Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 470008359 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
dicembre 2018

Ministro Bussetti, i problemi della scuola sono ben altri!
di m-nicotra
2395 letture

Van Gogh. Un grande fuoco nel cuore al 'De Nicola' di San Giovanni La Punta
di m-nicotra
1259 letture

L’Istituto 'De Nicola' di San Giovanni La Punta si inserisce nel circuito nazionale della moda
di m-nicotra
932 letture

Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne: la funzione educativa della scuola
di m-nicotra
716 letture

Decreto semplificazione: l'aumento dei posti deve partire dalla preselettiva per non aumentare le già troppe iniquità
di m-nicotra
656 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Patrizia Bellia
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Sergio Garofalo
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Ufficio Scolastico Provinciale
Ufficio Scolastico Provinciale

·Istruzioni e indicazioni operative in materia di supplenze al personale docente, educativo ed A.T.A. - Anno scolastico 2018/2019
·Personale docente scuola Secondaria di II grado - Assegnazioni provvisorie interprovinciali su posti comuni nella scuola secondaria di I grado
·Assegnazioni provvisorie interprovinciali su posti di sostegno dei docenti non in possesso di titolo specifico. Assegnazioni sedi. Errata corrige Scuola Primaria
·Assegnazioni provvisorie interprovinciali su posti comuni per le classi di concorso indicate nel dispositivo. Assegnazioni sedi Secondaria di II grado
·Assegnazioni provvisorie provinciali, interprovinciali su posti comuni. Assegnazioni sedi. Personale docente scuola Infanzia e Primaria a.s. 2018/2019


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Cultura e spettacolo: Ci sono donne in Italia che... Sono le figlie d’Italia eroiche e coraggiose

Redazione
Il volume è una lodevole iniziativa dell'ANCRI, associazione nazionale degli Insigniti dall'Ordine al Merito della Repubblica, e ha dato concretezza all'idea della Socia Cav. Maria Luisa Pettinelli, delegata nazionale per le Pari opportunità. Il titolo "Ci sono donne in Italia che..." con i puntini di sospensione invita il lettore a scoprire il seguito che ha l'intento di far emergere dall'oblio alcune storie di donne "speciali", in parte dimenticate, e a narrare le loro imprese sono alcuni Soci dell'Ancri, Insigniti dell'Ordine al Merito della Repubblica.
Ecco una ricca antologia, quasi un caleidoscopio di personaggi femminili di diverse regioni d'Italia. Viene tratteggiato il profilo biografico, culturale e sociale di ben 46 donne ed accanto a quello di donne già note come Maria Montessori, Anita Garibaldi, Artemisia Gentileschi, Oriana Fallaci, Luisa Spagnoli, Marisa Bellisario, Sara Simeone, Valentina Vezzali Franca Viola, Samantha Cristoforetti figurano altrettante donne "eroiche" che, pur nel silenzio della notorietà sono stare veramente "speciali", che hanno saputo "mettersi in gioco" ed hanno condotto con coerenza una missione sociale a beneficio della Comunità.

La tarantina Manuela Roccella, punto di riferimento nazionale per la ricerca e cura delle malattie del seno; Fabiola Gianotti, direttore generale del CERN, collaboratrice di Peter Higgs, ed ha collaborato nella ricerca del bosone, "la particella di Dio" e la sua religiosità si manifesta anche nella dichiarazione:
"Quello che io vedo nella natura, la sua semplicità, la sua eleganza, mi avvicina all'idea di una mente intelligente ordinatrice".
Si ricorda anche Maria Pia Fanfani, nota per le imprese di servizio civile ed Eleonora Chiavarelli, moglie di Aldo Moro, familiarmente chiamata Noretta, che nel silenzio e nel nascondimento ha confermato il detto che "a fianco di un grande uomo c'è sempre una grande donna".

Figurano ancora personaggi femminili della storia del passato: Elena Lucrezia, Cornaro Piscopio, ricordata da una lapide al Palazzo Cornaro di Venezia che nel 1677 conseguì all'Università di Padova la laurea in filosofia, la prima donna con il titolo di "Doctor" e per la sua vocazione alla cultura aggiunse ai suoi nomi anche quello di "Scolastica"; Isabellla Morra, poetessa lucana; Gabriella degli Esposti, medaglia d'oro al Valor Militare; Suor Michela Marchetti di Crotone;

E poi ancora la nobildonna poetessa e scrittrice Vittoria dei marchesi Mosca Toschi di Pesaro, il cui nonno faceva parte delle milizie napoleoniche e il padre era amico e frequentatore della casa di Giacomo Leopardi; la contessa Angela Mattiuzzi Tavoni di Conegliano Veneto che ha vissuto da vicino le vicende della Campagna di Grecia e di Albania, Giulia Falletti, marchese di Barolo, "grandiosa nella speranza, gigantesca nella carità".

La prof.ssa Rosa Nicoletti Tomasone di San Severo, in provincia di Foggia; la quale ha percorso un'insigne carriera professionale, fondatrice della Società storica europea; la sindonologa Cav. Emanuela Marinelli; l'arpista Giuliana De Donno di Matera, la giornalista Giannina Scorza di Genova, la senatrice Elena Marinucci, che ha aperto a Roma un centro di antiviolenza delle donne;
L'elenco continua ed ogni pagina proietta il lettore nel fiume della storia che contestualizza eventi e personaggi. Sono tutte "figlie d'Italia", che hanno contribuito alla crescita del Paese e hanno insegnato e testimoniato virtù e valori che diventano efficaci quando si concretizzano nell'azione concreta del "saper fare", e i giovani di oggi imitano i loro esempi e imparano "vedendo fare".

Giuseppe Adernò








Postato il Giovedì, 22 novembre 2018 ore 08:00:00 CET di Giuseppe Adernò
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.20 Secondi