Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 478283912 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
aprile 2019

Sì ai controlli biometrici dei dirigenti scolastici
di m-nicotra
2649 letture

Gli studenti dell’IIS De Nicola di San Giovanni La Punta sulla 'via' del pane
di m-nicotra
2125 letture

La SIBEG di Catania apre le porte agli alunni del corso Serale dell’I.I.S. De Nicola di San Giovanni La Punta
di m-nicotra
2019 letture

A Romecup 2019 le sfide dell'umanità aumentata. E più inclusiva tra robotica, intelligenza artificiale e scienze della vita
di m-nicotra
1530 letture

L’editoria come strumento per valorizzare e diffondere il patrimonio culturale: Metti una redazione a scuola!
di m-nicotra
1512 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Attività parlamentare
Attività parlamentare

·Scuola intitolata ad Agnelli? No, Grazie
·La carenza dei medici figlia di una politica assurda
·Dagli studenti un forte segnale contro le politiche del governo
·Il governo colpisce il Centro-Sud e premia chi tassa gli studenti
·Sicurezza antisismica, preoccupazione per le scuole siciliane


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Costume e società: Catania, al Teatro Bellini celebrato il 167° anniversario della Polizia di Stato: festa della memoria. 'Esserci sempre'
Redazione
Compleanno della Polizia di Stato che ha spento 167 candeline, grande giornata di riconoscimenti: "la questura di Catania è la sesta per risultati e quindi per importanza nel nostro Paese", encomio altamente gradito che giunge in diretta da Roma. La prestigiosa ed eccezionale cornice del Teatro "Bellini" ospita una sobria cerimonia, equilibrata tra spettacolo, considerazioni e premiazioni in cui il questore di Catania Alberto Francini ha voluto fortemente celebrare la Festa della Polizia, per rendere omaggio alla cultura locale. Affiancato dal prefetto Vittorio Rizzi, vicecapo della Polizia, per testimoniare la sua presenza, insieme al capo della Polizia Franco Gabrielli "alla nostra città, alla nostra questura, ai poliziotti catanesi e alla società civile" sottolinea il Questore con il famoso claim "Esserci sempre". Festeggiato l'impegno, il sacrificio e l'incessante lavoro dei poliziotti, alla presenza del prefetto Claudio Sammartino, il Sindaco Salvo Pogliese, le massime Autorità civili, militari e religiose, i tanti poliziotti e i loro congiunti. Un sentito ringraziamento del Questore all'Istituto Alberghiero "Karol Wojtyla" per l'esecuzione con maestria ed eleganza della magnifica torta artistica omaggiata alla Polizia di Stato, ammirata e gustata nel foyer del "Bellini" da tutti gli ospiti presenti.

Lella Battiato Majorana
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 24 aprile 2019 09:00:00 (144 letture)

(Leggi Tutto... | 12041 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Progetti: Il Majorana di Scordia e il college MTR in Islanda: un progetto di scambio culturale e di geoscienze
Istituzioni Scolastiche
Probabilmente le isole della Sicilia e dell'Islanda non possono essere più diverse e ... tuttavia sono simili in molti modi. Quando qualche giorno fa agli studenti della 5b del liceo linguistico dell'Istituto E. Majorana è stato chiesto cosa sapessero dell'Islanda loro hanno risposto: "fa freddo e c'è un vulcano." Alla stessa domanda riguardante la Sicilia, hanno risposto: "fa caldo e c'è un vulcano". E' stata sufficiente questa risposta affinché l'insegnante di conversazione inglese, Anthony La Pusata, in collaborazione con l'insegnante di scienze Salvatore Di Stefano, desse il via ad un mini progetto di scambio culturale e di geoscienza tra la nostra scuola e il college MTR in Islanda grazie a Tryggvi Hrólfsson, l'insegnante di inglese che lavora in questo college (https://www.mtr.is/is/skolinn/frettir/enskuspjall-vid-sikileyinga).

(written by Proff. Salvatore Di Stefano & Anthony La Pusata)

prof. Sergio Garofalo - IISS Majorana Scordia
Postato da Sergio Garofalo Mercoledì, 24 aprile 2019 08:00:00 (102 letture)

(Leggi Tutto... | 5188 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Erasmus+: Viajero Virtual 3°incontro in Portogallo
Istituzioni Scolastiche
Il terzo incontro del progetto Erasmus+ "Viajero Virtual" si è appena concluso con la tappa portoghese che ha avuto luogo a Barcelos, una ridente cittadina a circa 45 km da Porto, presso l'istituto "Agrupamento de Escolas de Barcelos". Insieme all'IISS Majorana di Scordia hanno preso parte all'incontro anche le delegazioni provenienti dalle altre scuole secondarie superiori coinvolte nel progetto di Germania, Spagna, Bulgaria e Polonia. Il progetto Erasmus+ Ka229 che si concluderà nell'agosto del 2020, ha come scopo principale quello di mettere in risalto la tradizione e le tendenze moderne nell'insegnamento dello spagnolo e dell'inglese con un'attenzione particolare rivolta all'uso della tecnologia e del digitale per favorire l'apprendimento delle lingue; è volto anche ad un lavoro di sensibilizzazione contro la radicalizzazione, la violenza e la discriminazione realizzato attraverso una serie di attività in ambienti informali in sinergia con l'istruzione formale finalizzate anche a favorire lo sviluppo dell'identità personale dei giovani partecipanti.

prof. Sergio Garofalo - IISS Majorana Scordia
Postato da Sergio Garofalo Mercoledì, 24 aprile 2019 07:00:00 (211 letture)

(Leggi Tutto... | 6445 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 0)

Concorsi: Premio Asimov 2019
Istituzioni Scolastiche
Istituito nel 2015 dal Gran Sasso Science Institute (GSSI) dell'Aquila, il "Premio Asimov per l'editoria scientifica divulgativa" intende avvicinare le giovani generazioni alla scienza attraverso la lettura critica di opere di divulgazione scientifica. Nasce da un'idea di Francesco Vissani e si ispira ai premi assegnati dalla Royal Society per i libri di divulgazione scientifica. Dopo il successo della prima edizione, con 200 studenti partecipanti, il premio è giunto a contare oltre 1400 partecipazioni nella seconda edizione e 2300 nella terza. La quarta edizione si preannuncia altrettanto o ancor più emozionante delle precedenti. Infatti il Premio si avvarrà di ben undici centri di coordinamento - in Abruzzo, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Marche, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria - che collaboreranno con circa 100 scuole superiori italiane e congiuntamente tra di loro per la riuscita dell'iniziativa.

Ufficio Stampa Liceo Cutelli Catania
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 23 aprile 2019 08:00:00 (224 letture)

(Leggi Tutto... | 4494 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Dirigenti Scolastici: Sì ai controlli biometrici dei dirigenti scolastici
Opinioni
Non condivido la battaglia portata avanti da alcuni interessati, rispetto alla norma contenuta nel decreto "concretezza", che prevede il controllo biometrico di presenza sul posto di lavoro per tutto il personale pubblico, inclusi i dirigenti scolastici. Anche quest'ultimi infatti sono impiegati dello Stato con un orario di lavoro in presenza stabilito contrattualmente, da rispettare al pari di tutto il restante personale della scuola, sottoposto da sempre a controlli di legge. Tra l'altro pure gli insegnanti svolgono diverse attività al di fuori del proprio orario scolastico, come, solo per esemplificare, la correzione  dei compiti scritti, ma ciò non pertanto devono garantire la loro presenza a scuola, attestata dalle firme su registri di vario genere. Nella mia lunghissima attività di docente nelle scuole pubbliche ho avuto modo di riscontrare l'importanza della presenza fisica del dirigente scolastico all'interno della scuola, tanto più oggi per le delicate quanto complesse funzioni che gli competono dal ruolo, funzioni che non possono certo essere delegate a docenti collaboratori dello stesso dirigente.

Gennaro Capodanno
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 22 aprile 2019 09:30:00 (2649 letture)

(Leggi Tutto... | 3344 bytes aggiuntivi | Dirigenti Scolastici | Voto: 5)

Progetti: 'L’Ettore' del Majorana di Milazzo: un’eccellenza fra i giornali scolastici d’Italia
Istituzioni Scolastiche
Nello splendido ed elegante scenario del teatro Bonci di Cesena si è svolta nei giorni 16 e 17 aprile la XVI edizione del concorso nazionale “Il Giornale e i giornalismi nelle Scuole” promosso dall’Ordine nazionale dei giornalisti che, per il terzo anno consecutivo, ha premiato il giornale online L’Ettore dell’Istituto Tecnico Tecnologico “Ettore Majorana” di Milazzo. Ancora una volta il prestigioso riconoscimento è stato conferito al lavoro di una squadra coordinata dall’istituto mamertino e costituita da una rete di scuole, ben 35, che da ormai tre anni “dà voce agli studenti della provincia di Messina” configurandosi nel panorama dei giornali scolastici come un unicum innovativo, proiettato a raggiungere risultati sempre più apprezzati dai lettori e dalla critica del settore. Illustri e rappresentativi i relatori presenti sul palco, dal presidente dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti Carlo Verna, a Sandro Sabatini, caporedattore Sport Mediaset, a Paolo Giacomin, direttore di QN e Il Resto del Carlino, ad Adele Ammendola  del Tg2 Rai, al sindaco Paolo Lucchi che ha avviato la mattinata dichiarandosi felice e onorato di ospitare la manifestazione per l’allegria e l’energia che si percepivano per le strade grazie alla presenza allegra e festosa dei tanti “giovani giornalisti” che affollavano ordinatamente Cesena.

Franca Genovese
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 22 aprile 2019 09:00:00 (339 letture)

(Leggi Tutto... | 4463 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Gli studenti dell’I.I.S. E. De Nicola di San Giovanni La Punta rappresentano i Diritti umani: radici e frutti di una società pacifica
Istituzioni Scolastiche
Lunedì 15 aprile, nell'Auditorium del Polivalente, si è svolta l'Assemblea degli Studenti.
L'Infinito, l'Altro e l'Oltre è stato il tema, impresso in una coloratissima scenografia, che ha attraversato gli interventi degli alunni e degli ospiti. I colori dell'arcobaleno non solo suscitavano all'Assemblea pensieri di pace, ma anche descrivevano la vita nella sua brevità e finitezza, come la stessa etimologia del termine arco-baleno ci suggerisce: la vita è un arco, dunque un cerchio incompiuto la cui pienezza e armonia sfugge alla fragile quotidianità. Essa si accende come un baleno al tramonto, ma già la sera porta via i colori della festa. Sebbene sequenza di attimi fugaci, la nostra vita è sublime: si sporge su un Oltre, si abbevera al desiderio d'Infinito.

prof. Lazzaro Napolitano - prof.ssa Cinzia Vasile
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 22 aprile 2019 08:00:00 (256 letture)

(Leggi Tutto... | 3167 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Riforma: I 'veri' problemi della scuola
Opinioni
La decisione del Governo di introdurre, con il disegno di legge Concretezza, il controllo biometrico anche per la dirigenza scolastica rischia di alimentare sterili quanto inutili polemiche, perdendo di vista i veri problemi della scuola in Italia. Peraltro nessun docente si è mai lamentato per il fatto che deve adempiere a una serie di formalità per attestare la sua presenza a scuola, né si è mai richiamato alla libertà d'insegnamento per opporsi a questa prassi consolidata. Orbene indipendentemente dall'analisi che si potrebbe fare mettendo a confronto le modalità precedenti di lavoro della dirigenza scolastica, che prevedevano una presenza ordinaria di 36 ore settimanali, anche su base plurisettimanale, all'attuale libertà di organizzare autonomamente  tempi e modi della propria attività che non significa come e quando si vuole ma che comporta  invece impegno, organizzazione, disponibilità, tempestività, presenza senza mai dimenticare che tutto ciò deve comunque avvenire, sempre e comunque, in assoluta trasparenza, guardiamo ai risultati conseguiti nel mondo dell'istruzione pubblica, prendendo spunto da recenti indagini OCSE-PISA, Programme for International Student Assessment, pubblicati sui mass media.

Gennaro Capodanno
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 21 aprile 2019 23:52:58 (696 letture)

(Leggi Tutto... | 4291 bytes aggiuntivi | Riforma | Voto: 5)

Aggiornamento: Passaggio di testimone: la memoria della Shoah dai sopravvissuti alle pratiche scolastiche
Redazione
E' stato molto apprezzato l'intervento del prof. Carmelo Salvatore Benfante Picogna, docente a supporto dell'autonomia scolastica in servizio presso l'ufficio scolastico di Caltanissetta/Enna, diretto dal dott. Luca Girardi, nell'ambito della prima edizione del seminario nazionale di formazione sulle tematiche relative alla Shoah, intitolato "Passaggio di testimone: la memoria della Shoah dai sopravvissuti alle pratiche scolastiche", svoltosi il 15 e 16 aprile a Milano presso il Memoriale della Shoah della stazione centrale del capoluogo lombardo. All'evento, organizzato dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e dall'Unione delle comunità ebraiche italiane (UCEI), con l'obiettivo di promuove iniziative e progetti didattici finalizzati a tramandare e rafforzare nei giovani la conoscenza e la consapevolezza della Shoah, renderne sempre vivo il ricordo e tributare il doveroso omaggio alle vittime dello sterminio nazista, erano presenti docenti ed esperti di tutta Italia.

salben(at)alice.it
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 21 aprile 2019 22:00:00 (341 letture)

(Leggi Tutto... | 5919 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Ambiente: Greta: un'aliena? forse, ma non c'erano più umani
Redazione
Greta è un simbolo col suo viso pulito, semplice, a volte quasi inespressivo come in un'estasi moderna, sembra quasi un'aliena venuta a ricordarci chi siamo, fuori dai cliché compiacenti, dal chiasso, dal superfluo, una icona forse casuale, suo malgrado, ma intensa che ha covato nel suo silenzio le parole che servono, poche... e giuste. Certo l'uomo è nell'ambiente e l'ambiente è prima di tutto Natura, quella che ci siamo illusi di dominare, piegare, perché senza di essa nessun artefatto può farci respirare, pensare e vivere. Natura siamo noi che abbiamo usato il fuoco di Prometeo rubato agli dei... ma ne abbiamo fatto non sempre un buon uso.., confondendo, eccedendo per avidità, bruciando il nostro pensiero al suo calore incontrollato. Greta vuol dire osare, non rimanere nello stagno, immaginare l'impossibile come per tutte le cose, idee, utopie, visioni che hanno fatto la nostra storia...

Sara Gentile
Postato da Nuccio Palumbo Domenica, 21 aprile 2019 08:00:00 (449 letture)

(Leggi Tutto... | 2482 bytes aggiuntivi | Ambiente | Voto: 0)

Esame di Stato: On line i dati sugli esiti degli Esami di stato nella Scuola secondaria di II grado per l’anno 2017/2018
Ministero Istruzione e Università
Sul sito del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca è disponibile da oggi l’approfondimento statistico relativo agli esiti dell’Esame di Stato nella Scuola secondaria di secondo grado per l’anno scolastico 2017/2018. Secondo i dati rilevati dal Ministero, è stato ammesso all’Esame il 96% degli scrutinati. Il tasso di diplomati è stato in totale del 99,6%. Le Regioni con più studenti ammessi: Valle d’Aosta, Basilicata, Molise. In tutte le Regioni la percentuale di promossi è superiore al 99% (con un 100% di diplomati in Valle d’Aosta), in linea con il 99,6% nazionale (era il 99,5% nel 2016/2017). Differenze più significative si riscontrano nelle percentuali di ammessi all’Esame. A fronte del 96% nazionale (96,1% l’anno precedente), le Regioni con la più alta percentuale di ammessi sono Valle d’Aosta (98,6%), Basilicata (97,9%), Molise (97,4%). In coda per numero di ammessi troviamo Trentino Alto Adige (94,5%), Liguria (93,6%), Sardegna (91,2%).
miur.gov.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 20 aprile 2019 08:30:00 (277 letture)

(Leggi Tutto... | 4948 bytes aggiuntivi | Esame di Stato | Voto: 0)

Aggiornamento: Emanuele Navarro della Miraglia nel centenario della sua morte e 140 anni dopo la pubblicazione de 'La Nana' il primo romanzo del Verismo italiano
Comunicati
Grande partecipazione di cultori della letteratura, di giovani studenti delle scuole siciliane e di pubblico alla Conferenza di studio su Emanuele Navarro della Miraglia, "Il Precursore del Verismo".
Dopo un'introduzione di Enzo Randazzo, coordinatore scientifico del Convegno ed autore della monografia "Emanuele Navarro della Miraglia nel centenario della sua morte e 140 anni dopo la pubblicazione de "La Nana" il primo romanzo del Verismo italiano", edita a cura della Banca Sicana, il Presidente della Banca Sicana Uff. Dr. Giuseppe Di Forti, ha dato il suo saluto di accoglienza a relatori, studiosi, operatori culturali e studenti, riaffermando la caratterizzazione della Banca Sicana per un forte rapporto socio-economico con il territorio, ma anche per la sua attenzione ed il suo sostegno al recupero, alla custodia ed alla valorizzazione dei Beni Culturali sambucesi.

Lucy Stray
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 20 aprile 2019 08:00:00 (476 letture)

(Leggi Tutto... | 8105 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Bullismo e Cyberbullismo: All’I.I.S. Enrico De Nicola di San Giovani La Punta Sportello NO-BULLO
Istituzioni Scolastiche
"Bullismo e Cyberbullismo - conosciamo il problema... cerchiamo di risolverlo". Questo il tema oggetto di riflessione dell'incontro- Informativo/Formativo organizzato dall'I.I.S. "E. De Nicola" di San Giovanni La Punta che si è svolto, Venerdì 12 Aprile, presso l'auditorium dell'istituto. L'evento, curato dalla prof.ssa Donatella La Maestra, fa parte di un percorso più ampio incentrato sul rispetto della persona e sulla prevenzione del Bullismo e Cyberbullismo. Sin dalla presentazione dell'argomento, la Dirigente scolastica, prof.ssa Antonella Lupo, ha sollecitato ragazze e ragazzi ad essere persone migliori, rispettose di sé e degli altri e ha condannato qualsiasi forma di maltrattamento fisico e psicologico. Dai relatori, l'assessore alle politiche scolastiche alla Pubblica Istruzione del comune di San Giovanni La Punta Santo Litrico, il dott. Giovanni Angemi, Dirigente Medico responsabile U.O.SER.T. Catania, la dott.ssa Maria Pia Fontana, dell'Ufficio di Servizio Sociale Minorenni Ministero di Giustizia Catania, la prof.ssa Rosa Pavone è venuto l'invito ad usare i social network in modo serio e responsabile.

prof.ssa Gaetana Scalisi - prof.ssa Donatella La Maestra
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 19 aprile 2019 16:00:00 (221 letture)

(Leggi Tutto... | 4445 bytes aggiuntivi | Bullismo e Cyberbullismo | Voto: 0)

Didattica: Bisogna volere imparare; non basta desiderare di sapere
Redazione
Il tempo scolastico non puo’ essere ampliato a piacimento nel tentativo di consentire alla scuola di adeguarsi alla crescita esponenziale delle conoscenze: è insormontabile lo scarto tra il loro sviluppo e ciò che è possibile insegnare. Ragione per cui dalla fase storica del riformismo scolastico segnato dal costante ampliamento delle discipline e dei contenuti si deve passare a quella della loro selezione, altrimenti la scuola rischia di soffocare per ingordigia. Se nessuno è in grado di prevedere che ne sarà di questa prodigiosa accumulazione di saperi e quali saranno i futuri scenari della società, chiaramente si impone sulla base di questi dati la necessità di ripensare il mondo dell’istruzione e della formazione. In questo processo di riorganizzazione culturale della scuola più che a nuovi ed estesi contenuti bisognerebbe dare maggiore spazio alla capacità di apprendere e di comprendere, a quella di sapere oltrepassare ciò che è abituale e familiare; bisognerebbe educare ad appropriarsi delle tecniche di investigazione, a problematizzare e ad analizzare i dati della realtà.

Raimondo Rosario Giunta
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 19 aprile 2019 10:00:00 (263 letture)

(Leggi Tutto... | 7451 bytes aggiuntivi | Didattica | Voto: 0)

Costume e società: L’Elogio della Biodiversità
Redazione
Ho conosciuto una storia, tanto tempo fa. L’ho appresa in una città lontanissima, in un tempo indefinito, quasi alla fine del mondo. Me l’ha narrata un amico che l’aveva sentita da un altro, e poi da un altro ancora… Un Uomo soleva girare per le vie del mondo a piedi, percorreva, ogni giorno, chilometri e chilometri, senza stancarsi, senza mai lamentarsi, anzi, esultava, si rallegrava a “girovagare”, ad incontrare tante persone ed a parlare con tutti; amava, soprattutto, visitare i villaggi, i paesini di montagna, le periferie delle città, dove c’erano i “piccoli”, la “gente vera”, come diceva lui.
Si fermava un giorno, a volte due, il tempo giusto di conoscere e di farsi riconoscere, di raccontare, dialogare con tutti, parlare con i poveri, visitare gli infermi, intrattenersi con i bambini; mangiava poco, dove capitava, dove veniva invitato, poi ripartiva, per altri luoghi, altri paesi, altre genti. Di notte dormiva dove poteva, in una capanna, in un rifugio, in una grotta, non dava molta importanza al luogo. Non temeva il freddo, né i ladri. Ripeteva spesso: “Osservate gli uccelli del cielo: essi non seminano, non mietono e non raccolgono in granai; eppure il Padre li nutre”.

Angelo Battiato
Postato da Angelo Battiato Venerdì, 19 aprile 2019 09:00:00 (484 letture)

(Leggi Tutto... | 8130 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Riforma: Bentornata Educazione Civica. Ai Dirigenti è assegnato il compito di ‘cucire il vestito per la piccola Cenerentola’
Redazione
A partire dal prossimo settembre, in tutte le classi, dalla prima elementare alla quinta superiore: non ci sarà un'ora in più di scuola, ma il voto in pagella. Bentornata Educazione Civica e ancora una volta, come la piccola "Cenerentola", dovrà indossare i vecchi abiti e si dovrà adeguare alle variegate esigenze di organico dei singoli Istituti. Ai Dirigenti è assegnato il compito di ingegnarsi a trovare il vestito per la piccola Cenerentola. Non ci sarà, infatti, un'ora in più di scuola, ma il voto in pagella sì. Lo scrive Gianna Fregonara sul Corriere della Sera di ieri precisando che è stato raggiunto un compromesso in commissione Cultura alla Camera su un testo che sarà votato in Aula a partire dal 29 aprile e potrebbe essere approvato prima delle elezioni europee.

Giuseppe Adernò
Postato da Giuseppe Adernò Venerdì, 19 aprile 2019 08:00:00 (370 letture)

(Leggi Tutto... | 4793 bytes aggiuntivi | Riforma | Voto: 0)

Erasmus+: Viajero Virtual 2° incontro a Manises (Spagna)
Istituzioni Scolastiche
Si è concluso sotto i migliori auspici, presso la scuola Pere Boil di Manises, nella comunità Valenciana in Spagna, lo scambio culturale di breve termine, previsto dal progetto Erasmus+ Ka229, dal titolo "Viajero virtual" di cui fa parte l'IISS Majorana di Scordia. All'incontro di progetto, oltre l'IISS Majorana di Scordia e la scuola ospitante, hanno preso parte anche le delegazioni di studenti ed insegnanti provenienti dalle scuole secondarie superiori coinvolte di Germania, Portogallo, Bulgaria e Polonia.Il progetto, che ha preso il via all'inizio di questo anno scolastico e che si concluderà alla fine del prossimo, ha come scopo principale quello di  mettere in risalto la tradizione e le tendenze moderne nell'insegnamento dello spagnolo e dell'inglese con particolare attenzione all'uso delle tecnologia e del  digitale per favorire l'apprendimento delle lingue straniere.

prof. Sergio Garofalo - IISS Majorana Scordia
Postato da Sergio Garofalo Giovedì, 18 aprile 2019 17:23:09 (235 letture)

(Leggi Tutto... | 5866 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 0)

Concorsi: Goût de France in Sicilia, non solo cucina ma arte e cultura in occasione della gara degli istituti francofoni di Sicilia all'Istituto Alberghiero Karol Wojtyla, scuola capofila della rete
Istituzioni Scolastiche
Si è svolta con successo, nei locali dell’IPSSEOA Karol Wojtyla, scuola capofila Rete, la prima edizione del concorso internazionale Goût de France, che ha coinvolto gli studenti di sei scuole appartenenti alla Rete Regionale Istituti Alberghieri Siciliani, per guardare lontano e creare grandi chef di domani. Iniziativa in collaborazione con l’Institut Français di Palermo - Ambassade de France in Italia, alla quale hanno partecipato gli Istituti Alberghieri Siciliani: “Pestalozzi” e “Wojtyla” Catania; “Florio” Erice; “Falcone” Giarre; “Antonello” Messina; “Federico II di Svevia” Siracusa. Goût de France, lanciato nel 2015 dal Ministero francese degli Affari Esteri, in collaborazione con lo chef Alain Ducasse, che ha ripreso una storica idea di Jean Anthelme Brillat-Savarin, per celebrare il “pasto gastronomico alla francese” patrimonio immateriale Unesco.

Lella Battiato Majorana
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 18 aprile 2019 12:15:31 (323 letture)

(Leggi Tutto... | 4859 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Costume e società: Dalle cudduredde ai panareddi: quando la cucina si fa arte
Redazione
Per rendere solenni eventi festivi e cerimoniali, il pasto condiviso con la famiglia, con gli amici e con il vicinato, ha da sempre rappresentato un evento irrinunciabile tanto che lo storico Fernand Braudel affermava che mangiare e bere non erano soltanto necessità, o al caso lussi sociali, ma veri e propri giuochi comunitari, rapporti fra l’uomo e la società, fra l’uomo e il mondo materiale, fra l’uomo e l’universo soprannaturale. Natale e Pasqua nella società contadina tipica del nostro territorio sono da sempre due appuntamenti che segnano la scansione temporale dell’esistenza materiale e spirituale della popolazione e il cibo preparato e consumato collettivamente, con la sua ritualità e la frugale ostentazione, contribuiva ad attenuare l’insicurezza e la precarietà del vivere quotidiano. L’IPSSEOA dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Cucuzza Euclide” di Caltagirone, si è fatto carico di tramandare le tradizioni locali delle “cudduredde” e dei ”panareddi” tenendo due laboratori sulla preparazione di questi dolci tipici calatini. I laboratori rientrano in un ciclo di seminari dal titolo “Storia, origini e tradizioni culinarie”, e in sintonia e supporto della Società Filosofica Italiana sezione Iblea, l’Istituto alberghiero ha proposto per quest’anno scolastico 2018/2019 il recupero e la condivisione delle tradizioni locali permettendo di cogliere per pochi istanti ‘un tempo che non è perduto ma soltanto passato’.

Stefania Sinardo e Sebastiano Russo
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 18 aprile 2019 09:00:00 (291 letture)

(Leggi Tutto... | 8082 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 5)

Voce alla Scuola: I Ragazzi Sindaci consegnano la Costituzione al Sindaco della Città Metropolitana di Catania
Redazione
12 aprile: giornata speciale per il Comune di Catania all'insegna del progetto "Valori e Simboli della Repubblica", l'artistica Aula consiliare del Palazzo degli Elefanti si riempie delle delegazioni dei Ragazzi Sindaci della Provincia etnea con la partecipazione degli Insigniti dell'Ordine al Merito della Repubblica (ANCRI). Accolti dal presidente del Consiglio, Giuseppe Castiglione, viene salutato con un applauso il Sindaco, Salvo Pogliese, e al canto dell'Inno d'Italia, eseguito dal coro interscolastico di voci bianche "Vincenzo Bellini", entra solennemente in aula la Bandiera Tricolore ed una copia elegante della Costituzione, che al termine della manifestazione sarà donata al Sindaco della Città metropolitana, in applicazione della XVIII norma transitoria nella quale si legge che «Il testo dalla Costituzione è depositato nella sala comunale di ciascun Comune della Repubblica, per rimanervi esposto, durante tutto l'anno 1948, affinchè ogni cittadino possa prenderne cognizione.

redazione@aetnanet.org
Postato da Giuseppe Adernò Giovedì, 18 aprile 2019 08:00:00 (327 letture)

(Leggi Tutto... | 3936 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Erasmus+: L’Ipsseoa “Karol Wojtyla” accoglie con successo il progetto europeo 'Erasmus plus – ECAM', per abbracciare i valori di cittadinanza e integrazione
Istituzioni Scolastiche
Nell'aula magna dell'IPSSEOA "Karol Wojtyla" di Catania, via Lizio Bruno, si è tenuta la cerimonia inaugurale del progetto europeo Erasmus Plus: "Citoyenneté européenne et multiculturalisme (ECAM)", che ha dato il via a una settimana ricca di incontri e attività culturali organizzati dall'équipe Erasmus - Lingua Francese "K.Wojtyla" (Proff. A. Costarella, C. Cardone, G. Guerrera, M.E. Di Mauro, G. Cutrona, P. Sciotto, M. Di Francesco con la collaborazione di G. Allegra, M. Sgalambro, S. Medico e M.E. Di Bella). In apertura, è stata presentata agli studenti delle classi terze, quarte e quinte, dalla prof.ssa Crocella Bonomo l'esposizione multimediale «Nuove generazioni. I volti giovani dell'Italia multietnica» Storie di integrazione. Gli studenti stranieri hanno presentato i loro istituti scolastici ed i rispettivi territori geografici. Il progetto, di durata biennale, è un partenariato fra quattro istituti scolastici europei , con i proff. dei: Lycée Saint-Joseph Tahiti - Sylvain Martinez, Lycée classique Diekirch - Geneviève Harles del Lussemburgo; Lycée Saint-Charles Saint-Pierre Isola della Riunione - Nouha Darquitain; e il "Wojtyla" Catania, responsabile progetto prof.ssa Alessandra Costarella, che concepiscono e definiscono diversamente la nozione di cittadinanza europea.

Lella Battiato Majorana
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 17 aprile 2019 08:00:00 (343 letture)

(Leggi Tutto... | 7677 bytes aggiuntivi | Erasmus+ | Voto: 5)

Progetti: Musica a scuola. Alla scuola Pluchinotta docenti di coro e orchestre scolastichi
Istituzioni Scolastiche
Nelle giornate dell' 11 e del 12 Aprile, la scuola secondaria di I grado "Mario Pluchinotta ", con il sostegno della piattaforma S.O.F.I.A (Sistema Operativo per la Formazione e le Iniziative di Aggiornamento dei Docenti ), e in collaborazione con il Comune di Sant'Agata li Battiati ha organizzato le giornate di aggiornamento-formazione dal titolo " Musica a scuola, perché?", rivolto ai docenti di coro ed orchestra scolastiche. L'orchestra ed il coro della Pluchinotta hanno eseguito un piccolo concerto di benvenuto per i corsisti e dopo il saluto di accoglienza della Dirigente, Linda Piccione, il Sindaco di Sant'Agata li Battiati, Dott. Marco Rubino, ha presentato i saluti della Cittadinanza. Atteso e applauditissimo è stato l'intervento dell'On. Luigi Berlinguer,, Presidente del Comitato Nazionale per l'apprendimento della Musica nelle Scuole, già Ministro della Pubblica Istruzione.

redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 17 aprile 2019 07:30:00 (357 letture)

(Leggi Tutto... | 6671 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Progetti: Secondo torneo intercontinentale di scacchi, iniziativa del Polo Catanese di Educazione Interculturale
Redazione
Si è svolto lunedì 15 aprile 2019, presso il Civico Zero di Save the Children di Catania, il secondo torneo intercontinentale di scacchi, iniziativa del Polo Catanese di Educazione Interculturale - rete di scuole di ogni ordine e grado, ONG, associazioni culturali, comunità che ospitano minori stranieri non accompagnati, Università, di cui è capofila l’Istituto comprensivo Fontanarossa, di cui la dirigente è la dott.ssa Concetta Tumminia- e dell’Accademia scacchistica Don Pietro Carrera. L’iniziativa è stata promossa dal dr. Giovanni Pampanini, dirigente sanitario dell’Az. Sanitaria Provinciale ed è stata presentata dalla coordinatrice del Polo, Melita Cristaldi. L’organizzazione del torneo è stata curata dagli esperi dell’Accademia Carrera, Daniele Leonardi, Andrea Aceto e Simonpietro Spina. Gli studenti sono stati accolti dalla coordinatrice del Civico Zero, Lisa Bjelogrlic, e dalla sua equipe.

redazione@aetnanet.org
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 17 aprile 2019 07:00:00 (394 letture)

(Leggi Tutto... | 4273 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Seminario di formazione Strategie didattiche innovative e strumenti digitali per una scuola inclusiva
Istituzioni Scolastiche
Martedi 16 aprile 2019 dalle ore 16,30 alle ore 19,30 presso l'Aula magna di S.G. Bosco dell'Istituto Comprensivo Rodari di Acireale si svolgerà il seminario di formazione su: "Strategie didattiche innovative e strumenti digitali per una scuola inclusiva".

Il dirigente scolastico
dott.ssa Elisabetta Maggio
Postato da Patrizia Bellia Martedì, 16 aprile 2019 00:10:31 (485 letture)

(Leggi Tutto... | 1371 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Concorsi: Due primi premi indimenticabili alla IX edizione del Certamen Patristicum per il Liceo Classico Nicola Spedalieri
Istituzioni Scolastiche
Giovedì 14 aprile, presso l'aula magna del Liceo Classico "Gulli e Pennisi" di Acireale, si è svolta la cerimonia finale di premiazione della IX edizione del Certamen Patristicum, organizzato da questo liceo. Il giorno prima studenti provenienti da varie scuole di Italia si sono cimentati a loro scelta, per la prima sezione, nella traduzione, analisi e commento di un brano tratto dalle Divinae Institutiones di Lattanzio; per la seconda, nella composizione di un saggio breve sul tema del tiranno, come negazione della giustizia, che è consistita nell'analisi di ventuno documenti in traduzione italiana, tratti non solo da opere di Lattanzio ma anche di altri autori antichi e di moderni. La durata per ambedue le prove è stata di sei ore. Il giorno successivo, a conclusione di un Convegno di studi sul tema "Lattanzio: Cicerone cristiano", caratterizzato da interventi interessanti e ricchi di spunti, sono stati annunciati i primi tre classificati delle due sezioni. Grida di giubilo e vivo entusiasmo si sono manifestati allorquando dal Presidente della Commissione, Vincenzo Messana, dell'Università di Palermo, sono state decretate vincitrici del primo premio ex aequo, per la sezione saggio breve, due alunne del Liceo Spedalieri di Catania: Martina Alicata della classe VC e Monica De Luca della IVA.

prof.sse Vivina Iannelli e Silvana Menta
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 15 aprile 2019 09:00:00 (447 letture)

(Leggi Tutto... | 5177 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Aggiornamento: Convegno di studi 'l’Italia repubblicana dopo la seconda guerra mondiale'
Istituzioni Scolastiche
All'interno delle attività relative alla XVI edizione del Premio Carmelo Salanitro, lunedì 29 aprile, dalle ore 9:00 alle ore 13:00, presso l'Aula Magna del Liceo Classico Mario Cutelli di Catania, si terrà il Convegno di studi sul tema "L'Italia repubblicana dopo la seconda guerra mondiale ", rivolto al personale docente, per il quale è stato richiesto l'esonero dall'obbligo di servizio. Sarà rilasciata una dichiarazione di partecipazione. E' possibile iscriversi al convegno accedendo al portale Sofia (Identificativo 30044 o al seguente link https://forms.gle/3K66HcLRCVU8v93S8)
Download locandina
Elisa Colella
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 15 aprile 2019 08:30:00 (335 letture)

(Leggi Tutto... | 2345 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Progetti: La V B del Liceo Classico 'N. Spedalieri' col concorso MIUR 'Dalle scuole per le scuole' vola a Stoccolma per un’esperienza unica e irripetibile che ricorderanno per sempre!!!
Istituzioni Scolastiche
Stoccolma 9-11 aprile 2019. Da Catania sette studentesse e studenti della classe V B del Liceo Classico "N. Spedalieri" volano a Stoccolma per un'esperienza unica e irripetibile che ricorderanno per sempre. Agata, Alessia, Elena, Emanuela, Gabriele, Giulia, Matilde accompagnati dalla docente Agata Santangelo vedranno la splendida conclusione del Concorso MIUR "Dalle scuole per le scuole" Percorsi culturali nell'ambito di Matera capitale europea della cultura 2019. La classe è già stata a Matera a presentare il Progetto di valorizzazione del territorio dal titolo "La piana in festa", che ha vinto a livello nazionale il detto Concorso, gemellata con il Liceo Scientifico "Galileo Galilei" di Potenza; ma adesso una delegazione di entrambe le scuole lo presenterà agli alunni dell'Ostra Reals Gymnasium di Stoccolma. L'eccitazione è tanta, loro sono i fortunati, scelti a sorteggio in una classe di ventotto. I giorni precedenti sono stati un frenetico lavoro di rimontaggio del video adesso con sottotitoli in inglese, di traduzione e stampa della brochure dell'itinerario, di preparazione di un powerpoint che poi alcuni di loro avrebbero illustrato. Ma i rappresentanti del Miur, la dott.ssa Lo Fiego, il dott. Nando Minnella, la dott.ssa Maria Assunta Palermo, la DS prof.ssa Patrizia Marini, organizzatori di tutto, volevano stupirli ...

professoressa Agata Santangelo
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 15 aprile 2019 08:00:00 (543 letture)

(Leggi Tutto... | 6110 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Cultura e spettacolo: 'GeoNight sotto l’Etna' iniziativa a Catania accolta con successo per la Notte europea della Geografia, che cambia volto
Redazione
Diffondere e sensibilizzare alla cultura geografica e ambientale, coinvolgere accademici e società civile sui temi della ricerca geografica e migliorare la visibilità e l'incisività della geografia e dei geografi nei confronti del grande pubblico e presentare il territorio nella sua complessità: elementi fondamentali per la cultura europea.  Questi gli obiettivi della Notte europea della Geografia, connessa alla terza mission dell'umanità, l'università entra in sinergia e si apre alla società, attraverso una serata dal titolo "GeoNight sotto l'Etna", nella prestigiosa location del Monastero dei Benedettini, per fare acquisire la consapevolezza di una geografia attiva, lontana da sterili analisi descrittive di luoghi e toponimi, ma invero, di una disciplina che non è solo veicolo di una corretta presa di coscienza del territorio in cui si vive.

Lella Battiato Majorana
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 14 aprile 2019 09:00:00 (483 letture)

(Leggi Tutto... | 10599 bytes aggiuntivi | Cultura e spettacolo | Voto: 5)

Percorsi didattici: Gli studenti dell’Alberghiero Wojtyla, plesso viale Tirreno, visitano le inedite visioni ai piedi dell’Etna: la mostra 'Simone Martini incontra Salvatore Incorpora, il racconto del sacro'
Istituzioni Scolastiche
Da Siena a Linguaglossa, “Il racconto del sacro” è la mostra promossa dall’associazione culturale “Salvatore Incorpora” che unisce tre significativi dipinti la “Madonna con Bambino” di Simone Martini del primo decennio del Trecento, “Natività di Gesù” trittico di Andrea Di Bartolo (inizio XV secolo) e “Adorazione dei pastori” di Leandro Bassano (fine ‘500). Le opere provengono dalla Pinacoteca Nazionale di Siena, con il patrocinio di Mibat, Regione Siciliana, Sovrintendenza BB. CC. di Catania e Comune di Linguaglossa. Accolti  con garbo e dovizia dalla dott.ssa Gemma  Incorpora, gli studenti dell’Istituto Alberghiero “Karol Wojtyla” di Catania classe II R, plesso Leonardo da Vinci, accompagnati dalla prof.ssa Maria Cristina Papa sono stati introdotti con linguaggio adeguato alla loro formazione culturale, usando un registro linguistico che li ha affascinati.

Lella Battiato Majorana
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 14 aprile 2019 08:00:00 (523 letture)

(Leggi Tutto... | 5571 bytes aggiuntivi | Percorsi didattici | Voto: 0)

Riforma: I Collaboratori dei DS incontrano il Sen. Pittoni
Sindacati
Giovedi 11 aprile una delegazione di Ancodis ha incontrato il Presidente della VII Commissione Cultura, Sen. Mario Pittoni, al quale ha presentato un documento con indicati temi e proposte che sono ritenuti fondamentali per il lavoro e la funzione dei Collaboratori dei DS nominati ai sensi del comma 5, art. 25 del D. Lvo 165/2001 e del comma 83, art. 1 Legge 107/2015. Nel documento si evidenzia l'importanza del ruolo dei Collaboratori dei DS nella organizzazione e gestione di ciascuna autonoma Istituzione scolastica, il lavoro nella collaborazione con i DS ed i DSGA, l'assenza di un formale riconoscimento contrattuale nel CCNL, il riconoscimento - oggi inadeguato -  del servizio nel concorso per DS, il tema dell'esonero del 1° Collaboratore in tutte le scuole italiane a partire da quelle affidate a reggenza, la necessità di una formazione specifica sui temi relativi alla governance per quanti decidono di impegnarsi nel servizio della collaborazione.

ancodis1(at)gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 13 aprile 2019 18:00:00 (441 letture)

(Leggi Tutto... | 4988 bytes aggiuntivi | Riforma | Voto: 0)

Progetti: Arriva Pasqualino alla scuola dell'infanzia e Primaria San Vincenzo
Istituzioni Scolastiche
Cari genitori,
"è in arrivo ... Pasqualino", un progetto ludico-didattico con laboratori grafico-pittorici, artistici, sportivi e ricreativi, organizzato dall'Istituto San Vincenzo e rivolto anche agli alunni esterni quando la scuola resta chiusa per le vacanze di Pasqua  e i genitori lavoratori non hanno dove e a chi lasciare i figli. Gli insegnanti ne diano notizie ai genitori. Il Progetto avrà luogo a Catania, in Via Scandurra 8, dal 18 al 24 aprile ed il 26 aprile p.v., dalle ore 8.00 alle 13.00.
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 13 aprile 2019 12:00:00 (245 letture)

(Leggi Tutto... | 1546 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Progetti PON: Avviso per la selezione di Esperti - IC Leonardo da Vinci di Castel di Iudica
Istituzioni Scolastiche
L'Istituto Comprensivo "Leonardo da Vinci" di Castel di Iudica, indice l'avviso di selezione e reclutamento di esperti Progetto 10.2.1A-FSEPON-SI-2017-106 Competenze di base Scuola dell'Infanzia "Gioco e Imparo" e Progetto 10.2.2A-FSEPON-SI-2017-106 "Open School". Le istanze dovranno pervenire per mail all'indirizzo di posta elettronica ctic80300r@pec.istruzione.it, secondo il modello allegato e corredate del curriculum vitae, entro e non oltre le ore 12,00 del 29/04/2019.
Download
Il Dirigente Scolastico
prof.ssa Sabina Maccarrone
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 13 aprile 2019 07:00:00 (482 letture)

(Leggi Tutto... | 1972 bytes aggiuntivi | Progetti PON | Voto: 0)

Dirigenti Scolastici: Decreto concretezza: Timbratura in entrata e in uscita dalla scuola per i 'Presidi' attraverso il rilevamento delle impronte digitali
Rassegna stampa
Nel Decreto concretezza in aula alla Camera passa la norma che prevede la timbratura in entrata e in uscita dalla scuola per i “Presidi” attraverso il rilevamento delle impronte digitali. Nello spesso provvedimento si escludono invece i docenti da questa forca caudina. Nonostante emendamenti oppositivi presentati anche da esponenti della stessa maggioranza la norma passa alla Camera e ora verrà votata al Senato. Si tratta di una prova eloquente di mancanza di conoscenza dei meccanismi di funzionamento delle istituzioni scolastiche. Passi per i Deputati ma…..il Ministro della pubblica istruzione che fa, tace? La questione è molto delicata e rischia di paralizzare o burocratizzare in modo inspiegabile e grottesco il funzionamento organizzativo, didattico, strutturale delle istituzioni scolastiche. Il Preside (da tempo in realtà "dirigente scolastico") avendo la rappresentanza legale dell’istituto è investito da una pluralità di funzioni: assicura il regolare andamento dell’attività scolastica, controlla l’ordinato svolgersi delle lezioni, presiede gli organi collegiali di istituto, è unico titolare del mantenimento delle relazioni istituzionali esterne, anzi il suo compito rappresentativo è quello di assicurare l’interfaccia con gli enti del territorio.

Francesco Provinciali
www.tgcom24.mediaset.it
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 12 aprile 2019 19:36:53 (564 letture)

(Leggi Tutto... | 5562 bytes aggiuntivi | Dirigenti Scolastici | Voto: 0)

Percorsi didattici: La prima piazza dei brevetti della ricerca e dell'innovazione tecnologica italiana
Redazione
Dal 6 all’8 maggio 2019 Milano diventa capitale dell’innovazione con InnovAgorà, la ‘piazza’ dei brevetti della ricerca italiana, l’evento nazionale che ha l’obiettivo di far conoscere e valorizzare brevetti e tecnologie nati nel mondo della ricerca pubblica e metterli a disposizione dello sviluppo economico-sociale del Paese. L’iniziativa è stata presentata oggi in una conferenza stampa ospitata dal Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, sede dell’evento, a cui hanno partecipato il Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche Massimo Inguscio, il Responsabile Dipartimento Università del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca Giuseppe Valditara, il Direttore Generale del Museo Fiorenzo Marco Galli e Alessandro Bompieri, Direttore Generale News Italy RCS.Promosso dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, l’evento è organizzato dal Consiglio Nazionale delle Ricerche insieme al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia e realizzato in collaborazione con Il Corriere della Sera: protagoniste saranno171 ‘innovazioni’ messe a punto da ricercatori e team di ricerca provenienti da 48 Università italiane e 13 Enti di ricerca di tutta Italia, suddivise in 7 aree tematiche che rispecchiano temi oggi prioritari per l’economia:...

www.innovagora.it
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 12 aprile 2019 12:00:00 (298 letture)

(Leggi Tutto... | 7066 bytes aggiuntivi | Percorsi didattici | Voto: 0)

Progetti: Il Marconi messaggero di pace contro tutte le guerre
Istituzioni Scolastiche
L'IIS Marconi ancora protagonista delle iniziative dell'Associazione Nazionale Vittime Civili di guerra. Dopo avere partecipato e ottenuto un lusinghiero terzo posto al concorso nazionale sulla pace e contro ogni forma di guerra indetto dall'Anvcg, con il video realizzato da Marco Bucchieri e Gabriele Leone “La Guerra non ha mai fine” e premiato a Roma lo scorso febbraio, anche il secondo video ideato e prodotto da un gruppo di studenti del Marconi ha avuto un importante riconoscimento. Nel corso della manifestazione organizzata al centro fieristico Le Ciminiere di Catania, infatti, per celebrare la seconda giornata nazionale dedicata alle vittime civili di guerra, i sei autori del video “La guerra non è un gioco”, sono stati premiati dal presidente nazionale dell'Associazione, l'avvocato Giuseppe Castronovo e il video è stato proiettato  durante l'evento alla presenza di quasi mille studenti che rappresentavano scuole di Catania e della provincia, del sindaco di Catania, Salvo Pogliese, di autorità politiche, civili e militari. Il video è stato realizzato dagli studenti  Daniele Fazio, Francesco Musumeci, Francesco Cantarella, Ivan Nicotra, Ruggero Di Mauro e Andrea Nicolosi e racconta di come certi video giochi, particolarmente violenti che hanno come tema la guerra, possano influenzare la cultura e gli atteggiamenti dei più giovani.

Lucia Andreano
docente, responsabile comunicazione e stampa
Postato da Michelangelo Nicotra Venerdì, 12 aprile 2019 08:00:00 (277 letture)

(Leggi Tutto... | 4572 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Reclutamento Docenti: Bussetti incontra organizzazioni sindacali. Annunciati nuovi concorsi per la scuola
Ministero Istruzione e Università
Il Ministro dell'istruzione, dell'Università e della Ricerca, Marco Bussetti, ha incontrato oggi al Ministero le Organizzazioni Sindacali rappresentative del comparto Istruzione e Ricerca. Aprendo l'incontro il Ministro è subito intervenuto sul tema del precariato nella scuola, annunciando di aver firmato gli atti preparatori per il bando del nuovo concorso ordinario per la primaria e dell'infanzia, per un totale di 16.959 posti. Il Ministro ha anche annunciato di aver chiesto al Ministero dell'Economia l'autorizzazione a bandire un nuovo concorso per la scuola secondaria, per un totale di 48.536 posti, di cui 8.491 sul sostegno. Al centro dell'incontro anche il futuro rinnovo contrattuale.

miur.gov.it
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 11 aprile 2019 07:30:00 (426 letture)

(Leggi Tutto... | 2338 bytes aggiuntivi | Reclutamento Docenti | Voto: 0)

Progetti: Voci fraterne in classe, partendo dal futuro!
Istituzioni Scolastiche
Mazzarino (Sicilia) – Voci Fraterne, rivista ufficiale della Federazione Italiana Exallievi ed Exallieve di Don Bosco, va in classe per “formare” il futuro, le giovani generazioni al bello ed al corretto, cercando di essere sempre buoni cristiani e onesti cittadini; a tenere la lezione di giornalismo è stato il direttore della stessa rivista, Valerio Martorana, che è di Mazzarino e che da oltre 6 anni è alla guida della rivista degli Exallievi d’Italia. L’iniziativa ha avuto come destinatari i bambini delle classi quinte dell’istituto comprensivo di Mazzarino,  sez. C, D ed E, guidate dalle insegnanti Fina Li Destri, Elisabetta Marino e Giusy Capitummino. “Bisogna avere passione per la narrazione dei fatti, curiosità e amare la lettura: la conoscenza è potere- ha affermato Valerio Martorana- e ciò deve indurre ad essere preparati, a saper radiografare tutto ciò che succede nel vostro territorio per essere capaci di ragionare, riflettere e non subire solamente ed in maniera inerme tutto ciò che la scena offre”.

valerio.martorana75(at)gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 11 aprile 2019 07:00:00 (302 letture)

(Leggi Tutto... | 3934 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: Edu Day di Microsoft a Matera. Con Arin
Comunicati
Lunedì 8 aprile, la Fondazione Mondo Digitale trasforma la città nella capitale della cultura digitale, con il lancio del laboratorio on line sull'intelligenza artificiale, nuovo strumento del programma Ambizione Italia per la scuola, e l'inserimento dell'istituto d’istruzione superiore G. B Pentasuglia nella rete degli hub formativi. Microsoft ha scelto Matera, capitale europea della cultura, per la quarta edizione dell'Edu Day, lunedì 8 aprile 2019, giornata di incontri e dibattiti dedicata all'innovazione nella scuola e la diffusione della cultura digitale in Italia. L'evento, realizzato in partnership con USR Basilicata, propone alcune esperienze di successo che stanno trasformando scuole e luoghi di formazione e il programma Ambizione Italia per la scuola, promosso tra studenti e docenti con la Fondazione Mondo Digitale.

Fondazione Mondo Digitale – www.mondodigitale.org | www.romecup.org
Elisa Amorelli e Francesca Meini
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 10 aprile 2019 07:30:00 (404 letture)

(Leggi Tutto... | 4989 bytes aggiuntivi | Nuove Tecnologie | Voto: 0)

Riforma: La regionalizzazione si farà! Diceva Agatha Christie: 'Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova'
Sindacati
La regionalizzazione si farà! Diceva Agatha Christie: «Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova». I parlamentari 5Stelle e della Lega sulle questioni spinose dell'istruzione, dopo un anno, hanno fatto poco o quasi nulla. Nulla è stato fatto per aumentare gli stipendi a tutto il personale della scuola statale (prof e personale non docente).Nulla sulla Legge 107 ( a parte una legge sulla chiamata diretta ma monca sulla parte dei dirigenti) ma di fatto solo parole ma nessuna norma che ne blocca il funzionamento. Non sono stati cancellati i contributi statali alle scuole paritarie.Non è stato cancellato il sistema di valutazione Invalsi, rimandato solo di un anno.Sull’Alternanza è stato ridotto solo il numero di ore ma c’è ancora.I controlli alle scuole paritarie sono ancora una pura fantasia. A pensar male di solito non si sbaglia mai. Perché è tutto fermo?Ecco gli indizi che mi fanno pensare che alla fine la regionalizzazione verrà attuata.

prof. Paolo Latella
Docente e giornalista Membro della segreteria nazionale e segretario Unicobas Scuola & Università Lombardia
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 10 aprile 2019 07:00:00 (520 letture)

(Leggi Tutto... | 6967 bytes aggiuntivi | Riforma | Voto: 0)

Costume e società: il riso di Giglio
Redazione
«Chi ha il coraggio di ridere è padrone degli altri, come chi ha il coraggio di morire», scriveva Giacomo Leopardi. E mi sovviene, questo pensiero dell'immenso poeta, mentre rivedo il riso (che si scioglie in sorriso, sotto gli occhi vivacissimi e sbarazzini) di G., di quel ragazzino quasi novantacinquenne della cui amicizia ho la fortuna di godere, e che citavo in un post di qualche giorno fa. Ha sempre riso e sorriso, G., anche davanti alla guerra, e alle abiezioni più terribili: come nel corso di quei giorni tremendi in cui rischiò persino di morire, pur di non precipitare nel buio di un campo di concentramento nazista. Ma questa è un'altra storia, che forse un giorno troverà la sua pagina. Qui ed ora vorrei invece dire del ridere, del riso, del sorriso ...

Giuseppe Giglio
Postato da Nuccio Palumbo Martedì, 09 aprile 2019 12:00:00 (341 letture)

(Leggi Tutto... | 2520 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Percorsi didattici: Mostra d'arte contemporanea 'Connotazioni stilistiche' al Museo Emilio Greco di Catania - 13 al 22 aprile 2019
Comunicati
Dal 13 al 22 aprile 2019 al Museo Emilio Greco di Catania (piazza San Francesco d'Assisi, 3) sarà possibile visitare gratuitamente la  Mostra d'arte contemporanea "Connotazioni stilistiche" organizzata dall’Accademia Federiciana. Ideata e curata dal noto critico d’arte siciliano Fortunato Orazio Signorello, l'esposizione propone opere di medio e grande formato, differenti per stili e tecniche, eseguite da 46 artisti contemporanei: Salvatrice Alberghina, Innoccenza Alessi, Marlena Justyna Banbura, Angela Beltrami Palmieri, Marisa Cacciola, Paolo Calafiore, Serena Capizzello, Roberto Caristia, Eleonora Catania, Katya Cavaliere, Alberto Correnti, Rosaria Dattero (Roda), Anna Di Mauro, Nelly D’Urso, Giuseppe Ferrato, Adriana Garozzo, Angela Giglio, Nicolò Grasso, Domenico Guzzetta, Pinella Insabella, Giovanna Isaia, Anna Maria La Torre, Francesco Lotti, Eliana Manitta, Giuseppina Martinez, Salvatore Milazzo, Ciro Mozzillo, Salvatore Musumeci, Amelia Nicolosi Ferro, Letizia Pace, Stefania Pascolini, Gaetano Puleo, Gabriella Puliatti, Vittorio Ribaudo, Elio Ruffo, Graziella Russo, Connie Sciacca, Antonella Serratore, Daniela Serratore, Fortunato Orazio Signorello, Giuseppe Spinoso (Jos), Rosa Maria Taffaro, Emma Traina Ghirardini, Pietro Alessandro Trovato, Luisa Turinese, Angela Maria Viscuso.

Accademia Federiciana - Segreteria
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 09 aprile 2019 07:30:00 (534 letture)

(Leggi Tutto... | 3701 bytes aggiuntivi | Percorsi didattici | Voto: 0)

Concorsi: Premio Letterario 'Società Dante Alighieri' per le Scuole Superiori di Catania
Redazione
La sezione didattica della "Società Dante Alighieri", nell'ambito della valorizzazione delle eccellenze e nella prospettiva di promozione delle competenze di scrittura da parte degli studenti, indice l'edizione 2019 del Premio Letterario "Società Dante Alighieri" (SDA-CT) sul tema Paesaggi siciliani: luoghi del cuore, di cultura, di memoria. La partecipazione al concorso è riservata ai discenti del triennio conclusivo della Scuola secondaria di secondo grado di Catania e provincia. Il tema scelto per quest'edizione del premio si pone in linea col ciclo di conferenze su La Sicilia, le soglie, gli attraversamenti, organizzato per il presente anno sociale dal comitato catanese SDA di cui è presidente il prof. Dario Stazzone, e mira a dar voce alle riflessioni degli studenti intorno al paesaggio che li circonda secondo una prospettiva ampia, affidata esclusivamente alle preferenze dei partecipanti.

La segreteria del Premio SDA 2019
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 09 aprile 2019 07:00:00 (617 letture)

(Leggi Tutto... | 4085 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Alternanza Scuola Lavoro: L’editoria come strumento per valorizzare e diffondere il patrimonio culturale: Metti una redazione a scuola!
Istituzioni Scolastiche
Il progetto di alternanza scuola lavoro "Metti una redazione a scuola" è frutto di una convenzione che il Liceo G. Lombardo Radice di Catania ha stipulato con la rivista "Incontri La Sicilia e l'altrove" www.edizionincontri.it - Questa redazione ha avuto come protagonisti gli studenti del liceo linguistico della classe 3 LG, come tutor esterno il dott. Elio Miccichè, direttore editoriale della rivista, appunto, e come tutor interno la prof.ssa Marcella Labruna. In realtà sul campo abbiamo avuto esperte titolate nel settore, che nell'arco di un mese hanno organizzato insieme ai ragazzi il lavoro che verrà pubblicato nel mese di luglio nella prestigiosa rivista. E quindi la dott.ssa, Giamina Croazzo, membro del comitato direttivo di Incontri, la giornalista dott.ssa Lucia Russo e la prof.ssa Gloriana Orlando. Un parter di studiosi che da anni collabora con l'amministrazione dei beni culturali alla valorizzazione del nostro patrimonio. Buona lettura con l'editoriale del direttore Elio Miccichè su questa esperienza.

Marcella Labruna
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 08 aprile 2019 08:30:00 (1512 letture)

(Leggi Tutto... | 6163 bytes aggiuntivi | Alternanza Scuola Lavoro | Voto: 5)

Progetti: Gli studenti dell’IIS De Nicola di San Giovanni La Punta sulla 'via' del pane
Istituzioni Scolastiche
Si dice "buono come il pane" perché non esiste pane che non sia buono, che non sia nutrimento per chi lo mangia. Il profumo del pane appena sfornato attiva tutti i nostri sensi: il suo colore dorato la vista, il suo profumo unico e inconfondibile l'olfatto, la sua crosta ruvida o liscia il tatto, la sua croccantezza l'udito e, naturalmente, il suo sapore, che non stanca mai, il gusto. Il pane, simbolo di fecondità e miracoli, generosità e condivisione, soddisfa una specifica funzione nella società e nella cultura gastronomica, fornendo nutrimento e sostentamento porta con sé memorie, valori simbolici, tradizioni che vanno oltre al semplice sfamare il corpo: sfama anche lo spirito. È questa la sua peculiarità: essere al tempo stessocibo e segno. Il complesso simbolismo del pane si riferisce ad ambiti quali: la fecondità umana, la fertilità della terra, il ciclo vita-morte, la salute e il benessere di uomini e animali. Lo ritroviamo come elemento portante di tutta quella ritualistica relativa al ciclo della vita - nascita, matrimonio, morte - e dell'anno. Questo perché nelle società arcaiche la vita era concepita in termini di cicli, e il grano, che consente di avere il pane, era sentito come metafora sacra di questa concezione.

prof.ssa Gaetana Scalisi
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 08 aprile 2019 08:00:00 (2125 letture)

(Leggi Tutto... | 6698 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Costume e società: Dei fatti di Torre Maura e dell'intervento di un 15enne
Redazione
Credo che chiunque sappia quanto tengo alla correttezza formale, sintattica, ortografica, alla precisione dello stile. Lo sanno davvero molto bene i miei alunni i cui compiti scritti sono irti di correzioni in rosso e i cui voti in italiano sono sempre sottesi ad un controllo rigorosissimo della loro espressione, così come dei contenuti che argomentano. Trovo tuttavia incondivisibile la posizione della scrittrice Stancanelli che, criticandone la competenza linguistica, in una battuta liquida l'intervento di un 15enne che si esprime contro alcune prese di posizione di Casa Pound. Personalmente sto con Simone che ha avuto la prontezza di adattare lessico, linguaggio, registro e stile al contesto e all'uditorio. Si chiama consapevolezza della realtà che hai davanti, si chiama intelligenza. Adattare il linguaggio al contesto: lo abbiamo fatto tutti quelli che non siamo entrati in servizio direttamente al liceo classico, ma abbiamo avuto la grandissima fortuna di fare la gavetta delle scuole a rischio, di frontiera, di periferia, di ogni ordine e grado.

Marta Aiello
Postato da Nuccio Palumbo Lunedì, 08 aprile 2019 07:30:00 (353 letture)

(Leggi Tutto... | 3644 bytes aggiuntivi | Costume e società | Voto: 0)

Scientifiche: Giochi di Autunno della Bocconi S.M.S. Dante Alighieri Catania
Istituzioni Scolastiche
Come ogni anno, ormai da più di quindici, la S.M.S."Dante Alighieri" di Catania, ha partecipato con 80 alunni di prima, seconda e terza media alla fase di qualificazione a livello di scuola dei Giochi d'Autunno della Bocconi di Milano. Due alunni si sono qualificati direttamente alla "semifinale provinciale"che si è svolta giorno 16 Marzo alla scuola Petrarca di Catania ma altri 41 alunni che si erano ben piazzati nelle qualificazioni hanno voluto partecipare alle semifinali. Obiettivo dei giochi matematici è quello di valorizzare i talenti naturali che “vedono” le soluzioni che altri non vedono, apprezzare l’intuito e la velocità di una mente divergente. Essi consistono in gare individuali che gli alunni particolarmente dotati, devono affrontare nel tempo di 90 minuti.

Vincenzo Nicolosi
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 08 aprile 2019 07:00:00 (349 letture)

(Leggi Tutto... | 3184 bytes aggiuntivi | Scientifiche | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Ricordo della preside di Francofonte Antonella Frazzetto
Redazione
Lunedi 8 aprile presso la Chiesa Madre di Francofonte la comunità scolastica e cittadina porge l'estremo saluto alla prof.ssa Antonella Frazzetto una delle più giovani dell'ultimo concorso, dirigente dell'Istituto comprensivo di Francofonte, figlia dei presidi Giuseppe Frazzetto e Salvina Ragaglia che hanno diretto negli anni la scuola di Francofonte. Al termine di questa celebrazione, liturgia eucaristica condivisa nel segno del ringraziamento, della lode, della preghiera di suffragio per la nostra

Nel ricordo della cara Antonella, donna, madre, educatrice, dirigente scolastica e testimone di valori umani e cristiani, pubblichiamo un messaggio del preside Giuseppe Adernò, formulando sentite condoglianze ai familiari e alla comunità scolastica di Francofonte.
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 07 aprile 2019 11:00:00 (1016 letture)

(Leggi Tutto... | 5200 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Scambio culturale tra il Convitto Cutelli di Catania ed il Liceo Internazionale Jules Guesde di Montpellier.
Istituzioni Scolastiche
Gli alunni della 3A e 3E del Convitto Cutelli di Catania sono appena rientrati da Montpellier dove hanno trascorso una settimana presso i loro corrispondenti del Lycée Jules Guesde di Montpellier che, a loro volta, erano stati da loro ospitati nel mese di febbraio. Numerose le attività svolte durante il loro soggiorno: oltre alla visita del centro storico e delle spiagge di Montpellier, sono state per loro organizzate delle escursioni a Aigues-Mortes, Pont du Gard e Nîmes con le loro famose vestigia di epoca romana. Gli alunni del Convitto Cutelli hanno condiviso i ritmi quotidiani dei loro corrispondenti, le abitudini delle loro famiglie, hanno gustato diverse specialità gastronomiche del sud della Francia, hanno preso parte attivamente ad alcune lezioni, hanno cantato insieme in greco moderno ed hanno anche partecipato ad una  caccia al tesoro a squadre miste, organizzata dalle insegnanti francesi nel centro storico di Montpellier.

prof. ssa Francesca Liotta
Postato da Andrea Oliva Domenica, 07 aprile 2019 10:34:37 (497 letture)

(Leggi Tutto... | 3244 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Progetti: La SIBEG di Catania apre le porte agli alunni del corso Serale dell’I.I.S. De Nicola di San Giovanni La Punta
Istituzioni Scolastiche
Nei giorni scorsi una numerosa rappresentanza di studenti del corso serale ha partecipato al percorso di formazione che si è tenuto presso gli stabilimenti della Sibeg - Coca Cola di Catania. La visita ha consentito un tour completo del plant produttivo. Sono state, infatti, visitate le linee di produzione al soffiaggio, le linee d’imbottigliamento e confezionamento (pet, vap, fusti e lattine), le aree controllo qualità, la sala degli sciroppi. Particolare attenzione, inoltre, è stata riservata al trattamento delle acque e al WWT (Waste Water Treatment) che consente un impatto ambientale “Zero” delle acque di scarico immesse nell’ambiente. Fin dal primo momento si è notata una partecipazione attiva da parte degli studenti, curiosi di voler conoscere da vicino una realtà aziendale per approfondirne il processo di produzione, le opportunità di marketing e le novità dei prodotti di prossima uscita sul mercato internazionale.

prof D. Cantarella
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 07 aprile 2019 08:30:00 (2019 letture)

(Leggi Tutto... | 3315 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Il Convitto Cutelli di Catania dal 7 al 14 aprile 2019 a Peschiera del Garda per la XIII Edizione delle Convittiadi
Istituzioni Scolastiche
Sempre presente all'appuntamento annuale, il Convitto Nazionale Mario Cutelli parteciperà alle Convittiadi 2019, rappresentato da una delegazione formata da quarantantasette alunne e alunni del Liceo Classico Europeo accompagnati dai loro docenti e educatori. Il Camping Village Bella Italia a Peschiera del Garda (VR) farà da cornice alla manifestazione, organizzata per il secondo anno consecutivo dall'Educandato Setti Carraro di Milano, sotto il patrocinio dell'ANIES. Gare sportive, sia di squadra sia individuali, kermesse teatrali e musicali, vedranno per un'intera settimana le alunne e gli alunni di trentuno Convitti Nazionali e Educandati Statali confrontarsi in un clima di condivisione e amicizia, all'insegna del gioco e del divertimento, uniti insieme nella consapevolezza di aver già vinto il premio della fratellanza, così come recita lo slogan coniato dalla nostra alunna Giulia Torrisi 2d Liceo Classico Europeo, vincitrice per la sezione slogan del concorso logo.

prof.ssa Cinzia Nigro
Postato da Andrea Oliva Domenica, 07 aprile 2019 08:00:00 (521 letture)

(Leggi Tutto... | 3556 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Progetti: Al via il progetto 'Sport ad Arte' del liceo artistico Emilio Greco, di Catania
Istituzioni Scolastiche
Mi piace pensare che esista una scuola dove, oltre a studiare ed a imparare ogni giorno, si possa “navigare” per mare e per monti in compagnia delle stelle, si possa guardare con occhi nuovi l’incommensurabile bellezza della natura, si possa scendere nelle profondità degli abissi, o respirare gocce d’aria cristallina e scivolare a perdifiato tra la neve d’Abruzzo, dove il Vate un giorno posò il suo sguardo. No, non mi sono fatto “prendere la mano e la penna”! Questa scuola esiste davvero! E’ il Liceo Artistico Statale “Emilio Greco”, di Catania, che oltre a fare scuola, fa anche un sacco di cose belle. Come fare sport, per esempio. Con il progetto “Sport ad Arte”, voluto dal suo “vulcanico” Dirigente Scolastico, il prof. Antonio Alessandro Massimino, sono state avviate nel corso dell’anno alcune discipline sportive di elevato valore educativo e didattico, e di grande ricaduta sulla crescita umana, personale ed emotiva dei ragazzi, favorendo un processo di autostima, di socializzazione, di auto aiuto e di sana competizione.

prof. Angelo Battiato
Referente Ufficio Stampa del Liceo Artistico “Emilio Greco”, Catania
Postato da Angelo Battiato Domenica, 07 aprile 2019 07:30:00 (474 letture)

(Leggi Tutto... | 5322 bytes aggiuntivi | Progetti | Voto: 0)

Aggiornamento: Disturbi del neurosviluppo in età adolescenziale: tra sfide, insidie e nuove prassi - 17 Aprile al Liceo Cutelli di Catania
Istituzioni Scolastiche
Mercoledì 17 aprile 2019 dalle ore 15.00 alle ore 19.00 presso l'Aula Magna del Liceo Cutelli si terrà il seminario di formazione "Disturbi del neurosviluppo in età adolescenziale: tra sfide, insidie e nuove prassi Responsabile GDL ADHD e CD UOC NPIA - ASP Catania), D.ssa E. Marzullo (", aperto a docenti e genitori. Interverrano: Dr. G. Costanza (Neuropsichiatra dell'infanzia e dell'adolescenzaNeuropsichiatra dell'infanzia e dell'adolescenza GDL ADHD e CD UOC NPIA - ASP Catania), Dr. A. Russo (Psicopedagogista, referente CIC c/o Liceo Classico "Mario Cutelli" SerD - ASP Catania.

Ufficio Stampa Liceo Cutelli
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 06 aprile 2019 07:30:00 (485 letture)

(Leggi Tutto... | 2038 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Learning World: Il 'Galilei' a Madrid per potenziare le competenze in Spagnolo: studiare e divertirsi, si può!
Istituzioni Scolastiche
Le classi IIE e IIF del liceo "G. Galilei" di Catania Sez. Linguistico hanno partecipato ad uno stage a Madrid nei giorni 17-23 marzo 2019. Il soggiorno è stato coordinato dalle Docenti di Spagnolo prof.sse Sonia Alessandra e Ivana D'Angela con il tramite del CIE (Centro de Intercambios Escolares di Madrid) e con la collaborazione della Docente di Italiano, prof.ssa Mariangela Testa.
Queste le visite effettuate dal gruppo dei 31 (29 studenti e due accompagnatrici) nella capitale spagnola:
- La Universidad de Alcalà
- El Museo del Prado
- La Casa Cervantes
- La Real Academia de Bellas Artes de San Fernando
- El Palacio de Aranjuez
- El Corral de Comedias
- El Monasterio de el Escorial
- La Azotea del Circulo de Bellas Artes
- La Ermita de S.Antonio de la Florida
- El Parque del Retiro
- El Centro de Arte Reina Sofia
- La Estación de Atocha
- El Palacio de Laredo

prof.ssa Mariangela Testa
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 06 aprile 2019 07:00:00 (258 letture)

(Leggi Tutto... | 3671 bytes aggiuntivi | Learning World | Voto: 0)

PNSD: Settimana del Piano Nazionale della scuola digitale 4-6 Aprile 2019 . Workshop su Tour Creator - Scuola Secondaria di primo grado Dante Alighieri di Catania
Istituzioni Scolastiche
In occasione della settimana del piano nazionale della scuola digitale 2019, si è svolto il 04.04.2019 alle ore 15.30 presso una delle aule 2.0 della scuola secondaria di primo grado Dante Alighieri di Catania un workshop per docenti “escursionisti virtuali” sull’applicazione Tour Creator di Google. I docenti sono stati guidati nell’esplorazione di ambienti 360° già disponibili nel programma e poi hanno provato loro a costruire tour virtuali con immagini 360° che diventano interattive attraverso l’inserimento di punti di interesse. Innumerevoli le possibili applicazioni didattiche dell’app e grande entusiasmo dei docenti coinvolti pronti a trasformare una lezione tradizionale in una immersione ambientale interattiva. I tour predisposti sono fruibili oltre che con tablet e smartphone anche attraverso visori VR con l’applicazione Expeditions.
http://www.dantect.it/
http://www.istruzione.it/scuola_digitale/index.shtml

prof. Lorenzo Bordonaro
Postato da Andrea Oliva Venerdì, 05 aprile 2019 08:00:00 (651 letture)

(Leggi Tutto... | 2684 bytes aggiuntivi | PNSD | Voto: 0)

PNSD: Partecipazione studente in qualità di Mentor Futura Genova- Finale Civic Hack 4-6 aprile 2019
Istituzioni Scolastiche
Si comunica, con grande soddisfazione, che lo  studente Giuseppe Dell'Erba, frequentante la V A del Liceo Scientifico dell'IS Ven. Ignazio Capizzi di Bronte, è tra gli studenti  selezionati dal MIUR per intervenire in qualità di peer mentors all’iniziativa didattica innovativa organizzata a Genova dal 3 al 7 aprile 2018, nell’ambito del progetto nazionale #FuturaGenova, settimana dedicata al Piano nazionale per la scuola digitale rappresenta da anni l’occasione per promuovere in tutte le scuole una riflessione attiva sul percorso di crescita e di sviluppo dell’innovazione digitale.

Grazia Emmanuele
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 04 aprile 2019 10:20:33 (879 letture)

(Leggi Tutto... | 3772 bytes aggiuntivi | PNSD | Voto: 0)

Cultura e spettacolo: 'Njura Cirasa. Canti e Storie di Siciliani alla Grande Guerra' di Carlo Muratori ad Acireale
Redazione
Sabato 30 marzo si è tenuto ad Acireale lo spettacolo "Njura Cirasa. Canti e Storie di Siciliani alla Grande Guerra" tenuto da Carlo Muratori, autorevole studioso siracusano e performer di tradizioni popolari siciliane, già fondatore del gruppo musicale "I Cilliri". Organizzato dalla Fondazione Teatro Bellini e dal Comune di Acireale, il concerto si è inscritto nell'ambito di "L'altra faccia della medaglia. La Sicilia e la Grande Guerra", evento articolato in cinque giornate di incontri e conferenze, nella proiezione del film "La Grande Guerra", capolavoro assoluto di Mario Monicelli e concluso con l'inaugurazione del Muro della Pace lungo il percorso naturalistico delle Chiazzette. Muratori ha proposto un suggestivo percorso narrativo-musicale, frutto di ricerche condotte in diverse zone dell'isola, dal quale è emerso un racconto appassionato e dolente di uomini costretti a lasciare la propria terra e gli affetti più cari per una guerra lontana, oscura, odiata.

Katya Musmeci
Postato da Michelangelo Nicotra Giovedì, 04 aprile 2019 07:00:00 (1484 letture)

(Leggi Tutto... | 3962 bytes aggiuntivi | Cultura e spettacolo | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Il Majorana di Milazzo incontra La Guardia di Finanza: 'Insieme per la Legalità'
Istituzioni Scolastiche
In attuazione del Protocollo d’Intesa stipulato tra il Comando Generale della Guardia di Finanza ed il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, con l’incontro di martedì 2 aprile presso l’Istituto Tecnico Tecnologico “Ettore Majorana” di Milazzo, è stato dato l’avvio alla settima edizione del progetto “Educazione alla legalità economica”. Durante il primo incontro rivolto ad alcune classi IV e III della scuola mamertina, cui seguirà martedì 9 aprile il secondo incontro rivolto a tutte le classi V, il Maggiore Michele Milazzo, Comandante del Gruppo della Guardia di Finanza di Milazzo, insieme al tenente Di Franco comandante della Sezione Operativa navale e al supporto tecnico del brigadiere Vento, ha illustrato i concetti che sono alla base della legalità economica  nonché le varie attività svolte dal Corpo nei vari settori, utilizzando materiale multimediale appositamente predisposto per la platea di studenti.

Franca Genovese
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 03 aprile 2019 18:00:00 (286 letture)

(Leggi Tutto... | 4781 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Riforma: Lettera al Ministro dell'istruzione di SOS Geografia
Comunicati
Gentile Ministro, con piacere la informiamo che,  anche quest’anno, i Campionati Interregionali e Italiani della Geografia, svoltisi all’I.I.S. “D.Zaccagna” di Carrara ed organizzati da SOS Geografia e AIIG Liguria e Toscana, si sono svolti con grande partecipazione e crescente entusiasmo, sia da parte degli studenti (circa 400) che dei loro docenti. Nei Campionati Interregionali (Toscana, Liguria, Emilia-Romagna) si è affermato l’I.C. “Della Torre” di Chiavari (Ge). Nei Campionati Italiani della secondaria di primo grado l’I. C. “I. Calvino” di Sanremo (Im) mentre nei Campionati della secondaria di secondo grado il Liceo Scientifico “G.Marconi” di Carrara (Ms).

X il Coordinamento Nazionale SOS Geografia
prof. Riccardo Canesi
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 03 aprile 2019 08:00:00 (699 letture)

(Leggi Tutto... | 3990 bytes aggiuntivi | Riforma | Voto: 0)

Concorsi: Gli studenti del “Tomasi di Lampedusa” di Santa Margherita Belice tra i cinque finalisti nazionali del concorso 'Parlawiki' bandito dalla Camera dei Deputati
Istituzioni Scolastiche
E’ tra i cinque migliori lavori selezionati dal Ministero dell’Istruzione tra i numerosissimi pervenuti per il concorso nazionale Parlawiki, il video sulla Costituzione realizzato dagli alunni della classe VC del plesso ”San Giovanni Bosco” dell’Istituto Comprensivo Statale “Tomasi di Lampedusa” di Santa Margherita Belice, diretto dal dirigente scolastico Girolamo Piazza. Il concorso “Parlawiki”, rivolto alle classi quinte delle scuole primarie ed alle scuole secondarie di primo grado di tutta Italia, promosso dalla Camera dei deputati in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, si propone di far avvicinare bambini e ragazzi alle Istituzioni, promuovendone il senso civico.

piazzagirolamo(at)gmail.com
Postato da Michelangelo Nicotra Mercoledì, 03 aprile 2019 07:00:00 (914 letture)

(Leggi Tutto... | 3226 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Nuove Tecnologie: A Romecup 2019 le sfide dell'umanità aumentata. E più inclusiva tra robotica, intelligenza artificiale e scienze della vita
Comunicati
Torna dal 2 al 5 aprile, presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi di Roma Tre e in Campidoglio, la RomeCup, la storica manifestazione della Fondazione Mondo Digitale che propone in quattro giorni un’esperienza immersiva straordinaria sul presente e futuro dell’uomo. Oltre 25 relatori nazionali e internazionali, 148 team di studenti in gara per il titolo di campioni italiani di robotica, 6 contest creativi, 2 hackathon e 40 stand nell’area dimostrativa dedicata a centri di ricerca, aziende, università e scuole. Dalle mani bioniche di nuova generazione agli esoscheletri per pazienti con lesioni al midollo spinale fino alle protesi speciali per lo sport. La sfida è realizzare robot sempre più connessi e intelligenti, con performance elevate, ma allo stesso tempo alla portata di tutti, per costi e usabilità, ispirati ai principi di inclusione, sharing economy e crowdfunding.

Fondazione Mondo Digitale
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 02 aprile 2019 08:00:00 (1530 letture)

(Leggi Tutto... | 5290 bytes aggiuntivi | Nuove Tecnologie | Voto: 0)

Concorsi: Natura e ambiente: la coscienza ecologica nei Latini
Istituzioni Scolastiche
Domenica 31 marzo si concluso a Modica il Certamen Mutycense, dedicato alla coscienza ecologica degli antichi in un’ottica di attualizzazione. Il primo  premio è andato ad uno studente del Liceo Scientifico Galilei di Catania, Marco Moschetto della classe II I. La cerimonia si è tenuta presso il teatro Garibaldi di Modica ed è stata presentata dal promotore del Certamen prof. Michele Blandino e animata dalla presenza di Licia Colò, che ha aderito con simpatica professionalità all’evento, sottolineando l’importanza della partecipazione delle giovani generazioni a tutte le manifestazioni che pongono l’attenzione sui problemi ambientali.

Gabriella Chisari
Postato da Michelangelo Nicotra Martedì, 02 aprile 2019 07:30:00 (816 letture)

(Leggi Tutto... | 2632 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Settimana della Cultura Scientifica al Convitto Nazionale Mario Cutelli di Catania, 8-13 aprile.
Istituzioni Scolastiche
Anche quest'anno il Convitto Nazionale Mario Cutelli aprirà le porte dell’Aula Magna Monumentale ai visitatori in occasione della settimana della Cultura Scientifica. Gli alunni del Liceo Europeo saranno i protagonisti, nei panni di giovani scienziati, accogliendo ed accompagnando gli ospiti lungo un percorso divulgativo - interattivo di esperimenti scientifici, coinvolgendoli, con la metodologia peer to peer, accendendone la fiamma della curiosità, motore dell'apprendimento. Promotori della lodevole iniziativa i Dipartimenti di Matematica e Fisica, e di Scienze, coordinati dalla prof.ssa Maria Luisa Lizzio. La mostra sarà aperta dal 8 al 13 aprile dalle ore 9,00 alle 13,00

Le Scuole interessate potranno prenotarsi, entro sabato 7 aprile telefonando allo 095-6136470 o al cell. 3403076552.

prof.ssa M. L. Lizzio
Postato da Andrea Oliva Lunedì, 01 aprile 2019 14:33:54 (931 letture)

(Leggi Tutto... | 2210 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Sicurezza: Incontro degli studenti del Liceo Scientifico 'E. Majorana' di San Giovanni La Punta con il Generale dei Carabinieri Angiolo Pellegrini
Istituzioni Scolastiche
Giovedi 4 aprile, alle ore 10, nella Sala Azzurra del Liceo Scientifico "E. Majorana" di San Giovanni La Punta, gli studenti incontreranno il generale dell'Arma dei Carabinieri Angiolo Pellegrini, già comandante della sezione antimafia di Palermo dal 1981 al 1985 e uomo di fiducia del pool coordinato dal giudice Giovanni Falcone nella guerra a Cosa Nostra. Promosso dall'Associazione degli Ex Allievi del Liceo "E. Majorana" e organizzato dalla Dirigente Scolastica, professoressa Carmela Maccarrone, la manifestazione si inserisce trale attività, relative all'insegnamento di Cittadinanza e Costituzione, volte a promuovere negli studenti competenze e comportamenti di "cittadinanza attiva" ispirati, tra gli altri, ai valori della responsabilità, legalità, partecipazione e solidarietà.

Giovanna Caggegi
Postato da Michelangelo Nicotra Lunedì, 01 aprile 2019 08:30:00 (1023 letture)

(Leggi Tutto... | 3480 bytes aggiuntivi | Sicurezza | Voto: 0)

Voce alla Scuola: Il Convitto M. Cutelli al 'Convitthack' di Avellino
Istituzioni Scolastiche
Anche quest'anno i Licei Classici Europei sono stati chiamati a partecipare all'ormai consuetudinario convegno dell'ANIES, giunto alla sua XIX edizione. Il Convitto Nazionale M.Cutelli, insieme ad altre dodici delegazioni di Convitti ed Educandati d'Italia, ha risposto alla chiamata, partecipando alle tre giornate, dal 27 al 29 marzo 2019, presso lo straordinario Convitto Nazionale P. Colletta di Avellino, abilissimo regista di quest'esperienza formativa e arricchente e modello ineguagliabile di ospitalità tutta campana. Il tema scelto "Cittadinanza attiva e Costituzione, le potenzialità del Liceo Classico Europeo", è stato analizzato e discusso da studenti, docenti ed educatori, seguendo l'innovativa modalità dell'hackathon, che ha acceso gli animi di docenti e studenti.

prof.ssa Paola Zafarana
Postato da Andrea Oliva Lunedì, 01 aprile 2019 08:00:00 (905 letture)

(Leggi Tutto... | 3085 bytes aggiuntivi | Voce alla Scuola | Voto: 0)

Didattica: L'alunno non è un recipiente da riempire
Redazione
"Apprendere è mettersi in discussione; è confrontarsi con la realtà; è argomentare; è mettersi in rete. Apprendere non è aggiungere informazioni le une alle altre,ma cambiare livello di organizzazione delle informazioni" (A. Giordan). L'apprendimento si dà, se l’alunno impiega le sue risorse intellettuali per cercare di rispondere agli stimoli offerti dalla realtà e ai problemi che gli vengono posti ed è valido se riorganizza l’insieme delle sue conoscenze e le stesse modalità d’approccio nell’apprendimento. Non è con tutta evidenza un processo non lineare ed in esso intervengono simultaneamente la storia di chi apprende, le sue precedenti nozioni, il suo ambiente sociale e culturale e il desiderio di guadagnare nuove conoscenze. "Vi è un apprendimento autentico quando l'allievo è in grado di costruire il processo di apprendimento tramite scoperta, conquista e attribuzione di senso e di utilità al sapere acquisito" (M. Pellerey). L'insegnante nel processo di apprendimento dell’alunno non puo’ farsi da parte e deve svolgere il proprio ruolo di guida perché l'apprendimento dell'alunno sia stabile, significativo e fruibile. La sua funzione si colloca prima, accanto e dopo l'apprendimento e non è sensato ridimensionare il suo ruolo. Certamente l'alunno apprende da sè e nessuno può farlo al suo posto, ma appoggiandosi sul sostegno e l'esperienza altrui e soprattutto su quella dell'insegnante. Per apprendere l'alunno ha bisogno di essere collocato in situazioni di comunicazione, di scambio e di confronto con chi ha esperienza e conoscenza.

Raimondo Rosario Giunta
Postato da Nuccio Palumbo Lunedì, 01 aprile 2019 07:00:00 (978 letture)

(Leggi Tutto... | 5195 bytes aggiuntivi | Didattica | Voto: 0)

Percorsi didattici: Mercoledì 3 aprile appuntamento alla Fondazione Golinelli per la Children's Book Fair 2019
Redazione
Il 3 Aprile dalle 18 alle 19.30, in occasione della Children's Book Fair 2019, Fondazione Golinelli propone in Opificio (via Paolo Nanni Costa 14, Bologna) laboratori, attività e incontri dedicati alla scrittura e all'editoria per l'infanzia e l'adolescenza. Le attività sono gratuite ma per partecipare è necessario prenotare sul sito della Fondazione https://www.fondazionegolinelli.it/it/events/17.

Per ulteriori informazioni alleghiamo il comunicato stampa dell'iniziativa.

Ufficio stampa Fondazione Golinelli
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 31 marzo 2019 09:00:00 (935 letture)

(Leggi Tutto... | 3676 bytes aggiuntivi | Percorsi didattici | Voto: 0)

Aggiornamento: Conferenza di studio su Emanuele Navarro della Miraglia - Il Precursore del Verismo
Comunicati
La S. V. è invitata a partecipare alla Conferenza di studio su Emanuele Navarro della Miraglia, "Il Precursore del Verismo", che avrà luogo Sabato 13 Aprile 2019, alle ore 15.45, presso la Sede distaccata della Banca Sicana, Corso Umberto n.11, Sambuca di Sicilia. In occasione della ricorrenza del Centenario della sua morte e a 140 dopo la pubblicazione de "La Nana", il primo romanzo del verismo italiano, autorevoli e prestigiosi studiosi di Emanuele Navarro della Miraglia si confronteranno sugli aspetti più significativi della sua poetica e della sua produzione letteraria, come da programma allegato. Sarebbe gradita anche una qualificata partecipazione dei docenti, degli studenti e della studentesse della sua Scuola, cui la preghiamo di estendere questo invito. Se ci farà pervenire l'elenco dei partecipanti, predisporremo gli Attestati di partecipazione, inseribili tra i Crediti. In attesa di riscontro, le porgo i miei più Cordiali saluti.

Enzo Randazzo
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 31 marzo 2019 08:30:00 (894 letture)

(Leggi Tutto... | 2659 bytes aggiuntivi | Aggiornamento | Voto: 0)

Concorsi: Campionati italiani della Geografia a Carrara sbancano gli indigeni apuani
Redazione
Si è svolta stamani all'I.I.S. "D.Zaccagna" di Carrara la seconda edizione dei Campionati Italiani della Geografia, dedicati alle classi terze della scuola secondaria di secondo grado. 120 studenti organizzati in 30 squadre provenienti da 18 scuole di tutta Italia, da Lamezia Terme a Padova, da L'Aquila a Brescia, si sono sfidati a suon di puzzles geografici, cartine mute, foto di località, coordinate geografiche e giochi al computer. I vincitori sono stati i seguenti: Gara a squadre: 1a classificata la squadra denominata "Romania" del Liceo Scientifico "G. Marconi" di Carrara composta da Cavalieri Nicola, Furlan Sebastian, Falossi Giacomo e Gigli Valentina; 2a classificata la squadra "Montenegro" del Liceo Classico "P. Rossi" di Massa formata da Montagnani Nicole,Torre Matteo, Pizzulo Alessio e Righetti Sara; 3a classificata la squadra "Norvegia" dell'ITSCT "Einaudi Gramsci" di Padova composta da Piccin Romanin Sebastiano, Semian R.Pedro, Ragazzo Alessio ed Ermanno Roeper.

SOS Geografia , I.I.S. "D. Zaccagna", A.I.IG.
Postato da Michelangelo Nicotra Domenica, 31 marzo 2019 08:00:00 (843 letture)

(Leggi Tutto... | 4911 bytes aggiuntivi | Concorsi | Voto: 0)

PNSD: Seminario di formazione Strategie didattiche innovative e strumenti digitali per una scuola inclusiva
Istituzioni Scolastiche
Martedi 16 aprile 2019 dalle ore 16,30 alle ore 19,30 presso l'Aula magna di S.G. Bosco dell'Istituto Comprensivo Rodari di Acireale si svolgerà il seminario di formazione su: "Strategie didattiche innovative e strumenti digitali per una scuola inclusiva".

Il dirigente scolastico
dott.ssa Elisabetta Maggio
Postato da Patrizia Bellia Sabato, 30 marzo 2019 09:08:59 (886 letture)

(Leggi Tutto... | 1334 bytes aggiuntivi | PNSD | Voto: 0)

Graduatorie: Il Tribunale di Roma, in una recente sentenza, ha sancito il valore abilitante della laurea unitamente ai 24 cfu in materie psico-antropo-pedagogiche
Giurisprudenza
Di qualche giorno fa la storica sentenza del Tribunale di Roma secondo cui il possesso di laurea unitamente ai 24 crediti formativi in materie psico-antropo-pedagogiche costituisce titolo abilitante e consente, di conseguenza, di entrare nella seconda fascia delle graduatorie d’Istituto. Con questa pronuncia, il legislatore ha avallato pienamente dello studio legale B&Z di MSA, a favore di una docente ricorrente che ha potuto così ottenere l’inserimento, a pieno titolo, nella seconda fascia delle graduatorie di circolo e di Istituto del personale docente.
Le parole della sentenza non lasciano spazio a dubbi: “La ricorrente è in possesso di un titolo abilitante all’insegnamento costituito dal diploma di laurea e dai 24 cfu”. Inoltre, dalle successive parole del Giudice secondo cui “vanno disapplicate tutte le disposizioni emanate dal Ministero che prevedono l’abilitazione quale requisito per accedere alle graduatorie ad esaurimento ed alla fase del concorso” risulta evidente che una procedura amministrativa, quale per esempio quella relativa ai percorsi Tfa, Pas e SSIS, non debba compromettere l’accesso garantito dalle qualifiche professionali acquisite dai docenti.

ufficiostampa@msaservice.it
Postato da Michelangelo Nicotra Sabato, 30 marzo 2019 08:00:00 (961 letture)

(Leggi Tutto... | 3973 bytes aggiuntivi | Graduatorie | Voto: 5)

Più letto di Oggi
Ancora Nessun Articolo.


Social AetnaNet
Cerca


Community
Community
Diventa utente attivo della community di Aetnanet!
Inviaci articoli, esperienze, testimonianze sul mondo della scuola.

scrivi a: redazione@aetnanet.org


Pubblicità
pubblicità su Aetnanet.org


Seguici
telegram facebook
google plus facebook
mobile twitter
youtube rss


Bandi PON

Avviso per la selezione di Esperti - IC Leonardo da Vinci di Castel di Iudica
di m-nicotra

Avviso di selezione personale esterno madrelingua INGLESE e FRANCESE Progetto 10.2.2A-FSEPON-SI-2017-185 Competenze di base Scuola Primaria
di m-nicotra

Bando per la selezione esperti esterni madrelingua inglese – I. C. 'G. Rodari' – Acireale
di p-bellia

Bando per la selezione esperti esterni – I. C. 'G. Rodari' – Acireale
di p-bellia

Proroga avviso pubblico per la fornitura pasti – servizio mensa per il Progetto 'Competenze di Base' PON 10.2.2A-FSEPON-SI-2017-487
di m-nicotra

Avviso pubblico per la fornitura pasti – servizio mensa per il Progetto 'Competenze di Base' PON 10.2.2A-FSEPON-SI-2017-487
di m-nicotra

Dalla cambusa al piatto - manuale di sicurezza a bordo all'IIS Fermi-Eredia in collaborazione con il Politecnico del mare di Catania
di m-nicotra

Guida enogastronomica nel mercato storico 'A Piscaria' - Istituto Alberghiero Fermi-Eredia
di m-nicotra

Bando di selezione unica - PON FSE Competenze di base - I.S.'Majorana-Arcoleo' Caltagirone
di m-nicotra

Progetto Interagire per Apprendere: sapere, saper fare, saper essere - Guida enogastronomica nel mercato 'a PISCARIA'
di m-nicotra

Indice Progetti PON


Top Five Settimana
i 5 articoli più letti della settimana

Sì ai controlli biometrici dei dirigenti scolastici
di m-nicotra
2649 letture

I 'veri' problemi della scuola
di m-nicotra
696 letture

Greta: un'aliena? forse, ma non c'erano più umani
di a-palumbo
449 letture

Passaggio di testimone: la memoria della Shoah dai sopravvissuti alle pratiche scolastiche
di m-nicotra
341 letture

'L’Ettore' del Majorana di Milazzo: un’eccellenza fra i giornali scolastici d’Italia
di m-nicotra
339 letture


Top Video
Video
Il Caffè filosofico al Liceo scientifico dell'IISS Francesco Redi di Belpasso
1601 letture

Riflessioni della maestra Margherita sull'Innovazione didattica a scuola di Giovanni Biondi - Presidente INDIRE
3419 letture

26 Novembre, manifestazione nazionale contro la violenza maschile sulle donne: le CattiveMaestre ci saranno
4240 letture

Human - Le fonti. Trovare il proprio posto
3976 letture

Sicilia, record dei beneficiati dalla legge 104 nella scuola, e Agrigento è la prima provincia per numero di applicazioni
6471 letture

La 5A Informatica di Belpasso discute di Rivoluzione industriale 4.0
7098 letture

L'unione fa la scuola - Palermo 24 ottobre 2015
5131 letture

NO DDL Scuola Renzi - Flash mob 09 maggio 15
11522 letture

Sciopero scuola 5 maggio 2015 Catania - No DDL Riforma Scuola
12206 letture

Renzi: 3 miliardi per la scuola e centomila insegnanti in più
12135 letture



Articoli Precedenti
Seleziona il mese da vedere:

  Aprile, 2019
  Marzo, 2019
  Febbraio, 2019
  Gennaio, 2019

[ Mostra tutti gli articoli ]


Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti



Utenti registrati:
Ultimo: gmirabella
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 11170

Persone Online:
Visitatori: 110
Iscritti: 0
Totale: 110

Traffico Generato
Anonimi: 110 (100%)
Registrati: 0 (0%)
Numero massimo di utenti online:110
Membri:0
Ospiti:110
Ultimi 5 Registrati
gmirabella
    Jan 28, 2017.
raffagre
    Jan 28, 2017.
gvaccaro
    Jan 28, 2014.
mrdinoto
    Jul 09, 2013.
sostegno
    Jul 09, 2013.

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Gennaio 2002

Pagine visitate
· Visitate oggi 609
· Visitate ieri 56,344

Media pagine visitate
· Oraria 3,135
· Giornaliera 75,236
· Mensile 2,288,440
· Annuale 27,461,277

Orario Server
· Ora

00:13:06

· Data

25 Apr 2019

· Zona

+0200

© Weblord.it


contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.34 Secondi