Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 443771233 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
aprile 2018

Odontoiatria speciale riabilitativa nelle scuole della città di Catania
di m-nicotra
1218 letture

Mobilità ciclistica urbana a Misterbianco. Primo Progetto Integrato di attuazione della Legge 2/2018
di m-nicotra
1054 letture

Fascinating Folktales. Scambio interculturale con la Doon Public School di Delhi e il liceo Artistico Renato Guttuso di Giarre
di m-nicotra
864 letture

Invasioni digitali in Grecia del liceo internazionale Lombardo Radice di Catania
di m-nicotra
835 letture

Realtà scandalosa: pensioni da fame nel mondo della scuola
di m-nicotra
783 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Andrea Oliva
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Patrizia Bellia
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Sergio Garofalo
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Recensioni
Recensioni

·Kaleidoscopio di Enzo Randazzo alla Fondazione Verga di Catania
·All'Ursino Recupero presentato il volume dell'italianista Maria Valeria Sanfilippo
·Venerdì 7 luglio, alle 17:00, all’Ursino Recupero (via Biblioteca 13), avrà luogo la presentazione del volume “Giuseppe Bonaviri e le Novelle saracene” (ed. Aracne) di Maria Valeria Sanfilippo
·La Madonna dei Bambini a Sant’Agata La Vetere
·Un libro per amico, 'Un milanese a Catania' di Gianluca Granieri


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Ambiente: Mobilità ciclistica urbana a Misterbianco. Primo Progetto Integrato di attuazione della Legge 2/2018

Redazione
E se l'utilizzo della macchina fosse un indice di povertà e la bicicletta uno status symbol? E se si riuscisse ad abbassare del 20% la percentuale delle auto private in circolazione? E se termini come intermodalità, sharing mobility, mobilità dolce, entrassero a far parte del nostro vocabolario e, sopratutto, del nostro vissuto quotidiano attraverso una vera e propria rivoluzione culturale? Sono questi alcuni degli scenari emersi nel corso della conferenza dal titolo "Mobilità ciclistica urbana a Misterbianco" tenutasi a Misterbianco lo scorso sabato 17 marzo presso la sala Giarrizzo dello stabilimento Monaco ed organizzata da "Attiva Misterbianco".

Il sottotitolo dell'incontro, "Primo Progetto Integrato di attuazione della Legge 2/2018", rinvia al provvedimento entrato in vigore da poco più di un mese e che prevede lo sviluppo della mobilità in bicicletta oltre alla realizzazione della rete nazionale di percorribilità ciclistica. Un tema che trova il suo pendant negli oltre 10 chilometri di pista ciclabile (a breve quasi 15) già presenti nel territorio di Misterbianco che potrà contare anche sulla prossima installazione di ciclostazioni nei punti intermodali cittadini.

Gli articolati e qualificati interventi, introdotti da Santo Mancuso, moderati e sollecitati da Giuseppe Gullotta, hanno però allargato la visione ed insieme la prospettiva del focus iniziale inscrivendoli nella più ampia e complessa problematica della mobilità sostenibile. Come dire una delle scommesse cruciali del presente e futuro (molto) prossimo della città metropolitana di Catania oltre che isolano e nazionale.

Il prof. Giuseppe Inturri, docente di Trasporti presso l'Università di Catania, nel suo contributo ha ricordato come sia necessario un criterio che metta insieme il punto di vista culturale e gli aspetti legati all'ambiente e alla mobilità: gravi sono peraltro le problematiche legate alla congestione del traffico che arriva ad incidere fino a 2 punti del PIL, alle morti premature dovute alle emissioni, al cambiamento climatico, alle vittime della strada.

L'ing. Maurizio Erbicella, progettista del Piano Regolatore Generale del Comune di Misterbianco, ha evidenziato come la cittadina si collochi in un punto intermodale centrale per l'area metropolitana di Catania: la formazione di un sistema integrato fondato sulla qualità e sostenibilità della mobilità, a cominciare dall'utilizzo del trasporto pubblico collettivo, diventa pertanto indispensabile e improcrastinabile. Inoltre, ha continuato l'ing. Erbicella, dato che la nostra è una terra che vuole scommettere sul turismo, la questione della mobilità sostenibile a Misterbianco deve essere considerata come un tassello del più complesso ed ampio sistema Sicilia da approcciare dal punto di vista sociale, politico, culturale se non si vuole fare della inutile "chiacchierologia".

Il territorio di Misterbianco, ha sottolineato Angelo Naso dell'Associazione Zero Waste Sicilia, compreso tra due grandi arterie stradali, osserva una grande diffusione di veicoli vetusti che producono un alto livello di inquinanti: sarebbe auspicabile pertanto aggiungere almeno due stazioni di rilevamento della qualità dell'aria all'unica già installata dall'Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente (ARPA).

L'ing. Salvatore Fiore, direttore generale di FCE, nel tratteggiare il lavoro svolto e tuttora in itinere che sta interessando l'area metropolitana catanese, come il recente abbattimento dell'ultimo diaframma della galleria della metro tra Catania e Misterbianco, ha delineato l'affermazione di nuove e più efficienti modalità di trasporto che contemplino sistemi di integrazione (come appunto la bici) e di adduzione.

Un appuntamento denso di interesse quello proposto da Attiva Misterbianco cui va il merito di aver proposto un approccio olistico e multidisciplinare mettendo intorno ad un tavolo professionalità, studiosi (Michela Le Pira, assistente ricercatrice Università di Catania), associazionismo (Legambiente con l'avv. Viola Sorbello, FIAB Catania con Chiara Cantone, Attiva Misterbianco con Giuseppe D'Angelo), istituzioni, stakeholders.
Tra il qualificato pubblico, presente anche l'Amministrazione Comunale con l'Ing. Stefano Santagati, Assessore alla Viabilità; l'Avv. Matteo Marchese, Assessore ai Trasporti; la Dott.ssa Fina Abbadessa, presidente Commissione Ambiente e alcuni Consiglieri Comunali.

Katya Musmeci














Postato il Lunedì, 02 aprile 2018 ore 08:00:00 CEST di Michelangelo Nicotra
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 5
Voti: 2


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 2.55 Secondi