Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 456583072 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
luglio 2018

Sicilia terra d’accoglienza al II Circolo Didattico 'G. Mazzini' di Bronte
di m-nicotra
1401 letture

Personale Scuola Secondaria di II grado - Movimenti a.s. 2018/2019
di m-nicotra
885 letture

Incarichi, mansioni, servizio e riconoscimento economico dei Collaboratori dei DS nell’anno scolastico 2017-2018
di m-nicotra
692 letture

Nicolosi ricorda Gioacchino Russo Morosoli patron della Funivia dell’Etna
di m-nicotra
664 letture

Programma le regole 2018, premia la 'Teresa di Calcutta' di Tremestieri Etneo
di m-nicotra
496 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Patrizia Bellia
· Sebastiano D'Achille
· Sergio Garofalo
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Associazioni
Associazioni

·Premio letterario Un Monte di Poesia 2018
·Conferenza stampa di presentazione del maggio in bicicletta con Fiab: Pedalando sotto la lava, 5-6 maggio 2018 e Sieli in ... mountain bike e ad pedibus, 19 maggio 2018
·Pedalando sotto la lava
·Prorogata al 4 Aprile la data di scadenza ai concorsi ''Insieme per suonare cantare danzare'' e ''Gianni Rodari'' rivolti a bambini e ragazzi delle scuole pubbliche e private.
·Domani Venerdì 9 Marzo 2018, alle ore 18 conferenza presso l'Aula Magna del Convitto “M.Cutelli” dal titolo ''L'Etna nella World Heritage List''


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Dirigenti Scolastici: Il TAR Sicilia rinvia per competenza al TAR Lazio i ricorsi avverso la procedura di reiterazione del concorso a preside ex lege 202/ 2010

Giurisprudenza

- ove necessario, della nota della medesima Direzione del 27/11/2012 (prot. MPI. AOODRSI. REG.UFF.21731) e relativo elenco allegato, nella parte in cui l'odierno ricorrente non è incluso tra gli ammessi al corso di formazione previsto all'esito della citata procedura concorsuale;
- di ogni ulteriore nota, decreto o verbale (ad oggi non noti) da cui dovesse risultare la necessità per l'odierno ricorrente di sostenere una prova orale, a differenza dei candidati ammessi al conclusivo corso di formazione in virtù della sola positiva ricorrezione dei propri elaborati scritti.

CONSIDERATO che si controverte sulla legittimità dei provvedimenti in epigrafe indicati, relativi alla procedura concorsuale cui hanno partecipato i ricorrenti nell’ambito del concorso indetto dal resistente Ministero con D.D.G. 22 novembre 2004, per il reclutamento di dirigenti scolastici dei ruoli regionali per la scuola primaria e secondaria di primo grado, per la scuola secondaria superiore e per le istituzioni educative, con svolgimento della procedura concorsuale a livello regionale;
CONSIDERATO che la procedura concorsuale cui hanno partecipato i ricorrenti è stata nelle more annullata in sede giudiziaria con pronunce definitive del C.G.A. nn. 477 e 478 del 25 maggio 2009;
CONSIDERATO che a seguito dell’ulteriore contenzioso scaturito dai successivi provvedimenti emessi dall’Amministrazione e dal Commissario ad acta, come impugnati in sede giudiziaria, è intervenuta in data 3 dicembre 2010 la legge n. 202 del 2010, pubblicata in G.U. n. 284 del 4 dicembre 2010, riguardante “Norme per la salvaguardia del sistema scolastico in Sicilia e per la rinnovazione del concorso per dirigenti scolastici indetto con decreto direttoriale 22 novembre 2004, pubblicato nella gazzetta Ufficiale, 4^ serie speciale, n. 94 del 26 novembre 2004”, che al fine di consentire all’Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia di rinnovare le fasi locali del corso-concorso indetto con D.D.G. 22 novembre 2004, in esecuzione delle statuizioni della giustizia amministrativa e allo scopo di garantire la continuità dell’esercizio della funzione dirigenziale, ha autorizzato il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ad emanare, entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore della legge, un decreto volto a determinare le modalità di svolgimento della procedura secondo i criteri stabiliti dalla legge medesima;
CONSIDERATO che in data 3 gennaio 2011 è intervenuto il decreto del Ministro dell’Istruzione, Università e della Ricerca, pubblicato sulla G.U. del 12 gennaio 2011, con il quale è stata disposta la rinnovazione della procedura concorsuale di cui al DDG 22.11.2004, appunto in attuazione della legge n. 202 del 2010;
CONSIDERATO che sull’ulteriore contenzioso proposto avverso i successivi provvedimenti emanati in ragione della novella normativa in ultimo è intervenuta, su ricorso per regolamento di competenza, l’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato che con ordinanza n.2 del 9/03/2011 ha statuito: a) che il doppio intervento provvedimentale, costituito da una norma di legge, che ha riguardo anche ad interessi nazionali e non solo locali, e da un decreto del Ministro, che della norma primaria è attuazione, consente di ritenere che esso incida sia sulla vicenda amministrativa passata che su quella futura; b) che sulla vicenda passata, i suddetti atti incidono perché integrano sopravvenienze sia di diritto che di fatto, e quindi superandola e privandola in parte dei suoi effetti; per il futuro, la rinnovazione della attività amministrativa non può più dirsi dovuta quale adempimento a seguito di pronunce demolitorie e di ottemperanza del potere giurisdizionale, ma si concretizzerà in attività che sarà, per il rispetto del principio di legalità, esecutiva della legge n. 202 del 2010 e del decreto del Ministro che di detta legge costituisce attuazione, sia pure sulla base del dato storico che la legge è stata occasionata dalle vertenze giurisdizionali; c) che il decreto del Ministro, il quale va inteso anche –in parte qua- come atto di organizzazione della dirigenza scolastica nazionale, si pone quindi come atto-presupposto della successiva attività amministrativa concorsuale; d) che sulla base dei criteri per individuare la competenza, previsti dall’art. 13 c.p.a., il giudice competente a conoscere la legittimità di tutti gli atti successivi debba essere il Tar Lazio, sede di Roma (avendo riguardo alla domanda di annullamento del decreto del Ministro del 3 gennaio 2011);
CONSIDERATO che con l’odierno gravame i ricorrenti impugnano la determinazione prot. MIUR A00 DIRSI. REG. UFF. 599 USC del 10/01/2013 adottata dal Direttore Generale dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia con la quale si dispone che “… i candidati che hanno superato le prove scritte ma non la successiva prova orale nell’ambito della procedura di cui al D.D.G. 22/11/2004, dovranno nuovamente sostenere quest’ultima prova” deducendo - tra gli altri vizi del provvedimento - la disparità di trattamento con coloro i quali, avendo consegnato le prove scritte senza avere sostenuto gli esami orali, previa nuova valutazione degli elaborati scritti, sono stati direttamente ammessi al corso di formazione senza sostenere la prova orale secondo i criteri stabiliti dall’art.5 della legge n.202 del 03/12/2010 e dal successivo D.M. di attuazione del 3 gennaio 2011;
CONSIDERATO che la determinazione impugnata (prot. MIUR A00 DIRSI. REG. UFF. 599 USC del 10/01/2013) è stata adottata dal Direttore Generale dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia ma “… in applicazione delle indicazioni fornite dalla Direzione Generale per il Personale Scolastico del MIUR …” e dunque in esecuzione di una direttiva ministeriale (e ciò vale anche con riferimento all’altro provvedimento impugnato, prot. MIUR A00 DIRSI. REG. UFF. 596 USC del 10/01/2013);
RITENUTO che, stante quanto precisato dall’Adunanza Plenaria con l’ordinanza n. 2 del 9/03/2011 la competenza in ordine alla causa in esame, anche ai sensi e per gli effetti dell’art.13, comma 4-bis, c.p.a., deve ritenersi appartenere al T.A.R. Lazio, sede di Roma presso il quale la causa deve essere riassunta, ai sensi dell’art.15 comma 4 c.p.a., entro il termine di giorni trenta dalla comunicazione in via amministrativa della presente ordinanza, come pure stabilito da questa Sezione con l’ordinanza collegiale del 12 febbraio 2013 n. 331;
RITENUTO che le spese di lite relativamente alla presente fase possono compensarsi tra le parti.
P.Q.M.
Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia (Sezione Seconda) dichiara la competenza del T.A.R. Lazio, sede di Roma, presso il quale la causa deve essere riassunta entro il termine perentorio di giorni trenta dalla comunicazione in via Amministrativa della presente ordinanza, ai sensi dell’art.15, comma 4 c.p.a..
Spese compensate.
La presente ordinanza sarà eseguita dall'Amministrazione ed è depositata presso la segreteria del tribunale che provvederà a darne comunicazione alle parti.
Così deciso in Palermo nella camera di consiglio del giorno 19 febbraio 2013 con l'intervento dei magistrati:
Filippo Giamportone, Presidente
Carlo Modica de Mohac, Consigliere
Maria Barbara Cavallo, Referendario, Estensore









Postato il Giovedì, 21 febbraio 2013 ore 18:42:48 CET di Salvatore Indelicato
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.28 Secondi