Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 483978761 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
luglio 2019

Concorso dirigenti scolastici quello che il Tar lazio non ha detto
di m-nicotra
4433 letture

Plauso alle ordinanze di sospensione dell’efficacia esecutiva delle sentenze del Tar. Concorso Ds 2017
di m-nicotra
1699 letture

C’è vita oltre la scuola, ovvero, tra demonio e santità
di a-battiato
1472 letture

Concorso Ds 2017.Verso l’impugnazione della graduatoria. Il Tar sospende i giudizi,in attesa del Cds
di m-nicotra
1092 letture

Il concorso a preside annullato dalla ruspa di una magistratura amministrativa irresponsabile incompetente e politicizzata. Salvato in extremis dal Consiglio di Stato
di s-indelicato
949 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Opinioni
Opinioni

·Concorso Ds 2017.Verso l’impugnazione della graduatoria. Il Tar sospende i giudizi,in attesa del Cds
·Plauso alle ordinanze di sospensione dell’efficacia esecutiva delle sentenze del Tar. Concorso Ds 2017
· Comunicato dell’Assemblea Nazionale per il ritiro di qualunque progetto di Autonomia differenziata
·Caldo canicolare, basta con l'esame di Stato tra fine giugno e luglio. Bisogna anticipare l'esame di maturità
·La scuola odierna, non solo in Italia, ridotta ad essere una scuola finta


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Retribuzioni: Supplenti al verde. Effetti delle inadempienze e richiesta al Ministro Giannini

Opinioni
La Ministra Giannini ha fatto arrivate gli auguri di Buone Feste nelle caselle email di tutto il personale delle scuole. Vorremmo ringraziarla ricambiandola con questa raccolta di dichiarazioni postate negli ultimi due giorni sul Gruppo Facebook "Supplenti della Scuola per la Qualità e Dignità del Lavoro".
Siamo certi che, dopo questa ricca lettura, la Ministra disporrà che tutti i pagamenti delle supplenze brevi, da settembre a novembre 2015, siano pagati entro il 24 dicembre.  E del mese di dicembre entro il 15 gennaio 2016.

Antonella R.: Quest'anno lo descriverei in 3 parole: frustrazione, delusione, umiliazione. Siamo precari ma ciò non vuol dire calpestare i nostri diritti. Tutte le mattine ci rechiamo a scuola a svolgere il nostro lavoro con impegno, dedizione e anche sacrificio. Siamo in servizio per lo stato...uno stato che non paga i propri dipendenti come la peggiore azienda privata. Ci ritroviamo ad elemosinare un nostro diritto. Mesi di false speranze, di chiamate continue a noipa, mef, ragioneria ma la risposta sempre la stessa: il miur non ha stanziato i fondi. Intanto bollette, tasse ecc arrivano puntuali. Tutto ciò è anticostituzionale e vergognoso. Dal 21 settembre in servizio e ho percepito solo 10 dieci giorni di settembre. Oggi dopo l ennesima chiamata a noipa, l'operatore mi ha detto che ci sarà un'emissione speciale. L'ennesima speranza invana? Siamo stanchi, delusi e rivogliamo la nostra dignità. Una dignità che lo stato, nostro datore di lavoro ci sta togliendo. Non chiediamo la luna ma solo ciò che ci spetta di diritto. Spero che questo calvario che stiamo attraversando finisca al più presto.

Valeria G. :"Docente di scuola primaria in seconda fascia presso l'istituto di costa volpino ( bg)... Precaria da quasi 10 anni con un bel bagaglio di esperienze umane e professionali. Ho preso servizio il 12 settembre e non sono stata ancora pagata!! Ho un bambino di 4 anni a carico perché mio marito non lavora da ormai 3 anni. Per risparmiare viviamo in un appartamento dei nonni di mio marito...abbiamo venduto i nostri mobili e la seconda auto. Adesso stiamo amministrando i soldi messi da parte e i nostri genitori ci sostengono come possono. Per Santa Lucia sono riuscita a reciclare qualche regalo per mio figlio ( bambino straordinario) e i nonni hanno aiutato a creare la magia...mi domando cosa mi inventerò a natale . Penso che altre persone si trovano in situazioni peggiori della mia e cerco di non perdere la speranza...ma mi addolora vedere gente onesta lavoratrice non dormire la notte e dall'altra parte gente corrotta e disonesta arricchirsi alle spalle di noi povera gente. Lo stato e' la prima grande mafia, il primo grande ladro, il primo grande gruppo corrotto....troppo facile farsi pubblicità e assumere gente per poi non pagarne centinaia di migliaia. L'Europa sostiene il nostro titolo e denuncia l'Italia per sfruttamento del precariato e renzi risolve eliminandoci....peccato che fino ad oggi io sostituisco i grandi docenti di ruolo e i neossunti....ancora oggi hanno bisogno di me!!! Vorrei essere pagata per il mio lavoro!!! I soldi per fare le cavolate ci sono, per comprare aereo e barche di lusso o salvare banche corrotte!!! Basta!!!!"

Anna L. Quest'anno penso si sia toccato veramente il fondo sotto tutti i punti di vista.da fine settembre ho dovuto affrontare notevoli spese..che non avrei potuto sostenere senza l'aiuto dei miei familiari. Per non parlare di tutto lo stress dovuto, non solo agli stipendi che non sono ancora arrivati, ma all'estenuante rinvio delle convocazioni e il senso di precarietà assoluta che ci ha condizionato non poco dal punto di vista sia umano che professionale. Lavorare sempre con il timore di perdere il posto è stato logorante, per non parlare dei disagi creati ai ragazzi che nel giro di pochi mesi hanno dovuto cambiare diverse volte insegnante. Chi ci governa ovviamente non sa quanto può essere doloroso questo e didatticamente molto deleterio. Sono stata dalle 13 all' una di notte alle convocazioni per poi vedermi soffiare il posto da un tizio sconosciuto che non era neanche in graduatoria. le convocazioni sono finite alle 4:30 del mattino.Quando l'indomani sono andata a chiedere spiegazioni in segreteria mi hanno anticipato dicendomi che si erano accorti solo da poco che non era in graduatoria e che la supplenza era di nuovo disponibile. La scuola è allo sfacelo totale e ormai l'ipocrisia e la meschinità l fanno da padrone. In tutto questo mi chiedo chi ci rimette di più noi docenti o i ragazzi in crescita? Per la mia esperienza personale posso dire di essere nauseata da tutto l'ambiente della scuola e da chi non sa gestirla. In più non essere neanche pagati é indecente, illegale e irrispettoso nei confronti di chi dovrebbe essere rispettato e valorizzato perché svolge uno dei mestieri più difficili in quanto ha a che fare con risorse umane in formazione e molto fragili. Grazie per questo spazio sperando che ci sia un po di giustizia.

Elisa T. C. lavoro dal primo giorno di scuola, ancora nessuno stipendio.. conto in rosso... Sono l'unica a lavorare in casa, il mio compagno è disoccupato, i miei genitori stanno pagando l'asilo nido a mia figlia e l'affitto... meno male che ho un padrone di casa che è una brava persona che mi ha detto che aspetta il prossimo mese... perchè?...perchè anche lui ha la moglie che è un insegnante...

Maria C. : "Io e il mio compagno, entrambi insegnanti, non abbiamo ricevuto gli stipendi di settembre, ottobre, novembre (ovviamente anche dicembre) e abbiamo già pagato da 15 giorni l'affitto di dicembre! E' da mesi che paghiamo ricorsi per entrare in GaE, dove dovremmo già essere di diritto da anni. Ci spetterebbero i danni esistenziali e quelli alla carriera!"

 Anna Lisa P. :  "Supplenza dal 29 settembre. ...al 22 dicembre. ...mi hanno solo pagato 4 giorni. ....204 euro!!ho un mutuo....una finanziaria. ...2 figli. ...è tutto il resto che serve ad un essere umano x sopravvivere!!!che schifo! !!....lavoro in provincia di Udine."

Maria O. Io insegnante di scuola dell'infanzia. Ho iniziato a lavorare sull'avente diritto il 14 Settembre su una malattia ed ho finito l'11 Dicembre. Poi l'11 Dicembre ho preso un incarico sul sostegno fino al 30 giugno e sono da Settembre che non percepisco una lira. Sono napoletana e vivo a Roma:ho un fitto di casa da pagare, bollette e abbonamento e mi faccio chilometri x raggiungere il lavoro. Stiamo vivendo con un solo stipendio ma non c'è la faccio +,non riesco a lavorare in modo sereno.

Victoria J. :  "Valeria ti abbraccio. Sono nella tua stessa barca. Io sono momentaneamente a casa dei miei genitori perché è il terzo natale nella scuola e senza stipendio...

Matilde P. : "Valeria e Victoria è' struggente leggere ciò che scrivete ! Oltretutto solo i figli veramente ti danno la forza di andare avanti ! Vi ammiro ! Io non ne ho ma anche la mia esperienza di vita umana non è' stata leggera ! Questa situazione ci sta provando tutti enormemente ! Mai mi sarei aspettata ( ero nella sanità' prima della patologia ( ambito altrettanto vergognosamente precario ) che nella scuola si fosse arrivati a tale situazione lo scorso anno rifacendo le domande !"

 Michela C. A 32 anni devo ancora prelevare dal bancomat dei miei che campano con la pensione di mio padre. Tot gg non pagati di ottobre e novembre 13

Enrica F. Ho lavorato dal 22 settembre al 31 ottobre presso una scuola lontana da casa, dovevo prendere l' autostrada tutti i giorni, i miei figli mangiavano alla mensa scolastica. Ad oggi ho ricevuto solo lo stipendio di settembre. Ho firmato un nuovo contratto Ho firmato un nuovo contratto il 1 dicembre, intanto ho continuato a pagare l' affitto e le bollette utilizzando le carte di credito e il fido in banca, quindi ho accumulato debiti e interessi da pagare. Mio marito è un operaio e con il suo solo stipendio è difficile, finora però il mio lavoro è risultato solo un aggravio di spese.

Sara M. Dal 1 ottobre ad oggi nulla!!!io non ho più parole solo tanta rabbia e frustrazione..mi sento umiliata e speravo almeno per Natale!!!

Mena V. Contratto fino al 30 giugno. Ho ricevuto solo settembre e ottobre. Sto facendo i salti mortali visto che abito a 750 km da casa ...mi sto barcamenando con i soldini di chi mi vuole bene...senza contare che sono in debito con mia sorella...grazie Miur...

Martina A. Dal 24 settembre a oggi nulla!non so più come mettere benzina per andare a lavorare! il mio conto è fermo a 7 euro da settembre! Vergognoso!
Pola T. Paola Aspetto ancora lo stipendio del mese di GIUGNO,SETTEMBRE OTTOBRE E NOVEMBRE vivo a 1800Km da casa.

Francesca R. "Ho lavorato da fine settembre su due scuole con la grande confusione del "fino ad avente diritto" e ancora non ho ricevuto un solo euro di stipendio. La disoccupazione naturalmente è stata sospesa. Dall'8 novembre sono in maternità e naturalmente nemmeeno quella mi è ancora stata corrisposta. Adesso ho un contratto di 6 ore e uno di 9 ore che le scuole non possono caricare per ritardi del sistema, ma che tanto non sarebbero comunque pagati fino a chissà quando. Con la mia pancia di quasi nove mesi mi trascino da una segreteria all'altra a firmare contratti che rimangono senza stipendio e a chiedere spiegazioni a segretarie che rimpallano la colpa al MIUR, come d'altro canto fa lo stesso NOIPA imputandogli ritardi e inefficienze. Dopo quasi tre mesi di lavoro senza stipendio arrivano, beffa delle beffe, 95 euro (!) di tredicesima. Ora ditemi, in quale paese civile può accadere che il ministero della pubblica istruzione non paghi coloro che fanno andare avanti la scuola nonostante le mille prese in giro? (E comunque i soldi di un eventuale tfa andrebbero corrisposti sull'unghia!). La situazione è drammatica e vergognosa"

Angela C. "Dal 18 settembre ad oggi ho ricevuto 3gg di stipendio. Quindi mi devono ancora pagare parte di settembre, tutto ottobre, novembre e dicembre. Anche io sono in debito con diversi miei cari: genitori e fratelli... E' una situazione inaccettabile, vergognosa! Poi ti dicono prendi tutto in un botto...come se poi non dovessi saldare tutti i debiti..."
Antonio C. "Per esperienza diretta spera che non ti paghino con cedolino unico.... tassazione aliquota massima al 38% è vero anche che te li restituiranno a conguaglio a febbraio...ma intanto !!!!!"
Maria P. "Ho fatto un misero giorno ad ottobre e non mi è stato liquidato per mancanza di fondi, il contratto di novembre e in aggiornamento ma non si sa per cosa. E umiliante vivere così, il mio è l'unico misero stipendio in casa, mio marito è disoccupato. Per andare avanti chiediamo aiuto ai nostri genitori che sono pensionati. Come faremo a restituire tutto, ci sono bollette e tasse, per quelle lo stato non aspetta. Dimenticavo, aspetto la tredicesima maturata da gennaio ad aprile su maternità obbligatoria...."
Alice G.  "Lavoro dal 5 ottobre su cattedra annuale formata dall'ufficio scolastico su due scuole lontane, ho ricevuto solo lo stipendio di ottobre e 1 euro di tredicesima (si 1 euro!!) perché il resto se n'è andato in tasse. Non racconto il disagio che questo coporta perché è scontato, ma ci tengo a dire che il lavoro deve essere retribuito e se il Miur non ha i soldi per pagarci che ci lasci a casa e lasci i ragazzi senza insegnanti, così poi vediamo se serviamo davvero. Per non parlare del fatto che i docenti di ruolo hanno ricevuto il bonus nei tempi previsti solo perché il governo vuol fare una bella e buona propaganda. Vogliamo risposte (scritte) sul perché non ci pagano! È demotivante, vergognoso, scandaloso"
Elena R. "Lavoro dal 17 settembre e ad oggi non ho percepito un solo euro, oggi ho contattato noipa e mi hanno riferito che mi verranno pagati la prossima settimana solo due giorni di fine settembre e tutto il resto è sospeso per mancanza di fondi. Situazione che mi sta creando un disagio notevole in quanto per lavorare a roma ho lasciato la mia famiglia quindi affitti non pagati, bollette in arretrato, niente per poter vivere dignitosamente anche perché cerco di mettere da parte anche i centesimi per potermi spostare per arrivare a scuola, quindi autobus metrò andata e ritorno. Come ho scritto più di una volta al presidente Renzi ridateci la nostra dignità."
Francesca D. F Io ho ricevuto di due contratti che avevo di 6 e 3 ore da ottobre solo 15 gg di ottobre (ben poca cosa) per le 6 ore, mentre tutto il resto tace. Sono in ritardo con l'affitto e a breve scadranno le bollette di luce e telefono. I miei genitori mi aiutano come possono ma la situazione è critica! Io spero di ricevere novembre nei prossimo giorni comunque almeno per le 6 ore che erano fino all'avente diritto. Le 3 ore erano supplenza breve, visto nemmeno un cent. Anche a me 70 euro di tredicesima ....
Alessandra C. Sto lavorando da settembre ovviamente nella provincia.ho avuto solo 60€ a ottobre che ovviamente non hanno per nulla ammortizzato spese di trasporto(4.50 al giorno).avendo due bambini molto piccoli e un mutuo ovviamente sono costretta a rimandare il pagamento di spazzatura,tasi,bollo ecc.e non mi venissero a chiedere un euro di interesse che se dovessi chiedere i miei mi pago il mutuo in contanti....
Angela P. Contratto dal 21 settembre al 22 dicembre e ancora non sono stata retribuita.E'un continuo scarico di responsabilità,la scuola sostiene che dipenda dal Mef e quest'ultimo il contrario.Guardando su istanze on line i miei contratti risultano da autorizzare dal DSGA.Non so più cosa fare,casa in affitto,bollette da pagare e un bimbo in arrivo.Invece di dare i 500€a quelli di ruolo che ancora non hanno capito come spenderli,iniziavano a pagare noi.Questa è la Buona scuola!
Maria B. Sono su maternità dal 21settembre pagato solo 10g di settembre e 9di ottobre affitto di 450€ separata. Senza assegno x figli 2xke insegnante !!!!ex disoccupato....dice....sto andando alla caritas e protezione civile x bollette e fornitura ma affitto arretrato e condominio anche GRAZIE Renzi
Michele M. Ho ricevuto solamente settembre.. ho chiesto un aiuto ai miei genitori per pagare le rate della macchina..
Maria R. Lavoro dal 14 settembre con un contratto al 30 giugno. Ho percepito settembre ed ottobre piú 200€ di tredicesima. Sono una mamma e sotto il nostro albero di natale non ci sono regali e non so quando potranno esserci visto che gli stipendi che ho ricevuto fino ad ora servono per pagare le tasse ed il mutuo. Perché quelle non aspettano.
Maria Carmela S. Vivo a Brescia in un convitto di suore e non ho lo stipendio di novembre e ho una figlia di ventuno anni che vive in provincia di Milano con mia mamma che percepisce 500€ di pensione. Ho quattro mesi di convitto fa pagare (1.300)€ e 200€ per un corso e 120€ abbonamento a mezzi di trasporto
Lorella S. Io mi sento una "fortunata": ho preso un incarico come collaboratrice scolastica fino al 30 giugno per 30 ore e gli stipendi sono arrivati regolarmente. A completamento dell'orario ho preso una supplenza di 6 ore su una malattia ma a parte 3 giorni (29/30 sett. -1 ottobre 2015) che mi sono stati pagati, non ho percepito null'altro. Non chiedo nulla per me, ma scrivo per la collega che su quella malattia ha preso le restanti 30 ore e che sta lavorando da quasi tre mesi senza vedere una lira. Non può essere che sia sempre così.... grandi proclami, soldi per tutti e solo bocconi amari per i supplenti precari della scuola, siano essi docenti o collaboratori scolastici. E' una vergogna!
Nunzia G. Servizio dal 20 ottobre in provincia di Bari e non ho avuto nulla,pensate un attimo alle scadenze del mese di dicembre e non penso ci sia bisogno di aggiungere altro. Per i regali spero di farcela per la Befana!!!!
Daniela C. Sono docente abilitata (non di ruolo) per la classe di concorso A028 ed A025, ma da tre anni, lavoro sempre sul sostegno nelle scuole medie di Bologna.
Quest'anno ho preso servizio il 17/09 su un incarico fino ad avente diritto per 18 h settimanali sempre sul sostegno all' I.C. 6 di Bologna Scuola media statale Irnerio, e dal 23/09 sono in interdizione da lavoro causa gravidanza a rischio. Ad oggi che siamo al 17 dicembre, non ho ancora visto accreditarmi un centesimo. Siamo in tantissimi precari nella stessa condizione ma é possibile sapere come e quando saró pagata? Inoltre il 25/11 ho lasciato la supplenza di 18 h per prenderne una di 15 h fino al 30/06/2016 all'I.C. 19 di Bologna nella speranza che cambiando scuola e con la chiusura del contratto precedente mi arrivi ció che mi spetta il prima possibile. Ma si puó vivere in questo modo, elemosinando ció che ci spetta di diritto? Ogni anno è sempre peggio... e intanto c'è l'affitto da pagare e le bollette in scadenza... chi me le paga??
Victoria S. Contratto dal 23 settembre al 18 dicembre facendo 120 km al giorno. Ho ricevuto solo il pagamento di 8 giorni il 26 novembre. Ho un mutuo da pagare e una bimba da mantenere. Provincia di pordenone.
Esterina B.Io non ho ricevuto ancora ottobre e novembre.... La scuola non ha caricato i contratti o li ha caricati a dicembre da quanto afferma...alla ragioneria del tesoro non risulta nulla e al sindacato mi hanno risposto che gli dispiace MA la verità è che la  scuola non ha soldi ma lei mi avrebbe fatto sapere....dopo due settimane nulla....per andare a lavorare affrontavo due ore di pullman la mattina per andare e due per il ritorno... ah la preside mi ha risposto che è lo stesso vale per lei..anche lei non ha ricevuto lo stipendio....poverina...
Maria O. Bologna insegnante di scuola dell'infanzia ed ho iniziato a lavorare 14 Settembre a Parco Leonardo quindi Abbonamento alla metropolitana e al treno, fitpol'11 DiceBredi casa e blette e non ho percepito nessuno stipendio e stavo sull' avente diritto su una maternità, poi l'11 Dicembre ho avuto un contratto fino al 30 Giugno.
Mirella M. Io ho scritto questo post, ieri sera, sulla pagina di Faraone: Ho scritto questo post sulla pagina del Sottosegretario Faraone. Vediamo se risponde
Sottogretario, è a conoscenza della situazione in cui versiamo in tanti, docenti, in servizio da settembre e ad oggi nessuno stipendio ricevuto? E' molto triste che per gli insegnanti che finora abbiano svolto supplenze, cosiddette brevi, ci sia questo trattamento. Chi ha avuto l'incarico ha già ricevuto lo stipendio. Spesso le supplenze brevi si protraggono per un anno intero. Ci sono tanti colleghi che stanno lavorando e servendo lo Stato lontano da casa, con spese triplicate. Ma anche per chi è vicino casa, la situazione comincia ad essere pesante. Attendo una risposta. Cordialmente, Mirella M., in servizio da 22 settembre, senza stipendio, ad oggi! Mirella M. Dal 22 settembre al 12 dicembre in servizio all'IC Castellana Polizzi Pa, dal 14 ho preso un incarico al 30 giugno. Ad oggi nessuno stipendio
Rosanna P. Io ho 5 contratti che iniziano da 2/10 fino a 22/12 con lo stesso ic,ad oggi nn ho visto nessuno stipendio prov.MB sono avvilita anche perchè nell ultimo contratto stò avendo a che fare con una 4 elementare mica facile e subendo un po' di angherie anche da colleghe,nn vedo l ora di finire.
Carla I. Dal 7 ottobre ad oggi novembre mio marito sta lavorando su 2 contratti come cs e gli hanno fatto un unico bonifico di 300 euro causando nn poche difficoltà alla ns famiglia con tutte le spese che ci sono da affrontare... Ah mio marito sta lavorando in varie scuole in provincia di Caserta

Ely M. Io aspetto ancora l'indennità si maternità dal primo al 15 settembre!ho ricevuto il pagamento dal 16 settembre al 15 ottobre,e manca quiindi lo stipendio dal 16 ottobre al 30 novembre.ho una bimba piccola piccola,un mutuo e le spese,e vorrei ancora avere una dignità!!
Daniela P. Ho lavorato dal 10 ottobre al 12 novembre in un liceo nel pesarese, affrontando nell'ultima settimana le ore di colloquio con i genitori e consigli di classe. Ancora nessuno stipendio. Nemmeno un euro!
Giuliano D. Alle ore 16.30 di Giovedì 17 Dicembre la mia situazione personale risulta questa: 3 contratti di supplenza breve e saltuaria, di cui 1 dal 15/9 al 24/9 presso l'IC "Nelson Mandela" di Roma e 2 contratti (25/9-20/10 e 21/10-13/12) presso l'IC "Via D'Avarna," sempre a Roma. Ad oggi non ho ricevuto il pagamento di nessuno di questi stipendi. 3 Mesi di lavoro puntuale, professionale e appassionato, 0 Euro in tasca. Ho calcolato che posso ancora pagare l'affitto di Gennaio e resistere fino a circa metà mese, con grandissimi sacrifici. Che bel Natale, grazie, Buona scuola!!!
Silvia N. Ho lavorato dal 15 settembre al 15 novembre in una scuola, ed ora quasi un mese in un'altra. Per la seconda supplenza è ancora presto, ma per la prima non ho ricevuto ad oggi nulla! Viaggio tutti i giorni e quando cisono gli impegni pomeridiani,non riuscendo a tornare a casa in tempo,sono costretta a pranzare fuori. Ho lavorato in pratica non gratis,ma pagando io. Restando a casa avrei guadagnato di piu, ma il mio senso del dovere è più forte e sono andata a scuola anche quando i danni del maltempo sulla fascia jonica calabrese mi hanno costretta a partire alle 5 del mattino. Oggi noipa, a richiesta di assistenza, mi ha scritto che non sono previste emissioni a mio nome. Sono fortunata perchè mio marito lavora,altrimenti non saprei cos. fare.
Lidia C. Fortunatamente ho un altro contratto al 30 giugno pagato abbastanza regolarmente! Per l'altro contratto di supplenza mi è stato pagato settembre e ottobre pochi giorni fa. Per novembre e dicembre devo ancora attendere. I miei genitori ancora aiutano faticosamente me e la mia famiglia
Marianna R. Ad oggi la mia situazione è la seguente: da ottobre mai stata pagata. Ho lavorato su supplenza breve dal 5 ottobre al14 dicembre. La rata di novembre dev'essere ancora autorizzata dal Dsga, mentre a dicembre la scuola mi ha fatto lavorare su proroga ma non fa provveduto a farmi il cobtratto. Ieri non ho potuto pagare la tasi, ho dato fondo al miei risparmi personali. Ho ancora a disposizione 88 euro. Non credo vi sia altro da aggiungere, o forse sì: sono pendolare tutti i giorni e lavoro a 200 km da casa. Trovo umiliante dover elemosinare un mio diritto.
Giuseppe F. Lavoro dal 29 settembre a bologna senza aver visto neanche uno stipendio. Mangio alla mensa della scuola a pranzo. La sera un piatto di riso perché non ho neanche un centesimo. Però ci vado a lavorare. Grazie governo. Non hai fondi? 500 euro x quelli di ruolo e per i diciottenni dove li hai trovati? Siete peggio dell'altro governo.
Maria Francesca G. Ho lavorato dal 5 ottobre con contratti brevi a Fonte Nuova, poi ho preso una supplenza dal 12 ottobre fino all'11 novembre che è stata poi prorogata fino al 22 dicembre sempre a Fonte Nuova provincia di Roma. La sospensione natalizia non sarà pagata, la collega interrompe la supplenza. Sono sempre stata presente collaborando con la classe, volevo rientrare a scuola per stare con i bambini nonostante avessi anche altre opportunità come libera professionista ma ad oggi 17 dicembre non ho ancora percepito nessuna retribuzione e ho diverse mensilità di affitto da pagare.Andare a scuola sta diventando una mortificazione mi sento solo una tappabuchi senza diritti!

Myriam G. da Bari Settembre ottobre novembre dicembre non riscossi marito disoccupato 2contratti di cui il 2in essere
Isabella T. Telefonato ora a Noipa ancora nulla circa gli stipendi di settembre e novembre... I contratti sono stati caricati ma sono in attesa di fondi dal ministero, così mi hanno spiegato. Pensavo di rientrare nell'emissione speciale del 15 dicembre, ma mi hanno detto che era per altre tipologie di contratti. Boh che vogliamo dire? Solo tanta rabbia, perchè ti senti danneggiato non solo sul piano materiale, ma anche su quello morale e quest'ultimo brucia tantissimo.Per i parassiti che manteniamo gli emolumenti saranno come sempre puntuali, immagino che già sul loro bel conto corrente avranno già i quasi trenta mila euro.Penso sarà questa la cifra che percepiranno questi delinquenti tra stipendio e tredicesime per fare i loro porci comodi e per rovinare l'Italia...E noi per i nostri miseri 1000 euro ancora ad aspettare chissà quanto ancora. Le loro buste paghe sono a posto, i 500 euro per tenere calmi quelli di ruolo e spaccare il fronte d'opposizione alla legge 107 si sono trovati così come i soldi da dare alle private. Poi se per i pezzenti dei supplenti non rimane nulla cosa importa, siamo da eliminare e questo è un modo...Ma ci ricorderemo di tutto quando saremo nella cabina elettorale...anche se una rivoluzione pura forse sarebbe la misura più efficace d'adottare...Davvero la misura è colma...
Antonietta C.  Contratto dal 25/9 al 23/11 e dal 30/11 al 30/6/16 non ho percepito neanche 1€ , a 1000 km da casa, vedova , in gravi difficoltà , utenze scadute, telefono già staccato, ma vado tutti i giorni a lavoro....disperata!!!!!.....P.S. Due figlie che studiano !
Ines M.  Bologna. Ho lavorato 2 giorni a settembre, 23 ad ottobre, 24 a novembre e ora 16 a dicembre, niente contratti online, niente cedolini, praticamente come se non avessi lavorato un giorno! ah, anche niente ultima rata naspi (30 giorni)! l'affitto, le bollette scadute, la benzina, la spesa... a quanto pare essere pagati non è un diritto, ma a lavorare ci andiamo!
Antonio D. C. Lavoro come collaboratore scolastico in provincia di Lecco, da premettere che sono di Messina, dal 07/10 ad oggi ho firmato 4 contratti su tre diverse scuole, l'ultimo contratto fino al 08/06. non ho ancora percepito nessun pagamento e mi trovo a dover fare 60km al giorno in macchina per lavorare, pagare un affitto e tutto il resto, tre mesi di lavoro senza retribuzione sono diventati troppi e nel mio caso sta diventando insostenibile anche mettere la benzina in macchina per andare a lavorare. Ho chiamato tutti gli enti, uffici e ministeri per avere informazioni sul problema ma ho ricevuto solo false risposte che scaricano le colpe ad altri, e chiedendo una data di un presunto accredito nessuna risposta!!!! Mi sento solo preso in giro e umiliato, da un ministero che viola le leggi e commette tanti illeciti nei confronti di gente che con tutte queste difficoltà continua ad andare a lavorare
Tanita G. Lavoro dal 19 ottobre e non ho ancora visto un euro! Ho affitto, bollette, benzina e spesa da pagare!
Chiara S. In servizio dall'otto di settembre a più di 600 km da casa con un fitto da pagare e, senza aver ancora ricevuto un centesimo!!! Chi permette tutto ciò deve solo vergognarsi! Emoticon gasp
Mario C. Questa forse mancava...non mi hanno pagato la tredicesima...ho contratti al 30/06..
Antonella B. Aspetto ottobre e novembre. Ho 4 bambini.
Paola Testa in servizio da ottobre, a 300 km da casa, senza stipendio e senza tredicesima.
Monica E.  Bene...lavoro dal 21 settembre e ad oggi non ho percepito neanche un cent...lavoro a quasi 10o km da casa e prendo il treno tutti i giorni (costo 86 euro al mese)...ho bollette scadute che aspettano di essere pagate. Sono incinta al 5 mese e ad oggi non ho potuto comprare ancora neanche una tutina per mio figlio in arrivo. Oggi ho speso gli ultimi risparmi per la visita ginecologica. Tra qualche giorno sarà Natale e non posso comprare neanche un panettone!
Ah aggiungo che non posso neanche comprarmi un cappotto nuovo dato che quello che ho non mi entra più. ..morale esco di casa con un piumino autunnale nonostante ci siano 0 gradi alle 6 del mattino..Grazie Renzi!
Daniela A. Ottobre-novembre senza stipendio. Ho dovuto lasciare una maternità sostegno di 24 ore per prendere sostegno di 12 ore al 30 giugno con contratto diverso. In questo modo ogni 23 del mese avrò il mio misero stipendio puntualissimo. Ecco la buona scuola devastante!
Elisa M. dal 15 ottobre al 3 novembre...niente ovviamente niente tredicesima e tfr dell'anno scorso
Caterina Z. Mai avuto niente da inizio anno. Sono sola con un mutuo da pagare. Padova
Sole S. Docente scuola primaria, Rimini, separata, madre di 3 figli, affitto da pagare, ho preso servizio a settembre, mi hanno pagato quei 15 gg il 26 novembre e poi niente più! Attendo ottobre, novembre, dicembre, tredicesima, ferie non godute e TFR scorso anno scolastico!!!!
Cristina P. Lavoro dal 21 settembre e finora ho ricevuto settembre e ottobre ma di novembre e dicembre (che è quasi terminato) nessun pagamento. La mia supplenza finisce il 23 dicembre e forse verrà rinnovata fino a fine marzo con la sospensione per le vacanze... ...Altro...
Rossella C. Lavoro dal 28 settembre e ho percepito solo i due giorni di settembre cioè 80€ dopodiché non un centesimo. Imu e tasi saranno 2 delle tante cose che non potrò pagare....Ah ho 2 figli piccoli anch'io!
Nadia S. 900 km da casa ...mi sbatto dalla mattina alla sera scuole scuole dando il meglio il massimo che posso ....bologna,stipendio zero dal 15 settembre
Giorgia S. Niente stipendio dal 28 di settembre, una scuola di Torino
Alessandro F. Ho lavorato dal 21 settembre al 25 novembre.Contratto di 12 ore settimanali.Non solo non ho ancora visto un soldo,ma la segreteria della scuola non ha ancora mandato i prestati servizi. Scuola di Parma la mia. Altro che rimborsi benzina o rimborsi di non so che genere come mi ha chiesto qualcuno di estraneo all'ambiente. Un mio amico,autista dell'autobus,vedendomi spendere tanto per l'abbonamento mi chiedeva se la scuola rimborsa le spese per il raggiungimento della sede...e si è sorpreso per il mio no.
Francesco S. In servizio dal 21 di settembre, ad oggi non ho ricevuto nulla!!! Il mio contratto scadrà a marzo , anche se verrà sicuramente prorogata fino al 10 giugno. Per evitare disagi alla classe in cui presto servizio e per non sentirmi moralmente in colpa, ho deciso di non piegarmi a questo sistema perverso e di rinunciare a ben 4 convocazioni per supplenze su organico di potenziamento fino al 30 giugno. Spero di non pentirmene...in tutto ciò l'inps ha riattivato la mia disoccupazione, dal momento che il miur non ha caricato nemmeno un contratto e adesso mi tocca rimandare al mittente la somma che mi è stata " indebitamente" accreditata. Per lo stato sono disoccupato
Barbara T. Ho lavorato dal 22 settembre al 18 novembre su supplenze brevi, dal 19 novembre ho un contratto al 30 giugno,non ho percepito nulla. Ho un mutuo da pagare, bollette scadute e consumo 20 euro la settimana per andare a lavoro. Provincia di Teramo
Roberta Di R. Salve, io ho svolto supplenze brevi dal 13 ottobre al 12 novembre, non pagate. Le scuole sono di Roma centro. In più ho due contratti- dal 12 novembre al 18 dicembre- nella stessa scuola, non registrati per problemi di inserimento sul Sidi. Praticamente vdrò lo stipendio a Pasqua. Non pago affitto qui a Roma fortunatamente, ma comunque la situazione mi crea forte senso di frustrazione. Il nome delle scuole è IC VIA MANASSEI (MARGHERITA HACK), IC NINA ROTA. Grazie. Naturalmente le spese per spostamenti, personali, auto e materiale didattico etc le abbiamo tutti. . Emoticon gasp
Francesca C. M. lavoro da 28 settembre, ho ricevuto solo settembre e ottobre, come presa in giro mi hanno accreditato la tredicesima di pochi euro, peccato mo manchi novembre e dicembre..... scuola primaria di Stezzano (Bg)
Anna R. Ho iniziato a lavorare a ottobre in una scuola poi mi sono spostata in un' altra....finora nn ho visto una lira.....sono sola al mondo perché nn ho più i genitori e con un mutuo da pagare ....continuo a spendere quel poco che ho da parte ma quanto durerà? Il bello è che per sopravvivere faccio pure un altro lavoro dove nemmeno lì vengo pagata da mesi.....non so se piangere o ridere per la
Claudia B. Sono Claudia insegnante di scuola primaria in servizio dal 12/10/15,a Roma, ancora senza stipendio! Prossimamente dovrò chiedere un prestito essendo residente in Calabria e lavorando fuori sede...!
Paolo S. Mia moglie dalla Sicilia ha preso un incarico in provincia di Pavia il 08�92015 fino al 28112015,ha ricevuto solo lo stipendio di Settembre.
Abbiamo tre figli piccoli e questa situazione ci sta' creando parecchi disagi. Grazie Renzi.
Giovanni E. Dal 23 ottobre con contratto al 30 giugno non ho ancora percepito nulla. Ho famiglia con 3 figli e buon Natale a Roma dalla provincia di Napoli con gli annessi e i connessi

Guerrina B. Io forse sono "tra i fortunati" mi manca lo stipendio di novembre. tuttavia la situazione non è florida avendo io marito che causa malattia è in aspettativa da sei mesi, specifico aspettativa senza retribuzione no malattia pagata dall'asl. Grazie per l'interessamento. Vorrei inoltre aggiungere che ho un contratto fino al 30 giugno prorogabile fino al 31 agosto poichè su posto vacante...senza contare che ho due figli adolescenti con le loro esigenze
Francesca F. due contratti 15 sett-22 ott e 17 sett- 22 ott per un totale di 16 ore sett Liceo scientifico Vito Volterra. Ho scritto più volte a NoiPa senza alcuna risposta......fortunatamente ora ho un contratto da USP al 30 giugno in altra scuola, altrimenti non avrei avuto neanche i soldi per andare al lavoro!!!!
Francesca C. Tre contratti nella stessa scuola dal 9 ottobre al 19 dicembre...neanche un euro... Specifico che si tratta di una scuola media di Reggio calabria
Paola G. Io rientro tra io fortunati a cui manca solo novembre e dicembre. Ho la fortuna che a 45 anni non sono sposata vivo con i miei e quindi non ho spese se non fosse così dovrei andare alla caritas mi fa rabbia sapere che ci sono persone con situazioni molto più difficili a cui sono molto vicina
Simona S.  Lavoro da ottobre, non ho visto un euro!ho un figlio piccolo, sono indietro con l'affitto, le bollette sono scadute, nel frigo ho solo cose per mio figlio! Sono di Roma zona est.
Sara R. Ho percepito solo (metà) settembre e ottobre. La mia tredicesima ammonta a...1€!
Francesca P. Ho iniziato il 21 settembre con contratti brevi ma di seguito uno all'altro e sempre nello stesso istituito comprensivo e ad oggi non ho ricevuto niente; ho un bambino piccolo ma per fortuna c'è mio marito sennò non saprei come fare..
Rita B. Lavoro dal 26 settembre in una scuola di Civitavecchia con un contratto che si rinnova mese per mese e ancora non ho visto un euro non so più a chi rivolgermi.......
Matilde d. P. Sono da ottobre senza stipendio ! Dal14 dicembre ho accettato una supplenza sino al 30/06 e devo fare tutti i giorni 80 km per raggiungere il posto di lavoro che non è' servito da mezzi pubblici quindi anticipo soldi di benzina auto che mi faccio prestare a casa . Le tasse a dicembre non le pagherò ' e un Natale così non immaginavo di passarlo . È' la mia prima supplenza coll scolastico ..... Se avessi mai immaginato una cosa simile andavo a fare le pulizie a casa . Guadagnavo in salute e risparmiavo . È' una vera vergogna ! Renzi facesse pagare chi lavora 500euro di OBOLO ai docenti ridicolo !! Io a fare la c scolastica con 2 lauree e un master ci mandavo sua moglie .....tutto questo( scusate losfogopersonale ) perché' ho avuto un tumore ! Il danno è la beffa! Sono proprio incazzata con la vita e con questi governanti di merda ! LaBuona a Scuola è' una vera puttanate !!!!
Paolo M. A me ieri mi hanno chiuso il contatore del gas per ''morosità''. Non importa:mi arrangio col fornelletto elettrico. Ahahah!
Rossella C. Scusate amministratori bisogna secondo me che si rimarchi nel servizio giornalistico il fatto che SIAMO PROFESSIONISTI DELLA SCUOLA PLURIABILITATI E SPECIALIZZATI e che ci tolgono la dignità ....
Cristina B. Da settembre.... il nulla!!!
Giò S. Lavoro da inizio ottobre nella stessa scuola, e con una condizione di precarietà costante, sia per la durata dei contratti, poiché ancora ad oggi non so quando questa possa terminare, se nell'auspicato 30 giugno o se domani, sia per gli stipendi, con l...Altro...
Barbara B. In attesa di ottobre e novembre . i contratti di dicembre la segreteria non li ha caricati xche' la segreteria è assente e non si sa quando rientra. Non ho fatto regali a natale non posso comprare spesa x il cenone e mio marito deve chiedere prestito in banca per pagare affitto.
Leonardo O. Contratti dal 10 ottobre sempre nello stesso istituto,non ho percepito nulla!
Alice C. Io da fine settembre ai primi di dicembre ho lavorato presso l'IIS Antonio Meucci di Cittadella (Pd), 18 ore di lettere (cdc a050) e ho ricevuto solamente i giorni di settembre. Adesso sono su contratto al 30/6 presso IC Carmigano-Fontaniva (Pd) 18 ore di lettere (cdc a043) e per il momento non ho percepito stipendio. Ho "solo" 25 anni, come molti ho fatto tanto sacrifici, mi sono abilitata, faccio ogni giorno del mio meglio ma... È veramente duro lavorare da settembre senza stipendio! Vivo con i miei, vorrei andare a convivere ma non riesco a fare questo passo sapendo che "peserei" completamente sul mio compagno. (ho chiamato più volte noipa e mef ma non ci sono fondi per pagare lo stipendio)
Monica E. Ma possiamo taggare qualche parlamentare? Giusto per donare loro 5 minuti di vergogna!
Manuela M. Io sono ferma al mese di agostoooo... E poi altra questione per chi come me è precaria nella scuola dell'infanzia: siamo a casa da giorni ormai perché il potenziamento nella primaria sta coprendo anche le supplenze nel l'infanzia
Ilenia R. Io ho lavorato per lo stesso I.C. dal 28/ 9 ad oggi , con contratti diversi ,ma tutti su malattia. Ho ricevuto in pagamento solo 150 euro relativi al periodo 28/9 -9/10. Gli altri contratti sono in attesa di verifica fondi.
Arianna C. Io ho cominciato a lavorare dal 7 ottobre e non mi sono mai fermata ... non ho ancora ricevuto UN EURO!
Manila C. Dai primi di novembre. Neanche un euro. Sono stata oggi al Tesoro di Palermo e mi è stato detto che non c'è alcuna speranza per questo mese poiché i contratti sono sospesi per mancato ricevimento fondi dal MEF
Antonino G. Io devo ricevere ancora 10 giorni di settembre l'intero mese di novembre e dicembre finora . A casa mia lavoro solo io e siamo in 5 in piu 10 euro di benzina al giorno x and ha lavorare
.Federica P. Io sono più fortunata di molti miei colleghi, riuscirò a fare i regali di natale grazie allo stipendio di mio marito ma è davvero umiliante andare a lavorare tutte le mattine e non percepire lo stipendio da ottobre!
Chiara S. Io lavoro dal 22 settembre e non ho percepito nemmeno un centesimo.. ho 4 mesi di mutuo anticipato da me.. sto viaggiando tutti i giorni e devo anche campare con marito in mobilità... e le tasse chi le paga?
Graziana P. Docente di metodologie operative presso Pessina di Como (sede di Appiano Gentile) ho ricevuto solo ottobre e 0,40 di centesimi di tredicesima. Ho sprecato tantissime telefonate ma senza una risposta concreta! Per raggiungere la scuola ci impiego oltre ...Altro...
Arianna T. Lavoro dal 14 settembre ho percepito lo stipendio di settembre a fine novembre e per quelli di ottobre e novembre oggi sia noipa che la segreteria della scuola mi hanno detto che la scuola deve ancora autorizzarli perché ci sono stati dei problemi nella lavorazione dei contratti ciò significa che prima di fine gennaio ( se va bene) non vedrò un euro. Per non parlare della tredicesima che mi spetta per aver lavorato da gennaio a giugno, anche di quella neanche l'ombra. La ragioneria territoriale il ministero e la scuola si scaricano le colpe a vicenda. Provo una profonda rabbia per chi ci sta causando tutti questi disagi, non ho neanche i soldi per comprarmi libri che mi servono per lavorare, altro che bonus da 500 euro!! Questa è la buona scuola, una vergogna!!
Fabrizia B.è Ho preso servizio il 29 settembre a Dolo e non ho ancora visto un centesimo! Essendo un plesso lontano da casa mia, e nella convinzione che i pagamenti fossero regolari, ho preso anche una casa in affitto nel mese di novembre(quindi non mossa azzardata ho voluto prima la conferma del posto) ma essendo una maternità (vista come supplenza breve) ad oggi nessuna retribuzione!!!! Sono dovuta tornare a casa coi miei, lasciare la casa in affitto ed accettare un posto di potenziamento vicino casa per gravare ancora sulla famiglia! Scusate, ho 36 anni, vado a lavorare regolarmente ed in anticipo tutti i giorni, non ho diritto di farmi una vita??? Gasolio, bollo, assicurazione e gomme invernali per andare a lavoro sono compresi negli interessi che ci spettano per i ritardi nei pagamenti????
Federica S. Non mi pagano da ottobre e i miei contratti non sono neanche stati inseriti su istanze on line e neppure un cedolino su noipa. Nulla. Zero..

Angela F. Io lavoro dal 5 ottobre (contratto lungo) fino al 30 maggio 2016.Non ho ricevuto neppure 1 euro, con dicembre 3 stipendi.La scuola dice di aver fatto tutto, noipa risponde che non ci sono fondi.Ma noi continuiamo a lavorare con tanti disagi economici.Perche'tutto cio'????? Se non paghiamo una bolletta ci tagliano la corrente, se non paghiamo equitàlia fermo dell'auto, se non paghiamo il mutuo la banca ci toglie la casa.Perche'se lo stato non paga noi, non succede niente???? Io proporrei di farci dare anche gli interessi!!!! 500 euro dati ai docenti di ruolo, a noi neppure cio ' che ci spetta.Complimenti al nostro caro presidente, per noi non sara ' natale.
Letizia L. Buona sera a tutti, non ho percepito lo stipendio da ottobre però ho ricevuto una busta paga con tredicesima di € 746,90 che detratte le diverse addizionali in banca si è ridotta a un accredito di ben € 17,90...ho chiesto chiarimenti all'assistenza noipa, mi hanno detto che si tratta di" normali" ritenute e se voglio ulteriori spiegazioni di rivolgermi alla Ragioneria di stato...

Michela F.  lavoro dal 2 ottobre ad oggi nessun stipendio.
Monia F. Sono un'insegnante di scuola dell'infanzia.Non ho percepito ancora nessun stipendio da settembre ad oggi,eppure con grandi sacrifici ogni mattina mi reco sul posto di lavoro(con il morale a pezzi)sperando ogni giorno di vedere accreditato lo stipendio! Non so quanto ancora posso vivere in questa VERGOGNOSA E ASSURDA situazione.Lavoriamo e come tutti i lavoratori abbiamo diritto a uno stipendio,specialmente se vivi solo con i soldi del tuo lavoro!!questo è il mio sfogo personale.
Sabrina P. Io lavoro dal 27 settembre...ad oggi non ho ricevuto un euro di stipendio...ho parlato in segreteria della scuola e mi hanno detto che dipende dal nuovo sistema informatico di pagamento...ho chiamato il Ministero del Tesoro della mia provincia (Pordenone) e mi hanno detto che la scuola dove presto servizio ha caricato correttamente il mio contratto (mi ha letto gli importi dei cedolini) ma non ci sono i fondi per pagarmi...su noia i miei cedolini non compaiono e gli stipendi non li vedo...gli ho chiesto "Scusi sta arrivando Natale io ho avuto delle spese finora per arrivare sul luogo di lavoro...cosa devo fare?" La sua risposta:" Deve aspettare" Si può continuare a credere in una vocazione come l'insegnamento ed essere ricompensata così???
Piera A. Ho lavorato in diverse scuole dal 23 settembre. Mi è stato pagato solo dal 07 al 31 ottobre. E a tutt'oggi è tutto sospeso per verifica fondi.... intanto le tasse non aspettano e ci chiedono i soldi ..... ma come si può! !!!
Rosalba d. S. Mi manca ottobre novembre e dicembre è una vergogna!!!!
Roberta G. Supplenza breve e saltuaria ... cioè quella che nn merita essere pagata. Il mio contratto e iniziato il 5 ottobre ad oggi nn ho percepito un centesimo accumulando in tre mesi 1200 euro di debiti tra bollette e sport per i miei figli e la cosa che più mi fa male e quella di entrare in palestra a testa bassa perché da due mesi nn pago il mensile
Francesca A. Salve. Sono supplente su sostegno in servizio dal 2 ottobre. Il mio contratto su maternità è stato registrato solo il 24 novembre a causa di problemi del sistema Sidi. Pertanto il mio primo stipendio di ottobre mi è arrivato il 30 novembre e quello di ...Altro...
Giulia M. Io dal 5 ottobre ancora devo vedere 1 centesimo!!!!!! Motivo verifica fondi!!!!!! I soldi x gli insegnanti di ruolo però ci sono!!!!!???? Disgraziati ��������������
Alessandra Z. Dal 6 ottobre in servizio. No stipendio
Tino S. Attualmente sono in attesa di ricevere le mensilità di novembre e dicembre. Mi è stata corrisposta una tredicesima di 92 euro non equivalente al mio servizio prestato. Non mi sono stati corrisposti gli assegni familiari da settembre ad oggi. Sono in servizio a Rimini in un istituto alberghiero statale da settembre con contratto al 30 giugno.
Teresa R. Ic Bogliasco pieve sori (Ge). Contratti dal 6 ottobre al 22/12 (il natale per noi non esiste) nemmeno una lira. Chiamo noipa tutti i giorni e busso alle porte di una segreteria che, pure maleducatamente, non fa altro che scaricare responsabilità.  Ho un altro lavoro che faccio i salti mortali per tenere visto tutte gli impegni scolastici, in soldoni :ho due lauree, lavoro dieci ore al giorno e chiedo prestiti, finché ne ha, a mia madre. Ps ho osato avere una bronchite. pagata al 50%.la bronchite di ruolo invece, vale 100%.

Serena C. Dal 16/9 la mezza cattedra che ho su supplenza breve a Paularo (Ud) non mi é mai stata retribuita. Per fortuna ho 10 ore di cattedra mia. La segreteria non.ha colpa, il tesoro non.ha colpa, noipa non ha colpa. Sarà colpa mia che sono andata onestamente a lavorare 3 mesi. Ho bloccato la proroga del contratto. Le spese di trasporto erano troppo elevate. Dopo 3 mesi di debiti ho preso questa decisione. Tredicesima 27€.
Ilaria S. Sto lavorando presso la scuola primaria di Acquasparta dal 17 settembre. Ho percepito esclusivamente lo stipendio del primo mese. Sono ancora in attesa di quello di ottobre novembre e ovviamente dicembre e, considerando che ho un mutuo da pagare, bollette e benzina da mettere per raggiungere ogni giorno il luogo di lavoro (40 km al giorno dalla mia città ), la situazione comincia ad essere ingestibile.
Monica D. sto lavorando dal 16/09 ho percepito settembre e ottobre a fine novembre. Non ho ancora percepito novembre né dicembre mentre mi sono vista accreditare 92 euro di tredicesima. Che faccio quando arrivano le bollette, rispondo che non posso pagarle perché lo Stato sta elaborando i servizi???
Vincenza T. Io non ho percepito gli stipendi di ottobre, Novembre e dicembre più tredicesima, in segreteria mi hanno detto che c'è stato un errore nel sistema nel recepire il mio contratto e che perciò dovrò attendere fine gennaio perché a dicembre non sarei riuscita a rientrare. Ho ricevuto solo 352,00 euro di arretrati per assegni familiari. Lavoro dal 15/10, al di là dei disagi che ciò procura a noi e ai nostri famiari anche in vista del Natale è grave perché ancora una volta viene calpestata la nostra dignità.
Rita P. Ho preso servizio a Valledoria(SS) dall'8 di ottobre e ad oggi zero euro...per noi precari solo doveri! No comment
Augusto D. Contratto dal 2 ottobre nessuna mensilità percepita. Istituto comprensivo 10 Pescara

Debora Z. Lavoro da ottobre in un plesso ad Arezzo ed ancora nulla....così crolla ogni stimolo e la voglia di insegnare!!
Valentina A. lavoro dal primo ottobre e non ho ricevuto un centesimo. Dopo aver fatto una diffida alla scuola e al Mef, mi sento dire che il mio contratto è in lavorazione...cioè? quando potrò percepire il mio stipendio? quando potrò estinguere i debiti? maledetti.

Eleonora D. E. io ho fatto supplenze brevi l'ultimo giorno di settembre e i primi giorni di ottobre. Dal 12 ottobre ad ora sto lavorando su avente diritto, ma non ho visto nulla dall'inizio di lavoro, quindi da fine settembre
Isabel D. S. Ottobre e novembre istituto alberghiero severo savioli Riccione il mio contratto prima non risultava da nessuna parte adesso magicamente da due settimane in attesa di verifica fondi!!!ma quanto dovremo aspettare..ho da pagare affitto e un bimbo di 9mesi da crescere..la storia qui nn cambia

Francesca D. F. Una cosa mi viene in mente: dire "sto lavorando" senza percepire un cent di stipendio è una contraddizione in termini. Bisognerebbe meglio dire: sto occupando il mio tempo ..... Vabbè! Precari di tutta Italia, alziamoci e combattiamo!! Anche perché cos'altro ci resta? Povera Patria
Francesca D. L. Sono in servizio dal 2 Ottobre a Trapani . Fino ad oggi nessun accredito . Ogni giorno per recarmi a scuola devo andare in macchina e fare 110 km .
Lara F. In attesa di 8 ore ( su maternita')di settembre, 8 ore di ottobre (maternita'), 12 ore di novembre (mat) e 16 ore di dicembre (mat). Si puo' andare avanti cosi????

Debora F.  Scuola primaria a santa giustina in colle manca lo stipendio di novembre,tredicesima da 57€ mi sono licenziata e ho trovato in una scuola d'infanzia dove mi hanno già pagato

Giovanni Renna ...supplenze brevi, saltuarie, fino ad avente diritto ed adesso fino al 30/6....io lavoro da ottobre e non ho visto nemmeno 1 euro....I contratti li possono chiamare come vogliono....ma a me sembra una situazione davvero inverosimile....non so a chi chiederli e comunque non credo sia "normale" che io debba chiedere dei soldi per un lavoro fatto...ma chi sono loro, la mia famiglia???....unico pensiero "che pena"!!!!!
Alessandra Maiocchi Lavoro dal14 settembre..non ho percepito settembre ottobre novembre...tredicesima e tra poco nemmeno dicembre...
Sono sola con un figlio di 16anni che studia...Devo pagare le tasse. E le bollette che arrivano e che hanno scadenze precise....Sono disperata. ...Rivoglio la mia dignità..e quella x mio figlio!!!!
Una cosa non mi è chiara..come mai nonostante il problema si così ecclatante..nessun media ne parli.....Cosa c'è sotto?
Angelica A. VERGOGNA
Federica T. Lavoro da ottobre e fino ad ora mi sono stati pagati solo 2 giorni!! Grazie al cielo lavoro anche come istruttrice di aerobica e di atletica in società sportive e quindi continuo a percepire il mio mini stipendio di sempre.....ma comunque non è certo piacevole lavorare 36 ore alla settimana (senza contare il lavoro di preparazione a casa) e prendere una miseria....

Silvia E. Z. Ho lavorato dal 30/9 in diversi istituti. Il primo contratto 30/9- 9/10 a quartu sant'elena (CA ) ancora sospeso per verifica fondi e non mi danno nessuna spiegazione, se non che i soldi non ci sono. Gli altri sono in attesa. È difficile andare avanti così e mantenere la voglia di insegnare.

Cristina Z. Lavoro dal 28/09 con vari contratti sempre nello stesso istituto mi hanno pagato fino al 12/10 poi più nulla.....

Giulia V. Lavoro con contratto a t.d. presso una scuola superiore di secondo grado per 9/18 ore dal 1.10.15 e non ho visto ancora nemmeno un euro è una vergogna!

Francesco D. Ottima iniziativa perché la buona scuola si deve fare senza ledere i diritti di chi lavora e fa un lavoro non facile

Ma Nu Lavoro dal 18 settembre... Mi devono pagare ottobre novembre e dicembre.. Ho 36 anni compiuti, sono stata costretta a lasciare casa in affitto, "campo" perché i miei mi hanno fatto prestito... Vergognoso!

Angela G. Supplenze saltuarie per il mese di ottobre, tutto novembre e dicembre, non ho visto neanche un euro. E intanto le bollette arrivano: sto aspettando di poter pagare l'asilo, 3 rate, acqua e telecom. Se non pago entro 15-20 giorni dalla scadenza mi stacc...Altro...
Maria Concetta C. Supplenza dal 26 settembre al 9 dicembre.....non sono stata retribuita di nulla.....2 figli un mutuo.....e nonostante si lavora non si può avere dignità nel vivere la quotidianità....non poter fare la spesa quando necessario arrangiarsi senza farlo notare ai figli.....racimolare i soldi per la benzina per continuare ad andare a scuola Galzignano Terme Padova In tutto questo dimenticavo.....che cmq bisogna pagare e allora nella speranza che arrivi lo stipendio si paga con carta di credito......peccato che poi si arrivi sotto e lo stipendio non arrivi....sono furiosa arrabbiata indignata ..
Roberta G. Ho inviato altri 16 messaggi all assistenza noipa... nessuna risposta
Placido F. Forli' ottobre e novembre e 14 giorni di dicembre senza stipendio

Giusi T. ottobre ,novembre e metà dicembre ,tutto non pagato!!!


Loredana P. E dal 15 ottobre che lavoro come supplente part- time.Ho accettato anche se la paga è dimezzata perché ho veramente bisogno..ho un figlio da mantenere.Vivo in un'isola e,per raggiungere la mia sede scolastica devo imbarcare l auto sul traghetto e poi fare 12. Km.Perciò, come potete immaginare spendo per traghettare e per la benzina..ogni giorno.Da quel 15 ottobre non ho ricevuto un euro di stipendio..sto solo pagando per lavorare..facendomi prestare soldi da mia madre,pensionata,e da parenti..anche la mia dignità è andata via.Ora si avvicina il Natale e non so come spiegare a un bambino di 10 anni che sua madre,che vede poco perché lavora fuori sede,non potrà comprarlgli il regalino che desidera..non può capire perché se c è il lavoro i soldi non ci sono..le mie amiche con contratto annuale hanno preso sia lo stipendio di dicembre sia la tredicesima.. per carità.. è giusto..ma noi???Cambiamo di aria??O siamo una categoria di serie B?? È anche grazie a noi se ogni giorno le scuole aprono,se i bambini imparano,se le aule sono pulite.. chi di dovere si metta una mano sulla coscienza,se ne ha una e che ci diano finalmente i nostri soldi..Non vi sembra che abbiamo aspettato anche troppo??
Chiara S. Io lavoro dal 22 settembre per lavorare facevo 60 km al giorno fino al 10 dicembre... poi ho cambiato contratto e dall 11 dicembre sono fino al 30 giugno e ne faccio 20 al giorno circa... ma di soldi nemmeno l'ombra... e pago un mutuo di 550 euro al mese...con marito in mobilità. ..ci aiutano i nostri genitori ma si può andare avanti così? ??
Giulia P. B. Supplenza dal 15 ottobre al 14 dicembre. Ad oggi 0 euro di stipendio. Il 16 dicembre ho ottemperato all'obbligo del pagamento dell'imu sulla prima casa e sto rinunciando a molti controlli medici. Mi sento molto cretina. Se penso che devo versare soldi ad un mio debitore: lo Stato. E che non posso evitare di farlo.

Giusi R. A me piace il lavoro che faccio è ci vado volentieri. ...ma ora è veramente troppo.....dal 6 ottobre che ho iniziato a lavorare e fino ad oggi ancora niente.. è una cosa proprio vergognosa ....

Francesca D. F. Anch'io amo molto il nostro lavoro. Spero che lo Stato non distrugga anche quest'ultimo mio piccolo "sogno", di essere una guida e una risorsa per i giovani.
Matilde de P. Quando ero più giovane ( ora sono un' Ata aime' per vicende di salute e vita un po complessa) sono stata una docente e la scuola l' insegnamento mi piacevano moltissimo ! Sono tornata nella scuola dopo avere fatto un altro percorso formativo e lavorativo per necessità' ed ho constatato un degrado , un menefreghismo una maleducazione che mai mi sarei aspettata ! La scuola è' allo sbando vero !

Moira T. Che dire?...lavoro dal 16/9 senza alcuno stipendio! Dovevano arrivare a fine ottobre..poi scoperto che "causa cambio ds"i dati miei caricati non erano stati convalidati..poi mi dicevano per novembre..poi entro il 15/12 poi il 20/12 evora sembra il 23!che dire? un mutuo su prima casa da pagare,le spese per recarmi al lavoro,le visite mediche,le bollette,l'assicurazione...due figlie piccole in età pre/scolare e il Natale in arrivo...che dire?serve altro??una vergogna! buon natale.

Supplentidellascuola.blogspot.it








Postato il Domenica, 27 dicembre 2015 ore 04:00:00 CET di Michelangelo Nicotra
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.27 Secondi