipare e pertanto estendiamo l'invito anche a parenti e familiari degli alunni!
download regolamento
bdt.meridianatime@gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 20 marzo 2014 08:00:00 (2035 letture)

(Leggi Tutto... | 2050 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: A Milano in arrivo nuove scuole: edifici in legno alti fino a tre piani
Rassegna stampa
Scuole in legno per la città di Milano: i progetti degli edifici - che arriveranno fino a tre piani, comprese mense e palestre- saranno inseriti nel bilancio di previsione 2014. L'accordo firmato tra il Comune del capoluogo lombardo e FederlegnoArredo apre a una relatà già molto diffusa nel Nord Europa: le scuole in legno garantiscono velocità di costruzione, sismo-resistenza, risparmio energetico e sostenibilità economica....

Casa24.ilsole24ore.com
Postato da Antonia Vetro Lunedì, 03 marzo 2014 07:00:00 (2009 letture)

(Leggi Tutto... | 3364 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: Nel deserto vince mix solare-biocarburanti
Rassegna stampa
Studio, si risparmia acqua e si immette meno CO2

Risposta all'amletico dubbio se nelle aree desertiche sia più conveniente produrre energia elettrica con pannelli solari o biocarburante coltivando le agavi. Secondo un team dell'Università di Stanford in California la soluzione migliore è un connubio tra i due sistemi. Si risparmia acqua, la cosa più preziosa nei deserti, e per di più si immette nell'aria meno CO2.

Ansa.it
Postato da Rosita Ansaldi Sabato, 22 febbraio 2014 15:00:00 (2137 letture)

(Leggi Tutto... | 3068 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Ambiente: M’illumino di meno o San Valentino? I ragazzi leccesi di EdiSons li sommano insieme ed il risultato è 'Amore per il Risparmio'
Redazione
Quest’anno l’edizione 2014 dell’importante iniziativa "M’Illumino di meno", curata dalla trasmissione "Caterpillar" di RadioDue, coincide con il giorno dedicato alla festa degli innamorati ed i ragazzi del logomini.gifmovimento "EdiSons" di Lecce hanno pensato bene di unire le due cose e quindi dichiarare il loro Amore per il Risparmio con un originale fotoposter che li ritrae mentre sostengono un pannello che riporta la scritta "RisparmiAMO", dove la sottoparola "AMO" è evidenziata in rosso ed è corredata da un cuore. Il sottotitolo recita: “Una nuova fonte di energia puilta? …il risparmio di quella "sporca".

territori@clio.it
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 14 febbraio 2014 19:30:00 (1949 letture)

(Leggi Tutto... | 2484 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Più letto di Oggi
Ancora Nessun Articolo.


Social AetnaNet
Cerca


Community
Community
Diventa utente attivo della community di Aetnanet!
Inviaci articoli, esperienze, testimonianze sul mondo della scuola.

scrivi a: redazione@aetnanet.org


Pubblicità
pubblicità su Aetnanet.org


Seguici
telegram facebook
google plus facebook
mobile twitter
youtube rss


Bandi PON

Contrasto alla povertà educativa: pubblicato il bando per 50 milioni
di m-nicotra

Bando selezione esperti madrelingua FSE/PON - ICS San Domenico Savio - San Gregorio di Catania
di s-tricomi

Concluso il Pon 10.2.5A-FSEPON-SI-2018-164 con i due moduli 'Maletto, tra arte e natura' e 'Panchine letterarie a Maletto all'IC Galilei di Maletto
di m-nicotra

Progetti PON all'Istituto Comprensivo 'P. A. Coppola': investire nella cultura e nell'apprendimento attivo
di m-nicotra

Avviso per la selezione di Esperti - IC Leonardo da Vinci di Castel di Iudica
di m-nicotra

Avviso di selezione personale esterno madrelingua INGLESE e FRANCESE Progetto 10.2.2A-FSEPON-SI-2017-185 Competenze di base Scuola Primaria
di m-nicotra

Bando per la selezione esperti esterni madrelingua inglese – I. C. 'G. Rodari' – Acireale
di p-bellia

Bando per la selezione esperti esterni – I. C. 'G. Rodari' – Acireale
di p-bellia

Proroga avviso pubblico per la fornitura pasti – servizio mensa per il Progetto 'Competenze di Base' PON 10.2.2A-FSEPON-SI-2017-487
di m-nicotra

Avviso pubblico per la fornitura pasti – servizio mensa per il Progetto 'Competenze di Base' PON 10.2.2A-FSEPON-SI-2017-487
di m-nicotra

Indice Progetti PON


Top Five Settimana
i 5 articoli più letti della settimana


Top Video
Video
L'aeronautico di Catania si prepara al lavoro nella base di Sigonella
598 letture

Premiazione concorso #Zerobullismo, la tua storia contro il bullismo in rete - Liceo Classico 'Tommaso Fazello' di Sciacca
817 letture

Il Caffè filosofico al Liceo scientifico dell'IISS Francesco Redi di Belpasso
4497 letture

Riflessioni della maestra Margherita sull'Innovazione didattica a scuola di Giovanni Biondi - Presidente INDIRE
6288 letture

26 Novembre, manifestazione nazionale contro la violenza maschile sulle donne: le CattiveMaestre ci saranno
7490 letture

Human - Le fonti. Trovare il proprio posto
6985 letture

Sicilia, record dei beneficiati dalla legge 104 nella scuola, e Agrigento è la prima provincia per numero di applicazioni
9699 letture

La 5A Informatica di Belpasso discute di Rivoluzione industriale 4.0
10110 letture

L'unione fa la scuola - Palermo 24 ottobre 2015
8159 letture

NO DDL Scuola Renzi - Flash mob 09 maggio 15
14401 letture



Articoli Precedenti
Seleziona il mese da vedere:

  Settembre, 2019
  Agosto, 2019
  Luglio, 2019
  Giugno, 2019
  Maggio, 2019
  Aprile, 2019
  Marzo, 2019
  Febbraio, 2019
  Gennaio, 2019

[ Mostra tutti gli articoli ]


Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti



Utenti registrati:
Ultimo: gmirabella
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 11170

Persone Online:
Visitatori: 231
Iscritti: 0
Totale: 231

Traffico Generato
Anonimi: 231 (100%)
Registrati: 0 (0%)
Numero massimo di utenti online:231
Membri:0
Ospiti:231
Ultimi 5 Registrati
gmirabella
    Jan 28, 2017.
raffagre
    Jan 28, 2017.
gvaccaro
    Jan 28, 2014.
mrdinoto
    Jul 09, 2013.
sostegno
    Jul 09, 2013.

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Gennaio 2002

Pagine visitate
· Visitate oggi 69,475
· Visitate ieri 82,167

Media pagine visitate
· Oraria 3,121
· Giornaliera 74,893
· Mensile 2,278,020
· Annuale 27,336,245

Orario Server
· Ora

22:32:19

· Data

16 Sep 2019

· Zona

+0200

© Weblord.it


contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.26 Secondi