Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 490481631 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
novembre 2019

Libriamoci: lo scrittore Cono Cinquemani e ideatore del progetto Ambulanza Letteraria ospite al Liceo G. Lombardo Radice di Catania
di m-nicotra
850 letture

Le idee innovative del Majorana volano a Bruxelles
di m-nicotra
717 letture

Bando selezione esperti FSE/PON - Liceo Lombardo Radice di Catania
di m-nicotra
713 letture

Tre intense giornate a Roma - Delegazione dei Ragazzi Sindaci della provincia di Catania
di m-nicotra
638 letture

Il Parlamento della Legalità a Montecitorio, l’ambasciata del dono, nel nome di Nicholas Green
di g-aderno
585 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Opinioni
Opinioni

·A sipario alzato
·Saluti e lettera-riflessione sulla manifestazione per il futuro del pianeta
·Un'annosa 'quaestio', la presunta didattica delle competenze
·Profondo sud: i danni della legge 107 e il meridione sempre più povero
·Lettera al ministro Bussetti, autismo ed elezioni


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Ambiente: Le attività dell'uomo nel Parco dell'Etna

Istituzioni Scolastiche

CONOSCERE L'AMBIENTE:
LE ATTIVITA' DELL'UOMO NEL PARCO DELL' ETNA
REGOLE DI COMPORTAMENTO

1. Le attività dell'uomo
Le popolazioni che abitano dentro il Parco dell'Etna, hanno fatto sempre tesoro delle risorse che questo territorio offre e cioè i pascoli e i campi.
Cosa si può allevare sopra il vulcano? Solo animali che si accontentano di poco come le pecore che, in inverno, vengono accompagnate ai pascoli del piano e, in estate, su quelli della montagna.
Cosa si può coltivare sull'Etna? Gli agricoltori hanno tagliato i ripidi pendii della montagna trasformandoli in terrazzamenti, separando il terreno dai sassi di lava, utilizzati per costruire muretti a secco. Su queste terrazze hanno coltivato pistacchi, viti, mandorli, olivi, fragole, meli, peri, peschi, ecc.
Cosa si può fare con la lava? Essa, infatti, è una materia prima abbondante e a buon mercato. Gli scalpellini hanno imparato con maestria unica e singolare, a trasformare i grossi blocchi di lava in sassi quadrati detti basole, con le quali venivano e vengono lastricate belle strade o rifiniti marciapiedi e vialetti.
Pastori, contadini e benestanti hanno costruito lungo i fianchi della montagna le loro masserie e i loro palmenti per la pigiatura del vino e le loro ville patronali, utilizzando i materiali offerti dalla montagna, nel rispetto del paesaggio e con i colori dell'Etna.
Tutte queste attività, raccontano lo stretto legame delle popolazioni locali con il vulcano con il quale convivono, accettando le leggi della natura, anche quelle dolorose, pronte a ricostruire quello che il vulcano ha distrutto, non appena la sua attività torna ad affievolirsi.

2. Regole di comportamento
Visitare il Parco, comporta l'osservanza di alcune regole fondamentali per mantenerne l'equilibrio:
1. Percorrendo un sentiero, non urlare e non uscire dal tracciato per non disturbare gli animali che vivono nei paraggi;
2. Non calpestare oltre il necessario i boschi che rischiano di morire, a causa del calpestamento di troppe persone che rende compatto il terreno: esso non traspira più e diventa impermeabile;
3. Non gettare rifiuti lungo il percorso ma di raccoglierli, per poi gettarli negli appositi cestini posti agli ingressi o agli arrivi;
4. Non strappare erbe e fiori;
5. Non accendere fuochi, poiché spesso è sufficiente un fiammifero acceso, caduto sopra l'erba secca, a scatenare un incendio.

 

 

 

 

 

 

 









articoli correlati

dello stesso autore




Postato il Mercoledì, 19 marzo 2003 ore 10:28:55 CET di Antonino Grasso
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 4
Voti: 5


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.22 Secondi