Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 487603957 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
settembre 2019

Utilizzazione e Assegnazione: Personale Docente scuola secondaria di I grado - Assegnazioni provvisorie interprovinciali su posto comune e di sostegno dei docenti non in possesso di titolo specifico. A.S. 2019/20. Movimenti
di a-oliva
917 letture

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie provinciali, limitatamente alle classi di concorso indicate nell'allegato - secondaria di II grado
di m-nicotra
901 letture

Incarichi di reggenza Dirigenti scolastici - A.S. 2019/2020
di m-nicotra
820 letture

Istituto San Vincenzo, al via il nuovo anno scolastico con la cerimonia di accoglienza dei nuovi docenti
di m-nicotra
657 letture

L'aeronautico di Catania si prepara al lavoro nella base di Sigonella
di m-nicotra
630 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Rassegna stampa
Rassegna stampa

·Ciao Andrea. La Sicilia democratica e antifascista ti ricorda con grande affetto
·Concorso per presidi va avanti, il Consiglio di Stato accoglie l’appello del Miur. Bussetti: 'Ora le assunzioni'
·Concorso presidi, Tar del Lazio annulla lo scritto
·Le avventure dei Cyberkid: impegno continuo per il futuro dei nostri ragazzi
·La certificazione ECDL cambia nome e diventa ICDL


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Satira: Garibaldi, la cucina e la scuola siciliana. Un’intervista…possibile!

Redazione
Mancano, ormai, pochi mesi al termine delle celebrazioni per il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia e, prima di archiviare il 2011, in diretta dal passato…, abbiamo voluto sentire “l’eroe dei due mondi”, l’uomo che ha contribuito, più di tutti, a creare l’Italia unita, il patriota indomito di mille battaglie: il generale Giuseppe Garibaldi. Lo abbiamo avvicinato, con discrezione, grazie all’interessamento del suo fido luogotenente, Nino Bixio, nell’isola di Caprera, all’ombra della sua “dacia”, intento a gustarsi uno dei suoi soliti “mezzi” toscani.
Inviato: Generale, stanco?
Garibaldi: “Stanco, ma soddisfatto. Abbiamo avuto ragione dei Borboni, grazie alle mie “camicie rosse” e ai valorosi palermitani. Ma fatta l’Italia, adesso bisogna fare gli italiani, come ha detto qualcuno. Prevedo che ci vuole ancora del tempo e si spargerà altro sangue”.
Inviato: Generale, non stiamo qui a parlare di politica, di Cavour o di Vittorio Emanuele, parliamo invece di cucina, gastronomia. Cosa mangia di solito?
Garibaldi: “Certo, sulla mia tavola o in campo di battaglia, non deve mai mancare un bel pezzo di vitello arrosto accompagnato da una buona cucchiaiata di cavoli salati. E’ il mio piatto preferito”.
Inviato: E’ vero che lei è astemio? Non ha mai bevuto vino o liquori?
Garibaldi: “Vero. Sono astemio. Quanto vale un bel bicchiere d’acqua fresca di fonte…”.
Inviato: Generale, torniamo allora a parlare di cibo. Abbiamo saputo che lei, appena sbarcato a Marsala, ad una contadina del luogo ha chiesto pane e formaggio?
Garibaldi: “Anche questo è vero. Vado ghiotto per il pane ed il formaggio pecorino. Peccato che quando sono sbarcato in Sicilia, le fave fresche erano già finite, altrimenti avrei accompagnato al pane e al pecorino un buon pugno di fave. Bisogna che lei provi queste prelibatezze. Hanno un sapore unico…”.
Inviato: Generale, è vero che lei preferisce anche il minestrone?
Garibaldi: “Buono…Si, sono un amante di minestrone che accompagno sempre con carne arrosto e da un bel piatto di legumi. Mi piacciono i fagioli ma anche una zuppa di ceci, non è male.”
Inviato: Ed il pesce non lo mangia?
Garibaldi: “Certo che lo mangio. A parte quello stagionato, mi piace molto lo stoccafisso alla genovese accompagnato, come al solito, da un buon piatto di fave fresche”.
Inviato: Generale, i soliti bene informati parlano anche di altre sue ghiottonerie come il merluzzo impastato con la farina e poi fritto. Insomma, la nostra “pastella”.
Garibaldi: “I miei gusti, ormai, sono diventati una questione nazionale; sono tutti lì a spiare ed a scrivere su cosa mangio! E’ vero, mi piace anche il merluzzo farinato e fritto, ma anche i fichi secchi ed a Palermo sono dei gran maestri per questa leccornia.
Inviato: Generale, e i dolci? Preferisce i dessert alla frutta, magari…
Garibaldi: “Caro signore, lei vuole sapere troppo. Mi è simpatico con quel suo colorito, quasi, bronzeo, mi ricorda qualcuno! Allora le confido una cosa: mi piace molto un piatto composto da cedro e pompelmo tagliato a fettine sottilissime ed imbevuti di rosolio accompagnato da un biscotto e da una bella colata di cioccolato fondente. Deve provare, è una bomba…Anche se, di recente, ho scoperto la granita alle mandorle con una spruzzatina di caffè…una vera delizia!”.
Inviato: Generale, un’ultima domanda, parliamo di scuola…
Garibaldi:…per carità, lasciamo perdere, che è meglio,…ho trovato la scuola siciliana in condizioni pietose. Ma se vuol sapere di più contatti pure il prof. Salvatore Marchese, uno dei migliori siciliani che ho incontrato durante la mia permanenza nell’isola e che ho nominato responsabile del Dicastero della Pubblica Istruzione, presso il mio governo provvisorio, nella Luogotenenza di Palermo. Il prof. Marchese, si figuri, mi ha riferito che, “l'insegnamento si trova ordinariamente nel fatto limitato al solo leggere, scrivere ed alle più semplici combinazioni dei numeri. L'istruzione Religiosa, de' doveri sociali e del sistema metrico nella massima parte delle scuole è trascurata. Il leggere e lo scrivere si esegue da' fanciulli macchinalmente e si odono tuttavia ripetere le monotone cantilene che addimostrano come per essi è un semplice esercizio materiale”. E il generale, per fortuna, non ha conosciuto la scuola al tempo della Gelmini…
Giuseppe Garibaldi, visse gli ultimi anni della sua vita nell’isola di Caprera, contento e soddisfatto delle vittorie “epocali” conseguite nel corso della sua lunga e gloriosa “carriera”. Morì, serenamente, con il pensiero all’Italia unita, il 2 giugno 1882.

Angelo Battiato (inviato speciale a Brescia)
angelo.battiato@istruzione.it





articoli correlati

dello stesso autore




Postato il Domenica, 18 settembre 2011 ore 09:00:00 CEST di Angelo Battiato
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.20 Secondi