Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 489065599 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
ottobre 2019

Domenica 6 ottobre Lungomare Fest per l’intera giornata all’insegna della solidarietà.
di a-oliva
732 letture

Richiesta pubblicazione Avviso selezione Esperti - PON Competenze di base - II edizione
di m-nicotra
619 letture

Grazie Nicholas
di a-oliva
544 letture

Proposta formativa Competenze Digitali e Certificazioni ECDL-AICA per il PON Avv. Prot. 26502 “CONTRASTO ALLA POVERTÀ EDUCATIVA”.
di a-oliva
517 letture

Personale ATA - Elenco definitivo Assistenti Amministrativi disponibili alla copertura dei posti vacanti del profilo di D.S.G.A. – A.S. 2019/2020
di a-oliva
509 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Redazione
Redazione

·Portfolio delle competenze di Cittadinanza
·Teatro, Casa casa, trasgressione è narrare odio e paura
·Il Decreto-scuola discrimina 2.200 laureati che lavorano nelle paritarie
·Autori in divisa (IV Edizione). Poliziotti scrittori si raccontano a Misterbianco e ad Acireale
·Inizia la scuola, e la nave va ...


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Contratto: Gli insegnanti di religione nella scuola: un riconoscimento ufficiale del loro ruolo

Sindacati
Gli insegnanti di Religione fanno parte dell’organico dell’autonomia” così ha dichiarato il Ministro Stefania Giannini, rispondendo all'interrogazione che la deputata  Milena Santerini (Scelta Civica) ha presentato alla Camera dei Deputati il 20 settembre. Una nuova “breccia di Porta Pia” si apre e allontana le nubi del dubbio e della confusione.
Dovrebbero essere quindi sfatate le tensioni oppositive e discriminatorie che a causa della mancata soluzione del problema, per ora negata dal MIUR, nonostante gli interventi anche ad alto livello della CISL Scuola, in alcuni isituti scolastici ha visto per ora confermata l’emarginazione degli insegnanti di Religione  con l’esclusione dalla finzione di  “vicario del dirigente” lodevolmente espletata negli anni precedenti.

La legge n. 824 del 1930, all'articolo 7, disponeva che: «Gli incaricati dell'insegnamento religioso hanno gli stessi diritti e doveri degli altri docenti, fanno parte del corpo insegnante e intervengono ad ogni adunanza collegiale di esso, plenaria o parziale»;

successivamente la legge 25 marzo 1985, n. 121, nel protocollo addizionale, all'articolo 5 (in relazione all'articolo 9), attuativa degli accordi di revisione del Concordato con la Santa Sede, ha stabilito che: «L'insegnamento della religione cattolica nelle scuole è impartito  da insegnanti che siano riconosciuti idonei dall'autorità ecclesiastica, nominati, d'intesa con essa, dall'autorità scolastica»;

Anche le successive norme analoghe (decreto del Presidente della Repubblica n. 751 del 1985, Testo Unico decreto legislativo n. 297 del 1994, art. 309 decreto del Presidente della Repubblica n. 202 del 1990, decreto del Presidente della Repubblica n. 175 del 2012) affermano con chiarezza che gli insegnanti di religione cattolica fanno parte della componente docente degli organi della scuola e hanno gli stessi diritti e gli stessi doveri degli altri insegnanti;
In una dichiarazione riservata, inviata alle Organizzazioni Sindacali, da un autorevole funzionario del MOIU tessa a rettificare una interpretazione precedentemente fornita si afferma che «la determinazione dell'organico relativo a questa materia avviene con un criterio diverso e separato»; inoltre, il rapporto di lavoro degli insegnanti di religione, oltre che di ruolo, prevede a norma del CCNL (art. 19)  anche contratti di “incaricato annuale”;

La sollecitazione pervenuta al Ministero consente di rendere più sereno il lavoro dei docenti di religione che svolgono anche la funzione di “vicario del dirigente” e per gli incaricati annuali che ancora permangono si auspica un regolare concorso per completare le proporzioni previste nell’Intesa tra Ministero e Conferenza Episcopale Italiana, dato che in questi anni si sono liberati molti posti di docenti di ruolo, andati in pensione.

L’azione dei Sindacati di categoria è attiva e dinamica e il dipartimento dei docenti di Religione della CISL Scuola di Catania, coordinato da Carmelo Mirisola, insieme al suo gruppo di Coordinatori per IRC,  sono costantemente impegnati, perché vengano garantiti i diritti dei docenti di religione nelle scuole della provincia.
Scorrendo le notizie dei vari siti ed i messaggi  WatsApp  spesso emergono delle questioni veramente anomale, espressione di grettezza, se non a volte di manifesta  prevenzione ideologica.
Il momento storico e culturale che si attraversa non è per nulla agevole, ed occorre che almeno le conquiste di democrazia e di diritti non vengano calpestate e disattese.

In questa battaglia sono uniti non soltanto i cattolici e le associazioni professionali di categoria, ma anche esponenti politici di diverse estrazioni partitiche, sono uniti e concordi nel chiedere il riconoscimento dei diritti connessi alle norme Concordatarie  e all’uguaglianza tra i docenti della scuola.

Giuseppe Adernò





dello stesso autore




Postato il Venerdì, 07 ottobre 2016 ore 08:00:00 CEST di Giuseppe Adernò
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.23 Secondi