Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 489065102 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
ottobre 2019

Domenica 6 ottobre Lungomare Fest per l’intera giornata all’insegna della solidarietà.
di a-oliva
732 letture

Richiesta pubblicazione Avviso selezione Esperti - PON Competenze di base - II edizione
di m-nicotra
619 letture

Grazie Nicholas
di a-oliva
544 letture

Proposta formativa Competenze Digitali e Certificazioni ECDL-AICA per il PON Avv. Prot. 26502 “CONTRASTO ALLA POVERTÀ EDUCATIVA”.
di a-oliva
517 letture

Personale ATA - Elenco definitivo Assistenti Amministrativi disponibili alla copertura dei posti vacanti del profilo di D.S.G.A. – A.S. 2019/2020
di a-oliva
509 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Eventi
Eventi

·Job orientation and Work experience in Europe
·Tavola rotonda al III IC Rodari di Acireale
·Sabato 17 marzo Gara Regionale ''EXPONI le tue idee 2018'' per il Convitto Nazionale “Mario Cutelli” di Catania.
·Tavola rotonda su dislessia, disgrafia, discalculia, disturbo da deficit di attenzione e iperattività
·"Autismo: transizioni e sinergie"


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Consorzio: Scetticismo sugli scatti, sospetti di propaganda elettorale e indignazione sui dettami governativi.

Redazione
La famigerata manovra TAGLIA TAGLIA di Tremonti 78/2010 a riguardo del pubblico impiego e dei lavoratori della conoscenza prevede all’art. 8 la razionalizzazione e i risparmi di spesa delle amministrazioni pubbliche. In modo specifico al comma14 è scritto: “La destinazione delle risorse (cioè, il “tesoretto” del 30% di risparmio) sarà stabilita con decreto di natura non regolamentare del Ministro dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca di concerto con il Ministro dell'Economia e delle Finanze sentite le organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative”.
Da questo comma è sorta la diversa posizione dei sindacati, schierati tra la certezza (= la Uil) dell’impegno del governo per salvare gli SCATTI di anzianità fino allo scetticismo (la Gilda) nei confronti di un esecutivo che non rispetta i patti neppure quando sono scritti, vanificandoli con decisioni unilaterali. Intanto i 250.000 “lavoratori della pubblica conoscenza” interessati allo sblocco degli scatti nel triennio 2010-12 ci siamo sentiti insultati sulle TV di Stato e sui giornali dalle dichiarazioni del “nostro” ministro, che ha affermato: ''Con i ministri Sacconi e Brunetta stiamo lavorando per tutelare il meccanismo scandaloso degli scatti. Occorre superare il meccanismo del falso egualitarismo. Bisogna superare gli scatti di anzianità che sono una cosa di cui non andare orgogliosi, non e' da Paese civile l'avanzamento in base al tempo e non al merito. Il 30% resterà a disposizione per la valorizzazione del merito. I risparmi matureranno dal 2012, il blocco degli scatti di anzianità durerà per tre anni ".
Settembre. Molti Collegi docenti decidono il blocco delle gite di istruzione e delle adozioni dei libri di testo. La Maria Stella si presenta in Senato per l'informativa sull'inizio dell'anno scolastico e fa dichiarazioni più concilianti: “ Gli scatti sono garantiti fino al 2012. Li daremo regolarmente utilizzando il 30% dei risparmi ministeriali derivanti dai tagli al personale. La scuola sarà l'unico settore del pubblico impiego a non subire il blocco triennale di aumenti automatici previsto invece per tutto il pubblico impiego".
Ma a questo annuncio in Senato non sono seguiti i fatti. I Sindacati hanno dovuto diffidare due volte il Ministro dell’Istruzione per ottenere una cosa normale in un paese normale: il rispetto delle relazioni sindacali e dell’art. 8 c.14 della manovra.
Finalmente il 18 novembre il Ministro ha incontrato i sindacati. I giornali di ieri sono pieni di notizie sulla “meritocrazia” trascurando se l’accordo sugli scatti è stato scritto  in un decreto interministeriale con la firma di Tremonti o no.
IO NON MI FIDO. E' probabile che la crisi politica e le numerose iniziative di lotta messe in atto o programmate, come gli scioperi e l'astensione da tutte le attività aggiuntive, hanno dato un'accelerazione all'iter legislativo, che dovrebbe mettere una pezza sull'ingiusta eliminazione dell'istituto contrattuale. La Nomenclatura politica si sta muovendo anche per effetto del profondo dissenso manifestato  contro i pesanti tagli degli organici e delle risorse economiche e per l’attivazione di procedimenti legali contro il governo. Aspettiamo la legge finanziaria, di stabilità. Vedremo. “Pacta sunt servanda.
Post Scriptm. Da vecchio prof. vorrei dire a Claudio Tucci che sia più professionale quando scrive sul Sole24Ore. E’ vero che lo sblocco degli scatti interessererà i lavoratori della conoscenza e non gli altri comparti del pubblico impiego. Ma lo scriva nel suo giornale dei ricchi che noi siamo i peggio trattati in Europa! Lo faccia sapere che la progressione economica scatta dopo ogni cinque o sei anni! Che l’insegnante non ha altri modi di far carriera all’interno della scuola, tranne diventare preside! Lo scriva Tucci che noi siamo impiegati pubblici che paghiamo le tasse alla fonte fino all’ultimo centesimo di €.

Giovanni Sicali
giovannisicali@gmail.com








Postato il Venerdì, 19 novembre 2010 ore 21:00:00 CET di Giovanni Sicali
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.21 Secondi