Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 462548758 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
settembre 2018

Napoli, liceo Sannazaro: docenti e studenti a mare per carenza di aule
di m-nicotra
2582 letture

Incarichi di reggenza Dirigenti scolastici e D.S.G.A.- A.S. 2018/2019
di m-nicotra
1217 letture

Assegnazioni provvisorie provinciali, interprovinciali su posti comuni. Assegnazioni sedi. Personale docente scuola Infanzia e Primaria a.s. 2018/2019
di m-nicotra
1117 letture

Atteggiamenti intimidatori durante le immissioni in ruolo Ata
di m-nicotra
878 letture

Assegnazioni provvisorie interprovinciali su posti comuni per le classi di concorso indicate nel dispositivo. Assegnazioni sedi Secondaria di II grado
di m-nicotra
826 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Patrizia Bellia
· Sebastiano D'Achille
· Sergio Garofalo
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Modulistica
Modulistica

·Personale scolastico 2013/2014
·Concorso dirigenti, quando la comunicazione è ambigua. Depennate le domande inoltrate dopo il 16. ''Colpevoli'' alcuni Usr.
·2011-2012 modelli di autodichiarazioni da allegare alle Utilizzazioni e Assegnazioni Provvisorie
·Modelli di utilizzazione verso i distinti gradi di scuola da parte del personale titolare in altro ruolo e appartenente a classe di concorso o posto i
·Sul Blog di professione insegnante modulistica assegnazioni provvisorie e utilizzazioni a.s. 2011/12


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Riforma: Venghinosignori venghino. Nuovaestate calda per la scuola. Scegli la tua bandiera e la tua parola d’ordine

Opinioni
Estate 2016, per la scuola vecchi schemi e qualche nuova parola d’ordine per spezzare la monotonia. Cominciamo col ribadire che si può essere legittimamente a favore o contro un Governo, un Ministro o una riforma e che la consapevolezza dell’essere, appunto, pro o contro nasce e si struttura in ognuno di noi sulla base dell’esperienza sociale che oggi indiscutibilmente è influenzata dal moltiplicarsi di interlocutori che si interpongono tra l’emittente di un provvedimento (Governo, MIUR etc..) e il ricevente del medesimo (docente, ATA etc…). Mi sono preso il lusso di ricostruire, anche se in modo parziale perché ho preso in considerazione solo le organizzazioni sindacali e le associazioni professionali, l’elenco degli intermediari dell’informazione nel mondo della Scuola, ovvero:   SINDACATIAGORÀ, ANP, ANTES Scuola, CGIL Scuola, CIDA, CIP, CISAL Scuola, CISAS, CISL Scuola,CO.SS.MA., COBAS, CONF.A.E.L. Scuola, CPA, CUB Scuola, FIS, FIS-CAB, FSI, GILDA, GILDA-UNAMS,-ANITLAC-FAS-SAB-SLS-FITLER, RDB – CUB, SAM - GILDA, S.in.COBAS, S.NA.I.P.O.,SNALS, SULPI-UNSA-CONESAL, UDS, U.G.L. SCUOLA, UIL Scuola, UNAMS, UNICOBAS-scuola,USB, Orsa, Sli-cobas, Snater, Si-cobas  (Totale 36)ASSOCIAZIONI PROFESSIONALIA.D.Do.C., A.D.I., A.E.S.P.I., A.I.I.G., A.I.M.C., A.N.A.AM. scuola, A.N.D., A.N.D.I.S., A.N.D.I.T.,A.N.I.A.T., A.N.I.L.S., A.N.I.S.A., A.P.E.F., APEISHA - AIDI, ASILS, ASSCA, ASSODOLAB, Assoscuola Puglia, ASU, CAPDI, CIDI, CIRMES, DIESSE, DiSAL, F.N.I.S.M., F.I.D.A.M. CFR,F.I.L.I.N.S, FNADA, LAPIS, M.C.E., Opera Nazionale Montessori, OPPI, Proteo Fare Sapere, SIEM,UCIIM.
(Totale 34)

Nel chiedere scusa per le eventuali dimenticanze mi limito a riflettere sul fatto che circa 70 tra sindacati ed associazioni di categoria, escludendo, quindi, i mezzi di informazione dedicati, i social ed ogni altro mezzo tramite il quale ogni singolo diventa opinionista sulla scuola, esprimono direttamente e per il tramite dei loro  iscritti un punto di vista, una valutazione, un’idea.

Questo bombardamento di informazioni e punti di vista a volte, purtroppo, trova la sua sintesi in alcune parole d’ordine create ad hoc volta per volta, riforma dopo riforma per semplificare l’informazione da offrire ad una platea non sempre studiosa e attenta ed a volte intellettualmente scorretta.Vogliono privatizzare la Scuola!!!, la Scuola non è un’Azienda!!!, No Preside Manager!!!!

Con queste parole d’ordine, ormai storiche, gli intermediari della comunicazione sono riusciti a semplificare molto spesso le strutturali e stratificate problematiche sul mondo della Scuola ora contro questo ora contro quel Governo. A queste, parole d’ordine, oggi si sono aggiunti nuovi leitmotiv tra i quali No INVALSI, No valutazione Docenti!!!, No Presidi Sceriffi!!!, No scelta docenti tramite curriculum, fino ad arrivare a No Nani da giardino etc….

Risulta da ciò evidente a fronte di una comunicazione scheletrica una risposta sempre più spesso di “pancia” da parte del mondo della Scuola. Bisogna cliccare sui titoli, leggere tra le righe e conoscere profondamente la Scuola per potersi pienamente e consapevolmente informare. La sfida che lanciamo oggi è quella più difficile e più faticosa, ovvero, quella di provare a fermarci un attimo e riflettere su alcune di queste parole d’ordine, senza per questo tralasciare le contingenze date dall'attuazione delle norme che esigono modifiche ponderate e concordate.

Sulla valutazione degli insegnanti ad esempio possiamo dire che l’essere valutati è un diritto?
Possiamo immaginare che non sempre la nostra percezione dell’azione didattica e professionale che portiamo avanti sia aderente alla realtà?
Possiamo affermare che solo un Dirigente fuori dalla grazia di Dio valuterebbe negativamente un “Buon” Docente?
Ed ancora possiamo ammettere che esistono colleghi a cui non affideremmo i nostri figli?

Con queste, provocatorie, affermazioni vogliamo mettere in discussione parte delle miopi opposizioni che, non ha questa riforma ma ad ogni riforma della Scuola, si presentano ed agiscono al solo fine di  irrigidire da un lato i naturali e dovuti rapporti istituzionali ed istillare dall'altro un corporativismo assolutamente finto e privo di contenuti realmente condivisi tra gli operatori del mondo della scuola.

Salvo Altadonna








Postato il Sabato, 23 luglio 2016 ore 08:30:00 CEST di Michelangelo Nicotra
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.30 Secondi