Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 464510121 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
ottobre 2018

Progetto Erasmus all’Istituto Comprensivo 'A. Gabelli' di Misterbianco
di m-nicotra
568 letture

Per una scuola di qualità. Seminario formativo per i futuri dirigenti
di m-nicotra
474 letture

IV workshop regionale su ADHD e Comportamenti dirompenti Nodi, snodi e percorsi - Liceo Cutelli
di m-nicotra
439 letture

X Edizione Rassegna Premio Giorgio Gaber - Obiettivo Nuove Generazioni
di m-nicotra
416 letture

Tavola rotonda al III IC Rodari di Acireale
di p-bellia
406 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Patrizia Bellia
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Sergio Garofalo
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Rassegna stampa
Rassegna stampa

·Gli studenti di Eskills4Change all'evento Ambizione Italia
·Molestie sessuali in Alternanza Scuola-Lavoro: fatto gravissimo, alternanza totalmente fuori controllo
·Piemonte, il Tar annulla la bocciatura di uno studente: 'È dislessico ma non ha avuto il piano didattico personalizzato'
·Scuola, quel bonus da 500 euro per i prof che rischia di sparire: Spendete tutto entro il 31 agosto
·La studentessa incassa l'ok dal Tar del Veneto, troppo poco 94 su 100


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Riforma: Delegazione ANCODIS incontra alcuni componenti della Commissione Cultura della Camera. Presentata la proposta di istituire il middle management nella scuola italiana

Sindacati
Una delegazione dell’Associazione Nazionale dei Collaboratori dei Dirigenti Scolastici costituita dai Primi Collaboratori dei DS Rosolino Cicero, Adriano Genga e Antonella Venanzuola, ha incontrato a Palazzo Montecitorio le On.li Azzolina, Casa e Villani  componenti del Movimento 5 Stelle nella VII Commissione Cultura, Scienza ed Istruzione della Camera. I rappresentanti di ANCODIS hanno presentato una proposta per il riconoscimento dello status giuridico dei Collaboratori dei DS in una visione moderna della struttura organizzativa delle Istituzioni Scolastiche.

Considerato il ruolo, le mansioni e le responsabilità in ciascuna autonoma Istituzione Scolastica di quanti svolgono attività di collaborazione al Dirigente Scolastico nell’ambito gestionale ed organizzativo, al fine di dare un legittimo riconoscimento alla figura dei docenti Collaboratori (Collaboratore Vicario, 2° Collaboratore, Responsabili/Fiduciari di plesso), propongono ai Componenti delle Commissioni Cultura della Camera il riconoscimento giuridico in un inquadramento intermedio (middle management scolastico) tra la figura del Dirigente e quella del corpo docente.

ANCODIS ritiene ormai non più rinviabile una risposta istituzionale al quotidiano ed importante contributo offerto alle comunità scolastiche e sarebbe il modo per dare rilievo al servizio dei Collaboratori dei DS che oggi più che mai sono figure essenziali per l’attuazione degli obiettivi del Dirigente e lo coadiuvano quotidianamente - e per l’intero anno scolastico (vacanze ed estate compresa) - nella complessa gestione ed organizzazione di un sistema complesso qual è la scuola moderna (spesso con più plessi da gestire, centinaia di docenti da coordinare e migliaia di studenti da gestire e formare).
E’ anche un modo per riconoscere che esistono ruoli e mansioni – necessari e diversi da quelli previsti dalla funzione docente – portate avanti dai Collaboratori che non possono non avere un distinto inquadramento giuridico in merito alla carriera, alla retribuzione ed alla valutazione.

In questo modo si correggerebbe l’anomalia del sistema scolastico italiano che – a differenza dei più evoluti sistemi scolastici europei - non prevede nulla per l’attivazione di una motivazione alla collaborazione del personale docente poiché sono inadeguati i meccanismi premiali attivabili direttamente dal dirigente e mancano quelli relativi al riconoscimento dello status giuridico.
Tra queste figure impegnate nella governance è necessario determinare nel Primo Collaboratore (ex Vicepreside) una figura professionale di sistema con i propri margini di competenza e di responsabilità.
Per quest’ultimo, non si può più rimandare il riconoscimento giuridico della funzione vicaria (oggi solo di fatto!) in caso di assenza e/o impedimento ed il distaccamento dall’attività di docenza in TUTTE le scuole attraverso la razionalizzazione dell’organico dell’autonomia.

Oggi il Collaboratore spesso si trova a dover essere impegnato in attività di insegnamento, viene spesso distratto dalla lezione a danno dei propri alunni ed – in caso di assenza o impedimento del DS - si trova nella condizione di non poter compiere determinati atti, seppure necessari per l’ordinario funzionamento della Istituzione Scolastica.
E’, dunque, urgente trovare una soluzione al vulnus che si crea in ciascuna Istituzione Scolastica in assenza breve o lunga del DS introducendo la vera funzione vicaria del Collaboratore, noto ad alunni e famiglie come vicepreside, con la possibilità della piena sostituzione, con un ruolo di responsabilità di particolare rilevanza che di fatto oggi esercita in ogni I.S. e, soprattutto, in quelle affidate a reggenza.

Rispetto a quest’ultimo tema che oggi ha i caratteri dell’emergenza quasi al limite di una patologia di sistema in almeno 2000 scuole italiane (abbiamo casi di Collaboratori che operano in scuole da almeno 10 anni  in condizione di reggenza, con tanti plessi in diversi comuni e senza esonero!), ANCODIS ripropone - ai sensi della Direttiva MIUR 281/2018 - di riaprire la possibilità di inserimento nelle graduatorie degli incarichi di presidenza con la cancellazione dell’articolo 1-sexies del decreto-legge 31 gennaio 2005, n. 7, convertito, con modificazioni, dalla legge 31 marzo 2005, n. 43 per il prossimo biennio in attesa del completamento delle procedure concorsuali.

In questo modo le I.S. avrebbero una guida sicura e non si precarizza la governance di ben 4000 scuole italiane!
Questi sono i temi che ANCODIS sostiene, che ritiene preminenti nella visione della scuola del 2020, che ci avvicina ai sistemi europei per i quali chiediamo alle Istituzioni, alle OO.SS. ed alle associazioni di settore di aprire un dibattito su soluzioni sostenibili giuridicamente nell’esclusivo interesse delle nostre scuole.

Un Piano dell’Offerta Formativa di qualità non può prescindere da una governance efficace, moderna, riconosciuta da tutte le componenti scolastiche.
L’unica cosa che le nostre scuole non si possono permettere è continuare a mantenere lo status quo! Sarebbe una grave responsabilità di tutti.

Il Presidente A.N.Co.Di.S. Palermo
prof. Rosolino Cicero








Postato il Sabato, 21 luglio 2018 ore 08:00:00 CEST di Michelangelo Nicotra
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 1.50 Secondi