Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 470288716 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
dicembre 2018

Ministro Bussetti, i problemi della scuola sono ben altri!
di m-nicotra
4059 letture

Van Gogh. Un grande fuoco nel cuore al 'De Nicola' di San Giovanni La Punta
di m-nicotra
1533 letture

L’Istituto 'De Nicola' di San Giovanni La Punta si inserisce nel circuito nazionale della moda
di m-nicotra
1354 letture

Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne: la funzione educativa della scuola
di m-nicotra
1000 letture

Decreto semplificazione: l'aumento dei posti deve partire dalla preselettiva per non aumentare le già troppe iniquità
di m-nicotra
708 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Patrizia Bellia
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Sergio Garofalo
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Sindacati
Sindacati

·Incontro del 3 dicembre tra le delegazioni delle due associazioni Ancodis ed ANP
·I Cobas per l'internalizzazione degli appalti nelle scuole
·Bocciato in Commissione Bilancio l’emendamento che prevede l’esonero per il 1° Collaboratore del DS nelle scuole in regime di reggenza
·A 80 anni dalle leggi razziali, l’altro/a fa ancora paura?
·UCIIM - Biblioteca 'Gesualdo Nosengo'


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Aggiornamento: La Scuola dell’Autonomia? Per un bilancio a tre anni dall’entrata in vigore della Legge 107

Redazione
Confronto e spunti di riflessione sulle esperienze più significative che hanno caratterizzato il percorso di attuazione della riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione. A quasi tre anni dall'approvazione della Legge 107/2015 (13 luglio 2015) A.N.Co.Di.S. (Associazione Nazionale Collaboratori Dirigenti Scolastici) organizza Giovedi 10 maggio 2018 un seminario di formazione sul tema "La Scuola dell'Autonomia? Per un bilancio a tre anni dall'entrata in vigore della Legge 107" - Confronto e spunti di riflessione sulle esperienze più significative che hanno caratterizzato il percorso di attuazione della riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione tenuto dalla Dirigente Scolastica Dott.ssa Angela Randazzo.

Il seminario si terrà presso l'Aula Magna dell'I.C. Colozza-Bonfiglio di Palermo dalle ore 15,30 alle ore 19,00.
Il tema proposto intende fare riflettere sui risultati prodotti dalla Riforma della scuola (Legge 107/2015 - un solo articolo composto da 212 commi - con i suoi 8 decreti attuativi) ed evidenziare i punti di forza e le criticità che hanno reso la legge oggetto di significativi apprezzamenti su una visione moderna di scuola e di forti avversità da parte di gran parte degli operatori comprese le OO.SS..

E' il caso di richiamare l'Art. 1 comma 1 "Per affermare il ruolo centrale della scuola nella società della conoscenza e innalzare i livelli di istruzione e le competenze delle studentesse e degli studenti, rispettandone i tempi e gli stili di apprendimento, per contrastare le diseguaglianze socio-culturali e territoriali, per prevenire e recuperare l'abbandono e la dispersione scolastica, in coerenza con il profilo educativo, culturale e professionale dei diversi gradi di istruzione, per realizzare una scuola aperta, quale laboratorio permanente di ricerca, sperimentazione e innovazione didattica, di partecipazione e di educazione alla cittadinanza attiva, per garantire il diritto allo studio, le pari opportunità di successo formativo e di istruzione permanente dei cittadini, la presente legge dà piena attuazione all'autonomia delle istituzioni scolastiche di cui all'articolo 21 della legge 15 marzo 1997, n. 59, e successive modificazioni, anche in relazione alla dotazione finanziaria" nel quale si leggono le finalità dichiarate dal Legislatore che non possono non essere condivise e sostenute e che per tanti non sembrano essere rispettate nel corpo della legge.

Ed i Collaboratori pongono l'attenzione al comma 83: "Il dirigente scolastico può individuare nell'ambito dell'organico dell'autonomia fino al 10 per cento di docenti che lo coadiuvano in attività di supporto organizzativo e didattico dell'istituzione scolastica. Dall'attuazione delle disposizioni del presente comma non devono derivare nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica". Si riconosce per la prima volta nella scuola italiana la presenza del ben noto "middle management" anglosassone ma non si sono volute fare le conseguenti innovazioni in sede di rinnovo contrattuale. Su questo punto, ANCODIS ha il dovere di tenere aperto il dibattito e alta l'attenzione delle forze politiche e delle OO.SS.

Ma non vogliamo dimenticare i commi relativi al riconoscimento del merito - è stato uno degli elementi di alta criticità e per il quale siamo in attesa delle Linee guida del MIUR (tabù per molti, moderna innovazione per altri), assunzione del personale (il mal noto algoritmo), la carta del docente (adeguato investimento o spreco all'italiana?), le modalità per lo svolgimento dell'anno di prova dei neoassunti (moderne procedure o ennesime molestie burocratiche?), alternanza scuola-lavoro (opportunità per favorire l'ingresso nel mondo del lavoro o velato sfruttamento minorile ?), ruolo del DS (sceriffo o manager o leader educativo o .......?).

Siamo consapevoli dell'urgenza di un rinnovato dibattito sulla 107: ai Collaboratori interessa riflettere su quanto è scaturito dall'applicazione della legge, sulle criticità (gravi e non) da correggere, sui punti di forza da valorizzare.
Ancodis ha pensato a questo seminario quale occasione di riflessione sulla Legge 107 nell'auspicio che tutti i protagonisti (politici, associazioni di categoria, OO.SS.) concorrano con proprie proposte - non ideologiche - al miglioramento della qualità del Sistema Scolastico Italiano.

Si ricorda che la partecipazione al seminario consente l'esonero dal servizio e sarà rilasciato attestato ai sensi della Direttiva MIUR 170/2016.

Per informazioni è possibile scrivere ad ancodis1@gmail.com
download locandina
Il Presidente A.N.Co.Di.S. Palermo
Prof. Rosolino Cicero








Postato il Venerdì, 11 maggio 2018 ore 18:00:00 CEST di Michelangelo Nicotra
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.31 Secondi