Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 484014672 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
luglio 2019

Concorso dirigenti scolastici quello che il Tar lazio non ha detto
di m-nicotra
4441 letture

Plauso alle ordinanze di sospensione dell’efficacia esecutiva delle sentenze del Tar. Concorso Ds 2017
di m-nicotra
1825 letture

C’è vita oltre la scuola, ovvero, tra demonio e santità
di a-battiato
1475 letture

Concorso Ds 2017.Verso l’impugnazione della graduatoria. Il Tar sospende i giudizi,in attesa del Cds
di m-nicotra
1206 letture

Il concorso a preside annullato dalla ruspa di una magistratura amministrativa irresponsabile incompetente e politicizzata. Salvato in extremis dal Consiglio di Stato
di s-indelicato
965 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Sondaggi
Sondaggi

·Universita’di Catania: dirigenti d’oro con stipendi cresciuti del 50%
·A tenaglia sulla questione della illegittima reiterazione delle nomine a t.d. nelle scuole
·Sezioni Primavera - Esiti monitoraggio
·Questionario sul Valore Legale della Laurea, termine ultimo 24 aprile 2012
·Miur e Istat assieme per la diffusione della cultura statistica nelle scuole


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Salute: La piccola Nicole e il ministro

Redazione
Ho appena ascoltato le interrogazioni rivolte al ministro Beatrice Lorenzin per la morte della piccola Nicole, nata nella casa di cura privata "Gibiino" di Catania e  morta poche ore dopo, mentre veniva trasportata in un ospedale di Ragusa (sic), dopo che era stata constatata l'impossibilità di curarla a Catania. Gentile ministro Lorenzin, la sua indignazione nel discutere di questa tragedia - che traspariva da ogni sua parola, malgrado il suo aplomb ministeriale - è per me la sola speranza che qualcosa possa cambiare nel criminoso sistema della sanità siciliana. Ho notato che dopo che lei ha menzionato alcune delle "criticità" dalle quali forse è dipesa la morte della piccola Nicole (l'inadeguatezza della casa di cura "Gibiino" e del suo personale, l'uso improprio dei mezzi di soccorso neonatale in dotazione al Santo Bambino, la norma che vieta che gli elicotteri per il trasporto di infermi possano levarsi in volo oltre le ore 18,00 etc.) le è sfuggita un'espressione "politically uncorrect": è stato quando ha parlato della Sicilia come di "Regione sotto tutela". Lei si è subito scusata per l'espressione, che farà inferocire tanti difensori a oltranza dell'autonomia siciliana.

Non c'era motivo perché lei si scusasse. La Sicilia è la regione costituita prima di ogni altra, addirittura prima della nascita della Repubblica, con più autonomia di ogni altra regione e l'esito è quello che vediamo: classe dirigente trasversalmente amorale, dedita al proprio esclusivo arricchimento, da perseguire mediante l'occhiuto scrutinio di ogni legge, norma, bando o regolamento che possa portare denaro in casa (sic: "in casa", non "in cassa"). Ecco dunque la proliferazione delle Comunità montane (anche in riva al mare), dei posti di sottogoverno, dei posti di redattore capo all'Ufficio stampa della Regione (più numerosi che a Buckingham Palace o alla Casa Bianca), di guardie forestali, l'elargizione di stipendi da favola ai dipendenti regionali, fatti tutti dirigenti ancorché privi di subordinati da dirigere, molti dei quali guadagnano assai più del presidente Obama o del segretario generale dell'Onu.

Il comune di Giarre si è appropriato di fondi che la comunità europea elargiva per la costruzione di uno stadio per l'hockey a cavallo;  il comune ha speso quei soldi senza - ovviamente - concludere la costruzione dello stadio, ma nessuno se ne è dispiaciuto perché, come ognun sa, nessuno in Sicilia ha mai giocato a hockey a cavallo; ciò che importava era che quei fondi arrivassero a Giarre, per essere manipolati da amministratori locali. Una volta ottenuto ciò, nessuno ha trovato da ridire.

Non si scusi, dunque, gentile Beatrice, per le sue parole ma si faccia piuttosto promotrice di una campagna per la messa sotto tutela non della sanità siciliana, ma dell'intera Regione o addirittura - se ci è lecito passare a un sogno - per la soppressione della Regione. Credo che mai amministratori residenti a Roma si siano dimostrati così incapaci, rapaci e disonesti quanto quelli che noi siciliani abbiamo eletto da 70 anni a questa parte. Con i migliori auguri di buon lavoro.

Prof. Maurizio Ternullo
astronomo presso Istituto Nazionale di Astronomia - Osservatorio di Catania





dello stesso autore




Postato il Giovedì, 19 febbraio 2015 ore 16:30:00 CET di Nuccio Palumbo
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.21 Secondi