Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 490194188 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
novembre 2019

Libriamoci: lo scrittore Cono Cinquemani e ideatore del progetto Ambulanza Letteraria ospite al Liceo G. Lombardo Radice di Catania
di m-nicotra
715 letture

Le idee innovative del Majorana volano a Bruxelles
di m-nicotra
623 letture

Bando selezione esperti FSE/PON - Liceo Lombardo Radice di Catania
di m-nicotra
613 letture

Il Parlamento della Legalità a Montecitorio, l’ambasciata del dono, nel nome di Nicholas Green
di g-aderno
504 letture

Tre intense giornate a Roma - Delegazione dei Ragazzi Sindaci della provincia di Catania
di m-nicotra
459 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Ufficio Scolastico Regionale
Ufficio Scolastico Regionale

·Provvedimento di assegnazione delle sedi ai Dirigenti scolastici Sicilia neo assunti dal 1/9/2019
·Conferimento nuovi incarichi dirigenziali con decorrenza 1.09.19 – Decreto del Direttore Generale per il personale scolastico n. 1259 del 23 novembre 2017- Convocazione per la sottoscrizione del Contratto
·Personale docente di scuola secondaria di I e II grado - Convocazione per incarico a T.I. da concorsi regionali
·Avviso espressione di preferenza delle sedi di dirigenza scolastica
·Sedi vacanti e disponibili dopo le operazioni di Mobilità dei Dirigenti Scolastici a. s. 2019/20 Sicilia


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Leggi: Questa volta i tagli per le scuole dovrebbero essere selettivi e mirati agli sprechi; una segnalazione della Rete ASASI coraggiosa e innovativa

Opinioni

Caro Profumo,
lei paga 9.000 Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza, che godono di 40 ore di permesso annuale ciascuno, quindi abbiamo 360.000 ore di permesso che divise per 18 ore settimanali e per 33 settimane equivalgono a 606 docenti esonerati.
Per i docenti in ferie nei giorni di lezione (6 giorni/anno per contratto, ma consideriamo una fruizione media di 4 giorni) lei paga l’equivalente di 14.836 cattedre. Sarebbe sufficiente attribuire il cambio del giorno libero per eliminare il fenomeno.
Lei paga per assenze per assemblee sindacali in orario di lezione (9 ore in media per 611.995 personale docente di ruolo in servizio, 97.301 supplenti temporanei e 17.924 supplenti annuali) l’equivalente di 9.273 cattedre. Abbia il coraggio di dire che le assemblee si tengono al di fuori dell’orario di lezione, magari diminuendo di 10 ore il monte ore annuo di riunioni.
Lei paga per esoneri legge 104 (3 giorni al mese), l’equivalente di 6.750 cattedre.
Questi permessi non sono compatibili con la continuità didattica.
Con gli esoneri per diritto allo studio (seconda laurea) lei paga l’equivalente di 3.055 cattedre. Con gli esoneri RSU (25 ore annue in media per 1,2 sindacalista per scuola) lei spende l’equivalente di  1.364 cattedre.
Lei finanzia coi soldi di tutti i contribuenti  968 sindacalisti esonerati, 650 esoneri per dottorato di ricerca e 430 esoneri per mandato elettorale.
Lei paga 500 comandati per supporto all'autonomia, 220 comandati presso l’IRRE (ANSAS) e 200 comandati presso le associazioni, e lo fa per tenersi buoni i sindacati, a spese di quelli che lavorano sul campo, anche se i sindacati le sparano lo stesso alzo zero con spingarde caricate a sale, facendo ostruzionismo su tutto.
Quello che vogliamo spiegare, e che qualunque persona di media intelligenza capisce, è che non si può voler risparmiare sulle supplenze e al tempo stesso garantire i permessi per la legge 104. O ci date i soldi per sostituire tutti questi esonerati, o non li esonerate, perché le scuole, per i miracoli ancora non sono attrezzate.
Caro Ministro,
in questa fase critica del bilancio dello Stato, è su questi 38.852 comandi, esoneri ed utilizzazioni (spesa annua 1.010.1520.000 euro) che deve operare i risparmi, non invece alzando ancora il rapporto studenti per classe, negando ai 10.000 precari un contratto a tempo indeterminato, eliminando presidi e dsga con questo folle ridimensionamento, rubando i soldi dai conti correnti delle scuole, continuando a ridurre il tempo scuola e a chiudere la compresenza e i laboratori.
Le scuole statali sono attualmente in crisi di governabilità e, in particolare al Sud, non rappresentano più lo strumento di emancipazione e di mobilità sociale che storicamente hanno costituito. Non sono più, in parte, neppure una risorsa per il Paese.
Su La Repubblica del 3 maggio, il giornalista Salvo Intravaia, chiede al segretario della CISL Francesco Scrima come evitare gli sprechi.
Scrima risponde che “bisogna assicurare al Paese un servizio pubblico di qualità”.
Ma è Scrima stesso lo spreco: proprio lui che, assegnato alle scuole elementari di Palermo, non vi ha mai lavorato e ha costretto il MIUR a pagare un supplente precario al suo posto.
Utilizzi invece i soldi delle deleghe sindacali per il proprio stipendio e liberi il MIUR di questo peso, contribuendo all’eliminazione del precariato (i perenni supplenti) consentendo di ridurre le spese correnti a favore degli investimenti.

Roberto Tripodi









Postato il Lunedì, 07 maggio 2012 ore 13:12:39 CEST di Salvatore Indelicato
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 3
Voti: 2


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.20 Secondi