Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 491856627 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
dicembre 2019

L’Istituto ‘Giovanni Paolo II’ di Piano Tavola sede dell’ambasciata della fratellanza del parlamento della legalità internazionale
di a-oliva
997 letture

IV Edizione “Premio Giacomo Leopardi”. Sede Regionale di svolgimento il Convitto Nazionale “ Mario Cutelli” Catania. SCADENZA 20 DICEMBRE 2019
di a-oliva
733 letture

Padre Calanna - Imprenditore della carità e dell’inclusione
di a-oliva
615 letture

Progetto Erasmus+ HEAL (Health Education And Learning) per gli alunni della scuola secondaria di primo grado Dante Alighieri Catania 5^LTT.
di a-oliva
604 letture

Il sogno di una scuola così.Martedì 10 dicembre dalle ore 16:30 c/o la biblioteca della SM Dante Alighieri–CT Via Cagliari,59 presentazione del volume di LORENZO BORDONARO “Giù le cattedre–Guida alla sopravvivenza nella scuola di oggi e di domani”
di a-oliva
595 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Giurisprudenza
Giurisprudenza

·Il Tribunale di Roma, in una recente sentenza, ha sancito il valore abilitante della laurea unitamente ai 24 cfu in materie psico-antropo-pedagogiche
·Corte D’Appello di Bologna: - Il D.S. non può comminare una sanzione di sospensione dal servizio per i docenti. Grande vittoria del Sindacato 'Politeia Scuola'
·Il caso dei DM, lungo quasi venti anni!
·Il Tar del Lazio accoglie il ricorso dei docenti di Geografia contro lo scandalo delle cattedre atipiche
·ASA Scuola - Il verbale d’invalidità anche se scaduto è ancora valido: da rifare l’assegnazione provvisoria di scuola dell’infanzia della provincia di Catania


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Scuola pubblica e o privata: La 'Buona scuola' senza giustizia ed equità. Ricomincia la giostra!

Redazione
Le scuole paritarie svolgono "un servizio pubblico", come recita l'art. 1 comma 3 della legge n. 62/2000 sulla parità scolastica e sono soggette "alla valutazione dei processi e degli esiti da parte del sistema nazionale di valutazione". Fanno parte attiva del sistema nazionale d'istruzione che è " costituito dalle scuole statali e dalle scuole paritarie private e degli enti locali". Dopo queste promesse dichiarative di "impegni" verso il "servizio pubblico" si registra che i docenti delle scuole paritarie sono stati esclusi da bonus da 500 euro, come se non fosse loro riconosciuto il diritto-dovere di aggiornarsi.

Quest'asimmetria di trattamento non è equa e non è neanche nell'interesse dello Stato, che ha "come obiettivo prioritario l'espansione dell'offerta formativa" (art. 1 comma 1 della legge n. 62/2000), cioè di tutta l'offerta, indipendentemente da chi la eroghi, scrive Tuttoscuola, dando voce alle associazioni AGIDAE, ANINSEI, FIDAE e FISM, organismi che assistono e tutelano i diritti delle scuole paritarie.
Ancora una volta si apre il fossato tra docenti di serie A e serie B.

Secondo uno studio condotto dalla Cisl-scuola sulle scuole paritarie, il personale in servizio nelle scuole paritarie ammonterebbe complessivamente a circa 160 mila addetti.
Dei circa 130 docenti in servizio nelle scuole paritarie la maggior parte è assunta a tempo determinato mentre quelli a tempo indeterminato potrebbero essere non più di 40-50 mila.
Costoro avrebbero pieno diritto al Bonus e la spesa complessiva non dovrebbe superare i 15 milioni di euro.
E' legittima la richiesta di riconoscimento di tale diritto che assicurerebbe un trattamento alla pari tra docenti delle scuole statali e docenti delle paritarie, e non saranno certamente queste spese la causa dell'impoverimento del Paese.

Basta un po' di buon senso e di sana giustizia.
La tanto auspicata e proclamata "Buona scuola" non applicando i principi dell'equità non potrà essere qualificata "buona" e neppure l'idea di "scuola della Nazione" ha avuto un esito positivo.
Sono andate in fumo le belle parole: rilancio dell'immagine e del prestigio sociale della scuola e dei suoi insegnanti ("loro salveranno l'Italia" aveva affermato Renzi concludendo il meeting di Firenze): la scuola e gli insegnanti, aveva detto, sono al servizio non di questa o quella maggioranza di governo, ma della Nazione. Come ha scritto Ernesto Galli della Loggia la scuola è rimasta "ignorata" e ancora una volta la parola "scuola" è stata scritta senza la "c" ed è rimasta una semplice "suola" da calpestare e tenere schiacciata per terra.

La proclamata autonomia, senza regole e senza risorse, diventa versione internazionale dell'italico 'arrangiatevi', eco lontana dell'antica espressione "Armiamoci e partite", visto che per 15 anni alle istituzioni scolastiche sono state riservate ben poche risorse e possibilità concrete di azione.
Le carenze aumentano e i disservizi s'ingigantiscono. Di contro, si assiste alla nascita di nuovi partiti, nuove correnti ed "espressioni politiche", e ricomincia la giostra.

Giuseppe Adernò
g.aderno@alice.it








Postato il Martedì, 10 novembre 2015 ore 03:00:00 CET di Giuseppe Adernò
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.20 Secondi