Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 547713448 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
giugno 2022

VIII edizione del concorso PICCOLI REGISTI CERCASI…per la LEGALITA’
di a-oliva
1925 letture

Il Progetto DLC ancora una volta per lo 'Spedalieri' una palestra di vita
di m-nicotra
1879 letture

“DIO NON SI È ANCORA STANCATO DEGLI UOMINI”. Lettera aperta dell’Arcivescovo di Catania alla madre del piccolo Germano
di a-oliva
1811 letture

La preside Brigida Morsellino "Cavaliere della Repubblica"
di a-oliva
1742 letture

Ultimi appuntamenti dell’anno scolastico al Convitto Cutelli: Countdown e Gran Galà
di a-oliva
1724 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Associazioni
Associazioni

·GRAN CONCERTO DI BENEFICENZA per “La Civita” di Catania
·Dal Pozzo di Gammazita una rete di associazioni per conoscere la città
·Venerdì 16 Luglio alle ore 19, presso la Corte Vaccarini del Convitto Nazionale “Mario Cutelli” presentazione del libro degli Ing. Gaetano e Fabrizio D’Emilio: #ACCADDEACATANIA
·UCIIM Sezione di Tremestieri Etneo. Incontro con l’autore: Roberto Russo
·Installazione di un gazebo informativo in Piazza Nettuno dalle ore 16.00 alle ore 20.00, oggi 2 giugno, in occasione della Giornata mondiale di sensibilizzazione sui disturbi alimentari da parte dell'associazione ''Stella Danzante” ETS – ODV” di CT


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Voce alla Scuola: Autonomia e valutazione: le richieste di DiSAL al Ministro

Sindacati
1.      Piena autonomia degli istituti scolastici e libertà di scelta educativa per le famiglie
La autonomia della scuola è lo strumento perché siano salvaguardati ed incrementati momenti di educazione. Cominciando, ad esempio dall'autonomia finanziaria con l’assegnazione annuale di un budget complessivo, a tutte le scuole statali e non statali, su parametri fissi omnicomprensivi senza vincoli di destinazione con il quale ogni scuola provveda alla realizzazione dell’offerta formativa con un severo controllo annuale sull’utilizzo delle risorse assegnate.
2.      Dirigenti come veri professionisti
Riprendere una seria politica di assunzione di dirigenti scolastici, attuando, nell’immediato, un reclutamento per la copertura dei posti da dirigente scoperti, scorrendo le attuali graduatorie regionali e garantire, successivamente, regolari fasi di  reclutamento e di successiva formazione, con un anno di prova al termine del quale verificare l’attitudine della persona alla direzione di una scuola e prepararsi poi ad modello di reclutamento diretto da parte di ciascuna istituzione scolastica autonoma, come avviene in molti Paesi del nord Europa. Nel breve periodo è necessario eliminare l’enorme numero di scuole in reggenza (attualmente circa 1.200 istituti scolastici) dando stabilità di direzione alle scuole.
3. Attento dimensionamento degli istituti scolastici
Stabilizzare il dimensionamento degli istituti e scolastici attorno al numero di  900 alunni per salvaguardare una direzione educativa delle comunità scolastiche, contrastando la tendenza ad identificare la direzione di scuole con i modelli della dirigenza degli altri uffici dell’amministrazione pubblica.
4. Potenziamento del rapporto scuola-lavoro per il II Ciclo
Sostenere forme di apprendistato, di alternanza scuola e lavoro con durata significativa per ciascun a.s. in istituti tecnici e professionali, l’obbligo alle aziende per stages di tirocinio formativo con corrispondenti agevolazioni fiscali e prevedere un fondo nazionale imprese-scuole .
5. Valutazione esterna delle scuole
Senza valutare quel che si fa è impossibile migliorare. Le più recenti ricerche mostrano che i Paesi nei quali sì rilevano livelli di apprendimento più elevati, dove il tasso di dispersione scolastica è più basso ed il tasso di occupazione più elevato e, in generale, dove la qualità del sistema formativo è migliore sono quelli in cui le scuole godono di ampia autonomia e vi sono consolidati processi di valutazione di sistema. L’azione del valutare rappresenta, dunque, uno strumento per favorire, nelle scuole, esperienze di educazione alla libertà ed alla responsabilità, di tutti e di ciascuno. L’emanazione del D.P.R. 28 marzo 2013 n. 80 “Regolamento sul Sistema Nazionale di Valutazione” costituisce oggi una buona opportunità per chi è realmente interessato a costruire percorsi di valutazione, nel confronto, anche, con i corrispondenti modelli scolastici europei ed internazionali.
      6. Valorizzazione del contributo delle Associazioni professionali e delle realtà culturali ed educative
L’espressione libera dei soggetti nella scuola italiana si realizza anche sostenendo il protagonismo ed il coinvolgimento nei tavoli di lavoro ministeriali e regionali delle Associazioni professionali e delle libere aggregazioni culturali, di cui è ricco il mondo scolastico, che rappresentano idealità, creatività e raccordo capillare con le componenti scolastiche.
Progettare lo sviluppo del sistema scuola significa in sintesi ripensare come immaginare l’incremento di quel ‘capitale’ prezioso che è l’umano: il capitale umano . È una questione decisiva. Ed è una responsabilità di tutti. Diceva Hanna Arendt “L’educazione è il luogo dove capiamo se amiamo veramente il mondo al punto di assumercene la responsabilità”.
Ministro, siamo disposti a questa responsabilità. Lei ci sta?
Milano, 23.02.2014

Ezio Delfino
presidente DiSAL – Dirigenti scuole autonome e libere








Postato il Giovedì, 27 febbraio 2014 ore 18:34:21 CET di Salvatore Indelicato
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.28 Secondi