Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 396703129 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
ottobre 2017

Graduatorie di circolo e istituto di III fascia del personale Ata, disponibili i moduli per le domande
di a-vetro
1351 letture

Il 10 novembre sciopero generale della scuola contro la politica scolastica del governo e lo strapotere dei presidi
di m-nicotra
797 letture

Profilo di Collaboratore Scolastico - A.S. 2017/2018 - Ulteriore convocazione per incarichi a T.D. e disponibilità
di a-vetro
778 letture

Personale docente Scuola Secondaria di I e II grado. A.S. 2017/2018
di a-vetro
773 letture

PRESIDI INDIGNATI MANIFESTERANNO SPONTANEAMENTE A ROMA IL 21 OTTOBRE 2017
di s-indelicato
768 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Andrea Oliva
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Patrizia Bellia
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Sergio Garofalo
· Marco Pappalardo
· Alfio Petrone
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Ministero Istruzione e Università
Ministero Istruzione e Università

·Ricerca, presentate al Miur le nuove scoperte nel campo dell'astronomia gravitazionale e multimessaggero Conferenza congiunta Asi-Inaf-Infn-Miur
·Fedeli firma il decreto: cambia l’Esame della scuola secondaria di I grado
·Giornata Mondiale degli Insegnanti, Fedeli: ''Docenti sono cuore della comunità scolastica, dobbiamo valorizzarli''
·Graduatorie di circolo e istituto di III fascia del personale Ata, disponibili i moduli per le domande
·Piano di attuazione L.107/2015: elezioni dei rappresentanti degli studenti delle Consulte Provinciali - biennio 2017-2019 entro e non oltre il 31 ottobre 2017


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Riforma: Al via il transitorio: un'altra vittoria contro la 107!

Sindacati
Dopo circa tre settimane dai pareri emessi dalle Commissioni parlamentari su quella che, tra le deleghe, costituiva la più spinosa di tutte, dal punto di vista dei precari delle graduatorie d'istituto, è stato messo a punto e approvato dal Consiglio dei Ministri il decreto sulla Formazione iniziale e sul Reclutamento dei docenti. In esso, è contenuto il testo della Fase transitoria, che contempla le modalità per reclutare i docenti nei prossimi anni, in vista del nuovo sistema di formazione e reclutamento che andrà in vigore solo nel 2020. Nel frattempo, in un sistema scolastico in cui il precariato, malgrado gli sbandieramenti della passata Amministrazione, è strutturale, non si poteva evitare di provare a “mettere una toppa” a quanto stabilito dalla 107 e alla tradita promessa di stabilizzare tutti i precari storici, con varie fasi di stabilizzazione e un concorso.

Il risultato è che, quasi alla fine dell'anno scolastico che avrebbe dovuto stupire tutti con “effetti speciali”, sono state stabilizzate persone che non avevano un solo giorno di servizio e il concorso ha mietuto migliaia di vittime tra i precari, con modalità e metodi oggi al vaglio della Magistratura, ha tagliato fuori altre migliaia di persone che, pur con servizio e titoli validi all'insegnamento, erano state escluse dal bando ed ora riammesse con ricorso. Il concorso in questione, poi, voluto solo per ingraziarsi l'opinione pubblica, non è ancora concluso, nonostante la frettolosa definizione delle modalità e dei tempi che non hanno rispettato nessuno, primi tra tutti i candidati, e tanto meno gli alunni delle scuole che hanno vissuto un balletto di nomine di insegnanti precari che si sono avvicendati per molte settimane.

Non parliamo poi di chi il concorso lo ha superato, rimasto con un pugno di mosche in mano, senza l'agognato posto, visto che le procedure di valutazione si sono protratte oltre i tempi previsti per le immissioni in ruolo. Insomma, sebbene poco o nulla se ne parli, il reclutamento voluto dalla 107 è stato un fallimento. Non si vuole fare la caccia alle streghe ma un minimo di assunzione di responsabilità, dalle Istituzioni, ce lo saremmo aspettato. Invece, è arrivata la “fase transitoria” non prevista dalla 107 ma che in parte la sconfessa, almeno dal nostro punto di vista. Ora, quindi, attendiamo  che la Fase transitoria vada a regime, sperando che almeno saranno rispettati i propositi che, in modo informale, sono trapelati dal MIUR, ovvero di dare avvio a questa fase già nell'immediato.

La cautela è d'obbligo, a parer nostro, perché molti, troppi, sono stati i propositi traditi dai fatti, non ultimo quello di azzerare il precariato, più florido che mai. Tuttavia,  non possiamo negare il tentativo di conciliare il progetto della legge 107, che Adida e molte altre associazioni hanno contestato come non emendabile, con le prerogative dei docenti delle graduatorie d'istituto e le esigenze del sistema scolastico, mai come quest'anno a corto di docenti. Le disastrose vicende del Concorso 2016, l'esclusione di personale abilitato dai piani d'assunzione, il reiterato utilizzo di precari abilitati e non abilitati,  hanno imposto una presa d'atto dell'insufficienza di misure che, sebbene presentate come risolutive, innovative, strabilianti, hanno fatto acqua da tutte le parti, sul versante del reclutamento innanzi tutto. Ma per leggere correttamente il risultato ottenuto, è necessario non dimenticare che chi lo ha prodotto appartiene alla stessa maggioranza che ha votato la legge 107, che la considera un'ottima legge e che ha un'idea politica che al momento non si sconfessa e non si discosta da quanto sostenuto finora.

Dispiace il malcontento dei colleghi di III fascia, che si sentono traditi dai colleghi di II, per una forma di reclutamento che li vede in parte esclusi, imputandone la colpa a loro, senza pensare che chi ha varato il Decreto non vuole affatto allontanarsi da un impianto normativo che ha contribuito a definire, solo aggiustarlo un po', salvando capre e cavoli. Non tutte le capre e tutti i cavoli, alcuni. Le ragioni sono in parte già state esplicitate, altre resteranno sempre e solo idee e sospetti... ma di fatto la situazione è questa. Come si poteva sperare che questa maggioranza contribuisse a generare nuovi abilitati, dopo il trattamento riservato ai vecchi? Come si poteva sperare il percorsi riservati senza percorsi ordinari? Questioni che fanno emergere la volontà di contenere i numeri, cosa che nulla ha a che fare con qualità e merito, come più volta abbiamo sottolineato.

Quando furono ottenuti i PAS, si trattò di una vittoria di Pirro... Ora, almeno, chi della III fascia è contemplato dal transitorio potrà alla fine del percorso essere stabilizzato. Non è cosa di poco conto anche se esclude tanti. Anche i PAS escludevano, del resto... Consideriamo quella di oggi una giornata importante, ma non la vittoria definitiva, un'altra bandierina! Non finiremo di lottare fino a quando saranno perpetrate ingiustizie a danno dei docenti precari delle graduatorie d'istituto, cosa per la quale Adida è nata!

Valeria Bruccola, Coordinatrice Nazionale Adida





dello stesso autore




Postato il Sabato, 08 aprile 2017 ore 08:30:00 CEST di Michelangelo Nicotra
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 5
Voti: 4


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.44 Secondi