Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 480117445 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
maggio 2019

Chi ha sospeso la docente di Palermo deve dimettersi
di m-nicotra
863 letture

Maggio dei libri per il liceo G. Lombardo Radice tra le molteplici manifestazioni della città Metrolitana di Catania
di m-nicotra
851 letture

Introduzione di sistemi di verifica biometrica dell'identità e di video sorveglianzaper i dirigenti pubblici e per il personale pubblico. Richiesta di abrogazione
di m-nicotra
668 letture

Al Comune di Catania l’Istituto Alberghiero “Karol Wojtyla” celebra la 'giornata della Memoria tra ieri e oggi' – Never Again
di m-nicotra
662 letture

Necessità di tutelare i diritti acquisiti e salvaguardare la titolarità dell’insegnamento per le docenti e per i docenti della classe di concorso A-21
di m-nicotra
617 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Comunicati
Comunicati

·Introduzione di sistemi di verifica biometrica dell'identità e di video sorveglianzaper i dirigenti pubblici e per il personale pubblico. Richiesta di abrogazione
·Convegno nazionale sul middle management nella scuola italiana
·Necessità di tutelare i diritti acquisiti e salvaguardare la titolarità dell’insegnamento per le docenti e per i docenti della classe di concorso A-21
·Emanuele Navarro della Miraglia nel centenario della sua morte e 140 anni dopo la pubblicazione de 'La Nana' il primo romanzo del Verismo italiano
·Edu Day di Microsoft a Matera. Con Arin


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Natura e Co-Scienza: L’immortale Conte di Saint Germain

Redazione
"La morte è solo un'esperienza attraverso la quale siamo destinati ad imparare una grande lezione: non si può morire".
Paramahansa Yogananda

Il Conte di Saint Germain, nato forse nel 1698, è un famoso e leggendario Alchimista, Massone, Rosacroce, amico di re Luigi XV di Francia, della marchesa Madame de Pompadour, di Maria Antonietta e allo stesso tempo finanziatore della Rivoluzione Francese, personaggio tra i più importanti del periodo dell'Illuminismo (XVIII sec). Voltaire che lo conobbe diceva di lui : "uomo che mai muore e che sa tutto". Appariva eternamente giovane e si racconta della sua sparizione durante un suo viaggio verso le montagne himalayane. Una lettera del signor Dresser del 23/10/1778, indirizzata al Barone Uffel, Giudice della Corte di Appello di Celle, affermava che Saint Germain aveva 182 anni, ma ne dimostrava 40. Dresser diceva che Saint Germain era in possesso di certe gocce per mezzo delle quali otteneva la trasmutazione di vari materiali in preziosi. Sosteneva anche che Saint Germain non aveva entrate, né lettere di credito ma viveva in grande stile con molte monete d'argento e d'oro che sembravano appena coniate.

Secondo alcuni racconti il Conte di Saint Germain avrebbe un'età di 4000 anni e misteriosamente è riapparso nelle capitali europee per più di un secolo dopo la sua presunta morte.
Nel 1762 si narra che abbia aiutato Caterina II la grande a prendere il potere in Russia. Altresì si narra che nel 1769 sia stato coinvolto nella costruzione di una fabbrica a Venezia, dove il lino veniva trasformato in seta.
Creatore dell'elisir dell'eterna giovinezza, era capace di trasformare in oro i metalli vili ed aveva immense ricchezze. La contessa Genlis e Ninon de l'Enclos ricevettero da Saint Germain entrambe questo elisir di giovinezza. La controversa scrittrice e cortigiana Ninon de l'Enclos, una delle più belle donne di Francia, aveva ottant'anni quando suo nipote si innamorò di lei. L'elisir dell'eterna giovinezza è l'elisir della salute, della pienezza, più semplicemente è qualcosa che stimola il mutamento della Coscienza e della mente, le quali diventano capaci di contemplare lo Straordinario, l'Infinito, l'Illimitato, il che permette allo Spirito di vita infinita di fluire liberamente nel corpo fisico, condizione questa indispensabile per giungere alla salute e ad una vita sublime.

La vita del Conte di Saint Germain è quindi avvolta dal mistero e si narra che non sia mai morto ed abbia raggiunto l'Ascensione e l'Immortalità.
Tutto questo, verosimilmente, mediante l'elisir dell'eterna giovinezza, contenente qualche sostanza presente in Natura, in particolare nelle piante (efedra, soma), che bisogna però considerare più un aiuto o un attivatore di un processo interiore di trasmutazione, sia del pensiero e sia della materia, già vivo e presente nell'individuo consistente nella tensione verso il raggiungimento del superiore livello di Coscienza integrale o Turya, piuttosto che qualcosa di magico e di miracoloso o che agisce indipendentemente da una trasformazione interiore.

In conclusione è difficile propendere, per un verso o per un altro o dire che tutti i fatti raccontati siano fantasia e leggenda o verità. Possiamo dire che così come la veglia, il sogno e il sonno oppure la fantasia e la realtà sono i complementari di un'unica cosa, ossia degli aspetti diversi della Coscienza e della Vita, lo stesso può affermarsi per la straordinaria ed incredibile vita del Conte di Saint Germain, in cui la realtà, la leggenda e la fantasia, la storia e la metastoria, si fondono superando così le sfide, gli enigmi e i limiti posti dal pensiero corrente e dalla vita, che di solito consideriamo insormontabili.

Marcello Castroreale
mcastroreale@alice.it

* Figura Conte di Saint Germain da una incisione a bulino del 1783 di N. Thomas, da un probabile dipinto del conte Rotari, donato da Saint Germain a Madame d'Urfè nel 1760

Estratto da:
Marcello Castroreale "La Natura, la Coscienza e l'Armonia", Vol. I, Amazon, 2017





articoli correlati




Postato il Giovedì, 08 giugno 2017 ore 08:30:00 CEST di Michelangelo Nicotra
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.24 Secondi