Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 550297755 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
agosto 2022

Personale ATA - Graduatorie Definitive: utilizzazioni - assegnazioni provvisorie provinciali e interprovinciali. A.S. 2022/2023
di a-oliva
418 letture

GPS - DECRETO DI PUBBLICAZIONE DELLE GRADUATORIE PROVINCIALI PER LE SUPPLENZE DELLA PROVINCIA DI CATANIA VALEVOLI PER IL BIENNIO 2022/23 - 2023/24
di a-oliva
408 letture

Docenti Sec. di I Grado - Rettifiche utilizzazioni e ass. provv. provinciali - ass. provv. interprovinciali posto comune e sostegno - ass. provv. provinciali posti comuni altro ordine di scuola
di a-oliva
398 letture

AVVISO – NOMINE IN RUOLO PERSONALE DOCENTE SCUOLA DELL’INFANZIA, SCUOLA PRIMARIA, SCUOLA SECONDARIA DI I E DI II GRADO DALLE G.A.E. A.S. 2022/2023 - ASSEGNAZIONE SEDI
di a-oliva
373 letture

Utilizzazioni e Assegnazioni provvisorie personale comparto Istruzione a.s. 2022/2023. Personale ATA facenti funzione D.S.G.A. - Aggiornamento/Inserimento
di a-oliva
368 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Ufficio Scolastico Provinciale
Ufficio Scolastico Provinciale

·Graduatorie definitive relative alle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie interprovinciali del personale educativo per l’a.s. 2022/23
·AVVISO - ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO PERSONALE DOCENTE SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO DALLE G.M.. A.S. 2022/2023 - ASSEGNAZIONE SEDI
·Personale docente - Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie provinciali e interprovinciali su posti comuni e di sostegno per tutti gli ordini di scuola per l’a.s. 2022/2023 - Rettifiche e integrazioni
·Avviso - Assunzioni a tempo Indeterminato Personale ATA dalle graduatorie permanenti provinciali - presentazione istanze attraverso la procedura informatizzata - sedi disponibili
·Personale ATA - Contingente autorizzato dal Ministero dell’Istruzione relativo alle assunzioni a tempo indeterminato anno scolastico 2022/2023 - Provincia di Catania


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Voce alla Scuola: News dalle scuole della provincia

Rassegna stampa

- RANDAZZO. Lezione di legalità con i Cc a scuola

- BRONTE. A scuola si parla di codice della strada

- ADRANO, Incontro con Montana e Acagnino 

- SCORDIA. I giovani respingono la mafia. Il convegno sulla legalità in memoria dell’imprenditore D’Antrassi

- CALTAGIRONE. Selezioni per le Olimpiadi di matematica che si svolgeranno a Maggio a Cesenatico
 

 

 

RANDAZZO. Lezione di legalità con i Cc a scuola

Lezione di legalità per i ragazzi della scuola media statale Edmondo De Amicis di Randazzo. A tenerla è stato il capitano Gaetano Birtolo, comandante della Compagnia carabinieri di Randazzo, insieme con il comandante della locale Stazione maresciallo Salvatore Laudani. La lezione fa parte di un programma didattico promosso dal preside dell’istituto prof. Alfio Borzì e dai docenti e che vede la legalità ed il rispetto delle regole parte integrante del patrimonio culturale degli allievi: "Abbiamo cercato - ci dice il capitano Birtolo dei carabinieri - di far capire l’importanza del valore della legalità, raccomandando ai ragazzi di abbandonare l’omertà, aiutare le vittime, non sottostare mai alla prepotenza dei cosiddetti bulli o dei delinquenti rivolgendosi con tranquillità alla forze dell’ordine". Ne è scaturito, successivamente, un vivace dibattito soprattutto per quanto riguarda l’indulto.

GAETANO GUIDOTTO (da www.lasicilia.it)

 

 

BRONTE. A scuola si parla di codice della strada

Gli scolari del II circolo didattico di Bronte insieme ai compagnetti dell’istituto Carlo Levi di Maniace hanno assistito a una lezione sul codice della strada tenuta dal comandante della Polizia municipale, magg. Tirendi. I ragazzi, con l’ausilio di audiovisivi, hanno potuto apprendere il comportamento che devono assumere pedoni, conducenti di biciclette e motocicli. "E’ importante - dice il dirigente scolastico Angelo Smario - che i ragazzi apprendano dai tutori dell’ordine i fondamenti del codice della strada. Ringrazio il comandante Tirendi che in questo è stato maestro". "La Polizia municipale - ha detto Tirendi - è un punto di riferimento dei cittadini, cui tutti e soprattutto i bambini possono rivolgersi con fiducia".

(da www.lasicilia.it)

 

 

ADRANO. INCONTRO CON MONTANA E ACAGNINO

Alunni a lezione di legalità Ancora lezioni di legalità per gli alunni adraniti nell’ambito dei progetti "Impariamo a vivere insieme" ed "Educazione alla cittadinanza" promosso dalla suola media "Verga". Questa volta ad incontrare i ragazzi al cinema Moderno sono stati il magistrato Marisa Acagnino e Dario Montana, presidente del coordinamento catanese di "Libera". Quest’ ultimo anni è impegnato sul fronte antimafia, da quando la mafia uccise il 28 luglio 1985 suo fratello, Beppe Montana, il commissario della squadra mobile di Palermo. "Mio fratello venne ucciso a 33 anni dopo soli tre anni dal suo ingresso in polizia - dice Dario Montana; - oltre ad arrestare mafiosi, fu tra i primi, insieme al giudice Rocco Chinnici, ad incontrare i ragazzi nelle scuole per sensibilizzarli al rispetto della legalità. Erano gli anni in cui i ragazzi facevano il tifo per i poliziotti; ma oggi più che ricordare i singoli è importante alimentare la memoria di tulle le vittime, per questo sono importanti gli incontri nelle scuole: per investire sui giovani e sulle coscienze". Molto diretto e incisivo anche l’intervento della dott. Acagnino, per 7 anni impegnata in prima linea con indagini di mafia con la Dda. Il magistrato ha parlato ai ragazzi (alunni della media Verga e delle elementari) dicendo loro che la forza della mafia sta nella paura dei cittadini, che i mafiosi sono una minoranza e che possono essere emarginati con l’impegno civile di tutti. "E’ un messaggio importante che deve essere attuato nella quotidianità - ha detto la dott. Acagnino - e i primi esempi devono essere rivolti ai ragazzi soprattutto nella scuola e all’interno della famiglia". Lo scorso mese di ottobre ad incontrare i ragazzi della "Verga" era stata Maria Falcone.

SALVO SIDOTI (da www.lasicilia.it)

 

 

SCORDIA. I giovani respingono la mafia. Il convegno sulla legalità in memoria dell’imprenditore D’Antrassi

"E’ stata la più bella lezione di vita che ho potuto raccontare ai miei giovani concittadini. Mi auguro che il seme che abbiamo messo oggi germogli in modo che un giorno possa raccontare ai miei nipoti c’era una volta la mafia". Con questo auspicio del coordinatore regionale delle associazioni antiracket regionali aderenti alla Fai, Mario Caniglia, si è chiuso l’affollato convegno su "Testimonianza per una cultura della legalità" che si è svolto alla presenza degli studenti del Liceo Scientifico "Majorana". Sul palco il sottosegretario agli Interni, Ettore Rosato, il questore di Catania, Angelo Capomacchia, i comandanti provinciali della Gdf, Agatino Sarra Fiore e dei Cc, Sergio Pascali, la dott. La Iacona in rappresentanza della Prefettura, il sindaco di Scordia, Salvatore Agnello e Mario Caniglia, presidente della locale associazione antiracket e antiusura "N. D’Antrassi". E’ stato un incontro molto interessante - ha dichiarato il vice ministro con delega alle associazioni antiracket, Rosato - con i ragazzi che credono nel loro futuro, che sperano e che vogliono una Sicilia libera dalle infiltrazioni criminali. Mi sembra che dobbiamo puntare tutto sulle nuove generazioni. Se si vuole invertire la rotta - ha concluso il sottosegretario - bisogna mettere il pilastro dello Stato e delle Istituzioni accanto al pilastro della società civile". "Il nostro comune - ha detto il sindaco Salvatore Agnello - ricorda ogni anno l’omicidio D’Antrassi perché non vuole mai dimenticare il sacrifico dell’imprenditore romano. Noi abbiamo fatto una scelta esplicita sin dall’inizio a favore della legalità". Oggi alle 10.30 con la deposizione di una corona d’alloro ai piedi della lapide che ricorda l’uccisione dell’imprenditore, si aprirà la giornata conclusiva della ricorrenza del 10’ anniversario della nascita dell’associazione Asaes i cui fondatori riceveranno nell’aula consiliare una targa di riconoscimento dalle mani del presidente dell’Asaes, Mario Caniglia. Sarà presente il presidente della commissione nazionale antimafia, Francesco Forgione.

LORENZO GUGLIARA (da www.lasicilia.it)

 

 

CALTAGIRONE. Selezioni per le Olimpiadi di matematica che si svolgeranno a Maggio a Cesenatico

Sono 6 gli studenti che rappresenteranno la provincia di Catania alle finali nazionali delle Olimpiadi di matematica, che si terranno dall’11 al 13 maggio a Cesenatico. Si tratta di Alessia Andò (Scientifico "Leonardo" di Giarre), Gabriele Barbagallo (Scientifico "Galileo Galilei" di Catania), Francesco Belfiore e Salvatore Aiola (Scientifico "Principe Umberto di Savoia"), Roberto Castiglione (Scientifico "Ettore Maiorana" di Caltagirone) e Provvidenza D’Urso dello Scientifico "Enrico Fermi" di Paternò. I 6 sono stati i migliori nella prova svoltasi a Caltagirone - nell’aula magna dello Scientifico diretto dal preside Giacomo Puglisi - cui hanno partecipato circa 300 studenti in rappresentanza di 44 scuole della provincia, fra cui proprio il liceo scientifico di Caltagirone, che da oltre un decennio organizza e ospita la manifestazione, il cui responsabile provinciale è il prof. Rosario Greco.

M.M. (da www.lasicilia.it)









Postato il Lunedì, 12 marzo 2007 ore 01:48:05 CET di Renato Bonaccorso
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.58 Secondi