Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 490228308 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
novembre 2019

Libriamoci: lo scrittore Cono Cinquemani e ideatore del progetto Ambulanza Letteraria ospite al Liceo G. Lombardo Radice di Catania
di m-nicotra
731 letture

Le idee innovative del Majorana volano a Bruxelles
di m-nicotra
636 letture

Bando selezione esperti FSE/PON - Liceo Lombardo Radice di Catania
di m-nicotra
624 letture

Il Parlamento della Legalità a Montecitorio, l’ambasciata del dono, nel nome di Nicholas Green
di g-aderno
514 letture

Tre intense giornate a Roma - Delegazione dei Ragazzi Sindaci della provincia di Catania
di m-nicotra
479 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Redazione
Redazione

·Classicismo romantico del Carducci
·Scuole in competizione
·Il muro di Berlino, ovvero Càlati juncu ca passa la china!
·Signum contradictionis
·La letteratura e diritto


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Strumenti didattici: Libri di testo, aumenti a raffica. Gli studenti aprono i mercatini.

Rassegna stampa
     Secondo il Codacons, quest'anno le famiglie spenderanno in media l'8% in più rispetto al 2010: "Colpa dei ritocchi dei prezzi e della moltiplicazione delle materie". L'Uds organizza bancarelle per l'usato in tutta Italia. SALVO INTRAVAIA

     Libri di testo, aumenti a raffica Gli studenti aprono i mercatini Un mercato dei libri usati a Bologna
     Al ritorno dalle vacanze estive le famiglie italiane dovranno fare i conti con il caro-libri. E le organizzazioni degli studenti lanciano i "mercatini dell'usato". Secondo il Codacons per l'acquisto dei libri di testo scolastici le famiglie italiane spenderanno in media l'8 per cento in più rispetto al 2010. "Ad incidere sulla maggiore spesa  -  spiega in un comunicato l'associazione dei consumatori  -  non è solo l'aumento dei loro prezzi, ma anche quello del loro numero dovuto all'incremento delle materie insegnate, oltre che l'aumento dei tetti massimi di spesa fissati dal ministero dell'Istruzione".

     Quest'anno, "per venire incontro alle esigenze delle famiglie in questo periodo di crisi, il ministero ha pensato bene di alzare i tetti ministeriali in percentuali variabili tra l'1,4 ed il 3,8 per cento a seconda della scuola", continua ironicamente il comunicato. "E pensare  -  spiega il Codacons  -  che nel 2009 il ministero aveva pronosticato, entro i successivi tre anni, una diminuzione di spesa del 30 per cento per l'acquisto dei libri scolastici. Un dato fantasioso, salvo che il prossimo non avvenga un miracolo". E, come se non bastasse, secondo le prime rilevazioni condotte dall'associazione dei consumatori "nonostante il loro innalzamento, il 30 per cento delle scuole sforerà ugualmente i tetti di spesa fissati dal ministero". Dovrebbe essere, invece, più contenuto l'aumento dei prezzi per matite, penne, quaderni, zaini e per l'intero corredo scolastico: attorno al due per cento.

     Per fronteggiare il rincaro della dotazione libraria gli studenti dell'Uds organizzano mercatini dell'usato in 25 città, dalla Friuli Venezia Giulia alla Sicilia. "Secondo Federconsumatori  -  si legge in una nota degli studenti  -  un ragazzo di primo liceo spenderà ad inizio anno 728,6 euro per libri e dizionari più 461 euro di corredo scolastico. Per un totale di ben 1.189.6 euro. E in base ai conteggi del Codacons la spesa familiare per i libri di testo aumenterà dell'8 per cento".

     "Queste le tristi cifre che anticipano l'inizio dell'anno scolastico, rincari alla spesa e nessuno parla di diritto allo studio", commentano i ragazzi. Secondo gli studenti, "le passerelle mediatiche in cui si annunciava la soluzione del problema sono risultate vane". "Ad oggi  -  continuano  -  il mercato dei libri scolastici è dominato senza regole dalle lobby editoriali che annualmente modificano i testi senza sostanziali cambiamenti di contenuti. Abbiamo dichiarato da tempo guerra a chi specula sui libri scolastici  -  avvertono gli studenti  -  e sul caro libri.

     "Per questo  -  comunicano quelli dell'Uds  -  abbiamo organizzato in tutt'Italia oltre 25 mercatini del libro usato per aiutare gli studenti abbattendo del 50 per cento i costi con il riuso, per sensibilizzare sul problema e rivendicare soluzioni concrete". Un'idea sposata anche dal Codacons che lancia per sabato 3 settembre la "giornata dell'usato". "Per consentire alle famiglie di risparmiare sul costo dei libri", il Codacons "invita le scuole ad organizzare la Giornata dell'usato". Le scuole dovrebbero allestire al loro interno un mercatino dei libri usati per favorire lo scambio diretto tra studenti.

     "Inoltre, come già avviene in alcune realtà, le scuole potrebbero acquistare i libri di testo, per conto di tutti gli studenti, in modo da risparmiare sull'acquisto grazie al grande quantitativo e all'ordinativo all'ingrosso". Proposte concrete alle quali si aggiunge la richiesta dell'Uds di "una legge quadro nazionale sul diritto allo studio che imponga alle regioni di far applicare il comodato d'uso per i libri di testo in ogni scuola". "Già esistono buoni esempi  -  concludo gli studenti  -  non stiamo parlando della luna, ma di soluzioni concrete ed efficaci".
 
SALVO INTRAVAIA su Repubblica.it

redazione@aetnanet.org








Postato il Giovedì, 25 agosto 2011 ore 11:36:50 CEST di Giovanni Sicali
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.20 Secondi