Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 490193463 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicitą
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e societą
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli pił letti del mese
novembre 2019

Libriamoci: lo scrittore Cono Cinquemani e ideatore del progetto Ambulanza Letteraria ospite al Liceo G. Lombardo Radice di Catania
di m-nicotra
713 letture

Le idee innovative del Majorana volano a Bruxelles
di m-nicotra
622 letture

Bando selezione esperti FSE/PON - Liceo Lombardo Radice di Catania
di m-nicotra
613 letture

Il Parlamento della Legalitą a Montecitorio, l’ambasciata del dono, nel nome di Nicholas Green
di g-aderno
504 letture

Tre intense giornate a Roma - Delegazione dei Ragazzi Sindaci della provincia di Catania
di m-nicotra
459 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganą
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasą
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e societą
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilitą
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilitą
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Universitą
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Istituzioni Scolastiche
Istituzioni Scolastiche

·'Active camera … raccontando con le immagini' al Liceo Scientifico dell'IIS Redi di Belpasso
·Libriamoci: lo scrittore Cono Cinquemani e ideatore del progetto Ambulanza Letteraria ospite al Liceo G. Lombardo Radice di Catania
·Bando selezione esperti FSE/PON - Liceo Lombardo Radice di Catania
·Le idee innovative del Majorana volano a Bruxelles
·V edizione del workshop regionale 'Nessun dorme' sui disturbi del sonno e le patologie complesse del neurosviluppo


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritč e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Quesiti: ASSENZE PER MALATTIA E PERMESSI LEGGE 104: CHIARIMENTI DAL MINISTERO

Redazione

Permessi ex art. 71 della legge 133/08.
Ulteriori chiarimenti dal Ministero.

 dalla Gilda degli Insegnanti, 7.9.2008

 

Il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta ha firmato in data 5 settembre la circolare n. 8, riguardante l’applicazione dell’art. 71 del Decreto legge n. 112, recentemente convertito nella  legge n. 133 del 6. agosto 2008 in merito alle assenze dal servizio dei pubblici dipendenti, con particolare riguardo, tra l'altro, alla tematica dei permessi per i portatori di handicap grave e per i loro assistenti disciplinati dalla legge n. 104 del 1992.

Affrontate anche le problematiche correlate ai permessi per documentati motivi personali e familiari e dei permessi per donazioni di sangue e midollo osseo.

 

Assenze per malattia

Per quanto riguarda le assenze per malattia, le precisazioni della nuova circolare Brunetta confermano quanto da noi chiarito in linea generale  nella nota informativa a cui si rimanda. In particolare si specifica ulteriormente che la decurtazione economica opera per ogni episodio di assenza ed è permanente per tutti i dieci giorni. In sostanza, "i dieci giorni non sono un contingente predefinito massimo esaurito il quale si applicano le regole contrattuali e l’assenza per malattia che si protrae oltre il decimo giorno non consente la corresponsione della retribuzione contrattuale a partire dal primo giorno, ma il trattamento deve essere comunque “scontato” relativamente ai primi dieci giorni".

 

Assenze per visite specialistiche, terapie e accertamenti diagnostici.

Il d.l. n. 112 del 2008 non ha modificato le modalità di imputazione delle assenze in questione. Come è noto, gli istituti cui ricorrere per la giustificazione dell’assenza sono, ricorrendone i presupposti: i permessi brevi, soggetti a recupero; i permessi per documentati motivi personali; l’assenza per malattia; gli altri permessi per ciascuna specifica situazione previsti da leggi o contratti; le ferie.

Se l’assenza per effettuare visite specialistiche, cure o esami diagnostici è imputata a malattia, si applica il nuovo regime sia per quanto concerne le modalità di certificazione, sia per quanto riguarda la retribuzione. In questo caso, evidenzia altresì la circolare, potrebbero ricorrere per l’amministrazione quelle esigenze funzionali ed organizzative per valutare di non richiedere la visita fiscale secondo l’art. 71, comma 3, del d.l. n. 112 del 2008, evitando così un ingiustificato aggravio di spesa per l’amministrazione in quanto, in assenza del dipendente dal proprio domicilio, la richiesta di visita di controllo potrebbe non avere lo scopo di convalidare la prognosi.

Si conferma che non sono soggette ad alcuna trattenuta le assenze per malattia dovute a  infortunio sul lavoro, causa di servizio, ricovero ospedaliero, day hospital e quelle relative a patologie gravi che richiedano terapie salvavita.

Per i dipendenti affetti da malattie oncologiche permane il diritto alla trasformazione del rapporto da tempo pieno a tempo parziale in caso di richiesta e, successivamente alla trasformazione, alla riconversione a tempo pieno. Ciò in forza del d.lgs. n. 61 del 2000 (art. 12 bis),  che in quanto lex specialis approvata in favore di una specifica categoria di soggetti, deve ritenersi ancora vigente.  Opera invece  in base al nuovo regime del part-time risultante dalle innovazioni apportate dall'art. 73 della legge 133/08 (viene meno l’automaticità della trasformazione in quanto ora si afferma che può essere concessa dall’Amministrazione”) la precedenza rispetto agli altri lavoratori ad ottenere la trasformazione per i dipendenti che assistono i malati oncologici o soggetti riconosciuti inabili al lavoro e per i genitori di figli conviventi di età minore di tredici anni o portatori di handicap.

 

Permessi previsti in favore delle persone con handicap in situazione di gravità 

L’art. 33, comma 6, della legge n. 104 del 1992 prevede che i portatori di handicap grave possono fruire alternativamente di permessi orari giornalieri per due ore al giorno (comma 2)  o di quelli giornalieri per tre giorni al mese (comma 3).

Le due modalità di fruizione sono accordate direttamente dalla legge senza indicazione di un monte ore massimo fruibile, per cui il trattamento giuridico di queste agevolazioni non è stato innovato dal d.l. n. 112 del 2008.

Si chiarisce quindi che, in base alla legge vigente, i portatori di handicap grave possono continuare a fruire alternativamente nel corso del mese di:

- tre giorni interi di permesso (a prescindere dall’orario della giornata)

- o di due ore di permesso al giorno (per ciascun giorno lavorativo del mese).  

 

Permessi per coloro che assistono le persone con handicap in situazione di gravità. 

In base al combinato disposto dell’art. 33, comma 3, della legge n. 104 del 1992 e dell’art. 20 della legge n. 53 del 2000, soggetti legittimati alla fruizione di permessi sono i genitori e i parenti o affini entro il terzo grado che assistono una persona con handicap in situazione di gravità, conviventi o, ancorché non conviventi, se l’assistenza è caratterizzata da continuità ed esclusività.

Secondo l’art. 33, comma 3, della legge n. 104 del 1992 in esame, i genitori di figli con handicap grave e gli altri soggetti legittimati possono fruire di tre giorni di permesso mensile.

Anche in questa ipotesi la legge non prevede alternativa rispetto alla tipologia di permesso, che è e rimane giornaliero.  

 

Permessi per documentati motivi personali e familiari.  

Per quanto riguarda i permessi giornalieri documentati per particolari motivi personali e familiari disciplinati dai contratti collettivi, trova applicazione la nuova disciplina di cui all’art. 71, comma 4, del d.l. n. 112 del 2008 nel caso di previsione da parte dei medesimi contratti della possibilità di fruizione frazionata dei detti permessi con fissazione del monte ore.

La fattispecie pertanto non riguarda il comparto scuola il cui CCNL, come si è detto, non prevede un utilizzo alternativo ad ore di tali tipologie di permessi (art. 15).

 

Permessi per donazioni di sangue e midollo osseo

Tali casistiche (Legge 13 luglio 1967, n. 584 per  donatori di sangue e di emocomponenti, Legge 6 marzo 2001, n. 52 per  donatori di midollo osseo) non sono state contemplate specificamente dal decreto legge e dalla legge n. 133, ma non sono state neanche espressamente abrogate o modificate.

Considerata la rilevanza e la delicatezza della materia in questione, il Dipartimento della funzione pubblica promuoverà le opportune iniziative normative per evitare discriminazioni o compromissioni alle importanti attività in questione.

 

Circolare ministeriale n. 8 del 5 settembre 2008









Postato il Lunedģ, 08 settembre 2008 ore 15:47:06 CEST di Silvana La Porta
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 4.28
Voti: 7


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternitą dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.21 Secondi