Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 550196768 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicitą
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e societą
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli pił letti del mese
agosto 2022

GPS - DECRETO DI PUBBLICAZIONE DELLE GRADUATORIE PROVINCIALI PER LE SUPPLENZE DELLA PROVINCIA DI CATANIA VALEVOLI PER IL BIENNIO 2022/23 - 2023/24
di a-oliva
387 letture

Personale ATA - Graduatorie Definitive: utilizzazioni - assegnazioni provvisorie provinciali e interprovinciali. A.S. 2022/2023
di a-oliva
380 letture

Docenti Sec. di I Grado - Rettifiche utilizzazioni e ass. provv. provinciali - ass. provv. interprovinciali posto comune e sostegno - ass. provv. provinciali posti comuni altro ordine di scuola
di a-oliva
379 letture

AVVISO – NOMINE IN RUOLO PERSONALE DOCENTE SCUOLA DELL’INFANZIA, SCUOLA PRIMARIA, SCUOLA SECONDARIA DI I E DI II GRADO DALLE G.A.E. A.S. 2022/2023 - ASSEGNAZIONE SEDI
di a-oliva
347 letture

Avviso apertura funzioni per la presentazione delle istanze di partecipazione alle procedure di attribuzione dei contratti a tempo determinato a.s. 2022-2023
di a-oliva
346 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganą
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasą
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e societą
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilitą
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilitą
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Universitą
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Sondaggi
Sondaggi

·Universita’di Catania: dirigenti d’oro con stipendi cresciuti del 50%
·A tenaglia sulla questione della illegittima reiterazione delle nomine a t.d. nelle scuole
·Sezioni Primavera - Esiti monitoraggio
·Questionario sul Valore Legale della Laurea, termine ultimo 24 aprile 2012
·Miur e Istat assieme per la diffusione della cultura statistica nelle scuole


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritč e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Umanistiche: CHE COSA VUOL DIRE ESATTAMENTE L'AGGETTIVO ''SALOMONICO''?

Rassegna stampa
Italiani salomonici

Questione di talento

Il trimestrale «Lettera Internazionale», diretto da Federico Coen e Biancamaria Bruno, nel numero del secondo trimestre 2006 pubblica un interessante speciale intitolato Che Italia è? La parola agli scrittori, che si avvale dei contributi di Alberto Scarponi, Nanni Balestrini, Luigi Malerba, Alfonso Berardinelli, Giulio Ferroni e Vincenzo Consolo. L'intervento di Berardinelli (Italiani, diventate ingenui!) è interessante perché ricava dall'analisi del voto alle scorse politiche «un semplice elenco delle convinzioni che ci fanno essere come siamo», cioè, in estrema sintesi, una non-nazione di rassegnati al meno peggio,  «una collettività di individui che non hanno mai preso accordi per vivere insieme» e che considera lo «spazio pubblico» come «proprietà di nessuno e non di tutti» e ritiene essere unici valori la cucina, la moda, l'apparire, il saperci fare sgomitando, l'interesse esclusivamente privato. Quando noi italiani la smetteremo di essere furbi, cioè diventeremo («finalmente») ingenui, «perderemo le nostre catene e guadagneremo un mondo».  Conclusione ironicamente irenista e retorica, dietro cui si legge, se non il cinismo, certo l'amarezza e la sfiducia dell'intellettuale. Ma che cosa dice sul voto Berardinelli? Dice che (miei i corsivi che seguiranno all'interno delle citazioni), «votando in modo salomonico» gli italiani hanno dimostrato il loro desiderio di non essere governati, «perché è più bello lamentarsi di chi non sa governare e addossargli tutte le colpe». E il nuovo governo  non potrà/saprà governare perché i suoi margini di manovra, in un Paese spaccato dal voto in due metà perfette, sono ridotti al lumicino. Le elezioni, nota Berardinelli, hanno dimostrato «il carattere e il talento "salomonico" degli italiani», vale a dire «la naturale saggezza del nostro popolo che, scegliendo, non ha scelto».

Il saggio Salomone

Ora, di là dal merito delle analisi svolte da Berardinelli e delle conclusioni cui egli perviene, ci interessa capire bene il valore di quell'aggettivo salomonico adoperato per due volte in posizione chiave. Perché ci sembra che vi siano dentro sfumature ed estensioni di significato che mettono insieme passato e presente, lingua standard e lingua dell'uso, complicando appena un po' la comprensione del testo. Intanto: che cosa dice il Vocabolario Treccani? Alla voce salomonico: «Di Salomone, degno di Salomone: saggezza, sapienza, giustizia s.; giudizio s., saggio e imparziale, ma anche troppo rigido nella sua imparzialità, come il notissimo giudizio di Salomone». Alla voce salomone, detto che si tratta di un uso antonomastico del nome del re d'Israele (X sec. a.C.), nei secoli «assunto a simbolo di saggezza e di sapienza», il Vocabolario tratta così l'espressione giudizio di S.: «quello con cui Salomone scoprì la vera madre di un bambino conteso tra due donne, ordinando che il bambino stesso fosse diviso a metà con una spada e dato mezzo a ciascuna, soluzione accettata dalla madre falsa ma rifiutata dalla madre vera; in senso fig., giudizio che pone fine a una disputa dividendo il danno o il vantaggio esattamente a metà con imparzialità assoluta o con troppo semplicistica rigidezza» (con riferimento all'episodio biblico riportato in Re 3, 16 e segg.). Insomma, salomonico rimanda a 'saggezza', 'imparzialità perfetta', 'imparzialità troppo rigida e schematica'. Tutte aree semantiche che, nella definizione di salomonico, si trovano nei vari dizionari della lingua italiana dell'uso. Anche se per gioco di antifrasi ironica, l'idea della decisione tagliata con l'accetta è presente anche in questo passo tratto da L'avventura di un povero cristiano (1968) di Ignazio Silone e citato dal Battaglia: «Che Dio ce ne liberi. La soluzione per il seggio di senatore è stata, come si suol dire, salomonica: invece di uno, si sono fatti due senatori, un Colonna e un Orsini. Vorresti tu avere due papi?».

Italiani imparziali?

Sembrerebbe dunque che il salomonico riferito da Berardinelli agli italiani debba intendersi come attributo di virtù di fermezza spinta fino al rigore estremo, quasi cieca di fronte alle sfumature, negatrice di ogni possibilità di mediazione. Però i conti non tornano. Come può tale presunta fermezza risolversi in «naturale saggezza» che «scegliendo, non ha scelto»? Se il «votando in modo salomonico» può ancora legittimamente evocare, alla lettera, la recisione matematica in due metà equivalenti del figlio conteso (l'Italia, "corpo" elettorale, massa organica di schede), la «saggezza» salomonica non sembra presentarsi come compagna logica della "non scelta" prodotta (e voluta, dice Berardinelli) dalla volontà popolare. Italiani imparziali? No, verrebbe da dire, piuttosto - anche sulla scorta del mesto decalogo di «convinzioni che ci fanno essere come siamo» -, italiani accomodanti e manipolatori per via di complice aggiustamento. Sembra che, sull'uso di salomonico fatto da Berardinelli, si sia spalmato, in modo non del tutto conscio, un sovrasenso sottilmente spregiativo che già vediamo circolare sulle pagine dei giornali e nella lingua dell'uso comune, derivato per diluizione semantica da un significato neutro di secondo grado, estensivo. Questo significato neutro è già segnalato tangenzialmente dal Dizionario storico della lingua italiana del Battaglia: a proposito di giudizio salomonico si dice, dopo aver dato il significato tradizionale, «in particolare, tesi che trova un compromesso tra due opinioni opposte». Compare, cioè, non marcata negativamente, l'idea del compromesso.

O ipocriti?

Il compromesso, però, ci vuole poco che sia inteso come reciproco e più o meno tacito accordo di comodo. Quando ci si accomoda, si rinuncia alla purezza, alla rettezza e alla nettezza, al rigore: proprio il contrario di quanto salomonico intende significare in prima istanza - l'unica accezione (per ora) accertata dai dizionari. Eppure è frequente imbattersi in attestazioni di salomonico (e dell'avverbio modale salomonicamente) che lo equiparano a 'accomodante', 'compromissorio', 'che non scontenta nessuno' e, perciò, al limite, sottilmente ipocrita («In modo salomonico e per certi versi ridicolo, il Tribunale gli concede di rimanere sposato con le due mogli ma la convivenza è permessa con una sola di esse; l'altra dovrà vivere in un appartamento diverso dal suo», www.primissima.it/scuola/index.html?
 percorsoid=3; «Un pareggio salomonico. "Un 1 a 1 non fa male a nessuno"», titolo su «Tuttosport», 6 marzo 2000).

Virtù e vantaggio
È proprio il peso di questi usi che grava sulle spalle del discorso di Berardinelli, svuotando di fatto, nei suoi ragionamenti, salomonico della virtuosa (al limite dell'eccessiva intransigenza) forza morale originaria e, se possibile, appesantendo ancora di più il fardello della condanna che lo scrittore ha deciso di accollare ai suoi compatrioti: «votando in modo salomonico» non potrà che essere interpretato dunque come 'votando in modo ipocritamente accomodante'; un modo che permette di salvare la faccia ottenendo un certo margine di utilità, anche se questo beneficio non è nemmeno lontanamente equiparabile al massimo vantaggio possibile. Quello di assumersi per intero le proprie responsabilità, sembra dire Berardinelli.


Silverio Novelli








Postato il Domenica, 23 luglio 2006 ore 01:20:38 CEST di Silvana La Porta
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 1
Voti: 1


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternitą dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.60 Secondi