Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 480202470 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
maggio 2019

Chi ha sospeso la docente di Palermo deve dimettersi
di m-nicotra
902 letture

Maggio dei libri per il liceo G. Lombardo Radice tra le molteplici manifestazioni della città Metrolitana di Catania
di m-nicotra
873 letture

Introduzione di sistemi di verifica biometrica dell'identità e di video sorveglianzaper i dirigenti pubblici e per il personale pubblico. Richiesta di abrogazione
di m-nicotra
699 letture

Al Comune di Catania l’Istituto Alberghiero “Karol Wojtyla” celebra la 'giornata della Memoria tra ieri e oggi' – Never Again
di m-nicotra
669 letture

Necessità di tutelare i diritti acquisiti e salvaguardare la titolarità dell’insegnamento per le docenti e per i docenti della classe di concorso A-21
di m-nicotra
629 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Ufficio Scolastico Regionale
Ufficio Scolastico Regionale

·Rettifica elenco esclusi dalle graduatorie di conferma incarico di presidenza a.s. 2018/19
·Elenco posti di dirigenza disponibili - a.s. 2018/19
·Disponibilità posti dopo i movimenti Personale ATA a.s. 2018/2019
·Bando per il conferimento di 12 incarichi di prestazione occasionale per la preparazione di video-lezioni complete di materiale didattico a supporto e test di autovalutazione dell’apprendimento per MATEMATICA, BIOLOGIA, FISICA E CHIMICA
·Procedura per l’accesso al ruolo di Dirigente scolastico di cui all’art. 1, commi 87 e ss. della Legge n. 107/2015 - Immissioni in ruolo a.s. 2018-2019


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Cultura e spettacolo: Antologia sulla Mafia, libro guida perché i ragazzi comprendano

Redazione
Ci sono tanti libri sulla mafia, ma mancava un libro che tutti i ragazzi possono leggere e capire.
E' l'antologia  "Cosa vostra. Mafia e istituzioni in Italia - Percorso storico e antologico attraverso l'opera di Pippo Fava e gli scritti di altri autori" di Fabio Giallombardo,  editrice Autodafè,  che la libreria Mondadori di Piazza Roma ha promosso, presentando il volume nell'auditorium "Preside Salvatore Cuccia" del Liceo classico "N. Spedalieri".
L'autore, Fabio Giallombardo, nato a Padova, da genitori siciliani, ha riscritto la storia della mafia, completando una preziosa antologia, con testi di Pippo Fava e altri autori: Sciascia, Salvatore Lupo, Pirandello, Borsellino, perché i ragazzi comprendano e sentano in maniera responsabile il vero senso della legalità, che non si ferma agli slogan, ai cortei, alle manifestazioni di piazza, ma produce una reale modifica dei comportamenti e quindi del modo di pensare, di sentire e di agire e non solo a scuola, ma nella prospettiva di uno stile di vita onesta e rispettosa dei valori.

"Cosa vostra" è un'antologia ragionata che ripercorre la lunga storia dei rapporti tra le istituzioni e la mafia, che come un "camaleonte" cambia colore e volto, mimetizzandosi nel capitalismo terriero, nell'edilizia (sacco di Palermo), nel commercio della droga, nelle multinazionali e holding finanziarie.
Sfogliando le pagine dell'antologia, pensata e costruita per i ragazzi, con i testi di Pippo Fava e altri autori, l'esegesi dei brani segue il filo conduttore che unisce le più indicative tappe storiche che dal crollo del sistema feudale che in Sicilia porta la data del 1812, elabora una genesi arcaica, racconta una genealogia antica, espressione di una borghesia abortita e di un capitalismo deviato.

I momenti culminati della lunga storia sono scanditi nei diversi capitoli che fanno luce su alcuni eventi e personaggi da studiare e comprendere: dalla demistificazione retorica dell'impresa dei Mille. Alla violenta soppressione dei Fasci Siciliani, il Prefetto Mori, (mafia e fascismo), il bandito Giuliano, la strage di Ciauculli che dà origine alla commissione antimafia, l'omicidio De Mauro, (la droga e i Cavalieri), la strage omicida del 1979 al 1984 con l'uccisione di Pippo Fava, e poi ancora il Maxiprocesso e la strage di Capaci.

La mafia del terzo millennio diventa epilogo dell'antologia che assegna alla scuola un compito importantissimo. "La scuola dovrebbe spiegare cosa sta accadendo, come mai in Sicilia ci sono più banche che in Lombardia, c'è il denaro mafioso che bisogna riciclare... La scuola deve saper stare dentro la politica, come una cosa che guardi al "bene comune" e si faccia giustizia dentro di noi e nella società per essere uomini che abbiano intatta la loro dignità e intatta la loro libertà".

Queste parole di Pippo Fava, che intrecciano l'iperbole e la profezia, lette dalla nipote Alessandra Andreozzi, che insieme al papà Giuseppe e alla sorella Francesca, vice presidente della Fondazione Fava, sono intervenuti all'incontro, apportando il contributo della loro vicinanza familiare e presentando alcuni aspetti di profonda umanità.

Il saluto introduttivo della dirigente reggente Daniela Di Piazza, la quale ha accolto con positivo entusiasmo e vivo apprezzamento l'iniziativa culturale e didattica proposta da Valentina Agosta della libreria Mondadori di Piazza Roma, e coordinato dalla prof.ssa Adriana Cantaro del Liceo Spedalieri, ha guidato gli interventi del prof. Giuseppe Strazzulla dell'Associazione Libera Catania, di Maria Teresa Ciancio, presidente della Fondazione Fava, dialogando con l'Autore.
Durante l'incontro di presentazione dell'antologia, già corredata di schede di approfondimento e di box esplicativi, è stato illustrato dalla Social Media Strategist a cura Carmelinda Comandatore, un social project per le scuole, così da favorire una particolare interazione degli studenti che leggono il libro e potranno interagire anche via internet con esperti e studiosi, utilizzando opportunamente gli strumenti digitali della comunicazione.

Ai professori che adottano o consigliano il libro ai propri alunni, la casa editrice Autodafé darà una password per accedere ai contenuti multimediali online (lezioni in power point, video, strumenti bibliografici) che potranno essere utilizzati esclusivamente con finalità didattiche.

Giuseppe Adernò










Postato il Mercoledì, 13 settembre 2017 ore 08:00:00 CEST di Giuseppe Adernò
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.20 Secondi