Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 507398085 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
settembre 2020

Graduatorie Provinciali ad esaurimento definitive del personale docente di ogni ordine e grado nonché del personale educativo, aggiornate ed integrate in applicazione del D.M n.36 del 23 giugno 2020, per l’anno scolastico 2020/2021 - Rettifiche
di a-oliva
1929 letture

Atlantide e la spiritualità (Parte 1a)
di m-nicotra
1850 letture

Il meglio del giallo in salsa svedese con contorno nordico
di a-oliva
1702 letture

Inizia la scuola, inizia la scalata ...
di a-battiato
1684 letture

Test sierologico personale scolastico del liceo Cutelli di Catania
di m-nicotra
1645 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Modulistica
Modulistica

·Personale scolastico 2013/2014
·Concorso dirigenti, quando la comunicazione è ambigua. Depennate le domande inoltrate dopo il 16. ''Colpevoli'' alcuni Usr.
·2011-2012 modelli di autodichiarazioni da allegare alle Utilizzazioni e Assegnazioni Provvisorie
·Modelli di utilizzazione verso i distinti gradi di scuola da parte del personale titolare in altro ruolo e appartenente a classe di concorso o posto i
·Sul Blog di professione insegnante modulistica assegnazioni provvisorie e utilizzazioni a.s. 2011/12


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Dirigenti Scolastici: Concorso dirigenti scolastici 2017: “Giustizia per l’Orale” denuncia i plurimi aspetti di illegittimità

Opinioni
Prosegue regolarmente, negli intenti del Ministero, l'iter del concorso a dirigenti scolastici bandito nel 2017 e conclusosi nell'estate 2019. Proseguono parallelamente anche i vari contenziosi amministrativi per l’ annullamento della stessa procedura da parte del TAR per il Lazio, alcuni dei quali già arrivati a sentenza. Inoltre, un decreto del Consiglio di Stato di pochi giorni fa, conferma il necessario ed urgente intervento del Ministero a rettifica di errori commessi nella conduzione del concorso. In attesa di sentenze dello stesso supremo organo di giustizia amministrativa, dobbiamo prendere anche atto delle richieste sindacali di non depennare dalla graduatoria coloro che rinunceranno all'incarico dirigenziale offerto loro.
Questa posizione, come molte altre inerenti la selezione dei dirigenti, costituisce il paradosso del mancato rispetto di un bando da parte dello stesso organo che l'ha emanato: dalla trasformazione del “corso/concorso” in “concorso”, allo stravolgimento dei criteri di valutazione dei candidati, dall'estensione degli incarichi dirigenziali agli idonei "non vincitori" con la "lievitazione" dei posti messi a bando (da 2425 a 3420, circa 1000 in più di quelli banditi), fino al mancato rispetto della regola del depennamento dei rinunciatari.

Probabilmente, è apparso evidente fin da subito allo stesso Ministero emanante che quel bando fosse “pessimo”, tanto da modificarne, ahimè troppo tardi, ogni suo aspetto.

Così facendo, si sono trovate soluzioni favorevoli per gli idonei non vincitori, per i rinunciatari, per i ricorrenti avverso la prova preselettiva ma non per i candidati ingiustamente esclusi all’ultimo step, al “colloquio”, nonostante la Magistratura abbia già valutato positivamente le legittime aspettative che tali concorrenti ritengono violate (commissari incompatibili ed ubiqui, inottemperanza al criterio della collegialità  valutativa, mancanza di coordinamento tra le ben 38 commissioni giudicatrici, mancato rispetto dei criteri di valutazione della prova orale, mancata pubblicazione della banca dati per la conduzione dei colloqui…) e nonostante il “pesante” contenzioso avviato, quasi una class action, con potenziali esiti di gravi danni all’immagine per la Pubblica Amministrazione.

Visto che il Ministero ha condotto tale concorso secondo una logica distorta, considerato che la posta in gioco è il futuro di migliaia di famiglie e della scuola intera, valutata inoltre la posizione di complicità delle organizzazioni sindacali, appare di tutta evidenza la domanda che sorge spontanea: “a che gioco stiamo giocando?”… In quale gioco i partecipanti accettano di buon grado il mutare, unilaterale, delle regole in corso d’opera?

Quali concorrenti illegittimamente esclusi, costituenti il Comitato “Giustizia per l’Orale” vogliamo puntare il dito sui mille aspetti di illegittimità che sono stati perpetrati, e che iniziano ad essere evidenziati anche dalla magistratura, nella conduzione di questa procedura selettiva.

Se la conduzione di un pubblico concorso per il ruolo apicale del personale scolastico deve avvenire secondo queste logiche, riteniamo paradossalmente più equa e rispettosa dei diritti di tutti una selezione affidata al caso, con evidente risparmio delle finanze statali e del lavoro di Avvocati e Tribunali.

L’auspicio dei componenti il Comitato “Giustizia per l’Orale” è quello che la Ministra prenda atto degli innumerevoli errori commessi dal Ministero e dalle Commissioni giudicatrici e proponga al più presto una soluzione ragionevole.

Quanto meno, prima che sia costretta, suo malgrado, a riconoscere tali errori, aggravati dalla circostanza di aver scientemente ignorato le plurime istanze che le sono pervenute in oltre un anno di appelli, denunce e proposte a livello politico, oltre che di un centinaio di esposti alle Procure della Repubblica e di alcune migliaia di ricorsi al Giudice Amministrativo.

comitato.giustizia.orale@gmail.com








Postato il Martedì, 11 agosto 2020 ore 09:00:00 CEST di Michelangelo Nicotra
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.22 Secondi